Autore Topic: Marvel Masterworks: Devil  (Letto 32211 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Murnau

  • Vertigo
  • *
  • King Nerd
  • Post: 31388
  • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
Re:Marvel Masterworks: Devil
« Risposta #105 il: 18 Agosto 2014, 15:06:07 »
  • sono storie di 50 anni fa.

    il medium ha avuto un'evoluzione pazzesca in questi decenni; impossibile leggerle in un'ottica moderna e non restare delusi:
    i disegni di Romita e Colan sono superbi, il problema è la verbosità delle sceneggiature di Stan Lee.

    però se si affrontano con un approccio che le contestualizzi, sono dei capolavori.
    Secondo me il problema del DD di Lee è che in fondo era solo l'Uomo Ragno dei poveri, con dei cattivi ridicoli e un sub-plot eccessivamente soap-operistico ("amo la stessa donna della quale è innamorato il mio migliore amico, oddio, cosa farò?"). Un po' come con gli x-men, siamo davanti a una serie che decolla davvero solo con l'arrivo del "padrino" di turno (Miller, laddove sui mutanti la rinascita avvenne con Claremont). La verbosità non c'entra nulla, la si trova in tutti i fumetti dell'epoca e ha il suo fascino.

    Io lessi queste storie sui Devil Classic della Star, recuperati dopo aver scoperto DD nella sua incarnazione noir, e ricordo che per me fu uno shock enorme, non mi sembrava neanche di leggere la stessa serie, quanto piuttosto un Harmony saltuariamente interrotto dalle imprese di villain da strapazzo.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Cliff_Steele

    • Indipendenti
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2711
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #106 il: 18 Agosto 2014, 15:43:03 »
  • sono storie di 50 anni fa.

    il medium ha avuto un'evoluzione pazzesca in questi decenni; impossibile leggerle in un'ottica moderna e non restare delusi:
    i disegni di Romita e Colan sono superbi, il problema è la verbosità delle sceneggiature di Stan Lee.

    però se si affrontano con un approccio che le contestualizzi, sono dei capolavori.
    Secondo me il problema del DD di Lee è che in fondo era solo l'Uomo Ragno dei poveri, con dei cattivi ridicoli e un sub-plot eccessivamente soap-operistico ("amo la stessa donna della quale è innamorato il mio migliore amico, oddio, cosa farò?"). Un po' come con gli x-men, siamo davanti a una serie che decolla davvero solo con l'arrivo del "padrino" di turno (Miller, laddove sui mutanti la rinascita avvenne con Claremont). La verbosità non c'entra nulla, la si trova in tutti i fumetti dell'epoca e ha il suo fascino.

    Io lessi queste storie sui Devil Classic della Star, recuperati dopo aver scoperto DD nella sua incarnazione noir, e ricordo che per me fu uno shock enorme, non mi sembrava neanche di leggere la stessa serie, quanto piuttosto un Harmony saltuariamente interrotto dalle imprese di villain da strapazzo.

    probabilmente è il tuo approccio alla serie a darti questa percezione.
    l'UR non è che fosse meno Harmony, con i vari incroci Parker/Betty/Gwen/MJ/Flash/Harry... i subplot romance sono un marchio di fabbrica del sorridente...magari si percepisce meno con l'UR, perchè questi non ha mai avuto una svolta noir.
    ...e riguardo ai cattivi ridicoli...non è che Doc Ock fosse molto più serio di Stilt-Man ;)

    certo era un devil molto sopra le righe rispetto al personaggio milleriano, però follemente geniale...il primo supereroe a crearsi una terza identità per corteggiare una donna :lol: schizofrenia pura.




    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31388
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #107 il: 18 Agosto 2014, 17:14:17 »
  • Sarà che son partito da Miller/Nocenti/Chichester, per poi tornare indietro a Lee, ma con UR vedo un abisso enorme, compresi i villain (praticamente tutti iconici quelli di Spidey, inutilizzabili al cinema quelli di DD. E inutilizzabili anche in una qualunque interpretazione seria del personaggio, non a caso non li ha mai più toccati nessuno tranne Brubaker con l'infelice ripescaggio di Matador). Anche il romance trovo che sia sempre stato ben dosato, nelle altre collane di Lee (Thor, ad esempio), mentre su DD mi faceva davvero cadere le palle.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Cliff_Steele

    • Indipendenti
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2711
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #108 il: 18 Agosto 2014, 17:41:37 »
  • Sarà che son partito da Miller/Nocenti/Chichester, per poi tornare indietro a Lee, ma con UR vedo un abisso enorme, compresi i villain (praticamente tutti iconici quelli di Spidey, inutilizzabili al cinema quelli di DD. E inutilizzabili anche in una qualunque interpretazione seria del personaggio, non a caso non li ha mai più toccati nessuno tranne Brubaker con l'infelice ripescaggio di Matador). Anche il romance trovo che sia sempre stato ben dosato, nelle altre collane di Lee (Thor, ad esempio), mentre su DD mi faceva davvero cadere le palle.

    il romance aveva un bello spazio, però ha anche permesso a Matt di crearsi l'aura di super-pazzoperlapatata  :lol:
    a parte i più naif come Frog o gli Ani-uomini, molti villain oltre al Matador sono stati ripescati nella versione di Miller e nelle successive: il Gladiatore, il Gufo, Mister Fear, Killgrave sono tutti stati creati nei primi numeri di Devil.

    Offline Cliff_Steele

    • Indipendenti
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2711
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #109 il: 18 Agosto 2014, 17:44:18 »
  • anche l'amicizia con l'uomo ragno e la pantera nera e la liason con la vedova vengono cementate nei primi 100 numeri, come la guest-nemesi dr. destino, che viene riutilizzata da waid

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31388
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #110 il: 18 Agosto 2014, 17:52:34 »
  • il Gladiatore, il Gufo.
    Questi in effetti si prestavano a riletture (più il secondo infatti il primo di solito appariva senza costume, tranne nell'episodio immediatamente pre-born again). Killgrave chi lo ha ripreso?


    P.S.: le storie di Waid non vale citarle, stavamo appunto parlando del periodo noir.  :lol:
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153874
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #111 il: 22 Agosto 2015, 12:32:16 »


  • MARVEL MASTERWORKS: DEVIL 3

    Fumetteria e online
    Contiene: Daredevil (Vol. 1) 28/36 e Annual #1
    17x26, C., 256 pp., col. con sovraccoperta|25€
    MARVEL ITALIA

    I primi anni Sessanta sono stati un periodo magico per tutti i personaggi Marvel. • Una generazione di disegnatori e narratori così validi, ognuno così dotato e così diverso dagli altri. • E ora, grazie alla collana dei Masterworks, potrete leggere le storie che hanno definito il personaggio di Devil, l'uomo senza paura, scritte da Stan Lee e disegnate dal grande Gene Colan!
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Matt Murdock

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4257
    • The Man Without Fear
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #112 il: 04 Settembre 2015, 10:23:38 »
  • che pacchia tra agosto e settembre c'è il masterworks, la Brubaker collection e il 2 volume della Nocenti :dyo:

    Offline Cliff_Steele

    • Indipendenti
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2711
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #113 il: 05 Settembre 2015, 02:55:04 »
  • il Gladiatore, il Gufo.
    Questi in effetti si prestavano a riletture (più il secondo infatti il primo di solito appariva senza costume, tranne nell'episodio immediatamente pre-born again). Killgrave chi lo ha ripreso?


    P.S.: le storie di Waid non vale citarle, stavamo appunto parlando del periodo noir.  :lol:

    scusa non avevo visto la domanda.
    cmq era un lapsus Killgrave era stato ripreso da Bendis sulle pagine di Alias, non di DD

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153874
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #114 il: 03 Dicembre 2016, 07:03:23 »


  • MARVEL MASTERWORKS: DEVIL 4

    Fumetteria e online
    Contiene: Daredevil (Vol. 1) #37/46, Fantastic Four (Vol. 1) #73
    17x26, C., 240 pp., col. con sovraccoperta|25€
    MARVEL ITALIA

    IL DIAVOLO ROSSO CONTRO IL DOTTOR DESTINO! • E ancora: il Trio Maledetto, lo Sterminatore, il diabolico Jester e... una morte in famiglia. • Per fortuna che ad aiutare Devil ci sono i Fantastici Quattro e Capitan America! • Un nuovo fondamentale capitolo della storia della Marvel firmato da Stan Lee e dal “Decano” Gene Colan.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153874
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #115 il: 20 Giugno 2017, 11:19:12 »


  • MARVEL MASTERWORKS: DEVIL 5

    Fumetteria e online
    Contiene: Daredevil (vol. 1) #47/57, Not Brand Echh (vol. 1) #4
    17x26, C., 248 pp., col. con sovraccoperta|25€
    MARVEL ITALIA

    • Il segreto di Matt Murdock… svelato? • Il Diavolo Rosso tocca con mano la drammatica situazione dei veterani di guerra in una delle storie Marvel più importanti di sempre!
    • Il fato di Foggy, robot imbattibili, la minaccia di Mr. Fear e le origini di Devil in una raccolta di storie mitiche degli anni 60.
    • Ospite speciale: Pantera Nera, il sovrano di Wakanda.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline LoBoFyah

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1576
      • LoBo Fyah Selecta - Reggae & Dancehall Vibes
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #116 il: 20 Giugno 2017, 11:53:29 »
  • finalmente posso leggere le storie dopo anni dall'interruzione di Devil Classic  :clap:

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153874
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #117 il: 17 Giugno 2018, 06:08:10 »


  • MARVEL MASTERWORKS: DEVIL 6

    Contiene: Daredevil (1964) #58/67
    17x26, C., 216 pp., col. con sovraccoperta|25€
    MARVEL ITALIA

    • Tempi duri per l'Uomo senza Paura!
    • La minaccia di Stilt-Man, la vera identità di Crime Wave, il Gladiatore scatenato!
    • E non è ancora niente: come potrà Matt Murdock sopravvivere all'attacco congiunto di Mr. Hyde, del Cobra e di Jester?
    • Un'altra pagina gloriosa della storia della Marvel firmata da due giganti dei comics.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153874
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #118 il: 08 Giugno 2019, 03:38:23 »


  • MARVEL MASTERWORKS: DEVIL 7

    Autori: Roy Thomas, Gene Colan, Gerry Conway, Don Heck, AA.VV.
    Contiene: Daredevil (1964) #68/77, Iron Man (1968) #35 e materiale da Iron Man (1968) #36
    17x26, C., 240 pp., col. con sovraccoperta|25€
    MARVEL ITALIA

    • L’Uomo senza paura contro lo Zodiaco!
    • Una delle più pericolose organizzazioni (super) criminali ha sferrato il suo attacco, e solo Devil, Iron Man e Nick Fury potranno fermarla!
    • La minaccia di El Condor, il sempre irascibile Namor, il vostro amichevole Spider-Man di quartiere, il leopardato Tagak e... una città accecata!
    • Dai favolosi archivi Marvel, una raccolta di storie classiche che non può mancare nella biblioteca di ogni appassionato!
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153874
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Marvel Masterworks: Devil
    « Risposta #119 il: 16 Luglio 2020, 02:19:45 »


  • MARVEL MASTERWORKS: DEVIL 8

    Autori: Gene Colan, Gerry Conway, AA.VV.
    17x26, C., 248 pp., col. con sovraccoperta|25€
    Contiene: Daredevil (1964) #78-84, Amazing Adventures (1970) #1/8
    MARVEL ITALIA

    • Inizia qui una delle ere più gloriose nella storia dell’Uomo Senza Paura!
    • Man-Bull! Il Gufo! Lo Scorpione!
    • Ma, soprattutto, l’inizio di un sodalizio che cambierà per sempre la vita di Matt Murdock, quello con la Vedova Nera.
    • Inoltre, per la prima volta dai tempi dell’Editoriale Corno, le prime avventure in solitaria della super spia sovietica per eccellenza.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.