Autore Topic: Daredevil: Il Secondo Segreto - di D. O'Neil & F. Miller  (Letto 8399 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bread v Pak

  • *****
  • Nerd geneticamente modificato
  • Post: 3191
  • Io, i fumetti, non li imbusto
    • Le Terre del Sogno
Re:Daredevil: Il Secondo Segreto - di D. O'Neil & F. Miller
« Risposta #30 il: 26 Aprile 2017, 13:41:16 »
  • Ieri ho letto sia questo Daredevil con le storie di O'Neil che Visione 1 di Tom King.
    Ho trovato più efficace questo con storie di 30 anni fa rispetto alla storia di King.
    Messaggio modificato perché poteva generare flame

    Modificato da Bread Pak - 7 agosto 2007 ore: 22.01
    Ri-Modificato da Bread Pak - 9 marzo 2012 ore: 11.16

    Ogni volta che il computer suggerisce la password a Nite Owl un informatico muore...

    Offline Bread v Pak

    • *****
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3191
    • Io, i fumetti, non li imbusto
      • Le Terre del Sogno
    Re:Daredevil: Il Secondo Segreto - di D. O'Neil & F. Miller
    « Risposta #31 il: 26 Aprile 2017, 14:14:24 »
  • Cucciolo...

    Il paragone nasce dal contesto personale (li ho letti in contemporanea) e dal tipo di narrazione (storie che privilegiano l'aspetto psicologico sull'azione) oltre ad essere entrambe Marvel di cui non leggo moltissimo.
    Sia il mondo di Murdock che quello di Visione va lentamente in pezzi anche per loro mancanze.

    @"l'alternativo": In effetti i miei fumetti preferiti sono notoriamente opere misconosciute di qualche autore polacco che hanno venduto non più di 10 copie, di cui una a me e le altre 9 divise tra madre/fratelli/sorelle/padre...  :sisi: :asd:
    Messaggio modificato perché poteva generare flame

    Modificato da Bread Pak - 7 agosto 2007 ore: 22.01
    Ri-Modificato da Bread Pak - 9 marzo 2012 ore: 11.16

    Ogni volta che il computer suggerisce la password a Nite Owl un informatico muore...

    Offline Mancino

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1032
    Re:Daredevil: Il Secondo Segreto - di D. O'Neil & F. Miller
    « Risposta #32 il: 22 Settembre 2017, 21:22:24 »
  • Letto anche questo volume della collection  :sisi: La storia di Miller è quella che mi è piaciuta di più. Le storie con la firma di ONeil si fanno leggere, non grido al miracolo ne tanto meno mi sento di bocciarle. Diciamo che non metto questo volume tra i miei preferiti dell'intera collection dove rimangono negli ultimi posti della mia personale classifica :"Caduta dal paradiso" " l'albero della conoscenza" e "Devil vs Punisher".

    Offline Ned Ellis

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5076
    Re:Daredevil: Il Secondo Segreto - di D. O'Neil & F. Miller
    « Risposta #33 il: 09 Gennaio 2018, 20:40:19 »
  • Ho recuperato anche io, e letto le prime 3 storie. A parte lo spiegazionismo eccessivo delle didascalie (ma ci sta, siamo negli '80) mi sta piacendo soprattutto per le trama orizzontale: Glorianna, Micah Synn, separazione di Foggy...
    Per il resto le storie singole, se prese in se, non invecchiano benissimo: i cattivi hanno costumi assurdi e comportamenti demenziali (un po come il daredevil di Lee degli anni '60).
    I disegni di Mazzucchelli sono davvero bellissimi :o

    Quello che mi domando è: perché non inserire le storie precedenti con lo scontro con Micah Synn? Si fa continuamente riferimento a quella storia, sia per le vicende di Matt e Glorianna, sia per la separazione di Foggy. Davvero strano. Tra l'altro sono sempre disegnate da Mazzucchelli...
    Sette anni fa abbiamo stipulato un trattato con l'uomo bianco. Ci ha promesso che la terra dei bufali sarebbe stata nostra per sempre. Adesso minacciano di prenderci anche quella. Dovremmo cedere, fratelli? O invece dire loro: "Dovrai uccidermi prima di impossessarti del mio paese".

    Vendo sul forum
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(vt)-vendo-berserk-batman-nuova-serie/new/#new

    Offline katzenberg

    • Avengers
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7803
    • Friendly Neighborhood
    Re:Daredevil: Il Secondo Segreto - di D. O'Neil & F. Miller
    « Risposta #34 il: 15 Maggio 2020, 16:16:50 »
  • Ho letto il volume.
    Nel complesso sono storie discrete con tutti i pregi e i difetti delle storie anni 80.
    Sicuramente tra tutte  spicca quella di Miller ma anche la Nebbia (molto milleriana anch'essa) l'ho trovata valida.
    Non mi hanno però convinto alcune scelte di Matt come
    Spoiler  :
    il fatto di non intervenire nell'aggressione a cui assiste per correre da Heater salvo poi rifiutare supporto anche a lei, con tutto quello che ne conseguirà.
    Altra cosa che mi ha lasciato perplesso è che nel conseguente viaggio a Venezia in pratica Matt uccide Emilio Reuss e non mostra neanche troppi rimpianti...mah.
    Infine una frase che non mi è piaciuta è stata "i codardi vogliono morire" che pronuncia durante lo scontro con l'Avvoltoio:una frase quantomeno inopportuna visto quello che è appena successo ad Heater.
    Insomma, ho trovato una caratterizzazione di Matt un po' carente anche alla luce di come si comporta con Foggy e delle conseguenze che questo avrà sulla Murdock e Nelson.
    Ottimo Mazzucchelli  anche se il suo apice lo raggiungerà in Rinascita, qui si stava solo scaldando.

    Voto O'Neil: 7
    Voto Miller: 8

    Offline Hugostrange70

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2498
    Re:Daredevil: Il Secondo Segreto - di D. O'Neil & F. Miller
    « Risposta #35 il: 17 Agosto 2020, 10:00:34 »
  • Letto anch'io questo volume, mi accodo alle recensioni date i precedenza, davvero belle storie. Non capisco perché all epoca star comics non le pubblicò, forse voleva pubblicare rinascita il prima possibile. Sono storie davvero importanti anche per la continuity
    Spoiler  :
    la morte di heater Glenn, la separazione di foggy Nelson, la chiusura dello studio Nelson e Murdock
    Denny O'Neil dimostra di essere sempre un grande scrittore, una storia come nebbia mi ha colpito molto, lirica e drammatica un piccolo capolavoro. Poi c'è terre nere di frank Miller e John buscema  :o un altro piccolo gioiello. Voglio parlare infine di David mazzucchelli veramente degno erede di Gene Colan. Peccato che molti numeri di quel periodo siano ancora inediti da noi, se non sbaglio sono sempre scritti da O'Neil e disegnati da mazzucchelli chissà come sono  :hmm:. Volume consigliatissimo a tutti i fan di daredevil.