News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Daredevil - di Zdarsky & Checchetto

Aperto da Azrael, 29 Giugno 2019, 03:12:56

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Sogno


Cosmonauta

Daredevil #2

Ottimo capitolo come il precedente. Chip e Checchetto continuano a costruire una storia noir e drammatica, con un Matt un po'
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
Anche i comprimari sono scritti bene, soprattutto l'ispettore Cole.
Il finale poi è dei migliori, perchè ti mette un fortissimo interesse per leggere il numero successivo.

Non provavo così piacere a leggere Daredevil, da quanto c'era il duo Waid/Samnee.
Cosmonauta si espande sulle sue pagine di Hypertime of Comics di FACEBOOK e INSTAGRAM


Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

Mordecai Wayne



Daredevil N. 3

Autori: Marco Checchetto, Chip Zdarsky
17x26, S., 24 pp., col.|2€
Contiene: Daredevil (vol.6) #3
MARVEL ITALIA

• Daredevil è accusato di omicidio e ricercato dalla polizia! Il sindaco di New York, Wilson Fisk, ha un obiettivo: arrestare i vigilantes in costume!
• Ferito e confuso, il Diavolo Rosso si dà alla fuga!
• Il detective Cole North è deciso a catturarlo!
• Ma, all'improvviso, entra in scena Frank Castle, Punisher!
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Mordecai Wayne

Ottimo numero anche questo. Zdarsky e Checchetto stanno facendo un ottimo lavoro nel rendere NY viva attraverso le parole anche delle comparse, come in questo caso succede tra le forze dell'ordine. Tra l'altro tale sequenza è splendidamente resa con luci abbaglianti al neon che fanno da contraltare ai vicoli scuri e polverosi. Finale con sorpresa, anche se chi segue un po' il web già ne era al corrente.
Serie sempre più promossa.

Voto: 8+
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


nickorso90

#1

Dopo l'anonima run di Soule, Zdarsky confezioni un buon numero con tutti gli elementi classici di Devil
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
e la questione della giustizia e violenza verrà sicuramente approfondita con il nuovo personaggio.
Niente di particolarmente originale, ma il tutto è scritto bene e ha un ottimo impatto  :ahsisi:
Fenomenali i disegni di Checchetto con questi colori  :wub:



katzenberg

#3

Che dire, altro numero bellissimo.
Chip coadiuvato da un grande Checchetto riesce a tenerci incollati alle pagine e a riservare sorprese anche giocando con situazioni già viste in precedenza.
Fantastico
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
e grande colpo di scena finale.
Finora serie bellissima.

Voto:8,5

nickorso90

#2

Numero che inevitabilmente affronta le conseguenze del numero precedente con un Matt alla ricerca di risposte e di assoluzione dopo quello che presumibilmente ha fatto.
La ricerca stessa è scritta bene da Zdarsky, dato che il dubbio inizia ad insinuarsi
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

La pagina finale mi ha invece spiazzato  :o...mi aspettavo la classica fuga rocambolesca tipica degli eroi e invece
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

Oltre a capire come si svolgeranno le cose, mi preme sapere se Matt sia colpevole o meno e come possa reagire visto la sua religiosità a riguardo  :ahsisi:



Arkin Torsen

#3
Gran numero! Il discorso del poliziotto mi ha fatto venire la pelle d'oca, bravo Chip! Checchetto è abilissimo a cogliere il dolore fisico di Matt e a trasmetterlo nelle tavole. Tutto il capitolo scorre molto velocemente ed è un vero peccato che arrivi la fine e si debba aspettare un altro mese, per continuare a leggere.
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

HCPunk

Letto #2 (In ritardo)

Quando Checchetto, in un'intervista, ha detto che lui e Zdarsky si erano divertiti a gettare nel baratro Matt, diceva sul serio e questo numero ne è la prova!
Irritato perchè incapace di dimostrare la verità, braccato e poi
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
, peggio di così..?!

Tosto comunque questo North eh?  :ahsisi:
Sostieni DC LEAGUERS




"Non so da dove esce l'idea che gli angeli siano beati...a me fanno cacare sotto."


Penny-uno

Letti #1-3: veramente una bella serie. Avevate ragione: è un ottimo starting point! Avevo letto solo un paio di storie one shot di Daredevil, per cui avevo veramente un'infarinatura mooolto di base. Ma qui grazie a qualche flashback e a qualche spiegazione qua e là sono molto chiare sia le origini del personaggio, sia il suo recente passato e anche per un nuovo lettore non ci sono punti troppo oscuri.
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

Ho molto apprezzato il ritmo serratissimo (a differenza dell'altra lettura di questo periodo: Batman eternal che è decisamente tirata per le lunghe). Bravissimo il nostrano Checchetto  :clap:

Azrael



Daredevil N.4

Autori: Marco Checchetto, Chip Zdarsky
17x26, S., 24 pp., col.|2€
Contiene: Daredevil (vol.6) #4
MARVEL ITALIA

• Torna il Punisher nella vita di Daredevil e il mondo del Diavolo Rosso diventerà un inferno di sangue e dolore!
• Adrenalina a mille nello scontro tra Matt e Frank!
• Uno dei due contendenti subirà una tremenda sconfitta!
• Intanto Kingpin tesse la sua tela attorno al Detective North!
INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Mordecai Wayne

Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Mordecai Wayne

Bello questo scontro/incontro tra Devil e il Punitore. In poche pagine Zdarsky è riuscito a rimarcare la sottile ma importante differenza tra questi due giustizieri. Nello stesso tempo però si evidenzia come Matt il concetto di giustizia di Matt, benché saldo, possa un giorno o l'altro degenerare in una violenza ben maggiore di quella di Frank. Un paio di sequenze magistrali mettono in luce questo aspetto. Ora ci attende la battaglia contro il Gufo e sarà interessante vedere come si svilupperà il personaggio del detective North. Fin qui comunque una gran bella serie sotto tutti gli aspetti.

Voto: 8+
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Penny-uno

Letto il #4
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
, uno scontro tra due vere e proprie "scuole di pensiero", con la reazione dell'ostaggio che sembra quasi dare tristemente ragione a Frank  :sisi:
Molto bello!  :clap:

Arkin Torsen

#4
A parte inizio e fine, inevitabilmente collegati a quanto accaduto finora, il resto dell'albo fa storia a sé, mettendo in scena l'ennesimo confronto tra Matt e Frank, il diavolo e un demone. Checchetto riprende il Punisher evidenziando un miglioramento: i suoi tratti sono più marcati rispetto a una volta e rispetto ad altri personaggi, oggi Castle è più riconoscibile, non soltanto per via dell'iconico teschio sul petto, ma anche per la fisionomia. È bello notare l'omaggio alla versione del simbolo creata da Checchetto stesso durante la gestione di Rucka.
Alla fine tutto il discorso del Punisher non è neanche così campato per aria, se si tiene conto che Daredevil si è mosso spessissimo sul limite tra bene e male, diventando perfino il nuovo Kingpin e governando Shadowland. Forse Matt non ha mai avuto il coraggio di ammetterlo a se stesso fino in fondo, ma se i suoi principi lo costringono a non cedere come Frank all'assassinio, è altrettanto vero che si basano su una buona dose di ipocrisia.
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)