Autore Topic: Daredevil - di Mark Waid  (Letto 39282 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline iggy

  • **
  • Sveglio, ma si impegna poco
  • Post: 613
Re:Daredevil - di Mark Waid
« Risposta #195 il: 13 Aprile 2020, 18:16:56 »
  • Terminato questo lungo ciclo.
    Molto "pop" e leggero, ma forse fin troppo. Abituato al lavoro magistrale fatto da Bendis ed in seguito da Brubaker, il cambio di rotta, con mini-avventure unite da un filo comune (a volte più marcato altre volte decisamente meno, che richiamano un po' il DD degli albori) non mi ha mai preso fino in fondo. Rimangono alcune ottime storie, ma per me, nel complesso, un ciclo non più che piacevole.
    Disegni e colori si sposano benissimo con il tipo di storie.

    Offline Matt Murdock

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4257
    • The Man Without Fear
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #196 il: 14 Aprile 2020, 11:14:00 »
  • Terminato questo lungo ciclo.
    Molto "pop" e leggero, ma forse fin troppo. Abituato al lavoro magistrale fatto da Bendis ed in seguito da Brubaker, il cambio di rotta, con mini-avventure unite da un filo comune (a volte più marcato altre volte decisamente meno, che richiamano un po' il DD degli albori) non mi ha mai preso fino in fondo. Rimangono alcune ottime storie, ma per me, nel complesso, un ciclo non più che piacevole.
    Disegni e colori si sposano benissimo con il tipo di storie.

    Conclusa anch'io la run e grossomodo mi rispecchio nel commento di Iggy. Buone storie, a volte cupe a dispetto della colorazione, a volte in ambienti e con personaggi totalemente al di fuori di quello a cui eravamo abituati da miller in poi (ma che in realtà erano presenti agli inizi). Per quanto mi riguarda sicuramente sotto Bendis e Brubaker, ma non sono mancati colpi di scena e comunque si viaggia sempre sul filo del rasoio, ci si domanda
    Spoiler: ShowHide
    per quanto Matt reggerà la parte, quando inizierà a vacillare e ad esplodere

    Nel complesso do comunque un 7.5

    Offline iggy

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 613
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #197 il: 14 Aprile 2020, 18:52:11 »
  • La storia che ho preferito è stata quella con l'Uomo Porpora.

    Offline Matt Murdock

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4257
    • The Man Without Fear
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #198 il: 14 Aprile 2020, 19:00:09 »
  • La storia che ho preferito è stata quella con l'Uomo Porpora.

    Si quella non era male, molto cruda :ahsisi:
    Mi è piaciuta molto anche quella che ha visto
    Spoiler: ShowHide
    il ritorno di Bullseye e lo scontro con Ikari
    ,
    si respira tensione e frustrazione

    Offline iggy

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 613
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #199 il: 14 Aprile 2020, 19:06:00 »
  • La storia che ho preferito è stata quella con l'Uomo Porpora.

    Si quella non era male, molto cruda :ahsisi:
    Mi è piaciuta molto anche quella che ha visto
    Spoiler: ShowHide
    il ritorno di Bullseye e lo scontro con Ikari
    ,
    si respira tensione e frustrazione

    Spoiler: ShowHide
    Della storia con il ritorno di Bullseye ho apprezzato Ikari e il fatto che non si capisse chi voleva far sbroccare Matt, ma sono rimasto deluso proprio dal fatto che fosse poi la sia nemesi: troppo brillante e metodico, per il personaggio, a mio avviso.

    Offline Matt Murdock

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4257
    • The Man Without Fear
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #200 il: 15 Aprile 2020, 12:17:12 »
  • La storia che ho preferito è stata quella con l'Uomo Porpora.

    Si quella non era male, molto cruda :ahsisi:
    Mi è piaciuta molto anche quella che ha visto
    Spoiler: ShowHide
    il ritorno di Bullseye e lo scontro con Ikari
    ,
    si respira tensione e frustrazione

    Spoiler: ShowHide
    Della storia con il ritorno di Bullseye ho apprezzato Ikari e il fatto che non si capisse chi voleva far sbroccare Matt, ma sono rimasto deluso proprio dal fatto che fosse poi la sia nemesi: troppo brillante e metodico, per il personaggio, a mio avviso.


    Spoiler: ShowHide
    sicuramente un po' fuori personaggio rispetto a quello a cui eravamo abituati, ma se pensiamo a com'è ridotto può essere che quella condizione l'abbia portato a sviluppare altre "doti"

    Offline Clod

    • Moderatore
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 26786
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #201 il: 15 Aprile 2020, 16:28:15 »
  • A me è piaciuta questa sua variazione. Va detto che benché sia principalmente un sicario, sia comunque tutto fuorché uno sprovveduto, quindi data la situazione del momento, l’ho trovata consona, questa trovata.


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline Granamir

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1429
      • http://theartofgranamir.blogspot.it/
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #202 il: 16 Aprile 2020, 14:03:35 »
  • Devo leggere gli ultimi due cartonati che ho già.

    Offline Noiro

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2329
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #203 il: 05 Giugno 2020, 17:57:18 »
  • Finito.
    Meraviglioso, voto 10.
    È talmente tanto bello e appagante che ho paura di leggere come rovineranno il bellissimo finale di Waid.
    Noiro-orioN

    Offline Noiro

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2329
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #204 il: 06 Giugno 2020, 20:45:18 »
  • Domanda a bruciapelo: ho appena finito il ciclo di Waid e dal pochissimo che ho letto di Soule e da quello che ho letto di Zdarsky, non ho visto un personaggio di cui mi sono innamorato:
    Spoiler: ShowHide
     dov'è Kirsten?

    Non stanno più assieme

    Inviato dal mio SM-A705FN utilizzando Tapatalk

    Grazie.
    Ma c'è un motivo sotto o semplicemente non potevano far crepare pure lei?
    Mi sembra venga detto, però non ricordo molto.


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro

    Grazie lo stesso


    È sparita perché soule non era in grado di gestirla

    Grazie.
    Che vergogna di scrittore

      :lolle: son d'accordo; Kirsten mi piaceva molto

    Anche Echo era un bel personaggio che non è stato sfruttato a dovere

    Spoiler: ShowHide
    Capisco che se voglio il vigilante sposato o eterno fidanzato, mi devo cuccare Spidey, ma Waid aveva fatto un lavoro così tanto egregio che mi viene proprio da rosicare a pensarci.

    Waid è stato una perfetta parentesi dal solito diavolo rosso, con fidanzate che finiscono sempre male o disgrazie che lo inseguono in continuazione.
    Eppure, quello che veniva raccontato come un ciclo leggero,  ha riportato un grandissimo spazio sulle emozioni, sull'importanza degli affetti e al concetto di sacrificio.
    Kirsten è stata una ventata di aria fresca, una ragazza che sa il fatto suo e con " le palle ".
    Pure Foggy viene trattato con il giusto rispetto, vista la sua importanza come spalla nella vita di Matt.

    Forse è un pò deludente come si è sviluppata la storia del Sudario, tirata un pò per dare spazio ll'onnipresente Kingpin.
    Pure Ikari, che poteva essere un nuovo Bullseye, è stato sacrificato a Daredevil cattivo dei poveri.
    Noiro-orioN

    Catcher

    • Visitatore
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #205 il: 01 Novembre 2020, 19:18:03 »
  • Ho letto e in parte riletto i volumi della serie pre-Marvel Now.
    Non conosco le storie originali di Lee a cui, molti sostengono, Waid avrebbe tratto ispirazione, più che altro per via delle atmosfere più leggere, ma è chiaro che i toni sono molto diversi da quanto letto prima con Bendis e Bru e dopo di questa con Soule e Zdarsky.
    Ovviamente alcune storie sono migliori di altre, in particolare l'ultimo volume con l'attacco e smascheramento dei Serpenti è quello che mi è piaciuto di più.
    Non concordo però con chi considera la serie troppo solare o sbarazzina, dal momento che anche qui non mancano momenti alquanto drammatici, come la sequenza di Foggy in ospedale (davvero molto forte), solo per citarne una.
    Il comparto grafico è superbo nonché adatto allo stile della serie. Capisco che possa non piacere a tutti, ma resta comunque una serie molto valida.
    Continuo con la serie del Marvel Now a Frisco, yay!

    Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk

    Offline Ryo Narushima

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2709
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #206 il: 01 Novembre 2020, 20:25:01 »
  • Non concordo però con chi considera la serie troppo solare o sbarazzina

    Il bello di questa serie è proprio l'alternanza, un continuo su e giù nei vari stili narrativi visti nell'editoria di Daredevil.
    ''Perchè così ho scelto''


    Catcher

    • Visitatore
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #207 il: 18 Novembre 2020, 13:02:29 »
  • Terminata anche la lettura della serie Marvel Now.
    Una bella variazione rispetto alla versione post-milleriana e al duo Bendis-Brubaker, disegnata tra l'altro splendidamente.
    Ho ancora da leggere sia Yellow che i cicli di Miller (di cui ho letto solo Born Again e poco altro) e Nocenti e poi forse mi fermerò con il recupero del Diavolo.

    Offline Clint Barton

    • Avengers
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 988
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #208 il: 18 Novembre 2020, 13:55:49 »
  • Terminata anche la lettura della serie Marvel Now.
    Una bella variazione rispetto alla versione post-milleriana e al duo Bendis-Brubaker, disegnata tra l'altro splendidamente.
    Ho ancora da leggere sia Yellow che i cicli di Miller (di cui ho letto solo Born Again e poco altro) e Nocenti e poi forse mi fermerò con il recupero del Diavolo.
    Aggiungi giusto Guardian Devil di Smith e Quesada, poi avresti letto il meglio del personaggio.

    Catcher

    • Visitatore
    Re:Daredevil - di Mark Waid
    « Risposta #209 il: 18 Novembre 2020, 14:03:19 »
  • Già letto come anche Father.
    In dubbio su alcune cose minori comprese nella Collection, ma le prenderei solo per completismo visto che non mi sembrano eccelse.