Autore Topic: Daredevil - di C. Soule  (Letto 64892 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pesso90

  • **
  • Sveglio, ma si impegna poco
  • Post: 634
Re:Daredevil - di C. Soule
« Risposta #45 il: 13 Maggio 2016, 22:23:20 »
  • Primo spillo promosso a pieni voti.  :up: nightwing vai pure  :sisi:

    Offline Nightwing

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 91
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #46 il: 13 Maggio 2016, 23:19:31 »
  • Primo spillo promosso a pieni voti.  :up: nightwing vai pure  :sisi:

    Domani passo dal fumettaro  :sisi: ed il mio portafoglio piange...  :cry:

    Offline pesso90

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 634
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #47 il: 13 Maggio 2016, 23:34:45 »
  • Primo spillo promosso a pieni voti.  :up: nightwing vai pure  :sisi:

    Domani passo dal fumettaro  :sisi: ed il mio portafoglio piange...  :cry:
    Dai per 3 euro  :asd:
    Lo so, sto scherzando  :lolle:

    Offline Logan_Legacy

    • X-Men
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7482
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #48 il: 13 Maggio 2016, 23:53:09 »
  • Letto il primo numero. Assolutamente promosso a pieni voti. Non vedo l'ora di leggere il seguito :sisi:

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

     


    Offline Nightwing

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 91
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #49 il: 13 Maggio 2016, 23:57:17 »
  • Primo spillo promosso a pieni voti.  :up: nightwing vai pure  :sisi:

    Domani passo dal fumettaro  :sisi: ed il mio portafoglio piange...  :cry:
    Dai per 3 euro  :asd:
    Lo so, sto scherzando  :lolle:

    Eh...sta settimana, solo a fumetti, se ne sono andati almeno 110€..., tra cui Arkham Asylum Absolute, i cofanetti per la serie Batman New 52 più alcuni arretrati, i nuovi marvel, razza suprema ecc ecc. Aiutoooooooooo!!!

    Offline pesso90

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 634
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #50 il: 14 Maggio 2016, 09:10:53 »
  • L'unico aiuto che posso darti è quello di non entrare più su questo forum...  :ph34r: :asd:

    Offline The Will

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 664
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #51 il: 14 Maggio 2016, 09:19:22 »
  • Bellissimo questo primo numero, continuerò la testata senz'altro

    Offline Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 18356
    • I have spoken
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #52 il: 14 Maggio 2016, 14:01:59 »
  • Letto il primo spillato e posso affermare che si tratta di un buon inizio. Finalmente si torna alle atmosfere a cui mi aveva abituato Bendis, durante la sua gestione del Diavolo! I disegni di Garney sono perfetti: amo il nuovo costume e il modo in cui questo artista raffigura i personaggi. Dopo averlo apprezzato su Wolverine e, recentemente, nella saga di Thor dedicata a Malekith, non posso risparmiargli i meritati applausi.
    Soule sembra a suo agio nell'impostare una trama che lega tra loro le due identità di Matt e Daredevil. Non è sicuramente una novità, ma, se gestita bene, questa componente può permettere alla serie di fare il salto di qualità. Il nuovo villain sembra interessante, così come la spalla di DD.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Offline Heretic Bil

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3384
    • Precedente nickname: Bil
      • HeretiComics
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #53 il: 14 Maggio 2016, 14:08:30 »
  • Siamo di fronte a due numeri di settaggio e presentazione. La situazione si movimenta solo nelle ultime due pagine, ma nonostante ciò Soule e Garney ci propongono una partenza solida, e un comparto grafico che mi ha catturato dal primo istante. E' questo lo stile che mi piace per DD: oscuro, graffiante, urbano.
    Spoiler  :
    L'autore non si sbottona granché sul come si sia arrivati a questo status quo, lasciando unicamente uno scambio di battute tra Matt e Foggy come indizio. "Solo perché mi hai permesso di ricordare, non cambia ciò che hai fatto per farlo dimenticare agli altri." Ho avuto un piccolo déjà vu... dite che c'è da preoccuparsi?
    Intorno al nuovo villain si respira un'aria familiare, molto adatto allo spirito e alle storie classiche del supereroe. Non che sia nulla di originale anzi, potremmo definire Diecidita come "Il Mandarino incontra La Mano", eppure funziona.
    Assistiamo anche all'introduzione del sidekick Blindspot, personaggio potenzialmente interessante. Moto bello il nuovo costume del Diavolo, anche se una volta preso in mano l'albo, l'associazione a Batman & Robin diventa inevitabile.
    Insomma, Charles Soule tiene salda l'attenzione del lettore con una una narrazione che si muove tra tribunali, tetti e sette. Con l'aggiunta di elementi più "autentici" potremmo avere tra le mani una gestione capace di grandi cose, grazie sopratutto all'ispiratissimo duo Ron Garney & Matt Milla, in grado di rappresentare perfettamente il mondo di Daredevil: cupo e sporco.
    Promosso e consigliato.

    Offline Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 18356
    • I have spoken
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #54 il: 14 Maggio 2016, 14:16:38 »
  • Siamo di fronte a due numeri di settaggio e presentazione. La situazione si movimenta solo nelle ultime due pagine, ma nonostante ciò Soule e Garney ci propongono una partenza solida, e un comparto grafico che mi ha catturato dal primo istante. E' questo lo stile che mi piace per DD: oscuro, graffiante, urbano.
    Spoiler  :
    L'autore non si sbottona granché sul come si sia arrivati a questo status quo, lasciando unicamente uno scambio di battute tra Matt e Foggy come indizio. "Solo perché mi hai permesso di ricordare, non cambia ciò che hai fatto per farlo dimenticare agli altri." Ho avuto un piccolo déjà vu... dite che c'è da preoccuparsi?
    Intorno al nuovo villain si respira un'aria familiare, molto adatto allo spirito e alle storie classiche del supereroe. Non che sia nulla di originale anzi, potremmo definire Diecidita come "Il Mandarino incontra La Mano", eppure funziona.
    Assistiamo anche all'introduzione del sidekick Blindspot, personaggio potenzialmente interessante. Moto bello il nuovo costume del Diavolo, anche se una volta preso in mano l'albo, l'associazione a Batman & Robin diventa inevitabile.
    Insomma, Charles Soule tiene salda l'attenzione del lettore con una una narrazione che si muove tra tribunali, tetti e sette. Con l'aggiunta di elementi più "autentici" potremmo avere tra le mani una gestione capace di grandi cose, grazie sopratutto all'ispiratissimo duo Ron Garney & Matt Milla, in grado di rappresentare perfettamente il mondo di Daredevil: cupo e sporco.
    Promosso e consigliato.

    Anch'io ho avuto un deja-vu: ho pensato a Mefisto e One More Day  :look:

    Concordo sul villain
    Spoiler  :
    Mandarino + La Mano
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Offline ciel

    • B.P.R.D.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1553
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #55 il: 14 Maggio 2016, 15:58:48 »
  • Ragazzi, ma voi come vi trovate col passaggio da Devil a Daredevil?
    Io non ho problemi, ma su un altro noto forum di fumetti si stanno lamentando come se gli avessero azzoppato il cane.  :ph34r:

    Offline Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 18356
    • I have spoken
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #56 il: 14 Maggio 2016, 16:04:41 »
  • A me fa piacere, ma anche se restava "Devil" non mi cambiava nulla.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Offline pesso90

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 634
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #57 il: 14 Maggio 2016, 16:25:39 »
  • Anche a me cambia poco. Forse il solo Devil era meno forzato, più naturale. Bah..non vedo grossi problemi.  :asd:

    Offline Nightwing

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 91
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #58 il: 14 Maggio 2016, 18:28:40 »
  • Fossero solo quelli tutti i problemi del mondo  :asd:

    Offline Heretic Bil

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3384
    • Precedente nickname: Bil
      • HeretiComics
    Re:Daredevil - di C. Soule
    « Risposta #59 il: 14 Maggio 2016, 19:46:37 »
  • Devil aveva poco senso sin dal principio. Il termine Daredevil ha un significato ben preciso legato alle origini e all'infanzia di Matt. Non è come "Uomo Ragno" e "Spider-Man" che sono hanno lo stesso identico significato.