Autore Topic: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert  (Letto 228394 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Batmonio

  • Visitatore
Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
« Risposta #2535 il: 09 Settembre 2011, 18:54:46 »
  • Bellissimisssssssssimo l'ultimo numero
    Spoiler: ShowHide
    Non nego che mi è scappata qualche lacrima quando Barry ha fatto leggere a Bruce la lettera scritta dal padre

    stramerita :up:

    Momento bellissimo  :wub:
    scommetto che hai provato la stessa cosa che ho provato io :hug:

    Offline Doktor Sleepless

    • Indipendenti
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4067
    • Ich bin ein Berliner.
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2536 il: 17 Settembre 2011, 18:17:13 »
  • Finito di leggere, non me lo sarei aspettato ma mi ha convinto.
    E' vero che qualche spiegazione è a stento accennata, qualcun'altra può scricchiolare, ma FP rimane prima di tutto una storia (e anche molto bella) invece di essere un semplice ponte per il reboot (che reboot non è, visto il finale).
    In defintiva:
    Spoiler: ShowHide
    non è che tutto il passato sia stato riazzerato, soltanto ci si ritrova in un altro scorcio temporale che assomma i tre universi (DCU, Vertigo e Wildstorm). Nulla vieta che un'altra "crisi" o paradosso temporale come quello creato da Barry per salvare la madre (bellissimo che ciò si scopra solo verso il finale) possa riportare tutto alla normalità.

    Insomma, un gran bel disegno che inizia con Rebirth e prosegue nella serie regolare. Mi viene da pensare che poco sia stato modificato in corso d'opera.

    P.S. Le quattro pagine in cui compare il Subject 1 si mangiano a colazione tutta Superman Secret Origin. Davvero un'idea stupenda.

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22930
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2537 il: 18 Settembre 2011, 09:48:11 »
  • Dottore lei in questi giorni sta cominciando a vedere la luce, mi verrebbe da dire che sia stato folgorato sulla via di Damasco, chiaramente da un fulmine tipo questo:



    Spoiler: ShowHide
    Citazione
    non è che tutto il passato sia stato riazzerato, soltanto ci si ritrova in un altro scorcio temporale che assomma i tre universi (DCU, Vertigo e Wildstorm). Nulla vieta che un'altra "crisi" o paradosso temporale come quello creato da Barry per salvare la madre (bellissimo che ciò si scopra solo verso il finale) possa riportare tutto alla normalità.


    nulla di più facile, dal momento che ormai tutti si sono accorti della presenza di questa viaggiatrice temporale di non meglio precisata identità...  ^_^ :up:
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Offline Doktor Sleepless

    • Indipendenti
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4067
    • Ich bin ein Berliner.
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2538 il: 18 Settembre 2011, 11:58:38 »
  • Dottore lei in questi giorni sta cominciando a vedere la luce, mi verrebbe da dire che sia stato folgorato sulla via di Damasco, chiaramente da un fulmine tipo questo:

    Spoiler: ShowHide
    Mi hai fatto tornare in mente la scena della ricreazione dell'incidente sulla sedia elettrica.  :w00t:

    Offline aster

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1654
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2539 il: 18 Settembre 2011, 23:13:33 »
  • uff...non ce la faccio ad aspettare gennaio! dai vostri commenti vedo che oltre ad essere un evento di transizione per il rilancio sia un evento con i controcazzi! ( passatemi il termine :P) speravo proprio che non facessero di flashpoint un semplice trampolino per le "new 52"!

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 154025
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2540 il: 18 Settembre 2011, 23:54:16 »
  • Finito di leggere, non me lo sarei aspettato ma mi ha convinto.
    E' vero che qualche spiegazione è a stento accennata, qualcun'altra può scricchiolare, ma FP rimane prima di tutto una storia (e anche molto bella) invece di essere un semplice ponte per il reboot (che reboot non è, visto il finale).
    In defintiva:
    Spoiler: ShowHide
    non è che tutto il passato sia stato riazzerato, soltanto ci si ritrova in un altro scorcio temporale che assomma i tre universi (DCU, Vertigo e Wildstorm). Nulla vieta che un'altra "crisi" o paradosso temporale come quello creato da Barry per salvare la madre (bellissimo che ciò si scopra solo verso il finale) possa riportare tutto alla normalità.

    Insomma, un gran bel disegno che inizia con Rebirth e prosegue nella serie regolare. Mi viene da pensare che poco sia stato modificato in corso d'opera.

    P.S. Le quattro pagine in cui compare il Subject 1 si mangiano a colazione tutta Superman Secret Origin. Davvero un'idea stupenda.

    Complimenti al Doktor  :D

    Benvenuto tra noi :flash:
    INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE



    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline KAL

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1368
      • Progetto 18
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2541 il: 21 Ottobre 2011, 19:08:50 »
  • Allora....LETTO.
    premessa:
    ho preso aquaman, WW, word of flashpoint e project superman + lo speciale flash reverse.Li ho letti nel corretto ordine.
    Una saga strana, devo dire che la giusta definizione, che fatico a coniare è "supereroisticamente disturbante".
    Perchè?Perchè a differenza di altri x-over simili (house of m in primis) mi ha dato fastidio, mi ha disturbato.Un mondo DC dove gli eroi non combinano un benemerito cazzo di buono, anzi, sono disuniti, pasticiconi, imbrigliati nei loro ruoli.
    Un imperatore e una imperatrice innamorati del loro ruolo, che causano esattamente l'opposto dei loro intenti, storie d'amore mai nate (kal e lois) tradimenti assurdamente reali.Un batman che non è batman ma che alla fine è sempre deus macchina mi ha un po' risollevato.
    Vi state chiedendo se mi è piaciuto?Si moltisismo, ma nello stesso tempo infatti mi ha disturbato, fino a che Barri, finalmente, si siede sul divano, si ferma, l'uomo piu' veloce del mondo, si siede e parla con sua mamma.Poi corre a prendersi, cazzo il paradosso dei paradossi.
    Bello, ma io voglio il mio mondo Dc, dove la JL fa ancora la differenza.

    Gran bel crossover.grande fine e grande inizio.
    chiusura.


    "I have taken way their confusion and replaced it with obediance. I have taken away their fear of themselves and given them a fear of Darkseid. I have liberated them from the chaos of indecision. I have given them one straight path! One purpose! One goal: TO DIE FOR DARKSEID!"

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22930
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2542 il: 21 Ottobre 2011, 20:15:31 »
  • Bel commento Kal  :D Più volte si è detto che il peggior nemico di Flash è se stesso, e la sua incapacità di fermarsi.
    Penso che una "Crisi" migliore per rilanciare questo universo DC non si sarebbe potuta trovare, ovviamente sono di parte. Concordo con te che ciò che funziona come elseword non potrebbe mai funzionare come canone... Grazie a dio infatti è una mini, e ci ha scombussolato per soli 5 numeri.
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 154025
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2543 il: 26 Ottobre 2011, 15:16:31 »

  • (Original concept art by Jim Lee)

    Deep inside the DC offices is a wall that played a very important part in the launch of DC COMICS-THE NEW 52. Actually it’s in Coordinating Editor Liz Gehrlein’s office, conveniently located right next to mine.

    On that wall, Liz has collected a page from each of the first issues that debuted in September. Although those fifty-two pages are all very different, showcasing the fantastic range of characters and styles in the DCU, they all have one thing in common: the appearance of a lone, mysterious hooded figure. That’s right – if you look carefully through each title from last month, you will spot her … sometimes hovering in the background … other times lurking close by.

    One of the coolest things for me about The New 52 was that it gave us the ability to work very far in advance. We knew exactly what we wanted to do in terms of connecting FLASHPOINT to our new universe. Geoff Johns had an amazing backstory for the mysterious woman who appears at the end of FLASHPOINT #5. We had a plan for where we thought she’d go next, but since we had enough time to really think, Jim Lee, Geoff and I figured out that it was possible to expand this character’s next appearance into ALL of the #1 issues – a daunting task to be sure, but a one-time opportunity to do something like this and really drive home how important this character is. To keep track of this plan, we created the wall in Liz’s office and put up each page as it was completed.

    You’ll soon see the next step in this character’s evolution in the pages of JUSTICE LEAGUE, and in the months to come you will see more events ripple across titles as we continue to weave the DC Universe together and tell even more amazing stories.

    In other words, Liz is going to need another wall.

    – Bob Harras, Editor-in-Chief
    INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE



    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Buddy Baker

    • Kryptoniani
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 11525
    • "Only the weak succumb to brutality"
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2544 il: 26 Ottobre 2011, 15:18:24 »
  • Certo che se un personaggio che aiuta i buoni è così brutto non voglio sapere come sarà il prossimo cattivone!

    Ex Capitan Marvel, ex edo

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 154025
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2545 il: 26 Ottobre 2011, 21:29:41 »
  • FLASHPOINT – THE MAKING OF A BESTSELLER: S!H!A!Z!A!M



    FLASHPOINT was one of the most eagerly anticipated events in recent memory. For months leading up to the series’ release, we teased various character designs here on THE SOURCE – but we held off on some. Now, for the first time, we’ll be revealing some of Andy Kubert’s never-before-seen character designs each day leading up to the wide release of the hardcover collection of all 5 issues of FLASHPOINT, available everywhere next week and in comic book stores today.

    Spoiler warning: if you haven’t read FLASHPOINT and don’t want to know who these characters are, do not click on the jump.


    Spoiler: ShowHide


    Da Source
    INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE



    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline KAL

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1368
      • Progetto 18
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2546 il: 27 Ottobre 2011, 00:17:38 »
  • sto recuperando anche le altre mini, devo dire che è davvero un ottimo x-over.


    "I have taken way their confusion and replaced it with obediance. I have taken away their fear of themselves and given them a fear of Darkseid. I have liberated them from the chaos of indecision. I have given them one straight path! One purpose! One goal: TO DIE FOR DARKSEID!"

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 154025
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2547 il: 27 Ottobre 2011, 21:05:16 »
  • FLASHPOINT – THE MAKING OF A BESTSELLER: Pied Piper

    Everyday leading up to next week’s wide release of FLASHPOINT, the hardcover collection of all 5 issues of this summer’s bestselling series, we’ll be providing behind-the-scenes, never before seen looks at some of Kubert’s character designs. Yesterday we gave you a sneak peek at Andy Kubert’s FLASHPOINT designs for S!H!A!Z!A!M. After the jump, check out his character design for the Pied Piper.

    Spoiler: ShowHide


    FLASHPOINT by Geoff Johns, Andy Kubert and Sandra Hope is available in comic book stores now and will be released everywhere on Tuesday.

    Da Source
    INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE



    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline KAL

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1368
      • Progetto 18
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2548 il: 03 Novembre 2011, 09:52:08 »
  • ieir mi sono letto il batman di Flashpoint, che dire, lettura splendida.
    Azzarello risso qui, a differenza di broken city , mi hanno convinto in pieno.
    storia bellisisma, densa di significato e soprattutto tesa fino alla fine.
    uno dei quadri di Flashpoint migliori.


    "I have taken way their confusion and replaced it with obediance. I have taken away their fear of themselves and given them a fear of Darkseid. I have liberated them from the chaos of indecision. I have given them one straight path! One purpose! One goal: TO DIE FOR DARKSEID!"

    Offline Vorador

    • Arkham Asylum
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5362
    Re: FlashPoint (USA) di Johns & Kubert
    « Risposta #2549 il: 24 Novembre 2011, 20:18:37 »
  • Il volume HC usa di Flashpoint contiene TUTTA la saga?
    Quasi, quasi ci faccio un pensierino  :w00t: