News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

DC Sagas n.03: Odissea Cosmica

Aperto da Nexus, 06 Settembre 2009, 21:07:56

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Nexus



DC SAGAS #3: Odissea Cosmica

di Jim Starlin e Mike Mignola
Contiene: Cosmic Odyssey 1-4
16,8x25,7, C, 208 pp, col.
€ 13,95

Dopo aver approfondito le maggiori leggende dell'universo DC leggendo la miniserie Millennium, pubblicata sul secondo numero di DC Sagas, è giunto il momento di approfondire un altro angolo poco esplorato che sfugge anche alla più logica delle descrizioni. Parliamo del Quarto Mondo creato dalla fervida mente del grande Jack Kirby, e che ha un ruolo importantissimo in Cosmic Odissey, la saga raccolta in questo numero, realizzata da Jim Starlin e Mike Mignola.

--------


Il volume numero 3 di DC Sagas contiene una delle migliori storie dell'intera collana. Anche solo a livello di confezione, si presenta già molto bene: gradevole cartonato, ottime traduzioni dello staff Magic Press, qualità della rilegatura e della stampa più che sufficiente. Unica nota dolente alcuni refusi di lettering, debolezza di cui la Planeta all'epoca non si era ancora liberata.
Sul contenuto dell'albo, poco da dire. Si tratta di una delle storie più belle che potrete leggere sulla collana, un capolavoro parto della mente geniale di un Jim Starlin in stato di grazia, accompagnato magistralmente dal tratto di un sempreverde Mike Mignola.
La storia è piena di inventiva ed estremamente appassionante, Starlin riesce a costruire una narrazione a incastro strutturando una serie di "storie nella storia", alternando personaggi e situazioni e ambientando la scena sui diversi pianeti interessati dalla minaccia dell'Antivita.
La vicenda risulta impreziosita dall'inusuale ma estremamente carismatico tag team fra I Nuovi Dei del Quarto Mondo di Jack Kirby, e i membri della JLA. Dal confronto/scontro fra le personalità dei rispettivi gruppi si snoda una storia ricca di pagine esaltanti, drammatiche, divertenti e dense di riflessione.
I personaggi sono caratterizzati in maniera magistrale, con i loro vizi e le loro virtù. Il titolo dell'opera richiama una delle più antiche epopee dell'umanità, ma non sfigura al suo cospetto in termini di lirica corale e di pathos.
L'ombra di Darkseid permea tutta l'opera con un carisma straordinario: una delle più belle caratterizzazioni di sempre del dittatore di Apokolips. Crudele, furbo, diplomatico, convincente, doppiogiochista, ambizioso, credibile. Stupisce lo straordinario parallelismo fra questo personaggio e Batman, di cui in un certo qual modo può essere considerato un'estremizzazione negativa.
Interessante anche il "nemico" di turno, la morte stessa. Perennemente alla ricerca dell'equazione Antivita, al fine di schiavizzarla e trasformarla in un'arma invincibile, Darkseid si rende alla fine conto dell'indomabilità della morte. O forse no? L'albo si chiude con il ghigno feroce del dio che lascia seriamente perplessi sulla risposta a questa domanda.
Il dramma di John Stewart, l'unicità di Superman, il coraggio di Batman, la saggezza del Manhunter, sono ulteriori tasselli di un mosaico pressoché perfetto.
Dal punto di vista grafico, ci troviamo di fronte a qualcosa di mastodontico. Mike Mignola presenta un tratto originale ma non indecifrabile, tributario del passato ma attualissimo, elegante ma disordinato quanto basta. I personaggi animati dalla sua matita sembrano veramente immersi e confusi nell'affrontare la deriva di un'odissea senza fine né speranza..
Sicuramente una delle migliori proposte dell'inizio editoriale di Planeta De Agostini, per tutti gli appassionati di un sano, completo e appagante fumetto supereroistico. Di più, a un'opera di entertainment, non si può proprio chiedere.

A cura di Marco Cecini
Previously known as Andrea.

Barry Allen

Comprate questa storia, datemi retta.
Se il mondo dei Fumetti fosse fango, e non è così, quest'opera sarebbe un fiore di Loto.
Spicca nella produzione fumettistica mondiale per disegni, ambientazione, pathos, ritmo, sceneggiatura. Importantissima per la continuity.
Una delle cose più belle che ho letto in vita mia, quasi non lo considero un lavoro mainstream, è troppo riduttivo.

"Respira, Barry. Respira...
Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.



Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


Raiden V

Stupendo questo volume  :wub:

Su Mignola sono schifosamente di parte, ma cavoli che disegni... poi qua disegna i personaggi del suo "maestro" (Kirby) e non può non fare bene...

La storia tra l'altro è veramente, ma veramente, bella. E non sembra un crossover, ma più una bella storia di una JLA con dei membri un po' diversi dal solito ;)



Forse non sono esattamente umano. Ma per cinquant'anni sono stato lì fuori a salvare vite, spaccando i culi a cose come te.
Questo rende me uno dei buoni. Sei tu il mostro.


Nexus

Previously known as Andrea.

Murnau

Il primo fumetto DC che ho letto. In effetti comprai il secondo dei quattro capitoli che compongono la miniserie, infatti non ci capii un cazzo. Però che disegni, minchia, restai sbalordito anche se a 8 anni non sapevo manco chi stracazzo fosse Mike Mignola.
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Lar Gand

Grant Morrison ha sempre ragione, non perdete tempo a pensarla in modo diverso perché sarebbe solo colpa vostra  :ahsisi:<br />Grant Morrison è S.S.I. (Supremo, Sopraffino e Inarrivabile.)<br />One Invasion? One Lantern!<br /><br />"Se esiste un lavoro migliore nei comics che scrivere la Legione, con il suo enorme cast e le sue grandi opportunità creative, non l'ho mai avuto" - Paul Levitz<br /><br />"Abbiate fede, credete che un uomo possa volare, e con le sue ali condurvi lontano dalle vostre sofferenze" - Clark Kent - Action Comics 798

Guardiano della Notte

ma sono volumi slegati uno dall'altro? Questo si può leggere senza aver letto i precedenti?
ALL OF EXISTENCE SHALL BE MINE!

Murnau

Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Clod

magari dal 6 al 9 qualche collegamento lo trovi (soprattutto 8 e 9), ma le vicende sono completamente diverse fra loro.

We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

Guardiano della Notte

Cavoli!!!!
Storia stuopenda, i disegni all'inizio non mi piacevano ma durante la lettura mi hanno appassionato.
Personaggi caratterizzati molto bene, albo che non risente affatto degli anni (è dell'88-89 ma affatto invecchiato).
E poi c'è un Batman quasi milleriano ai massimi livelli!
Ottima scelta  ;)
ALL OF EXISTENCE SHALL BE MINE!

Corto Maltese

Oggi in una bancarella che vende fumetti usati ho visto 3 volumetti spillati dell'edizione Play Press e a un prezzo basso (e impeto di follia) me li sono comprati. Ora vedendo che sono 4 volumi so che non saprò la fine  :cry: ho già iniziato a leggerla e mi sembra una storia molto bella, con dei disegni strepitosi. Quando avrò terminato tutti e tre gli spillati, vi darò un mio giudizio.

P.s: so che è OT ma in quella stessa bancarella ho visto che hanno i TP Play Press di Starman, i volumi numero 2, 3 e 9. Ora non essendoci l'1 (che avrei comprato senza pensarci tanto) non li ho acquistati, ma comunque meritano? (avevo una mezza idea di prendere il 2 e il 3)
"Sarebbe bello vivere in una favola."


Nexus

Citazione di: MalkavTheMadMAN il 20 Gennaio 2010, 16:30:59
P.s: so che è OT ma in quella stessa bancarella ho visto che hanno i TP Play Press di Starman, i volumi numero 2, 3 e 9. Ora non essendoci l'1 (che avrei comprato senza pensarci tanto) non li ho acquistati, ma comunque meritano? (avevo una mezza idea di prendere il 2 e il 3)

Starman merita TANTISSIMO, ma ti consiglio di aspettare gli omnibus Planeta, di prossima pubblicazione ;) fai un giro qui http://www.dcleaguers.it/forum/altri-eroi-dc/starman-jack-knight/
Previously known as Andrea.

Murnau

I volumi Play mancano di molti speciali, miniserie e soprattutto mancano della conclusione. Inoltre sono rilegati da fare schifo.
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Corto Maltese

CitazioneInoltre sono rilegati da fare schifo.
Di questo me ne sono già accorto  <_< il primo numero lo devo tenere insieme pregando una qualche divinità
"Sarebbe bello vivere in una favola."


Corto Maltese

Dopo questo post chiudo l'OT: ho letto il post su Starman e mi sono informato sulla pagina di wikipedia... e gente mi avete fatto montare una curiosità incredibile!!!! Non so se ce la faccio ad aspettare l'omnibus della planeta... forse uno di quei TP per curiosità me lo prendo!!!
E con questo tornerò a parlare di Cosmic Odissey, lo prometto ^_^
"Sarebbe bello vivere in una favola."