Autore Topic: Batman: Il Lungo Halloween  (Letto 124133 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline King Mob

  • Indipendenti
  • *
  • Spamma di meno, per la miseria!
  • Post: 12556
  • Passi tutta la vita a diventare Dio e poi muori.
Re: Batman: Il lungo Halloween
« Risposta #195 il: 20 Giugno 2011, 00:30:41 »
  • Eh, guarda, io già so che non resterò deluso, per me Loeb su Bats è il non plus ultra, sta degnissimamente al fianco di Miller, Morrison e Azzarello.  :sisi:

    Ma quanto tempo ci separa dalla prossima estate?

    Offline Buddy Baker

    • Kryptoniani
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 11525
    • "Only the weak succumb to brutality"
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #196 il: 20 Giugno 2011, 00:46:09 »
  • Per me invece Dark Victory è ancora più bello

    Ex Capitan Marvel, ex edo

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153596
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #197 il: 20 Giugno 2011, 00:49:21 »
  • Per me invece Dark Victory è ancora più bello

    Diciamo che se la giocano anche se secondo me Il Lungo H. è un pelino più bello
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline The Dark Knight

    • Batman Inc.
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3586
    • "Yes, father. I shall become a bat"
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #198 il: 20 Giugno 2011, 15:55:27 »
  • E' una dura lotta.  :sisi: :batman: Alla fine quello che mi è dispiaciuto è stato
    Spoiler  :
    che non sia mai stata fatta chiarezza su chi fosse Holiday o quanti fossero
    .
    "And as the sun, that had been too afraid to show its face in this city, started to turn the black into grey, I smiled. Not out of happiness. But because I knew... that one day, I wouldn't have to do this anymore. One day, I could stop fighting. Because one day... I would win. One day, there will be no pain, no loss, no crime. Because of me, because I fight. For you. One day, I will win." Batman - Bruce Wayne


    Offline Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Whatever
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14730
    • Apophenia
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #199 il: 20 Giugno 2011, 16:01:38 »
  • I finali di Loeb non mi piacciono.


    Offline The Dark Knight

    • Batman Inc.
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3586
    • "Yes, father. I shall become a bat"
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #200 il: 20 Giugno 2011, 16:02:53 »
  • Sono d'accordo.  :sisi: :batman:
    "And as the sun, that had been too afraid to show its face in this city, started to turn the black into grey, I smiled. Not out of happiness. But because I knew... that one day, I wouldn't have to do this anymore. One day, I could stop fighting. Because one day... I would win. One day, there will be no pain, no loss, no crime. Because of me, because I fight. For you. One day, I will win." Batman - Bruce Wayne


    Offline Roman Sionis

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 357
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #201 il: 20 Giugno 2011, 16:10:37 »
  • E' una dura lotta.  :sisi: :batman: Alla fine quello che mi è dispiaciuto è stato
    Spoiler  :
    che non sia mai stata fatta chiarezza su chi fosse Holiday o quanti fossero
    .
    A me che amo speculare sui finali,è piaciuta molta l'idea della non voluta chiarezza;il dubbio può effettivamente ricadere su tutti,anche se
    Spoiler  :
    son convinto che  Holyday sia stato interpretato  da tre persone:Harvey,Gilda e Alberto Falcone,dubbi invece mi rimangono su chi sia stato il primo

    Offline Carmine Falcone

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1510
    • Il Romano
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #202 il: 20 Giugno 2011, 16:16:49 »
  • Per me la verita' la dice Due Facce alla fine e non è un caso che siano due. Loeb e Sale volevano riferirsi secondo me alla dualita' del personaggio nato dalla storia.
    « Ultima modifica: 20 Giugno 2011, 16:23:39 da Carmine Falcone »

    Offline The Dark Knight

    • Batman Inc.
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3586
    • "Yes, father. I shall become a bat"
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #203 il: 20 Giugno 2011, 16:19:18 »
  • Mah. Io avrei decisamente preferito più chiarezza. :sisi:
    "And as the sun, that had been too afraid to show its face in this city, started to turn the black into grey, I smiled. Not out of happiness. But because I knew... that one day, I wouldn't have to do this anymore. One day, I could stop fighting. Because one day... I would win. One day, there will be no pain, no loss, no crime. Because of me, because I fight. For you. One day, I will win." Batman - Bruce Wayne


    Offline Carmine Falcone

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1510
    • Il Romano
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #204 il: 19 Luglio 2011, 21:00:29 »
  • Avete letto lo script originale di Long Halloween (che sta nelle pagine finali del volume) ? Per me era molto meglio... al posto di Holiday c'era Calendar Man (e si evitavano tutti i pipponi mentali sulla sua identita'), un fallito attentato a Falcone e "l'assedio di fuoco" che avrebbe imposto a Gotham e alla polizia per reagire alle aggressioni del trio Dent-Batman-Gordon ed altre sotto-trame per me molto affascinanti. Peccato...
    « Ultima modifica: 20 Luglio 2011, 12:59:08 da Carmine Falcone »

    Offline The Dark Knight

    • Batman Inc.
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3586
    • "Yes, father. I shall become a bat"
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #205 il: 20 Luglio 2011, 12:56:11 »
  • Non l'ho letto perchè ho la storia nell'edizione de La leggenda. Sembra interessante quello che csrivi. Peccato davvero; l'avrei preferito.
    "And as the sun, that had been too afraid to show its face in this city, started to turn the black into grey, I smiled. Not out of happiness. But because I knew... that one day, I wouldn't have to do this anymore. One day, I could stop fighting. Because one day... I would win. One day, there will be no pain, no loss, no crime. Because of me, because I fight. For you. One day, I will win." Batman - Bruce Wayne


    Offline Bramo

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1726
      • L'Odore della Pioggia
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #206 il: 24 Luglio 2011, 15:04:13 »
  • Dopo due anni passati a voler prendere il volumone con questa graphic novel e sempre a rimandare per vari scazzi e mazzi (soprattutto assimilabili all'opzione "money") finalmente alla fiera milanese Cartoomics dello scorso marzo ho effettuato l'acquisto allo stand Planeta, e mi rendo conto di essermi privato per troppo tempo di un fottuto capolavoro. Probabilmente è anche per me, come per tantissimi altri che l'hanno letta, la storia di Batman che preferisco.
    C'è tutto. L'atmosfera dark, la bellezza estrema dell'ambientare l'avventura nei primi anni di carriera del supereroe, un'indagine costruita benissimo, il pantheon dei nemici di Batman praticamente al completo, la genesi di uno dei freaks di Gotham e i disegni indescrivibili di Tim Sale.
    "Io credo in Gotham City" "Io credo in Harvey Dent" "Io credo in Batman"... all'interno dell'avventura lo sceneggiatore Tim Sale si diverte ad inserire in momenti topici una di queste frasi, di questi credo, che spesso stridono nel confronto con la dura realtà. Omicidi, famiglie mafiose che hanno il controllo della città, corruzione... eppure Bruce Wayne crede fortemente nella giustizia e nella salvezza dell'anima immonda di Gotham, e anche il commissario Gordon. E anche Harvey Dent, il giovane procuratore distrettuale... ma siamo sicuri che ci creda anche lui? Perlomeno nello stesso modo degli altri due uomini con cui forma un triangolo per cercare di tenere in ordine la città?
     
    La storia si presenta come un racconto corale, una trama dove a turno vari personaggi positivi o negativi assurgono a protagonisti dei vari capitoli. Indescrivibile è quindi la maestria della sceneggiatura di Loeb unita ai fantastici disegni di Tim Sale, che mostrano una grande sinergia creativa insieme che si nota nel perfetto equilibrio tra sceneggiatura e disegni, tra parlato e mostrato.
    Mentre Batman e il lettore cercano di capire chi possa essere Holiday, l'assassino che colpisce durante le festività i membri della famiglia Falcone, è bello ritrovare e osservare in ottime caratterizzazioni Joker, Poison Ivy, l'Enigmista e anche Catwoman, ovviamente, vera e propria co-protagonista della storia all'interno di un rapporto sentimentale controverso e difficile.
    In questa storia tutto è meraviglioso, tutto perfettamente calibrato, la storia si prende il giusto spazio per raccontare un giallo intricato e per raccontare della discesa negli inferi dell'animo di Harvey, e questo unito ai disegni unici di Tim Sale porta la storia su alte vette qualitative. Il tratto è molto particolare, e a dire il vero in alcune occasioni (il volto del Joker, per esempio) non mi ha convinto molto, ma il suo Batman è probabilmente la miglior versione disegnata possibile dell'eroe, e anche i disegni dei panorami e degli ambienti e di molti altri personaggi risultano essere splendidi, artistici, e contribuiscono molto a nobilitare un lavoro che già solo nei testi dimostra di essere pietra angolare del Batman post-anni '80, e non a caso.
    Il volume Planeta poi è esente da errori, ha una confezione bellissima, un'ottima introduzione a cura di Christopher Nolan e di David Goyer, e in fondo al volume un buon numero di pagine dedicate a schizzi, cover originali, riflessioni dei due autori e a un'intervista a Loeb e Sale.
    Da avere. Da leggere. Da amare.
    "Io credo in Batman".
    « Ultima modifica: 24 Luglio 2011, 15:22:33 da Bramo »

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153596
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #207 il: 24 Luglio 2011, 15:10:51 »
  • Grandissimo Bramo  :clap: :clap: :clap:  :+1:

    Questa andrebbe nel sito a mio parere  :batman:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Bramo

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1726
      • L'Odore della Pioggia
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #208 il: 24 Luglio 2011, 15:26:38 »
  • Grandissimo Bramo  :clap: :clap: :clap:  :+1:
    Ti ringrazio tantissimo per i complimenti che mi fai tanto qui quanto nel topic di Vittoria Oscura :) Sei molto gentile :)

    Questa andrebbe nel sito a mio parere  :batman:
    Lol, magari togliendo qualche espressione tipo "scazzi e mazzi" che se in un post ci può stare non ce la vedrei proprio bene per un articolo del sito :asd:

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 23034
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re: Batman: Il lungo Halloween
    « Risposta #209 il: 24 Luglio 2011, 15:41:36 »
  • è vero, abbiamo acquisito un ottimo utente ricco di spunti, bravo!^^

    quando si vuole pubblicare qualcosa sul sito bisogna necessariamente riadattare qualcosina dal semplice commento alla recensione... comunque magari, mi piacerebbe se anche bramo volesse diventare uno dei nostri pubblicisti! :D
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."