Autore Topic: Batman: Hush  (Letto 159852 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline cybertroniano

  • ****
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2921
Re: Batman: Hush
« Risposta #315 il: 26 Agosto 2011, 18:09:33 »
  • il top dei top tra tutti i top
    Spoiler  :
    cmq avevo capito subito che jason fosse in realtà clayface!!!
    il solo e unico modo per non godersi il presente è pensare al prossimo futuro

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153630
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #316 il: 26 Agosto 2011, 18:10:14 »
  • il top dei top tra tutti i top
    Spoiler  :
    cmq avevo capito subito che jason fosse in realtà clayface!!!

    da cosa l'avevi capito?
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline cybertroniano

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2921
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #317 il: 26 Agosto 2011, 18:16:14 »
  • in una copertina che vidi ho potuto scorgere tutti i nemici!!!! prima di leggere hush
    Spoiler  :
    e vidi clayface e non jason toad!!!! essendo che fino a quel momento tutti i nemici li avevo oramai passati son andato per esclusione!!!! :up: diventi il miglior detective del mondo leggendo le avventure del miglior detective del mondo!!!!
    « Ultima modifica: 26 Agosto 2011, 18:26:09 da Batman »
    il solo e unico modo per non godersi il presente è pensare al prossimo futuro

    Online Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 17387
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #318 il: 26 Agosto 2011, 18:30:12 »
  • Spoiler  :
    In realtà quando le suona a Tim è proprio lui... Solo fuori dal cimitero è Clayface
    ALL OF EXISTENCE SHALL BE MINE!

    Offline cybertroniano

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2921
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #319 il: 26 Agosto 2011, 18:31:38 »
  • ma no anche perchè bruce se ne accorge subito
    Spoiler  :
    il finto jason lo chiama batman, mentre jason lo chiamava sempre bruce
    il solo e unico modo per non godersi il presente è pensare al prossimo futuro

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153630
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #320 il: 26 Agosto 2011, 18:32:22 »
  • Spoiler  :
    In realtà quando le suona a Tim è proprio lui... Solo fuori dal cimitero è Clayface

    Esatto questo particolare me lo ricordavo...
    Devo rileggerla assolutamente  :sisi:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Online Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 17387
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #321 il: 26 Agosto 2011, 18:33:10 »
  • Lo dice
    Spoiler  :
    Jason in Under the Red Hood
    ALL OF EXISTENCE SHALL BE MINE!

    Offline cybertroniano

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2921
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #322 il: 26 Agosto 2011, 18:38:01 »
  • a non lo sapevo.... :(
    il solo e unico modo per non godersi il presente è pensare al prossimo futuro

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153630
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #323 il: 26 Agosto 2011, 18:39:41 »
  • a non lo sapevo.... :(

    Eh vabbè mica è successo nulla  :hug:

    Anzi provvedi a procurarti i volumi 34-35 di "Batman: La Leggenda" che c'è questa storia su cappuccio rosso  :ahsisi:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Lanterna Verde

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1069
    • Livelli energia al 100%...
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #324 il: 26 Agosto 2011, 18:43:11 »
  • A me è piaciuta la complicità tra Catwoman e Batman, il fatto che
    Spoiler  :
    doveva guadagnarsi la fiucia per far si che Bats poteva star tranquillo nel rivelargli l'identità, la messa in scena con Tim che faceva finta di non sapere dei due e invece sapeva tutto. Dovrebbero riprendere come già detto in passato la relazione tra Bats e Selina, non quel rapporto platonico che c'è stato fino adesso
    « Ultima modifica: 26 Agosto 2011, 18:44:10 da Batman »


    In brightest day, in blackest night
    no Evil shall escape my sight.
    Let those who worship Evil’s might
    beware my power: Green Lantern’s Light!

    Ciao Sic...

    Offline Roman Sionis

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 357
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #325 il: 26 Agosto 2011, 19:11:36 »
  • io ogni volta rido quando leggo il motivo per cui joker ha voluto fortemente partecipare;per un periodo pensai anche di farmi la t shirt che indossa in una delle cover

    Offline Bramo

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1726
      • L'Odore della Pioggia
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #326 il: 28 Agosto 2011, 14:06:43 »
  • Ok, mentre poche settimane fa è uscito il volume Planeta io mi sono recuperato i numeri 19 e 20 de "La Leggenda" (sì, sono tirchio :P )

    Gran bella avventura, non c'è che dire! Sicuramente la trovo inferiore ai grandi affreschi che Loeb ha realizzato per Batman precedentemente, ma ciò non toglie che la storia sia davvero interessante. Il meccanismo è simile a quello di The Long Halloween e di Dark Victory: si mette Batman di fronte a un caso complesso per il quale passa in rassegna l'intero pantheon dei suoi nemici storici. Solo che stavolta, invece di avere a che fare con la mafia o coi suoi primi anni di attività, l'Uomo Pipistrello è in una fase avanzata della sua carriera e si trova di fronte ai freaks di Gotham che sono ancora più strani del solito. Seguono modus operandi diversi dai loro, agiscono in maniera fuorviante, e così facendo destabilizzano Bruce.
    Ma c'è anche altro che destabilizza il protagonista: Selina Kyle. Loeb decide di dare una svolta al tormentato rapporto tra Batman e Catwoman, anche se solo all'interno di questa storia, e dopo anni di ammiccamenti e tira e molla i due eroi decidono di provare a intrattenere una relazione a tutti gli effetti. Il che non è detto che faccia solo bene a Bruce...

    Da questi spunti parte una storia con molta azione, molti scontri di vario tipo (a seconda del nemico da combattere) che porta Bruce anche a ritrovare un suo vecchio amico d'infanzia e perfino ad andare a Metropolis, dove per una serie di coincidenze dovrà combattere addirittura con Superman (scena per me abbastanza strana da vedere, ma sicuramente intrigante!). Non stupisce che una storia così "totalizzante" sia stata quella che nei primi anni 2000 ha rilanciato il personaggio di Batman e le sue testate, ponendosi a mio parere come ideale starting point per eventuali neo-lettori. Allo stesso modo, anche a un fan navigato come a un normale appassionato e conoscitore del bat-universe Hush può dare grandi soddisfazioni, in primis negli ottimi dialoghi scritti dal sempre bravo Loeb, che sforna una sceneggiatura di tutto rispetto. In secondo luogo per una trama comunque coinvolgente e "gialla" al punto giusto, per vedere in azione tutti i criminali di Gotham e per conoscerne uno nuovo, quello che dà il nome alla storia, un cattivo che dopo l'esordio avuto qui ha continuato a insidiare la vita di Bruce Wayne/Batman in altre storie scritte da altri autori.
    Menzione a parte meritano i disegni: Jim Lee è un mostro di bravura, davvero, solo con questa storia è diventato uno dei miei disegnatori preferiti in assoluto, è il Claudio Sciarrone della DC; veramente, sono rimasto a bocca aperta per metà storia, ci sono tavole meravigliose, vignette perfette, tutti i personaggi sono raffigurati in modo eccellente ed eccezionale; bello anche lo stile utilizzato per i falshback. Davvero, sono colpitissimo, quasi quasi mi vien voglia di comprarmi All Star Batman e Robin solo per i disegni. :P Mi piace molto la sua versione del costume di Catwoman, poi, che a mio parere non sfigurerebbe affatto nel terzo film di Nolan.

    In sostanza si tratta di una storia decisamente bella e profonda, interessante anche perchè Loeb non perde occasione per approfondire la psiche di Batman, la sua lotta contro al crimine ma anche la sua solitudine/non solitudine che mi pare sia un po' il leit-motiv di questa saga. Non capisco come su altri lidi (Comicus Forum) sia così schifata, giacchè se anche può essere una storia inferiore ad altre anche dello stesso autore, come io stesso ho rilevato, è comunque una storie di tutto rispetto con un intreccio non banale e un ottimo Batman in azione, tormentato al punto giusto dal suo passato ma anche aperto a nuove svolte nella sua vita e a prese di decisione anche coraggiose.

    Online Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 17387
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #327 il: 28 Agosto 2011, 14:46:45 »
  • Davvero, sono colpitissimo, quasi quasi mi vien voglia di comprarmi All Star Batman e Robin solo per i disegni. :P

    Ti capisco, mi sta venendo voglia di comprare la JLA rebootata (io!!!) solo per i disegni  :sisi:
    Cmq in All Star Batman i disegni sono la cosa meno bella  :ahsisi:
    Fine OT  :P
    ALL OF EXISTENCE SHALL BE MINE!

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31416
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #328 il: 28 Agosto 2011, 14:50:51 »
  • Più che altro sono inadatti al tono della storia.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Darko

    • X-Men
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5390
    • Archaeologists of the Impossible
    Re: Batman: Hush
    « Risposta #329 il: 21 Settembre 2011, 13:08:59 »
  • Non vorrei ripetere tutto ciò che è stato detto, ma avendo appena concluso la lettura di questo albo non posso non dire che è veramente una gran bella storia. Una vera storia da Detective, che ti prende dall'inizio alla fine. Una bella storia, per me, deve avere anche dei grandi nemici e qua dentro ci sono tutti i nemici storici di Bats. Il tutto viene impreziosito da un disegno magnifico, che è quello di Lee che io apprezzo particolarmente. Ora è momento di comprare gli spillati per leggere la conclusione di questa storia col cuore di Hush...


    You and me, Jeannie.
    You and me in a blaze of glory.

    Ex but still James Howlett