News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Batman e il Monaco Pazzo

Aperto da Matches Malone, 21 Agosto 2009, 11:29:21

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Matches Malone



Batman e il Monaco Pazzo

Testi: Matt Wagner
Disegni: Matt Wagner
Edizione Originale: Batman and the mad monk 
Formato: 144 pp., 12,95 €

Cadaveri privi di sangue. Orribili ferite al collo. Una conclusione che Batman non può accettare. Nel suo primo anno di lotta contro il crimine a Gotham, il Cavaliere Oscuro ha visto tante cose. Gangster salire agli altari della cronaca, per poi cadere rovinosamente. Poliziotti corrotti degradati e poliziotti onesti che hanno preso il loro posto. Ha anche combattuto contro mostruose creazioni della scienza. Ma il più grande detective del mondo non ha ancora avuto esperienze col sovrannaturale... finora. Una pila di cadaveri scoperti a Gotham hanno l´insolita caratteristica di essere privi di sangue e con strane ferite al collo. Può esserci solo un´incredibile ipotesi: vampiri! Per scoprire la verità, Batman deve infiltrarsi nella spaventosa organizzazione che si fa chiamare la Confraternita, il cui psicopatico leader, il misterioso Monaco, è lordo del sangue dei suoi adepti. Ma se Batman non risolve alla svelta il mistero, la prossima vittima potrebbe essere la donna che ama. Il primo incontro di Batman con il sovrannaturale... sarà anche l'ultimo? Matt Wagner, l'autore di Trinity e creatore di Grendel, vincitore dell'Eisner Award, scrive e disegna un Cavaliere Oscuro alle prime armi, continuando la narrazione che ha iniziato nell'acclamato volume Batman e gli Uomini Mostro.

Guardiano della Notte

Letto.
Mi piace molto come Wagner interpreta Batman. La storia mi è piaciuta più di quella degli Uomini Mostro, anche se forse la parte finale è un pò troppo affrettata e poco sviluppata.
Buona lettura.
ALL OF EXISTENCE SHALL BE MINE!

Raziel

Premesso che non ho letto "Gli uomini mostro" perchè non mi appassionava la trama, così sono passato subito a "il monaco pazzo" e sono rimasto piacevolemte soddisfatto da questa storia, bello l'aggancio con Anno uno, bella questa versione di batman ancora alle prime armi, è bello vedere anche Gordon "spaventato" dagli arrivi nell'ombra di Batman.
Qualcuno sa quali sono le sostanziali differenze con la storia apparsa su Detective Comics #31 del '39?

Murnau

Non c'entrano un cazzo l'una con l'altra, se non per qualche elemento qui e lì. E' un remake liberissimo.
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Raziel

Capito, ma il monaco oltre a queste storie è più ricomparso come villain?

Murnau

Non che io ricordi, sinceramente.
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Barry Allen

Entrambe le graphic novel sono gradevoli... Mi piace molto l'ambientazione retrò da anni '30.

"Respira, Barry. Respira...
Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.



Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


Cappellaio Matto

Citazione di: Raziel il 02 Ottobre 2009, 14:01:27
Capito, ma il monaco oltre a queste storie è più ricomparso come villain?

No.
Le sue aopparizioni sono tutte relegate al periodo pre-crisis (Quella grande, intendo  -_-)

Caped Crusader

Citazione di: Raziel il 02 Ottobre 2009, 13:46:32
bello l'aggancio con Anno uno, bella questa versione di batman ancora alle prime armi, è bello vedere anche Gordon "spaventato" dagli arrivi nell'ombra di Batman.
Quoto su tutta la linea :up:
Ra's al Ghul: "Se ti tramuti in qualcosa di più di un semplice uomo, se consacri te stesso ad un ideale e se nessuno riesce a fermarti, allora diventerai tutta un'altra cosa".
Wayne: "Che cosa?"
Ra's al Ghul: "Una leggenda, signor Wayne".



Carmine Falcone

Io comunque avrei accorpato le due storie in un unico volumone e con un solo titolo. Ma sbaglio o Falcone qui sembra ringiovanito di una trentina d' anni ? Wagner è stato attento
a non fargli mancare la cicatrice...

Murnau

Ma perché? In America sono uscite come due mini distinte e separate, perché pubblicarle da noi come un'unica cosa? Meglio inoltre due volumi semestrali da 12 uero l'uno, piuttosto che un mattone da 25 euro tutti in una botta.
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Carmine Falcone

Da
Citazione di: Hush/Tommy Elliot il 19 Dicembre 2009, 15:10:45
Ma perché? In America sono uscite come due mini distinte e separate, perché pubblicarle da noi come un'unica cosa? Meglio inoltre due volumi semestrali da 12 uero l'uno, piuttosto che un mattone da 25 euro tutti in una botta.

Da quando LH e DV sono entrati a far parte della mia bibblioteca ho cominciato ad apprezzare i mattoni e a disprezzare gli albetti...

Murnau

Ma non tutti possono permettersi di spendere 25 euro in una sola volta. ;)
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Guardiano della Notte

Citazione di: Hush/Tommy Elliot il 19 Dicembre 2009, 15:10:45
Ma perché? In America sono uscite come due mini distinte e separate, perché pubblicarle da noi come un'unica cosa?

anche Preda e Terrore...
cmq anch'io per queste storie ho preferito i due volumi separati
ALL OF EXISTENCE SHALL BE MINE!

Ned Ellis

Carina
Sinceramente ho preferito "Gli uomini mostro", ma è stata comunque una lettura divertente, soprattutto per la parte finale
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Wagner, scrivine un'altra :dowson:
Sette anni fa abbiamo stipulato un trattato con l'uomo bianco. Ci ha promesso che la terra dei bufali sarebbe stata nostra per sempre. Adesso minacciano di prenderci anche quella. Dovremmo cedere, fratelli? O invece dire loro: "Dovrai uccidermi prima di impossessarti del mio paese".

Vendo sul forum
http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(vt)-vendo-berserk-batman-nuova-serie/new/#new