Autore Topic: Detective Comics - di Scott Snyder  (Letto 117735 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Arkin Torsen

  • Arkham Asylum
  • *
  • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
  • Post: 18393
  • I have spoken
Re:Detective Comics - di Scott Snyder
« Risposta #720 il: 07 Luglio 2019, 11:18:46 »
  • Non sono d'accordo.
    Non ho mai trovato così straordinaria questa storia. Bella sì, ma per me il meglio di Snyder è nei primi tre archi narrativi del New52.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Online Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6982
    • Gotham City
    Re:Detective Comics - di Scott Snyder
    « Risposta #721 il: 07 Luglio 2019, 13:21:44 »
  • Non sono d'accordo.
    Non ho mai trovato così straordinaria questa storia. Bella sì, ma per me il meglio di Snyder è nei primi tre archi narrativi del New52.

    Secondo me come spunto, costruzione, narrativa e finale, supera anche i primi tre archi del New 52, i quali, soprattutto la Corte dei Gufi, crollava pesantemente nel finale.


    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Offline Noiro

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2307
    Re:Detective Comics - di Scott Snyder
    « Risposta #722 il: 07 Luglio 2019, 13:59:21 »
  • Per me è una bellissima storia di Gordon e della sua famiglia, i momenti con Batman non sono granché in realtà.

    E il momento migliore con l'incapucciato, cioè la parte dell'asta, viene per l'appunto rinarrata e ampliatadallo stesso Snyder nella saga dei Gufi.
    Noiro-orioN

    Catcher

    • Visitatore
    Re:Detective Comics - di Scott Snyder
    « Risposta #723 il: 07 Luglio 2019, 15:51:30 »
  • Non sono d'accordo.
    Non ho mai trovato così straordinaria questa storia. Bella sì, ma per me il meglio di Snyder è nei primi tre archi narrativi del New52.
    Quoto

    Offline Numero95

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5319
      • My web page
    Re:Detective Comics - di Scott Snyder
    « Risposta #724 il: 18 Agosto 2019, 18:12:09 »
  • Letto l'absolute. Davvero bello :clap:

    Offline Ken Parker

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1114
    Re:Detective Comics - di Scott Snyder
    « Risposta #725 il: 20 Febbraio 2020, 10:23:10 »
  • Secondo? Questo arco si mangia l'intera gestione dei new 52 di Batman.

    Quotone

    Offline Ares

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 121
    Re:Detective Comics - di Scott Snyder
    « Risposta #726 il: 14 Marzo 2020, 15:45:41 »
  • Colmato un importante buco nella continuity del Pipistrello quest'oggi con i 2 Tp sparati di fila.
    Probabilmente il miglior lavoro di Snyder su Batman. Jock non esattamente tra i miei preferiti ma comunque rende bene, Francavilla assolutamente eccelso  :wub:

    Offline Hugostrange70

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2195
    Re:Detective Comics - di Scott Snyder
    « Risposta #727 il: 25 Ottobre 2020, 18:25:07 »
  • Che bella questa storia riletta a distanza di qualche anno mantiene tutta la sua forza e il suo fascino (oscuro). Non sembra neanche snyder a leggere quello che scrive oggi, la testata è detective comics e lo scrittore ha bene in mente questo, bellissimo il lavoro investigativo della coppia batman /Jim Gordon. Un Gordon che forse è il vero protagonista di questo volume, lui con la sua famiglia, e poi c'è lei Gotham, snyder ce la descrive come un entità viva, malata, marcia. Ci sono delle pagine davvero inquietanti e disturbanti in questo volume, rese alla grandissima dal nostro Francesco francavilla una prova davvero magistrale   :sisi:complimenti a Snyder anche per come ha gestito dick nei panni di batman, forse il solo che accetterei al posto di Bruce Wayne.

    Online Heimdall

    • Avengers
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1982
    • In ogni leggenda c'è un briciolo di verità
    Re:Detective Comics - di Scott Snyder
    « Risposta #728 il: 18 Dicembre 2020, 14:31:57 »
  • Letto anche questo bellissimo volume Lion in edizione Deluxe.
    Questa lettura di Snyder per me viene dopo le run iniziali del New52 e rafforza l'opinione che mi ero fatto sul suo operato. Snyder sfodera delle idee che sono veramente delle "bombe" ma poi, ad un certo punto, si perde in alcuni punti della narrazione incartandosi nel finale.
    Se scrivesse soggetti facendoli sceneggiare ad altri sarebbe il Messia forse  :lolle:
    A dire il vero questa è stata la run che ha avuto il finale migliore, con una trama che trova il giusto epilogo.
    La storia costruita in questo volume mette in risalto due filoni principali : Dick che prende confidenza con il suo nuovo ruolo e Jim Gordon che deve fare i conti con una parte fondamentale del suo passato.
    I primi tre arc si concentrano maggiormente sul nuovo ruolo di Dick Grayson e sull'impatto delle sue "visioni" su Gotham.
    Il risultato è buono nella caratterizzazione del personaggio di Dick, dei suoi pensieri intimi e del suo calarsi nelle viscere della città. Anche i dialoghi e le voci fuori campo hanno una scrittura solida. Il problema, a mio avviso, è nella  scarsa caratterizzazione dei villain di turno. Ne sono messi in gioco diversi (Roadrunner, La Zucco, il banditore) e nessuno di loro ha giovato di un buon percorso. Ed è un vero peccato perchè specialmente la Zucco ed il Banditore avrebbero potuto essere dei personaggi forti (almeno la "traccia" del Banditore e delle sue aste è stata ripresa in "Corte dei gufi"  :ahsisi:).
    I secondi tre arc per me sono i migliori perchè portano al culmine il racconto di Jim e James Jr. che si dimostra un personaggio molto valido. L'intreccio costruito è ottimo e i continui tentennamenti di Gordon rendono l'atmosfera molto cupa e realmente incerta.
    Questa indagine investigativa risulta per me una delle migliori a livello di costruzione e di risoluzione finale. Ci sono sì degli inserimenti un tantino forzati ma non inficiano il risultato totale.
    Dal punto di vista artistico ho preferito nettamente le prove di Francavilla a quelle di Jock che ha un tratto sporco che non rientra nei miei gusti personali. Da applausi il primo arc di Francavilla con soluzioni di impostazione grafica della pagina sorprendenti in quanto ad "architettura" delle tavole e della resa grafica.
    Insomma una prova molto convincente che soffre di una parte iniziale poco centrata nel complesso e di un epilogo che la rivaluta nel suo totale.


    Non è una brutta cosa rendersi conto che non si hanno tutte le risposte. Poi cominci a fare le domande giuste....

    Offline Granamir

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1407
      • http://theartofgranamir.blogspot.it/
    Re:Detective Comics - di Scott Snyder
    « Risposta #729 il: 20 Dicembre 2020, 18:34:12 »
  • Ce l'ho tutta in spillati.