DC Leaguers Forum

DC Comics => Altri Eroi DC => Discussione aperta da: Azrael il 19 Aprile 2021, 09:41:59

Titolo: Dial H for Hero - di Sam Humphries
Inserito da: Azrael il 19 Aprile 2021, 09:41:59
(https://www.panini.it/media/catalog/product/cache/a5b5dd3adfe0d321084804c738f29601/M/1/M1WOCO004ISBN_0.jpg)

Dial H for Hero Vol.1 - Benvenuto nel Mondo degli Eroi
Wonder Comics Collection


Autori: Sam Humphries, Joe Quinones
17X26, B., 152 pp., col.|15€
Contiene: Dial H For Hero (2019) #1/6
DC PANINI COMICS

• Miguel è il nuovo possessore del Disco H, un dispositivo simile a un vecchio telefono che conferisce superpoteri per la durata di un'ora!
• Diventerà un nuovo eroe dell'Universo DC o crollerà sotto il peso delle responsabilità?
• E a quali bizzarre trasformazioni andrà incontro insieme all'amica Summer?
• Una delle migliori produzioni Wonder Comics firmata da Sam Humphries (Harley Quinn) e da Joe Quinones (Howard the Duck)!
Titolo: Re:Dial H for Hero - di Sam Humphries
Inserito da: Arkin Torsen il 30 Aprile 2021, 22:02:27
L'ho sfogliato, perché sono interessato e ho trovato conferma del fatto che potrebbe fare per me. Prenderò questo volume a breve.
Titolo: Re:Dial H for Hero - di Sam Humphries
Inserito da: ClarkArrow46 il 30 Aprile 2021, 22:40:23
Citazione di: Arkin Torsen il 30 Aprile 2021, 22:02:27
L'ho sfogliato, perché sono interessato e ho trovato conferma del fatto che potrebbe fare per me. Prenderò questo volume a breve.

Ottimo, aspetterò il tuo parere per capire se meriterà.  :up:
Titolo: Re:Dial H for Hero - di Sam Humphries
Inserito da: Arkin Torsen il 22 Maggio 2021, 22:15:02
Vol. 1
Che sorpresa! Le sensazioni, quando ho sfogliato il fumetto, erano buone, ma non mi aspettavo che potesse piacermi così tanto.
Humphries ha scritto una storia che omaggia i comics mainstream e quelli indie, i manga, la bd e grazie a Quinones tutto questo è stato possibile. L'artista ha fatto il salto di qualità definitivo, secondo me. Avendo letto da poco un suo vecchio lavoro, posso davvero confermarne la crescita.
L'identità dell'Operatore è scontata, ma il dualismo che regna in lui è interessante. Spero che nel secondo volume l'autore approfondirà le dinamiche tra Miguel e Summer, perché quel poco che ho visto è stato di mio gradimento.
Ancora una volta è evidente l'importanza di Superman all'interno dell'Universo DC...
Voto 8,5
Titolo: Re:Dial H for Hero - di Sam Humphries
Inserito da: Mordecai Wayne il 10 Novembre 2021, 16:12:43
(https://www.panini.it/media/catalog/product/cache/a5b5dd3adfe0d321084804c738f29601/m/1/m1woco007isbn_0.jpg)

Dial H for Hero Vol. 2 - I Nuovi Eroi di Metropolis
Wonder Comics Collection


Autori: Michael Avon Oeming, Sam Humphries, Joe Quinones, Colleen Doran, AA.VV.
17x26, B., 152 pp., col.|15€
Contiene: Dial H For Hero (2019) #7/12
DC PANINI COMICS

• Il gran finale della serie più eclettica e citazionista dell'etichetta di Brian M. Bendis!
• Mentre si stanno adattando al ruolo di più giovani eroi di Metropolis, Miguel e Summer scoprono che combattere il male non aiuta a pagare le bollette!
• Mister Thunderbolt e l'Operatore, nel frattempo, sono in corsa per reclamare i due rimanenti Dischi H, con l'intero Multiverso in bilico!
• Tutto conduce allo scontro finale tra Miguel e il suo più pericoloso avversario... se stesso!
Titolo: Re: Dial H for Hero - di Sam Humphries
Inserito da: Arkin Torsen il 17 Febbraio 2022, 18:58:05
Sono certo che, se in copertina ci fosse il nome di Johns al posto di quello di Humphries, tutti qui dentro avrebbero letto questo fumetto e gridato al capolavoro.
Senza la pretesa di aggiustare la continuity o l'aspirazione di eguagliare il lavoro di altri, Humphries scrive una bella serie che, soprattutto nel secondo volume, trabocca di passione per i supereroi, i miti pop, per Superman e la speranza. In particolare questi due ultimi elementi diventano fondamentali nel finale, a dimostrazione che, anche se passano gli anni, gli archetipi rimangono potenti. Anche il concetto alla base dell'intera serie è radicato nella storia dell'uomo: è il tema del doppio, la dualità del Bene e del Male, però declinata nel senso in cui il Male è la perversione del Bene, è il Bene mal diretto.
Quinones ai disegni fa un lavorone citando grandi artisti senza scimmiottarli. Semplicemente anche lui esprime tutto il proprio amore nei loro confronti, reinventandoli con successo.
Voto 8,5