Autore Topic: Il DC Universe secondo noi...  (Letto 96272 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Daredevil

  • Visitatore
Re: Il DC Universe secondo noi...
« Risposta #210 il: 18 Giugno 2012, 20:12:32 »
  • Grazie! :lol:


    Non so come tu fossi prima, so solo che adesso, per me, sei già l'amico che tutti vorrebbero  :hug:
    Per me è la stessa cosa :hug:

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22930
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re: Il DC Universe secondo noi...
    « Risposta #211 il: 18 Giugno 2012, 20:45:55 »
  • Ci siamo già sentiti in privato, sono veramente contento che tu abbia deciso di postare questo commento.
    La vera forza di una persona è nel saper mettere a nudo il proprio cuore di fronte agli altri. Eccomi, io sono così, guardatemi pure. Ti mostri, uscendo dal nascondiglio, senza corazza, senza difese. Forte solo delle tue convinzioni. Io credo fermamente in tutto questo. E lo credo perché VOGLIO fare mia la stessa forza che leggo da anni nei fumetti. Una forza che è viva, e che esiste. Perché se qualcuno l'ha concepita, se qualcuno l'ha trovata dentro di sé ed è riuscito a metterla su carta affinché arrivasse anche agli altri, allora non può non esistere.
    Chi rimane affascinato da certi modelli comportamentali così alti e puri, è già di per sé in latenza capace di esprimere egli stesso una equivalente altezza morale e purezza d'animo.
    E io credo che quello di esprimere queste qualità sia davvero l'unico modo che noi abbiamo nella vita di poterci dire UOMINI.
    L'unica cosa che ci distingue dalle bestie.
    Se ciò che io credo di essere oggi lo devo anche ai Fumetti, credo sia un motivo più che sufficiente per continuare ad onorarli vita natural durante.
    « Ultima modifica: 18 Giugno 2012, 20:48:10 da Hal Jordan »
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Offline Lagertha Lothbrok

    • Moderatore
    • *
    • Dumbledore's Army.
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5666
    • #PeterPanNeverFails.
    Re: Il DC Universe secondo noi...
    « Risposta #212 il: 18 Giugno 2012, 20:57:17 »
  • Questo è uno dei topic più belli di tutto il forum (mi verrebbe da dire il più bello, ma non li conosco TUTTI per poterlo affermare), sicuramente per me è il più bello e significativo, ogni singolo post è un omaggio, indelebile nel cuore, a delle vere e proprio guide spirituali!
    Voglio complimentarmi con tutti quelli che hanno postati qui sopra, mi fate davvero emozionare.
    Grazie!

    Ex Poison Ivy. Ex Jean Grey.

    Lois Lane

    • Visitatore
    Re: Il DC Universe secondo noi...
    « Risposta #213 il: 19 Giugno 2012, 01:14:56 »
  • Mi ricordo con quanta esitazione aprii la prima volta questo topic.... ^_^ gli voglio bene :lolle:

    Offline Batwing

    • Justice League
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 142
      • Supereroi, Fumetti, Manga, Anime & co.
    Re: Il DC Universe secondo noi...
    « Risposta #214 il: 20 Agosto 2012, 03:44:49 »
  • Chi rimane affascinato da certi modelli comportamentali così alti e puri, è già di per sé in latenza capace di esprimere egli stesso una equivalente altezza morale e purezza d'animo.
    Complimenti.
    Ci sto ancora riflettendo.
    ‎"You and your friends better batten down the hatches, because when it hits, you're all going to wonder how you ever thought you could live so LARGE and leave so LITTLE for the rest of us"
    https://www.facebook.com/MondoAFumetti
    ---------------------------------------------

    Lois Lane

    • Visitatore
    Re: Il DC Universe secondo noi...
    « Risposta #215 il: 01 Novembre 2012, 18:03:54 »
  • Rispolvero questo topic per incollarci una considerazione che ho partorito su Superman in un latro topic e che rappresenta bene ciò che penso del personaggio (e quindi è oggetto di questo topic)

    Superman è un personaggio con cui si può riflettere sullo sfruttamento del nostro potenziale e su quante energie e volontà mettiamo per porlo in essere. Il suo sforzo di perseguire sempre una scelta giusta non è quel buonismo di cui tutti si lamentano, assolutamente no. E' proprio sbagliato vederla così.
    Quello sforzo rappresenta invece il messaggio di resistere e cercare di conseguire l'obiettivo della scelta giusta che spesso è quella più difficile. E' come un allenatore che ti sprona a non mollare una corsa, o una gara, per quanto faticosa o ti invita ad allenarti, al costo del sudore, al fine di essere capace domani di vincere il traguardo. Il traguardo nel nostro caso è la scelta giusta, quella buona, che è difficile e si attua con fatica e con l'applicazione sistematica di mini azioni positive, giuste e buone, che di per sè sono più semplici, che prese singolarmente non portano chissà quali benefici, ma che unite in un insieme determinano la vera bontà.

    Superman è questo. Un allenatore che, a differenza di chi ti invita a "piantarla di sudare e faticare, tanto non serve a nulla", ti sprona a provarci e farlo, e in un certo senso anche per te. Perchè quella fatica è propedeutica alla realizzazione di un sogno. E il sogno è quasi magia.


    Come si possa non cogliere un'immensa poesia, un'arte strabiliante in un personaggio così bello, proprio non lo so. Mentre ben capisco che sia privilegio di pochissimi saperlo scrivere con la dovuta maestria. Ma in un certo senso....anche solo provarci dovrebbe essere un traguardo no?

    Offline Matches Malone

    • Batman Inc.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 12961
    • Imagination is the 5th dimension.
    Re: Il DC Universe secondo noi...
    « Risposta #216 il: 02 Novembre 2012, 11:55:05 »
  • Giusto avvocato, grande :clap:

    Lois Lane

    • Visitatore
    Re: Il DC Universe secondo noi...
    « Risposta #217 il: 21 Gennaio 2013, 14:48:57 »
  • Ancora una volta mi viene da fare una piccola considerazione sul mondo supermaniano, ma questa volta in particolare ai genitori biologici e adottivi di Clark.

    Leggendo Birthright, e avendone anche per certi versi una conoscenza personale della materia, mi sono fermato a riflettere sulla condizione di adottato di Clark.

    E' bellissima l'idea di questa adozione e del modo in cui avviene. Anzitutto, come si vede benissimo in Birthright, è stupendo l'atto d'amore che muove le azioni di Jor-El e Lara. Questi due genitori che affidano al destino, in un atto di speranza, la vita del proprio figlioletto racchiude tutta la potenza dell'amore di un genitore.

    Quando Clark arriva sulla Terra viene quindi adottato dai Kent. Sin da subito, proprio dall’adozione, Clark viene nuovamente avvolto da un grande amore. L’amore di un genitore è una delle forze primordiali pi grandi che c’è.
    Facendo un parallelo con la recentissima letteratura di successo, Harry Potter viene salvato dagli effetti dell’invincibile maledizione della morte proprio da uno scudo eretto dalla madre in virtù del suo grande amore. Sul piano del messaggio, tralasciando quindi quella della narrazione fantasy, la metafora sta a significare che l’amore di un genitore ha una potenza sconfinata, che trascende anche la morte e l’odio più perverso.

    Il fatto che Clark trovi sin da neonato questo amore, incondizionato, che lo avvolge e lo nutre di sicuro ha contribuito alla crescita dell’eroe. Crescita che, ovviamente, non si è fermata all’adozione, bensì si è protratta nel tempo attraverso una positiva educazione del rispetto per il prossimo.

    Ed è un concetto molto importante questo dell’educare in un certo modo il proprio figlio. Se Superman rappresenta la nostra specialità, e i suoi poteri altro non sono che le nostre meravigliose peculiarità, il fatto che i tuoi genitori sin da sempre ti abbiano educato, anche con l’esempio e comunque sempre con affetto, al rispetto del prossimo e delle cose giuste, significa che un lavoro del genere non può che diventare determinante affinchè le capacità della persona vengano utilizzate per fini positivi.

    I genitori Kent rappresentano un monito grandissimo, e sono due personaggi importantissimi nella mitologia di Superman, e questo perché è chiaro che “diventare Superman” non è solo un dono del cielo, un’attitudine casuale personale, ma, anzi, è un lavoro di gruppo.
    Ne discende che l’altro grande contributo affinchè si possa instaurare un “progetto Superman” deve essere l’umiltà di fidarsi e di credere ai propri genitori.

    La figura di Superman permette di discorrere di tantissime tematiche, non solo grandi sistemi, bensì anche questioni "semplici" ( si fa per dire), come la crescita e l’educazione di un ragazzo.

    Offline Aquaman

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 226
    Re:Il DC Universe secondo noi...
    « Risposta #218 il: 03 Settembre 2014, 12:21:07 »
  • riapro questo topic per una riflessione: una relazione fra i personaggi dc e marvel.
    Molti hanno poteri simili, è già stato detto, però i punti di forza della Dc corrispondono a personaggi che nella marvel tutto sommato hanno minore visibilità.
    es. Flash/quicksilver= il primo ha una sua testata, due serie tv, un film imminente etc.; il secondo, pur avendo poteri simili (adesso c'è questa storia della forza della velocità per flash) si è limitato ad essere gregario dei vendicatori.
    Aquaman/namor= idem come sopra, il primo ha una serie (ora due) regolari, fa cmq parte del dream team JL (quando namor al più è stato membro dei difensori, solo di recente ricomparsi e poi xmen) e anche per lui cartoni e un film imminente. E' stato inoltre preso  in carico da un big come Jhons.
    Freccia verde/occhio di falco= stesso discorso per il primo che nei media ha avuto un'indiscussa maggiore visibilità e occhio di falco, che ha una serie recente, va evidentemente a traino.
    Hawkman/angelo= qui il discorso è più complicato perchè fra i due alati il primo ha goduto di maggiori storie regolari, ma il secondo ha avuto grossa visibilità con il gruppo un tempo più letto, gli xmen.
    Thor/ww= qui il discorso si equivale,  una maggiore visibilità cinematografica per il dio del tuono ma i due personaggi mitologici hanno cmq eguale appeal.
    « Ultima modifica: 03 Settembre 2014, 12:23:29 da Aquaman »

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 26913
    Re:Il DC Universe secondo noi...
    « Risposta #219 il: 03 Settembre 2014, 14:01:43 »
  • Su Occhio di Falco e FV non concordo pienamente: è vero che Ollie è stato creato prima e ha goduto di più serie singole, ma d'altro canto ho sempre avuto l'impressione che Clint sapesse distinguersi maggiormente all'interno dei gruppi. Anche dal punto di vista mediatico, la situazione la trovo pari: FV ha goduto di maggior visibilità grazie ad Arrow, ma anche Clint con Avengers


    Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.