DYLAN DOG N.300

Scritto da Vincenzo Di Summa il 29 agosto 2011 in Fumetti Europei e Sudamericani con nessun commento

Dylan Dog n°300: RITRATTO DI FAMIGLIA

Testi: Pasquale Ruju
Disegni: Angelo Stano
Casa Editrice: Sergio Bonelli Editore – 2,70 Euro.

A pensarci bene son passati 300 mesi da quel fatidico giorno del ottobre 1986, sì, esattamente 300 mesi dalla prima uscita di Dylan Dog in Italia.
Chi si aspettava un traguardo del genere non rimmarrà deluso dai disegni del grande e storico disegnatore Angelo Stano: questo artista infatti ha disegnato il numero 300 della serie, lo stesso che fin dal numero 42 ha sostituito Claudio Villa nella realizzazione delle copertine, ruolo che ancora gli compete. Nel 1991 ha dipinto anche i Tarocchi di Dylan Dog su progetto del grande Tiziano Sclavi; l’opera è stata pubblicata dall’editore Scarabeo di Torino assieme a un’originale intervista a Dylan Dog scritta da Giordano Berti.

Nel 1992 gli venne assegnato il Premio Bonaventura (targato Treviso Comix) per le ristampe cartonate di Mondadori dedicate a Dylan Dog, e l’onore di disegnare un albo importante come il numero 300 non poteva spettare a un disegnatore migliore. Lo sceneggiatore è Pasquale Ruju, uno dei nomi più importanti della casa editrice dell’Indagatore dell’Incubo, la Bonelli, con più di 1604 pagine scritte e 4 serie all’attivo, tra cui Demian e Cassidy,, alcuni dei prodotti più riusciti degli ultimi anni.

In questo numero non mancano certamente i colpi di scena, momenti intensi e incontreremo vecchi personaggi in un viaggio mozzafiato fra presente, passato e futuro! Ecco per voi alcune tavole dal sito Bonelli:

Come potete vedere l’ utima tavola è un tributo a Frankenstein Junior, film del 1974 diretto da Mel Brooks, autore anche della sceneggiatura insieme a Paul Oxon e al protagonista Gene Wilder.

Alcune informazioni di riferimento sono state tratte da wikipedia.