Diabolik: Nero su Nero

Scritto da Marco Cecini il 21 Luglio 2014 in Fumetti Europei e Sudamericani con un commento

Diabolik: Nero su Neroimmagine_collana copia


Diabolik: Nero su Nero
Il Re del Terrore

Un giorno come tanti, all’inizio degli anni ’60, alla stazione di Milano Cadorna nella mente di Angela Giussani balenò un’idea che avrebbe rivoluzionato per sempre l’editoria italiana. Angela è bella, bellissima, per un certo periodo da giovane aveva lavorato anche come modella, ma era ora sposata da anni all’editore Gino Sansoni, e aveva imparato col tempo ad interessarsi e ad amare quel mondo affascinante fatto di carta e inchiostro. Osservando le centinaia di pendolari che quotidianamente prendevano il treno per andare a lavoro, Angela si chiese se non sarebbe stato bello dar vita a una lettura tascabile, da leggere sulla banchina e a bordo del treno, per poi riporla comodamente nelle tasche della propria giacca o del proprio impermeabile, riprendendo la lettura a lavoro finito, di rientro a casa.
Cercò di intercettare i gusti dei lettori, rendendosi presto conto che il genere “giallo” era fra i più apprezzati in Italia. Nacque così, il 1 novembre 1962, uno dei più famosi personaggi a fumetti italiani di tutti i tempi: Diabolik. Il primo numero, dal titolo “Il Re del Terrore”, fu pubblicato su un albo di formato 12×17, il leggendario formato “tascabile” presto ripreso da molte altre pubblicazioni del genere.
Dopo 13 uscite del nuovo fumetto, Angela chiamò anche la sorella Luciana a partecipare alla realizzazione del nuovo fumetto e della neonata casa editrice Astorina. Nasceva così la leggenda di questo criminale gentiluomo scritto a quattro mani da due sorelle della Milano bene, spietato e raffinato nell’esecuzione dei propri piano ma dotato di un suo codice d’onore.

soloCOVER1_LaPoliziaNonIndaga

Nero su Nero

Grazie a una nuova iniziativa proposta da Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport arriva in edicola martedì una collana imperdibile: Diabolik Nero su Nero, un’opera di 50 uscite che si distingue dalle precedenti iniziative editoriali riguardanti l’inafferrabile ladro per una straordinaria peculiarità. La collana infatti, oltre a proporre una selezione di storie totalmente inedita in formato da collezione, vuole ispirarsi a fatti e temi di cronaca nera realmente accaduti. Agli albori dell’idea c’è la convinzione che il mondo di Diabolik sia più vicino al nostro di quanto si immagini, in linea con quanto dichiarato più volte dalle stesse sorelle Giussani in merito al fatto che gli spunti per le avventure di Walter Dorian erano mutuati da episodi di vita reale. E tutto ciò senza scomodarsi a citare l’importantissimo impegno delle due sorelle su temi civili politici fondamentali della società italiana del loro tempo, come il divorzio, l’aborto, i limiti bioetici della scienza etc. In ogni volume si richiamerà infatti un episodio della cronaca nera italiana del passato, un avvenimento realmente accaduto e ormai appartenente alla memoria collettiva dei cittadini, che farà da spunto per la presentazione di una mini antologia di storie “diabolike” di argomento analogo. La realizzazione dei volumi è pregevole e sarà apprezzata da ogni collezionista: parliamo di volumi di 260 pagine a due colori (rosso e nero), di formato 14,2×19,9 cm dotati di softcover con alette di vernice opaca con serigrafica lucida. Il primo volume in uscita domani 22 luglio 2014 al prezzo lancio di 1 € + il prezzo del quotidiano avrà il titolo di “La Polizia non indaga“, e presenterà al suo interno due storie criminali (“Complice un poliziotto” e “Capo d’accusa: omicidio”) con protagonisti dei poliziotti corrotti. Tali storie trovano un collegamento nella nostra storia recente con gli episodi delittuosi della cosiddetta “Banda della Uno Bianca”, come ci spiegherà nell’introduzione al volume lo storico e studioso del fumetto italiano Gianni Bono, curatore della collana. Il tutto sarà impreziosito dalle stupende copertine realizzate da maestri fumettisti del calibro di Gabriele dell’Otto, Corrado Mastantuono e Manlio Truscia, mentre Fabio Licari si occuperà di un interessantissimo approfondimento fumettistico,  “fiore all’occhiello” dell’opera.

01DK RCS La polizia non indaga19-06-14 copia

Data di lancio in edicola: 22 Luglio 2014
Costo: lancio 1€ (3,99 seconda uscita e 6,99 dalla terza uscita); prezzo totale per l’opera completa in 50 volumi 340 €
Store Gazzetta: http://goo.gl/ICGbPZ   (per acquistare la collana nella sua interezza)

La seconda uscita, in edicola il 29 Luglio (€3,99), si intitolerà “Donne Spezzate” e sarà dedicata ai casi di violenza sulle donne (all’interno le storie “Un dannato alibi” e “Un uomo violento”, oltre a un approfondimento sul caso del Circeo); il terzo volume, “La Grande fuga”, sarà dedicato alle evasioni dal carcere più fantasiose e spettacolari (all’interno le storie “La fortezza inviolabile” e “L’evaso XI”, oltre alla storia di Renato Vallanzasca). Di seguito potere valutare il piano dell’opera relativo alle prime 20 uscite:

Piano-dellopera

DIABOLIK NERO SU NERO
DA DOMANI 22 LUGLIO: NON PERDETEVELO!

#diabolik e #nerosunero

ATTENZIONE! UPDATE 25 luglio 2014

Ci informano che vista la grande richiesta in edicola della prima uscita di “Diabolik Nero su nero”, Gazzetta dello Sport ha deciso di ristampare una parte di tiratura per cui il primo numero “La polizia non indaga” sarà disponibile in edicola anche per le prossime settimane.

Pertanto, per chi non ha avuto la fortuna di trovarne una copia, basterà richiederla o prenotarla, dal proprio edicolante di fiducia, già nei prossimi giorni. 


Informazioni sull'autore

Marco Cecini [Barry Allen]Nato a Roma, classe 1982. Appassionato, volitivo, amante di tutto ciò che è epico, eroico, e che rimanda al sapore antico e primigenio del vivere. In quanto tale, il fumetto supereroistico rientra di diritto nel novero delle sue passioni più grandi.Leggi tutti gli articoli di Marco Cecini