• 23 Luglio 2014, 13:51:45

Autore Topic: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone  (Letto 1159 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

American_Gaijin89

  • Visitatore
Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
« il: 25 Luglio 2010, 16:23:18 »


  • Testi: Judd Winick, Chuck Austen, Tony Bedard, Chris Claremont, Jeff Parker.
    Disegni: Mike McKone, Jim Calafiore, Kev Walker, Clayton Henry, Mizuki Sakakibara, Casey Jones, Steve Scott, Paul Pelletier, and Tom Mandrake. Tom Grummett, Roberto Castro, Paco Diaz, and Drew Seeley.
    Edizione Originale: Exiles Vol. 1 #1-100 (August 2001 - February 2008),Exiles Annual #1 (February 2007), X-Men: Die by the Sword #1-5 (November 2007 - March 2008),Exiles: Days of Then and Now One-Shot (March 2008),New Exiles #1-18 (April 2008 - February 2009),New Exiles Annual #1 (February 2009),Exiles Vol. 2 #1-#6 (April 2009 - September 2009), Oppure Exiles TP Vol. 1-16, New Exiles TP Vol. 1-4 oppure Exiles Ultimate Collection Book 1-4.
    Edizione Italiana: X-Men Deluxe, Marvel Mix Panini.

     "Gli Exiles sono un gruppo di personaggi dei fumetti, creato da Judd Winick (testi) e Mike McKone (disegni). Apparso per la prima volta sull'omonima serie a fumetti pubblicata dalla Marvel, il team è composto da sei elementi provenienti da diverse realtà del multiverso, riuniti da un'entità psichica chiamata Agente Temporale con il compito di visitare mondi in pericolo e ripristinare la loro linea temporale. Il gruppo originale composto da Blink, Mimo, Magnus, Thunderbird, Nocturne e Morph, tutti mutanti e tutti appartenenti nelle loro dimensioni a differenti team di X-Men, durante la loro storia editoriale entrarono in contatto con numerosi crossover, fra i tanti L'Era di Apocalisse e House of M.

    La serie venne pubblicata, negli USA, a partire da agosto 2001, mentre in Italia vide una traduzione discontinua sulle pagine della testata X-Men Deluxe, pubblicata dalla Panini Comics. È stato realizzato anche uno speciale fuori serie che presenta l'incontro con gli X-Men, pubblicato all'interno della collana Marvel Mix. A partire dal n. 100, la serie compì un crossover con l'ultima incarnazione di Excalibur, al termine del quale venne chiusa e rinnovata e con il nome di New Exiles affidata alle mani del creativo scrittore Chris Claremont.

    Dopo la chiusura di New Exiles con il n. 18 (febbraio 2009), la serie riassunse il titolo Exiles e venne rilanciata a partire dal n. 1 (aprile 2009) con alle redini del progetto lo scrittore Jeff Parker e il disegnatore Salvador Espin. Tuttavia, a seguito dell'esiguo numero di vendite, la Marvel ne annunciò la cancellazione definitiva dopo soli sei numeri."


    Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Exiles_(Marvel_Comics)

    American_Gaijin89

    • Visitatore
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #1 il: 25 Luglio 2010, 16:26:28 »
  • Il crossover Die By the Sword l'ho già ordinato in Tp, ma vorrei provare anche i primi numeri di Winick che mi ispirano parecchio  :asd:

    P.s. Se avete le informazioni precise sull'edizione italiana fornitemele che aggiorno il post.

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 29281
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #2 il: 25 Luglio 2010, 16:53:48 »

  • Testi: Judd Winick, Chuck Austen, Tony Bedard, Chris Claremont, Jeff Parker.


    Minchia, e che è, 'na discarica? :lolle:

    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Selina Kyle

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 23027
    • Biancaneve chi?
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #3 il: 25 Luglio 2010, 17:01:46 »

  • Testi: Judd Winick, Chuck Austen, Tony Bedard, Chris Claremont, Jeff Parker.


    Minchia, e che è, 'na discarica? :lolle:

    Ahahahahaahahahahahahaha :lolle:
    Winick all'epoca era in forma eh? (Promette bene anche Power Girl, strano ma vero)


    Una mela al giorno...

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 29281
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #4 il: 25 Luglio 2010, 17:13:31 »
  • Winick è in forma solo su Batman e Green Arrow, mentre Claremont s'è ripreso adesso dopo 20 anni di olbio. Gli altri nomi dell'elenco in forma non lo sono mai stati.  :asd:

    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    American_Gaijin89

    • Visitatore
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #5 il: 25 Luglio 2010, 17:27:43 »
  • Winick invece mediamente mi diverte sempre non poco, di Claremont ho letto ancora troppo poco per dare un giudizio. Gli Excalibur sono uno spettacolo  :asd:

    Offline Einjeru

    • Indipendenti
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 434
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #6 il: 01 Dicembre 2010, 20:42:28 »
  • Minchia, e che è, 'na discarica? :lolle:

    No, anzi è uno spettacolo... Multiverso all'ennesima potenza.. consiglio a tutti :up:

    Offline quello tonico

    • X-Men
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 302
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #7 il: 02 Dicembre 2010, 12:34:37 »

  • Testi: Judd Winick, Chuck Austen, Tony Bedard, Chris Claremont, Jeff Parker.


    Minchia, e che è, 'na discarica? :lolle:
    :+1:

    Offline Silver Surfer

    • Avengers
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4546
    • La risposta è dentro di noi. (Ma è sbagliata...)
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #8 il: 02 Dicembre 2010, 12:42:34 »
  • Mah, a me non è che avesse detto poi tantissimo come serie. Veniva pubblicata su X-Men deluxe, ma devo controllare su quali numeri è presente. Come trama mi ricordava troppo la serie tv "Quantum leap" (in Italia mi sembra si intitolasse "Un salto nel tempo"), dove i protagonisti devono passare da una dimensione temporale ad un'altra portando a termine determinate missioni. Nel frattempo perderanno alcuni compagni e ne acquisteranno altri, con un continuo ricambio di formazione. I personaggi più rappresentativi erano però Blink e Morph dell'Era di Apocalisse, dei quali i fan probabilmente avevano chiesto il ritorno a furor di popolo. Le storie sono piene di ironia, anche abbastanza scadente e slapstick, affidata ovviamente in gran parte a Morph che, personalmente, non digerisco più di tanto.

    If sacred places are spared the ravages of war... then make all places sacred. And if the holy people are to be kept harmless from war... then make all people holy.
    Previously known as Dex-Starr

    Offline Selina Kyle

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 23027
    • Biancaneve chi?
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #9 il: 02 Dicembre 2010, 12:50:43 »
  • Piccolo OT: Quantum Leap mi piaceva da pazzi :lol:


    Una mela al giorno...

    Offline Silver Surfer

    • Avengers
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4546
    • La risposta è dentro di noi. (Ma è sbagliata...)
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #10 il: 02 Dicembre 2010, 12:56:08 »
  • Piccolo OT: Quantum Leap mi piaceva da pazzi :lol:
    Anche a me: quando lo davano all'ora di pranzo su Rai3 me lo guardavo tutti i giorni, ma credo si stia parlando di 15 anni fa almeno. Credo che il titolo italiano fosse "In viaggio nel tempo" e non "Un salto nel tempo" come ho scritto prima.

    If sacred places are spared the ravages of war... then make all places sacred. And if the holy people are to be kept harmless from war... then make all people holy.
    Previously known as Dex-Starr

    Offline Einjeru

    • Indipendenti
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 434
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #11 il: 02 Dicembre 2010, 13:01:46 »
  • Piccolo OT: Quantum Leap mi piaceva da pazzi :lol:
    Anche a me: quando lo davano all'ora di pranzo su Rai3 me lo guardavo tutti i giorni, ma credo si stia parlando di 15 anni fa almeno. Credo che il titolo italiano fosse "In viaggio nel tempo" e non "Un salto nel tempo" come ho scritto prima.

    Quello con Scott Bakula no? Il Capitano Archer dell'Enterprise!

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 29281
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Exiles - di Judd Winick e Mike McKone
    « Risposta #12 il: 02 Dicembre 2010, 13:05:06 »
  • Oh, mamma!

    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987