DC Leaguers Forum

DC Comics => Vertigo e Wildstorm => Topic aperto da: Azrael - 25 Luglio 2012, 20:34:31

Titolo: Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 25 Luglio 2012, 20:34:31
(http://www.alastor.biz/public/files/sandman_deluxe_1.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.1: Preludi e Notturni

di Neil Gaiman e AA.VV.
Contiene: Sandman 1-8, Absolute Sandman Vol.1
18,5x28,2, C, 252 pp, col.
€ 27,95

La saga di Sandman ricomincia dall’inizio in una nuova edizione Deluxe. Per chi non l’ha mai lette e per chi le conosce a memoria, le prime storie di Neil Gaiman che hanno introdotto Morfeo, il Signore dei Sogni, sua sorella Death e molti altri personaggi, dando inizio a una lunghissima saga che ha fatto la storia del fumetto americano moderno!!!

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/04/SANDMAN-DELUXE-VOL.2.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.2: Casa di Bambola

di Neil Gaiman, Chris Bachalo, Michael Zulli, AA.VV.
Contiene: Sandman 9-16, Absolute Sandman 2 extras
18,7x28,1, C, 264 pp, col.
€ 27,95

Continua la riedizione Deluxe del capolavoro di Neil Gaiman. Dopo anni di reclusione, Morfeo torna nel suo regno per scoprire che alcuni sogni e incubi sono fuggiti nel mondo reale. Sceso sul piano terrestre, scopre che l’umana Rose Walker è diventata inavvertitamente un vortice onirico che rischia di distruggere l’universo. L’unica possibilità per salvare tutto sembra sia quella di ucciderla…

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/07/SANDMAN-DELUXE-3.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.3: Le Terre del Sogno

di Neil Gaiman e Kelley Jones, Charles Vess, Colleen Doran, Malcolm Jones III
Contiene: Sandman 17-20, Vertigo Winter's Edge 1 Absolute Sandman 2
18,5x28,2, C, 176 pp, col.
€ 21,95

Terzo volume della riproposta in formato Deluxe del SANDMAN di Neil Gaiman. Quattro storie, quattro capolavori in cui l’autore inglese mette Morfeo, il Signore dei Sogni, a confronto con umani, fate, eroi, animali e… William Shakespeare, in un episodio che ha vinto il World Fantasy Award come miglior racconto fantasy, e di cui proponiamo anche la sceneggiatura e le tavole a matita. In appendice, una storia breve con protagonista Desiderio, tratta dallo one shot Vertigo Winter’s Edge.

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/SANDMAN-DELUXE-VOL.4.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.4: La Stagione delle Nebbie

di Neil Gaiman, Mike Dringenberg, Kelley Jones, Matt Wagner, Malcolm Jones III, P. Craig Russell, Dick Giordano, George Pratt
Contiene: Sandman 21-28, Absolute Sandman 2 extras
18,7x28,1, C, 264 pp, col.
€ 27,95

Diecimila anni dopo aver condannato all’Inferno la donna che l’ha rifiutato, Morfeo, il Re dei Sogni, decide di liberarla. Ma quando arriva nel regno della dannazione eterna, Lucifero lo informa che sta chiudendo gli Inferi, dandogli le chiavi del cancello. Morfeo scoprirà che il dono fattogli è in realtà una maledizione, e sarà costretto a prendere una decisione che avrà ripercussioni su ogni piano dell’esistenza e sul suo futuro.

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2016/09/SANDMAN-DELUXE-VOL.5.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.5: Il Gioco della Vita

di Neil Gaiman, Shawn McManus, Colleen Doran, Bryan Talbot, Stan Woch, George Pratt, Dick Giordano
Contiene: Sandman 32-37, Absolute Sandman 3 extras
18,7x28,1, C, 216 pp, col.
€ 24,50

Un affascinante racconto sui sogni infantili perduti e sul potere che possono avere sulla realtà. Tutto questo è IL GIOCO DELLA VITA, il lungo story-arc di SANDMAN raccolto nel quinto volume della collana deluxe. Da quando era bambina, Barbie ha sognato un mondo in cui era una principessa. Ma dopo essersi separata dal marito ha smesso di sognare, e il suo regno di fantasia è stato invaso da un’entità malvagia nota come il Cuculo. Per Barbie è giunto il momento di riappropriarsi del suo reame, insieme a una strega, due lesbiche, un transessuale e una testa decapitata parlante!

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2017/03/sANDMAN-DELUXE-6.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.6: Favole e Riflessi

di Neil Gaiman, Kent Williams, Stan Woch, Bryan Talbot, Shawn McManus, Duncan Eagleson, John Watkiss, Jill Thompson, P. Craig Russell, Vince Locke, Dick Giordano
Contiene: Sandman 29-31, 38-40, 50, Vertigo Preview 1, Absolute Sandman 3 extras
18,7x28,1, C, 276 pp, col.
€ 28,95

Continua la riproposta in formato deluxe del capolavoro di Neil Gaiman. Il ciclo FAVOLE E RIFLESSI ci mostra Morfeo osservare e interagire con numerosi personaggi storici e fittizi nel corso del tempo. Racconti di re, esploratori, spie, lupi mannari: un vero libro del mito e dell’immaginazione che scava nei sogni oscuri di Cesare Augusto, Marco Polo, Caino e Abele, Norton I, Orfeo e illustra gli effetti del subconscio nel corso della storia e dell’umanità!

(http://www.rwedizioni.it/media/Sandman-Deluxe-7-250.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.7: Vite Brevi

di Neil Gaiman, Jill Thompson, Vince Lock Micheal Zulli
Contiene: Sandman 41-49
18,7x28,1, C, 256 pp, col.
€ 28,95

Più antichi e potenti delle divinità, gli Eterni sono una famiglia disfunzionale di entità cosmiche che regnano dall’inizio del tempo sui sogni, i desideri, la disperazione, il destino, la distruzione, il delirio e la morte. Ma trecento anni fa uno di questi esseri mitici ha abbandonato i suoi compiti e lasciato il regno, e adesso due dei suoi fratelli, Delirio e Sogno, sono partiti alla sua ricerca. Sarà una missione che porterà Sogno a un tragico confronto, e tutti gli Eterni a imparare il vero significato del Fato.

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2018/11/Sand-8.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.8: La Locanda alla Fine dei Mondi

di Neil Gaiman,Dave Mckean
Contiene: Sandman 51-56
18,7x28,1, C, 192 pp, col.
€ 23,95

Una storia breve mai pubblicata in Italia, realizzata dall’accoppiata Gaiman-McKean, con protagonista il Signore dei Sogni impreziosisce l’ottavo volume della raccolta deluxe di Sandman, che presenta l’epico ciclo di storie ” La Locanda alla fine dei Mondi”. Quando una tempesta di realtà impedisce qualsiasi movimento,due viaggiatori erranti si troveranno bloccati alla Locanda alla fine dei mondi. Là verranno allietati dai racconti di mondi lontani,re passati e creature marine. Ma qual’è l’origine della tempesta e cosa ha a che vedere con Morfeo?

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2019/05/Sandman-9.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.9: Le Eumenidi

di Neil Gaiman, Marc Hempel, Richard Case, d’Israeli, Kevin Nowlan, Dean Ormston, Teddy Kristiansen, Charles Ves
Contiene: Sandman 57-69; Vertigo Jam; Absolute Sandman vol. 4; Sandman Companion
18,7x28,1, C, 368 pp, col.
€ 33,95

Gli eventi che porteranno alla conclusione della serie dedicata a SANDMAN cominciano a ricollegarsi tra di loro, nel ciclo di storie più lungo e importante di tutta la saga dedicata al Signore dei Sogni e agli Eterni! Neil Gaiman al suo meglio, coadiuvato come sempre da alcuni tra i migliori artisti del fumetto americano e inglese degli anni Novanta.

(https://www.fumetto-online.it/ew/ew_albi/images/RW%20LION/SANDMAN-DELUXE010.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.10: La Veglia

di Neil Gaiman, M. Hempel, R. Case, K. Nowlan, D. Ormston, C. Vess, D. McKean
Contiene: Sandman #70-75; Sandman Midnight Theatre; Absolute Sandman vol. #4; Dust Covers – The Collected Sandman Covers
18,7x27,6, C, 300 pp, col.
€ 29,95

Una veglia funebre conclude la serie regolare di SANDMAN, capolavoro di Neil Gaiman. Tutte le trame arrivano al termine, tutti i personaggi conosciuti nel corso delle storie del Signore dei Sogni si riaffacciano per un ultimo saluto. Ma altre storie, mai narrate, stanno per affacciarsi, e la collana Deluxe che ripresenta le avventure di Morfeo continua…

(https://www.fumetto-online.it/ew/ew_albi/images/RW%20LION/SANDMAN-DELUXE011.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.11: Notti Eterne

di Neil Gaiman, Milo Manara, P. Craig Russell, Glenn Fabry, Frank Quitely, Bill Sienkiewicz, Dave McKean
Contiene: Sandman: Endless Nights, Sandman Absolute vol. 5
18,7x28,1, C, 176 pp, col.
€ 27,95

Conclusa la grande epopea seriale di SANDMAN la collana Deluxe dedicata al personaggio prosegue con la pubblicazione del volume speciale ENDLESS NIGHTS, dove Neil Gaiman riprende i sette Eterni, dedicando a ognuno di loro una storia. Ai disegni alcuni dei maggiori maestri del fumetto mondiale a partire da Milo Manara, per proseguire con Frank Quitely, Dave McKean, Bill Sienkiewicz e molti altri.

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2019/10/Sandman-12.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.12: Notti Eterne

di Neil Gaiman, P.C. Russell
Contiene: Sandman: The Dream Hunters 1-4
18,7x28,1, C, 144 pp, col.
€ 23,95

Nel dodicesimo volume dell’edizione Deluxe di Sandman presentiamo la versione a fumetti, realizzata da Paul Craig Russell, del romanzo breve SANDMAN I SIGNORI DEL SOGNO (pubblicati da RW nella linea Dana). Un capolavoro grafico e narrativo, che riporta Morfeo in una dimensione fiabesca. Perché il Sogno non muore mai!

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2017/08/Sandman-Cacciatore-di-Sogni.jpg)

SANDMAN: CACCIATORE DI SOGNI

di Neil Gaiman, Yoshitaka Amano
Contiene: Sandman: The Dream Hunter
16,8×25,7, C.,  144 pp, col
15,95 €

In occasione del decennale della serie Sandman, Neil Gaiman scrisse Cacciatori di sogni, un raffinato romanzo impreziosito dalle eccezionali illustrazioni di Yoshitaka Amano, una leggenda della tradizione giapponese. Un capolavoro imperdibile.

------


Le recensioni sul nostro sito:

http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-vol-1/ (http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-vol-1/)

http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-preludi-e-notturni/ (http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-preludi-e-notturni/)

http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-le-terre-del-sogno/ (http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-le-terre-del-sogno/)

http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-la-stagione-delle-nebbie/ (http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-la-stagione-delle-nebbie/)

http://www.dcleaguers.it/recensioni/death-lalto-costo-della-vita/ (http://www.dcleaguers.it/recensioni/death-lalto-costo-della-vita/)

http://www.dcleaguers.com/recensioni/sandman-vite-brevi/ (http://www.dcleaguers.com/recensioni/sandman-vite-brevi/)

Ed ecco un approfondimento sugli Eterni: http://www.dcleaguers.it/faq/gli-eterni/ (http://www.dcleaguers.it/faq/gli-eterni/)


Suddivisione in volumi operata negli anni '90 dalla Magic Press, con relativi titoli:


Citazione
1 - Preludi e Notturni (The Sandman #1–8)
2 - Casa di Bambola (The Sandman #9-16)
3 - Le Terre del Sogno (The Sandman #17-20)
4 - La Stagione delle Nebbie (The Sandman #21-28)
5 - Il Gioco della Vita (The Sandman #32-37)
6 - Favole e Riflessi (The Sandman #29-31, 38-40, 50; Sandman Special #1; Vertigo Preview #1)
7 - Vite Brevi (The Sandman #41-49)
8 - La Locanda alla Fine dei Mondi (The Sandman #51-56)
9 - Le Eumenidi (The Sandman #57-69, Vertigo Jam #1)
10 - La Veglia (The Sandman #70-75)


Link al Vecchio Topic (http://www.dcleaguers.it/forum/vertigo-e-wildstorm/sandman-di-neil-gaiman/)

WARNING: A CAUSA DI QUANTO ACCADUTO NEL VECCHIO TOPIC DEDICATO A SANDMAN, IN QUESTA DISCUSSIONE SARANNO AMMESSI SOLO POST CHE PARLINO DEL CONTENUTO DEL FUMETTO STESSO. OGNI DOMANDA/SEGNALAZIONE INERENTE L'EDIZIONE (O IL REPERIMENTO DELLE PRECEDENTI VERSIONI) DEVE ESSERE POSTATA NEL TOPIC GENERICO SULLA RW LION.
I MESSAGGI OT VERRANNO CANCELLATI D'UFFICIO.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 25 Luglio 2012, 20:40:43
Non ho capito se la nuova colorazione l'hanno fatta per tutta la serie o solo fino ad un certo punto.
Qualcuno può svelare l'arcano?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 25 Luglio 2012, 20:44:29
Non ho capito se la nuova colorazione l'hanno fatta per tutta la serie o solo fino ad un certo punto.
Qualcuno può svelare l'arcano?
Solo fino all'episodio 19, cioè Daniel Vozzo ha ricolorato i numeri che a suo tempo erano stati colorati dal suo predecessore (lui arrivò con il 20).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 25 Luglio 2012, 20:48:33
Non ho capito se la nuova colorazione l'hanno fatta per tutta la serie o solo fino ad un certo punto.
Qualcuno può svelare l'arcano?
Solo fino all'episodio 19, cioè Daniel Vozzo ha ricolorato i numeri che a suo tempo erano stati colorati dal suo predecessore (lui arrivò con il 20).
Ah mi sembrava. Non capisco allora perchè dicono che ci sono i colori rimasterizzati per questo volume. Probabilmente intendono quelli originali ma sistemati. Vabbè vedrò questo venerdì.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Det. Bullock - 25 Luglio 2012, 21:28:40
Non ho capito se la nuova colorazione l'hanno fatta per tutta la serie o solo fino ad un certo punto.
Qualcuno può svelare l'arcano?
Solo fino all'episodio 19, cioè Daniel Vozzo ha ricolorato i numeri che a suo tempo erano stati colorati dal suo predecessore (lui arrivò con il 20).
Ah mi sembrava. Non capisco allora perchè dicono che ci sono i colori rimasterizzati per questo volume. Probabilmente intendono quelli originali ma sistemati. Vabbè vedrò questo venerdì.
Hanno reinchiostrato pure un paio di storie più avanti a quanto ho capito.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 25 Luglio 2012, 21:34:59
Ho finito vite brevi.
su gaiman nulla da dire,non riesco a trovare punti deboli a questa serie-capolavoro.
devo dire che ho trovato la signora azzarello parecchio adatta nonostante non mi faccia impazzire di solito  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: King Mob - 25 Luglio 2012, 22:29:59
A me Jill Thompson piace su Vite Brevi rispetto alla sua media, difatti.  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 25 Luglio 2012, 22:50:51
Vite brevi è uno dei miei arc preferiti in assoluto. Lì ho trovo ci sia un Gaiman particolarmente ispirato, o forse è solo per la presenza di Delirio :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 26 Luglio 2012, 00:17:14
A me Jill Thompson piace su Vite Brevi rispetto alla sua media, difatti.  :sisi:
Io sugli Invisibles l'ho odiata, su sandman non mi piace ma già andiamo meglio. Le tavole che ho visto di The Shade invece sembravano davvero interessanti.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 26 Luglio 2012, 00:21:13
anche a me non è piaciuta per niente sulla saga di arcadia,oltre che sottotono in quel caso l'ho trovata non adatta alla serie.
per me il disegnatore perfetto per gli invisibili è jimenez,adoro come rappresenta king mob e soprattutto fanny
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 26 Luglio 2012, 00:22:13
Ah, se Jimenez avesse disegnato tutta la serie...  :cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 26 Luglio 2012, 09:11:57
RAga nel post di apertura mettete le recensioni:

Sandman: Le Terre del Sogno (non Lettere): http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-le-terre-del-sogno/ (http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-le-terre-del-sogno/)

Sandman: La Stagione delle Nebbie http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-la-stagione-delle-nebbie/ (http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-la-stagione-delle-nebbie/)

Approfondimento Eterni http://www.dcleaguers.it/faq/gli-eterni/ (http://www.dcleaguers.it/faq/gli-eterni/)

Sandman: Vol 1 http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-vol-1/ (http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-vol-1/)

Death: L'alto costo della Vita http://www.dcleaguers.it/recensioni/death-lalto-costo-della-vita/ (http://www.dcleaguers.it/recensioni/death-lalto-costo-della-vita/)

Post Uniti: [time]26 Luglio 2012, 09:12:35[/time]
A me Jill Thompson piace su Vite Brevi rispetto alla sua media, difatti.  :sisi:


Alcune tavole sono terribili però...


Post Uniti: 26 Luglio 2012, 09:17:32
Vite brevi è uno dei miei arc preferiti in assoluto. Lì ho trovo ci sia un Gaiman particolarmente ispirato, o forse è solo per la presenza di Delirio :wub:


Io ancora non riesco a decidermi.
Sia chiaro tutto Sandman l'ho amato ma Vite Brevi, La Locanda alla Fine dei Mondi, e La Stagione delle Nebbie sono qualcosa di bellissimo... così come le varie storie brevi che arricchiscono e rendono ancora più viva tutta la mitologia sandmaniana.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: King Mob - 26 Luglio 2012, 10:00:04
Io senza dubbio Casa di Bambola, sebbene a parte Preludi e Notturni, Neil Gaiman praticamente mantenga sin dalla seconda saga il livello altissimo della serie.

Quindi, a mio parere, è solo una questione di appeal. Secondo moltissimo La Stagione delle Nebbie è il non plus ultra, arc che ha vinto di tutto tra l'altro. Io sono per Casa di Bambola però, intreccio perfetto, tanto mistero e orrore, e poi c'è er Corinzio.  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 26 Luglio 2012, 10:03:30
Casa di Bambole è bella ma io in genere preferisco le saghe più orientate alla mitologia (per usare un termine tirato).
Quando ci stanno di mezzo divinità e cose del genere impazzisco!
L'unica saga che mi ha un pò annoiato è stata Il Gioco della Vita.

Mob ma poi hai finito di leggerlo?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 26 Luglio 2012, 10:40:58
l'unico arc meno forte per me è preludi e notturni nonostante ci siano bellissime perle e trovate.
24 ore è uno degli episodi horror più belli che abbia mai letto  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 26 Luglio 2012, 12:30:14
Io delle Vite Brevi mi ricordo che adorai l'approfondimento sul rapporto fra gli Eterni, specialmente Sogno, Delirio e Distruzione e oltretutto
viene data una fine alla storia di Orfeo
Ancora me la devo rileggere, ma mi avete fatto venire voglia di rileggerla!

Sul discorso recensione, prima o poi faccio anche quella sull'altra mini di Death, lo prometto! :lolle: (devo ancora cominciare quella su Black Orchid...)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: mistake89 - 26 Luglio 2012, 12:44:30
Sì anche a me avete fatto venir voglia di rileggerla  :lol:
Comunque a me quelle che piacquero di più sono state indubbiamente le storie brevi tipo quella su Calliope o Sogno di una notte di mezza estate.

Io comunque, al di là del ciclo iniziale, ho trovato gli altri arc ottimi (con tante punte d'eccellenza). Il primo invece m'ha lasciato un po' freddino.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 26 Luglio 2012, 13:30:29
Io delle Vite Brevi mi ricordo che adorai l'approfondimento sul rapporto fra gli Eterni, specialmente Sogno, Delirio e Distruzione e oltretutto
viene data una fine alla storia di Orfeo
Ancora me la devo rileggere, ma mi avete fatto venire voglia di rileggerla!

Sul discorso recensione, prima o poi faccio anche quella sull'altra mini di Death, lo prometto! :lolle: (devo ancora cominciare quella su Black Orchid...)
in particolar modo ho trovato bellissima la concezione degli eterni quali due facce della stessa moneta. la distruzione che definisce la creazione,il sogno e le storie che definiscono la realtà,la morte e la vita e così via ...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 26 Luglio 2012, 18:41:15
Io delle Vite Brevi mi ricordo che adorai l'approfondimento sul rapporto fra gli Eterni, specialmente Sogno, Delirio e Distruzione e oltretutto
viene data una fine alla storia di Orfeo
Ancora me la devo rileggere, ma mi avete fatto venire voglia di rileggerla!

Sul discorso recensione, prima o poi faccio anche quella sull'altra mini di Death, lo prometto! :lolle: (devo ancora cominciare quella su Black Orchid...)
in particolar modo ho trovato bellissima la concezione degli eterni quali due facce della stessa moneta. la distruzione che definisce la creazione,il sogno e le storie che definiscono la realtà,la morte e la vita e così via ...
Infatti e mi pare proprio che sia in quell'arc lì che viene fuori questa cosa!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: King Mob - 26 Luglio 2012, 18:57:57
Casa di Bambole è bella ma io in genere preferisco le saghe più orientate alla mitologia (per usare un termine tirato).
Quando ci stanno di mezzo divinità e cose del genere impazzisco!
L'unica saga che mi ha un pò annoiato è stata Il Gioco della Vita.

Mob ma poi hai finito di leggerlo?

Sì, il mio commento è andato perso in mezzo alla dozzina di post sull'edizione nell'altro topic.

Chettelodicoaffare, la migliore serie a fumetti di sempre, per me.  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 27 Luglio 2012, 10:36:45
Io delle Vite Brevi mi ricordo che adorai l'approfondimento sul rapporto fra gli Eterni, specialmente Sogno, Delirio e Distruzione e oltretutto
viene data una fine alla storia di Orfeo
Ancora me la devo rileggere, ma mi avete fatto venire voglia di rileggerla!

Sul discorso recensione, prima o poi faccio anche quella sull'altra mini di Death, lo prometto! :lolle: (devo ancora cominciare quella su Black Orchid...)

in particolar modo ho trovato bellissima la concezione degli eterni quali due facce della stessa moneta. la distruzione che definisce la creazione,il sogno e le storie che definiscono la realtà,la morte e la vita e così via ...


Assolutamente è una delle cose che preferisco in Sandman.
E poi Distruzione lo preferisco persino a Morfeo come personaggio.
E credo che lasciare tutto, come ho già scritto nella recensione, faccia parte della sua natura.

Comunque sono sempre più convinto che la rappresentazione di Delirio, come personaggio, derivi dai tarocchi.

(http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/9/90/RWS_Tarot_00_Fool.jpg/220px-RWS_Tarot_00_Fool.jpg)

(http://www.sff.net/people//karawynn/images/cherrystones.jpg)

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 27 Luglio 2012, 14:33:35
Che Delirio sia legata al tarocco del Folle è abbastanza evidente, si :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 27 Luglio 2012, 14:39:12
Che Delirio sia legata al tarocco del Folle è abbastanza evidente, si :sisi:


E' bello quando alla fine di Vite Brevi
Distruzione le regali Barnaby e divenga davvero legata in tutto e per tutto alla figura del folle.
Però anche Distruzione un pò lo riprende.

(http://members.shaw.ca/jacklaynedesign/sandman/destruction/destruction6.jpg)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 27 Luglio 2012, 16:10:20
belle annotazioni. :clap:
quando mi arriva mi ributterò nella lettura anch'io
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 29 Luglio 2012, 23:45:55
il disegnatore de le eumenidi mi fa venire la nausea  :sick:
certamente il peggior disegnatore della serie fino a questo momento per quanto mi riguarda  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Luglio 2012, 09:02:33
A me è piaciuto molto invece.
Ha uno stile particolare che può piacere come non può piacere però non lo definirei affatto pessimo.
Anzi non ha mai un calo di qualità in tutti quei numeri.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cliff_Steele - 30 Luglio 2012, 09:15:25
A me è piaciuto molto invece.
Ha uno stile particolare che può piacere come non può piacere però non lo definirei affatto pessimo.
Anzi non ha mai un calo di qualità in tutti quei numeri.

 :quoto:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 30 Luglio 2012, 09:48:39
anche a me Hempel piacque perchè il suo tratto grottesco ed irregolare ben si sposava con l'isteria e la disperazione della vicenda
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 30 Luglio 2012, 10:18:20
Devo essere sincero anche a me non piacque affatto nei primi episodi. Poi, sarà che mi ci sono abituato, ma alla fine mi è piaciuto, e molto adatto a disegnare quella saga :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 30 Luglio 2012, 10:23:38
devo dire che proseguendo con la lettura,complice il fatto che questo arco narrativo mi sta piacendo tantissimo,mi ci sto abituando
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Luglio 2012, 11:01:55
Devo essere sincero anche a me non piacque affatto nei primi episodi. Poi, sarà che mi ci sono abituato, ma alla fine mi è piaciuto, e molto adatto a disegnare quella saga :sisi:

Stessa cosa per me.
A primo impatto non piace poi però  ci si abitua e diventa gradevole.
Ma voi quali tipi di storie di Sandman preferite?
Mi spiego meglio: se dovessi classificare le storie di Sandman opterei per un genere horror/onirico (quelle in cui sono invischiati i mortali per dire) o quelle che attingono alla mitologia?
Io non so decidere... forse quelle come La Stagione delle Nebbie (quindi a tema mitologico) sono più nelle mie corde.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 30 Luglio 2012, 11:19:18
il disegnatore de le eumenidi mi fa venire la nausea  :sick:
certamente il peggior disegnatore della serie fino a questo momento per quanto mi riguarda  :sisi:
Concordo, rovina tutto con uno stole cartoonistico totalmente fuori luogo. Anche i colori accesi però concorrono.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 30 Luglio 2012, 19:03:01
Sono l'unico che vorrebbe che Kieth e Gaiman facciano un altro fumetto insieme? Sono un grandissimo fan di Kieth :lol: nulla da togliere a Drigenberg (che comunque è lui ad aver dato i volti definitivi agli Eterni) ma io quei primi tre numeri disegnati da Kieth per me son fantastici!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 30 Luglio 2012, 20:00:28
mmm... Il gioco della vita mi ha un pò deluso; non che sia una brutta storia, ma rispetto ai precedenti archi e storie singole, non l'ho trovata nulla di che, anzi a dire il vero 6 parti mi sono sembrate un tantino troppe.. dopo la stagione delle nebbie mi aspettavo qualcosa che approfondisse di più i rapporti fra gli eterni... immagino che con i prossimi volumi sarò accontentato  :look:
vabbè...ma che spettacolo è Termidor?  :o   :wub:
bellissime anche le seguenti agosto, tre settembri e un gennaio e caccia.  :o
Ecco forse Gaiman è un poco più ispirato con le shot, sono rimasto a bocca aperta per "sogno di una notte di mezza estate" nel volume precedente :clap: o la famosa storia dei gatti!
Anche in questo volume, i disegni secondo me sono splendidi...  :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 30 Luglio 2012, 20:51:12
oggi mi è arrivata: la vendetti a pezzi e bocconi a suo tempo per fare due sghei e perchè mi mancavano un paio di volumi.
fortunatamente proprio su questi lidi ho trovato un'offerta onesta per tutta l'edizione MP.
stasera si parte con la rilettura con, ovviamente, Preludi e notturni.
E finchè non avrò finito Sandman tutte le altre letture passano in stand by (tanto prima della fine di agosto, causa ferie, non passerò di fumetteria a ritirare gli albi di agosto :P)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 30 Luglio 2012, 21:06:45
mmm... Il gioco della vita mi ha un pò deluso; non che sia una brutta storia, ma rispetto ai precedenti archi e storie singole, non l'ho trovata nulla di che, anzi a dire il vero 6 parti mi sono sembrate un tantino troppe.. dopo la stagione delle nebbie mi aspettavo qualcosa che approfondisse di più i rapporti fra gli eterni... immagino che con i prossimi volumi sarò accontentato  :look:
vabbè...ma che spettacolo è Termidor?  :o   :wub:
bellissime anche le seguenti agosto, tre settembri e un gennaio e caccia.  :o
Ecco forse Gaiman è un poco più ispirato con le shot, sono rimasto a bocca aperta per "sogno di una notte di mezza estate" nel volume precedente :clap: o la famosa storia dei gatti!
Anche in questo volume, i disegni secondo me sono splendidi...  :clap:
Contiene solo il gioco della vita? o anche parte di favole e riflessi?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 30 Luglio 2012, 21:10:40
anche parte di favole e riflessi.... :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 31 Luglio 2012, 08:27:00
In questi giorni leggerò i primi due omnibus della Planeta, così venerdì mi pappo il terzo della RW/Lion. :gnagna:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 31 Luglio 2012, 10:41:20
ieri sera ho concluso questa stupenda serie  :cry:
cercherò di commentare a freddo più in là.
al momento devo dire che tutti gli archi narrativi mi hanno preso tantissimo e li ho trovati di altissimo livello( con qualche piccolo distinguo in preludi e notturni).
solo la locanda alla fine dei mondi mi ha un pò annoiato a tratti tuttavia devo dire che forse è stato sbagliato il momento ed il mio approccio;è un arco narrativo da leggere con molta calma e tranquillità  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 31 Luglio 2012, 10:56:28
Stamattina ho finito il terzo tomazzo.
Le storie brevi sono altalenanti, mi sono piaciute in particolare Agosto e Tre Settembre e Un Gennaio; abbastanza Termidoro e Il Parlamentio di Corvi; poco La Caccia e Le Terre Sfumate.
Il Gioco Della Vita è interessante nella costruzione, non di meno lo si apprezza di più dopo la lettura delle intenzioni di Gaiman nelle note a fine volume e questo non è un complimento. La storia di per se è molto semplice.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Invisible_Hawk - 31 Luglio 2012, 14:13:06
Ho concluso finalmente la lettura di Sandman. L' opera a cui ci si trova di fronte è splendida, complessa ed articolata. Sandman, secondo me, non è una serie per tutti, vuoi per le tematiche affontate, vuoi per i tanti riferimenti letterari, vuoi per la prosa di Gaiman... Ma chi ha la fortuna di leggerla non può non esserne colpito. Gaiman tocca argomenti come la Vita, la Morte ed il Destino, andando così a smuovere il cuore di ognuno di noi, a volte anche solo a livello inconscio.

Il mio giudizio è, l' avrete capito, molto positivo. Anche se alcune parti, lo ammetto, le ho trovate un po' pesanti o sottotono (mi riferisco, soprattutto, a molte storie brevi, che non mi hanno convinto pienamente e che spesso ho trovato ridondanti). I volumi che ho preferito in assoluto (mi riferisco alla raccolta della Magic) sono stati i primi 5 (menzione particolare per La stagione delle Nebbie) e gli ultimi 2.

Aggiungo, andando forse leggermente OT, che ho avuto la fortuna di leggere anche le due mini dedicate a Death, che mi sono piacute moltissimo (in particolar modo la seconda), merito anche delle ottime matite di Bachalo. Volumi che mi sento di consigliare a tutti.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 31 Luglio 2012, 14:14:14
Leggiti le mie recensione o gli speciali sugli eterni, magari trovi qualcosa di interessante ;).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 31 Luglio 2012, 14:19:08
Potete aggiungere all'elenco la recensione appena fatta di Vite Brevi ?

[url]http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-vite-brevi/[/url] ([url]http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-vite-brevi/[/url])


Molto bella.. :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 31 Luglio 2012, 14:25:09
grazie! ho cercato di collegarla il più possibile con American Gods visto che le tematiche sono le stesse!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 31 Luglio 2012, 15:51:29
Ma quindi secondo voi A Game of you può essere considerato il punto più "basso" della saga?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 31 Luglio 2012, 16:14:11
Fino a dove sono arrivato io, il 3° omnibus, probabilmente lo è.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 31 Luglio 2012, 16:16:33
E' la saga che mi è piaciuta di meno anche a me.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: AndyHood - 31 Luglio 2012, 19:37:21
Come già detto anche nel precedente topic, io invece l'ho trovato molto bello. Anzi si inserisce perfettamente nel discorso di "storie dentro altri storie"
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 31 Luglio 2012, 20:16:03
Anche per me "a game of you" è il cilo che ho meno gradito.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 01 Agosto 2012, 12:06:14
A me invece piacque un sacco, anche se
tuttora mi chiedo chi sia Alionora, anche perché se non sbaglio non appare prima
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 01 Agosto 2012, 13:50:37
Alionora dovrebbe ricomaprire in seguito, almeno così è indicato nelle note a fine del 3° volume
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 01 Agosto 2012, 15:10:05
Alionora dovrebbe ricomaprire in seguito, almeno così è indicato nelle note a fine del 3° volume
Davvero?
sarà che io Sandman ce l'ho in spillati ma... Non me la ricordo XD
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 01 Agosto 2012, 15:12:55
Finito ora di rileggere le storie contenute nel terzo volume.

Ogni volta mi stupisco di come Gaiman sia riuscito a creare un intreccio così ben costruito tra gli eventi e sopratutto tra i diversi personaggi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 01 Agosto 2012, 15:15:44
Il terzo volume che archi narrativi contiene?
Mi sa che di tutte le recensioni ho fatto quelle più avanti nella storia tralasciando un pò le prime saghe..
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 01 Agosto 2012, 15:20:14
Il terzo volume che archi narrativi contiene?
Mi sa che di tutte le recensioni ho fatto quelle più avanti nella storia tralasciando un pò le prime saghe..
#29   thermidor   n.g./stan woch/d.g.   
#30   august   n.g./bryan talbot/s.w.   
#31   three septembers and a january   n.g./shawn mc manus   
#32    slaughter on fifth avenue   n.g./s.m.m.   
#33   lullabies of brodway   n.g./s.m.m.   
#34   bad moon rising   n.g./c.d./g.p.+d.g.   
#35   beginning to see the light   n.g./s.m.m.   
#36   over the sea to sky   n.g./(b.t./s.w.)+s.m.m.   
#37    I woke up and one of us was crying   n.g./s.m.m.
#38   the hunt   n.g./duncan eagleson/vince locke   
#39   soft places   n.g./john watkiss   

tutto il gioco della vita e buona parte di favole e riflessi
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 01 Agosto 2012, 15:23:03
Anche il #40 è contenuto qui.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 01 Agosto 2012, 15:23:59
Cavolo pensavo che il Gioco della Vita stesse più avanti.
Comunque a questo punto mi sa che il prossimo ciclo che recensirò sarà Favole e Riflessi o La Locanda alla Fine dei Mondi.

Post Uniti: 01 Agosto 2012, 15:24:40
Anche il #40 è contenuto qui.

Dal prossimo allora ci sta Vite Brevi.
Ho giocato in anticipo con la recensione  :lolle: :lolle: :lolle:.
Mi sa che la potranno leggere in pochi allora.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Barry Allen - 01 Agosto 2012, 18:09:56
Complimenti Morfeo, sforni una rece più bella dell'altra.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 01 Agosto 2012, 18:34:36
Ho letto il primo tomo della versione absolute. Le storie si fanno leggere (o rileggere) che è una meraviglia.
La nuova colorazione e il nuovo lettering rendono poi tutto ancora più facile.
Stupendi gli extra a fine volume, si possono cogliere molti spunti interessanti che magari ad una prima lettura sfuggono.
Domani leggo il secondo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 01 Agosto 2012, 18:36:16
Complimenti Morfeo, sforni una rece più bella dell'altra.

Grazie :)!
Al progetto Sandman tengo veramente tanto :D!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 01 Agosto 2012, 18:51:30
Ma perché Sogno
è cosi interessato a Daniel,tanto da fargli visita prima di partire per l'Inferno? Non dovrebbe essere a conoscenza di ciò che gli riserverà il futuro.  Quindi quali erano i piani che aveva per lui?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 01 Agosto 2012, 18:57:38
Io credo che
lo ritenesse prezioso anche solo per il fatto che fosse una creatura del Sogno praticamente, vista la sua gestazione.
Poi ha capito che poteva essere una risorsa solo ne Le Eumenidi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 01 Agosto 2012, 19:16:04
capito
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 01 Agosto 2012, 21:59:41
Io credo che
lo ritenesse prezioso anche solo per il fatto che fosse una creatura del Sogno praticamente, vista la sua gestazione.
Poi ha capito che poteva essere una risorsa solo ne Le Eumenidi.

sono d'accordo  :quoto:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 02 Agosto 2012, 17:24:13
Letto anche il secondo tomo, Desiderio. Il ciclo di storie qui stampate sono tra le mie preferite.
Personaggi indimenticabili e storie da antologia. In più ci sono i disegni di Charles Vess e Kelley Jones  :wub:
Rispetto al primo volume c'è qualche refuso in più ma poca roba. Extra ancora più corposi che nel volume precedente (in totale 180 pagine solo di extra!).
Domani in passo in fumetteria a prendere il terzo volume. :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 02 Agosto 2012, 17:34:07
io sono arrivato a leggermi "la stagione delle nebbie" per la prima volta (era quello che mi mancava dalla vecchia collezione venduta).
un arc immenso c'è poco da dire con un grande Lucifero e l'inizio del desiderio di cambiamento per Sogno. Epic!

rileggendomelo così tutto di fila poi mi accorgo con ancora più evidenza dell'incredibile coerenza narrativa della serie. niente è lasciato al caso, anche i più piccoli accenni vengono poi esplorati (vedi Nada la cui storia parte dal prologo di casa di bambola) e danno luogo ad esiti fondamentali per la serie.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ned Ellis - 14 Agosto 2012, 19:12:46
Ho quasi terminato "preludi e notturni", e lo considero una lettura stupenda.
la parte che mi e' piaciuta di più e' quando Sogno scende agli inferi a riprendersi il suo elmo e sfida il demone con quella singolare battaglia..  :lolle:

Ho trovato invece noioso il capitolo 24 ore, che comunque rimane funzionale alla saga visto che fa da preludio alla battaglia tra Sogno e Destino. Devo leggermi il capitolo finale...

Non vedo l'ora di rivedere Lucifer  :asd:.

Ho gradito molto più della prima volta.
E' bello ogni tanto RIleggere  e cambiare i propri punti di vista :ph34r:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 14 Agosto 2012, 19:54:56
la rilettura di certe opere giova moto alla comprensione e all'apprezzamento :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 14 Agosto 2012, 21:41:03
Ho quasi terminato "preludi e notturni", e lo considero una lettura stupenda.
la parte che mi e' piaciuta di più e' quando Sogno scende agli inferi a riprendersi il suo elmo e sfida il demone con quella singolare battaglia..  :lolle:

Ho trovato invece noioso il capitolo 24 ore, che comunque rimane funzionale alla saga visto che fa da preludio alla battaglia tra Sogno e Destino. Devo leggermi il capitolo finale...

Non vedo l'ora di rivedere Lucifer  :asd:.

Ho gradito molto più della prima volta.
E' bello ogni tanto RIleggere  e cambiare i propri punti di vista :ph34r:
24 ore credo sia veramente un capolavoro nel suo genere  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 15 Agosto 2012, 00:50:20
anche io lo ritengo un capolavoro. stupendo episodio :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 15 Agosto 2012, 10:32:55
24 ore è terrificante altro che noioso  :lolle:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 15 Agosto 2012, 12:31:15
24 ore è terrificante altro che noioso  :lolle:.
Credo sia uno degli episodi auto-conclusivi che più mi piacciono. In generale, intendo, non solo all'interno della collana "Sandman".
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ned Ellis - 15 Agosto 2012, 18:25:41
24 ore è terrificante altro che noioso  :lolle:.
Terrificante nel senso di inquietante. Questo si.

Oggi pomeriggio mi sono letto anche la storia di Nada, la regina che ha rifiutato di sposare l'eterno Kai'ckul (sogno)
Stupenda :sisi:

All'inizio lo trovavo indigesto, ma Keith un po' mi manca...  :(
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 22 Agosto 2012, 13:34:57

Ho quasi terminato "preludi e notturni", e lo considero una lettura stupenda.
la parte che mi e' piaciuta di più e' quando Sogno scende agli inferi a riprendersi il suo elmo e sfida il demone con quella singolare battaglia..  :lolle:

Ho trovato invece noioso il capitolo 24 ore, che comunque rimane funzionale alla saga visto che fa da preludio alla battaglia tra Sogno e Destino. Devo leggermi il capitolo finale...

Non vedo l'ora di rivedere Lucifer  :asd:.

Ho gradito molto più della prima volta.
E' bello ogni tanto RIleggere  e cambiare i propri punti di vista :ph34r:
Anche a me è piaciuto tanto l'episodio dell'Inferno. Ci sono storie molto più alte,ma quella è speciale.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bramo - 09 Settembre 2012, 15:55:33
The Sandman - Volume 2: Desiderio

(http://i49.tinypic.com/10e4ewp.jpg)

Con un ritardo che rasenta la mia scomunica nerd, ho finalmente letto il secondo volumone della raccolta di lusso di Sandman, che gli ultimi vagiti della Planeta aveva fatto uscire lo scorso dicembre, e che avevo comprato subito (e meno male, dato che ora è difficilissimo da reperire!).
Dopo un anno e mezzo dalla pubblicazione del primo tomo, insomma, proseguiva la collezione quindi, ma di fatto io ho letto dopo 2 anni esatti dalla lettura dei primi 2 cicli il proseguimento delle avventure di Sogno. Poco male, un ripassino e ho recuperato la memoria di quanto era avvenuto (e del capolavoro che già erano Preludi e Notturni e Casa di Bambola.

In questo secondo volume vengono raccolti i cicli Le Terre del Sogno e La Stagione delle Nebbie. Entrambi bellissimi.
Le Terre del Sogno è un "cappello" sotto cui si trovano 4 storie indipendenti l'una dall'altra, pubblicate nei numeri 17-20 degli albi originali americani: Calliope, dove si racconta dell'abuso che uno scrittore senza idee fa della leggendaria Musa; Il sogno di mille gatti, poetica e inquietante versione del mondo secondo i nostri amici (?) felini; Sogno di una notte di mezza estate, il celebre fumetto che vinse nel 1990 il World Fantasy Award come miglior racconto breve, un magico approfondimento sotto un altro punto di vista dell'opera teatrale di Shakespeare; Facciata, infine, riprende una misconosciuta supereroina del pantheon DC per regalarci una storia cupa, drammatica e tristissima. Sono 4 perle, dove Neil Gaiman dimostra la sua straordinaria abilità di narratore, dove rende chiaro quanto la serie possa esplorare la vasta gamma dei sentimenti umani e delle nostre pulsioni in modo alti e artistici che non potevamo nemmeno immaginare. Morfeo non è il protagonista di queste storie, quando c'è è una comparsa, e anche questa è una dimostrazione della forza del racconto di Gaiman. La mia preferita tra queste è forse quella dei gatti, ma davvero sono tutti racconti ottimi. 

La Stagione delle Nebbie è invece il nome di un ciclo di storie collegate tra loro, che racconta di come Sogno debba
recarsi nuovamente all'Inferno una volta capito dalle parole di Death quanto sia stato erroneo (e spinto dal proprio ego) rinchiudere Nada nel regno di Lucifero.
Già il primo capitolo, in cui si mostra il carattere di Dream - duro, cupo, determinato, sicuro di sè... ma capace di riconoscere i propri errori e di assumersi ogni responsabilità di essi - è spettacolare per l'umanità con cui viene tratteggiato un essere che ha ben poco di umano. Anche vedere insieme tutti gli Eterni (meno uno) allo stesso tavolo è un gran bel momento, così come l'atipico ma utile interludio in cui Gaiman inserisce delle schede di presentazione degli Eterni.
Ma il bello viene dopo! Se già questo inizio è scoppiettante, si può solo immaginare cosa succederà nello svolgersi di una vicenda che ha queste premesse! Gaiman ancora una volta lascia con un palmo di naso il lettore, che si aspettava chissà quale confronto tra il re dei sogni e Lucifero. La risoluzione delle cose sarà invece di tutt'altro tenore, quasi burlesca a tratti, ma dagli sviluppi assai interessanti e di grande spessore narrativo. L'inganno, il doppio gioco e la trattativa sono gli elementi in ballo, e Sogno è ben consapevole del vespaio in cui è stato infilato. I numerosi comprimari con cui il protagonista deve avere a che fare, che l'autore prende dalle principali mitologie conosciute, sono uno spettacolo anche per gli occhi grazie ai bei disegni di Kelley Jones, che come gli altri disegnatori all'opera se la cava bene.
Menzione particolare per il Capitolo 4, in cui Gaiman torna al gusto per il racconto breve, che nel contesto in cui si pone rappresenta un'altra piccola gemma, perfettamente incastonata nel quadro generale delle conseguenze di questo ciclo. Ciclo davvero ottimo e orchestrato con grande gusto e senso del fantastico.

L'edizione che la Planeta realizza è, come nel caso del primo volume, ottima: esteticamente la cartonatura in pelle nera è adattissima al tipo di fumetto contenuto, così come le scritte in oro e il segnalibro, che rendono giustizia e pregio al valore di Sandman. Ricalcando le caratteristiche del primo volume, che avevo grandemente apprezzato, il mio parere sull'edizione non può che essere positivo.
Così come sui contenuti collaterali alle storie: bella l'introduzione di Harlan Ellison a inizio volume, e davvero interessante la pubblicazione della sceneggiatura di Sogno di una notte di mezza estate con a fianco i bozzetti originali dei magnifici disegni di Charles Vess, così come allo stesso modo per il Capitolo 2 di La Stagione delle Nebbie (con le matite di Kelley Jones).
Bellissimi i disegni/dipinti presi da The Sandman: Gallery of Dreams, con le opere di alcuni tra i migliori disegnatori degli anni '90, e infine preziose sono le interviste che vengono fatte a Gaiman in cui vengono ripercorse passo a passo le storie che costituiscono i due cicli raccolti in questo tomo, in cui emergono dettagli davvero interessanti sulla realizzazione di questi fumetti, sui rapporti con i disegnatori, sul dietro le quinte di Neil mentre le scriveva e tante altre chicche davvero intriganti, che approfondiscono in modo sensato e utile per i fan la conoscenza e la comprensione dei messaggi che l'autore voleva trasmettere con queste storie.

Un volume bello da tenere in mano e da sfoggiare in libreria, così come è di alta qualità artistica il suo contenuto.
Agli amici assenti, agli amori perduti, agli antichi dei, e alla stagione delle nebbie, e che ognuno di noi possa sempre dare al diavolo ciò che gli spetta.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 09 Settembre 2012, 18:36:49
24 ore è terrificante altro che noioso  :lolle:.
Credo sia uno degli episodi auto-conclusivi che più mi piacciono. In generale, intendo, non solo all'interno della collana "Sandman".
Concordo e sottoscrivo :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 10 Settembre 2012, 11:22:23
A pensarci bene, quando lo lessi, lo trovai anche profondamente disturbante.
Sicuramente è uno degli episodi più horror della saga.
A tal proposito voi come classifichereste come genere Sandman(ponendo per assurdo che sia effettivamente classificabile)?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Liquido - 10 Settembre 2012, 11:50:25
Mi è capitato diverse volte di consigliare Sandman ad amici e conoscenti ma alla puntuale domanda: "eh, di che genere è?"

...effettivamente non ho mai saputo rispondere  :look:

Credo sia difficile persino accennare ad una sinossi, così, su due piedi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 10 Settembre 2012, 11:57:41
E' un fantasy
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 10 Settembre 2012, 12:04:01
Mi è capitato diverse volte di consigliare Sandman ad amici e conoscenti ma alla puntuale domanda: "eh, di che genere è?"

...effettivamente non ho mai saputo rispondere  :look:

effettivamente...
è horror, è fantasy, thriller e romanzo di formazione, teatro...travalica i limiti e forse questo è la ragione del successo e della validità dell'opera. Gaiman non ha voluto inscatolarsi dentro un genere, una nicchia che dia sicurezza per sè e per il proprio scrivere e nemmeno per il lettore. una scelta creativa e commercial coraggiosa ma che alla fine ha ben ripagato tutti.

Citazione
Credo sia difficile persino accennare ad una sinossi, così, su due piedi.
dopo un esilio durato 70 anni Morfeo torna sovrano del regno dei sogni. la prigionia gli svela la limitatezza della personificazione dell'idea che rappresenta e durante la serie Sogno affronta le proprie colpe e responsabilità (e non sono la stesa cosa), manchevolezze e limiti della sua incarnazione, nonchè il raggiungimento di una maggior comprensione dei vincoli fra lui, il suo regno e la sfera umana.
Un grande percorso di crescita "morale" alal fine del quale Sogno non sarà più lo stesso
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 11 Settembre 2012, 12:35:51
Posto che nemmeno per me può essere classificabile in un singolo genere, ero curioso di vedere che impressioni aveva lasciato.
Molte storie sono horror, ancora di più sono un misto tra realismo magico e fantasy contemporaneo, ma effettivamente a me spesso dà l'impressione di assistere ad un'enorme opera teatrale.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 11 Settembre 2012, 13:46:52
Vabbé, è "normale" soprattutto per serie di una certa lunghezza spaziare anche solo parzialmente in più generi proprio per evitare il senso di ripetitività.
Quei diversi generi però si integrano sempre è comunque con la sua natura che è quella di essere un fantasy, è il basamento stesso dell'opera.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 11 Settembre 2012, 14:15:07
E' tutto: mitologia, thriller, fantasy, fantascienza (poca ma qualcosa c'è, soprattutto all'inizio), horror. E' postmoderno nel modo più luminoso possibile, è tutto questo e anche di più. E' semplicemente stupendo :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 11 Settembre 2012, 15:05:04
Vabbé, è "normale" soprattutto per serie di una certa lunghezza spaziare anche solo parzialmente in più generi proprio per evitare il senso di ripetitività.
Quei diversi generi però si integrano sempre è comunque con la sua natura che è quella di essere un fantasy, è il basamento stesso dell'opera.

I primi due archi narrativi, a dir la verità, non mi sembrano così fantasy.. piuttosto sono davvero horror... si può cominciare a parlare di vero e proprio fantasy contemporaneo (e io che pensavo fosse urbano ma ho confuso i generi santa wikipedia mi ha riportato sulla retta via) secondo me da La Stagione delle Nebbie.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 11 Settembre 2012, 16:03:30
oggigiorno sempre più lavori sono ascrivibili ad un genere che è la summa di altri
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 11 Settembre 2012, 17:49:47
Già, lo pensa anche la BAO  :lol:

LA LEGA DEGLI STRAORDINARI GENTLEMEN - CENTURY - Genere: Sconvolgimento di cosmogonia letteraria
BONE - Genere: Saga epica metafantasy
LA MARCIA DEL GRANCHIO - Genere: Ecologia balneare comica
IL CARNIERE DI POLPETTE - Genre: Steam fantasy culinario
IL MEGLIO DI SIMON E KIRBY - Genere: Pietra miliare
JUKE BOX - Genere: Nerdismo musicale nostalgico  :blink:
LA FAME DEI SETTE ORSI NANI - Genere: Aggregatore comico di favole  :o
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 11 Settembre 2012, 19:49:53
Questa serie è magnifica. Forse una delle opere o LA OPERA che rappresenta la quintessenza di ciò che avrebbe significato in futuro Vertigo. Mi rammarico all'idea che, quando avrò letto tutti gli absolute,ciò che sentirò sarà una sensazione di vuoto. Consapevole che nella Vertigo di oggi non esiste un opera equale. Scusate per questa pietosa esternazione,ma dovevo esprimere ciò che sento. Per chi avesse gia letto l'intera saga segnalo una serie di articoli di approfondimento sullo Spazio Bianco http://www.lospaziobianco.it/53073-speciale-rileggendo-sandman (http://www.lospaziobianco.it/53073-speciale-rileggendo-sandman)   
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 11 Settembre 2012, 20:16:54
Questa serie è magnifica. Forse una delle opere o LA OPERA che rappresenta la quintessenza di ciò che avrebbe significato in futuro Vertigo. Mi rammarico all'idea che, quando avrò letto tutti gli absolute,ciò che sentirò sarà una sensazione di vuoto. Consapevole che nella Vertigo di oggi non esiste un opera equale. Scusate per questa pietosa esternazione,ma dovevo esprimere ciò che sento. Per chi avesse gia letto l'intera saga segnalo una serie di articoli di approfondimento sullo Spazio Bianco [url]http://www.lospaziobianco.it/53073-speciale-rileggendo-sandman[/url] ([url]http://www.lospaziobianco.it/53073-speciale-rileggendo-sandman[/url])   

me li son letti tutti di pari passo ai tp magic :sisi:
ma approfondimenti belli come le introduzioni a quei volumi devo ancora trovarli.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 11 Settembre 2012, 22:10:01
 :cry: e i miei son così scrausi  :lolle:?

Post Uniti: 11 Settembre 2012, 22:11:09
cavolo sono corposi!
a breve leggerò anche io qualcuno di quelli che ho già recensito mi sa.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 12 Settembre 2012, 00:11:49
:cry: e i miei son così scrausi  :lolle:?

Post Uniti: [time]11 Settembre 2012, 22:07:15[/time]
cavolo sono corposi!
a breve leggerò anche io qualcuno di quelli che ho già recensito mi sa.
:lol:
No, ma quelle che dico io son firmate da King, Gilmore, Straub...son scrittori professionisti, quindi la diffeenza con un prodotto amatoriale come le nostre recensione o quelli sullo spaziobianco, per quanto siano buone, si percepisce :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 12 Settembre 2012, 11:16:46
Vabbè se è firmato da Stephen King allora sicuramente è un lavoro peggiore  del mio  :lolle: :lolle: :lolle:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bramo - 14 Settembre 2012, 00:01:35
The Sandman - Volume 3: Delirio

(http://i46.tinypic.com/mvhh1e.jpg)

Il terzo volume dell'edizione deluxe di Sandman contiene i numeri dal 29 al 40, cioè il ciclo Il Gioco della Vita e le storie autoconclusive note sotto il cappello di Favole e Riflessi (anche se restano fuori il #50 e altre storie).

I racconti di Favole e Riflessi sono davvero ottimi, e Neil Gaiman conferma quanto già osservavo nell'analisi del secondo volume: quando si tratta di scrivere un racconto breve, riesce ad essere sublime. E' magistrale nel gestire una storia lunga (come nei suoi poderosi romanzi o nei lunghi cicli in Sandman) ma sono pochi gli scrittori che conosco che sappiano condensare così bene quel che vogliono dire nello spazio limitato di un racconto.
Abbiamo così bellissimi affreschi come Agosto, dove è il dialogo a farla da padrone nel mostrare scorci ben definiti di una personalità complessa come quella dell'imperatore romano Augusto, oppure come Tre Settembri e un Gennaio, in cui la storia dell'uomo che divenne imperatore d'America suona così assurda che uno non si capacita che sia vera, come invece svela Gaiman nell'intervista a fine volume! Ma indipendentemente da questo particolare, il messaggio profondo della storia rimane invariato e composto splendidamente. E se Termidoro mi appare meno brillante, ecco che La Caccia riporta alto il tenore narrativo, con un ironico nonno che racconta a sua nipote una storia di avventura a metà tra la favola e il fantasy, davvero interessante anche per l'azzeccato apparato grafico "sporco" di Duncan Eagleson.
Anche le due storie successive, Terre Sfumate e Il Parlamento dei Corvi si soffermano sull'arte del racconto: nella prima il protagonista è Marco Polo, che tramite il sogno arriva in uno di quei punti geografici in cui il confine tra realtà e immaginazione è talmente labile da farsi friabile tra spazio e tempo, mentre la seconda è un capolavoro di ironia, gusto della narrazione e citazioni storico/bibliche, dove tra i cari Caino e Abele, il corvo Matthew ed Eva un piccolo bambino vive una dimensione del sogno piuttosto particolare :P

Parlando di Il Gioco della Vita, invece, è interessante osservare come durante la lettura percepissi di non esserne immediatamente conquistato come accaduto con la lettura dei cicli precedenti... per poi scoprire, leggendo gli articoli a fine volume, che è sentimento diffuso tra i lettori che questo ciclo sia considerato quello meno riuscito di Sandman (e, ovviamente, uno dei preferiti di Gaiman :P ).
Ad ogni modo, anche una storia meno convincente in Sandman rimane pur sempre un fumetto sopra la media. In quello che in fin dei conti altro non è se non un elogio della fantasia e dell'immaginazione, pur mostrate come armi a doppio taglio, è facile affezionarsi ai personaggi, a questa compagine femminile di ragazze underground, travestiti e streghe vecchie quanto l'universo. Sogno ancora una volta è più una comparsa che un protagonista, si limita ad intervenire verso la fine come un Deus-ex-machina. Ma una delle meravigliose caratteristiche di questa serie a fumetti era proprio che attraverso Dream, Death e gli altri Eterni Gaiman era libero di parlare di tutte le gamme di umanità possibili, dato che i 7 Eterni le abbracciavano tutte. E l'abilità dello scrittore ha fatto sì che la serie è stata apprezzata anche e soprattutto per questa impostazione.
Mi chiedo come doveva essere spettacolare negli anni '90 recarsi ogni mese in edicola e comprare il nuovo numero di Sandman, e ogni volta poteva capitarti una storia-capolavoro, un viaggio metanarrativo, fumetti a livello di narrativa alta... e magari passavano mesi senza che Sandman comparisse per più di 3 vignette per albo! Fantastico.
Comunque, A Game of You è una storia più che dignitosa, i personaggi della fantasia di Barbie sono geniali e molto ben ritratti da Shawn McManus, le scene horror e quelle fantasy si bilanciano molto bene e c'è una buona dose di pathos e di sentimenti, senza contare i messaggi relativi all'apparenza che inganna ed al fatto che ha una sua dignità voler essere diversi da come ci vedono e vorrebbero inquadrare gli altri. Le ultime tavole sono vette di poesia.

Questo "volume 3" dell'edizione lussuosa di Sandman è il primo pubblicato dalla RW-Lion, annunciato mesi fa poi continuamente rimandato di mese in mese, con mio grande scorno. Alla fine esce lo scorso luglio, dimostrando che l'attesa non è stata vana dal momento che Corti e i suoi si sono dati da fare per poter offrire ai lettori una versione quanto più vicina possibile a quella dei primi due tomi, proposti dalla Planeta. Il risultato è encomiabile: la cartonatura in pelle con impressioni in oro per le scritte è identica a quella utilizzata dall'editore iberico, così come la fascetta posteriore che riporta trama e prezzo, per il segnalibro e per la grafica interna.
I 5 euro in più sono tutto sommato accettabili, considerando i fattori in gioco e il risultato finale.
Oltre alla piacevole introduzione di Alisa Kwitney (assistente editor di Sandman) abbiamo una gallery di disegni realizzati dai più disparati artisti dedicati alla famiglia degli Eterni, e i lunghi e articolati approfondimenti su Il Gioco della Vita e Favole e Riflessi con annesse interviste approfondite a Gaiman, che su stimolo delle domande ripercorre passo a passo la realizzazione e i dietro le quinte di ciascuna storia nel dettaglio. Come sempre, una miniera di informazioni decisamente interessanti, vero fiore all'occhiello di questa edizione.
La speranza, ora, è che la Lion non faccia passare più così tanti mesi tra un volume e l'altro e che per i primi mesi del 2013 al massimo abbia portato a termine la collana.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 14 Settembre 2012, 09:41:42
Bravo :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 14 Settembre 2012, 19:26:51
Wow Bramo!!! Bellissimo commento! Come sempre!  :clap:

Citazione
Parlando di Il Gioco della Vita, invece, è interessante osservare come durante la lettura percepissi di non esserne immediatamente conquistato come accaduto con la lettura dei cicli precedenti... per poi scoprire, leggendo gli articoli a fine volume, che è sentimento diffuso tra i lettori che questo ciclo sia considerato quello meno riuscito di Sandman (e, ovviamente, uno dei preferiti di Gaiman

 :asd:  in effetti Gaiman tira un pò troppo l'acqua al suo mulino... dopo la stagione delle nebbie che lascia davvero a bocca aperta, questo è meno d'impatto, colpa secondo me di non aver creato un comparto grafico completamente diverso tra sogno e realtà, forse un cambio di disegnatore e stile avrebbe reso tutto più accattivante (la sparo...la parte del sogno affidata a Dave McKean... scommetto che ora sarebbe una storia meno sottovalutata  :sisi: )

Citazione
racconti di Favole e Riflessi sono davvero ottimi, e Neil Gaiman conferma quanto già osservavo nell'analisi del secondo volume: quando si tratta di scrivere un racconto breve, riesce ad essere sublime.

 :quoto:
Sogno di una notte di mezza estate (nel secondo volume) mi incanta ogni volta che lo leggo!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 15 Settembre 2012, 09:56:47
Il Gioco della Vita in effetti è quello che coinvolto di meno anche a me.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 25 Settembre 2012, 14:21:52
In questi giorni mi sono dato alla rilettura a casaccio della serie. Ieri mi sono letto il 4 e il 5 e oggi ho iniziato il 6. Mi sono appena letto "sogno di mille gatti". Cazzo, questo fumetto mi dà i brividi :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 25 Settembre 2012, 18:04:32
E' il migliore  :wub:.
Ancora non ho trovato un fumetto che lo superi sebbene ce ne siano alcuni che considero alla pari.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 25 Settembre 2012, 18:07:15
E' il migliore  :wub:.
Ancora non ho trovato un fumetto che lo superi sebbene ce ne siano alcuni che considero alla pari.
Idem. Per me diversi ma altrettanto belli ci sono Corto Maltese e Watchmen. Infatti sono la mia sacrosanta Trinità. Invisibles viene subito dopo :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 25 Settembre 2012, 18:26:30
E' il migliore  :wub:.
Ancora non ho trovato un fumetto che lo superi sebbene ce ne siano alcuni che considero alla pari.
Idem. Per me diversi ma altrettanto belli ci sono Corto Maltese e Watchmen. Infatti sono la mia sacrosanta Trinità. Invisibles viene subito dopo :lol:

Per me pari ci sono The Books of Magic e V for Vendetta.
Ma così a pelle mi sentirei di inserire anche la Doom Patrol sebbene sia solo al primo volume.. in realtà sto aspettando con impazienza di leggere The Swamp Thing  :wub: :wub: :wub:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 25 Settembre 2012, 18:44:17
E' il migliore  :wub:.
Ancora non ho trovato un fumetto che lo superi sebbene ce ne siano alcuni che considero alla pari.
Idem. Per me diversi ma altrettanto belli ci sono Corto Maltese e Watchmen. Infatti sono la mia sacrosanta Trinità. Invisibles viene subito dopo :lol:

Per me pari ci sono The Books of Magic e V for Vendetta.
Ma così a pelle mi sentirei di inserire anche la Doom Patrol sebbene sia solo al primo volume.. in realtà sto aspettando con impazienza di leggere The Swamp Thing  :wub: :wub: :wub:.
Swamp Thing di Moore ti esalterà, dammi retta ;) io ti consiglierei anche di leggere qualcosa di Corto Maltese, specialmente le ultime storie (quali Favola di Venezia, Mu e le Elvetiche) perché trattano molti temi che a te piacciono (simboli, magia, sogno, ecc.) ;)
P.s: magari aggiungici anche Tango e Sogno di un mattino di mezzo inverno alla lista da me scritta sopra

Fine Ot
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 25 Settembre 2012, 18:48:57
E' il migliore  :wub:.
Ancora non ho trovato un fumetto che lo superi sebbene ce ne siano alcuni che considero alla pari.
Idem. Per me diversi ma altrettanto belli ci sono Corto Maltese e Watchmen. Infatti sono la mia sacrosanta Trinità. Invisibles viene subito dopo :lol:

Per me pari ci sono The Books of Magic e V for Vendetta.
Ma così a pelle mi sentirei di inserire anche la Doom Patrol sebbene sia solo al primo volume.. in realtà sto aspettando con impazienza di leggere The Swamp Thing  :wub: :wub: :wub:.
Swamp Thing di Moore ti esalterà, dammi retta ;) io ti consiglierei anche di leggere qualcosa di Corto Maltese, specialmente le ultime storie (quali Favola di Venezia, Mu e le Elvetiche) perché trattano molti temi che a te piacciono (simboli, magia, sogno, ecc.) ;)
P.s: magari aggiungici anche Tango e Sogno di un mattino di mezzo inverno alla lista da me scritta sopra

Fine Ot

Sia per ST che per CM ti assicuro che da sempre voglio recuperarli... il problema sono le edizioni :(.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 25 Settembre 2012, 19:06:33
E' il migliore  :wub:.
Ancora non ho trovato un fumetto che lo superi sebbene ce ne siano alcuni che considero alla pari.
Idem. Per me diversi ma altrettanto belli ci sono Corto Maltese e Watchmen. Infatti sono la mia sacrosanta Trinità. Invisibles viene subito dopo :lol:

Per me pari ci sono The Books of Magic e V for Vendetta.
Ma così a pelle mi sentirei di inserire anche la Doom Patrol sebbene sia solo al primo volume.. in realtà sto aspettando con impazienza di leggere The Swamp Thing  :wub: :wub: :wub:.
Swamp Thing di Moore ti esalterà, dammi retta ;) io ti consiglierei anche di leggere qualcosa di Corto Maltese, specialmente le ultime storie (quali Favola di Venezia, Mu e le Elvetiche) perché trattano molti temi che a te piacciono (simboli, magia, sogno, ecc.) ;)
P.s: magari aggiungici anche Tango e Sogno di un mattino di mezzo inverno alla lista da me scritta sopra

Fine Ot

Sia per ST che per CM ti assicuro che da sempre voglio recuperarli... il problema sono le edizioni :(.
E i soldi :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 25 Settembre 2012, 20:04:54
Soprassediamo su quel fattore  :lolle: :lolle: :lolle:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 25 Settembre 2012, 23:30:29
lo sto rileggendo
di nuovo
la stagione delle nebbie è un vero must sia per i temi che per come è scritta.
ogni volta rimango basito e catturato come la prima volta:wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 26 Settembre 2012, 00:47:51
concordo con i pareri riportati sopra sul ciclo della vita,sono un grandissimo amante di sandman ma non nascondo che il gioco della vita non mi sia piaciuta,è il primo ciclo/storia di questo monumentale fumetto che non gradisco ma ci può stare,ora proseguirò sperando si torni ai fasti precedenti a questo ciclo a mio parere poco riuscito.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 26 Settembre 2012, 13:25:51
concordo con i pareri riportati sopra sul ciclo della vita,sono un grandissimo amante di sandman ma non nascondo che il gioco della vita non mi sia piaciuta,è il primo ciclo/storia di questo monumentale fumetto che non gradisco ma ci può stare,ora proseguirò sperando si torni ai fasti precedenti a questo ciclo a mio parere poco riuscito.
Dopo ci sono Vite Brevi e La Locanda alla Fine dei
Mondi... Due altre saghe bellissime, sono un ottimo ritorno! :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Buddy Baker - 26 Settembre 2012, 14:52:32
Si sa qualcosa sulla data di inizio di Before Sand... Ehm, Sandman 2.0 o come cavolo si chiama? Perché nonostante il timore di una minestra riscaldata non vedo l'ora di leggerlo!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 26 Settembre 2012, 14:54:52
Non era novembre 2013?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Buddy Baker - 26 Settembre 2012, 14:58:49
Non era novembre 2013?

Su internet ho trovato un generico 2013, per questo mi chiedevo infatti se si sapesse qualcosa di più preciso  :up: Peccato se è novembre, manca troppo!l
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 26 Settembre 2012, 15:11:16
Vi ricordo cosa sta scritto ad inizio topic:


Citazione
WARNING: A CAUSA DI QUANTO ACCADUTO NEL VECCHIO TOPIC DEDICATO A SANDMAN, IN QUESTA DISCUSSIONE SARANNO AMMESSI SOLO POST CHE PARLINO DEL CONTENUTO DEL FUMETTO STESSO. OGNI DOMANDA/SEGNALAZIONE INERENTE L'EDIZIONE (O IL REPERIMENTO DELLE PRECEDENTI VERSIONI) DEVE ESSERE POSTATA NEL TOPIC GENERICO SULLA RW LION.
I MESSAGGI OT VERRANNO CANCELLATI D'UFFICIO.

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Buddy Baker - 26 Settembre 2012, 15:16:32
Scusa Hush, trattandosi di materiale inedito di prossima uscita negli Usa pensavo fosse giusto chiederlo qua, visto che non c'è una discussione nella sezione Usa, invece che nel topic Lion  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 26 Settembre 2012, 15:17:13
Scusa Hush, trattandosi di materiale inedito di prossima uscita negli Usa pensavo fosse giusto chiederlo qua, visto che non c'è una discussione nella sezione Usa, invece che nel topic Lion  :up:
L'avvertimento non era per te, ma per l'autore dei post (cancellati) che chiedeva informazioni sull'edizione.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Buddy Baker - 26 Settembre 2012, 15:18:21
Scusa Hush, trattandosi di materiale inedito di prossima uscita negli Usa pensavo fosse giusto chiederlo qua, visto che non c'è una discussione nella sezione Usa, invece che nel topic Lion  :up:
L'avvertimento non era per te, ma per l'autore dei post (cancellati) che chiedeva informazioni sull'edizione.

Capito, non li avevo visto  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 26 Settembre 2012, 15:18:41
Buddy credo non si riferisse a noi ma alle domande sull'edizione fatte nei post precedenti :).
Comunque dovrebbe essere davvero novembre 2013, in occasione dei 25 anni dall'uscita del primo numero.
Cavolo non so davvero che aspettarmi.
Mi fido e credo in Neil Gaiman quindi sono sicuro sarà un bel lavoro.
Non oso sperare nel capolavoro però, poi ci rimarrei male.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 26 Settembre 2012, 15:19:33
Non oso sperare nel capolavoro però, poi ci rimarrei male.
A me basta una buona storia.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 26 Settembre 2012, 15:21:29
Anche a me.
Nel video dell'annuncio fa riferimento ad alcuni punti lasciati in sospeso in Sandman però a dir la verità non ho mica capito che storia vuole riprendere... dovrebbe trattarsi di qualcosa relativa alla prigionia di Sogno mi sa.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Buddy Baker - 26 Settembre 2012, 15:23:24
Buddy credo non si riferisse a noi ma alle domande sull'edizione fatte nei post precedenti :).
Comunque dovrebbe essere davvero novembre 2013, in occasione dei 25 anni dall'uscita del primo numero.
Cavolo non so davvero che aspettarmi.
Mi fido e credo in Neil Gaiman quindi sono sicuro sarà un bel lavoro.
Non oso sperare nel capolavoro però, poi ci rimarrei male.

Ho visto, però non avendo fatto caso a quei post avevo capito male  :up:

Io sono curiosissimo per questo nuovo progetto, vorrei anche solo sapere il titolo o da quanti numeri sarà formato! Certo, aspettarsi un capolavoro come la serie originale credo sia un po' da illusi, ma anche fosse solo un "buon" Gaiman probabilmente mi riterrei soddisfatto, soprattutto visto che l'offerta Vertigo attualmente è quella che è
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 26 Settembre 2012, 15:24:15
Dovrebbero essere 6 numeri, incentrati sulla cattura di Morfeo (al posto di Morte).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Buddy Baker - 26 Settembre 2012, 15:25:31
Non oso sperare nel capolavoro però, poi ci rimarrei male.
A me basta una buona storia.

 :quoto:

Anche a me.
Nel video dell'annuncio fa riferimento ad alcuni punti lasciati in sospeso in Sandman però a dir la verità non ho mica capito che storia vuole riprendere... dovrebbe trattarsi di qualcosa relativa alla prigionia di Sogno mi sa.

Mi ricordo una frase del genere, e in effetti visto il finale della serie è difficile immaginare
una avventura successiva ai fatti narrati dalla prima serie con Morfeo protagonista
però è innegabile che così puzzi un po' di Before Sandman!

Post Uniti: 26 Settembre 2012, 15:28:05
Dovrebbero essere 6 numeri, incentrati sulla cattura di Morfeo (al posto di Morte).

Grazie mille Hush, speriamo di avere entro fine anno qualche succosa anticipazione!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 26 Settembre 2012, 16:14:21
Dovrebbero essere 6 numeri, incentrati sulla cattura di Morfeo (al posto di Morte).
Soprattutto su cosa stava facendo prima di essere catturato, dato che si dice che arrivi stanco e con meno potere del previsto, altrimenti la cattura non sarebbe riuscita.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 26 Settembre 2012, 16:32:41
Quindi praticamente la storia sarà tale da sapere già il finale.
Non so come mai ma penso che tornerà Nada.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Buddy Baker - 26 Settembre 2012, 16:35:50
Quindi praticamente la storia sarà tale da sapere già il finale.
Non so come mai ma penso che tornerà Nada.

È la ragazza che
spedisce all'inferno
giusto? Tra l'altro mannaggia ma non mi ricordo il perché e come era andata la cosa!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 26 Settembre 2012, 16:37:05
Perché
lo aveva lasciato, se non ricordo male.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Liquido - 26 Settembre 2012, 16:39:30
Perchè in soldoni rifiuta l'amore e quindi la vita eterna offertale da Sandman ma poi quest'ultimo la tira comunque fuori dopo millenni facendola reincarnare  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 26 Settembre 2012, 16:39:50
Quindi praticamente la storia sarà tale da sapere già il finale.
Non so come mai ma penso che tornerà Nada.

Nada però dovrebbe essere già all'inferno da tempo però.. :mmm:

Perché
lo aveva lasciato, se non ricordo male.
Sì, Morfeo non l'aveva presa benissimo.  :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 26 Settembre 2012, 16:40:31
Si esatto!
Mi viene pensare a qualcosa che abbia a che fare con lei.
Oppure non so, in effetti la crescita di Morfeo avviene dopo la sua liberazione per cui forse è qualcosa di totalmente slegato al suo passato.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 26 Settembre 2012, 16:41:55
Perché
lo aveva lasciato, se non ricordo male.
Sì, Morfeo non l'aveva presa benissimo.  :lolle:
E' uno stronzo freddo e snob, irritante. Il fascino del personaggio sta qui, ma è qualcuno che nella vita reale non vorrei mai conoscere.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 26 Settembre 2012, 16:42:18
Mi viene da escludere Orfeo comunque... io spero si parli soprattutto del mondo onirico in questi sei numeri.
Dato poi che ci sarà J.H. Williams III ai disegni sono veramente curioso di vedere come raffigurerà queste realtà.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Buddy Baker - 26 Settembre 2012, 16:42:48
Ecco, non mi ricordavo se
era lei a rifiutarlo o lui che la allontanava da sé visto che era un amore impossibile, diciamo che comunque è uno stronzo non da poco!

Grazie per avermi rinfrescato la memoria  :hug:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 26 Settembre 2012, 16:46:44
Dovrebbero essere 6 numeri, incentrati sulla cattura di Morfeo (al posto di Morte).
Soprattutto su cosa stava facendo prima di essere catturato, dato che si dice che arrivi stanco e con meno potere del previsto, altrimenti la cattura non sarebbe riuscita.

sì, in effetti non è mai stato detto perchè si trovasse stremato prima di ssere catturato. si accenna solo ad una grande battaglia.
i punti in sospeso e che potrebbero essere ripresi son comunque tanti:
-l'elmo di morfeo è ricavato dal teschio di un Dio: chi come quando e perchè?
-il rapporto con Tessaly: se ne accenna vagamente in vite brevi ma è di fondamentale importanza per quella saga nonchè per le eumenidi
-i 70 ani di prigionia di Sogno (anche se non penso possano dar spazio ad una storia, tanto più che una narrazione da una propspettiva diversa Gaiman l'ha già data con lo special midnight theatre)
-qualcosa in più sulla trasformazione da Delizia a Delirio, la morte della prima Disperazione (che sen non sbaglio prima era Apatia o qualcosa del genere) e la deciisone di Distruzione di non essere più responsabile per il proprio regno
-Alianora e il suo mondo visto nel gioco della vita, oppure gli accenni ad un mondo distrutto da un vortice temporale
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 26 Settembre 2012, 17:33:42
Ecco adesso va a finire che ci immaginiamo una storia bellissima ricca di colpi di scena e poi uscirà un fumetto che parlerà di tutta un'altra cosa e non ci piacerà per niente  :lolle: :lolle: :lolle:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 26 Settembre 2012, 20:29:37
Non credo sarà mai possibile. Qualunque cosa tireranno fuori quei due, sarà comunque di ottimo livello :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 26 Settembre 2012, 20:39:23
Si assolutamente!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 28 Settembre 2012, 19:24:50
Mi sa che stasera comincio la rilettura.

Post Uniti: [time]28 Settembre 2012, 21:15:55[/time]
Ho riletto i primi 4 numeri (già riletti tempo fa) ed è come se fosse stata la prima volta.
Devo dire che non ricordavo che le tavole di Kieth fossero così belle, barocche(soprattutto quelle del primo numero) e affascinanti.
Non vedo l'ora di rileggere anche il secondo  :wub: :wub: :wub:.
Inoltre i notturni di Chopin sono eccezionali come colonna sonora per la lettura.

Post Uniti: [time]29 Settembre 2012, 10:22:01[/time]
Ho riletto ora A Hope in Hell e cavolo per quanto mi sia piaciuta alla prima lettura rileggerla così, dopo parecchio tempo, è stato veramente emozionante.
Ho fatto bene a far passare così tanto tempo dalla prima lettura, prima avevo riletto i volumi per recensioni o altro ma con occhio più attento ai dettagli che alla storia in se per se.
Persino i disegni di Kieth, che alla prima lettura non mi entusiasmarono, ora trovo siano bellissimi.
La bolgia infernale di demoni, tutti diversi, ammassati e infiniti è sublime così come il palazzo di Lucifero.
Non so, mi sarebbe piaciuto vedere Kieth all'opera su tutta la saga, sono sicuro ne sarebbe uscito qualcosa di davvero sublime.
Dalla prima all'ultima pagina credo che questo singolo numero sia uno dei miei preferiti o forse addirittura il mio preferito.
Oggi conto di finire questa saga e mettermi al lavoro sulla recensione visto che dopo aver recensito il primo numero l'ho lasciata un pò da parte.


Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 29 Settembre 2012, 21:09:07
Ma lo sai che Kieth mi ha fatto lo stesso effetto? La prima volta che ho letto quelle storie i disegni non mi dissero granché. Quando le ho rilette ho trovato i disegni bellissimi e azzecatissimi. Tanto che ho recuperato tutto "The Maxx" e la storia sua su Wolverine & Hulk. Peccato che Kieth se ne andò dopo tre numeri  :cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 29 Settembre 2012, 21:17:54
Ma lo sai che Kieth mi ha fatto lo stesso effetto? La prima volta che ho letto quelle storie i disegni non mi dissero granché. Quando le ho rilette ho trovato i disegni bellissimi e azzecatissimi. Tanto che ho recuperato tutto "The Maxx" e la storia sua su Wolverine & Hulk. Peccato che Kieth se ne andò dopo tre numeri  :cry:

Secondo me si vede anche quando decise di andarsene.
Trovo che la qualità dei suoi disegni, fino a A Hope in Hell, sia sublime per il genere di storie.
Dopo, visto che se ne doveva andare, secondo me si è lasciato un pò andare.
Però in quei primi 4 numeri è pazzesco.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 29 Settembre 2012, 22:17:39
sempre preferito drinberg anche se kieth aveva un gusto per l'assurdo esagerato: la fusione dei demoni all'inferno in un grottesco paesaggio o le allucinazioni nell'episodio con constantine sono veramente d'impatto
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 30 Settembre 2012, 00:13:03
Kieth stava cercando la sua strada. Non si sentiva in sintonia con il personaggio e non riusciva a trasporre ciò che Gaiman immaginava. Tuttavia il suo lavoro seppur breve  e stato fondamentale per la caratterizzazione di Sogno, a mio avviso. Io adoro i suoi disegni sebbene alla lungo sarebbero risultati inadatti,troppo grotteschi e horror. 
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Settembre 2012, 09:19:29
Per me è proprio il contrario :D!
Anche perché la connotazione del fumetto all'inizio era proprio profondamente horror.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 30 Settembre 2012, 10:31:59
Beh alla fine il risultato è stato quelle che è... Sublime. Sia Kieth che Dringenberg hanno fatto un lavoro pazzesco nella realizzazione di Sogno e degli altri personaggi. Kieth ha fatto un ottimo lavoro e Dringenberg è stato un degno sostituto, forse migliore perché più vicino alla
visione di Gaiman. Non a caso entrambi i disegnatori sono indicati come co-creatori
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 30 Settembre 2012, 10:40:07
Per me è proprio il contrario :D!
Anche perché la connotazione del fumetto all'inizio era proprio profondamente horror.

Infatti ho detto alla lunga. E poi ho detto che mi piacciono i disegni di Kieth.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: King Mob - 30 Settembre 2012, 11:28:03
Per me è proprio il contrario :D!
Anche perché la connotazione del fumetto all'inizio era proprio profondamente horror.


Le prime due saghe, alla fine, se ci si pensa, sono praticamente di genere horror. Poi con La Stagione delle Nebbie c'è un'affermazione stilistica definitiva di Gaiman.  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Settembre 2012, 11:42:06
Si casa di bambole lo è anche di più rispetto a preludi e notturni.
Sicuramente La Stagione delle Nebbie è la consacrazione dello stile di Gaiman ma già ne Le Terre del Sogno avviene questa trasformazione.

Post Uniti: [time]30 Settembre 2012, 13:00:15[/time]
Ed ecco finalmente la recensione di Preludi e Notturni http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-preludi-e-notturni/ (http://www.dcleaguers.it/recensioni/sandman-preludi-e-notturni/) .
Mod potete mettere nel topic di apertura?
Se ci sono errori me lo potete segnalare che sto di fretta e non ho potuto controllare per bene?

Post Uniti: 30 Settembre 2012, 20:31:19
Dai commenti mi pare di capire che è piaciuta  :lolle: :lolle: :lolle:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 30 Settembre 2012, 20:56:31
Oh come sei frettoloso, dai alla gente il tempo di leggere :lolle: :lolle: :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Settembre 2012, 20:57:29
 :lolle: :lolle: :lolle: ho bisogno di approvazione  :lolle: :lolle: :lolle:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 30 Settembre 2012, 21:09:28
La mia ce l'hai, perché l'ho letto e mi è piaciuto molto  ;) apprezzabile anche il lavoro che hai fatto nell'intrecciarlo con altre recensioni all'interno del sito. E fondamentale e utile come sempre la rubrica su mitologia e occulto ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Settembre 2012, 21:28:01
Mi sembrava il minimo e il giusto tributo a chi ha fatto delle ottime recensioni ;)!

Post Uniti: 30 Settembre 2012, 21:28:26
Approposito Corto, la recensione della biografia dei Duran Duran la fai te o la faccio io  :lolle: :lolle: :lolle: :lolle:?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 30 Settembre 2012, 22:08:35
Mi sembrava il minimo e il giusto tributo a chi ha fatto delle ottime recensioni ;)!

Post Uniti: [time]30 Settembre 2012, 21:24:32[/time]
Approposito Corto, la recensione della biografia dei Duran Duran la fai te o la faccio io  :lolle: :lolle: :lolle: :lolle:?
Te. Io li odio :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lucifer - 30 Settembre 2012, 22:22:00
La recensione di Morfeo spacca! :dyo:
Va bene così? :lolle: Comunque ottima recensione come al solito. :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Settembre 2012, 22:28:48
Mi sembrava il minimo e il giusto tributo a chi ha fatto delle ottime recensioni ;)!

Post Uniti: [time]30 Settembre 2012, 21:24:32[/time]
Approposito Corto, la recensione della biografia dei Duran Duran la fai te o la faccio io  :lolle: :lolle: :lolle: :lolle:?
Te. Io li odio :lolle:
:lolle: :lolle: :lolle: io non ho mai sentito un singolo pezzo dei duran duran mi sa  :lolle: :lolle: :lolle: :lolle:.
La recensione di Morfeo spacca! :dyo:
Va bene così? :lolle: Comunque ottima recensione come al solito. :D

Grazie Principe delle Tenebre  :lolle: :lolle: :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Barry Allen - 01 Ottobre 2012, 15:07:03
Che spettacolo di recensione... No, veramente, Andrea, io ti ringrazio!
Mi stai facendo leggere Sandman con occhi diversi, sto facendo caso a delle cose che a una prima lettura non avevo minimamente colto.
Grazie :kneel:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 01 Ottobre 2012, 15:11:40
Che spettacolo di recensione... No, veramente, Andrea, io ti ringrazio!
Mi stai facendo leggere Sandman con occhi diversi, sto facendo caso a delle cose che a una prima lettura non avevo minimamente colto.
Grazie :kneel:

Ringrazio te che mi dai questa soddisfazione che credo sia la più grande che possa ricevere chi scrive questi articoli!

Soprattutto se consideriamo certe passioni per un minchione che corre  :lolle: :lolle: :lolle: :lolle: :lolle: :lolle:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Buddy Baker - 01 Ottobre 2012, 15:13:37
Bellissima recensione, davvero interessante! Mi hai fatto venir voglia di riprendere in mano questa serie!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 01 Ottobre 2012, 15:19:07
Grazie per i complimenti :D!
Preludi e Notturni è veramente una saga bellissima per quanto acerba rispetto alle saghe successive.

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Buddy Baker - 01 Ottobre 2012, 15:21:39
Grazie per i complimenti :D!
Preludi e Notturni è veramente una saga bellissima per quanto acerba rispetto alle saghe successive.



Complimenti meritati! È vero, forse è un po' acerba però è stata sufficiente per farmi innamorare di questa serie!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 01 Ottobre 2012, 15:23:21
La cosa impressionante comuque è come Gaiman abbia piantato tutti i semi per quello che sarebbe diventato in seguito Sandman.. ci si ritrovano tutti i temi principali in questi primi 8 numeri!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: McCoy - 01 Ottobre 2012, 18:03:37
La cosa impressionante comuque è come Gaiman abbia piantato tutti i semi per quello che sarebbe diventato in seguito Sandman.. ci si ritrovano tutti i temi principali in questi primi 8 numeri!

stando alle sue parole Gaiman ha sempre avuto in mente fin dall'inizio tutto il percorso di Sandman ed effettivamente, cols enno di poi, gran parte del finale è già tutta in preludi e notturni e casa di bambola.

forse non è proprio così ma è innegabile che nonostante la serie viva di episodi a sè e saghe autocontenute tutto il materiale è ben orchestrato e legato da un filo narrativo impeccabile in cui semplici acceni diventano materiale portante per la saga successiva e ogni episodio, anche i primi, segnano sempre un passo in più nel percorso di comprensione di Morfeo dei propri legami con la sfera umana e la sua trasfigurazione.

i riferimenti a quello che sarebbe successo in le eumenidi sono ovunque, in ogni ciclo.
quindi se non era tutt orchestrato fin dall'inzio, un'idea c'era già, ed è stata sviluppata in maniera ottima.
Avercene saghe come questa con una continuity interna ed una coerenza così ben gestite, che non diventano un peso per la narrazione ma ne sono il motore principale sia narrativo che tematico!

sempre sia lode a Gaiman che purtroppo però non è più riuscito a ripetersi

 
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Buddy Baker - 01 Ottobre 2012, 18:09:52
sempre sia lode a Gaiman che purtroppo però non è più riuscito a ripetersi 

Beh, dal '96 anno della conclusione di Sandman non ha scritto tantissimi fumetti, uno però secondo me è di ottimo livello (Cos'è successo al Cavaliere Oscuro) mentre prima ci ha regalato perle come Books of Magic e Black Orchid
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: King Mob - 01 Ottobre 2012, 20:36:25
Bellissima recensione, mi ha fatto rituffare nel ricordo della mia prima lettura di Sandman, risalente ormai a più di 3 anni fa. Che emozione unica.  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 01 Ottobre 2012, 20:37:49
sempre sia lode a Gaiman che purtroppo però non è più riuscito a ripetersi  

Beh, dal '96 anno della conclusione di Sandman non ha scritto tantissimi fumetti, uno però secondo me è di ottimo livello (Cos'è successo al Cavaliere Oscuro) mentre prima ci ha regalato perle come Books of Magic e Black Orchid
Sfortunatamente in parte è vero. Comunque i suoi fumetti rimangono tutti di alto livello, anche se non al livello di Sandman. E ve lo dice uno a cui sono piaciuti perfino i suoi lavori Marvel :asd:
Si lo so sono blasfemo
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lucifer - 01 Ottobre 2012, 22:48:41
Anche a me sta venendo voglia di rileggerlo ma in questo momento i volumetti si trovano a 800 km lontani da me. :cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 02 Ottobre 2012, 01:14:32
Bellissima recensione, mi ha fatto rituffare nel ricordo della mia prima lettura di Sandman, risalente ormai a più di 3 anni fa. Che emozione unica.  :wub:

Ti capisco... io ho fatto passare abbastanza tempo dalla rilettura vera e propria solo per riprovare quell'emozione.. e devo dire che forse è stato ancora meglio della prima volta :D!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 02 Ottobre 2012, 02:32:07
Non potendolo trovare ad un prezzo umano, lo sto leggendo sul tablet... che opera fantastica!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Apollo - 02 Ottobre 2012, 11:23:22
Leggendo i commenti ne parlate come di un capolavoro, pertanto mi avete invogliato a procedere all'acquisto; in fumetteria c'è solo il numero 3 però, ed immagino che da solo sia incomprensibile...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 02 Ottobre 2012, 11:25:06
Leggendo i commenti ne parlate come di un capolavoro
Perchè lo è.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Liquido - 02 Ottobre 2012, 11:32:35
Leggendo i commenti ne parlate come di un capolavoro, pertanto mi avete invogliato a procedere all'acquisto; in fumetteria c'è solo il numero 3 però, ed immagino che da solo sia incomprensibile...
Incomprensibile, esatto. Se è un capolavoro dipende dai tuoi gusti, questa è Vertigo old school, roba tosta, non per tutti  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 02 Ottobre 2012, 17:19:17
Ma quanto sono belli i disegni di casa di bambole?
Quando Morfeo
entra nella mente di Jed è stupenda la sequenza che viene mostrata!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Guardiano della Notte - 03 Ottobre 2012, 17:39:04
News della nuova mini

Citazione
You might recall that back in July DC announced that heralded writer Neil Gaiman would be making his return to The SANDMAN in a 5-issue miniseries illustrated by J.H. Williams III (BATWOMAN) to commemorate The SANDMAN's 25 year anniversary. The news was huge. First off, Gaiman's return to comics is big enough news in itself, but his return to a classic character that once acted as a springboard for his career? That is definitely something worth writing about.
Although we were told that the creator would return to tell Morpheus' story, we weren't given a whole lot else to go on. Aside from being a prequel to the original story, what would this Sandman series be about? Will we see characters from that first series in this one? How long would the story be? Now, we have a few more answers. In an interview with MTV, Gaiman revealed that he would be


I'm writing a five-issue mini series series set before issue #1. I'm loving it but it's really terrifying. This is the story of him going out and fighting in this very peculiar war in this distant galaxy far away where dreams are starting to melt down. The incarnation Dream…of that part of the galaxy has basically been destroyed and he is having to fill in.

Although that doesn't answer the question of whether the characters we saw in the first volume of SANDMAN will return in this 5-issue series, it does sort of give us a premise and some small clues to go on. In his return to SANDMAN, Gaiman is giving us an origin story for the character that will involve war, fighting and the beginning. If you have ever felt like the story of Morpheus was unfinished, then this may be exactly what you have been yearning for. What do you think of the premise? Are you looking forward to the release of Neil Gaiman's SANDMAN 5-issue series which is scheduled to be released sometime in 2013?

Source: MTV
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 03 Ottobre 2012, 17:40:16
Non vedo l'ora :D!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 03 Ottobre 2012, 19:06:54
Idem! :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lucifer - 03 Ottobre 2012, 19:17:16
Anche io! :w00t:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 04 Ottobre 2012, 13:05:56
Quindi è un mini di 5 e non di 6 come si paventava all'inizio.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 04 Ottobre 2012, 13:16:44
Esatto.
Non vedo l'ora di vedere le tavole di Williams.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 04 Ottobre 2012, 17:22:12
peccato a me non piacciono i num. dispari.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 04 Ottobre 2012, 17:38:22
peccato a me non piacciono i num. dispari.

Allora cambia nickname  -_-
 :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 04 Ottobre 2012, 17:42:28
E' il mio anno di nascita quello :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Batmonio - 06 Ottobre 2012, 20:51:54
ho finito di leggere Sandman - Cacciatori di Sogni  non pensavo che mi sarebbe piaciuto questo genere
la storia di un a vole e di un tasso che scommettono chi di loro due riesce a cacciare un monaco dalla sua casa per poi prenderne il possesso.
sembrava scontata ma poi perdono entrambi solo che la volpe finisce di innamorarsi del monaco e quando una notte scopre che 3 creature dei sogni lo vogliono morto fà di tutto per salvarlo...   
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 08 Ottobre 2012, 18:25:03
Il primo numero di Casa di bambole, credo siano le 25 pagine di fumetto più belle che abbia mai letto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 08 Ottobre 2012, 18:28:28
Il primo numero di Casa di bambole, credo siano le 25 pagine di fumetto più belle che abbia mai letto.


Casa di Bambole è stupendo, forse il numero che ho preferito di questo ciclo però è Collezionisti.

Post Uniti: [time]08 Ottobre 2012, 18:30:11[/time]
Citazione
Neil Gaiman: un altro grande colpito dalla febbre dei prequel
Ritenuto concluso da anni il ciclo di Sandman potrebbe riaprirsi parlando delle origini del suo personaggio più amato.

Neil Gaiman ingrandisci

Il periodo tra il 1989 e il 1996 è stato per il mondo del fumetto una vera e propria Golden Age. È stato il periodo in cui il fumetto, finalmente, si affrancava dalla nomea di “roba da sfigati” per diventare una vera e propria fucina di idee, con pubblicazioni artistiche che trascendevano il concetto stesso di fumetto diventando feticci per gli appassionati e avvicinando nuovi lettori che non dovevano più vergognarsi di andare dal giornalaio per comprare il loro fumetto preferito.

In quel periodo Neil Gaiman stupiva tutti con l’invenzione di Sandman, il Signore dei Sogni che viveva la sua avventura in storie poetiche, a tratti deliranti, ma che hanno lasciato il segno nell’immaginario collettivo. Per la cronaca, Sandman è stato uno dei fumetti più venduti di sempre con sette milioni di copie vendute in nove lingue diverse in tutto il mondo,

Con il passare degli anni in molti avrebbero voluto il ritorno del personaggio ma Gaiman, preso da altri progetti, ha sempre dichiarato di non avere alcuna fretta e di volere aspettare ancora.

 

Oggi, quell’attesa sembra essere finita perché lo scrittore sembra aver ritrovato la voglia di percorrere un altro tratto della sua strada artistica insieme a lui. Questa volta, facendo un po’ di luce sulle origini stesse del personaggio.

Ai microfoni di MTv Geek, parlando del progetto, ha dichiarato: “È ambientato prima del numero 1 che è davvero terrificante. Me ne sono innamorato ma è davvero terrificante."

Riguardo alla trama ha detto: “In questa storia si combatterà una guerra molto molto particolare in una galassia lontana lontana dove i sogni cominciano a infrangersi. L'incarnazione del sogno di quella parte della galassia è stata praticamente distrutta e lui dovrà riempire questo vuoto.”

 

Non c’è ancora una data di rilascio, né un titolo. Le uniche notizie certe sono che il progetto sarà una mini-serie disegnata dal vincitore dell’Eisner e del GLAAD Award J.H. Williams III, un disegnatore che ha lavorato con i più grandi narratori dei fumetti degli ultimi vent’anni. Nomi come i britannici Alan Moore e Grant Morrison. Solo il meglio del meglio del meglio.

 

Una nuova soddisfazione per Gaiman. Lo stesso autore che da giovane, incontrando l’allora già famoso e oberatissimo di lavoro George R. R. Martin, si propose per la sua serie condivisa Wild Cards. George, trovandosi davanti a questo ragazzo allampanato tutto vestito di nero che non aveva ancora scritto nulla di notevole, lo congedò garbatamente ma inesorabilmente. Una scelta di cui ancora oggi si duole amaramente.

 

Quindi, siamo tutti molto contenti di questo ritorno alle origini di Gaiman ma la riflessione che sorge spontanea è che un altro grande è costretto, a furor di popolo, a ritornare sui suoi passi, per darci un assaggio di un’epoca che nei nostri cuori ha ancora il fascino di una cosa perduta ma mai dimenticata. È un fatto che da quella splendida Golden Age lo stesso scrittore non è mai più stato in grado di esercitare il suo poter immaginifico al servizio di un altro personaggio così imponente come Sandman.

 

Oggi sembra che il mondo della fantasia sia stato messo in stasi per rigenerarsi e i grandi demiurghi dei mondi come Gaiman appaiono come scienziati di un’epoca passata che passano il loro tempo a controllare lo stato dell’arte di cui tutti gli siamo immensamente grati. Forse troppo immersi nel loro ruolo di traghettatori nel nuovo mondo, che ancora non ha un nome e nessuno ha avuto il coraggio di esplorare, non hanno più quell’energia destabilizzatrice che è alla base della creazione. Forse hanno già fatto abbastanza e sarebbe anche ora che nuovi demiurghi sorgano dalle ceneri di quel creato.


http://www.fantasymagazine.it/notizie/17700/neil-gaiman-un-altro-grande-colpito-dalla-febbre/ (http://www.fantasymagazine.it/notizie/17700/neil-gaiman-un-altro-grande-colpito-dalla-febbre/)

Post Uniti: [time]08 Ottobre 2012, 18:30:58[/time]
Vabbè usa il termine golden age a caso, ma penso intenda il fiorire di idee :P.

Post Uniti: 08 Ottobre 2012, 18:36:16
comunque mi sono fatto l'idea che si in questo "prequel" si parlerà di un vortice.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 08 Ottobre 2012, 19:19:00
Effettivamente un Vortice potrebbe essere l'antagonista adatto... :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 08 Ottobre 2012, 19:34:10
L'unico dubbio è che mi sembra strano che abbia a che fare con due vortici a così breve distanza temporale.. non penso sia un evento molto comune in fondo.
Anzi più che altro bisognerebbe capire che si intende quando Sogno parla di un vortice per ogni era.. se è inteso in termini da Eterno o da mortale :P.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 08 Ottobre 2012, 20:59:12
Può essere qualsiasi cosa... effettivamente però parla anche di "un'altra galassia", quindi è probabile che sia il vortice di quell'universo lì. Mi sembra strano che possa esistere UN solo vortice per tutto l'universo ;)

comunque, rileggendo quello che hanno scritto su fantasymagazine, sembra quasi che adesso il Ciccione sia considerato il sommo Vate della letteratura fantastica... hai capito le serie televisive :shifty:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 09 Ottobre 2012, 09:49:09
Ne dovrebbe esistere uno per mondo mi sa... però effettivamente è improbabile Morfeo se ne starebbe sempre ad ammazzare vortici invece non si evince questo da Casa di Bambole..
No comunque riguardo a ciccio bombo è da tempo immane che lo glorificano :D!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 09 Ottobre 2012, 12:13:49
Ne dovrebbe esistere uno per mondo mi sa... però effettivamente è improbabile Morfeo se ne starebbe sempre ad ammazzare vortici invece non si evince questo da Casa di Bambole..
No comunque riguardo a ciccio bombo è da tempo immane che lo glorificano :D!
Secondo me è qualcosa tipo "uno per galassia" :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 09 Ottobre 2012, 12:18:50
Mmm, Sogno parla esplicitamente di Mondo, però anche per me è davvero eccessiva come cosa.
Se fosse davvero uno per galassia allora si che sarebbe plausibile oltre a divenire una minaccia davvero consistente per l'Universo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 09 Ottobre 2012, 12:59:05
Sono tutte supposizioni interessanti, ma tanto alla fine verremo smentiti tutti da Gaiman che tirerà fuori qualcosa mai visto prima :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 09 Ottobre 2012, 13:48:54
Confido in Neil, non ci deluderà  :nono:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 09 Ottobre 2012, 23:22:07

Il primo numero di Casa di bambole, credo siano le 25 pagine di fumetto più belle che abbia mai letto.



Appena letto...e concordo, WOW.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 10 Ottobre 2012, 10:52:06
Collezionisti è davvero uno spettacolo!
Fa venire i brividi tra l'altro.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 23 Ottobre 2012, 15:56:25
ho letto poco fa il primo racconto che viene dopo "il gioco della vita" il racconto di vassily,non mi è dispiaciuto perl credo di non averlo colto del tutto.. ad esempio quando lui
vede la figlia del duca sul letto le restituisce l amuleto e subito dopo dice a morfeo di portarlo via perchè ha fame..
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 23 Ottobre 2012, 16:00:01
ho letto poco fa il primo racconto che viene dopo "il gioco della vita" il racconto di vassily,non mi è dispiaciuto perl credo di non averlo colto del tutto.. ad esempio quando lui
vede la figlia del duca sul letto le restituisce l amuleto e subito dopo dice a morfeo di portarlo via perchè ha fame..
In che versione lo stai leggendo? Nell'omnibus, tra i contenuti extra, lo stesso Gaiman fornisce una spiegazione alla cosa.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 23 Ottobre 2012, 17:14:45
ho letto poco fa il primo racconto che viene dopo "il gioco della vita" il racconto di vassily,non mi è dispiaciuto perl credo di non averlo colto del tutto.. ad esempio quando lui
vede la figlia del duca sul letto le restituisce l amuleto e subito dopo dice a morfeo di portarlo via perchè ha fame..
In che versione lo stai leggendo? Nell'omnibus, tra i contenuti extra, lo stesso Gaiman fornisce una spiegazione alla cosa.
si in omnibus,non ci avevo pensato in effetti alle note di gaiman alla fine di ogni volume,anzi grazie per avermelo ricordato e non avermelo spiegato direttamente  :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 24 Ottobre 2012, 20:02:58
(http://www.alastor.biz/public/files/sandman_vol_4.jpg)

SANDMAN N.4: Distruzione

di Neil Gaiman e AA.VV.
(Contiene: Sandman 41-49, Sandman Midnight Theatre, Winter's Edge 1, Vertigo Preview 1, Winter's Edge 3, Absolute, Companion USA)
16,8x25,6, C, 352 pp, col.
€ 34,95

Continua la pubblicazione dell'edizione definitiva di Sandman nelle fumetterie e librerie italiane in un'edizione di assoluto pregio. Le storie del Signore dei Sogni e dei suoi sei fratelli come mai le avete viste.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Hankey - 24 Ottobre 2012, 20:17:23
non ci credo  :lama:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 24 Ottobre 2012, 20:19:18
Siete pregati di non postare messaggi di sole faccine. Per lo spam c'è un topic adatto. Grazie.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 27 Ottobre 2012, 13:04:20
Sto leggendo il quarto volume: adoro quando vengono approfondite le caratteristiche degli Eterni.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 27 Ottobre 2012, 13:55:05
MODERAZIONE

Forse non avete capito: nel topic si parla SOLO dei CONTENUTI del fumetto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 27 Ottobre 2012, 14:31:36
Sto leggendo il quarto volume: adoro quando vengono approfondite le caratteristiche degli Eterni.

Che personaggi gli Eterni  :wub: :wub: :wub:.
Io sono fermo a Casa di Bambole non vado avanti perché prima vorrei fare la recensione.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Pinkyzord - 28 Ottobre 2012, 09:33:43
avrei una domanda....perchè quando morfeo scende all'inferno trova a capo lucifero, mentre quando ci và orfeo ci trova ade e persefone? c'è una spiegazione logica?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 28 Ottobre 2012, 09:39:28
Quello di Orfeo non è l'inferno in senso assoluto(che ritengo sia la dimensione di Lucifero) bensì è la visione greca degli inferi.
E' un discorso che si può associare al perché l'aspetto degli eterni cambi in base a chi li vede.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Pinkyzord - 28 Ottobre 2012, 09:45:35
Quello di Orfeo non è l'inferno in senso assoluto(che ritengo sia la dimensione di Lucifero) bensì è la visione greca degli inferi.
E' un discorso che si può associare al perché l'aspetto degli eterni cambi in base a chi li vede.

si avevo pensato pure io una cosa simile, questo farebbe presupporre che ogni persona di una differente religione o etnia veda gli inferi a cui è abituato ma questo vorrebbe dire anche che dei come ade non esistano in senso assoluto ma solo per la persone in cui ci "credono" e boh mi sembra una cosa un pò campata per aria sinceramente.....un conto è cambiare aspetto e/o vestiti come fanno gli eterni un altro è creare posti come l'inferno con annessi dei/guardiani a discrezione di chi guarda. Gaiman non ha dato alcuna spiegazione per caso?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 28 Ottobre 2012, 09:51:53
Quello di Orfeo non è l'inferno in senso assoluto(che ritengo sia la dimensione di Lucifero) bensì è la visione greca degli inferi.
E' un discorso che si può associare al perché l'aspetto degli eterni cambi in base a chi li vede.

si avevo pensato pure io una cosa simile, questo farebbe presupporre che ogni persona di una differente religione o etnia veda gli inferi a cui è abituato ma questo vorrebbe dire anche che dei come ade non esistano in senso assoluto ma solo per la persone in cui ci "credono" e boh mi sembra una cosa un pò campata per aria sinceramente.....un conto è cambiare aspetto e/o vestiti come fanno gli eterni un altro è creare posti come l'inferno con annessi dei/guardiani a discrezione di chi guarda. Gaiman non ha dato alcuna spiegazione per caso?

Invece è tutto lì il discorso.
Gli dei esistono perché le persone ci credono, hanno potere proprio perché sono i mortali a darglielo.
E allo stesso modo, come perdono fedeli, perdono il loro potere, la loro presa sull'umanità, fino a diventare ombre di loro stessi.
Su American Gods addirittura esistono diverse incarnazioni degli stessi Dei, ci sta un Odino americano, portato dai coloni, e un'altra sua versione in Islanda che sicuramente ha molto più potere.
In più  il discorso inferi è ancora più particolare in quanto Morte è solo lo psicopompo che porta l'anima del defunto in luoghi misteriosi.. che siano i diversi inferni dipendenti dal credo e dalle convinzione dei mortali?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 28 Ottobre 2012, 12:42:20
che siano i diversi inferni dipendenti dal credo e dalle convinzione dei mortali?


E' un'idea molto sclaviana, mi piace. :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 29 Ottobre 2012, 21:38:37
che siano i diversi inferni dipendenti dal credo e dalle convinzione dei mortali?
Sì, anche secondo me è così.
E' alla base della mitologia di Gaiman, come hai detto tu (vedi American Gods).


Ho finito di (ri)leggere il quarto volume.
Vite brevi è uno dei miei cicli preferiti. :sisi:

Innanzitutto perchè vengono approfonditi maggiormente gli Eterni, il loro ruolo, le loro funzioni e il loro carattere.
E poi perchè si affronta per la prima volta in modo diretto il tema del cambiamento e della crescita, riferito soprattutto a Morfeo.

E' tragico che debba finalmente arrivare ad avere un "cuore" solo metabolizzando la morte/uccisione del proprio figlio.

Post Uniti: 29 Ottobre 2012, 21:41:53
Ogni moneta ha due facce.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 29 Ottobre 2012, 21:48:15
che siano i diversi inferni dipendenti dal credo e dalle convinzione dei mortali?

Interessante: A questo punto mi chiedo come mai Nada si trovi nell'inferno cristiano/ebraico (c'è Lucifero) se è morta da circa 10.000 anni ben prima anche dell'ebraismo, senza considerare il fatto che non è nemmeno ebrea. Non dovrebbe avere un suo inferno legato alla sua cultura?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Ottobre 2012, 01:26:37
Lucifero è slegato da qualsiasi cultura.
Non è alla pari di undDio nella mitologia gaimaniana ma gli è molto superiore, difatti il suo potere non è affatto legato ai mortali ma è eterno o per lo meno durerà finché ci sarà bisogno di lui (alla stregua quasi degli eterni di cui è probabilmente più potente).
Citando Ishtar ogni dio è nato come un sogno.. Lucifero invece non ha avuto bisogno di questo ed è sicuramente una delle entità più potenti nell'universo gaimaniano.
Io credo inoltre che l'inferno di Lucifero sia l'Inferno con la I maiuscola, quello dei demoni e delle torture per tutti gli esseri viventi.
A questo piano infernale credo si sovrappongano i diversi inferni creati nei pantheon dai mortali.
D'altra parte Nada negli inferi continua a vedere Morfeo nel suo antico aspetto, nulla mi vieta di pensare che lei nemmeno sappia chi sia Lucifero e che abbia una differente coscienza della dimensione attorno a lei.
Ecco credo che la cosa più importante sia distinguere tra divinità e quello che un demone o un angelo è.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 30 Ottobre 2012, 09:47:38
Ormai nulla ferma più Morfeo :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Ottobre 2012, 09:48:00
 :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 30 Ottobre 2012, 12:02:23
Ormai nulla ferma più Morfeo :asd:

 :lolle:

Lucifero è slegato da qualsiasi cultura.
Non è alla pari di undDio nella mitologia gaimaniana ma gli è molto superiore, difatti il suo potere non è affatto legato ai mortali ma è eterno o per lo meno durerà finché ci sarà bisogno di lui (alla stregua quasi degli eterni di cui è probabilmente più potente).
Citando Ishtar ogni dio è nato come un sogno.. Lucifero invece non ha avuto bisogno di questo ed è sicuramente una delle entità più potenti nell'universo gaimaniano.
Io credo inoltre che l'inferno di Lucifero sia l'Inferno con la I maiuscola, quello dei demoni e delle torture per tutti gli esseri viventi.
A questo piano infernale credo si sovrappongano i diversi inferni creati nei pantheon dai mortali.
D'altra parte Nada negli inferi continua a vedere Morfeo nel suo antico aspetto, nulla mi vieta di pensare che lei nemmeno sappia chi sia Lucifero e che abbia una differente coscienza della dimensione attorno a lei.
Ecco credo che la cosa più importante sia distinguere tra divinità e quello che un demone o un angelo è.

Sicuro che tutto quello che dici sia presente nel fumetto?  :unsure:

Io adesso sono arrivato solo all'episodio 40 (fine 3° omnibus) quindi magari viene detto più avanti, c'è davvero scritto che lui è slegato da qualsiasi cultura? C'è scritto che l'inferno di Lucifero è quello con la I maiuscola?
In base a cosa devo distinguere una divinità da angeli e un demoni? Anche qui ti chiedo se è scritto più avanti nel fumetto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Ottobre 2012, 12:23:32
Su The Books of Magic Gaiman mostra la nascita dell'Universo e la Caduta è uno dei primi eventi, subito successivi alla creazione.
Quel che dà potere agli dei, come detto, è il significato che i mortali gli danno, la quantità di preghiere che ricevono, i sacrifici che si fanno il loro onore e così via.. nascono come sogni, come idee che si cristallizzano diventando delle vere e proprie entità ma quando ci si scorda di loro perdono il loro potere fino a sparire.
Al tempo della Caduta non ci stava nessuno a dare potere a Dio o a Lucifero, tanto meno la terra e le varie culture che la popolavano erano ben lungi dal nascere, questo slega del tutto Lucifero da qualsiasi legame con gli Dei.
Inoltre andrebbe distinta la dimensione mitica (che poi ha molto in comune con il Sogno )in cui si muovono le divinità (forgiata appunto soprattutto dai mortali) dalla dimensione di Lucifero che è stato protagonista della dimensione "storica" in quanto quel che è successo è avvenuto davvero.
Quindi questo si ci sta scritto in The Books of Magic e forse qualcosa si accenna nella Stagione delle Nebbie :D !

Per quanto riguarda gli inferi è una mia supposizione: sempre su The Books of Magic Gaiman parla dell'inferno come di una dimensione personale creata dalle anime in pena, il che porterebbe alla creazione degli inferi secondo le convinzioni del mortale (ovvero se crede negli inferi di Ade si ritroverà in quel tipo di inferno).
Che gli inferi di Lucifero siano la vera dimensione in cui si muovono le anime in pena (ma che comunque penso recepiscano il tutto come detto precedentemente)è solo una mia supposizione, ed è anche così che mi piace pensare il tutto :).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 30 Ottobre 2012, 12:38:08
Ok, quindi ti basi su The Book Of Magic (per quanto rigurda Lucifero) e su tue scelte per gli inferi.
Così è tutto più chiaro  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Ottobre 2012, 12:39:00
TBoM comunque é in continuity con Sandman quindi più che basarmi riporto i fatti del fumetto ;).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 30 Ottobre 2012, 12:41:23
E io che ho detto?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 30 Ottobre 2012, 12:44:28
Specificavo che su Lucifero non ho fatto supposizoni mie.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dr Holmes - 30 Ottobre 2012, 21:49:00
che siano i diversi inferni dipendenti dal credo e dalle convinzione dei mortali?



E' un'idea molto sclaviana, mi piace. :sisi:

(http://www.qbarz.it/img/dylandog/cover/dyl0046.jpg) :wub: :wub: :wub:
Anch'io ho pensato la stessa cosa: ogni persona ha un proprio Inferno presonale, a seconda di quello in cui crede e di quello che teme (una sorta di "stanza 101" orwelliana :asd:). Per cui, se ogni uomo ha un suo proprio incubo e Sandman è il Signore del Sogno... l'Inferno di Morfeo sarà forse la sommatoria di tutti gli Inferni degli uomini? A me piace, come idea. Peccato non abbia letto The Book of Magic. :(
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 01 Novembre 2012, 16:54:25
Ho appena finito il quarto volume omnibus...
che dire? vite brevi mi è piaciuto molto:un lungo arc che esplora le azioni degli eterni e le loro ripercussioni...nella ricerca di distruzione il fratello che se n'è andato...
anche se devo ammettere che distruzione avrebbe ancora molto da dire come personaggio, le sue motivazioni mi sembrano ancora piuttosto oscure (ma non so se verrà ripreso...) ad ogni modo, il suo rapporto con gli altri eterni fa rimanere sorpresi: ma come... "distruzione" è il più gioviale, gentile, amicone e con più  buon senso di tutti? è una bella contrapposizione col suo nome  :asd: ma in fondo non mi  ha sorpreso moltissimo (ok un pò..) però dopo Death potevo aspettarmelo... spero di leggere altro su questo eterno, tanto la natura della serie prevede molti flashback...e poi come e quando è avennuto il cambiamento di Delirio... vedremo 

Delirio è la vera sorpresa del volume, rimane impressa come il meglio di Death... Gaiman fa un lavoro formidabile con ogni personaggio che decide di esplorare. nel suo piccolo anche disperazione mi ha suscitato interesse e come sempre desiderio mette i brividi...
tutta la parte dedicata a orfeo è meravigliosa, in primis la sua storia e poi il suo scontro con il padre.
Un morfeo che si dimostra uno dei  personaggi di comics migliori di sempre; la sua crescita costante, il suo rapporto con gli altri, tutto il suo stesso essere che sta cambiando...
Gaiman come sempre ci narra il tutto con bellissime parole e una sensibilità che trascina, diverte ed emoziona!
il comparto grafico è altrettanto bello, la thompson è al meglio di se, ispiratissima (le pagine del capitolo in cui Morfeo entra nel regno di Delirio sono un capolavoro!  :wub: )
 
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 01 Novembre 2012, 20:06:08
La Thompson in alcune tavole è giustissima (danza di Ishtar ad esempio) in altre però è terrificante.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 02 Novembre 2012, 10:18:12
Delirio è la vera sorpresa del volume, rimane impressa come il meglio di Death... Gaiman fa un lavoro formidabile con ogni personaggio che decide di esplorare. nel suo piccolo anche disperazione mi ha suscitato interesse e come sempre desiderio mette i brividi...
tutta la parte dedicata a orfeo è meravigliosa, in primis la sua storia e poi il suo scontro con il padre.
Un morfeo che si dimostra uno dei  personaggi di comics migliori di sempre; la sua crescita costante, il suo rapporto con gli altri, tutto il suo stesso essere che sta cambiando...
Gaiman come sempre ci narra il tutto con bellissime parole e una sensibilità che trascina, diverte ed emoziona!
il comparto grafico è altrettanto bello, la thompson è al meglio di se, ispiratissima (le pagine del capitolo in cui Morfeo entra nel regno di Delirio sono un capolavoro!  :wub: )
 
:quoto: questa parte..

Sulla parte dello Spoiler:
Anche io facevo fatica a vedere le motivazioni di Distruzione in tutto quel discorso che fa con i fratelli. Gli extra del volume e la seconda rilettura che sto facendo in italiano, però, sono stati illuminanti.

Ogni moneta ha due facce.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 02 Novembre 2012, 10:23:23
Non ho letto gli extra, non avendo l'edizione deluxe, ma ho sempre pensato che
la scelta di distruzione fosse in accordo con il suo dominio. D'altra parte come meglio incarnare la distruzione se non distruggendo se stessi (il proprio ruolo)? negli extra cosa ci sta scritto invece ?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 02 Novembre 2012, 10:48:18
Non ho letto gli extra, non avendo l'edizione deluxe, ma ho sempre pensato che
la scelta di distruzione fosse in accordo con il suo dominio. D'altra parte come meglio incarnare la distruzione se non distruggendo se stessi (il proprio ruolo)? negli extra cosa ci sta scritto invece ?
Quello è un aspetto. E tra parentesi, adoro il modo in cui Gaiman gioca con gli Eterni e gli aspetti che rappresentano. Morfeo va a cercare Distruzione, insieme a Delirio, su consiglio di Morte...... chi ha letto tutto fino alla fine riesce a comprendere quanto tutto questo sia squisitamente perfetto.

L'altro aspetto, l'altra faccia della medaglia, è che ogni Eterno definisce anche il suo contrario.
Con Death non parliamo solo quando moriamo, ma anche prima della nostra nascita, anche se nessuno se ne ricorda.
Allo stesso modo Distruzione non è la semplice azione annientatrice, è il simbolo del cambiamento: si distrugge per poter fare spazio al nuovo. Infatti, durante tutto il tempo in cui lui è nella casa con Barnabas, lo vediamo intento a creare cose: quadri, sculture, poesie, cene...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 02 Novembre 2012, 10:54:03
La duplicità della natura degli eterni è uno degli aspetti che preferisco in Sandman.
E' un aspetto di cui ho parlato in un articolo che ho fatto(in cui parlavo proprio di Creazione-Distruzione).
Una cosa che mi piace molto di questa faccenda è che tutto è lasciato in volutamente accennato dalle parole di distruzione, come se fosse una questione lasciata al lettore.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 02 Novembre 2012, 12:51:03
Citazione
Anche io facevo fatica a vedere le motivazioni di Distruzione in tutto quel discorso che fa con i fratelli. Gli extra del volume e la seconda rilettura che sto facendo in italiano, però, sono stati illuminanti.

Ogni moneta ha due facce.

 :quoto:  gli extra aiutano molto la comprensione...(...li ho appena finiti!)  :up:

si, bellissima quella parte... però non so, forse sono io che volevo più informazioni...
tra l'altro è una bella similitudine: Morfeo che cerca Distruzione (la sua distruzione?....) ma Distruzione è anche Cambiamento...quindi Morfeo cercando Distruzione troverà un cambiamento...lui cambierà per sempre... affascinante... :rolleyes:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 25 Novembre 2012, 19:27:31
Letto qualche giorno fa il 4° deluxe.
Questo ciclo è quello che mi è piaciuto di più fino a questo momento. Merito soprattutto dell' ottima interazione tra i personaggi, tra Morfeo e Delirio (che viene davvero valorizzata come personaggio), tra Distruzione e Barnabas, Destino che finalmente si comporta da Destino (praticamente qui ho visto il tipo di dialogo che mi aspettavo all'inizio de Le Stagioni Delle Nebbie con le Benevole).
Peccato che  Morfeo fa un po' la figura del pollo nel finale ma ci sta anche perché altrimenti la storia non avrebbe potuto prendere una certa direzione.
I disegni di Jill Thompson sono quelli che sono eppure ha sicuramente personalità ed è riuscita a piazzare tavole anche molto emozionanti e riuscite giocando anche con diversi stili grafici.

Divertente anche la scenetta con Orfeo che entra nella casa di Morte in stile anni '90 che è sbagliata ma è divertente lo stesso. :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: markko88 - 01 Dicembre 2012, 16:43:39
Finalmente ieri ho trovato in fumetteria il primo Omnibus (peccato che ho venduto il secondo 2 mesi fa, credendo che mai avrei trovato il primo a prezzo umano).
Sono già a metà volume e devo dire che la storia è bellissima; se non posso ancora confermare che si tratta del capolavoro che tutti decantano, sicuramente siamo sulla buona strada.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Spider Jerusalem - 01 Dicembre 2012, 17:51:44
Io ai tempi ho letto il primo Omnibus e l' ho semplicemente adorato... Poi purtroppo con la vicenda della Planeta il secondo sono riuscito a recuperarlo solo qualche mese fa e ancora non l' ho letto :nono: Mentre il 3 e il 4 li ho ancora in casella e almeno uno arriverà sicuramente sotto l' albero di Natale :lolle:

Però penso che leggerò la serie a pubblicazione terminata cosi da non dover aspettare troppo tra un volume e l' altro.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 03 Dicembre 2012, 11:49:08
Io li ho tutti e 4 gli Omnibus......ma non ho ancora cominciato a leggerlo!! :-[
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 02 Gennaio 2013, 18:24:41
(http://www.alastor.biz/public/files/sandman_vol_5.jpg)

SANDMAN VOL.5: Disperazione

di Neil Gaiman
(Contiene: Sandman 50-56; Sandman Dream Hunters 1-4 Absolute Sandman 3, The Sandman Companion)
16,8x25,6, C, 386 pp, col.
€ 33,95

Continua la raccolta della pluripremiata saga di successo creata da Neil Gaiman! In questo volume troverete oltre l'intera l'intera saga di "World's End", anche lo speciale "Sandman Dream Hunters" e tanto materiale aggiuntivo extra.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Pinkyzord - 06 Gennaio 2013, 19:36:09
mi sono appena letto la storia su bagdad del volume 5, uaoh ragazzi, queste sono veramente storie d'altri tempi  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: markko88 - 06 Gennaio 2013, 23:57:16
Io ho letto il Volume 1 e credo di non aver mai letto un fumetto così bello... ora sono in attesa dello sblocco Planeta o di una ristampa per il Vol. 2; nel frattempo, i volumi 3, 4 e 5 sono già in libreria in attesa
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Spider Jerusalem - 07 Gennaio 2013, 17:36:30
Preso anche questo quinto volumone :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 12 Gennaio 2013, 12:52:34
Sono a metà di questo quinto volume!

Ramadan è bella come me la ricordavo.

La Locanda alla fine dei mondi invece mi ha ristupito in positivo. La prima volta che la lessi la trovai un po' pesante, invece con questa rilettura ho adorato il gioco di scatole cinesi, di storie dentro altre storie. Gaiman è un narratore fantastico!  :wub:

E ora non vedo l'ora di leggere la seconda parte con la versione a fumetti del racconto in prosa, che già lessi qualche tempo fa, e che mi era già piaciuto tantissimo con quelle atmosfere orientali.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bread v Pak - 12 Gennaio 2013, 13:09:00
Finito oggi il 5° volume, carina la storia Cacciatori Di Sogni
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 24 Gennaio 2013, 22:59:34


WARNING: A CAUSA DI QUANTO ACCADUTO NEL VECCHIO TOPIC DEDICATO A SANDMAN, IN QUESTA DISCUSSIONE SARANNO AMMESSI SOLO POST CHE PARLINO DEL CONTENUTO DEL FUMETTO STESSO. OGNI DOMANDA/SEGNALAZIONE INERENTE L'EDIZIONE (O IL REPERIMENTO DELLE PRECEDENTI VERSIONI) DEVE ESSERE POSTATA NEL TOPIC GENERICO SULLA RW LION.
I MESSAGGI OT VERRANNO CANCELLATI D'UFFICIO.


Giusto perché mi sembra che ogni tanto ve ne dimentichiate.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 03 Febbraio 2013, 13:24:04
Citazione
Sono a metà di questo quinto volume!

Ramadan è bella come me la ricordavo.

La Locanda alla fine dei mondi invece mi ha ristupito in positivo. La prima volta che la lessi la trovai un po' pesante, invece con questa rilettura ho adorato il gioco di scatole cinesi, di storie dentro altre storie. Gaiman è un narratore fantastico! 


concordo  :sisi:

Ho letto il quinto volume...e quando pensavo che non si potesse rimanere meravigliati più di quanto non sia successo con i precedenti volumi bè...mi sbagliavo!
Un volume meraviglioso  :wub:  pura arte narrativa e disegnata... ogni storia è un qualcosa da assaporare lentamente, gustandone appieno i particolari;
sono da sempre affascinato dalle storie de "le mille e una notte", Aladino e il genio della lampada, sinbad il marinaio ecc... ed è straordinario come Gaiman riesca a far rivivere quelle emozioni. Disegni eccezzionali, di sicuro hanno ispirato tanti artisti e continuano ad affascinare ad ogni tavola (mi viene in mente Habibi di Graig Thompson che ha una sensibilità molto simile e che non posso non consigliare se si ha amato Ramadan...)
La locanda alla fine dei mondi è un intelligente escamotage per narrare storie molto diverse tra loro. La prima storia del sogno delle città mi ha colpito per il grande stacco dell'approccio al disegno, un modo shock per descrivre l'ambiente onirico che il protagonista esplora...
Il racconto di cluracan a detta di Gaiman non è riuscito, anzi, forse lo ritiene il suo più grosso flop...ad ogni modo è una storia piacevole con momenti molto divertenti...l'elfo è ben caratterizzato, ma non mi sarebbe dispiaciuto sapere qualcosa in più di Mab la regina delle fate, che aveva già incontrato parecchie volte Morfeo, ma i suoi scopi rimangono piuttosto misteriosi...
Il leviatano di hub ci trascina in una storia marinaresca...non è un genere facile da narrare, ho letto diversi libri di patrick o'brien...è un mondo complesso quello dei marinai, della vita di bordo di un veliero, fatto di superstizioni, baruffe e piccoli grandi problemi come la mancanza di vento, cibo e acqua e devo dire che nella sua particolarissima visione, Gaiman riesce a far respirare una buona atmosfera e mi dispiace un pò per la brevità della storia...
Il ragazzo d'Oro, Prez! che bellezza! (mi ha fatto anche capire al meglio la novel di Brubaker) l'utopia fatto persona, gran bel personaggio (già protagonista di una sfortunata serie DC da quello che ho capito..)
Sudari invece è quella che ho apprezzato meno, il tema è un pò disgustoso  :asd:  e i disegni fin troppo particolareggiati, ho capito perchè Moore prendeva in giro Gaiman quando si sentii male per i particolari di from hell, io cominciavo a sentirmi come Gaiman  :asd: con lo stomaco che faceva brutti scherzi....
ma è il gran finale che lascia senza fiato e funge da preludio all'ultimo atto... che tavole maestose quelle che chiudono la locanda alla fine dei mondi... grande curiosità per il prossimo volume!

Citazione
carina la storia Cacciatori Di Sogni


 :sisi:  se Ramadan è la punta di diamante del volume, cacciatori di sogni è la grande sorpresa: una storia stupenda che mi ha incantato dalla prima all'ultima parola e che tavole! ( e le copertine  :w00t: )
(http://img-books.lisisoft.com/img/2/8/2892-1-554845710-sandman-dream-hunters-p.-craig.jpg)

buoni gli extra, come sempre è bello leggere l'intervista con l'analisi delle storie.
la sceneggiatura di Ramadan è abbastanza inutile visto che gaiman non ha costruito la storia tavola per tavola, ma ha lasciato che russel la interpretasse a modo suo....

Per concludere , un volume davvero ben fatto dalla lion!  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 25 Febbraio 2013, 10:55:01


Ramadan è bella come me la ricordavo.



Ramadan è una delle più belle in assoluto.
Sembra quasi di respirare l'aria del deserto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 25 Febbraio 2013, 12:03:56


Ramadan è bella come me la ricordavo.



Ramadan è una delle più belle in assoluto.
Sembra quasi di respirare l'aria del deserto.
Poi io adoro le atmosfere orientali, quindi..  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bramo - 10 Marzo 2013, 19:03:32
The Sandman - Volume 4: Distruzione

In occasione della scorsa Lucca Comics la Lion pubblicò il quarto volume dell'Absolute di Sandman, trovo solo ora il tempo per gustarmelo.
Vi sono contenuti lo speciale Il Canto di Orfeo e tutto il ciclo denominato Vite Brevi, composto da 9 capitoli.
Fantastico, semplicemente fantastico. Il Canto di Orfeo potrebbe sembrare una semplice riproposta sotto forma di fumetto del celebre mito greco (celebre tra virgolette, visto che Gaiman ammette che in America questo racconto non è poi così noto), ma per quanto segua effettivamente alla lettera quello che la tradizione ci tramanda riguardo la triste storia di Orfeo ed Euridice, il tocco gaimaniano si sente, prima di tutto perché il mito stesso aveva echi di quel tipo di narrativa, secondariamente perché l'autore riesce ad incanstrare mirabilmente il racconto all'interno della realtà degli Eterni, fornendo poi una conclusione che avrà echi insospettabile in Vite Brevi.
E veniamo proprio a questo ciclo di storie, che tornano a far toccare altissimi vertici alla serie dopo il meno entusiasmante Gioco della Vita. Probabilmente uno de meriti è da attribuire a Delirio, la sorellina schizzata di Sandman, la quale è un personaggio assolutamente esplosivo ed assurdo, tenendo fede del resto al suo ruolo. Quando lei è in scena tutto sembra follia, e questo si riflette nei suoi balloon (colorati in modo psichedelico e mai cerchiati in modo preciso) e nel suo vestiario, da ragazzina pseudo-punk. La mia Eterna preferita continua a rimanere Death, ma devo dire che Delirio dopo questa performance si becca il secondo posto, e il terzo contando tutto i 7 fratelli.
Oltre all'esuberante sorella di Sogno, un altro merito fondamentale del ciclo è il suo ritornare in continuity. Si prende un pezzo della storia - l'assenza di uno degli Eterni, Distruzione, che ha abbandonato il proprio ruolo da secoli - e lo si risolve, mandando Sogno e Delirio alla ricerca del fratello nascosto.
Si dice che il viaggio sia più importante della meta, ma nella storia scritta da Gaiman entrambi i momenti sono godibili: le tappe che scandiscono la ricerca di Distruzione, che passano per diversi strani personaggi e per varie storie, sono interessantissime, ma la conclusione sarà altrettanto foriera di bei momenti e dialoghi. Senza contare le conseguenze che la fine del viaggio si riverberano sul carattere di Sogno.


The Sandman - Volume 5: Disperazione

Il quinto volume, uscito un paio di mesi fa, si apre con un pezzo da novanta come Ramadan, per continuare con tutto il ciclo della Locanda alla Fine dei Mondi e per concludere con Cacciatori di Sogni.
La prima storia è un'altra di quelle numerose perle che sembrano dei one-shot, e che proprio per questo conoscono grandissima fama e diffusione non necessitando di conoscere tutta la saga. Ramadan ha vinto molti premi e da molti lettori e critici è considerato il numero migliore dell'intera serie, ed effettivamente è una gran bella storia, poetica e malinconica, con quel desiderio tutto umano di preservare l'età dell'oro di qualcosa consapevoli che il tempo la cancellerà e con quel finale davvero significativo.
Ma non sono da meno i racconti che compongono La Locanda alla fine dei Mondi: già, perché con questo ciclo Gaiman torna a scrivere una sequenza di racconti brevi l'uno indipendente dall'altro, come già in precedenza, con la differenza che stavolta il tutto è legato da una cornice. Per colpa di una tempesta di realtà, infatti, varie persone di mondi diversi si ritrovano nella Locanda alla Fine dei Mondi, nella quale ciascuno racconta una storia che conosce agli altri avventori per far passare il tempo, in attesa che la tempesta finisca e ognuno possa tornare nel suo mondo. Nei contenuti speciali viene citato come riferimento diretto i Canterbury Tales, ma noi italiani possiamo facilmente pensare anche al Decameron di Boccaccio o allo Stefano Benni del Bar Sotto il Mare, che sfruttano il medesimo trucco narrativo.
Sta di fatto che questo ciclo è Gaiman all'ennesima potenza: la possibilità di creare personaggi particolari, trame assurde, situazioni paradossali e atmosfere favolistiche senza essere legato alla continuità della serie e quindi dando libero sfogo a quel che voleva scrivere si riflette sulla qualità delle storie, che avvincono il lettore portandolo in terre lontane, nei sogni delle città, in una realtà parallela dove il giovane Prez diviene il Presidente degli Stati Uniti migliore di sempre, oppure nel grande oceano per una storia marinara. E poi si torna alla cornice, alla locanda, per avere verso la fine un brivido ipotizzando quale possa effettivamente essere lo sconvolgente evento che ha causato la tempesta di realtà, viste quelle evocative splash-page a doppia pagina.
Fantastico.
Cacciatori di Sogni è uno speciale, quindi fuori serie, tanto che ne esiste una versione in prosa illustrata e successivamente quella a fumetti, che è poi quella qui pubblicata. Ma ciò non ne scalfisce la sua qualità, dato che si presenta come una storia toccante sull'amore, sui sogni, sull'astuzia e su come le cose debbano andare come prestabilito, ma questo non escluda scappatoie.
E tutto mettendo insieme un monaco, una volpe, un avido uomo egoista e Sogno, ovviamente. Sono tavole davvero significative per una storia molto dolce e ben raccontata.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 10 Marzo 2013, 21:12:24
Bellissimo commento Bramo! come sempre!  :clap: :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: traianos - 15 Marzo 2013, 13:18:24
non ho mai letto sandman e a stento so di cosa di tratta. è una sserie da prendere ad occhi chiusi?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 15 Marzo 2013, 13:29:47
non ho mai letto sandman e a stento so di cosa di tratta. è una sserie da prendere ad occhi chiusi?
È una serie che molti consiglierebbero. Leggi qualche commento sparso nel topic e poi decidi tu.. :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 17 Marzo 2013, 15:41:50
NON E' CONSENTITO PARLARE, IN QUESTO TOPIC, DELL'EDIZIONE DEL FUMETTO. NON E' CONSENTITO FARE DOMANDE SU PREZZI, FORMATI E REPERIBILITA'. E' CONSENTITO SOLO PARLARE DEL FUMETTO IN SE', OVVERO LE SUE COMPONENTI ARTISTICHE.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 17 Aprile 2013, 17:58:19
(http://www.alastor.biz/public/files/sandman_1.jpg)

SANDMAN VOL.1: Sogno

di Neil Gaiman, Sam Kieth, Mike Dringenberg, Chris Bachalo e Kelley Jones
(Contiene: The Sandman 1-16, The Sandman Companion)
Ed. Planeta DeAgostini
16,8x25,7, C, 496 pp, col.
€ 30,00

L'edizione definitiva del capolavoro di Neil Gaiman, Sandman, esordisce con il primo corposo volume della ristampa integrale dedicata a Morfeo e all'indimenticabile universo creato dallo sceneggiatore inglese per la Vertigo Comics. Oltre ai 75 numeri che compongono la serie regolare, questa imperdibile raccolta conterrà tutte le storie apparse altrove, come in serie antologiche e speciali. L'occasione migliore per recuperare un gioiello immortale della Nona Arte.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Alan Wake - 18 Aprile 2013, 15:01:39
 :pazzia: :pazzia: :pazzia: :pazzia: non vedo l'ora che mi arrivi finalmente!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Alan Wake - 24 Aprile 2013, 19:58:11
FINALMENTE MIOO  :wub: :wub: :wub: :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Peter Parker - 25 Aprile 2013, 08:58:40
Lo sto leggendo e mi sta facendo innamorare. La storia num.8 dove viene inserita Morte nel primo volume è bellissima e poetica.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 26 Aprile 2013, 00:43:54
Ora non avete più scuse. Dovete Leggerlo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 28 Aprile 2013, 23:45:55
Letto fino a metà del primo absolute, e semplicemente meraviglioso.
Se si mantiene così per tutti e sette i volumi e davvero tanta roba.

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 29 Aprile 2013, 00:03:06
Letto fino a metà del primo absolute, e semplicemente meraviglioso.
Se si mantiene così per tutti e sette i volumi e davvero tanta roba.

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2


migliora,migliora è difficile da credere ma è così.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 29 Aprile 2013, 00:21:22
Letto fino a metà del primo absolute, e semplicemente meraviglioso.
Se si mantiene così per tutti e sette i volumi e davvero tanta roba.

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2


migliora,migliora è difficile da credere ma è così.

Ottimo, domani spero di avete il tempo di finire i primo volume.

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 30 Aprile 2013, 21:06:14
Era da tanto che avevo intenzione di recuperarlo, finalmente ho comprato il primo omnibus.
Il tempo di finire un paio di volumi e inizio a leggerlo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Apollo - 01 Maggio 2013, 11:44:19
Mi è stato regalato per il compleanno... Chiaramente non vedo l'ora di poterlo leggere ;).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 01 Maggio 2013, 13:33:08
io ho finito ieri il secondo volume,la stagione delle nebbie è bellissima :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: 5MATT - 01 Maggio 2013, 23:52:40
Wow!! :w00t: :w00t: :w00t:

Ho appena finito di leggere il primo volume e.... WOW!!!!

Sono davvero storie fantastiche, in alcuni tratti quasi poetiche! Io sono entrato da poco nel mondo dei fumetti e ammetto sinceramente che mai mi sarei aspettato di leggere cose di questo spessore...

Sono già in trepidante attesa per il secondo volume!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 02 Maggio 2013, 01:01:54
Wow!! :w00t: :w00t: :w00t:

Ho appena finito di leggere il primo volume e.... WOW!!!!

Sono davvero storie fantastiche, in alcuni tratti quasi poetiche! Io sono entrato da poco nel mondo dei fumetti e ammetto sinceramente che mai mi sarei aspettato di leggere cose di questo spessore...

Sono già in trepidante attesa per il secondo volume!
Il secondo è ancora meglio in quanto vengono eliminati i rimasugli tipici del supereroismo (che sicuramente avrai notato) e la serie prende una strada tutta sua, distaccandosi dall'universo DC. Già si intravede nell'ultimo capito del volume. Mi riferisco al bellissimo "Il Battito delle Sue Ali".
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 05 Maggio 2013, 12:57:13
Scusate io non la vedo La Veglia nel volume di Death. Si saranno sbagliati?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: joebonito - 05 Maggio 2013, 16:02:41
Scusate io non la vedo La Veglia nel volume di Death. Si saranno sbagliati?
Il volume Death Deluxe non è il settimo della collana omnibus!!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 05 Maggio 2013, 17:50:21
E dove l'hanno messo il settimo? Dopo il 6°, a Luglio c'e quello di Death.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 05 Maggio 2013, 17:53:13
Il settimo omnibus con la conclusione di Sandman verrà pubblicato regolarmente nei prossimi mesi, il volume dedicato a Death invece è un'edizione Deluxe che include SOLO storie dedicate alla sorella di Sandman. E' una sorta di "speciale", non è collegato agli omnibus.  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 05 Maggio 2013, 18:05:41
Questo lo ho capito, ma fanno uscire quello di Death prima della fine?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 05 Maggio 2013, 18:06:40
Sì, il Deluxe uscirà prima dell'ultimo omnibus. Il sesto omnibus è previsto per maggio, il volume di Death per giugno.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 05 Maggio 2013, 23:11:26
letto il terzo volume,a me è piaciuta molto la storia su barbie,ho letto che molti la considerano la "peggiore,noiosa"..io lo trovata splendida e con un messaggio molto bello e "importante".
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Maggio 2013, 10:02:46
Il settimo omnibus con la conclusione di Sandman verrà pubblicato regolarmente nei prossimi mesi, il volume dedicato a Death invece è un'edizione Deluxe che include SOLO storie dedicate alla sorella di Sandman. E' una sorta di "speciale", non è collegato agli omnibus.  :up:

Ottimo...non vedo l'ora di avere la ristampa completa, fa un figurone pazzesco in libreria! :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 07 Maggio 2013, 17:20:32
Sì, il Deluxe uscirà prima dell'ultimo omnibus. Il sesto omnibus è previsto per maggio, il volume di Death per giugno.
Per caso sai come lo chiameranno il settimo? Gli eterni son finiti.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 07 Maggio 2013, 17:35:48
Sì, il Deluxe uscirà prima dell'ultimo omnibus. Il sesto omnibus è previsto per maggio, il volume di Death per giugno.
Per caso sai come lo chiameranno il settimo? Gli eterni son finiti.

Se sono sette i volumi come fanno ad essere finiti gli Eterni visto che sono 7  :lolle:?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: joebonito - 07 Maggio 2013, 17:47:36
Sì, il Deluxe uscirà prima dell'ultimo omnibus. Il sesto omnibus è previsto per maggio, il volume di Death per giugno.
Per caso sai come lo chiameranno il settimo? Gli eterni son finiti.

Se sono sette i volumi come fanno ad essere finiti gli Eterni visto che sono 7  :lolle:?

Forse Morte???  :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 07 Maggio 2013, 18:41:30
Sì, il Deluxe uscirà prima dell'ultimo omnibus. Il sesto omnibus è previsto per maggio, il volume di Death per giugno.
Per caso sai come lo chiameranno il settimo? Gli eterni son finiti.

Se sono sette i volumi come fanno ad essere finiti gli Eterni visto che sono 7  :lolle:?
Il suo dubbio deriva dal fatto che Death Deluxe è anche il titolo dello speciale su Death.
Il settimo Absolute dovrebbe essere Morte/Death anch'esso.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: markko88 - 07 Maggio 2013, 23:30:04
Direi Morte, visto che li hanno tradotti tutti... peccato, perchè è venuto meno il fatto che i nomi degli eterni iniziassero tutti con la D... Dream, Delirium, Desire, Destruction, Destiny, Despair, Death...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 08 Maggio 2013, 09:36:21
Direi Morte, visto che li hanno tradotti tutti... peccato, perchè è venuto meno il fatto che i nomi degli eterni iniziassero tutti con la D... Dream, Delirium, Desire, Destruction, Destiny, Despair, Death...
Però, mentre nella serie Dream viene tradotto con Sogno, Death resta Death. Quindi non ne sarei così sicuro.

Anche se, considerando il volume su Death, usare Morte mi pare la scelta più logica.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 08 Maggio 2013, 10:25:41
per ora ho letto i primi 4 e il 5 lo ho già in libreria,ma penso che prima di proseguire rinizierò la lettura dal primo,mi è venuta voglia di casa di bambola e la stagione delle nebbie (più altri svariati racconti ovviamente) l'unico ciclo che credo non rileggerò sarà vite brevi  :nod:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Carol Danvers - 10 Maggio 2013, 22:09:52
Direi Morte, visto che li hanno tradotti tutti... peccato, perchè è venuto meno il fatto che i nomi degli eterni iniziassero tutti con la D... Dream, Delirium, Desire, Destruction, Destiny, Despair, Death...
Però, mentre nella serie Dream viene tradotto con Sogno, Death resta Death. Quindi non ne sarei così sicuro.

Anche se, considerando il volume su Death, usare Morte mi pare la scelta più logica.

Quello non è un problema, visto che i due volumi avranno dimensioni, grafica e titoli differenti...
Il settimo omnibus quindi uscirà a settembre?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 12 Maggio 2013, 13:12:23
WARNING: A CAUSA DI QUANTO ACCADUTO NEL VECCHIO TOPIC DEDICATO A SANDMAN, IN QUESTA DISCUSSIONE SARANNO AMMESSI SOLO POST CHE PARLINO DEL CONTENUTO DEL FUMETTO STESSO. OGNI DOMANDA/SEGNALAZIONE INERENTE L'EDIZIONE (O IL REPERIMENTO DELLE PRECEDENTI VERSIONI) DEVE ESSERE POSTATA NEL TOPIC GENERICO SULLA RW LION.
I MESSAGGI OT VERRANNO CANCELLATI D'UFFICIO.

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 17 Maggio 2013, 00:57:40
Ho cominciato il quarto volume di sandman, davvero molto bello, domani mi ritaglio un paio d'ore per continuare la lettura.



Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 22 Maggio 2013, 18:04:57
(http://www.alastor.biz/public/files/sandman_6.jpg)

SANDMAN OMNIBUS VOL.6: DESTINO

di Neil Gaiman
(Contiene: Sandman 57-69; Sandman The Dream Hunters novel)
16,8x25,6, C, 400 pp, col.
€ 34,95

Continua la riproposta integrale di SANDMAN in edizione lussuosa. La saga del Signore dei Sogni prosegue verso la sua conclusione, fili rimasti in sospeso vengono annodati, misteri risolti e nuove domande poste. Con una ricca sezione di extra e annotazioni che rendono imperdibile questa edizione!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 22 Maggio 2013, 18:48:53
cavolo già dopodomani?
questo mese non lo posso proprio prendere,me lo dovrò far mettere in casella per giugno,anche perchè ho riniziato la lettura dal primo volume e voglio procedere molto lentamente.
comunque posso dire che preludi e notturni e uno dei cicli più sottovalutati di sandman?
almeno dai pareri che ho letto in generale.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: eddiekrueger - 22 Maggio 2013, 20:03:34
non capisco la scelta di mettere l'addattamento a fumetti di Dream Hunter sul 5 e quello "originale" sul 6 ma diciamo che mi sta bene il fatto che ci sia tutta sta roba per amor di completezza.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: eddiekrueger - 22 Maggio 2013, 20:09:28
cavolo già dopodomani?
questo mese non lo posso proprio prendere,me lo dovrò far mettere in casella per giugno,anche perchè ho riniziato la lettura dal primo volume e voglio procedere molto lentamente.
comunque posso dire che preludi e notturni e uno dei cicli più sottovalutati di sandman?
almeno dai pareri che ho letto in generale.
vero, ma è anche vero che non regge il confronto con ogni volume seguente, perché il fumetto e Gaiman stesso non avevano ancora preso una direzione ben precisa caratterizzata dalla enorme vena poetica che contraddistingue la testata; ma era più incentrato sulla storia, la presentazione del protagonista (e di alcuni altri personaggi chiave per le future storie) e il coinvolgimento di alcuni personaggi del DC Universe, caratteristiche standard di un fumetto seriale.
Già dal numero 8 in poi c'è la svolta. ma comunque Preludi e Notturni rimane al di sopra di tantissime produzioni fumettistiche e restringendo il campo, della DC/Vertigo.
Basta vedere lo stupendo
duello verbale con Chorozon
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Billy Pilgrim - 22 Maggio 2013, 20:10:50
Sarà mio! (appena ho recuperato i primi 5  :cry: :cry: :cry: :cry: )
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 22 Maggio 2013, 21:03:13
martedì lo prendo :w00t:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 23 Maggio 2013, 10:33:36
Devo dire che dopo una rilettura di Preludi e Notturni invece mi sono ricreduto.
Lo adoro, per quanto sia atipico rispetto ai cicli successivi.
I disegni sono fantastici e riescono a mostrare bene le fantasie di Gaiman e a regalare un ciclo unico (e lo dico io che all'inizio non li amavo molto).
La storia è bella, i personaggi sono convincenti e andando avanti con i numeri riesce a dare una idea di quello che sarà il futuro della serie.
Sicuramente lo metto tra i miei cicli preferiti assieme a La Locanda alla Fine dei Mondi, La Stagione delle Nebbie e Favole e Riflessi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 23 Maggio 2013, 11:29:36
Devo dire che dopo una rilettura di Preludi e Notturni invece mi sono ricreduto.
Lo adoro, per quanto sia atipico rispetto ai cicli successivi.
I disegni sono fantastici e riescono a mostrare bene le fantasie di Gaiman e a regalare un ciclo unico (e lo dico io che all'inizio non li amavo molto).
La storia è bella, i personaggi sono convincenti e andando avanti con i numeri riesce a dare una idea di quello che sarà il futuro della serie.
Sicuramente lo metto tra i miei cicli preferiti assieme a La Locanda alla Fine dei Mondi, La Stagione delle Nebbie e Favole e Riflessi.
d'accordissimo con lei sir. agiungerei solo casa di bambola.
preludi e notturni io lo trovo splendido e l'episodio 24 ore in particolar modo l'ho trovato un piccolo gioiello nel suo genere.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 23 Maggio 2013, 11:34:20
Casa di Bambole viene subito dopo ;)!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 23 Maggio 2013, 13:35:02
Vite Brevi sta sopra a tutti! :P
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 23 Maggio 2013, 14:07:03
vite brevi mi è piaciuta molto,però anche io come morfeo la metto dietro a quei cicli.
quello che mi è piaciuto meno per distacco è il preferito di gaiman,il gioco della vita  :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 23 Maggio 2013, 14:22:52
vite brevi mi è piaciuta molto,però anche io come morfeo la metto dietro a quei cicli.
quello che mi è piaciuto meno per distacco è il preferito di gaiman,il gioco della vita  :lolle:
A tutti è quello che piace meno, a me invece piacque un sacco!

Però anch'io lo metto dietro altri cicli :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 23 Maggio 2013, 14:26:09
sono curiosissimo riguardo alle eumenidi,stando un pò così ai temi trattati potrebbe essere uno di quei cicli che resterà fra i miei preferiti.

comunque se devo mettere la storia singola diciamo, che più mi era piaciuta, sicuramente direi quella di nada,davvero splendida e molto toccante.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 23 Maggio 2013, 14:30:09
sono curiosissimo riguardo alle eumenidi,stando un pò così ai temi trattati potrebbe essere uno di quei cicli che resterà fra i miei preferiti.

comunque se devo mettere la storia singola diciamo, che più mi era piaciuta, sicuramente direi quella di nada,davvero splendida e molto toccante.
Di storie singole la mia preferita (non contando quelle della Locanda) è quella del nonno che racconta una favola alla nipote, quando la lessi mi colpì tantissimo, non ricordo però come si chiama :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 23 Maggio 2013, 17:15:50
Il gioco della vita il lo trovato bellissimo.

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 23 Maggio 2013, 17:18:30
È vero, è molto bello, ma in molti (me compreso) gli consideriamo superiore altri cicli :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: eddiekrueger - 24 Maggio 2013, 00:01:31
Le storie disegnate da Kelley Jones (omnibus 2), con la nuova colorazione di Daniel Vozzo fanno PAURA per quanto sono belle!!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Alan Wake - 24 Maggio 2013, 19:12:09
Dopo tanto tempo sono finalmente riuscito a leggere il primo absolute di questa serie e che dire oltre a quanto sia bella e a quanto ti trascini nella storia! Casa di bambole è davvero superba, a cominciare dalla storia di Nada, per non parlare della convention dei serial killer, è davvero qualcosa di impressionante! Viene proprio descritta la banalità del male e del loro credersi dei salvatori e dei purificatori, quando poi non erano altro che dei disturbati. Non vedo l'ora di leggere il secondo volume che fortunatamente uscirà ad agosto  :w00t:

P.s. ritornando sulla questione dei serial killer, a me ha ricordato molto il testo la banalità del male di hanna arendt sulla questione del genocidio ebraico  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: The Buddha - 29 Maggio 2013, 15:54:35
Comprato il primo Omnibus...

:bazinga:

Qui mi è veramente difficile formulare parole sensate e adatte ad una recensione.

Bellissimo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 02 Giugno 2013, 11:15:34
Letto il volume 6 che contiene le eumenidi  :o

Semplicemente estasiato! E sì che il progetto della storia è forse quello più ambizioso dell'intera serie; non si è semplicemente limitato a scrivere e a caratterizzare in maniera perfetta un numero impressionante di personaggi, ma anche riannodare tutti i fili in sospeso e a mettere sotto una luce ben chiara tutto ciò che aveva scritto prima; storie nelle storie, tutto un perfetto gioco di incastri, ma anche molta ambiguità nelle motivazioni di questi esseri astratti che obbediscono a regole che non si possono comprendere. Penso che alcune cose siano volutamente "nebulose" per dare l'impressione di essere sfuggenti...
ad esempio:
le motivazioni di Robin e Loki non sono solide, c'è ben poco di chiaro, ma mentre Odino interroga il figlio la domanda sul perché ha fatto ciò al signore dei sogni e chi lo ha spinto a tanto (rapire Daniel e provocare la pazzia di Lyta e scatenare le Furie) ma non sembra esserci risposta... fino a che Delirio non incontra Lucifer che sembra dispiaciuto per la sorte di Morfeo e ricorda del loro incontro all'inferno quando fu messo in imbarazzo davanti a demoni e dannati e giurò di distruggerlo... a quanto pare ci è riuscito e non senza rammarico, e dire che dopo l'abbandono del suo posto sembrava aver superato la cosa, tanto che sembrava essersi accontentato di imbarazzare a sua volta Morfeo dandogli le chiavi degli inferi... ma non lo ammette... ;
il che è una bella trovata.

piccola curiosità mia che non mi torna del tutto,  ma forse nel prossimo volume avrò una risposta:
all'inizio della storia il piccolo Daniel sembra davvero che viene bruciato da Loki e Robin, tanto che vediamo pure una foto del piccolo bruciato che viene mostrata a Lyta... però poi il Corinzio lo trova e lo porta nelle terre del sogno... come si spiega?

La parte grafica è quanto di più lontano dalle altre storie di Sandman ci possa essere. però Gaiman ha detto che ha cercato questo stile proprio per dare un shock ai lettori e per rendere la storia ancora più iconica. Fra alti e bassi (alcune tavole sono particolarmente belle) ci è riuscito.
Non che sia un grande estimatore di questo tratto essenziale e spigoloso, ma la sensazione che mi ha dato è comunque positiva; mi ha ricordato i mosaici e le vetrate delle vecchie abbazie. come del resto i colori, senza sfumature ma di impatto. Insolito ma piacevole!

Ottima l'edizione Lion, anche se mi aspettavo la storia originale di Dream Hunter che mi sembrava fosse stata annunciata.. (spero sarà presente nell'ultimo volume... che sarà già pieno di suo con gli ultimi numeri della serie e notti eterne e magari qualche speciale  :mmm: )

 :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 02 Giugno 2013, 15:02:03
E' tanto che non lo leggo quindi non ricordo bene, però Loki non ha bisogno di motivazioni particolari per il suo modo di agire, è solo il suo modo di essere che lo spinge a comportarsi così.
Anche per Puck è la stessa cosa.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Vorador - 03 Giugno 2013, 15:45:49
Dopo  aver definito Sandman una "palla oscena" e dopo aver venduto i volumi Magic che avevo recuperato (non ero neanche arrivato alla fine, tanto era lo sca**o), mi è venuta la strana voglia di recuperare di nuovo il tutto, per dare a Gaiman una seconda possibilità.
Sono matto?  :look:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 03 Giugno 2013, 15:55:10
Dopo  aver definito Sandman una "palla oscena" e dopo aver venduto i volumi Magic che avevo recuperato (non ero neanche arrivato alla fine, tanto era lo sca**o), mi è venuta la strana voglia di recuperare di nuovo il tutto, per dare a Gaiman una seconda possibilità.
Sono matto?  :look:
No, stai rinsavendo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Vorador - 03 Giugno 2013, 16:27:09
Dopo  aver definito Sandman una "palla oscena" e dopo aver venduto i volumi Magic che avevo recuperato (non ero neanche arrivato alla fine, tanto era lo sca**o), mi è venuta la strana voglia di recuperare di nuovo il tutto, per dare a Gaiman una seconda possibilità.
Sono matto?  :look:
No, stai rinsavendo.

Non è mai troppo tardi (si spera)  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 03 Giugno 2013, 16:58:00
Dopo  aver definito Sandman una "palla oscena" e dopo aver venduto i volumi Magic che avevo recuperato (non ero neanche arrivato alla fine, tanto era lo sca**o), mi è venuta la strana voglia di recuperare di nuovo il tutto, per dare a Gaiman una seconda possibilità.
Sono matto?  :look:
per come la vedo io non te la meriti una seconda chance dopo avere definito sandman una palla oscena  :nono:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Vorador - 03 Giugno 2013, 17:41:38
Dopo  aver definito Sandman una "palla oscena" e dopo aver venduto i volumi Magic che avevo recuperato (non ero neanche arrivato alla fine, tanto era lo sca**o), mi è venuta la strana voglia di recuperare di nuovo il tutto, per dare a Gaiman una seconda possibilità.
Sono matto?  :look:
per come la vedo io non te la meriti una seconda chance dopo avere definito sandman una palla oscena  :nono:

 :gnagna:

:P
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 03 Giugno 2013, 17:47:29
:asd:

sono pronto a scommettere comunque che lo rivaluterai e non poco :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Vorador - 03 Giugno 2013, 18:23:55
:asd:

sono pronto a scommettere comunque che lo rivaluterai e non poco :sisi:

Ma me lo auguro!! Comunque, ho appena comprato su ebay il primo absolute... Staremo a vedere.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Tankorr - 03 Giugno 2013, 18:51:49
un capolavoro senza tempo. non ci sono altre parole. Gaiman è un fantastico creatore di sogni.


alcuni autori puntano sulla lenta costruzione di splendide sottotrame di lungo respiro (Claremont, Johns), altri sullo stupire il lettore (Ennis), altri ancora si fumano l'impossibile (Morrison)...


...ma Gaiman crea sogni.


a ognuno il suo, e tutti grandissimi!!!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 03 Giugno 2013, 19:08:01
Citazione
Dopo  aver definito Sandman una "palla oscena" e dopo aver venduto i volumi Magic che avevo recuperato (non ero neanche arrivato alla fine, tanto era lo sca**o), mi è venuta la strana voglia di recuperare di nuovo il tutto, per dare a Gaiman una seconda possibilità.
Sono matto?

ma... ma... perché scrivi dal PC di Vorador? cosa ne hai fatto? chiamate la polizia!   :lolle:  :lolle:

visto che ti sei impossessato del corpo di Vorador e quindi hai sottomano la sua collezione, vendimi Scalped ! ;)  :lolle:  :lolle:

nel caso fossi il vero Vorador, facci sapere cosa ne pensi dopo aver letto il primo volume e dopo l'analisi di Gaiman! Non sembra ma è molto importante anche per comprendere meglio alcuni passaggi!  ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Vorador - 03 Giugno 2013, 20:07:44
Citazione
Dopo  aver definito Sandman una "palla oscena" e dopo aver venduto i volumi Magic che avevo recuperato (non ero neanche arrivato alla fine, tanto era lo sca**o), mi è venuta la strana voglia di recuperare di nuovo il tutto, per dare a Gaiman una seconda possibilità.
Sono matto?

ma... ma... perché scrivi dal PC di Vorador? cosa ne hai fatto? chiamate la polizia!   :lolle:  :lolle:

visto che ti sei impossessato del corpo di Vorador e quindi hai sottomano la sua collezione, vendimi Scalped ! ;)  :lolle:  :lolle:

nel caso fossi il vero Vorador, facci sapere cosa ne pensi dopo aver letto il primo volume e dopo l'analisi di Gaiman! Non sembra ma è molto importante anche per comprendere meglio alcuni passaggi!  ;)

Credo di essere arrivato a pensare che sia ingiusto, da una parte, dare a Morrison il beneficio di riletture su riletture, mentre dall'altra, silurare Gaiman subito dopo la prima. A questo punto, potrebbe sembrare strano, ma non vedo l'ora di rileggermi Sandman per vedere se questa volta riesce a rapirmi.

Comunque, sono proprio io (o almeno credo, visto che sono sopreso da me stesso  :P). Scalped non lo venderei nemmeno sotto tortura, però anche di Sandman dicevo che non l'avrei mai più toccato e invece...  :shifty:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 04 Giugno 2013, 15:02:57
Quando avevi iniziato a leggerlo, dovevi essere stanco. Non vedo altrimenti come si possa definirlo lettura soporifera. Questa serie è poesia allo stato puro. Non esiste più la Vertigo così, me ne sto accorgendo purtroppo :(  Comunque dovresti superare almeno Preludi e Notturni.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Vorador - 04 Giugno 2013, 17:37:33
Quando avevi iniziato a leggerlo, dovevi essere stanco. Non vedo altrimenti come si possa definirlo lettura soporifera. Questa serie è poesia allo stato puro. Non esiste più la Vertigo così, me ne sto accorgendo purtroppo :(  Comunque dovresti superare almeno Preludi e Notturni.

Ti dirò, a ripensarci bene mi aspettavo tutto un altro tipo di storia e forse all'epoca non ero nel mood giusto. Comunque ho avuto la possibilità di prendere tutta la serie in brossuratini Planeta a 125 €, ma ho preferito acquistare solo il primo Absloute, pagandolo il prezzo di copertina, in modo da non aver speso un capitale nel caso la serie continui a non piacermi dopo questa seconda lettura (invece, se mi piace sono ca**i, perchè dovrei prendere tutto Sandman in edizione Absolute  :P)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 04 Giugno 2013, 21:37:01
preso il volume 6 :w00t:
dai che ancora un paio di mesi e si completa sta serie :w00t:

ps.death esce questo mese giusto?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 07 Giugno 2013, 19:27:03
Quando avevi iniziato a leggerlo, dovevi essere stanco. Non vedo altrimenti come si possa definirlo lettura soporifera. Questa serie è poesia allo stato puro. Non esiste più la Vertigo così, me ne sto accorgendo purtroppo :(  Comunque dovresti superare almeno Preludi e Notturni.

Ti dirò, a ripensarci bene mi aspettavo tutto un altro tipo di storia e forse all'epoca non ero nel mood giusto. Comunque ho avuto la possibilità di prendere tutta la serie in brossuratini Planeta a 125 €, ma ho preferito acquistare solo il primo Absloute, pagandolo il prezzo di copertina, in modo da non aver speso un capitale nel caso la serie continui a non piacermi dopo questa seconda lettura (invece, se mi piace sono ca**i, perchè dovrei prendere tutto Sandman in edizione Absolute  :P)
Cosa ti aspettavi per curiosità.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 08 Giugno 2013, 17:53:29
Sto rileggendo le storie contenute nel sesto volume.

Bellissimo. Sono circa a metà e adoro come sta crescendo la tensione per la tempesta in arrivo.

Incredibile come andando a rileggere tutta la storia dall'inizio, si noti la concatenazione degli eventi, forse quel tocco del Destino, che porta all'inevitabile conclusione.

Credo ci inviti a considerare che è necessario pensare bene alle conseguenze delle nostre azioni. Purtroppo o per fortuna non siamo in grado di prevedere il futuro... ma dobbiamo tenere a mente che azioni che ci sembrano avere conseguenze solo a breve termine, potrebbero avere pesanti ripercussioni nel lontano futuro
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Vorador - 09 Giugno 2013, 13:18:50
Letto il primo absolute Planeta:
chiedo formalmente scusa per aver definito Sandman "palloso"!
Questa rilettura mi ha completamente rapito  :w00t:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Vorador - 09 Giugno 2013, 13:23:37
Quando avevi iniziato a leggerlo, dovevi essere stanco. Non vedo altrimenti come si possa definirlo lettura soporifera. Questa serie è poesia allo stato puro. Non esiste più la Vertigo così, me ne sto accorgendo purtroppo :(  Comunque dovresti superare almeno Preludi e Notturni.

Ti dirò, a ripensarci bene mi aspettavo tutto un altro tipo di storia e forse all'epoca non ero nel mood giusto. Comunque ho avuto la possibilità di prendere tutta la serie in brossuratini Planeta a 125 €, ma ho preferito acquistare solo il primo Absloute, pagandolo il prezzo di copertina, in modo da non aver speso un capitale nel caso la serie continui a non piacermi dopo questa seconda lettura (invece, se mi piace sono ca**i, perchè dovrei prendere tutto Sandman in edizione Absolute  :P)
Cosa ti aspettavi per curiosità.

Forse una storia incentrata esclusivamente su Sandman e sugli Eterni, ma come dice Gaiman nelle note alla fine del volume, così facendo sarebbe diventata una storia degli X-Men! Invece a questa seconda lettura ho amato la struttura "a matrioska".
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 09 Giugno 2013, 13:32:35
Letto il primo absolute Planeta:
chiedo formalmente scusa per aver definito Sandman "palloso"!
Questa rilettura mi ha completamente rapito  :w00t:
Visto? Basta dare fiducia a quel mingherlino goth che è Morfeo! (e non intendo l'utente :lolle:) ;)
Ora anche tu stai passando al lato oscuro
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 09 Giugno 2013, 14:06:15
Citazione
Letto il primo absolute Planeta:
chiedo formalmente scusa per aver definito Sandman "palloso"!
Questa rilettura mi ha completamente rapito  :w00t:

 :clap: :clap:

Oh oh...  :look:  mi sa che ora parti al recupero degli altri volumi...

vuoi entrare in trattativa per Scalped?  :lolle:  :lolle:  :lolle:

Citazione
ma come dice Gaiman nelle note alla fine del volume

 :dsi:

l'analisi di Gaiman è davvero importante, in questo modo sono riuscito ad entrare in sintonia con i personaggi e con tutto il mondo che descrive; a vederne i molteplici significati... probabilmente senza questi approfondimenti si rischia di approcciarsi in maniera più superficiale e magari si perdono proprio quelle sfumature che dovrebbero focalizzare  l'attenzione  :)   Lieto che lo stai rivalutando!


Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Vorador - 09 Giugno 2013, 14:10:30
I volumi 2,3,4 mi arrivano in settimana  :shifty: e credo che il loro posto in libreria sarà proprio accanto a Scalped  :asd:

Comunque, chissà...si vede che quando lo lessi la prima volta non era il momento giusto  :ahsisi:
Questo significa che potrei provare a dare un'altra possibilità anche a Swamp Thing  :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 09 Giugno 2013, 14:23:20
Citazione
Questo significa che potrei provare a dare un'altra possibilità anche a Swamp Thing  :D

più che giusto!  :sisi:
non avrai rivenduto anche quello vero?  :look: 

Citazione
il loro posto in libreria sarà proprio accanto a Scalped  :asd:
:capocc:

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 09 Giugno 2013, 18:51:45
Letto il volume 6 che contiene le eumenidi  :o

Semplicemente estasiato! E sì che il progetto della storia è forse quello più ambizioso dell'intera serie; non si è semplicemente limitato a scrivere e a caratterizzare in maniera perfetta un numero impressionante di personaggi, ma anche riannodare tutti i fili in sospeso e a mettere sotto una luce ben chiara tutto ciò che aveva scritto prima; storie nelle storie, tutto un perfetto gioco di incastri, ma anche molta ambiguità nelle motivazioni di questi esseri astratti che obbediscono a regole che non si possono comprendere. Penso che alcune cose siano volutamente "nebulose" per dare l'impressione di essere sfuggenti...
ad esempio:
le motivazioni di Robin e Loki non sono solide, c'è ben poco di chiaro, ma mentre Odino interroga il figlio la domanda sul perché ha fatto ciò al signore dei sogni e chi lo ha spinto a tanto (rapire Daniel e provocare la pazzia di Lyta e scatenare le Furie) ma non sembra esserci risposta... fino a che Delirio non incontra Lucifer che sembra dispiaciuto per la sorte di Morfeo e ricorda del loro incontro all'inferno quando fu messo in imbarazzo davanti a demoni e dannati e giurò di distruggerlo... a quanto pare ci è riuscito e non senza rammarico, e dire che dopo l'abbandono del suo posto sembrava aver superato la cosa, tanto che sembrava essersi accontentato di imbarazzare a sua volta Morfeo dandogli le chiavi degli inferi... ma non lo ammette... ;
il che è una bella trovata.

piccola curiosità mia che non mi torna del tutto,  ma forse nel prossimo volume avrò una risposta:
all'inizio della storia il piccolo Daniel sembra davvero che viene bruciato da Loki e Robin, tanto che vediamo pure una foto del piccolo bruciato che viene mostrata a Lyta... però poi il Corinzio lo trova e lo porta nelle terre del sogno... come si spiega?

La parte grafica è quanto di più lontano dalle altre storie di Sandman ci possa essere. però Gaiman ha detto che ha cercato questo stile proprio per dare un shock ai lettori e per rendere la storia ancora più iconica. Fra alti e bassi (alcune tavole sono particolarmente belle) ci è riuscito.
Non che sia un grande estimatore di questo tratto essenziale e spigoloso, ma la sensazione che mi ha dato è comunque positiva; mi ha ricordato i mosaici e le vetrate delle vecchie abbazie. come del resto i colori, senza sfumature ma di impatto. Insolito ma piacevole!

Ottima l'edizione Lion, anche se mi aspettavo la storia originale di Dream Hunter che mi sembrava fosse stata annunciata.. (spero sarà presente nell'ultimo volume... che sarà già pieno di suo con gli ultimi numeri della serie e notti eterne e magari qualche speciale  :mmm: )

 :up:
Molto viene spiegato nei contenuti extra del volume, dovresti avere trovato le tue risposte.

Puck lo fa solo per assecondare la sua natura. Loki per "vendicarsi" e per evitare di dovere un favore a Morfeo... anche se in realtà sembra che sia quasi lo stesso Sandman a orchestrare il tutto per poter arrivare all'incontro con la sorella.

La foto di Daniel è un semplice inganno creato da Loki. Infatti quando la guarda Carla, la foto si modifica e mostra Daniel in perfetta salute.
Sul perchè viene tenuto sul fuoco viene spiegato nella serie: stavano lentamente eliminando la mortalità dal suo essere.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 09 Giugno 2013, 20:58:24
I volumi 2,3,4 mi arrivano in settimana  :shifty: e credo che il loro posto in libreria sarà proprio accanto a Scalped  :asd:

Comunque, chissà...si vede che quando lo lessi la prima volta non era il momento giusto  :ahsisi:
Questo significa che potrei provare a dare un'altra possibilità anche a Swamp Thing  :D
swamp thing a me era piaciucchiato ma non mi aveva fatto impazzire all'epoca,eravamo tipo gli unici nel forum,anche se lo lessi d'estate fra mille impegni,talvolta anche scazzato,be ho riletto il primo volume qualche settimana fa e il mio parere è cambiato di brutto,è senz'altro una delle opere più belle che abbia letto e non mi ricordavo quasi un cazzo perchè lo avevo letto con una superficialità assurda la prima volta.
rileggitela pure tu se ne hai occasione,son convinto che il tuo parere cambierà :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Skip James - 09 Giugno 2013, 22:27:51
lo spin off di death quando andrebbe letto? (ho letto solo il primo)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Vorador - 10 Giugno 2013, 08:05:22
I volumi 2,3,4 mi arrivano in settimana  :shifty: e credo che il loro posto in libreria sarà proprio accanto a Scalped  :asd:

Comunque, chissà...si vede che quando lo lessi la prima volta non era il momento giusto  :ahsisi:
Questo significa che potrei provare a dare un'altra possibilità anche a Swamp Thing  :D
swamp thing a me era piaciucchiato ma non mi aveva fatto impazzire all'epoca,eravamo tipo gli unici nel forum,anche se lo lessi d'estate fra mille impegni,talvolta anche scazzato,be ho riletto il primo volume qualche settimana fa e il mio parere è cambiato di brutto,è senz'altro una delle opere più belle che abbia letto e non mi ricordavo quasi un cazzo perchè lo avevo letto con una superficialità assurda la prima volta.
rileggitela pure tu se ne hai occasione,son convinto che il tuo parere cambierà :sisi:

L'idea era quella...l'unico problema è recuperarli, visto che ho venduto tutti e tre gli absolute  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 10 Giugno 2013, 10:01:00
lo spin off di death quando andrebbe letto? (ho letto solo il primo)
È abbastanza slegato dal resto. L'ideale sarebbe leggerlo dopo aver finito Sandman, ma si può leggere quando si vuole.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 10 Giugno 2013, 20:52:23
Citazione
La foto di Daniel è un semplice inganno creato da Loki. Infatti quando la guarda Carla, la foto si modifica e mostra Daniel in perfetta salute.
Sul perchè viene tenuto sul fuoco viene spiegato nella serie: stavano lentamente eliminando la mortalità dal suo essere

Grazie mille!  :hug:
Ora mi quadra!!!  :ahsisi: 

riguardo a Puck e Loki

Citazione
Puck lo fa solo per assecondare la sua natura. Loki per "vendicarsi" e per evitare di dovere un favore a Morfeo... anche se in realtà sembra che sia quasi lo stesso Sandman a orchestrare il tutto per poter arrivare all'incontro con la sorella.

 :mmm:

eppure l'inserimento di Lucifer non credo sia un caso, così come l'interrogatorio di Odino a Loki.. però è vero, fin dall'inizio della serie quando Morfeo ha "preteso" Daniel, si può capire che preparava qualcosa... Gaiman dal primo episodio ha impostato il tutto come "il canto del cigno" di Morfeo...  :clap:  (quando Loki capisce di essere stato ingannato, credevo si riferisse a Lucifer, invece è probabile che si riferisse allo stesso Morfeo che aveva intuito a cosa si sarebbe spinto Loki e lo avrebbe usato per espiare le sue colpe....! e Odino si riferiva a Morfeo  :o )  :clap: 
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Shinmen - 10 Giugno 2013, 21:53:13
Ragazzi secondo voi avendo letto solo sandman vol 1, posso leggere death deluxe?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: eddiekrueger - 10 Giugno 2013, 22:35:40
Death Deluxe lo puoi leggere anche se non hai mai letto Sandman, però ci sono personaggi introdotti nella serie di Sandman, quindi sapresti giusto di chi si tratta.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Devil - 11 Giugno 2013, 11:22:08
Riguardo i contenuti del fumetto: dite che con un livello medio di inglese l'opera sia comprensibile o per capirla a fondo è consigliabile in italiano?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Vorador - 11 Giugno 2013, 11:26:24
Riguardo i contenuti del fumetto: dite che con un livello medio di inglese l'opera sia comprensibile o per capirla a fondo è consigliabile in italiano?

Io consiglio l'italiano perchè, nonostante sia un inglese in linea di massima comprensibile (a parte i vari episodi ambientati nel passato), rischi veramente di perderti qualcosa per strada.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 11 Giugno 2013, 11:40:54
Citazione
La foto di Daniel è un semplice inganno creato da Loki. Infatti quando la guarda Carla, la foto si modifica e mostra Daniel in perfetta salute.
Sul perchè viene tenuto sul fuoco viene spiegato nella serie: stavano lentamente eliminando la mortalità dal suo essere

Grazie mille!  :hug:
Ora mi quadra!!!  :ahsisi: 

riguardo a Puck e Loki

Citazione
Puck lo fa solo per assecondare la sua natura. Loki per "vendicarsi" e per evitare di dovere un favore a Morfeo... anche se in realtà sembra che sia quasi lo stesso Sandman a orchestrare il tutto per poter arrivare all'incontro con la sorella.

 :mmm:

eppure l'inserimento di Lucifer non credo sia un caso, così come l'interrogatorio di Odino a Loki.. però è vero, fin dall'inizio della serie quando Morfeo ha "preteso" Daniel, si può capire che preparava qualcosa... Gaiman dal primo episodio ha impostato il tutto come "il canto del cigno" di Morfeo...  :clap:  (quando Loki capisce di essere stato ingannato, credevo si riferisse a Lucifer, invece è probabile che si riferisse allo stesso Morfeo che aveva intuito a cosa si sarebbe spinto Loki e lo avrebbe usato per espiare le sue colpe....! e Odino si riferiva a Morfeo  :o )  :clap: 
Secondo me si riferisce proprio a Morfeo. Lo stesso Odino gli dice che non riesce a capire se è un ragno che ha creato una rete di trame e inganni o un cervo che attende fermo il cacciatore.

Anche secondo me l'inserimento di Lucifer non è un caso... ma secondo te che parte ha avuto nella dstruzione di Sogno? Ultimamente è sempre rimasto un po' in disparte.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 11 Giugno 2013, 18:00:45
Bella domanda!  :mmm:

Citazione
forse il solo fatto di consegnargli le chiavi dell'inferno e inimicargli la maggior parte degli dei è stato un tranello ben più meschino di quello che si aspettava, tanto che quasi gli dispiace.... (che poi ha scatenato Loki) .... ha costretto Morfeo al "suicidio premeditato"  :o
 
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 11 Giugno 2013, 18:02:36
Bella domanda!  :mmm:

Citazione
forse il solo fatto di consegnargli le chiavi dell'inferno e inimicargli la maggior parte degli dei è stato un tranello ben più meschino di quello che si aspettava, tanto che quasi gli dispiace.... (che poi ha scatenato Loki) .... ha costretto Morfeo al "suicidio premeditato"  :o
 
Sì, mi sa che semplicemente tutto deriva da quello.
È stato in seguito alla questione della chiave che si è verificato l'evento relativo a Loki.

Lucifero sta semplicemente considerando tutta la catena di eventi fin dal principio.


Gaiman.  :wub: :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 11 Giugno 2013, 20:00:28
infatti mi ha sviato un po' il fatto che comparisse ancora Lucifer, oltre al fatto che in qualche modo rivendica tutto quello che è successo, mi ha distolto dalle "contromisure" che ha preso Morfeo...
che poi ok, l'azione di Lucifer è quella di abbandonare l'inferno e dare le chiavi a Morfeo, ma non è nemmeno quello, secondo me, a far scattare Morfeo... penso sia la prima dichiarazione di guerra o anatema che Lucifer lancia a Sandman quando quest' ultimo va all'inferno a recuperare il rubino con i suoi poteri... e infatti subito dopo (se non ricordo male) ricorda a Lyta che Daniel gli appartiene...
 ho visto Daniel come la sua risorsa più preziosa, l'asso nella manica per impedire che il regno del sogno venga poi distrutto dalle furie... col senno di poi la liberazione di Orfeo è anche un modo per espiare (sapeva che quel gesto non poteva rimanere impunito e lui stesso voleva essere punito, non tanto per quello ma per tutto ciò che è capitato al figlio per colpa sua)...
 è incredibile come tante cose abbiano poi portato Morfeo a rassegnarsi, con Daniel però ha messo nel sacco tutti.... (anche se poi già sapevamo che ci sarebbe stato comunque un altro signore dei sogni, visto che anche gli eterni muoiono...) ma almeno se lo è scelto lui, mantenendo il suo retaggio, con la speranza che Daniel sia migliore di lui e in più ha espiato le sue colpe con il sacrificio supremo!  :clap:     
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 11 Giugno 2013, 20:07:40
Anche perchè tutta la serie di Sandman è la storia della crescita del personaggio di Sogno.
E il suo cambiamento parte proprio dalla sua prigionia. Da lì in poi, pur negandolo all'inizio, qualcosa muta dentro di lui e prova a rimediare ad alcuni sbagli del passato (Calliope e Nada).
Arriverà alla fine della serie molto più consapevole di sè e del suo ruolo e delle sue responsabilità (tutto il discorso sullo smeraldo e le diverse angolazioni...) e farà in modo che il suo regno sia gestito da una sfumatura diversa del Sogno, ovvero Daniel.

Secondo me Morfeo non era consapevole fin dall'inizio di ciò che voleva costruire. Si è accorto man mano che i suoi gesti e le relative conseguenze andavano in una certa direzione e allora ha cercato di sfruttare le cose a modo suo.

Io credo che sia diventato conspapevole di ciò che aveva sbagliato in passato, ma forse sperava di poter semplicemente cambiare. La scelta di andare incontro ad un suicidio come espiazione arriva solo dopo l'uccisione di Orfeo, secondo me.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bramo - 17 Giugno 2013, 15:13:00
Letto il sesto volume deluxe di Sandman :)
Che Sandman fosse una serie capolavoro l'avevo già capito leggendo i precedenti archi narrativi.
Ma Le Eumenidi credo proprio che sia il ciclo che conferma questo assunto, lo esalta e lancia la serie nel pantheon di quelle opere complete ed eterne che travalicano il proprio medium per arrivare a prendere un posto speciale nella narrativa in generale.
Qui più che mai quel grandissimo scrittore che è Neil Gaiman ha dato una compiutezza all'intero progetto, annodando insieme moltissimi fili tessuti negli scorsi cicli narrativi e dando alla serie una connotazione ben precisa, una direzione che col senno di poi appare naturale e voluta fin dal principio, ma nascosta allo sguardo, affascinato da mille altre idee e situazioni, magari apparentemente autoconclusive.
Intendiamoci, non è che per rendere bello un fumetto o un'opera seriale debba per forse esserci un filo rosso chiamato continuity che riunisce tutto insieme, e infatti molte cose (molte cose fantastiche, sottolineo) di Sandman continuano a rimanere eccellenti pagine di letteratura anche se a sé stanti. Ma quando vedo prendere forma una trama che dà un senso in più e accresce cose già viste in precedenza, io mi esalto, specie se fatto con tale bravura ed eleganza. E c'è da dire che Gaiman, specie poi nei suoi romanzi, non è nuovo a questo tipo di scrittura.
Le Eumenidi racconta il Signore dei Sogni in maniera perfetta, quindi ambigua, misteriosa: il modo migliore per rappresentare Morfeo è proprio la sfuggevolezza, il mistero, che in queste storie si riflette nell'insofferenza dei suoi "dipendenti" (Mervin soprattutto), nei dubbi dei fratelli di Sogno (Delirio in special modo), e in generale nelle persone con cui Sogno ha un legame e che non riescono mai a cogliere completamente le intenzioni e i pensieri del protagonista.
Questo ciclo potrebbe sembrare a prima vista la storia di una vendetta, ma poi se ci si riflette sopra si può vedere un'altra chiave di interpretazione, che va a scavare nell'animo del pallido personaggio e nelle sue recenti azioni... quanta premeditazione e quanta casualità ci siano negli eventi di questo volume non è mai chiaro, è sempre una sfumatura, ed è bello che sia così: ci sono moltissimi dialoghi da antologia, e sto pensando tanto a quello tra Dream e Death quanto agli efficaci e sentitissimi monologhi interiori di Rose Walker, che qui torna in tutto il suo complessato splendore. Ci sono personaggi che ritornano, appunto, riflessioni, un'atmosfera opprimente e continuativa che inquieta e schiaccia il lettore. Il più lungo ciclo narrativo della serie è la svolta, l'anello centrale di un'epopea maestosa e che non ha timore di andare fino in fondo a raccontare quel che deve.
Il finale è un pugno nello stomaco, uno dei pochissimi colpi di scena telefonati capace comunque di segnare forte il lettore quando lo si vede realizzarsi.
I disegni di Marc Hempel sono adattissimi a rappresentare questo ciclo, gotico e a tratti quasi cartoonesco, dona alla storia quel quid in più di atmosfera.

Il prossimo volume, l'ultimo, concluderà Sandman, e io sono curiosissimo di leggere l'epilogo di questa strepitosa serie, dopo un volume così pregno come questo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 17 Giugno 2013, 18:04:53
Bellissimo commento! :w00t:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 18 Giugno 2013, 14:09:08
 :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 18 Giugno 2013, 14:15:25
mi ai messo voglia di leggerlo(sono fermo al quarto volume) :w00t:

appena finisco scalped lo continuo :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 05 Luglio 2013, 17:15:18
Ho voglio di rileggerlo, così, a caso... :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Arciconte - 05 Luglio 2013, 17:26:04
E' stato uno dei primi fumetti "seri" che ho letto, preso nella sua versione da edicola uscita anni fa. Ricordo che mi piacque da morire, alcune immagini, personaggi, atmosfere mi si sono stampate nella mente a fuoco indelebile. Merita senz'altro una rilettura completa più approfondita, che un giorno inizierò.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 06 Luglio 2013, 00:11:37
Finito il quinto volume, l'atmosfera di questa serie è davvero unica.
Tutto bellissimo,soprattutto ramadan e l'ultima storia che nn ricordo il nome xd, la locanda alla fine dei mondi invece lo trovata un po stancante ma sicuramente e per via del fatto che lo letta mentre ero semi addormentato :asd:

Preferisco aspettare il settimo volume prima di leggere il sesto, nell'attesa pure di death.

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 14 Luglio 2013, 19:03:06
Questa settimana mi sono riletto tutta Vite Brevi, la mia saga preferita. Ha davvero un'atmosfera unica questo fumetto. In particolare di questa saga adoro l'accento suo legami familiari e l'atmosfera on the road.
Poi mi sono riletto pure Ramadan e la prima storia della Locanda (quella sulle città).
La prima storia rasenta la perfezione sia per testi che per disegni, davvero, è raro trovare un racconto a fumetti così perfetto nella sua interezza. E la storia sui sogni delle città è la mia preferita nella Locanda alla Fine dei Mondi.
Questo fumetto è sempre un'emozione unica, ma che ve lo dico a fare? :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 15 Luglio 2013, 13:55:17
Io invece ho preferito ramadan, disegni sublimi e storia bellissima.

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 15 Luglio 2013, 15:40:58
Io sto rileggendo La Stagione delle Nebbie e mi sa che aggiornerò la recensione.
Non vedo l'ora di rileggere le storie brevi  :wub:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 21 Luglio 2013, 10:49:12
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=oDdfYZkN_tI#at=602 (http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=oDdfYZkN_tI#at=602)

Si vedono anche alcune pagine di preview..  :jawdrop:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Kate Kane - 21 Luglio 2013, 10:57:00
Quel video l'ho visto appena è stato rilasciato stanotte sul canale DCcomics :w00t:
Ma quanto è carino Jim :wub: la sua parte di intervista è emozionante :cry:

L'idea
di raffigurare Morfeo come un fiore
è di Gaiman, ma la trasposizione grafica (pura arte :kneel:) è di JHW  :ahsisi:
Un team creativo INCREDIBILE :rulezza:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ste89master - 22 Luglio 2013, 17:01:47
Nel video Gaiman dice che saranno 6 uscite con cadenza mensile, a partire da Ottobre (vado a memoria eh?). Stavo pensando al numero di pagine, secondo voi saranno canonici spillatini (32pp circa a numero) o dei brossuratini (82pp circa a numero) ?

Grande notizia comunque!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 22 Luglio 2013, 18:25:30
Nel video Gaiman dice che saranno 6 uscite con cadenza mensile, a partire da Ottobre (vado a memoria eh?). Stavo pensando al numero di pagine, secondo voi saranno canonici spillatini (32pp circa a numero) o dei brossuratini (82pp circa a numero) ?

Grande notizia comunque!
No, saranno 6 uscire bimestrali (mi pare dica bi-monthly) ;)
Riguardo alle pagine non ti saprei dire ma penso che sarà il numero canonico
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 24 Luglio 2013, 13:07:58
Anche per me saranno numeri canonici.
Sono curioso, anzi non vedo l'ora di averli tra le mani!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 25 Luglio 2013, 23:38:35
posto qui il video (subbato da me) dell'intervista a Neil Gaiman e J.H. Williams al SDCC 2013 riguardo il prossimo Sandman: Overture.

SDCC 2013 Neil Gaiman su Sandman: Overture Sub Ita (http://www.youtube.com/watch?v=FqsPzM1iBhc#ws)


se dovesse essere la sezione sbagliata spostate pure!  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Nightmist - 26 Luglio 2013, 23:01:56
interessante il fatto che tra un'uscita e l'altra, uscirà anche una versione "deluxe" che a quanto pare avrà un lettering particolare.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 28 Luglio 2013, 22:49:28
E' stata una lettura lunga e sicuramente non facile, ma alla fine ce l'ho fatta. Se amate i fumetti con botte da orbi e poca trama, allora non fa per voi. Ma se siete amanti della letteratura a tutto tondo, della mitologia, delle vecchie credenze, beh allora avete trovato il Santo Graal. E' un'opera maestosa, c'è dietro un lavoro immenso, sarebbe riduttivo definirlo soltanto un "fumetto". Non vedo l'ora che esca in Italia Sandman Overture
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 31 Luglio 2013, 21:07:24
(http://www.alastor.biz/public/files/sandman_2.jpg)

SANDMAN VOL.2: Desiderio

di Neil Gaiman, Kelley Jones, Charles Vess, Colleen Doran, Mike Dringenberg, P. Craig Russell, Malcolm Jones III, Dick Giordano, George Pratt
Contiene: The Absolute Sandman Vol. 1, 2, The Sandman Companion
16,8x25,7, C, 496 pp, col.
€ 30,00

RW-Lion è lieta di presentarvi il secondo, imperdibile tomo del capolavoro di Neil Gaiman. Continuate il vostro viaggio nei meandri del Sogno, con la compagnia di esseri fatati e complicati esseri umani. E, se doveste perdervi, potete sempre provare ad invocare l'aiuto del Plasmatore… ma attenti a quello che desiderate.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: dottor-chi - 31 Luglio 2013, 22:28:30
([url]http://www.alastor.biz/public/files/sandman_2.jpg[/url])

SANDMAN VOL.2: Desiderio

di Neil Gaiman, Kelley Jones, Charles Vess, Colleen Doran, Mike Dringenberg, P. Craig Russell, Malcolm Jones III, Dick Giordano, George Pratt
Contiene: The Absolute Sandman Vol. 1, 2, The Sandman Companion
16,8x25,7, C, 496 pp, col.
€ 30,00

RW-Lion è lieta di presentarvi il secondo, imperdibile tomo del capolavoro di Neil Gaiman. Continuate il vostro viaggio nei meandri del Sogno, con la compagnia di esseri fatati e complicati esseri umani. E, se doveste perdervi, potete sempre provare ad invocare l'aiuto del Plasmatore… ma attenti a quello che desiderate.

Mi chiedevo dov'era andato :lolle:


Mandato con il mio cacciavite sonico dal TARDIS.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rambo - 01 Agosto 2013, 09:37:37
([url]http://www.alastor.biz/public/files/sandman_2.jpg[/url])

SANDMAN VOL.2: Desiderio

di Neil Gaiman, Kelley Jones, Charles Vess, Colleen Doran, Mike Dringenberg, P. Craig Russell, Malcolm Jones III, Dick Giordano, George Pratt
Contiene: The Absolute Sandman Vol. 1, 2, The Sandman Companion
16,8x25,7, C, 496 pp, col.
€ 30,00

RW-Lion è lieta di presentarvi il secondo, imperdibile tomo del capolavoro di Neil Gaiman. Continuate il vostro viaggio nei meandri del Sogno, con la compagnia di esseri fatati e complicati esseri umani. E, se doveste perdervi, potete sempre provare ad invocare l'aiuto del Plasmatore… ma attenti a quello che desiderate.



Yoyoyoyoyo :rulezza: Finalmente
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hal Jordan - 01 Agosto 2013, 11:39:51
Finalmente!!

Sabato mi prendo questo e tutti quelli usciti fino ad ora! e sto a posto dal punto di vista delle letture estive  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 01 Agosto 2013, 11:44:21
Finalmente!!

Sabato mi prendo questo e tutti quelli usciti fino ad ora! e sto a posto dal punto di vista delle letture estive  :asd:

Ti dureranno anche di più.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hal Jordan - 01 Agosto 2013, 11:48:57
Finalmente!!

Sabato mi prendo questo e tutti quelli usciti fino ad ora! e sto a posto dal punto di vista delle letture estive  :asd:

Ti dureranno anche di più.

E si.. :ahsisi: ne sono usciti 6 su 7 vero?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rambo - 01 Agosto 2013, 11:51:54
Finalmente!!

Sabato mi prendo questo e tutti quelli usciti fino ad ora! e sto a posto dal punto di vista delle letture estive  :asd:


Belin ! Fai il recupero della vita !  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 01 Agosto 2013, 11:55:18
Finalmente!!

Sabato mi prendo questo e tutti quelli usciti fino ad ora! e sto a posto dal punto di vista delle letture estive  :asd:

Ti dureranno anche di più.

E si.. :ahsisi: ne sono usciti 6 su 7 vero?

Non lo so, non ho seguito i volumi deluxe.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: eddiekrueger - 01 Agosto 2013, 19:01:55
sì, 6 su 7
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Scott Summers - 02 Agosto 2013, 21:43:49
Più Death

Non vedo l'ora di reimmergermi nell'opera :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hal Jordan - 06 Agosto 2013, 21:33:27
Finito ora il secondo Ominibus.

Che dire se non che è poetico e spettacolare più del primo!?

Le prime storie, che fanno da preambolo, servono a preparare il lettore allo spettacolo de "La stagione delle nebbie" che inizierà da li a poco ma sono comunque tutte belle e godibili.
Le apprezzate tutte, da "Sogno di una notte di Mezza Estate" alla storia in cui Gaiman ci spiega come e cosa sognano i
gatti,
alla tragica storia di Calliope, forse solo l'ultima vicenda è un po' sottotono, ma dopo di questa comincia lo spettacolo!

Già il fatto che il tutto si apra con
una riunione degli Eterni
presieduta da Destino in persona è bastata a destare la mia meraviglia e la mia curiosità. Per non parlare poi dell'introduzione, volutamente vaga che però ti fa scervellare, dell'abbandono della famiglia da parte di
Distruzione.

Il tutto poi si scatena in un vorticoso vortice che ti trasporta sempre più giù e ti travolge con tantissimi eventi che però non sono frenetici, anzi. Sono calmi, avvengono quando devono avvenire, senza fretta e Gaiman è un maestro in questo. Ce li fa assaporare tutti e non ci fa perdere nulla.

Tutta la vicenda dell'assegnazione dell'
Inferno
è una trovata geniale. Non ci si annoia mai e ci sono sempre spunti e denunce che Gaiman lancia servendosi dei personaggi protagonisti e in più riesce a fondere, con sublime bravura, tutte le principali mitologie e religioni.
Per di più ci lascia con due cose molto interessanti, la prima
è che ora Loki, il signore degli inganni, ha un grande debito nei confronti di Sogno, spero venga approfondito il tutto ma conoscendo Gaiman credo proprio che non rimarrà una cosa così irrisolta e campata per aria,
e poi con la tremenda bellezza della nuova "Gestione" dell'
Inferno
.

Il volume si chiude poi con poche pagine in cui il protagonista è quello per cui ho provato più simpatia di tutti e che più di tutti mi è piaciuto anche se non compare in tutta l'opera: Lucifero.

Concludo il tutto con un link che rimanda ad un post della mia pagina di Facebook sui fumetti (che con la scusa vi invito a visitare e a mettergli un bel "Mi Piace" xD ) con il dialogo che mi è piaciuto più di tutti nell'intero volume:
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=415726728546509&set=pb.296414090477774.-2207520000.1375817687.&type=3&theater (https://www.facebook.com/photo.php?fbid=415726728546509&set=pb.296414090477774.-2207520000.1375817687.&type=3&theater)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 16 Agosto 2013, 01:54:24
finito ieri il primo volumone.

non mi ero mai avvicinato a quest'opera prima di qualche giorno fa, poi dopo aver visto l'ultima intervista a Neil Gaiman su Sandman Overture, le sue parole mi hanno molto incuriosito, e ho cercato di recuperare il materiale.
dopo aver fatto l'abitudine ai disegni mi sono accorto di avere fra le mani un'opera veramente poetica, e adatta a pochi. inizialmente rimanevo spiazzato da alcune scene apparentemente senza senso, prima di realizzare che erano sogni di qualcuno, ma ora ci ho fatto il callo  :asd:

mi è piaciuta molto la storia del Corinzio, e la convention dei
serial killer, cosi come la casualità che fa incontrare la ragazza con il gruppo di psicopatici...

insomma, senza dilungarmi troppo mi sta piacendo, giusto i disegni ogni tanto non sono il massimo. un'opera del genere andrebbe valorizzata con disegni un po migliori, ma anche quelli contribuiscono a creare l'atmosfera  :ahsisi:

EDIT: finito ora il numero #24

penso sia una delle scene più epiche e poetiche che abbia mai letto; mi ha sempre affascinato tutto ciò che è misticismo, leggende a sfondo religioso (al liceo stavo in fissa con Milton, Paradise Lost, Dr Faust e compagnia bella), e qui c'è TUTTO!
vedere Sogno entrare in possesso della chiave dell'Inferno (Dio solo sa cosa stia tramando Lucifero), e tutte le divinità di ogni pantheon conosciuto che spingono le loro delegazioni alle porte del Regno del Sogno per rivendicare il proprio diritto al possesso di quel potere immenso è una cosa che mai avrei pensato di vedere rappresentata in un fumetto!
in piu studiando giapponese mi ha fatto strano vedere Susanoo no Mikoto, divinità caotica del pantheon shintoista, rivendicare il suo diritto assieme a gente tipo Anubi o Azazel  :lolle:

per chi di voi non avesse mai sentito di questa divinità shintoista vi copio da wikipedia una breve spiegazione del suo mito.

Generato dal soffio di Izanagi, il Dio Creatore, durante il compimento di un harai (rito di purificazione). Venne incaricato dal padre di dominare la Piana del Mare.
La sua forza ed il suo coraggio erano pari unicamente alla sua insolenza ed al suo carattere bellicoso. Annoiato dalla monotonia dell'incarico assegnatogli lo abbandonò, dandosi ad una serie di gesti violenti nei confronti degli esseri umani e degli altri Kami.
Si narra che la sorella Amaterasu, fu una delle numerose vittime dei suoi "dispetti". Pare infatti che Susanoo, sceso sulla Terra, distrusse tutte le risaie che la Dea aveva costruito per nutrire gli uomini e che lei, sentendosi oltraggiata, si rinchiuse in una grotta e ne sbarrò l'accesso facendo calare l'oscurità sul mondo. Solo grazie ad uno stratagemma i Kami riuscirono a condurre nuovamente Amaterasu allo scoperto e a riportare alla normalità la situazione.
Per quest'episodio, Susanoo venne condannato all'esilio e cacciato sulla Terra nella regione di Izumo.
Fu allora che il Dio divenne un difensore dell'umanità e si dedicò alla causa del bene. Lottò contro Yamata no Orochi, un potente serpente ad otto teste per salvare una giovane destinata al sacrificio. Ucciso il mostruoso animale, lo fece a pezzi e scoprì che nella sua coda era celata una grande spada, Kusanagi no Tsurugi, servendosi della Spada di Totsuka (十挙剣 Totsuka no Tsurugi?), una spada che trasporta la vittima colpita in un'altra dimensione ove regna un'illusione eterna. Questa creatura possiede anche uno scudo potentissimo, lo Scudo di Yata (八咫鏡 Yata no Kagami?), in grado di bloccare qualsiasi attacco, che venne utilizzato contro Izumo. Storicamente nella cultura giapponese, la spada e lo scudo (a volte specchio) e la gemma sono le tre insegne imperiali, il cui possesso indica il diritto divino di governare il paese.

tanto per farvi capire che questo personaggio potrebbe essere da sol protagonista di una testata Vertigo  :lolle:

chiudo la parentesi giapponese per dire che questo Sandman mi sta piacendo un casino  :ahsisi: :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 16 Agosto 2013, 11:24:37
finito ieri il primo volumone.

non mi ero mai avvicinato a quest'opera prima di qualche giorno fa, poi dopo aver visto l'ultima intervista a Neil Gaiman su Sandman Overture, le sue parole mi hanno molto incuriosito, e ho cercato di recuperare il materiale.
dopo aver fatto l'abitudine ai disegni mi sono accorto di avere fra le mani un'opera veramente poetica, e adatta a pochi. inizialmente rimanevo spiazzato da alcune scene apparentemente senza senso, prima di realizzare che erano sogni di qualcuno, ma ora ci ho fatto il callo  :asd:

mi è piaciuta molto la storia del Corinzio, e la convention dei
serial killer, cosi come la casualità che fa incontrare la ragazza con il gruppo di psicopatici...

insomma, senza dilungarmi troppo mi sta piacendo, giusto i disegni ogni tanto non sono il massimo. un'opera del genere andrebbe valorizzata con disegni un po migliori, ma anche quelli contribuiscono a creare l'atmosfera  :ahsisi:

EDIT: finito ora il numero #24

penso sia una delle scene più epiche e poetiche che abbia mai letto; mi ha sempre affascinato tutto ciò che è misticismo, leggende a sfondo religioso (al liceo stavo in fissa con Milton, Paradise Lost, Dr Faust e compagnia bella), e qui c'è TUTTO!
vedere Sogno entrare in possesso della chiave dell'Inferno (Dio solo sa cosa stia tramando Lucifero), e tutte le divinità di ogni pantheon conosciuto che spingono le loro delegazioni alle porte del Regno del Sogno per rivendicare il proprio diritto al possesso di quel potere immenso è una cosa che mai avrei pensato di vedere rappresentata in un fumetto!
in piu studiando giapponese mi ha fatto strano vedere Susanoo no Mikoto, divinità caotica del pantheon shintoista, rivendicare il suo diritto assieme a gente tipo Anubi o Azazel  :lolle:

per chi di voi non avesse mai sentito di questa divinità shintoista vi copio da wikipedia una breve spiegazione del suo mito.

Generato dal soffio di Izanagi, il Dio Creatore, durante il compimento di un harai (rito di purificazione). Venne incaricato dal padre di dominare la Piana del Mare.
La sua forza ed il suo coraggio erano pari unicamente alla sua insolenza ed al suo carattere bellicoso. Annoiato dalla monotonia dell'incarico assegnatogli lo abbandonò, dandosi ad una serie di gesti violenti nei confronti degli esseri umani e degli altri Kami.
Si narra che la sorella Amaterasu, fu una delle numerose vittime dei suoi "dispetti". Pare infatti che Susanoo, sceso sulla Terra, distrusse tutte le risaie che la Dea aveva costruito per nutrire gli uomini e che lei, sentendosi oltraggiata, si rinchiuse in una grotta e ne sbarrò l'accesso facendo calare l'oscurità sul mondo. Solo grazie ad uno stratagemma i Kami riuscirono a condurre nuovamente Amaterasu allo scoperto e a riportare alla normalità la situazione.
Per quest'episodio, Susanoo venne condannato all'esilio e cacciato sulla Terra nella regione di Izumo.
Fu allora che il Dio divenne un difensore dell'umanità e si dedicò alla causa del bene. Lottò contro Yamata no Orochi, un potente serpente ad otto teste per salvare una giovane destinata al sacrificio. Ucciso il mostruoso animale, lo fece a pezzi e scoprì che nella sua coda era celata una grande spada, Kusanagi no Tsurugi, servendosi della Spada di Totsuka (十挙剣 Totsuka no Tsurugi?), una spada che trasporta la vittima colpita in un'altra dimensione ove regna un'illusione eterna. Questa creatura possiede anche uno scudo potentissimo, lo Scudo di Yata (八咫鏡 Yata no Kagami?), in grado di bloccare qualsiasi attacco, che venne utilizzato contro Izumo. Storicamente nella cultura giapponese, la spada e lo scudo (a volte specchio) e la gemma sono le tre insegne imperiali, il cui possesso indica il diritto divino di governare il paese.

tanto per farvi capire che questo personaggio potrebbe essere da sol protagonista di una testata Vertigo  :lolle:

chiudo la parentesi giapponese per dire che questo Sandman mi sta piacendo un casino  :ahsisi: :ahsisi:
dopo sandman amplierai i tuoi orizzonti vertighiani e capirai che le migliori letture in assoluto sono sotto questa etichetta  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 16 Agosto 2013, 12:05:05
Solo il fumetto europeo secondo me se la gioca con la Vertigo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 17 Agosto 2013, 11:38:19
Solo il fumetto europeo secondo me se la gioca con la Vertigo.
Anche perché molti autori vertighiani sono europei :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 17 Agosto 2013, 11:39:32
Solo il fumetto europeo secondo me se la gioca con la Vertigo.
Anche perché molti autori vertighiani sono europei :lol:

Però sono molto diversi come genere, scelte stilistiche e via dicendo per me.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 17 Agosto 2013, 11:41:24
Si questo è vero, anche perché spesso con europeo si identifica la scuola franco-belga. Io mi riferivo ovviamente al fatto che Delano, Gaiman, Morrison e compagnia bella sono tutti (o quasi) britannici :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 17 Agosto 2013, 11:44:06
Si questo è vero, anche perché spesso con europeo si identifica la scuola franco-belga. Io mi riferivo ovviamente al fatto che Delano, Gaiman, Morrison e compagnia bella sono tutti (o quasi) britannici :)

Per me il fumetto britannico costituisce un'isola (giustamente non potrebbe essere altrimenti) a se stante.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 17 Agosto 2013, 11:49:39
Ripensandoci secondo me non è un caso che la british invasion ci sia stata proprio negli anni 80.
Tutte le porcate della Tatcher hanno ispirato artisti come Moore e Delano (per quanto ho letto io), in effetti è sempre presente quel mix di miseria, sporcizia, rancore verso la classe dominante, tipiche del periodo.
Si respira davvero l'odio della classe operaia, sembra di esserci dentro.
Soprattutto l'Hellblazer di Delano è denso di questi temi.

Ora non so come era ai tempi, ma penso che per il fumetto USA fossero temi piuttosto distanti o per lo meno distanti dalle solite uscite.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 17 Agosto 2013, 17:25:25
Ho detto una cosa così ovvia che nessuno risponde  :lolle:?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 17 Agosto 2013, 17:37:29
No anzi è interessante.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 17 Agosto 2013, 17:38:47
Sono d'accordo in parte, nel senso che è verissimo che i britannici hanno trainato l'operazione di rinnovamento introducendo temi politici figli del thactherismo, però negli Stati Uniti c'era Reagan, e la sua presidenza fu decisamente controversa. In quel periodo "scomparve" (o meglio, fu riformata) persino la Justice League, che si trasferì "sulla terra" a Detroit ed era priva dei pezzi da 90. Quindi il disagio si percepiva anche nelle storie degli autori americani, diciamo, in maniera diversa.  :up:
Nelle storie di Supes dell'epoca a Metropolis si susseguono i licenziamenti, gli scioperi e la crisi finanziaria domina la scena.

Watchmen del resto (sebbene sia scritto da Moore, che è inglese) è una critica anche alla presidenza Reagan e a una certa politica americana in genere.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 17 Agosto 2013, 18:29:35
Sono d'accordo in parte, nel senso che è verissimo che i britannici hanno trainato l'operazione di rinnovamento introducendo temi politici figli del thactherismo, però negli Stati Uniti c'era Reagan, e la sua presidenza fu decisamente controversa. In quel periodo "scomparve" (o meglio, fu riformata) persino la Justice League, che si trasferì "sulla terra" a Detroit ed era priva dei pezzi da 90. Quindi il disagio si percepiva anche nelle storie degli autori americani, diciamo, in maniera diversa.  :up:
Nelle storie di Supes dell'epoca a Metropolis si susseguono i licenziamenti, gli scioperi e la crisi finanziaria domina la scena.

Watchmen del resto (sebbene sia scritto da Moore, che è inglese) è una critica anche alla presidenza Reagan e a una certa politica americana in genere.

Sulla politica di Reagan non so davvero nulla e anche sugli autori non britannici del periodo :(.
Con l'attuale crisi finanziaria come stanno reagendo i fumetti ora?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 17 Agosto 2013, 18:33:53
Dei riferimenti ci sono, anche se le storie non vertono su quello. Magari sono blandi, ma mi ricordo accenni sulla situazione economica di oggi in Nightwing e Batgirl. Action Comics di Morrison si apre con una critica ai banchieri. Lanterna Verde si concentra sul rapporto tra terrorismo, eroismo e immigrazione, per esempio. Però c'è una concezione dell'eroe molto diversa, adesso non si sente il bisogno di "decostruire" nulla.  ;)

All'epoca a fare da apripista furono gli inglesi, gli americani comunque si collocarono sulla scia.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 17 Agosto 2013, 18:41:12
Della mancanza di storie di questo periodo non saprei cosa pensare sinceramente.
Da una parte è giusto perché il fumetto deve essere svago ed evasione.
Dall'altra sento la mancanza di un V o un Watchmen dei miei tempi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 17 Agosto 2013, 18:44:09
O forse se non ci sta più nulla da decostruire, siamo belli che arrivati a toccare il fondo  :look:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 18 Agosto 2013, 08:56:11
Capisco, nel senso che probabilmente capolavori di quel tipo (Watchmen, V, i lavori di Frank Miller) non ne avremo più... è anche vero che però io (parlo per me) farei fatica a leggere storie di supereroi con quell'approccio.

Se oggi i temi dominanti fossero (parlo di clima generale, è chiaro che si tratta di un argomento che si può ancora esplorare) la decostruzione, il pessimismo e l'idea che il supereroe non sia così diverso dal criminale che decide di punire io non mi divertirei. Per me l'eroe è essenzialmente una metafora di un ideale positivo, e se lo si tira costantemente verso il basso poi lo si snatura e lo si annichilisce. Me ne sono resa conto proprio leggendo alcune storie che Gaiman scrisse negli anni '80 (Black Orchid, ma anche le storie che ha scritto per Batman all'epoca) e che risentono della "pesantezza" del periodo. Sono belle/bellissime, eppure così cupe. Veramente diverse da quello che leggiamo oggi, anche se raccontate da un maestro.
L'idea della "variazione sul tema" è uno dei motivi per cui ho adorato i Before Watchmen: i personaggi sono gli stessi e sappiamo quale sarà il loro destino, però li abbiamo visti sognare e sperare da giovani, e questo per me è un pregio enorme. L'eroe per me deve essere legato all'idea che andrà comunque tutto bene, altrimenti faccio fatica a leggerlo. 

Sandman tuttavia è diverso (così torno IT :lol:) : è figlio degli anni '80 per un sacco di motivi, è inserito nella continuity DC dell'epoca e risente molto di quelle atmosfere, eppure è una storia di "famiglia" (una "famiglia disfunzionale" come spesso Gaiman chiama gli Eterni) in cui sono analizzate tutte le emozioni. Vediamo grandi tragedie, ma è la vita nel suo insieme a trionfare. Death per esempio è uno dei personaggi più positivi (in assoluto) che tu possa incontrare.
E la serie si conclude, di fatto
con un'inaspettata "legacy"
, che è uno dei concetti più importanti dell'universo DC. Quindi Sandman è una "magia" a parte.

Una magia che in autunno si rinnoverà e che noi avremo il privilegio di vivere in diretta, questa volta. E' una gran cosa.  :w00t:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 18 Agosto 2013, 11:10:14
Sandman è cupo ma allo stesso tempo riesce ad essere luminoso.
Sembra quasi che le persone speciali possano uscire da qualsiasi incubo mentre chi affoga nella banalità e mediocrità resti intrappolato nelle situazioni peggiori.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: dottor-chi - 19 Agosto 2013, 14:46:26
Sandman è cupo ma allo stesso tempo riesce ad essere luminoso.
Sembra quasi che le persone speciali possano uscire da qualsiasi incubo mentre chi affoga nella banalità e mediocrità resti intrappolato nelle situazioni peggiori.
Pienamente d'accordo :D


Mandato con il mio cacciavite sonico dal TARDIS.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 21 Agosto 2013, 20:20:54
rileggendo il terzo volume e in particolare la storia Tre settembre e un gennaio mi sono accorto che:
dopo che Morfeo vince la sfida con Disperazione, Delirio e Desiderio, quest'ultima dice chiaramente che è infuriata e giura di distruggerlo scatenandogli contro le norne (che poi hanno un sacco di altri nomi e faccio una confusione pazzesca e non vorrei confondere il sinistro gruppo con un altro) ad ogni modo...anche Desiderio può essere collegata a quello che succede ne Le eumenidi? Il bello è che Lucifer, Loki e Desiderio gliel'hanno giurata a Morfeo, mi sembra davvero una coincidenza troppo grande che le furie entrino in scena... (col senno di poi) possibile che l'interpretazione potrebbe essere che Lucifer e Loki siano mossi da un "desiderio" di vendetta? manipolati alla fine dalla stessa Desiderio? e che Lucifer rendendosene conto non prova alcun trionfo e Loki alla fine si sente fregato?
Possibile che i due esseri maligni non si siano comportati molto diversamente da Joshua A. Norton? Quest'ultimo vivendo nel regno di Sogno e i primi due in quello di Desiderio?  :mmm: E si potrebbe dire la stessa cosa per Lyta... solo che il comportamento di Lyta è palesemente deviato, con gli altri due (che rispondono ad altre regole...bè è diverso..)
Mi piace come ipotesi... e il bello è che non toglie nulla alle azioni dei due e alla storia, semmai è la prova di quanto sia terribile il regno di Desiderio.... senza dimenticare che Desiderio non ha mandato giù la faccenda del "vortice"... piano B insomma...  :P   
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 21 Agosto 2013, 20:51:43
Secondo me è possibile. Gaiman gioca molto sottilmente con i regni degli Eterni.
Il fatto che siano sentimenti personoficati a volte ci fa dimenticare di guardare comunque a loro quando quelle stesse emozioni sono vissute da altri personaggi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 24 Agosto 2013, 13:26:25
http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/intervista-a-neil-gaiman/ (http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/intervista-a-neil-gaiman/)

Intervista a Neil Gaiman! Grazie a dottor-chi/Leo per il lavorone.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 24 Agosto 2013, 13:42:54
[url]http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/intervista-a-neil-gaiman/[/url] ([url]http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/intervista-a-neil-gaiman/[/url])

Intervista a Neil Gaiman! Grazie a dottor-chi/Leo per il lavorone.
:clap:
appena ho tempo stasera la leggo
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Scott Summers - 24 Agosto 2013, 13:49:48
Prequel di Sandman?? :w00t:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 24 Agosto 2013, 13:54:23
Prequel di Sandman?? :w00t:

Sì, esce in autunno (ottobre/novembre)  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Scott Summers - 24 Agosto 2013, 13:59:43
Prequel di Sandman?? :w00t:

Sì, esce in autunno (ottobre/novembre)  :up:

Cosa? :o

Necessito di più info a questo punto.. Esce qui o in Usa? In che formato? Quanti numeri saranno? :w00t: :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Darko - 24 Agosto 2013, 15:02:24
[url]http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/intervista-a-neil-gaiman/[/url] ([url]http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/intervista-a-neil-gaiman/[/url])

Intervista a Neil Gaiman! Grazie a dottor-chi/Leo per il lavorone.


Complimenti davvero per il gran lavoro, dottore.  :clap:

Intervista interessantissima! Volevo comprare l'ultimo romanzo di Gaiman che è già un successone. Appena finisco di leggere due cosette che ho iniziato vedrò di farlo! E prima o poi, non appena il portafoglio me lo permetterà, anche Sandman.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 24 Agosto 2013, 15:22:09
Prequel di Sandman?? :w00t:

Sì, esce in autunno (ottobre/novembre)  :up:

Cosa? :o

Necessito di più info a questo punto.. Esce qui o in Usa? In che formato? Quanti numeri saranno? :w00t: :asd:

Inizia a fine ottobre negli Stati Uniti, si chiama "Sandman Overture" (il primo numero è prenotabile nel preview di agosto), ed è una miniserie di sei numeri scritta da Gaiman e disegnata da Williams III. Si svolgerà prima di Sandman #1 (un prequel) ed esplorerà, tra le altre cose, i motivi della cattura di Morfeo. Ovviamente per l'edizione italiana è ancora presto. ;)

Edit: formato spillato USA, of course.  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Peter Parker - 25 Agosto 2013, 20:39:52
Ho trovato il volume 3 bello ma inferiore al 2. Come sono i successivi??
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 05 Settembre 2013, 19:41:16
Rileggendo anche il volume 5, ho trovato un altro personaggio che..
gliela aveva giurata a Morfeo  :asd: Mr Smiley !  :lolle:  è riuscito a inimicarsi tutti gli esseri più strani e mitologici che si possa immaginare  :look: mi sa che alla fine Morfeo ha fatto ciò che ha fatto perché "ne aveva piene le taniche"  :lolle:  ad ogni modo, la locanda alla fine dei mondi nasconde molto più di quel che avevo visto alla prima lettura; è affascinate come ci trasporta in questi mondi e come la sua storia si intersechi con la realtà, con riflessioni e critiche mai banali ( la storia di Prez è pura utopia ma attualissima... forse la storia del più grande super eroe dei fumetti che ha fatto l'impensabile: due mandati di casa bianca senza una guerra  :clap:  :lolle:   
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 12 Settembre 2013, 02:47:56
finito il secondo volumazzo, mamma mia che capolavoro... ancora meglio del primo  :clap:

e adesso, filo a comprare il terzo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Scott Summers - 12 Settembre 2013, 10:14:25
Prequel di Sandman?? :w00t:

Sì, esce in autunno (ottobre/novembre)  :up:

Cosa? :o

Necessito di più info a questo punto.. Esce qui o in Usa? In che formato? Quanti numeri saranno? :w00t: :asd:

Inizia a fine ottobre negli Stati Uniti, si chiama "Sandman Overture" (il primo numero è prenotabile nel preview di agosto), ed è una miniserie di sei numeri scritta da Gaiman e disegnata da Williams III. Si svolgerà prima di Sandman #1 (un prequel) ed esplorerà, tra le altre cose, i motivi della cattura di Morfeo. Ovviamente per l'edizione italiana è ancora presto. ;)

Edit: formato spillato USA, of course.  :up:

ti ringrazio per le info, selina :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 15 Settembre 2013, 17:00:29
Rileggendo anche il volume 5, ho trovato un altro personaggio che..
gliela aveva giurata a Morfeo  :asd: Mr Smiley !  :lolle:  è riuscito a inimicarsi tutti gli esseri più strani e mitologici che si possa immaginare  :look: mi sa che alla fine Morfeo ha fatto ciò che ha fatto perché "ne aveva piene le taniche"  :lolle:  ad ogni modo, la locanda alla fine dei mondi nasconde molto più di quel che avevo visto alla prima lettura; è affascinate come ci trasporta in questi mondi e come la sua storia si intersechi con la realtà, con riflessioni e critiche mai banali ( la storia di Prez è pura utopia ma attualissima... forse la storia del più grande super eroe dei fumetti che ha fatto l'impensabile: due mandati di casa bianca senza una guerra  :clap:  :lolle:   

La Locanda è uno dei cicli che preferisco.
A ben pensarci penso che i miei preferiti siano Preludi e Notturni, La Locanda alla fine dei Mondi e Favole e Riflessi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 15 Settembre 2013, 17:43:24
Citazione
La Locanda è uno dei cicli che preferisco.
A ben pensarci penso che i miei preferiti siano Preludi e Notturni, La Locanda alla fine dei Mondi e Favole e Riflessi.

Non vedo l'ora di leggere La veglia, per avere il quadro completo  :wub:

Ad ora se devo scegliere un arc in particolare direi Vite Brevi... la figura di Delirio mi ha colpito come nessun altra... inoltre vedere l'evoluzione dei rapporti fra gli Eterni ha un che di "ipnotico" per me... è difficile riuscire ad entrare nei loro regni e trovare il giusto significato ad ogni parola, gesto e azione.. possono significare tutto o niente.

Le storie brevi sono una più bella dell'altra ed ho rivalutato anche Sudari (anche se rimane troppo macabra per i miei gusti  :asd: )... ovviamente Ramadan è poesia  :wub:
Delle prime: "24 ore" è quella più angosciante, una discesa nella follia lenta e inesorabile... mi lascia di sasso ogni volta che la leggo...

comunque tutte sono bellissime e piene di spunti interessanti, (disegnate da artisti incredibili) ...  :clap: 

stavo pensando che per l'ultimo ciclo "le Eumenidi" ci avrei visto molto bene Mike Mignola alle tavole, magari nello stile dei primi numeri di Hellboy (visto che Gaiman voleva dare una sensazione di contrasto un po' forte con le storie passate...) sarebbe stata interessante una sua interpretazione dei personaggi Morfeo in primis...  :rolleyes:  di contro un Mignola alla "Odissea cosmica" sarebbe stato bene in ogni storia  :sisi:   
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 15 Settembre 2013, 17:51:17
Per Sandman io avrei voluto uno stile come quello adottato in The books of Magic.
Sarebbe stato perfetto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 15 Settembre 2013, 17:59:50
Di quale disegnatore in particolare? Charles Vess è perfetto, anche se ha disegnato qualche numero. Anche Bolton è bravissimo, lui sarebbe stato perfetto, ma non ricordo se effettivamente ha disegnato qualche numero di Sandman o no :hmm:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 15 Settembre 2013, 18:03:23
Paul Johnson.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 15 Settembre 2013, 18:11:00
 :dsi:

(http://i1125.photobucket.com/albums/l594/Siskoid/Splashes/splash-booksofmagic1-4.jpg)

di certo fa il suo effetto  :w00t:  ovviamente i tempi del seriale avrebbero comportato diversi problemi... non so se un artista come lui riesca a dare il massimo in tempi così ristretti e su sceneggiature che non sono pensate specificatamente per i suoi disegni... di certo sarebbe stato spettacolare  :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 15 Settembre 2013, 18:11:40
Alternato a Scott Hampton.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 15 Settembre 2013, 18:24:20
Anche lui è un mostro, mi sarebbe piaciuto vederlo su Sandman :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 15 Settembre 2013, 18:27:55
Alcune saghe, come Vite Brevi, sono rovinate dal reparto grafico.
Non che Jill Thompson sia il male assoluto, ma per quella storia ci sta malissimo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 15 Settembre 2013, 19:33:01
Le Eumenidi graficamente è messo pure paggio, secondo me.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 15 Settembre 2013, 20:14:08
In effetti è uno stile che non ci azzecca niente e che va a gusti.
Però almeno non è tirato via, come Vite Brevi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 15 Settembre 2013, 20:37:04
il mio preferito su Sandman è Sam Kieth  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 15 Settembre 2013, 20:52:57
Pure per me è il migliore.
Non che ci sia tantissima concorrenza, ma i primi numeri sono fantastici.
Peccato che poi scazzi e se ne vada.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 16 Settembre 2013, 11:30:14
Più che scazzare mi pare che proprio la serie non gli piacesse. Infatti su The Maxx tira delle frecciatine (simpatiche) a Sandman appunto. Credo che però sia rimasto in buoni rapporti con Gaiman e Dringenberg
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 16 Settembre 2013, 12:06:52
peccato, perchè i suoi cicli graficamente sono stupendi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 16 Settembre 2013, 12:10:23
Veramente ha sempre detto di essersi ritirato perché aveva capito che stava rovinando la serie, con gli orrendi scarabocchi che faceva ai tempi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 16 Settembre 2013, 12:33:49
 :ph34r: :ph34r: a me son piaciuti tantissimo i suoi disegni  :ph34r:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 16 Settembre 2013, 12:35:01
:ph34r: :ph34r: a me son piaciuti tantissimo i suoi disegni  :ph34r:
Sono orrendi!  :lolle: Ricordo una vignetta con John Constantine che ha la testa grossa quasi quanto il busto.  :sick:

Fortuna che Keith ha capito l'andazzo e se n'è andato in fretta.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 16 Settembre 2013, 12:40:22
Invece per me le tavole dei primi numeri sono fantastiche.
La prigionia di Morfeo, la discesa negli inferi sono tavole bellissime, ma non apprezzabili da tutti, difatti alla prima lettura non mi piacquero moltissimo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 16 Settembre 2013, 12:56:06
Veramente ha sempre detto di essersi ritirato perché aveva capito che stava rovinando la serie, con gli orrendi scarabocchi che faceva ai tempi.
Ah, peso. Beh anche secondo me non erano brutti, anche se dopo è migliorato :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 16 Settembre 2013, 12:58:37
Credo che Kieth avesse anche problemi a mantenere la mensilità, che è stata una delle più grandi "paure" di Gaiman per tutta la durata della serie.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: dottor-chi - 16 Settembre 2013, 17:42:51
Ieri ho riletto il primo volume di Sandman. Il messaggio che vuole dare quest'opera è l'importanza dei sogni delle nostre vite. E i sogni sono storie, quindi, più in generale, vuol dire come le storie possano influenzarci positivamente o negativamente. infatti, nell'intervista di Gaiman che ho tradotto con fatica e sudore, lui dichiara di credere solo nel "potere delle storie". Non per niente, si vede in tutta l'opera come i sogni di Morfeo, essendo storie, influenzino le persone che incontrano:
Brute e Glob che soggiogano l'uomo povero di spirito, convincendolo di essere il supereroe Sandman. Il Corinzio che incita alla violenza e all'omicido. E per ultimo, ma non meno importante, il Paradiso dei Marinai che aiuta Rose, nonostante fosse in un momento difficile

È questo il messaggio che viene sbandierato all'interno del racconto: il potere delle storie di influenzare le nostre vite, ma di come noi siamo padroni di esse allo stesso tempo, infatti è quello che
Sogno dice a Desiderio, cercandogli di far capire che loro sono al servizio degli uomini, non il contrario.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Billy Pilgrim - 19 Settembre 2013, 09:08:27
Certo che sono rimasti in buoni rapporti! Gaiman l'ha sempre accreditato come co-autore nonostante la serie sia il SUO mondo. A parte la gentilezza e il segno di stima, quante royalties avrà preso grazie a questa mossa?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 19 Settembre 2013, 18:14:50
finalmente finito di leggere il 3° omnibus.

devo dire come sempre molto interessante, anche se questo terzo volume è piu un collage di storie non collegate fra loro, rispetto ai due precedenti che invece raccontano quasi una storia unica.

nonostante tutto però ho apprezzato ogni singola storia. adoro il fatto che tutte le storie riescono a farti pensare, possiedono una morale di fondo, un colpo di scena, un segreto, un mistero, una grande verità che ti lascia a bocca aperta nel finale. la storia principale è quella di Barbie, contorta come sempre, ma ho apprezzato molto anche quella su Augusto, Il Parlamento dei Corvi, La Caccia, Le Terre Sfumate, e altre.

l'unica pecca di questa moltitudine di storie è che alla lunga si perde il filo conduttore della storia principale. Ora che Morfeo è tornato nel Sogno, vendicatosi dei suoi aguzzini, ceduto la chiave dell'Inferno agli angeli, cosa fa della sua vita? si prende soltanto cura dei sogni altrui, che noi vediamo sotto forma storie apparentemente slegate fra loro, oppure sarà protagonista di qualche evento in futuro?

in conclusione un ottimo volume, molto utili i redazionali in fondo con molte interviste che permetton odi capire meglio alcuni passaggi di storie non chiari.

quando torno dalle vacanze inizio il 4 :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 19 Settembre 2013, 18:36:26
Oddio definire cicli come Favole e Riflessi o Le Terre del Sogno collage di storie mi sa un pò una bestemmia  :lolle:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 19 Settembre 2013, 20:11:25
Oddio definire cicli come Favole e Riflessi o Le Terre del Sogno collage di storie mi sa un pò una bestemmia  :lolle:.
eh, non so come altro definirle, visto che non sono collegate le une alle altre...o almeno non ho notato io il collegamento... :look:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ashley Riot - 19 Settembre 2013, 22:58:39
Finito il primo Omnibus !!!
Bello, bello, bello!
Veramente una lettura notevole!
Trame sempre geniali e con una morale di fondo che fà riflettere e che stupisce nel suo geniale evolversi...

Ashley Riot
Lea Monde - Valendia

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 20 Settembre 2013, 12:11:47
Ieri ho riletto il primo volume di Sandman. Il messaggio che vuole dare quest'opera è l'importanza dei sogni delle nostre vite. E i sogni sono storie, quindi, più in generale, vuol dire come le storie possano influenzarci positivamente o negativamente. infatti, nell'intervista di Gaiman che ho tradotto con fatica e sudore, lui dichiara di credere solo nel "potere delle storie". Non per niente, si vede in tutta l'opera come i sogni di Morfeo, essendo storie, influenzino le persone che incontrano:
Brute e Glob che soggiogano l'uomo povero di spirito, convincendolo di essere il supereroe Sandman. Il Corinzio che incita alla violenza e all'omicido. E per ultimo, ma non meno importante, il Paradiso dei Marinai che aiuta Rose, nonostante fosse in un momento difficile

È questo il messaggio che viene sbandierato all'interno del racconto: il potere delle storie di influenzare le nostre vite, ma di come noi siamo padroni di esse allo stesso tempo, infatti è quello che
Sogno dice a Desiderio, cercandogli di far capire che loro sono al servizio degli uomini, non il contrario.

L'importanza delle storie è fondamentale, nella vita in genere.
Non solo per l'età della formazione, ma anche nei momenti oscuri i ricordi di una storia riescono a illuminarci.
E noi stessi siamo delle storie, ognuno con i propri draghi e mostri da affrontare (certo prendono forme diverse) ma, in fondo, non facciamo che ricondurci alle strutture narrative più importanti.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 20 Settembre 2013, 12:25:54
Sul ruolo di Sogno ho scritto questo articolo tempo fa.

Citazione
SOGNO IL PLASMATORE

ATTENZIONE CONTIENE Spoiler



Nel mondo creato da Neil Gaiman, la realtà materiale si mischia continuamente con quella più affascinante e misteriosa dei sogni: gli esseri viventi, con la loro capacità di sognare e immaginare, di tramandarsi storie per generazioni, creano  personaggi immortali che incarnano virtù e vizi e popolano un mondo infinito e mutevole, forgiato dalla fantasia stessa, forse anche più vero della realtà di tutti i giorni.
Quanti di noi infatti riescono a trovare il proprio vero IO non nelle costrizioni e nella routine giornaliera ma piuttosto nelle proprie fantasie, nelle divagazioni di un pomeriggio che scorre lentamente, tra le righe di un racconto o anche semplicemente nei sogni ?
E’ proprio questa tangibilità del mondo dei sogni che si avverte in The Sandman (ma anche in The Books of Magic, su cui torneremo più avanti) che permea  l’universo fantastico di Gaiman, un universo non troppo diverso dal nostro, in cui però, spesso, piccole grandi tragedie reali si intrecciano con il filo dorato di una magia proveniente da luoghi lontani eppure vicini, che rendono le vicende più facilmente accettabili e sopportabili.
Morfeo, Sogno o Dream non è tanto il creatore onnipotente di tutti i sogni e le fantasie, egli è più un mezzo, un catalizzatore, la personificazione stessa di un tessuto invisibile presente in ognuno di noi che, con la sua presenza, permette il manifestarsi e la creazione stessa dei sogni dei mortali.
Egli è il plasmatore, non tanto perché plasma i sogni di tutti, in questo senso è più un viaggiatore (quante volte lo abbiamo visto viaggiare tra i sogni dei mortali, un universo nell’universo che  lo porta attraverso le fantasie di tutti i sognatori), ma piuttosto perché permette a chi sogna di farlo.
E’ vero che Dream nel suo mondo ha il potere completo e totale (poiché egli stesso è il suo mondo), può costruirlo e disfarlo come meglio crede, ma il Sogno, il suo regno,  è  un territorio vastissimo, percorso da miliardi e miliardi di esseri viventi liberi di vivere i propri sogni indipendentemente dalla volontà di Dream, inoltre non bisogna scordare che il potere dell’eterno, per sua natura, è proprio vincolato dalla presenza dei sognatori e durerà finché ci sarà qualcuno in grado di sognare e dargli così una scopo.
L’importanza del mondo dei sogni è costantemente ribadita nel corso della saga: non solo il sogno è il luogo da cui sgorga la capacità di immaginare, è anche il luogo in cui nascono gli dèi, come afferma Ishtar in Vite Brevi, prima come idee abbozzate, poi come qualcosa di più tangibile e indipendente, capace di prendere coscienza del proprio potere e diventare una realtà, un mondo a sé stante.
Non è un caso quindi che gli dei siano così rispettosi di Dream nel fumetto, non solo per il rango che riveste ma anche perché una volta essi stessi erano sogni.
Il tema del mondo dei sogni non si ferma solamente alla presenza del regno invisibile di Dream, ma richiama anche ad una età dell’oro, celebrata in tutti i miti della razza umana (e sicuramente anche nei miti di civiltà aliene che sognano assieme a noi in mondi lontani), una età in cui esistevano luoghi sospesi davvero a metà tra sogno e realtà, luoghi chiamati Arcadia, Tir Na Nog , Murias, Shambhala, Agarthi in cui vi era un’era dei Sogni come nei ricordato nei miti degli aborigeni, tempi in cui creature mostruose flagellavano i popoli,  gli eroi popolavano la terra e in cui essa stessa prendeva forma grazie alle loro imprese.
La storia stessa di Nada, la sfortunata amante di Dream, rimanda a questa epoca remota, un’epoca di miti e leggende che tutto sommato, nel profondo della nostra anima, sappiamo essere realmente esistita.

Dal punto di vista delle storie, quelle che rendono il mondo di Sandman vivo, sono sicuramente le storie brevi.
Anche se cicli come La Stagione delle Nebbie, Il Gioco della Vita e così via, sono ambientate nel sogno e aggiungono importanti tasselli nella vicenda di Sogno è alle storie brevi che è affidato il compito di arricchire un mondo vastissimo e, soprattutto, di dare spunti al lettore per immaginare e sognare nuove storie, aggiungendo così altri racconti, altri personaggi e altri mondi a questo universo narrativo, e forse questo, per un’opera come Sandman, è la cosa più importante.
Storie brevi come Ramadan(per fare un nome) non donano solo alla storia, ma regalano soprattutto al lettore immagini, suggestioni, emozioni, che si porterà dietro e che arricchiranno il suo universo immaginario, un universo che, purtroppo, fin troppo spesso è messo in secondo piano ma che in realtà è infinito e può essere visitato in ogni momenti.
L’importanza di creare mondi immaginari, con personaggi, storie e trame è anche ribadita più volte in The Books of Magic, in cui un giovane Tim Hunter, si ritrova ad esplorare i mondi immaginari tra i quali Faerie.
In realtà i mondi immaginari sono moltissimi, Faerie è uno dei più importanti perché tra i più conosciuti, ma Gaiman lascia intendere (come in realtà è facilmente intuibile) che essi siano infiniti e liberamente esplorabili.
E’ in questo quindi che si mostra la forza del Plasmatore, capace di dar vita, attraversa la sua essenza stessa, alle nostre fantasie che vengono quindi trasportate in un mondo superiore, un universo in continua espansione quindi.
Sempre in The Books of Magic, Gaiman mette in relazione questi mondi con la magia, riprendendo concetti espressi in dottrine esoteriche e magiche, di cui anche autori come Grant Morrison e Alan Moore sono seguaci.
L’importanza di costruire un mondo immaginario quindi, pieno di simboli e richiami per noi importanti, in cui esiste una nostra versione libera e veramente aderente a quel che vogliamo essere, è di primo piano soprattutto per il nostro ego (e si torna al discorso affrontato in precedenza) e per acquisire una sorta di potere personale.
L’esempio più famoso è proprio quello di Morrison che scrivendo The Invisibles ha trasformato King Mob in una sua versione in due dimensioni e ne ha condiviso le sorti, nel bene e nel male, avendo concepito il fumetto come un gigantesco sigillo (a proposito dei sigilli ne parleremo in seguito su altri articoli).

In conclusione attraverso la figura di Dream, viene dato risalto alla realtà intangibile, fatta di sogni e immaginazione, una realtà che esiste nelle storie e nei racconti, in corpus antichi densi di simboli, che racchiudono dietro a racconti di avventura anche significati nascosti (pensiamo anche alle interpretazioni dei sogni), volti ad arricchire la vita mediante metafore dal potere visionario capaci di parlare alla nostra anima.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: dottor-chi - 20 Settembre 2013, 15:05:13
Ieri ho riletto il primo volume di Sandman. Il messaggio che vuole dare quest'opera è l'importanza dei sogni delle nostre vite. E i sogni sono storie, quindi, più in generale, vuol dire come le storie possano influenzarci positivamente o negativamente. infatti, nell'intervista di Gaiman che ho tradotto con fatica e sudore, lui dichiara di credere solo nel "potere delle storie". Non per niente, si vede in tutta l'opera come i sogni di Morfeo, essendo storie, influenzino le persone che incontrano:
Brute e Glob che soggiogano l'uomo povero di spirito, convincendolo di essere il supereroe Sandman. Il Corinzio che incita alla violenza e all'omicido. E per ultimo, ma non meno importante, il Paradiso dei Marinai che aiuta Rose, nonostante fosse in un momento difficile

È questo il messaggio che viene sbandierato all'interno del racconto: il potere delle storie di influenzare le nostre vite, ma di come noi siamo padroni di esse allo stesso tempo, infatti è quello che
Sogno dice a Desiderio, cercandogli di far capire che loro sono al servizio degli uomini, non il contrario.

L'importanza delle storie è fondamentale, nella vita in genere.
È quello che ho detto io :sisi:

Citazione
Non solo per l'età della formazione, ma anche nei momenti oscuri i ricordi di una storia riescono a illuminarci.
E noi stessi siamo delle storie, ognuno con i propri draghi e mostri da affrontare (certo prendono forme diverse) ma, in fondo, non facciamo che ricondurci alle strutture narrative più importanti.
Questo ragionamento si può ricollegare anche a The Ocean at The End of The Lane, l'ultimo libro di Gaiman. Questo è quello che dice Gaiman nell'intervista:

Il romanzo è tutto sull'uccidere draghi. Si, perché ci sono dei mostri là fuori, e sei abbastanza furbo e coraggioso li puoi affrontare

Anche in Sandman c'è il tema di affrontare i propri mostri, le proprie paure e sconfiggerle, e questo tema è incarnato nel personaggio di Rose. Ma se si parla del lato oscuro delle persone per "uccidere draghi", si possono prendere come esempio
i clienti della locanda nella storia 24h, in cui, per colpa del talismano in cui Sogno ha riversato il proprio potere, i loro "mostri" vengono fuori
Ce ne sono a bizzeffe, di esempi sul tema di sconfiggere i draghi :)

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 29 Settembre 2013, 00:03:34
Nel volume Spirit World di Jack Kirby, all'inizio di una storia denominata" Suggestioni zodiacali" il maestro disegna il destino esattamente esattamente come Destino degli Eterni. Sono proprio iconograficamente uguali. Allora sono andato a vedere, se negli approfondimenti del volume 6, vi erano indicazioni sulle fonti di ispirazione per Destino.
Con mio profondo rammarico, ho constatato che Gaiman parla di tutti gli Eterni, tranne Destino. Comunque secondo me l'ha ripreso da Kirby. Sono troppo simili
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 29 Settembre 2013, 00:17:33
Nel volume Spirit World di Jack Kirby, all'inizio di una storia denominata" Suggestioni zodiacali" il maestro disegna il destino esattamente esattamente come Destino degli Eterni. Sono proprio iconograficamente uguali. Allora sono andato a vedere, se negli approfondimenti del volume 6, vi erano indicazioni sulle fonti di ispirazione per Destino.
Con mio profondo rammarico, ho constatato che Gaiman parla di tutti gli Eterni, tranne Destino. Comunque secondo me l'ha ripreso da Kirby. Sono troppo simili
È molto probabile. Penso che Gaiman sia un fan del lavoro del Re (in fondo, chi non lo è? :asd:).
Altrimenti non avrebbe fatto la miniserie per rilanciare gli Eterni della Marvel :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 29 Settembre 2013, 04:00:57
finito anche il terzo Omnibus, veramente bello il ciclo "Il Gioco della Vita"  :D ma le vere chicche del volume sono le storie singole  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 29 Settembre 2013, 15:30:02
Moderazione:

Non è richiesto solo di restare IT, nella discussione, ma anche di evitare frecciata e (non tanto) velati sfottò alla moderazione.

Ancora grazie per la vostra gentile collaborazione.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 08 Ottobre 2013, 20:56:38
finito anche il quarto, l'ho trovato un pò sottotono rispetto ai primi 3, o meglio la storia è stata un pò più "pesante" (mi riferisco all'arc "vite brevi"), ma tutto sommato sempre su ottimi livelli.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ashley Riot - 08 Ottobre 2013, 21:01:44
finito anche il quarto, l'ho trovato un pò sottotono rispetto ai primi 3, o meglio la storia è stata un pò più "pesante" (mi riferisco all'arc "vite brevi"), ma tutto sommato sempre su ottimi livelli.

Uff Uff Uff ... io devo iniziare il 2 ... ma pur avendoli tutti e 6 (1,2,3 a casa e 4,5,6 in casella in fumetteria) ho paura di finire troppo presto la lettura  :tsk:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Auross - 09 Ottobre 2013, 13:36:21
al momento sto leggendo il quarto volume dopo aver terminato Death Deluxe.
Quest'ultimo mi è piaciuto davvero tanto; a parte che adoro il personaggio di Death, ma in generale trovo che queste storie rientrino perfettamente nello stile di narrazione di Gaiman: lui ti presenta una storia, la leggi, la finisci e cerchi in tutti i modi di trovare un significato, una morale nascosta, per poi renderti conto che in realtà quel "meaning" glielo dai te, con la tua personale interpretazione della storia e non perchè l'autore ti abbia instradato verso un particolare significato.
E' questo il bello delle storie di Sandman: io ci posso vedere una cosa, tu ce ne vedi un'altra, per altre persone ancora invece può trattarsi di una bella storia e nulla di più.
E' la chiave di lettura che cambia ma l'oggetto d'analisi rimane invariato, il che significa che il lettore può metterci veramente qualcosa di suo nella storia.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Auross - 12 Ottobre 2013, 10:13:54
Finito di leggere ieri il quarto volumone e quindi tutto lo story arc "Vite Brevi".
Che dire?
Adesso come adesso è sicuramente il racconto di Sandman che più mi è piaciuto, soprattutto grazie a dei piccoli (ma grandi) espedienti narrativi come l'accoppiare Sogno con Delirio in un viaggio alla ricerca del fratello e l'aver intrecciato tutta questa storyline con quella di Orfeo.
Dopo averla snobbata completamente, ho rivalutato molto la figura di Delirio: ho adorato molte delle sue battute, i suoi scambi con Sogno poi erano fantastici, coadiuvati dal fatto che i due fratelli sono lo Ying e lo Yang in quanto a carattere: praticamente agli antipodi.
Il loro rapporto però ha anche molti momenti di dolcezza: ho adorato il momento
in cui Delirio "torna" ad essere Delizia per un momento, ripristinando il suo autocontrollo per aiutare il fratello Sogno, così come quando quest'ultimo visita il suo reame per fare pace dopo essere stato convinto da una simpaticissima chiacchierata con Death.

In generale è una storia che contiene davvero tutto: momenti di drammaticità, momenti profondi e ricchi di significato, momenti comici e un tema di fondo che ripercorre davvero tutta la storia e tutti i personaggi.
A livello grafico concordo con voi: la Thompson è un pò fuori luogo in alcune tavole, soprattutto quando si trova a dover disegnare Sogno, mentre invece l'ho apprezzata molto alle prese con Delirio e i suoi continui cambiamenti di look.
Per il resto sono soddisfattissimo dell'acquisto, non vedo l'ora di completare tutta la collezione degli Absolute  :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 12 Ottobre 2013, 11:26:12
Bel commento!  :clap:

Citazione
Dopo averla snobbata completamente, ho rivalutato molto la figura di Delirio: ho adorato molte delle sue battute, i suoi scambi con Sogno poi erano fantastici, coadiuvati dal fatto che i due fratelli sono lo Ying e lo Yang in quanto a carattere: praticamente agli antipodi.
Il loro rapporto però ha anche molti momenti di dolcezza

Adoro Delirio, dopo Morfeo è il personaggio che maggiormente mi ha appassionato alla serie (e tutto sommato credo che Death nella serie sia sopravvalutata, sia come personaggio che come importanza... le mini solo su di lei sono un altro discorso... le preferisco anche Desiderio...) concordo col fatto che riesce a compensare la figura distaccata di Morfeo.

Citazione
A livello grafico concordo con voi: la Thompson è un pò fuori luogo in alcune tavole, soprattutto quando si trova a dover disegnare Sogno, mentre invece l'ho apprezzata molto alle prese con Delirio e i suoi continui cambiamenti di look.

in "Le eumenini" arriverai a rimpiangere le sue "tavole fuori luogo"  :asd: ( :( )
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Auross - 12 Ottobre 2013, 11:47:29
Bel commento!  :clap:

Grazie!  :D

Adoro Delirio, dopo Morfeo è il personaggio che maggiormente mi ha appassionato alla serie (e tutto sommato credo che Death nella serie sia sopravvalutata, sia come personaggio che come importanza... le mini solo su di lei sono un altro discorso... le preferisco anche Desiderio...) concordo col fatto che riesce a compensare la figura distaccata di Morfeo.

Sai cos'è? Credo che Death abbia un pò quell'atmosfera da "personaggio mainstream" all'interno di Sandman che effettivamente può allontanare un pò e portare a concentrarsi su altri personaggi, tra cui Delirio, che invece vengono trattati di meno ma che hanno lo stesso davvero molto da dire.

Personalmente quello che mi piace davvero troppo di Death è il fatto che sia un ossimoro narrativo: noi siamo abituati a pensare alla morte come qualcosa di brutto, di freddo, di oscuro ... e invece come te la presenta Gaiman? Come una ragazza goth coi piedi per terra, simpatica, e che sa essere saggia a modo suo.
Questo ribaltare la figura della morte con qualcosa (o qualcuno) con cui si può empatizzare è davvero geniale secondo me, e unendo questa cosa al fatto che la serie tratta di argomenti molto importanti come la vita, il cambiamento (Brief Lives ne è l'esempio lampante), cosa c'è dopo la morte ecc. propone una chiave di lettura molto interessante della situazione umana nella sua finitezza e mortalità.
E' per questo che reputo Sandman un'opera che ha qualcosa di terapeutico: ha lo stesso potere posseduto dai grandi classici di entrarti dentro, di farti rispecchiare nelle sue vicende e di farti ragionare su tante cose in maniera nuova e da prospettive diverse.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 12 Ottobre 2013, 12:08:38
Citazione
Personalmente quello che mi piace davvero troppo di Death è il fatto che sia un ossimoro narrativo: noi siamo abituati a pensare alla morte come qualcosa di brutto, di freddo, di oscuro ... e invece come te la presenta Gaiman? Come una ragazza goth coi piedi per terra, simpatica, e che sa essere saggia a modo suo.
Questo ribaltare la figura della morte con qualcosa (o qualcuno) con cui si può empatizzare è davvero geniale secondo me, e unendo questa cosa al fatto che la serie tratta di argomenti molto importanti come la vita, il cambiamento (Brief Lives ne è l'esempio lampante), cosa c'è dopo la morte ecc. propone una chiave di lettura molto interessante della situazione umana nella sua finitezza e mortalità.
E' per questo che reputo Sandman un'opera che ha qualcosa di terapeutico: ha lo stesso potere posseduto dai grandi classici di entrarti dentro, di farti rispecchiare nelle sue vicende e di farti ragionare su tante cose in maniera nuova e da prospettive diverse.

Bella riflessione! in effetti Gaiman riparte un po' dalle basi dell'animo umano per costruire delle figure eteree che ne rappresentano gli "umori" del vivere e ne ribalta il concetto da una prospettiva nuova ed originale (la figura di Distruzione ad esempio mi ha colpito in maniera particolare, perché poi sono riuscito a comprendere meglio anche le altre.. e come Gaiman è riuscito a costruirle..)
Morfeo dice spesso che sono loro al servizio degli uomini e non il contrario, è un bel pensiero che riassume molte dinamiche e che le fa cambiare a seconda di chi sia d'accordo o meno con lui.   
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 12 Ottobre 2013, 12:15:00
Secondo me la rappresentazione di Morte è un'ottima modernizzazione del fascino che ha sempre esercitato sui vivi.
Penso ad esempio alle rappresentazioni della Morte con fanciulle nude (e quindi la morte che ha una funzione erotica) oppure a tutte le fiabe con giovani donne che entrano nei mondi sotterranei.

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 12 Ottobre 2013, 13:06:15
 :mmm:

eppure la visione di Gaiman non mi ha reso il personaggio "affascinante", ne esteticamente né idealmente. La sensazione che mi ha dato è di semplicità e (per forza di cose) ineluttabilità positiva. Una "saggezza amica". Secondo me Gaiman è andato oltre il comune lato dell'affascinante  (secondo me ha dato a Morfeo questa caratteristica... ovviamente essendo maschi è un po' difficile notare questo lato seduttivo...) ; mi è venuto in mente guardando Rush, che questi piloti sono affascinati da un incontro ravvicinato con lei, non solo dal pericolo.. in quest'ottica una femme fatale risultava immediata e subito identificabile... Gaiman è andato oltre questi concetti in maniera geniale, dotandola di caratteristiche meno evidenti ma più interessanti!  :sisi: 
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Auross - 12 Ottobre 2013, 13:47:06
Bella riflessione! in effetti Gaiman riparte un po' dalle basi dell'animo umano per costruire delle figure eteree che ne rappresentano gli "umori" del vivere e ne ribalta il concetto da una prospettiva nuova ed originale (la figura di Distruzione ad esempio mi ha colpito in maniera particolare, perché poi sono riuscito a comprendere meglio anche le altre.. e come Gaiman è riuscito a costruirle..)
Morfeo dice spesso che sono loro al servizio degli uomini e non il contrario, è un bel pensiero che riassume molte dinamiche e che le fa cambiare a seconda di chi sia d'accordo o meno con lui.   

Sì concordo, infatti a pensarci bene molte delle figure degli Eterni sono ribaltate, ad esempio possiamo aggiungere Delirio con i suoi sprazzi di autocontrollo ed il suo possedere una saggezza "fuori dal comune", inafferrabile anche da parte dell'onniscente Destino.
Un altro aspetto molto bello che è ben delineato in questo quarto volumone è il concetto di dualità.
Stupenda la frase di Distruzione rivolta al nipote Orfeo:
"Potresti nascere ... ma voi persone normali non vi ricordate mai di quella particolare chiacchierata che fate con lei. Non so perchè. So solo che non ve la ricordate."
Questo significa che Death in realtà definisce la vita, dato che ci "parla" prima che nasciamo, e se ci pensate bene: cosa è la vita se non un UNO formato da nascita e morte, che sono due?
Ci possiamo riscontrare molta filosofia cinese in tutto ciò per via del concetto di Yin e Yang: "Una moneta ha due facce: la distruzione è necessaria. Non può esserci niente di nuovo senza che venga distrutto ciò che c'era prima." dice Distruzione, ed ha ragione.
Questo ti porta a pensare che quello che noi classifichiamo sempre come la fine del percorso, ovvero la morte, non può essere analizzata senza considerare il concetto di nascita e quello di vita in generale.

Per quanto riguarda Sogno ... io penso che sia un personaggio molto particolare: innanzitutto perchè è l'unico che affronta un vero percorso di cambiamento e redenzione (affrontato in maniera simile anche dal fratello Distruzione a suo tempo), e poi perchè è davvero quello che più si avvicina all'ideale umano, dopotutto la fine di Brief Lives è emblematica sotto questo punto di vista.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 13 Ottobre 2013, 10:59:08
Delirio invece ricalca fedelmente la figura del folle degli arcani maggiori.
Anche graficamente Delirio è rappresentata come una vagabonda con lo sguardo rivolto a qualcosa di inafferrabile e non appena prende il cane di Distruzione ricalca perfettamente l'immagine del folle.
(http://tarotbyarwen.com/blog/wp-content/uploads/2009/02/rws_radiant_fool.jpg)
Il folle inoltre ha il numero 0 e può essere messo in cima o in fondo alle carte, proprio perché il folle va dove gli pare, senza limiti, non a caso è Delirio a trovare Distruzione quindi.
Al riguardo anche la figura di Distruzione ricorda esteticamente parlando quella del folle e il voltare le spalle all'ordine cosmico e seguire la sua via può rientrare in queste rappresentazioni.
La follia è sempre stata vista come portatrice anche di una saggezza e di un sapere nascosto, come se i matti fossero capaci di vedere al di là della realtà, alla faccia dei sapienti.
Se può interessarvi leggetevi l'articolo sugli eterni che ho scritto http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/gli-eterni/. (http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/gli-eterni/.)
Le mie comunque sono supposizioni, è così che ho vissuto la saga, non permettete che i vostri pensieri, il vostro sentire il fumetto sia modificato da queste mie teorie  :up:.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 13 Ottobre 2013, 11:06:47
Anche Morte è un mix di concetti non inediti.
La Morte significa cambiamento in fondo, e tra tutti gli eterni, Morte è probabilmente la più modaiola (tanto più che tutti hanno delle "vesti ufficiali" e quando si riuniscono da Destino Morte viene esortata ad indossare la sua uniforme, un completo vittoriano..).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 13 Ottobre 2013, 11:36:33
Citazione
Se può interessarvi leggetevi l'articolo sugli eterni che ho scritto [url]http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/gli-eterni/.[/url] ([url]http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/gli-eterni/.[/url])


me l'ero perso! complimenti! molto esaustivo e bene scritto!  :clap:

Citazione
La Morte significa cambiamento in fondo, e tra tutti gli eterni, Morte è probabilmente la più modaiola (tanto più che tutti hanno delle "vesti ufficiali" e quando si riuniscono da Destino Morte viene esortata ad indossare la sua uniforme, un completo vittoriano..).


interessante, però il "cambiamento" nella visione di Gaiman è già ad uso di Distruzione. Death sarà una "fashion victim" (che ne rappresenta un po' l'adattamento ad ogni tempo) ma io la vedo come l'esatto contrario del cambiamento. Niente più di lei è inesorabile e meno mutevole  :unsure:  Perfino Destino vede più vie, lei no.  :mmm:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 13 Ottobre 2013, 11:40:58
Più che altro Morte è la via.
Nel senso che alla fine anche Destino dovrà percorrerla, quando l'universo sarà chiuso!
In questo senso è il cambiamento più grande che bisogna affrontare :).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Auross - 13 Ottobre 2013, 16:25:20
Molto interessante questa tua analisi attraverso le carte dei tarocchi Morfeo!
Come sei arrivato a fare questo tipo di collegamento? Ti sei interessato all'argomento precedentemente alla lettura di Sandman oppure ci sei arrivato tramite il peregrinare nei collegamenti e messaggi nascosti dell'opera? Te lo chiedo così, per curiosità  :D

Comunque son d'accordo con Victor quando parliamo del cambiamento: secondo me è più Distruzione che si fa portavoce di questo particolare tema rispetto a Morte, questo perchè Distruzione fa continuamente riferimento al ciclo delle cose, al cammino che inizia in un punto preciso per poi ritornare ciclicamente sempre alla partenza.
Morte invece rappresenta, se vogliamo, un cambiamento "statico": prima sei vivo, poi non lo sei più; l'universo dovrà finire prima o poi, ma non c'è riferimento a cosa accadrà dopo di esso.
E' un cambiamento forte, questo è certo, ma c'è meno riferimento alla ciclicità delle cose come avviene invece in Distruzione.

Che poi questo tipo di discorsi mi fanno sempre domandare su quale degli Eterni sia quello più influente, quello più "forte" in senso lato rispetto agli altri fratelli.
Delle volte sembra che questo posto sia occupato da Destino, però effettivamente tutti gli Eterni e il creato dovranno passare per Morte, quindi la palma d'oro credo che se la contendano questi due (anche se a volta la differenza tra Morte e Distruzione è flebile, dato che entrambi hanno il loro dominio nella non-esistenza delle cose).
Oltretutto questo ci porta a pensare come poi gli Eterni, per quanto onnipotenti possano essere, sono comunque sottomessi a questa versione dell'universo.
Anche le loro sono delle "brevi vite" d'altronde.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 13 Ottobre 2013, 16:37:34
Molto interessante questa tua analisi attraverso le carte dei tarocchi Morfeo!
Come sei arrivato a fare questo tipo di collegamento? Ti sei interessato all'argomento precedentemente alla lettura di Sandman oppure ci sei arrivato tramite il peregrinare nei collegamenti e messaggi nascosti dell'opera? Te lo chiedo così, per curiosità  :D

Comunque son d'accordo con Victor quando parliamo del cambiamento: secondo me è più Distruzione che si fa portavoce di questo particolare tema rispetto a Morte, questo perchè Distruzione fa continuamente riferimento al ciclo delle cose, al cammino che inizia in un punto preciso per poi ritornare ciclicamente sempre alla partenza.
Morte invece rappresenta, se vogliamo, un cambiamento "statico": prima sei vivo, poi non lo sei più; l'universo dovrà finire prima o poi, ma non c'è riferimento a cosa accadrà dopo di esso.
E' un cambiamento forte, questo è certo, ma c'è meno riferimento alla ciclicità delle cose come avviene invece in Distruzione.

Che poi questo tipo di discorsi mi fanno sempre domandare su quale degli Eterni sia quello più influente, quello più "forte" in senso lato rispetto agli altri fratelli.
Delle volte sembra che questo posto sia occupato da Destino, però effettivamente tutti gli Eterni e il creato dovranno passare per Morte, quindi la palma d'oro credo che se la contendano questi due (anche se a volta la differenza tra Morte e Distruzione è flebile, dato che entrambi hanno il loro dominio nella non-esistenza delle cose).
Oltretutto questo ci porta a pensare come poi gli Eterni, per quanto onnipotenti possano essere, sono comunque sottomessi a questa versione dell'universo.
Anche le loro sono delle "brevi vite" d'altronde.


Mi sono sempre interessato di queste cose, gli arcani maggiori poi sono fantastici, una vera e propria raccolta di archetipi, a prescindere dalla lettura del futuro o meno.
Se ti interessa, nel documentario The Mindscape of Alan Moore, il bardo parla parecchio dei tarocchi.
E sempre se sei interessato ecco un articolo che ho scritto tempo fa proprio su arcani maggiori e Watchmen http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/watchmen-legami-magici/ (http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/watchmen-legami-magici/) .
Per quanto riguarda Distruzione invece concordo sul fatto che sia l'eterno divenire, il continuo mutare del ciclo, ma non so se può essere la forza del cambiamento in sé.
Morte credo possa essere il cambiamento ineluttabile.

Per quanto riguarda i fratelli, credo che Destino sia invece il più inerme.. è incatenato al libro, come se fosse suo schiavo, non ha un ruolo attivo nella storia, è l'eterno narratore.
Desiderio di certo esercita un potere immenso sui mortali invece.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Auross - 13 Ottobre 2013, 19:45:28
Mi sono sempre interessato di queste cose, gli arcani maggiori poi sono fantastici, una vera e propria raccolta di archetipi, a prescindere dalla lettura del futuro o meno.
Se ti interessa, nel documentario The Mindscape of Alan Moore, il bardo parla parecchio dei tarocchi.
E sempre se sei interessato ecco un articolo che ho scritto tempo fa proprio su arcani maggiori e Watchmen [url]http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/watchmen-legami-magici/[/url] ([url]http://www.dcleaguers.it/comics-e-fumetti-americani/watchmen-legami-magici/[/url]) .
Per quanto riguarda Distruzione invece concordo sul fatto che sia l'eterno divenire, il continuo mutare del ciclo, ma non so se può essere la forza del cambiamento in sé.
Morte credo possa essere il cambiamento ineluttabile.

Per quanto riguarda i fratelli, credo che Destino sia invece il più inerme.. è incatenato al libro, come se fosse suo schiavo, non ha un ruolo attivo nella storia, è l'eterno narratore.
Desiderio di certo esercita un potere immenso sui mortali invece.


Grazie delle indicazioni, gli darò sicuramente un'occhiata ;)

Tornando on topic ... sì, diciamo che il modo di intendere Destino dipende dal punto di vista che si adotta nella sua analisi.
Se la vediamo da una prospettiva del tipo "conoscenza = potere", Destino è sicuramente quello che più degli altri dimostra il suo essere soprannaturale: sa tutto di tutti, conosce qualsiasi cosa, anche se Delirio accenna a "sentieri che non ci sono nemmeno nel suo giardino", per quanto essi siano rari.
D'altro canto è colui che sa, ma che non può agire, quindi si individua molto di meno rispetto ai suoi fratelli: probabilmente è il personaggio passivo per eccellenza.
Da qui sorge la domanda: preferiste sapere tutto ma non poter agire, oppure vivere nell'ignoranza ma avere capacità di fare le proprie scelte?
Morte e Delirio dicono che sapere tutto porta solo dolore, e quindi viviamo nell'ignoranza "solo per renderci la cosa sopportabile".
Questo estratto di Brief Lives mi fa venire in mente la storia del Parlamento dei Corvi, dove viene analizzata la natura del mistero: alcuni esistono solamente per rimanere tali, perchè è dalla loro non-conoscenza che traggono tutto il loro fascino; questa cosa è vera sia a livello universale che anche nel concreto, basta pensare alla miriade di fumetti che adottano questo stratagemma (mi viene in mente Il Lungo Halloween di Loeb e Sale, ad esempio).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Auross - 23 Ottobre 2013, 13:40:39
(https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/p480x480/1381194_10151675942946016_1738208113_n.jpg)

Maledetto Neil, lui sì che sa come creare hype  :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 23 Ottobre 2013, 14:12:48
(https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/p480x480/1381194_10151675942946016_1738208113_n.jpg)

Maledetto Neil, lui sì che sa come creare hype  :D
:quoto:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 30 Ottobre 2013, 13:39:51
Ho sfogliato il primo numero di Overture, non l'ho letto. Williams III è oltreumano, c'è una spash page con Destino che è da lacrime.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Billy Pilgrim - 30 Ottobre 2013, 14:14:43
Eh ma ora mi è venuta la scimmia di sapere com'è!!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 30 Ottobre 2013, 14:15:27
madonna, c'è una splash page gigantesca alla fine...  :o :o
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 30 Ottobre 2013, 14:17:18
Stiamo per aprire il topic nella sezione USA, così i commenti li leggerete lì senza timore di Spoiler.  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Alan Wake - 09 Novembre 2013, 11:01:01
 http://www.shopdcentertainment.com/product/code/VTDCPBOOK01.do (http://www.shopdcentertainment.com/product/code/VTDCPBOOK01.do)

 :jawdrop: :jawdrop: :jawdrop:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 09 Novembre 2013, 11:11:49

[url]http://www.shopdcentertainment.com/product/code/VTDCPBOOK01.do[/url] ([url]http://www.shopdcentertainment.com/product/code/VTDCPBOOK01.do[/url])

 :jawdrop: :jawdrop: :jawdrop:

Stupenda


Sent from my iPhone using Tapatalk (http://tapatalk.com/m?id=1)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Billy Pilgrim - 09 Novembre 2013, 11:55:49
L'illustrazione della pagina con la firma di Gaiman è incredibile.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 20 Novembre 2013, 16:40:05
(http://www.alastor.biz/public/files/sandman_vol_7.jpg)

SANDMAN OMNIBUS N.7: MORTE

di N. Gaiman, M. Zulli, Y. Amano, T. Kristiansen, M. Manara, M. Prado, B. Storey, B. Sienkiewicz, G. Fabry, F. Quitely, D. McKean
Contiene: Sandman 70-75; Sandman Midnight Theatre; Absolute Sandman vol. 4; Sandman Companion
16,8x25,6, C, 360 pp, col.
€ 33,95

Il nuovo omnibus di SANDMAN! Leggete con noi "La veglia" l'ultimo story-arc della serie originale, oltre allo one shot Sandman Midnight Theatre che vedrà i due Sandman dell'universo DC protagonisti della stessa avventura. E la storia non finisce qua, in attesa dell'ultimo imperdibile volume di questa collana omnibus!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 20 Novembre 2013, 16:40:57
Ce l'abbiamo fatta  :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 20 Novembre 2013, 20:32:41
prossima settimana lo prendo e mi leggo il sei e il sette(così lo finisco :w00t: :w00t: :w00t:)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ste89master - 20 Novembre 2013, 21:25:10
Ce l'abbiamo fatta  :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

Momento, momento, momento, quasi fatta, quasi. Manca ancora l'8 (Vero, però, che la serie principale finisce con questo 7) ma sopratutto (a me) manca il 2! Spero che l'8 esca presto (febbraio mi pare?) cosi magari si dedicheranno alle ristampe dei primi 2  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 20 Novembre 2013, 22:47:01

Ce l'abbiamo fatta  :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:


Momento, momento, momento, quasi fatta, quasi. Manca ancora l'8 (Vero, però, che la serie principale finisce con questo 7) ma sopratutto (a me) manca il 2! Spero che l'8 esca presto (febbraio mi pare?) cosi magari si dedicheranno alle ristampe dei primi 2  :ahsisi:

Io il 2 ce l'ho però spero che lo ristamperanno per chi lo ha perso ;)
Vero manca un volume ma la serie principale finisce qui. Vista la vita editoriale difficile che ha avuto questa ristampa in volumi è quasi un miracolo.


Sent from my iPhone using Tapatalk (http://tapatalk.com/m?id=1)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 20 Novembre 2013, 23:28:14
son commosso, venerdì terminerò questa saga  :cry: è stata una bellissima cavalcata.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 21 Novembre 2013, 17:23:31
Ce l'abbiamo fatta  :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

Momento, momento, momento, quasi fatta, quasi. Manca ancora l'8 (Vero, però, che la serie principale finisce con questo 7) ma sopratutto (a me) manca il 2! Spero che l'8 esca presto (febbraio mi pare?) cosi magari si dedicheranno alle ristampe dei primi 2  :ahsisi:

per me l'8 sta bene dove sta, la saga finisce qui nel 7 e tanti saluti ai suonatori, 32€ che investo in altro... :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 21 Novembre 2013, 17:42:11
e fai male, perchè Notti Eterne non è da meno della saga principale  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 21 Novembre 2013, 20:37:38
e fai male, perchè Notti Eterne non è da meno della saga principale  :ahsisi:
:quoto:
è stupendo gente, non ignoratelo!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 22 Novembre 2013, 00:35:50
ma la storia scritta dal giapponese in che omnibus si trova? io nei primi 5 nn lo vista :look:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 22 Novembre 2013, 01:13:42

e fai male, perchè Notti Eterne non è da meno della saga principale  :ahsisi:
:quoto:
è stupendo gente, non ignoratelo!
Vale da sola 33€? Mi dispiace ma non penso...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 22 Novembre 2013, 11:38:52
ma la storia scritta dal giapponese in che omnibus si trova? io nei primi 5 nn lo vista :look:

credo proprio nell'ottavo assieme a Notti Eterne  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 22 Novembre 2013, 11:40:11
ma la storia scritta dal giapponese in che omnibus si trova? io nei primi 5 nn lo vista :look:

credo proprio nell'ottavo assieme a Notti Eterne  :sisi:
In uno dei precedenti c'era la versione a fumetti della storia, però al momento non saprei dire qual era.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 22 Novembre 2013, 11:55:46
mi sembra il quinto proprio, Dream Hunters
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 22 Novembre 2013, 12:02:16
Sì, era nel quinto, il volume in cui c'è anche la Locanda alla fine dei Mondi.  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 22 Novembre 2013, 13:16:30
mi sembra il quinto proprio, Dream Hunters
quindi sarà la stessa storia scritta da un giapponese? :look:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 22 Novembre 2013, 13:32:50
No, "Dreamhunters" è un racconto in prosa di Gaiman con illustrazioni di Amano. ;)
P.C. Russell prese il racconto originale e lo adattò facendone una versione a fumetti qualche tempo dopo. Quindi la storia di Amano, inclusa nell'ottavo volume, precede cronologicamente quella disegnata da Russell.  :up:

Russell adatta da tempo romanzi famosi trasformandoli in fumetti (Il Ritratto di Dorian Gray credo sia uno dei suoi titoli più famosi) quindi per lui all'epoca fu abbastanza naturale. L'ha fatto più volte anche con Gaiman, per esempio con "Ramadan" (Sandman #50): fu Russell a scomporre la sceneggiatura dell'albo ripensandola/adattandola per un fumetto, mentre di solito è lo scrittore a dare tutte le indicazioni.

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 22 Novembre 2013, 13:55:25
No, "Dreamhunters" è un racconto in prosa di Gaiman con illustrazioni di Amano. ;)
P.C. Russell prese il racconto originale e lo adattò facendone una versione a fumetti qualche tempo dopo. Quindi la storia di Amano, inclusa nell'ottavo volume, precede cronologicamente quella disegnata da Russell.  :up:

Russell adatta da tempo romanzi famosi trasformandoli in fumetti (Il Ritratto di Dorian Gray credo sia uno dei suoi titoli più famosi) quindi per lui all'epoca fu abbastanza naturale. L'ha fatto più volte anche con Gaiman, per esempio con "Ramadan" (Sandman #50): fu Russell a scomporre la sceneggiatura dell'albo ripensandola/adattandola per un fumetto, mentre di solito è lo scrittore a dare tutte le indicazioni.


capito,beh sono entrambe delle storie bellissime,sopratutto ramadan che secondo me da solo valeva il costo del volume :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Guardiano della Notte - 22 Novembre 2013, 13:56:59
Ho sfogliato il primo numero di Overture, non l'ho letto. Williams III è oltreumano, c'è una spash page con Destino che è da lacrime.

madonna, c'è una splash page gigantesca alla fine...  :o :o

Vi odio  -_-
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 22 Novembre 2013, 19:17:10
Citazione
Vale da sola 33€? Mi dispiace ma non penso...


ma all'interno c'è anche cacciatori di sogni di Gaiman e Asano..quella che poi è stata adattata a fumetti da Russell... e poi i disegni di Asano sono davvero belli  :rolleyes:
Comunque nessuno ti obbliga, se non lo vuoi prendere puoi sempre recuperare il volume Magic (bellissimo fra l'altro...)

tanto per chiarire, Notti Eterne è un approfondimento degli Eterni e ad ogni storia si avvicendano diversi artisti...

(http://spank-the-monkey.typepad.com/.a/6a00d83451b66d69e200e552873be48834-320pi)
   

(http://www.les-lectures-de-cachou.com/wp-content/uploads/2012/07/Sandman-EndlessNights-p116-117-500x373.jpg)

(http://images4.wikia.nocookie.net/__cb20110402015810/sandman/images/2/2f/Desire1.jpg)

solo per fare qualche esempio... e poi le storie sono tutte bellissime e spiazzanti (vedere Delirio e Disperazione, quest'ultima  poi... )  :) 
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 23 Novembre 2013, 00:13:45
Non lo metto in dubbio, però già il recupero di 7 omnibus nel giro di 3 mesi mi ha svenato, se questo ottavo non è proprio strettamente necessario preferisco saltarlo e far respirare un poi l portafogli dopo un novembre economicamente disastroso! XD
Poi notti eterne se si vuole leggere si recupera in originale facilmente...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 23 Novembre 2013, 11:45:57
Io alla fine lo prendo, ho fatto 30 faccio anche 31..

Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 23 Novembre 2013, 11:49:43

Io alla fine lo prendo, ho fatto 30 faccio anche 31..

Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk

Mi sembra anche logico. Anche perché parliamo di una ristampa filologica e di lusso. Non vedo motivi per saltare l'ottavo volume tanto più che non esce domani.


Sent from my iPhone using Tapatalk (http://tapatalk.com/m?id=1)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 23 Novembre 2013, 11:51:42

Io alla fine lo prendo, ho fatto 30 faccio anche 31..

Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk

Mi sembra anche logico. Anche perché parliamo di una ristampa filologica e di lusso. Non vedo motivi per saltare l'ottavo volume tanto più che non esce domani.


Sent from my iPhone using Tapatalk ([url]http://tapatalk.com/m?id=1[/url])

Infatti, fossero usciti entrambi insieme avrei tentennato pure io, ma esce fra 3 mesi xd..

Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 23 Novembre 2013, 11:53:47
idem, pure io concludo con l'ottavo  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 24 Novembre 2013, 13:03:05
sono a metà del volume 7, ho finito "La Veglia"... meravigliosa, meravigliosa veramente  :cry: questa serie è stata un crescendo dall'inizio alla fine.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 02 Dicembre 2013, 14:23:34
ieri ho finito di leggere il sesto omnibus,adesso comincio il settimo e poi posto un bel commento :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 03 Dicembre 2013, 13:30:12
Io sto leggendo ancora il 4 volume, devo dire che mi sta piacendo, anche se ho sempre la sensazione che mi stia perdendo qualcosa x strada xd. Ci sono quegli intermezzi con personaggi apparentemente lontani e poco collegati con la storia principale, ma che poi si rivelano parte integrante della trama! Una domanda, chi era la donna che ha mollato Morfeo per cui lui intraprende il viaggio con Delirio sulla Terra? Appare nel volume precedente? Li sto leggendo con un po di distacco l'uno dall'altro e potrei non ricordare :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 03 Dicembre 2013, 13:49:59
Io sto leggendo ancora il 4 volume, devo dire che mi sta piacendo, anche se ho sempre la sensazione che mi stia perdendo qualcosa x strada xd. Ci sono quegli intermezzi con personaggi apparentemente lontani e poco collegati con la storia principale, ma che poi si rivelano parte integrante della trama! Una domanda, chi era la donna che ha mollato Morfeo per cui lui intraprende il viaggio con Delirio sulla Terra? Appare nel volume precedente? Li sto leggendo con un po di distacco l'uno dall'altro e potrei non ricordare :)
sinceramente nn me lo ricordo neppure io,e passato troppo tempo da quando avevo letto quei volumi :asd:

comunque Finito sandman, l'ultimo volume è disegnato da dio oltretutto.
Che possono dire? Su questa serie hanno speso fiumi di parole e le mie sarebbero superflue.
E un capolavoro con dei protagonisti che nn dimenticato mai, in particolare Death.
Va detto comunque che alla luce di quello che ho già letto sandman non è al primo posto nella mia classifica, o per le meno è ha pari merito con altre opere che ho avuto modo di leggere..sarà che ero un po stanco ma mi aspettavo qualcosa di più dal finale ecco.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 03 Dicembre 2013, 14:23:23
Io sto leggendo ancora il 4 volume, devo dire che mi sta piacendo, anche se ho sempre la sensazione che mi stia perdendo qualcosa x strada xd. Ci sono quegli intermezzi con personaggi apparentemente lontani e poco collegati con la storia principale, ma che poi si rivelano parte integrante della trama! Una domanda, chi era la donna che ha mollato Morfeo per cui lui intraprende il viaggio con Delirio sulla Terra? Appare nel volume precedente? Li sto leggendo con un po di distacco l'uno dall'altro e potrei non ricordare :)
Si scopre in seguito, comunque è
Thessaly.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 08 Dicembre 2013, 12:28:33
Mi ha lasciato un pò di tristezza La Veglia.

Gaiman non si risparmia: ancora più poetico, malinconico e ovviamente ispirato nel tratteggiare i personaggi e le storie che chiudono la serie.

Disegni a dir poco pazzeschi  che fanno davvero un contrasto incredibile con la precedente saga.
Sandman mi mancherà, almeno fino ad Odverture...  :evilgrin:

Gaiman alla fine ringrazia tutti e ovviamente io ringrazio lui: uno dei fumetti più belli se non il più bello che abbia mai letto!
Grazie Neil  :kneel: :kneel: :kneel: 
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 08 Dicembre 2013, 14:47:07
Mi ha lasciato un pò di tristezza La Veglia.

Gaiman non si risparmia: ancora più poetico, malinconico e ovviamente ispirato nel tratteggiare i personaggi e le storie che chiudono la serie.

Disegni a dir poco pazzeschi  che fanno davvero un contrasto incredibile con la precedente saga.
Sandman mi mancherà, almeno fino ad Odverture...  :evilgrin:

Gaiman alla fine ringrazia tutti e ovviamente io ringrazio lui: uno dei fumetti più belli se non il più bello che abbia mai letto!
Grazie Neil  :kneel: :kneel: :kneel: 
Grazie a Destino per averci fatto leggere questo fumetto! :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 04 Gennaio 2014, 12:27:48
Ho finalmente iniziato a leggere il primo omnibus.
Ho letto il primo capitolo e la prima impressione è stata positivissima!
Anche i disegni, che vidi durante una sfogliata anni e anni fa e mi sembravano brutti, li ho rivalutati parecchio; sarà che quando li vidi la prima volta non sapevo manco cosa fossero i comics (vengo dai manga), ma ora che ho 4/5 anni di esperienza comics alle spalle, li ho apprezzati parecchio, pur constatandone l'effettivo aspetto un po retrò per i miei gusti.
Insomma sono molto felici di aver iniziato quest'avventura ed ho deciso che ne leggerò un capitolo al giorno, per assaporarlo ben bene! :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 04 Gennaio 2014, 12:34:25
I disegni più avanti miglioreranno, comunque.  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 04 Gennaio 2014, 13:03:29
Ma nn sempre però:asd:
Considera che si alternano molti disegnatori ma in ogni caso fanno quasi sempre un ottimo lavoro, soprattutto il volume 7 e bellissimo!

Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 04 Gennaio 2014, 15:35:37
I disegni più avanti miglioreranno, comunque.  :up:
Immaginavo :D Meglio così! :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Peter Parker - 27 Gennaio 2014, 19:46:00
Oggi volevo recuperare il vol.4. ESAURITO.  :cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 05 Febbraio 2014, 16:40:49
(http://www.alastor.biz/public/files/sandman_omnibus_8.jpg)

SANDMAN OMNIBUS N.8: Universo

di N. Gaiman, Y. Amano, T. Kristiansen, M. Manara, M. Prado, B. Storey, B. Sienkiewicz, G. Fabry, F. Quitely, D. McKean
Contiene: Sandman Dream Hunters (prosa); Sandman Endless Nights; Absolute Sandman vol. 5
16,8x25,6, C, 324 pp, col.
€ 31,95

Ultimo volume della raccolta omnibus di Sandman! Finita la serie regolare nello scorso volume, in questo "Universo" troverete il romanzo in prosa "Cacciatori di Sogni", illustrato dall'artista giapponese Yoshitaka Amano, e l'antologico "Notti senza fine", con racconti scritti da Gaiman e realizzati dai migliori artisti internazionali, tra cui l'italianissimo Milo Manara!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 05 Febbraio 2014, 16:52:59
Sono indeciso se prenderlo o meno........ma mi sa che per completezza alla fine lo piglierò.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 05 Febbraio 2014, 17:24:21
Ora è finita davvero...champagne!!!  :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lex - 05 Febbraio 2014, 17:26:48
Ora potrò leggerlo pure io, quando la Lion lo riproporrà in futuro  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 05 Febbraio 2014, 17:55:09
Settimana prossima lo prendo.

Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 05 Febbraio 2014, 18:49:55
non può finire così presto,ci deve pur essere un nono e decimo volume dai :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 05 Febbraio 2014, 19:07:19
Aspettiamo Adverture  :rolleyes:

Intanto però, mi sono mezzo pentito di aver preso il racconto in prosa... i disegni di Amano per quanto belli non aggiungono nulla alla storia, al contrario la versione di Russell la rileggerei di continuo!
Ad ogni modo questo volume VA preso, Notti Eterne è splendido!  :wub:

Citazione
e l'antologico "Notti senza fine"

un momento, lo hanno ritradotto  in "notti senza fine"? ma così perde tantissimo il senso del titolo che è un richiamo agli Eterni    (ok che in inglese sono gli endless ma se si passa tutta l'opera a chiamarli Eterni...  :lolle: )
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 08 Febbraio 2014, 17:15:06
La storia dedicata a Sogno è stupenda.  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 08 Febbraio 2014, 18:40:18
Tutte le storie di quel volume lo sono, a mio avviso :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 08 Febbraio 2014, 18:43:14
la storia di Death c'è anche nel volume dedicato al personaggio però.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Matador - 10 Febbraio 2014, 09:52:22
(http://i.imgur.com/wEIX2YX.jpg)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Selina Kyle - 10 Febbraio 2014, 09:59:19
La storia di Morfeo tratta da "Notti Eterne" è la mia preferita insieme a quella di Delirio. E' stupenda e soprattutto è un omaggio bellissimo all'universo DC.

La presenza di
Rao e del "sole di Oa"
alla "riunione" è una scelta incantevole.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ste89master - 10 Febbraio 2014, 10:05:05
Le illustrazioni nel racconto in Prosa sono bellissime! Questo 8^ volume lo avevo un attimo criticato al momento dell'annuncio, e in realtà sono molto soddisfatto di averlo ora! Confezionato sempre benissimo conclude la fila nella libreria in modo impeccabile, brava Lion, ce l'avete fatta!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 10 Febbraio 2014, 10:07:02
Appena  finisco la lettura di Swamp Thing (ho quasi finito il terzo ma lo sto leggendo da una vita), mi faccio una bella rilettura di Sandman.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 10 Febbraio 2014, 10:51:44
Io ho appena finito di leggere il primo......che spettacolo ragazzi! Bellissimo! :wub:
La storia è veramente fantastica! In particolare mi è piaciuta moltissimo quella del vortice! Stupenda!
La prosa poi è qualcosa di spettacolare, molto densa ma intensa e fluida.
I disegni li ho rivalutati tantissimo, al punto che ora penso che non sarebbe lo stesso fumetto senza questi disegni (si lo so che tecnicamente non lo sarebbe davvero, ma avete capito no? :asd:).
Oggi comincio il secondo! :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 10 Febbraio 2014, 16:26:56
Domandina: gli speciali su death vanno letti ad un punto specifico della serie principale o sono a se stanti?
E tra di loro, quale si deve leggere prima? O anche qui è indifferente?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cliff_Steele - 10 Febbraio 2014, 19:54:02
Domandina: gli speciali su death vanno letti ad un punto specifico della serie principale o sono a se stanti?
E tra di loro, quale si deve leggere prima? O anche qui è indifferente?

l'ideale sarebbe leggere prima L'alto costo della vita e dopo The Time of Your Life per rispettare l'ordine di uscita originale.

nel secondo speciale appare uno dei personaggi dello story-arc Il gioco della vita, di Sandman...per cui direi di leggerli quando vuoi, dopo questa parte della serie principale
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 10 Febbraio 2014, 20:17:43
Domandina: gli speciali su death vanno letti ad un punto specifico della serie principale o sono a se stanti?
E tra di loro, quale si deve leggere prima? O anche qui è indifferente?

l'ideale sarebbe leggere prima L'alto costo della vita e dopo The Time of Your Life per rispettare l'ordine di uscita originale.

nel secondo speciale appare uno dei personaggi dello story-arc Il gioco della vita, di Sandman...per cui direi di leggerli quando vuoi, dopo questa parte della serie principale

A dire la verità, appaiono due personaggi del Gioco della Vita in entrambe le miniserie di Death e nella seconda mini questi due personaggi sono fondamentali ;)
Comunque il consiglio: leggiti prima Il Gioco della Vita in Sandman, poi leggiti tranquillamente le due mini su Death :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 11 Febbraio 2014, 09:51:19
E in quale volume absolute si trova questa storia?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 11 Febbraio 2014, 11:36:24
Lo ignoro, della pubblicazione degli absolute me ne sono disinteressato :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 11 Febbraio 2014, 12:11:06
Ok allora faccio una ricerca da me.......grazie cmq! :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cliff_Steele - 11 Febbraio 2014, 13:35:50
Lo ignoro, della pubblicazione degli absolute me ne sono disinteressato :lol:

anch'io.

se ti può servire coincide con gli episodi n.32/37
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bobonny - 11 Febbraio 2014, 13:46:48
Ok allora faccio una ricerca da me.......grazie cmq! :up:

si trova nel terzo
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 11 Febbraio 2014, 16:46:14
Perfetto grazie! :hug:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 15 Febbraio 2014, 14:57:13
sto (ri)leggendo il primo omnibus,mammamia che splendore,arte,davvero non ci sono altri termini per spiegarlo.
l'ultima che ho letto è stata uomini di buona sorte,per non parlare poi di quanto è bello preludi notturi o casa di bambola.

comunque per chi ha letto tutto vi prego ditemi che
si chiarisce più avanti il fatto del figlio di lyta hall che sarebbe di morfeo
sono parecchio curioso di questa cosa  :sisi: :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 15 Febbraio 2014, 15:17:34
Non è che si chiarisce più avanti, è la sottotrama principale della serie... e porta al finale insieme a un'altra sottotrama successiva.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 15 Febbraio 2014, 15:32:22
ah ecco,gaiman infatti è uno che non lascia mai nulla al caso  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 08 Marzo 2014, 21:07:45
So che potrà non sembrare pertinente, ma io ieri ho terminato la mia carriera universitaria: mi sono finalmente laureato nel corso di laurea magistrale. Come mio rito personale, una settimana prima ho cominciato la rilettura di una saga di Sandman.
Ho scelto i due arc finali: "Le Eumenidi" e "La Veglia".
Non avrei potuto fare scelta migliore.
Durante la lettura de "La Veglia", mi stavo per commuovere. Cerco di essere il più sintetico possibile... sarà stata la tensione di quei giorni, ma mi sono sentito rapito e coinvolto nella lettura di un fumetto come non mi capitava da tempo. La dolorosa e folle ordalia di Lyta Hall, l'inquietudine di Matthew, l'appassionante e appassionata umanità di Rose Walker, i timori di Hob Gadling, l'ispirazione di Shakespeare, i richiami mitologici... e il cambiamento di Sogno...
che culmina con la sua apparente morte e con la successiva umanizzazione.
C'è tutto questo e di più in questo fumetto, in queste storie c'è il quotidiano rito di passaggio che l'uomo vive. La bellezza dell'opera di Gaiman sta in questo: se nell'apparenza i protagonisti di questa serie sono Eterni... in realtà il tema è l'uomo. La famiglia degli Eterni rappresenta ogni famiglia, ogni storia raccontata parla di ognuno di noi. In questo fumetto ci siamo noi, ci siamo sempre stati.
Questa consapevolezza e tardiva scoperta mi ha fatto commuovere. Osservare le tribolazioni di Sogno e
la sua trasformazione da Morfeo a Daniel Hall
mi ha fatto pensare alle mie tribolazioni e alla prova che mi attendeva. Al cambiamento che mi attende.

Ragazzi, non fatevi scappare questo fumetto. E' l'opera più travolgente sull'umanità e su ciò che siamo che abbia mai letto.
Non smetterò mai di ripeterlo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 09 Marzo 2014, 11:32:45
Bellissimo commento!  :clap: :clap:
E' proprio vero, Sandman riesce davvero a leggerci dentro come pochi altri fumetti!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 10 Marzo 2014, 16:39:59
So che potrà non sembrare pertinente, ma io ieri ho terminato la mia carriera universitaria: mi sono finalmente laureato nel corso di laurea magistrale. Come mio rito personale, una settimana prima ho cominciato la rilettura di una saga di Sandman.
Ho scelto i due arc finali: "Le Eumenidi" e "La Veglia".
Non avrei potuto fare scelta migliore.
Durante la lettura de "La Veglia", mi stavo per commuovere. Cerco di essere il più sintetico possibile... sarà stata la tensione di quei giorni, ma mi sono sentito rapito e coinvolto nella lettura di un fumetto come non mi capitava da tempo. La dolorosa e folle ordalia di Lyta Hall, l'inquietudine di Matthew, l'appassionante e appassionata umanità di Rose Walker, i timori di Hob Gadling, l'ispirazione di Shakespeare, i richiami mitologici... e il cambiamento di Sogno...
che culmina con la sua apparente morte e con la successiva umanizzazione.
C'è tutto questo e di più in questo fumetto, in queste storie c'è il quotidiano rito di passaggio che l'uomo vive. La bellezza dell'opera di Gaiman sta in questo: se nell'apparenza i protagonisti di questa serie sono Eterni... in realtà il tema è l'uomo. La famiglia degli Eterni rappresenta ogni famiglia, ogni storia raccontata parla di ognuno di noi. In questo fumetto ci siamo noi, ci siamo sempre stati.
Questa consapevolezza e tardiva scoperta mi ha fatto commuovere. Osservare le tribolazioni di Sogno e
la sua trasformazione da Morfeo a Daniel Hall
mi ha fatto pensare alle mie tribolazioni e alla prova che mi attendeva. Al cambiamento che mi attende.

Ragazzi, non fatevi scappare questo fumetto. E' l'opera più travolgente sull'umanità e su ciò che siamo che abbia mai letto.
Non smetterò mai di ripeterlo.

Lo so che è l'ennesimo tentativo per scippare il mio trono dei sogni
Non funzionerà mai.






Bellissimo commento, io sto facendo lo stesso ma con Lovecraft.





Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Auross - 11 Marzo 2014, 21:40:50
Concordo davvero su tutto!
A me è capitato di rileggere "La Veglia" dopo un lutto ... quindi un'esperienza che è molto collegata al tema della storia.
E' stato un momento in cui la storia mi ha parlato in maniera differente, ci ho colto del simbolismo che ho poi trasportato nella vita reale e che ho trovato molto saggio e pertinente alla situazione che stavo vivendo.
Dopotutto, come dice la maestra Veltis in La Locanda alla Fine dei Mondi: "Cosa importa ai morti di quello che gli succede? Tanto sono morti! Tutti gli orpelli sono per i vivi: è la riconciliazione finale. L'ultimo addio."
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 12 Marzo 2014, 00:48:40
So che potrà non sembrare pertinente, ma io ieri ho terminato la mia carriera universitaria: mi sono finalmente laureato nel corso di laurea magistrale. Come mio rito personale, una settimana prima ho cominciato la rilettura di una saga di Sandman.
Ho scelto i due arc finali: "Le Eumenidi" e "La Veglia".
Non avrei potuto fare scelta migliore.
Durante la lettura de "La Veglia", mi stavo per commuovere. Cerco di essere il più sintetico possibile... sarà stata la tensione di quei giorni, ma mi sono sentito rapito e coinvolto nella lettura di un fumetto come non mi capitava da tempo. La dolorosa e folle ordalia di Lyta Hall, l'inquietudine di Matthew, l'appassionante e appassionata umanità di Rose Walker, i timori di Hob Gadling, l'ispirazione di Shakespeare, i richiami mitologici... e il cambiamento di Sogno...
che culmina con la sua apparente morte e con la successiva umanizzazione.
C'è tutto questo e di più in questo fumetto, in queste storie c'è il quotidiano rito di passaggio che l'uomo vive. La bellezza dell'opera di Gaiman sta in questo: se nell'apparenza i protagonisti di questa serie sono Eterni... in realtà il tema è l'uomo. La famiglia degli Eterni rappresenta ogni famiglia, ogni storia raccontata parla di ognuno di noi. In questo fumetto ci siamo noi, ci siamo sempre stati.
Questa consapevolezza e tardiva scoperta mi ha fatto commuovere. Osservare le tribolazioni di Sogno e
la sua trasformazione da Morfeo a Daniel Hall
mi ha fatto pensare alle mie tribolazioni e alla prova che mi attendeva. Al cambiamento che mi attende.

Ragazzi, non fatevi scappare questo fumetto. E' l'opera più travolgente sull'umanità e su ciò che siamo che abbia mai letto.
Non smetterò mai di ripeterlo.
gran bel commento,appena ho tempo mi leggerò l'ultimo volume :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 15 Marzo 2014, 19:26:28
Oggi dopo quasi due mesi ho ripreso a leggere un fumetto ed ovviamente la mia scelta e ricaduta su sandman, ho finito il volume 7(avevo interrotto a metà volume) e posso dire che questo fumetto e unico, ti trasmettere dalle emozioni che nessun altra opera riesce a fare, domani se riesco leggerò l'ottavo e ultimo volume.

Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 17 Marzo 2014, 00:54:16
Sono a metà del volume 8 di Sandman, ma sbaglio oppure la prima storia su Death era stata già messa su uno dei volumi precedenti? 0_o

Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: King Mob - 18 Marzo 2014, 22:22:13
Letto finalmente Notti Eterne. Per un'oretta e mezza sono tornato a cinque anni fa, quando cominciai a leggere la regular. Momenti che ora so non torneranno mai.  :cry:

Se Gaiman è in forma la metà di quanto lo era nel 2003, Overture sarà magnifico.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Wolverine - 19 Marzo 2014, 19:09:43
finito anche il volume 8,insieme a poche altre opere questo e il meglio che il fumetto possa offrire. :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: The Buddha - 03 Aprile 2014, 17:29:18
Letto il volume magicpress "La Stagione delle Nebbie"
Commovente. Con Gaiman non rimangono molte le opinioni esprimibili a parole.
La ricerca di Nada, la mortale innamorata di un dio, rinnegata per i suoi sogni di mortalità e umanità, e il conseguente addio di Lucifero mi hanno davvero emozionato.
Sandman rimane una lettura intensa, ricca di citazioni, coraggio e sperimentazione.

Forse l'opera più completa dai temi della Divina Commedia. Spero sempre ricevi il merito che si gli deve
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: jary - 07 Aprile 2014, 12:09:27
Finalmente mi sono deciso a leggerlo, sono arrivato al numero dei gatti :sisi:
MI sta piacendo molto, anche se molti passaggi credo di essemeli persi, l'inglese non è il mio forte  :tsk:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 19 Aprile 2014, 11:51:40
oggi leggo il terzo omnibus,dove c'era il gioco della vita che già avevo letto e che non mi era piaciuto granchè..(l unica cosa dei 4 omnibus letti che non mi era piaciuta)
voglio vedere se riesco a rivalutarlo un pò,considerando che non me lo ricordo moltissimo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 20 Aprile 2014, 11:31:40
ho riletto la storia "agosto" e stavolta l ho interpretata correttamente rispetto alla prima volta che mi aveva lasciato un pò confuso.
anche la prima storia di johanna constantine era proprio bella,ovviamente poi si ricollega tutto alle storie che vengono più avanti nel 4° volume  :bava:

son solo indeciso se rileggere il gioco della vita che non mi era piaciuto la prima volta e non vorrei mi annoiasse un pò anche una seconda volta.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 21 Aprile 2014, 15:45:24
volevo chiedere qual era la vostra idea sulla storia che viene subito dopo il gioco della vita,la caccia.
quella dove
il nonno racconta alla nipote la sua storia di quando era giovane.
perchè quando vede la figlia del duca le ridà solo il medaglione e se ne va senza fare altro?
perchè il nonno dice che secondo il re dei sogni certi sogni è meglio che restino irrealizzati?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 21 Aprile 2014, 15:51:54
volevo chiedere qual era la vostra idea sulla storia che viene subito dopo il gioco della vita,la caccia.
quella dove
il nonno racconta alla nipote la sua storia di quando era giovane.
perchè quando vede la figlia del duca le ridà solo il medaglione e se ne va senza fare altro?
perchè il nonno dice che secondo il re dei sogni certi sogni è meglio che restino irrealizzati?

E' una delle mie storie preferite in assoluto di tutto Sandman. Come lettura superficiale, io l'ho sempre vista come una metafora dell'adolescenza, alla fine la storia non è nient'altro che un romanzo di formazione in salsa favolistica.
Rispondendo più specificatamente alle tue domande
il discorso dei sogni irrealizzati la vedo come una metafora del contrasto realtà\sogno. Puoi lottare tutta una vita per raggiungere il tuo scopo, per realizzare il tuo sogno ma alla fine, anche se lo raggiungi, la realtà può rivelarsi inferiore alle tue aspettative e quindi rimanere deluso. Alla fine l'importante è il percorso, non la sua meta. Questo si collega al gesto del ragazzo: non fa nulla con la figlia del duca proprio per questo motivo e anche perché comprende che i due provengono da mondi troppo diversi, non avrebbe potuto avere un futuro con quella ragazza.
Spero di essere stato chiaro nelle mie risposte ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 21 Aprile 2014, 16:04:41
si chiarissimo,era anche un pò la mia idea sulla storia,il fatto è che non la condivido per nulla quella idea.
ok che ottenere una cosa che si desidera con forza in maniera troppo facile rischia poi di farle perdere il valore o abbassare molto l aspettativa creata,al contrario però se una cosa la si ottiene sudandosela (come avviene anche nella storia anche se il tutto è molto compresso in solo 24 pagine) vale sempre la pena di realizzarlo quello che si desidera.
 altrimenti mi sembra più un piacere di vivere con un illusione fine a se stessa.

poi se non sbaglio il nonno
a fine storia si rincontra con la ragazza che gli aveva soffiato il cervo,licantropo anche lei,che poi diventerà la nonna della ragazza.
quindi ripensandoci ci vedo più una sensazione da parte sua di avere fantasticato troppo su una foto per poi capire una volta trovatosi di fronte alla sostanza (la ragazza vera e propria) che era una cosa che non faceva per lui ma che l amore vero lui lo aveva già avuto accanto a se senza accorgersene-
secondo me gaiman vuole anche dire che di un'immagine non ci si può innamorare,in senso molto più ampio di quanto non esprima questa breve frase
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 21 Aprile 2014, 16:15:42
si chiarissimo,era anche un pò la mia idea sulla storia,il fatto è che non la condivido per nulla quella idea.
ok che ottenere una cosa che si desidera con forza in maniera troppo facile rischia poi di farle perdere il valore o abbassare molto l aspettativa creata,al contrario però se una cosa la si ottiene sudandosela (come avviene anche nella storia anche se il tutto è molto compresso in solo 24 pagine) vale sempre la pena di realizzarlo quello che si desidera.
 altrimenti mi sembra più un piacere di vivere con un illusione fine a se stessa.

poi se non sbaglio il nonno
a fine storia si rincontra con la ragazza che gli aveva soffiato il cervo,licantropo anche lei,che poi diventerà la nonna della ragazza.
quindi ripensandoci ci vedo più una sensazione da parte sua di avere fantasticato troppo su una foto per poi capire una volta trovatosi di fronte alla sostanza (la ragazza vera e propria) che era una cosa che non faceva per lui ma che l amore vero lui lo aveva già avuto accanto a se senza accorgersene-
secondo me gaiman vuole anche dire che di un'immagine non ci si può innamorare,in senso molto più ampio di quanto non esprima questa breve frase
Esatto, penso sia proprio quello il punto. Io ad esempio a differenza tua condivido quella idea. Questione di gusti :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 21 Aprile 2014, 16:47:43
si lo so io con l andare avanti degli anni sono diventato sempre più pratico e sempre meno "sognatore",il che non è necessariamente un bene in tutto e per tutto  :asd: è anche per quello che quell idea li non la condivido molto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 25 Aprile 2014, 10:34:19
Appena finito di leggere il secondo volumone!
Fantastico, semplicemente fantastico!! :wub:
Finalmente ho letto la famosa "Sogno di una notte di mezza estate"........pura poesia, non c'è altro da aggiungere! :wub:
Ma soprattutto mi è piaciuto il lungo story arc de "La stagione delle nebbie"! Bellissimo in tutto e per tutto!
Mi sto leggendo Sandamn molto lentamente, gustandomelo a piccoli "sorsi", ma me ne sto innamorando follemente! :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 09 Giugno 2014, 22:13:07
sto leggendo Vite Brevi,nemmeno mi dilungo con i commenti perchè un capolavoro del genere non può essere discusso.

mi chiedevo una cosa che forse non ricordo o forse deve essere ancora svelata
in vite brevi sogno è afflitto dall abbandono di una donna ed è anche per quello che intraprende il viaggio con delirio
ma chi è questa donna? deve essere ancora svelato?
nada non è perchè ormai è una bambina cinese e sogno dice che era andato a fare questo viaggio per rincontrare magari questa sua fiamma che lo ha abbandonato.
hyppolita hall mi risulta difficile visto che non c'era nessun coinvolgimento pregresso.
calliope pure la escluderei...
chi rimane?
nel caso debba essere ancora svelato,ditemi solo che deve essere ancora svelato  :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 10 Giugno 2014, 10:48:00
Mi ricordo che viene svelato... Non ricordo il punto esatto ma sono sicuro fosse dopo rispetto a quando se ne parla per la prima volta.

Però non è detto esplicitamente, bisogna fare 2+2, diciamo. Non è nemmeno così difficile capirlo. :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 10 Giugno 2014, 12:05:25
ok a fare 2+2 penso proprio di arrivarci  :lol:
magari è proprio hyppolita per qualche questione che ancora non è venuta a galla comunque lo scoprirò più avanti grazie ! :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 10 Giugno 2014, 19:45:27
ho finito di leggere il 4° omnibus e gaiman lo dice proprio nelle note a fine volume che si svelerà nelle eumenidi chi sia  :quoto:
comunque volume spaziale,meraviglioso,pazzesco,vite brevi è forse il mio preferito al momento ma son tutte stupende scegliere è problematico.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 10 Giugno 2014, 19:50:17
Citazione
ho finito di leggere il 4° omnibus e gaiman lo dice proprio nelle note a fine volume che si svelerà nelle eumenidi chi sia  :quoto:
comunque volume spaziale,meraviglioso,pazzesco,vite brevi è forse il mio preferito al momento ma son tutte stupende scegliere è problematico.

 :clap:

troppo bello quando compare Delirio!  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 21 Giugno 2014, 16:51:28
Non avendo mai letto Sandman, ho approfittato degli ombibus Planeta/RW per colmare questa mancanza.
Ho dovuto interrompere la lettura al terzo volume, non riuscendo a trovare il quarto, ma ho proseguito a comprare i volumi successivi.
Solo di recento ho trovato un volume della General Press, "Vite brevi", che raccoglie gli stessi identici numeri della serie regolare (mancano gli speciali, ma quelli li recupererò con calma, quando avrò trovato l'omnibus); quindi, ho deciso di leggermi la saga per intero senza interruzioni, e ho appena concluso la rilettura del primo volume.

Preludi e Notturni è, a mio avviso, una lettura piacevolissima che pone le basi per qualcosa di più grande. La narrazione è lineare e abbastanza semplice  eccezione fatta per l'episodio "24 ore", un piccolo gioiello di fumetto horror). Ci viene presentata una piccola percezione del mondo della serie, che però affascina e ti cattura. Non ci sono espedienti narrativi originalissimi ma neanche banali, Gaiman va avanti facendoti conoscere Morfeo, un eroe anti-convenzionale: freddo e spietato con chi se lo merita, ma con un senso del dovere inattaccabile e padrone di una logica ferrea e talmente fuori dai canoni umani (e pure giusto, essendo un Eterno) che affascina e intriga. Dimostra poco i suoi sentimenti, ma in quelle poche vignette in cui Gaiman lo lascia andare mostra una vaga ingenuità - mi riferisco a "Il battito delle sue ali", dove vediamo un Morfeo spaesato che nutre i piccioni, che dice di farlo come un bambino che si sente colpevole, e reagisce come tale quando Death gli parla di Mary Poppins e gli lancia in testa il filone di pane.
Con Casa di bambola invece inizia il bello: la narrazione che si divide fra Rose, Sandman (anzi, qui Morfeo sembra più un comprimario) e il Corinzio. La storia presenta anche più chiavi di lettura che, la prima volta che lessi, non notai.
La storia che si snoda attorno a Rose, quando collima nel vortice dei sogni dei suoi coinquilini, raggiunge la vetta di questo volume: tutti i sogni che diventano uno, di conseguenza le psiche dei sognatori vengono distrutte. E Morfeo che non esita a uccidere Rose per evitare il disastro.
Tutti i minuscoli rimandi alle storie precedenti (e future) fanno capire quanto sia ampio il mosaico che Neil ha costruito. Già quando arrivai al terzo volume alla prima lettura "The Sandman" stava diventando il mio fumetto preferito, riscoprire questo primo volume mi ha fatto ritrovare quella sensazione.
E una nota va ai contenuti speciali a fine libro, che fra interviste, aneddoti (quello con Alan Moore e Neil Cacasotto Gaiman  :lolle: ), curiosità e approfondimenti agli eventi completano la storia senza tralasciare nulla.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 30 Giugno 2014, 00:54:39
Scusate il doppio post.

Ho riletto anche il secondo omnibus, posso riassumere il mio pensiero con due faccine:  :wub:  :clap:
I primi quattro episodi sono dei capolavori, li ho adorati in ogni vignetta.
La stagione delle nebbie è una saga ad ampio respiro, priva di azione ma carica di pathos, e che ci mostra il lato più emotivo di Sogno. La riunione degli Eterni è stata magnifica, idem per gli episodi in cui le divinità si presentano a Sogno (che cambio aspetto per ciascuno di essi) e cercano di convincerlo a cedere l'Inferno.
Ho trovato numerose chiavi di lettura per il messaggio del Creatore e nelle conseguenti reazioni degli Angeli, tutte le parti dell'epilogo a loro dedicate sono fra le mie preferite di questo ciclo.
L'unica cosa che mi ha lasciato perplesso e su cui non sono sicuro del significato è il finale: secondo voi cosa significa
il fatto che nel libro del Destino ci fosse già scritto tutto? Che era tutto già prestabilito (ricollegandosi al discorso del volere del Creatore fatto anche da Lucifero) o che anche il fato è mutevole?
Sarei per la prima, ma chiedo a voi per sapere come l'avete interpretato.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hal Jordan - 14 Luglio 2014, 15:07:35
Ho appena finito il terzo omnibus con le sue storie e la saga"Il gioco della vita."

Gaiman qui è superbo, come sempre del resto.
"Il gioco della vita"  un racconto stupendo, onirico, che trasporta in un'ambientazione fantasy e a tratti horror senza pari.
Con dei semplici, ma curati, espedienti il lettore viene letteralmente rapito in questo mondo fantastico tutto ambientato nel
sogno
di quella Barbie incontrata qualche numero addietro.
La compagnia che la circonda è fra le più variegate mai viste, gente comune che con i suoi problemi rende il tutto di una realtà e attualità unica. Molto peso viene dato al sesso e alla sessualità senza però tralasciare l'amore
(come nel caso delle due lesbiche)
e la psicologia fragile e costantemente lapidata da dubbi del
transessuale Wanda.
La storia, come la definisce Gaiman stesso, è una storia al femminile dove le donne la fanno da protagonista ed è giusto che sia così, il tutto e racchiuso nelle parole del Cuculo verso la fine dell'opera:
"Maschi e femmine sono diverse sai? I bambini fantasticano di essere più veloci o più intelligenti o di saper volare...Le bambine hanno altre fantasie. Molto meno contorte. I loro genitori non sono i loro veri genitori e le loro vite non sono le loro vite. Sono principesse...Piccoli Cuculi."
Ecco, qui c'è tutta la spiegazione dell'opera, a mio avviso.
Ogni persona è un mondo, un mondo intero che solo la persona stessa conosce, e a volte neanche questa è una cosa così vera o facile.
La storia mi è piaciuta anche per i vari richiami che Gaiman fa al "Signore degli Anelli" di Tolkien e al "Mervaglioso Mago di Oz" di Baum. Richiami fatti in modo saggio e attento e che impreziosiscono, ancora di più,
I disegni sono stupendi, azzeccati ed evocativi.

Anche le varie mini che troviamo nel volume mi sono piaciute tutte. Dalla storia dell'imperatore degli stati uniti a quella su Marco Polo. Bellissima anche l'ultima, "Il parlamento dei Corvi", dove viene discussa l'importanza di mantenere alcuni misteri e la bellezza nel narrarli così come sono e devono rimanere, misteri. Viviamo in un periodo in cui soprattutto persone come noi che leggono fumetti sono sempre alla continua ricerca di spiegazioni, non riusciamo invece a capire che alle volte è proprio nel mistero e nelle cose che rimangono "celate" che si possono trarre delle bellezze che verrebbero altrimenti completamente spazzate via insieme all'alone di mistero che le circonda.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 17 Luglio 2014, 01:29:41
Scusate il doppio post.

Ho riletto anche il secondo omnibus, posso riassumere il mio pensiero con due faccine:  :wub:  :clap:
I primi quattro episodi sono dei capolavori, li ho adorati in ogni vignetta.
La stagione delle nebbie è una saga ad ampio respiro, priva di azione ma carica di pathos, e che ci mostra il lato più emotivo di Sogno. La riunione degli Eterni è stata magnifica, idem per gli episodi in cui le divinità si presentano a Sogno (che cambio aspetto per ciascuno di essi) e cercano di convincerlo a cedere l'Inferno.
Ho trovato numerose chiavi di lettura per il messaggio del Creatore e nelle conseguenti reazioni degli Angeli, tutte le parti dell'epilogo a loro dedicate sono fra le mie preferite di questo ciclo.
L'unica cosa che mi ha lasciato perplesso e su cui non sono sicuro del significato è il finale: secondo voi cosa significa
il fatto che nel libro del Destino ci fosse già scritto tutto? Che era tutto già prestabilito (ricollegandosi al discorso del volere del Creatore fatto anche da Lucifero) o che anche il fato è mutevole?
Sarei per la prima, ma chiedo a voi per sapere come l'avete interpretato.
Nel libro di Destino è gia scritto tutto, altrimenti non si chiamerebbe Destino. La volontà di riparare  al suo errore con Nada e solo un primo tassello di una trama che porterà Sogno verso l'inesorabile... verdrai.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 21 Luglio 2014, 01:01:11
Scusate il doppio post.

Ho riletto anche il secondo omnibus, posso riassumere il mio pensiero con due faccine:  :wub:  :clap:
I primi quattro episodi sono dei capolavori, li ho adorati in ogni vignetta.
La stagione delle nebbie è una saga ad ampio respiro, priva di azione ma carica di pathos, e che ci mostra il lato più emotivo di Sogno. La riunione degli Eterni è stata magnifica, idem per gli episodi in cui le divinità si presentano a Sogno (che cambio aspetto per ciascuno di essi) e cercano di convincerlo a cedere l'Inferno.
Ho trovato numerose chiavi di lettura per il messaggio del Creatore e nelle conseguenti reazioni degli Angeli, tutte le parti dell'epilogo a loro dedicate sono fra le mie preferite di questo ciclo.
L'unica cosa che mi ha lasciato perplesso e su cui non sono sicuro del significato è il finale: secondo voi cosa significa
il fatto che nel libro del Destino ci fosse già scritto tutto? Che era tutto già prestabilito (ricollegandosi al discorso del volere del Creatore fatto anche da Lucifero) o che anche il fato è mutevole?
Sarei per la prima, ma chiedo a voi per sapere come l'avete interpretato.
Nel libro di Destino è gia scritto tutto, altrimenti non si chiamerebbe Destino. La volontà di riparare  al suo errore con Nada e solo un primo tassello di una trama che porterà Sogno verso l'inesorabile... verdrai.
Quello che pensavo, ma ho da poco letto 'Vite brevi' e due passaggi invece mi hanno fatto pensare che, nonostante tutto, ci siano cose non scritte nel libro di Destino.
La prima
lo dice Delirio a Destino stesso, gli dice "Ci sono cose che non ci sono nel tuo libro. Ci sono vie al di fuori del tuo giardino".
L'altra è quando trovano Distruzione e lui dice a Sogno "Nostra sorella (Morte) delinea la vita, così come Disperazione la speranza, Desiderio l'odio o Destino la libertà".
Ma devo ancora finire di leggere la serie per intero, magari quando arriverò alla fine capirò di aver detto una stronzata.  :lolle:

Comunque, sto a metà de 'La locanda alla fine dei mondi' e finora è il ciclo che mi sta piacendo meno. Carine le singole storie, ma il canovaccio della locanda mi ricorda troppo "Il bar sotto il mare" di Benni.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 21 Luglio 2014, 02:04:32
Comunque, sto a metà de 'La locanda alla fine dei mondi' e finora è il ciclo che mi sta piacendo meno. Carine le singole storie, ma il canovaccio della locanda mi ricorda troppo "Il bar sotto il mare" di Benni.
È vero! Non ci avevo mai fatto caso, bisogna vedere chi è stato scritto prima!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cliff_Steele - 21 Luglio 2014, 10:50:44
Comunque, sto a metà de 'La locanda alla fine dei mondi' e finora è il ciclo che mi sta piacendo meno. Carine le singole storie, ma il canovaccio della locanda mi ricorda troppo "Il bar sotto il mare" di Benni.
È vero! Non ci avevo mai fatto caso, bisogna vedere chi è stato scritto prima!

"Il bar sotto il mare". 1987.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 21 Luglio 2014, 11:01:24
Comunque, sto a metà de 'La locanda alla fine dei mondi' e finora è il ciclo che mi sta piacendo meno. Carine le singole storie, ma il canovaccio della locanda mi ricorda troppo "Il bar sotto il mare" di Benni.
È vero! Non ci avevo mai fatto caso, bisogna vedere chi è stato scritto prima!

"Il bar sotto il mare". 1987.
Bisogna vedere se Benni sia/sia stato tradotto in inglese. Dubito che Gaiman conosca l'italiano.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 21 Luglio 2014, 11:03:47
Anche perché esiste un precedente come I Racconti di Canterbury, che dovrebbe far ben capire cosa abbia ispirato La Locanda ;).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 21 Luglio 2014, 11:08:20
Anche perché esiste un precedente come I Racconti di Canterbury, che dovrebbe far ben capire cosa abbia ispirato La Locanda ;).
E non scordiamoci il Decameron, di poco più vecchio.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 21 Luglio 2014, 11:12:08
Ma sì, non stavo dicendo che Gaiman ha copiato Benni. Sicuramente ci sono anche altri esempi - oltre a I racconti di Canterbury e il Decameron, in cui dei personaggi raccontano a turno delle storie, lo fanno pure negli special di Halloween dei Simpson.  :lolle:
Però è proprio la locanda che mi ricorda il bar di Benni.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 21 Luglio 2014, 11:12:31
Anche perché esiste un precedente come I Racconti di Canterbury, che dovrebbe far ben capire cosa abbia ispirato La Locanda ;).
E non scordiamoci il Decameron, di poco più vecchio.
Più che altro pensavo ai programmi di studio in Inghilterra, I Racconti di Canterbury penso costituiscano per loro una pietra miliare nella storia della loro letteratura.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 21 Luglio 2014, 11:14:57
Anche perché esiste un precedente come I Racconti di Canterbury, che dovrebbe far ben capire cosa abbia ispirato La Locanda ;).
E non scordiamoci il Decameron, di poco più vecchio.
Più che altro pensavo ai programmi di studio in Inghilterra, I Racconti di Canterbury penso costituiscano per loro una pietra miliare nella storia della loro letteratura.
Questo sicuramente, ma secondo me Gaiman è uno che Dante e Boccaccio li ha letti.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 21 Luglio 2014, 11:18:11
Anche perché esiste un precedente come I Racconti di Canterbury, che dovrebbe far ben capire cosa abbia ispirato La Locanda ;).
E non scordiamoci il Decameron, di poco più vecchio.
Più che altro pensavo ai programmi di studio in Inghilterra, I Racconti di Canterbury penso costituiscano per loro una pietra miliare nella storia della loro letteratura.
Questo sicuramente, ma secondo me Gaiman è uno che Dante e Boccaccio li ha letti.

Sicuramente, anche se un'opera che lo ha condizionato moltissimo è stato Paradiso Perduto di Milton, tutti i pezzi in cui appare Lucifero sono decisamente in continuity.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cliff_Steele - 21 Luglio 2014, 12:34:35
Comunque, sto a metà de 'La locanda alla fine dei mondi' e finora è il ciclo che mi sta piacendo meno. Carine le singole storie, ma il canovaccio della locanda mi ricorda troppo "Il bar sotto il mare" di Benni.
È vero! Non ci avevo mai fatto caso, bisogna vedere chi è stato scritto prima!

"Il bar sotto il mare". 1987.
Bisogna vedere se Benni sia/sia stato tradotto in inglese. Dubito che Gaiman conosca l'italiano.

io ho solo risposto alla domanda su cosa è stato scritto prima...se Gaiman conosca l'italiano non saprei, ma, dato che Benni conoscerà la lingua di Albione, almeno possiamo escludere che La locanda abbia ispirato Il Bar  :D

cmq che Gaiman abbia letto o meno Benni, come ricordavate tu e Grimnir, ci sono precedenti illustri come il Decamerone e i Racconti di Canterbury costruiti sull'alternanza dei narratori.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 21 Luglio 2014, 14:41:38
Scusate il doppio post.

Ho riletto anche il secondo omnibus, posso riassumere il mio pensiero con due faccine:  :wub:  :clap:
I primi quattro episodi sono dei capolavori, li ho adorati in ogni vignetta.
La stagione delle nebbie è una saga ad ampio respiro, priva di azione ma carica di pathos, e che ci mostra il lato più emotivo di Sogno. La riunione degli Eterni è stata magnifica, idem per gli episodi in cui le divinità si presentano a Sogno (che cambio aspetto per ciascuno di essi) e cercano di convincerlo a cedere l'Inferno.
Ho trovato numerose chiavi di lettura per il messaggio del Creatore e nelle conseguenti reazioni degli Angeli, tutte le parti dell'epilogo a loro dedicate sono fra le mie preferite di questo ciclo.
L'unica cosa che mi ha lasciato perplesso e su cui non sono sicuro del significato è il finale: secondo voi cosa significa
il fatto che nel libro del Destino ci fosse già scritto tutto? Che era tutto già prestabilito (ricollegandosi al discorso del volere del Creatore fatto anche da Lucifero) o che anche il fato è mutevole?
Sarei per la prima, ma chiedo a voi per sapere come l'avete interpretato.
Nel libro di Destino è gia scritto tutto, altrimenti non si chiamerebbe Destino. La volontà di riparare  al suo errore con Nada e solo un primo tassello di una trama che porterà Sogno verso l'inesorabile... verdrai.
Quello che pensavo, ma ho da poco letto 'Vite brevi' e due passaggi invece mi hanno fatto pensare che, nonostante tutto, ci siano cose non scritte nel libro di Destino.
La prima
lo dice Delirio a Destino stesso, gli dice "Ci sono cose che non ci sono nel tuo libro. Ci sono vie al di fuori del tuo giardino".
L'altra è quando trovano Distruzione e lui dice a Sogno "Nostra sorella (Morte) delinea la vita, così come Disperazione la speranza, Desiderio l'odio o Destino la libertà".
Ma devo ancora finire di leggere la serie per intero, magari quando arriverò alla fine capirò di aver detto una stronzata.  :lolle:

Comunque, sto a metà de 'La locanda alla fine dei mondi' e finora è il ciclo che mi sta piacendo meno. Carine le singole storie, ma il canovaccio della locanda mi ricorda troppo "Il bar sotto il mare" di Benni.
Gli Eterni defiscono spesso il loro contrario. Cosa non ti è chiaro?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Drake Ramoray - 21 Luglio 2014, 17:16:01
non è simile anche la serie House of secrets? sempre della vertigo
quella della vertigo dovrebbe essere successiva a Sandman ma mi pareva riprendesse una vecchie serie omonima
e quella non so sinceramente di quando fosse e neanche se fosse strutturata in maniera simile in realtà
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 28 Luglio 2014, 14:09:23
Terminate Le Eumenidi.
Non riesco a trovare le parole per quello che ho letto. Gaiman riprende tutto ciò che aveva formato la serie finora e crea un intreccio che ne è il sunto e al contempo le conseguenze. I disegni all'inizio mi estraniavano un po', ma dopo poche pagine mi ero già abituato. Le sequenza con Hyppolita Hall.  :wub:
Daniel  :o :w00t:
E Sogno... tutto perfetto, non ho trovato la minima imperfezione.
Mi sono rimasti gli ultimi due Absolute, ma questa lettura mi ha colpito talmente tanto che quasi non ho voglia di proseguire.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hal Jordan - 19 Agosto 2014, 12:54:54
Appena terminata la lettura delle Eumenidi.
Non ho il cuore di lasciare un commento come al mio solito.

Proseguirò oggi pomeriggio con l'ultima e sicuramente toccante tetralogia
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 29 Agosto 2014, 12:58:34
Letti gli ultimi due Absolute.
La veglia è un gioiello, la giusta conclusione a tutte le vicende lette finora. Gaiman riesce ad aggiungere altre informazioni alla mitologia degli Eterni senza sforare dal fulcro della storia. Il personaggio di Daniel mi ha affascinato tantissimo e ho apprezzato molto come Gaiman ha sviluppato Matthew il corvo. Azzeccatissime anche tutte le presenze al funerale e i loro discorsi... Batman, Supes, Manhunter e Darkseid poi  :lolle:
Bello anche l'episodio di Hob Gadling, un epilogo raffinato e in parte trollone.
Mi riferisco al sogno di Gadling in cui c'è pure Sogno che ribadisce di essere morto. Maledetto Gaiman  :lolle:
Esili non mi è piaciuto granché. Ma in realtà non mi aveva colpito neanche l'episodio con Marco Polo di cui questo sarebbe il "seguito", quindi sarà per questo. Mi ha molto colpito però il comparto grafico e alcune trovate come quella del ponte, proprio degne di un sogno.
La tempesta è un altro epilogo che conclude la sottotrama di Shakespeare e al contempo funge da omaggio d'amore a tutta la serie di Sandman. Bello bello.

Carino Notti Eterne, che si concentra su un Eterno alla volta. Ho apprezzato l'episodio di Sogno per la potenza visiva e importanza narrativa all'interno dell'Universo DC (Rao!). L'episodio di Disperazione... aiut.
Gli altri mi sono sì piaciuti ma senza catturarmi come con la serie regolare, stupendi tutti i disegni.
Sandman è diventato prepotentemente il mio fumetto preferito, c'è poco da dire. Aspetto con ansia che esca Overture in Italia e nel frattempo recupererò il volume su Death.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 14 Settembre 2014, 14:45:31
ho letto tutta la locanda alla fine dei mondi nell omnibus 5
sto morendo dalla curiosità di sapere di chi fosse quel funerale..
ho contato 5 degli eterni mancherebbero sogno e distruzione..
sogno potrebbe essere morto perchè ha versato sangue della famiglia,quello del figlio,ma mi sembra assurdo possa essere morto :look:
in ogni caso quella scena è da brividi,nonostante i disegnatori dla locanda alla fine dei mondi non mi siano piaciuti..

comunque quella cosa che cbiedevo in Spoiler non la.scopro nel  ciclo successivo "cacciatori di sogni" vero? :(
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 14 Settembre 2014, 15:49:35
Citazione
comunque quella cosa che cbiedevo in Spoiler non la.scopro nel  ciclo successivo "cacciatori di sogni" vero?

 :nono: ... nel volume successivo  ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 14 Settembre 2014, 15:53:00
 :cry:
cacciatori di sogni mi attira davvero ma davvero poco peraltro  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 14 Settembre 2014, 16:02:12
Citazione
cacciatori di sogni mi attira davvero ma davvero poco peraltro 

 :penti:  guarda, è una storia breve di Gaiman che  P.Craig Russell interpreta a fumetti in maniera eccellente... per me è molto bella  :wub:

per altro la ritroverai nell'ottavo volume proprio nella versione originale con illustrazioni (non a fumetti) di Asano... (in una maniera o nell'altra ti tocca  :ahsisi:   :lolle:  )

 io ho preferito Russell... (e poi scusa, dopo tutto quello che hai letto di Sandman hai dubbi?  :fuck:   :lolle:  )
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 14 Settembre 2014, 17:06:39
ma che palle io volevo andare subito avanti con la trama  :tsk:
vorrà dire che metto in standby sandman e il quinto omnibus me lo finisco più avanti,mi leggo un bel numero di powers piuttosto adesso  :ph34r:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 14 Settembre 2014, 22:24:37
Ma dato che è una storia extra puoi pure lasciarla perdere e leggerla alla fine.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 14 Settembre 2014, 22:52:16
grazie mille per il suggerimento,penso proprio che farò così  :P
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hal Jordan - 07 Ottobre 2014, 12:18:49
Secondo me, leggere tutto come è stato partorito dalla mente dell'autore (soprattutto di questo autore) è di fondamentale importanza.
Per carità, capisco che andare avanti con la trama, arivato in quel punto, è come una droga  :lolle: cavolo, ci siamo passati tutti, però fai male a saltarla secondo me.  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 07 Ottobre 2014, 12:53:46
Secondo me, leggere tutto come è stato partorito dalla mente dell'autore (soprattutto di questo autore) è di fondamentale importanza.
Per carità, capisco che andare avanti con la trama, arivato in quel punto, è come una droga  :lolle: cavolo, ci siamo passati tutti, però fai male a saltarla secondo me.  :up:
È un extra che non fa parte della serie regolare. Anzi mi pare sia uscita dopo la fine, ma dovrei verificare..
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 07 Ottobre 2014, 13:20:32
Cacciatore di sogni è stato scritto anni dopo la fine della serie.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hal Jordan - 07 Ottobre 2014, 13:34:09
Beh, meglio allora  :lolle: Il problema nemmeno si pone  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 05 Novembre 2014, 18:05:07
(http://www.alastor.biz/public/files/sandman_deluxe_1.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.1: Preludi e Notturni

di Neil Gaiman e AA.VV.
Contiene: Sandman 1-8, Absolute Sandman Vol.1
18,5x28,2, C, 252 pp, col.
€ 27,95

La saga di Sandman ricomincia dall’inizio in una nuova edizione Deluxe. Per chi non l’ha mai lette e per chi le conosce a memoria, le prime storie di Neil Gaiman che hanno introdotto Morfeo, il Signore dei Sogni, sua sorella Death e molti altri personaggi, dando inizio a una lunghissima saga che ha fatto la storia del fumetto americano moderno!!!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank - 05 Novembre 2014, 18:45:15
Finalmente... ci siamo  :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marv - 06 Novembre 2014, 08:06:07
Sabato vado a prenderlo!

Inviato dal mio Nexus 6

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 06 Novembre 2014, 14:40:06
volevo ringraziare tutti coloro che mi hanno spinto a prendere anche l'ultimo (ottavo) volume dell'edizione in pelle umana, perche ha veramente alcune perle non indifferenti, fra cui le storie brevi dedicate a Sogno (una poesia), Desiderio e Disperazione. e sono a metà volume ancora...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Peter Parker - 07 Novembre 2014, 11:25:36
Me lo ricompro!! :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 07 Novembre 2014, 19:45:34
Finito il quarto omnibus.....veramente stupendo!
Storia molto emozionante e una delirio assolutamente sopra le righe, da antologia!
Ai disegni una grandissima thompson che dona ai personaggi quasi vita propria, soprattutto delirio.
Niente da dire, fumetto da legenda.....proseguo la lettura.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 07 Novembre 2014, 19:57:53
nelle prossime settimane mi leggo l omnibus 6 anche se ho paura di finire questa serie  :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Alex_Walker - 08 Novembre 2014, 12:20:56
Cavolo...
Sta edizione deluxe.. Potrei finalmente recuperare sto capolavoro
Ma costa veramente tanto! :cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 08 Novembre 2014, 12:34:27
taglia tutto e prendi questo,non te ne pentirai.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Novembre 2014, 12:39:40
Sandman merita ogni centesimo che richiede il suo acquisito.


Sent from the Fifth Dimension using the Tricorder
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Alex_Walker - 08 Novembre 2014, 12:47:23
Non è questione di tagliare tutto. E' che essendo studente i volumetti da 15 ancora ancora, ma 27 in un colpa sono una bella botta
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marv - 08 Novembre 2014, 12:47:57
Cavolo...
Sta edizione deluxe.. Potrei finalmente recuperare sto capolavoro
Ma costa veramente tanto! :cry:
Sono 30€ ogni 4 mesi, per Sandman questo ed altro!

Inviato dal mio Nexus 9

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 08 Novembre 2014, 12:53:34
Non è questione di tagliare tutto. E' che essendo studente i volumetti da 15 ancora ancora, ma 27 in un colpa sono una bella botta
be risparmiando di settimana in settimana alla fine di un ciclo di tempo dovresti arrivare se non compri altre cose,tanto non si esaurirà in 3 mesi.
è davvero un'opera immancabile,spesso è un termine abusato ma in questo caso è proprio così fidati  ;) ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Alex_Walker - 08 Novembre 2014, 13:03:23
Non è questione di tagliare tutto. E' che essendo studente i volumetti da 15 ancora ancora, ma 27 in un colpa sono una bella botta
be risparmiando di settimana in settimana alla fine di un ciclo di tempo dovresti arrivare se non compri altre cose,tanto non si esaurirà in 3 mesi.
è davvero un'opera immancabile,spesso è un termine abusato ma in questo caso è proprio così fidati  ;) ;)
Lo so.. Insomma vedrò cosa riesco a fare
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Morfeo - 08 Novembre 2014, 14:57:50
Quasi quasi mi prendo sto volumone..
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: bobarctor - 08 Novembre 2014, 21:15:23
Non è questione di tagliare tutto. E' che essendo studente i volumetti da 15 ancora ancora, ma 27 in un colpa sono una bella botta
be risparmiando di settimana in settimana alla fine di un ciclo di tempo dovresti arrivare se non compri altre cose,tanto non si esaurirà in 3 mesi.
è davvero un'opera immancabile,spesso è un termine abusato ma in questo caso è proprio così fidati  ;) ;)
Lo so.. Insomma vedrò cosa riesco a fare
Se lo prendi su Amazon ti costa 4 € di meno.. 4 euro ogni volta e dopo 6 volumi hai il 7 gratuito  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KevinKinder - 08 Novembre 2014, 21:40:22
Io non ho proprio voglia di aspettare anni per leggerlo tutto :cry:
Magari spunta qualche vecchia edizione planeta..anche se come edizione preferirei il deluxe
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: jamirodavid - 08 Novembre 2014, 22:21:10
Visto oggi in fumetteria..
Mi date 3 buoni motivi per prenderlo??
Di vertigo leggo solo hellblazer :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: dottor-chi - 08 Novembre 2014, 22:24:45
Visto oggi in fumetteria..
Mi date 3 buoni motivi per prenderlo??
Di vertigo leggo solo hellblazer :lol:
1 È un capolavoro
2 Come è in grado di trascinarti Neil Gaiman nella storia e negli avvenimenti dei personaggi, non lo è nessuno.
3 La trama è gestita benissimo ed è completamente imprevedibile.

Ma ci sarebbero anche più motivi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank - 08 Novembre 2014, 23:58:31
Visto oggi in fumetteria..
Mi date 3 buoni motivi per prenderlo??
Di vertigo leggo solo hellblazer :lol:
Te ne do solo uno: Nel primo deluxe c'è John Constantine! :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Harvey Dent - 09 Novembre 2014, 00:08:06
Visto oggi in fumetteria..
Mi date 3 buoni motivi per prenderlo??
Di vertigo leggo solo hellblazer :lol:
Te ne do solo uno: Nel primo deluxe c'è John Constantine! :)
Solo nel primo? Peccato, speravo ricomparisse anche più avanti.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank - 09 Novembre 2014, 00:59:52
Visto oggi in fumetteria..
Mi date 3 buoni motivi per prenderlo??
Di vertigo leggo solo hellblazer :lol:
Te ne do solo uno: Nel primo deluxe c'è John Constantine! :)
Solo nel primo? Peccato, speravo ricomparisse anche più avanti.
Non saprei! Io ho appena comprato e letto solo il primo xD
Compra ad occhi chiusi!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: jamirodavid - 09 Novembre 2014, 02:01:07
Ragazzi non lo so..cmq si l'ho visto oggi sfogliandolo che c'era John allinterno del volume :sisi:
Il volume della lion mi sembra davvero ben fatto :up:
Quasi quasi mi prendo il primo volume per vedere se mi piace o meno (anche se costa un pò)
Per curiosità ogni quanto è prevista l'uscita??
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cagliostro - 09 Novembre 2014, 02:09:38
Ragazzi non lo so..cmq si l'ho visto oggi sfogliandolo che c'era John allinterno del volume :sisi:
Il volume della lion mi sembra davvero ben fatto :up:
Quasi quasi mi prendo il primo volume per vedere se mi piace o meno (anche se costa un pò)
Per curiosità ogni quanto è prevista l'uscita??

Dovrebbero essere 10 volumi quadrimestrali.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 09 Novembre 2014, 04:53:53
Non servono 3 motivi per prenderlo, si prende e basta. Se non hai letto questa storia non puoi dire di collezionare fumetti. Semplice.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Harvey Dent - 09 Novembre 2014, 09:10:43
Visto oggi in fumetteria..
Mi date 3 buoni motivi per prenderlo??
Di vertigo leggo solo hellblazer :lol:
Te ne do solo uno: Nel primo deluxe c'è John Constantine! :)
Solo nel primo? Peccato, speravo ricomparisse anche più avanti.
Non saprei! Io ho appena comprato e letto solo il primo xD
Compra ad occhi chiusi!
Io già l'ho preso  :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: jamirodavid - 09 Novembre 2014, 10:55:42
ahahahah.. come sempre riuscite a convincermi :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Harvey Dent - 09 Novembre 2014, 18:27:04
Sono seriamente intenzionato ad acquistarlo, a proposito volevo chiedervi una cosa, nella mia fumetteria momentaneamente hanno una sola copia, ed ha la parte superiore della costina schiacciata, anche le vostre copie presentano questo particolare? (non riesco a capire se è una cosa da aspettarsi oppure no)
La mia copia mi sembra perfetta.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 09 Novembre 2014, 18:34:26
Sono seriamente intenzionato ad acquistarlo, a proposito volevo chiedervi una cosa, nella mia fumetteria momentaneamente hanno una sola copia, ed ha la parte superiore della costina schiacciata, anche le vostre copie presentano questo particolare? (non riesco a capire se è una cosa da aspettarsi oppure no)
Per domande di questo tipo cerchiamo di usare il topic nella sezione RW (o quelle relative alle edizioni nel topic generico delle domande Vertigo), in modo da lasciare libero il topic per commentare le storie.

Nella mia fumetteria c'era una copia danneggiata come la tua, mentre le altre erano normali.

FINE OT
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 13 Novembre 2014, 20:14:02
Vedo che, nonostante quanto scritto da Bruce Wayne, fate davvero fatica a capire l'italiano. Faccio un ulteriore tentativo.

WARNING: A CAUSA DI QUANTO ACCADUTO NEL VECCHIO TOPIC DEDICATO A SANDMAN, IN QUESTA DISCUSSIONE SARANNO AMMESSI SOLO POST CHE PARLINO DEL CONTENUTO DEL FUMETTO STESSO. OGNI DOMANDA/SEGNALAZIONE INERENTE L'EDIZIONE (O IL REPERIMENTO DELLE PRECEDENTI VERSIONI) DEVE ESSERE POSTATA NEL TOPIC GENERICO SULLA RW LION.
I MESSAGGI OT VERRANNO CANCELLATI D'UFFICIO.

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lex - 17 Novembre 2014, 13:24:56
Ho quasi terminato il primo volume deluxe. Sono assolutamente rapito da questa serie, dalle ambientazioni, dal protagonista. Gaiman è davvero un narratore sublime

Inviato dal trench di John Constantine

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: J. Jonah Jameson - 17 Novembre 2014, 14:02:00
Comprato appena uscito e subito letto, pur partendo con il presupposto di centellinare la lettura per non finire subito il volume, Gaiman ti porta avanti con una scrittura stupenda dove non puoi far a meno di continuare a leggere e leggerne ancora , contentissimo di aver iniziato questo viaggio ora non ci resta che aspettare il secondo volume sperando che anche se non sia quadrimestrale per i primi numeri possa arrivare al più presto..

..vi siete accorti che ad inizio volume c'è scritto che lo hanno stampato ad inizio anno  :hmm:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lex - 17 Novembre 2014, 14:06:47
Si l ho notato :o

Inviato dal trench di John Constantine

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 17 Novembre 2014, 14:17:24
Ho recuperato il quarto absolute. Quello introvabile se non a prezzi che comprendono un organo del corpo umano.
Non vi dico la gioia di avere, finalmente, la collezione completa.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 17 Novembre 2014, 15:33:44

Ho recuperato il quarto absolute. Quello introvabile se non a prezzi che comprendevano un organo del corpo umano.
Non vi dico la gioia di avere, finalmente, la collezione completa.
:clap: : clap: : clap: dai, si sa che si vive bene anche con un solo rene... :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 17 Novembre 2014, 15:43:43

Ho recuperato il quarto absolute. Quello introvabile se non a prezzi che comprendevano un organo del corpo umano.
Non vi dico la gioia di avere, finalmente, la collezione completa.
:clap: : clap: : clap: dai, si sa che si vive bene anche con un solo rene... :lolle:
Tanto non era il mio...

:lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Nigma - 17 Novembre 2014, 20:17:36
Acquistato il volume 1 "Preludi e Notturni" alla Feltrinelli, con tanto di sconto...
Oramai è quasi impossibile reperirlo nele fumetterie. La mia fumettara era inca!#£*issima.

Ora devo trovare il giusto stato spirituale per iniziarlo  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cagliostro - 18 Novembre 2014, 07:33:17
anche io mi sto provando ad imporre una lettura centellinata, così da non creare troppi buchi tra un volume e l'altro. Per il momento ho letto il primo capitolo ed è stato all'altezza delle aspettative.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: jamirodavid - 18 Novembre 2014, 23:27:49
Io un capitolo alla sera prima di andare a dormire :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cassidy - 19 Novembre 2014, 01:00:14
Primo capitolo ottimo!volume perfetto poi finalmente!speriamo solo li facciano tutti uguali


Inviato dal mio iC###O ipertecnologico!!!!!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 19 Novembre 2014, 01:48:13
Tanto ragazzi per quanto centellinate è impossibile arrivare a 4 mesi...prima di ogni volume dovrete rileggere per forza almeno quello prima :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: jamirodavid - 20 Novembre 2014, 01:30:26
Seguendo Berserk e Real ci sono abituato :asd: :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Simon Baz - 20 Novembre 2014, 02:03:44

Seguendo Berserk e Real ci sono abituato :asd: :asd:
sei abituato a tempi biblici allora XD
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: jamirodavid - 20 Novembre 2014, 21:32:44

Seguendo Berserk e Real ci sono abituato :asd: :asd:
sei abituato a tempi biblici allora XD

Purtroppo si :asd: :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 29 Novembre 2014, 14:10:57
Devo ammettere che, concluso il primo ciclo, complice i disegni un po' pesanti e grezzi (e anche l'inchiostratore mi è parso delicato quanto un macellaio) non ero rimasto particolarmente colpito o estasiato dalla lettura.
Poi è arrivata la doppietta Il Battito delle Sue Ali e (lo stupendo) Racconti nella Sabbia e ho capito perché questo fumetto non è rilegato ai soliti pregiudizi che i non-lettori nutrono verso i fumetti  :asd:
Ora mi sto addentrando nella Saga della Casa delle Bambole con tutta l'eccitazione possibile!

Quanto sono contento di non aver seguito i tempi biblici della Deluxe e di essermi comprato in blocco la collezione completa  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank - 29 Novembre 2014, 16:04:10
Devo ammettere che, concluso il primo ciclo, complice i disegni un po' pesanti e grezzi (e anche l'inchiostratore mi è parso delicato quanto un macellaio) non ero rimasto particolarmente colpito o estasiato dalla lettura.
Poi è arrivata la doppietta Il Battito delle Sue Ali e (lo stupendo) Racconti nella Sabbia e ho capito perché questo fumetto non è rilegato ai soliti pregiudizi che i non-lettori nutrono verso i fumetti  :asd:
Ora mi sto addentrando nella Saga della Casa delle Bambole con tutta l'eccitazione possibile!

Quanto sono contento di non aver seguito i tempi biblici della Deluxe e di essermi comprato in blocco la collezione completa  :wub:
Punti di vista. La tentazione di leggerla d'un fiato è di tutti, ma conoscendo il valore dell'opera, una volta conclusa la lettura, io preferisco averla conservata in bei cartonati Deluxe piuttosto che brossurati. :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 29 Novembre 2014, 16:50:05
Devo ammettere che, concluso il primo ciclo, complice i disegni un po' pesanti e grezzi (e anche l'inchiostratore mi è parso delicato quanto un macellaio) non ero rimasto particolarmente colpito o estasiato dalla lettura.
Poi è arrivata la doppietta Il Battito delle Sue Ali e (lo stupendo) Racconti nella Sabbia e ho capito perché questo fumetto non è rilegato ai soliti pregiudizi che i non-lettori nutrono verso i fumetti  :asd:
Ora mi sto addentrando nella Saga della Casa delle Bambole con tutta l'eccitazione possibile!

Quanto sono contento di non aver seguito i tempi biblici della Deluxe e di essermi comprato in blocco la collezione completa  :wub:
Punti di vista. La tentazione di leggerla d'un fiato è di tutti, ma conoscendo il valore dell'opera, una volta conclusa la lettura, io preferisco averla conservata in bei cartonati Deluxe piuttosto che brossurati. :)

 ;)

Certamente, non volevo sminuire la versione della Lion
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 29 Novembre 2014, 16:52:23
FINE OT sull'edizione.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 04 Dicembre 2014, 09:24:11
Sono a metà della Stagione delle Nebbie: saga IN-CRE-DI-BI-LE!!

L'episodio in cui Lucifero e Morfeo vagano per l'Inferno, ormai evacuato, è forse una delle cose migliori che abbia mai letto in ambito fumettistico  :wub:

Ora avrei voglia di leggere TUTTO quello che ha mai scritto Neil Gaiman  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 11 Dicembre 2014, 13:46:21
Ragazzi, una domanda sulla saga Il gioco della vita, che ho concluso ieri con uno sfortunato calo di attenzione che mi ha sollevato qualche domanda

il Cuculo era dunque l'inconscio infantile di Barbie? Barbie è la principessa della Terra (del suo regno mentale) e tenta di salvarla dalle grinfie del Cuculo, quindi equivarrebbe a dire che Barbie sta cercando di maturare senza rimanere in balia dei suoi limiti infantili? O pensate che possa essere interpretato in un altro modo?
E chi diavolo è Thessaly? Era già apparsa in passato?
 :zoom:

Grazie a chi vorrà rispondere  :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 17 Dicembre 2014, 13:18:31
Iniziato il ciclo de Le Eumenidi: posso dire che i disegni mi irritano terribilmente?  :tsk:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 17 Dicembre 2014, 13:24:20
Iniziato il ciclo de Le Eumenidi: posso dire che i disegni mi irritano terribilmente?  :tsk:
Io li detesto, come pure i colori accesi da cartone animato del sabato mattina. Peccato, perché la storia è bellissima.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 17 Dicembre 2014, 13:30:11
Iniziato il ciclo de Le Eumenidi: posso dire che i disegni mi irritano terribilmente?  :tsk:
Io li detesto, come pure i colori accesi da cartone animato del sabato mattina. Peccato, perché la storia è bellissima.

Sono solo all'inizio, appena i primi 3 capitoli, e sia i colori che disegni non c'entrano nemmeno un cavolo di niente con l'atmosfera della storia. Diamine, sono in ufficio e non posso controllare ma spero che non sia interamente disegnata da Marc Hempel...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Illmatic - 17 Dicembre 2014, 19:34:13
Iniziato il ciclo de Le Eumenidi: posso dire che i disegni mi irritano terribilmente?  :tsk:
Puoi dirlo, ma non sono d'accordo!
Secondo me contribuiscono molto al fascino di quello che personalmente considero il miglior ciclo narrativo di Sandman.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 18 Dicembre 2014, 11:36:37
Ragazzi, una domanda sulla saga Il gioco della vita, che ho concluso ieri con uno sfortunato calo di attenzione che mi ha sollevato qualche domanda

il Cuculo era dunque l'inconscio infantile di Barbie? Barbie è la principessa della Terra (del suo regno mentale) e tenta di salvarla dalle grinfie del Cuculo, quindi equivarrebbe a dire che Barbie sta cercando di maturare senza rimanere in balia dei suoi limiti infantili? O pensate che possa essere interpretato in un altro modo?
E chi diavolo è Thessaly? Era già apparsa in passato?
 :zoom:

Grazie a chi vorrà rispondere  :clap:
Thessaly se non erro appare lì per la prima volta. Riguardo alla tua interpretazione io la trovo corretta, penso che tutta la saga simboleggi proprio quello ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 20 Dicembre 2014, 18:40:35
Lettura conclusa  :cry: Assieme a Invisibles, la migliore serie Vertigo (e non) che abbia mai letto.
La cosa più impressionante di Sandman è il modo in cui Gaiman riesce a ricondurre ogni singolo filo alla matassa finale: ogni cosa torna al suo posto, non una sola che sia stata messa a caso e non una che non sia stata gestita con immensa cura e qualità. Questa visione così precisa del piano architettonico della struttura di Sandman mi lascia veramente stupefatto.

STU-PE-FAT-TO  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jiron - 22 Dicembre 2014, 11:22:47
Salve a tutti!
Sono nuovo da queste parti ma ho da poco finito l'intera serie di Sandman, che considero davvero un capolavoro!  :D

Vorrei chiedervi un'informazione dato che un passaggio cruciale mi è rimasto poco chiaro:
Nella posfazione de Le Eumenidi Gaiman scrisse che nel successivo volume avrebbe risposto ad una serie di interrogativi, tra cui chi ha ordinato il rapimento e l'uccisione di Daniel da parte di Loki e Robin Godfellow. Nel volume successivo non viene però data alcuna spiegazione, lasciando l'inquietante dubbio che il mandante sia stato Morfeo... qualcuno ha la risposta?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Liquido - 22 Dicembre 2014, 12:42:47
se non ricordo male Loki lo rapisce di sua iniziativa. La cosa fa parte di un preciso rituale, quindi a prescindere se giusto o sbagliato.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Liquido - 25 Dicembre 2014, 22:39:54
Per chi possiede i brossuratini Planeta: ma le storie contenute in Favole e Riflessi ci sono tutte o mancano, come sto avendo modo di notare?  :hmm:
Posto che ho ancora i vecchi volumi Magic e che per non rovinarli mi son preso anche i brossuratini a prezzo affare: sono tipo al decimo volume e a parte che hanno invertito l'ordine di A Game of You con quello di Favole e Riflessi ma come dicevo prima mancano alcune storie come Caccia, Ramadan, Terre Soffici e quella sui corvi...
Delucidazioni?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Paolo Papa - 25 Dicembre 2014, 22:42:18
ci sono tutte. favole e riflessi contiene storie non consecutive. per cui le storie che non trovi le troverai prima o dopo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 26 Dicembre 2014, 00:32:00
se non ci stavano caccia e ramadan sarebbe stata da denuncia la planeta.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Paolo Papa - 26 Dicembre 2014, 01:18:53
se non ci stavano caccia e ramadan sarebbe stata da denuncia la planeta.

effettivamente.......

cmq per la cronaca, ramadan sta nell'albetto n°15 della planeta e la caccia nel 12
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: eddiekrueger - 26 Dicembre 2014, 13:47:24
Per chi possiede i brossuratini Planeta: ma le storie contenute in Favole e Riflessi ci sono tutte o mancano, come sto avendo modo di notare?  :hmm:
Posto che ho ancora i vecchi volumi Magic e che per non rovinarli mi son preso anche i brossuratini a prezzo affare: sono tipo al decimo volume e a parte che hanno invertito l'ordine di A Game of You con quello di Favole e Riflessi ma come dicevo prima mancano alcune storie come Caccia, Ramadan, Terre Soffici e quella sui corvi...
Delucidazioni?
Favole e Riflessi raccoglie un po' di storie brevi sparse, mentre la Planeta ha riproposto le uscite in ordine cronologico dal numero 1 al 75 (+ lo speciale La canzone di Orfeo, mi pare)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Liquido - 26 Dicembre 2014, 15:06:33
Quindi l'ordine giusto è proprio quello Planeta?  :huh: :look:
Essendo sempre abituato a leggere in ordine cronologico i volumi coi relativi cicli narrativi non ci avevo mai fatto caso.
Certo che mi ero spaventato, arrivato al decimo volumetto, nel notare che mancavano alcune storie brevi bellissime...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 26 Dicembre 2014, 15:11:34
L'ordine Planeta è cronologico, quello Magic Press (nonché dei volumi americani) è tematico.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 26 Dicembre 2014, 20:00:40
Ho finito di leggere il quinto absolute....
Stupendo, questo fumetto non perde un colpo.
Ramadam é una storia eccezionale, cosi come la saga della locanda.....anche i disegni a sto giro son stati ottimi, soprattutto in ramadan e nei numeri di talbot nella locanda.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank Miller - 07 Gennaio 2015, 09:55:17
Letto il primo deluxe!  :w00t:

Finalmente posso leggere questo capolavoro!
Un bellissimo inizio con Gaiman che riesce sempre a trasportarti con la sua scrittura nel suo mondo...sembra di vivere un sogno.
Ho una voglia incredibile di leggere il prossimo numero ma devo mettermi l'animo in pace per la cadenza che avranno questi volumi.

Parentesi sull'edizione: fantastica!! :w00t:
Interessantissimo anche il materiale aggiuntivo e le note di Gaiman! :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 07 Gennaio 2015, 11:39:42
vorrei leggerlo in originale. (già letto in italiano ma venduto).
qualcuno ha acquistato i due omnibus ?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 20 Gennaio 2015, 12:03:36
L'altro giorno grazie a un utente ho beccato su Amazon una delle pochissime copie del Vol.1 DeLuxe Lion e l'ho preso al volo  :ahsisi: mi è appena arrivato  :zoom:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cassidy - 20 Gennaio 2015, 12:32:17
L'altro giorno grazie a un utente ho beccato su Amazon una delle pochissime copie del Vol.1 DeLuxe Lion e l'ho preso al volo  :ahsisi: mi è appena arrivato  :zoom:
la tua prima volta Az?
anche la mia  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 20 Gennaio 2015, 12:53:54
L'altro giorno grazie a un utente ho beccato su Amazon una delle pochissime copie del Vol.1 DeLuxe Lion e l'ho preso al volo  :ahsisi: mi è appena arrivato  :zoom:
la tua prima volta Az?
anche la mia  :ahsisi:

Yes!!!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Green Lantern - 20 Gennaio 2015, 13:22:32
grandissimo  :clap: goditelo fino in fondo  :P
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 20 Gennaio 2015, 13:23:31
peccato per i tempi biblici. le serie andrebbero lette tutte d'un fiato(quando possibile).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 20 Gennaio 2015, 18:54:39
Io sto leggendo il sesto omni, quello che raccoglie le eumenidi......stupendo! Veramente fantastico come tutti i pezzi del puzzle stiano andando al loro posto.
L'unica pecca......é che sta per finire!!! :(
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 20 Gennaio 2015, 19:01:01
Chiedo anche qui... la ricolorazione presente nelle nuove edizioni, è stata fatta per l'intera serie o soltanto i primi volumi?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 20 Gennaio 2015, 22:18:01
L'altro giorno grazie a un utente ho beccato su Amazon una delle pochissime copie del Vol.1 DeLuxe Lion e l'ho preso al volo  :ahsisi: mi è appena arrivato  :zoom:
la tua prima volta Az?
anche la mia  :ahsisi:

Yes!!!

Bravi!  :clap: :clap:  aspetto i vostri commenti!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 20 Gennaio 2015, 23:06:31
Chiedo anche qui... la ricolorazione presente nelle nuove edizioni, è stata fatta per l'intera serie o soltanto i primi volumi?
se non vai di fretta domani controllo l'omnibus e ti faccio sapere
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rambo - 21 Gennaio 2015, 08:18:59
Penso per tutta l'intera serie  :sisi: I colori rispetto agli albetti planeta economici ( che mantenevano la colorazione originale ) l'avevo notati abbastanza. Il trattamento di 'ringiovanimento' ha dato nuova linfa vitale all'opera
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 21 Gennaio 2015, 12:45:16
Ma in realtà solo alcune delle prime storie ebbero bisogno di una ricolorazione, se non ricordo male. :mmm:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: eddiekrueger - 21 Gennaio 2015, 13:45:28
Anfatti, La Veglia disegnata (e colorata) da Zulli è già di altissimo livello. Ricolorata potrebbe solo peggiorare, a meno che non ci metta le mani qualcuno dipo Alex Ross.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: AndyHood - 21 Gennaio 2015, 14:49:54
Alla fine, anche se stona con il resto della mia collezione, mi sono deciso a prendere Universo... per poter leggere finalmente Notti Eterne e il Cacciatore di Sogni.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 22 Gennaio 2015, 00:02:35
(http://www.alastor.biz/public/files/sandman_deluxe_1_ristampa.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.1 PRIMA RISTAMPA: Preludi e Notturni

di Neil Gaiman e AA.VV.
Contiene: Sandman 1-8, Absolute Sandman Vol.1
18,5x28,2, C, 252 pp, col.
€ 27,95

Dopo lo straordinario successo della prima edizione, esaurita in tempi record, torna disponibile il primo volume dell’edizione Deluxe del capolavoro di Neil Gaiman
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lex - 22 Gennaio 2015, 07:31:41
:o:o:o
Ora non fatevelo scappare leaguers

Inviato dal trench di John Constantine

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Matt Murdock - 22 Gennaio 2015, 09:12:38
peccato per i tempi biblici. le serie andrebbero lette tutte d'un fiato(quando possibile).

infatti, chiamatemi masochista ma io penso di iniziare la lettura una volte che la serie è completa :P
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 22 Gennaio 2015, 09:15:59
peccato per i tempi biblici. le serie andrebbero lette tutte d'un fiato(quando possibile).


infatti, chiamatemi masochista ma io penso di iniziare la lettura una volte che la serie è completa :P


Consiglio un regalino per passarsi il tempo:

CUBO DI RUBIK ALL'ENNESIMA POTENZA
(http://www.smartworld.it/wp-content/uploads/2015/01/cubo-rubik-difficile.jpg)


 :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marv - 22 Gennaio 2015, 11:23:23
Degli spin-off di Sandman quale merita di essere letto?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: sicco - 22 Gennaio 2015, 14:07:38
Degli spin-off di Sandman quale merita di essere letto?

Death assolutamente.
Poi non so se gli one-shot scritti da Neil Gaiman sui vari Vertigo Preview, Vertigo Jam, ecc. verranno pubblicati sui Sandman Deluxe. Erano belle e brevi letture anche quelle.
A me erano piaciuti anche La crociata dei bambini e House of Mystery
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marv - 23 Gennaio 2015, 23:24:03
Degli spin-off di Sandman quale merita di essere letto?

Death assolutamente.
Poi non so se gli one-shot scritti da Neil Gaiman sui vari Vertigo Preview, Vertigo Jam, ecc. verranno pubblicati sui Sandman Deluxe. Erano belle e brevi letture anche quelle.
A me erano piaciuti anche La crociata dei bambini e House of Mystery
Lucifer invece? Ho visto che non è fatto da Gaiman
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 25 Gennaio 2015, 14:16:54
Lucifer se non sbaglio é di carey e ne parlano tutti un gran bene.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 25 Gennaio 2015, 14:41:53
Lucifer è uno spin-off, però è una serie lunga di 70 numeri e scritta da Carey (non da Gaiman).
In patria è stata ristampata in 5 brossurati belli cicciotti che non vedo l'ora di recuperare.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marv - 26 Gennaio 2015, 15:57:17
Intanto ho recuperato Death!
Lucifer lo metto in lista dei desideri
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 26 Gennaio 2015, 15:58:16
Ho letto il Vol.1

Sono rimasto rapito (non in sogno  :lolle: )
Vi confesso che se avessi sottomano il resto della run di Sandman me la leggerei subito, questo dice tutto no?
Avevo comprato il volume con lo scopo di rivederlo sicuramente e invece mi sa che dovrò comprare anche i prossimi volumi  :cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lex - 26 Gennaio 2015, 16:52:20
Ho letto il Vol.1

Sono rimasto rapito (non in sogno  :lolle: )
Vi confesso che se avessi sottomano il resto della run di Sandman me la leggerei subito, questo dice tutto no?
Avevo comprato il volume con lo scopo di rivederlo sicuramente e invece mi sa che dovrò comprare anche i prossimi volumi  :cry:

Bene sono contento Az, piano piano ti stai vertighizzando ;D

Inviato dal trench di John Constantine

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 26 Gennaio 2015, 19:07:45
Ho letto il Vol.1

Sono rimasto rapito (non in sogno  :lolle: )
Vi confesso che se avessi sottomano il resto della run di Sandman me la leggerei subito, questo dice tutto no?
Avevo comprato il volume con lo scopo di rivederlo sicuramente e invece mi sa che dovrò comprare anche i prossimi volumi  :cry:

Bene sono contento Az, piano piano ti stai vertighizzando ;D


Ma qualcosina la prendo ogni tanto, comunque ho letto questi 8 albi e li ho trovati superiore rispetto i primi 16 di Swamp Thing di Alan Moore (che io ho letto per ora) ma non di poco.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 26 Gennaio 2015, 19:21:06
Ho letto il Vol.1

Sono rimasto rapito (non in sogno  :lolle: )
Vi confesso che se avessi sottomano il resto della run di Sandman me la leggerei subito, questo dice tutto no?
Avevo comprato il volume con lo scopo di rivederlo sicuramente e invece mi sa che dovrò comprare anche i prossimi volumi  :cry:

Bene sono contento Az, piano piano ti stai vertighizzando ;D


Ma qualcosina la prendo ogni tanto, comunque ho letto questi 8 albi e li ho trovati superiore rispetto i primi 16 di Swamp Thing di Alan Moore (che io ho letto per ora) ma non di poco.

su quali basi ?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 26 Gennaio 2015, 19:22:22
Ho letto il Vol.1

Sono rimasto rapito (non in sogno  :lolle: )
Vi confesso che se avessi sottomano il resto della run di Sandman me la leggerei subito, questo dice tutto no?
Avevo comprato il volume con lo scopo di rivederlo sicuramente e invece mi sa che dovrò comprare anche i prossimi volumi  :cry:

Bene sono contento Az, piano piano ti stai vertighizzando ;D


Ma qualcosina la prendo ogni tanto, comunque ho letto questi 8 albi e li ho trovati superiore rispetto i primi 16 di Swamp Thing di Alan Moore (che io ho letto per ora) ma non di poco.

su quali basi ?

Sul mio gusto ovviamente  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 26 Gennaio 2015, 19:36:42
non volevo essere polemico. preciso.
più che altro è dire cosa è superiore ad altro senza argomentare che mi lascia interdetto. anche perchè dovrebbero essere utilizzati parametri oggettivi.
non contesto i gusti  :hug:
e non dico nemmeno che uno è meglio dell'altro  :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 26 Gennaio 2015, 19:38:19
No no, difficilmente mi metto a fare di nuovo i supercommenti come i vecchi tempi, ormai è finita per me  :lol:
Dico la mia senza super argomenti e stop, poi che non piaccia posso capirlo, pazienza  :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 26 Gennaio 2015, 19:46:00
Ho letto il Vol.1

Sono rimasto rapito (non in sogno  :lolle: )
Vi confesso che se avessi sottomano il resto della run di Sandman me la leggerei subito, questo dice tutto no?
Avevo comprato il volume con lo scopo di rivederlo sicuramente e invece mi sa che dovrò comprare anche i prossimi volumi  :cry:

 Bravo Az! :clap: :clap: :clap:

 :dsi:  pensa che ho letto tutta la serie due volte e ne sono rimasto rapito entrambe le volte e credo che lo sarò anche le prossime.
Come ti sono sembrati i disegni? secondo me Gaiman e soci hanno costruito un'atmosfera memorabile ed inconfondibile, giocata sulle sensazioni più forti (ma anche un pò oscure) che si possono provare tra il sonno e la veglia.  :wub:

Quando conoscerai tutti gli Eterni, non solo non li rivenderai questi libri.. li metterai in vetrina!  ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 26 Gennaio 2015, 19:47:55
I disegni li ho apprezzati molto, adattissimi per questo tipo d'opera.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marv - 27 Gennaio 2015, 15:04:15
Iniziato il ciclo de Le Eumenidi: posso dire che i disegni mi irritano terribilmente?  :tsk:
Io invece li amo!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 27 Gennaio 2015, 16:34:59
Anche io li adoro, sprizzano carattere da ogni pagina! :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 27 Gennaio 2015, 16:40:34
Hanno innegabilmente uno stile che non dimentichi.
Questo non vuol dire che mi siano piaciuti, anzi  :ahsisi:
Immaginate Le Eumenidi disegnato da J. H. Williams III: sarebbe istantaneamente la migliore saga di Sandman  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ArkhamAsylum_83 - 31 Gennaio 2015, 12:41:30
Ma di cosa parla?merita?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 31 Gennaio 2015, 14:44:27
Ma di cosa parla?merita?

Prova ad immaginare questo fumetto come ad una "mitologia" creata dal nulla dall'autore (tipo gli dei dell'Olimpo e le loro storie..), con i suoi personaggi e protagonisti che si muovono in un universo che ha regole ben definite e scenari in continua evoluzione.
In effetti ogni parola che si può dire rovina un pò la magia di questa serie... il Protagonista è semplicemente il Re dei Sogni Morfeo, le sue avventure e tutto ciò che può ruotare attorno al suo mondo fatto di sogni, magia e incanto.
Naturalmente stra-merita è uno dei Fumetti  più belli di sempre, con alla base una ricercatezza nei testi, nelle sensazioni visive dei disegni e nelle trame pressoché unica nel panorama fumettistico americano\inglese (giusto i lavori di Alan Moore sono generalmente un pelo più apprezzati..)

Ora mi aspetto che lo provi e ci racconti!  ;) 
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 31 Gennaio 2015, 14:47:36
merita?

 :noo:


Nel senso che certe domande non sono manco da farsi  :tsk:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: The Buddha - 31 Gennaio 2015, 15:35:03
Certe opere artistiche non hanno bisogno di domande simili, vanno solo contemplate.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marv - 03 Febbraio 2015, 13:04:18
Finito le Eumenidi, ragazzi questa è arte da insegnare a scuola
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: The Buddha - 03 Febbraio 2015, 16:58:49
Finito le Eumenidi, ragazzi questa è arte da insegnare a scuola

Ci sono insegnanti che lo propongono da anni, se qualcuno li ascoltasse.. :unsure:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Professor Zoom - 03 Febbraio 2015, 17:06:30
Finito le Eumenidi, ragazzi questa è arte da insegnare a scuola

Ci sono insegnanti che lo propongono da anni, se qualcuno li ascoltasse.. :unsure:
Inutile, certi pregiudizi non moriranno mai.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ArkhamAsylum_83 - 03 Febbraio 2015, 19:22:51
cosa propongono?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 03 Febbraio 2015, 19:33:26
Migliore utente del mondo Arkham... c'ha il punto interrogativo incorporato
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: pesso90 - 03 Febbraio 2015, 19:50:26
Migliore utente del mondo Arkham... c'ha il punto interrogativo incorporato

 :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Clod - 03 Febbraio 2015, 23:08:50
cosa propongono?
l'arte del fumetto


Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: V - 24 Febbraio 2015, 10:43:34
in questi giorni ho letto " finzioni" di borges.
non credo sia il caso spendere parole per tale capolavoro.
una cosa interessante che ho notato è come sia stato fonte di ispirazione anche per i più grandi del fumetto. in particolar modo proprio per gaiman in sandman :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 24 Febbraio 2015, 10:44:35
in questi giorni ho letto " finzioni" di borges.
non credo sia il caso spendere parole per tale capolavoro.
una cosa interessante che ho notato è come sia stato fonte di ispirazione anche per i più grandi del fumetto. in particolar modo proprio per gaiman in sandman :sisi:

A quanto sapevo, anche per la Doom Patrol di Morrison  :ahsisi:
Libro che ho comprato molto di recente, tra l'altro, e che spesso mi viene voglia di cominciare ma sto temporeggiando.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Manny Calavera - 25 Febbraio 2015, 17:11:38
Ho letto i primi 4 capitoli del primo deluxe... Questo fumetto è così bello. Forse il migliore che abbia mai letto. E ho scoperto solo un granello di sabbia di tutto questo deserto di sogni ancora da esplorare.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hal Jordan - 25 Febbraio 2015, 19:33:35
Ho letto i primi 4 capitoli del primo deluxe... Questo fumetto è così bello. Forse il migliore che abbia mai letto. E ho scoperto solo un granello di sabbia di tutto questo deserto di sogni ancora da esplorare.

E pensa che non fa che migliorare  :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Manny Calavera - 02 Marzo 2015, 15:38:48
Ho letto i primi 4 capitoli del primo deluxe... Questo fumetto è così bello. Forse il migliore che abbia mai letto. E ho scoperto solo un granello di sabbia di tutto questo deserto di sogni ancora da esplorare.

E pensa che non fa che migliorare  :D

E così è stato... incredibile ragazzi. Che opera.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ArkhamAsylum_83 - 04 Marzo 2015, 09:26:52
anche questo va letto avendo tutte le uscite che stanno facendo ogni 4 mesi oppure si può già iniziare?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 04 Marzo 2015, 09:38:38
Puoi già iniziare.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: BigBabol - 04 Marzo 2015, 11:16:20
anche questo va letto avendo tutte le uscite che stanno facendo ogni 4 mesi oppure si può già iniziare?
Io sto come te, leggo quando escono e poi rileggo tutto insieme :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 05 Marzo 2015, 20:40:35
Ecco, ora mi è arrivato dritto e forte come un treno......fino ad ora ho sempre pensato che fosse un gran fumetto con una grande atmosfera ed una grande prosa, ma ora che ho chiuso il sesto omnibus, quello delle eumenidi, lo posso proprio dire che mi è arrivato!!
Mamma mia ragazzi c'ho il magone da quanto l'ho sentita sta saga; la summa di quanto seminato per i precedenti 50 e passa numeri.
Quasi quasi ho paura a leggere l'ultimo ciclo......cosa mai posso volere di più? Magari c'è il rischio che mi rovina tutta la magia......scherzo ovviamente, domani lo comincio! :asd:

Ah.......CAPOLAVORO.......se non si fosse capito!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 14 Marzo 2015, 19:33:48
sto leggendo le eumenidi,che bellezza,che fumetto,che capolavoro,capolavoro chr non viene intaccato nononastante i disegni che son senza troppi giri di parole brutti.

ho letto i primi 4 delle eumenidi e
finalmente viene ripreso il filone con lyta hall e daniel.
pare che il bambino sia stato rapito e bruciato vivo ma ancora devo capire da chi e perchè.

in più hob dice a sogno che sente la puzza della morte su di lui,quindi forse era proprio il funerale di sogno quello visto ne la locanda alla fine dei mondi
trovero le mie risp alla fine del volume? lo spero :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 14 Marzo 2015, 22:21:53
Certo che le troverai......
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Izzy - 08 Aprile 2015, 16:59:16
Ciao ragazzi, mi servirebbe un aiuto: se volessi recuperare in lingua originale le interviste e le discussioni pubblicate in appendice agli omnibus cartonati planeta, cosa dovrei comprare?

Grazie mille!  ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 29 Aprile 2015, 18:08:07
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/04/SANDMAN-DELUXE-VOL.2.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.2

di Neil Gaiman, Chris Bachalo, Michael Zulli, AA.VV.
Contiene: Sandman 9-16, Absolute Sandman 2 extras
18,7x28,1, C, 264 pp, col.
€ 27,95

Continua la riedizione Deluxe del capolavoro di Neil Gaiman. Dopo anni di reclusione, Morfeo torna nel suo regno per scoprire che alcuni sogni e incubi sono fuggiti nel mondo reale. Sceso sul piano terrestre, scopre che l’umana Rose Walker è diventata inavvertitamente un vortice onirico che rischia di distruggere l’universo. L’unica possibilità per salvare tutto sembra sia quella di ucciderla…
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 03 Maggio 2015, 14:44:19
ho finito la serie con la lettura del settimo omnibus
bellissimi i 3 capitoli che compongono la veglia
gli altri tre in particolare quella del giapponese esiliato mi hanno un pò fatto sbadigliare.
livello poi che è tornato alto con sandman midnight theatre  :)
che dire,sará sempre una delle mi serie preferite questa per 70 e più numeri non ha mai avuto cali do qualitá,anzi.. il suo picco massimo per me è vite brevi,anzi credo sia in assoluto il ciclo più bello che io abbia mai letto in un fumetto,sicuramente è una serie che in futuro rileggerò e che forse acquisterá addirittura qualcosa in più.

ci consoleremo con lucifer in uscita a breve :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 03 Maggio 2015, 15:22:59


ci consoleremo con lucifer in uscita a breve :sisi:

E' molto diverso  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marv - 03 Maggio 2015, 15:23:59
Invece di Lucifer potresti proseguire con Death
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 03 Maggio 2015, 15:32:52
no vabbè che era doverso non c avevo dubbi,però magari un universo un pò simile..

oddio di death mi ero completamente scordato,sará che ce l ho li da secoli.
cmq anche l omnibus 8 devo leggere con notti senza fine che so essere particolarmente bello :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 06 Maggio 2015, 20:16:49
Preso oggi  :wub:
Credo che lo leggerò domani con calma  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: King Mob - 06 Maggio 2015, 22:58:53
Godetevi la miglior saga di Sandman.  :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 06 Maggio 2015, 23:16:13
Appena finisco Scalped, mi sa che parte la rilettura di Sandman col bel cofanetto ammeregano comprato tempo fa  :wub: Non vedo l'ora di rituffarmi in quelle fantastiche atmosfere.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 06 Maggio 2015, 23:33:25
Godetevi la miglior saga di Sandman.  :D
vite brevi imbattibile  :smoke:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: King Mob - 07 Maggio 2015, 01:37:09
Godetevi la miglior saga di Sandman.  :D
vite brevi imbattibile  :smoke:

Per me la completezza e la fervida ispirazione di The Doll's House è impareggiabile, ma sono gusti.  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 07 Maggio 2015, 07:35:36
Godetevi la miglior saga di Sandman.  :D
vite brevi imbattibile  :smoke:
Concordo, Vite Brevi è anche la mia storyline preferita :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 07 Maggio 2015, 09:06:16
per me è difficilissimo fare una classifica perche giuro che a parte due o tre cicli un pò sottotono il resto mi son piaciuti da impazzire,anche cose più secondarie come favole e riflessi,ma vite brevi lo ritengo il fulcro di tutto,un capolavoro di espressione sul significato della vita,e in assoluto il ciclo più bello che io abbia letto in un fumetto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 07 Maggio 2015, 17:31:11
Letto il primo capitolo del vol.2

Ma quindi Kai'ckul è uno dei nomi di Sogno o sono personaggi diversi?
Comunque bella storia  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 07 Maggio 2015, 17:37:06
è il nome africano se non ricordo male,cmq si è sempre lui.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 07 Maggio 2015, 19:16:36
Letto "Casa di bambole" (Sandman #10-12)

Chissà
quali sono le intenzioni del Corinzio
  :mmm:
Mi sono fermato un attimo, conto di finire il volume entro stasera.

è il nome africano se non ricordo male,cmq si è sempre lui.

Uno dei tanti da quello che ho visto in rete  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 08 Maggio 2015, 14:47:40
Ieri notte ho concluso il Vol.2

Sono rimasto soddisfatto, gran bella trama.
Però mi ha colpito particolarmente "Uomini di buona sorte" :D
E con questo possiamo dire che Desiderio
si è bruciato.
Bachalo qui era un altro disegnatore :o
Aspetto con piacere il prossimo volume  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 12 Maggio 2015, 14:40:43
Possibile che oltre a me nessuno abbia ancora letto il vol.2??? Che aspettate?? >:(
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: bobarctor - 12 Maggio 2015, 14:46:02
Possibile che oltre a me nessuno abbia ancora letto il vol.2??? Che aspettate?? >:(
I soldi  :cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lex - 12 Maggio 2015, 14:52:13
Possibile che oltre a me nessuno abbia ancora letto il vol.2??? Che aspettate?? >:(
Il tempo per farlo
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Zeno - 12 Maggio 2015, 15:00:24
Io l'ho divorato il giorno che l'ho comprato, difficile aspettare a leggere Sandman  :wub: :wub: :wub: Tutto il resto può aspettare tranquillamente invece
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 12 Maggio 2015, 15:39:11
Io l'ho divorato il giorno che l'ho comprato, difficile aspettare a leggere Sandman  :wub: :wub: :wub: Tutto il resto può aspettare tranquillamente invece
Peccato che lo dici anche per un botto di altre serie!! :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: DrHouse92 - 12 Maggio 2015, 15:54:46
Io inizierò a leggerli quando sarà conclusa, quindi non prima di 2/3 anni :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Zeno - 12 Maggio 2015, 16:05:34
Io l'ho divorato il giorno che l'ho comprato, difficile aspettare a leggere Sandman  :wub: :wub: :wub: Tutto il resto può aspettare tranquillamente invece
Peccato che lo dici anche per un botto di altre serie!! :lolle:
Ahahah ma con titoli come Sandman, Preacher, Shade, Hellblazer, ecc quando è la prima volta che li leggi come fai ad aspettare? :wub: :wub: :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 12 Maggio 2015, 16:17:55
Io inizierò a leggerli quando sarà conclusa, quindi non prima di 2/3 anni :asd:

Pazzo!!!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 12 Maggio 2015, 17:05:09
Io inizierò a leggerli quando sarà conclusa, quindi non prima di 2/3 anni :asd:

Spero che tu abbia letto qualche numero o che ti sia fatto un'idea precisa della serie... perchè piglia e non ti piace poi? Avrai buttato quasi 300 euro  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 12 Maggio 2015, 17:18:48
Letto il primo capitolo del vol.2

Ma quindi Kai'ckul è uno dei nomi di Sogno o sono personaggi diversi?
Comunque bella storia  :ahsisi:
E' una cosa che si vede bene in Overture, comunque sì, è sempre la stessa entità.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: DrHouse92 - 12 Maggio 2015, 17:22:49
Io inizierò a leggerli quando sarà conclusa, quindi non prima di 2/3 anni :asd:

Spero che tu abbia letto qualche numero o che ti sia fatto un'idea precisa della serie... perchè piglia e non ti piace poi? Avrai buttato quasi 300 euro  :asd:
Sarebbe il colmo :lolle:
Comunque è una serie da avere brutta o bella che sia, e poi da quello che ho visto dovrebbe piacermi :ahsisi:.......almeno spero :ph34r:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 12 Maggio 2015, 18:02:23
Comunque boh, sta discussione mi ha fatto venire "fame"... ho tirato fuori il primo volume dal cofanetto, ricomincia l'avventura  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 12 Maggio 2015, 21:08:48
Ah ho letto i primi due numeri del primo volume... ma può mai essere cosi bella quest'opera? Resto estasiato ogni volta.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lex - 17 Maggio 2015, 17:03:16
Letto il secondo Deluxe. Incantevole.
I personaggi sono tutti ben caratterizzati (pure quelli secondari) e la narrazione non è mai banale. Disegni sempre eccelsi, quelli di Bachalo in primis (che sto adorando in Shade)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 17 Maggio 2015, 18:26:20
Ho appena iniziato il secondo volume... se ricordo bene, questo è uno dei più belli e poetici di tutta la serie.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 17 Maggio 2015, 19:44:31
P.S Quando Rose Walker si addormenta in auto nel secondo volume, in quello Lion partono 4-5 pagine stampate in orizzontale?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lex - 17 Maggio 2015, 19:48:46
P.S Quando Rose Walker si addormenta in auto nel secondo volume, in quello Lion partono 4-5 pagine stampate in orizzontale?
Si
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 17 Maggio 2015, 20:08:05
Perfetto  :up: Ho i volumi americani e ho temuto per un attimo potesse essere un errore di stampa... non la ricordavo sta cosa alla prima lettura.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 17 Maggio 2015, 20:09:55
Quindi sia in USA che in Italia sono cosi, bene  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 18 Maggio 2015, 15:05:37
Non ricordavo che Sandman citasse/omaggiasse cosi tante opere a fumetti... nel capitolo Moving In, mi viene in mente sicuramente Little Nemo in Slumberland (mi pare abbastanza evidente) e anche V for Vendetta (o almeno, a me ha ricordato tanto quell'episodio...)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Professor Zoom - 22 Maggio 2015, 22:36:41
Letto il secondo, bellissimo. :wub:
Ogni commento sarebbe superfluo, visto che leggere Sandman è come cercare di comprendere l'Universo, non lo comprendi del tutto ma ne rimani estasiato.
Alcuni dei miei numeri preferiti sono quelli che si distaccano dalla trama principale, quello di Death nel primo Deluxe, quello
con l'uomo che non muore mai
nel secondo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 22 Maggio 2015, 23:00:20
Quella è una delle storie più bella dell'intera serie. E' proprio per numeri del genere che ritengo Sandman un capolavoro inarrivabile. Riesce ad emozionarti mischiando storia, letteratura, mitologia e personaggi profondamente umani, con i loro vizi e le loro virtù... grazie ancora Neil  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hiei1983 - 22 Maggio 2015, 23:35:14
è con quella sottotrama che ho iniziato ad adorare davvero la serie, da lì in poi è tutto un crescendo qualitativo  :wub:

che poi la prima volta mica l'avevo capito che
la convention dei serial killer era un crossover con hellblazer
Infatti quando lessi quella storia di hellblazer capii esattamenti chi fosse l'ospite e perchè non arrivò :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Zeno - 23 Maggio 2015, 00:05:05
che poi la prima volta mica l'avevo capito che
la convention dei serial killer era un crossover con hellblazer
Infatti quando lessi quella storia di hellblazer capii esattamenti chi fosse l'ospite e perchè non arrivò :lol:
Ahh allora era davvero lui The Family Man!!!adoro questo genere di collegamenti tra le serie :lol: :wub:
Anch'io ho trovato splendida la storia Uomini Di Buona Fortuna, credevo finisse in tutt'altro modo e invece..!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 23 Maggio 2015, 00:44:18
La chicca nel nome "Cereal Convention" poi...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 24 Maggio 2015, 16:36:14
Iniziato il terzo volume... Calliope  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 27 Maggio 2015, 15:33:10
Sono ancora indeciso se prenderlo o meno, da adolescente un mio amico lo leggeva e ne elogiava la trama ed io essendo allora un accanito lettore Marvel non mi interessai e quindi non lo lessi. Oggi ho molta curiosità e leggendo i vostri commenti quasi quasi un pensierino lo farei. Inoltre avrei la possibilità di prendere in negozio i primi 2 numeri della Lion.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 27 Maggio 2015, 15:34:03
Sono ancora indeciso se prenderlo o meno, da adolescente un mio amico lo leggeva e ne elogiava la trama ed io essendo allora un accanito lettore Marvel non mi interessai e quindi non lo lessi. Oggi ho molta curiosità e leggendo i vostri commenti quasi quasi un pensierino lo farei. Inoltre avrei la possibilità di prendere in negozio i primi 2 numeri della Lion.

Vai senza remore e godi  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 27 Maggio 2015, 15:36:28
Letto il secondo, bellissimo. :wub:
Ogni commento sarebbe superfluo, visto che leggere Sandman è come cercare di comprendere l'Universo, non lo comprendi del tutto ma ne rimani estasiato.
Alcuni dei miei numeri preferiti sono quelli che si distaccano dalla trama principale, quello di Death nel primo Deluxe, quello
con l'uomo che non muore mai
nel secondo.
L'introduzione di Hob Gadling, uno dei miei personaggi preferiti della serie :rolleyes:
Anch'io adoro da pazzi quella storia.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 27 Maggio 2015, 16:01:41
Sono ancora indeciso se prenderlo o meno, da adolescente un mio amico lo leggeva e ne elogiava la trama ed io essendo allora un accanito lettore Marvel non mi interessai e quindi non lo lessi. Oggi ho molta curiosità e leggendo i vostri commenti quasi quasi un pensierino lo farei. Inoltre avrei la possibilità di prendere in negozio i primi 2 numeri della Lion.

Vai senza remore e godi  :up:

Ok Azrael mi hai convinto!  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Zeno - 27 Maggio 2015, 16:07:03
Sono ancora indeciso se prenderlo o meno, da adolescente un mio amico lo leggeva e ne elogiava la trama ed io essendo allora un accanito lettore Marvel non mi interessai e quindi non lo lessi. Oggi ho molta curiosità e leggendo i vostri commenti quasi quasi un pensierino lo farei. Inoltre avrei la possibilità di prendere in negozio i primi 2 numeri della Lion.
Se non sei sicuro prova a leggere qualche pagina, vedrai che ti prende sempre di più man mano che prosegui e finisce che ti unisci a noi nei commenti ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 27 Maggio 2015, 16:37:53
OK! lo inizierò subito!!  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 28 Maggio 2015, 16:02:14
Già si sa quanti numeri prevede la serie?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Zeno - 28 Maggio 2015, 16:36:14
Già si sa quanti numeri prevede la serie?
10 volumi
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 28 Maggio 2015, 20:21:45
Season of Mists è davvero uno dei picchi della serie  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 29 Maggio 2015, 15:18:42
Si trova nel primo o nel secondo volume?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 29 Maggio 2015, 15:53:30
E' il quarto volume Season of Mists. A mio parere, probabilmente il miglior ciclo fumettistico mai creato.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hiei1983 - 30 Maggio 2015, 00:29:02
Come non confermare, ciclo strabiliante dall'inizio alla fine!!!

A proposito, ma si sa se ristamperanno anche Notti Eterne? è l'unico volume che non son mai riuscito a leggere (Overture aspetto la fine e in formato oversize)
Peccato che i sottiletta planeta ai tempi non lo ristamparono,specie che al contrario dell'altro libro illustrato questo è episodico...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 30 Maggio 2015, 14:15:43
Avevo totalmente dimenticato la storia dedicata a Joshua Norton (storia vera tra l'altro) e quanto fosse SENSAZIONALE... mamma mia quante emozioni questa rilettura di Sandman  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 03 Giugno 2015, 21:17:01
Letto il primo capitolo, bello, non c'è che dire, la storia a metà tra esoterismo e psicologia prende da subito il lettore, ieri sera nonostante fossi stanchissimo non avevo voglia di chiudere il libro! e ora vado a continuarlo!  :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Manny Calavera - 14 Giugno 2015, 16:53:48
Letto il secondo dlx... magistrale.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 14 Giugno 2015, 19:35:52
Io sto iniziando a leggerlo!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 16 Giugno 2015, 21:00:00
Sto leggendo l'ottavo e ultimo absolute. Molto belle anche queste storielle, ma secondo me il vero plus sono i disegni, davvero splendidi!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 24 Giugno 2015, 17:49:08
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/06/SANDMAN-DELUXE-VOL.-2-PRIMA-RISTAMPA.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.2 PRIMA RISTAMPA

di Neil Gaiman, Chris Bachalo, Michael Zulli, AA.VV.
Contiene: Sandman 9-16, Absolute Sandman 2 extras
18,7x28,1, C, 264 pp, col.
€ 27,95

Continua la riedizione Deluxe del capolavoro di Neil Gaiman. Dopo anni di reclusione, Morfeo torna nel suo regno per scoprire che alcuni sogni e incubi sono fuggiti nel mondo reale. Sceso sul piano terrestre, scopre che l’umana Rose Walker è diventata inavvertitamente un vortice onirico che rischia di distruggere l’universo. L’unica possibilità per salvare tutto sembra sia quella di ucciderla…
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marv - 25 Giugno 2015, 15:52:48
La copertina della ristampa è più bella di quella della prima Q_Q

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 03 Luglio 2015, 15:34:20
Terminato il volume The Wake e quindi la rilettura integrale di Sandman... è davvero un'opera monumentale.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 08 Luglio 2015, 16:15:11
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/07/SANDMAN-DELUXE-3.jpg)

SANDMAN DELUXE 3: Le Terre del Sogno

di Neil Gaiman e Kelley Jones, Charles Vess, Colleen Doran, Malcolm Jones III
Contiene: Sandman 17-20, Vertigo Winter's Edge 1 Absolute Sandman 2
18,5x28,2, C, 176 pp, col.
€ 21,95

Terzo volume della riproposta in formato Deluxe del SANDMAN di Neil Gaiman. Quattro storie, quattro capolavori in cui l’autore inglese mette Morfeo, il Signore dei Sogni, a confronto con umani, fate, eroi, animali e… William Shakespeare, in un episodio che ha vinto il World Fantasy Award come miglior racconto fantasy, e di cui proponiamo anche la sceneggiatura e le tavole a matita. In appendice, una storia breve con protagonista Desiderio, tratta dallo one shot Vertigo Winter’s Edge.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 08 Luglio 2015, 18:52:40
Bellissima cover!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dean McCoppin - 08 Luglio 2015, 21:32:26
Bellissima cover!

 :quoto:
Ancora più bella perchè sospettosamente puntuale  :lolle: :lolle: :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 09 Luglio 2015, 00:21:14
Mi fa piacere leggere Sandman con meno distacco del previsto  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dean McCoppin - 09 Luglio 2015, 00:53:39
Mi fa piacere leggere Sandman con meno distacco del previsto  :wub:

A chi lo dici :hug:
Fai conto che io lo sto rifacendo da capo perchè mi si è rovinata la vecchia serie planeta, quindi prima del volume deluxe mi rileggo i relativi volumetti per confronto traduzione,colori etc :zuzu:
Alla faccia degli esami  :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: DrHouse92 - 09 Luglio 2015, 09:38:06
Mi fa piacere leggere Sandman con meno distacco del previsto  :wub:
A me fa piacere che escano così velocemente, prima finiscono prima inizio a leggerla :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 09 Luglio 2015, 13:00:22
Io la sto leggendo uscita dopo uscita, ed è come al solito un capolavoro, la prima volta che lo lessi era negli anni '90 con l'edizione playpress, che non regge il confronto con questa deluxe (veramente di lusso) :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cassidy - 09 Luglio 2015, 16:43:01
saranno dieci volumi alla fine  :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 09 Luglio 2015, 18:31:52
Si si bene!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 10 Luglio 2015, 01:17:25
Immagine un pò più grande del 3:

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/07/Sandman-3-Deluxe.jpg)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dean McCoppin - 10 Luglio 2015, 01:51:54
Immagine un pò più grande del 3:

([url]http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/07/Sandman-3-Deluxe.jpg[/url])


Sei già riuscito ad agguantarlo?  :w00t:  :up:
Davvero bella comunque, e non vedo pixel che possano scatenare discussioni di sorta stavolta  :dok:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 10 Luglio 2015, 03:20:49
Si, preso. Però l'immagine l'ho presa dalla rete.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dean McCoppin - 10 Luglio 2015, 09:12:08
Si, preso. Però l'immagine l'ho presa dalla rete.

Poco male, basta sia bella anche dal vivo  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank - 10 Luglio 2015, 16:33:28
Ho appena letto la prima storia "Calliope" e mi son dovuto fermare per scrivere a tutti quanti che è un'altra piccola perla... anche in queste storie "indipendenti" gaiman riesce a mantenere le stesse atmosfere oriniche, da sandman.  :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 10 Luglio 2015, 16:36:30
Tutte le storie brevi e solo apparentemente indipendenti di Sandman sono autentiche perle e mozzano il fiato come poche altre opere del mondo del fumetto  :D sono così belle che sarai costretto a scrivere un post alla fine di ognuna!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 10 Luglio 2015, 17:39:23
C'è quella di Marco Polo che adoro... poi "A dream of a Thousand Cats", quella sulla città di Baghdad ecc... il sesto volume è composto praticamente da 9 storie singole, credo lo apprezzerai :)
Una delle mie preferite è quella su Joshua Norton... vedere come Gaiman reinterpreta una storia vera rendendo gli Endless protagonisti, è di un geniale mai visto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 10 Luglio 2015, 18:25:48
Ramadan è una delle migliori storie a fumetti che abbia mai letto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: The Will - 10 Luglio 2015, 19:03:00
Oggi sono andato a fare un giro post esame in fumetteria senza pretese né idee particolari. Ne sono uscito con primi due volumi deluxe di sandman, sono splendidi
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 10 Luglio 2015, 21:17:47
Spero che la prossima settimana lo avrò tra le mani!
ho capito che non si può criticare la lion  :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 10 Luglio 2015, 23:02:01
ho capito che non si può criticare la lion  :D
Non che che non si possa criticare, si deve però leggere il post d'apertura. Per comodità, ti quoto qui sotto la parte cui mi riferisco.



WARNING: A CAUSA DI QUANTO ACCADUTO NEL VECCHIO TOPIC DEDICATO A SANDMAN, IN QUESTA DISCUSSIONE SARANNO AMMESSI SOLO POST CHE PARLINO DEL CONTENUTO DEL FUMETTO STESSO. OGNI DOMANDA/SEGNALAZIONE INERENTE L'EDIZIONE (O IL REPERIMENTO DELLE PRECEDENTI VERSIONI) DEVE ESSERE POSTATA NEL TOPIC GENERICO SULLA RW LION.
I MESSAGGI OT VERRANNO CANCELLATI D'UFFICIO.

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 14 Luglio 2015, 11:55:46
Letto il vol.3

Tutti gli albi sono autoconclusivi e questo mi ha permesso di leggerlo in 2 sere.
Mi sa che si tratta della quiete prima della tempesta  :ahsisi:
Albi molto gradevoli, il primo con Calliope è qualcosa di fantastico.
Bella anche la mini storia sul Fauno  :ahsisi:
Della sceneggiatura ho letto solo le prime due pagine dove Gaiman descriveva in maniera generale come sarebbe dovtuo essere l'albo, il resto l'ho tralasciato, a me le sceneggiature difficilmente interessano.
Però ritengo che l'intero volume sia inferiore rispetto i primi due, però è fatto molto bene.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Billy Batson - 14 Luglio 2015, 13:26:24
Oh, ma solo io penso che  :sandman:
No, ci dev'essere qualcun'altro altrimenti non esisteva questa faccina :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 14 Luglio 2015, 13:54:08
Può non piacere, questo si, soprattutto per chi è legato ad un certo tipo di letture molto pewpewbamilpiùforteeroedelmondo! e cose del genere, ma che sia una lettura IMPRESCINDIBILE, per me non ci sono dubbi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dean McCoppin - 14 Luglio 2015, 14:42:33
Può non piacere, questo si, soprattutto per chi è legato ad un certo tipo di letture molto pewpewbamilpiùforteeroedelmondo! e cose del genere, ma che sia una lettura IMPRESCINDIBILE, per me non ci sono dubbi.

 :quoto:

Penso sia una lettura quasi fondamentale per il genere del fumetto non supereroistico (esiste questo termine,vero? XD), per quanto possa avere uno stile particolare sia di narrazione che di disegno, che può naturalmente non piacere... Neppure a me piacciono al 100% tutte le parti dell'opera, però devo dire che secondo me tratteggia personaggi, ambienti e scene di una potenza e di uno spessore indimenticabili.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Zeno - 14 Luglio 2015, 15:18:46
Finito anche io il 3. :wub: :wub:
Adoro queste storie singole, mi danno anche la possibilità di spezzare la lettura del volume.
Bella la storia di "Calliope", fantastica invece "Sogno di una notte di mezza estate" con gli ottimi disegni di Vess, sto apprezzando anche la lettura della sceneggiatura inclusa :wub: (prima volta che ne leggo una, con Arkham Asylum avevo abbandonato a priori).
Complimenti per l'edizione infine, niente da ridire questa volta. :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 14 Luglio 2015, 15:42:56
Oh, ma solo io penso che  :sandman:
No, ci dev'essere qualcun'altro altrimenti non esisteva questa faccina :asd:
Barry Allen, l'admin. :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 14 Luglio 2015, 16:13:03
Oh, ma solo io penso che  :sandman:
No, ci dev'essere qualcun'altro altrimenti non esisteva questa faccina :asd:
:ahsisi: :igustidipornoliana:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 14 Luglio 2015, 20:06:10
Io sto ancora fremendo perchè in fumetteria ancora non è arrivato il 3!!!  :tsk:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: giovanni - 15 Luglio 2015, 13:44:20
quando ho iniziato a leggere il forum anni fa, ancora prima di iscrivermi, c'era un'atmosfera goliardica che un po' con il cambio della guardia dei vecchi utenti si è persa, ad esempio questa :cagate: che pure trovo abominevole mi ha sempre fatto morire.

detto questo per non essere oscenamente ot, leggete sandman che è bello, che sia imprescindibile o meno non è importante.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 15 Luglio 2015, 20:39:03
Mmmm, solo io ho notato 2-3 refusi nei baloon del terzo volume?
Niente che pregiudichi la lettura, però per un'edizione così curata ti aspetti il massimo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Zeno - 15 Luglio 2015, 21:12:48
Ho finito il volume giusto ieri, francamente non ne ricordo, evidentemente, a mio giudizio almeno, non erano niente di che, altrimenti l'avrei fatto notare.
Qualche refuso qua e là può sempre capitare. :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank - 15 Luglio 2015, 21:15:33
Mmmm, solo io ho notato 2-3 refusi nei baloon del terzo volume?
Niente che pregiudichi la lettura, però per un'edizione così curata ti aspetti il massimo.
Si, ShEkespeare  xD
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Jesse Custer - 15 Luglio 2015, 21:23:33
 :lolle: :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: DrHouse92 - 15 Luglio 2015, 21:36:30
Mmmm, solo io ho notato 2-3 refusi nei baloon del terzo volume?
Niente che pregiudichi la lettura, però per un'edizione così curata ti aspetti il massimo.
Si, ShEkespeare  xD
:asd: :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dean McCoppin - 15 Luglio 2015, 21:58:13
Mmmm, solo io ho notato 2-3 refusi nei baloon del terzo volume?
Niente che pregiudichi la lettura, però per un'edizione così curata ti aspetti il massimo.
Si, ShEkespeare  xD

Francamente non so se sia un refuso. Ho riletto (come d'abitudine ormai  :asd: ) i volumetti Planeta prima di dare un occhio al Deluxe, e anche li è scritto Shekespear (anzichè Shakespeare come nel riquadro finale ad esempio).
O si tratta di una scelta voluta totalmente immotivata, oppure quella pagina è posseduta dal maligno  :stralol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 15 Luglio 2015, 22:28:54
Sui volumi americani è scritto Shaxberd la prima volta che si incontrano. Il nome poi è evoluto nell'attuale Shakespeare.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank - 15 Luglio 2015, 23:05:38
Sui volumi americani è scritto Shaxberd la prima volta che si incontrano. Il nome poi è evoluto nell'attuale Shakespeare.
Non è un refuso, poiché si ripete due volte l'errore. Tra l'altro sulla prima pagina c'è scritto testi di gaiman e ispirati da Shakespeare.
Comunque, una cosa di riderci, nulla più. Non so come sia in inglese,ma è reso molto bene nella traduzione sandman
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 16 Luglio 2015, 09:43:21
Anche nel volume 2 in una pagina viene scritto ShEkespeare e successivamente è scritto corretto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Norseman - 16 Luglio 2015, 19:40:51
Io sto ancora fremendo perchè in fumetteria ancora non è arrivato il 3!!!  :tsk:
Non sei l'unico... La mia fumetteria Pan non l'ha ricevuto, ma credo che arriverà la settimana prossima
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 16 Luglio 2015, 20:55:42
La mia mi ha comunicato che è arrivato oggi! domani lo ritiro!  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Onizuha - 17 Luglio 2015, 21:45:39
Letto anche questo terzo volume. Calliope è, per me, qualcosa di straordinario.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ArkhamAsylum_83 - 25 Luglio 2015, 20:28:26
ma ogni volume è previsto di riassunto?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 25 Luglio 2015, 20:45:57
E che è una serie tv? "Previously on AMC's Sandman..."
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Professor Zoom - 25 Luglio 2015, 21:02:48
E che è una serie tv? "Previously on AMC's Sandman..."
:lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Alan Wake - 26 Luglio 2015, 00:49:36

E che è una serie tv? "Previously on AMC's Sandman..."

L'ho letto con la stessa voce del tizio che lo dice :lolle:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ArkhamAsylum_83 - 26 Luglio 2015, 08:19:45
no...chiedevo perchè se c'è iniziavo a leggerli i primi 3....essendo così dilatati nelle uscite volevo capire se leggerli avendoli tutti e 10 oppure no...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Zeno - 26 Luglio 2015, 08:33:09
no...chiedevo perchè se c'è iniziavo a leggerli i primi 3....essendo così dilatati nelle uscite volevo capire se leggerli avendoli tutti e 10 oppure no...
Puoi leggere i volumi tranquillamente, ognuno raccoglie cicli completi o storie singole.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 26 Luglio 2015, 12:28:23
no...chiedevo perchè se c'è iniziavo a leggerli i primi 3....essendo così dilatati nelle uscite volevo capire se leggerli avendoli tutti e 10 oppure no...
Ogni volume è leggibile a sé, quindi puoi anche leggerli man mano che escono, senza dover aspettare. ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 11 Agosto 2015, 15:50:17
Domani comincio Sandman per la prima volta (new set incoming)... Vi dico che sono emozionato :D

Inviato dal mio OnePlusOne con Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 11 Agosto 2015, 16:29:04
Ti invidio tantissimo :cry: Che edizione hai preso?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 11 Agosto 2015, 18:57:55
L'edizione Planeta poi Lion in 8 Omnibus/Deluxe (non so come definirla)

Inviato dal mio OnePlusOne con Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 11 Agosto 2015, 19:07:21
Si le minibibbie diciamo... non ricordo mai se sono oversized o meno.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 11 Agosto 2015, 21:28:58
No l'altezza è infatti quella di un Deluxe più o meno ;)

Inviato dal mio OnePlusOne con Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: fenench - 11 Agosto 2015, 22:16:39
Sono gli omnibus della planeta/lion :)

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 12 Agosto 2015, 20:05:32
Per ora ho letto solo i primi #4 numeri: la sensazione che ho avuto è di "poesia", è tutto molto delicato e calibrato, sembra veramente di avere Morfeo di fianco con la sua evanescenza e immaterialità :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: MadMack - 12 Agosto 2015, 20:07:58
Rispetto al genere supereroistico, a me ha colpito l'espressività dei personaggi e il loro aspetto "tetro/decadente" molto "vita-vera"..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 12 Agosto 2015, 20:46:37
Per ora ho letto solo i primi #4 numeri: la sensazione che ho avuto è di "poesia", è tutto molto delicato e calibrato, sembra veramente di avere Morfeo di fianco con la sua evanescenza e immaterialità :)

Vedo che già sei entrato nel mood con avatar e firma :lol: I primi numeri furono una prova (8 numeri) di Gaiman, per vedere se la serie avrebbe riscontrato successo o meno... sappiamo tutti poi come è andata  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 13 Agosto 2015, 07:50:30
Appena arrivato al #9:
compare per la prima volta Morte, mentre Morfeo ha ormai riacquisito tutto il suo potere
. Mi sa che diventerà spesso ripetitivo, ma la narrazione è sublime, e i disegni, nonostante siano datati, sono perfetti per esprimere il concetto di decadenza/evanesceza ^_^

Più tardi mi leggo tutto d'un fiato "La casa delle bambole" :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 13 Agosto 2015, 08:05:58
Concordo! storytelling eccelso penso uno dei picchi più alti del comic americano e non.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 14 Agosto 2015, 09:59:08
Letto "Doll's House":
bellissimo il plot finale con il raggiro che stava per perpretare Desiderio ai danni di Morfeo
, non vedo l'ora che Gaiman approfondisca le dinamiche tra gli Eterni :w00t:
Comunque più vado avanti e più mi rendo conto che Sandman mi piacerà in maniera colossale, ma non saprò spiegare perchè: è semplicemente stupendo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: MadMack - 14 Agosto 2015, 10:02:15
:-) personalmente ho un debole per "Calliope" e "Uomini di buona sorte"


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 14 Agosto 2015, 13:06:12
Letto "Doll's House":
bellissimo il plot finale con il raggiro che stava per perpretare Desiderio ai danni di Morfeo
, non vedo l'ora che Gaiman approfondisca le dinamiche tra gli Eterni :w00t:
Comunque più vado avanti e più mi rendo conto che Sandman mi piacerà in maniera colossale, ma non saprò spiegare perchè: è semplicemente stupendo.
Vedrai La Stagione delle Nebbie :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: MadMack - 14 Agosto 2015, 14:32:12

Vedrai La Stagione delle Nebbie :wub:
iniziato stamattina! ma poi ho dovuto interrompere....


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 15 Agosto 2015, 10:09:00
Letto "Calliope", bellissimo.
Letto "Sogno di una notte di mezza estate": capolavoro con la costruzione a matrioska e realtà e finzione che si mescolano perdendo ognuno i tratti dell'altro; ma poi parliamo di una storia dove nei ballon c'è una commedia di Shakespeare, cioè, ma di che parliamo, se non è arte questa :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 15 Agosto 2015, 15:19:32
Letto "Calliope", bellissimo.
Letto "Sogno di una notte di mezza estate": capolavoro con la costruzione a matrioska e realtà e finzione che si mescolano perdendo ognuno i tratti dell'altro; ma poi parliamo di una storia dove nei ballon c'è una commedia di Shakespeare, cioè, ma di che parliamo, se non è arte questa :wub:

 :clap: :clap: :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 16 Agosto 2015, 09:21:51
Letto "Doll's House":
bellissimo il plot finale con il raggiro che stava per perpretare Desiderio ai danni di Morfeo
, non vedo l'ora che Gaiman approfondisca le dinamiche tra gli Eterni :w00t:
Comunque più vado avanti e più mi rendo conto che Sandman mi piacerà in maniera colossale, ma non saprò spiegare perchè: è semplicemente stupendo.
Vedrai La Stagione delle Nebbie :wub:

Letta questa mattina: silenzio in casa, pioggia fuori, mi sembrava l'atmosfera ideale per Sandman.
Mi ha molto sorpreso la decisione di Lucifero, e ho sentito proprio il pathos e l'epicità quando chiude l'inferno. La parte poi del banchetto con annesso elenco di personaggi reclamanti l'inferno mi ha deliziata, Gaiman attinge a piene mani dai pantheon di tutto il mondo, fantastico.
Sono curioso di capire il ruolo di Loki, chissà Morfeo cosa ha in mente.
Menzione finale per i due angeli adesso a guida dell'inferno, che nel disegno divino saranno anche peggio di Lucifero, perchè come dice una dannata, pensare di correggere per l'eternità è peggio di castigare.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank Miller - 18 Agosto 2015, 13:03:15
Letto il #2 deluxe.

Bellissimo volume...bellissime storie...ho adorato la conclusione con il confronto tra Sogno e Desiderio.  :wub:

Bellissima la storia con l'uomo immortale e la convention degli assassini..

Ora mi aspetta il terzo volume...serie incantevole! :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Oneiros - 18 Agosto 2015, 18:25:49
La copertina del secondo Deluxe Lion, la prima edizione, non riesco a farmela piacere. Credo sia stata stampata con pochissima definizione. Pazzesco. <_< Comunque non vedo l'ora che venga pubblicato il volume quattro!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Oneiros - 18 Agosto 2015, 18:26:53
Letto il #2 deluxe.

Bellissimo volume...bellissime storie...ho adorato la conclusione con il confronto tra Sogno e Desiderio.  :wub:

Bellissima la storia con l'uomo immortale e la convention degli assassini..

Ora mi aspetta il terzo volume...serie incantevole! :wub:

Non sai cosa ti aspetta! Fammi sapere poi! Io ho già letto il tutto, ma lo rifarò prestissimo!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: MadMack - 18 Agosto 2015, 19:01:44
Quanti volumi sono i Deluxe?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 18 Agosto 2015, 19:03:01
10.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: MadMack - 18 Agosto 2015, 19:04:12
Bellooo già sono in crisi di astinenza.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 20 Agosto 2015, 09:07:33
Letto anche "Il gioco della vita": sarà perchè poco fa ho fatto una full immersion di Fables, ma mi sembrava di leggere uno spinoff :sisi:
Un paio di vignette sono spettacolari, come quella in cui la sabbia vola via dalla mano di Morfeo :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 20 Agosto 2015, 09:37:36
Fables sarebbe lo spin-off spero...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 20 Agosto 2015, 10:24:06
Fables sarebbe lo spin-off spero...

Vabbè non è che Sandman tratta del tema per tutti i suoi numeri, un arc potrebbe sembrare tranquillamente uno spinoff di Fables per l'ambientazione senza che nessuno si scandalizzi e senza sminuire l'opera di Gaiman :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 20 Agosto 2015, 11:47:31
Fables sarebbe lo spin-off spero...

Vabbè non è che Sandman tratta del tema per tutti i suoi numeri, un arc potrebbe sembrare tranquillamente uno spinoff di Fables per l'ambientazione senza che nessuno si scandalizzi e senza sminuire l'opera di Gaiman :up:
Sandman è venuto prima però. Senza quest'opera ne Fables ne Unwritten esisterebbero, in quanto ruotano tutti intorno al concetto che l'immaginazione-fede rende le storie, leggende e dei reali.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Professor Zoom - 20 Agosto 2015, 13:03:56
Fables sarebbe lo spin-off spero...

Vabbè non è che Sandman tratta del tema per tutti i suoi numeri, un arc potrebbe sembrare tranquillamente uno spinoff di Fables per l'ambientazione senza che nessuno si scandalizzi e senza sminuire l'opera di Gaiman :up:
Sandman è venuto prima però. Senza quest'opera ne Fables ne Unwritten esisterebbero, in quanto ruotano tutti intorno al concetto che l'immaginazione-fede rende le storie, leggende e dei reali.
Che poi è un concetto ripreso dallo stesso Gaiman in più opere, come American Gods.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 20 Agosto 2015, 19:04:13
Fables sarebbe lo spin-off spero...

Vabbè non è che Sandman tratta del tema per tutti i suoi numeri, un arc potrebbe sembrare tranquillamente uno spinoff di Fables per l'ambientazione senza che nessuno si scandalizzi e senza sminuire l'opera di Gaiman :up:
Sandman è venuto prima però. Senza quest'opera ne Fables ne Unwritten esisterebbero, in quanto ruotano tutti intorno al concetto che l'immaginazione-fede rende le storie, leggende e dei reali.
Non è stato sicuramente Sandman ad inventare l'idea che la realtà può essere plasmata dell'immaginazione e dai sogni.
Tra tutti i meriti che si prende l'opera di Gaiman, non mi sento di dargli anche questo

Inviato dal mio OnePlusOne con Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 20 Agosto 2015, 19:14:30
Fables sarebbe lo spin-off spero...

Vabbè non è che Sandman tratta del tema per tutti i suoi numeri, un arc potrebbe sembrare tranquillamente uno spinoff di Fables per l'ambientazione senza che nessuno si scandalizzi e senza sminuire l'opera di Gaiman :up:
Sandman è venuto prima però. Senza quest'opera ne Fables ne Unwritten esisterebbero, in quanto ruotano tutti intorno al concetto che l'immaginazione-fede rende le storie, leggende e dei reali.
Non è stato sicuramente Sandman ad inventare l'idea che la realtà può essere plasmata dell'immaginazione e dai sogni.
Tra tutti i meriti che si prende l'opera di Gaiman, non mi sento di dargli anche questo

Inviato dal mio OnePlusOne con Tapatalk



Questo è verissimo (Lovecraft, Borges e altri...), ma in ambito fumettistico è altrettanto vero che Fables e Unwritten son figli di Sandman, senza dubbio.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 21 Agosto 2015, 06:09:20
Sicuramente Sandman ha aperto la strada, questo senza dubbio :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 21 Agosto 2015, 18:10:30
Mai detto che Gaiman sia stato il primo in letteratura. Sarebbe troppo grossa. 
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 22 Agosto 2015, 07:59:40
Ieri ho letto "Vite Brevi":
mi sono fatto una pancia di risate quando Delirio portava l'auto ed il corvo cercava in tutti i modi di spiegarle come non schiantarsi :lolle: :lolle: ... anche all'interno del night club è stato diverte, voglio uno spinoff sul corvo :asd:

Tornando seri, il dialogo tra Dream e Destruction è di una bellezza totale: da un parte c'è Sogno con la sua visione del ruolo di Eterno come di responsabile totale, come CHI deve, per dovere, portare avanti il mondo del sogno, del desiderio, della disperazione ect ect.
Dall'altra parte c'è Distruzione che invece dimostra come il mondo e gli uomini continuino a distruggersi anche senza di lui, le civiltà continuano a cadere e risorgere, e l'unica cosa che lui ha eliminato è semplicemente il controllo di tutto ciò.
Il perno della discussione è il fatto che gli Eterni diventa complici morali delle brutture che i loro campi di influenza hanno a prescindere dal loro ruolo, e Distruzione di ciò è stufo e va via, non senza però mantenere comunque il suo ruolo di Eterno per evitare che passando il testimone a qualcun altro quest'ultimo possa subire la stessa violenza psicologica e morale.

Sono molto contento di stare leggendo Sandman in italiano: per quanto possa conoscere bene l'inglese, sono sicuro che mi sarei perso tantissime sfumature :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 24 Agosto 2015, 11:56:41
Purtroppo questo weekend non sono riuscito a leggere, quindi stamattina mi sono potuto dedicare solo la storia "Ramadan", che mi è piaciuto moltissimo anche dal punto di vista grafico :sisi:
Stasera sotto con La locanda alla fine dei mondi
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 27 Agosto 2015, 09:04:43
Letto anche La locanda alla fine dei mond.
Queste raccolte di storie brevi sono bellissime, tanto più che Morfeo compare davvero pochissimo: a tratti mi sembrano una prova di forza di Gaiman che dimostra la sua bravura in contesti anche diversi da quelli descritti finora in Sandman, anche se trovare un solo contesto a Sandman è abbastanza impossibile :asd:
Un commento sul finale, devo pensare che sia morto Morfeo :cry: :cry: :cry:

Adesso sotto con le Eumenidi, devo capire cosa è successo :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 28 Agosto 2015, 19:57:44
Ho appena finito di leggere "Le Eumenidi": ti rendi conto che Sandman è più di un fumetto, è più di un capolavoro, quando in 13 capitoli si tirano le fila di un fumetto intero, dove combaciano mito, modernità, poesia, esagerazione, fantasia, come un odissea nell'animo umano. Ti rendi poi conto che lo devi rileggere perchè devi apprezzare meglio l'intero cambiamento di Morfeo, e che poi lo rileggerai ancora perchè è come quelle poesie che ogni tanto riprendi e che ti mettono in testa una musica conosciuta che solo quelle parole riescono a trasmetterti.

Penso sia nella mia umile vita da lettore di fumetti, la punta più alta che io abbia raggiunto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 28 Agosto 2015, 20:42:47
Ho appena finito di leggere "Le Eumenidi": ti rendi conto che Sandman è più di un fumetto, è più di un capolavoro, quando in 13 capitoli si tirano le fila di un fumetto intero, dove combaciano mito, modernità, poesia, esagerazione, fantasia, come un odissea nell'animo umano. Ti rendi poi conto che lo devi rileggere perchè devi apprezzare meglio l'intero cambiamento di Morfeo, e che poi lo rileggerai ancora perchè è come quelle poesie che ogni tanto riprendi e che ti mettono in testa una musica conosciuta che solo quelle parole riescono a trasmetterti.

Penso sia nella mia umile vita da lettore di fumetti, la punta più alta che io abbia raggiunto.

 :clap: :clap: :clap:

Quello che ho pensato sia alla prima che alla seconda lettura!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 28 Agosto 2015, 20:51:27
Siamo in 3  :D Io l'ho già letto due volte e non vedo l'ora di rileggerlo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 29 Agosto 2015, 11:11:49
Assolutamente una lettura strabiliante, ad ogni ripasso trovi qualcosa di sorprendente!
Ora vai di finale con la Veglia!
Poi come ti ho detto di là se sei nel mood sandmaniano c'è Lucifer, Endless Nights (con pezzi da 90 come Quitely, Manara, Sienkiewicz, McKean, Russel) e naturalmente l'attuale Overture.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 29 Agosto 2015, 13:37:52
Già tutto in wishlist: di Overture aspetto una bella edizione cartonata della Lion visto che a novembre esce il deluxe americano (avendo Sandman in ita vorrei averlo tutto nella stessa lingua),
Endless Night è stato pubblicato in Italia o è inedito?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 29 Agosto 2015, 13:42:57
Già tutto in wishlist: di Overture aspetto una bella edizione cartonata della Lion visto che a novembre esce il deluxe americano (avendo Sandman in ita vorrei averlo tutto nella stessa lingua),
Endless Night è stato pubblicato in Italia o è inedito?
C'è il brossurato della Magic Press (da cercare nell'usato), poi non se sia stato incluso in una delle recenti edizioni deluxe Planeta/Lion.
Io ho fatto un mutuo e ho preso gli Absolute americani.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 29 Agosto 2015, 20:26:36
Letto anche l'ultimo arc "La Veglia": che altro dire, mi ritengo onorato di aver potuto leggere un fumetto così, non ho altre parole.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 30 Agosto 2015, 16:26:26
Assolutamente una lettura strabiliante, ad ogni ripasso trovi qualcosa di sorprendente!
Ora vai di finale con la Veglia!
Poi come ti ho detto di là se sei nel mood sandmaniano c'è Lucifer, Endless Nights (con pezzi da 90 come Quitely, Manara, Sienkiewicz, McKean, Russel) e naturalmente l'attuale Overture.
Oltre a questo, se non l'hai già letto, c'è anche il volume Death Deluxe.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lex - 01 Settembre 2015, 18:34:51
Letto il terzo Deluxe. Sono veramente senza parole, mi sono gustato la lettura dalla prima all'ultima pagina. Ma poi, ragazzi, il one shot alla fine con Desiderio è devastante da quanto è poetico. Non posso che sperare nell'uscita puntuale a settembre del quarto deluxe.

Inviato da Yuggoth tramite Cthulhu messenger

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 07 Settembre 2015, 13:31:11
In astinenza da Sandman, (la serie regolare me la sono già fumata), ho recuperato il volumone Lion numero 8 contenente gli speciali sugli Eterni e il racconto in prosa Cacciatori di sogni  :)
Posso chiedere un giudizio ai naviganti sulla qualità delle storie? Sono inferiori alla serie regolare o il livello rimane alto?
Ho visto che una storia è disegnata da Manara  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 07 Settembre 2015, 13:41:17
Inferiori, ma comunque di buona qualità.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marv - 15 Ottobre 2015, 09:30:14
Quando esce il prossimo volume?

Sent from my Nexus 5 using Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: mcfly - 15 Ottobre 2015, 16:04:56
Quando esce il prossimo volume?

Sent from my Nexus 5 using Tapatalk
Era previsto per il 5 settembre, se non sbaglio.
Ovviamente è slittato e, probabilmente, lo si vedrà a Lucca.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: MadMack - 24 Ottobre 2015, 21:24:37
Scusate la domanda forse per voi scontata: Sandman Notti Eterne di cui ho trovato un bellissimo volume, è un racconto a parte rispetto alla collana deluxe che sto collezionando o sono storie che mi ritroverei nei deluxe??


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 24 Ottobre 2015, 22:03:52
Non fa parte della serie regolare, quindi non sarà compreso nei 10 volumi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 24 Ottobre 2015, 22:12:55
Non fa parte della serie regolare, quindi non sarà compreso nei 10 volumi.

Magari lo fanno comunque a parte in versione Deluxe visto che hanno fatto anche il deluxe di Death.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: MadMack - 24 Ottobre 2015, 23:06:26
Il volume è bellissimo, quindi lo prenderei volentieri. Mi frenava l'idea di trovare la storia dentro un deluxe tra il 4 e il 10.
Se non sono OT, questa storia fa un capitolo a se o si integra nella run principale? A livello cronologico?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank Miller - 30 Ottobre 2015, 12:33:58
Ho ripreso la lettura, interrotta al 2° deluxe.

Letto Calliope.... :wub:
Bello!

La storia è semplice ma riesce ad essere allo stesso tempo atroce e poetica.

Si continua..
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 31 Ottobre 2015, 11:22:41
Il volume è bellissimo, quindi lo prenderei volentieri. Mi frenava l'idea di trovare la storia dentro un deluxe tra il 4 e il 10.
Se non sono OT, questa storia fa un capitolo a se o si integra nella run principale? A livello cronologico?
Intendi sempre Notti Eterne, giusto? Beh è un volume che Gaiman ha scritto parecchi anni dopo la fine della serie ed è uno speciale. E' un capitolo a sè stante, non fa parte della serie ANCHE SE per goderlo al meglio dovresti aver letto tutta la serie prima ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: MadMack - 31 Ottobre 2015, 11:40:14
Il volume è bellissimo, quindi lo prenderei volentieri. Mi frenava l'idea di trovare la storia dentro un deluxe tra il 4 e il 10.
Se non sono OT, questa storia fa un capitolo a se o si integra nella run principale? A livello cronologico?
Intendi sempre Notti Eterne, giusto? Beh è un volume che Gaiman ha scritto parecchi anni dopo la fine della serie ed è uno speciale. E' un capitolo a sè stante, non fa parte della serie ANCHE SE per goderlo al meglio dovresti aver letto tutta la serie prima ;)
Grazie!
Io per ora me lo sono assicurato in libreria.
Tanto i 7 deluxe mancanti ci mettersnno poco ad uscire.  :look:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank Miller - 03 Novembre 2015, 09:48:53
Finito il terzo volume!  :wub:

Beh, che bello leggere questa serie..riesce a trascinarti davvero in un mondo di sogni.
Aspetto con ansia il prossimo volume che ormai dovrebbe uscire a fine mese..
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Manny Calavera - 10 Novembre 2015, 14:24:45
Notti eterne per avere tra le mani il dlx 4...  :tsk:

"Se anche voi apprezzate la poetica prosa di Neil Gaiman, usciranno a novembre Sandman Overture 5 e tra fine novembre e inizio dicembre Sandman Deluxe 4, mentre a gennaio pubblicheremo il quinto volume della deluxe e l’ultimo capitolo dell’Overture"
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 10 Novembre 2015, 17:18:27
Il volume è bellissimo, quindi lo prenderei volentieri. Mi frenava l'idea di trovare la storia dentro un deluxe tra il 4 e il 10.
Se non sono OT, questa storia fa un capitolo a se o si integra nella run principale? A livello cronologico?
Intendi sempre Notti Eterne, giusto? Beh è un volume che Gaiman ha scritto parecchi anni dopo la fine della serie ed è uno speciale. E' un capitolo a sè stante, non fa parte della serie ANCHE SE per goderlo al meglio dovresti aver letto tutta la serie prima ;)
Grazie!
Io per ora me lo sono assicurato in libreria.
Tanto i 7 deluxe mancanti ci mettersnno poco ad uscire.  :look:
Hai fatto benissimo anche perché, se hai trovato l'edizione Magic Press, è esaurita ed è rarissima da trovare :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: MadMack - 10 Novembre 2015, 17:50:07
Si esatto, proprio quella.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 14 Novembre 2015, 12:36:05
Ragazzi un consiglio: questa serie mi ha sempre ispirato ma non mi sono mai informato per bene su di essa ne ho mai letto nulla... Ora stavo valutando di iniziare a leggerla: si trova facilmente in italiano? Dovrebbero essere 10 volumi in tutto giusto?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 14 Novembre 2015, 12:57:03
Ci sono tante edizioni diverse in italiano. Ti consiglio di prendere quella che sta uscendo ora per la Lion. 3 volumi su 10 cartonati oversize (leggete il post d'apertura o qualche pagina dietro e le trovate sempre queste info)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 15 Novembre 2015, 18:25:30
https://www.youtube.com/watch?v=s1kzdP3OlBg (https://www.youtube.com/watch?v=s1kzdP3OlBg)

"Intervista" splendida. Neil Gaiman è davvero una di quelle persone che staresti ad ascoltare per ore.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 15 Novembre 2015, 18:39:10
https://www.youtube.com/watch?v=s1kzdP3OlBg (https://www.youtube.com/watch?v=s1kzdP3OlBg)

"Intervista" splendida. Neil Gaiman è davvero una di quelle persone che staresti ad ascoltare per ore.

Messa in "To watch" su Youtube :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Manny Calavera - 15 Novembre 2015, 22:52:37
Appena visto.. ho cercato di capire il più possibile.
Grande autore.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 15 Novembre 2015, 23:05:16
Ne trovate parecchio comunque sul tubo. Anche quando va ai talk show americani, sempre un grande. Quando ha imitato Moore mi ha fatto sbellicare... uguale :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 16 Novembre 2015, 00:50:14
Peccato che parlato l'inglese lo capisco molto poco.....
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 25 Novembre 2015, 17:45:52
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2015/11/SANDMAN-DELUXE-VOL.4.jpg)

SANDMAN DELUXE 4

di Neil Gaiman, Mike Dringenberg, Kelley Jones, Matt Wagner, Malcolm Jones III, P. Craig Russell, Dick Giordano, George Pratt
Contiene: Sandman 21-28, Absolute Sandman 2 extras
18,7x28,1, C, 264 pp, col.
€ 27,95

Diecimila anni dopo aver condannato all’Inferno la donna che l’ha rifiutato, Morfeo, il Re dei Sogni, decide di liberarla. Ma quando arriva nel regno della dannazione eterna, Lucifero lo informa che sta chiudendo gli Inferi, dandogli le chiavi del cancello. Morfeo scoprirà che il dono fattogli è in realtà una maledizione, e sarà costretto a prendere una decisione che avrà ripercussioni su ogni piano dell’esistenza e sul suo futuro.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Norseman - 25 Novembre 2015, 18:03:36
ohhhhh, era ora!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 25 Novembre 2015, 18:25:34
Season of Mists, mamma mia. Preparatevi a una delle più belle saghe mai scritte nella storia di questo medium.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 25 Novembre 2015, 19:10:09
Finalmente :wub:
Spero di non aver difficoltà a riprendere il filo con i volumi precedenti.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: carretta - 25 Novembre 2015, 19:59:39
la lion se non altro sa come farti apprezzare le opere che pubblica.. ogni volta che esce il nuovo volume devi ricominciare da capo.. :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Manny Calavera - 25 Novembre 2015, 21:51:17
la lion se non altro sa come farti apprezzare le opere che pubblica.. ogni volta che esce il nuovo volume devi ricominciare da capo.. :asd:
Ahahahahha quanta verità!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ArkhamAsylum_83 - 27 Novembre 2015, 15:34:38
io credo convenga averli tutti e 10 e poi iniziare non trovate?saranno 10 giusto?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: MadMack - 27 Novembre 2015, 16:09:30
io credo convenga averli tutti e 10 e poi iniziare non trovate?saranno 10 giusto?

lo penso anche io.. sono sempre più dell'idea di leggere in blocco!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 27 Novembre 2015, 16:11:01
Meglio leggere un volume per volta e poi rileggerli tutti.
Comunque sono 10 volumi, l'abbiamo detto 10000 volte, evitiamo di ripetere le stesse cose.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Arkin Torsen - 28 Novembre 2015, 11:24:54
Dato che è uscito il quarto volume, ho ripassato il primo e iniziato il secondo. Conto di leggere tutto fino al quarto, tra questo weekend e il prossimo.

Uomini di buona sorte è stato un capitolo magnifico :w00t:

È davvero difficile interrompere la lettura, perché l'universo di Gaiman mi entra dentro e, allo stesso tempo, mi consente di immergermi in esso.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 28 Novembre 2015, 15:19:28
Gli extra quale materiale sarebbe?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Arkin Torsen - 30 Novembre 2015, 10:08:42
Ho finito di leggere anche il terzo volume. La storia che ho preferito è Facciata, nella quale allo struggimento di Ranie si contrappone una Morte in forma smagliante.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: TrickyTurte - 08 Dicembre 2015, 16:26:24
Ciao, avrei alcune domande su questa serie (chiedo scusa se alcune sono state già fatte ma la discussione è luuunga :lol:) :

1- La ricolorazione è stata fatta per tutta la serie o solo per i primi numeri? Anche spulciando tra i siti inglesi non sono riuscito a capirlo :hmm:

2- Siccome credo di preferire la vecchia colorazione, ho una mezza idea di recuperare i brossurati magic press (seconda edizione, quella del 2005), che tra l'altro mi permetterebbero di risparmiare un bel po'. Mi chiedevo come fosse la qualità di questi brossurati, nel caso qualcuno ce li abbia (dalle poche immagini che ho trovato sembrano simili a quello dell'Incal, ma non ne sono sicuro). So che i numeri 1-2-6-10 non sono mai stati ristampati in questa edizione, ma pensavo di integrarli con i tp in inglese che sono identici.

3- I 10 volumi sono, almeno parzialmente, autoconclusivi? Da cosa deriva questa suddivisione?

4- Nel caso decidessi di prendelo tutto in inglese e in un'edizione figa, propenderei per questa in due volumi:
(https://pbs.twimg.com/media/CTp3XIoUEAEYYKr.jpg)
Se qualcuno ce l'ha potrebbe essere così gentile da dirmi che dimensioni ha e com'è la rilegatura?
Grazie in anticipo!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 08 Dicembre 2015, 16:30:11
La ricolorazione è eccezionale, quindi ti direi di non snobbarla. Per quanto riguarda gli omnibus usa, dimensioni classiche di un deluxe, ovvero 28 cm di altezza. Hanno poco più di 1000 pagine ciascuno.
Rilegatura buona ma non eccellente, come da sempre per gli omnibus DC. Il primo mi pare abbia una rilegatura leggermente migliore se ricordo bene, dovrei controllare (questi hanno la ricolorazione)

P.S La ricolorazione non mi pare sia totale. E' stata fatta soprattutto per i primi 20 numeri mi pare.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: TrickyTurte - 08 Dicembre 2015, 16:39:37
La ricolorazione è eccezionale, quindi ti direi di non snobbarla. Per quanto riguarda gli omnibus usa, dimensioni classiche di un deluxe, ovvero 28 cm di altezza. Hanno poco più di 1000 pagine ciascuno.
Rilegatura buona ma non eccellente, come da sempre per gli omnibus DC. Il primo mi pare abbia una rilegatura leggermente migliore se ricordo bene, dovrei controllare (questi hanno la ricolorazione)

Grazie mille.
Per quanto riguarda la colorazione, in effetti, la vedo più come una cosa secondaria. Più che altro sto cercando di capire se fiondarmi subito sui tp (che ho trovato in offerta ma non so ancora per quanto) o se apettare e prendermi l'edizione figa con la calma.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 08 Dicembre 2015, 19:44:08
Se hai già letto qualcosa e ti è piaciuto, magari metti un po' di soldi da parte e prendi direttamente l'edizione migliore... Sandman la merita.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: TrickyTurte - 08 Dicembre 2015, 21:09:33
Se hai già letto qualcosa e ti è piaciuto, magari metti un po' di soldi da parte e prendi direttamente l'edizione migliore... Sandman la merita.

Mi sa proprio che farò così :sisi:, anche perchè con lo sconto di amazon la differenza di prezzo non è poi molta...

Sapresti dirmi se nei due omnibus ci sono anche le coperine di Dave Mckean?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: D-753 - 09 Dicembre 2015, 09:23:44
la ricolorazione e' presente solo nella edizione deluxe della lionancora in corso?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: eddiekrueger - 09 Dicembre 2015, 21:47:17
anche nei precedenti Omnibus
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cotillion - 09 Dicembre 2015, 22:08:58
Non trucidatemi per il quesito che vi sto per sottoporre.
Ne sento parlare un gran bene di questa serie, ho vibrazioni positive, avevo adocchiato anche la versione Deluxe che pare abbia prezzi "umani", però il primo numero a meno di 60€ non lo trovo.
Secondo voi partire dal numero 2 è deleterio? Non mi è chiaro se i vari volumi sono strettamente correlati tra loro.

Nel caso, si riesce a recuperare da qualche parte online il primo numero per la,consultazione? Spendere a scatola chiusa un prodotto da 60€ che poi magari non mi piace, non so, mi frena un pochino.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 09 Dicembre 2015, 22:11:03

Non trucidatemi per il quesito che vi sto per sottoporre.
Ne sento parlare un gran bene di questa serie, ho vibrazioni positive, avevo adocchiato anche la versione Deluxe che pare abbia prezzi "umani", però il primo numero a meno di 60€ non lo trovo.
Secondo voi partire dal numero 2 è deleterio? Non mi è chiaro se i vari volumi sono strettamente correlati tra loro.

Nel caso, si riesce a recuperare da qualche parte online il primo numero per la,consultazione? Spendere a scatola chiusa un prodotto da 60€ che poi magari non mi piace, non so, mi frena un pochino.
Sul sito di popstore fino a ieri si trovava, altrimenti dovrebbe uscire una ristampa del primo, ma non saprei dirti quando


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cotillion - 09 Dicembre 2015, 22:39:32

Non trucidatemi per il quesito che vi sto per sottoporre.
Ne sento parlare un gran bene di questa serie, ho vibrazioni positive, avevo adocchiato anche la versione Deluxe che pare abbia prezzi "umani", però il primo numero a meno di 60€ non lo trovo.
Secondo voi partire dal numero 2 è deleterio? Non mi è chiaro se i vari volumi sono strettamente correlati tra loro.

Nel caso, si riesce a recuperare da qualche parte online il primo numero per la,consultazione? Spendere a scatola chiusa un prodotto da 60€ che poi magari non mi piace, non so, mi frena un pochino.
Sul sito di popstore fino a ieri si trovava, altrimenti dovrebbe uscire una ristampa del primo, ma non saprei dirti quando


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Grazzissime per la dritta! Viste le spese di spedizione gratuite ne ho approfittato! Il negozio non lo conosco, speriamo sia serio!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 09 Dicembre 2015, 23:02:42


Non trucidatemi per il quesito che vi sto per sottoporre.
Ne sento parlare un gran bene di questa serie, ho vibrazioni positive, avevo adocchiato anche la versione Deluxe che pare abbia prezzi "umani", però il primo numero a meno di 60€ non lo trovo.
Secondo voi partire dal numero 2 è deleterio? Non mi è chiaro se i vari volumi sono strettamente correlati tra loro.

Nel caso, si riesce a recuperare da qualche parte online il primo numero per la,consultazione? Spendere a scatola chiusa un prodotto da 60€ che poi magari non mi piace, non so, mi frena un pochino.
Sul sito di popstore fino a ieri si trovava, altrimenti dovrebbe uscire una ristampa del primo, ma non saprei dirti quando


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Grazzissime per la dritta! Viste le spese di spedizione gratuite ne ho approfittato! Il negozio non lo conosco, speriamo sia serio!
Vai tranquillo, ho già ordinato diverse volte da loro!

Invece faccio una domanda anche io: sto per apprestarmi ad iniziare la lettura , ed oltre ai primi 3 volumi ho recuperato anche il volume deluxe di death, quest'ultimo ha una collocazione precisa temporalmente rispetto ai 10 volumi o posso leggerlo quando voglio?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 09 Dicembre 2015, 23:26:54
Leggi almeno i primi 3 e poi leggi Death... son storie scollegate, ma è meglio entrare a contatto col personaggio tramite la serie principale.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 09 Dicembre 2015, 23:39:33

Leggi almeno i primi 3 e poi leggi Death... son storie scollegate, ma è meglio entrare a contatto col personaggio tramite la serie principale.
Grazie, seguirò il consiglio!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marv - 10 Dicembre 2015, 07:55:29
Dovresti leggere almeno Il gioco della vita, non so in che volume dei deluxe sia

Inviato dal mio Nexus 5

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 10 Dicembre 2015, 12:56:57
Dovresti leggere almeno Il gioco della vita, non so in che volume dei deluxe sia

Inviato dal mio Nexus 5
Allora il 5 deluxe, toccherà aspettare  :dowson:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 11 Dicembre 2015, 01:46:51
Se hai già letto qualcosa e ti è piaciuto, magari metti un po' di soldi da parte e prendi direttamente l'edizione migliore... Sandman la merita.

Mi sa proprio che farò così :sisi:, anche perchè con lo sconto di amazon la differenza di prezzo non è poi molta...

Sapresti dirmi se nei due omnibus ci sono anche le coperine di Dave Mckean?

Si sono comprese  ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: TrickyTurte - 11 Dicembre 2015, 16:12:03
Se hai già letto qualcosa e ti è piaciuto, magari metti un po' di soldi da parte e prendi direttamente l'edizione migliore... Sandman la merita.

Mi sa proprio che farò così :sisi:, anche perchè con lo sconto di amazon la differenza di prezzo non è poi molta...

Sapresti dirmi se nei due omnibus ci sono anche le coperine di Dave Mckean?

Si sono comprese  ;)

Grazie!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 06 Gennaio 2016, 23:26:59
Letto il Vol.4: La Stagione delle Nebbie

Bellissimo arc :D
Il preludio è fantastico, finalmente la presentazione di tutti (quasi) gli eterni (Destino, Morte :wub: Sogno, Desiderio, Disperazione e Delirio), quello che manca si chiama Distruzione?
Thor e la sua mazza :lolle: :lolle: :lolle:
Sogno è davvero cambiato dopo quell'esperienza (Vol.1) e mi piace il suo rapporto con sua sorella Morte :wub:
Ottima la
ripresa in scena di Nada
e la sua conclusione è degna di nota.
Peccato per quei 5 ballon vuoti (che ho rimediato) perchè il Deluxe è PERFETTO.
Proseguirò in questi giorni la lettura grazie al prestito dei volumi Magic :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 08 Gennaio 2016, 00:28:16
Letto il Vol.5: Il gioco della vita

Gaiman mette su un arc insolito, Morfeo ha una parte marginale è un eufemismo.
Ho apprezzato di più gli albi finali che non quelli iniziali.
Spero che nel prossimo ritorni protagonista Morfeo :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 08 Gennaio 2016, 00:41:41
Il prossimo volume sono 9 one-shots... Morfeo dovrebbe essere presente in tutti se ricordo bene, ma è sempre co-protagonista. E' uno dei volumi più belli della serie a mio parere.
Dico solo Joshua Norton, Radaman e Marco Polo :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 10 Gennaio 2016, 15:03:04
Letto il Vol.6: Favole e Riflessi

Le storie che ho apprezzato di più credo sia "Orfeo" (Sandman Special #1)
Quelle che non mi hanno preso in particolar modo sono state il #39 e il #50 :ahsisi:
Diciamo che i vol.5 e 6 al momento si piazzano ultimi nella mia classifica personale.
Ora sotto con Vite brevi :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Mr.Fox - 10 Gennaio 2016, 15:04:11
Ti piacerà milto


Inviato da Scatola Madre di Mr. Fox
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 11 Gennaio 2016, 18:18:57
Letto il Vol.7: Vite Brevi

Un arc che ho sicuramente apprezzato dal finale molto difficile.
Mi piace come Death abbia quel particolare ascendente su Morfeo :lol:
Delirio è parecchio simpatica e anche Distruzione :ahsisi:
Ma Johanna Constantine è parente del Constantine che conosciamo tutti?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 11 Gennaio 2016, 18:20:21
Sì, è una sua antenata.  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 12 Gennaio 2016, 17:24:21
Letto il Vol.8: La Locanda alla Fine dei Mondi

Questo è il peggiore di tutti.
L'unico racconto che ho apprezzato e quella su Prez.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 12 Gennaio 2016, 17:37:44
Letto il Vol.8: La Locanda alla Fine dei Mondi

Questo è il peggiore di tutti.
L'unico racconto che ho apprezzato e quella su Prez.

Invece a me "La locanda alla fine dei mondi" è piaciuto tantissimo :wub: :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 12 Gennaio 2016, 20:11:08
Anche a me... ma io non faccio testo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 14 Gennaio 2016, 10:44:26
Ho fatto tarda notte per finire il vol.9: Le Eumenidi  :lol:

Questo è l'arc più lungo e pesante dell'intera serie.
E' importante ricordarsi i personaggi dei volumi precedenti e il loro ruolo.
Ma quindi
Daniel non era morto davvero e Sogno decide di sacrificarlo per prendere il suo posto
:o
Oggi proseguo con "La Veglia" :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 14 Gennaio 2016, 10:54:51
Letto il Vol.8: La Locanda alla Fine dei Mondi

Questo è il peggiore di tutti.
L'unico racconto che ho apprezzato e quella su Prez.

Come mai non ti ha colpito?  :)
Io invece l'ho trovato stupendo, un sacco di atmosfere differenti incastonate l'una nell'altra  :wub:

L'unica cosa che cambierei di Sandman sono i disegni de Le Eumenidi!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 14 Gennaio 2016, 10:57:19
Letto il Vol.8: La Locanda alla Fine dei Mondi

Questo è il peggiore di tutti.
L'unico racconto che ho apprezzato e quella su Prez.

Come mai non ti ha colpito?  :)
Io invece l'ho trovato stupendo, un sacco di atmosfere differenti incastonate l'una nell'altra  :wub:

L'unica cosa che cambierei di Sandman sono i disegni de Le Eumenidi!

Quasi tutti i racconti mi hanno annoiato, non centrava praticamente quasi nulla con Sandman, credo che sia questo il punto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 14 Gennaio 2016, 12:30:36
Letto il Vol.8: La Locanda alla Fine dei Mondi

Questo è il peggiore di tutti.
L'unico racconto che ho apprezzato e quella su Prez.

Come mai non ti ha colpito?  :)
Io invece l'ho trovato stupendo, un sacco di atmosfere differenti incastonate l'una nell'altra  :wub:

L'unica cosa che cambierei di Sandman sono i disegni de Le Eumenidi!

Quasi tutti i racconti mi hanno annoiato, non centrava praticamente quasi nulla con Sandman, credo che sia questo il punto.

Bè in realtà tutti i racconti hanno lo sfondo legato al sogno non in quanto Morfeo personaggio ma in quanto sogno. Ma ci sta che non possa piacere, ognuno ha gusti diversi :D
Poi la scena del funerale è di una carica pazzesca :clap:
Riguardo le Eumenidi
si alla fine Daniel non è mai morto ma è tutta una manovra per "uccidere" Morfeo, anche se questa è la prima analisi superficiale, poi c'è tutta l'autocondanna a se stesso per Orfeo ect... :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 15 Gennaio 2016, 20:05:43
Letto il vol.10: La Veglia

La veglia a me mi è piaciuto. Mi sarebbe piaciuto un ulteriore capitolo che approfondisse meglio il nuovo
Sandman/Daniel e spiegassero cosa è rimasto del Sandman originale e cosa no.
I due capitoli finali sarebbe stato meglio che li avesse inseriti molto prima, la serie per me doveva concludersi con la Veglia :ahsisi:

 :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: EMC2 - 15 Gennaio 2016, 21:27:38
Voto complessivo su Sandman :) ?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 15 Gennaio 2016, 21:28:32
Mi sa che non è piaciuto più di tanto ad Azrael... probabilmente non molto nelle sue corde.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 15 Gennaio 2016, 21:53:18
A me è piaciuto moltissimo la prima parte, poi ci sono stati quei 2-3 volumi dove Morfeo è stato messo in ombra e non mi ha preso tanto, però gli ultimi 2 volumi sono belli e differenti, sono più drammatici, soprattutto il 9 dove è anche più pesante per via di quello che sappiamo accade.
La Veglia a me è piaciuto, mi sarebbe piaciuto un albo in più per quella riunione di famiglia :ahsisi:
Ora aspetto il 6 di Overture e mi godo di più l'opera :ahsisi:
A questo punto mi posso finalmente leggere anche il Deluxe di Death.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank Miller - 23 Febbraio 2016, 09:59:15
Letto "La stagione delle nebbie".

Bellissimo arc..finora forse il migliore complessivamente anche se alcune one-shot precedenti sono comunque davvero belle.

Mi è piaciuta la figura di Lucifero e in generale tutta la trattazione dei vari personaggi.

Che dire una saga che trasmette completamente la poeticità e l'oniricità di Gaiman.

Alla fine mi son tenuto la copia fallata..un pò mi rode...ma devo dire che la lettura non ne risente.

Bellissima serie..aspetto il prossimo! :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dean McCoppin - 06 Aprile 2016, 19:17:36
Sembra che il quarto volume debba solo essere distribuito in tempi "brevi", ciò implica che sia stato finalmente corretto; una volta uscito questo le uscite dovrebbero proseguire con una certa " regolarità"....si spera :asd:
Attendiamo e speriamo :D

L'hanno scritto su facebook?  :hmm:
Comunque speriamo bene, anche se visti i precedenti mi spingono a dubitare delle loro "buone intenzioni"  :lolle:
Letto su Cus ;)

Scusa l'ignoranza, ma che è Cus?  :ph34r:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 12 Maggio 2016, 06:35:37
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2016/05/SANDMAN-1-SECONDA-RISTAMPA.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.1: Preludi e Notturni (SECONDA RISTAMPA)

di Neil Gaiman e AA.VV.
Contiene: Sandman 1-8, Absolute Sandman Vol.1
18,5x28,2, C, 252 pp, col.
€ 27,95

La saga di Sandman ricomincia dall’inizio in una nuova edizione Deluxe. Per chi non l’ha mai lette e per chi le conosce a memoria, le prime storie di Neil Gaiman che hanno introdotto Morfeo, il Signore dei Sogni, sua sorella Death e molti altri personaggi, dando inizio a una lunghissima saga che ha fatto la storia del fumetto americano moderno!!!

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2016/05/SANDMAN-DELUXE-VOL.4.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.4: La Stagione delle Nebbie

di Neil Gaiman, Mike Dringenberg, Kelley Jones, Matt Wagner, Malcolm Jones III, P. Craig Russell, Dick Giordano, George Pratt
Contiene: Sandman 21-28, Absolute Sandman 2 extras
18,7x28,1, C, 264 pp, col.
€ 27,95

Diecimila anni dopo aver condannato all’Inferno la donna che l’ha rifiutato, Morfeo, il Re dei Sogni, decide di liberarla. Ma quando arriva nel regno della dannazione eterna, Lucifero lo informa che sta chiudendo gli Inferi, dandogli le chiavi del cancello. Morfeo scoprirà che il dono fattogli è in realtà una maledizione, e sarà costretto a prendere una decisione che avrà ripercussioni su ogni piano dell’esistenza e sul suo futuro.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ArkhamAsylum_83 - 12 Maggio 2016, 06:58:52
lo hanno corretto?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 12 Maggio 2016, 07:02:20
lo hanno corretto?

Non credo proprio, hanno deciso di fare aspettare la clientela per mesi per poi rimettere in pista quella fallata :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dean McCoppin - 12 Maggio 2016, 09:33:42
lo hanno corretto?

Non credo proprio, hanno deciso di fare aspettare la clientela per mesi per poi rimettere in pista quella fallata :ahsisi:

Burn!  :adminestrone:
Che perfido  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: markko88 - 12 Maggio 2016, 11:43:52
Come si distingue dalla prima tiratura fallata?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 12 Maggio 2016, 12:10:44
Come si distingue dalla prima tiratura fallata?
Dalle correzioni?  :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 12 Maggio 2016, 20:56:09
scusate l'ignoranza... cos'è questo Sandman? di cosa si parla?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 12 Maggio 2016, 21:07:05
Non ho capito bene, Non conosci Sandman, o non sai cosa è questa edizione deluxe?  :hmm:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 12 Maggio 2016, 22:03:32
scusate l'ignoranza... cos'è questo Sandman? di cosa si parla?

Eresia! Blasfemia! Non conosci il miglior fumetto mai creato!!! :o :o :o
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 12 Maggio 2016, 22:08:57
scusate l'ignoranza... cos'è questo Sandman? di cosa si parla?

Eresia! Blasfemia! Non conosci il miglior fumetto mai creato!!! :o :o :o
Ahahahah ecco proprio di questo parlavo!!! Non conosco affatto Sandman, però in giro sul forum ho sempre visto citare questo fumetto con la stessa riverenza che si nutre per una divinità  :asd: resta il fatto che, per quanto possa essere assolutamente imprescindibile, mi sembra irraggiungibile la quantità di soldi che dovrei avere per completare la serie...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 12 Maggio 2016, 22:09:30
Però insomma volevo almeno capire di cosa si sta parlando quando si parla di Sandman ecco
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 12 Maggio 2016, 22:10:06
Dai, che tanto coi tempi della Lion la spesa è dilazionatisssssima :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 12 Maggio 2016, 22:15:23
Dai, che tanto coi tempi della Lion la spesa è dilazionatisssssima :lol:
oddio insomma... da quello che ho capito sono già usciti parecchi volumi e costano ognuno una 30ina di euro... mi sto interessando perchè ho visto che esce la ristampa del primo volume. al momento non avrei mai i soldi per prendere anche solo 2-3 volumi del genere, però chissà magari la metto in lista per il futuro remoto... Di che parla? che genere è? quanti volumi sarebbero? come sono articolati? grazie mille  :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Arkin Torsen - 12 Maggio 2016, 22:18:56
Ne sono usciti solo 4 in un anno e mezzo
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 12 Maggio 2016, 22:30:46
Dai, che tanto coi tempi della Lion la spesa è dilazionatisssssima :lol:
oddio insomma... da quello che ho capito sono già usciti parecchi volumi e costano ognuno una 30ina di euro... mi sto interessando perchè ho visto che esce la ristampa del primo volume. al momento non avrei mai i soldi per prendere anche solo 2-3 volumi del genere, però chissà magari la metto in lista per il futuro remoto... Di che parla? che genere è? quanti volumi sarebbero? come sono articolati? grazie mille  :D

Saranno 10 volumi... esistono anche altre edizioni volendo.
Di che parla? Eh... io faccio una fatica bestia ogni volta che devo spiegare o parlare di Sandman. Il genere lo definirei "lirico".
Sandman, noto anche come Sogno/Morfeo/Oneiros e tanti altri nomi in base alle culture, è il Re dei Sogni, uno dei 7 Eterni, che sono Dream, Destiny, Death, Destruction, Despair, Desire e Delirium.
"Gli Eterni sono, in quest'ottica, una sorta di divinità superiore in quanto incarnano e si nutrono di sentimenti, atti e passioni comuni a tutti gli esseri senzienti e praticamente infiniti. Essi quindi esistono da prima che l'uomo potesse concepire l'idea di divinità" cit. Wikipedia
La storia inizia con Morfeo
che viene catturato durante un rito magico da un occultista inglese che cercava invece di imprigionare Death, sua sorella.
Rimarrà prigioniero per 75 anni prima di riuscire ad evadere e vendicarsi. Da li in poi andrà alla ricerca di alcuni dei suoi simboli di potere, un rubino rosso, un sacchetto pieno di sabbia e il suo elmo d'osso. Questo lo porterà ad avere a che fare con personaggi tipo Lucifero (all'inferno...), John Constantine e altri ancora

Da li in poi, è lirismo puro. Vedrai Sogno avere a che fare con personaggi tipo William Shakespeare, divinità come Susanoo, Thor, Odino, Loki ecc... Ti ripeto è difficile da spiegare, ma fondamentalmente non ha chissà quale trama Sandman. Si focalizza semplicemente sul potere del credere, sul concetto del "se credi in qualcosa, quel qualcosa continuerà a "vivere". E fondamentalmente la serie segue l'evolversi della figura di Sogno, di come da personaggio profondamente poco umano, pian piano possa cambiare nei millenni.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Zeno - 12 Maggio 2016, 22:38:51
Valuta che la Lion potrebbe anche far uscire una ristampa più economica, ma è possibile che lo faccia una volta terminata la Deluxe, di questo passo chissà quanto tempo ci potrebbe volere.
Ti consiglio di prendere intanto il primo volume, anche se Fuller te l'ha in buona parte già raccontato. :lolle: :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 12 Maggio 2016, 23:05:20
Valuta che la Lion potrebbe anche far uscire una ristampa più economica, ma è possibile che lo faccia una volta terminata la Deluxe, di questo passo chissà quanto tempo ci potrebbe volere.
Ti consiglio di prendere intanto il primo volume, anche se Fuller te l'ha in buona parte già raccontato. :lolle: :lolle:

Metto sotto Spoiler va :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 14 Maggio 2016, 14:42:10
Si ho strabisogno di un'edizione più economica.... cioè ok che è dilazionata e quello che volete... ma comunque 10 volumi a quel prezzo si parla di un 250 euro, che non sono pochissimi  :asd: Comunque tranquillo Fuller avevo proprio bisogno di un po' di Spoiler perchè sennò non ci avrei capito niente  :D Penso che per ora rimetterò la decisione al futuro me, o comunque compro il primo volume e gli altri si vedrà nei secoli a venire  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 14 Maggio 2016, 17:41:38
Si ho strabisogno di un'edizione più economica.... cioè ok che è dilazionata e quello che volete... ma comunque 10 volumi a quel prezzo si parla di un 250 euro, che non sono pochissimi  :asd: Comunque tranquillo Fuller avevo proprio bisogno di un po' di Spoiler perchè sennò non ci avrei capito niente  :D Penso che per ora rimetterò la decisione al futuro me, o comunque compro il primo volume e gli altri si vedrà nei secoli a venire  :up:
Piuttosto non comprare altri fumetti per mesi, ma questo È da prendere!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Lex - 14 Maggio 2016, 17:44:00
Si ho strabisogno di un'edizione più economica.... cioè ok che è dilazionata e quello che volete... ma comunque 10 volumi a quel prezzo si parla di un 250 euro, che non sono pochissimi  :asd: Comunque tranquillo Fuller avevo proprio bisogno di un po' di Spoiler perchè sennò non ci avrei capito niente  :D Penso che per ora rimetterò la decisione al futuro me, o comunque compro il primo volume e gli altri si vedrà nei secoli a venire  :up:
Piuttosto non comprare altri fumetti per mesi, ma questo È da prendere!
Esattamente!!

Inviato da Yuggoth tramite Cthulhu messenger

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 15 Maggio 2016, 21:41:21
Si ho strabisogno di un'edizione più economica.... cioè ok che è dilazionata e quello che volete... ma comunque 10 volumi a quel prezzo si parla di un 250 euro, che non sono pochissimi  :asd: Comunque tranquillo Fuller avevo proprio bisogno di un po' di Spoiler perchè sennò non ci avrei capito niente  :D Penso che per ora rimetterò la decisione al futuro me, o comunque compro il primo volume e gli altri si vedrà nei secoli a venire  :up:
Piuttosto non comprare altri fumetti per mesi, ma questo È da prendere!
Esattamente!!

Inviato da Yuggoth tramite Cthulhu messenger
Addirittura così imprescindibile?  :blink: mi state facendo rizzare i capelli ahahah
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 15 Maggio 2016, 22:00:26
Si ho strabisogno di un'edizione più economica.... cioè ok che è dilazionata e quello che volete... ma comunque 10 volumi a quel prezzo si parla di un 250 euro, che non sono pochissimi  :asd: Comunque tranquillo Fuller avevo proprio bisogno di un po' di Spoiler perchè sennò non ci avrei capito niente  :D Penso che per ora rimetterò la decisione al futuro me, o comunque compro il primo volume e gli altri si vedrà nei secoli a venire  :up:
Piuttosto non comprare altri fumetti per mesi, ma questo È da prendere!
Esattamente!!

Inviato da Yuggoth tramite Cthulhu messenger
Addirittura così imprescindibile?  :blink: mi state facendo rizzare i capelli ahahah
Non so cosa tu consideri imprescindibile, ma se non lo è questo!  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 15 Maggio 2016, 22:06:36
Si ho strabisogno di un'edizione più economica.... cioè ok che è dilazionata e quello che volete... ma comunque 10 volumi a quel prezzo si parla di un 250 euro, che non sono pochissimi  :asd: Comunque tranquillo Fuller avevo proprio bisogno di un po' di Spoiler perchè sennò non ci avrei capito niente  :D Penso che per ora rimetterò la decisione al futuro me, o comunque compro il primo volume e gli altri si vedrà nei secoli a venire  :up:
Piuttosto non comprare altri fumetti per mesi, ma questo È da prendere!
Esattamente!!

Inviato da Yuggoth tramite Cthulhu messenger
Addirittura così imprescindibile?  :blink: mi state facendo rizzare i capelli ahahah
Non so cosa tu consideri imprescindibile, ma se non lo è questo!  :asd:
ok bene mi avete convinto proverò il primo volume  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 15 Maggio 2016, 23:04:17
Per me (ma direi anche per moooolti altri) è la miglior opera a fumetti mai creata.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 15 Maggio 2016, 23:13:17
Non so se sia la migliore, ma sicuramente concorre per il titolo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 15 Maggio 2016, 23:14:13
Non so se sia la migliore, ma sicuramente concorre per il titolo.
:sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 15 Maggio 2016, 23:16:43
Non so se sia la migliore, ma sicuramente concorre per il titolo.

Esatto :sisi: Comunque va letta, assolutamente.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Tankorr - 17 Maggio 2016, 06:54:42
Per me (ma direi anche per moooolti altri) è la miglior opera a fumetti mai creata.

Una delle migliori di sicuro :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: MadMack - 17 Maggio 2016, 08:35:17
Quando mi hanno fatto leggere Sandman per la prima volta, ho aperto la prime pagine e ho subito detto: "che schifo di disegni non mi piace."

Poi a furia di sentire che era bello bello bello ho detto, ma si proviamolo.
Dopo 5 pagine ero già drogato. Dopo 20 pagine ho cominciato a dire: "belli questi disegni!!!!"

Morale della favola? Spesso le apparenze ingannano.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 17 Maggio 2016, 14:14:43
Scusate se rompo  :asd: ma che altre edizioni esistono oltre alla deluxe?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 17 Maggio 2016, 14:22:31
Scusate se rompo  :asd: ma che altre edizioni esistono oltre alla deluxe?
In italiano ci sono i brossuratini Planeta da 3 episodi ognuno (21 dovrebbero essere) oppure i volumi Magic Press (una decina), però non conosco la reperibilità.
In inglese gli albi originali (ovvio!), i volumi brossurati, due omnibus e i 5 absolute. Ah, e l'edizione annotata.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 17 Maggio 2016, 14:23:47
Se fai una ricerca su ebay o su amazon trovi tutte le uscite fino ad ora presenti.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 17 Maggio 2016, 15:08:21
Quando mi hanno fatto leggere Sandman per la prima volta, ho aperto la prime pagine e ho subito detto: "che schifo di disegni non mi piace."

Pensa invece che io mi sono deciso con la deluxe anche per i disegni.
Fossero stati come quelli degli artisti successivi lo avrei comprato con qualche dubbio.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 17 Maggio 2016, 17:00:01
Però, come da avviso nel primo post, possiamo tornare a parlare della storia e non delle edizioni? Grazie.  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 17 Maggio 2016, 21:33:33
Però, come da avviso nel primo post, possiamo tornare a parlare della storia e non delle edizioni? Grazie.  :up:
Oddio scusate giuro che ho letto solo ora l'avviso nella prima pagina... Non mi era proprio venuto in mente di andare a guardare laggiù  :asd: Mi dispiace.

Rimedio subito, perché oggi ho preso il primo e il secondo volume. Guarda un po', il primo l'ho già divorato. Non è un commento affatto facile, perché è stata una delle letture più "strane" che abbia mai fatto. Nel senso che sono partito dalle prime pagine che non mi piacevano i disegni e sinceramente mi sembrava anche abbastanza "banale" la storia, e questa sensazione non se n'è andata fino alla
discesa nell'Inferno...
Da lì la luce. Più andavo avanti più mi sentivo in sintonia con tutto ciò che leggevo, e giuro che sono arrivato alla fine senza nemmeno accorgermene. Inoltre appena finito ho ricominciato da capo la lettura e tutto mi sembrava aver assunto un senso, la trama non era affatto banale, i disegni affatto brutti. Non so ancora dare un'interpretazione oggettiva di questo fumetto, ma una cosa la so: non mai letto qualcosa del genere. A breve lo rileggerò e vi saprò dire qualcosa di più sensato.

Vorrei come mio solito ultimamente ringraziare tutti gli utenti di questo forum, che ogni volta mi mettono sulla retta via, vi si adora  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 17 Maggio 2016, 22:21:20
Ed è nato un'altro adepto :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 18 Maggio 2016, 00:56:30
Però, come da avviso nel primo post, possiamo tornare a parlare della storia e non delle edizioni? Grazie.  :up:
Oddio scusate giuro che ho letto solo ora l'avviso nella prima pagina... Non mi era proprio venuto in mente di andare a guardare laggiù  :asd: Mi dispiace.

Rimedio subito, perché oggi ho preso il primo e il secondo volume. Guarda un po', il primo l'ho già divorato. Non è un commento affatto facile, perché è stata una delle letture più "strane" che abbia mai fatto. Nel senso che sono partito dalle prime pagine che non mi piacevano i disegni e sinceramente mi sembrava anche abbastanza "banale" la storia, e questa sensazione non se n'è andata fino alla
discesa nell'Inferno...
Da lì la luce. Più andavo avanti più mi sentivo in sintonia con tutto ciò che leggevo, e giuro che sono arrivato alla fine senza nemmeno accorgermene. Inoltre appena finito ho ricominciato da capo la lettura e tutto mi sembrava aver assunto un senso, la trama non era affatto banale, i disegni affatto brutti. Non so ancora dare un'interpretazione oggettiva di questo fumetto, ma una cosa la so: non mai letto qualcosa del genere. A breve lo rileggerò e vi saprò dire qualcosa di più sensato.

Vorrei come mio solito ultimamente ringraziare tutti gli utenti di questo forum, che ogni volta mi mettono sulla retta via, vi si adora  :wub:

Di niente :wub: Ti invidio soltanto per il fatto che lo leggi per la prima volta... io l'ho già letto 3 volte e ne vorrei ancora :cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 19 Maggio 2016, 00:26:31
No ok.... Ma di che stiamo parlando? Finito ora il secondo volume, come per il primo letteralmente divorato. Non mi era mai, e dico proprio mai, capitato di aver trangugiato in questo modo un fumetto. La prima domanda appena finito è stata: di cosa stiamo parlando? Una cosa pazzesca, mai letto qualcosa di lontanamente comparabile. Non ho idea nemmeno di come commentarlo... La fine di questo volume è qualcosa che trascende tutto.... Un capolavoro di dimensioni indefinite... E tutto questo ancora una volta con un inizio che mi aveva trovato pieno di dubbi.. La cosa che mi lascia più di sasso è che appunto si parte nella normalità con niente di particolarmente esplosivo, e poi piano piano ci si rende conto di ciò che non quadra, come in un sogno, e quando finisce non sai bene se sei sveglio o no. O meglio se vuoi svegliarti o no. Una specie di Eyes Wide Shut del fumetto. Il livello è quello. Penso di essere entrato in un loop: leggerò e rileggerò questi due volumi volte su volte finché non ristamperanno il terzo. L'unica nota amara è per i disegni: secondo me a tratti si poteva osare di più, specialmente sulla colorazione. Si sta parlando di finezze ovviamente, il livello è comunque altissimo. Stratosferico. Questa lettura ha completamente eclissato tutte le altre. Allibito.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 19 Maggio 2016, 00:46:19
No ok.... Ma di che stiamo parlando? Finito ora il secondo volume, come per il primo letteralmente divorato. Non mi era mai, e dico proprio mai, capitato di aver trangugiato in questo modo un fumetto. La prima domanda appena finito è stata: di cosa stiamo parlando? Una cosa pazzesca, mai letto qualcosa di lontanamente comparabile. Non ho idea nemmeno di come commentarlo... La fine di questo volume è qualcosa che trascende tutto.... Un capolavoro di dimensioni indefinite... E tutto questo ancora una volta con un inizio che mi aveva trovato pieno di dubbi.. La cosa che mi lascia più di sasso è che appunto si parte nella normalità con niente di particolarmente esplosivo, e poi piano piano ci si rende conto di ciò che non quadra, come in un sogno, e quando finisce non sai bene se sei sveglio o no. O meglio se vuoi svegliarti o no. Una specie di Eyes Wide Shut del fumetto. Il livello è quello. Penso di essere entrato in un loop: leggerò e rileggerò questi due volumi volte su volte finché non ristamperanno il terzo. L'unica nota amara è per i disegni: secondo me a tratti si poteva osare di più, specialmente sulla colorazione. Si sta parlando di finezze ovviamente, il livello è comunque altissimo. Stratosferico. Questa lettura ha completamente eclissato tutte le altre. Allibito.
Per i colori, considera che si parla di un'opera di 30 anni fa. Probabilmente all'epoca erano già avanti e si osava tanto.
A parte questo, benvenuto nel Sogno, giovane padawan.  :nod:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 19 Maggio 2016, 00:59:08
Non so se sia esaurito anche questo, ma intanto che aspetti potresti prenderti Death Deluxe, con storie autoconclusive di Morte  ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 19 Maggio 2016, 10:54:07
No ok.... Ma di che stiamo parlando? Finito ora il secondo volume, come per il primo letteralmente divorato. Non mi era mai, e dico proprio mai, capitato di aver trangugiato in questo modo un fumetto. La prima domanda appena finito è stata: di cosa stiamo parlando? Una cosa pazzesca, mai letto qualcosa di lontanamente comparabile. Non ho idea nemmeno di come commentarlo... La fine di questo volume è qualcosa che trascende tutto.... Un capolavoro di dimensioni indefinite... E tutto questo ancora una volta con un inizio che mi aveva trovato pieno di dubbi.. La cosa che mi lascia più di sasso è che appunto si parte nella normalità con niente di particolarmente esplosivo, e poi piano piano ci si rende conto di ciò che non quadra, come in un sogno, e quando finisce non sai bene se sei sveglio o no. O meglio se vuoi svegliarti o no. Una specie di Eyes Wide Shut del fumetto. Il livello è quello. Penso di essere entrato in un loop: leggerò e rileggerò questi due volumi volte su volte finché non ristamperanno il terzo. L'unica nota amara è per i disegni: secondo me a tratti si poteva osare di più, specialmente sulla colorazione. Si sta parlando di finezze ovviamente, il livello è comunque altissimo. Stratosferico. Questa lettura ha completamente eclissato tutte le altre. Allibito.
Per i colori, considera che si parla di un'opera di 30 anni fa. Probabilmente all'epoca erano già avanti e si osava tanto.
A parte questo, benvenuto nel Sogno, giovane padawan.  :nod:

In verità la maggior parte delle tavole sono state ricolorate.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ciel - 19 Maggio 2016, 11:19:53
No ok.... Ma di che stiamo parlando? Finito ora il secondo volume, come per il primo letteralmente divorato. Non mi era mai, e dico proprio mai, capitato di aver trangugiato in questo modo un fumetto. La prima domanda appena finito è stata: di cosa stiamo parlando? Una cosa pazzesca, mai letto qualcosa di lontanamente comparabile. Non ho idea nemmeno di come commentarlo... La fine di questo volume è qualcosa che trascende tutto.... Un capolavoro di dimensioni indefinite... E tutto questo ancora una volta con un inizio che mi aveva trovato pieno di dubbi.. La cosa che mi lascia più di sasso è che appunto si parte nella normalità con niente di particolarmente esplosivo, e poi piano piano ci si rende conto di ciò che non quadra, come in un sogno, e quando finisce non sai bene se sei sveglio o no. O meglio se vuoi svegliarti o no. Una specie di Eyes Wide Shut del fumetto. Il livello è quello. Penso di essere entrato in un loop: leggerò e rileggerò questi due volumi volte su volte finché non ristamperanno il terzo. L'unica nota amara è per i disegni: secondo me a tratti si poteva osare di più, specialmente sulla colorazione. Si sta parlando di finezze ovviamente, il livello è comunque altissimo. Stratosferico. Questa lettura ha completamente eclissato tutte le altre. Allibito.
Per i colori, considera che si parla di un'opera di 30 anni fa. Probabilmente all'epoca erano già avanti e si osava tanto.
A parte questo, benvenuto nel Sogno, giovane padawan.  :nod:

In verità la maggior parte delle tavole sono state ricolorate.
Azz, vero. Me ne ero proprio scordato.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 23 Maggio 2016, 10:30:06
Domanda: ho notato che il deluxe 5 (quando uscirà...) riparte saltando alcuni numeri (mi pare tra il 25 e il 30): è normale?
Come mai questa scelta? Li proporranno più avanti?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 23 Maggio 2016, 10:36:05
Domanda: ho notato che il deluxe 5 (quando uscirà...) riparte saltando alcuni numeri (mi pare tra il 25 e il 30): è normale?
Come mai questa scelta? Li proporranno più avanti?

Tutto normale, anche in USA hanno fatto cosi, quelle saltate sono storie autoconclusive che anche se lette dopo non creano nessun problema.

Nel post d'apertura trovi lo specchietto delle uscite dei 10 volumi Magic che corrisponde alle uscite USA.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 23 Maggio 2016, 10:58:54
Domanda: ho notato che il deluxe 5 (quando uscirà...) riparte saltando alcuni numeri (mi pare tra il 25 e il 30): è normale?
Come mai questa scelta? Li proporranno più avanti?

Tutto normale, anche in USA hanno fatto cosi, quelle saltate sono storie autoconclusive che anche se lette dopo non creano nessun problema.

Nel post d'apertura trovi lo specchietto delle uscite dei 10 volumi Magic che corrisponde alle uscite USA.
Perfetto, grazie e scusa la domanda superflua (tra l'altro mesi fa ora che ci penso avevo anche letto il primo post, ma avevo rimosso che ci fosse il piano dell'opera).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: crivmax - 26 Maggio 2016, 15:19:22
Quando mi hanno fatto leggere Sandman per la prima volta, ho aperto la prime pagine e ho subito detto: "che schifo di disegni non mi piace."

Poi a furia di sentire che era bello bello bello ho detto, ma si proviamolo.
Dopo 5 pagine ero già drogato. Dopo 20 pagine ho cominciato a dire: "belli questi disegni!!!!"

Morale della favola? Spesso le apparenze ingannano.
La prima fase de "i disegni non mi piacciono" l'ho già affrontata.
Ora sono alla fase 2: ne sento sempre parlare e molto bene.
Chissà che di questo passo non arrivi anch'io alle fasi successive e quindi a scoprire questo fumetto e a rivalutarlo...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 26 Maggio 2016, 15:29:49
Quando mi hanno fatto leggere Sandman per la prima volta, ho aperto la prime pagine e ho subito detto: "che schifo di disegni non mi piace."

Poi a furia di sentire che era bello bello bello ho detto, ma si proviamolo.
Dopo 5 pagine ero già drogato. Dopo 20 pagine ho cominciato a dire: "belli questi disegni!!!!"

Morale della favola? Spesso le apparenze ingannano.
La prima fase de "i disegni non mi piacciono" l'ho già affrontata.
Ora sono alla fase 2: ne sento sempre parlare e molto bene.
Chissà che di questo passo non arrivi anch'io alle fasi successive e quindi a scoprire questo fumetto e a rivalutarlo...
Io mi sono appena riletto di fila i primi 4 deluxe e devo dire che l'ho apprezzato ancora di più e con più gusto :sisi:
Fidati, se la storia è scritta bene (e questa lo è eccome), anche disegni che inizialmente possono non piacere poi vengono compresi o quantomeno accettati  :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Zeno - 26 Maggio 2016, 17:22:34
A me i disegni di Kieth sono piaciuti subito, invece. :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 19 Luglio 2016, 11:40:41
Sono ormai a un terzo del secondo omnibus inglese e ho notato come i disegni da qui in poi diventino ultra colorati e cartooneschi.
Solo a me sta cosa stride immensamente col tono cupo/misterioso/malinconico della serie? Si è mai saputo il perchè di questa scelta?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 19 Luglio 2016, 13:21:30
Perché l'editor era una testa di cazzo, secondo me. Marc Hempiel avrebbero dovuto mandarlo a zappare la terra.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 19 Luglio 2016, 13:55:32
Perché l'editor era una testa di cazzo, secondo me. Marc Hempiel avrebbero dovuto mandarlo a zappare la terra.
Che peccato però  :sick:  :cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 07 Settembre 2016, 12:59:49
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2016/09/SANDMAN-DELUXE-VOL.5.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.5

di Neil Gaiman, Shawn McManus, Colleen Doran, Bryan Talbot, Stan Woch, George Pratt, Dick Giordano
Contiene: Sandman 32-37, Absolute Sandman 3 extras
18,7x28,1, C, 216 pp, col.
€ 24,50

Un affascinante racconto sui sogni infantili perduti e sul potere che possono avere sulla realtà. Tutto questo è IL GIOCO DELLA VITA, il lungo story-arc di SANDMAN raccolto nel quinto volume della collana deluxe. Da quando era bambina, Barbie ha sognato un mondo in cui era una principessa. Ma dopo essersi separata dal marito ha smesso di sognare, e il suo regno di fantasia è stato invaso da un’entità malvagia nota come il Cuculo. Per Barbie è giunto il momento di riappropriarsi del suo reame, insieme a una strega, due lesbiche, un transessuale e una testa decapitata parlante!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 07 Settembre 2016, 21:53:31
Era ora! per quando è previsto?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Arkin Torsen - 07 Settembre 2016, 21:57:35
Da venerdì
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 07 Settembre 2016, 21:58:53
Un bellissimo volume, uno di quelli che ho preferito!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 07 Settembre 2016, 22:00:47
OOK! ottimo!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 09 Settembre 2016, 11:50:17
Finito stamattina... Che dire, sicuramente per ora non il mio volume preferito, però comunque superiore al 98% dei fumetti che abbia mai letto. Realtà e sogno come sempre sono praticamente indistinguibili ed elementi dei due mondi scavalcano di continuo le barriere esistenti. La storia ricorda sempre più, andando avanti coi volumi, un poema epico-mitologico. L'unicità è però nel fatto che il "genere onirico" che scopre Gaiman è privo di qualsiasi vincolo o cliché della letteratura preesistente. Il sogno infatti può essere incubo, fiaba, leggenda, mito, desiderio (nel senso di volere del subconscio), facendo sì che la storia sia svincolata da ogni genere e possa diramarsi in ogni direzione essa voglia, senza nessuna forzatura. A livello molto ampio si inizia a capire l'estrema importanza di Ecate (le Parche), che figura(no) praticamente in ogni volume, anche se il loro significato è ancora molto celato... Anche questo volume andrà riletto almeno un paio di volte  :asd: Le uniche domande che mi sono fatto sono:
Alianora, colei che per prima sognava nella Landa, è un personaggio mai introdotto prima o si è già visto e io non lo ricordo? Stessa domanda per la strega Thessaly...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 10 Settembre 2016, 11:29:32
Io alla fine mi son preso gli omnibus americani e ho venduto i deluxe italiani. Troppa poca serietà da parte della Lion. In inglese lettura comunque scorrevole, Gaiman si fa leggere molto bene. Faccio una piccola riflessione con Spoiler vari, quindi non leggetela se state seguendo le uscite Lion!

Preludi e Notturni
Inizio col botto. Volume che riesce subito a rapirti e portarti nel mondo di Sandman, sicuramente uno di quelli che ho adorato di più! La storia nella tavola calda mette i brividi.

Casa di Bambola
Altro volume che ho adorato dove vengono introdotti un sacco di personaggi e tematiche che verranno affronatate anche nei volumi successivi

Le Terre del Sogno
Tra i volumi di "favole" penso sia quello che ho preferito di più. Molto malinconico, la storia Facade per me stupenda.

La Stagione delle Nebbie
Volume con assoluto protagonista Morfeo, inizia in un modo ma poi cambia tiro sorprendendo il lettore, uno si aspetta che la storia si basi sull'epopea di Morfeo all'inferno e invece... Bellissimo anche questo.

Il gioco della Vita
Qui come detto da molti Morfeo passa in secondo piano, ma comunque per me il volume resta stupendo, con aprecchie riflessioni psicologiche e una commistione tra sogno e realtà. L'ho trovato molto nostalgico.

Favole e Riflessi
Volume contenente diverse favole, alcune le ho gradite, altre meno. Di certo non è tra i miei volumi preferiti

Vite Brevi
Torna protagonista Morfeo insieme a Delirio. Altro volume che ho adorato basato tutto sulla ricerca di Distruzione. Il finale con la spiegazione delle ragioni del fratello scomparso è una riflessione bellissima: "io non servo più perchè alla distruzione ormai ci pensano gli uomini da soli", fantastico.

La locanda alla fine del mondo
Altro volume di storie varie. Purtroppo per i miei gusti i volumi con storie così li ho trovati debolucci. Alcune storie mi son piaciute, altre meno. Tutte comunque con qualche cameo di Morfeo.

Le Eumenidi
Ecco, questo potenzialmente sarebbe stato il mio volume preferito. La storia è toccante, coinvolgente e nonostante sia lunghissima (13 numeri) ti viene voglia di leggerla in un giorno. Dico sarebbe per un solo motivo: I DISEGNI. Ora non so cosa si siano fumati alla DC ma affidare i disegni di una serie così malinconica, e soprattutto in un arco narrativo così malinconico a un disegnatore molto cartoonesco è stata una pazzia. La storia perde così qualche punto per me. E per carità, resta comunque bellissima eh, però se ai disegni ci fosse stato uno dei disegnatori dei primi volumi avrebbe reso sicuramente di più.

La Veglia
Storia che chiude il cerchio con quanto succede ne "Le Eumenidi", conclusione perfetta e molto toccante anch'essa. Sarà che sapevo sarebbe stato l'ultimo volume ma non posso negare di aver provato un po' di tristezza. I due numeri finali sono due storie "slegate", una delle quali chiude la storia di Shackespire. Personalmente come diceva anche Azrael avrei preferito chiudessero con La Veglia, ma capisco perchè possano anche essere lette dopo quell'arco narrativo.

Ho letto anche il volume su Morte, e consiglio anche questo, contiene diverse storie apprezzabili e una bellissima gallery di copertine (di questo ho il volume Lion)

In conclusione dico che la lettura mi è piaciuta molto, e sicuramente rileggerò il tutto in futuro per riapprezzare diversi aspetti che possono essermi sfuggiti ad una prima lettura. Se vi piacciono letture alternative è un capolavoro da acquistare immediatamente. La versione in omnibus che ho letto io tra l'altro mi è parsa di gran pregio, con una buona rilegatura, resistente e con una buona grana nelle pagine. Giusto un po' scomoda da leggere viste le 1000 e rotte pagine per volume xD

Ora recupererò Sandman Overture e Notti Eterne, ma con calma dopo questa full immersione estiva xD
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 10 Settembre 2016, 11:34:30
Anche io ho i due omnibus giganti inglesi (come te a giugno ho venduto gli italiani), e sono pienamente soddisfatto dell'acquisto.

SUlle Eumenidi ti quoto tantissimo, un vero spreco.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 10 Settembre 2016, 11:36:39
Anche io ho i due omnibus giganti inglesi (come te a giugno ho venduto gli italiani), e sono pienamente soddisfatto dell'acquisto.

SUlle Eumenidi ti quoto tantissimo, un vero spreco.
Tra l'altro la cosa che più mi fa incavolare è che
i disegni de "La Veglia" poi tornano azzeccatissimi. Mha
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 10 Settembre 2016, 11:48:31
Anche io ho i due omnibus giganti inglesi (come te a giugno ho venduto gli italiani), e sono pienamente soddisfatto dell'acquisto.

SUlle Eumenidi ti quoto tantissimo, un vero spreco.
Tra l'altro la cosa che più mi fa incavolare è che
i disegni de "La Veglia" poi tornano azzeccatissimi. Mha
Si, la scelta della paletta dei colori soprattutto, indicatissima per l'atmosfera che si respira.
In ogni caso dopo un paio di capitoli delle Eumenidi ci si abitua...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 10 Settembre 2016, 12:48:06
Io Le eumenidi l'ho letto tre volte e ancora a quel cane di Marc Hempiel non mi sono abituato. Tagliategli le mani, ve ne prego. :cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 10 Settembre 2016, 12:58:19
Quei disegni sono la più grande rovina accaduta a Sandman: ma vi immaginate Le Eumenidi disegnato da J.H. Williams III?  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 10 Settembre 2016, 13:11:42
Quei disegni sono la più grande rovina accaduta a Sandman: ma vi immaginate Le Eumenidi disegnato da J.H. Williams III?  :wub:
Non farmici nemmeno pensare


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank Miller - 13 Ottobre 2016, 09:19:14
Letto il #5 Deluxe.

Dei volumi letti finora questo è quello che mi ha preso meno ed a tratti mi ha anche un pò annoiato, benchè ci siano numerosi spunti interessanti che però potevano essere approfonditi maggiormente.
Sempre un'ottima lettura ma ecco, non mi ha entusiasmato come i precedenti.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 13 Ottobre 2016, 10:55:31
Anche io ho sempre trovato questo volume il meno interessante della serie, pur essendo ovviamente una bella storia.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank Miller - 13 Ottobre 2016, 16:04:16
Anche io ho sempre trovato questo volume il meno interessante della serie, pur essendo ovviamente una bella storia.

Mi sento sollevato..non sono l'unico! :D
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 14 Ottobre 2016, 12:45:01
Anche io ho sempre trovato questo volume il meno interessante della serie, pur essendo ovviamente una bella storia.

Mi sento sollevato..non sono l'unico! :D
Pensa che fu il mio primo volume di Sandman e non dico mi deluse, ma sicuramente dalla serie mi aspettavo di più.



Poi fu amore.  :wub:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ste89master - 03 Novembre 2016, 15:36:37
Secondo voi è eresia consigliare a uno di iniziare a leggere Sandman da "Overture" ?
Oggettivamente non saprei dire, ricordo che mi affascinava l'inizio della serie originale, con questo essere strappata al suo regno perché debole e ai tempi quell'inizio accendeva un mondo di interesse verso la collana di per sè. Overture invece ha un approccio molto più "freddo", molto astratto nella sua forma che potrebbe spaventare un novizio lettore, volevo sentire il vostro parere in merito appunto a questa questione, ora che esiste un Prequel, come lo posizionereste in ordine di lettura nel consigliare questa opera a un amico? Grazie!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 03 Novembre 2016, 15:39:30
In questo caso io leggerei in ordine di pubblicazione: prima la serie originale e poi il prequel.

In questo modo si apprezzano di più entrambi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 03 Novembre 2016, 23:44:38
In questo caso io leggerei in ordine di pubblicazione: prima la serie originale e poi il prequel.

In questo modo si apprezzano di più entrambi.

Confermo parecchio di più. Io ho iniziato prima, quando avevo letto forse solo il primo volume e non ci capivo quasi niente, non riuscivo ad apprezzarla in pieno e mi sono fermato.
Ho concluso la serie originale e allora si che mi sono divertito.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: KetKiller - 04 Novembre 2016, 13:37:32
Io sono dell'idea che andrebbe SEMPRE letto tutto in ordine di pubblicazione.....perché pur non volendo un autore quando scrive un prequel ha cmq in testa l'opera originale, quindi la scrittura è subordinata a quella e leggendo al contrario si perderebbe il mood in cui l'autore imposta la storia.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 04 Novembre 2016, 14:47:57
Io sono dell'idea che andrebbe SEMPRE letto tutto in ordine di pubblicazione.....perché pur non volendo un autore quando scrive un prequel ha cmq in testa l'opera originale, quindi la scrittura è subordinata a quella e leggendo al contrario si perderebbe il mood in cui l'autore imposta la storia.
Concordo, sono esattamente dello stesso avviso e consiglio overture solo a deluxe finiti!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: ste89master - 04 Novembre 2016, 16:34:01
Grazie per il ragionamento condiviso ragazzi, dopo aver ascoltato i vostri pareri non posso che essere d'accordo con voi.

PS: Tra qualche giorno mi ri-leggerò tutto Sandman ora che esce il cartonato di overture  :batman:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 04 Novembre 2016, 16:58:28
Grazie per il ragionamento condiviso ragazzi, dopo aver ascoltato i vostri pareri non posso che essere d'accordo con voi.

PS: Tra qualche giorno mi ri-leggerò tutto Sandman ora che esce il cartonato di overture  :batman:
Scherzi a parte comunque trovo che in questo caso Overture si possa anche leggere prima se proprio uno non riesce ad aspettare l'uscita dei deluxe mancanti, a patto di perdere qualche piccola "citazione" delle opere future e quel senso di "magia" nel primo numero originale di Sandman in cui fino alla fine si capisce ben poco di cosa stia succedendo...

RIcapitolando personalmente leggerei Overture alla fine, ma se il tuo amico vuole iniziare subito con questo (magari appunto per non aspettare mesi epr l'uscita dei volumi mancanti) non ci vedo niente di male. Certo che se magari ha già l'opera completa allora tanto vale seguire l'ordine di pubblicazione! (magari mettendoci anche Death Deluxe in mezzo XD)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: D-753 - 07 Novembre 2016, 11:05:50
death a che punto dei sandman deluxe va letto?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 07 Novembre 2016, 11:11:04
death a che punto dei sandman deluxe va letto?
Io l'ho letto dopo il 5


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: D-753 - 08 Novembre 2016, 13:07:07
quindi death è parte integrante di sandman e va letto dopo il quinto deluxe giusto?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank - 08 Novembre 2016, 13:19:48
quindi death è parte integrante di sandman e va letto dopo il quinto deluxe giusto?
No, leggilo quando ti pare
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 08 Novembre 2016, 13:42:30
quindi death è parte integrante di sandman e va letto dopo il quinto deluxe giusto?
No, leggilo quando ti pare
Sono d'accordo.
Io l'avevo letto subito dopo il primo deluxe (terminante con la prima apparizione di Death) e non avevo avuto problemi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Corto Maltese - 08 Novembre 2016, 13:51:06
quindi death è parte integrante di sandman e va letto dopo il quinto deluxe giusto?
No, leggilo quando ti pare
Sono d'accordo.
Io l'avevo letto subito dopo il primo deluxe (terminante con la prima apparizione di Death) e non avevo avuto problemi.
Sì, anche se, a mio parere, in effetti lo si può godere di più dopo aver letto A Game Of You. Ma non è comunque necessario alla comprensione delle storie di Death
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 17 Novembre 2016, 15:31:53
Nel deluxe 4 sono stati pubblicati i numeri 21-28 mentre nel deluxe 5 i numeri 32-37, i numeri mancanti (29-30-31) che fine hanno fatto?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank Miller - 17 Novembre 2016, 15:42:42
Nel deluxe 4 sono stati pubblicati i numeri 21-28 mentre nel deluxe 5 i numeri 32-37, i numeri mancanti (29-30-31) che fine hanno fatto?

I numeri mancanti vanno nel prossimo.
Come nei volumi americani.
Sono storie brevi
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 18 Dicembre 2016, 16:54:16
Una domanda: In questi volumi non sono presenti gli approfondimenti che si trovano negli absolute Planeta mi sbaglio?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Zeno - 19 Dicembre 2016, 22:21:03
Sono arrivato a leggere le Eumenidi, la storia è bellissima ma i disegni sono davvero tremendi. :sick:
Ma come li sceglievano i disegnatori?! :(
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Marquis Maldoror - 21 Dicembre 2016, 12:51:02
Yup e pensa che mi stavo godendo il Lucifer di Carey e quel Marc Hempel me lo sono ritrovato pure lì a rovinare tutta l'atmosfera  :sick:
Per una sola storia, per fortuna.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: kript96 - 21 Dicembre 2016, 17:15:43
Vorrei tanto recuperare Sandman, di Geiman ho letto vari libri e mi piace molto come scrive tanto da essere uno dei miei autori preferiti, mettiamoci il fatto che questo fumetto viene considerato universalmente come uno dei capolavori a fumetto insieme a watchmen e altro... Solo che sto finendo di prendere i volumi di preacher e poi prenderò quelli di Saga, quindi difficile che riuscirò a recuperarla a breve... Qual è il metodo migliore e più economico per recuperarla? considerato che preferirei prenderla in inglese, su amazon vedo che i volumi sono dieci e costano in media sui 17/18 €, in più già la copertina del primo non mi piace ma amen  :dowson: Mi confermate che è il metodo più economico per il recupero? Cioè, che già è una bella cifra. Così mi metto il cuore in pace e potrei cominciare a prendere un volume ogni tot tempo per finirla pian piano.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 21 Dicembre 2016, 18:22:39
Vorrei tanto recuperare Sandman, di Geiman ho letto vari libri e mi piace molto come scrive tanto da essere uno dei miei autori preferiti, mettiamoci il fatto che questo fumetto viene considerato universalmente come uno dei capolavori a fumetto insieme a watchmen e altro... Solo che sto finendo di prendere i volumi di preacher e poi prenderò quelli di Saga, quindi difficile che riuscirò a recuperarla a breve... Qual è il metodo migliore e più economico per recuperarla? considerato che preferirei prenderla in inglese, su amazon vedo che i volumi sono dieci e costano in media sui 17/18 €, in più già la copertina del primo non mi piace ma amen  :dowson: Mi confermate che è il metodo più economico per il recupero? Cioè, che già è una bella cifra. Così mi metto il cuore in pace e potrei cominciare a prendere un volume ogni tot tempo per finirla pian piano.
C'è un cofanetto coi 10 volumi in brossura che viene tra i 100 e i 150, se non ti interessa averli cartonati penso sia quello il modo più economico


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 22 Gennaio 2017, 11:20:42
Ragazzi, ma il rituale
di bruciare la mortalità degli esseri umani da parte delle divinità cosa comporta? Loki e Puck come speravano di danneggiare Sogno, facendo questo a Daniel? In realta non gli fanno un favore?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 09 Febbraio 2017, 02:48:02
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2017/02/SANDMAN-DELUXE-03-RISTAMPA.jpg)

SANDMAN DELUXE 3 RISTAMPA

18,5×28,2, C, col., 176 pp
€ 22,95

Terzo volume della riproposta in formato Deluxe del SANDMAN di Neil Gaiman. Quattro storie, quattro capolavori in cui l’autore inglese mette Morfeo, il Signore dei Sogni, a confronto con umani, fate, eroi, animali e… William Shakespeare, in un episodio che ha vinto il World Fantasy Award come miglior racconto fantasy, e di cui proponiamo anche la sceneggiatura e le tavole a matita. In appendice, una storia breve con protagonista Desiderio, tratta dallo one shot Vertigo Winter’s Edge.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: f-yes93 - 09 Febbraio 2017, 09:06:24
Vorrei tanto recuperare Sandman, di Geiman ho letto vari libri e mi piace molto come scrive tanto da essere uno dei miei autori preferiti, mettiamoci il fatto che questo fumetto viene considerato universalmente come uno dei capolavori a fumetto insieme a watchmen e altro... Solo che sto finendo di prendere i volumi di preacher e poi prenderò quelli di Saga, quindi difficile che riuscirò a recuperarla a breve... Qual è il metodo migliore e più economico per recuperarla? considerato che preferirei prenderla in inglese, su amazon vedo che i volumi sono dieci e costano in media sui 17/18 €, in più già la copertina del primo non mi piace ma amen  :dowson: Mi confermate che è il metodo più economico per il recupero? Cioè, che già è una bella cifra. Così mi metto il cuore in pace e potrei cominciare a prendere un volume ogni tot tempo per finirla pian piano.

Ti recuperi Saga prima di Sandman? Meriti solo sberle :lolle:
Non c'è più religione al mondo :P
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 09 Febbraio 2017, 22:04:34
Vorrei tanto recuperare Sandman, di Geiman ho letto vari libri e mi piace molto come scrive tanto da essere uno dei miei autori preferiti, mettiamoci il fatto che questo fumetto viene considerato universalmente come uno dei capolavori a fumetto insieme a watchmen e altro... Solo che sto finendo di prendere i volumi di preacher e poi prenderò quelli di Saga, quindi difficile che riuscirò a recuperarla a breve... Qual è il metodo migliore e più economico per recuperarla? considerato che preferirei prenderla in inglese, su amazon vedo che i volumi sono dieci e costano in media sui 17/18 €, in più già la copertina del primo non mi piace ma amen  :dowson: Mi confermate che è il metodo più economico per il recupero? Cioè, che già è una bella cifra. Così mi metto il cuore in pace e potrei cominciare a prendere un volume ogni tot tempo per finirla pian piano.

Ti recuperi Saga prima di Sandman? Meriti solo sberle :lolle:
Non c'è più religione al mondo :P
Quotone :ahsisi:
E pure anticipare Preacher (comunque bellino, eh) a questo fottuto capolavoro è un crimine bello e buono :ahsisi:
E comunque se non sbaglio nel frattempo l'amico Kript ha acquistato i primi volumi di Sandman, quindi questo appunto non vale più.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: f-yes93 - 09 Febbraio 2017, 22:13:31
Vorrei tanto recuperare Sandman, di Geiman ho letto vari libri e mi piace molto come scrive tanto da essere uno dei miei autori preferiti, mettiamoci il fatto che questo fumetto viene considerato universalmente come uno dei capolavori a fumetto insieme a watchmen e altro... Solo che sto finendo di prendere i volumi di preacher e poi prenderò quelli di Saga, quindi difficile che riuscirò a recuperarla a breve... Qual è il metodo migliore e più economico per recuperarla? considerato che preferirei prenderla in inglese, su amazon vedo che i volumi sono dieci e costano in media sui 17/18 €, in più già la copertina del primo non mi piace ma amen  :dowson: Mi confermate che è il metodo più economico per il recupero? Cioè, che già è una bella cifra. Così mi metto il cuore in pace e potrei cominciare a prendere un volume ogni tot tempo per finirla pian piano.
Ti recuperi Saga prima di Sandman? Meriti solo sberle :lolle:
Non c'è più religione al mondo :P
Quotone :ahsisi:
E pure anticipare Preacher (comunque bellino, eh) a questo fottuto capolavoro è un crimine bello e buono :ahsisi:
E comunque se non sbaglio nel frattempo l'amico Kript ha acquistato i primi volumi di Sandman, quindi questo appunto non vale più.
Allora lo perdoniamo :)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: kript96 - 12 Febbraio 2017, 18:26:26
Ho recuperato tutta la serie grazie a Murnau che mi ha venduto tutto in originale ad un prezzo direi vantaggioso  :ahsisi: sono i vecchi volumi, colorazione originale, e devo dire che mi piacciono così! in questo momento sto leggendo il settimo volume e Gaiman non ha affatto deluso. Mi son piaciuti tutti molto finora. Ho pure già preso Overture per quando finisco e ho in piano di prendere Death ed Endless Night :ahsisi: Comunque ero in procinto di recuperare Saga prima solo per questione di costi :sisi: ma per "fortuna" si è presentata l'occasione. Altri appunti li stavo facendo sul topic del casa state leggendo. Forse Season of Mist è il mio preferito al momento,  ma in verità son tutti unici a loro modo, magari potrò fare una classifica quando finisco.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: f-yes93 - 12 Febbraio 2017, 19:15:08
Ho recuperato tutta la serie grazie a Murnau che mi ha venduto tutto in originale ad un prezzo direi vantaggioso  :ahsisi: sono i vecchi volumi, colorazione originale, e devo dire che mi piacciono così! in questo momento sto leggendo il settimo volume e Gaiman non ha affatto deluso. Mi son piaciuti tutti molto finora. Ho pure già preso Overture per quando finisco e ho in piano di prendere Death ed Endless Night :ahsisi: Comunque ero in procinto di recuperare Saga prima solo per questione di costi :sisi: ma per "fortuna" si è presentata l'occasione. Altri appunti li stavo facendo sul topic del casa state leggendo. Forse Season of Mist è il mio preferito al momento,  ma in verità son tutti unici a loro modo, magari potrò fare una classifica quando finisco.

Bravo Murnau!!  :D

Eh si purtroppo immaginavo fosse un problema di portafoglio. é incredibile come un capolavoro come Sandman esca per la seconda volta consecutiva in un edizione di lusso, senza avere una controparte economica :(
Così è difficile che la gente si avvicini al fumetto o si appassioni se i capolavori sono irraggiungibili per le tasche dei giovani :(
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 16 Febbraio 2017, 02:27:35
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2017/02/SANDMAN-DELUXE-VOL.-2-seconda-ristampa.jpg)

SANDMAN DELUXE 2
seconda ristampa


18,7x28,1, C, 264 pp, col.
€ 27,95

Continua la riedizione Deluxe del capolavoro di Neil Gaiman. Dopo anni di reclusione, Morfeo torna nel suo regno per scoprire che alcuni sogni e incubi sono fuggiti nel mondo reale. Sceso sul piano terrestre, scopre che l’umana Rose Walker è diventata inavvertitamente un vortice onirico che rischia di distruggere l’universo. L’unica possibilità per salvare tutto sembra sia quella di ucciderla…
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Cotillion - 18 Febbraio 2017, 12:50:14
Letto in questi giorni Deluxe 5 e Deluxe 0.
Me li sono letteralmente divorati, in particolar modo Overture che mi ha colpito in più parti con gli espedienti narrativi adottati.
È sempre un piacere leggere questo Sandman, Neil riesce a fondere il lato divino e umano in maniera ineccepibile; ogni suo libro un viaggio. Speriamo escano presto anche gli altri volumi che completano l'opera!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: kript96 - 18 Febbraio 2017, 14:10:23
Ho letto il vol 8 ieri, World's end... Fantastico. Li ho amati tutti finora ma questo mi è piaciuto particolarmente, per ora il mio preferito :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 16 Marzo 2017, 06:10:54
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2017/03/sANDMAN-DELUXE-6.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.6: Favole e Riflessi

di Neil Gaiman, Kent Williams, Stan Woch, Bryan Talbot, Shawn McManus, Duncan Eagleson, John Watkiss, Jill Thompson, P. Craig Russell, Vince Locke, Dick Giordano
Contiene: Sandman 29-31, 38-40, 50, Vertigo Preview 1, Absolute Sandman 3 extras
18,7x28,1, C, 276 pp, col.
€ 28,95

Continua la riproposta in formato deluxe del capolavoro di Neil Gaiman. Il ciclo FAVOLE E RIFLESSI ci mostra Morfeo osservare e interagire con numerosi personaggi storici e fittizi nel corso del tempo. Racconti di re, esploratori, spie, lupi mannari: un vero libro del mito e dell’immaginazione che scava nei sogni oscuri di Cesare Augusto, Marco Polo, Caino e Abele, Norton I, Orfeo e illustra gli effetti del subconscio nel corso della storia e dell’umanità!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 17 Marzo 2017, 15:49:30
eccellente..... :burnes:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 17 Marzo 2017, 16:58:16
Vale la pena recuperarlo anche solo per la storia di Augusto, semplicemente meravigliosa :wub:
Ma anche Ramadan, la storia sul "re" degli Stati Uniti... Troppo, troppo bella questa serie.

Non riesco a credere che Gaiman sfornasse queste storie sublimi a cadenza mensile.
Chissà che non avesse anche lui una sua Calliope rinchiusa in cantina a ispirarlo...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 17 Marzo 2017, 17:15:31
Bene era ora.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Skip James - 29 Marzo 2017, 18:36:05
domandone, com'è sandam in inglese? L'avevo messo in coda per rileggerlo e mi è balenata in mente l'idea di rileggerlo in originale....
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 29 Marzo 2017, 18:48:27
domandone, com'è sandam in inglese? L'avevo messo in coda per rileggerlo e mi è balenata in mente l'idea di rileggerlo in originale....
Mi verrebbe da dire "dipende dal tuo livello". Comunque non l'ho trovato particolarmente ostico, ma a meno che un fumetto non abbia molto slang questo vale per tutti.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 29 Marzo 2017, 20:28:07
Non troppo difficile, in linea di massima.
Il "problema" è che spesso Gaiman cambia registro (per esempio, per i numerosi numeri ambientati nel passato, come quelli con protagonista Shakespeare), e qui può diventare un pochino ostico, visto che in queste occasioni "simula" (non lo riprende fedelmente, tuttavia) l'inglese dell'epoca. E si comporta così anche per quegli archi narrativi (come La locanda alla fine del mondo) più spiccatamente "fantasy", con protagonisti popoli lontani e personaggi misteriosi, per dare un tocco di "esoticità" alla narrazione.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: OruamEntil - 29 Marzo 2017, 20:29:40
Non troppo difficile, in linea di massima.
Il "problema" è che spesso Gaiman cambia registro (per esempio, per i numerosi numeri ambientati nel passato, come quelli con protagonista Shakespeare), e qui può diventare un pochino ostico, visto che in queste occasioni "simula" (non lo riprende fedelmente, tuttavia) l'inglese dell'epoca.
Concordo, per me è stato il "problema" principale


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 29 Marzo 2017, 20:40:54
Comunque una volta che capisci che "thou" sta per "you", e un paio di altre cosette, riesci tranquillamente a goderti anche quegli episodi.
Diciamo che il numero più complesso è sicuramente Sogno di una notte di mezza estate, visto che lì riprende paro paro le battute della commedia originale di Shakespeare (e in quell'occasione lo fa davvero, senza "simulare" la lingua).
E l'inglese di Shakespeare... Beh, pure lo studente inglese "medio", ormai, fa fatica a comprenderlo :asd:

Inutile dire che la lettura in originale di Sandman è consigliatissima, al di là dei piccoli problemi che uno può avere con la lingua.
Che poi... Non è bello mettersi in gioco e leggere in modo attivo un'opera?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: DrHouse92 - 29 Marzo 2017, 20:48:37
Comunque una volta che capisci che "thou" sta per "you", e un paio di altre cosette, riesci tranquillamente a goderti anche quegli episodi.
Diciamo che il numero più complesso è sicuramente Sogno di una notte di mezza estate, visto che lì riprende paro paro le battute della commedia originale di Shakespeare (e in quell'occasione lo fa davvero, senza "simulare" la lingua).
E l'inglese di Shakespeare... Beh, pure lo studente inglese "medio", ormai, fa fatica a comprenderlo :asd:

Inutile dire che la lettura in originale di Sandman è consigliatissima, al di là dei piccoli problemi che uno può avere con la lingua.
Che poi... Non è bello mettersi in gioco e leggere in modo attivo un'opera?
No.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 29 Marzo 2017, 20:52:45
Non ammazzare sempre gli entusiasmi, doc :dsi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Captain America - 29 Marzo 2017, 21:01:47
Comunque una volta che capisci che "thou" sta per "you", e un paio di altre cosette, riesci tranquillamente a goderti anche quegli episodi.
Diciamo che il numero più complesso è sicuramente Sogno di una notte di mezza estate, visto che lì riprende paro paro le battute della commedia originale di Shakespeare (e in quell'occasione lo fa davvero, senza "simulare" la lingua).
E l'inglese di Shakespeare... Beh, pure lo studente inglese "medio", ormai, fa fatica a comprenderlo :asd:

Inutile dire che la lettura in originale di Sandman è consigliatissima, al di là dei piccoli problemi che uno può avere con la lingua.
Che poi... Non è bello mettersi in gioco e leggere in modo attivo un'opera?
No.
Mi piaci perché sei deciso  :lolle: :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Professor Zoom - 29 Marzo 2017, 21:05:41
Comunque una volta che capisci che "thou" sta per "you", e un paio di altre cosette, riesci tranquillamente a goderti anche quegli episodi.
Diciamo che il numero più complesso è sicuramente Sogno di una notte di mezza estate, visto che lì riprende paro paro le battute della commedia originale di Shakespeare (e in quell'occasione lo fa davvero, senza "simulare" la lingua).
E l'inglese di Shakespeare... Beh, pure lo studente inglese "medio", ormai, fa fatica a comprenderlo :asd:

Inutile dire che la lettura in originale di Sandman è consigliatissima, al di là dei piccoli problemi che uno può avere con la lingua.
Che poi... Non è bello mettersi in gioco e leggere in modo attivo un'opera?
No.
Mi piaci perché sei deciso  :lolle: :lolle:
Tra lui e Muranau c'è la gara a chi dà la risposta più secca. :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Skip James - 30 Marzo 2017, 13:20:31
Comunque una volta che capisci che "thou" sta per "you", e un paio di altre cosette, riesci tranquillamente a goderti anche quegli episodi.
Diciamo che il numero più complesso è sicuramente Sogno di una notte di mezza estate, visto che lì riprende paro paro le battute della commedia originale di Shakespeare (e in quell'occasione lo fa davvero, senza "simulare" la lingua).
E l'inglese di Shakespeare... Beh, pure lo studente inglese "medio", ormai, fa fatica a comprenderlo :asd:

Inutile dire che la lettura in originale di Sandman è consigliatissima, al di là dei piccoli problemi che uno può avere con la lingua.
Che poi... Non è bello mettersi in gioco e leggere in modo attivo un'opera?

più che altro mi interessava sapere se ci fossero cambio di registro linguistico oltre a quelli prevedibili come appunto in a midsummer night's dream, non dovrei avere intoppi quindi, valuterò il da farsi in virtù dei denari, anche perchè non so se vendere i miei volumi rilegati in pelle umana.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: superxeno - 12 Aprile 2017, 10:25:41
Continuo a chiedermi come mai mi siano cancellate le risposte da questo post  :blink:
Io voglio solo essere aggiornato sulle uscite :P
Comunque ho scoperto che al caro Recchioni Sandman fa cagare. Peccato non me l'aspettavo
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bruce Wayne - 12 Aprile 2017, 10:35:32
WARNING: A CAUSA DI QUANTO ACCADUTO NEL VECCHIO TOPIC DEDICATO A SANDMAN, IN QUESTA DISCUSSIONE SARANNO AMMESSI SOLO POST CHE PARLINO DEL CONTENUTO DEL FUMETTO STESSO. OGNI DOMANDA/SEGNALAZIONE INERENTE L'EDIZIONE (O IL REPERIMENTO DELLE PRECEDENTI VERSIONI) DEVE ESSERE POSTATA NEL TOPIC GENERICO SULLA RW LION.
I MESSAGGI OT VERRANNO CANCELLATI D'UFFICIO.

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Skip James - 12 Aprile 2017, 14:05:14
Continuo a chiedermi come mai mi siano cancellate le risposte da questo post  :blink:
Io voglio solo essere aggiornato sulle uscite :P
Comunque ho scoperto che al caro Recchioni Sandman fa cagare. Peccato non me l'aspettavo

A me Recchioni stava sulle palle, poi l'ho conosciuto ad un seminario che fece qui a Bologna e l'ho rivalutato parecchio, parlò appunto anche di Sandman. Recchioni non dice che sandman fa cagare, secondo lui è un ibrido, non è pienamente un fumetto, è un opera che passa esclusivamente attraverso la presenza e la qualità dei dialoghi di Gaiman, al punto tale che scelsero appositamente disegnatori non eccelsi, perchè i disegni non dovevano in nessun modo offuscare la parola ( Lo stesso Sam Kieth dichiarò una cosa simile), quindi la parola non è mai al servizio delle immagini e viceversa, e secondo lui quello che ne risulta non è un fumetto ma un ibrido. In succo Recchioni dice che Gaiman è un bravissimo fumettista ma con fortissime ambizioni letterarie e ha sfruttato questo media per arrivare a quello.
A valore di ciò ha fatto una riflessione che non avevo mai considerato, pensate ad una pagina vuota di didascalie, con solo disegni, un lettore medio, quale sono io, penserebbe che lo sceneggiatore in quella parte non ha fatto niente, in realtà le pagine mute sono le più difficili da sceneggiare, perchè bisogna immaginarle, descriverle, e renderle comprensibili al disegnatore in modo che rappresenti fedelmente quella che è l'idea dell'autore( disse che Moore in questo era un maestro, scriveva pagine e pagine per una singola vignetta) più facile sarebbe invece inserire una didascalia e spiegare direttamente al lettore cosa sta succedendo. Secondo Recchioni, Gaiman pecca in questo, e perde un pò quella che è una delle componenti fondamentali del fumetto cioè la parola al servizio del disegno.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Professor Zoom - 12 Aprile 2017, 17:16:33
Il discorso fila, però non ne sono pienamente convinto: se dal punto di vista visivo è vero che Sandman non è sempre eccelso, la costruzione delle tavole (suddivisone, ritmo ecc.) è invece di buon livello; ovvio che non è Moore, ma è comunque superiore al 90% dei fumetti.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Arkin Torsen - 12 Aprile 2017, 19:53:32
Continuo a chiedermi come mai mi siano cancellate le risposte da questo post  :blink:
Io voglio solo essere aggiornato sulle uscite :P
Comunque ho scoperto che al caro Recchioni Sandman fa cagare. Peccato non me l'aspettavo

A me Recchioni stava sulle palle, poi l'ho conosciuto ad un seminario che fece qui a Bologna e l'ho rivalutato parecchio, parlò appunto anche di Sandman. Recchioni non dice che sandman fa cagare, secondo lui è un ibrido, non è pienamente un fumetto, è un opera che passa esclusivamente attraverso la presenza e la qualità dei dialoghi di Gaiman, al punto tale che scelsero appositamente disegnatori non eccelsi, perchè i disegni non dovevano in nessun modo offuscare la parola ( Lo stesso Sam Kieth dichiarò una cosa simile), quindi la parola non è mai al servizio delle immagini e viceversa, e secondo lui quello che ne risulta non è un fumetto ma un ibrido. In succo Recchioni dice che Gaiman è un bravissimo fumettista ma con fortissime ambizioni letterarie e ha sfruttato questo media per arrivare a quello.
A valore di ciò ha fatto una riflessione che non avevo mai considerato, pensate ad una pagina vuota di didascalie, con solo disegni, un lettore medio, quale sono io, penserebbe che lo sceneggiatore in quella parte non ha fatto niente, in realtà le pagine mute sono le più difficili da sceneggiare, perchè bisogna immaginarle, descriverle, e renderle comprensibili al disegnatore in modo che rappresenti fedelmente quella che è l'idea dell'autore( disse che Moore in questo era un maestro, scriveva pagine e pagine per una singola vignetta) più facile sarebbe invece inserire una didascalia e spiegare direttamente al lettore cosa sta succedendo. Secondo Recchioni, Gaiman pecca in questo, e perde un pò quella che è una delle componenti fondamentali del fumetto cioè la parola al servizio del disegno.

Grazie per aver riportato l'aneddoto!
Molto interessante. Poi si può condividere oppure no, ma resta una bella riflessione.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 12 Aprile 2017, 22:44:24
Un motivo in più perché a me Recchioni stia sulle balle :asd:

No, a parte gli scherzi, trovo abbastanza interessanti le "criticità" da lui evidenziate (per quanto per me alla fine contino relativamente, vista la straordinaria qualità del prodotto finito). E proprio per questo sarei curioso di sapere che ne pensa di Overture.
Al di là del giudizio che uno può dare del lavoro di Williams III (per me sublime, molto semplicemente), lì il "dialogo" fra testi e disegni è assolutamente inscindibile. Perché se è vero che di testi il tomo è comunque pieno, il talento Williams prende quegli stessi testi e li deforma, li adatta alle proprie esigenze grafiche.

Pur presentando la tipica verbosità di Gaiman (sempre apprezzata, eh: quando uno scrive in quel modo, non mi lamento proprio), le tavole di Overture riescono a trasmettere sensazioni che solo un fumetto può dare, proprio per lo straordinario lavoro grafico che c'è dietro.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 12 Aprile 2017, 22:49:24
Il discorso fila, però non ne sono pienamente convinto: se dal punto di vista visivo è vero che Sandman non è sempre eccelso, la costruzione delle tavole (suddivisone, ritmo ecc.) è invece di buon livello; ovvio che non è Moore, ma è comunque superiore al 90% dei fumetti.
Io invece ho sempre trovato la gabbia di Sandman (mi riferisco alla serie originale) troppo limitante.
Bene o male mi sono piaciuti tutti i disegnatori della serie (sì, anche tizio-di-cui-non-ricordo-il-nome-che-ha-disegnato-le-Eumenidi - che generalmente sta sulle balle un po' a tutti per il suo tratto fin troppo sintetico :asd:), ma nessuno ha mai veramente osato, per me, nel costruire le tavole da un punto di vista meramente grafico (al di là quindi della bellezza in sé dei disegni).

Ricordo ancora nettissimamente la doppia splash-page di Brief Lives (quella col cielo stellato) perché, tralasciando l'oggettiva bellezza di quell'immagine, fino a quel momento non avevo ancora mai visto niente del genere nella serie (che era sempre stata ingabbiata in uno schema piuttosto rigido), e appunto mi stupì non poco.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Professor Zoom - 13 Aprile 2017, 13:49:57
È vero che Sandman ha poche tavole che lasciano a bocca aperta il lettore, proprio perché il focus voleva essere sulla parte scritta; ma trovo sbagliato dire che Gaiman non sappia utilizzare gli "strumenti visivi" in mano allo sceneggiatore, solamente che essi sono sempre finalizzati a far risaltare la storia, che è diverso da dire che Gaiman ha usato il medium per le sue ambizioni letterarie: Sandman non potrebbe essere mai trasposto in un romanzo.

Altro discorso per Overture, che al contrario dà grande importanza alla parte visiva.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 13 Aprile 2017, 14:01:58
Se fossimo stati negli anni Novanta, mentre Sandman era ancora in corso, ti avrei anche potuto dare ragione circa l'"intraducibilità" di Sandman in forma di romanzo.

Nel 2001 però Gaiman ci ha regalato American Gods, un romanzo (e non un fumetto) spesso "folle" ai livelli dello stesso Sandman.
Dopo quanto fatto con quel libro, sono convintissimo che volendo Gaiman potrebbe molto tranquillamente riscrivere Sandman in forma di romanzo, e poca della sua magia verrebbe persa.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Professor Zoom - 13 Aprile 2017, 14:08:27
Se fossimo stati negli anni Novanta, mentre Sandman era ancora in corso, ti avrei anche potuto dare ragione circa l'"intraducibilità" di Sandman in forma di romanzo.

Nel 2001 però Gaiman ci ha regalato American Gods, un romanzo (e non un fumetto) spesso "folle" ai livelli dello stesso Sandman.
Dopo quanto fatto con quel libro, sono convintissimo che volendo Gaiman potrebbe molto tranquillamente riscrivere Sandman in forma di romanzo, e poca della sua magia verrebbe persa.
AG è vero che riprende tanto di Sandman, ma secondo me non ha la stessa atmosfera onirica e la stessa sensazione di  "tutto può accadere".
Io credo che in una trasposizione di Sandman si perderebbe per forza qualcosa.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Skip James - 13 Aprile 2017, 15:25:49


È vero che Sandman ha poche tavole che lasciano a bocca aperta il lettore, proprio perché il focus voleva essere sulla parte scritta; ma trovo sbagliato dire che Gaiman non sappia utilizzare gli "strumenti visivi" in mano allo sceneggiatore, solamente che essi sono sempre finalizzati a far risaltare la storia, che è diverso da dire che Gaiman ha usato il medium per le sue ambizioni letterarie: Sandman non potrebbe essere mai trasposto in un romanzo.

Altro discorso per Overture, che al contrario dà grande importanza alla parte visiva.

Direi alla luce della carriera di Gaiman che é evidente fosse superiore la voglia di essere romanziere anziché  sceneggiatore /fumettista, che poi abbia "Sfruttato " questo media per farsi conoscere e arrivare ai romanzi non lo vedo assolutamente come un peccato capitale

Inviato dal mio SM-T715 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ale87reds - 10 Maggio 2017, 22:00:46
Inutile dire che Sandman è uno dei vertici della nona arte! Volevo chiedere una spiegazione riguardo la storia intitolata Augusto! Per la violenza subita Augusto decide, nei giorni da mercante, di architettare la fine dell' impero facendo avverare una delle due profezie su Roma! È questo che la storia racconta o mi sono perso qualcosa? Grazie amici

Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Frank Miller - 19 Maggio 2017, 14:47:58
Ho quasi finito il 6° Deluxe (mi manca solo Ramdan mi pare).

Un altro volume eccellente pieno di piccole chicche.
Augusto, L'imperatore degli Usa, La caccia e Il canto di Orfeo sono ognuna un piccola gemma.

Non so perchè, ma leggendo Augusto ho avuto l'impressione di leggere un finale che, per quanto originale, avevo già visto-letto da qualche parte ma non ricordo dove... :hmm:

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Shevek - 19 Maggio 2017, 16:18:01
Inutile dire che Sandman è uno dei vertici della nona arte! Volevo chiedere una spiegazione riguardo la storia intitolata Augusto! Per la violenza subita Augusto decide, nei giorni da mercante, di architettare la fine dell' impero facendo avverare una delle due profezie su Roma! È questo che la storia racconta o mi sono perso qualcosa? Grazie amici

Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk
Anche io l'ho capita cosí.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ale87reds - 22 Maggio 2017, 10:29:56
Inutile dire che Sandman è uno dei vertici della nona arte! Volevo chiedere una spiegazione riguardo la storia intitolata Augusto! Per la violenza subita Augusto decide, nei giorni da mercante, di architettare la fine dell' impero facendo avverare una delle due profezie su Roma! È questo che la storia racconta o mi sono perso qualcosa? Grazie amici

Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk
Anche io l'ho capita cosí.


grazie  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: kript96 - 20 Agosto 2017, 22:18:17
Ho finito Overture e così tutti i volumi di sandman che ho, Prima o poi prenderò endless night e Death. Davvero incredibili i disegni, già prima sandman era un fumetto che richiedeva del tempo per stare dietro al testo, in overture mi sono sentito un pochino sopraffatto perché oltre a dover stare doppiamente attento alla lettura rispetto ad un fumetto medio, ho dovuto fare la stessa cosa per i disegni. Immagino che Promothea a sto punto sarà un delirio da recuperare :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 25 Agosto 2017, 08:41:59
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2017/08/Sandman-Cacciatore-di-Sogni.jpg)

SANDMAN: CACCIATORE DI SOGNI

di Neil Gaiman, Yoshitaka Amano
Contiene: Sandman: The Dream Hunter
16,8×25,7, C.,  144 pp, col
15,95 €

In occasione del decennale della serie Sandman, Neil Gaiman scrisse Cacciatori di sogni, un raffinato romanzo impreziosito dalle eccezionali illustrazioni di Yoshitaka Amano, una leggenda della tradizione giapponese. Un capolavoro imperdibile.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: bilbo.pisa - 27 Agosto 2017, 11:54:53
([url]http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2017/08/Sandman-Cacciatore-di-Sogni.jpg[/url])

SANDMAN: CACCIATORE DI SOGNI

di Neil Gaiman, Yoshitaka Amano
Contiene: Sandman: The Dream Hunter
16,8×25,7, C.,  144 pp, col
15,95 €

In occasione del decennale della serie Sandman, Neil Gaiman scrisse Cacciatori di sogni, un raffinato romanzo impreziosito dalle eccezionali illustrazioni di Yoshitaka Amano, una leggenda della tradizione giapponese. Un capolavoro imperdibile.


Cronologicamente quando andrebbe letto ???
Grazie
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 27 Agosto 2017, 13:09:46
Non importa, leggilo quando vuoi. ;)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 27 Agosto 2017, 13:38:20
Dopo la serie principale, quando preferisci.
Non è un fumetto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 27 Agosto 2017, 13:45:29
Non importa, leggilo quando vuoi. ;)

Ma questa storia sta anche nei Deluxe?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 27 Agosto 2017, 14:23:35
Non importa, leggilo quando vuoi. ;)

Ma questa storia sta anche nei Deluxe?
Sarebbe ridicolo se non la mettono(e in due versioni, perché c'è anche l'adattamento a fumetti di P.G.Russell) soprattutto se annunciano in quella collana una storia breve inedita 😉
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: superxeno - 28 Agosto 2017, 14:17:10
Non importa, leggilo quando vuoi. ;)

Ma questa storia sta anche nei Deluxe?
Sarebbe ridicolo se non la mettono(e in due versioni, perché c'è anche l'adattamento a fumetti di P.G.Russell) soprattutto se annunciano in quella collana una storia breve inedita 😉

non ho capito sai? la mettono o no? e se la mettono nei 10 deluxe, perchè?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: eddiekrueger - 28 Agosto 2017, 16:26:23
Se la mettono nei deluxe ha senso dedicargli un undicesimo volume.
Questi discorsi però fateli QUI (http://www.dcleaguers.it/forum/vertigo-e-wildstorm/vertigo-e-wildstorm-le-vostre-domande/). Questo topic è stato più volte ripreso dai moderatori in quanto si discuteva più di editoria che del fumetto in sé
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: mcfly - 03 Settembre 2017, 10:29:42
Non importa, leggilo quando vuoi. ;)

Ma questa storia sta anche nei Deluxe?
Lorenzo Corti scrisse tempo fa (molto tempo fa) che Cacciatori di Sogni e Notti Eterne sarebbero stati pubblicati a parte, in quanto la Deluxe segue la suddivisione in cicli americana.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Nigma - 09 Novembre 2017, 20:44:44
Letto il 1° volume Deluxe. Molto bello, una narrazione gentile e piacevolissima. Ogni numero è una piccola riflessione.
Il #6 "24 Ore" è il mio preferito.
Penso che quest'opera abbia ancora molto da dire, viste le premesse.

P.s. Interessanti le bozze e le introduzioni all'opera di Gaiman, rendono bene come sia cambiato il prodotto
rispetto alle idee iniziali. E' bello vedere -in parte- il processo creativo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Nigma - 13 Novembre 2017, 21:59:17
Letto il 2° Deluxe, migliore del primo.
Qui le idee di Gaiman prendono una dimensione più concreta, se ne capisce il fine.
E' un'unica grande storia, con un grande ma non omogeneo piano allegorico: la casa di Bambole.
Molto bello.
Mi sono piaciute anche le storie a sé stanti, che guardano a Sogno nelle sue "versioni storiche".
Alla fine la dimensione onirica è una costante in tutte le culture e non a caso Morfeo esiste proprio perché esiste l'uomo ed esistono (e sono esistite) le sue civiltà, che ne tramandino una versione o un'altra.

Mi hanno fatto impazzire le seguenti chicche:
i richiami a Swamp Thing di Moore! L'Uomo Nero è il serial killer che compare nel ciclo American Gothic, fantastico!
 Un simpatico omaggio.

Sono rimasto senza parole quando ho capito, con il primo piano sulle labbra al momento della morte, che Unity era una di quelle persone colpite dalla "malattia del sonno" quando Morfeo era stato imprigionato nel #1. Mi ha lasciato una sensazione agrodolce.

Avevo poi capito subito che Gilbert era Fiddler's Green! Non a caso era vestito di verde, oltre al fatto che s'intendeva bene il fatto che Gaiman volesse risolvere il problema dei quattro sogni fuggiti con un unico intreccio. Bel personaggio.

Bello vedere anche come Rose abbia gli stessi capelli della nonna  :) Meno bello il fatto che la sua amica Judy fosse tra quelle uccise dal Dottor Dee nel #6 (24 Hours)  :(

In conclusione: mi piace il modo in cui Gaiman racconta le storie, storie umane, vere, sincere. Senza fronzoli fuori da realtà. Specie nella storia di Rose, quella degli ultimi sei mesi, ci ho visto un po' della mia vita passata, un po' di inutile auto-commiserazione.
Il bello è questo, sono storie con dettagli così verosimili che ti ci puoi rivedere.

Proseguo con il Deluxe #3.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 14 Novembre 2017, 20:39:41
Ma ho visto un a edizione brossurata della RW, è per caso la ripubblicazione dell'originale?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Nigma - 15 Novembre 2017, 22:18:04
Bellino anche questo Volume #3.
4 (+1) storie stand alone e l'ultima (Facade) è probabilmente la mia preferita.
Anche "A Midsummer Night's Dream" non è male, ma devo rileggerla...ho letto la
sceneggiatura originale e sono rimasto sbalordito dallo sforzo intellettuale di Gaiman nel tratteggiare così minuziosamente ogni aspetto della storia... bravo, ambizioso e anche un po' pazzoide.

Le prime due, "Cassiopea" e "A Dream of Thousand Cats", sono state piacevoli ma nulla più; più che altro mi sono piaciuti (come sempre) i disegni di Kelley Jones  :kneel:

La storia del Fauno, per quanto breve, se la gioca con Facade: nella sua brevità intrattiene e lascia un segno.

Niente male davvero.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: SisselMarston - 30 Novembre 2017, 03:25:33
Domanda, The Dream Hunters di Philip Craig Russell che dovrebbe essere contenuto in uno degli Omnibus (se non sbaglio) com'è ? Roba droppabile o meno ?  :hmm:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Nigma - 30 Novembre 2017, 12:47:27
Terminato #4 deluxe, La Stagione delle Nebbie.
Qui è dove, come direbbero gli americani, shit gets real.
Ho trovato la soluzione all'enorme dilemma un po' semplicistica, ma ragionevole.
La storia disegnata da Wagner (che è un po' una stand alone rispetto all'intero arco) è molto bella, Gaiman dice di rivedersi molto nel giovane protagonista.
In conclusione, è tempo di Redenzione per il buon Sandman, ma anche tempo di affrontare certe questioni in sospeso
come il caso del piccolo Daniel. chissà che vorrà farci

La conclusione lascia spazio anche per nuovi personaggi, vedremo come si adatteranno
alle Terre del Sogno, e come Sogno li userà a suo vantaggio.

P.S. Non vedete anche voi
nella rinascita della sua amata, un'allegoria poi ripresa in "Cosa è Successo al Cavaliere Oscuro"?

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 25 Dicembre 2017, 23:19:13


Domanda, The Dream Hunters di Philip Craig Russell che dovrebbe essere contenuto in uno degli Omnibus (se non sbaglio) com'è ? Roba droppabile o meno ?  :hmm:
E' semplicemente l'adattamento fumettistico dell'omonimo romanzo di Gaiman.
La trama è identica, non c'è molto da dire: se hai già letto il romanzo, è un acquisto tutto sommato inutile, a meno che tu non sia un completista (e viceversa - no, va beh, le illustrazioni di Amano meritano comunque la spesa, dài).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Sogno - 06 Gennaio 2018, 12:19:55
Non si sa ancora nulla riguardo l'uscita del #7?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Nigma - 15 Gennaio 2018, 21:19:34
Non si sa ancora nulla riguardo l'uscita del #7?

Comunicazione odierna: lo avremo per metà Febbraio.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Experience - 20 Gennaio 2018, 07:22:34
Buongiorno,
Volevo sapere se la serie è affrontabile a leggerla in inglese, visto che tratta tematiche fra mitologia e filosofia. Leggo Batman in lingua originale.
Grazie
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 20 Gennaio 2018, 13:29:01
Buongiorno,
Volevo sapere se la serie è affrontabile a leggerla in inglese, visto che tratta tematiche fra mitologia e filosofia. Leggo Batman in lingua originale.
Grazie
Non conosco il tuo livello di conoscenza della lingua inglese. Posso solo dirti che è più difficile rispetto a Batman di King.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Experience - 20 Gennaio 2018, 13:40:48
Buongiorno,
Volevo sapere se la serie è affrontabile a leggerla in inglese, visto che tratta tematiche fra mitologia e filosofia. Leggo Batman in lingua originale.
Grazie
Non conosco il tuo livello di conoscenza della lingua inglese. Posso solo dirti che è più difficile rispetto a Batman di King.

A dire la verita' vivo in Inghilterra, e me la cavo a parlare la lingua. La mia preoccupazione e' se Neil usa giri di parole che magari mi sono difficili da cogliere, come e' successo per Swamp Thing di Moore. Del quale ho poi constatato che utilizzava sempre parole inerenti al dolore ed alle anime in pena quando descriveva le sue scene.
Forse col supporto del vocabolario, potrei farcela ad affrontare questa lettura.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 20 Gennaio 2018, 13:45:51
Buongiorno,
Volevo sapere se la serie è affrontabile a leggerla in inglese, visto che tratta tematiche fra mitologia e filosofia. Leggo Batman in lingua originale.
Grazie
Non conosco il tuo livello di conoscenza della lingua inglese. Posso solo dirti che è più difficile rispetto a Batman di King.

A dire la verita' vivo in Inghilterra.
Allora vai tranquillo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 20 Gennaio 2018, 13:48:04
Non è eccessivamente complessa. Diventa un po' più difficile nei capitoli ambientati nel passato, per i quali Gaiman adotta un lessico un po' più desueto.

Detto questo, se vivi in Inghilterra e parli inglese tutto il giorno, mi meraviglierei se non riuscissi a leggere una serie del genere.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Experience - 20 Gennaio 2018, 14:00:42
Buongiorno,
Volevo sapere se la serie è affrontabile a leggerla in inglese, visto che tratta tematiche fra mitologia e filosofia. Leggo Batman in lingua originale.
Grazie
Non conosco il tuo livello di conoscenza della lingua inglese. Posso solo dirti che è più difficile rispetto a Batman di King.

A dire la verita' vivo in Inghilterra.
Allora vai tranquillo.
Grazie.



Detto questo, se vivi in Inghilterra e parli inglese tutto il giorno, mi meraviglierei se non riuscissi a leggere una serie del genere.
:-[

Su di me durezza senza eguali!

Inteso, grazie.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: kript96 - 20 Gennaio 2018, 15:04:54
Detto questo, se vivi in Inghilterra e parli inglese tutto il giorno, mi meraviglierei se non riuscissi a leggere una serie del genere.
Io mi meraviglio ogni volta che qualcuno che vive all'estero chiede se riesce a leggere un fumetto in inglese :hmm: ho notato che non è cosa poco comune.
Comunque è assolutamente leggibile, ovvio non sono i dialoghi ad una frase di certi fumetti dei super ma non è particolarmente complesso nella scrittura.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 20 Gennaio 2018, 15:12:27
:-[

Su di me durezza senza eguali!

Inteso, grazie.
Stai tutto il giorno a contatto con persone che parlano l'inglese!
Perdonami se la tua domanda mi ha lasciato quantomeno perplesso :hmm:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Experience - 20 Gennaio 2018, 15:29:31
Faccio un po' di chiarezza.
Quando leggo Batman di King, o fumetti americani in generale, talvolta ci sono delle espressioni che non comprendo, che fanno ovviamente parte del loro gergo (phrasal verbs o quant'altro).
Oltre ai fumetti amo leggere classici della letteratura contemporanea, e sin dal primo giorno che sono qua, quasi due anni fa, ho messo da parte i romanzi in italiano per cercare di leggerli in inglese. La cosa mi risultava difficile all'inizio ma ora va sempre meglio.

Dopo il vostro stimolo, ovviamente non ho dubbi sul come leggerlo.
Grazie :)

@Solomon: si scherza. Nessun malumore anzi e' un incentivo il tuo a far meglio.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 20 Gennaio 2018, 20:00:03
E' solo questione di pratica, come sempre.
Più leggi e vedi film in lingua, e più facile ti sarà seguirli.
Se poi vivi già in quel mondo, beh...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 10 Febbraio 2018, 05:04:23
(http://www.rwedizioni.it/media/Sandman-Deluxe-7-250.jpg)

SANDMAN DELUXE VOL.7: Vite Brevi

di Neil Gaiman, Jill Thompson, Vince Lock Micheal Zulli
Contiene: Sandman 41-49
18,7x28,1, C, 256 pp, col.
€ 28,95

Più antichi e potenti delle divinità, gli Eterni sono una famiglia disfunzionale di entità cosmiche che regnano dall’inizio del tempo sui sogni, i desideri, la disperazione, il destino, la distruzione, il delirio e la morte. Ma trecento anni fa uno di questi esseri mitici ha abbandonato i suoi compiti e lasciato il regno, e adesso due dei suoi fratelli, Delirio e Sogno, sono partiti alla sua ricerca. Sarà una missione che porterà Sogno a un tragico confronto, e tutti gli Eterni a imparare il vero significato del Fato.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 14 Febbraio 2018, 12:06:53
([url]http://www.rwedizioni.it/media/Sandman-Deluxe-7-250.jpg[/url])

SANDMAN DELUXE VOL.7: Vite Brevi

di Neil Gaiman, Jill Thompson, Vince Lock Micheal Zulli
Contiene: Sandman 41-49
18,7x28,1, C, 256 pp, col.
€ 28,95

Più antichi e potenti delle divinità, gli Eterni sono una famiglia disfunzionale di entità cosmiche che regnano dall’inizio del tempo sui sogni, i desideri, la disperazione, il destino, la distruzione, il delirio e la morte. Ma trecento anni fa uno di questi esseri mitici ha abbandonato i suoi compiti e lasciato il regno, e adesso due dei suoi fratelli, Delirio e Sogno, sono partiti alla sua ricerca. Sarà una missione che porterà Sogno a un tragico confronto, e tutti gli Eterni a imparare il vero significato del Fato.


(http://i63.tinypic.com/5fjifr.jpg)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 14 Febbraio 2018, 12:11:29
Sicuramente un problema di coproduzione.




 :stralol: :stralol: :stralol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Murnau - 14 Febbraio 2018, 12:24:42
Nel balloon vuoto dovrebbe esserci scritto "Sì".
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: kript96 - 14 Febbraio 2018, 18:21:47
Nel balloon vuoto dovrebbe esserci scritto "Sì".
e in quello sopra "We failed her" , è colpa nostra diventa un po' troppo "personale" per Dream secondo me :ph34r:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: D-753 - 14 Febbraio 2018, 19:06:26
https://www.youtube.com/watch?v=zQvTlYBkay8 (https://www.youtube.com/watch?v=zQvTlYBkay8)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hush - 14 Febbraio 2018, 19:13:38
Va bhe dai, alla fine nulla di grave.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 14 Febbraio 2018, 20:11:02
Va bhe dai, alla fine nulla di grave.
Chiaro, ma questo è l'ennesimo difetto in una serie che dal nome che porta e dal prezzo dovrebbe far presupporre una cura particolare.
Avessi proseguito con l'edizione italiana sarei abbastanza seccato.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ale87reds - 06 Marzo 2018, 15:27:33
Ragazzi ma a voi vi capita, visto il tempo di pubblicazione della Lion, di andare a leggere il nuovo volume e di non ricordare una cippa della trama?

Per esempio
La morte sotto le macerie del tipo con la barba rossa è il tipo della locanda che non voleva morire?

Un'altra cosa
Orfeo con "solo la testa" perché è protetto da quei guardiani?

Alcune cose me le perdo proprio, che urto la Lion! Ma perché passa così tanto tempo tra un volume e l'altro?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Hush - 06 Marzo 2018, 15:51:07
Ragazzi ma a voi vi capita, visto il tempo di pubblicazione della Lion, di andare a leggere il nuovo volume e di non ricordare una cippa della trama?

Per esempio
La morte sotto le macerie del tipo con la barba rossa è il tipo della locanda che non voleva morire?

Un'altra cosa
Orfeo con "solo la testa" perché è protetto da quei guardiani?

Alcune cose me le perdo proprio, che urto la Lion! Ma perché passa così tanto tempo tra un volume e l'altro?
Per evitare questo io sto aspettando di concludere la collezione prima di leggerla :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ale87reds - 06 Marzo 2018, 16:52:18
Ragazzi ma a voi vi capita, visto il tempo di pubblicazione della Lion, di andare a leggere il nuovo volume e di non ricordare una cippa della trama?

Per esempio
La morte sotto le macerie del tipo con la barba rossa è il tipo della locanda che non voleva morire?

Un'altra cosa
Orfeo con "solo la testa" perché è protetto da quei guardiani?

Alcune cose me le perdo proprio, che urto la Lion! Ma perché passa così tanto tempo tra un volume e l'altro?
Per evitare questo io sto aspettando di concludere la collezione prima di leggerla :sisi:




Astuto
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ale87reds - 08 Marzo 2018, 21:06:13
Ragazzi chi è la mamma di Orfeo?

Inviato dal mio Moto C utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 08 Marzo 2018, 21:50:51
Calliope
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ale87reds - 09 Marzo 2018, 21:15:19
Calliope


Grazie, non mi ricordavo che Sogno avesse avuto una relazione con Calliope! Deve essere avvenuto nei primi capitoli!

Altra domanda, nel volume 7 alla fine quando
la donna che sta poco bene muore, Gaiman scrive che ha bevuto l'acqua di lete, vuol dire che si è sucidata perché non più corrisposta?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Experience - 11 Marzo 2018, 13:02:41
Proprio oggi, fatalità  sto iniziando il volume 3: Calliope.

Il quale:
inizia con un ammasso di trichinobezoar in relazione alla sindrome di Rapunzel.  Informandomi su web ho scoperto che fa parte di un disordine mentale e compulsivo in cui chi ne soffre mangia i propri capelli. Essendo quest’ultimi non assimilabili e digeribili dal corpo umano, lo stomaco diventa depositario.

Incredibile!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: jacques roux - 16 Aprile 2018, 21:43:30
Su Mega di aprile si dice che con il volume 10 "Tutte le trame arrivano al termine, tutti i personaggi conosciuti nel corso delle storie del Signore dei Sogni si riaffacciano per un ultimo saluto. Ma altre storie, mai narrate, stanno per affacciarsi, e la collana Deluxe che ripresenta le avventure di Morfeo continua…".
Secondo voi cosa inseriranno nei volumi successivi al decimo?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 16 Aprile 2018, 22:35:59
E' quello che si stanno chiedendo un po' tutti :lolle:
Forse si potrebbe provare a chiedere alla RW su Facebook.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 16 Aprile 2018, 22:36:54
Endless Nights, Dream Hunters sicuramente.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 16 Aprile 2018, 22:38:36
Beh, scrivono "mai narrate"...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 17 Aprile 2018, 00:56:04
Devono ancora finire i 10 volumi e già pensano oltre? Ottimisti, significa che la serie vedrà la fine :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Akhir - 17 Aprile 2018, 13:27:36
L’8 per quando era previsto ?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Nigma - 17 Aprile 2018, 19:01:25
Devono ancora finire i 10 volumi e già pensano oltre? Ottimisti, significa che la serie vedrà la fine :lolle:

Quoto. Ma dopo questa serie non mi vedono più.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bramo - 17 Aprile 2018, 22:36:29
Beh, scrivono "mai narrate"...
Che meditino di inserire direttamente in questa edizione le nuove collane sandmaniane che partiranno il prossimo autunno in America? Mi sembrerebbe strano, ma credo sia l'unico materiale che possa dirsi "mai raccontato", a meno che non sia un claim da non prendere alla lettera...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Drake Ramoray - 19 Aprile 2018, 12:34:37
penso anche io a quelle , cos'altro potrebbero aggiungere altrimenti?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: superxeno - 20 Aprile 2018, 10:12:20
Beh, scrivono "mai narrate"...
Che meditino di inserire direttamente in questa edizione le nuove collane sandmaniane che partiranno il prossimo autunno in America? Mi sembrerebbe strano, ma credo sia l'unico materiale che possa dirsi "mai raccontato", a meno che non sia un claim da non prendere alla lettera...

Credo proprio che finisca così. Tutto sommato sembrerebbe la prima buona notizia da quando è uscita questa edizione che diciamocelo con franchezza è proprio infausta
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Nigma - 20 Aprile 2018, 11:21:37
Beh, scrivono "mai narrate"...
Che meditino di inserire direttamente in questa edizione le nuove collane sandmaniane che partiranno il prossimo autunno in America? Mi sembrerebbe strano, ma credo sia l'unico materiale che possa dirsi "mai raccontato", a meno che non sia un claim da non prendere alla lettera...

Credo proprio che finisca così. Tutto sommato sembrerebbe la prima buona notizia da quando è uscita questa edizione che diciamocelo con franchezza è proprio infausta

Infausta è un termine ottimo, ma che ancora non rende appieno la catastrofe che è questa pubblicazione; un trattamento che poteva essere riservato a qualsiasi altro fumetto esistente, ma non a Sandman.
Oggi inizierò la lettura del volume 6, che avevo sospeso a Dicembre, e ho volutamente rallentato per attendere l'8, ma mi sono scocciato.
L'Overture è meglio leggerlo dopo aver finito la serie principale, no? Non vorrei farmi prendere dalla foga e leggerlo, rovinandomi qualcosa.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Rain - 20 Aprile 2018, 17:07:45
Citazione
L'Overture è meglio leggerlo dopo aver finito la serie principale, no? Non vorrei farmi prendere dalla foga e leggerlo, rovinandomi qualcosa.

  leggilo dopo!  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Sogno - 07 Maggio 2018, 17:12:08
Va beh dai alla fin fine finiranno di stamparla entro il 2026 più o meno con questo ritmo  :ph34r:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: DrHouse92 - 17 Maggio 2018, 21:18:38
Abemis Papam!
Quanto ne mancano ora? :lolle:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dean McCoppin - 17 Maggio 2018, 22:08:32
Abemis Papam!
Quanto ne mancano ora? :lolle:

L'ultimo uscito è il 7, circa 3 mesi fa mi pare.
A seconda di cosa decidono di aggiungere dopo la serie regolare (che terminerà col 10 non si sa quando) ci saranno altri volumi, ma non è noto in che numero per ora :nono:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 18 Maggio 2018, 16:55:23
Abemis Papam!
Quanto ne mancano ora? :lolle:

L'ultimo uscito è il 7, circa 3 mesi fa mi pare.
A seconda di cosa decidono di aggiungere dopo la serie regolare (che terminerà col 10 non si sa quando) ci saranno altri volumi, ma non è noto in che numero per ora :nono:
Quando finirà questa ristampa, dovremmo organizzare un raduno di lettori di Sandman a un baretto a prenderci una birra della vittoria  :asd: come gli eroi che si ritrovano al tramonto in un lieto finale di un film
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 18 Maggio 2018, 17:06:41
Fossi in voi il raduno lo farei sotto la sede della RW, con torce e forconi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 18 Maggio 2018, 17:21:59
Fossi in voi il raduno lo farei sotto la sede della RW, con torce e forconi.
Guarda, a me onestamente più che i tempi lunghi, che alla fine vabbè uno si mette l'anima in pace e aspetta, mi infastidiscono gli spillati della DC... Gli spillati di Batman che sto seguendo hanno ottime storie e bei disegni, e sono rovinati da una qualità di stampa indegna... Macchie di inchiostro ovunque, sbiaditure... Almeno se becchi un deluxe buono di Sandman (tralasciando gli incomprensibili errori di traduzione) è comunque un oggetto pregevole... Lo so sto provando a trovare il buono ovunque  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Experience - 20 Maggio 2018, 20:53:49
Finito #5: a game of you

Forse il meno bello sinora letto: quando vedo pupazzi muoversi mi viene lo sconforto. Però, le tematiche affrontate come la
transessualita’
restano comunque attuali. Non credo che nei fumetti dell’epoca qualcuno avesse osato tanto. Se penso che sono cresciuto a pane Bonelli dove nessuno usciva dalle righe...

Spero nel prossimo: Fables and Reflections.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 01 Giugno 2018, 19:20:46
Quelli inizialmente previsti sono 10, ma Endless Night dove lo mettono? 
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: nickorso90 - 01 Giugno 2018, 19:22:22
Quelli inizialmente previsti sono 10, ma Endless Night dove lo mettono?
Stando agli ultimi annunci la collana prosegue oltre il volume 10
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Elfen89 - 02 Giugno 2018, 00:14:14
Si ma quell'annuncio è per la roba nuova in teoria
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: tigrotto - 02 Giugno 2018, 11:47:15
ragazzi scusate, ma a parte la copertina cosa cambia tra queste due edizioni?


(https://img.ibs.it/images/9788869717741_0_0_300_75.jpg) (https://www.ibs.it/sandman-deluxe-vol-2-libro-neil-gaiman/e/9788869717741?inventoryId=47311935)(https://img.ibs.it/images/9788868735821_0_0_300_75.jpg) (https://www.ibs.it/casa-di-bambola-sandman-deluxe-libro-neil-gaiman/e/9788868735821?inventoryId=47259904)

Mi hanno offerto la seconda ad un buon prezzo e vorrei essere sicuro di poterla integrare con il resto dei volumi senza problemi di contenuti mancanti o doppi
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: fenench - 02 Giugno 2018, 13:42:21
Sono identici. La seconda è la prima edizione che è andata esaurita in poco più di due settimane... O meglio hanno fatto dei casini con la tiratura (e non solo) e molti clienti sono rimasti a bocca asciutta... Quindi poco dopo hanno ristampato il volume con un'altra cover ( anche perché la prima presenta evidenti problemi di immagine sgranata).
In ogni caso i contenuti sono identici.

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: tigrotto - 02 Giugno 2018, 14:27:15
Ok, grazie mille. certo che sgranare la cover di un deluxe, di questo deluxe...  :nono:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: nickorso90 - 02 Giugno 2018, 14:38:46
Ok, grazie mille. certo che sgranare la cover di un deluxe, di questo deluxe...  :nono:
C'è stato di peggio su questa collana  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 02 Giugno 2018, 14:41:19
Ma infatti, la confezione passa in secondo piano quando i problemi riguardano le storie vere e proprie, fra lettering, stampa ecc :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dean McCoppin - 14 Giugno 2018, 21:09:45
Nuova edizione inglese con nuove bellissime copertine :)
https://www.vertigocomics.com/blog/2018/06/14/dc-vertigo-announces-30th-anniversary-editions-of-the-sandman (https://www.vertigocomics.com/blog/2018/06/14/dc-vertigo-announces-30th-anniversary-editions-of-the-sandman)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 14 Giugno 2018, 21:21:56
Va' che finalmente mi faccio anch'io una collezione di Sandman.

EDIT: peccato per la grafica del catso :blink:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ale87reds - 14 Giugno 2018, 21:23:13
Ma quindi la serie originale termina con il volume 10?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Dean McCoppin - 14 Giugno 2018, 21:23:38
Se non avessi cominciato ormai 4 anni fa quella italiana la seguirei anche io :ahsisi:
:cry:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 14 Giugno 2018, 21:26:45
Ma quindi la serie originale termina con il volume 10?
Sì.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 14 Giugno 2018, 21:30:07
Se non avessi cominciato ormai 4 anni fa quella italiana la seguirei anche io :ahsisi:
:cry:
Io era da un sacco che volevo comprarlo.
Gli Absolute costano troppo e sono troppo grandi (soprattutto considerando che il comparto artistico di Sandman è tutto tranne che eccezionale, e quindi non merita granché di essere valorizzato); gli Omnibus sono dove ho letto la serie per la prima volta (prestatimi da un amico) e non mi hanno convinto; e in TPB compro solitamente tutte le serie americane che mi interessano, ma Sandman no, lo voglio in una bella veste perché se lo merita, cazzo. E in lingue che non siano l'originale non se ne parla.

Questa riedizione casca a fagiolo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 14 Giugno 2018, 21:35:22
Cioè, per favore, postiamola questa copertina :o

(https://www.dccomics.com/sites/default/files/imce/2018/06-JUN/Sandman_VOL130th_Anniversary_5b21be5b935146.35519929.jpg)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ale87reds - 14 Giugno 2018, 21:57:24
Ma quindi la serie originale termina con il volume 10?
Sì.


Grazie  :up:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: superxeno - 15 Giugno 2018, 09:28:22
Il problema è che questa edizione se la vai a rivendere ci perdi allo stato attuale 100€ se non di più.
E' un anno che mi frulla in testa di levarmela. Ma chi se la compra porca miseria! :tsk:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 15 Giugno 2018, 10:16:30
Nuova edizione inglese con nuove bellissime copertine :)
https://www.vertigocomics.com/blog/2018/06/14/dc-vertigo-announces-30th-anniversary-editions-of-the-sandman (https://www.vertigocomics.com/blog/2018/06/14/dc-vertigo-announces-30th-anniversary-editions-of-the-sandman)
C'era da aspettarsela una ristampa, ma speravo fosse in volumi un po' più ciccioni.
Contento lo stesso, se poi sarà coi colori originali (ma ne dubito) ancora meglio.
Credo che la (ri)prenderò comunque.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 15 Giugno 2018, 11:29:57
Il problema è che questa edizione se la vai a rivendere ci perdi allo stato attuale 100€ se non di più.
E' un anno che mi frulla in testa di levarmela. Ma chi se la compra porca miseria! :tsk:
Quella della Lion, intendi?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: superxeno - 15 Giugno 2018, 16:12:26
Il problema è che questa edizione se la vai a rivendere ci perdi allo stato attuale 100€ se non di più.
E' un anno che mi frulla in testa di levarmela. Ma chi se la compra porca miseria! :tsk:
Quella della Lion, intendi?
Si la deluxe. Tra errori e ritardi se trovi un pazzo che ti da 150€ per i 7 volumi è già tanto...
Senza ovviamente sapere se effettivamente finirà mai
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 15 Giugno 2018, 17:17:15
Il problema è che questa edizione se la vai a rivendere ci perdi allo stato attuale 100€ se non di più.
E' un anno che mi frulla in testa di levarmela. Ma chi se la compra porca miseria! :tsk:
Quella della Lion, intendi?
Si la deluxe. Tra errori e ritardi se trovi un pazzo che ti da 150€ per i 7 volumi è già tanto...
Senza ovviamente sapere se effettivamente finirà mai
Io due anni fa vendetti i primi 4 a circa 100 mi pare, non la farei così tragica.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 15 Giugno 2018, 17:31:00
Io effetti io non spenderei un centesimo per la collana italiana :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Asgard_83 - 15 Giugno 2018, 21:16:27
si sa qualcosa per l'uscita dellottavo volume?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 16 Giugno 2018, 23:23:07
Sono in attesa dell'otto!  :sisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Sogno - 17 Giugno 2018, 12:37:43
Pregate insieme...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: superxeno - 18 Giugno 2018, 09:34:32
Il problema è che questa edizione se la vai a rivendere ci perdi allo stato attuale 100€ se non di più.
E' un anno che mi frulla in testa di levarmela. Ma chi se la compra porca miseria! :tsk:
Quella della Lion, intendi?
Si la deluxe. Tra errori e ritardi se trovi un pazzo che ti da 150€ per i 7 volumi è già tanto...
Senza ovviamente sapere se effettivamente finirà mai
Io due anni fa vendetti i primi 4 a circa 100 mi pare, non la farei così tragica.

Fidati, non se la prende nessuno. Troppi ritardi, troppi errori. Forse al 4 ci si salvava ancora. Adesso la percezione è completamente diversa. Buona pace finirò questa, credo non prima del 2020. Ma che parto...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Garalla - 18 Giugno 2018, 12:26:23
Ottimo una nuova edizione per Sandman americana. Potrei seguirla  :lolle:
Si sa se faranno tutta la serie, e in che formato sia?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 18 Giugno 2018, 12:51:43
Come "se faranno tutta la serie"? :asd: È la DC, mica la RW :asd:
Sono dei normali brossurati, solo con copertina figa.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: nickorso90 - 18 Giugno 2018, 14:07:16
Questo è Sandman ed è sicuro verrà portata a termine, ma anche la DC ha all'attivo serie interrotte come Shade...mentre la RW l'ha portata a termine  :ahsisi:
Ogni tanto qualche merito va dato  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Garalla - 18 Giugno 2018, 14:19:44
Come "se faranno tutta la serie"? :asd: È la DC, mica la RW :asd:
Sono dei normali brossurati, solo con copertina figa.

Visto che è l'edizione per i 30 anni magari era semplicemente il primo volume.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 18 Giugno 2018, 14:21:24
Come "se faranno tutta la serie"? :asd: È la DC, mica la RW :asd:
Sono dei normali brossurati, solo con copertina figa.

Visto che è l'edizione per i 30 anni magari era semplicemente il primo volume.
Mi sfugge il senso di un'operazione del genere :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 13 Luglio 2018, 13:57:21
La Deluxe, come anticipato, continuerà oltre il decimo numero: sull'ultimo Mega hanno annunciato Sandman Deluxe 11, contenente Endless Nights + extra. 176 pp., 22,95 €.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: katzenberg - 13 Luglio 2018, 14:16:13
La Deluxe, come anticipato, continuerà oltre il decimo numero: sull'ultimo Mega hanno annunciato Sandman Deluxe 11, contenente Endless Nights + extra. 176 pp., 22,95 €.

Conosci il materiale in questione?
È sempre di ottima fattura?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 13 Luglio 2018, 14:24:00
Lo è. Endless Nights è una raccolta di storie brevi, ciascuna dedicata a un Eterno, e disegnata da artisti guest di peso, come Quitely e Manara. Come sempre una bellissima lettura, graziata da un ottimo comparto grafico.
I testi sono di Gaiman stesso.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: katzenberg - 13 Luglio 2018, 14:30:47
Lo è. Endless Nights è una raccolta di storie brevi, ciascuna dedicata a un Eterno, e disegnata da artisti guest di peso, come Quitely e Manara. Come sempre una lettura ottima, graziata da un ottimo comparto grafico.
I testi sono di Gaiman stesso.

Grazie  :)
Si procede allora...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 09 Agosto 2018, 19:47:22
Non so se lo sapete ma a gennaio uscirá un terzo omnibus americano che comprenderà Sandman Overture (ahime, gia ho il deluxe ma mi tocca bissare), Dreams Hunter e le due miniserie di Death

Piu che altro il prezzo è decisamente sproporzionato. Uguale ai primi due che hanno tipo 700 pagine ciascuno in piu... ci devo pensare
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 09 Agosto 2018, 19:53:32
Non so se lo sapete ma a gennaio uscirá un terzo omnibus americano che comprenderà Sandman Overture (ahime, gia ho il deluxe ma mi tocca bissare), Dreams Hunter e le due miniserie di Death

Piu che altro il prezzo è decisamente sproporzionato. Uguale ai primi due che hanno tipo 700 pagine ciascuno in piu... ci devo pensare
Interessante, soprattutto se li facessero con lo stesso tipo di copertina.
Io però ho già sia Overture in inglese che Death Deluxe Lion, mi sa che lascio perdere...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Fuller - 09 Agosto 2018, 21:30:58
Non so se lo sapete ma a gennaio uscirá un terzo omnibus americano che comprenderà Sandman Overture (ahime, gia ho il deluxe ma mi tocca bissare), Dreams Hunter e le due miniserie di Death

Piu che altro il prezzo è decisamente sproporzionato. Uguale ai primi due che hanno tipo 700 pagine ciascuno in piu... ci devo pensare
Interessante, soprattutto se li facessero con lo stesso tipo di copertina.
Io però ho già sia Overture in inglese che Death Deluxe Lion, mi sa che lascio perdere...

Si stesso volume stile bibbia
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 09 Agosto 2018, 21:33:23
Sono illeggibili quei due volumi.






... Cioè, quasi, visto che ho letto per la prima volta Sandman lì sopra (me li prestò un amico, che dopo tre anni da quando li ha acquistati ancora non li ha manco sfogliati :asd:).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 10 Agosto 2018, 00:42:56
Sono illeggibili quei due volumi.






... Cioè, quasi, visto che ho letto per la prima volta Sandman lì sopra (me li prestò un amico, che dopo tre anni da quando li ha acquistati ancora non li ha manco sfogliati :asd:).
Si, sono enormi e ho dovuto usare il tavolo per la prima volta in vita mia per leggere un fumetto, ma se devo dire la verità vado scomodo anche con cartonato di medie dimensioni se sono in divano o a letto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Asgard_83 - 12 Agosto 2018, 22:27:08
si sa qualcosa sul volume 8?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: The Last Candle - 20 Agosto 2018, 10:57:52
Mi piacerebbe leggere Sandman e vorrei farlo nel formato Absolute americano, ma ho un grosso dubbio: essendo usciti da parecchio tempo (il Vol.1 è del 2007), secondo voi rimarranno in stock/in print ancora per molto? Il costo dei singoli volumi (~80€) implica una spesa da diluire nell’arco di circa un anno e il mio timore è che nel frattempo possano andare esauriti, lasciandomi con la collezione incompleta. Cosa ne pensate?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Bofonkio - 22 Agosto 2018, 06:05:11
Di americano ci sono anche 2 omnibus di circa 100€ l'uno. Controlla su amazon...
Mi piacerebbe leggere Sandman e vorrei farlo nel formato Absolute americano, ma ho un grosso dubbio: essendo usciti da parecchio tempo (il Vol.1 è del 2007), secondo voi rimarranno in stock/in print ancora per molto? Il costo dei singoli volumi (~80€) implica una spesa da diluire nell’arco di circa un anno e il mio timore è che nel frattempo possano andare esauriti, lasciandomi con la collezione incompleta. Cosa ne pensate?

Inviato dal mio LG-K120 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Sogno - 23 Agosto 2018, 15:54:52
si sa qualcosa sul volume 8?
Conoscendoli se ne riparla tra 2 anni.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Nigma - 24 Agosto 2018, 16:56:46
Letto il 6° volume con una lentezza indicibile, complice sia il periodo che la poca voglia.
Oggi lo ri-sfogliavo e  beh, devo ammetterlo: tutte queste storie sì slegate tra loro (tranne forse il Parlamento dei Corvi, che racconta sì una storia, ma riprende anche personaggi di trama orizzontale) sono dei gioielli, ognuna a suo modo.
Non ce n'è una che abbia preferito rispetto alle altre.
Solo quella con Marco Polo mi ha lasciato freddino, e per questo la reputo la più debole del volume.
Ma in generale sono molto soddisfatto.
Proseguo per il 7° volume, che mi pare contenga un intero arco narrativo, non vedo l'ora.

Sono comunque amareggiato del fatto che la pubblicazione non sia ancora finita e toccherà aspettare.
Sono tremendi.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 24 Agosto 2018, 17:15:11
Il settimo volume è forse il mio preferito, l'arc Brief Lives è bellissimo.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 26 Settembre 2018, 18:16:44
L'otto sarà disponibile per il prossimo Lucca comics? ne sapete qualcosa?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: asodimazze - 26 Settembre 2018, 19:10:12
Io ho deciso di non continuare più l'acquisto della serie Deluxe e provare a recuperare tutti gli Omnibus.
Chi li possiede potrebbe dirmi come sono realizzati a livello di qualità grafica? Le immagini, essendo un pò ridotte rispetto al formato Deluxe, perdono molto? Grazie.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ken Parker - 07 Ottobre 2018, 02:03:01
Gli omnibus sono tutt'ora la migliore versione disponibile. Ho visto su ebay i prezzi, 600 euro la serie completa, occhio perchè lucrano parecchio :look:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Granamir - 07 Ottobre 2018, 13:36:48
Quanti saranno i numeri totali della serie Deluxe?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 07 Ottobre 2018, 13:44:58
Per ora ne hanno annunciati fino a 12.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Sogno - 07 Ottobre 2018, 15:19:56
Per ora ne hanno annunciati fino a 12.
Si concluderà presumibilmente intorno al 2035.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ale87reds - 07 Ottobre 2018, 16:24:25
Per ora ne hanno annunciati fino a 12.
Si concluderà presumibilmente intorno al 2035.


 :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: asodimazze - 07 Ottobre 2018, 19:57:21
Gli omnibus sono tutt'ora la migliore versione disponibile. Ho visto su ebay i prezzi, 600 euro la serie completa, occhio perchè lucrano parecchio :look:

Grazie per la dritta. Potrei acquistare il lotto in settimana per 530,00 € compreso di SS, volumi nuovi ancora incelofanati, ma non so se è effettivamente un prezzo accettabile o meno, sto valutando...
Nel frattempo un lotto con volumi usati, ammaccati e difettosi è stato venduto oggi all'asta per 422,00 €. :look:

Per ora ne hanno annunciati fino a 12.

Si conoscono già i contenuti del 12° volume?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 07 Ottobre 2018, 20:02:44
Gli omnibus sono tutt'ora la migliore versione disponibile. Ho visto su ebay i prezzi, 600 euro la serie completa, occhio perchè lucrano parecchio :look:

Grazie per la dritta. Potrei acquistare il lotto in settimana per 530,00 € compreso di SS, volumi nuovi ancora incelofanati, ma non so se è effettivamente un prezzo accettabile o meno, sto valutando...
Nel frattempo un lotto con volumi usati, ammaccati e difettosi è stato venduto oggi all'asta per 422,00 €. :look:
Ti consiglierei caldamente di pensare a prenderti gli Omnibus inglesi, esteticamente ricordano molto quelli Planeta ma sono più corposi e fighi (le pagine sono nere e non bianche) e soprattutto non ti sveni come stai preventivando.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: asodimazze - 07 Ottobre 2018, 20:10:13
Gli omnibus sono tutt'ora la migliore versione disponibile. Ho visto su ebay i prezzi, 600 euro la serie completa, occhio perchè lucrano parecchio :look:

Grazie per la dritta. Potrei acquistare il lotto in settimana per 530,00 € compreso di SS, volumi nuovi ancora incelofanati, ma non so se è effettivamente un prezzo accettabile o meno, sto valutando...
Nel frattempo un lotto con volumi usati, ammaccati e difettosi è stato venduto oggi all'asta per 422,00 €. :look:
Ti consiglierei caldamente di pensare a prenderti gli Omnibus inglesi, esteticamente ricordano molto quelli Planeta ma sono più corposi e fighi (le pagine sono nere e non bianche) e soprattutto non ti sveni come stai preventivando.

Può essere un'idea, grazie del consiglio, ho visto che i costi sono molto più contenuti rispetto all'edizione italiana.
Effettivamente l'inglese lo conosco pure, fino a oggi non ho comprato volumi in lingua straniera solo per preconcetti da omogeneità della collezione, mi piace avere volumi esclusivamente in italiano ma stavolta potrei (forse dovrei) fare un'eccezione.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 07 Ottobre 2018, 20:42:38
Gli omnibus sono tutt'ora la migliore versione disponibile. Ho visto su ebay i prezzi, 600 euro la serie completa, occhio perchè lucrano parecchio :look:

Grazie per la dritta. Potrei acquistare il lotto in settimana per 530,00 € compreso di SS, volumi nuovi ancora incelofanati, ma non so se è effettivamente un prezzo accettabile o meno, sto valutando...
Nel frattempo un lotto con volumi usati, ammaccati e difettosi è stato venduto oggi all'asta per 422,00 €. :look:
Ti consiglierei caldamente di pensare a prenderti gli Omnibus inglesi, esteticamente ricordano molto quelli Planeta ma sono più corposi e fighi (le pagine sono nere e non bianche) e soprattutto non ti sveni come stai preventivando.

Può essere un'idea, grazie del consiglio, ho visto che i costi sono molto più contenuti rispetto all'edizione italiana.
Effettivamente l'inglese lo conosco pure, fino a oggi non ho comprato volumi in lingua straniera solo per preconcetti da omogeneità della collezione, mi piace avere volumi esclusivamente in italiano ma stavolta potrei (forse dovrei) fare un'eccezione.
Guarda, io per anni mi sono rifiutato di comprare in originale non per incapacità linguistica ma perchè ritenevo che leggere un fumetto dovesse essere un piacere; se dovevo concentrarmi anche solo un filo nella lettura il piacere sarebbe venuto a mancare.
Alla fine, complice anche la RW con le sue magagne, ho buttato alle spalle qualsiasi titubanza e ora se l'edizione italiana non mi sfagiola vado dritto su quella inglese.

L'edizione in omnibus di Sandman è fatta benissimo; scomoda da maneggiare è vero, ma il risparmio e la possibilità di leggere tutta la serie subito ha vinto.
Altrimenti c'è pure l'edizione in Absolute, formato gigante, più volumi. Quella si che costa, ma personalmente giustificherei di più la spesa piuttosto che per l'edizione Planeta.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: asodimazze - 07 Ottobre 2018, 21:21:56
Gli omnibus sono tutt'ora la migliore versione disponibile. Ho visto su ebay i prezzi, 600 euro la serie completa, occhio perchè lucrano parecchio :look:

Grazie per la dritta. Potrei acquistare il lotto in settimana per 530,00 € compreso di SS, volumi nuovi ancora incelofanati, ma non so se è effettivamente un prezzo accettabile o meno, sto valutando...
Nel frattempo un lotto con volumi usati, ammaccati e difettosi è stato venduto oggi all'asta per 422,00 €. :look:
Ti consiglierei caldamente di pensare a prenderti gli Omnibus inglesi, esteticamente ricordano molto quelli Planeta ma sono più corposi e fighi (le pagine sono nere e non bianche) e soprattutto non ti sveni come stai preventivando.

Può essere un'idea, grazie del consiglio, ho visto che i costi sono molto più contenuti rispetto all'edizione italiana.
Effettivamente l'inglese lo conosco pure, fino a oggi non ho comprato volumi in lingua straniera solo per preconcetti da omogeneità della collezione, mi piace avere volumi esclusivamente in italiano ma stavolta potrei (forse dovrei) fare un'eccezione.
Guarda, io per anni mi sono rifiutato di comprare in originale non per incapacità linguistica ma perchè ritenevo che leggere un fumetto dovesse essere un piacere; se dovevo concentrarmi anche solo un filo nella lettura il piacere sarebbe venuto a mancare.
Alla fine, complice anche la RW con le sue magagne, ho buttato alle spalle qualsiasi titubanza e ora se l'edizione italiana non mi sfagiola vado dritto su quella inglese.

L'edizione in omnibus di Sandman è fatta benissimo; scomoda da maneggiare è vero, ma il risparmio e la possibilità di leggere tutta la serie subito ha vinto.
Altrimenti c'è pure l'edizione in Absolute, formato gigante, più volumi. Quella si che costa, ma personalmente giustificherei di più la spesa piuttosto che per l'edizione Planeta.

Gli Absolute in lingua originale sono incredibili, credo opterò per quelli, mi sono convinto  :)
Consigli su dove acquistare albi in lingua inglese?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 07 Ottobre 2018, 21:43:51
Gli omnibus sono tutt'ora la migliore versione disponibile. Ho visto su ebay i prezzi, 600 euro la serie completa, occhio perchè lucrano parecchio :look:

Grazie per la dritta. Potrei acquistare il lotto in settimana per 530,00 € compreso di SS, volumi nuovi ancora incelofanati, ma non so se è effettivamente un prezzo accettabile o meno, sto valutando...
Nel frattempo un lotto con volumi usati, ammaccati e difettosi è stato venduto oggi all'asta per 422,00 €. :look:
Ti consiglierei caldamente di pensare a prenderti gli Omnibus inglesi, esteticamente ricordano molto quelli Planeta ma sono più corposi e fighi (le pagine sono nere e non bianche) e soprattutto non ti sveni come stai preventivando.

Può essere un'idea, grazie del consiglio, ho visto che i costi sono molto più contenuti rispetto all'edizione italiana.
Effettivamente l'inglese lo conosco pure, fino a oggi non ho comprato volumi in lingua straniera solo per preconcetti da omogeneità della collezione, mi piace avere volumi esclusivamente in italiano ma stavolta potrei (forse dovrei) fare un'eccezione.
Guarda, io per anni mi sono rifiutato di comprare in originale non per incapacità linguistica ma perchè ritenevo che leggere un fumetto dovesse essere un piacere; se dovevo concentrarmi anche solo un filo nella lettura il piacere sarebbe venuto a mancare.
Alla fine, complice anche la RW con le sue magagne, ho buttato alle spalle qualsiasi titubanza e ora se l'edizione italiana non mi sfagiola vado dritto su quella inglese.

L'edizione in omnibus di Sandman è fatta benissimo; scomoda da maneggiare è vero, ma il risparmio e la possibilità di leggere tutta la serie subito ha vinto.
Altrimenti c'è pure l'edizione in Absolute, formato gigante, più volumi. Quella si che costa, ma personalmente giustificherei di più la spesa piuttosto che per l'edizione Planeta.

Gli Absolute in lingua originale sono incredibili, credo opterò per quelli, mi sono convinto  :)
Consigli su dove acquistare albi in lingua inglese?
Io presi tutto su amazon UK, costava lievemente meno che non la versione italiana del sito, i tempi di spedizione non sono di molto maggiori e non ci sono tasse da pagare.
Occhio che gli absolute sono 4 volumi, il quinto sono storie non parte della serie regolare, quindi puoi posticipare l'acquisto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: superxeno - 08 Ottobre 2018, 09:30:33
Le ho viste e sono magnifiche.
Posto caso che volessi prendermi i 4 tomoni, come faccio a rivedermi questi 7 volumi che ho della deluxe?
Cioè manco gratis se li prende la gente ormai e svenderli dopo averli pagati 30€ a volume...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 08 Ottobre 2018, 09:58:43
Le ho viste e sono magnifiche.
Posto caso che volessi prendermi i 4 tomoni, come faccio a rivedermi questi 7 volumi che ho della deluxe?
Cioè manco gratis se li prende la gente ormai e svenderli dopo averli pagati 30€ a volume...
Armati di pazienza.
Io mollai dopo che ci restituirono il 4 fallato, va bene che era in tempi meno sospetti, ma non ci misi molto. Se ci pensi anzi ora che si "vede la fine" forse non è così difficile.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 08 Ottobre 2018, 10:02:23
come faccio a rivedermi questi 7 volumi che ho della deluxe?
Facendo dei prezzi decenti.
L'appassionato di fumetti ha questa incapacità cronica di capire che, molto semplicemente, non si può vendere un prodotto usato (a meno che non sia esaurito o particolarmente raro) al prezzo di copertina, perché nessuno te lo compra. E' pieno di poveretti che su eBay vendono collezioni al prezzo di copertina... e chi se li caga? Non funziona così, l'usato. Bisogna tenere in conto che qualcosa si perderà.

Da una parte io lo scorso mese mi sono fatto 200 € di ricavi eBay (e non sono un venditore professionista con partita iva, specifico), perché ho proposto dei prezzi concorrenziali. Praticamente tutte le mie aste sono andate a buon fine.
Dall'altra vedo in questo momento un poveretto che cerca di vendere lo stesso lotto che vorresti piazzare tu praticamente al prezzo di copertina. Buona fortuna a lui.

Meglio riprendere parte di ciò che hai speso, oppure non riprendere niente? Perché, salvo botte di culo, probabilmente non riavrai mai indietro tutti i soldi che i Deluxe ti sono costati.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 08 Ottobre 2018, 10:13:48
come faccio a rivedermi questi 7 volumi che ho della deluxe?
Facendo dei prezzi decenti.
L'appassionato di fumetti ha questa incapacità cronica di capire che, molto semplicemente, non si può vendere un prodotto usato (a meno che non sia esaurito o particolarmente raro) al prezzo di copertina, perché nessuno te lo compra. E' pieno di poveretti che su eBay vendono collezioni al prezzo di copertina... e chi se li caga? Non funziona così, l'usato. Bisogna tenere in conto che qualcosa si perderà.

Da una parte io lo scorso mese mi sono fatto 200 € di ricavi eBay (e non sono un venditore professionista con partita iva, specifico), perché ho proposto dei prezzi concorrenziali. Praticamente tutte le mie aste sono andate a buon fine.
Dall'altra vedo in questo momento un poveretto che cerca di vendere lo stesso lotto che vorresti piazzare tu praticamente al prezzo di copertina. Buona fortuna a lui.

Meglio riprendere parte di ciò che hai speso, oppure non riprendere niente? Perché, salvo botte di culo, probabilmente non riavrai mai indietro tutti i soldi che i Deluxe ti sono costati.
:quoto:

Io a spanne dei 4 deluxe ci persi il 25%, ed ero contentissimo lo stesso, perchè andavo finalmente a prendere un'edizione completa (e nel caso degli omnibus pure meno costosa).
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: asodimazze - 16 Ottobre 2018, 19:22:25
Dopo una settimana di attesa è arrivato il mio ordine effettuato su cheap-comics.com.
Imballaggio perfetto, volumi nuovi e completamente illesi...ringrazio Webster per avermi suggerito l'acquisto dell'Absolute in inglese, sicuramente i più bei volumi in mio possesso!
Con buona pace della RW, finalmente, dopo 4 anni, potrò finire la lettura di quest'opera  :)

(https://www.imageupload.co.uk/images/2018/10/16/WhatsAppImage2018-10-16at19.19.46.jpg)
(https://www.imageupload.co.uk/images/2018/10/16/WhatsAppImage2018-10-16at19.19.462.jpg)
(https://www.imageupload.co.uk/images/2018/10/16/WhatsAppImage2018-10-16at19.19.461.jpg)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 16 Ottobre 2018, 19:29:45
Benvenuto nel club di chi Sandman lo leggerà prima della pensione  :D

Gran bei volumi gli absolute, niente da dire.
Sono un po' invidioso nonostante ami i miei omnbus alla follia, ma in fondo per me era anche una questione di risparmio.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 16 Ottobre 2018, 20:16:58
A proposito di Sandman

(https://scontent.fmxp1-1.fna.fbcdn.net/v/t1.0-9/fr/cp0/e15/q65/44083343_2231673540237733_4233767147358126080_o.jpg?_nc_cat=108&efg=eyJpIjoidCJ9&oh=ba2e5fe2e10d4bd5d46268e5751dcd12&oe=5C5721AD)
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Sogno - 16 Ottobre 2018, 20:54:54
A proposito di Sandman

(https://scontent.fmxp1-1.fna.fbcdn.net/v/t1.0-9/fr/cp0/e15/q65/44083343_2231673540237733_4233767147358126080_o.jpg?_nc_cat=108&efg=eyJpIjoidCJ9&oh=ba2e5fe2e10d4bd5d46268e5751dcd12&oe=5C5721AD)
Ci siamo?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 16 Ottobre 2018, 21:13:11
Dopo una settimana di attesa è arrivato il mio ordine effettuato su cheap-comics.com.
Imballaggio perfetto, volumi nuovi e completamente illesi...ringrazio Webster per avermi suggerito l'acquisto dell'Absolute in inglese, sicuramente i più bei volumi in mio possesso!
Con buona pace della RW, finalmente, dopo 4 anni, potrò finire la lettura di quest'opera  :)

(https://www.imageupload.co.uk/images/2018/10/16/WhatsAppImage2018-10-16at19.19.46.jpg)
(https://www.imageupload.co.uk/images/2018/10/16/WhatsAppImage2018-10-16at19.19.462.jpg)
(https://www.imageupload.co.uk/images/2018/10/16/WhatsAppImage2018-10-16at19.19.461.jpg)
Sono dei volumi bellissimi, li ho anch'io da anni.
Hanno solo il leggero difetto di essere in parte ricolorati. Un vero peccato.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: moebius - 16 Ottobre 2018, 21:24:13
A proposito di Sandman

(https://scontent.fmxp1-1.fna.fbcdn.net/v/t1.0-9/fr/cp0/e15/q65/44083343_2231673540237733_4233767147358126080_o.jpg?_nc_cat=108&efg=eyJpIjoidCJ9&oh=ba2e5fe2e10d4bd5d46268e5751dcd12&oe=5C5721AD)
:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: superxeno - 16 Ottobre 2018, 22:41:43
A proposito di Sandman

(https://scontent.fmxp1-1.fna.fbcdn.net/v/t1.0-9/fr/cp0/e15/q65/44083343_2231673540237733_4233767147358126080_o.jpg?_nc_cat=108&efg=eyJpIjoidCJ9&oh=ba2e5fe2e10d4bd5d46268e5751dcd12&oe=5C5721AD)

non ci credo. davvero esce prima del 2019?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 16 Ottobre 2018, 22:59:37
Sono dei volumi bellissimi, li ho anch'io da anni.
Hanno solo il leggero difetto di essere in parte ricolorati. Un vero peccato.
Ah si? Ma solo quell'edizione?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 16 Ottobre 2018, 23:02:05
Veramente è da anni che i primi numeri di Sandman sono disponibili solo in edizione ricolorata. Omnibus compresi (e pure Deluxe italiani). L'operazione venne realizzata per la prima volta proprio per gli Absolute.

Pensavo fosse una cosa arcinota.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: eddiekrueger - 16 Ottobre 2018, 23:03:07
E menomale aggiungerei. I primi numeri disegnati da Kieth li ricordo con dei colori tremendi, pieni di sbavature.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 16 Ottobre 2018, 23:05:53
Al di là degli errori tecnici a me piaceva molto quella colorazione, ha un fascino vintage tutto suo. Secondo me andava restaurata e migliorata, non rifatta ex novo.

Gaiman però è un fermo sostenitore del lavoro fatto.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 16 Ottobre 2018, 23:12:57
No, non lo sapevo.
Da come era stato detto pensavo fosse un male.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 16 Ottobre 2018, 23:28:53
Più che un male, è una cosa... inevitabile, visto che molto semplicemente non si trovano edizioni moderne di Sandman con la colorazione originale, e per leggere la serie in quella veste bisogna recuperare edizioni d'antan.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Sogno - 17 Ottobre 2018, 00:08:10
A proposito di Sandman

(https://scontent.fmxp1-1.fna.fbcdn.net/v/t1.0-9/fr/cp0/e15/q65/44083343_2231673540237733_4233767147358126080_o.jpg?_nc_cat=108&efg=eyJpIjoidCJ9&oh=ba2e5fe2e10d4bd5d46268e5751dcd12&oe=5C5721AD)

non ci credo. davvero esce prima del 2019?
Speriamo. Anche se poi il 9 ed il 10 non usciranno prima del 2022 conoscendo la rw  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Ryo Narushima - 17 Ottobre 2018, 09:07:00
Ma dopo il volume 10, che serie spin-off useranno per i nuovi numeri?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: nickorso90 - 17 Ottobre 2018, 09:18:25
Ma dopo il volume 10, che serie spin-off useranno per i nuovi numeri?

Volume 11: Sandman Endless Nights; Sandman absolute vol 5.
Volume 12: Sandman: The dream Hunters 1-4
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 17 Ottobre 2018, 09:24:57
A me endless nights manca, ma non l'ho ancora preso in inglese perchè non trovo un'edizione cartonata.
Però sicuramente me lo ristampano prima che esca in Italia. :lol:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 17 Ottobre 2018, 09:28:27
Le storie non sono molto esaltanti, ma ciascuna è disegnata da una prestigiosa 'guest', e in certi casi i risultati sono davvero spettacolari.
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 17 Ottobre 2018, 09:32:01
Le storie non sono molto esaltanti, ma ciascuna è disegnata da una prestigiosa 'guest', e in certi casi i risultati sono davvero spettacolari.
Mi hai fatto venire in mente che la storia di Death ce l'avrei pure doppia, essendo stata stampata su Death Deluxe Lion...
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: asodimazze - 17 Ottobre 2018, 11:01:39
A me endless nights manca, ma non l'ho ancora preso in inglese perchè non trovo un'edizione cartonata.
Però sicuramente me lo ristampano prima che esca in Italia. :lol:

Webster ho letto che nei primi mesi del 2019 uscirà in America il terzo Omnibus, e tra le varie cose conterrà endless night. Potrebbe interessarti
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Webster - 17 Ottobre 2018, 12:05:05
A me endless nights manca, ma non l'ho ancora preso in inglese perchè non trovo un'edizione cartonata.
Però sicuramente me lo ristampano prima che esca in Italia. :lol:

Webster ho letto che nei primi mesi del 2019 uscirà in America il terzo Omnibus, e tra le varie cose conterrà endless night. Potrebbe interessarti
Ah si? Questa è una notizia golosissima grazie, stai a vedere che ci infilano dentro tutto quello che è al di fuori della storia principale.


EDIT: Ecco i contenuti, se lo prendo mi tocca vendere anche il cartonato di Overture, uff.
DC presents a new Omnibus written by New York Times bestselling author Neil Gaiman! This new collection includes THE SANDMAN: OVERTURE #1-6, THE SANDMAN: THE DREAM HUNTERS (illustrated by Yoshitaka Amano) and THE SANDMAN: THE DREAM HUNTERS #1-4 (adapted by P. Craig Russell), THE SANDMAN: ENDLESS NIGHTS, SANDMAN MIDNITE THEATRE #1, DEATH: THE HIGH COST OF LIVING #1-3 and DEATH: THE TIME OF YOUR LIFE #1-3, plus stories from VERTIGO: WINTER’S EDGE #1 and 3 and much more!
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: John Constantine - 17 Ottobre 2018, 13:14:43
Sono dei volumi bellissimi, li ho anch'io da anni.
Hanno solo il leggero difetto di essere in parte ricolorati. Un vero peccato.
Ah si? Ma solo quell'edizione?
No, praticamente tutte le edizioni più recenti. Mi pare che l'ultima coi colori originali italiana sia quella in 21 brossuratini Planeta.

E menomale aggiungerei. I primi numeri disegnati da Kieth li ricordo con dei colori tremendi, pieni di sbavature.
Ma no, dai. Era decisamente meglio quella originale a livello di paletta cromatica.
Io la preferisco nettamente, mi ricorda un po' il caso de L'Incal o The Killing Joke (anche se non a quei livelli).

No, non lo sapevo.
Da come era stato detto pensavo fosse un male.
Per me benissimo non è.  :nono:

Comunque mi avete fatto venire in mente che dovrei prendere l'Absolute di Overture. A Natale so cosa regalarmi.  :asd:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: asodimazze - 17 Ottobre 2018, 13:22:26
Sono dei volumi bellissimi, li ho anch'io da anni.
Hanno solo il leggero difetto di essere in parte ricolorati. Un vero peccato.
Ah si? Ma solo quell'edizione?
No, praticamente tutte le edizioni più recenti. Mi pare che l'ultima coi colori originali italiana sia quella in 21 brossuratini Planeta.

E menomale aggiungerei. I primi numeri disegnati da Kieth li ricordo con dei colori tremendi, pieni di sbavature.
Ma no, dai. Era decisamente meglio quella originale a livello di paletta cromatica.
Io la preferisco nettamente, mi ricorda un po' il caso de L'Incal o The Killing Joke (anche se non a quei livelli).

No, non lo sapevo.
Da come era stato detto pensavo fosse un male.
Per me benissimo non è.  :nono:

Comunque mi avete fatto venire in mente che dovrei prendere l'Absolute di Overture. A Natale so cosa regalarmi.  :asd:

Io lo aspetto in settimana, se Amazon rispetta i tempi
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: mcfly - 17 Ottobre 2018, 18:28:56
Ma dopo il volume 10, che serie spin-off useranno per i nuovi numeri?

Volume 11: Sandman Endless Nights; Sandman absolute vol 5.
Volume 12: Sandman: The dream Hunters 1-4
Ma Dream Hunters è la stessa che è stata pubblicata nella linea Dana?
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: nickorso90 - 17 Ottobre 2018, 20:20:52
Ma dopo il volume 10, che serie spin-off useranno per i nuovi numeri?

Volume 11: Sandman Endless Nights; Sandman absolute vol 5.
Volume 12: Sandman: The dream Hunters 1-4
Ma Dream Hunters è la stessa che è stata pubblicata nella linea Dana?
Sarà l'adattamento a fumetti di quella storia
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Solomon - 17 Ottobre 2018, 20:33:43
Adattata da P. C. Russell :ahsisi:
Titolo: Re:Sandman - di Neil Gaiman 2.0
Inserito da: Azrael - 26 Ottobre 2018, 05:40:43
(http://www.rwedizioni.it/media/9788893515498.jpg)

Vertigo Deluxe
SANDMAN LIBRO TERZO


(contiene Sandman #16-20, Vertigo Winter’s Edge #1, Absolute Sandman #2)
di Neil Gaiman, K. Jones, C. Vess, C. Doran, M. Jones III
18,5×28,2, C, 176 pp, col.
€ 24,95

Terzo volume della riproposta in formato Deluxe del SANDMAN di Neil Gaiman. Quattro storie, quattro capolavori in cui l’autore inglese mette Morfeo, il Signore dei Sogni, a confronto con umani, fate, eroi, animali e… William Shakespeare, in un episodio che ha vinto il World Fantasy Award come miglior racconto fantasy, e di cui proponiamo anche la sceneggiatura e le tavole a matita. In appendice, una storia breve con protagonista Desiderio, tratta dallo one shot Vertigo Winter’s Edge.

(http://www.rwedizioni.it/media/9788833049281.jpg)

Vertigo Deluxe
SANDMAN DELUXE 1 – TERZA RISTAMPA


(contiene Sandman 1-8, Absolute Sandman 1 extras)
di Neil Gaiman, AA.VV.
18,5×28,2, C, 252 pp., col.
€ 29,95

Torna disponibile il primo volume dell’edizione Deluxe di Sandman! Un successo senza precedenti in Italia per la storica serie di Neil Gaiman in un formato che ne esalta la bellezza grafica. In “Preludi e notturni”, il primo ciclo di storie di Sandman, un occultista tenta di catturare la Morte per ottenere la vita eterna, ma per sbaglio ne evoca il frat