Autore Topic: Kingdom Come - di Mark Waid & Alex Ross  (Letto 59114 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lar Gand

  • Justice League
  • *
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2850
Re: Kingdom Come
« Risposta #75 il: 23 Novembre 2009, 09:11:02 »
  • La DC dovrebbe aver pubblicato i 3 TP, per cui dovresti cavartela con pochi euro. :D
    Kingdom Come è superiore, lo credo anche io, però sono legatissima a Justice. Il finale mi ha spaccato il cuore in due.
    Stiamo comunque parlando di livelli eccelsi.

    Quoto



    Grant Morrison ha sempre ragione, non perdete tempo a pensarla in modo diverso perché sarebbe solo colpa vostra  :ahsisi:
    Grant Morrison è S.S.I. (Supremo, Sopraffino e Inarrivabile.)
    One Invasion? One Lantern!

    "Se esiste un lavoro migliore nei comics che scrivere la Legione, con il suo enorme cast e le sue grandi opportunità creative, non l'ho mai avuto" - Paul Levitz

    "Abbiate fede, credete che un uomo possa volare, e con le sue ali condurvi lontano dalle vostre sofferenze" - Clark Kent - Action Comics 798

    Clark Kent

    • Visitatore
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #76 il: 23 Novembre 2009, 09:37:42 »
  • La DC dovrebbe aver pubblicato i 3 TP, per cui dovresti cavartela con pochi euro. :D
    Kingdom Come è superiore, lo credo anche io, però sono legatissima a Justice. Il finale mi ha spaccato il cuore in due.
    Stiamo comunque parlando di livelli eccelsi.

    Quoto

    quoterrimo

    Offline rplant

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 925
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #77 il: 23 Novembre 2009, 10:35:17 »
  • Mi preme solo ricordarvi che la storia è di Alex Ross, come sempre nei suoi fumetti. ;)

    Non ho capito, e Waid?  :hmm:

    Dialoghi. Probabilmente avrà pure avuto un po' di voce in capitolo, per la storia, ma se leggi altre fumetti scritti da Alex Ross e altri scritti da Waid, ti accorgi subito che Kingdom Come è Ross al 100 %. Anche le storie di Waid che affrontano i supertizi in chiave cinica, comunque non c'entrano nulla con Kingdom Come.

    Da quel che ho letto, almeno l'idea dei supereroi vecchio stile contro quelli nuovi e privi di ideali (che è una critica ai supereroi Image fine anni 90, dove i disegnatori scrivono anche i testi), dovrebbero essere di Waid, sempre che lui non abbia dichiarato il falso nelle interviste e che Ross non avesse deciso di difendere i diritti degli sceneggiatori/scrittori di fumetti. Anche il personaggio del prete testimone e i riferimenti biblici, se ricordo bene, dovrebbero essere idee di Waid. Poi son d'accordo con te che la storia sia più opera di Ross (anzi mi sembra proprio che parti tutto da una sua idea che la DC decise di sviluppare chiamando in supporto Waid), però 100% farina del suo sacco mi sembra eccessivo. Certo in questi casi i dubbi rimangono, soprattutto considerando le altre opere di Waid, molto più fantasiose, meno cupe e con un taglio diverso (a parte forse "Empire")

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31475
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #78 il: 23 Novembre 2009, 11:11:37 »
  • No, il prete/testimone è un'idea di Ross, anche piuttosto ricorrente (è suo padre, oltretutto). Pure quella della contrapposizione eroi vecchi/nuovi è di Ross, è tipicamente sua (e pure nelle interviste a volte scassa un po' le balle con questa storia, ancora oggi, manifestando il proprio fastidio per la Image e Rob Liefeld, che lui parodizza chiaramente nella figura di Magog). Mi sa che Waid ha la bocca troppo larga.  :ahsisi:
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline rplant

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 925
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #79 il: 23 Novembre 2009, 11:37:16 »
  • Non escludo che Waid abbia la bocca larga, però sarebbe grave. Forse in questi casi la verità è nel mezzo...  :hmm:

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31475
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #80 il: 23 Novembre 2009, 11:46:01 »
  • Mah, più che altro secondo me basta analizzare i fatti: Kingdom Cpme non ha nulla a che vedere con le altre opere di Mark Waid, mentre è legatissimo con le tematiche e le idee (a volte anche con i personaggi) di tutte le altre opere di Alex Ross.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Selina Kyle

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22546
    • Biancaneve chi?
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #81 il: 23 Novembre 2009, 22:33:26 »
  • Mah, più che altro secondo me basta analizzare i fatti: Kingdom Cpme non ha nulla a che vedere con le altre opere di Mark Waid, mentre è legatissimo con le tematiche e le idee (a volte anche con i personaggi) di tutte le altre opere di Alex Ross.

    Esatto, basta un'occhiata alle prime pagine di Project Superpowers per vedere alcuni spunti in comune con KC.  ;)
    (In effetti in fumetteria ci lavoro, almeno finchè dura.. :D)


    Una mela al giorno...

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6241
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #82 il: 23 Novembre 2009, 22:51:01 »
  • No, il prete/testimone è un'idea di Ross, anche piuttosto ricorrente (è suo padre, oltretutto). Pure quella della contrapposizione eroi vecchi/nuovi è di Ross, è tipicamente sua (e pure nelle interviste a volte scassa un po' le balle con questa storia, ancora oggi, manifestando il proprio fastidio per la Image e Rob Liefeld, che lui parodizza chiaramente nella figura di Magog). Mi sa che Waid ha la bocca troppo larga.  :ahsisi:

    Ma povero Liefeld, stà antipatico a (quasi) tutti! :lol:
    Previously known as Andrea.

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31475
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #83 il: 23 Novembre 2009, 23:10:11 »
  • Tranne che a Mark Millar, Robert Kirkman e Jeph Loeb, che sono suoi amici personali.  :lol:
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    American_Gaijin89

    • Visitatore
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #84 il: 23 Novembre 2009, 23:42:19 »
  • Tranne che a Mark Millar, Robert Kirkman e Jeph Loeb, che sono suoi amici personali.  :lol:
    I 4 Tamarri dell'apocalisse  :ahsisi:

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31475
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #85 il: 24 Novembre 2009, 00:17:09 »
  • Passi per Liefeld e Millar (che poi, è molto più sottile di quanto possa sembrare), ma tamarri gli autori di Long halloween e Walking Dead mi pare eccessivo. Sarebbe come definire Angelina Jolie un'attrice porno, solo perché ha girato qualche scena di sesso.  :ahsisi:
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    American_Gaijin89

    • Visitatore
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #86 il: 24 Novembre 2009, 00:18:30 »
  • Ma guarda che  scherzavo  :lol:

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31475
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #87 il: 24 Novembre 2009, 00:20:36 »
  • E' che in giro ne leggo troppe, su questa lunghezza d'onda, per cui ormai c'ho la "sensibilità molto sensibile".  :asd:
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Captain America

    • Avengers
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7245
    • Super BlackJack 3rd level
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #88 il: 25 Novembre 2009, 19:30:21 »
  • Passi per Liefeld e Millar (che poi, è molto più sottile di quanto possa sembrare), ma tamarri gli autori di Long halloween e Walking Dead mi pare eccessivo. Sarebbe come definire Angelina Jolie un'attrice porno, solo perché ha girato qualche scena di sesso.  :ahsisi:
    Ennesimo riferimento alla Jolie tu hia un problema con quella donna
    Spoiler  :
    In effetti è troppo bella :w00t:
    Oggi volevo prendermi il primo volume ma ho visto da alastor V for Vendetta e non ho resistito.

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7151
    • Madman with a Box
    Re: Kingdom Come
    « Risposta #89 il: 25 Novembre 2009, 20:30:42 »
  • Passi per Liefeld e Millar (che poi, è molto più sottile di quanto possa sembrare), ma tamarri gli autori di Long halloween e Walking Dead mi pare eccessivo. Sarebbe come definire Angelina Jolie un'attrice porno, solo perché ha girato qualche scena di sesso.  :ahsisi:
    Ennesimo riferimento alla Jolie tu hia un problema con quella donna
    Spoiler  :
    In effetti è troppo bella :w00t:
    Oggi volevo prendermi il primo volume ma ho visto da alastor V for Vendetta e non ho resistito.
    Bono facisti. :sisi:
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor