Autore Topic: JSA: L'età dell'oro - di J.Robinson, P.Smith  (Letto 20257 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Yukio

  • Vertigo
  • *
  • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
  • Post: 1788
Re:JSA: L'età dell'oro - di J.Robinson, P.Smith
« Risposta #105 il: 15 Marzo 2015, 11:18:36 »
  • Confesso che mi aspettavo molto di più, vista l'unanimità dei commenti entusiastici e il mio particolare apprezzamento per Robinson.
    Definire una somiglianza di temi con Watchmen è eufemistico, questo è proprio il tentativo di fare il Watchmen della Golden Age, e saccheggia a piene mani personaggi e situazioni (tutto!) dell'opera di Moore.
    Manca a Robinson la stessa capacità di gestire un'opera corale, per cui era necessario forse più tempo e più pagine. O meno protagonisti.

    Ho apprezzato molto qualche elemento volutamente naïf come l'identità finale del cattivo
    Anche se pure qui, o fai un'opera revisionista o fai un omaggio alla Golden Age.
    Insomma parli di droga e violenza domestica e poi fai finire tutto col cipiglio fiero del giovane eroe impavido e pulito che finisce sulle copertine di LIFE?
    Più American Dream di così...
    Boh
    Il mio nome è Ozymandias, Re dei Re,
    guardate le mie opere, o Potenti, e disperate!'
    Null'altro resta. Attorno alle rovine
    di quel colossale relitto, sconfinate e spoglie
    le solitarie e piatte sabbie si stendono all'infinito.


    Ero il Corinzio

    Offline Rain

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5777
    • When It Rains...
    Re:JSA: L'età dell'oro - di J.Robinson, P.Smith
    « Risposta #106 il: 09 Maggio 2015, 16:55:30 »
  • Citazione
    Definire una somiglianza di temi con Watchmen è eufemistico, questo è proprio il tentativo di fare il Watchmen della Golden Age, e saccheggia a piene mani personaggi e situazioni (tutto!) dell'opera di Moore.

    concordo, ma credo che in un'intervista Robinson lo ammette anche... ad ogni modo a me è piaciuta molto questa storia, tante ottime caratterizzazioni e qualche brivido qua e là... molto belli anche i disegni!

    Ecco da fan di Starman, ogni volta che si accennava al buon Ted perdevo molto il senso critico oggettivo  :P   


    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Offline Jesse Custer

    • Vertigo
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3913
    • Sgrujo pale
    Re:JSA: L'età dell'oro - di J.Robinson, P.Smith
    « Risposta #107 il: 09 Maggio 2015, 17:37:55 »
  • Citazione
    Definire una somiglianza di temi con Watchmen è eufemistico, questo è proprio il tentativo di fare il Watchmen della Golden Age, e saccheggia a piene mani personaggi e situazioni (tutto!) dell'opera di Moore.

    concordo, ma credo che in un'intervista Robinson lo ammette anche... ad ogni modo a me è piaciuta molto questa storia, tante ottime caratterizzazioni e qualche brivido qua e là... molto belli anche i disegni!

    Ecco da fan di Starman, ogni volta che si accennava al buon Ted perdevo molto il senso critico oggettivo  :P   


    Citazione
    Definire una somiglianza di temi con Watchmen è eufemistico, questo è proprio il tentativo di fare il Watchmen della Golden Age, e saccheggia a piene mani personaggi e situazioni (tutto!) dell'opera di Moore.

    concordo, ma credo che in un'intervista Robinson lo ammette anche... ad ogni modo a me è piaciuta molto questa storia, tante ottime caratterizzazioni e qualche brivido qua e là... molto belli anche i disegni!

    Ecco da fan di Starman, ogni volta che si accennava al buon Ted perdevo molto il senso critico oggettivo  :P   


    pensa che un tampo qua sul forum ci stava uno col tuo stesso nick che odiava alla morte james robinson  :lolle:

    __________________

    Offline Lampo

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1066
    • Bu!
    Re:JSA: L'età dell'oro - di J.Robinson, P.Smith
    « Risposta #108 il: 11 Novembre 2016, 20:28:28 »
  • Ho riletto oggi questa storia, subito dopo aver letto TUTTA la serie "Classici DC: JSA" (ossia l'All-star squadron).
    Devo dire che l'avevo apprezzata ad una prima lettura, ma, ovviamente, conoscendo ora molto meglio i personaggi, il volume acquista tutto un altro spessore. Belli i temi, bella la storia, bello l'incastro con la realtà (Ultra-humanite che viene sostituito da McCarthy). Peccato per la fine di alcuni personaggi, sicuramente uno scontro più approfondito avrebbe giovato, ma d'altronde quando hai seimila protagonisti, qualcuno deve sparire in fretta.
    Consigliato a tutti gli amanti della golden age, della JSA e delle belle storie :)

    Offline Mancino

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 998
    Re:JSA: L'età dell'oro - di J.Robinson, P.Smith
    « Risposta #109 il: 06 Luglio 2017, 23:52:16 »
  • Letto qusto volume in un paio di sere, la narrazione è un po lenta ma notevole. Mi ha ricordato molto watchemn (poi informandomi ho scoperto anche grazie all'editoriale presente nel volume che non ho scoperto niente di nuovo :lolle:).

    Tutto molto bello, ma non tanto da farmi gasare, credo che finirà sulla baia tra 3,2,1  :lolle:

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 150958
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:JSA: L'età dell'oro - di J.Robinson, P.Smith
    « Risposta #110 il: 24 Febbraio 2018, 03:30:53 »
  • DC COMICS – LE GRANDI STORIE DEI SUPEREROI 73 JSA: L’Età dell’Oro

    di James Robinson, Paul Smith
    Contiene: The Golden Age #1-4
    17,6×26,2, C, pp, col.
    € 13,99
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Noiro

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2149
    Re:JSA: L'età dell'oro - di J.Robinson, P.Smith
    « Risposta #111 il: 09 Aprile 2020, 20:42:12 »
  • Letto, mi sono davvero divertito.
    Probabilmente perché la Golden Age ha sempre il suo fascino e mi ha fatto piacere vedere una sarabanda di personaggi dentro ad una spy story molto semplice.

    L'unica cosa che mi ha fatto un po' strano è l'aver preferito usare Jhonny Quick a Jay Garrick, ma ok, parte del fascino di questa serie era che usava molti personaggi di seconda fascia.
    Noiro-orioN