Autore Topic: Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann  (Letto 8266 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline HCPunk

  • Lanterne Verdi
  • *
  • Morrison sotto falso nome
  • Post: 8108
  • "Genuflect on this, Creeps!"
    • HCPunk BLOG
Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
« Risposta #90 il: 13 Dicembre 2019, 14:06:53 »
  • Il problema non e' Wally, il problema e' la storia e il sugo allungato di brutto, e doveva essere una mini di 7.
    Gia' 5 erano piu' che sufficienti, avresti dovuto leggerli mensilmente come noi, e vedi quanto ti facava arrabbiare.

     :quoto:
    Sostieni DC LEAGUERS




    "Non so da dove esce l'idea che gli angeli siano beati...a me fanno cacare sotto."

    Online Don't Blink!

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1879
    • Ex Il Paladino del Buonsenso
      • ZeroMic: Abridged Series
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #91 il: 13 Dicembre 2019, 15:21:44 »
  • Non devi leggerli mensilmente, ma semplicemente quando esce l'ultimo ti rifai una carrellata, come con Doomsday Clock o qualsiasi altro evento  :mmm:
    Nelle scorse pagine c'era un mio post perché l'ho seguita come tutti.


    Ma quindi cosa avresti tolto? A me sembra tutto imprescindibile, forse solo Batman è di troppo, ma si sa che se sei uno scrittore DC e hai un evento per le mani, sei vincolato da un patto di sangue a inserire una percentuale di Batman.
    Dragonball Abridged ITA - YGO Abridged ITA
    John Batman parte 1 - Sulle Ali di Batman!

    Citazione
    Basic stuff first: never be cruel, never be cowardly, and never, ever eat pears! Remember, hate is always foolish, and love is always wise. [...] Laugh hard. Run fast. Be kind. Doctor… I let you go.

    Online ClarkArrow46

    • Kryptoniani
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1018
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #92 il: 13 Dicembre 2019, 18:32:09 »
  • Mini terminata.

    La sensazione finale che mi ha lasciato è.. di disturbo.

    Spoiler  :
    Faccio fatica ad accettare il ruolo di Wally in tutto questo, non tanto per il momento in cui perde il controllo (che comunque  >:(). Ma soprattutto per quello che fa dopo. Insabbia tutto, incolpa altri e fa tutto questo solo per avere del tempo a disposizione non per aggiustare le cose, ma per far capire a tutti che si può sbagliare?

    Le parti in più ci sono e non sono neanche poche:

    Spoiler  :
    Ad esempio il capitolo sull'uomo cavernicolo, una specie di alieno e wally decisamente evitabile.
    Tante, troppe pagine a gabbia con 9 personaggi diversi che ai fini della storia non servono a niente. Ok che il rifugio è per tutti, ma non servivano tutte quelle vignette.

    Purtroppo devo dare ragione a chi diceva che la fine ci avrebbe deluso e che ci avrebbe anche fatto arrabbiare.

    Almeno i disegni sono stati una gioia per gli occhi tipo la scena nei numeri finali di:
    Spoiler  :
    Wally nel campo di fiori, molto molto bella!
    "Anche se l'odio è più facile, è l'amore a essere più forte." by Clark Kent
    "Morire è la parte facile. I morti sono in pace. I veri eroi sono coloro che devono andare avanti." by Oliver Queen



    Offline Killer Aristotele

    • Batman Inc.
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 153
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #93 il: 14 Dicembre 2019, 12:54:25 »
  • Una domanda (magari già stata fatta).
    Ho aspettato a leggere la Mini perchè volevo leggere tutti i numeri di fila.
    Mi serve aver letto qualcosa prima? (ho letto la flash war)
    Mi spolera qualcosa di qualche testata? (sono indietro su tutte le testate con la lettura)

    Offline Rain

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5781
    • When It Rains...
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #94 il: 14 Dicembre 2019, 16:17:17 »
  • Direi proprio di no, anzi, bisogna proprio dimenticarsi del resto e del prima  :asd:

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Offline HCPunk

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 8108
    • "Genuflect on this, Creeps!"
      • HCPunk BLOG
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #95 il: 14 Dicembre 2019, 16:35:11 »
  • Direi proprio di no, anzi, bisogna proprio dimenticarsi del resto e del prima  :asd:

    E pure del durante! :sisi:
    Sostieni DC LEAGUERS




    "Non so da dove esce l'idea che gli angeli siano beati...a me fanno cacare sotto."

    Offline Chocozell

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1742
    • Seiten Taisei
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #96 il: 14 Dicembre 2019, 18:14:20 »



  • ma si sa che se sei uno scrittore DC e hai un evento per le mani, sei vincolato da un patto di sangue a inserire una percentuale di Batman.

    Scusate, interrompo il fluire della discussione solo per dire che questo commento è stupendo LOLÙ

    Inviato dal mio Redmi 7 utilizzando Tapatalk

    Firma.png

    Offline Numero95

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4752
      • My web page
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #97 il: 14 Dicembre 2019, 20:33:04 »
  • Letti i 4 spillati. A me non è dispiaciuta la mini. Mostra un lato nascosto nel fare l'eroe: sono sempre uomini

    Disegni eccezionali

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 150959
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #98 il: 01 Gennaio 2020, 22:41:29 »
  • EROI IN CRISI 4 RISTAMPA

    16,8×25,6, S. 72 pp, col.
    € 6.50
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Online Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6187
    • Gotham City
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #99 il: 17 Gennaio 2020, 16:23:40 »
  • Eroi in Crisi #4

    Eccoci arrivati alla fine. Questo quarto albo italiano ha tre capitoli di spiegoni, dove il primo in difficoltà mi è parso essere King, tra l'altro per me potevano essere evitate le scene ripetute dove ogni eroe deve dire qualche commento, potevo capire all'inizio, ma poi hanno perso di significato.

    Passiamo a quello che succede nello spiegone
    Spoiler  :
    Wally impazzisce per il suo senso di solutidine e per aver perso la famiglia dopo l'evento Flashpoint, ha un momento di crisi dove fuoriesce il suo potere e involontariamente uccide alcuni occupanti del Santuario. Fino a qui è già brutto, ma si fa anche peggio. Manomette la scena del crimine e crea un casino, tra finti colpevoli e viaggi nel tempo.
    MAH!!! Allora, so che nella realtà un personaggio
    Spoiler  :
    simile potrebbe avere traumi come Wally, cedere e poi cercare di nascondere o sistemare tutto, ma i fumetti sono la realtà solo in apparenza per raccontare qualcosa con loro presenti, non perchè loro diventino quel problema. Ad esempio se un giorno Bruce passasse al crimine per me sarebbe un insulto al personaggio, eppure nella realtà potrebbe succedere che anche un eroe, poi diventi un cattivo, ma nella finzione e nell'universo fumettistico per me certe cose vanno solo a rovinare il personaggio. I supereroi devono essere, superare e vincere anche l'impossibile. Sarò un amante del sense of wonder, ma non mi piace piegare i personaggi ai propri interessi narrativi.

    Non sono un fan di Wally, preferisco Barry, ma tolto tutto ad ora è
    Spoiler  :
    un personaggio che così ne esce rovinato e la cosa mi da molto fastidio e ne sarei pure incazzato se al posto suo una cosa simile fosse stata fatta a Barry.

    King voleva questo? King per me voleva raccontare una storia
    Spoiler  :
    dove il fulcro era lo stress post-traumatico dei vari soldati ed eroi e voleva farlo coi personaggi dei fumetti supereroistici, che alla fine ci stava, ma trattando un personaggio storico così ha scazzato. Con tutto che ogni cosa scritta di King mi è fino ad ora piaciuta, ma non sono un fan che nega le cose o gradendo uno scrittore deve solo trovare il buono. Con Eroi in Crisi per me l'ha fatta fuori dal vaso e in parte ha toppato.

    L'evento è disegnato bene, soprattutto da Mann, Gerads onestamente mi è spesso sembrato sotto i suoi standard.

    Voto all'evento 6


    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Online katzenberg

    • Avengers
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6344
    • Friendly Neighborhood
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #100 il: 27 Gennaio 2020, 13:57:28 »
  • Letto #7/9

    Ero talmente ansioso di leggere questo finale che mi ero quasi dimenticato di avere l'albo  :asd:
    Che dire, una schifezza.
    Una schifezza non tanto per quello che fa Wally, che ci potrebbe stare visto che il fatto che la sua sanità mentale fosse venuta meno era stato raccontato e approfondito sufficientemente.
    Ma la schifezza è proprio tutto il siparietto che si viene a creare dopo il fatto, il modo in cui cerca di porvi rimedio ed il comportamento del gruppo di eroi che gli sono vicino.
    Stendiamo poi un velo pietoso sulla scrittura confusionaria, sui dialoghi senza senso e sull'insopportabile tripudio di inutili pagine a nove vignette che alla fine non leggevo nemmeno più.
    Poco da dire, King ha toppato.
    Arrivato a metà mini secondo me non ci credeva più nemmeno lui.
    Peccato, perché l'idea di base sviluppata in altro modo aveva grosso potenziale.
    Si salvano i disegni, ma fino ad un certo punto, perché un po' di svogliatezza con l'andare dei numeri l'ho vista pure lì.

    Voto e voto complessivo: 5

    Offline EMC2

    • Speed Force
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4850
    • I live to do the impossible!
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #101 il: 17 Settembre 2020, 22:13:59 »
  • Per ora ho letto i primi 3 cap americani, e mi ha convinto, si vede la mano di King e a me piace molto il suo modo di sceneggiare.
    Ovviamente i vostri giudizi finali mi fanno pensare che a breve partirà il peggio, quindi sono davvero curioso di capire in che modo farà svaccare tutto :lolle:


    Whenever I entered the Speed Force, I knew that I still had an anchor to the real world.
    A love like a lightning rod. I could always find my way back to her ..
    find my way home ...
    so long as our bond wasn't broken


    Offline EMC2

    • Speed Force
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4850
    • I live to do the impossible!
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #102 il: 18 Settembre 2020, 09:28:08 »
  • Stamattina, prima di andare a lavoro, ho finito questo evento leggendo in un sol fiato i 6 numeri che mi rimanevano. Purtroppo devo aggiungermi alla schiera dei detrattori di questa mini, che secondo me ha due grossi problemi:
    -   lunghezza: secondo me è oggettivo che sia troppo lunga, 9 numeri tutti incentrati su analisi psicologiche sono difficile da gestire e mantenere, secondo me se avesse accorciato a 7 o anche 5-6 non si sarebbe perso molto l’impronta da thriller psicologico che King ha voluto dare alla mini
    -   proprio perché è molto lunga, o metti sul piatto tanto su cui ragionare a livello psicologico o intervalli la cosa con un po’ di azione: King invece non fa niente delle due cose, perché mi è chiaro il messaggio che lui vuole trasmettere ma è troppo annacquato per spalmarlo in ben 9 capitoli senza altri momento di pausa. Capisco che tutto il lavoro giri sul concetto di fallibilità dell’eroe, caduta e redenzione, però o li condensi in meno spazio così arrivano più diretti e precisi, oppure la lettura ne perde tanto, e io mi sono letto questa mini d’un fiato, immagino che mensilmente sia stato molto più dura.

    Io durante tutta la lettura ho avuto la netta sensazione di un “remake” di Identity Crisis, con l’evento tragico iniziale e i numeri successivi necessari alla scoperta del colpevole, con la grossa differenza che qui tutta la spiegazione è davvero fatta male:
    Spoiler  :
    leggo Flash da anni quindi sono avvezzo ai paradossi temporali, ma il finale con la trovata di Booster Gold del fantoccio del futuro è una pezza a colori che davvero ho trovato banale e forzata. Non entro nemmeno nel discorso di come è trattato il personaggio di Wally, è evidente quanto io ci sia legato.

    A me piace King ma questa mini devo ammettere che non mi ha convinto, secondo me non va oltre il 5


    Whenever I entered the Speed Force, I knew that I still had an anchor to the real world.
    A love like a lightning rod. I could always find my way back to her ..
    find my way home ...
    so long as our bond wasn't broken


    Online Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6187
    • Gotham City
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #103 il: 18 Settembre 2020, 10:59:44 »
  • Allla fine più o meno tutti finiamo così.
    Contenti all'inizio e quasi increduli di come possa non essere piaciuta a tanti.
    Poi alla fine si arriva un po' stanchi perchè si percepisce l'allungamento e delusi per quello che accade
    Spoiler  :
    a Wally tentando di nascondere la cosa.


    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 150959
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Eroi in Crisi - di Tom King, Clay Mann
    « Risposta #104 il: 18 Settembre 2020, 12:18:31 »
  • Stamattina, prima di andare a lavoro, ho finito questo evento leggendo in un sol fiato i 6 numeri che mi rimanevano. Purtroppo devo aggiungermi alla schiera dei detrattori di questa mini, che secondo me ha due grossi problemi:
    -   lunghezza: secondo me è oggettivo che sia troppo lunga, 9 numeri tutti incentrati su analisi psicologiche sono difficile da gestire e mantenere, secondo me se avesse accorciato a 7 o anche 5-6 non si sarebbe perso molto l’impronta da thriller psicologico che King ha voluto dare alla mini
    -   proprio perché è molto lunga, o metti sul piatto tanto su cui ragionare a livello psicologico o intervalli la cosa con un po’ di azione: King invece non fa niente delle due cose, perché mi è chiaro il messaggio che lui vuole trasmettere ma è troppo annacquato per spalmarlo in ben 9 capitoli senza altri momento di pausa. Capisco che tutto il lavoro giri sul concetto di fallibilità dell’eroe, caduta e redenzione, però o li condensi in meno spazio così arrivano più diretti e precisi, oppure la lettura ne perde tanto, e io mi sono letto questa mini d’un fiato, immagino che mensilmente sia stato molto più dura.

    Io durante tutta la lettura ho avuto la netta sensazione di un “remake” di Identity Crisis, con l’evento tragico iniziale e i numeri successivi necessari alla scoperta del colpevole, con la grossa differenza che qui tutta la spiegazione è davvero fatta male:
    Spoiler  :
    leggo Flash da anni quindi sono avvezzo ai paradossi temporali, ma il finale con la trovata di Booster Gold del fantoccio del futuro è una pezza a colori che davvero ho trovato banale e forzata. Non entro nemmeno nel discorso di come è trattato il personaggio di Wally, è evidente quanto io ci sia legato.

    A me piace King ma questa mini devo ammettere che non mi ha convinto, secondo me non va oltre il 5


    E pensare che inizialmente era una mini di 7.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.