DC Leaguers Forum

DC Comics => RW Lion => Topic aperto da: Matches Malone - 06 Settembre 2011, 10:36:03

Titolo: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Matches Malone - 06 Settembre 2011, 10:36:03
(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2011/09/Loghi.jpg)

Dal sito: http://www.dcleaguers.it/interviste/il-ruggito-della-dc-intervista-a-lorenzo-corti/ (http://www.dcleaguers.it/interviste/il-ruggito-della-dc-intervista-a-lorenzo-corti/)
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: hey - 06 Settembre 2011, 10:38:18
5) Sempre in riferimento alla continuità con le pubblicazioni in corso, vedremo la fine di raccolte di lusso come “Shadow of the Bat” e “Starman”? I lettori sono desiderosi di sapere il destino di molti progetti che rischiano di rimanere in sospeso o di raccolte già annunciate da tempo ma sempre rimandate, come Animal Man di Grant Morrison o 100 Bullets di Brian Azzarello.

Quando gli avete posto sta domanda pensavate a me :wub:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Bruce Wayne - 06 Settembre 2011, 10:39:02
Gran bella intervista!  :clap:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Matches Malone - 06 Settembre 2011, 10:40:27
C'è tanta carne al fuoco, e la volontà di venire incontro ai lettori. Le premesse per un ottimo lavoro ci sono tutte, speriamo :rulezza:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Selina Kyle - 06 Settembre 2011, 10:41:56
Azzarello è molto amato quindi il riferimento l'abbiamo inserito volentieri. :D
Intervista molto bella, veramente.  ;)
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Green Hankey - 06 Settembre 2011, 10:47:20
tante piccole cose dette tra le righe che mi fanno sempre meglio sperare.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Lois Lane - 06 Settembre 2011, 10:54:01
Una bella intervista e soprattutto tanta voglia di cercare di comunicare all'utente quanto più possibile compatibilmente col momento ancora più che iniziale.

mi piace tantissimo. le impressioni sono ottime
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: King Mob - 06 Settembre 2011, 10:56:47
Ottima intervista, ottime domande, e le risposte per quanto è possibile sono state esaurienti.

Chiaramente il discorso si è potuto ampliare in certi casi, ma per quanto riguarda ciò che pubblicheranno le certezze non possiamo proprio averle ora, purtroppo.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: nemo96 - 06 Settembre 2011, 11:22:24
Io mi accontento della seconda parte del Flash di Johns e che continuino lo stesso formato per Fables.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Barry Allen - 06 Settembre 2011, 11:33:30
Un particolare ringraziamento a Lorenzo, se ci legge, per la disponibilità veramente ammirevole con la quale ci ha dedicato il suo tempo.

Fra l'altro ritengo che molte delle sue risposte, che chiaramente possono entrare nello specifico fino a un certo punto, possano solo che venir bene interpretate dai lettori perché sembrano andare in contro proprio ai loro desideri più manifesti  :up:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: MrDark - 06 Settembre 2011, 11:44:05
Intervista grandiosa, complimenti  :clap:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Batmonio - 06 Settembre 2011, 12:07:07
Bellissima intervista!!!! :hug:
per chi non lo sapesse mancano -118 giorni e 12h 13minuti all'inizio del 2012
Countdown Planeta finita!!!
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Settembre 2011, 12:18:37
I complimenti anche da parte mia per l'intervista davvero interessante e ben fatta.  :up:
Vediamo cosa ci riserverà il futuro, ovviamente ad oggi non possono dire nulla di più.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Lucifer - 06 Settembre 2011, 12:20:18
Bell'intervista! :clap:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Azrael - 06 Settembre 2011, 12:26:36
Grandissimiiii tutti quantiiiiiiiiiii  :batman:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 06 Settembre 2011, 14:02:04
Davvero disponibile Lorenzo Corti!Non sono in molti quelli che hanno un contatto aperto con il pubblico  :up:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: rplant - 06 Settembre 2011, 15:04:44
Grande RW...  FACCI SOGNARE!  :clap:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Peter Parker - 06 Settembre 2011, 15:47:56
Bella intervista e grazie a Lorenzo Corti!  :clap:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Largand - 06 Settembre 2011, 16:31:09
Citazione
"voglio rassicurare i lettori italiani che nel prossimo futuro avranno con le normale progressione dell’editore ,un bel po’ di albi e volumi DC, Vertigo e MAD da leggere, anche se non è ancora deciso quanti tra spillati e volumi."
Traduzione personale: Spillati Superman, Batman e Lanterna Verde, il resto in volumi.

Citazione
"Niente verrà messo da parte senza una corretta considerazione".
Traduzione personale: Se non prevediamo buone vendite lo metteremo ugualmente da parte.

Citazione
oltre alle novità in arrivo è prevista una politica ristampe massiccia di materiale d’epoca, come accadeva in casa Planeta? Potete annunciare qualche titolo o collana?

    "Io credo che tutto debba essere equilibrato per evitare il più possibile devastanti effetti fisarmonica".

Traduzione personale: Non aspettatevi ristampe e recuperi a pioggia perchè il mercato non li regge.

Citazione
È possibile anticipare qualcosa su un’eventuale politica specifica legata alle edicole? La Planeta all’inizio proponeva molto materiale, poi il parco testate si è ridotto moltissimo, limitandosi a Supeman, Batman e qualche grande evento.

    "L’edicola oggi è uno dei terreni più delicati da gestire per la sua dinamica commerciale. Saremo certamente presenti, e stiamo anche valutando una formula nuova per mantenerla in maniera adeguata, sfruttando le sinergie con il nostro distributore. È ovvio che, senza esagerare, in futuro Batman e Superman non possono restare sempre da soli".

Traduzione personale:Lanterna Verde tornerà presto in edicola a fare compagnia all'Azzurrone ed al Pipistrello. Ma, vista la delicatezza del terreno (edicola), per molte altre cose rimarrà la fumetteria.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Matches Malone - 06 Settembre 2011, 17:16:07
Non è che si poteva pensare che si mettesse a spiattellarci il piano editoriale, d'altronde  :ahsisi:

Le risposte dicono che questa casa editrice, al contrario degli spagnoli, vuole comunicare con i lettori in maniera massiccia e vuole nei limiti delle possibilità (come ha fatto notare con grande ottimismo Mon :lol: ) mantenere la continuità con gli iberici predecessori...il che è già tanto.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Azrael - 06 Settembre 2011, 17:19:39
Secondo me ha già detto più di quanto non avesse detto in precedenza...  ^_^
Certo vorremmo sapere tutto e subito ma non  è possibile per ora  :ahsisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Lois Lane - 06 Settembre 2011, 17:26:57
beh ci sono cose molto improtanti:

- canale di comunicazione italiano e disponibile, con uno staff che ha nome e cognome, fisso.

- disponibilità di gestire il mercato delle edicole

- piano editoriale studiato per avere una base classica con eventualmente la possibilità di espandersi

- riproposte  e ristampe non a casaccio ma facendo riferimento all'effettivo bisogno (quindi se sono introvabili)

- mantenimento delle numerazione planeta e successivo cambiamento con l'avvento in italia del reboot.

insomma, il piano sicuro non possono dirlo perchè planeta non ha fatto sapere il suo per i prossimi 4 mesi.

ma di cose interessanti ne sono emerse  ^_^

Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Jonathan Crane - 06 Settembre 2011, 18:56:12
Buona intervista. Certo, non si è sbottonato molto, ma d'altronde era ovvio visto che i tempi non sono ancora maturi. Qualcosa c'è, e sono fiducioso. Complimenti per l'intervista! :up:

Mi era passata di mente l'idea di iniziare a seguire in originale, ma non vorrei perdermi il debutto della Lion. Per il resto meglio che scrivo in un topic più apposito.

Comunque sia, penso che qualche "traduzione personale" di Mon-El sia così lontana dalla verità, in particolare il secondo ed il terzo punto.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Largand - 07 Settembre 2011, 11:54:26
Comunque sia, penso che qualche "traduzione personale" di Mon-El sia così lontana dalla verità, in particolare il secondo ed il terzo punto.
Sia...o non sia lontana dalla verità?
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: rplant - 07 Settembre 2011, 14:40:05
Mon-El pessimista... ma anche realista.




P.S.: però un po' di speranza in più non guasterebbe in questo momento -_-
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: hey - 07 Settembre 2011, 14:45:05
Quoto Mon-El :sisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Green Hankey - 07 Settembre 2011, 14:46:36
ma  un po' di ottimismo per una volta  :lolle:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Peter Parker - 07 Settembre 2011, 15:32:33
ma  un po' di ottimismo per una volta  :lolle:

 :ahsisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Largand - 07 Settembre 2011, 15:45:51
ma  un po' di ottimismo per una volta  :lolle:
L'ottimismo mi va benissimo ma per mia natura preferisco sempre partire da aspettative piuttosto basse, così non rischio di rimanere deluso.
Ho visto in questi decenni che i lettori D.C. in italia diminuiscono sempre di più. Più della normale, continua, emorragia di lettori in generale.
Parlandoci a viso aperto, la Marvel in italia un tempo poteva contare su un bel zoccolo duro, erede dei lettori Corno degli anni '70, che avevano inculcato nei loro figli, o nipoti (se erano zii), il loro amore verso i personaggi della casa di Spiderman & Co.
E questo ha alimentato le vendite Marvel in italia nel decennio 1990-2000.
La D.C. non ha avuto nemmeno questa fortuna, in questi anni.

Oggi inoltre il personaggio in sé attira sempre di meno.
Il lettore attuale, o almeno la maggioranza dei lettori attuali diciamo, non si affeziona più al personaggio ma agli autori.
E questo per la D.C. è ancora più dannoso rispetto alla Marvel, perché ha i personaggi più vecchi del mondo, e l'unico "cool", che ha presa sui ragazzi di oggi, è Batman, per tanti svariati motivi che sarebbe troppo lungo elencare.

Queste sono cose che gli addetti ai lavori sanno benissimo. Per questo dico "Non aspettiamoci tanti albi in più rispetto alla Planeta degli ultimi due anni".
Perché non è questione di refusi in Spagnolo o di mancanza di comunicazione tra lettori e Redazione.
Siamo in pochi. E' questa la triste realtà.
 
 
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 07 Settembre 2011, 15:53:34
ma  un po' di ottimismo per una volta  :lolle:
L'ottimismo mi va benissimo ma per mia natura preferisco sempre partire da aspettative piuttosto basse, così non rischio di rimanere deluso.
Ho visto in questi decenni che i lettori D.C. in italia diminuiscono sempre di più. Più della normale, continua, emorragia di lettori in generale.
Parlandoci a viso aperto, la Marvel in italia un tempo poteva contare su un bel zoccolo duro, erede dei lettori Corno degli anni '70, che avevano inculcato nei loro figli, o nipoti (se erano zii), il loro amore verso i personaggi della casa di Spiderman & Co.
E questo ha alimentato le vendite Marvel in italia nel decennio 1990-2000.
La D.C. non ha avuto nemmeno questa fortuna, in questi anni.

Oggi inoltre il personaggio in sé attira sempre di meno.
Il lettore attuale, o almeno la maggioranza dei lettori attuali diciamo, non si affeziona più al personaggio ma agli autori.
E questo per la D.C. è ancora più dannoso rispetto alla Marvel, perché ha i personaggi più vecchi del mondo, e l'unico "cool", che ha presa sui ragazzi di oggi, è Batman, per tanti svariati motivi che sarebbe troppo lungo elencare.

Queste sono cose che gli addetti ai lavori sanno benissimo. Per questo dico "Non aspettiamoci tanti albi in più rispetto alla Planeta degli ultimi due anni".
Perché non è questione di refusi in Spagnolo o di mancanza di comunicazione tra lettori e Redazione.
Siamo in pochi. E' questa la triste realtà.
 
 

Mi hai fatto venire da piangere...ma hai ragione  :sisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: rplant - 07 Settembre 2011, 16:16:08
ora vado a buttarmi in un fosso, scusate  :cry:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Largand - 07 Settembre 2011, 16:26:03
ora vado a buttarmi in un fosso, scusate  :cry:
Ma no, dai, pensa in positivo.
Almeno sappiamo che il D.C. universe rimane anche in italia, sia pur con non molte pubblicazioni.
E poco è sempre meglio di niente.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Jonathan Crane - 07 Settembre 2011, 16:29:47
Sia...o non sia lontana dalla verità?

Non sia lontana dalla verità :ahsisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 07 Settembre 2011, 16:31:40
ora vado a buttarmi in un fosso, scusate  :cry:

Aspetta che vengo anche io  :hug:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: The Joker - 07 Settembre 2011, 16:46:10
Citazione
Ho sempre seguito un po’ tutti i generi di fumetti fin da piccolo. Da ragazzino ero particolarmente affezionato a Flash, di cui avevo la collezione completa della Cenisio. Per me l’unico vero Flash è sempre stato Barry Allen. Vederlo tornare dopo oltre vent’anni dal suo decesso e scoprirlo al centro della rivoluzione che ha portato ai nuovi 52 è stata una piccola soddisfazione da appassionato.

L'Admin sarà felice :ahsisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 07 Settembre 2011, 16:48:33
Citazione
Ho sempre seguito un po’ tutti i generi di fumetti fin da piccolo. Da ragazzino ero particolarmente affezionato a Flash, di cui avevo la collezione completa della Cenisio. Per me l’unico vero Flash è sempre stato Barry Allen. Vederlo tornare dopo oltre vent’anni dal suo decesso e scoprirlo al centro della rivoluzione che ha portato ai nuovi 52 è stata una piccola soddisfazione da appassionato.

L'Admin sarà felice :ahsisi:

E una grossa occasione per aprire una nuova tesata su flash in italia  :asd:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: The Joker - 07 Settembre 2011, 16:53:36
A me fa già solo piacere questa piccola differenza: la Planeta era latitante per quanto riguardava tenere aperto un canale di comunicazione con lettori/fumetterie/circuito distribuzione, questo poveretto in questi giorni avrà dovuto rispondere a decine di mail con pacchi di domande.
Per quanto queste risposte non possano sembrare del tutto esaurienti in alcune parti bisognerebbe rallegrarsi del fatto che in un prossimo futuro i dubbi che avremo potranno essere risolti facilmente e che non continueranno ad essere solamente causa di paginate di seghe mentali sui forum :asd:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 07 Settembre 2011, 16:59:12
A me fa già solo piacere questa piccola differenza: la Planeta era latitante per quanto riguardava tenere aperto un canale di comunicazione con lettori/fumetterie/circuito distribuzione, questo poveretto in questi giorni avrà dovuto rispondere a decine di mail con pacchi di domande.
Per quanto queste risposte non possano sembrare del tutto esaurienti in alcune parti bisognerebbe rallegrarsi del fatto che in un prossimo futuro i dubbi che avremo potranno essere risolti facilmente e che non continueranno ad essere solamente causa di paginate di seghe mentali sui forum :asd:

Ma i forum vanno avanti a paginate di seghe mentali  :sisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: maricomics - 07 Settembre 2011, 20:35:10
Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 07 Settembre 2011, 20:42:06
Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.

Sulle copertine che si arricciano sono d'accordo ma secondo me è meglio se le lasciano lucide come sono...quelle panini che sono opache si rovinano subito  :sisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Guardiano della Notte - 07 Settembre 2011, 21:54:17
5) Sempre in riferimento alla continuità con le pubblicazioni in corso, vedremo la fine di raccolte di lusso come “Shadow of the Bat” e “Starman”? I lettori sono desiderosi di sapere il destino di molti progetti che rischiano di rimanere in sospeso o di raccolte già annunciate da tempo ma sempre rimandate, come Animal Man di Grant Morrison o 100 Bullets di Brian Azzarello.

Quando gli avete posto sta domanda pensavate a me :wub:

l'ho fatta io e non ti pensavo minimamente  :asd:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Settembre 2011, 09:59:23
Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.
Concordo. Il tipo di carta usata dalla Planeta per le copertine degli spillati è oscena.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Peter Parker - 08 Settembre 2011, 10:19:43
Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.
Concordo. Il tipo di carta usata dalla Planeta per le copertine degli spillati è oscena.

:quoto:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 08 Settembre 2011, 10:28:03
Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.
Concordo. Il tipo di carta usata dalla Planeta per le copertine degli spillati è oscena.

:quoto:

Se costassero di meno gli spillatini gliela lascerei anche  :sisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: maricomics - 08 Settembre 2011, 13:33:46
Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.
Concordo. Il tipo di carta usata dalla Planeta per le copertine degli spillati è oscena.

:quoto:

Se costassero di meno gli spillatini gliela lascerei anche  :sisi:

Infatti costano anche troppo per il materiale usato.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 08 Settembre 2011, 13:50:44
Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.
Concordo. Il tipo di carta usata dalla Planeta per le copertine degli spillati è oscena.

:quoto:

Se costassero di meno gli spillatini gliela lascerei anche  :sisi:

Infatti costano anche troppo per il materiale usato.

Per 4 euro alla panini (ma anche altri) ti danno un brossurato stile megaevento marvel  :sisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Green Hankey - 08 Settembre 2011, 13:55:30
io francamente ho sempre adorato copertina e materiale degli spillati Planeta  :ahsisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 08 Settembre 2011, 13:58:38
io francamente ho sempre adorato copertina e materiale degli spillati Planeta  :ahsisi:

Forse perchè riproducono le edizioni USA?  :ahsisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Peter Parker - 08 Settembre 2011, 14:36:14
io francamente ho sempre adorato copertina e materiale degli spillati Planeta  :ahsisi:

Belli sono belli, ma si strappano troppo facilmente... :ahsisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Green Hankey - 08 Settembre 2011, 14:53:20


Belli sono belli, ma si strappano troppo facilmente... :ahsisi:


ma che ci fate con gli spillati Planeta?

(http://mondoauto.blogosfere.it/images/tiro_fune_stadio_bo1.jpg)



Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Azrael - 08 Settembre 2011, 14:54:42
io francamente ho sempre adorato copertina e materiale degli spillati Planeta  :ahsisi:

Belli sono belli, ma si strappano troppo facilmente... :ahsisi:

soprattutto se vanno oltre le 48 pagine  :sisi:
Questo l'ho sempre detto
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 08 Settembre 2011, 14:56:14


Belli sono belli, ma si strappano troppo facilmente... :ahsisi:


ma che ci fate con gli spillati Planeta?

([url]http://mondoauto.blogosfere.it/images/tiro_fune_stadio_bo1.jpg[/url])






Più o meno quello  :lolle:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Green Hankey - 08 Settembre 2011, 14:57:31
mai successo a me  :o

Concordo che con più di 48 pagine, l'albo all'interno sembra tenuto fermo per grazia ricevuta, ma è l'unico caso.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 08 Settembre 2011, 14:59:40
mai successo a me  :o

Concordo che con più di 48 pagine, l'albo all'interno sembra tenuto fermo per grazia ricevuta, ma è l'unico caso.

Batman 50...ho detto tutto  :sisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Peter Parker - 08 Settembre 2011, 15:29:00
mai successo a me  :o

Concordo che con più di 48 pagine, l'albo all'interno sembra tenuto fermo per grazia ricevuta, ma è l'unico caso.

Sì più che altro parlavo anche io di quelli con più di 48 pagine, poi li ho in libreria abbastanza pressati, quindi si rovinano ogni volta che ne sfilo uno... :sisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Green Hankey - 08 Settembre 2011, 16:40:05
comunque devo dare atto che avendo iniziato a leggere i minestroni Panini, comprendo perchè molti li preferiscono come materiale  :ahsisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Largand - 08 Settembre 2011, 16:50:41
io francamente ho sempre adorato copertina e materiale degli spillati Planeta  :ahsisi:

Belli sono belli, ma si strappano troppo facilmente... :ahsisi:
Gli unici fumetti realmente indistruttibili, che io ricordi, sono i Topolino (brossurati) Mondadori di 40 anni fa (non so se quelli che fa la Disney italia oggi sono altrettanto indistruttibili, non li maneggio da decenni).

Ci voleva minimo un disgregatore molecolare per danneggiarli. 
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Peter Parker - 08 Settembre 2011, 17:05:46
comunque devo dare atto che avendo iniziato a leggere i minestroni Panini, comprendo perchè molti li preferiscono come materiale  :ahsisi:
e cioè?
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Jonathan Crane - 08 Settembre 2011, 17:18:01
comunque devo dare atto che avendo iniziato a leggere i minestroni Panini, comprendo perchè molti li preferiscono come materiale  :ahsisi:

Al rogo i minestroni!
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Batmonio - 08 Settembre 2011, 19:02:36
cmq se ci fate caso le copertine della panini si assomigliano e a volte ho rischiato di prendere dei doppioni :sisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Daredevil - 08 Settembre 2011, 19:04:09
comunque devo dare atto che avendo iniziato a leggere i minestroni Panini, comprendo perchè molti li preferiscono come materiale  :ahsisi:
e cioè?
Se sei interessato alle 3 serie che raccoglie ciascun spillato risparmi un sacco!

Post Uniti: 08 Settembre 2011, 19:04:16
cmq se ci fate caso le copertine della panini si assomigliano e a volte ho rischiato di prendere dei doppioni :sisi:
Eh? :lolle:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Batmonio - 08 Settembre 2011, 19:10:52
veramente facci caso con Thor , spider-man e gli ultimates,l'ultima volta mi è successo di prendere un numero che avevo :sisi: meno male che a meta strada da casa mia, ho letto in terza copertina e ho capito di aver sbagliato,sono tornato e la tipa dell'edicola(bella ragazza) me l'ha fatto cambiare
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Settembre 2011, 20:57:05
cmq se ci fate caso le copertine della panini si assomigliano e a volte ho rischiato di prendere dei doppioni :sisi:
Bè si chiaro...sono tutti comics della Marvel  :lol:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 08 Settembre 2011, 21:51:47
cmq se ci fate caso le copertine della panini si assomigliano e a volte ho rischiato di prendere dei doppioni :sisi:
Bè si chiaro...sono tutti comics della Marvel  :lol:

 :lolle:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Settembre 2011, 22:05:11
io francamente ho sempre adorato copertina e materiale degli spillati Planeta  :ahsisi:

Belli sono belli, ma si strappano troppo facilmente... :ahsisi:
Strappano ma soprattutto si stropicciano con una facilità disarmante...non puoi toccarli che si piegano tutti. :tsk:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Guardiano della Notte - 08 Settembre 2011, 22:09:02
Giuro che non mi si è MAI staccato uno spillato Planeta. Considerando che ne ho un centinaio e più direi che faccio abbondantemente media  :ahsisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Il Viandante - 08 Settembre 2011, 22:10:32
Giuro che non mi si è MAI staccato uno spillato Planeta. Considerando che ne ho un centinaio e più direi che faccio abbondantemente media  :ahsisi:

A staccarsi non si staccano...ma si stropicciano subito
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Settembre 2011, 22:17:11
Giuro che non mi si è MAI staccato uno spillato Planeta. Considerando che ne ho un centinaio e più direi che faccio abbondantemente media  :ahsisi:

A staccarsi non si staccano...ma si stropicciano subito
Dopo aver sfogliato una volta l'albo la copertina è praticamente da buttare  :lolle:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Peter Parker - 08 Settembre 2011, 22:35:50
comunque devo dare atto che avendo iniziato a leggere i minestroni Panini, comprendo perchè molti li preferiscono come materiale  :ahsisi:
e cioè?
Se sei interessato alle 3 serie che raccoglie ciascun spillato risparmi un sacco!

Ah allora sono d'accordo... :sisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: maricomics - 09 Settembre 2011, 00:07:40
Si a strapparsi è difficile, in genere, ma dopo che l hai letto la copertina è diventata un cannolo, e neanche a dire che li rigiro troppo, sono uno di quelli che li tiene in libreria dentro le bustine di plastica.
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Batmonio - 09 Settembre 2011, 11:41:32
Si a strapparsi è difficile, in genere, ma dopo che l hai letto la copertina è diventata un cannolo, e neanche a dire che li rigiro troppo, sono uno di quelli che li tiene in libreria dentro le bustine di plastica.
è verissimo io ci metto i volumi cartonati per appiattire le copertine :sisi:
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Occhi nella Notte - 09 Settembre 2011, 13:28:53
Giuro che non mi si è MAI staccato uno spillato Planeta. Considerando che ne ho un centinaio e più direi che faccio abbondantemente media  :ahsisi:

A staccarsi non si staccano...ma si stropicciano subito

Dipende da come li tieni eh...  :)
In generale la roba planeta avrà mille difetti ma non quello della fattura degli albi...
Titolo: Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
Inserito da: Paolo Papa - 09 Settembre 2011, 13:34:51
cmq se ci fate caso le copertine della panini si assomigliano e a volte ho rischiato di prendere dei doppioni :sisi:

beh, ci credo!! ricordo quando ristamparono il tp1 di the boys con la copertina del tp2.