Autore Topic: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti  (Letto 8786 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline rplant

  • **
  • Sveglio, ma si impegna poco
  • Post: 924
Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
« Risposta #30 il: 07 Settembre 2011, 16:16:08 »
  • ora vado a buttarmi in un fosso, scusate  :cry:

    Offline Largand

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9624
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #31 il: 07 Settembre 2011, 16:26:03 »
  • ora vado a buttarmi in un fosso, scusate  :cry:
    Ma no, dai, pensa in positivo.
    Almeno sappiamo che il D.C. universe rimane anche in italia, sia pur con non molte pubblicazioni.
    E poco è sempre meglio di niente.
    Sono un cittadino dello spazio. Mi ritengo quindi Apolide...e non italiano.

    Offline Jonathan Crane

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2199
    • Al rogo i minestroni! Unitevi a noi!
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #32 il: 07 Settembre 2011, 16:29:47 »
  • Sia...o non sia lontana dalla verità?

    Non sia lontana dalla verità :ahsisi:
    Fondatore e Leader dell'Anti-Minestrone League



    Ho rovinato la vita di così tanta gente, non posso mica ricordarmi di tutti!

    (Piccola pausa di riflessione. Ritornerò.)

    Offline Il Viandante

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 456
    • Signori,temete...l'uomo medio!
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #33 il: 07 Settembre 2011, 16:31:40 »
  • ora vado a buttarmi in un fosso, scusate  :cry:

    Aspetta che vengo anche io  :hug:



    Offline The Joker

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7314
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #34 il: 07 Settembre 2011, 16:46:10 »
  • Citazione
    Ho sempre seguito un po’ tutti i generi di fumetti fin da piccolo. Da ragazzino ero particolarmente affezionato a Flash, di cui avevo la collezione completa della Cenisio. Per me l’unico vero Flash è sempre stato Barry Allen. Vederlo tornare dopo oltre vent’anni dal suo decesso e scoprirlo al centro della rivoluzione che ha portato ai nuovi 52 è stata una piccola soddisfazione da appassionato.

    L'Admin sarà felice :ahsisi:
    VENDO, SVUOTO LA LIBRERIA! FILM, SERIE TV, FUMETTI IN ITALIANO E IN INGLESE! DI TUTTO PER TUTTI... SCONTI E PREZZI TRATTABILI SU ORDINI CONSISTENTI!
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(gemisped)-compro-vendo-scambio-piu-compro-che-altro/

    Offline Il Viandante

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 456
    • Signori,temete...l'uomo medio!
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #35 il: 07 Settembre 2011, 16:48:33 »
  • Citazione
    Ho sempre seguito un po’ tutti i generi di fumetti fin da piccolo. Da ragazzino ero particolarmente affezionato a Flash, di cui avevo la collezione completa della Cenisio. Per me l’unico vero Flash è sempre stato Barry Allen. Vederlo tornare dopo oltre vent’anni dal suo decesso e scoprirlo al centro della rivoluzione che ha portato ai nuovi 52 è stata una piccola soddisfazione da appassionato.

    L'Admin sarà felice :ahsisi:

    E una grossa occasione per aprire una nuova tesata su flash in italia  :asd:



    Offline The Joker

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7314
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #36 il: 07 Settembre 2011, 16:53:36 »
  • A me fa già solo piacere questa piccola differenza: la Planeta era latitante per quanto riguardava tenere aperto un canale di comunicazione con lettori/fumetterie/circuito distribuzione, questo poveretto in questi giorni avrà dovuto rispondere a decine di mail con pacchi di domande.
    Per quanto queste risposte non possano sembrare del tutto esaurienti in alcune parti bisognerebbe rallegrarsi del fatto che in un prossimo futuro i dubbi che avremo potranno essere risolti facilmente e che non continueranno ad essere solamente causa di paginate di seghe mentali sui forum :asd:
    VENDO, SVUOTO LA LIBRERIA! FILM, SERIE TV, FUMETTI IN ITALIANO E IN INGLESE! DI TUTTO PER TUTTI... SCONTI E PREZZI TRATTABILI SU ORDINI CONSISTENTI!
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(gemisped)-compro-vendo-scambio-piu-compro-che-altro/

    Offline Il Viandante

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 456
    • Signori,temete...l'uomo medio!
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #37 il: 07 Settembre 2011, 16:59:12 »
  • A me fa già solo piacere questa piccola differenza: la Planeta era latitante per quanto riguardava tenere aperto un canale di comunicazione con lettori/fumetterie/circuito distribuzione, questo poveretto in questi giorni avrà dovuto rispondere a decine di mail con pacchi di domande.
    Per quanto queste risposte non possano sembrare del tutto esaurienti in alcune parti bisognerebbe rallegrarsi del fatto che in un prossimo futuro i dubbi che avremo potranno essere risolti facilmente e che non continueranno ad essere solamente causa di paginate di seghe mentali sui forum :asd:

    Ma i forum vanno avanti a paginate di seghe mentali  :sisi:



    Offline maricomics

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 474
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #38 il: 07 Settembre 2011, 20:35:10 »
  • Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.

    Offline Il Viandante

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 456
    • Signori,temete...l'uomo medio!
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #39 il: 07 Settembre 2011, 20:42:06 »
  • Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.

    Sulle copertine che si arricciano sono d'accordo ma secondo me è meglio se le lasciano lucide come sono...quelle panini che sono opache si rovinano subito  :sisi:



    Offline Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15924
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #40 il: 07 Settembre 2011, 21:54:17 »
  • 5) Sempre in riferimento alla continuità con le pubblicazioni in corso, vedremo la fine di raccolte di lusso come “Shadow of the Bat” e “Starman”? I lettori sono desiderosi di sapere il destino di molti progetti che rischiano di rimanere in sospeso o di raccolte già annunciate da tempo ma sempre rimandate, come Animal Man di Grant Morrison o 100 Bullets di Brian Azzarello.

    Quando gli avete posto sta domanda pensavate a me :wub:

    l'ho fatta io e non ti pensavo minimamente  :asd:
    Il Sole dell'Impero, il romanzo ucronico dieselpunk
    del vostro amato utente Guardiano della Notte
    Topic della discussione del romanzo: Il Sole dell'Impero

    Online Mordecai Wayne

    • B.P.R.D.
    • *
    • King Nerd
    • Post: 40635
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #41 il: 08 Settembre 2011, 09:59:23 »
  • Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.
    Concordo. Il tipo di carta usata dalla Planeta per le copertine degli spillati è oscena.
    Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
    Look!


    Peter Parker

    • Visitatore
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #42 il: 08 Settembre 2011, 10:19:43 »
  • Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.
    Concordo. Il tipo di carta usata dalla Planeta per le copertine degli spillati è oscena.

    :quoto:

    Offline Il Viandante

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 456
    • Signori,temete...l'uomo medio!
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #43 il: 08 Settembre 2011, 10:28:03 »
  • Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.
    Concordo. Il tipo di carta usata dalla Planeta per le copertine degli spillati è oscena.

    :quoto:

    Se costassero di meno gli spillatini gliela lascerei anche  :sisi:



    Offline maricomics

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 474
    Re: Il ruggito della DC: intervista a Lorenzo Corti
    « Risposta #44 il: 08 Settembre 2011, 13:33:46 »
  • Sul discorso spillati spero ci sia un cambio di materiali, gli spillati planeta sembrano fatti sulla carta straccia e le copertine si arricciano 5 secondi dopo che li hai comprati, magari una compertina un po più rigida tipo quella della panini.
    Concordo. Il tipo di carta usata dalla Planeta per le copertine degli spillati è oscena.

    :quoto:

    Se costassero di meno gli spillatini gliela lascerei anche  :sisi:

    Infatti costano anche troppo per il materiale usato.