Autore Topic: Hachette presenta: Marvel Graphic Novel  (Letto 18555 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Houston

  • **
  • Sveglio, ma si impegna poco
  • Post: 774
Re:Hachette presenta: Marvel Graphic Novel
« Risposta #195 il: 08 Dicembre 2019, 16:16:32 »
  • Grazie, ragazzi!

    Già che ci sono, restando in tema di supereroi trasposti su Netflix di cui non ho mai letto mezza vignetta, il volume su Iron Fist merita (intendo sia come storia in sè che come primo approccio)?

    Con la serie Netflix non centra quasi nulla... diciamo che le premesse sono altre.
    Però il volume di Iron Fist di Brubaker e Fraction merita anche più di Alias  :wub: 
    Anche se in realtà hanno pubblicato l'omnibus con l'intera gestione, secondo me ti conviene prendere quello e sei a posto.

    Per Daredevil sono troppo coinvolto e poco oggettivo, adoro il personaggio, dubito che non consiglierei qualcosa, giusto il "pre-Miller" che è abbastanza anonimo e convenzionale.

    Di Luke Cage ne so poco e meno mi interessa, pur trovandolo interessante come comparsa in varie serie e nei team up con Iron Fist.

    Daredevil fumettisticamente lo conosco abbastanza, ho letto il volume che uscì con Repubblica nel 2000 o giù di lì contenente le origini e alcune delle storie più famose, e ho letto i classici "L'uomo senza paura" di Miller, "Rinascita" e "Il diavolo custode". Oltre alle sue apparizioni in The Punisher di Ennis, ma non so fino a che punto vadano considerate canoniche vista la lettura molto personale dell'autore sui vari personaggi.  :asd:

    Anche di Luke Cage mi manca tutto, ma non essendo presente nel piano dell'opera ovviamente non ho chiesto.

    Grazie delle dritte.