Autore Topic: Diabolik - dei Manetti Bros.  (Letto 3403 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ale87reds

  • Arkham Asylum
  • *
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2311
Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
« Risposta #60 il: 18 Ottobre 2020, 19:36:10 »
  • Letti parecchi Diabolik dalla collezione di mia madre e mio fratello!!!
    Ho sempre amato il primo Diabolik, cattivo senza redenzione, assassino seriale e ladro senza scrupoli con inclinazione a castigare anche Eva a suon di schiaffi!!!
    Dubito fortemente che nell'era del maledetto "politicamente corretto" vedrò al cinema questo tipo di caratterizzazione più facile che virino sul Diabolik Robin Hood di adesso!
    Spero di sbagliarmi ma ci credo poco!
    Come non quotarti, da "antico" lettore per me quello era il Vero e solo Diabolik.

     :hug:

    Offline JhonSavor

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4290
    • I am the Doctor... Who?... Doom!
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #61 il: 18 Ottobre 2020, 22:44:01 »
  • Come è nato il teaser di Diabolik Link
    Un tempo c'erano otto Meraviglie che proteggevano il nostro pianeta da ogni minaccia, ma dopo una annosa guerra contro i demoni di Apokolips, esse scomparvero lasciando un mondo ferito ma libero.
    A cinque anni dalla fine della guerra mi ritrovai senza sapere che fare della mia vita, privo di una via da seguire.
    Per caso mi imbattei in un essere antico, in fin di vita e latore di infauste notizie. Prima di morire mi fece dono di un grande potere, un potere che mi permette di muovermi più veloce del vento, più veloce del fulmine.
    Un potere che mi da la possibilità di aiutare le persone.
    Mi chiamo Jay Garrick e sono Flash, la più veloce Meraviglia mai vista.


    Sono passati mesi da quando divenni Flash. Ho scoperto di non essere l'unica nuova Meraviglia in circolazione.
    Alan Scott, Lanterna Verde, che trae potere dalla natura stessa.
    Kendra Munoz-Saunders, Hawkgirl, una Meraviglia dalle ali bianche e dalla mira eccellente.
    Altri si sono aggiunti alla nostra battaglia, dai più svariati schieramenti.
    Abbiamo affrontato terribili minacce, alcune più orribili di altre, ma erano solo un preludio.
    Dopo sei anni ha fatto ritorno un nemico che credevamo scomparso: Apokolips è tornata.
    Non so se stavolta ce la faremo, ma una cosa la so: non smetterò di correre.

    Offline JhonSavor

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4290
    • I am the Doctor... Who?... Doom!
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #62 il: 19 Ottobre 2020, 19:58:15 »
  • Grazie a “Lo Spazio Bianco” diamo un’occhiata più da vicino ai protagonisti della pellicola :mmm: :





    Un tempo c'erano otto Meraviglie che proteggevano il nostro pianeta da ogni minaccia, ma dopo una annosa guerra contro i demoni di Apokolips, esse scomparvero lasciando un mondo ferito ma libero.
    A cinque anni dalla fine della guerra mi ritrovai senza sapere che fare della mia vita, privo di una via da seguire.
    Per caso mi imbattei in un essere antico, in fin di vita e latore di infauste notizie. Prima di morire mi fece dono di un grande potere, un potere che mi permette di muovermi più veloce del vento, più veloce del fulmine.
    Un potere che mi da la possibilità di aiutare le persone.
    Mi chiamo Jay Garrick e sono Flash, la più veloce Meraviglia mai vista.


    Sono passati mesi da quando divenni Flash. Ho scoperto di non essere l'unica nuova Meraviglia in circolazione.
    Alan Scott, Lanterna Verde, che trae potere dalla natura stessa.
    Kendra Munoz-Saunders, Hawkgirl, una Meraviglia dalle ali bianche e dalla mira eccellente.
    Altri si sono aggiunti alla nostra battaglia, dai più svariati schieramenti.
    Abbiamo affrontato terribili minacce, alcune più orribili di altre, ma erano solo un preludio.
    Dopo sei anni ha fatto ritorno un nemico che credevamo scomparso: Apokolips è tornata.
    Non so se stavolta ce la faremo, ma una cosa la so: non smetterò di correre.

    Offline toky91

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6420
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #63 il: 19 Ottobre 2020, 20:11:53 »
  • A me non dispiace nulla.
    La Leone bionda ci sta tutta  :ahsisi: già è bella di suo, ma come Eva secondo me farà colpo.
    Di Diabolik non mi va molto la maschera gommata poichè dovrebbe essere più una tuta, ma per il resto Marinelli ci sembra stare

    Offline Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 16618
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #64 il: 20 Ottobre 2020, 01:17:49 »
  • Letti parecchi Diabolik dalla collezione di mia madre e mio fratello!!!
    Ho sempre amato il primo Diabolik, cattivo senza redenzione, assassino seriale e ladro senza scrupoli con inclinazione a castigare anche Eva a suon di schiaffi!!!
    Dubito fortemente che nell'era del maledetto "politicamente corretto" vedrò al cinema questo tipo di caratterizzazione più facile che virino sul Diabolik Robin Hood di adesso!
    Spero di sbagliarmi ma ci credo poco!

    Sono anni che non leggo Diabolik, scopro ora che quello che leggevo è considerato il "primo" Diabolik e che ora è una sorta di Robin Hood... ma che davero?  :ph34r:
    Il Sole dell'Impero, il romanzo ucronico dieselpunk
    del vostro amato utente Guardiano della Notte
    Topic della discussione del romanzo: Il Sole dell'Impero

    Offline Hugostrange70

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 876
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #65 il: 20 Ottobre 2020, 06:52:21 »
  • Letti parecchi Diabolik dalla collezione di mia madre e mio fratello!!!
    Ho sempre amato il primo Diabolik, cattivo senza redenzione, assassino seriale e ladro senza scrupoli con inclinazione a castigare anche Eva a suon di schiaffi!!!
    Dubito fortemente che nell'era del maledetto "politicamente corretto" vedrò al cinema questo tipo di caratterizzazione più facile che virino sul Diabolik Robin Hood di adesso!
    Spero di sbagliarmi ma ci credo poco!

    Sono anni che non leggo Diabolik, scopro ora che quello che leggevo è considerato il "primo" Diabolik e che ora è una sorta di Robin Hood... ma che davero?  :ph34r:
    Io da ragazzo lo leggevo avidamente, era un personaggio che mi affascinava tantissimo, un vero basta...  :asd: Ma ormai quel diabolik non esiste più  :(

    Offline Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 16618
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #66 il: 20 Ottobre 2020, 11:28:05 »
  • Mi avete sconvolto... non so se mi riprenderò.

    O forse sì...

    Spoiler  :
    Il Sole dell'Impero, il romanzo ucronico dieselpunk
    del vostro amato utente Guardiano della Notte
    Topic della discussione del romanzo: Il Sole dell'Impero

    Offline Hugostrange70

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 876
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #67 il: 20 Ottobre 2020, 12:24:36 »
  • Mi avete sconvolto... non so se mi riprenderò.

    O forse sì...

    Spoiler  :
      :dsi: comunque Miriam leone a mio modo di vedere è una perfetta Eva Kant

    Offline Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 16618
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #68 il: 20 Ottobre 2020, 12:54:10 »
  • comunque Miriam leone è perfetta 

    Fixed
    Il Sole dell'Impero, il romanzo ucronico dieselpunk
    del vostro amato utente Guardiano della Notte
    Topic della discussione del romanzo: Il Sole dell'Impero

    Offline JhonSavor

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4290
    • I am the Doctor... Who?... Doom!
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #69 il: 20 Ottobre 2020, 19:49:33 »
  • @Leone/Kant  :quoto:

    E aggiungo che pure Mastandrea stupirà  :ahsisi: (su Marinelli aggiungo solo che è bravissimo!  :clap: )
    Un tempo c'erano otto Meraviglie che proteggevano il nostro pianeta da ogni minaccia, ma dopo una annosa guerra contro i demoni di Apokolips, esse scomparvero lasciando un mondo ferito ma libero.
    A cinque anni dalla fine della guerra mi ritrovai senza sapere che fare della mia vita, privo di una via da seguire.
    Per caso mi imbattei in un essere antico, in fin di vita e latore di infauste notizie. Prima di morire mi fece dono di un grande potere, un potere che mi permette di muovermi più veloce del vento, più veloce del fulmine.
    Un potere che mi da la possibilità di aiutare le persone.
    Mi chiamo Jay Garrick e sono Flash, la più veloce Meraviglia mai vista.


    Sono passati mesi da quando divenni Flash. Ho scoperto di non essere l'unica nuova Meraviglia in circolazione.
    Alan Scott, Lanterna Verde, che trae potere dalla natura stessa.
    Kendra Munoz-Saunders, Hawkgirl, una Meraviglia dalle ali bianche e dalla mira eccellente.
    Altri si sono aggiunti alla nostra battaglia, dai più svariati schieramenti.
    Abbiamo affrontato terribili minacce, alcune più orribili di altre, ma erano solo un preludio.
    Dopo sei anni ha fatto ritorno un nemico che credevamo scomparso: Apokolips è tornata.
    Non so se stavolta ce la faremo, ma una cosa la so: non smetterò di correre.

    Offline JhonSavor

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4290
    • I am the Doctor... Who?... Doom!
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #70 il: 21 Ottobre 2020, 16:12:21 »
  • ma...  <_<  <_<  <_<  LINK
    Un tempo c'erano otto Meraviglie che proteggevano il nostro pianeta da ogni minaccia, ma dopo una annosa guerra contro i demoni di Apokolips, esse scomparvero lasciando un mondo ferito ma libero.
    A cinque anni dalla fine della guerra mi ritrovai senza sapere che fare della mia vita, privo di una via da seguire.
    Per caso mi imbattei in un essere antico, in fin di vita e latore di infauste notizie. Prima di morire mi fece dono di un grande potere, un potere che mi permette di muovermi più veloce del vento, più veloce del fulmine.
    Un potere che mi da la possibilità di aiutare le persone.
    Mi chiamo Jay Garrick e sono Flash, la più veloce Meraviglia mai vista.


    Sono passati mesi da quando divenni Flash. Ho scoperto di non essere l'unica nuova Meraviglia in circolazione.
    Alan Scott, Lanterna Verde, che trae potere dalla natura stessa.
    Kendra Munoz-Saunders, Hawkgirl, una Meraviglia dalle ali bianche e dalla mira eccellente.
    Altri si sono aggiunti alla nostra battaglia, dai più svariati schieramenti.
    Abbiamo affrontato terribili minacce, alcune più orribili di altre, ma erano solo un preludio.
    Dopo sei anni ha fatto ritorno un nemico che credevamo scomparso: Apokolips è tornata.
    Non so se stavolta ce la faremo, ma una cosa la so: non smetterò di correre.

    Offline Houston

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 796
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #71 il: 22 Ottobre 2020, 10:51:41 »
  • Di Diabolik avrò letto due storie in croce in tutta la mia vita, ma mi piacerebbe fare un piccolo recupero prima di capodanno, almeno delle storie più iconiche. Le "raccolte" della Mondadori che si trovano spesso sulle bancarelle dei fumetti ritenete siano esaurienti?

    Detto questo, dal teaser mi sembra che i Manetti siano nuovamente caduti nella trappola di voler fare i Quentin Tarantino de noantri, un film che "gioca" coi personaggi anziché raccontarli, non so se mi spiego.

    Su Youtube insieme a questo trailer c'è anche il promo della serie Sky che poi fu accantonata. Non l'avevo mai visto, e sinceramente l'ho trovato mille volte più interessante di questo per musiche, atmosfere, occhi del protagonista, tutto.

    Però c'è Miriam Leone (a tal proposito ho appena completato la maratona 1992-1993-1994), quindi si va a vederlo a prescindere.

    Offline JhonSavor

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4290
    • I am the Doctor... Who?... Doom!
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #72 il: 22 Ottobre 2020, 12:08:14 »
  • Diabolik sul Venerdì di Repubblica!



    Anteprima articolo

    fonte
    Un tempo c'erano otto Meraviglie che proteggevano il nostro pianeta da ogni minaccia, ma dopo una annosa guerra contro i demoni di Apokolips, esse scomparvero lasciando un mondo ferito ma libero.
    A cinque anni dalla fine della guerra mi ritrovai senza sapere che fare della mia vita, privo di una via da seguire.
    Per caso mi imbattei in un essere antico, in fin di vita e latore di infauste notizie. Prima di morire mi fece dono di un grande potere, un potere che mi permette di muovermi più veloce del vento, più veloce del fulmine.
    Un potere che mi da la possibilità di aiutare le persone.
    Mi chiamo Jay Garrick e sono Flash, la più veloce Meraviglia mai vista.


    Sono passati mesi da quando divenni Flash. Ho scoperto di non essere l'unica nuova Meraviglia in circolazione.
    Alan Scott, Lanterna Verde, che trae potere dalla natura stessa.
    Kendra Munoz-Saunders, Hawkgirl, una Meraviglia dalle ali bianche e dalla mira eccellente.
    Altri si sono aggiunti alla nostra battaglia, dai più svariati schieramenti.
    Abbiamo affrontato terribili minacce, alcune più orribili di altre, ma erano solo un preludio.
    Dopo sei anni ha fatto ritorno un nemico che credevamo scomparso: Apokolips è tornata.
    Non so se stavolta ce la faremo, ma una cosa la so: non smetterò di correre.

    Offline Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 16618
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #73 il: 22 Ottobre 2020, 12:52:32 »
  • Detto questo, dal teaser mi sembra che i Manetti siano nuovamente caduti nella trappola di voler fare i Quentin Tarantino de noantri, un film che "gioca" coi personaggi anziché raccontarli, non so se mi spiego.


    In che senso? (e da cosa lo deduci dal trailer che è senza dialoghi e i personaggi si vedono per mezzo secondo?)
    Dei Manetti conosco soprattutto Coliandro e il personaggio è fichissimo per come è delineato, compresi i "giochi" su di lui.

    Però c'è Miriam Leone (a tal proposito ho appena completato la maratona 1992-1993-1994), quindi si va a vederlo a prescindere.


    Il Sole dell'Impero, il romanzo ucronico dieselpunk
    del vostro amato utente Guardiano della Notte
    Topic della discussione del romanzo: Il Sole dell'Impero

    Offline JhonSavor

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4290
    • I am the Doctor... Who?... Doom!
    Re:Diabolik - dei Manetti Bros.
    « Risposta #74 il: 22 Ottobre 2020, 16:11:11 »
  • Sono previste in occasione di LUCCA CHANGES 2020 (29/10 - 1/11) degli incontri, fruibili digitalmente, dedicati a Freaks Out, Diabolik e Romulus.
    Un tempo c'erano otto Meraviglie che proteggevano il nostro pianeta da ogni minaccia, ma dopo una annosa guerra contro i demoni di Apokolips, esse scomparvero lasciando un mondo ferito ma libero.
    A cinque anni dalla fine della guerra mi ritrovai senza sapere che fare della mia vita, privo di una via da seguire.
    Per caso mi imbattei in un essere antico, in fin di vita e latore di infauste notizie. Prima di morire mi fece dono di un grande potere, un potere che mi permette di muovermi più veloce del vento, più veloce del fulmine.
    Un potere che mi da la possibilità di aiutare le persone.
    Mi chiamo Jay Garrick e sono Flash, la più veloce Meraviglia mai vista.


    Sono passati mesi da quando divenni Flash. Ho scoperto di non essere l'unica nuova Meraviglia in circolazione.
    Alan Scott, Lanterna Verde, che trae potere dalla natura stessa.
    Kendra Munoz-Saunders, Hawkgirl, una Meraviglia dalle ali bianche e dalla mira eccellente.
    Altri si sono aggiunti alla nostra battaglia, dai più svariati schieramenti.
    Abbiamo affrontato terribili minacce, alcune più orribili di altre, ma erano solo un preludio.
    Dopo sei anni ha fatto ritorno un nemico che credevamo scomparso: Apokolips è tornata.
    Non so se stavolta ce la faremo, ma una cosa la so: non smetterò di correre.