Autore Topic: Cinema  (Letto 183299 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Catcher

  • Lanterne Verdi
  • *
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2033
Re:Cinema
« Risposta #330 il: 03 Ottobre 2019, 23:25:39 »
  • Visto Green Book, bellissimo film con un cast spettacolare.
    Guardatelo!

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 28203
    • Never Lose Hope!
    Re:Cinema
    « Risposta #331 il: 11 Ottobre 2019, 21:54:47 »
  • Visto "El Camino"
    Spoiler  :

    JUST. :sisi:
    Every Child Comes With The Message That

    God Is Not Yet Discouraged Of Man.


    Offline HCPunk

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7325
    • "Genuflect on this, Creeps!"
      • HCPunk BLOG
    Re:Cinema
    « Risposta #332 il: 11 Ottobre 2019, 21:56:37 »
  • Già solo per la gif in Spoiler ti meriti il  :+1:
    Sostieni DC LEAGUERS




    "Non so da dove esce l'idea che gli angeli siano beati...a me fanno cacare sotto."

    Offline Sogno

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1236
    Re:Cinema
    « Risposta #333 il: 11 Ottobre 2019, 22:00:04 »
  • Già solo per la gif in Spoiler ti meriti il  :+1:
    Eh beh Blade Runner 2049  :wub:

    Offline HCPunk

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7325
    • "Genuflect on this, Creeps!"
      • HCPunk BLOG
    Re:Cinema
    « Risposta #334 il: 11 Ottobre 2019, 22:03:49 »
  • Già solo per la gif in Spoiler ti meriti il  :+1:
    Eh beh Blade Runner 2049  :wub:

    Che figata!  :wub:
    Sostieni DC LEAGUERS




    "Non so da dove esce l'idea che gli angeli siano beati...a me fanno cacare sotto."

    Offline Sogno

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1236
    Re:Cinema
    « Risposta #335 il: 11 Ottobre 2019, 22:53:41 »
  • Già solo per la gif in Spoiler ti meriti il  :+1:
    Eh beh Blade Runner 2049  :wub:

    Che figata!  :wub:
    Il primo è inavvicinabile, ma è un grandissimo sequel.
    Visivamente dirompente.

    Offline Penny-uno

    • Batman Inc.
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 723
    Re:Cinema
    « Risposta #336 il: 12 Ottobre 2019, 16:01:27 »
  • Visto ieri "Ad Astra". Nonostante la pioggia di critiche negative e stroncature che ha ricevuto a me non è dispiaciuto per almeno due motivi:
    - è un film di fantascienza molto "introspettivo", incentrato più sulla figura problematica del protagonista e del suo rapporto controverso col padre che sulla spettacolarizzazione dei viaggi nello spazio. Le scene spettacolari e d'azione non mancano ma non sono la colonna portante.
    Spoiler  :
    i 79 giorni di viaggio solitario nello spazio creano tensione alla pari  della sparatoria sulla luna o della spettacolare caduta dall'antenna gigantesca
    - è tutto permeato di un'atmosfera decadente. Nel futuro l'uomo ha raggiunto livelli tecnologici incredibili, ci sono i voli di linea per la luna, ma poi su questa viene esportato quello che c'è sulla Terra (dai gadget per turisti alle guerre per le materie prime). E' un film che si pone più le domande "chi siamo e dove andiamo?" rispetto a "siamo soli nell'universo?"
    Spoiler  :
    infatti gli alieni alla fine NON ci sono
    Fa tutto pensare che l'umanità sia condannata a ripetere all'infinito sempre gli stessi errori, senza mai imparare da questi.
    Qualche pecca c'è: il ritmo è un pò lento e una delle pecche del film è sicuramente la lunghezza, alcuni personaggi non vengono approfonditi e risultano insipidi (Liv Tyler è come se non ci fosse), gli spezzoni in flashback che potrebbero far luce sul tormento interiore del maggiore sono praticamente ininfluenti.
    Non il miglior film dell'anno ma merita un'occhiata.

    Offline Gon Freecss

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7237
    Re:Cinema
    « Risposta #337 il: 15 Ottobre 2019, 00:09:20 »
  • Rivisto Classe 1984.
    Che film.


    That is not dead which can eternal lie,
    And with strange aeons even death may die.

    Offline Solomon

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5509
    Re:Cinema
    « Risposta #338 il: 17 Ottobre 2019, 21:48:22 »

  • Nei cinema italiani... dal 4 al 6 novembre :blink:

    Tre minchia di giorni.

    Scorsese.

    Roma di Cuaron (sempre Netflix, sempre distribuito dalla Cineteca bolognese) lo tennero molto ma molto di più.
    « Ultima modifica: 17 Ottobre 2019, 21:57:04 da Solomon »

    Offline HCPunk

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7325
    • "Genuflect on this, Creeps!"
      • HCPunk BLOG
    Re:Cinema
    « Risposta #339 il: 17 Ottobre 2019, 23:08:54 »
  • Mi pare una stupidata.
    Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.
    Sostieni DC LEAGUERS




    "Non so da dove esce l'idea che gli angeli siano beati...a me fanno cacare sotto."

    Offline Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2507
    • Green Lantern Corps
    Re:Cinema
    « Risposta #340 il: 17 Ottobre 2019, 23:32:16 »
  • Mi pare una stupidata.
    Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

    Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

    Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

    Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.



    Offline Sogno

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1236
    Re:Cinema
    « Risposta #341 il: 18 Ottobre 2019, 01:41:19 »
  • Mi pare una stupidata.
    Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

    Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

    Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

    Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.
    No.
    Per poter esser candidato il film deve esser programmato per almeno 7 giorni in determinate sale americane.
    Non c'entra nulla la distribuzione italiana.

    Questa uscita di 3 giorni è il dispetto di Netflix Italia nei confronti degli esercenti come ripicca al trattamento ricevuto dagli stessi esercenti lo scorso anno.

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7233
    • Madman with a Box
    Re:Cinema
    « Risposta #342 il: 18 Ottobre 2019, 05:20:45 »

  • Nei cinema italiani... dal 4 al 6 novembre :blink:

    Tre minchia di giorni.

    Scorsese.

    Roma di Cuaron (sempre Netflix, sempre distribuito dalla Cineteca bolognese) lo tennero molto ma molto di più.

    È un film lungo quindi immagino sia pure difficile farlo accettare agli esercenti, forse ricordo male io ma Roma era di lunghezza abbastanza normale.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Offline Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2507
    • Green Lantern Corps
    Re:Cinema
    « Risposta #343 il: 18 Ottobre 2019, 08:42:30 »
  • Mi pare una stupidata.
    Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

    Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

    Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

    Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.
    No.
    Per poter esser candidato il film deve esser programmato per almeno 7 giorni in determinate sale americane.
    Non c'entra nulla la distribuzione italiana.

    Questa uscita di 3 giorni è il dispetto di Netflix Italia nei confronti degli esercenti come ripicca al trattamento ricevuto dagli stessi esercenti lo scorso anno.

    Avevo scritto "vari premi" volontariamente, nell'ipotesi che ci fossero criteri analoghi per i premi europei.

    O altrimenti potrebbe essere una richiesta esplicita di Scorsese (almeno una minima comparsata al cinema)...

    ...o semplicemente un modo per poter scrollarsi di dosso l'etichetta di "direct-to-video" e quindi di film minore.

     ....non penso proprio che sia per "ripicca": Netflix è un gigante economico e le sue scelte, specie con cose pesanti come una  pellicola in esclusiva da Scorsese, hanno una loro logica di guadagno.

    In generale non ho mai capito le polemiche dietro a questo progetto: se Scorsese ha firmato con Netflix avrà fatto i suoi conti e d'altro canto Netflix con quello che è suo può fare quello che vuole.



    Offline Sogno

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1236
    Re:Cinema
    « Risposta #344 il: 18 Ottobre 2019, 10:16:16 »
  • Mi pare una stupidata.
    Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

    Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

    Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

    Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.
    No.
    Per poter esser candidato il film deve esser programmato per almeno 7 giorni in determinate sale americane.
    Non c'entra nulla la distribuzione italiana.

    Questa uscita di 3 giorni è il dispetto di Netflix Italia nei confronti degli esercenti come ripicca al trattamento ricevuto dagli stessi esercenti lo scorso anno.

    Avevo scritto "vari premi" volontariamente, nell'ipotesi che ci fossero criteri analoghi per i premi europei.

    O altrimenti potrebbe essere una richiesta esplicita di Scorsese (almeno una minima comparsata al cinema)...

    ...o semplicemente un modo per poter scrollarsi di dosso l'etichetta di "direct-to-video" e quindi di film minore.

     ....non penso proprio che sia per "ripicca": Netflix è un gigante economico e le sue scelte, specie con cose pesanti come una  pellicola in esclusiva da Scorsese, hanno una loro logica di guadagno.

    In generale non ho mai capito le polemiche dietro a questo progetto: se Scorsese ha firmato con Netflix avrà fatto i suoi conti e d'altro canto Netflix con quello che è suo può fare quello che vuole.
    Gli esercenti, sono uno di loro nonché promotore di zona, si rifiutarono di proiettare Roma al cinema lo scorso anno, così come Sulla mia pelle.
    Furono davvero pochissimi gli esercenti ad accettare la proiezione in sala.
    Ne seguì una legge che regolava l'uscita in sala dei prodotti netflix con restrizioni sui giorni di uscita in sala e periodo d'uscita sulla piattaforma.

    L'annuncio di questa distribuzione italiana è avvenuto a sole 2 settimane dall'uscita in sala, con il film che non è stato doppiato, senza alcun tipo di materiale pubblicitario al momento acquistabile (arriverà con ogni probabilità ad una sola settimana dall'uscita), senza trailer per il cinema da poter mandare in sala e con un unico tipo di contratto formidabile.

    Non si è nuovi a dinamiche di ripicche nel panorama cinema italiano. Non è la prima volta e non sarà l'ultima  :asd: