Autore Topic: The Legend of Zelda - La serie  (Letto 16554 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Det. Bullock

  • Arkham Asylum
  • *
  • Concubina di Geoff Johns
  • Post: 7173
  • Madman with a Box
Re:The Legend of Zelda - La serie
« Risposta #135 il: 27 Ottobre 2015, 18:29:01 »

  • Mmmm...no.

    In realtà hai detto che secondo te OoT ha dei limiti (e fin qui va bene, opinione personale insindacabile), solo che poi quando ti si è detto che è uno dei giochi + blasonati di sempre e che IN ASSOLUTO hanno dato di + al settore, hai cominciato a dire che Ocarina può essere considerato un giocone solo da chi conosce solamente il mondo console, e che OVVIAMENTE la critica videoludica che abbia trattato Ocarina è solamente console-centrica.

    E l'ultimo punto semplicemente non è vero, perchè fior di riviste dell'epoca trattavano console E pc, e non ho mai sentito di nessuna -ma proprio nessuna eh- che parlasse male di Ocarina.


    d'altronde Ocarina è stato il più grande degli action-rpg poligonali dei primi anni dell'era poligonale. Sai dirmi un action-rpg su PC superiore uscito entro il 1998? Io di PC non me ne intendo, magari esiste.

    poi non hanno davvero senso i discorsi sul 3D, visto che chi ha creato Ocarina è un "certo" Shigeru Miyamoto che con Super Mario 64 del 1996 ha creato una pietra miliare del gioco poligonale in Terza persona.E  se pensi che non sia vero, citami un platform PC superiore del 1996 o precedente.

    Anche il discorso sul 3D limitato su console fa sorridere, visto che lo Zelda 2D precedente a Ocarina su console da casa (A Link To The Past) aveva una mappa + piccola di Ocarina stesso, e quindi non ha assolutamente senso dire che la mappa di Ocarina sia quello che è perchè il 3D poneva limiti strutturali.

    Semplicemente uno Zelda non ha mai puntato su una mappa troppo estesa.

    non è nè un jrpg nè un RPG occidentale da PC, è semplicemente un altro genere.

    ovvio poi che su PC le grafiche erano superiori e gli ambienti + vasti....ma che c'entra?

    Il cavallo. Tu citi Daggerfall.

    Non ci avevo giocato, ho controllato ed il suo andarw a cavallo è questo (da 5:35 in poi, circa)

    https://youtu.be/2IzzNhbVt-A

    quello di Ocarina è questo:

    https://youtu.be/mQSufoMZfs8

    Quindi riformulò: "il primo gioco poligonale con un andare a cavallo realistico, non con una testa di cavallo appesa davanti ad una visuale in prima persona "
    Meglio così?

    il discorso sul lock on poi fa proprio sorridere: ripeto, molti degli action di oggi sarebbero impossibili senza. Ma ovviamente nella tua logica diventa un accessorio inutile che serve solo alle povere e limitate console.

    Per tutte queste cose trovo questa discussione alquanto grottesca: vuoi credere che uno dei titoli + blasonati, amati e copiati degli ultimi 20 anni sia un gioco mediocre la cui unica fortuna sia di essere nato nel piccolo stagnetto del mondo console?

    Prego. Fai pure.

    Io semplicemente me ne tiro fuori.


    L'andare a cavallo che è una meccanica secondaria in OoT (serve solo per passare un ponte almeno per dove ho giocato finora) è indispensabile in Daggerfall dove hai le quest a tempo e andando a piedi spesso ti falliscono automaticamente, inoltre pensaci bene, Daggerfall aveva bisogno di avere la visuale int erza persona per il cavallo? No, perché non ha minigiochi o altre cose, è un mezzo di trasporto.
    Inoltre grazie al piffero che è in prima persona, su PC era la modalità standard per la telecamera mentre su console era la terza, su PC l'enfasi era sui puzzle e l'investigazione (salvo alcuni generi ovviamente) mentre su console (salvo alcuni generi ovviamente) sui riflessi, solo oggi si sono ripianate un po' le differenze.

    E soprattuto chi ti ha detto cotica per Mario 64?
    I platform erano un genere che su PC faceva cagare in genere, potrei farti la stessa domanda sugli FPS su console dell'epoca e saremmo 1-1 e palla al centro.

    Inoltre Zelda NON è UN RPG, è quello che viene chiamato un action adventure visto che meccaniche da GDR non ne ha.
    Usavo i GDR semplicemente come esemio di genere che su PC faceva (per me) schifo ma che invece era molto migliore su console.

    E devo dire che sei uno dei pochi che considera la mappa di ALTTP più piccola di quella di OOT:
    Spoiler  :
    Anche solo per varietà vince, l'open world di OoT è una pianura spoglia col ranch in mezzo, il resto sono città/hub e i dungeon.

    All'epoca erano tutti abbagliati dal treddì, è ovvio che ne parlavano tutti bene, era l'epoca in cui tre quarti dei titoli per Sega Saturn non venivano localizzati fuori dal giappone perché ci si fissava tutti sui titoli 3D, inoltre ti faccio presente che anche in riviste "miste" chi recensisce giochi per console o PC al 90% conosceva solo quelli.

    E sinceramente io ho sempre detto quello che penso sui titoli "blasonati" di tutte le piattaforme, per esempio non ho mai fatto mistero che per me Wing Commander I e II sono invecchiati malissimo dal punto di vista del gameplay e che di buono hanno solo la presentazione (e bada, senza di loro Tie Fighter, il mio personale miglior gioco di tutti i tempi, non sarebbe mai esistito, i WC erano titoli universalmente lodati e blasonati), ma finora nessuno mi è saltato addosso in questa maniera come hai fatto tu quando ho suggerito che il lock on di Zelda era scomodo e spesso controproducente, tra l'altro chiarendo fin da subito che il gioco mi sta piacendo nel suo complesso.
    Cioé, sul serio, nemmeno i fan dei GDR per PC vecchia scuola (e alcunis ono veramente fanatici) mi hanno mai assaltato così quando gli ho toccato i loro mostri sacri.
    « Ultima modifica: 27 Ottobre 2015, 18:38:07 da Det. Bullock »
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Offline King Mob

    • Indipendenti
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 12556
    • Passi tutta la vita a diventare Dio e poi muori.
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #136 il: 27 Ottobre 2015, 19:17:02 »
  • Se posso dire la mia, personalissima, opinione su Ocarina of Time.

    Per me non è tanto che sia rivoluzionario. Ok, ha le sue meccaniche fresche fresche che, da quel punto in poi, si sono disperse a macchia d'olio in altri giochi d'avventura simili (si parla di targeting, anche a me alle volte ha dato seri problemi, ma è indubbiamente un bel parto). Non è neanche che ha proprio influenzato il mondo intero videoludico (un po' come fece anche ALTTP), "spawnando" tanti cloni, alcuni anche di ottima qualità, per anni ed anni: vedi Okami, mamma mia che gioco.

    No, è proprio che fa ciò che fa più o meno alla perfezione. La trama è semplice, ingenua, ma ha un ritmo perfetto. La sfida è costante e bilanciata alla perfezione un livello dietro l'altro. I combattimenti sono estremamente variegati, riuscendo a portare quella varietà d'approccio allucinante che c'era in ALTTP nel nuovo mondo 3D, e sfruttandolo per reinventare numerose meccaniche, un po' come fece Super Mario 64 in maniera più tentacolare un paio d'anni prima.
    Il level design è quanto di più articolato e raffinato si sia mai visto nel settore, pochi cazzi. Tanti giochi ci vanno vicino, ma nessuno da quel senso d'appagamento nella risoluzione dei rompicapi o nel completamento d'una sfida come i dungeon di OoT. In aggiunta a questo, ci metto una frasucola che rubo alle top ten di Watchmojo (da cui sono dipendente, sebbene sia conscio dei limiti XD): "Capturing the scope of an epic adventure". Riuscire a "rendere l'idea di un'avventura epica". Così bene, non è da tutti.

    OoT non è il mio Zelda preferito. Majora's Mask mi piace molto di più per innumerevoli ragioni (la maniera in cui quel gioco riesce a usare il tempo come strumento, l'umanità che si respira a Termina nelle varie sidequest..). Però Ocarina of Time non posso che considerarlo la migliore avventura in 3D mai uscita, non solo per i suoi tempi, ma in assoluto.

    A me però piace più Shadow of the Colossus, perché mi offre molto più ciò che io cerco nei videogames.  :lolle:

    Ma quanto tempo ci separa dalla prossima estate?

    Offline Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2304
    • Green Lantern Corps
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #137 il: 28 Ottobre 2015, 09:10:06 »

  • Mmmm...no.

    In realtà hai detto che secondo te OoT ha dei limiti (e fin qui va bene, opinione personale insindacabile), solo che poi quando ti si è detto che è uno dei giochi + blasonati di sempre e che IN ASSOLUTO hanno dato di + al settore, hai cominciato a dire che Ocarina può essere considerato un giocone solo da chi conosce solamente il mondo console, e che OVVIAMENTE la critica videoludica che abbia trattato Ocarina è solamente console-centrica.

    E l'ultimo punto semplicemente non è vero, perchè fior di riviste dell'epoca trattavano console E pc, e non ho mai sentito di nessuna -ma proprio nessuna eh- che parlasse male di Ocarina.


    d'altronde Ocarina è stato il più grande degli action-rpg poligonali dei primi anni dell'era poligonale. Sai dirmi un action-rpg su PC superiore uscito entro il 1998? Io di PC non me ne intendo, magari esiste.

    poi non hanno davvero senso i discorsi sul 3D, visto che chi ha creato Ocarina è un "certo" Shigeru Miyamoto che con Super Mario 64 del 1996 ha creato una pietra miliare del gioco poligonale in Terza persona.E  se pensi che non sia vero, citami un platform PC superiore del 1996 o precedente.

    Anche il discorso sul 3D limitato su console fa sorridere, visto che lo Zelda 2D precedente a Ocarina su console da casa (A Link To The Past) aveva una mappa + piccola di Ocarina stesso, e quindi non ha assolutamente senso dire che la mappa di Ocarina sia quello che è perchè il 3D poneva limiti strutturali.

    Semplicemente uno Zelda non ha mai puntato su una mappa troppo estesa.

    non è nè un jrpg nè un RPG occidentale da PC, è semplicemente un altro genere.

    ovvio poi che su PC le grafiche erano superiori e gli ambienti + vasti....ma che c'entra?

    Il cavallo. Tu citi Daggerfall.

    Non ci avevo giocato, ho controllato ed il suo andarw a cavallo è questo (da 5:35 in poi, circa)

    https://youtu.be/2IzzNhbVt-A

    quello di Ocarina è questo:

    https://youtu.be/mQSufoMZfs8

    Quindi riformulò: "il primo gioco poligonale con un andare a cavallo realistico, non con una testa di cavallo appesa davanti ad una visuale in prima persona "
    Meglio così?

    il discorso sul lock on poi fa proprio sorridere: ripeto, molti degli action di oggi sarebbero impossibili senza. Ma ovviamente nella tua logica diventa un accessorio inutile che serve solo alle povere e limitate console.

    Per tutte queste cose trovo questa discussione alquanto grottesca: vuoi credere che uno dei titoli + blasonati, amati e copiati degli ultimi 20 anni sia un gioco mediocre la cui unica fortuna sia di essere nato nel piccolo stagnetto del mondo console?

    Prego. Fai pure.

    Io semplicemente me ne tiro fuori.


    L'andare a cavallo che è una meccanica secondaria in OoT (serve solo per passare un ponte almeno per dove ho giocato finora) è indispensabile in Daggerfall dove hai le quest a tempo e andando a piedi spesso ti falliscono automaticamente, inoltre pensaci bene, Daggerfall aveva bisogno di avere la visuale int erza persona per il cavallo? No, perché non ha minigiochi o altre cose, è un mezzo di trasporto.
    Inoltre grazie al piffero che è in prima persona, su PC era la modalità standard per la telecamera mentre su console era la terza, su PC l'enfasi era sui puzzle e l'investigazione (salvo alcuni generi ovviamente) mentre su console (salvo alcuni generi ovviamente) sui riflessi, solo oggi si sono ripianate un po' le differenze.

    E soprattuto chi ti ha detto cotica per Mario 64?
    I platform erano un genere che su PC faceva cagare in genere, potrei farti la stessa domanda sugli FPS su console dell'epoca e saremmo 1-1 e palla al centro.

    Inoltre Zelda NON è UN RPG, è quello che viene chiamato un action adventure visto che meccaniche da GDR non ne ha.
    Usavo i GDR semplicemente come esemio di genere che su PC faceva (per me) schifo ma che invece era molto migliore su console.

    E devo dire che sei uno dei pochi che considera la mappa di ALTTP più piccola di quella di OOT:
    Spoiler  :
    Anche solo per varietà vince, l'open world di OoT è una pianura spoglia col ranch in mezzo, il resto sono città/hub e i dungeon.

    All'epoca erano tutti abbagliati dal treddì, è ovvio che ne parlavano tutti bene, era l'epoca in cui tre quarti dei titoli per Sega Saturn non venivano localizzati fuori dal giappone perché ci si fissava tutti sui titoli 3D, inoltre ti faccio presente che anche in riviste "miste" chi recensisce giochi per console o PC al 90% conosceva solo quelli.

    E sinceramente io ho sempre detto quello che penso sui titoli "blasonati" di tutte le piattaforme, per esempio non ho mai fatto mistero che per me Wing Commander I e II sono invecchiati malissimo dal punto di vista del gameplay e che di buono hanno solo la presentazione (e bada, senza di loro Tie Fighter, il mio personale miglior gioco di tutti i tempi, non sarebbe mai esistito, i WC erano titoli universalmente lodati e blasonati), ma finora nessuno mi è saltato addosso in questa maniera come hai fatto tu quando ho suggerito che il lock on di Zelda era scomodo e spesso controproducente, tra l'altro chiarendo fin da subito che il gioco mi sta piacendo nel suo complesso.
    Cioé, sul serio, nemmeno i fan dei GDR per PC vecchia scuola (e alcunis ono veramente fanatici) mi hanno mai assaltato così quando gli ho toccato i loro mostri sacri.


    Io non sono fanatico, semplicemente ho trovato assurde le tue tesi:

    -hai in pratica detto che la fama di OoT deriva dall'essere un gioco per console e dall'ignoranza delle riviste per console che non conoscevano il magico mondo PC

    -hai parlato di OoT fatto da gente inesperta di 3D, ed è il solo motivo per cui ho parlato di Mario 64, visto che il creatore è lo stesso.

    Ti ho parlato di due meccaniche introdotte da Zelda (il cavallo poligonale "vero" ed il lock-on) e la tua sola risposta è stato dire che non servivano o erano fatte male. Oltre ad altre considerazioni che non si capisce cosa c'entrino tipo che il cavallo in OoT non è indispensabile....che c'entra con la semplice frase che è stata la prima rappresentazione realistica di un cavallo poligonale?

    hai parlato della piccolezza della mappa e ti ho risposto. Non ho metro alla mano, ma quella che hai mostrato tu è la mappa TOTALE di ALTTP, che a mio parere non è + grande di quella TOTALE  di OoT, che è composta da hub centrale e ranch, tutte le zone dei Kokiri, Kakariko e monte, Zora's Domain e Lago, città e castello di Hyrule, e tutte le zone del deserto.

    quindi non mi sembra di aver risposto da fanatico, semplicemente ho obiettato sulle cose cose che mi sembravano non vere o mal argomentate.

    Poi appunto a te il gioco può benissimo non piacere, o piacere ma non essere considerato capolavoro.

    @King Mob: quoto grandissima parte di quello che hai detto

    In particolare ho adorato Majora tantissimo all'epoca e lo sto riscoprendo con estremo piacere ora (dove sto giocando la versione 3DS con calma estrema, visto che la conosco già, assaporandola un po' alla volta)



    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7173
    • Madman with a Box
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #138 il: 28 Ottobre 2015, 11:34:47 »
  • Ho citato anche le città e gli HUB, in tutto la mappa di OoT è più piccola, sembra più grande perché ci vuole una vita a percorrerla a piedi, è come con GTA V che molti ritengono più piccolo di San Andreas quando è altrettanto se non più grande.

    Mario64 bisogna vedere come regge oggi, io so solo che lotto in continuazione con la telecamera di OoT.

    E per favore la vogliamo smettere di fare frecciate su come io sarei uno che seriamente pensa di essere "PC master race"?
    Io stesso collezioni titoli per Mega Drive, GBA e Gamecube, adoro i Metroidvania e i Beat 'em up a scorrimento, ma come di questo tipo di giochi non ce ne sono su Pc di certo su console non c'è un equivalente decente di Tie Fighter o Master of Orion II.
    « Ultima modifica: 28 Ottobre 2015, 13:40:53 da Det. Bullock »
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Ashel

    • Visitatore
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #139 il: 12 Novembre 2015, 23:00:10 »
  • Oggi é stato confermato che si vedrà Twilight Princess HD per Wiiu, come sospettavo da tempo.
     :wub:

    Ashel

    • Visitatore
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #140 il: 12 Novembre 2015, 23:04:37 »
  • Ah e naturalmente il nuovo titolo di Zelda sarà su Wiiu e non su NX e lo vedremo entro il 2016

    Offline Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2304
    • Green Lantern Corps
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #141 il: 12 Novembre 2015, 23:45:09 »
  • Se fanno pure Skyward Sword in HD mi tocca proprio prendermi il Wii U  :sisi:



    Ashel

    • Visitatore
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #142 il: 13 Novembre 2015, 00:21:52 »
  • Prendilo! Io a breve mi inizio anche Windwaker HD... Questa news mi fa contenta anche perché non ho avuto la.Wii e non ho potuto giocare né a TP né SS... ;)

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7173
    • Madman with a Box
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #143 il: 13 Novembre 2015, 03:30:50 »
  • Se fanno pure Skyward Sword in HD mi tocca proprio prendermi il Wii U  :sisi:

    Aspetterei di vedere lo NX visto che apre uscirà a breve, almeno la Wii aveva tanti titoli di terze parti (specie jappo) ma la Wii U da quel punto di vista è carente.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Ashel

    • Visitatore
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #144 il: 13 Novembre 2015, 08:51:48 »
  • Molto a breve non lo so... Sinceramente dubito persino che si parli di 2017 ma é solo una sensazione

    Offline roost

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 599
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #145 il: 13 Novembre 2015, 09:50:12 »
  • Oggi é stato confermato che si vedrà Twilight Princess HD per Wiiu, come sospettavo da tempo.
     :wub:

    L'avevo pure segnalato un po' di tempo fa  :lolle:
    Comunque grande disappunto, è solo una remastered con un pochino di pulizia grafica, niente a che vedere con gli altri remake HD fatti. Sarebbe anche "normale" nel panorama videoludico di oggi (tipo la metal gear hd collection), solo che per wiiU è già giocabile twilight  :hmm:
    per me sarà scaffale  :ahsisi:

    Niente mi toglie che il nuovo zelda sarà anche per NX, un po' appunto come twilight uscito per gc ma anche per wii. Le unità piazzate dalla wiiU sono quelle che sono, imho il nuovo zelda servirà anche a trainare la nuova console.

    Secondo me NX verrà presentato ufficialmente nel 2016 (forse all'E3?) e un anno dopo esce  :sisi:

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7173
    • Madman with a Box
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #146 il: 13 Novembre 2015, 10:29:00 »
  • Molto a breve non lo so... Sinceramente dubito persino che si parli di 2017 ma é solo una sensazione

    Ci sono voci che gli svilupatori abbiano già i devkit, è molto probabile che esca già nel 2016.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Ashel

    • Visitatore
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #147 il: 20 Dicembre 2015, 20:44:14 »
  • Oggi ho finalmente terminato Ocarina of time.
    Mi aspettavo un final boss terribile, invece a parte qualche camurria é facilissimo rispetto agli altri  :lolle:

    Ho anche iniziato la Master Quest ma credo che a questo punto mi concentreró su Windwaker e A Link Between Worlds

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7173
    • Madman with a Box
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #148 il: 20 Dicembre 2015, 23:21:18 »
  • Oggi ho finalmente terminato Ocarina of time.
    Mi aspettavo un final boss terribile, invece a parte qualche camurria é facilissimo rispetto agli altri  :lolle:

    Ho anche iniziato la Master Quest ma credo che a questo punto mi concentreró su Windwaker e A Link Between Worlds

    Io sono ancora bloccato al dungeon del cimitero, non che sia difficile, ma il doversi rifare il corridoio con le ghigliottine e i ragni ogni volta che caschi di sotto nella stanza successiva è spesso seccante al punto che mi passa la voglia di proseguire.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Offline King Mob

    • Indipendenti
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 12556
    • Passi tutta la vita a diventare Dio e poi muori.
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #149 il: 20 Dicembre 2015, 23:51:55 »
  • Oggi ho finalmente terminato Ocarina of time.
    Mi aspettavo un final boss terribile, invece a parte qualche camurria é facilissimo rispetto agli altri  :lolle:

    Ho anche iniziato la Master Quest ma credo che a questo punto mi concentreró su Windwaker e A Link Between Worlds

    Io sono ancora bloccato al dungeon del cimitero, non che sia difficile, ma il doversi rifare il corridoio con le ghigliottine e i ragni ogni volta che caschi di sotto nella stanza successiva è spesso seccante al punto che mi passa la voglia di proseguire.

    Aaaah, santi quicksave in emulazione.  :rolleyes:

    Ma quanto tempo ci separa dalla prossima estate?