Autore Topic: The Legend of Zelda - La serie  (Letto 16452 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Gon Freecss

  • Batman Inc.
  • *
  • Concubina di Geoff Johns
  • Post: 6661
Re:The Legend of Zelda - La serie
« Risposta #315 il: 14 Febbraio 2020, 07:44:43 »
  • Tankor, tanto non lo convinci. Ha già deciso. :lol:


    That is not dead which can eternal lie,
    And with strange aeons even death may die.

    Offline Zoro.equal.Luffy

    • Kryptoniani
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1501
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #316 il: 14 Febbraio 2020, 09:49:29 »
  • ...e sbagli di grosso.

    Perché Zelda è una serie basata sul gameplay e sulla storia di ogni singolo capitolo.


    Riguardo ai collegamenti tra episodi, ce ne sono alcuni netti e molto precisi, ed altri sicuramente forzati, ma di solito su titoli minori (per lo più sui giochi della sottosaga di Vaati).

    Appena ho un attimo scrivo un post un attimo approfondito in merito.

    Perché la Timeline di Zelda ha tutta una sua storia ed una sua evoluzione che è in sé affascinante, almeno per il sottoscritto.

     :up: Ok allora aspetto di leggere il post, si la sottosaga Vaati sarebbe tra Skyward Sword e Ocarina of Time no? Si diciamo che la parte della saga più importante sarebbe quella di Ganondorf...

    Sono molto curioso di sapere in effetti quanto tempo passa tra un'epoca di Hyrule e l'altra e perchè è tutto diverso e insomma anche a costo di Spoiler vorrei capire bene tutta la lore... Sul gameplay è ovvio che lo vorrei più RPG ma se mi piace tutto il resto potrei soprassedere... :P

    Tankor, tanto non lo convinci. Ha già deciso.

     :asd: :asd: In realtà mi è già capitato di cambiare idea sia in positivo che in negativo su una serie di giochi... :P
    DA ONE PIECE ENCICLOPEDIA YELLOW PAGINA 46:
    ルフィと肩 を並べるほどの高い戦力を持ちながら、必要以上前に出ず、あくまで戦闘員として動くのも、ルフィを 船長として認めているからだ。
    "Nonostante la forza di Zoro sia tale da essere alla pari di Luffy, non si espone mai troppo e assume il ruolo di combattente perchè ha riconosciuto Luffy come Capitano e si fida ciecamente di lui."
    LUFFY = ZORO

    Online Ryo Narushima

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1484
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #317 il: 14 Febbraio 2020, 11:17:08 »
  • A me è arrivato Ocarina :look:
    - Perchè così ho scelto -


    Offline Zoro.equal.Luffy

    • Kryptoniani
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1501
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #318 il: 15 Febbraio 2020, 15:14:30 »
  • DA ONE PIECE ENCICLOPEDIA YELLOW PAGINA 46:
    ルフィと肩 を並べるほどの高い戦力を持ちながら、必要以上前に出ず、あくまで戦闘員として動くのも、ルフィを 船長として認めているからだ。
    "Nonostante la forza di Zoro sia tale da essere alla pari di Luffy, non si espone mai troppo e assume il ruolo di combattente perchè ha riconosciuto Luffy come Capitano e si fida ciecamente di lui."
    LUFFY = ZORO

    Offline superxeno

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 498
    • Io sono la speranza
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #319 il: 15 Febbraio 2020, 15:25:54 »
  • Io invece sono al terzo dungeon di Link's Awakening per Switch. E' un gioco strepitoso. Era da un sacco di tempo che non uscivo da lavoro con la voglia di tornare a casa a giocare ad un videogame.
    Per adesso una delle cose più belle a cui abbia giocato alla Switch  :w00t:
    Sometimes I feel so deserted

    Offline Zoro.equal.Luffy

    • Kryptoniani
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1501
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #320 il: 18 Febbraio 2020, 13:22:35 »
  •  :up: Aspettando il post di Tankorr dico che in effetti non sarebbe male se la Switch desse spazio ad una bella stagione di remake e remaster dei vecchi capitoli... Potrebbero ad esempio non solo fare il remake di Link's Awakening ma anche e soprattutto degli iconici Zelda 1 e 2 per Nes che potrebbero essere accorpati e idem per gli Oracle of usciti su GBC...
    DA ONE PIECE ENCICLOPEDIA YELLOW PAGINA 46:
    ルフィと肩 を並べるほどの高い戦力を持ちながら、必要以上前に出ず、あくまで戦闘員として動くのも、ルフィを 船長として認めているからだ。
    "Nonostante la forza di Zoro sia tale da essere alla pari di Luffy, non si espone mai troppo e assume il ruolo di combattente perchè ha riconosciuto Luffy come Capitano e si fida ciecamente di lui."
    LUFFY = ZORO

    Offline superxeno

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 498
    • Io sono la speranza
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #321 il: 18 Febbraio 2020, 14:26:45 »
  • :up: Aspettando il post di Tankorr dico che in effetti non sarebbe male se la Switch desse spazio ad una bella stagione di remake e remaster dei vecchi capitoli... Potrebbero ad esempio non solo fare il remake di Link's Awakening ma anche e soprattutto degli iconici Zelda 1 e 2 per Nes che potrebbero essere accorpati e idem per gli Oracle of usciti su GBC...

    Quello di Link's Awakening l'ha già fatto e ci sto giocando or ora  :sisi:
    Sometimes I feel so deserted

    Online Catcher

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1597
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #322 il: 18 Febbraio 2020, 15:02:40 »
  • :up: Aspettando il post di Tankorr dico che in effetti non sarebbe male se la Switch desse spazio ad una bella stagione di remake e remaster dei vecchi capitoli... Potrebbero ad esempio non solo fare il remake di Link's Awakening ma anche e soprattutto degli iconici Zelda 1 e 2 per Nes che potrebbero essere accorpati e idem per gli Oracle of usciti su GBC...
    Su Switch puoi giocare al primo Zelda, Link's Awakening Remastered, A Link to the Past e ovviamente Breath of the Wild.

    Online Gon Freecss

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6661
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #323 il: 18 Febbraio 2020, 15:12:35 »
  • @xeno e Catcher Vi sfugge il nesso del problema, Zoro li vuole recuperare in formato fisico in versione scatolata e con i fogliettini e manuale, e buona fortuna a trovare gli Zelda per NES e SNES a meno di un rene l'uno (la versione USA è pure peggio). :lolle:
    Per questo vuole i remake. :asd:
    La verità è che non si piegherà mai a giocarli in digitale. :ahsisi:
    « Ultima modifica: 18 Febbraio 2020, 15:28:52 da Gon Freecss »


    That is not dead which can eternal lie,
    And with strange aeons even death may die.

    Online Ryo Narushima

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1484
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #324 il: 18 Febbraio 2020, 15:47:59 »
  • Zoro li recuperi facile comprando NES e SNES mini
    Spoiler  :
    stanno installati nella console :lolle:
    - Perchè così ho scelto -


    Offline Zoro.equal.Luffy

    • Kryptoniani
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1501
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #325 il: 18 Febbraio 2020, 18:53:06 »
  • Quello di Link's Awakening l'ha già fatto e ci sto giocando or ora

    Si si dico che come hanno fatto quello potevano fare altri allo stesso modo... :sisi:

    Su Switch puoi giocare al primo Zelda, Link's Awakening Remastered, A Link to the Past e ovviamente Breath of the Wild.

    @xeno e Catcher Vi sfugge il nesso del problema, Zoro li vuole recuperare in formato fisico in versione scatolata e con i fogliettini e manuale, e buona fortuna a trovare gli Zelda per NES e SNES a meno di un rene l'uno (la versione USA è pure peggio).
    Per questo vuole i remake.
    La verità è che non si piegherà mai a giocarli in digitale.

     :asd: Ovvio ma poi io ho la modifica e non ho nemmeno l'account sul portale Nintendo, per me digitale equivale ad emulare in modo pirata ma non mi piace senza versione fisica e lascio perdere... Però comunque al massimo le versioni che cercherei di recuperare non sarebbero quelle NES ma i porting per GBA della linea NES CLASSICS che comunque poco non costano... :lol:

    Zoro li recuperi facile comprando NES e SNES mini
    Spoiler  :
    stanno installati nella console

    Il SNES Mini ce l'ho ed è una delle console che uso di più dato che sopra ci gioco Shin Megami Tensei I, II, if... Kyuuyaku Mrgami Tensei (che mi rende non necessario il NES) e i due Majin Tensei tutti tradotti amatorialmente ma che ho in copia fisica... Shin Megami Tensei II è forse il mio preferito della serie principale tra l'altro... Ma prendere il NES Mini solo per gli Zelda......... Ci sono le versioni GBA o quella raccolta con anche Ocarina of Time su GC ma sono tutte edizioni molto care comunque...
    DA ONE PIECE ENCICLOPEDIA YELLOW PAGINA 46:
    ルフィと肩 を並べるほどの高い戦力を持ちながら、必要以上前に出ず、あくまで戦闘員として動くのも、ルフィを 船長として認めているからだ。
    "Nonostante la forza di Zoro sia tale da essere alla pari di Luffy, non si espone mai troppo e assume il ruolo di combattente perchè ha riconosciuto Luffy come Capitano e si fida ciecamente di lui."
    LUFFY = ZORO

    Offline superxeno

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 498
    • Io sono la speranza
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #326 il: 14 Marzo 2020, 10:19:44 »
  • Finito Link's Awakening. Davvero un gran gioco. Direi tutto quello a cui avrei sperato di giocare con la Switch. Carino, grazioso, citazionista e compicato il giusto. Non troppo da ammazzarti dietro alcuni enigmi, non poco tanto che ho dovuto ricorrere ad un paio di video per uscire da alcuni Dungeon.
    Mi sono divertito parecchio in questi giorni a casa.
    Sicuramente recupererò altri Zelda e cercherò di colmare questa mia lacuna videoludica, ma non mi buttero subito su Breath of the Wild. Credo che giocherò o a quello su SNES che c'è sempre su Switch online o uno dei due che ci sono sul 3DS. Ma potrei tranquillamente cambiare idea :asd:
    Sometimes I feel so deserted

    Offline Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2279
    • Green Lantern Corps
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #327 il: 18 Marzo 2020, 23:03:20 »
  • Allora… la Timeline di Zelda.


    Versione semplice: la Timeline esiste, è tripartita in 3 linee temporali, è stata pubblicata per la prima volta su Hyrule Historia solo pochi anni fa (2011) e aggiornata in qualche punto da un volume ufficiale successivo, la Hyrule Encyclopedia (2017).


    La trovate comodamente su Google, anche su Google immagini cosi avete il diagramma completo.


    Versione complessa:


    Partiamo dal fatto che è un argomento enorme, Perchè è una serie iniziata nel 1986 che solo nel 2011 ha avuto una Timeline ufficiale. Questo è avvenuto perchè di base, a Nintendo, non frega più di tanto della Timeline di questa serie, o non fregava, perlomeno.


    E’ un argomento complesso perchè, salvo alcuni casi di seguiti diretti con lo stesso Link di un titolo precedente, i vari giochi sono piazzati in ordine non sequenziale nella linea temporale (per dire, il titolo ad oggi più remoto nella Timeline è il capitolo Wii, Skyward Sword), e non si sa bene la distanza temporale tra un capitolo e l’altro, salvo poche eccezioni. (Secoli? Millenni?)


    Ma soprattutto, è un argomento complesso perche a Miyamoto non fregava una cippa di niente della continuity, questa è diventata importante dall’era Aonuma (il successore di Shigeru Miyamoto alla guida del progetto Zelda dal sesto gioco della serie, cioè Majora’s Mask per N64, seguito di Ocarina of Time), ed in generale, comunque, anche adesso a cui alla lore tengono e si vede, il gameplay viene prima di tutto ed ogni nuovo Zelda nasce letteralmente intorno ad idee di gameplay, a cui poi si crea attorno una storia, dei pg, un contesto e persino una mappa funzionali al gameplay stesso.


    Per questo, ad esempio, le mappe di Hyrule dei vari giochi, pur contenendo degli elementi iconici spesso presenti e comuni (di solito a nord c’è la Death Mountain, a sud il Lago Hylia, e tra i due l’Hyrule Field, una grande pianura) non sono MAI perfettamente sovrapponibili, con spostamenti di alcuni elementi anche da una parte all'altra della mappa.


    (ma per questo, sebbene sia una decisa paraculata, una nano spiegazione ufficiale c'è: Hyrule è una regione che in seguito a cambiamenti ambientali  o magico/divini, tende a cambiare aspetto geografico nei secoli).


    ...mappa a parte, è riportato in alcune interviste che, dopo aver concretizzato le idee di gameplay ed aver costruito il gioco attorno ad esse, SOLO A QUESTO PUNTO, in base alle caratteristiche del titolo che si va via formando, viene deciso dove piazzarlo nella Timeline…...SE viene presa questa decisione, perché spesso e volentieri è palese che si sia creato uno Zelda generico, slegato da altri capitoli, che poi magari è stato inserito anni dopo da qualche parte nella Timeline.



    Si diceva….un bel casino.


    Ma proprio per questo, un casino affascinante, se si entra nel meccanismo: è una Timeline sempre in divenire, che è già stata ufficialmente modificata una volta, specificando in tale sede che la Timeline stessa potrà essere ulteriormente modificata in base ai titoli che verranno (e non si parla di aggiunte e basta, ma proprio di potenziali modifiche strutturali della Timeline stessa).


    Il risultato è un magma di contenuti, ufficialità, fantheory, lore ingame tutta da scovare (specie negli ultimi titoli).



    Secondo me, l'unico modo per capire la Timeline, proprio per la sua natura mutevole ed in certi casi "ufficialmente posticcia" è ripercorrerne l'evoluzione negli anni.


    E per farlo, divido arbitrariamente i 35 anni della saga di Zelda in alcune fasi.

    « Ultima modifica: 18 Marzo 2020, 23:08:15 da Tankorr »



    Offline Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2279
    • Green Lantern Corps
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #328 il: 18 Marzo 2020, 23:03:37 »
  • PRIMA FASE:  1986-->1999


    questa era va dal 1986 al 1999 (primo gioco diretto da Aounuma, ma dove lui non influenza ancora la Timeline)


    Sono usciti in questo periodo 6 Zelda.


    una coppia di titoli NES, uno seguito dell'altro:

    The Legend of Zelda

    Zelda II: Adventure of Link


    Un titolo SNES ed uno Gameboy, uno seguito dell'altro:

    A Link to the Past

    Link's Awekening



    Una coppia di titoli N64, uno seguito dell'altro:

    Ocarina of Time

    Majora's Mask


    ognuna di queste 3 coppie di titoli aveva come protagonista lo stesso Link, e sul versante Timeline erano poste al contrario, nel senso che ogni nuova coppia era posta prima (sempre un incerto secoli/millenni) della precedente.


    La coppia del periodo SNES/GBA era posta nel passato dei titoli NES, perché in A Link to the Past si citava un ulteriore remoto passato dove si descriveva la nascita di Ganon (villain del primo titolo e villain generale della serie) da un individuo di nome Ganondorf


    Proprio di quel remoto passato si occupa il primo gioco della terza coppia di titoli cioè Ocarina of Time.


    Ocarina in pratica è un gioco creato sugli indizi di lore presenti in A Link to the past, e per questo fu accolto da subito come suo Prequel diretto.


    ...però, le cose non tornavano precisamente, perché la fine che fa Ganon nel finale di Ocarina non è esattamente quella descritta nella lore di A Link to the Past. Simile ma non uguale.

    ...e perché questo? Immagino perché ad Ocarina servisse un finale "pieno", positivo, e quindi si sia deviato in parte da quanto descritto in ALTTP.


    Tenete presente che in questo periodo NON esisteva una Timeline ufficiale, anche se i pochi giochi usciti e gli (sparuti) elementi di raccordo tra di loro ponevano delle indicazioni abbastanza sicure riguardo all'ordine che ho indicato sopra.


    Majora's Mask, il sesto Zelda, è seguito diretto di Ocarina…..ma bisogna precisare. 


    Perché Ocarina, a causa dei viaggi nel tempo che si svolgono durante in gioco, ha due finali paralleli che divergono, uno nel presente ed uno nel futuro.


    Se volete maggiori info: Spoiler su Ocarina of Time

    Spoiler  :
    il titolo parte da un presente dove Link è un bambino. Poi a seguito delle macchinazioni di Ganondorf cade addormentato per 7 anni. Si risveglia adulto e in una Hyrule distrutta dal dominio di Ganondorf. Da qui, grazie all'Ocarina del Tempo comincia a a viaggiare tra l'epoca del futuro (Link adulto)  e quella del presente di inizio gioco (Link bambino). Al termine dell'avventura Link adulto sconfigge Ganon nel futuro, e poi torna nel presente nel corpo do bambino,) lasciando intendere (in maniera super vaga in realtà) di essere a conoscenza di quello che accadrà. Nel filmato finale del gioco, si mostrano scene di entrambe le linee temporali, segno che entrambe coesistono.



    Nel 1999 nessuno si mise a sottilizzare su questo, ma Majora's Mask era seguito del finale nel presente. In seguito, quando nel 2011 la formazione di più Timeline a partire da Ocarina sarebbe stata ufficializzata, questa branca temporale si sarebbe chiamata "Child Timeline", per differenziarla dalla branca del futuro, chiamata "Adult Timeline".


    Ma ne parliamo dopo.




    Offline Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2279
    • Green Lantern Corps
    Re:The Legend of Zelda - La serie
    « Risposta #329 il: 18 Marzo 2020, 23:04:38 »
  • SECONDA FASE: 2000-->2010


    in questo periodo escono qualcosa come 8 Zelda "e mezzo":


    2 titoli su console "maggiore" diretti da Aounuma:

    Wind Waker (GC)

    Twilight Princess (GC/Wii)


    I 3 titoli e mezzo di Capcom:

    Due titoli "gemelli" Oracle of Season e Oracle of Ages (GBC)

    Zelda A Link to the past + Four Sword (GBA)

    Zelda Minish Cap (GBA)


    Zelda Four Sword Adventure (GC+GBA): titolo pensato prevalentemente per il multiplayer in locale (si poteva giocare solo collegando da 1 a 4 GBA ad un Gamecube)


    Due titoli DS:

    Phantom Hourglass

    Spirit Tracks



     partiamo dai due gestiti da Eiji Aounuma (erede di Miyamoto, che da qui in avanti fungerà sempre e solo da supervisore) e sono i due capitoli "per console maggiore":


    Wind Waker (Gamecube): è il primo Zelda che, pur mostrando un'era del tutto nuova della Timeline e quindi un Link "nuovo", si ricongiunge direttamente per storia e lore a precisi eventi di un titolo precedente, e cioè il seminale Ocarina of Time. È inoltre il primo titolo in cui si cita un Eroe precedente a quello attuale, ed i due ricevono titoli specifici per differenziarli: quello di Ocarina of Time… Hero of Time, quello di Wind Waker , Hero of Wind. Da qui in avanti tutti i Link sono stati nominati "Hero of qualcosa", o ufficialmente o dal fandom, e questo ha aiutato non poco a stabilire una corretta distinzione tra loro.

    Immagino che in pochi ci avranno fatto caso all'epoca (io sicuramente no, almeno ^-^) perché internet era poco diffuso, ma i riferimenti ad Ocarina sono inerenti al finale della Timeline del futuro di tale gioco.


    Zelda Twilight Princess (titolo crossplatform Gamecube/Wii): questo è uno Zelda dall'origine travagliata. Sarebbe dovuto essere un seguito diretto di Wind Waker, ma, a lavori già avanzati, arrivò un sondaggio di Nintendo of America che mostrava come i fan USA volessero in stragrande maggioranza abbandonare lo stile in cell shading ed il contesto di Wind Waker in favore di stile ed atmosfere più correlate ad Ocarina of Time.

    Quindi il progetto cambiò in corsa e ne uscì un capitolo dai toni molto scuri,  con un Link inedito (chiaramente definito Hero of Twilight), e collocato in un contesto diverso da Wind Waker.

    In un flashback presente nel titolo, vediamo un tentativo di esecuzione di Ganondorf avvenuto in un remoto passato. Si vede inoltre il fantasma di un vecchio guerriero del passato che sembra essere un antenato di questo Link.


    Dove si colloca questo Zelda? Visto che nel presente di Wind Waker, che è seguito di Ocarina, Hyrule è sommersa dalle acque ed in Twilight no, e che il flashback di Ganondorf, per quanto senza NESSUN collegamento preciso al suo interno,  era ragionevolmente post-Ocarina, questo titolo poteva essere o un capitolo tra Ocarina e Wind Waker...o qualcos'altro.

    In alcune interviste Aounuma lasciò intendere che Wind Waker fosse seguito di Ocarina nella Timeline di Link adulto, mentre Twilight Princess fosse seguito di Ocarina nella Timeline di Link bambino. Nessuna di queste affermazioni era ufficialissima, diciamo,  ma il concetto del "Time-split" in due continuity parallele cominciò a girare nel fandom.


    Dall'idea che mi sono fatto, è proprio il cambio della guardia tra Miyamoto ed Aounuma a portare ad una concezione dei giochi più "continuity centrica", portando i primi riferimenti ingame a giochi preesistenti. Tutto però è ancora nebuloso e non ufficiale.


    In parallelo ai giochi di Aonuma, ci sono i giochi sviluppati su licenza da Capcom, e diretti da Hidemaru Fujibayashi, director che in seguito lascerà Capcom per unirsi allo "Zelda Team".


    Oracle of Ages e Oracle of Season:

    Due giochi gemelli (in stile Pokemon Rosso e Blu, per dire): sono avventure del Link di A Link to the Past e Link's Awekening.

    Fanfact: quel Link è l'unico Eroe ad essere protagonista di ben 4 Zelda!


    GB Advance: 


    La remastered di ALTTP che conteneva in appendice un piccolo gioco solo multiplayer in locale (il "mezzo titolo" di cui parlavo sopra) chiamato Zelda Four Sword (dove un Link inedito, esteticamente diverso da quello di A link to the Past, trovava la Four Sword, una spada che lo divideva in quattro copie, da cui i 4 Link che giocavano in co-op). La collocazione nella Timeline di questo Link fu a lungo un mistero.


    Zelda Minish Cap, ultimo titolo di Capcom che mostra un ulteriore nuovo Link e veniva mostrata la nascita della Four Sword e del nemico del gioco multiplayer precedente  (il demone Vaati).

    Anche la collocazione di questo titolo era incerta, ma era sicuramente antecedente a Four Sword. Inoltre si lasciava intuire che il Minish Cap del titolo (un pucciosissimo cappello parlante) fosse il copricapo che ispirò tutti i copricapi dei vari Link successivi: nel fandom sorse la teoria secondo cui Minish Cap fosse lo Zelda più remoto della Timeline.


    Su Gamecube, oltre ai due titoli di Aonuma, comparve anche lo strano Zelda Four Sword Adventure: un vero e proprio terzo ed ultimo capitolo della "Trilogia di Vaati" Minish Cap -> Four Sword -> Four Sword Adventure, spostato secoli/millenni dopo i precedenti e con un Link inedito.

    Al termine di questo titolo compare anche 

    Spoiler  :
    Ganon

    senza tuttavia avere legami temporali certi con le altre sue comparsate nella Timeline. 

    Risultato: la trilogia di vaati ha una sua coerenza interna, forse il suo primo titolo (Minish Cap) è il capostipite della serie, ma non si sapeva assolutamente come questi 3 titoli ed i relativi 3 Link si rapportassero rispetto agli altri episodi della serie.


    Infine abbiamo i due titoli per DS.


    Qui le cose sono molto più semplici, perché Phantom Hourglass è seguito diretto di Wind Waker, e Link è il medesimo. Il seguito, Spirit Tracks, è ambientato 100 anni dopo e mostra le avventure di un discendente dell'Hero of Wind.


    ...e con questo si chiude l'era 2000->2010. Che sostanzialmente è quella che ha fatto casino ^-^.