Autore Topic: Magic The Gathering  (Letto 5821 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rick Grimes

  • Vertigo
  • *
  • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
  • Post: 1546
  • ex William Cobb
Re:Magic The Gathering
« Risposta #45 il: 12 Settembre 2014, 13:39:05 »
  • Diciamo che come tipologie di mazzi quelle che mi affascinano di più sono proprio Aggro o The Rock.

    Come base di partenza ho visto che ci sta un Deck Builder`s Toolkit di Magic M15 (ho messo la descrizione di cosa contiene in basso) che fornisce intorno alle 285 carte, utili magari per darmi una buona fase per il forfun.

    Poi, valutato le carte in mio possesso (potrei decidere su quale archetipo puntare) e con l'aggiunta di qualcosa della nuova espansione, con l'aggiunta di qualche carta acquistata singolarmente in base alle esigenze, potrei avere un discreto mazzo di partenza credo, o sbaglio?

    Citazione
    "Il Deck Builder`s Toolkit fornisce alla tua collezione un grande inizio con 225 carte semi-casuali e 4 buste da 15 carte - un insieme perfetto per costruire molti mazzi diversi! Inoltre, troverai una guida con informazioni su come costruire i tuoi mazzi personalizzati. Dato che non esistono due Toolkit identici, tu e i tuoi amici potrete sfidarvi con una grande varietà di mazzi personalizzati! Contenuto:
    225 carte semi-casuali, adatte per la costruzione di molti mazzi Magic
    Quattro buste da 15 carte delle espansioni più recenti
    Inserto strategico con suggerimenti e consigli su come costruire numerosi buoni mazzi di Magic
    Inserto “impara a giocare”
    Portacarte riutilizzabile marchiato Magic"


    "Non so come tu mi stia guardando. Con tristezza? Disprezzo? Compassione? Amore? Forse solo con indifferenza. Credo tu sappia già che non sono un gran credente. Immagino di aver riposto la mia fede in qualcos'altro. Nella mia famiglia, soprattutto. Nei miei amici. Nel mio lavoro. Il punto è che noi... Mi servirebbe qualcosa che mi aiuti ad andare avanti. Una specie di... riscontro. Qualche... segnale che sto facendo la cosa giusta. Non sai quanto sia difficile saperlo. Beh, forse tu lo sai. Ehi, senti, non mi servono tutte le risposte. Solo un indizio, un segno. Qualsiasi segno andrà bene."

    Offline Space_Clown

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4413
    • Giullare di Corte
    Re:Magic The Gathering
    « Risposta #46 il: 12 Settembre 2014, 14:22:37 »
  • Ho dato un occhio e non mi convince.
    Prima di tutto perché le bustine non sono di m14 ma a caso quindi anche di m13, ravnica e poi perché in poche parole realizza un mazzo basato su alcuni archetipi tipo guadagnare punti vita, tramutanti, sacrificio...
    Ci sono 85 carte fisse e di queste 85 poche sono davvero utili + 100 terre. Solo 40 sono casuali + quelle delle bustine, ovviamente.
    Le 40 carte sono basate su archetipi discutibili che potrebbero non servirti per il futuro mazzo.

    PS: Se il fumettaro ti cambia le bustine vecchie di Ravnica e M13 per quelle della nuova edizione o m15 (forse, forse ha più senso prenderlo)


    Se vuoi farti un mazzo ti sconsiglio di realizzare un mazzo con tante carte 1x cosa questo kit ti spinge a fare.
    Se vuoi avere un mazzo solido hai bisogno di tante 4x, poi puoi inserire qualche 1x, specialmente se è rara o è costosa a livello di mana.

    Ti conviene davvero trovare qualcuno che è aggiornato delle carte attualmente in T2 e ti costruisce una build tipo quella sotto.


    Ovviamente è qualcosa di generico, non so se vuoi fare the rock o aggro
    Nel caso dell'aggro ci saranno più creature, nel caso del the rock ci saranno più magie.

    Quindi sono dati a caso, potrebbero servirti 8 creature a costo di mana pari a 1.  :sisi:

    Creature 19
    1x  Bomba rara
    3x Creatura costo 3 non comune
    3x Creatura costo 3 comune
    4x Creatura costo 2 non comune
    4x Creatura costo 2 comune
    4x Creatura costo 1 comune


    Magie 18 (istantante,stregonerie,artefatti,incantesimi e planeswalker)
    2x Spell costo 3/4 non comune
    2x Spell costo 2 non comune ma forte (quind costosa)
    4x Spell costo 2 noon comune
    4x Spell costo 2 comune
    4x Spell costo 1 comune


    Terre 23
    4x Terra multicolor comune o non comune
    10x Terra Base 1
    9x Terra Base 2




    « Ultima modifica: 12 Settembre 2014, 14:31:48 da Space_Clown »



    Offline Norseman

    • Avengers
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 563
    • ex Palo90
    Re:Magic The Gathering
    « Risposta #47 il: 12 Settembre 2014, 14:33:19 »
  • Io di solito faccio affidamento a diversi siti per valutare come creare o modificare un mazzo:
    http://mtgtop8.com/ - in questo sono mostrati tutti i mazzi competitivi utilizzati nei tornei in giro per il mondo
    http://tappedout.net - puoi trovare tantissimi mazzi postati dagli utenti, postare il tuo, ricevere consigli e vedere le statistiche del mazzo
    https://decktutor.com - se mi serve qualche carta che non riesco a trovare/scambiare in fumetteria o con gli amici, le prendo qui (i prezzi sono buonissimi)

    PS: io per esempio ho ricominciato, a distanza di anni, con un mazzo introduttivo di Figli degli Dei (blocco Theros) verde/nero. Nell'intro pack c'erano anche 3 bustine.
    Un formato di torneo che ti consiglio, se dalle tue parti lo fanno, è il Mini Master. Le regole sono semplicissime e costa abbastanza poco (di solito è il prezzo di una bustina): ti viene data una bustina, tu la apri e senza guardare le carte levi le prime due (guardandole dal lato coperto), che sono sempre la terra e una pedina; aggiungi due terre base di ogni colore alle carte e inizi a giocare con quel mazzetto appena formato. Se vinci contro l'avversario (di solito al meglio delle 3) ti verrà data un'altra bustina e formerai un'altro mazzetto con le stesse regole di prima e giocherai solo con quello.
    Se ti va male, hai speso gli stessi soldi del prezzo di una bustina, se ti va bene puoi vincere più pacchetti al costo di una sola
    « Ultima modifica: 12 Settembre 2014, 14:42:13 da Norseman »

    ex Palo90

    Offline EMC2

    • Speed Force
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4663
    • I live to do the impossible!
    Re:Magic The Gathering
    « Risposta #48 il: 12 Settembre 2014, 16:06:03 »
  • Mamma mia, non gioco da almeno una decina di anni se non più, ma Magic è sempre Magic e ha sempre un fascino particolare :ahsisi:
    Io ero innamorato del mitico Reanimator :wub:


    Whenever I entered the Speed Force, I knew that I still had an anchor to the real world.
    A love like a lightning rod. I could always find my way back to her ..
    find my way home ...
    so long as our bond wasn't broken


    Offline Garedyen

    • Indipendenti
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 562
    Re:Magic The Gathering
    « Risposta #49 il: 12 Settembre 2014, 16:12:28 »
  • Non vorrei andare OT ma qualcuno di voi gioca ad Hearthstone? Per motivi economici e un paio di mesi che ho dirottato lì la mia passione per i giochi di carte.

    ...and their embers would reignite the fires of life...

    Offline Space_Clown

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4413
    • Giullare di Corte
    Re:Magic The Gathering
    « Risposta #50 il: 12 Settembre 2014, 17:57:12 »
  • Io di solito faccio affidamento a diversi siti per valutare come creare o modificare un mazzo:
    http://mtgtop8.com/ - in questo sono mostrati tutti i mazzi competitivi utilizzati nei tornei in giro per il mondo


     :sisi:

    In alternativa può usare questo
    http://www.mtgdecks.net/

    Però forse mtgtop8 ha una grafica più carina.

    Comunque giocando forfun questi siti non aiutano perché sono tutte build costose e pensate per i tornei.

    Faccio l'esempio del the rock dove ora tutti inseriscono
    4 Tarmogoyf
    4 Dark Confidant
    3 Scavenging Ooze
    3 Abrupt Decay
    3 Inquisition of Kozilek
    ecc...

    Tutte carte costose non adatte a chi inizia.

    Puoi anche trovare una carta che fa la stessa cosa ma ovviamente è più debole (magari più costosa a livello di mana o un effetto più limitato, quindi più economica) ma non è detto che il mazzo funzioni, potrebbe essere necessario inserire carte con altri effetti o cambiare del tutto la chiusura.

    Ad esempio per iniziare un Ascetta Troll ci sta da dio e costa solo 1 euro.

    Per dire un Ascetta Troll è tanto più forte di un Lhurgoyf, anche se ha un effetto simile al Tarmogoyf.
    Preferisco 100 volte usare l'Ascetta Troll anche se non ha nulla il comune con il Tarmogoyf

    La carta che più si avvicina al Dark Confidant è l'arena di phyrexia, potrebbe non interessarci come carta.

    L'unica cosa da fare quando si crea un mazzo forfun è una sola qualla di guardarsi tutte le carte (come spiegherò sotto)
    e guardarsi le vecchie liste perché erano presenti carte che ora sono superate, ma rimangono carte giocabili.

    Specialmente se stiamo parlando di mazzi storici come il the Rock o il mazzo zoo(aggro) e che non sono basate su una meccanica come ad esempio è accaduto per il Cavaliere del Reliquario dove grazie alle terre ciclo, vita dell'argilla ed altro diventava più forte).

    Faccio un esempio
    In passato nel the Rock si giocava il Gerarca Lossodonte carta che ora costa poco (all'epoca 8euro) o la Testimone Eterna opppure Qasali Pridemage o Sakura Tribe Elder...
    Si possono tranquillamente inserire se giochi forfun ed è sicuramente meglio di tanta monnezza che c'è in giro.


    Comunque io all'inizio quando non conoscevo a memoria tutte le carte facevo così
    1) Decidere il formato quindi T2, Modern, Legacy
    2) Decidere il mazzo e i colori
    3) Utilizzare http://magiccards.info/
    4) Quindi nel filtro inserire i set che ci interessano e i colori
    5) Su un foglio di carta scrivere quello che stai cercando basandosi anche su mazzi competitivi
    - Creatura che velocizza il gioco
    - Creatura che mi fa guadagnare punti vita
    - Creatura difficile da ammazzare (quindi che torna in vita, che rigenera)
    - Spacca creatura
    - Spacca tutte le creature
    - Scartino ecc..
    Studiando la curva di mana
    6) Guardarsi tutte le carte del colore scelto e segnarsi tutte le carte interessanti.
    Ovviamente nel motore di ricerca è possibile ad esempio inserire "distruggi" o "scarta", ma capita sempre di perdere qualche carta.
    7) Guardare le carte che in passato erano usate in quel mazzo se corrispondono alle tue richieste e inserirle ugualmente.
    8) Iniziare a scremare le carte più deboli e più costose(in euro) e formarare il primo mazzo
    9) Stampare le proxy  :sisi:




    http://tappedout.net - puoi trovare tantissimi mazzi postati dagli utenti, postare il tuo, ricevere consigli e vedere le statistiche del mazzo


    Non lo conoscevo, ma ti aiutano anche a livello di forfun?
    Perché tutti i siti che conoscevo anche se scrivevi forfun ti volevano far inserire carte da 10euro o ti dicevano così non ti diverti, così non vinci. Odiosi.

    https://decktutor.com - se mi serve qualche carta che non riesco a trovare/scambiare in fumetteria o con gli amici, le prendo qui (i prezzi sono buonissimi)


    Wow, prezzi ottimi. E' una sorta di ebay dove ogni utente mette le sue carte?

    Comunque conviene sempre dare un check qui
    http://www.mtgprice.com/

    La cosa migliore resta sempre andare ai tornei importanti

    I miei migliori affari gli ho fatti ai Mondiali a Roma.
    Prezzi bassissimi.  :o

    [/quote]
    PS: io per esempio ho ricominciato, a distanza di anni, con un mazzo introduttivo di Figli degli Dei (blocco Theros) verde/nero. Nell'intro pack c'erano anche 3 bustine.
    Un formato di torneo che ti consiglio, se dalle tue parti lo fanno, è il Mini Master. Le regole sono semplicissime e costa abbastanza poco (di solito è il prezzo di una bustina): ti viene data una bustina, tu la apri e senza guardare le carte levi le prime due (guardandole dal lato coperto), che sono sempre la terra e una pedina; aggiungi due terre base di ogni colore alle carte e inizi a giocare con quel mazzetto appena formato. Se vinci contro l'avversario (di solito al meglio delle 3) ti verrà data un'altra bustina e formerai un'altro mazzetto con le stesse regole di prima e giocherai solo con quello.
    Se ti va male, hai speso gli stessi soldi del prezzo di una bustina, se ti va bene puoi vincere più pacchetti al costo di una sola
    [/quote]

    In realtà le regole cambiano da negozio a negozio e questa del dare una nuova bustina ad esempio mi è nuova.
    Ad esempio in un torneo non ricordo dove vincevi le carte del tuo avversario, in altri invece tutte le carte sbustate alla fine erano in premio divise sotto forma di draft dal primo classificato all'ultimo.

    Boh si è un modo carino per usare una bustina che vuoi comprare, ma non è magic e non impari a giocare.
    Tanto vale giocare a mazzone con le comuni.  :sisi:

    Io sono della filosofia che le uniche bustine che bisogna usare sono quelle del draft, nemmeno quelle in premio aprivo, le usavo per il successivo draft.



    Offline EMC2

    • Speed Force
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4663
    • I live to do the impossible!
    Re:Magic The Gathering
    « Risposta #51 il: 12 Settembre 2014, 18:02:08 »
  • Ragazzi voi che siete ancora nel giro, io abbadonai quando ci fù la rotazione dell'extended e quindi mi scocciava buttare tutte le mie carte (avevo un fighissimo mazzetto mono-elfi talmente ben fatto che stavo per far piangere in finale di un tornero un mazzo affinity ai tempi di Mirrodin).
    Adesso i formati quali sono? Il T2 dovrebbe prevedere solo le ultime edizioni giusto?

    Mi piacerebbe qualcosa di più largo ma che eviti le carte immondamente costose tipo i formati T1 e T1,5 :sisi:


    Whenever I entered the Speed Force, I knew that I still had an anchor to the real world.
    A love like a lightning rod. I could always find my way back to her ..
    find my way home ...
    so long as our bond wasn't broken


    Offline Space_Clown

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4413
    • Giullare di Corte
    Re:Magic The Gathering
    « Risposta #52 il: 12 Settembre 2014, 18:35:59 »
  • Ragazzi voi che siete ancora nel giro, io abbadonai quando ci fù la rotazione dell'extended e quindi mi scocciava buttare tutte le mie carte (avevo un fighissimo mazzetto mono-elfi talmente ben fatto che stavo per far piangere in finale di un tornero un mazzo affinity ai tempi di Mirrodin).
    Adesso i formati quali sono? Il T2 dovrebbe prevedere solo le ultime edizioni giusto?

    Mi piacerebbe qualcosa di più largo ma che eviti le carte immondamente costose tipo i formati T1 e T1,5 :sisi:

    Io sono fuori dal giro.

    Sì il T2 comprende gli ultimi due set + il set base
    Il modern (ex esteso) parte da mirrodin in poi
    E i soliti T1 e T1.5.

    E da un po' ha preso piede il Commander, un formato nato forfun ma che è diventato talmente famoso e giocato che la stessa wizard ora vende i mazzi precostruiti.

    Sul T1 hai ragione, ma il T1.5 non costa di più del Modern(ex esteso), mentre il singolo mazzo T2 costa poco, ma dopo un anno devi farne uno nuovo e quel mazzo ha perso tutto il suo valore.

    Inoltre in T2 le carte sono poche e le uniche giocabili costano tanto, pure le carte scarse costano.
    Mentre in Modern e T1.5 ci sono talmente tante carte che ti permette di scegliere carte di seconda via più economiche (cosa che non riesci fare in t2)

    Io giocavo in t1.5 e ora quelle carte hanno ancora valore, anzi qualcuna è pure aumentata di brutto.
    Mi sono fatto mazzi t2 e ora non valgono nulla, carta straccia.

    Inoltre i tornei T1.5 secondo me sono più divertenti e meno stressanti rispetto i formati "ufficiali" dei pro (T2 e Modern).
    I giocatori sono più tranquilli e hai più possibilità di vincere rispetto i PTQ dove vincono i soliti.

    Poi, se si parla di tornei da 8-16 persone chiaro che qualsiasi formato va bene, ma prima o poi ti viene la tentazione di fare tornei da 100 persone e zac ecco che è meglio il legacy.


    Dopo non so se è più costoso il Modern o il Legacy, dipende dal mazzo.
    Un controll è più costoso in Legacy perché devi acquistare le force of will (anche se è una carta eterna che utilizzi in tantissimi mazzi)
    Mentre ad esempio le fetch costano di più quelle che sono legali in Modern e costano di meno quella bandite ma utilizzate in Legacy e sono carte presenti in tutti i mazzi.  :sisi:

    Qui vale lo stesso discorso di prima, il Legacy si appoggia ad un pool di carte ancora più grosso del Modern ed è facile acquistare carte di seconda fascia più economiche.
    Se non giochi i mazzi che utilizzano le carte più costose (Force of Will e le terre doppie e fetch con il blu) il mazzo non costa tanto.

    Anche il modern dipende dal mazzo che giochi, un mazzo che ha bisogno del Dark Confidant o della Gerarca Nobile non è un mazzo economico!



    Offline Arkham Knight

    • Justice League
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2797
    • Ex Cyclops
    Re:Magic The Gathering
    « Risposta #53 il: 05 Maggio 2019, 07:26:00 »
  • Raga qualcuno gioca ad Arena? Per me è droga, l'ho provato al comicon e mi sono innamorato.

    Offline stegashop

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 735
    Re:Magic The Gathering
    « Risposta #54 il: 07 Maggio 2019, 19:00:14 »
  • per che piattaforme è uscito?

    Offline Arkham Knight

    • Justice League
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2797
    • Ex Cyclops
    Re:Magic The Gathering
    « Risposta #55 il: 09 Maggio 2019, 02:45:21 »
  • per che piattaforme è uscito?
    solo PC per ora, non c'è ancora nulla per mobile.