Autore Topic: Devil May Cry - la serie  (Letto 1929 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline angelo della luce

  • ***
  • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
  • Post: 1615
Devil May Cry - la serie
« il: 14 Gennaio 2013, 00:40:17 »
  •                                                                    
    Devil May Cry (ビルメイイイ Debiru Mei Kurai?) è una serie videoludica Action-adventure, hack and slash creata da Hideki Kamiya e sviluppata e pubblicata da Capcom. La serie ha come protagonista Dante, un cacciatore di demoni che ha come obiettivo vendicare la morte di sua madre.

    Serie di Devil May Cry in ordine cronologico:
    Devil May Cry 3 - Dante's Awakening
    Devil May Cry
    Devil May Cry (anime)
    Devil May Cry 2
    Devil May Cry 4
    Devil May Cry 5

    Reboot
    DmC Devil May Cry

    Anime
    Devil May Cry (serie animata)



    Serie Principale
    Devil May Cry 1
    Devil May Cry 2
    Devil May Cry 3
    Devil May Cry 4
    Devil May Cry 5



    Reboot
    DmC Devil May Cry



    *aggiornato
    « Ultima modifica: 24 Maggio 2020, 22:34:04 da angelo della luce »

    Offline Raven

    • Speed Force
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2666
    • Voi leggete fumetti... io li vivo!
      • I miei disegni!
    Re: Devil May Cry - la serie
    « Risposta #1 il: 15 Gennaio 2013, 21:18:48 »
  • Parliamo sempre qui del recente reboot?

    "Hai passato la vita a nasconderti, Clark. Ma se fai qualunque cosa che non sia quello che penso tu debba fare, allora starai ancora nascondendoti, perchè non potrai mai dimostrare alla gente chi sei veramente, e quello che puoi fare. La vita è fatta per essere vissuta appieno, alla grande, schiacciando il pedale fino in fondo. Non passare il resto della vita come una Porsche che non esce mai dal garage perchè qualcuno ha paura di graffiarla.
    Vivi, Clark. Segui le tue passioni. Mostra a tutto il mondo quello che puoi fare.
    Vola, Clark. Vola!"

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 25695
    Re: Devil May Cry - la serie
    « Risposta #2 il: 16 Gennaio 2013, 07:58:50 »
  • Bella saga, la ricordo con piacere; per me il migliore rimane il primo, seguito da terzo e quarto

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline angelo della luce

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1615
    Re:Devil May Cry - la serie
    « Risposta #3 il: 25 Maggio 2020, 00:54:49 »
  • Opinioni su DMC5?
    Secondo me un seguito non è da escludere che venga sviluppato visto il successo riscosso dal quinto capitolo. Mi chiedo se sarà DMC6 o un eventuale remake del 2 (se non addirittura dell'1, come dichiarò di voler fare Hideki Kamiya).
    La mia ipotesi è che, nel caso sviluppassero DMC6, Nero diverrà a pieno titolo il nuovo protagonista della serie. Anche perché, credo, con DMC5 la storia dei figli di Sparda si può definire conclusa.
    « Ultima modifica: 25 Maggio 2020, 01:30:43 da angelo della luce »

    Offline eddiekrueger

    • Indipendenti
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9683
    • I AM THE LAW
    Re:Devil May Cry - la serie
    « Risposta #4 il: 02 Giugno 2020, 00:02:10 »
  • Il 5 lo sto giocando proprio ora, mi sta piacendo parecchio.
    Un remake onestamente non me lo aspetto, tutto sommato sono giochi invecchiati abbastanza bene. Certo è che se proprio dovessero rifarne uno sarei a favore del 2, in modo da migliorarlo pesantemente, visto che è l'anello debole della serie.

    EDIT: Il 5 bello bello bello. Gameplay fluidissimo, comprimari ben caratterizzati, ambientazione realistiche (è il primo capitolo in cui capisci di essere davvero nel mondo moderno, senza diecimila castelli, cattedrali e abiti talari) e il fatto di poter usare 3 personaggi con stili differenti non permette mai di annoiarsi.
    « Ultima modifica: 04 Giugno 2020, 09:03:17 da eddiekrueger »

    Offline Professor Zoom

    • Speed Force
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6183
    • Il fulmine colpisce sempre due volte
    Re:Devil May Cry - la serie
    « Risposta #5 il: 12 Giugno 2020, 17:56:46 »
  • Il 5 per me è uno dei giochi migliori della generazione. Un sistema di combattimento così profondo, variegato e ben gestito è difficile trovarlo.

    Sui reamke non saprei, il 2 io lo dimenticherei proprio. :asd:

    Offline eddiekrueger

    • Indipendenti
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9683
    • I AM THE LAW
    Re:Devil May Cry - la serie
    « Risposta #6 il: 13 Giugno 2020, 22:24:31 »
  • Probabilmente l'ha dimenticato anche la Capcom :sisi:

    Offline The Cure

    • Indipendenti
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3645
    • L'arte è la domenica della vita.
    Re:Devil May Cry - la serie
    « Risposta #7 il: 14 Giugno 2020, 01:59:32 »
  • La settimana scorsa ho portato a termine DMC5, e mi è piaciuto, niente da dire. Mi ha conquistato piano piano, e la possibilità di usufruire di Dante nella seconda parte della storia è stata determinante in questo senso.
    Sotto alcuni aspetti è forse il migliore della saga, a partire proprio dal punto cardine del titolo Capcom, ovvero un gameplay - spettacolare e profondo, oltre che vario grazie all'uso di tre diversi personaggi - che non teme rivali in ambito action. Bene anche la regia, tanto nelle fasi di gioco quanto nelle cutscenes; spettacolare la grafica, soprattutto nella resa dei personaggi.
    Altro punto a favore è la caratterizzazione di Dante, probabilmente la migliore di sempre: cazzone e sarcastico come al solito, ma più maturo, stanco, consumato dalla vita che ha scelto di seguire. Il suo carisma ha ben pochi rivali, e le sue entrate in scena catalizzano immediatamente l'attenzione del videogiocatore (o dello spettatore).
    Verso la fine del titolo ho iniziato ad apprezzare maggiormente anche Nero: non avrà la cartola dello zio o il freddo fascino del padre, ma tutto sommato ha un suo perché e il suo potenziale verrà sicuramente sviscerato in futuro. Peccato non sia entrato del tutto in sintonia con il suo combat system a causa di quei maledetti Devil breaker, mi fanno fatto bestemmiare parecchio.  :lolle:

    Il punto debole di questo quinto capitolo sono, a mio avviso, l'art e il level design. Niente che rovini l'esperienza di gioco, beninteso, però una varietà maggiore nei nemici e negli ambienti l'avrei gradita.
    « Ultima modifica: 14 Giugno 2020, 02:04:41 da The Cure »
    -Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare.

    -Hemingway una volta ha scritto: "Il mondo è un bel posto e vale la pena lottare per esso." Condivido la seconda parte.

    Offline eddiekrueger

    • Indipendenti
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9683
    • I AM THE LAW
    Re:Devil May Cry - la serie
    « Risposta #8 il: 14 Giugno 2020, 17:00:59 »
  • Finito anche DmC.
    Pensavo fosse peggio, invece l'ho trovato un elseworld valido. Non ho gradito alcuni aspetti della grafica (troppa luce, personaggi troppo "lucidi") e della fisica (Kat corre come se avesse qualche decina di poligoni, sembra uscita da un gioco di 25 anni fa).
    Menzione speciale per i filmati 2D del DLC "La Caduta di Virgil", disegnati da Danijel Zezelj nel suo indiscutibile bianco e nero.

    Offline The Cure

    • Indipendenti
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3645
    • L'arte è la domenica della vita.
    Re:Devil May Cry - la serie
    « Risposta #9 il: 15 Giugno 2020, 00:19:37 »
  • Finito anche DmC.
    Pensavo fosse peggio, invece l'ho trovato un elseworld valido. Non ho gradito alcuni aspetti della grafica (troppa luce, personaggi troppo "lucidi") e della fisica (Kat corre come se avesse qualche decina di poligoni, sembra uscita da un gioco di 25 anni fa).
    Menzione speciale per i filmati 2D del DLC "La Caduta di Virgil", disegnati da Danijel Zezelj nel suo indiscutibile bianco e nero.
    È un buon titolo action; è stato perculato in passato da alcuni fanboy di DMC solo perché non presenta il Dante canonico.
    -Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare.

    -Hemingway una volta ha scritto: "Il mondo è un bel posto e vale la pena lottare per esso." Condivido la seconda parte.