Autore Topic: X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)  (Letto 22102 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Barry Allen

  • Amministratore
  • *
  • T.F.M.A. Since 1956
  • Sociopatico compulsivo da tastiera
  • Post: 23019
  • Scarlet Speedster
    • www.dcleaguers.it
Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
« Risposta #60 il: 24 Maggio 2014, 09:36:06 »
  • Spoiler  :
    Secondo me perdere 30 secondi per dare una spiegazione non era nulla di impegnativo sinceramente...
    Si poteva dire che Charles stava usando un altro corpo ma usava una proiezione psichica di sé per interagire con le persone che lo conoscevano prima della sua morte.
    Si poteva dire che il comatoso nel quale Charles entra era suo fratello gemello in coma da anni.
    Si poteva dire che Charles aveva semplicemente simulato la sua morte limitandosi a restare fortemente ferito dopo lo scontro con Fenice ma non morto.
    Che ne so, si poteva fare/dire di tutto.
    Si è fatta la cosa peggiore, l'unica che non si doveva fare: non si è detto niente.

    Detto ciò, ripeto, film strepitoso. Quando mi andrà parlerò dei suoi pregi e non del suo unico difetto  :up:
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 27549
    • Never Lose Hope!
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #61 il: 24 Maggio 2014, 09:42:01 »
  • Spoiler  :
    Secondo me perdere 30 secondi per dare una spiegazione non era nulla di impegnativo sinceramente...
    Si poteva dire che Charles stava usando un altro corpo ma usava una proiezione psichica di sé per interagire con le persone che lo conoscevano prima della sua morte.
    Si poteva dire che il comatoso nel quale Charles entra era suo fratello gemello in coma da anni.
    Si poteva dire che Charles aveva semplicemente simulato la sua morte limitandosi a restare fortemente ferito dopo lo scontro con Fenice ma non morto.
    Che ne so, si poteva fare/dire di tutto.
    Si è fatta la cosa peggiore, l'unica che non si doveva fare: non si è detto niente.

    Detto ciò, ripeto, film strepitoso. Quando mi andrà parlerò dei suoi pregi e non del suo unico difetto  :up:
    Ahaha Ecco quella era la mia ipotesi numero 1 :lol:
    Spoiler  :
    Avere un sosia perfetto di Charles che casualmente perde l'uso delle gambe, le altre ipotesi che hai elencato sinceramente sono valide, ma non mi piaciucchiano molto, però credimi quando ti dico che in molti non si sono posti nemmeno il problema...magari per le ragioni che ho detto prima :lolle:

    Perhaps The World Is Not Made.
    Perhaps Nothing Is Made...

    A Clock...
    ...Without A Craftsman.


    Offline ttins

    • Avengers
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 966
    • Nerd Daddy
      • Comics Nerd
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #62 il: 24 Maggio 2014, 09:52:26 »
  • Maledizione, per una serie di circostanze non c'è nessuno che può venire con me oggi, domani battezziamo nostro figlio e lunedì parto per una settimana di lavoro in Inghilterra. .. ci vado da solo oggi! Ho deciso :D

    Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk

    Quando dici molte parole, non sempre significano qualcosa, o forse non significano nulla comunque, e noi pensiamo solo che vogliano dire qualcosa



    Curriculum:
    3 anni da lettore manga incallito (1992-1995) - 2 anni da player, GM e Scripter in NeverwinterNights (2002-2004) - 7 anni da player su World of Warcraft (2004-2011) - 3 anni per riesumare la mia passione per i comics - Oggi: sono un papà Nerd che non ha perso nessuna delle proprie passioni... solo ho meno tempo per coltivarle. E ne vado fiero.
    Segui le notizie aggiornate sui Comics cliccando MI PIACE su: COMICS NERD (Facebook)

    Offline biaggio90

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 437
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #63 il: 24 Maggio 2014, 09:54:34 »
  • io non ho capito una cosa
    Spoiler  :
    come fa il professore ad essere vivo?sempre per il motivo che viene ucciso in conflitto finale e quindi non si deve considerare piu come film per la continuty?



    IL MIO MERCATINO:                                              http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/%28nasped%29-vendo-molto-della-mia-collezione/new/#new

    Offline Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Whatever
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14212
    • Apophenia
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #64 il: 24 Maggio 2014, 09:58:05 »
  • Spoiler  :
    Magneto del futuro è uno dei miei personaggi preferiti infatti.

    Quello nel passato.... in più di un'occasione si comporta in modo davvero stupido. Abbastanza nel personaggio, però alcune sue azioni vanno proprio contro i suoi obiettivi.
    Lui vuole proteggere i mutanti, ma è proprio lui che rischia di accelerare i processi di creazione delle Sentinelle, mostrando i mutanti come una minaccia. Soprattutto dopo che Logan ti dice cosa accade nel futuro, un cambio di strategia sarebbe meglio.
    Secondo me invece:
    Spoiler  :
    lui è semplicemente un "criminale" nel senso che comunque vuole uccidere, in fondo non gliene frega se verranno create o meno le Sentinelle, lui ha già in mente il suo piano di possederle per poi rivoltarle contro il professore e mostrare la forza dei mutanti.
    Spoiler  :
    Quella scena in cui decide di voler uccidere Mystica è quella che mi ha fatto storcere di più il naso.
    Perché può anche prendere quella decisione, ma farlo in quel momento sai che è potenzialmente causa di grossi problemi.. cosa che infatti accade.

    Il suo obiettivo principale è difendere i mutanti. Dovrebbe pensare a tutelare anche Mystica, soprattutto per quello che significa per lui.

    Quando ho visto quella scena al cinema, a un certo punto pensavo sarebbe andata in questo modo:
    la linea temporale era già in corso di modifica perché Mystica non era più da sola ad uccidere Trask, ma arrivano anche gli altri.
    Quando Magneto prende la pistola e c'è quel lampo di comprensione nei suoi occhi, pensavo avrebbe detto una cosa del genere: "Per impedire il tuo futuro non serve fermare Mystica. Basta evitare che lei venga presa prigioniera."
    E così facendo punta la pistola verso Trask e spara, uccidendolo.

    Questo sì che sarebbe stato in linea con il personaggio: uccide Trask che con i suoi studi sui mutanti mette in pericolo la sua razza. Lo toglie di mezzo così non può continuare lo sviluppo delle Sentinelle. Salva Mystica e impedisce che venga presa così anche volendo le Sentinelle non saranno mai altrettanto potenti.
    Poi una volta al sicuro avrebbe anche potuto cambiare idea e decidere che era meglio uccidere Mystica per evitare ogni possibile rischio... organizzandosi per toglierla di mezzo in modo sicuro e "pulito".

    Capisco che il film avrebbe dovuto essere più lungo in questo modo e avrebbe preso una piega diversa, forse meno "cinematografica", non lo so... So solo che quando ho visto quella scena al cinema, ho avuto la sensazione di una cosa "forzata" solo per far andare avanti la trama in quel modo.


    Oh, comunque lo ripeto, a me il film è piaciuto. :lol:

    Quoto Barry sulla questione di Xavier. :sisi:


    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 23019
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #65 il: 24 Maggio 2014, 09:59:53 »
  • Che il professor X fosse vivo alla fine di Conflitto Finale si sapeva, perché alla fine del film la sua coscienza entra nel corpo di un comatoso... Ciò che non viene spiegato è:

    Spoiler  :
    - chi era il comatoso?
    - come mai Charles appare nelle sue solite fattezze e non nel corpo di un altro?
    - il comatoso era un gemello?
    - se sì perché anche lui sulla sedia a rotelle?
    Dettagli? Forse. Ma la perfezione si trova nei dettagli.

    p.s. Anche io controquoto Bruce sulla questione Magneto. Quella scena è atta a giustificare semplicemente la goccia di sangue per terra e quindi il fatto che il destino fosse comunque ineluttabile...
    ll vero Magneto è un uomo determinato e capace di sacrificare chiunque sull'altare dei suoi ideali, ma non è stupido. Alcuni comportamenti del Magneto cinematografico sono semplicemente stupidi.
    « Ultima modifica: 24 Maggio 2014, 10:02:46 da Barry Allen »
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 27549
    • Never Lose Hope!
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #66 il: 24 Maggio 2014, 10:00:04 »
  • io non ho capito una cosa
    Spoiler  :
    come fa il professore ad essere vivo?sempre per il motivo che viene ucciso in conflitto finale e quindi non si deve considerare piu come film per la continuty?
    Ecco ne parlavamo prima :asd: non so se hai visto la scena dopo i titoli di coda di X3 dove si vede che è vivo! in pratica trasferisce la sua coscienza in un paziente che era in coma...

    Perhaps The World Is Not Made.
    Perhaps Nothing Is Made...

    A Clock...
    ...Without A Craftsman.


    Offline Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Whatever
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14212
    • Apophenia
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #67 il: 24 Maggio 2014, 10:13:17 »
  • io non ho capito una cosa
    Spoiler  :
    come fa il professore ad essere vivo?sempre per il motivo che viene ucciso in conflitto finale e quindi non si deve considerare piu come film per la continuty?
    Ecco ne parlavamo prima :asd: non so se hai visto la scena dopo i titoli di coda di X3 dove si vede che è vivo! in pratica trasferisce la sua coscienza in un paziente che era in coma...
    La scena è questa:

    X-Men: The Last Stand - Easter Egg Ending


    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 27549
    • Never Lose Hope!
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #68 il: 24 Maggio 2014, 10:22:17 »
  • @Barry per le cose in Spoiler
    Spoiler  :
    diciamo che il film è partito con le cose già fatte, se proprio si doveva dare una spiegazione magari andava bene in The Wolverine (infatti anche Logan è stupito di vederlo e Charles che dice "Non sei l'unico ad avere un dono")
    Comunque sarei stato curioso di vederlo... chissa cosa si sarebbero inventati per spiegare questa faccenda? un nuovo potere? :mmm:

    Perhaps The World Is Not Made.
    Perhaps Nothing Is Made...

    A Clock...
    ...Without A Craftsman.


    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 23019
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #69 il: 24 Maggio 2014, 10:36:19 »
  • Spoiler  :
    Sì ma se ben ricordi in The Wolverine Charles appare in piedi, con nuovamente la capacità di camminare...
    Ulteriore incongruenza rispetto a quanto vediamo in DOAFP.
    Paradossalmente aveva più senso la scelta operata in The Wolverine, dato che il corpo posseduto da Charles non doveva avere la sua stessa disfunzione paraplegica.
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Offline biaggio90

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 437
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #70 il: 24 Maggio 2014, 10:40:53 »
  • non avevo visto quella scena finale, quindi si inizia a spiegare un po...anche adesso immagino ci siano stati delle scene alla fine del film che non ho visto :lolle: sono sempre il solito ingenuo che appena vede i titoli di coda pensa che sia finito il film :lolle: se qualcuno me li descrive in Spoiler gli sarei grato :hug:



    IL MIO MERCATINO:                                              http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/%28nasped%29-vendo-molto-della-mia-collezione/new/#new

    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 27549
    • Never Lose Hope!
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #71 il: 24 Maggio 2014, 10:43:22 »
  • Spoiler  :
    Sì ma se ben ricordi in The Wolverine Charles appare in piedi, con nuovamente la capacità di camminare...
    Ulteriore incongruenza rispetto a quanto vediamo in DOAFP.
    Paradossalmente aveva più senso la scelta operata in The Wolverine, dato che il corpo posseduto da Charles non doveva avere la sua stessa disfunzione paraplegica.
    No Barry ti stai confondendo con Wolverine origini, in The Wolverine é sulla sedia a rotelle :ahsisi:

    Perhaps The World Is Not Made.
    Perhaps Nothing Is Made...

    A Clock...
    ...Without A Craftsman.


    Offline Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Whatever
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14212
    • Apophenia
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #72 il: 24 Maggio 2014, 10:45:52 »
  • non avevo visto quella scena finale, quindi si inizia a spiegare un po...anche adesso immagino ci siano stati delle scene alla fine del film che non ho visto :lolle: sono sempre il solito ingenuo che appena vede i titoli di coda pensa che sia finito il film :lolle: se qualcuno me li descrive in Spoiler gli sarei grato :hug:


    Spoiler  :


    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 27549
    • Never Lose Hope!
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #73 il: 24 Maggio 2014, 10:46:08 »
  • non avevo visto quella scena finale, quindi si inizia a spiegare un po...anche adesso immagino ci siano stati delle scene alla fine del film che non ho visto :lolle: sono sempre il solito ingenuo che appena vede i titoli di coda pensa che sia finito il film :lolle: se qualcuno me li descrive in Spoiler gli sarei grato :hug:
    Tranquillo X3 insieme a Wolverine origins e The Wolverine ha delle scene post titoli di coda mentre negli altri X film sono assenti...

    Perhaps The World Is Not Made.
    Perhaps Nothing Is Made...

    A Clock...
    ...Without A Craftsman.


    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 23019
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re:X-Men: Giorni di un Futuro Passato - di Bryan Singer (2014)
    « Risposta #74 il: 24 Maggio 2014, 10:46:21 »
  • Può darsi che mi stia confondendo fra i due, comunque se la Fox ci desse una spiegazione in due righe due non mi dispiacerebbe affatto...
    Anche perché per il resto il film è un capolavoro, per quanto continui a ritenerlo un pelino inferiore a Capitan America: The Winter Soldier che mi ha scioccato per quanto è bello.
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."