Autore Topic: Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts  (Letto 18537 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Azrael

  • Batman Inc.
  • *
  • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
  • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
  • Post: 146295
  • La Vittoria Sta Nei Preparativi
    • Blog Azrael
Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
« il: 06 Luglio 2017, 03:50:26 »


  • Spider-Man: Homecoming

    DATA USCITA: 06 luglio 2017
    GENERE: Azione, Fantasy
    ANNO: 2017
    REGIA: Jon Watts
    ATTORI: Tom Holland, Marisa Tomei, Robert Downey Jr., Donald Glover, Jon Favreau, Zendaya, Martin Starr, Michael Keaton, Gwyneth Paltrow, Garcelle Beauvais, Logan Marshall-Green, Angourie Rice, Stan Lee, Hannibal Buress, Tony Revolori, Bokeem Woodbine
    SCENEGGIATURA: John Francis Daley, Jonathan M. Goldstein
    FOTOGRAFIA: Salvatore Totino
    MONTAGGIO: Debbie Berman
    MUSICHE: Michael Giacchino
    PRODUZIONE: Columbia Pictures, Marvel Studios
    DISTRIBUZIONE: Warner Bros.
    PAESE: USA
    DURATA: 130 Min
    FORMATO: 2D e 3D

    Trama:
    Tornato a New York dopo il suo incontro con gli Avengers, Peter Parker cerca di trovare un equilibrio tra i suoi impegni scolastici e la lotta al crimine nei panni di Spider-Man sotto la tutela del suo nuovo mentore, Tony Stark.



    -----------------

    NOTA:

    Si avvisano gli utenti tutti, che il nuovo topic del film "SPIDER-MAN: HOMECOMING" è ad uso SOLO ed ESCLUSIVO per parlare e discutere del prodotto cinematografico in sè. Per discutere invece di eventuali confronti con altri film si invita tutti ad usare i topic generici.
    Si consiglia inoltre a chi non l'ha ancora visto di entrare nel topic con cautela (sarà difficile contenere l'entusiasmo e qualche anticipazione potrebbe scappare) e allo stesso tempo RACCOMANDIAMO a tutti l'uso del tasto Spoiler.
    Lo staff si riserva di cancellare senza preavviso i post provocatori o non idonei.

    Grazie per la collaborazione



    NOTA DI MODERAZIONE 2

    Alcune linee guida per una sana discussione.

    In questo forum vogliamo che ci sia un ambiente sereno e tranquillo in cui ci si possa confrontare senza nessun problema.

    Qui siamo tutti fan e ci interessa leggere il vostro parere personale. Quindi cerchiamo di evitare riferimenti ad altri (es. "la gente dice", "i critici dicono", "su facebook si dice...", "la gente non ha capito un cazzo..", "anche il 70% della gente che l'ha visto dice..."). A noi qui interessa discutere di ciò che pensiamo noi (e tra l'altro, cercare di supportare la propria idea dicendo che anche "la maggior parte la pensa così" non la rende più valida).

    Non inasprite inutilmente i toni e godiamoci il film e il confronto che ne segue nel modo più tranquillo possibile.

    Accettate il fatto che ad alcuni questo film possa piacere.
    Accettate il fatto che ad alcuni questo film possa non piacere.
    Accettate il fatto che il film possa avere cose positive e cose negative.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 27392
    • Never Lose Hope!
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #1 il: 06 Luglio 2017, 10:07:09 »
  • Visto!
    Bello bello bello!
    Purtroppo le recensioni avevano alzato la mie aspettative, invece avrei dovuto inseguire il mio istinto, comer per i Guardiani! :ahsisi:
    Questo è il sesto film di Spidey, però grazie al MCU riesce comunque a mostrare qualcosa di nuovo.
    È molto semplice, basta guardare i trailer, alla fine hanno rivelato praticamente ogni plot-point, c'è qualche twist, qualcosa farà incazzare molti fan, alcuni lo hanno paragonato a quello di IM 3 e il Mandarino, ma pfffff tutte balle. :asd:
    Keaton fantastico come sempre, molto convincente come l'avvoltoio, fa quello che dovrebbe fare un villain, non è patetico, ho solo avuto qualche problema a capire le sue ragioni, non erano molto convincenti per me.
    Spidey lo hanno azzeccato di brutto, ma non è nemmeno la prima volta onestamente, anche i film di Amazing (nonostante tutti i difetti) ci erano riusciti.
    Tom funziona alla grande come Spidey, ma anche come un giovane Peter Parker, non è che sia così sfigato, però vabbe, meglio di quello di Garfield.

    RDJ non è stato per niente invadente, anzi....avrei voluto vederlo di più! Oh, a me piace molto come Tony/IM! :lolle:
    Pochissime cose non erano di mio gusto, mi è piaciuto quasi tutto, solo che non mi è piaciuto tantissimo, era tutto molto... carino, ecco. :zuzu:
    È il primo film di Spidey nel MCU, quindi non pretendo chissà che cosa, c'è sempre tempo per quello, però ecco, col cazz che supera film come Spidey 2 (come avevan detto in molti).

    Per quanto riguarda la storia, come dicevo, è molto semplice, però prende una piega interessante col villain!
    Spoiler  :
    Volture è il padre di Liz!
    Un twist del genere, ovviamente mi ha ricordato il primo Spidey, con Harry/Norman Osborn!
    Quindi magari anche per questo, l'ho apprezzato di più!
    L'altro colpo di scena, uno che sta facendo molto rumore, è quello legato al pg di Zendaya....è MJ!
    Ma! Non "Mary Jane"! Bho non l'ho capita nemmeno io sta azzata, la cosa non mi sconvolge per niente, alla fine credo che vedremo comunque (prima o poi) la vera MJ, quindi... Tutto questo è abbastanza inutile.

    Quindi promosso, hanno gettato delle buone basi, possono mettere in piedi dei bei film, però dovrebbero osare un po' di più, ma per ora va bene così dai. :zuzu:
    Oh e l'humour era perfetto o comunque migliore dei film dei GotG per quanto mi riguarda! :D
    P.S. Zia May non è mai stata così tanto.... HOT! :lolle:
    I Am Looking At The Stars.

    They Are So Far Away, And Their Light Takes So Long To Reach Us.
    All We Ever See Of Stars Are Their Old Photographs.

    Offline toky91

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6125
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #2 il: 06 Luglio 2017, 10:36:01 »
  • Era chiaro, mille trailer come potevano non spoilerare il film pompandoli con le scene migliori.
    Buco in acqua da Marvel stavolta con la promozione, per il resto domani lo vedrò e dirò la mia sul film.

    Offline No Use For A Name

    • Kryptoniani
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9871
    • Affetto da DOC Ateo_Asociale_Egocentrico_Apatico
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #3 il: 06 Luglio 2017, 11:48:43 »
  • Spider-Man: Homecoming Swings Toward $100 Million Opening Weekend

    Spider-Man: Homecoming‘s opening weekend could be a doozy. The Marvel Cinematic Universe’s first Spider-Man film is tracking for a opening box office in the $100 million range. According to Variety, the film is expected to gross between $80 and $110 million when it lands in theaters this weekend.

    While Sony’s expectations hew closer to the $80 million figure, it would nonetheless be an impressive debut considering this will mark the second reboot of the Spider-Man film franchise in the last five years. However, after a well-received debut in last year’s Captain America: Civil War, anticipation is running high for Spidey’s feature-length bow in the MCU.

    Bringing Spider-Man into the MCU will likely be key to avoiding the potential character fatigue that could otherwise plague a character in his third onscreen iteration in 15 years. Fans have been clamoring for Spider-Man to make the jump to MCU continuity for some time, and a groundbreaking deal between Sony — who owns the film rights to Spider-Man and a number of related characters — and Disney made that a reality. The high box estimates for Spider-Man: Homecoming are an indication of not only the overall box office draw of the MCU, but also the mounting anticipation for the Spider-Man’s first official solo outing following his Civil War debut. Those opening box office estimates should be music to Sony’s ears, given that it was recently disclosed that the studio will take home all of the box office revenue generated by Homecoming. Disney, on the other hand, will receive revenue from the toys and merchandising tied to the film.

    Swinging into theaters on July 7th, Spider-Man: Homecoming stars Tom Holland, Donald Glover, Jacob Batalon, Laura Harrier, Tony Revolori, Tyne Daly, Bokeem Woodbine, Marisa Tomei and Robert Downey Jr.


    http://www.cbr.com/spider-man-homecoming-opening-weekend-projection/[/font]
    « Ultima modifica: 20 Novembre 2017, 13:52:32 da Reeko »
    "I am Daenerys of the House Targaryen, the First of Her Name, The Unburnt, Queen of the Andals, the Rhoynar and the First Men,
    Queen of Meereen, Khaleesi of the Great Grass Sea, Protector of the Realm, Lady Regnant of the Seven Kingdoms,
    Breaker of Chains and Mother of Dragons"

    Offline phoenix_81

    • *****
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3438
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #4 il: 06 Luglio 2017, 15:00:42 »
  • Era chiaro, mille trailer come potevano non spoilerare il film pompandoli con le scene migliori.
    Buco in acqua da Marvel stavolta con la promozione, per il resto domani lo vedrò e dirò la mia sul film.

    Se non sbaglio la promozione è stata curata dalla Sony, non dai MS, il che spiega tante cose...

    Offline toky91

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6125
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #5 il: 06 Luglio 2017, 16:10:10 »
  • Era chiaro, mille trailer come potevano non spoilerare il film pompandoli con le scene migliori.
    Buco in acqua da Marvel stavolta con la promozione, per il resto domani lo vedrò e dirò la mia sul film.

    Se non sbaglio la promozione è stata curata dalla Sony, non dai MS, il che spiega tante cose...
    beh chiunque sia stato  :asd:

    Offline Giocher

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 49
    • Danzi mai con il diavolo nel pallido plenilunio?
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #6 il: 06 Luglio 2017, 23:34:33 »
  • Visto, mi è piaciuto tanto! I trailer effettivamente avevano rivelato molto, ma non così tanto come hanno detto tutti.

    La nuova linea sul personaggio mi piace: è sufficientemente diversa dalle altre due (anche per l'età: Holland è avrà 21 anni ma è un ottimo quindicenne) per rendere il personaggio inedito, ma abbastanza simile allo Spider-Man del nostro immaginario.

    Toomes è un cattivo classico, senza troppe giustificazioni fin dalla prima scena, ma comunque umano, con una sua morale e assolutamente credibile. Qualcosa che il MCU non ha spesso e di cui aveva un bisogno matto, in questo periodo straripante di creature strane e villain dalla psicologia complessa come possono essere Ego o Winter Soldier. Gli altri due cattivi annunciati, Shocker e Riparatore, non sono che degli anonimi soci di Toomes. L'approccio a questo personaggio potrebbe ricordare (anzi, ricorda nettamente)
    Spoiler  :
    il Goblin del primo Spiderman con Tobey, anche per via delle modernizzazioni che sono state fatte a entrambi i personaggi, ma sono dell'idea che sia comunque visto in un modo piuttosto nuovo e che non dia troppo fastidio.

    Notevole poi la varietà di etnie di tutto il cast, che riflette bene la popolazione di un quartiere minore di una metropoli. La zia italiana, Liz afroamericana, molti compagni di classe indianeggianti. Non mi ha fatto per niente storcere il naso, anzi sono stato abbastanza felice del fatto che è stata mostrata una cosa che nelle scuole americane è realtà, però... Che culo che Spider-Man è quello bianco :asd:

    Tony Stark è un ottimo personaggio e appare esattamente quanto era necessario che apparisse, e tutto il suo microcosmo, da Pepper a Happy Hogan, fa la sua giusta apparizione e compare nei momenti giusti, nulla da eccepire davvero. Il film, comunque, è nettamente un film di Spider-Man, non diciamo cavolate.

    Poi, anche se vi scocciate, almeno la prima scena dopo i titoli di coda guardatela, completa il film. La seconda è un'ottima gag ma forse non merita di star là ad aspettare, comunque nulla di importanza per i prossimi MCUmovies.

    Una domanda, probabilmente sbagliata e parecchio Spoiler:
    Spoiler  :
    Perché Liz è segnata come Liz Allan su Wikipedia? Per semplice assimilazione al personaggio già esistente? Non si dovrebbe chiamare Toomes? O magari è confermato che la mamma si chiami Allan e dopo l'arresto lei cambi cognome?

    Offline schism75

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 309
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #7 il: 07 Luglio 2017, 01:05:22 »
  • Visto stasera e mi sento di dire bentornato Spidey. Questo è davvero Spiderman/Peter Park. Chiaramente ci sarà tutto il tempo per farlo maturare e quindi avrà modo di affrontare situazioni più complesse e decisioni più difficili. Ma spero non gli facciano mai perdere que il tocco che lo fa sembrare "scanzonatorio", ma solo per non morire di paura con quello che deve affrontare ogni volta...

    Ho solo qualche appunto:
    Michael keaton l'avrei sfruttato per fare Norman Osborn. Sarebbe stato perfetto. Non so se ci sono altri vincoli di sfruttamento dei personaggi, ma mi auguro che lo introducano quanto prima e come si deve. Darebbe altra linfa sia a Spidey, che a tutto il MCU. È un personaggio apparso troppo poco e moltissimo tempo fa. In ogni caso non demerita minimamente, ma ecco, mi è parso sprecato.

    E poi...
    Spoiler  :
    non capisco perchè all'inizio dopo gli eventi post Avenger 1, passano 8 anni per portarci al presente della storia del film. Non tornano i conti in nessun modo.

    Spero che lo Spidey universe venga riportato per intero dentro il MCU. Sarebbe una sciocchezza non farlo a questo punto.
    Ho voglia di vedere Venom e Carnage.

    Offline Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2196
    • Green Lantern Corps
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #8 il: 07 Luglio 2017, 08:51:41 »
  • Visto .

    E piaciuto molto.

    Cattura bene l'essenza di Peter, di Spidey e del suo mondo pur cambiando davvero tanto

    Spoiler  :

    Non c'è l'evento catalizzante della morte di Zio Ben.

    Anzi, al contrario c'è Tony come figura paterna.

    Peter è quello che è per la sua caratura morale innata, finalmente.

    Ed ha una crescita realistica, credibile, senza inutili iperboli.

    E vive in un Queens moderno, multietnico, con un pakistano (circa) che fa panini lerci all'angolo della strada, con una classe multietnica e diversa, che del vecchio team di amici di Parker ha solo i nomi.
    Liz , Flash, Betty, MJ....non c'entrano nulla con i rispettivi personaggi a fumetti.

    Ma non importa, perché creano un contesto NUOVO ma che MANTIENE LO SPIRITO di Spiderman.


    che poi è quello che qualsiasi adattamento dovrebbe fare, e che non è così semplice da realizzare, anzi.

    Spoiler  :

    Il rapporto con Tony è fatto molto bene, e Stark continua ad essere giusto nei propositi ma spregiudicato nei metodi, come in Civil War.

    E poi c'è Toomes. Un Keaton straordinario, come sempre, che segue la scia dei migliori villain MCU, cioè quelli realistici: persone normali o quasi che per avidità , vendetta o semplice sopravvivenza (ed è questo il caso) intraprendono la strada del Male. Penso a Staine di Iron Man 1, a Zemo di Civil War, e volendo anche a Killian di Guy Pierce in Iron Man 3, che poi è il vero Mandarino, come detto nel film.

    Spoiler  :
    Toomes in particolare è caratterizzato come un mafioso da Padrino: una persona sostanzialmente normale che la vita ed un senso di difesa della propria famiglia porta , come dicevo anche sopra, sulla cattiva strada, lentamente ma inesorabilmente, in 8 anni fuori campo ma che possiamo ben immaginare.

    ....e tuttavia, proprio come un mafioso del Padrino, ha un proprio senso dell'onore ed una propria logica.

    Chicca gradita: rendere Toomes nel finale uno pseudo -Osborn, in quanto a conoscenza del segreto di Peter e padre di un suo compagno di classe.


    Davvero bella come soluzione ^_^

    Insomma,un bel film, davvero.

    Che mostra una volta in più che la linearità, quando è "condita" con buone caratterizzazioni, una sceneggiatura sostanzialmente solida è una bella -per quanto semplice- storia da raccontare, non è sempre un difetto, anzi.



    Offline Robin

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1873
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #9 il: 07 Luglio 2017, 09:10:30 »
  • vado nel weekend  :w00t:

    Offline No Use For A Name

    • Kryptoniani
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9871
    • Affetto da DOC Ateo_Asociale_Egocentrico_Apatico
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #10 il: 07 Luglio 2017, 16:14:37 »
  • Spider-Man: Homecoming Earns $15.4 Million in Thursday Previews

    Spider-Man: Homecoming is expected to swing past projections, earning north of $13 million from Thursday night previews. Initial estimates had pegged the franchise reboot to take in $10 million from early screenings.

    Deadline notes that figure could climb even higher once box-office receipts are counted this morning.

    With $13 million or more, director Jon Watts’ film would outpace the Thursday preview performances of such blockbusters as Deadpool ($12.7 million), Guardians of the Galaxy ($11.2 million) and Wonder Woman ($11.2 million). Homecoming would also launch out of the gate well ahead of 2007’s Spider-Man 3 ($10 million), the final chapter in Sam Raimi’s trilogy, and 2014’s The Amazing Spider-Man 2 ($8.7 million), the Marc Webb sequel that preceded the reboot.

    Although Sony Pictures is predictably conservative in its estimates, calling for an $80 million domestic debut, others place Spider-Man: Homecoming on track for an opening weekend of between $100 million and $110 million. Worldwide, it’s expected to rake in between $190 million and $210 million.

    For comparison, Marvel’s Guardians of the Galaxy Vol. 2 debuted in May North American with $146.5 million, while Warner Bros.’ Wonder Woman bowed last month to $103 million.

    In theaters now, Spider-Man: Homecoming stars Tom Holland, Michael Keaton, Zendaya, Donald Glover, Jacob Batalon, Laura Harrier, Tony Revolori, Tyne Daly, Bokeem Woodbine, Marisa Tomei and Robert Downey Jr.



    http://www.cbr.com/spider-man-homecoming-thursday-box-office/
    « Ultima modifica: 07 Luglio 2017, 16:32:48 da Reeko »
    "I am Daenerys of the House Targaryen, the First of Her Name, The Unburnt, Queen of the Andals, the Rhoynar and the First Men,
    Queen of Meereen, Khaleesi of the Great Grass Sea, Protector of the Realm, Lady Regnant of the Seven Kingdoms,
    Breaker of Chains and Mother of Dragons"

    Daredevil

    • Visitatore
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #11 il: 07 Luglio 2017, 17:44:50 »
  • Visto ieri ed uscito dalla sala pienamente soddisfatto. Spidey è tornato :D

    Offline Arthur Curry

    • Justice League
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1923
    • Ex Meldon75, conosciuto anche come Capitan Camallo
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #12 il: 08 Luglio 2017, 00:13:13 »
  • Devo aspettare qualche giorno... forse marted' riuscirò ad andare a vederlo... speriam...


    "È fede, Alata. Non devi aspettarti di capirla. Devi solo averla."

     

    Vecchio nick: Meldon75
    (conosciuto anche col nome di Capitan Camallo)

    Offline Gianni_90

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2268
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #13 il: 08 Luglio 2017, 01:52:42 »
  • Visto,e devo dire bellissimo,una nuova rivisitazione ambientata nell'universo marvel di cui ha sempre dovuto farne parte. Ma devo ammettere una cosa,secondo me tutti e 5 i film di spiderman sono belli,forse un poco meno amazing 2,ma sono tutti belli.

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 146295
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Spider-Man: Homecoming (2017) di Jon Watts
    « Risposta #14 il: 08 Luglio 2017, 02:56:10 »
  • Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.