Autore Topic: Thor - di Kenneth Charles Branagh  (Letto 29404 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline spidergiakimo

  • Avengers
  • *
  • Spamma di meno, per la miseria!
  • Post: 10310
  • 21st Century Schizoid Man
Re: Thor - di Kenneth Charles Branagh
« Risposta #675 il: 07 Maggio 2012, 00:50:04 »
  • Tutti validi argomenti, vedo che avete studiato  :asd:
    Credo che in Thor 2 approfondiranno di più la questione.

    Nothing in life is to be feared, it is only to be understood - Marie Curie
    Ma sopra tutto nel buon vino ho fede,
    e credo che sia salvo chi gli crede - Luigi Pulci

    If Pac-Man affected us as kids, we'd all be running around in darkened rooms, munching magic pills and listening to repetitive electronic music. - Marcus Brigstocke
    God is dead, Marx is dead, and I'm not feeling too great myself. - Woody Allen
    Reivindico absolutamente el derecho al vagabundeo, a la aventura, a la utopìa y al romanticismo, porque es la esencia del Che - Ernesto Che Guevara

    Offline Dude

    • Vertigo
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2449
    Re: Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #676 il: 07 Maggio 2012, 01:09:26 »
  • In effetti la cosa che dice Loki mi aveva incuriosito però essendo ignorante in campo Marvel pensavo ci fosse qualcosa di scontato che voi tutti sapevate meglio  :P

    Grazie mille per la spiegazione  :up:
    « Ultima modifica: 07 Maggio 2012, 01:12:50 da Dude »

    Lois Lane

    • Visitatore
    Re: Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #677 il: 07 Maggio 2012, 11:51:27 »
  • Nello specifico in avengers
    Spoiler  :
    Loki chiede quanta energia oscura abbia dovuto impiegare Odino per trasportare Thor su Midgard.  Pertanto il trasferimento di Thor è stata una tantum, poichè ha richiesto l'impiego di energie oscure, che evidentemente non è bello dover utilizzare.

    Offline spidergiakimo

    • Avengers
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 10310
    • 21st Century Schizoid Man
    Re: Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #678 il: 07 Maggio 2012, 12:06:54 »
  • Nello specifico in avengers
    Spoiler  :
    Loki chiede quanta energia oscura abbia dovuto impiegare Odino per trasportare Thor su Midgard.  Pertanto il trasferimento di Thor è stata una tantum, poichè ha richiesto l'impiego di energie oscure, che evidentemente non è bello dover utilizzare.
    In Inglese mi ero perso questa sottigliezza  ^_^

    Nothing in life is to be feared, it is only to be understood - Marie Curie
    Ma sopra tutto nel buon vino ho fede,
    e credo che sia salvo chi gli crede - Luigi Pulci

    If Pac-Man affected us as kids, we'd all be running around in darkened rooms, munching magic pills and listening to repetitive electronic music. - Marcus Brigstocke
    God is dead, Marx is dead, and I'm not feeling too great myself. - Woody Allen
    Reivindico absolutamente el derecho al vagabundeo, a la aventura, a la utopìa y al romanticismo, porque es la esencia del Che - Ernesto Che Guevara

    Lois Lane

    • Visitatore
    Re: Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #679 il: 07 Maggio 2012, 12:27:00 »
  • Sì, infatti anche il tono di Loki in emrito e abbastanza di dileggio
    Spoiler  :
    quasi a dire "dite tanto di me, ma poi paparino per mandarti qui usa anche energie poco convenienti"
    :lol:

    Offline angelo della luce

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1607
    Re: Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #680 il: 16 Febbraio 2013, 03:01:15 »
  • concept del film pubblicati da Vance Kovacs sul suo sito:
    http://www.vancekovacs.com/galleries/film/thor/

    Offline Joe Kerr

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2650
    • El Jefe
    Re:Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #681 il: 18 Aprile 2013, 17:16:03 »
  • visto. Non brutto come mi aveva fatto intuire il trailer ma neache riuscitissimo. Ci sono troppe scene abbastanza ridicole, e l'azione che si intravede nel prologo manca in tutto il resto del film. Diciamo che si può vedere in un caldo pomeriggio in compagnia di amici, ma tra i film targati Marvel questo si piazza tra i più bassi.

    Offline The Joker

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7314
    Re:Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #682 il: 08 Maggio 2013, 18:01:39 »
  • Martedì su Italia 1 alle 21.00 :ahsisi:
    VENDO, SVUOTO LA LIBRERIA! FILM, SERIE TV, FUMETTI IN ITALIANO E IN INGLESE! DI TUTTO PER TUTTI... SCONTI E PREZZI TRATTABILI SU ORDINI CONSISTENTI!
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(gemisped)-compro-vendo-scambio-piu-compro-che-altro/

    Offline UltramanMattia

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3722
    • Still a fan in spite of DCLeaguers
    Re:Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #683 il: 08 Maggio 2013, 21:25:40 »
  • Martedì su Italia 1 alle 21.00 :ahsisi:

    Ca***. Io non c'e l'ho più Italia 1 nel mio Digitale Terrestre.
    https://www.facebook.com/mattia.garavini.3

    Membro del club:''nessuno capisce Thanos tranne Jim Starlin.''
    http://whenwillthehurtingstop.blogspot.it/2013/04/sir-thanos-rising-1-marvel-made-mistake.html

    il 90% degli italiani ( almeno i DCLeaguers) considera Frank Miller un dio infallibile e i tokusatsu della merda, se sei del restante 10% metti questo nella tua firma.

    Offline Thanos

    • Justice League
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2762
    • ex Etrigan
    Re:Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #684 il: 09 Maggio 2013, 18:11:40 »
  • Ogni volta che lo rivedo (recentemente la 3 volta) lo rivaluto un po' di più. In quest'ultima visione mi è piaciuto molto.

    Offline Deadpool

    • Avengers
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 13307
    • Mercenario Playboy Vendicatore
    Re:Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #685 il: 09 Maggio 2013, 19:53:13 »
  • Martedì su Italia 1 alle 21.00 :ahsisi:

    Ca***. Io non c'e l'ho più Italia 1 nel mio Digitale Terrestre.
    Risintonizza il decoder no ?  :lolle:

    Offline Talon

    • Arkham Asylum
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4279
    Re:Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #686 il: 20 Maggio 2013, 12:42:10 »
  • Film che dice davvero poco, con personaggi che si comportano da veri e propri sempliciotti. Persino le ambientazioni asgardiane non mi hanno per niente convinto. C’è qualcosa che si salva? Sì, Loki :D

    Sta' in guardia dalla Corte dei Gufi, che ti osserva con cipiglio,
    notte e dì tra granito e calce, dal suo ombroso nascondiglio.
    Lei ti scruta dentro casa, lei ti spia dentro al giaciglio,
    non parlare mai di lei, o verrà a prenderti l'Artiglio.

    Lois Lane

    • Visitatore
    Re:Thor - di Kenneth Charles Branagh
    « Risposta #687 il: 01 Settembre 2013, 16:14:02 »
  • Me lo sono rivisto in settimana. E' proprio caruccio sto film. Devo dire che dopo un po' di visioni la trama diventa proprio semplice semplice quasi sciocca in certi punti, però alla fine mi piace, mi fa sempre divertire. Soprattutto il tanto vituperato attore che interpreta Thor, io lo trovo simpaticissimo e molto bravo a fare il Dio del Tuono. Anzi, ha il pregio di averlo reso  proprio piacevole.
    E' un film che per quanto mi riguarda necessita di lunghi intervalli di "non visione", proprio perchè la trama è semplice, ma dopo un po' è piacevole rivederlo. Soprattutto con una birra fresca ad accompagnarlo :lol: