Autore Topic: Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn  (Letto 15954 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Azrael

  • Batman Inc.
  • *
  • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
  • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
  • Post: 146295
  • La Vittoria Sta Nei Preparativi
    • Blog Azrael
Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
« Risposta #60 il: 27 Ottobre 2014, 09:27:14 »
  • Box-Office Italia: Guardiani della Galassia vince il weekend con 2.3 milioni



    È Guardiani della Galassia a vincere il weekend in Italia. Proprio mentre il film raggiunge il terzo posto nella classifica dei maggior incassi globali dell’anno, con oltre 750 milioni di dollari, nel nostro Paese totalizza 2.3 milioni di euro in quattro giorni, che in cinque giorni (è uscito mercoledì) salgono a 2.5 milioni di euro.

    Si tratta di un risultato inferiore rispetto a quello registrato da Captain America: the Winter Soldier a marzo (2.6 milioni nel weekend, 2.9 in cinque giorni), e nettamente meno rispetto agli incassi di Thor: the Dark World un anno fa (3.7 milioni nel weekend, 4.3 in cinque giorni). Ovviamente bisogna tenere presente alcuni fattori, primo tra tutti il fatto che i protagonisti del film sono molto poco conosciuti in Italia, ma va anche ricordato che la fantascienza (slegata da grandi franchise come Star Wars) non è mai molto popolare da noi. Detto questo, il rinvio di alcuni mesi ha dilatato i tempi di promozione, e in Italia il film ha avuto la possibilità di beneficiare del successo internazionale. Tuttavia non ci si può non domandare se il film avrebbe incassato molto meno se fosse uscito ad agosto. Un simile rinvio ha infatti causato reazioni decisamente negative da parte dei fan, che pur non muovendo milioni al box-office sono comunque un gruppo influente.


    Badtaste
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Houston

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 769
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #61 il: 27 Ottobre 2014, 12:32:03 »
  • Premessa: è forse il primo cinecomic che vado a vedere senza aver letto nemmeno mezza storia dei personaggi originali, per cui l'ho valutato come film in sè.

    Boh, rispetto le opinioni di tutti, ma se si arriva a definire "capolavoro" un film così (non mi riferisco a questo forum, ma in giro per la rete se ne leggono molti commenti iper-entusiastici) vuol dire che i gusti dle pubblico si sono fortemente ribassati. Carino certo, due ore che passano filate, azzeccate alcune battute come il dialogo su Footloose, godibile la battaglia finale, ma dopo tre mesi a sentirne parlare manco fosse "Guerre Stellari incontra A qualcuno piace caldo" era lecito aspettarsi un po' di più.

    P. S.: Scusate l'ignoranza, ma perché Ronan è chiamato "accusatore"?

    Offline cybertroniano

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2925
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #62 il: 27 Ottobre 2014, 12:44:00 »
  • perché è un giudice dell'impero Kree  :D, e quindi la sua mansione è quella appunto di accusare la gente che commette crimini contro l'imero kree
    il solo e unico modo per non godersi il presente è pensare al prossimo futuro

    Offline phoenix_81

    • *****
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3438
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #63 il: 27 Ottobre 2014, 13:18:57 »
  • Boh, rispetto le opinioni di tutti, ma se si arriva a definire "capolavoro" un film così (

    Ma infatti i capolavori sono ben altri, questo è un ottimo cinecomics per passare un paio d'ore divertendosi (e perchè no anche commuovendosi)

    Offline Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15631
    • Mmmmmadness
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #64 il: 27 Ottobre 2014, 13:23:43 »
  • Boh, rispetto le opinioni di tutti, ma se si arriva a definire "capolavoro" un film così (

    Ma infatti i capolavori sono ben altri, questo è un ottimo cinecomics per passare un paio d'ore divertendosi (e perchè no anche commuovendosi)

     :quoto:

    Io mi aspettavo quello che ho visto, quindi sono soddisfatto, ma non posso dire che sia un capolavoro. Ho atteso il film, sapendo cosa dovevo cercare in esso e non sono rimasto affatto deluso. Anzi, sono ancora gasato e andrò a rivederlo!
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Offline Rain

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5357
    • When It Rains...
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #65 il: 27 Ottobre 2014, 19:34:52 »
  • Citazione
    anche se certamente spero che questo non sia lo stile per tutti i prossimi film della serie.

    con quello che ha guadagnato, mi sembra palese che tono e stile non li cambieranno (e a ragione direi..)... almeno è qualcosa di inaspettato!  :rolleyes:
    Spero che Gunn triplichi le trovate folli nel sequel! :asd:

    Spoiler  :
    ".. mi serve quella gamba!"  :stralol:

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Offline Number Six

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1293
    • I am not a number, I am a free man!
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #66 il: 27 Ottobre 2014, 23:26:47 »
  • Mah, sarà, però i film precedenti mi sono piaciuti di più. Troppe battute simpatiche rischiano non di alleggerire, ma di banalizzare.
    Non importa quando. Non importa dove. Né quanto farà buio.

    Offline toky91

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6125
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #67 il: 28 Ottobre 2014, 00:09:54 »
  • finalmente visto anch'io, dico da subito che per quanto bello possa essere non è sicuramente ai livelli degli Avengers o dei film standalone,l'ho comunque apprezzato (certo io parlo del film senza conoscere bene personaggi e storie sia chiaro) ma non sono d'accordo con i molti pareri che lo danno come miglior cinecomic o a chi lo ha definito epico! divertenti le battute tra i personaggi e Grooth simpaticissimo,anche il lato nascosto di Drax sull'amicizia fa divertire e tra qualche scena divertente e qualche scena di azione ti tengono impegnato per 2 ore,il resto l'ho trovato sulla media nulla di eclatante

    Offline Liquido

    • Indipendenti
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6161
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #68 il: 28 Ottobre 2014, 12:24:51 »
  • Ma solo io ho trovato insopportabile il personaggio interpretato da Batista?  :look:

    Online Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Whatever
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14205
    • Apophenia
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #69 il: 28 Ottobre 2014, 12:45:12 »
  • Ma solo io ho trovato insopportabile il personaggio interpretato da Batista?  :look:
    Più che insopportabile io l'ho trovato molto piatto.
    Come Ronan del resto..


    Offline Liquido

    • Indipendenti
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6161
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #70 il: 28 Ottobre 2014, 13:16:09 »
  • Piatto e fuori fase. Ogni scena con lui perdeva totalmente di ritmo e diventava assai fastidiosa.
    Almeno così ho avvertito io la cosa.

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7160
    • Madman with a Box
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #71 il: 28 Ottobre 2014, 20:34:17 »
  • Il parere di Zerocalcare:
    Spoiler  :

     :lolle: :lolle: :lolle:
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Offline UltramanMattia

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3722
    • Still a fan in spite of DCLeaguers
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #72 il: 28 Ottobre 2014, 20:43:50 »
  • Piatto e fuori fase. Ogni scena con lui perdeva totalmente di ritmo e diventava assai fastidiosa.
    Almeno così ho avvertito io la cosa.


    C'e da dire anche che Drax non fa una bella figura ad essere battuto così facilmente da Ronan.
    https://www.facebook.com/mattia.garavini.3

    Membro del club:''nessuno capisce Thanos tranne Jim Starlin.''
    http://whenwillthehurtingstop.blogspot.it/2013/04/sir-thanos-rising-1-marvel-made-mistake.html

    il 90% degli italiani ( almeno i DCLeaguers) considera Frank Miller un dio infallibile e i tokusatsu della merda, se sei del restante 10% metti questo nella tua firma.

    Offline toky91

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6125
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #73 il: 28 Ottobre 2014, 22:37:49 »
  • In effetti Drax è il pappamolle del team :asd: me l'aspettavo piu forte sopratutto perchè a interpretarlo è quell'energumeno di batista

    Offline The Buddha

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4445
    • You're Alive!
      • Foto Flood
    Re:Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn
    « Risposta #74 il: 28 Ottobre 2014, 23:44:39 »
  • Aria fresca, aria fresca!

    James Gunn rivitalizza il panorama marvelliano e ne amplia i confini (spaziali :asd:).
    Si ride e ci si commuove, la banda di "sfigati" galattici è presentata con attenzione, ognuno ha il suo background ben definito, nonché motivazioni e scopi differenti per seguire gli altri.

    Bello salpare a bordo della Milano, sulle note di David Bowie e Marvin Gaye. La colonna sonora è un braccio essenziale della pellicola, e aiuta lo spettatore a muoversi fra le strade e i mondi dettagliatissimi e disordinati dello spazio profondo.

    Un perfetto esempio di cinecomic genuino e pulito? Sì. Ma non solo, anche un film di grande intrattenimento e di sincera formazione. Si nasce nel 1988 e si viaggia verso l'infinito e oltre, con alla mano un semplice mangiacassete di hit anni '80, e in compagnia di amici vecchi e nuovi :w00t:

    P.S.: Molto riuscito il duo Rocket-Grood, come molto riuscita è la scena del "bozzolo di Groot", toccante nella sua semplicità.
    "I'm the one who steps from the shadows, all trenchcoat and cigarette and arrogance, ready to deal with the madness. Oh, I've got it all sewn up. I can save you. If it takes the last drop of your blood, I'll drive your demons away. I'll kick them in the bollocks and spit on them when they're down and then I'll be gone back into darkness, leaving only a nod and a wink and a wisecrack. I walk my path alone... who would walk with me?"

    Cosa leggo/ho letto? Swamp Thing (Moore - Millar), V for Vendetta, Watchmen, Il Soldato Fantasma, Hellblazer (Delano - Ennis), Sandman, Batman, Y - The Last Man, Fables, Spawn, The Walking Dead, Kingdom Come, Rising Stars, Animal Man, Shade (Peter Milligan), Ken Parker, Dylan Dog, Hellboy, Preacher, Devil (Miller - Bendis) e tanta altra bella robetta