Autore Topic: Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0  (Letto 68984 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Largand

  • Lanterne Verdi
  • *
  • Spamma di meno, per la miseria!
  • Post: 10137
Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
« Risposta #90 il: 13 Giugno 2016, 12:53:07 »
  • Stavo confrontanto gli incassi tra BvS e Civil War e seppure quasi sempre a favore di quest'ultimo sono abbastanza in linea nella maggior parte del mondo tranne in 3/4 paesi.
    Mi hai fatto appena guardare gli incassi dei due film in italia.

    Questo è il responso:


    -Civil War=$12,714,553

    -Batman vs Superman=$12,098,949


    In Italia esiste praticamente solo lo zoccolo duro di chi li va a vedere comunque quindi non facciamo testo.
    Non esattamente.

    L'ultimo degli X-Men sta incassando meno della metà dei sopracitati, nelle sale italiane (Euro 5.069.158).
    Sono un cittadino dello spazio. Mi ritengo quindi Apolide...e non italiano.

    Offline Professor Zoom

    • Speed Force
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6441
    • Il fulmine colpisce sempre due volte
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #91 il: 13 Giugno 2016, 13:06:19 »
  • Secondo me conta la pubblicità, Apocalisse non l'ho visto molto pubblicizato. :unsure:

    smn15

    • Visitatore
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #92 il: 13 Giugno 2016, 13:25:14 »
  • non quanto gli altri due

    Offline hero

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 28
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #93 il: 13 Giugno 2016, 13:30:10 »
  • Di solito i film sui mutanti non incassano mai grandi cifre, quindi per quando riguarda apocalisse il risultato al botteghino è in linea con con gli altri film della saga visto che probabilmente supererà i 500 milioni e diventerà il terzo incasso del franchise dopo deadpool e days of future past

    Offline Largand

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 10137
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #94 il: 13 Giugno 2016, 14:38:19 »
  • Di solito i film sui mutanti non incassano mai grandi cifre...
    Questa frase può essere "girata" anche per i film con personaggi D.C. che "Di solito non incassano mai grandi cifre".
    Secondo questa logica quindi "Batman vs Superman", che si posiziona subito dietro agli ultimi due di Nolan, è un successo.
    Sono un cittadino dello spazio. Mi ritengo quindi Apolide...e non italiano.

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7330
    • Madman with a Box
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #95 il: 14 Giugno 2016, 03:02:03 »
  • Stavo confrontanto gli incassi tra BvS e Civil War e seppure quasi sempre a favore di quest'ultimo sono abbastanza in linea nella maggior parte del mondo tranne in 3/4 paesi.
    Mi hai fatto appena guardare gli incassi dei due film in italia.

    Questo è il responso:


    -Civil War=$12,714,553

    -Batman vs Superman=$12,098,949


    In Italia esiste praticamente solo lo zoccolo duro di chi li va a vedere comunque quindi non facciamo testo.
    Non esattamente.

    L'ultimo degli X-Men sta incassando meno della metà dei sopracitati, nelle sale italiane (Euro 5.069.158).
    Nels senso che bene o male il pubblico "casual" per questi film è molto limitato in Italia
    Molti dei nerdoni dello zoccolo duro odiano i film degli X-men perché Wolverine non ha la calzamaglia gialla e non li vanno avedere per principio.  :asd:
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 29327
    • Never Lose Hope!
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #96 il: 03 Agosto 2016, 23:34:22 »
  • C'è una differenza tra pagare per avere recensioni positive (moralmente sbagliato ma conveniente) e pagare per far avere ad altri recensioni negative.
    Che vantaggio avrebbe la Marvel (perchè tanto tutti stanno pensando alla Casa delle Idee) a farlo? Evitare che la Dc sia una concorrente? Mica il guadagno di una casa diminuisce quella dell'altra. Caso diverso per il film Sony/fox, visto che lì riotterebbero i diritti dei personaggi.

    Mmm si. La concorrenza non è MAI ben accetta. Sopratutto se attualmente sei praticamente un monopolio visto che la "concorrenza" è sempre Marvel alla fine.
    Si parte
    A) dal cinema -se due film escono a poca distanza l'uno dall'altro non sempre la gente va a vederli entrambi. Parliamo di un pubblico generalista non degli hardcore fan- proprio oggi sotto una recensione negativa di SS leggevo una ragazza che commentava che non sarebbe più andata a vederlo perché per lei 15$ sono tanti e se il film non le fosse piaciuto le avrebbe causato una bella incazzatura -alla faccia del "nessuno guarda rottentomatoes per decidere se vedere un film o no"-
    B) fino ad arrivare alla vendita di giocattoli, una cosa è avere gli scaffali pieni di personaggi Marvel e una cosa è avere giocattoli di aquaman flash Cyborg e company.

    La concorrenza non è mai vista bene. Tutto IMHO eh, per carità.
    Ma questo è ovvio, ma per "far cambiare idea" a così tanti recensori di soldi bisogna sborsaren un bel po' e non vedo perchè farlo per un film con un target diverso dal loro (quello delle famiglie) e che non esce nello stesso periodo di un loro film, Suicide Squad non credo che per loro sia una grande minaccia.
    Devono impedire la fidelizzazione del pubblico, il prodotto in questione è indifferente, può essere anche quello più "Marvel" come toni ecc... frega poco! :ahsisi:
    Può sembrare banale, ma per coloro che pensano al lungo termine è una cosa seria!
    Ci sarà un motivo se un film come Ant-Man riesce ad incassare quella cifra! Meglio di un Superma/Batman! :unsure:
    La gente che invece non sa formare una propria opinione segue semplicemente quello che gli viene imboccato e, visto che le critiche negative fanno più rumore, seguono quelle. Sarò pessimista io probabilmente, ma non ho mai avuto molta fiducia nel genere umano  :lolle:
    Non sai quanto mi dia fastidio questa cosa, le critiche negative fanno SEMPRE più rumore! :nono:
    Per quanto riguarda le pecore, più che altro lo trovo molto triste, però anche questo è vero, funziona proprio così! :ahsisi:
    Every Child Comes With The Message That

    God Is Not Yet Discouraged Of Man.


    Online Bread v Pak

    • *****
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3047
    • Io, i fumetti, non li imbusto
      • Le Terre del Sogno
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #97 il: 07 Agosto 2016, 18:51:41 »
  • Incredibile come l'utente Bruce Wayne avesse praticamente previsto Batman v Superman e il percorso verso JL già nel 2012, ma in fondo è Bruce Wayne quindi non così incredibile  :asd: :

    Citazione
    Stamattina mi sono svegliato con questa idea che mi rigirava in testa:
    Se la DC volesse fare qualcosa di simile a The Avengers potrebbe essere avvantaggiata da un certo punto di vista.
    I due personaggi DC più conosciuti sono Batman e Superman. E le origini di entrambi sono largamente conosciute dal pubblico.
    Quindi invece di fare una cosa simile alla Marvel, ossia film singoli che confluiscono verso un film corale, potrebbero invertire il progetto.
    Si può partire facendo una storia incentrata su Batman e Superman. Spiegando la nascita del loro rapporto di amicizia e facendo in modo che alla fine del film loro conoscano le rispettive identità segrete. I due dovranno unirsi per sventare una qualche minaccia.. e alla fine del film, Superman potrebbe dire: "Potremmo creare un gruppo, che serva a fronteggiare minacce di questo tipo".
    Batman risponderebbe: "Ho sentito che a Central City un tizio corre più veloce della luce. E che un tizio invece combatte con la luce verde.."
    E solo dopo passare a questi film singoli per presentare i personaggi meno conosciuti, facendoli entrare nella Justice League.

    Che ve ne pare?
     :lolle:
    Messaggio modificato perché poteva generare flame

    Modificato da Bread Pak - 7 agosto 2007 ore: 22.01
    Ri-Modificato da Bread Pak - 9 marzo 2012 ore: 11.16

    Ogni volta che il computer suggerisce la password a Nite Owl un informatico muore...

    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 29327
    • Never Lose Hope!
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #98 il: 07 Agosto 2016, 19:17:43 »
  • LOL! :lolle:
    Questo è al quanto ironico, considerando che NON gli piace la direzione che ha preso il DCEU! :asd:
    Però l'idea di base era quella! :zuzu:
    Every Child Comes With The Message That

    God Is Not Yet Discouraged Of Man.


    Offline Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Whatever
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14361
    • Apophenia
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #99 il: 07 Agosto 2016, 20:58:02 »
  • :evilgrin:

    L'idea di sviluppare in questo modo l'universo condiviso mi piace molto e la trovo un'idea valida.
    Non mi fa impazzire lo stile e il "taglio" dell'universo portato su grande schermo.


    Online Guardiano della Notte

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 16521
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #100 il: 31 Agosto 2016, 10:04:30 »
  • Suicide Squad sta ancora incassando, non sembra rallentare più di tanto. Se continua così, alla fine della proiezione in Giappone (già, deve ancora uscire, tra 15 giorni) rischia di sfiorare i 700 mln. Senza la Cina, i cui incassi avrebbero potuto proiettarlo verso gli 800.

    Piccola digressione sulla questione incassi DC: alla fine la "capienza" è quella, tra i 700 e i 900 mln, con possibile picco al mld che però va preso come un traguardo di "trionfo", visto e considerato che nel mondo DC a quelle cifre ci è arrivato, di poco, solo Nolan con una trilogia che è stata apprezzata praticamente da tutto il mondo cinefilo, soprattutto il secondo con gli sbrodolamenti di elogio (che io ho condiviso e condivido tutt'ora, sia chiaro) per Nolan e per l'interpretazione di Ledger la cui morte (è orribile dirlo ma va freddamente considerato) ha "contribuito" a farlo entrare nell'Olimpo cinematografico. E il mld in quel caso è stato superato di pochissimo.
    Quindi la WB dovrebbe fare anche questo tipo di analisi quando calcola gli obiettivi. Non arrivare alle cifre di Nolan non può essere considerato un fallimento, così come non può fare più di tanto la gara sulla Marvel che ha un bacino di utenza molto più ampio, vedi il merchandising (gli zaini di Spiderman, Wolverine e Avengers vendono più di quelli della JL o di Superman o di Flash, poco da farsi, si salva solo Batman) o anche le vendite dei comics (quante volte è successo nella storia che la DC ha pareggiato la Marvel con le vendite? ). Per non parlare della fascia di età: i bambini possono amare i film Marvel, togliendo forse gli ultimi due Cap e forse Avengers 2 che sono decisamente più "adulti", mentre i tre film DC sono decisamente orientati su fasce di età più alta, tra l'altro rischiando anche il rating. E' più facile che un bambino chieda "papà mi porti a vedere Spiderman e gli Avengers" piuttosto che "papà mi porti a vedere Wonder Woman e Aquaman".
    Anche se nonostante gli strilloni del web mi sembra che la WB lo abbia già capito: Snyder sembra ancora saldamente sul posto e la presenza di Johns sembra meno "invasiva" e forse più "collaborativa" e diretta ad attirare i nerd che non hanno apprezzato i precedenti film perché troppo poco marvellosi, fracassoni, fumettosi eccetera. E anche gli ultimi commenti web sembrano essersi arresi, si leggono sempre più commenti del tipo "nonostante le feroci critiche i film DC continuano a macinare soldi", visto anche quanto effettivamente stanno macinando i film di Snyder nella Home Video. Chiusura OT
    « Ultima modifica: 02 Settembre 2016, 09:14:42 da Guardiano della Notte »
    Il Sole dell'Impero, il romanzo ucronico dieselpunk
    del vostro amato utente Guardiano della Notte
    Topic della discussione del romanzo: Il Sole dell'Impero

    Offline Marshal Law

    • Batman Inc.
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 350
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #101 il: 31 Agosto 2016, 10:56:44 »
  • E' più facile che un bambino chieda "papà mi porti a vedere Spiderman e gli Avengers" piuttosto che "papà mi porti a vedere Wonder Woman e Aquaman".

    I miei amici con prole infatti hanno portato i loro figli a vedere quasi tutti i film "Marvel" usciti negli ultimi anni e snobbato completamente BvS e Suicide Squad e senza essere influenzati da eventuali commenti negativi.
    ""Sono Marshal Law, bracco gli eroi, non ne ho ancora trovato uno". Marshal Law, 1987

    "Al mondo ci sono molte cause per cui vale la pena combattere, ma poche per cui vale la pena morire" Grifter, Image n.8 del 1994

    Offline Professor Zoom

    • Speed Force
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6441
    • Il fulmine colpisce sempre due volte
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #102 il: 31 Agosto 2016, 16:04:43 »
  • Ma io stesso a un amica con bambina piccola (6/7 anni) ho sconsigliato di andare a vedere BvS, ma quello la WB lo sa (o almeno dovrebbe saperlo).

    Offline Crociato

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 127
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #103 il: 31 Agosto 2016, 19:38:10 »
  • E proprio per questo lascia perplessi la scelta di incaponirsi sul pg 13 :tsk:

    Offline UltimateMM

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1441
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #104 il: 31 Agosto 2016, 19:58:57 »
  • E' più facile che un bambino chieda "papà mi porti a vedere Spiderman e gli Avengers" piuttosto che "papà mi porti a vedere Wonder Woman e Aquaman".

    I miei amici con prole infatti hanno portato i loro figli a vedere quasi tutti i film "Marvel" usciti negli ultimi anni e snobbato completamente BvS e Suicide Squad e senza essere influenzati da eventuali commenti negativi.
    Questo può anche essere vero.
    I film Marvel sono molto più leggeri e semplici,meno impegnativi di quelli DC.
    Prendi Guardiani della galassia.
    Li c'è la marmotta che parla...l'albero che balla.


    Manca la marmotta che confeziona la cioccolata ahahha  :lolle: :lolle:

    Cmq che il target dei MS sia per bambini/prima adolescenza sia abbastanza influenzato dal fatto che la Disney ci ha messo lo zampino.
    La pistola. E’ un’arma da codardi, un’arma da bugiardi. Uccidiamo troppo spesso perché l’abbiamo reso facile, troppo facile, risparmiandoci lo schifo e la fatica