Autore Topic: Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0  (Letto 50859 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sogno

  • ***
  • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
  • Post: 1375
Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
« Risposta #525 il: 02 Maggio 2019, 15:09:29 »
  • Man of Steel -> Batman v Superman -> Justice League
    In questi 3 film Superman ha un percorso di maturazione e cambiamento fino ad arrivare al Superman che tutti conosciamo in JL (lui perfetto, film purtroppo pessimo).
    La crescita con l'esperienza e determinati eventi della vita sono aspetti fondamentali nella filmografia quando incentrata su un eroe.
    In più la figura viene accostata a Gesù: sono vari, forse troppi, i riferimenti biblici (partendo dai 33 anni di MoS o al discorso in chiesa).
    E proprio come Gesù cresce tra di noi per poi rivelarsi al mondo (MoS); il mondo è pronto ad accettare un Dio? Si sacrifica per l'umanità (BvS); redenzione dell'uomo che comprende la sua importanza e resurrezione (JL).

    è tutto molto interessante,ma secondo me allo spettatore generalista è mancata la pazienza di seguire questo percorso dall'inizio alla fine e al superman cinematografico il carisma per coinvolgerlo per tutto il viaggio.
    E i riferimenti biblici e alti in mezzo a tutta quella seriosità hanno spesso portato i film a essere considerati pesanti e pretenziosi,tanto dalla critica quanto da una discreta parte degli spettatori.
    Non guasta il fatto che partire da versioni così distanti di personaggi  tanto iconici non  ha mai portato troppo bene a Hollywood
    Per me mettere in un film un personaggio che non sta mai zitto come deadpool e cucirgli la bocca perchè "tanto parlerà nei sequel" o uno come  Hal Jordan che dice "vincere la paura non fa per me" perchè "tanto lo farà alla fine del film" non fa altro che sprecare tempo prezioso nel quale si dovrebbe invece mostrare allo spettatore cosa rende davvero grandi questi personaggi.
    Se poi per fare tutto questo percorso si impiegano 5 ore di film con tanto di versioni estese...
    Non ho tanta voglia di affrontare per l'ennesima volta su questo forum questi discorsi triti e ritriti.
    Il passato è passato e continuare a parlarne non lo cambierà.
    Ti basti sapere che io non ho mai concepito le varie critiche mosse a Man of Steel, mentre capisco cosa non è piaciuto in BvS (film che io ho adorato invece).
    Ora guardiamo al futuro e speriamo che i prossimi film (Birds of Prey, Wonder Woman 84, The Batman, The Suicide Squad, Shazam!2 e Aquaman 2) proseguiranno il successo degli ultimi 3 stand-alone (WW, Aquaman e Shazam!) sia di pubblico che di critica.

    Offline Ale87reds

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2201
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #526 il: 02 Maggio 2019, 19:09:17 »
  • Il problema è che dopo il fallimento del progetto Snyder mi sembra di vedere la volontà della DC a non fare un universo condiviso.
    Il Batman di Reeves se ho capito bene è indipendente dall'universo di WW.
    Joker è ufficialmente staccato.
    Sucide Squad è un reboot.

    Dove si vuole andare a parare? Hanno trovato una mente unica come Kevin Feige che muove i fili?

    Si arriverà mai a un Endgame DC??? La DC avrà un fenomeno di massa come quello della Marvel?

    Offline Sogno

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1375
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #527 il: 02 Maggio 2019, 19:27:23 »
  • Il problema è che dopo il fallimento del progetto Snyder mi sembra di vedere la volontà della DC a non fare un universo condiviso.
    Il Batman di Reeves se ho capito bene è indipendente dall'universo di WW.
    Joker è ufficialmente staccato.
    Sucide Squad è un reboot.

    Dove si vuole andare a parare? Hanno trovato una mente unica come Kevin Feige che muove i fili?

    Si arriverà mai a un Endgame DC??? La DC avrà un fenomeno di massa come quello della Marvel?
    Joker è un elseworld.
    Per quanto concerne Batman vedremo come sistemeranno la cosa.
    Suicide Squad non è un reboot. Semplicemente come accade anche nei fumetti cambieranno alcuni membri del team.

    Offline Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2173
    • Green Lantern Corps
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #528 il: 03 Maggio 2019, 00:13:40 »
  • Più che volontà di non fare un universo condiviso, io vedo la presa di coscienza che non hanno le idee chiare su come realizzare uno schema generale.

    Avevano Snyder come "showrunner" (se così possiamo dire) dell'universo condiviso, poi c'è stata la gestione dimezzata di Geoff Johns e ora hanno finalmente deciso di gestire questa fase di intermezzo tra gli ultimi scampoli del progetto di Snyder e quello che verrà in futuro con una parentesi di stand alone.

    E non gli stanno riuscendo per niente male: Momoa The Movie ha dei difetti enormi, ma come film caciarone riesce anche bene (e trasmette pure un senso di grandeur che paradossalmente JL non dava), Shazam per me è largamente il migliore film del DCEU (io continuo a chiamarlo così).

    Spero TANTISSIMO che Joker vada bene, affinché si capisca che i film con tono più adulto possono avere successo ed avere un loro spazio.




    Offline Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15503
    • Mmmmmadness
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #529 il: 03 Maggio 2019, 00:29:56 »
  • Più che volontà di non fare un universo condiviso, io vedo la presa di coscienza che non hanno le idee chiare su come realizzare uno schema generale.



     :quoto:
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Offline Ale87reds

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2201
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #530 il: 03 Maggio 2019, 00:37:26 »
  • Più che volontà di non fare un universo condiviso, io vedo la presa di coscienza che non hanno le idee chiare su come realizzare uno schema generale.

    Avevano Snyder come "showrunner" (se così possiamo dire) dell'universo condiviso, poi c'è stata la gestione dimezzata di Geoff Johns e ora hanno finalmente deciso di gestire questa fase di intermezzo tra gli ultimi scampoli del progetto di Snyder e quello che verrà in futuro con una parentesi di stand alone.

    E non gli stanno riuscendo per niente male: Momoa The Movie ha dei difetti enormi, ma come film caciarone riesce anche bene (e trasmette pure un senso di grandeur che paradossalmente JL non dava), Shazam per me è largamente il migliore film del DCEU (io continuo a chiamarlo così).

    Spero TANTISSIMO che Joker vada bene, affinché si capisca che i film con tono più adulto possono avere successo ed avere un loro spazio.


    Credo tu abbia ragione

    Offline ohau

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 759
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #531 il: 10 Maggio 2019, 23:10:52 »
  • Sto rivedendo Winter Soldier, il mio terzo film preferito in ordine cronologico di uscita, c'è un dettaglio che mi sfugge:il Winter Soldier è stato creato dai sovietici e poi arruolato dal'Hydra oppure è sempre l'Hydra ad averlo creato e usato?

    Offline Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2173
    • Green Lantern Corps
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #532 il: 11 Maggio 2019, 06:49:13 »
  • Creato e plasmato dall'Hydra fin dal 1945 quando Bucky viene recuperato dalla scarpata dove era caduto, poi in seguito prestato/ceduto ai sovietici, anche se si lascia capire che quei sovietici fossero comunque alleati/infiltrati dell'Hydra.

    « Ultima modifica: 11 Maggio 2019, 06:51:39 da Tankorr »



    Offline Ale87reds

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2201
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #533 il: 11 Maggio 2019, 09:38:35 »
  • Ma quanto mena il Cap in Winter Soldier? Un fabbro

    Offline Orion

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1284
    • SCAVEZZACOLLO
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #534 il: 15 Settembre 2019, 23:11:18 »
  • Riposto qui perché è una citazione uscita in un topic non adatt6

    Chi lo dice?  È una regola non scritta che può essere bellamente ignorata.
    Batman di norma non uccide, Superman nemmeno.
    Eppure nei film di Burton, Donner e Snyder lo fanno, senza per questo che ne venga intaccata l'essenza.
    Quindi no, è un discorso che personalmente non ritengo valido.

    Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk

    Però l'essenza di Batman e Superman è che il primo ha una tenacia di ferro e il secondo una speranza negli altri che nessuno, in nessuna situazione, può andare a spezzare.  Vederli diventare giuria, giudice e carnefice, gli unici due che non possono uccidere, è personalmente una scelta che trovo stupida e pigra.

    La scelta del "no kills" è una cosa che ha comunque trovato motivazioni in anni di stotie che hanno plasmato i personaggi, e andare a negarle è una forma di disinteresse e/o ignoranza.
    Cosa che Burton ha ammesso, cosa che Snyder ha fatto capire.
    Per Superman 2 non sappiamo quanto O'Donner abbia lasciato nelle mani di Lester.
    Ma ad ogni modo, puoi fare con WW, con LV, addirittura Flash, ma quei due no.

    In sintesi, approvo le riletture, gli adattamenti e gli aggiornamenti, ma stravolgimenti che tradiscono l'essenza del personaggio, no.

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 25211
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #535 il: 16 Settembre 2019, 05:54:00 »
  • Eppure in circostanze estreme anche loro hanno ucciso. Perlomeno Superman.


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline Orion

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1284
    • SCAVEZZACOLLO
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #536 il: 16 Settembre 2019, 09:08:24 »
  • Eppure in circostanze estreme anche loro hanno ucciso. Perlomeno Superman.


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro

    Ha ucciso 2 volte, una è con Doomsday e una con Zodd.
    Nella prima muore anche lui, nella seconda, Clark scopre che su Kripton si era già deciso che Zod e i suoi compagni, freschi di una nuova strage, avrebbero dovuto pagare i loro crimini con la morte, quindi gli è toccato fare da boia.
    Insomma, due eventi in 80 anni di storia in cui non ha trovato una soluzione migliore.

    Insomma, è come se al primo film di Spiderman gli fai spuntare le 6 braccia o a Daredevil gli ridai la vista solo perché è successo più di una volta.

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 25211
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #537 il: 16 Settembre 2019, 10:32:19 »
  • E ripeto: chi dice che non si possa fare? Dove sta scritto?

    Perché allora in ogni film si dovrebbe partire col villain principale e poi gli altri.

    Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk


    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline xRocinante

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 574
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #538 il: 16 Settembre 2019, 12:12:11 »
  • Sono d'accordo. Che poi a me personalmente non interessa nemmeno questo aspetto. Per quanto mi riguarda Batman potrebbe anche fare le stragi, cerco altro nel personaggio

    Offline Orion

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1284
    • SCAVEZZACOLLO
    Re:Cinecomix: analisi, commenti e paragoni 2.0
    « Risposta #539 il: 16 Settembre 2019, 12:29:44 »
  • E ripeto: chi dice che non si possa fare? Dove sta scritto?

    Perché allora in ogni film si dovrebbe partire col villain principale e poi gli altri.

    Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk

    Non sta scritto da nessuna parte, mica è una legge.
    Però se il personaggio segue delle regole e tu non le rispetti, ne tradisci l'essenza.