DC Leaguers Forum

Media => Marvel Media => Topic aperto da: Azrael - 05 Marzo 2019, 01:31:38

Titolo: Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 05 Marzo 2019, 01:31:38
(https://mr.comingsoon.it/imgdb/locandine/big/54756.jpg)

Captain Marvel

DATA USCITA: 06 marzo 2019
GENERE: Azione, Avventura, Fantascienza
ANNO: 2019
REGIA: Anna Boden, Ryan Fleck
ATTORI: Brie Larson, Samuel L. Jackson, Ben Mendelsohn, Djimon Hounsou, Lashana Lynch, Gemma Chan, Mckenna Grace, Lee Pace, Algenis Perez Soto, Clark Gregg, Jude Law, Rune Temte
PAESE: USA
DURATA: 124 Min
DISTRIBUZIONE: Walt Disney Studios Motion Pictures

TRAMA:
Captain Marvel, il film diretto da Anna Boden e Ryan Flec, segue le vicende di Carol Danvers (Brie Larson), che diventa uno degli eroi più potenti dell'universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientato negli anni '90, Captain Marvel è un'avventura completamente nuova che mostrerà al pubblico un periodo storico mai visto prima nell'Universo Cinematografico Marvel.

-----------------

NOTA:

Si avvisano gli utenti tutti, che il nuovo topic del film "CAPTAIN MARVEL" è ad uso SOLO ed ESCLUSIVO per parlare e discutere del prodotto cinematografico in sè. Per discutere invece di eventuali confronti con altri film si invita tutti ad usare i topic generici.
Si consiglia inoltre a chi non l'ha ancora visto di entrare nel topic con cautela (sarà difficile contenere l'entusiasmo e qualche anticipazione potrebbe scappare) e allo stesso tempo RACCOMANDIAMO a tutti l'uso del tasto Spoiler.
Lo staff si riserva di cancellare senza preavviso i post provocatori o non idonei.

Grazie per la collaborazione



NOTA DI MODERAZIONE 2

Alcune linee guida per una sana discussione.

In questo forum vogliamo che ci sia un ambiente sereno e tranquillo in cui ci si possa confrontare senza nessun problema.

Qui siamo tutti fan e ci interessa leggere il vostro parere personale. Quindi cerchiamo di evitare riferimenti ad altri (es. "la gente dice", "i critici dicono", "su facebook si dice...", "la gente non ha capito un cazzo..", "anche il 70% della gente che l'ha visto dice..."). A noi qui interessa discutere di ciò che pensiamo noi (e tra l'altro, cercare di supportare la propria idea dicendo che anche "la maggior parte la pensa così" non la rende più valida).

Non inasprite inutilmente i toni e godiamoci il film e il confronto che ne segue nel modo più tranquillo possibile.

Accettate il fatto che ad alcuni questo film possa piacere.
Accettate il fatto che ad alcuni questo film possa non piacere.
Accettate il fatto che il film possa avere cose positive e cose negative.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 06 Marzo 2019, 08:37:01
Mi raccomando fate i bravi, perche' vige il giallo permanente, erro al primo sgarro ban ;)
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: xRocinante - 06 Marzo 2019, 09:15:50
Su rotten tomatoes ha un indice di gradimento dell'89 % su 78 recensioni calcolate, il che è un dato notevole. Personalmente non ho molto hipe per il personaggio, mi interessano molto di più Fury, i kree e gli skrul. Lo andrò comunque a vedere visto che è un passaggio obbligatorio per Endgame
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: No Use For A Name - 06 Marzo 2019, 09:24:19
Secondo me basta leggersi la trama, capisco che sia fondamentale per Endgame, ma questo m'interessa decisamente meno di Black Panther, e non ho visto nemmeno quello. :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Robin - 06 Marzo 2019, 10:17:59
non conosco tanto del personaggio ma sono cmq incuriosito, andrò a vederlo
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 06 Marzo 2019, 10:37:31
Se fossi in Italia lo andrei a vedere, non mi va di spendere $$$ mentre non sono in grado di capire tutto al 100%.
Quindi aspettero' :sisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Bl4ckBurn - 06 Marzo 2019, 19:27:57
Appena uscito da cinema.  :wub:
Molto bello, forse il miglior singolo Marvel.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 06 Marzo 2019, 20:26:41
Appena uscito da cinema.  :wub:
Molto bello, forse il miglior singolo Marvel.

Addirittura...
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Bl4ckBurn - 06 Marzo 2019, 20:32:34
Appena uscito da cinema.  :wub:
Molto bello, forse il miglior singolo Marvel.

Addirittura...

Prima di vederlo avevo un Hpye pari a 0
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Leonard13 - 06 Marzo 2019, 21:38:29
Visto anche io.
Insomma, non il peggiore ma molto lontano da essere il migliore. Brie Larson non brilla  :asd: ma non delude,Jackson e Law un po' sacrificati. Il film funziona anche se ha una sceneggiatura ballerina e un ritmo traballante, alcuni dialoghi penosi e le gag qui raggiungono livelli mai visti prima di bruttezza, ma ci sono anche bei momenti emozionanti e il personaggio funziona.
Magari più in là mi dilungo maggiormente.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Principe - 06 Marzo 2019, 22:04:55
io ho una domanda per quelli che l'hanno visto, siccome ho 0 hype per questo film
l'unica cosa che mi interessa sapere è se nel film spiegano perché non abbiamo mai visto prima Captain Marvel (es battaglia di NY, ultrone ecc

grazie  :hug:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Leonard13 - 06 Marzo 2019, 22:16:11
io ho una domanda per quelli che l'hanno visto, siccome ho 0 hype per questo film
l'unica cosa che mi interessa sapere è se nel film spiegano perché non abbiamo mai visto prima Captain Marvel (es battaglia di NY, ultrone ecc

grazie  :hug:
viene spiegato, ovviamente va ricordato che tutto il film è un enorme retcon del MCU,quindi qualche forzatura è inevitabile.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Nightmist - 06 Marzo 2019, 22:27:39
Visto poco fa, molto soddisfatto. Ha tutto quello che mi aspettavo/volevo, c'è azione, umorismo, i momenti strappalacrime, insomma è un ottimo film marvel. Il ritmo è un po' strano perchè cmq ci sono un sacco di spiegazioni da fare, ma la cosa non mi ha dato fastidio. Di quelli "singoli" credo sia quello che mi è piaciuto di più tra gli ultimi usciti, Brie larsen ha un doppiaggio a mio parere non eccelso, aspetto di vederlo in inglese per dare un parere definitivo sulla sua interpretazione.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 07 Marzo 2019, 14:53:03
Film davvero bruttino.
Lei come personaggio ne esce davvero mal caratterizzato e poco approfondito mentre la sceneggiatura cerca di rifarsi un po' a quella di Ant-Man, non riuscendo però nell'intento di far funzionare questa narrazione composta di continui flashback.
Il risultato è un primo tempo eccessivamente piatto ed un secondo tempo prevedibile in ogni suo cliché narrativo.
Effetti speciali decisamente al di sotto delle ultime produzioni Marvel, che pure avevano avuto qualche incertezza (battaglia finale in Black Panther e Hulkbuster in Infinity War) ed alcune trovate trash che molto sono debitrici con i MIB.

P.S. Il film tra le altre cose porta alcune incongruenze con il primo Avengers ed un grave errore di continuity..
N.B. Non ho citato volutamente Ant-Man & The Wasp perché preferisco sempre far finta non sia mai esistito.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 07 Marzo 2019, 16:05:34
io ho una domanda per quelli che l'hanno visto, siccome ho 0 hype per questo film
l'unica cosa che mi interessa sapere è se nel film spiegano perché non abbiamo mai visto prima Captain Marvel (es battaglia di NY, ultrone ecc

grazie  :hug:
Vorrebbero farlo, ma ne vien fuori un grave errore di continuity.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: ricky89 - 07 Marzo 2019, 16:55:44
Visto ieri sera, concordo con i pareri precedenti, l'ho trovato anche io bruttino.
Mi è sembrato un film monocorde, non si sono presi nessun rischio,, hanno fatto il loro compitino consci che comunque avranno un ottimo incasso
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 08 Marzo 2019, 11:35:41
Visto ieri sera, concordo con i pareri precedenti, l'ho trovato anche io bruttino.
Mi è sembrato un film monocorde, non si sono presi nessun rischio,, hanno fatto il loro compitino consci che comunque avranno un ottimo incasso
Ne risulta un film non brutto quanto Ant-Man & The Wasp, ma non un buon prodotto di intrattenimento a mio parere.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 08 Marzo 2019, 23:26:31
CAPTAIN MARVEL's Opening Weekend Estimates Rising


Updated 3/8 at 4:45pm ET: The Hollywood Reporter has already revised its Captain Marvel opening domestic weekend estimate up, from a $125m - $150m range on Friday morning (see below) to now $155m - $160m, citing strong Friday returns.

History suggests these estimates will continue to fluctuate over the weekend.
 

Original story 3/8 at 11:55am ET: Captain Marvel earned $20.7 million Thursday in North America, according to The Hollywood Reporter. That figure makes it the seventh-largest superhero film in that frame, following Avengers: Infinity War ($39m), The Dark Knight Rises ($30.1m), Batman v Superman: Dawn of Justice ($27.7m), Avengers: Age of Ultron ($27.6m), Black Panther ($25.2m), and Captain America; Civil War ($25m).

Captain Marvel's $20.7m is almost double Wonder Woman's $11m in 2017 domestic previews, which went on to a strong, sustained run and a domestic total of $409.2m.

With these hard numbers now in, THR has escalated the Brie Larson film's domestic opening weekend projection to $125m - $150m, although various box office analysts are giving higher ceiling projections based on the same Thursday preview totals.

https://www.newsarama.com/44233-captain-marvel-s-thursday-u-s-box-office-almost-double-wonder-woman-s.html (https://www.newsarama.com/44233-captain-marvel-s-thursday-u-s-box-office-almost-double-wonder-woman-s.html)
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 09 Marzo 2019, 01:08:33
Appena visto.

Un film raccapricciante.

Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: UltimateMM - 09 Marzo 2019, 10:35:39
Appena visto.

Un film raccapricciante.


:lolle: :lolle: Sintetico e conciso  :lolle:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 09 Marzo 2019, 10:42:43
Rende perfettamente l'idea dell'effetto che gli ha fatto :sisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: attitude - 09 Marzo 2019, 11:10:06
Visto ieri.
Sarò onesto, ieri uscendo dal cinema ho pensato che il film mi abbia dato esattamente quello che mi aspettavo: niente di più e niente di meno che 2 ore di solido intrattenimento.
Ora, ripensandoci ed anche leggendo certe critiche per me fin troppo severe, mi sono fatto un mio punto di vista più articolato: si tratta di un film con evidenti problemi, a partire dal primo atto che ho trovato poco coinvolgente, ma in seguito la situazione migliora molto da quel punto di vista. Ciò che già al cinema ho vagamente pensato e di cui ora sono molto più convinto è che il personaggio di Carol Danvers non mi dice granché, malgrado sia stato fatto un film su di lei, addirittura con l'espediente della perdita di memoria per meglio farci identificare con lei, trovo che sia un personaggio povero, scarsamente caratterizzato perché, a differenza di molti altri di questo universo, se mi dovessero chiedere che tipo di persona è io non saprei rispondere. Questo è diciamo accettabile se si tratta di un personaggio secondario, ma non con uno centrale e che, molto probabilmente, andando avanti nelle fasi dell'MCU avrà sempre più rilevanza.
Brie Larson mi era molto piaciuta in Room, quindi non penso proprio che sia una scarsa attrice, ma mi viene il dubbio che non sia attrice da questo tipo di film. Di certo non penso che abbia quel carisma buca schermo di molti suoi colleghi, ma anche di Gal Gadot, anche se lì probabilmente centra molto il personaggio decisamente più iconico.
Parlando dei paragoni quasi scontati con l'altro grande comic book movie al femminile, trovo che per certi versi vi sia superiore e per altri inferiore: dal punto di vista del personaggio centrale per me WW vince facile facile, ma per me quel film veniva comunque screditato un bel po' dall'atto finale, abbastanza cheezy e che sembrava quasi una parodia.
Qui questo problema non c'é, ma in compenso ce ne sono altri, come ho detto. La regia poi è abbastanza blanda, quasi col pilota automatico. Decisamente meglio quella di Patty Jenkins.
Anche la gestione della questione occhio di Nick Fury non mi è piaciuta: sul momento mi sono detto "ma si, tutti quanti si erano creati grandi aspettative sul motivo della perdita dell'occhio ed hanno deciso di buttarla sul ridere, ok", poi però, a mentre fredda, ripenso a quello che disse in The Winter Soldier e mi sento preso in giro. Cioè, soprattutto in un futuro rewatch di quel film io ripenserò a questo e sicuramente dirò che è stata una grandissima idiozia.
Poi, non conosco il personaggio e tutto il resto (ma in generale non mi pesano grandi cambiamenti a ciò che conosciamo nei comics se nel contesto del film ci sta) , quindi per me non è stato assolutamente un problema il colpo di scena sui Kree/Skull, però boh, forse si sono giocati una storia potenzialmente interessantissima per una sorpresa neanche così tanto clamorosa, bensì una che mi ha fatto giusto pensare "toh, questo non me lo aspettavo".
In definitiva rimango della mia idea che non sia un film da buttare, e sicuramente neanche uno dei peggiori dell'MCU, però si, i difetti ci sono e neanche pochi. Non vorrei che ormai quella dell'MCU sia una macchina da soldi talmente assicurata che il successo lo diano per scontato.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: pumui75 - 09 Marzo 2019, 15:08:15
Appena visto.

Un film raccapricciante.

in che senso ti ha fatto paura e/o pena ???
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Arkin Torsen - 09 Marzo 2019, 15:15:42
Che gli ha fatto schifo, direi.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 09 Marzo 2019, 15:18:03
Appena visto.

Un film raccapricciante.

in che senso ti ha fatto paura e/o pena ???
Hai presente quando vedi un film talmente brutto da indurti il vomito?
Credo intendesse una cosa del genere :ahsisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: pumui75 - 09 Marzo 2019, 15:38:09
si avete reso l'idea
in settimana vado a vederlo e posto pure io !!
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: toky91 - 09 Marzo 2019, 17:26:02
Non mi attendo nulla di grande, già il personaggio non mi ha mai detto nulla, ma il film almeno spero mi dia pareri positivi.
È solo un film di passaggio per l'ultimo Avengers naturalmente, e serve anche per avere la supereroina Marvel a far contrasto a Wonder Woman.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Det. Bullock - 09 Marzo 2019, 17:41:23
Io ricordo ancora quando si smerdavano alla stessa maniera First Avenger e Iron Man 3 che sono tra i miei preferiti, rimpiango solo di non poter verificare di persona perché sono bloccato qui (forse c'è una possibilità la settimana prossima ma devo un po' farmi conti in tasca prima). In generale non ricordo un film Marvel veramente brutto brutto inguardabile, persino Iron Man 2 per quanto non mi piaccia non è a quel livello.

Per quello c'è Suicide Squad.  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 09 Marzo 2019, 18:07:11
Io ricordo ancora quando si smerdavano alla stessa maniera First Avenger e Iron Man 3 che sono tra i miei preferiti, rimpiango solo di non poter verificare di persona perché sono bloccato qui (forse c'è una possibilità la settimana prossima ma devo un po' farmi conti in tasca prima). In generale non ricordo un film Marvel veramente brutto brutto inguardabile, persino Iron Man 2 per quanto non mi piaccia non è a quel livello.

Per quello c'è Suicide Squad.  :asd:
Iron Man 2 è un film ignobile.
Iron Man 3 ed il primo Avengers, invece, assieme a The Winter Soldier ed i 2 Guardiani della Galassia sono i migliori film MCU.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: pumui75 - 09 Marzo 2019, 19:22:54
evitiamo di parlare di altri film onde provocare  la scure del censore(che prima o poi si farà sentire visti certi commenti ) !

A me il tema vintage di tale film intriga quindi vado a vederlo !!
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 09 Marzo 2019, 20:09:12
evitiamo di parlare di altri film onde provocare  la scure del censore(che prima o poi si farà sentire visti certi commenti ) !

A me il tema vintage di tale film intriga quindi vado a vederlo !!
Non credo stia a te stabilire cosa si può scrivere o meno.

A te intriga? Perfetto, buon per te! Ma non pretendere che gli altri non esprimino la propria opinione.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 09 Marzo 2019, 20:52:04
Appena visto.

Un film raccapricciante.

in che senso ti ha fatto paura e/o pena ???

Scusate, mi spiego meglio.

È un film senza mordente, senza ritmo, con forti momenti da sopracciglio alzato.

La prima parte, quella diciamo introduttiva, era partita molto bene.

Poi la lunga sequenza centrale arriva e ammazza il film: personaggi bidimensionali, dialoghi di una tristezza disarmante, Samuel Jackson ridotto a simpaticone di contorno, ed una protagonista che in tutto questo non riesce mai a spiccare.

Inoltre, per la prima volta ho trovato momenti comici DAVVERO invasivi e mal calibrati, musiche anni 90 messe a caso in momenti dove proprio non dovrebbero, battaglie che non tornano con livelli di forza mostrati appena un secondo prima....insomma,  non ci siamo.

Se a questo aggiungiamo che i villain per vari motivi lasciano a desiderare e che quello che è il nemico finale è sostanzialmente un pirla, il quadro è completo.

"Raccapricciante" forse è eccessivo, lo ammetto :lolle:

Diciamo: banale, mal caratterizzato, con una storia che ci prova in tutti i modi ad essere interessante (ed i presupposti sulla carta ci sarebbero pure) ma che crolla per la sua faciloneria estrema.

Sicuramente il peggiore film della Fase III e a livello dei peggiori film MCU in assoluto.

...ovviamente, questa è solo la mia idea, come sempre  :up:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 09 Marzo 2019, 20:54:56
Appena visto.

Un film raccapricciante.

in che senso ti ha fatto paura e/o pena ???

Scusate, mi spiego meglio.

È un film senza mordente, senza ritmo, con forti momenti da sopracciglio alzato.

La prima parte, quella diciamo introduttiva, era partita molto bene.

Poi la lunga sequenza centrale arriva e ammazza il film: personaggi bidimensionali, dialoghi di una tristezza disarmante, Samuel Jackson ridotto a simpaticone di contorno, ed una protagonista che in tutto questo non riesce mai a spiccare.

Inoltre, per la prima volta ho trovato momenti comici DAVVERO invasivi e mal calibrati, musiche anni 90 messe a caso in momenti dove proprio non dovrebbero, battaglie che non tornano con livelli di forza mostrati appena un secondo prima....insomma,  non ci siamo.

Se a questo aggiungiamo che i villain per vari motivi lasciano a desiderare e che quello che è il nemico finale è sostanzialmente un pirla, il quadro è completo.

"Raccapricciante" forse è eccessivo, lo ammetto :lolle:

Diciamo: banale, mal caratterizzato, con una storia che ci prova in tutti i modi ad essere interessante (ed i presupposti sulla carta ci sarebbero pure) ma che crolla per la sua faciloneria estrema.

Sicuramente il peggiore film della Fase III e a livello dei peggiori film MCU in assoluto.

...ovviamente, questa è solo la mia idea, come sempre  :up:
D'accordo quasi su tutto, ma io reputo Ant-Man & The Wasp il peggior film di questa fase.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 09 Marzo 2019, 20:57:17
Eh, Antman & Wasp mi manca purtroppo, o per fortuna,  a questo punto :lolle:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Arkin Torsen - 09 Marzo 2019, 21:13:24
evitiamo di parlare di altri film onde provocare  la scure del censore(che prima o poi si farà sentire visti certi commenti ) !

A me il tema vintage di tale film intriga quindi vado a vederlo !!
Non credo stia a te stabilire cosa si può scrivere o meno.

A te intriga? Perfetto, buon per te! Ma non pretendere che gli altri non esprimino la propria opinione.

Pumui ha soltanto ribadito la regola del topic. Non ti ha detto che non puoi esprimere la tua opinione.
Non si può parlare di altri film in questo topic.
È molto diverso.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Clod - 09 Marzo 2019, 21:55:52
Adesso, appunto, rimaniamo IT.

Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 09 Marzo 2019, 22:28:32
evitiamo di parlare di altri film onde provocare  la scure del censore(che prima o poi si farà sentire visti certi commenti ) !

A me il tema vintage di tale film intriga quindi vado a vederlo !!
Non credo stia a te stabilire cosa si può scrivere o meno.

A te intriga? Perfetto, buon per te! Ma non pretendere che gli altri non esprimino la propria opinione.

No, non sta a lui, ma non sta nemmeno a te, soprattutto con questi toni ;)
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 10 Marzo 2019, 01:20:17
Lo ammetto, lavoro per i MS...

(https://imgur.com/2apQzCc.jpg)

 :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: nickorso90 - 10 Marzo 2019, 01:34:57
Visto stasera, avevo poche aspettative ma è riuscito a deludermi lo stesso...noioso come pochi.
Domani magari scrivo qualcosa di più se mi va
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Gianni_90 - 10 Marzo 2019, 01:52:07
Visto,bel film,sicuramente migliore di quella cagata di black panther o antman 2,siamo sui livelli tra antman e captain america 1. Logicamente il fatto che non viene chiamata nel primo avengers è forzatissimo,ma considerando che questi film vengono dai fumetti,è quasi logico trovare cose molto forzate,e poi in tutti i film marvel avvengono cose molto forzate,come per esempio il combattimento tra cap e iron man,dove cap tiene testa alla super armatura,ecc ecc.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 10 Marzo 2019, 09:11:23
Lo ammetto, lavoro per i MS...

(https://imgur.com/2apQzCc.jpg)

 :asd:
 

In effetti   :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 10 Marzo 2019, 11:57:17
Lo ammetto, lavoro per i MS...

(https://imgur.com/2apQzCc.jpg)

 :asd:
Mi sapresti anticipare altro? :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Gianni_90 - 10 Marzo 2019, 12:14:17
Io potei anticipare che gamora ritorna,e thanos a causa di ciò si arrende ai vendicatori.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Nightmist - 10 Marzo 2019, 12:59:56
Sinceramente non capisco perchè tutti si intestardiscano sul fatto che doveva essere chiamata prima. Ma cavolo, gli Avengers sono stati creati apposta per avere una linea di difesa per cavarsela da soli, sulla terra ormai ci sono supereroi come funghi e lei era chissà dove nella galassia a fare altro, cosa c'è di così sconcertante?
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: nickorso90 - 10 Marzo 2019, 13:36:40
Anche la storie del
tesseract
può essere spiegato tranquillamente.
Sotto quei punti di vista non ci sono problemi.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Nightmist - 10 Marzo 2019, 13:47:01
Quello ha lasciato perplesso anche me, ma perchè non ricordo come era saltato fuori nei film precedenti, devo fare un ripasso  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: nickorso90 - 10 Marzo 2019, 14:51:57
Salta fuori
in Cap America Primo vendicatore
ma essendo ambientato prima non ci sono problemi.
Successivamente in film come
Thor e Avengers...la spiegazione è che Howard abbia collaborato per il progetto Pegasus e che Fury abbia mentito nel rapporto fatto al capitano
Potevano pure non inserirlo a questo punto  :ahsisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Ørm - 10 Marzo 2019, 19:11:42
Visto ieri, diciamo meh.
Poche scene di azione e molti dialoghi, fin troppo lunghi. Il makeup cinematografico degli srkull decisamente arretrato, sembra di essere in un film anni 90. Fury ha perso un occhio a causa del gatto? Ma che idiozia è mai questa?
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 10 Marzo 2019, 19:16:16
Il makeup cinematografico degli srkull decisamente arretrato, sembra di essere in un film anni 90

Forse lo scopo era proprio quello?
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Ørm - 10 Marzo 2019, 19:22:35
Il makeup cinematografico degli srkull decisamente arretrato, sembra di essere in un film anni 90

Forse lo scopo era proprio quello?
Non intendo come ambientazione. Avranno puntato tutto il loro budget sugli effetti speciali.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 10 Marzo 2019, 20:17:28
Proprio il design degli Skrull che anziché la solita cgi invasiva utilizza make up prostetico è una delle poche cose che ho apprezzato del film.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 10 Marzo 2019, 20:26:24
Appena visto.

UNA
PALLA
TREMENDA! :ghigliottina:

Credo di aver schifato ogni singola decisione creativa che si son presi col pg.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 10 Marzo 2019, 20:28:23
Che lo si apprezzi o meno, quel make up "analogico" contribuisce ad accrescere la sensazione di trovarsi di fronte un prodotto anni '90... avete presente un certo Buffy?
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Loki - 10 Marzo 2019, 22:13:35
Mah. Carino, però mi aspettavo tutt’altro. In ottica di “film ponte” tra Infinity War e Endgame funziona anche bene, ma preso a sè è in tutto (personaggi, regia, fotografia, colonna sonora, ecc.) abbastanza anonimo.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Ale87reds - 11 Marzo 2019, 01:07:49
Visto... :sick: :sick: :sick:
Lo sono andato a vedere perché non volevo avere un buco prima di Endgame!!!
Ragazzi che cesso di film, di una bruttezza disarmante.


Per quanto riguarda la continuity ho una domanda:
Come è finito il cubo dalle mani di Howard Stark a quelle di Mar-Vell?


Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Clod - 11 Marzo 2019, 07:06:52
Sarei dovuto andarlo a vedere nel week-end, ma a giudicare dai commenti generali, direi che abbia fatto bene a saltare.

Vorrà dire che aspetterò la messa in onda su Sky.

Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 11 Marzo 2019, 08:25:01
Difatti è il classico episodio filler di una brutta serie televisiva.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: toky91 - 11 Marzo 2019, 09:08:43
Mi sa che lo vedrò altrove e stavolta Marvel non avrà i miei soldi.
Leggo più pareri negativi che altro  :lolle: e inoltre già mi ispirava poco prima.
Si attende direttamente Avengers
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Silver Surfer - 11 Marzo 2019, 10:18:13
Visto ieri e anche io mi accodo ai commenti generali: film piuttosto piatto e monocorde, con trama alquanto scontata seppur all'inizio comunque provochi interesse.
Probabilmente poi la storia invece di crescere va in calando, con la sensazione finale che ci sia poco da ricordare.
Noto in generale una certa tendenza a corteggiare un certo pubblico nostalgico degli anni 80 o 90 a seconda dei casi sia in film Marvel (ad esempio GotG) che in senso più ampio (con il tripudio massimo in Ready Player One) che, secondo me, continua ad indicare una certa povertà di contenuti del cinema odierno, costretto a questi "trucchetti" per mantenere alta l'attenzione.
Sui personaggi del film direi quasi tutti sotto tono: Fury ridotto a poco più che un comprimario macchietta, la Larson che stranamente recita la parte di una protagonista molto dimessa che (contrariamente a quello che dice e fa nel film) sembra più subire gli eventi che governarli e Jude Law che fa il piacione. Alla fine i personaggi che emergono di più sono il gatto Goose e Mendhelsonn nella parte dello Skrull, che almeno sembra metterci un minimo di impegno o passione, tranne in alcuni scambi pseudo comici.
Un po' di pasticci sull'origine dei personaggi (su tutti Carol e Mar-Vell), ma mi rendo conto che sarebbe stato troppo complicato restare fedeli ai fumetti sia con Carol Danvers che con Capitan Marvel, per cui ci sta.
Non mi soffermo sulla questione del tesseratto perchè non voglio pensare che abbiano fatto un errore così banale. Dal mio punto di vista la scena
dopo i titoli con il gatto che rivomita il tesseratto si può tranquillamente svolgere anche nel 1995, subito dopo le scene finali del film e non dopo la prima scena post credits. Se manca Fury è solo perchè in qual momento non in ufficio, non perchè morto.

Quello che ho trovato positivo è il messaggio che si vuole veicolare, a prescindere dalla trama degli eventi in sè, ossia che la donna se vuole può ottenere di tutto e di più con le sue proprie forze (non a caso i personaggi positivi sono tutte donne e l'uscita italiana è stata giustamente fatta cadere poco prima del 9 marzo).
Peccato perchè forse si poteva fare meglio dato che, su un tema simile, paradossalmente, io trovo meglio riuscito Zootropolis di Capitan Marvel.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: mar-vell - 11 Marzo 2019, 13:33:52
Solite scene post credits? Quante sono?
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: xRocinante - 11 Marzo 2019, 13:38:19
Visto anche io. Sinceramente mi aspettavo qualcosa di meglio visto i pareri generali della critica, invece sono rimasto parecchio deluso. La protagonista mi è sembrata parecchio piatta e senza mordente, la sceneggiatura banale e troppo lineare. Il film poi secondo me non riesce a giustificare l'assenza di captain marvel fin'ora, anzi, probabilmente vengono alla luce ulteriori elementi per i quali una sua precedente presenza fosse doverosa. Senza parlare poi di tutte le incongruenze che ci sono con quanto detto/fatto nei precedenti film. La fortuna di questo film è che che esce prima di endgame e quindi è una tappa obbligatoria, altrimenti secondo me sarebbe stato un flop pauroso. Poco male, fortunatamente tra poco esce shazam :up:

Solite scene post credits? Quante sono?

Le scene sono 2
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 11 Marzo 2019, 13:41:57
La fortuna di questo film è che che esce prima di endgame e quindi è una tappa obbligatoria, altrimenti secondo me sarebbe stato un flop pauroso.

Ne dubito, visto che nessuno dei film MS è stato un flop ai botteghini, anche quelli più scarsi e/o scollegati dalla saga principale
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: nickorso90 - 11 Marzo 2019, 13:56:21
Hanno sfruttato l'hype di Endgame, poco ma sicuro.
Molti sono andati al cinema solo per vedere qualche possibile collegamento....rimanendo fregati  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: mar-vell - 11 Marzo 2019, 14:01:29

Solite scene post credits? Quante sono?

Le scene sono 2
Grazie come al solito una in mezzo e l'altra alla fine? Valgono la pena?
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Ørm - 11 Marzo 2019, 14:06:44

Solite scene post credits? Quante sono?

Le scene sono 2
Grazie come al solito una in mezzo e l'altra alla fine? Valgono la pena?

La prima sì, anzi avrei voluto saltare tutto il film e vedere direttamente la scena extra. La seconda...beh..puoi anche evitare se non sei un fan dei gatti.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 11 Marzo 2019, 14:19:35

Solite scene post credits? Quante sono?

Le scene sono 2
Grazie come al solito una in mezzo e l'altra alla fine? Valgono la pena?

La prima sì, anzi avrei voluto saltare tutto il film e vedere direttamente la scena extra. La seconda...beh..puoi anche evitare se non sei un fan dei gatti.
This. :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: mar-vell - 11 Marzo 2019, 14:32:33
Grazie  ;)
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 11 Marzo 2019, 14:33:02
Solite scene post credits? Quante sono?
2 di cui la prima vale più del film stesso mentre la seconda puoi anche guardarla su Youtube in scarsa qualità perché ha la stessa importanza di quella in cui la formica suona la batteria in Ant-Man, ma più brutta.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Garalla - 11 Marzo 2019, 14:40:37
La parte iniziale a me è piaciuta. Il concept di avere le rivelazioni man mano che la protagonista le apprende mi è piaciuta.
Nick Fury è ridotto a macchinetta nonostante il background costruito in questo stesso film... quindi si autocontraddice, figuriamoci poi in seno ad una serie così longeva...
Interessante la trama degli skrull anche se se li sono abbastanza giocati per il futuro del franchise (o almeno non sarebbero così d'impatto).
Per il resto della parte finale non ho capito perché c'è stato il cameo di Xadhoom anche se l'ho gradito.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: xRocinante - 11 Marzo 2019, 15:21:34
Secondo me nemmeno la prima scena post credits è questo granchè, non aggiunge niente.

Un'altra cosa che non mi è piaciuta è stata le gestione di:

Coulson e Ronan. La loro presenza mi è sembrata fine a se stessa, con fugaci apparizioni che non hanno aggiunto niente al film. ( se non strizzate d'occhio alla Orolandi con Ambrams) Io li avrei resi un pò più attivi
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Silver Surfer - 11 Marzo 2019, 17:09:26
Docmanhattan illustra le varie citazioni del film e fa un riassunto dei vari passaggi del tesseratto:
https://docmanhattan.blogspot.com/2019/03/captain-marvel-film-citazioni-fumetti.html (https://docmanhattan.blogspot.com/2019/03/captain-marvel-film-citazioni-fumetti.html)
Attenzione, contiene Spoiler!
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: mar-vell - 12 Marzo 2019, 08:44:34
Visto il film  è bellino a patto che ci si scordi tutto quello che si sa su Miss Marvel e Capitan Marvel. Non ho trovato particolari pecche in Brie Larson.
Bravo Jude Law ma anziché il colonnello lo avrei preferito come capitano.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 12 Marzo 2019, 10:57:35
Captain Marvel's Success Proves, Once and For All, the Trolls Can't Win


https://www.cbr.com/captain-marvel-success-trolls-cannot-win/ (https://www.cbr.com/captain-marvel-success-trolls-cannot-win/)
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 12 Marzo 2019, 14:49:56
Jude Law e Samuel L. Jackson sfruttati malissimo.
Hai due attori di questo calibro e li releghi al ruolo di villain piatto, senza mordente e per di più troppo scarso per poter anche solo minimamente sifdare l'eroe ed il secondo un comic relief meno importante di un gatto ai fini della trama.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 12 Marzo 2019, 14:50:31
Captain Marvel's Success Proves, Once and For All, the Trolls Can't Win


https://www.cbr.com/captain-marvel-success-trolls-cannot-win/ (https://www.cbr.com/captain-marvel-success-trolls-cannot-win/)
In realtà testimonia che l'hype delle persone per Endgame è enorme  :look:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: xRocinante - 12 Marzo 2019, 15:32:51
villain piatto, senza mordente e per di più troppo scarso per poter anche solo minimamente sfidare l'eroe

Il problema è proprio quello lei è troppo forte e non si è pensato minimamente di "limitarla".  Così facendo invece tutti coloro che le sono capitati davanti hanno fatto la figura del bimbominchia, jude law compreso
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 12 Marzo 2019, 16:38:47
Captain Marvel's Success Proves, Once and For All, the Trolls Can't Win


https://www.cbr.com/captain-marvel-success-trolls-cannot-win/ (https://www.cbr.com/captain-marvel-success-trolls-cannot-win/)
In realtà testimonia che l'hype delle persone per Endgame è enorme  :look:

Ma come, sembrava che il popolo di internet fosse pronto a boicottarlo in massa?  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: LoBoFyah - 13 Marzo 2019, 12:24:10


caruccio, a volte un po' pesantino con poco ritmo ma si risolleva subito, battute divertenti e non esagerate, nel complesso una piena sufficienza se la merita. Mi è garbato lo stravolgimento delle parti rispetto ai fumetti, ma comunque è uno di quei film che non rivedrei, ha fatto il suo, fine.
è un tassello di un grande affresco filmico, racconta cose interessanti.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: toky91 - 13 Marzo 2019, 14:49:58
Parlando da non lettore del personaggio poichè non mi ha mai ispirato, il film l'ho trovato semplicemente da vedere ma niente di eccezionale.
Inoltre come al solito non manca l'umorismo ma mi aspettavo fosse uno di quei film dove fosse meno marcato, invece ne hanno buttato a dovere, tipo quelle col gatto :hmm: dovrebbero perderla sta mania di ficcarcelo a forza eh, alla lunga è solo una pagliacciata, e la scena dove una dei kree spara con la pistola giocattolo  :asd: evitabili.
Carol non so come sia caratterizzata nei fumetti, mi aspettavo però fosse una tipa più seria, invece non l'ho trovata convincente neanche quando deve essere cazzuta.
Vabbè insomma, non avevo di certo grandi pretese per un film solo di passaggio al finale di Avengers.
Avevo qualche dubbio sulla funzione del personaggio di Jude Law  :sisi: prevedibile.

Mar-vell snaturato mettendolo sempre femminile a differeza dei comics non mi è andato molto giu  :nono:

In generale però funziona, film di origini e prende il suo posto di eroina Marvel, che rispetto alla controparte questa figura ancora mancava.
Si attende il 24 aprile con curiosità.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 13 Marzo 2019, 14:54:20

Racconta cose interessanti.
Ad esempio?
Senza contare che non è importante solo il cosa, ma anche il come.
Questo film è un brutto episodio filler di una serie tv.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: LoBoFyah - 13 Marzo 2019, 15:35:44

Racconta cose interessanti.
Ad esempio?
Senza contare che non è importante solo il cosa, ma anche il come.
Questo film è un brutto episodio filler di una serie tv.

e che ti devo dire, se t ha fatto schifo... a me la rappresentazione di certi ambienti, personaggi e storie cosmiche e' piaciuta, come anche la trama.. e' il ritmo del film che e' un po deboluccio... poi oh questo e' Capitan Mar Vell e la storia e' quella, un po rivisitata e stravolta ma gli elementi di base ci sono... anche nei fumetti era una cosa atipica dal classico supereroe metropolitano...
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: toky91 - 13 Marzo 2019, 16:16:41
Facciamo comunque osservazione sul modo in cui Fury perde il famoso occhio per poi passare alla benda.....questa è stata una enorme cazzata!
Ci si aspettava una roba seria e invece...
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: nickorso90 - 13 Marzo 2019, 16:35:26
A me ha dato fastidio la cosa più che altro per come succede

Fury aveva visto di cosa era capace la bestia eppure ci giocherella davanti alla faccia e dopo essere stato graffiato da una creatura aliena molto pericolosa invece di farsi controllare, se ne sbatte e mangia tranquillamente


Avrei accettato di più la cosa se fosse successo in combattimento, avrebbe sminchiato meno il personaggio  :ahsisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: LoBoFyah - 13 Marzo 2019, 16:37:22
A me ha dato fastidio la cosa più che altro per come succede

Fury aveva visto di cosa era capace la bestia eppure ci giocherella davanti alla faccia e dopo essere stato graffiato da una creatura aliena molto pericolosa invece di farsi controllare, se ne sbatte e mangia tranquillamente


Avrei accettato di più la cosa se fosse successo in combattimento, avrebbe sminchiato meno il personaggio  :ahsisi:

si, la sua reazione ha fatto storcere il naso pure a me effettivamente, non tanto come lo perde ma come si comporta
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: toky91 - 13 Marzo 2019, 17:57:51
Non hanno voluto dare troppa importanza al dettaglio, errore che i fans comunque avrebbero tenuto conto.
Ma ormai tanto vanno sul sicuro, anche se qualcosa va storto il successo di critica e pubblico è assicurato, pure se facessero un film solo sul gatto.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Arkin Torsen - 13 Marzo 2019, 21:05:21
Fermo restando che non sono film per i fan ma per le famiglie e il grande pubblico  :ahsisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Electric_Dreams - 14 Marzo 2019, 11:11:16
Fermo restando che non sono film per i fan ma per le famiglie e il grande pubblico  :ahsisi:
Dategli una medaglia
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 14 Marzo 2019, 11:12:51
Fermo restando che non sono film per i fan ma per le famiglie e il grande pubblico  :ahsisi:
Dategli una medaglia


Ma è una cosa ovvia date le (scarse) vendite dei fumetti e il bacino (enorme) di utenza di questi film
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Electric_Dreams - 14 Marzo 2019, 11:19:55
Fermo restando che non sono film per i fan ma per le famiglie e il grande pubblico  :ahsisi:
Dategli una medaglia


Ma è una cosa ovvia date le (scarse) vendite dei fumetti e il bacino (enorme) di utenza di questi film
Peccato che legga ovunque lamentele dei "fans" che ancora non hanno capito di contare come il due di bastoni quando la briscola è denari
Wake up  :lolle:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 14 Marzo 2019, 11:25:00
Fermo restando che non sono film per i fan ma per le famiglie e il grande pubblico  :ahsisi:
Dategli una medaglia


Ma è una cosa ovvia date le (scarse) vendite dei fumetti e il bacino (enorme) di utenza di questi film
Peccato che legga ovunque lamentele dei "fans" che ancora non hanno capito di contare come il due di bastoni quando la briscola è denari

Problemi loro....
Io leggo fumetti da 25 anni, quindi posso ritenermi un "fan", eppure so bene cosa aspettarmi quando vado in sala
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Largand - 14 Marzo 2019, 11:31:50
Si prevede che anche "Capitan Marvel", come era accaduto al film "Aquaman", superi il miliardo di dollari d'incasso globale.
O che almeno ci si avvicini molto.

Quindi tutti i discorsi fatti nei scorsi mesi sulla "prevedibile saturazione del pubblico per i cinecomic" sono ulteriormente rinviati a data da...cestinarsi.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Gon Freecss - 14 Marzo 2019, 11:52:43
Visto ieri sera.
Filmetto, neanche tanto divertente. Zero empatia con il personaggio di Carol (che non mi è mai piaciuto neanche nei fumetti), anche se la Larson m'attizza.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 14 Marzo 2019, 12:27:34
Si prevede che anche "Capitan Marvel", come era accaduto al film "Aquaman", superi il miliardo di dollari d'incasso globale.
O che almeno ci si avvicini molto.

Quindi tutti i discorsi fatti nei scorsi mesi sulla "prevedibile saturazione del pubblico per i cinecomic" sono ulteriormente rinviati a data da...cestinarsi.

Ti dirò, per me siamo all'apice, e la fase calante arriverà a breve.

La proposta stessa sta cominciando ad esaurirsi, almeno nella sua forma classica: negli ultimi anni si stanno moltiplicando i tentativi di creare sottofiloni che tengano vivo l'interesse, con il supereroe irriverente (Deadpool), quello pseudoserio (quello che sarebbe dovuto essere Venom), quello uguale agli altri ma "ehi, è impegnato socialmente ", come Black Panther o Cap Marvel....insomma, il supereroe "classico" non basta più.

E con l'esaurirsi del ciclo MCU con Endgame....beh, verrà meno il motore pulsante di tutto il mondo cinecomics degli ultimi 10 anni.

Certo,  l'Mcu (ma la tastiera Samsung continua a mettere IMU :hmm: :asd:) si rinnoverà, ma  non so se riuscirà a tenere per altri 10 anni lo slancio attuale....quindi....penso che questa sia la classica fase di "tardo impero" dei cinecomics, dove il quadro di insieme va a gonfie vele forse più di prima, ma le crepe strutturali cominciano a comparire e non tarderanno a farsi sentire.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: No Use For A Name - 14 Marzo 2019, 12:40:59
Si prevede che anche "Capitan Marvel", come era accaduto al film "Aquaman", superi il miliardo di dollari d'incasso globale.
O che almeno ci si avvicini molto.

Quindi tutti i discorsi fatti nei scorsi mesi sulla "prevedibile saturazione del pubblico per i cinecomic" sono ulteriormente rinviati a data da...cestinarsi.

Ti dirò, per me siamo all'apice, e la fase calante arriverà a breve.

La proposta stessa sta cominciando ad esaurirsi, almeno nella sua forma classica: negli ultimi anni si stanno moltiplicando i tentativi di creare sottofiloni che tengano vivo l'interesse, con il supereroe irriverente (Deadpool), quello pseudoserio (quello che sarebbe dovuto essere Venom), quello uguale agli altri ma "ehi, è impegnato socialmente ", come Black Panther o Cap Marvel....insomma, il supereroe "classico" non basta più.

E con l'esaurirsi del ciclo MCU con Endgame....beh, verrà meno il motore pulsante di tutto il mondo cinecomics degli ultimi 10 anni.

Certo,  l'Mcu (ma la tastiera Samsung continua a mettere IMU :hmm: :asd:) si rinnoverà, ma  non so se riuscirà a tenere per altri 10 anni lo slancio attuale....quindi....penso che questa sia la classica fase di "tardo impero" dei cinecomics, dove il quadro di insieme va a gonfie vele forse più di prima, ma le crepe strutturali cominciano a comparire e non tarderanno a farsi sentire.


 :quoto:, e secondo me 10 anni ancora sono troppi, finirà prima di quanto si pensi.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Leonard13 - 14 Marzo 2019, 14:59:58
Credo che ci sarà un prima e un dopo Endgame per quanto riguarda questo genere.
L'MCU continuerà nei singoli film e soprattutto con gli X-Men che diventeranno la nuova gallina dalle uova d'oro,ora che il capitolo dei Vendicatori al cinema si appresta a concludersi. Ne avranno ancora per un bel po',parlare di saturazione quando si raggiungono i miliardi è puro non sense.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Largand - 14 Marzo 2019, 15:02:41
Ne avranno ancora per un bel po', parlare di saturazione quando si raggiungono i miliardi è puro non sense.
:ahsisi: ecco, qualcuno che ha capito.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: pumui75 - 14 Marzo 2019, 15:05:38
infatti questo film , pur contestato da molti , ha un certo successo  e mi pare che ciò sia una buona cosa !

http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/03/11/incassi-trionfa-captain-marvel_bdde12af-3d58-43b7-9328-28be8f93d532.html (http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/03/11/incassi-trionfa-captain-marvel_bdde12af-3d58-43b7-9328-28be8f93d532.html)
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Largand - 14 Marzo 2019, 15:09:13
infatti questo film , pur contestato da molti , ha un certo successo  e mi pare che ciò sia una buona cosa !

[url]http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/03/11/incassi-trionfa-captain-marvel_bdde12af-3d58-43b7-9328-28be8f93d532.html[/url] ([url]http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/03/11/incassi-trionfa-captain-marvel_bdde12af-3d58-43b7-9328-28be8f93d532.html[/url])
Chiunque è libero di contestare o non piacergli un determinato film, ma fino a quando faranno incassi che superano di tre volte le spese di budget, le produzioni non avranno MAI problemi.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: pumui75 - 14 Marzo 2019, 15:10:55
quindi dici che è garantito un CAP MARVEL II ??
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 14 Marzo 2019, 16:21:56
quindi dici che è garantito un CAP MARVEL II ??
Ci mancherebbe altro...
Sono scontati i seguiti per Cap Marvel, Black Panther, Strange e Spider Man
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 14 Marzo 2019, 20:19:05
quindi dici che è garantito un CAP MARVEL II ??
Si. Così come per gli altri eroi "nuovi".
Gli unici che spero non ritoccheranno sono I Guardiani.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: pumui75 - 15 Marzo 2019, 15:11:02
visto ieri e promosso a pieni voti :  6/7

pellicola carina , pur con qualche svarione nel  tentativo di fare un pre quel di tutto anni dopo !
Ma allora gli skrull hanno invaso la terra da decenni e quanti ce ne sono ??
FURY  parla del suo paradosso del toast diagonale , allora hanno  ragione  quelli che dicono che il F attuale è uno skrull (visto che non lo taglia mai in tale modo )??
Non viene spiegata per nulla la guerra stellare né la struttura della società kree!
intelligenza suprema compare poco e nulla e fa una figura oscena ( in particolare quando fa battute )!!
Ma che razza di creatura è  quel gatto ?
Concordo con il finale collegato ad ENDGAME : un pç tirato per le orecchie ma credo non si poteva fare meglio !

Propongo Oscar per SAMUEL J E , pari merito , per il gattone del film !!
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 15 Marzo 2019, 16:04:50
visto ieri e promosso a pieni voti :  6/7

pellicola carina , pur con qualche svarione nel  tentativo di fare un pre quel di tutto anni dopo !
Ma allora gli skrull hanno invaso la terra da decenni e quanti ce ne sono ??
FURY  parla del suo paradosso del toast diagonale , allora hanno  ragione  quelli che dicono che il F attuale è uno skrull (visto che non lo taglia mai in tale modo )??
Non viene spiegata per nulla la guerra stellare né la struttura della società kree!
intelligenza suprema compare poco e nulla e fa una figura oscena ( in particolare quando fa battute )!!
Ma che razza di creatura è  quel gatto ?
Concordo con il finale collegato ad ENDGAME : un pç tirato per le orecchie ma credo non si poteva fare meglio !

Propongo Oscar per SAMUEL J E , pari merito , per il gattone del film !!
Si, Oscar per il personaggio più bistrattato nella storia del cinema.
Da personaggio con carisma ed attributi a comic relief totalmente inutile.
Non serve a portare avanti la trama, non fa nulla, in battaglia non sa far altro che sperare in una reazione del "gatto", per non parlare del modo in cui perde l'occhio.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Guardiano della Notte - 15 Marzo 2019, 17:57:11
quindi dici che è garantito un CAP MARVEL II ??
Ci mancherebbe altro...
Sono scontati i seguiti per Cap Marvel, Black Panther, Strange e Spider Man

Anche perché quei personaggi dovrebbero essere il fulcro della fase 4 dopo il "pensionamento" dei big attuali, in attesa della "recompra" di FF e X-Men (che cmq non avverrebbe prima di una Fase 5, eventualmente)
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: pumui75 - 16 Marzo 2019, 14:44:18
bene ma torniamo in  tema grazie !

aggiungo pure una nota su FURY :
Mentre parla con VER sintetizza la sua carriera , ma come mai non dice nulla di CAPITAN AMERICA ?
Scopriamo con questo film come mai lui ha un occhio solo (colpa del gatto ma di solito nel fumetto si dice che lo ha perso in guerra vero ?)
e si vede pure dove trova idea di vendicatori !!

le battute su AOL E BLOCKB nella versione italiana son sparite ed è un  bene a mio avviso !!
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: pumui75 - 16 Marzo 2019, 18:42:17
incassi sempre meglio !

https://movieplayer.it/news/captain-marvel-incasso-record-455-milioni-mondo-primo-weekend_65254/
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: ciel - 16 Marzo 2019, 23:06:27
bene ma torniamo in  tema grazie !

aggiungo pure una nota su FURY :
Mentre parla con VER sintetizza la sua carriera , ma come mai non dice nulla di CAPITAN AMERICA ?
Scopriamo con questo film come mai lui ha un occhio solo (colpa del gatto ma di solito nel fumetto si dice che lo ha perso in guerra vero ?)
e si vede pure dove trova idea di vendicatori !!

le battute su AOL E BLOCKB nella versione italiana son sparite ed è un  bene a mio avviso !!
Non vedo perché Fury avrebbe dovo parlare di Cap. In queto film Fury è ancora un agente di basso rango, di certo non poteva smuovere squadre intere per cercare un uomo disperso fra i ghiacci artici, inoltre l'idea di cercare persone con superpoteri gli viene proprio dopo l'incontro con Carol, quindi parlarne prima avrebbe solo creato confusione.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 17 Marzo 2019, 04:02:59
How Captain Marvel Sets Up a Sequel


https://www.cbr.com/captain-marvel-sets-up-sequel/ (https://www.cbr.com/captain-marvel-sets-up-sequel/)
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: LoBoFyah - 17 Marzo 2019, 05:45:29
Film noioso  :sick: :sick: :sick: :sick:.
Molto noioso.
Anestetico.
Non ha grinta! Non decolla!
Storia piatta e personaggi pure.
È sempre ste battute.
Piazzate in ogni momento, anche quelli inopportuni.
Sembra una di quelle [email protected]@te di Vanzina.
Ed é noioso.

se questo film è una vanzinata, cosa hai pensato di Thor3?
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Electric_Dreams - 17 Marzo 2019, 07:38:43
Film noioso  :sick: :sick: :sick: :sick:.
Molto noioso.
Anestetico.
Non ha grinta! Non decolla!
Storia piatta e personaggi pure.
È sempre ste battute.
Piazzate in ogni momento, anche quelli inopportuni.
Sembra una di quelle [email protected]@te di Vanzina.
Ed é noioso.

se questo film è una vanzinata, cosa hai pensato di Thor3?
Pure quello inguardabile
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 17 Marzo 2019, 11:23:13
Film noioso  :sick: :sick: :sick: :sick:.
Molto noioso.
Anestetico.
Non ha grinta! Non decolla!
Storia piatta e personaggi pure.
È sempre ste battute.
Piazzate in ogni momento, anche quelli inopportuni.
Sembra una di quelle [email protected]@te di Vanzina.
Ed é noioso.

Ok che il film nel suo complesso è poco più che mediocre per via della regia anonima, della mancanza di ritmo e di Fury relegato all'insopportabile ruolo di macchietta.
Ma veicola un messaggio mica da poco e lo fa con estrema classe lasciando allo spettatore il compito di decifrarlo, senza mai pronunciare la parola "donna", senza inopportune battute sessiste, senza mai ingraziarsi lo spettatore mostrando il corpo della protagonista e facendo a meno della canonica love story (tutti elementi purtroppo presenti in WW)
Per non parlare della bellezza della scena che delinea (allo spettatore come alla stessa protagonista) dove finisce la vita di Carol Denvers e inizia quella di Captain Marvel, significativa nei contenuti e perfetta nella sua forma.
Come si possa definirlo una [email protected]@te di Vanzina francamente non lo so... o meglio lo so, ma è meglio lasciar perdere....  <_<
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: nickorso90 - 17 Marzo 2019, 11:45:28
C'è da dire che se al posto di Carol ci fosse stato un uomo, con questa sceneggiatura e costruzione, le cose sarebbero state perfettamente uguale...
Mostrare qualche scena dove viene buttata a terra per poi rialzarsi, ha scarso significato se non c'è una buona costruzione dietro
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 17 Marzo 2019, 12:07:54
C'è da dire che se al posto di Carol ci fosse stato un uomo, con questa sceneggiatura e costruzione, le cose sarebbero state perfettamente uguale...

Si, se non fosse che la consapevolezza della propria determinazione suscitata da quei ricordi le permette di risolvere definitivamente il rapporto con Yon-Rogg ed esprimere tutto il proprio potenziale (fino a brillare metaforicamente), sentendosi libera di essere se stessa, senza più inibire le proprie emozioni (o ambizioni) e smettendo di sentirsi in dovere di dimostrare qualcosa a chi fino a quel momento l'ha tenuta in gabbia facendole credere di farlo per il suo bene. E sti cazzi, ad avercene di cinecomics così "leggeri"...
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: nickorso90 - 17 Marzo 2019, 12:11:52
C'è da dire che se al posto di Carol ci fosse stato un uomo, con questa sceneggiatura e costruzione, le cose sarebbero state perfettamente uguale...

Si, se non fosse che la consapevolezza della propria determinazione suscitata da quei ricordi le permette di risolvere definitivamente il rapporto con Yon-Rogg ed esprimere tutto il proprio potenziale (fino a brillare metaforicamente), sentendosi libera di essere se stessa, senza più inibire le proprie emozioni (o ambizioni) e smettendo di sentirsi in dovere di dimostrare qualcosa a chi fino a quel momento l'ha tenuta in gabbia facendole credere di farlo per il suo bene. E sti cazzi, ad avercene di cinecomics così "leggeri"...
Ci metti un uomo al suo posto e le cose non sarebbero cambiate.
Poteva avere senso se il personaggio aveva i ricordi ma rimaneva sotto scacco di Yon-Rogg, ma l'hanno manipolata per farle credere altro....ci credo che era inibita.
L'averlo fatto uscire l'8 Marzo è solo una paraculata, sto filmetto non ha nulla di diverso o di speciale e non veicola nessun messaggio.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 17 Marzo 2019, 12:41:39
C'è da dire che se al posto di Carol ci fosse stato un uomo, con questa sceneggiatura e costruzione, le cose sarebbero state perfettamente uguale...

Si, se non fosse che la consapevolezza della propria determinazione suscitata da quei ricordi le permette di risolvere definitivamente il rapporto con Yon-Rogg ed esprimere tutto il proprio potenziale (fino a brillare metaforicamente), sentendosi libera di essere se stessa, senza più inibire le proprie emozioni (o ambizioni) e smettendo di sentirsi in dovere di dimostrare qualcosa a chi fino a quel momento l'ha tenuta in gabbia facendole credere di farlo per il suo bene. E sti cazzi, ad avercene di cinecomics così "leggeri"...
Poteva avere senso se il personaggio aveva i ricordi ma rimaneva sotto scacco di Yon-Rogg, ma l'hanno manipolata per farle credere altro....ci credo che era inibita.

Perché una donna che vive una situazione di repressione nella realtà non viene manipolata psicologicamente tanto da sentirsi incapace e costantemente in debito?
Il cinema (come tanti altri media) ci ha da sempre abituati ad eroi maschili senza dubbi o freni inibitori, liberi e determinati a raggiungere i propri obiettivi, relegando la donna a mera concubina e oggetto da salvare. Ti sembra tanto banale il fatto che i ruoli si siano invertiti e sia una donna, finalmente libera da ogni condizionamento psicologico, consapevole e fiera della propria natura, ad essere chiamata per salvare il culo a tutti? Chiedilo ad una donna se trova tutto ciò una paraculata.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: nickorso90 - 17 Marzo 2019, 12:53:08
C'è da dire che se al posto di Carol ci fosse stato un uomo, con questa sceneggiatura e costruzione, le cose sarebbero state perfettamente uguale...

Si, se non fosse che la consapevolezza della propria determinazione suscitata da quei ricordi le permette di risolvere definitivamente il rapporto con Yon-Rogg ed esprimere tutto il proprio potenziale (fino a brillare metaforicamente), sentendosi libera di essere se stessa, senza più inibire le proprie emozioni (o ambizioni) e smettendo di sentirsi in dovere di dimostrare qualcosa a chi fino a quel momento l'ha tenuta in gabbia facendole credere di farlo per il suo bene. E sti cazzi, ad avercene di cinecomics così "leggeri"...
Poteva avere senso se il personaggio aveva i ricordi ma rimaneva sotto scacco di Yon-Rogg, ma l'hanno manipolata per farle credere altro....ci credo che era inibita.

Perché una donna che vive una situazione di repressione nella realtà non viene manipolata psicologicamente tanto da sentirsi incapace e costantemente in debito?
Il cinema (come tanti altri media) ci ha da sempre abituati ad eroi maschili senza dubbi o freni inibitori, liberi e determinati a raggiungere i propri obiettivi, relegando la donna a mera concubina e oggetto da salvare. Ti sembra tanto banale il fatto che i ruoli si siano invertiti e sia una donna, finalmente libera da ogni condizionamento psicologico, consapevole e fiera della propria natura, ad essere chiamata per salvare il culo a tutti? Chiedilo ad una donna se trova tutto ciò una paraculata.
Non ho avuto bisogno di farlo, la comitiva con cui vado al cinema ( a cui si sono aggiunte un paio di ragazze in più per il film  in questione) l'hanno trovato molto molto insipido e la figura della donna ne esce svilita, perché non è così che funziona nella realtà.
Non basta dotare una donna con poteri assurdi per veicolare questo presunto messaggio se non vi è una vera e propria rivincita, una crescita, una sfida e io mi trovo d'accordo con loro...
Carol si trovava in quella condizione non per il suo essere donna, ma solo perché era una potenziale arma...ci fosse stato un uomo al suo posto le cose sarebbero state uguali ed è innegabile
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Murnau - 17 Marzo 2019, 12:54:19
quindi dici che è garantito un CAP MARVEL II ??
Ci mancherebbe altro...
Sono scontati i seguiti per Cap Marvel, Black Panther, Strange e Spider Man

Anche perché quei personaggi dovrebbero essere il fulcro della fase 4 dopo il "pensionamento" dei big attuali, in attesa della "recompra" di FF e X-Men (che cmq non avverrebbe prima di una Fase 5, eventualmente)
Praticamente non vedrò più nessun film Marvel sino all'inizio della Fase 5 :look:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 17 Marzo 2019, 13:29:53
Non basta dotare una donna con poteri assurdi per veicolare questo presunto messaggio
....
Carol si trovava in quella condizione non per il suo essere donna, ma solo perché era una potenziale arma

Carol si trova in quella condizione in quanto donna libera di esprime il proprio potenziale.
I poteri assurdi sono frutto oltre che dell'esplosione, anche della consapevolezza della propria natura e del suo desiderio di autodeterminazione.

non vi è una vera e propria rivincita, una crescita

Forse abbiamo visto due film diversi...
Ovviamente con questo discorso non voglio dire che il film sia un capolavoro, tutt'altro. Ma trovo che le tante pecche siano controbilanciate da alcuni aspetti tutt'altro che banali.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Ale87reds - 17 Marzo 2019, 13:38:14
Io l'ho trovato bruttarello
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: nickorso90 - 17 Marzo 2019, 13:56:38
Citazione
Non basta dotare una donna con poteri assurdi per veicolare questo presunto messaggio
....
Carol si trovava in quella condizione non per il suo essere donna, ma solo perché era una potenziale arma

Citazione
Carol si trova in quella condizione in quanto donna libera di esprime il proprio potenziale.
I poteri assurdi sono frutto oltre che dell'esplosione, anche della consapevolezza della propria natura e del suo desiderio di autodeterminazione.

Questa espressione femminile non c'è nel film mi spiace, poteva esserci anche Mar-Vell al suo posto e per davvero le cose si sarebbero svolte nel medesimo modo...
Quindi paralre di autodeterminazione femminile è fuori luogo

non vi è una vera e propria rivincita, una crescita

Forse abbiamo visto due film diversi...
Ovviamente con questo discorso non voglio dire che il film sia un capolavoro, tutt'altro. Ma trovo che le tante pecche siano controbilanciate da alcuni aspetti tutt'altro che banali.

Temo di si, abbiamo posizioni totalmente opposte, tu ci vedi del femminismo in questo film...io invece un film mediocre che vorrebbe parlare di qualcosa, ma si perde subito.
A ognuno il suo  :up:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 17 Marzo 2019, 14:44:05
Avete visto?
È bastato UN solo female-lead movie prodotto dai MS, e la gente ha dimenticato robe come Sarah Connor o Ellen Ripley.
Ora questo...questo è potere! :ahsisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: phoenix_81 - 17 Marzo 2019, 15:01:30
È bastato UN solo female-lead movie prodotto dai MS, e la gente ha dimenticato robe come Sarah Connor o Ellen Ripley.

Ma anche no...  potrei citarti anche Furiosa per restare a film recenti.
Non per niente questi film hanno rivoluzionato il genere fantascientifico e senza ombra di dubbio sono diverse spanne al di sopra di Captain Marvel.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: pumui75 - 17 Marzo 2019, 15:07:43
magari di SARA C se ne sono dimenticati causa il tempo passato !
Viceversa non credo che nessuno potrà mai scordare la RIPLEY vera antesignana di tutte le eroine SF che mena e salva il mondo , anzi i mondi !
Il paragone con CAP MARVEL MI pare esagerato , questo è un film del marvel universo non ci scordiamo !

Tra le altre cose qui abbiamo la cap moderna non quella classica che faceva la femminista ( e manco la nera dei vendicatori anni 80 altro personaggio da molti dimenticato )!!
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Barry Allen - 17 Marzo 2019, 15:48:04
Avrei voluto scrivere qualcosa di entusiastico e positivo, perché le mie aspettative su questo film erano veramente alte.
Ho trovato purtroppo un film di una banalità agghiacciante, veramente scialbo, insipido, a tratti demenziale, oserei dire dissacrante in alcune scelte tipo quella del look di Fury, dico così per non spoilerare.
Penso sia il peggior film Marvel forse, davvero, l'ho trovato fastidioso e non mi era mai capitato prima.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 17 Marzo 2019, 16:17:55
Si a momenti pur di difendere questo oggettivamente brutto film solo perché di casa Marvel gli si da più significati intrinseci e filosofici di un film di Kubrick  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Ale87reds - 17 Marzo 2019, 16:31:16
Avrei voluto scrivere qualcosa di entusiastico e positivo, perché le mie aspettative su questo film erano veramente alte.
Ho trovato purtroppo un film di una banalità agghiacciante, veramente scialbo, insipido, a tratti demenziale, oserei dire dissacrante in alcune scelte tipo quella del look di Fury, dico così per non spoilerare.
Penso sia il peggior film Marvel forse, davvero, l'ho trovato fastidioso e non mi era mai capitato prima.


 :quoto:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Bramo - 17 Marzo 2019, 21:34:55
Si a momenti pur di difendere questo oggettivamente brutto film solo perché di casa Marvel gli si da più significati intrinseci e filosofici di un film di Kubrick  :asd:
:huh:
Trovo che "oggettivamente", per quanto riguarda opere di intrattenimento, sia una parola da usare con mooooolta parsimonia e attenzione.
E non mi sembra che in questo topic nessuno abbia assegnato al film "più significati intrinseci e filosofici di un film di Kubrick", mi sembra esagerato e disonesto affermare una cosa del genere, anche se fatto volontariamente come paradosso.

phoenix_81 ha semplicemente osservato, peraltro argomentando, gli elementi che rendono non femminista questo film, ma quantomeno attento alla figura della donna come protagonista.
nickorso90 sostiene che se il protagonista fosse stato un uomo non sarebbe cambiato nulla... e il bello è che questo è uno dei pregi della struttura del film. L'eroe è forte, positivo e agisce per il bene... in quanto tale, non in quanto uomo o donna. Il fatto che la protagonista venga trattata allo stesso modo di come sarebbe trattato un uomo nella medesima situazione, senza troppi distinguo o sottolineature al suo sesso, trovo personalmente che sia la miglior espressione di naturalezza per quanto riguarda la questione.

A parte questo, ho visto il film lunedì ma trovo solo ora il tempo di scriverne.
In realtà non c'è molto da dire: Captain Marvel segue la classica formuletta del Marvel Cinematic Universe, come andazzo generale. Il presunto "occhio femminile" alla regia non ha portato particolari differenze rispetto alla visione delle precedente pellicole, secondo me, e a parte il plot twist
sulla "vera natura" di Skrull e Kree,
per il resto la trama procede quasi col pilota automatico, senza particolari guizzi o scosse.
In realtà apprezzo il tentativo di sparigliare le carte con le reminiscenze inizialmente confuse, i falsi ricordi e poi il flashback rivelatore (piuttosto d'effetto, devo dire), ma per quanto sotto questo aspetto si sia fatto un buon lavoro che incuriosisce lo spettatore, tutto il resto rischia un pochino di annoiare.
Ma temo che il problema sia in generale per il "meccanismo narrativo Marvel" più che per questo film in particolare.

Anche a me la versione "scioccherella" di Nick Fury non ha entusiasmato, e mi è spiaciuto vedere poco su schermo il buon Culson (sul quale, peraltro, trovo che il ringiovanimento a suon di CGI non sia riuscito bene come con Samuel L. Jackson, anzi...)
Buona l'atmosfera anni Novanta (anche se forse si sarebbe potuto calcare un pochino di più la mano al riguardo), molto brava e in parte Brie Larson e apprezzabile che si usi questo film per spiegare alcuni elementi del passato nella loro forma iniziale
(il Tesseract, l'occhio di Fury, il nome "Avengers")...
magari non sono le risposte che volevamo, che ci aspettavamo e che ci sarebbero piaciute, ma è bello che a livello di worldbuilding ci siano state.

Un film che inizio già a dimenticare, ahimè, a riprova del suo essere piuttosto anonimo... ma concludo dicendo che la versione ultra-power di Carol Danvers che "esplode" verso la fine (alla Xadhoom, come ho letto in giro su Facebook), è qualcosa di visivamente intenso, che funziona e colpisce molto a livello catartico.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Bruce Wayne - 17 Marzo 2019, 22:04:11
Si a momenti pur di difendere questo oggettivamente brutto film solo perché di casa Marvel gli si da più significati intrinseci e filosofici di un film di Kubrick  :asd:
Hai colto nel segno.
Curioso, perché a volte ho l'impressione che qualcuno sminuisca il film per lo stesso motivo. :mmm:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Bruce Wayne - 17 Marzo 2019, 22:10:04
Avete visto?
È bastato UN solo female-lead movie prodotto dai MS, e la gente ha dimenticato robe come Sarah Connor o Ellen Ripley.
Ora questo...questo è potere! :ahsisi:
Sigourney Weaver peró dovette recitare con degli slip di due taglie più piccoli.

https://static1.squarespace.com/static/581d01d715d5dbd666d23f1c/t/581f1c0c8419c2732891aedd/1478433810970/?format=1000w

Il discorso sul potere delle donne e il come viene trattato, in modo implicito e non esplicito, senza sessualizzazione, nel momento storico in cui ci troviamo, è importante.

Per lo stesso motivo per cui è stato importante Miles Morales.

Nessuno dice che il film è un capolavoro. Anche dal punto di vista prettamente tecnico è poca cosa.
Però intrattiene bene.
E veicola un bel messaggio, soprattutto con la scena madre.

Io avrei già voluto vedermelo al cinema con mia figlia, che al momento non ho. :lol:

EDIT: Questo per dire che questo film ha un target molto ampio e trasversale, più di un Alien o un Terminator. Quindi raggiunge potenzialmente molta più gente.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 17 Marzo 2019, 22:52:25
Citazione
Io avrei già voluto vedermelo al cinema con mia figlia
Wha the...! O.O
Citazione
che al momento non ho. :lol:
Ahhh ecco. :asd:
 :lolle:

Ovviamente mi trovi d'accordo su tutto, compresa quella nota su Sigourney Weaver, è innegabile del resto. :asd:
Diciamo che i MS ti presentano un film, con sì un messaggio, ma la sua resa è -ancora una volta- veramente molto banale.
Oggi è phoenix che ci dice che dobbiamo decifrare questo e quello, ieri era un altro utente su un altro film, tipo i GotG o anche Ragnarok con la storia del colonialismo.
Scomodare Kubrick era forse un po' eccessivo, ma probabilmente solo un modo per passare il concetto, ecco...
Again, mi ritrovo a dire la stessa cosa, non c'è bisogno di scavare a fondo, è tutto là.
Hanno dedicato una sequenza intera, con vari flashbacks, a palesare il loro messaggio, non so quanto ci sia da decifrare.
Però sì, per quanto riguarda il Femminismo (con la maiuscola) non hanno scazzato
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Arkin Torsen - 17 Marzo 2019, 22:57:09
In tutto questo io devo ancora andare a vedere il film  :cry:
Credo, però, di avere le giuste aspettative.

Già se fanno del femminismo senza strombazzarlo, cioè senza dirmi ogni due  miniti "ehi, guarda quanto siamo femministi", sono contento.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 17 Marzo 2019, 23:02:17
Vai tranquillo allora!
Io mi aspettavo di trovare proprio questo, dato che -a modo suo- è più o meno quello che hanno fatto con Black Panther e invece...quasi niente! :sisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Loki - 17 Marzo 2019, 23:46:31
La bravura dei Marvel Studios per me sta anche in queste cose. Veicolano messaggi importanti - in maniera anche semplice, ci mancherebbe, ma elegante - in prodotti che di natura nascono esclusivamente per intrattenere. Vedi film che ti divertono, ma al tempo stesso, se non spegni il cervello, ti fanno pensare.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: xRocinante - 17 Marzo 2019, 23:58:18
Ma quali sarebbero questi messaggi subliminali? A me è sembrato semplicemente un film mediocre con una protagonista anonima, personaggi scialbi e una sceneggiatura piatta.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 18 Marzo 2019, 09:05:22
Ma quali sarebbero questi messaggi subliminali? A me è sembrato semplicemente un film mediocre con una protagonista anonima, personaggi scialbi e una sceneggiatura piatta.
Come dicevo non diventano dei feminazi, quindi non c'è bisogno di andare a decifrare chissà cosa, non là almeno.
Semplicemente hanno rispettato le cose basilari di un buon femminismo.
Infatti come diceva nickorso90, se al posto di Carol metti un uomo, non cambierebbe un cazz.
Più che altro, pensa al twist legato ai
Skrulls.
Credo che nessuno ne abbia parlato in questo thread, ma almeno ai miei occhi, stavano chiaramente cercando di tracciarre un parallelismo con dei profughi.
Da una parte, il messaggio che volevano diffondere era molto bello, ovvero che non tutti sono dei "bad people", qualcosa su cui concordo al 100% e hanno la mia piena approvazione.
Ma dall'altra parte...che cazz, io volevo vedere gli Skrulls!! :P
Già non vado matto per il loro look, forse perché ho visto prima il loro concept art ed era fatto molto bene.
Però se dopo vai a toccare anche la loro caratterizzazione...
Io non do colpe ai MS, i loro film "DEVONO" essere kid-friendly, quello che mi fa un po' storcere il naso è che si tende a sbandierare un troppo questo loro "piccolo sforzo", ecco perché parlavo di Terminator o Alien, ESSI hanno rivoluzionato Hollywood sotto più aspetti, per l'appunto, come si tende a vedere una donna.
Certamente non Captain Marvel.
D'altronde per fare un female lead cinecomic,hanno tirato fuori le palle dopo....10 fottuti anni.
Incasserà 1 miliardo al BO? Ok, ma questo per il brand-power dei MS e altri fattori, non perché il film sia un capolavoro....chiaramente.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: xRocinante - 18 Marzo 2019, 09:44:57
Da una parte, il messaggio che volevano diffondere era molto bello, ovvero che non tutti sono dei "bad people", qualcosa su cui concordo al 100% e hanno la mia piena approvazione.

Secondo me è un pò forzata la cosa visto che se ricordo bene praticamente gli Skrull erano tutti buoni alla fine. Non è che Talos e famiglia fossero un'eccezione in mezzo ad un gruppo di stronzi cosi giustificare il messaggio "non tutti sono cattivi".



Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 18 Marzo 2019, 10:07:14
Sì potrebbe sembrare una forzatura, dato che -da un bel po' ormai- hanno una loro "agenda politica" di conseguenza molti dei loro film hanno dei plot points che sono dettati da tutto ciò.
Ma...che cazz, finché rispecchia il mio pensiero, io ho 0 problemi al riguardo, anzi...
Certo che se da qui in poi dovessero cambiare altre cose solo per fare un po' di predica, alla lunga comincia a stancare.
I messaggi potrebbero anche essere belli, ma a nessuno piacciano "messaggi subliminali" dato che dopo un po' prendono un altro significato, uno poco carino.

Troviamo queste cose in film semplici come GotG, Ragnarok o Captain Marvel, non oso immaginare cosa faranno con i mutanti.
Cioè per loro natura gli X-Men son noti per...heh.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Bread v Pak - 18 Marzo 2019, 12:56:22
Film che vive la mediocrità come vanto.

Fatico a salvare qualcosa
Personaggi piatti o ridotti a macchietta (vedi Nicholas  :P ), un colpo di scena telefonatissimo, un climax che non c'è. Una storia fatta di clichettini.

Ecco, ho apprezzato i brani da amante della musica anni '90 ma raramente sono stati messi così a pene di segugio: sentire Come As You Are in quel momento, in quella scena, è assolutamente senza senso... mi ha fatto prendere in considerazione l'ingoio della lingua per mettere fine alle mie sofferenze. E' stata proprio ficcata a forza...  :(

Celebrity Skin delle Hole è del '98 quindi fuori tempo rispetto all'ambientazione del film ('95)

Effetti speciali buoni, ma la Disney ha acquistato la Industrial Light & Magic proprio per quello (oltre che per Star Wars).

Va detto che fino a questo film non conoscevo il termine "Mary Sue" riferito ad un personaggio, termine che si addice appieno a questa Carol Denvers .
Quindi ho imparato comunque una cosa nuova  :lol:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 18 Marzo 2019, 13:01:28
Si a momenti pur di difendere questo oggettivamente brutto film solo perché di casa Marvel gli si da più significati intrinseci e filosofici di un film di Kubrick  :asd:
Hai colto nel segno.
Curioso, perché a volte ho l'impressione che qualcuno sminuisca il film per lo stesso motivo. :mmm:
Non di certo da me perché quando lavorano bene e fanno uscire Black Panther, Winter Soldier, Avengers (il primo!), i Guardiani della Galassia (entrambi) sono il primo ad esaltarsi. Ho citato i primissimi ma reputo molto validi anche Iron Man 3, Civil War ed Ant-Man.
Il problema è quando producono Ant-Man & The Wasp, Captain Marvel o Iron Man 2  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Robin - 18 Marzo 2019, 21:03:31
Il film é promosso x me , piacevole e divertente con una brava protagonista. Conosco poco o niente del personaggio quindi nn so se ci sono stati clamorosi stravolgimenti della sua"storia" fumettistica. Ogni tanto battutine forse esagerate ma oramai é un classico.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: katzenberg - 18 Marzo 2019, 21:31:38
Io l'ho visto ieri e l'ho trovato buono sotto tutti i punti di vista.
Ha una trama solida, un buon ritmo e mi è piaciuto molto come è stato incastrato nella continuity passata e futura del MCU.
Ovviamente i cinecomics sono a tutti gli effetti film di genere, quindi è assurdo non giudicarli principalmente in quanto tali.
Mi sono divertito molto e il mio voto è un 7,5  :sisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 18 Marzo 2019, 23:37:58
Se questo film ha un buon ritmo siamo alla frutta  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 19 Marzo 2019, 00:02:27
Cerchiamo di rispettare l'opinione di tutti senza iniziare guerre.
Se non siete d'accordo passate oltre.

Grazie  :up:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: HCPunk - 19 Marzo 2019, 09:09:22
Visto ieri sera e l'ho trovato piacevole da guardare! Sarà che tra febbre e tante ore di lavoro avevo bisogno di staccare e non ho pensato a "questo è male e questo è bene".. Ma mi sono divertito!

Sinceramente non mi aspettavo questa inversione di rotta
riguardante gli Skrull e i Kree, ma meglio così, altrimenti sarebbe stato il classico "origini, nemico, minaccia alla terra e vittoria"

Bello anche il logo Marvel e il cameo di Stan Lee e ammetto una lacrimuccia l'ho fatta..  :wub:

Forse avrei voluto vedere qualche scena in più con
Ronan

Però ecco, ho gradito tutto  :zuzu:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Arkin Torsen - 20 Marzo 2019, 22:39:26
Finalmente ho visto il film!
Carino!
Ho apprezzato principalmente il messaggio di fondo che è qualcosa di abbastanza inedito in un film di supereroi e di scontri in generale.
Penso anche a Dragon Ball, per uscire dai cinecomics: Goku vince perché deve salvare la Terra o gli amici o l'universo o tutte e tre le cose insieme. Ha le persone che ama e che gli vogliono bene a tifare per lui, assorbe le loro energie, talvolta fisicamente altre psicologicamente e metaforicamente, poi va e vince nel duello finale da dentro o fuori.
Il messaggio, quindi, nel caso di DB e altri film/opere di vario tipo è che per gli altri, con l'aiuto degli altri, insomma, insieme agli altri si vince.
Qui invece Carol vince da sola e infatti dice di non dover dimostrare niente al nemico, ma possiamo tranquillamente dire che non debba dimostrare niente a nessuno. È il suo scontro, la lotta per se stessa, la sua autodeterminazione e può vincere solo ed esclusivamente da sola. Non vediamo Fury o Maria tifare per lei, affidarle qualcosa. È logico che ci arriviamo noi, perché chiaramente sappiamo che sono dalla sua parte, ma non è questo l'obiettivo del film. Non si esprime sul combattere per gli altri, per il prossimo, se vogliamo dirlo in modo più elevato, bensì sulla lotta individuale dalla quale si esce vincitori contando solo sulle proprie forze. Infatti vediamo nei flashback che Carol si rialza sempre da sola: nessuno le porge la mano né una parola di conforto.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 21 Marzo 2019, 11:25:37
CAPTAIN MARVEL Passes $800m Globally After Strong Domestic Tuesday


Updated March 20, 2019: Captain Marvel made $7.59 million at the domestic box office on Tuesday (a 46% jump on from Monday), for a new 12-day total of $278m, according to Forbes' Scott Mendelson.

With a current figure of $525m in overseas receipts, the film has now passed $800m at the global box office - $803m to be more precise.


https://www.newsarama.com/44217-captain-marvel-debuts-in-china-as-4th-biggest-mcu-debut-ever.html (https://www.newsarama.com/44217-captain-marvel-debuts-in-china-as-4th-biggest-mcu-debut-ever.html)
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: pumui75 - 21 Marzo 2019, 14:30:51
felice di saperlo e mi chiedo a questo punto :
la trama degli sk invasori come sarà utilizzata ?
nel finale pare quasi che CAROL stia dalla loro parte contro i KREE !
La terra come si schiera in questo conflitto globale ??
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: HCPunk - 21 Marzo 2019, 15:47:15
CAPTAIN MARVEL Passes $800m Globally After Strong Domestic Tuesday


Updated March 20, 2019: Captain Marvel made $7.59 million at the domestic box office on Tuesday (a 46% jump on from Monday), for a new 12-day total of $278m, according to Forbes' Scott Mendelson.

With a current figure of $525m in overseas receipts, the film has now passed $800m at the global box office - $803m to be more precise.


https://www.newsarama.com/44217-captain-marvel-debuts-in-china-as-4th-biggest-mcu-debut-ever.html (https://www.newsarama.com/44217-captain-marvel-debuts-in-china-as-4th-biggest-mcu-debut-ever.html)

Direi più che bene!  :sisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: katzenberg - 21 Marzo 2019, 16:41:44
Un successo meritato.
Un film divertente e ben realizzato che veicola un messaggio importante senza scadere nella retorica...
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: nickorso90 - 21 Marzo 2019, 16:44:17
Alla fine piazzarlo prima di Endgame ha ripagato  :ahsisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Houston - 22 Marzo 2019, 08:22:27
Visto qualche sera fa.

Intenso, piacevole, non nascondo anche commovente.

Bene, ora che ho commentato il cameo di Stan Lee passiamo al resto del "film".

Una mia amica con cui sono andato a vederlo (e che per ragioni familiari non andava più a vedere film di supereroi da secoli) ha commentato "Intrattiene bene, ma non ti lascia niente. Non lo rivedrei". Ecco, mi ha tolto le parole di bocca (in generale tutto il MCU si potrebbe commentare così, ma non voglio aprire le solite polemiche).

Un compitino con il solo scopo di introdurre un nuovo personaggio che sarà fondamentale nel prossimo crossover (un po' come il primo film sull'altro Cap), ma che non propone alcuna idea nuova malgrado l'ambientazione lo permettesse. Fondamentalmente mira solo ad arrivare alla scena mid-credits che comunque vedremo in versione estesa il mese prossimo al cinema.

Anche il famoso "messaggio" non è niente che una certa cultura non abbia già assimilato da un pezzo ma che ancora si vuol far passare per avanguardista.

Gli incassi non mi stupiscono per niente. Ormai la Marvel/Disney i numeri li fa col pilota automatico e lo sa. Aggiungi che la concorrenza in questo periodo è inesistente...

Avanti col prossimo film, che per quanto mi riguarda sarà con molta probabilità l'ultimo o quasi (credo di aver raggiunto l'effetto saturazione).
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: xRocinante - 22 Marzo 2019, 10:26:44
Visto qualche sera fa.

Intenso, piacevole, non nascondo anche commovente.

Bene, ora che ho commentato il cameo di Stan Lee passiamo al resto del "film".

Questa è poesia  :sisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 23 Marzo 2019, 17:10:00
Sono morto  :lolle:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: -teo - 04 Aprile 2019, 22:37:56
Ci sono Spoiler in questo messaggio.

Anche se stimo molto il progetto non sono un grosso fan dei Marvel Studios.
Captain Marvel, invece, mi è piaciuto non poco.
Lasciamo stare le robe da nerd, i gatti e gli anni Novanta. A mio parere quello che conta è che riesce dove Wonder Woman falliva ovvero ad affrontare il discorso sull'identità e sul potere femminile. Non è un caso che di là abbiamo un'eroina aliena e semi-divina dall'aspetto un po' maschile che viene plagiata dal soldato americano tanto da acquisirne i valori e qui invece c'è un'eroina più femminile limitata nei poteri e nella forza da una società maschile che è al 100% umana tanto che canta al karaoke con le amiche e festeggia il Natale. Quando, libera da ogni limitazione e dall'identità costruita dagli alieni -e quindi non umani- patriarcali, ferma il missile di forma fallica e lo fa esplodere (così come quando evita lo scontro corpo a corpo finale, tipico topos maschile, perché "non deve dimostrare niente") crea un'immagine potentissima e, di conseguenza, diventa un'icona.
Aggiungiamoci un paio di momenti da applausi (c'è una scena sul rialzarsi e una in giardino con la camera a mano che sono bellissime) e il film merita il successo che sta avendo.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 05 Aprile 2019, 01:20:22
Non esiste il messaggio iniziale, devi mettere sempre tutto all'interno del tasto Spoiler.

L'ho fatto io alla cieca visto che devo ancora vederlo.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Noiro - 08 Aprile 2019, 14:37:18
Visto ieri sera, provo a rispondere a fare l'avvocato difensore di questo film

-Film insipido
E' un film per famiglie, che nasce per essere un tassello del percorso del MCU e vendere uno sfacelo di merchandising. Se vi aspettate quarto potere, siete voi nell'errore.

-Il protagonista poteva essere un uomo
E qui io trovo che sia la sua vera forza. Non c'è un personaggio che lotta per il girl power, c'è un personaggio che lotta per affermarsi in un ambiente dove viene trattata/o come inferiore. Che sia donna è solo una particolarità.
Addirittura i vari Cap, Thor e Iron Man mi sono sembrati più smielosi, con il continuo affibiargli un interesse amoroso pure dove risulta superfluo.

-La protagonista è fredda
La protagonista è un soldato, con un carattere testardo e determinata a raggiungere i suoi scopi. I momenti in cui si concede una tregua si possono vedere in quelli famigliari, e tanto mi è bastato.

-il famoso "messaggio" non è niente che una certa cultura non abbia già assimilato da un pezzo ma che ancora si vuol far passare per avanguardista.
Ti do ragione, ma evidentemente non lo è per il mondo, visto che tutt'ora argomenti che comprendano qualsiasi forma di "io sì e tu no", dal razzismo al femminismo alla classe sociale e via così, stanno ancora ad infestare le bocche del contadino del Nebraska come del parlamentare beota e imbonitore.

Titolo: Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Clod - 08 Aprile 2019, 22:19:50
Approfittando di uno sconto settimanale, sono andato a vederlo.

A me non è dispiaciuto; ho visto senz' altro di meglio, ma nel complesso l'ho trovato gradevole.

Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 13 Aprile 2019, 04:16:17
Captain Marvel: Brie Larson Reacts To Film Earning $1 Billion


https://www.cbr.com/captain-marvel-brie-larson-reacts-to-film-breaking-1-billion/ (https://www.cbr.com/captain-marvel-brie-larson-reacts-to-film-breaking-1-billion/)
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: HCPunk - 13 Aprile 2019, 11:14:34
Cit: "I’m very grateful to have broken this glass ceiling of normalizing the concept that women can also make a billion dollars"

Continua sulla sua linea  :sisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 13 Aprile 2019, 11:41:57
Ahimè... :nono:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 14 Aprile 2019, 09:12:00
Dai su, è marketing.

Un film con una donna protagonista che GUARDA CASO esce l'8 marzo e GUARDA CASO ha l'attrice protagonista che rilascia plurime interviste a tema "girl power".

Marketing a tema per distinguere Cap Marvel dagli altri 20 e passa film Marvel Studios.

Marketing ben fatto, calibrato a tavolino per cavalcare questo....boh, neo femminismo senza memoria (sembra che solo Cap Marvel sia un film action con protagonista unadonna) e "spuntato", senza nessuna vera critica sociale (volete mettere La Forma dell'Acqua, dove c'era una VERA e graffiante critica al maschilismo americano?).

Un lavoro fatto a tavolino per bissare lo stesso schema già vincente di Black Panther.

Ora mi aspetto un film su Daredevil per rifare lo stesso giochino con i non vedenti.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 14 Aprile 2019, 09:31:15
Dai su, è marketing.

Un film con una donna protagonista che GUARDA CASO esce l'8 marzo e GUARDA CASO ha l'attrice protagonista che rilascia plurime interviste a tema "girl power".

Marketing a tema per distinguere Cap Marvel dagli altri 20 e passa film Marvel Studios.

Marketing ben fatto, calibrato a tavolino per cavalcare questo....boh, neo femminismo senza memoria (sembra che solo Cap Marvel sia un film action con protagonista unadonna) e "spuntato", senza nessuna vera critica sociale (volete mettere La Forma dell'Acqua, dove c'era una VERA e graffiante critica al maschilismo americano?).

Un lavoro fatto a tavolino per bissare lo stesso schema già vincente di Black Panther.

Ora mi aspetto un film su Daredevil per rifare lo stesso giochino con i non vedenti.
Black Panther in compenso era un gran bel film d'intrattenimento.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Arkin Torsen - 14 Aprile 2019, 10:23:28
Ho preferito nettamente Cap Marvel.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: katzenberg - 14 Aprile 2019, 10:30:57
Ho preferito nettamente Cap Marvel.

  :quoto: :ahsisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 14 Aprile 2019, 13:30:33
Black Panther: 97% recensioni positive Rotten Tomatoes e 79% del pubblico; 88 voto Metacritic (100% recensioni positive) e 6.5 voto utenza (60% recensioni positive).

Captain Marvel: 78% recensioni positive Rotten Tomatoes e 58% del pubblico; 64 voto Metacritic (56% recensioni positive) e 3.6 voto utenza (26% recensioni positive e 59% recensioni negative).

Poi ovviamente i gusti son gusti ed ognuno è libero di preferire un film o un altro.
Ad esempio a me è piaciuto moltissimo Man of Steel il quale ha avuto una ricezione tra pubblico e critica discordante (tiepida tra la critica e buona tra il pubblico).
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Det. Bullock - 14 Aprile 2019, 17:14:01
Cit: "I’m very grateful to have broken this glass ceiling of normalizing the concept that women can also make a billion dollars"

Continua sulla sua linea  :sisi:

Il film di Wonder Woman è stato in sviluppo per quarant'anni perché a Hollywood sono convinti che un film blockbuster con protagonista una donna non era in grado di fare i soldoni per sostenerne il budget, persino Alien e Terminator vennero primariamente pubblicizzati con l'alieno e con Arnie, difficile fare la stessa cosa con un film di Wonder Woman o di Carol Danvers, giusto per citarne due.

Ma si sa che se lo dice Brie Larson vbisogna partire al linciaggio, fessi pure voi che ci cascate in questa retorica.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 14 Aprile 2019, 17:36:49
Brie Larson è un personaggio, per come la vedo io è fake af.
Un disco rotto, le chiede qualsiasi cosa, oh QUALSIASI cosa e andrà a parare SEMPRE lì, minchia che due palle.

Però hey, la gente odia Brie perchè è una donna e pure white!

Ma per favore... :yawn:

Captain Marvel, Brie Larson, l'odio, amore, all in a nutshell:
Error 404 (Not Found)!!1 (http://www.youtube.com/watch?v=9pQNYeOEFJc#)

7:17...lol, hanno anticipato subito le stronzate che avrebbe detto una persona come Brie riguardo al 1 bln BO.
Lei, e tutti i fessi che ci cascano dietro a queste cose.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Noiro - 14 Aprile 2019, 18:16:27
Dai su, è marketing.

Un film con una donna protagonista che GUARDA CASO esce l'8 marzo e GUARDA CASO ha l'attrice protagonista che rilascia plurime interviste a tema "girl power".

Marketing a tema per distinguere Cap Marvel dagli altri 20 e passa film Marvel Studios.

Marketing ben fatto, calibrato a tavolino per cavalcare questo....boh, neo femminismo senza memoria (sembra che solo Cap Marvel sia un film action con protagonista unadonna) e "spuntato", senza nessuna vera critica sociale (volete mettere La Forma dell'Acqua, dove c'era una VERA e graffiante critica al maschilismo americano?).

Un lavoro fatto a tavolino per bissare lo stesso schema già vincente di Black Panther.

Ora mi aspetto un film su Daredevil per rifare lo stesso giochino con i non vedenti.
[/quot

Ma per me questo film è girl power tanto quanto Aliens 2
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: toky91 - 15 Aprile 2019, 10:27:02
Era spudoratamente un filmetto da transizione per il grande evento come lo sono stati in diversi alla Marvel.
Ha fatto il suo dovere. Punto  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Det. Bullock - 15 Aprile 2019, 18:31:22
Quelle che ha detto Brie Larson sono ovvietà che chiunque segua un minimo la critica hollywoodiana che tratta di retroscena produttivi già conosce, però se le dice Brie lei è un "disco rotto", "nazifemmina", eccetera.
So che ci martello sopra da anni ma secondo voi perché nonostante la popolarità del personaggio un film di Wonder Woman che non fosse fatto col nastro adesivo lo abbiamo avuto solo adesso?
E secondo voi perché Supergirl, Catwoman, eccetera erano tutti dei film di merda fatti con due soldi da gente presa a caso?
Lei non è la prima a parlarne, eh, è semplicemente la prima attrice di blockbuster a parlarne ed essendo una che viene dal circuito autoriale è molto più portata a parlare di queste cose di una Gal Gadot che prima aveva solo fatto perlopiù film d'azione e commedie e non è americana quindi estranea a certe dinamiche.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 15 Aprile 2019, 21:04:58
Dai Det, sei abbastanza sveglio da renderti conto che nessuno rinnega queste cose, che vuoi che ti dica, è vero... :lol:
Il problema è che Brie non parla di altro, ECCO perchè è un disco rotto!
Hai visto come sono riusciti ad anticipare le sue parole? Sai perchè? You guessed it! Perchè è un disco rotto!
Poi tutto quello che ha detto riguardo ai white men ecc... tranquillo che -a parte i soliti nabbi- nessuno ha frainteso quello che voleva dire per davvero.
Brie non è scema, al contrario...
Lei è dannatamente PC, poi può sembrare una con le palle, perchè non si tira indietro a dire "le cose come stanno", ma per come la vedo io, è tutto fumo e niente arrosto, come dicevi te, o dice delle ovvietà, oppure dice cose tremendamente condivisibili...
Basta avere un minimo di buon senso e non andare in giro a dire "grab em by the pussy", per dire...
Però mentre parla di quei white men e le loro recensioni, guarda il suo fottuto body language.
Cazzo, ma siamo sicuri che dice quello che pensa? Dice di non odiare i white men, maaa a me viene quasi il dubbio eh, pare veramente schifata.
Il suo modo di fare, snark 24/24, sempre con questa fissa del femminismo, dopo un po' rompe...
Se proprio devo sganciare un bomba:
Brie Larson non è Gal Gadot, certamente non quando si parla di simpatia. :zuzu:
È quello che da fastidio, non tanto quello che dice, spero di essermi spiegato.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Det. Bullock - 16 Aprile 2019, 02:06:19
Dai Det, sei abbastanza sveglio da renderti conto che nessuno rinnega queste cose, che vuoi che ti dica, è vero... :lol:
Il problema è che Brie non parla di altro, ECCO perchè è un disco rotto!
Hai visto come sono riusciti ad anticipare le sue parole? Sai perchè? You guessed it! Perchè è un disco rotto!
Poi tutto quello che ha detto riguardo ai white men ecc... tranquillo che -a parte i soliti nabbi- nessuno ha frainteso quello che voleva dire per davvero.
Brie non è scema, al contrario...
Lei è dannatamente PC, poi può sembrare una con le palle, perchè non si tira indietro a dire "le cose come stanno", ma per come la vedo io, è tutto fumo e niente arrosto, come dicevi te, o dice delle ovvietà, oppure dice cose tremendamente condivisibili...
Basta avere un minimo di buon senso e non andare in giro a dire "grab em by the pussy", per dire...
Però mentre parla di quei white men e le loro recensioni, guarda il suo fottuto body language.
Cazzo, ma siamo sicuri che dice quello che pensa? Dice di non odiare i white men, maaa a me viene quasi il dubbio eh, pare veramente schifata.
Il suo modo di fare, snark 24/24, sempre con questa fissa del femminismo, dopo un po' rompe...
Se proprio devo sganciare un bomba:
Brie Larson non è Gal Gadot, certamente non quando si parla di simpatia. :zuzu:
È quello che da fastidio, non tanto quello che dice, spero di essermi spiegato.

Ti è mai venuto il dubbio che più che lei a essere il disco rotto sono le sue dichiarazioni ad essere selezionate in modo da attirare i click dei coglioni che si sentono minacciati da dichiarazioni simili?
Perché puoi fare lo stesso giochino con un attore nero a caso per esempio e farli sembrare gente che al confronto Spike Lee pare uno "zio Tom".

Sinceramente io sono stufo di sentire gente che prima si lamenta di come la gente abbia lo scandalo facile per poi fare gli scandalizzati 24h su 24 per roba che una volta era nelle moralette dell'episodio di Capitan Planet bollandole come "politicamente corretto" perché George Carlin ha usato la frase nei suoi monologhi quindi fa figo.

Ma sia mai che un attore possa avere una coscienza politica, cazzarola, neanche fosse John Wayne che faceva i proclami maccartisti e omofobi.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 16 Aprile 2019, 08:58:05
Det, davvero, nessuno dice che certe cose non esistano, ma tu pensi che non ci sia una regia dietro ad un film con una donna che esce l’8 marzo e con la protagonista che continua ogni 3 minuti a martellare su sta cosa?

Un film DISNEY aggiungo, gli stessi che hanno cacciato su due piedi James Gunn per cose scritte in qualche sperduto post di 10 anni fa.

Pensi che la stessa compagnia non eserciti un controllo spudorato su quello che dice la loro attrice di punta del momento?

Come mai del messaggio anti maschilista de La Forma dell’acqua non se ne è fregato nessuno?

E di quello anti razzista di Hateful 8?

Non sarà mica che questo a differenza di quelli è sulla bocca di tutti perché creato ad arte e rinfocolato di continuo da tutto il potere mediatico di una major come Disney?




Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Arkin Torsen - 16 Aprile 2019, 09:29:17
Det, davvero, nessuno dice che certe cose non esistano, ma tu pensi che non ci sia una regia dietro ad un film con una donna che esce l’8 marzo e con la protagonista che continua ogni 3 minuti a martellare su sta cosa?

Non sarà mica che questo a differenza di quelli è sulla bocca di tutti perché creato ad arte e rinfocolato di continuo da tutto il potere mediatico di una major come Disney?



C'è una regia e non ci vedo niente di male. È una strategia di marketing.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: UltimateMM - 16 Aprile 2019, 09:41:04
Io dico che è facile dire le cose che dice dopo che, di fatto, nel genere super eroina cinecomics gli ha spianato la strada un film come WW.
Non giriamoci attorno, al miliardo ci è arrivata solo perchè il film è un filler mal fatto di Avengers
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 16 Aprile 2019, 09:43:29
Il marketing peloso ed ipocrita, che compra una fascia di target giocando su sentimenti e concetti sposati ad arte solo per lucrarci su, e nel farlo trasforma un movimento giusto ed onesto in uno dei tanti tormentoni da social per fare indignare a comando la docile utenza...per me È il male.


Decisamente.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 16 Aprile 2019, 10:04:13
Ti è mai venuto il dubbio che più che lei a essere il disco rotto sono le sue dichiarazioni ad essere selezionate in modo da attirare i click dei coglioni che si sentono minacciati da dichiarazioni simili?

No.:nono:
No, perché il film ha incassato 1 miliardo al BO ed è lecito chiedere il parere di Brie essendo, you know,  la fottuta lead character.
Poteva rispondere in mille modi, ma se è fissata su quelle cose non è colpa di nessuno, quindi è inutile scomodare la scusa dei siti clickbait perché questa volta non regge.
Non sono loro a pilotare il discorso su queste cose, per quello basta Brie, a lei serve solo una scusa per dire le solite cose.
Cose su cui, specifico, CONCORDANO bene o male tutti.

Dire qualcosa di semplice come un "ringrazio tutti per l'amore che avete mostrato, questo mi rende molto felice" ecc... era chiedere troppo.
Nope, deve SEMPRE passare per quella tangente...meh.

È proprio il suo modo di fare che non piace.
Lei e Tessa Thompson è un'altra.
Ma siamo tutti cool con...bho Scarjo o Zoe  Saldana, per dire...

Il marketing peloso ed ipocrita, che compra una fascia di target giocando su sentimenti e concetti sposati ad arte solo per lucrarci su, e nel farlo trasforma un movimento giusto ed onesto in uno dei tanti tormentoni da social per fare indignare a comando la docile utenza...per me È il male.


Decisamente.
Detto tutto! :quoto:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Robin - 16 Aprile 2019, 12:49:43
Ma voi veramente pensate che ha fatto 1 miliardo e passa al BO x queste cose? Io ho 46 anni, amo i fumetti e i film dei supereroi....ho visto al cinema questo film (senza leggere alcun commento o parola di Brie Larsson) xché a me interessava andare a vedere un film sui supereroi...l'ho trovato carino, ovviamente nn é un capolavoro, ma lo reputo migliore ad es. di Aquaman e Black Panther (che hanno fatto grandissimi incassi al BO) che ovviamente sono andato a vedere.
Pensate che questo comportamento lo ho avuto solo io? Mentre gli altri si sono fatti condizionare dalle dichiarazioni della protagonista o spinti come fessi al cinema xché é un prodotto preconfezionato Marvel ?
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Det. Bullock - 16 Aprile 2019, 17:37:21
Ti è mai venuto il dubbio che più che lei a essere il disco rotto sono le sue dichiarazioni ad essere selezionate in modo da attirare i click dei coglioni che si sentono minacciati da dichiarazioni simili?

No.:nono:
No, perché il film ha incassato 1 miliardo al BO ed è lecito chiedere il parere di Brie essendo, you know,  la fottuta lead character.
Poteva rispondere in mille modi, ma se è fissata su quelle cose non è colpa di nessuno, quindi è inutile scomodare la scusa dei siti clickbait perché questa volta non regge.
Non sono loro a pilotare il discorso su queste cose, per quello basta Brie, a lei serve solo una scusa per dire le solite cose.
Cose su cui, specifico, CONCORDANO bene o male tutti.

Dire qualcosa di semplice come un "ringrazio tutti per l'amore che avete mostrato, questo mi rende molto felice" ecc... era chiedere troppo.
Nope, deve SEMPRE passare per quella tangente...meh.

È proprio il suo modo di fare che non piace.
Lei e Tessa Thompson è un'altra.
Ma siamo tutti cool con...bho Scarjo o Zoe  Saldana, per dire...

Quel frangente lo tocca perché quello stronzo di Ike Perlmutter non voleva fare Captain Marvel perché era convinto che avrebbe incassato male (ed era pure uno dei contenziosi principali con Kefin Feige che portò al riassetto dei Marvel Studios), ed è il modo di pensare di Hollywood in genere.


Secondo te non dovrebbe parlarne? SUL SERIO?

Ogni Wonder Woman e ogni Capitan Marvel è qualcosa da sbattere in faccia a qualsiasi produttore idiota che ancora ragione secondo la massima "le supereroine protagonista non vendono".

Poi cacchiarola, è sì una manovra di marketing ma già che si osi mettere il femminismo in una manovra di marketing è un gran passo avanti perché vuol dire che non c'è più la paura che le sacche di fondamentaslisti religiosi possano influire apprezzabilmente sugli incassi.

C'è sempre un contesto attorno queste cose ma più ve lo si spiega più cercate di ignorarlo.

PS: ricordo Saldana dire cose simili quando fece Uhura nei nuovi Star Trek, Scarjo invece è famosa per essere quella che finisce col prendere ruoli di asiatica senza capire che partecipare nella famosa "cancellazione degli asiatici" non è esattamente il massimo come mossa di pubbliche relazioni.  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 16 Aprile 2019, 17:58:51
Detective, stai prendendo sta situazione troppo a cuore, come se fossi tu il toccato.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Det. Bullock - 16 Aprile 2019, 18:13:38
Detective, stai prendendo sta situazione troppo a cuore, come se fossi tu il toccato.
Sono un nerdone a 360 gradi e ho visto intere pagine facebook e forum andare a donnine allegre perché ad un certo punto si stava sempre a lamentarsi di politicamente corretto di qua e politicamente corretto di là, senza che nessuno portasse un minimo di contraddittorio alla cosa.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Man of Steel - 16 Aprile 2019, 18:28:47
Secondo te non dovrebbe parlarne? SUL SERIO?
(https://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/5/59/Obi-Wan_Kenobi.JPG)
Soltanto un Sith vive di assoluti, Det. :nono:

Non dico che non dovrebbero parlarne, ma dico che non dovrebbero parlare solo di quello e che cazz....
E poi cribbio, come ha detto Tankorr prima, direi che hanno AMPIAMENTE fatto il loro lavoro di marketing con tanto di opening day che cade nel giorno 8 marzo, quindi il messaggio è stato impacchettato per bene col cellophane, imballato usando polistirolo, spedito per posta raccomandata e almeno 1 miliardo di persone ci hanno messo la firma, quindi tranquillo che abbiamo tutti colto il messaggio. :lol:


*Domani*
Q: Scusa Brie, qual è il tuo film preferito?
Brie: Mi fa piacere che tu abbia fatto questa domanda, perchè noi donne dobbiamo fare molti sacrifici e statisticamente parlando [...]
 :ghigliottina: :eddai:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Noiro - 17 Aprile 2019, 08:53:08
Al momento qualsiasi film targato Marvel potrebbe sfondare al botteghino, persino quello sull'uomo rana, per dire.
La Larson sta premendo il pedale del femminismo perché hanno capito ( alla Marvel ) che è la mossa vincente.
D'altronde un prodotto scialbetto come Black Panther è finito a vincere l'Oscar perché ritenuto un film antirazzista, mentre Spike Lee se lo è sudato sangue.
La Marvel ha capito che nobilitare i loro prodotti ripaga, tanto farebbero i quattrini in ogni caso
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 17 Aprile 2019, 11:46:33
Al momento qualsiasi film targato Marvel potrebbe sfondare al botteghino, persino quello sull'uomo rana, per dire.
La Larson sta premendo il pedale del femminismo perché hanno capito ( alla Marvel ) che è la mossa vincente.
D'altronde un prodotto scialbetto come Black Panther è finito a vincere l'Oscar perché ritenuto un film antirazzista, mentre Spike Lee se lo è sudato sangue.
La Marvel ha capito che nobilitare i loro prodotti ripaga, tanto farebbero i quattrini in ogni caso
Black Panther tutto è fuorché un film "scialbetto".
Non far passare il tuo pensiero per realtà.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Solomon - 17 Aprile 2019, 11:57:47
Al momento qualsiasi film targato Marvel potrebbe sfondare al botteghino, persino quello sull'uomo rana, per dire.
La Larson sta premendo il pedale del femminismo perché hanno capito ( alla Marvel ) che è la mossa vincente.
D'altronde un prodotto scialbetto come Black Panther è finito a vincere l'Oscar perché ritenuto un film antirazzista, mentre Spike Lee se lo è sudato sangue.
La Marvel ha capito che nobilitare i loro prodotti ripaga, tanto farebbero i quattrini in ogni caso
Black Panther tutto è fuorché un film "scialbetto".
Non far passare il tuo pensiero per realtà.
Lo stesso dicasi per il tuo.
Per una persona che loda Black Panther ne trovi un'altra che lo disprezza. Chi ha ragione?
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: pumui75 - 17 Aprile 2019, 13:14:31
a mio avviso state montando una polemica esagerata su presunto maschilismo e/o anti femminismo della critica .
Dal canto mio ricordo sempre le critiche fatte ai super eroi dalle femministe della mia famiglia ( ce ne son tante purtroppo!) e da molte donne che conosco .
Questo film non è perfetto e non poteva esserlo ma quanto meno è una ventata di fresco in un mondo dove eroi son tutti maschi o quasi !

ma ho notato solo   io la peggiore incongruenza del film sui cattivi SKRULL ??
ora li fanno passare per perseguitati ed inoltre son sulla terra da decenni , infiltrati ovunque persino nello SHIELD !
A livello di comando  poi !!
Fury poi sarà una loro spia , se si da quando ??
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: HCPunk - 17 Aprile 2019, 13:16:55
Al momento qualsiasi film targato Marvel potrebbe sfondare al botteghino, persino quello sull'uomo rana, per dire.
La Larson sta premendo il pedale del femminismo perché hanno capito ( alla Marvel ) che è la mossa vincente.
D'altronde un prodotto scialbetto come Black Panther è finito a vincere l'Oscar perché ritenuto un film antirazzista, mentre Spike Lee se lo è sudato sangue.
La Marvel ha capito che nobilitare i loro prodotti ripaga, tanto farebbero i quattrini in ogni caso
Black Panther tutto è fuorché un film "scialbetto".
Non far passare il tuo pensiero per realtà.
Lo stesso dicasi per il tuo.
Per una persona che loda Black Panther ne trovi un'altra che lo disprezza. Chi ha ragione?

Nessuno, son sempre pareri personali. Basta esprimerli con criterio  :sisi:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Arkin Torsen - 17 Aprile 2019, 13:45:29
Al momento qualsiasi film targato Marvel potrebbe sfondare al botteghino, persino quello sull'uomo rana, per dire.
La Larson sta premendo il pedale del femminismo perché hanno capito ( alla Marvel ) che è la mossa vincente.
D'altronde un prodotto scialbetto come Black Panther è finito a vincere l'Oscar perché ritenuto un film antirazzista, mentre Spike Lee se lo è sudato sangue.
La Marvel ha capito che nobilitare i loro prodotti ripaga, tanto farebbero i quattrini in ogni caso
Black Panther tutto è fuorché un film "scialbetto".
Non far passare il tuo pensiero per realtà.
Lo stesso dicasi per il tuo.
Per una persona che loda Black Panther ne trovi un'altra che lo disprezza. Chi ha ragione?

 :quoto: :quoto: :quoto: :quoto:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 17 Aprile 2019, 18:47:55
Al momento qualsiasi film targato Marvel potrebbe sfondare al botteghino, persino quello sull'uomo rana, per dire.
La Larson sta premendo il pedale del femminismo perché hanno capito ( alla Marvel ) che è la mossa vincente.
D'altronde un prodotto scialbetto come Black Panther è finito a vincere l'Oscar perché ritenuto un film antirazzista, mentre Spike Lee se lo è sudato sangue.
La Marvel ha capito che nobilitare i loro prodotti ripaga, tanto farebbero i quattrini in ogni caso
Black Panther tutto è fuorché un film "scialbetto".
Non far passare il tuo pensiero per realtà.
Lo stesso dicasi per il tuo.
Per una persona che loda Black Panther ne trovi un'altra che lo disprezza. Chi ha ragione?
Ci sono metodi che servono per valutare apprezzamento di critica e pubblico.
E sono dati numerici, non miei pareri.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Noiro - 17 Aprile 2019, 20:35:42
Al momento qualsiasi film targato Marvel potrebbe sfondare al botteghino, persino quello sull'uomo rana, per dire.
La Larson sta premendo il pedale del femminismo perché hanno capito ( alla Marvel ) che è la mossa vincente.
D'altronde un prodotto scialbetto come Black Panther è finito a vincere l'Oscar perché ritenuto un film antirazzista, mentre Spike Lee se lo è sudato sangue.
La Marvel ha capito che nobilitare i loro prodotti ripaga, tanto farebbero i quattrini in ogni caso
Black Panther tutto è fuorché un film "scialbetto".
Non far passare il tuo pensiero per realtà.
Lo stesso dicasi per il tuo.
Per una persona che loda Black Panther ne trovi un'altra che lo disprezza. Chi ha ragione?
Ci sono metodi che servono per valutare apprezzamento di critica e pubblico.
E sono dati numerici, non miei pareri.

Naturalmente il mio discorso era Spike Lee>Black Panther.
Fine Ot.


La furbizia della Marvel sta nel riempire la bocca degli attori per gonfiare la sarabanda su internet, modellando la visione del pubblico boccalone.

Di base, potrebbero dire che Cap.America sia un film nazionalista e anti Isis, come Iron Man una pellicola che elogia l'avanguardismo degli USA ed elogia la società consumistica, Hulk un elogio alla scienza e così via....

Anzi, visto che la strategia frutta meravigliosamente, ho più interesse per sapere quale messaggio affibbieranno agli Eterni che per la pellicola stessa
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 17 Aprile 2019, 20:48:57
Al momento qualsiasi film targato Marvel potrebbe sfondare al botteghino, persino quello sull'uomo rana, per dire.
La Larson sta premendo il pedale del femminismo perché hanno capito ( alla Marvel ) che è la mossa vincente.
D'altronde un prodotto scialbetto come Black Panther è finito a vincere l'Oscar perché ritenuto un film antirazzista, mentre Spike Lee se lo è sudato sangue.
La Marvel ha capito che nobilitare i loro prodotti ripaga, tanto farebbero i quattrini in ogni caso
Black Panther tutto è fuorché un film "scialbetto".
Non far passare il tuo pensiero per realtà.
Lo stesso dicasi per il tuo.
Per una persona che loda Black Panther ne trovi un'altra che lo disprezza. Chi ha ragione?
Ci sono metodi che servono per valutare apprezzamento di critica e pubblico.
E sono dati numerici, non miei pareri.

Naturalmente il mio discorso era Spike Lee>Black Panther.
Fine Ot.


La furbizia della Marvel sta nel riempire la bocca degli attori per gonfiare la sarabanda su internet, modellando la visione del pubblico boccalone.

Di base, potrebbero dire che Cap.America sia un film nazionalista e anti Isis, come Iron Man una pellicola che elogia l'avanguardismo degli USA ed elogia la società consumistica, Hulk un elogio alla scienza e così via....

Anzi, visto che la strategia frutta meravigliosamente, ho più interesse per sapere quale messaggio affibbieranno agli Eterni che per la pellicola stessa
Va beh sul fatto che BlackKklansman fosse film di tutt'altra caratura non credo ci siano dubbi  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 18 Aprile 2019, 00:00:25
...e cmq, vi prego non cadiamo nell'errore di usare Metacritic per valutare la qualità di un film.

Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: PsycoFogna - 26 Aprile 2019, 16:51:19
Dopo averlo finalmente visto ieri, vorrei dire la mia su questo film...
Innanzi tutto, parlando un po' a sentimento, non posso esimermi dal dire di averlo trovato facilmente uno dei peggiori film del MCU, noioso in generale e straniante, in senso negativo, nel confronto con gli altri film dello stesso filone supereroistico.
Nonostante siamo, come ricordato da alcuni, in un momento storico in cui i film di supereroi per colpire devono cercare di andare fuori dai topoi abituali del genere - e io personalmente apprezzo molto le variazioni sul tema (Deadpool, lo stesso Shazam, Umbrella Academy parlando di televisione, Lo Chiamavano Jeeg Robot passando al cinema italiano ecc. ecc.) - e nonostante questo film rientri secondo me in questo nuovo filone almeno per tre o quattro caratteristiche, cioè l'ambientazione galattica (certo a wuedto punto comunque già vista), l'inserimento corposo di flashback, l'ambientazione nel passato e principalmente la prima protagonista donna in uno stand-alone Marvel, "Capitan Marvel" riesce comunque ad essere al di sotto delle aspettative anche più basse.

Innanzitutto la protagonista non si prende mai la scena, non è ben approfondita e non si riesce ad empatizzare con lei, ha molto spesso un atteggiamento antipatico o addirittura stupido, nelle scene che più vorrebbero essere epiche rimane comunque decisamente piatta.
Make-Up e CGI sono spesso scadenti. Il look degli Skrull è imbarazzante. Sembrano la versione brutta degli elfi oscuri. Non sembrano molto pericolosi, non sono appariscenti. Sembrano appunto elfi (di quelli verdi LOL) venuti male. I Thanos degli elfi. Per non parlare di come sono i movimenti del Flerken Goose soprattutto quando è a mezz'aria. Per niente fluidi e naturali.

Parlando della trama:
La trama è abbastanza raffazzonata, piena di forzature più o meno comprensibili e perdonabili. La scelta narrativa più interessante, ovvero la rivelazione che i Kree siano i malvagi e gli Skrull le vittime, è sorprendente solo a metà per chi abbia seguito Agents of Shield in cui si capisce chiaramenre come l'impero Kree nell'universo Marvel su schermo sia ben lungi dall'essere una forza positiva. La fiducia invece accordata comunque abbastanza di punto in bianco a Talos ed ai suoi Skrull non è credibile e comunque per me toglie epicità al tutto. Questo comunque non preclude secondo me la possibilità che ci siano altre fazioni di Skrull malvagi o addirittura che qualche Skrull si sian infiltrato davvero sulla Terra già in questo film. Lo scontro finale tra Capitana Marvel e Jude Law è ridicolo. Siamo andati oltre qualsiasi altro film nella ridicolizzazione e banalizzazione del cattivo. La proposta di uno scontro senza poteri magici, per quanto effettivamente le parole della Capitano (LOL) abbiano assolutamente senso, per me sarebbe stato meglio accettarla, visto che cosi è stata eliminata qualsiasi parvenza di battaglia finale. I Chitauri di Avengers e i mostracci di Infinity War, in confronto agli avversari Kree di questo film, erano personaggi Shakespeariani.
La prima parte della storia su Hala, per quanto breve, sinceramente non l'ho trovata ben riuscita: poco interessante sia dal punto di vista narrativo che delle ambientazioni, niente affatto suggestive ma nemmeno semplicemente belle.
Per quanto riguarda l'entrata in scene del Tesseract non ci sono problemi, penso che a questo punto la cosa sia stata da piu fonti tranquillamente spiegata. Non mi ha nemmeno dato fastidio che l'occhio sia stato perso da Fury a causa di un graffio del gatt... *flerken, ma effettivamente, come fatto notare da qualcuno, la rinnovata voglia di giocare in quel modo di Fury con Goose dopo quello che aveva visto pochi minuti prima, sommata alla noncuranza almeno apparente mostrata a ferita subita, è francamente ridicola. Personalmente ho apprezzato le ambientazioni sulla terra, blockbuster su tutte, anche se mi ha dato l'impressione che si trovassero almeno 10 anni prima rispetto al 1995. Coulson non è nemmeno una macchietta: è una strizzatina d'occhio ai fan. Il comportamento di Fury invece non mi è dispiaciuto poi tanto: il film è ambientato in un momento in cui tecnologie, conoscenze e problemi affrontati dalle agenzie governative anche più segrete erano chiaramente ancora terrestri in tutto e per tutto, quindi alla fine ci sta anche un comportamento del genere della futura leggenda dello SHIELD, sebbene qualche esagerazione ci sia effettivamente.

Poi... le battutine. BASTAA. Almeno il 50% delle battutine inserite a pressione è inutile, se non addirittura controproducente. Per citarne una veramente ridicola secondo me, la battutina di VERS nei confronti di un Fury che conosce alla fine solo da piche ore, in risposta alle parole di quest'ultimo su come Coulson ancora non lo odi profondamente. Come se Carol Danvers conoscesse Fury da una vita o comunque da abbastanza tempo per potersi sbilancisre in quel modo. NON FA RIDERE.
Chiaramente i livelli di forza come e peggio del solito sempre poco chiari e facilmente sballati.
Ho letto di qualcuno che ha visto in questo film una specie di simbolo e di riscstto del ruolo della donna che può essere forte ed indipendente. A parte che ormai lo sappiamo tutti ed è una cosa abusata in qualsiasi salsa, ma io tutta questa affermazione di sè in quanto donna non l'ho vista. Innanzi tutto le storie d'amore sono state presenti in tutti i cinecomic Marvel con personaggi maschili (Cap-Peggy, Tony-Pepper, Thor-Jane ecc.), quindi non mi sembra una cosa rivoluzionaria, almeno nell'ambito specifico, rispetto ad altri film con protagoniste donne per emanciparsi dal bisogno di un uomo accanto e bla bla bla... Allora a quando l'emancipazione di un supereroe uomo? (A mai, visto che dietro un grande uomo c'è sempre una grande donne, chiaro). Poi il carattere dimostrato in varie situazioni da Carol nel reagire alle difficoltà (tra l'altro scene ed espressioni della Carol che continua a rialzarsi in piedi abbastanza cringe) è sinonimo solo di un grande essere umano, non specificamente di una grande donna. Infine Carol, ogni volta che avrebbe l'occasione di dimostrare di valere anche lei in barba al sesso "debole", fallisce miseramente, prima non accettando di essere più scarsa di Yon-Rogg in allenamento ed utilizzando i suoi poteri per pura ripicca (figuriamoci un uomo a fare una cosa del genere) e poi alla fine non accettando lo scontro corpo a corpo, al metto del fatto che, a parte i poteri cosmici, anche la sua forza fisica dovrebbe essere ormai bensuperiore a quella di unsemplice Kree equipaggiato. L'unica cosa buona in questo senso è il fatto che non ci siano scene di sessualizzazione di Brie Larson. Scene che comunque, ancora, in questo tipo di film sono state sempre presenti anche nei film con protagonisti bellocci uomini, Chris Evans e Chris Hemsworth uber alles.
Per concludere, film comunque da vedere per chi è appassionato del MCU, come tutti gli altri del resto, ma a cui non posso dare più di un 4,5.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Diavolo Oscuro - 28 Aprile 2019, 02:53:34
captain marvel, a.k.a. colei che ha meno espressività di ben affleck
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 28 Aprile 2019, 03:05:59
captain marvel, a.k.a. colei che ha meno espressività di ben affleck
Personaggio scritto male, recitato peggio con il carisma di uno stendipanni  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 28 Aprile 2019, 10:08:29
captain marvel, a.k.a. colei che ha meno espressività di ben affleck

Ben AffleVers.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Det. Bullock - 30 Aprile 2019, 01:11:06
Boh, io sono appena riuscito a vederlo e guarda caso non era il peggior film di tutti i tempi, classico film Marvel con la sua dose di momenti badass e umorismo.
Bellissimo lo scontro finale col cattivo. :asd:

Poi tutta sta mancanza di recitazione se la vedete solo voi, sta semplicemente a fare la stoica.

Ridicolo poi sindacare sul look degli Skrull, secondo voi a trasporli in maniera riconoscibile su schermo cosa cacchio sarebbe uscito fuori?
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Robin - 30 Aprile 2019, 07:55:47
Concordo
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Noiro - 30 Aprile 2019, 08:19:47
lo scontro tra Cap e Jude Law e ridicola? Mi sa che non hai compreso il film

Che poi, ricordiamo, è un personaggio abituato a prendersi con i denti e con le unghie quello che vuole, è normale che abbia poca empatia o non faccia la scema.


Per quello c'è Shazam.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: HCPunk - 30 Aprile 2019, 08:49:55
lo scontro tra Cap e Jude Law e ridicola? Mi sa che non hai compreso il film

Che poi, ricordiamo, è un personaggio abituato a prendersi con i denti e con le unghie quello che vuole, è normale che abbia poca empatia o non faccia la scema.


Per quello c'è Shazam.

E' normale perché la controparte di Shazam è un ragazzino.
Carol è adulta.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Noiro - 30 Aprile 2019, 12:37:35
lo scontro tra Cap e Jude Law e ridicola? Mi sa che non hai compreso il film

Che poi, ricordiamo, è un personaggio abituato a prendersi con i denti e con le unghie quello che vuole, è normale che abbia poca empatia o non faccia la scema.


Per quello c'è Shazam.

E' normale perché la controparte di Shazam è un ragazzino.
Carol è adulta.

Come è normale che Carol sia poco empatica perché è un militare.

Io continuo a vedere questi schieramenti come se si parlasse di calcio "Marvel ruba, Dc bella, pappappero" ed impuntarsi su difetti che funzionano a simpatia.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: HCPunk - 30 Aprile 2019, 13:36:26
lo scontro tra Cap e Jude Law e ridicola? Mi sa che non hai compreso il film

Che poi, ricordiamo, è un personaggio abituato a prendersi con i denti e con le unghie quello che vuole, è normale che abbia poca empatia o non faccia la scema.


Per quello c'è Shazam.

E' normale perché la controparte di Shazam è un ragazzino.
Carol è adulta.

Come è normale che Carol sia poco empatica perché è un militare.


Appunto.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: PsycoFogna - 30 Aprile 2019, 16:39:52
lo scontro tra Cap e Jude Law e ridicola? Mi sa che non hai compreso il film

Che poi, ricordiamo, è un personaggio abituato a prendersi con i denti e con le unghie quello che vuole, è normale che abbia poca empatia o non faccia la scema.


Per quello c'è Shazam.

E' normale perché la controparte di Shazam è un ragazzino.
Carol è adulta.

Come è normale che Carol sia poco empatica perché è un militare.


Appunto.

Come infatti e normale che Cap sia poco empatico perchè è un militare, peraltro degli anni '40. Ah, no... Ma poi Carol è poco empatica e tutto il,resto anche quando,non ricorda praticamente niente del,proprio background. Ma, vabbè dai ci sta.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: No Use For A Name - 30 Aprile 2019, 16:44:36
Ma cosa c'entra l'empatia con la carriera militare? :hmm: Quasi di conseguenza dovrebbe essere anche sociopatica, allora.
Per logica, nessun militare allora è empatico? Tutti freddi e distaccati?
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: HCPunk - 30 Aprile 2019, 18:52:31
Ma cosa c'entra l'empatia con la carriera militare? :hmm: Quasi di conseguenza dovrebbe essere anche sociopatica, allora.
Per logica, nessun militare allora è empatico? Tutti freddi e distaccati?

Circa è quello che ti insegnano.. O sbaglio? :mmm:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: ohau - 30 Aprile 2019, 18:59:24
Ma cosa c'entra l'empatia con la carriera militare? :hmm: Quasi di conseguenza dovrebbe essere anche sociopatica, allora.
Per logica, nessun militare allora è empatico? Tutti freddi e distaccati?

Circa è quello che ti insegnano.. O sbaglio? :mmm:
Al massimo ligi al dovere ma poi dipende di che forza militare si tratta

o meglio ancor più di che forza militare che ruolo uno occupa.



Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 30 Aprile 2019, 19:44:15
In ogni caso io più che di caratterizzazione e scrittura del personaggio parlerei di inespressività dell'attrice.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Noiro - 30 Aprile 2019, 19:48:52
Ma cosa c'entra l'empatia con la carriera militare? :hmm: Quasi di conseguenza dovrebbe essere anche sociopatica, allora.
Per logica, nessun militare allora è empatico? Tutti freddi e distaccati?

Tutti magari no, lei evidentemente sì.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: No Use For A Name - 30 Aprile 2019, 19:53:13
"Come è normale che Carol sia poco empatica perché è un militare."

A casa mia questo vuol dire altro.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 30 Aprile 2019, 19:55:51
"Come è normale che Carol sia poco empatica perché è un militare."

A casa mia questo vuol dire altro.
Come, non lo sai? Quando fai il militare ti chiudono per 2 mesi con un Dissennatore ad Azkaban come rito di iniziazione  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Noiro - 30 Aprile 2019, 20:11:34
Ma sai, un lavoro in cui ti insegnano a sparare a sangue freddo pure per uccidere, credo che imponga una certa fermezza di carattere.

Poi ehi, magari è pieno di militari simpaticissimi, ma non credo che li selezionino in base alle barzellette che raccontano.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: No Use For A Name - 30 Aprile 2019, 20:14:11
Non è a regola #1.
Magari Carol sarà così, non so se siano stati fedeli al fumetto, da quel punto di vista, ma non è un principio base per entrare nell'esercito.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Arkin Torsen - 30 Aprile 2019, 21:22:46
Ma neanche dire che Brie Larson è inespressiva è un principio base. Perciò è possibile che esistano pensieri diversi.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: PsycoFogna - 30 Aprile 2019, 21:45:13
In ogni caso io più che di caratterizzazione e scrittura del personaggio parlerei di inespressività dell'attrice.

Non riesco a dare un giudizio definitivo. Sicuramente ci sono anche sdene tra questo film ed Endgame in cui qualche esibizione di ottima mimica facciale l'ha fornita, ma nella gestione generale dei film a me è apparsa fin troppo piatta ed estranea alla vicenda. Va bene che in Endgame è stata poco presente per precisa scelta di sceneggiatura, ma non mi e sembrata quasi mai così profondamente immersa negli eventi che il suo personaggio ha vissuto. I tanto criticati Chris Evans e Kit Harington sinceramente mi sono sembrati nel corso degli anni ben piu credibili... Poi oh, magari dalla prossima apparizione aggiustano il tiro, e lo spero perche il personaggio è indubbiamente interessante
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Azrael - 26 Giugno 2019, 16:20:34
Meh, mi ha annoiato, solo alla battaglia finale ha attirato la mia attenzione.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Tankorr - 27 Giugno 2019, 17:18:07
Un film insulso, che hanno avuto l'accortezza di legare a doppio filo con Infinity War / Endgame e che solo in quel modo ha fatto la miliardata.

Povero Dark Phoenix  :cry:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 27 Giugno 2019, 17:43:59
Un film insulso, che hanno avuto l'accortezza di legare a doppio filo con Infinity War / Endgame e che solo in quel modo ha fatto la miliardata.

Povero Dark Phoenix  :cry:
Eh beh attenzione che qui dentro è vietato vedere i film Marvel per quello che sono  :asd:
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Noiro - 27 Giugno 2019, 18:12:02
Un film insulso, che hanno avuto l'accortezza di legare a doppio filo con Infinity War / Endgame e che solo in quel modo ha fatto la miliardata.

Povero Dark Phoenix  :cry:
Eh beh attenzione che qui dentro è vietato vedere i film Marvel per quello che sono  :asd:

Ha parlato quello che reputa Aquaman un folm di Kubrick

si scherza
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Dean Winchester - 27 Giugno 2019, 18:16:29
Meh, mi ha annoiato, solo alla battaglia finale ha attirato la mia attenzione.

Visto da poco anche io, devo dire che mi ha piaciucchiato piu di quanto pensassi, ma niente più, peraltro si è sentito il fatto che mancasse un villain/minaccia alla portata dei suoi poteri davvero parecchio elevati.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Sogno - 27 Giugno 2019, 21:19:40
Un film insulso, che hanno avuto l'accortezza di legare a doppio filo con Infinity War / Endgame e che solo in quel modo ha fatto la miliardata.

Povero Dark Phoenix  :cry:
Eh beh attenzione che qui dentro è vietato vedere i film Marvel per quello che sono  :asd:

Ha parlato quello che reputa Aquaman un folm di Kubrick

si scherza
Scherza quanto ti pare ma non mi pare di aver mai scritto una cosa simile.
Neanche lontanamente.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: HCPunk - 28 Giugno 2019, 11:39:39
Meh, mi ha annoiato, solo alla battaglia finale ha attirato la mia attenzione.

Visto da poco anche io, devo dire che mi ha piaciucchiato piu di quanto pensassi, ma niente più, peraltro si è sentito il fatto che mancasse un villain/minaccia alla portata dei suoi poteri davvero parecchio elevati.

Eccola là.
Potevano osare parecchio di più.
Ma essendo un film sugli esordi, l'uso dei poteri era quello.
O hanno voluto semplicemente tenere il botto per Endgame.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Catcher - 05 Aprile 2020, 10:18:39
Visto anche io ieri e guarda caso non è nemmeno tra i peggiori film Marvel, anzi, è simpatico, leggero, con i suoi momenti badass e, come tutti i film del McU, i suoi scivoloni.

Traccia di "femminismo tossico" non ne ho proprio vista, mi spiace ma a questo punto credo che i maschietti avvelenati abbiano dei seri problemi di autostima.
Il film parla di una donna che non si è mai piegata al ruolo che la società ha previsto per bambine/adolescenti/donne e si è fatta strada in un mondo notoriamente dominato dagli uomini, l'esercito e company. Tutto ciò ovviamente nell'ambito di un film per famiglie, quindi facendovi un accenno come Black Panther toccò i temi del razzismo o della povertà nel mondo.

Semmai il vero problema è l'economia dei villain presenti, tutti troppo deboli per Carol.
Infatti mi aspetto che in Endgame pensi di poter risolvere da sola tutti i problemi dell'umanità o dell'universo.
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Penny-uno - 07 Settembre 2020, 22:41:55
Difficile per me capire tutto, sono ignorante di Marvel universe. Il film l'ho trovato comunque gradevole, soprattutto per l'ambientazione anni 90 e per gli skrull travestiti da umani (faceva un po' man in Black  :D).
Titolo: Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
Inserito da: Ben-Point - 08 Settembre 2020, 00:52:17
Lo vidi al cinema il secondo giorno, e per quanto ricordi poco, non mi piacque molto e mi lasciò freddo.

Mi servirebbe una seconda visione, ma a questo punto colgo la palla al balzo e compio un re-watch completo di tutto l'MCU.