Autore Topic: Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck  (Letto 12398 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Det. Bullock

  • Arkham Asylum
  • *
  • Concubina di Geoff Johns
  • Post: 7387
  • Madman with a Box
Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
« Risposta #165 il: 14 Aprile 2019, 17:14:01 »
  • Cit: "I’m very grateful to have broken this glass ceiling of normalizing the concept that women can also make a billion dollars"

    Continua sulla sua linea  :sisi:

    Il film di Wonder Woman è stato in sviluppo per quarant'anni perché a Hollywood sono convinti che un film blockbuster con protagonista una donna non era in grado di fare i soldoni per sostenerne il budget, persino Alien e Terminator vennero primariamente pubblicizzati con l'alieno e con Arnie, difficile fare la stessa cosa con un film di Wonder Woman o di Carol Danvers, giusto per citarne due.

    Ma si sa che se lo dice Brie Larson vbisogna partire al linciaggio, fessi pure voi che ci cascate in questa retorica.
    « Ultima modifica: 14 Aprile 2019, 17:16:33 da Det. Bullock »
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • King Nerd
    • Post: 30362
    • Hope
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #166 il: 14 Aprile 2019, 17:36:49 »
  • Brie Larson è un personaggio, per come la vedo io è fake af.
    Un disco rotto, le chiede qualsiasi cosa, oh QUALSIASI cosa e andrà a parare SEMPRE lì, minchia che due palle.

    Però hey, la gente odia Brie perchè è una donna e pure white!

    Ma per favore... :yawn:

    Captain Marvel, Brie Larson, l'odio, amore, all in a nutshell:
    Error 404 (Not Found)!!1


    7:17...lol, hanno anticipato subito le stronzate che avrebbe detto una persona come Brie riguardo al 1 bln BO.
    Lei, e tutti i fessi che ci cascano dietro a queste cose.
    One Day Your Life Will Flash Before Your Eyes.

    So Make Sure It's Worth Watching!

    Offline Noiro

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2193
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #167 il: 14 Aprile 2019, 18:16:27 »
  • Dai su, è marketing.

    Un film con una donna protagonista che GUARDA CASO esce l'8 marzo e GUARDA CASO ha l'attrice protagonista che rilascia plurime interviste a tema "girl power".

    Marketing a tema per distinguere Cap Marvel dagli altri 20 e passa film Marvel Studios.

    Marketing ben fatto, calibrato a tavolino per cavalcare questo....boh, neo femminismo senza memoria (sembra che solo Cap Marvel sia un film action con protagonista unadonna) e "spuntato", senza nessuna vera critica sociale (volete mettere La Forma dell'Acqua, dove c'era una VERA e graffiante critica al maschilismo americano?).

    Un lavoro fatto a tavolino per bissare lo stesso schema già vincente di Black Panther.

    Ora mi aspetto un film su Daredevil per rifare lo stesso giochino con i non vedenti.
    [/quot

    Ma per me questo film è girl power tanto quanto Aliens 2
    Noiro-orioN

    Offline toky91

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6506
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #168 il: 15 Aprile 2019, 10:27:02 »
  • Era spudoratamente un filmetto da transizione per il grande evento come lo sono stati in diversi alla Marvel.
    Ha fatto il suo dovere. Punto  :asd:

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7387
    • Madman with a Box
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #169 il: 15 Aprile 2019, 18:31:22 »
  • Quelle che ha detto Brie Larson sono ovvietà che chiunque segua un minimo la critica hollywoodiana che tratta di retroscena produttivi già conosce, però se le dice Brie lei è un "disco rotto", "nazifemmina", eccetera.
    So che ci martello sopra da anni ma secondo voi perché nonostante la popolarità del personaggio un film di Wonder Woman che non fosse fatto col nastro adesivo lo abbiamo avuto solo adesso?
    E secondo voi perché Supergirl, Catwoman, eccetera erano tutti dei film di merda fatti con due soldi da gente presa a caso?
    Lei non è la prima a parlarne, eh, è semplicemente la prima attrice di blockbuster a parlarne ed essendo una che viene dal circuito autoriale è molto più portata a parlare di queste cose di una Gal Gadot che prima aveva solo fatto perlopiù film d'azione e commedie e non è americana quindi estranea a certe dinamiche.
    « Ultima modifica: 15 Aprile 2019, 18:33:49 da Det. Bullock »
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • King Nerd
    • Post: 30362
    • Hope
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #170 il: 15 Aprile 2019, 21:04:58 »
  • Dai Det, sei abbastanza sveglio da renderti conto che nessuno rinnega queste cose, che vuoi che ti dica, è vero... :lol:
    Il problema è che Brie non parla di altro, ECCO perchè è un disco rotto!
    Hai visto come sono riusciti ad anticipare le sue parole? Sai perchè? You guessed it! Perchè è un disco rotto!
    Poi tutto quello che ha detto riguardo ai white men ecc... tranquillo che -a parte i soliti nabbi- nessuno ha frainteso quello che voleva dire per davvero.
    Brie non è scema, al contrario...
    Lei è dannatamente PC, poi può sembrare una con le palle, perchè non si tira indietro a dire "le cose come stanno", ma per come la vedo io, è tutto fumo e niente arrosto, come dicevi te, o dice delle ovvietà, oppure dice cose tremendamente condivisibili...
    Basta avere un minimo di buon senso e non andare in giro a dire "grab em by the pussy", per dire...
    Però mentre parla di quei white men e le loro recensioni, guarda il suo fottuto body language.
    Cazzo, ma siamo sicuri che dice quello che pensa? Dice di non odiare i white men, maaa a me viene quasi il dubbio eh, pare veramente schifata.
    Il suo modo di fare, snark 24/24, sempre con questa fissa del femminismo, dopo un po' rompe...
    Se proprio devo sganciare un bomba:
    Spoiler  :
    Brie Larson non è Gal Gadot, certamente non quando si parla di simpatia. :zuzu:
    È quello che da fastidio, non tanto quello che dice, spero di essermi spiegato.
    One Day Your Life Will Flash Before Your Eyes.

    So Make Sure It's Worth Watching!

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7387
    • Madman with a Box
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #171 il: 16 Aprile 2019, 02:06:19 »
  • Dai Det, sei abbastanza sveglio da renderti conto che nessuno rinnega queste cose, che vuoi che ti dica, è vero... :lol:
    Il problema è che Brie non parla di altro, ECCO perchè è un disco rotto!
    Hai visto come sono riusciti ad anticipare le sue parole? Sai perchè? You guessed it! Perchè è un disco rotto!
    Poi tutto quello che ha detto riguardo ai white men ecc... tranquillo che -a parte i soliti nabbi- nessuno ha frainteso quello che voleva dire per davvero.
    Brie non è scema, al contrario...
    Lei è dannatamente PC, poi può sembrare una con le palle, perchè non si tira indietro a dire "le cose come stanno", ma per come la vedo io, è tutto fumo e niente arrosto, come dicevi te, o dice delle ovvietà, oppure dice cose tremendamente condivisibili...
    Basta avere un minimo di buon senso e non andare in giro a dire "grab em by the pussy", per dire...
    Però mentre parla di quei white men e le loro recensioni, guarda il suo fottuto body language.
    Cazzo, ma siamo sicuri che dice quello che pensa? Dice di non odiare i white men, maaa a me viene quasi il dubbio eh, pare veramente schifata.
    Il suo modo di fare, snark 24/24, sempre con questa fissa del femminismo, dopo un po' rompe...
    Se proprio devo sganciare un bomba:
    Spoiler  :
    Brie Larson non è Gal Gadot, certamente non quando si parla di simpatia. :zuzu:
    È quello che da fastidio, non tanto quello che dice, spero di essermi spiegato.

    Ti è mai venuto il dubbio che più che lei a essere il disco rotto sono le sue dichiarazioni ad essere selezionate in modo da attirare i click dei coglioni che si sentono minacciati da dichiarazioni simili?
    Perché puoi fare lo stesso giochino con un attore nero a caso per esempio e farli sembrare gente che al confronto Spike Lee pare uno "zio Tom".

    Sinceramente io sono stufo di sentire gente che prima si lamenta di come la gente abbia lo scandalo facile per poi fare gli scandalizzati 24h su 24 per roba che una volta era nelle moralette dell'episodio di Capitan Planet bollandole come "politicamente corretto" perché George Carlin ha usato la frase nei suoi monologhi quindi fa figo.

    Ma sia mai che un attore possa avere una coscienza politica, cazzarola, neanche fosse John Wayne che faceva i proclami maccartisti e omofobi.
    « Ultima modifica: 16 Aprile 2019, 02:09:47 da Det. Bullock »
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Online Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2810
    • Green Lantern Corps
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #172 il: 16 Aprile 2019, 08:58:05 »
  • Det, davvero, nessuno dice che certe cose non esistano, ma tu pensi che non ci sia una regia dietro ad un film con una donna che esce l’8 marzo e con la protagonista che continua ogni 3 minuti a martellare su sta cosa?

    Un film DISNEY aggiungo, gli stessi che hanno cacciato su due piedi James Gunn per cose scritte in qualche sperduto post di 10 anni fa.

    Pensi che la stessa compagnia non eserciti un controllo spudorato su quello che dice la loro attrice di punta del momento?

    Come mai del messaggio anti maschilista de La Forma dell’acqua non se ne è fregato nessuno?

    E di quello anti razzista di Hateful 8?

    Non sarà mica che questo a differenza di quelli è sulla bocca di tutti perché creato ad arte e rinfocolato di continuo da tutto il potere mediatico di una major come Disney?




    « Ultima modifica: 16 Aprile 2019, 09:07:44 da Tankorr »



    Offline Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 17605
    • I have spoken
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #173 il: 16 Aprile 2019, 09:29:17 »
  • Det, davvero, nessuno dice che certe cose non esistano, ma tu pensi che non ci sia una regia dietro ad un film con una donna che esce l’8 marzo e con la protagonista che continua ogni 3 minuti a martellare su sta cosa?

    Non sarà mica che questo a differenza di quelli è sulla bocca di tutti perché creato ad arte e rinfocolato di continuo da tutto il potere mediatico di una major come Disney?



    C'è una regia e non ci vedo niente di male. È una strategia di marketing.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)


    Offline UltimateMM

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1456
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #174 il: 16 Aprile 2019, 09:41:04 »
  • Io dico che è facile dire le cose che dice dopo che, di fatto, nel genere super eroina cinecomics gli ha spianato la strada un film come WW.
    Non giriamoci attorno, al miliardo ci è arrivata solo perchè il film è un filler mal fatto di Avengers
    La pistola. E’ un’arma da codardi, un’arma da bugiardi. Uccidiamo troppo spesso perché l’abbiamo reso facile, troppo facile, risparmiandoci lo schifo e la fatica

    Online Tankorr

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2810
    • Green Lantern Corps
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #175 il: 16 Aprile 2019, 09:43:29 »
  • Il marketing peloso ed ipocrita, che compra una fascia di target giocando su sentimenti e concetti sposati ad arte solo per lucrarci su, e nel farlo trasforma un movimento giusto ed onesto in uno dei tanti tormentoni da social per fare indignare a comando la docile utenza...per me È il male.


    Decisamente.
    « Ultima modifica: 16 Aprile 2019, 09:47:26 da Tankorr »



    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • King Nerd
    • Post: 30362
    • Hope
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #176 il: 16 Aprile 2019, 10:04:13 »
  • Ti è mai venuto il dubbio che più che lei a essere il disco rotto sono le sue dichiarazioni ad essere selezionate in modo da attirare i click dei coglioni che si sentono minacciati da dichiarazioni simili?

    No.:nono:
    No, perché il film ha incassato 1 miliardo al BO ed è lecito chiedere il parere di Brie essendo, you know,  la fottuta lead character.
    Poteva rispondere in mille modi, ma se è fissata su quelle cose non è colpa di nessuno, quindi è inutile scomodare la scusa dei siti clickbait perché questa volta non regge.
    Non sono loro a pilotare il discorso su queste cose, per quello basta Brie, a lei serve solo una scusa per dire le solite cose.
    Cose su cui, specifico, CONCORDANO bene o male tutti.

    Dire qualcosa di semplice come un "ringrazio tutti per l'amore che avete mostrato, questo mi rende molto felice" ecc... era chiedere troppo.
    Nope, deve SEMPRE passare per quella tangente...meh.

    È proprio il suo modo di fare che non piace.
    Lei e Tessa Thompson è un'altra.
    Ma siamo tutti cool con...bho Scarjo o Zoe  Saldana, per dire...

    Il marketing peloso ed ipocrita, che compra una fascia di target giocando su sentimenti e concetti sposati ad arte solo per lucrarci su, e nel farlo trasforma un movimento giusto ed onesto in uno dei tanti tormentoni da social per fare indignare a comando la docile utenza...per me È il male.


    Decisamente.
    Detto tutto! :quoto:
    « Ultima modifica: 16 Aprile 2019, 10:08:59 da Man of Steel »
    One Day Your Life Will Flash Before Your Eyes.

    So Make Sure It's Worth Watching!

    Online Robin

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1975
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #177 il: 16 Aprile 2019, 12:49:43 »
  • Ma voi veramente pensate che ha fatto 1 miliardo e passa al BO x queste cose? Io ho 46 anni, amo i fumetti e i film dei supereroi....ho visto al cinema questo film (senza leggere alcun commento o parola di Brie Larsson) xché a me interessava andare a vedere un film sui supereroi...l'ho trovato carino, ovviamente nn é un capolavoro, ma lo reputo migliore ad es. di Aquaman e Black Panther (che hanno fatto grandissimi incassi al BO) che ovviamente sono andato a vedere.
    Pensate che questo comportamento lo ho avuto solo io? Mentre gli altri si sono fatti condizionare dalle dichiarazioni della protagonista o spinti come fessi al cinema xché é un prodotto preconfezionato Marvel ?

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7387
    • Madman with a Box
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #178 il: 16 Aprile 2019, 17:37:21 »
  • Ti è mai venuto il dubbio che più che lei a essere il disco rotto sono le sue dichiarazioni ad essere selezionate in modo da attirare i click dei coglioni che si sentono minacciati da dichiarazioni simili?

    No.:nono:
    No, perché il film ha incassato 1 miliardo al BO ed è lecito chiedere il parere di Brie essendo, you know,  la fottuta lead character.
    Poteva rispondere in mille modi, ma se è fissata su quelle cose non è colpa di nessuno, quindi è inutile scomodare la scusa dei siti clickbait perché questa volta non regge.
    Non sono loro a pilotare il discorso su queste cose, per quello basta Brie, a lei serve solo una scusa per dire le solite cose.
    Cose su cui, specifico, CONCORDANO bene o male tutti.

    Dire qualcosa di semplice come un "ringrazio tutti per l'amore che avete mostrato, questo mi rende molto felice" ecc... era chiedere troppo.
    Nope, deve SEMPRE passare per quella tangente...meh.

    È proprio il suo modo di fare che non piace.
    Lei e Tessa Thompson è un'altra.
    Ma siamo tutti cool con...bho Scarjo o Zoe  Saldana, per dire...

    Quel frangente lo tocca perché quello stronzo di Ike Perlmutter non voleva fare Captain Marvel perché era convinto che avrebbe incassato male (ed era pure uno dei contenziosi principali con Kefin Feige che portò al riassetto dei Marvel Studios), ed è il modo di pensare di Hollywood in genere.


    Secondo te non dovrebbe parlarne? SUL SERIO?

    Ogni Wonder Woman e ogni Capitan Marvel è qualcosa da sbattere in faccia a qualsiasi produttore idiota che ancora ragione secondo la massima "le supereroine protagonista non vendono".

    Poi cacchiarola, è sì una manovra di marketing ma già che si osi mettere il femminismo in una manovra di marketing è un gran passo avanti perché vuol dire che non c'è più la paura che le sacche di fondamentaslisti religiosi possano influire apprezzabilmente sugli incassi.

    C'è sempre un contesto attorno queste cose ma più ve lo si spiega più cercate di ignorarlo.

    PS: ricordo Saldana dire cose simili quando fece Uhura nei nuovi Star Trek, Scarjo invece è famosa per essere quella che finisce col prendere ruoli di asiatica senza capire che partecipare nella famosa "cancellazione degli asiatici" non è esattamente il massimo come mossa di pubbliche relazioni.  :asd:
    « Ultima modifica: 16 Aprile 2019, 17:43:32 da Det. Bullock »
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 152359
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Captain Marvel (2019) di Anna Boden, Ryan Fleck
    « Risposta #179 il: 16 Aprile 2019, 17:58:51 »
  • Detective, stai prendendo sta situazione troppo a cuore, come se fossi tu il toccato.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.