Autore Topic: Fantastic 4 (USA) di Slott & Pichelli  (Letto 14106 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Azrael

  • Batman Inc.
  • *
  • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
  • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
  • Post: 151696
  • La Vittoria Sta Nei Preparativi
    • Blog Azrael
Re:Fantastic 4 (USA) di Slott & Pichelli
« Risposta #165 il: 23 Marzo 2020, 01:10:42 »

  • FANTASTIC FOUR #23
    DAN SLOTT (W) • SEAN IZAAKSE (A) • Cover by NICK BRADSHAW
    EMPYRE VARIANT COVER BY KHOI PHAM
    LIVING VAMPIRE VARIANT COVER BY TBA
    • The ultimate Omni-Wave Projector — built by Valeria Richards, powered Franklin Richards. In their hands, it could lay waste to the Empyre...
    • ...but what if it fell into the hands of the Celestial Assassins? A tipping point in the Empyre saga! A fight that Spider-Man and Wolverine can’t afford to lose! And two lives that that will be forever changed!
    32 PGS./Rated T …$3.99
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Largand

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 10273
    Re:Fantastic 4 (USA) di Slott & Pichelli
    « Risposta #166 il: 19 Aprile 2020, 13:16:04 »
  • Almeno una cosa buona Slott l'ha fatta.
    Spoiler  :
    Ha scaricato dalle spalle di Reed la responsabilità dell'incidente che ha dato i poteri ai Fantastici Quattro ( e quindi la mostruosità di Ben Grimm).
    Era stato l' "Overseer", il dittatore del pianeta Spyre a rinforzare i Raggi Cosmici ed a farli passare attraverso gli scudi di Reed attorno all'astronave, modificando il dna dei quattro.

    Questo fa il paio con la retcon di alcuni anni fa in cui veniva modificato l'episodio n. 40 ("Battaglia al Baxter Building").
    In quell'episodio i F.Q. dovevano fronteggiare l'invasione della loro casa da parte del Dottor Destino mentre erano privi dei loro poteri a causa dell'esplosione precedente di una Bomba Q. Reed però riuscì, con un suo congegno, a duplicare i Raggi Cosmici, ed a ridare i poteri a tutti loro, comprese le fattezze mostruose della Cosa.
    Nell'episodio che ha fatto la Retcon decenni dopo invece, mentre Reed ridava i poteri a se, sua moglie e suo cognato, Ben riusciva e riconquistare la sua forza e la sua mostruosa forma con la forza di volontà, per affrontare Doom.

    Viene quindi così a cadere, dopo decenni, la causa principale per cui Reed si è sempre sentito in colpa col suo più vecchio amico.
    Ben fatto Slott, questa l'hai azzeccata. 
    Chissà se in futuro finirai per sorprendermi ancora.
    « Ultima modifica: 19 Aprile 2020, 14:21:06 da Clod »
    Sono un cittadino dello spazio. Mi ritengo quindi Apolide...e non italiano.