Autore Topic: L'Attacco dei Giganti - di H.Isayama  (Letto 41189 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Noiro

  • ****
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2269
Re:L'Attacco dei Giganti - di H.Isayama
« Risposta #405 il: 08 Aprile 2021, 11:56:09 »
  • 'mmazza, pare che il finale di questo manga sia stato odiato dall'80% dei lettori. :lolle:

    Ed invece è il finale migliore che poteva meritare questo capolavoro.
    Noiro-orioN

    Offline xRocinante

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 984
    Re:L'Attacco dei Giganti - di H.Isayama
    « Risposta #406 il: 08 Aprile 2021, 12:52:38 »
  • Bellissimo

    Offline Fuller

    • Vertigo
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3026
    Re:L'Attacco dei Giganti - di H.Isayama
    « Risposta #407 il: 08 Aprile 2021, 16:44:12 »
  • Letto il primo Colossal dalla mia ragazza. Per ora ok, niente che mi faccia saltare dalla sedia, ma nemmeno brutto (i disegni si, quelli son brutti per me)


    Offline Numero95

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5275
      • My web page
    Re:L'Attacco dei Giganti - di H.Isayama
    « Risposta #408 il: 08 Aprile 2021, 18:55:38 »
  • Letto il primo Colossal dalla mia ragazza. Per ora ok, niente che mi faccia saltare dalla sedia, ma nemmeno brutto (i disegni si, quelli son brutti per me)
    dal terzo colossal cambiano completamente e dal 4° sembra disegnato da altre persone. procedi tranquillo  :ahsisi:

    Offline Aos

    • Vertigo
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 222
    Re:L'Attacco dei Giganti - di H.Isayama
    « Risposta #409 il: 09 Aprile 2021, 13:29:18 »
  • Spoiler  finale del manga:
    Finale che fa acqua da tutte le parti e che distrugge completamente il personaggio di Eren.
    Per me siamo ai livelli di Got S8

    Offline xRocinante

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 984
    Re:L'Attacco dei Giganti - di H.Isayama
    « Risposta #410 il: 09 Aprile 2021, 15:06:06 »
  • Come mai? A me è sembrato azzaccatissimo

    Offline Gon Freecss

    • Batman Inc.
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9885
    Re:L'Attacco dei Giganti - di H.Isayama
    « Risposta #411 il: 09 Aprile 2021, 15:26:35 »
  • Spoiler  finale del manga:
    Finale che fa acqua da tutte le parti e che distrugge completamente il personaggio di Eren.
    Per me siamo ai livelli di Got S8

    Miii, su Reddit su 2500 (numero esatto) commenti ieri, non ne ho beccato uno che fosse positivo. :lolle:


    That is not dead which can eternal lie,
    And with strange aeons even death may die.

    Offline Aos

    • Vertigo
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 222
    Re:L'Attacco dei Giganti - di H.Isayama
    « Risposta #412 il: 09 Aprile 2021, 16:06:23 »
  • Come mai? A me è sembrato azzaccatissimo

    Spoiler  :
    Premettendo che è tutto l'ultimo arco narrativo a non convincermi, i punti più dolenti sono:

    1) Il fatto che Eren non abbia mai avuto nessuna agency sulla storia. In pratica ogni sua azione è stata dettata dal fatto che si dovesse arrivare al punto in cui Mikasa lo uccideva, per "convincere" Ymir.
    Questo confligge con le sue dichiarazioni e azioni post-time skip, in cui lui afferma a più riprese che sta facendo quello che vuole, dimostrandolo. In particolare nel capitolo 130 è presente un monologo interiore, in cui Eren spiega che la sua volontà nel voler azionare il rumbling è dettata non solo dalla necessità di salvare Eldia e i suoi amici.
    Lui voleva distruggere il mondo perché non sopportava l'idea che fosse popolato da altre persone, non corrispondendo quindi allo scenario su cui aveva tanto fantasticato quando era costretto a stare dentro le mura. Da quel monologo si evinceva che lui agiva per egoismo, non per spirito di sacrificio.
    Nell'ultimo capitolo invece non sa neanche spiegare perché ha fatto quello che ha fatto.

    2) L' incapacità di Eren di proteggere sua madre da bambino è alla base della sua caratterizzazione. Il fatto che lui decida di non salvarla quando ne avrebbe la capacità non viene nemmeno approfondito e ridimensiona alcuni dei passaggi più sublimi del manga, come il dialogo con Reiner nella cantina: "Reiner, perché mia madre è stata mangiata da un gigante?" "Perché hai preferito salvare Berthold, è inutile che tu lo chieda a me".

    3) Il fatto che Eren, dopo essere diventato il vero villain della storia, capace di costringere suo padre a uccidere bambini inermi e perfino di sterminare l'80% dell'umanità, torni a essere semplicemente un antieroe.
    Non solo: viene ringraziato e compreso da tutti i membri dell'alleanza. Pure da Pieck, nonostante abbia ucciso praticamente tutti i cittadini di Marley. Il fatto che abbia compiuto un genocidio nel finale non viene più percepito come qualcosa di troppo problematico. Mica si è semplicemente sacrificato, si è portato dietro un bel po' di gente.
    Non andava fermato a ogni costo, anche se i suoi obiettivi erano comprensibili? Adesso invece il fine giustifica i mezzi?

    4) Il payoff della scomparsa dei giganti non è sufficiente, i giganti non erano più il focus della storia da tanto tempo.

    E mille altri problemi, dagli archi narrativi di Historia e Mikasa passando per il nuovo quadro geopolitico.
     


    Miii, su Reddit su 2500 (numero esatto) commenti ieri, non ne ho beccato uno che fosse positivo. :lolle:

    Dipende da quale r/, su titanfolk sono molto negativi, vero.
    « Ultima modifica: 09 Aprile 2021, 16:10:48 da Aos »

    Offline Gon Freecss

    • Batman Inc.
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9885
    Re:L'Attacco dei Giganti - di H.Isayama
    « Risposta #413 il: 09 Aprile 2021, 18:15:10 »
  • Era r/manga.
    Comunque lì condividono tutti la tua analisi. :lol:


    That is not dead which can eternal lie,
    And with strange aeons even death may die.

    Offline EMC2

    • Speed Force
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5014
    • I live to do the impossible!
    Re:L'Attacco dei Giganti - di H.Isayama
    « Risposta #414 il: 11 Aprile 2021, 16:28:08 »

  • Spoiler  :
    Premettendo che è tutto l'ultimo arco narrativo a non convincermi, i punti più dolenti sono:

    1) Il fatto che Eren non abbia mai avuto nessuna agency sulla storia. In pratica ogni sua azione è stata dettata dal fatto che si dovesse arrivare al punto in cui Mikasa lo uccideva, per "convincere" Ymir.
    Questo confligge con le sue dichiarazioni e azioni post-time skip, in cui lui afferma a più riprese che sta facendo quello che vuole, dimostrandolo. In particolare nel capitolo 130 è presente un monologo interiore, in cui Eren spiega che la sua volontà nel voler azionare il rumbling è dettata non solo dalla necessità di salvare Eldia e i suoi amici.
    Lui voleva distruggere il mondo perché non sopportava l'idea che fosse popolato da altre persone, non corrispondendo quindi allo scenario su cui aveva tanto fantasticato quando era costretto a stare dentro le mura. Da quel monologo si evinceva che lui agiva per egoismo, non per spirito di sacrificio.
    Nell'ultimo capitolo invece non sa neanche spiegare perché ha fatto quello che ha fatto.

    2) L' incapacità di Eren di proteggere sua madre da bambino è alla base della sua caratterizzazione. Il fatto che lui decida di non salvarla quando ne avrebbe la capacità non viene nemmeno approfondito e ridimensiona alcuni dei passaggi più sublimi del manga, come il dialogo con Reiner nella cantina: "Reiner, perché mia madre è stata mangiata da un gigante?" "Perché hai preferito salvare Berthold, è inutile che tu lo chieda a me".

    3) Il fatto che Eren, dopo essere diventato il vero villain della storia, capace di costringere suo padre a uccidere bambini inermi e perfino di sterminare l'80% dell'umanità, torni a essere semplicemente un antieroe.
    Non solo: viene ringraziato e compreso da tutti i membri dell'alleanza. Pure da Pieck, nonostante abbia ucciso praticamente tutti i cittadini di Marley. Il fatto che abbia compiuto un genocidio nel finale non viene più percepito come qualcosa di troppo problematico. Mica si è semplicemente sacrificato, si è portato dietro un bel po' di gente.
    Non andava fermato a ogni costo, anche se i suoi obiettivi erano comprensibili? Adesso invece il fine giustifica i mezzi?

    4) Il payoff della scomparsa dei giganti non è sufficiente, i giganti non erano più il focus della storia da tanto tempo.

    E mille altri problemi, dagli archi narrativi di Historia e Mikasa passando per il nuovo quadro geopolitico.
     


    Appena ho finito di leggere il 139 ho pensato "Mi è piaciuto, è il finale migliore che potessi leggere" e nonostante riconosca che le tue osservazioni siano giuste, continuo a pensare che il il finale sia giusto.
    Spoiler  :
    Ovviamente non sono pazzo e i motivi per cui ritengo che non si potesse fare di meglio probabilmente sono legati al fatto che la mia lettura di AOT sia sempre stata molto casual, anzi per la precisione ho recuperato il finale dopo la conclusione della S4 dell'anime: questo per dire che le "sensazioni" che mi ha trasmesso il finale sono quelle che mi aspettavo, perchè non finisce alla volemose bene ma con una crudezza e cinismo che poi ha resto AOT il capolavoro quale sia.
    AOT rimane comunque una delle cose migliori del panorama manga, e merita assolutamente la lettura.


    Whenever I entered the Speed Force, I knew that I still had an anchor to the real world.
    A love like a lightning rod. I could always find my way back to her ..
    find my way home ...
    so long as our bond wasn't broken