Autore Topic: Supereroi e romanzi: cosa ne pensate?  (Letto 3471 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Clod

  • Moderatore
  • *
  • Sociopatico compulsivo da tastiera
  • Post: 25087
Re:Supereroi e romanzi: cosa ne pensate?
« Risposta #15 il: 11 Aprile 2019, 16:17:58 »
  • a me piaciuto moltissimo di Lansdale La lunga strada della vendetta con protagonista Batman
    veramente ottima la caratterizzazione

    bello anche Superman

    Il libro su Superman da chi scritto?

    Il libro su crisi infinite si trova in italiano?
    Tom De Haven

    S, mi pare che il libro di CSTI sia stato edito in Italia

    Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk


    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline mar-vell

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4783
      • fumetti marvel
    Re:Supereroi e romanzi: cosa ne pensate?
    « Risposta #16 il: 11 Aprile 2019, 20:14:00 »
  • Si il libro esiste in italiano lo avevo visto anni fa.
    Il Mio Nuovo Sito Fumetti Marvel


    Online Orion

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 872
    • SCAVEZZACOLLO
    Re:Supereroi e romanzi: cosa ne pensate?
    « Risposta #17 il: 11 Aprile 2019, 20:17:53 »
  • a me piaciuto moltissimo di Lansdale La lunga strada della vendetta con protagonista Batman
    veramente ottima la caratterizzazione

    bello anche Superman

    Il libro su Superman da chi scritto?

    Il libro su crisi infinite si trova in italiano?
    Tom De Haven

    S, mi pare che il libro di CSTI sia stato edito in Italia

    Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk

    Grazie mille, trovati entrambi.
    Purtroppo Batman non reperibile  :cry:

    Comunque se avete altri titoli, ditemi pure

    Online Orion

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 872
    • SCAVEZZACOLLO
    Re:Supereroi e romanzi: cosa ne pensate?
    « Risposta #18 il: 22 Aprile 2019, 11:51:10 »
  • Comprato: E' Superman!, visto che tutta internet suggerisce essere un grande libro.

    Su "la lunga strada della vendetta" devo aspettare la mia buona stella visto che irreperibile.
    Resto in forse su "Assassini nella giugnla" e "Conan il barbaro".
    Crisi infinita non mi ispira
    Le avventure di Kavalier e Clay me lo procurer sicuramente ( ho pure scoperto che la copertina disegnata da Ortolani, qua l'originale non approvata dalla Rizzoli http://www.rat-man.org/wp-content/uploads/2011/06/CoverClay.gif )

    Offline mar-vell

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4783
      • fumetti marvel
    Re:Supereroi e romanzi: cosa ne pensate?
    « Risposta #19 il: 22 Aprile 2019, 13:25:07 »
  • Se Conan il Barbaro il libro di R.E. Howard ti consiglio di prenderlo. La narrativa dell'autore ineguagliabile secondo me e nei fumetti non la stessa cosa. Intendo dire che nei fumetti difficile che si senta come nei libri.
    Il Mio Nuovo Sito Fumetti Marvel


    Online Orion

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 872
    • SCAVEZZACOLLO
    Re:Supereroi e romanzi: cosa ne pensate?
    « Risposta #20 il: 22 Aprile 2019, 14:31:37 »
  • Se Conan il Barbaro il libro di R.E. Howard ti consiglio di prenderlo. La narrativa dell'autore ineguagliabile secondo me e nei fumetti non la stessa cosa. Intendo dire che nei fumetti difficile che si senta come nei libri.

    Comprendo, ma credo che mi troverei  di fronte ad una prosa verbosa e pesante, tenendo conto dell'et del prodotto.

    Offline mar-vell

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4783
      • fumetti marvel
    Re:Supereroi e romanzi: cosa ne pensate?
    « Risposta #21 il: 22 Aprile 2019, 20:25:36 »
  • Guarda R.E. Howard non Tolkien (con tutto rispetto per JRRT), non verboso, non introspettivo, la sua prosa si basa sull'azione. Se vuoi posso anche consigliarti qualcosa. Ti suggerirei di cercare comunque qualcosa nella collana della Panini La Spada Selvaggia in cui il fumetto sia ispirato a lavori di Howard.
    Se il fumetto ti piace...
    In questo modo potresti forse avere una migliore idea di come scrive Howard.
    Tieni infine conto che se abbiamo Conan a fumetti lo dobbiamo a Howard e Roy Thomas che fece in modo da trasporre i racconti dell'autore in fumetti.
    Come detto sopra, se il fumetto ti piace...
    Io ho conosciuto R.E. Howard per aver letto il Conan di BWS e Buscema dopo aver letto i fumetti sono passato ai romanzi e racconti e ti assicuro che non me ne sono per nulla pentito.
    E sono diventato un fan di R.E. Howard (se non si era capito)  :lolle:
    « Ultima modifica: 22 Aprile 2019, 20:36:10 da mar-vell »
    Il Mio Nuovo Sito Fumetti Marvel


    Online Orion

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 872
    • SCAVEZZACOLLO
    Re:Supereroi e romanzi: cosa ne pensate?
    « Risposta #22 il: 22 Aprile 2019, 22:52:43 »
  • Guarda R.E. Howard non Tolkien (con tutto rispetto per JRRT), non verboso, non introspettivo, la sua prosa si basa sull'azione. Se vuoi posso anche consigliarti qualcosa. Ti suggerirei di cercare comunque qualcosa nella collana della Panini La Spada Selvaggia in cui il fumetto sia ispirato a lavori di Howard.
    Se il fumetto ti piace...
    In questo modo potresti forse avere una migliore idea di come scrive Howard.
    Tieni infine conto che se abbiamo Conan a fumetti lo dobbiamo a Howard e Roy Thomas che fece in modo da trasporre i racconti dell'autore in fumetti.
    Come detto sopra, se il fumetto ti piace...
    Io ho conosciuto R.E. Howard per aver letto il Conan di BWS e Buscema dopo aver letto i fumetti sono passato ai romanzi e racconti e ti assicuro che non me ne sono per nulla pentito.
    E sono diventato un fan di R.E. Howard (se non si era capito)  :lolle:

    Conan era il fumetto preferito di mio padre, quindi io collego il barbaro pi al cimmero disegnato da Buscema pi che a quello di Shwarzeneger.
    Il mio dubbio stava appunto sullo stile di scrittura, comunque grazie.