Autore Topic: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde 1-3)  (Letto 45529 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Azrael

  • Batman Inc.
  • *
  • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
  • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
  • Post: 154189
  • La Vittoria Sta Nei Preparativi
    • Blog Azrael
Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
« Risposta #60 il: 09 Maggio 2011, 17:10:49 »
  • ragazzi mi state confondendo le idee  :hmm:
    Non ho ancora mai letto nulla di LV e consultando la guida qui sul forum avevo intenzione di iniziare con Rinascita e poi continuare con i 5 di LV Speciale... ora questa nuova serie!!

    Please help :D

    Dove è il tuo dubbio?
    mi sembra che tu abbia le idee chiare!

    Inizia con Rinascita e via dicendo  e vedi che non te ne pentirai :D
    INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE



    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Luridor

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 8
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #61 il: 09 Maggio 2011, 17:15:24 »
  • Beh in questo topic ho letto qualcuno che diceva che LV Le origini è un ottimo starting point per chi non ha mai letto nulla. Ma se ho capito bene ci si riferisce solo ai primi tre volumi tra questi --> http://www.planetadeagostinicomics.it/Vistas/listacatalogo.aspx?Seccion=catalogo&CPadre=6.7&Cat=9378 o dovrei leggerli tutti?

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 154189
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #62 il: 09 Maggio 2011, 17:17:46 »
  • Beh in questo topic ho letto qualcuno che diceva che LV Le origini è un ottimo starting point per chi non ha mai letto nulla. Ma se ho capito bene ci si riferisce solo ai primi tre volumi tra questi --> http://www.planetadeagostinicomics.it/Vistas/listacatalogo.aspx?Seccion=catalogo&CPadre=6.7&Cat=9378 o dovrei leggerli tutti?

    Meglio partire da Rinascita che è un ottimissima storia e te lo dice uno che se si è fatto a novembre tutto il ciclo in una volta  :wub:
    L'unico che potresti poi decidere o meno se saltare è "il corpo delle LV" (Che io adoro  :wub: )

    Se cerchi bene nei vari mercatini trovi tutto a buon prezzo  :ahsisi:
    INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE



    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7676
    • Madman with a Box
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #63 il: 09 Maggio 2011, 21:43:20 »
  • Beh in questo topic ho letto qualcuno che diceva che LV Le origini è un ottimo starting point per chi non ha mai letto nulla. Ma se ho capito bene ci si riferisce solo ai primi tre volumi tra questi --> http://www.planetadeagostinicomics.it/Vistas/listacatalogo.aspx?Seccion=catalogo&CPadre=6.7&Cat=9378 o dovrei leggerli tutti?
    Secret origins si puo' leggere pure a parte ma alla fine è più una specie di "flashback di metà serie", si puo' cominciare benissimo pure dal cartonatone che raccoglie Rinascita e i primi spillati.  :sisi:
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    Il mio canale Youtube.

    Offline Selina Kyle

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22446
    • Biancaneve chi?
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #64 il: 09 Maggio 2011, 22:13:10 »
  • Secret Origin è comunque un ottimo starting point, scegli tu come ti trovi meglio, a seconda di quello che trovi. ;)


    Una mela al giorno...

    Eingya

    • Visitatore
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #65 il: 09 Maggio 2011, 22:16:16 »
  • ma alla fine secret origins serve giusto per retconnare un paio di cose in vista della notte più profonda
    il punto di partenza e rinascita, o male che vada lanterna verde speciale

    Offline Luridor

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 8
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #66 il: 10 Maggio 2011, 09:39:41 »
  • Grazie mille ragazzi!  :)

    Offline Carol Danvers

    • Avengers
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3838
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #67 il: 10 Maggio 2011, 13:01:16 »
  • ma alla fine secret origins serve giusto per retconnare un paio di cose in vista della notte più profonda
    il punto di partenza e rinascita, o male che vada lanterna verde speciale

    Veramente per chi non conosce Lanterna Verde è meglio cominciare da Origini Segrete almeno per sapere qualcosa su Hal Jordan, Sinestro e il Corpo...







    *Membro del comitato "PIPISTRELLO ROSA", ente atto alla promozione, diffusione e salvaguardia delle bat-fanciulle.

    Un comprimario è per sempre*

    Carol Ferris o Barbara Gordon


    Eingya

    • Visitatore
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #68 il: 10 Maggio 2011, 15:13:24 »
  • ma alla fine secret origins serve giusto per retconnare un paio di cose in vista della notte più profonda
    il punto di partenza e rinascita, o male che vada lanterna verde speciale

    Veramente per chi non conosce Lanterna Verde è meglio cominciare da Origini Segrete almeno per sapere qualcosa su Hal Jordan, Sinestro e il Corpo...
    ma alla fine secret origins serve giusto per retconnare un paio di cose in vista della notte più profonda
    il punto di partenza e rinascita, o male che vada lanterna verde speciale

    Veramente per chi non conosce Lanterna Verde è meglio cominciare da Origini Segrete almeno per sapere qualcosa su Hal Jordan, Sinestro e il Corpo...
    bah, rinascita alla fine spiega tutto ciò che c'è bisogno di sapere
    secret origins fermandosi prima della faccenda di sinestro che diventa cattivo, non serve a moltissimo nella prima "fase" della run di johns

    Offline KAL

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1368
      • Progetto 18
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #69 il: 10 Maggio 2011, 15:28:08 »
  • ma alla fine secret origins serve giusto per retconnare un paio di cose in vista della notte più profonda
    il punto di partenza e rinascita, o male che vada lanterna verde speciale

    Veramente per chi non conosce Lanterna Verde è meglio cominciare da Origini Segrete almeno per sapere qualcosa su Hal Jordan, Sinestro e il Corpo...
    ma alla fine secret origins serve giusto per retconnare un paio di cose in vista della notte più profonda
    il punto di partenza e rinascita, o male che vada lanterna verde speciale

    Veramente per chi non conosce Lanterna Verde è meglio cominciare da Origini Segrete almeno per sapere qualcosa su Hal Jordan, Sinestro e il Corpo...
    bah, rinascita alla fine spiega tutto ciò che c'è bisogno di sapere
    secret origins fermandosi prima della faccenda di sinestro che diventa cattivo, non serve a moltissimo nella prima "fase" della run di johns

    sono domande diverse e risposte diverse.
    Per chi non coosce nulla di LV, mi pare ovvio che Origini sia la lettura indicata, lo dice il titolo stesso "origini..."
    chiaro che la run di johns ha uno starting point che si localizza all'inizio della sua run con una ripresa del personaggio quando , nel mezzo della sua vita, veste i pann dello spettro.

    Post Uniti: 10 Maggio 2011, 15:33:31
    Personalmente ritengo che se si inizia a leggere da rinascita, che come saga non chiede nulla al passato ed è abbastanza autonoma, si possa considerare la gestione di LV di johns con origini vedendolo come un flashback nel mezzo della serie.Un flashback che per i nuovi lettori spiega e racconta le vere origini aggiornate del personaggio e per i lettori di lungo corso aggiunge quel quid che prepara la terza fase della sua run.
    L agestione johns sotto il profilo tecnico è pressochè perfetta, lo si vede dall'uso dei vari tales of e dalla posizione di tutte le storie all'interno della run, pare studiata a tavolino da anni per precisione e coerenza (direi rispetto oltremodo)del passato.
    « Ultima modifica: 10 Maggio 2011, 15:33:31 da KAL »


    "I have taken way their confusion and replaced it with obediance. I have taken away their fear of themselves and given them a fear of Darkseid. I have liberated them from the chaos of indecision. I have given them one straight path! One purpose! One goal: TO DIE FOR DARKSEID!"

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7676
    • Madman with a Box
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #70 il: 10 Maggio 2011, 20:10:10 »
  • Considerate che io prima di Rinascita di Lanterna Verde non sapevo nulla però ho capito tutto lo stesso, Rinascita lo si potrebbe reintitolare "Hal Jordan for Dummies":ahsisi:
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    Il mio canale Youtube.

    Offline Slask

    • Vertigo
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 10750
      • Nova Gulp
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #71 il: 11 Maggio 2011, 10:49:51 »
  • bah, rinascita alla fine spiega tutto ciò che c'è bisogno di sapere
    secret origins fermandosi prima della faccenda di sinestro che diventa cattivo, non serve a moltissimo nella prima "fase" della run di johns

    difatti uscirà Secret Origins 2: The fall of Sinestro  :ahsisi:

    Hal Jordan

    • Visitatore
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #72 il: 25 Maggio 2011, 21:46:48 »
  • Riletto tutto d'un fiato.
    Un fumetto strepitoso.
    Basta solo leggere la prima pagina per innamorarsi di questa storia, vi è l'essenza di Green Lantern.
    Hal ha perso il papà da piccolo, ha visto morire il suo eroe. "Mio padre mi diede il potere di fare qualunque cosa. Mi disse che sarei potuto essere chiunque volessi. E io volevo essere proprio come lui."
    Nonostante questa tragedia non ha mai smesso di sognare, non ha mai abbandonato i suoi desideri.
    Non è un uomo perfetto, dopo la morte del padre ha commesso molti errori, ha compiuto scelte da egoista. Tuttavia ha una forza di volontà incredibile, che gli permette di coronare i suoi sogni. E' un vincente, è un leader che sa infondere fiducia ai compagni, non si arrende mai. Bellissimo e simbolico quando infrange per un attimo l'impurità gialla.
    Poi abbiamo Sinestro, la più grande Lanterna Verde, che è caratterizzato in modo superbo. Da brividi quanto prende le difese di Hal contro i guardiani.
    Altro personaggio bellissimo di questa storia è Carol, una donna davvero molto forte, decisa. Commovente la scena del padre, quando si scoprono le reali condizioni del signor Ferris. Così come la successiva, qundo Hal vede lo spirito di suo papà.
    Vengono introdotti anche elementi che saranno fondamentali nella Blackest Night.

    Sui disegni c'è poco da dire, Reis eccezionale come sempre.

    Voto? 10/10.

    "Quando le tue ultime paure si avverano davanti ai tuoi occhi... Pensi che non rimane più nulla di cui avere paura."
    « Ultima modifica: 25 Maggio 2011, 22:42:56 da Hal Jordan »

    Offline Selina Kyle

    • Arkham Asylum
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22446
    • Biancaneve chi?
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #73 il: 25 Maggio 2011, 23:36:29 »
  • Bellissimo.  :wub:
    E' tutto in linea con quello che ho scritto oggi, quindi ti capisco fino in fondo. Un fumetto che è già un film.  :up:
    Hal.. Hal. Quanto mi sono rivista in lui, in certi momenti. E' strano a dirlo ma è così.


    Una mela al giorno...

    Offline robocoppola

    • Indipendenti
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3380
      • The Roboblog
    Re: Lanterna Verde: Secret Origin (Lanterna Verde n.1-2-3)
    « Risposta #74 il: 12 Giugno 2011, 11:23:59 »
  • Finalmente dopo mesi passati a leggere densissimi Marsterworks Marvel sono riuscito a leggere questo volume!
    Lo so, sono parecchio indietro, ma che ci volete fare?

    Metto il mio commento sotto Spoiler, per evitare che qualcuno si rovini questo bellissimo volume:

    Spoiler: ShowHide
    Di solito a me non piacciono queste rivisitazioni in chiave moderna delle origini di un personaggio, perché di solito queste sono storie che servono come "furbate" per attirare nuovi lettori al personaggio distruggendo però quelli che sono i cardini principali delle sue origini. È stato così per Spider-Man: Chapter One di John Byrne, è stato così per Superman: Birthright di Mark Waid e Leinil Francis Yu e potrei tirare fuori mille altri esempi. Non è così per questo Green Lantern: Secret Origin, un volume che ripercorre le origini del personaggio con pochissime aggiunte (Atrocitus, il boot camp e William Hand), che evidentemente servivano all'autore per gli sviluppi successivi della storia, ma che hanno poco il sapore di una retcon invasiva e molto il sapore nostalgico della Silver Age.
    Mi è piaciuto moltissimo insomma: ero a corto di fumetti di Lanterna Verde da più di un anno e questo è stato il modo migliore per ricominciare. Bellissimo come Johns affronta il rapporto tra Hal Jordan e la morte del padre: un evento funesto, che mina la psiche di chiunque. Hal se l'è sempre presa con Carl Ferris, dando un volto alla persona contro cui sfogare la sua rabbia, quando invece nessuno ha colpa: accidents happen.
    Sinestro, che come sappiamo diventerà la sua nemesi, è qui un mentore severo ma efficace, più di Kilowog, più di Abin Sur e più di Salaak. E traspare un senso di tristezza per quello che Sinestro diventerà, e per quello che sarebbe potuto essere se le cose fossero andate diversamente. Questo è evidente quando, verso la fine del volume, Sinestro invita Hal su Korugar, e sappiamo che quella visita sarà l'inizio del viaggio verso il lato oscuro per "La più grande Lanterna Verde di tutti i tempi".
    Mi ha fatto estremamente piacere rivedere un personaggio da me molto amato, Tom Kalmaku, di cui si erano perse le tracce da parecchio tempo. Non so se Johns nelle sue storie moderne l'abbia deliberatamente ignorato o se ne sia semplicemente dimenticato, ma è stato bello vederlo di nuovo.


    Bello, molto bello!

    Robo