Autore Topic: Lanterna Verde - di Robert Venditti (Post Godhead)  (Letto 13042 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Cosmonauta

  • Batman Inc.
  • *
  • Cena romanticamente con DiDio
  • Post: 4905
  • Gotham City
Re:Lanterna Verde - di Robert Venditti (Post Godhead)
« Risposta #135 il: 04 Gennaio 2017, 13:26:09 »
  • Letto il #52

    In sostanza non succede quasi nulla. Hal rimane ancora
    Spoiler  :
    col Guanto di Krona e col problema di diventare un costrutto di energia senza ricordi.
    L'unica cosa che cambia è la separazione dai personaggi inseriti per questa mini run da rinnegato.
    In sostanza un numero finale, ma che non è un finale visto che proseguirà col rilancio Rebirth.


    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 147844
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Lanterna Verde - di Robert Venditti (Post Godhead)
    « Risposta #136 il: 18 Gennaio 2017, 04:04:32 »
  • Letto il N.56 (Green Lantern 52)

    Diciamo che questo finale è meglio dell'andazzo dell'intera stagione di Venditti.
    Non mi sembra poca cosa
    Spoiler  :
    la trasformazione di Hal.
    Vediamo come si evolve in Rinascita, considerando che l'autore sarà lo stesso :look:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Rain

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5437
    • When It Rains...
    Re:Lanterna Verde - di Robert Venditti (Post Godhead)
    « Risposta #137 il: 27 Dicembre 2019, 10:11:09 »
  • Devo dire che non mi è dispiaciuta questa deriva da "Rinnegato" di Hal. Partito per cercare di ripulire il nome del Corpo e poi ritrovatosi senza un Corpo da cui ripulire il nome.

    Ottima la prima parte con il mistero dei mondi di Pietra. (volumetto 7 Renegade)
    Vedere Hal con questi abiti inusuali e i capelli lunghi mi ha incuriosito. Un Hal che però non getta tutto alle ortiche, anzi, prova e riprova a rimettere insieme i cocci come si suol dire.
    Il secondo (volumetto 8 Reflections) che lascia ancora tutte le parentesi aperte:
    la scomparsa del Corpo
    la minaccia di Sonar
    lo "strano ritorno" di Parallax.

    voto 7 ad entrambi i volumi.

    Comunque pensavo che il periodo new 52 del mondo di Lanterna Verde è stato incasinatissimo, tra crossover ogni tre numeri e nuove serie non deve essere stato facile da coordinare.
    In questo, fare un passo indietro con Rinascita è stato molto più sensato  :sisi: 

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Online Ken Parker

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 687
    Re:Lanterna Verde - di Robert Venditti (Post Godhead)
    « Risposta #138 il: 20 Febbraio 2020, 17:19:51 »
  • Sto leggendo or ora questo finale di new 52, sono parecchio indietro con le letture :asd:
    Devo dire che mi sta piacendo tutto, il corps e relic soprattutto, veramente un villain interessante.
    Voi alla luce di quello che avete visto poi, come valutate queste storie?

    Offline CABLE

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 315
    • Askani'son
    Re:Lanterna Verde - di Robert Venditti (Post Godhead)
    « Risposta #139 il: 20 Febbraio 2020, 17:32:15 »
  • Sto leggendo or ora questo finale di new 52, sono parecchio indietro con le letture :asd:
    Devo dire che mi sta piacendo tutto, il corps e relic soprattutto, veramente un villain interessante.
    Voi alla luce di quello che avete visto poi, come valutate queste storie?
    Abbastanza belle e roboanti (con tutta la gestione Venditti mi ci sono divertito molto) ma del tutto inutili.