Autore Topic: Lanterna Verde di Geoff Johns  (Letto 99661 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Matt Murdock

  • Batman Inc.
  • *
  • Cena romanticamente con DiDio
  • Post: 4169
  • The Man Without Fear
Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
« Risposta #1035 il: 06 Agosto 2019, 19:20:08 »
  • Ho concluso questa lunga cavalcata, e che dire... Non c'è niente che non mi sia piaciuto! Sicuramente nell'olimpo delle serie supereroistiche. Molti punti in comune con la run dello stesso Johns su Flash (e altra perla), avrei voluto non finisse mai. Storie nella JLA a parte, non avevo mai letto nente su LV e devo dire che tutto il potenziale dell'eroe e soprattutto del suo contorno è stato sfruttato alla grande. Anche il finale mi è piaciuto perchè sembra proprio la fine di un'epopea, con
    Spoiler  :
    il finale futuro di tutti i personaggi
    . E' ovvio che ci sarà una prosecuzione delle trame ma un finale così può essere tranquillamente visto come una conclusione definitiva!
    Ex Bruce Parker

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 26686
    • Never Lose Hope!
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1036 il: 06 Agosto 2019, 20:25:49 »
  • Ho concluso questa lunga cavalcata, e che dire... Non c'è niente che non mi sia piaciuto! Sicuramente nell'olimpo delle serie supereroistiche. Molti punti in comune con la run dello stesso Johns su Flash (e altra perla), avrei voluto non finisse mai. Storie nella JLA a parte, non avevo mai letto nente su LV e devo dire che tutto il potenziale dell'eroe e soprattutto del suo contorno è stato sfruttato alla grande. Anche il finale mi è piaciuto perchè sembra proprio la fine di un'epopea, con
    Spoiler  :
    il finale futuro di tutti i personaggi
    . E' ovvio che ci sarà una prosecuzione delle trame ma un finale così può essere tranquillamente visto come una conclusione definitiva!
    Verissimo e per quanto mi riguarda, è proprio così! :D
    We're All Confronted With Trials, Son.
    But The True Measure Of A Man Is How He Chooses To React In The Face Of Those Trials.


    It's Not Going To Be Easy, Clark.
    But I Have Faith In You.

    Offline Siegmeyer of Catarina

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 597
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1037 il: 07 Agosto 2019, 21:52:16 »
  • Ho concluso questa lunga cavalcata, e che dire... Non c'è niente che non mi sia piaciuto! Sicuramente nell'olimpo delle serie supereroistiche. Molti punti in comune con la run dello stesso Johns su Flash (e altra perla), avrei voluto non finisse mai. Storie nella JLA a parte, non avevo mai letto nente su LV e devo dire che tutto il potenziale dell'eroe e soprattutto del suo contorno è stato sfruttato alla grande. Anche il finale mi è piaciuto perchè sembra proprio la fine di un'epopea, con
    Spoiler  :
    il finale futuro di tutti i personaggi
    . E' ovvio che ci sarà una prosecuzione delle trame ma un finale così può essere tranquillamente visto come una conclusione definitiva!

    Già, per moltissimi infatti lo è stata :sisi:

    Offline Matt Murdock

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4169
    • The Man Without Fear
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1038 il: 08 Agosto 2019, 18:11:52 »
  • mi sa che mi unirò al gruppo, anche per comodità  :ahsisi:
    Ex Bruce Parker

    Offline Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15091
    • Mmmmmadness
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1039 il: 08 Agosto 2019, 19:58:51 »
  • Dai però una possibilità a Morrison  :lol:
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)


    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 24918
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1040 il: 08 Agosto 2019, 20:07:19 »
  • Esatto, io mi fermai a questo ciclo perché soddisfatto del finale che ritenevo superfluo Venditti.
    Ma allo Scozzese non si può dire di no.

    Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk


    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline katzenberg

    • Avengers
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4099
    • Friendly Neighborhood
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1041 il: 08 Agosto 2019, 20:59:24 »
  • Ma per finale intendete quello del quinto omnibus o comprendendo anche i tre volumi successivi?

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 24918
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1042 il: 08 Agosto 2019, 21:05:30 »
  • Anche i tre volumi successivi del New 52


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline katzenberg

    • Avengers
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4099
    • Friendly Neighborhood
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1043 il: 08 Agosto 2019, 21:11:27 »
  • Ecco, mi pareva di essere a posto! :(
    Mi sa che non sono nemmeno facili da trovare.
    Speriamo in un sesto omnibus ma coi tempi che corrono arrivo prima alla pensione...

    Offline Rain

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5215
    • When It Rains...
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1044 il: 08 Agosto 2019, 22:32:01 »
  • Ma no, i tp li trovi ancora facilmente e sono anche ben fatti. I limited ovviamente no... 

    La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

    Sostieni DC Leaguers
    http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

    Offline katzenberg

    • Avengers
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4099
    • Friendly Neighborhood
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1045 il: 09 Agosto 2019, 07:06:31 »
  • Ma no, i tp li trovi ancora facilmente e sono anche ben fatti. I limited ovviamente no...

    Grazie, allora forse quando mi ero distrattamente interessato avevo cercato per i limited...vedrò di recuperare anche questi!

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 143995
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1046 il: 09 Agosto 2019, 07:17:24 »
  • Ma no, i tp li trovi ancora facilmente e sono anche ben fatti. I limited ovviamente no...

    Grazie, allora forse quando mi ero distrattamente interessato avevo cercato per i limited...vedrò di recuperare anche questi!

    Magari fanno un ulteriore omnibus.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline katzenberg

    • Avengers
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4099
    • Friendly Neighborhood
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1047 il: 09 Agosto 2019, 08:26:39 »
  • Speriamo in un omnibus, ma di questi tempi chissà quanto ci potrà volere...

    Offline Matt Murdock

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4169
    • The Man Without Fear
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1048 il: 09 Agosto 2019, 11:58:26 »
  • un sensto omnibus picerebbe molto anche a me, se non altro per omogeneità. I limited sono ben fatti, ma avere il ciclo intero tutto in omnibus sarebbe il massimo :ahsisi:
    per quanto riguarda Morrison mi attira, ma aspetterò un'eventuale raccolta in volumi :)
    Ex Bruce Parker

    Offline Lucifer

    • Vertigo
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2116
    • Awake, arise or be for ever fall’n.
    Re:Lanterna Verde di Geoff Johns
    « Risposta #1049 il: 26 Agosto 2019, 21:00:04 »
  • Ho concluso la lettura di tutto il ciclo di Johns. Che dire se non che mi sono divertito ed emozionato tantissimo come non accadeva da tempo! Ormai non leggo praticamente più supereroi, ma Johns mi ha fatto tornare la voglia di scoprire questo mondo e visto che siamo in tema di Green Lantern, metterò le mani appena possibile sulla gestione di Morrison, uno dei miei scrittori preferiti.

    Passando a commentare la gestione,
    Spoiler  :
    si parte con la "riabilitazione" di Hal Jordan che, da rinnegato qual era, adesso deve fare i conti col passato e dimostrare a tutti di meritare di nuovo l'appellativo di eroe.

    Ho apprezzato molto come Johns abbia cominciato la sua gestione limitando le prime avventure di Lanterna Verde alla Terra e al rapporto che Hal ha con la sua quotidianità. In questo modo è facile entrare subito in sintonia con lui e i suoi problemi e soprattutto ti fa rendere conto come alla fine i supereroi siano prima di tutto esseri umani.

    Col passare dei numeri, la trama si fa più articolata e si passa ad una scala interplanetaria, il cui culmine viene raggiunto con la Sinestro Corps War, che decreta la comparsa del colore giallo. Vengono introdotti tanti nuovi personaggi e ci viene mostrato che gran personaggio che è Sinestro. E' palese che Johns abbia un debole per il korugariano e lo si vede soprattutto in come si impegna a tratteggiarlo in modo complesso. Quando uno scrittore riesce a presentarti un villain e fartelo amare nonostante tutte le atrocità che possa commettere, allora sai che ci sa fare per davvero.

    Dopo la Sinestro Corps War compaiono altri colori e viene presentata l'idea dello spettro emozionale che, nella sua semplicità, offre tantissimi spunti per raccontare. Impariamo così a conoscere quel santone ottimista di Saint Walker, lo sciamano incazzato Atrocitus e quel pazzo criminale di Larfleeze, a cui non si può non volere bene. :wub: E non dimentichiamoci poi delle invasate e fricchettone appartenenti allo Zaffiro Stellare e dei cattolici della tribù Indaco.

    Tutto questo serve a preparare la strada per Blackest Night, che rappresenta secondo me il picco della gestione Johns. Tutti i Corpi si uniscono per fronteggiare l'ascesa delle Lanterne Nere e di Nekron che vogliono estinguere la vita dell'universo. Solo insieme riescono a ricreare la luce bianca che ha dato origine all'universo. Trovo che sia stata un'ottima idea quella di far cooperare i Corpi per far affrontare loro una minaccia più grande. Se si fossero combattuti tra di loro, infatti, si sarebbe perso il senso dello spettro emozionale, che nasce proprio come un'espressione della pluralità dell'universo. A quel punto sarebbe finita solo a scazzottate banali e ad un finale ancora più banale col verde che trionfa.

    Dopo Blackest Night, si avverte un calo nella qualità delle storie. Rimangono comunque godibili, ma non nego di essermi quasi annoiato in certi momenti (qualcuno ha detto Krona?). Johns ha riconquistato la mia piena attenzione con l'inizio della nuova serie new 52, che ha messo al centro Sinestro diventato per l'occasione di nuovo una Lanterna Verde. Mi è quasi sembrato che fosse lui il protagonista della serie e devo dire che non mi è dispiaciuto affatto tenere Hal Jordan più in secondo piano. Johns lo ha fa per un motivo ben preciso oltre all'amore per il personaggio: vuole portarlo per fargli vivere l'esperienza più traumatica possibile, che è la distruzione di Korugar. Dopo questo accaduto si rompe qualcosa in Sinestro: a quel punto trova solo l'energia per la sua vendetta contro Volthoom e poi decide di sparire. Per Sinestro, Korugar era tutto e sparita questa, il villain perde anche la spinta che lo tenuto sul pezzo finora.

    Grazie davvero, Geoff, per tutte queste belle storie. Mi hanno tenuto compagnia in queste sere quando ero troppo stanco per fare altro o volevo semplicemente evadere dalla realtà. Per quanto evadessi, però, ritornavo sempre con qualcosa di nuovo con me: la forza di combattere quando nessuno crede in te e hai tutto da dimostrare, le meraviglie di uno spazio immaginario, l'ebbrezza di volare su un aereo insieme ad Hal Jordan e l'importanza delle emozioni, il collante della vita che dà il senso alle cose. 

    Per concludere, ecco la mia top 3 dei personaggi preferiti:

    1) Sinestro
    2) Larfleeze
    3) Atrocitus

    (S'è capito che tifo per i cattivi, vero?  :lolle:)



    Better to reign in Hell, than serve in Heav'n