• 02 Settembre 2014, 15:57:00

Autore Topic: Superman: Red Son  (Letto 11673 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Captain America

  • Avengers
  • *
  • Concubina di Geoff Johns
  • Post: 6477
  • Super BlackJack 3rd level
Re: Superman: Red Son
« Risposta #75 il: 05 Agosto 2010, 13:49:59 »
  • Appena finito di leggere: CAPOLAVORO.
    Non ho parole d'avvero stupendo...

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • "La Vittoria Sta Nei Preparativi"
    • The Dark Nerd Returns
    • Post: 75851
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
      • Mercatino BATMAN e VARI
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #76 il: 05 Agosto 2010, 13:53:10 »
  • Appena finito di leggere: CAPOLAVORO.
    Non ho parole d'avvero stupendo...

    Un superman dall'altra sponda è stata una cosa spettacolare , che in altri tempi non avrebbero mai potuto fare  :ahsisi:

    Bella ... la rileggerò uno di questi giorni
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Vendo Batman e altro ---> Link Mercatino

    Offline Captain America

    • Avengers
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6477
    • Super BlackJack 3rd level
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #77 il: 05 Agosto 2010, 13:54:08 »
  • Appena finito di leggere: CAPOLAVORO.
    Non ho parole d'avvero stupendo...

    Un superman dall'altra sponda è stata una cosa spettacolare , che in altri tempi non avrebbero mai potuto fare  :ahsisi:

    Bella ... la rileggerò uno di questi giorni
    Fai bene  :D :D

    Offline MADROX

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 132
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #78 il: 17 Novembre 2010, 04:12:24 »
  • Ce l'ho da un paio di mesi ma attendevo il momento giusto... Penso che sia giunto  :up:

    Offline The_Actor

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 235
      • A little of gray...
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #79 il: 17 Novembre 2010, 16:00:22 »
  • Ce l'ho da un paio di mesi ma attendevo il momento giusto... Penso che sia giunto  :up:

    Non te ne pentirai! ;)

    Quasi quasi la rileggo pure io appena posso...  :sisi:

    Offline MADROX

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 132
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #80 il: 17 Novembre 2010, 16:50:37 »
  • Ce l'ho da un paio di mesi ma attendevo il momento giusto... Penso che sia giunto  :up:

    Non te ne pentirai! ;)

    Quasi quasi la rileggo pure io appena posso...  :sisi:
    Oggi giorno di riposo  :sisi: Stasera si comincia

    Online aster

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1114
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #81 il: 23 Novembre 2010, 23:36:30 »
  • concordo...grandissima storia...questo superman "rosso" mi ha molto divertito. è piacevole vedere un'altra maniera di come sarebbero andate le cose. magnifico il fatto che  l'azzurrone (o dovrei dire il "rossone"?) anche agendo in maniera sbagliata ,dopo essere salito al potere, lo fa sempre con le migliori intenzioni per dare un contributo alla felicità umana. consigliata a tutti, fan e non, di supes.

    PS: se posso permettermi vorrei consigliare anche Superman the darkside. storia in cui ci viene presentato un superman, diciamo più "nero", al servizio di darkseid.
    "I leave them behind me, I leave it all behind me. I go to the dark place where I first met you. Before my parents died, before I learned what I am. I'm dying but I can't die. I'm not finished yet. And you're not finished with me. Then something shuffles out of sight, something sucks in the stale air and hisses."


    Offline Bread Pak

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2143
    • Io, i fumetti, non li imbusto
      • Le Terre del Sogno
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #82 il: 04 Gennaio 2011, 23:17:48 »
  • L'unica storia di Superman che ho in casa, il che è ancora più interessante se si considera che non ho niente di Batman.
    Mi è piaciuta davveroquesta prospettiva, l'unica cose è che è un po' "veloce" per i miei standard, arrivo dai manga. Ce ne stava al meno un altro per dettagliare meglio la storia.

    Resta veramente piacevole però, a mio avviso superiore a ASS
    Messaggio modificato perché poteva generare flame

    Modificato da Bread Pak - 7 agosto 2007 ore: 22.01
    Ri-Modificato da Bread Pak - 9 marzo 2012 ore: 11.16


    Online Dylan Dog

    • Indipendenti
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 12040
    • Passi tutta la vita a diventare Dio e poi muori.
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #83 il: 09 Febbraio 2011, 16:36:24 »
  • CAPOLAVORO ASSOLUTO, e va che non credevo di poterlo dire in -questo- momento su di un fumetto di Superman. Fatto sta che è molto diverso dalla media dei fumetti di Superman, un elseworld splendido, politico, quasi una rivisitazione di 1984 di Orwell, col superuomo che diventa l'architetto di un nuovo ordine mondiale rosso e comunista, un eroe cupo combattuto fra il suo ideale d'ordine e perfezione ed il bisogno di preservare le vite umane.

    Sublime poi il tocco sci-fi sul finale, mi ha fatto restare così  :w00t:.

    Fantastica oltre ogni modo ogni singola interpretazione degli eroi DC, da Wonder Woman al cazzutissimo Hal Jordan (Hal Jordan mi piace da morire quì, caso unico  :sisi:), fino a quel capolavoro che è il Batman russo.

    Ritmo parecchio veloce, ma sicuramente estremamente efficace. La parte che meno m'aveva convinto era quella iniziale, troppo classicheggiante per un elseworld. Tuttavia, sin dalla fine della Prima Parte la storia prende la piega che auspicavo.

    Che fumetto, ragazzi, il miglior Millar dopo gli Ultimates per me, senza dubbio !

    E pare che comprerò un fumetto di Supes dopotutto.  :sisi:

    Ma quanto tempo ci separa dalla prossima estate?

    Online aster

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1114
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #84 il: 09 Febbraio 2011, 17:39:56 »
  • Citazione
    CAPOLAVORO ASSOLUTO, e va che non credevo di poterlo dire in -questo- momento su di un fumetto di Superman. Fatto sta che è molto diverso dalla media dei fumetti di Superman, un elseworld splendido, politico, quasi una rivisitazione di 1984 di Orwell, col superuomo che diventa l'architetto di un nuovo ordine mondiale rosso e comunista, un eroe cupo combattuto fra il suo ideale d'ordine e perfezione ed il bisogno di preservare le vite umane.

    Sublime poi il tocco sci-fi sul finale, mi ha fatto restare così  .

    Fantastica oltre ogni modo ogni singola interpretazione degli eroi DC, da Wonder Woman al cazzutissimo Hal Jordan (Hal Jordan mi piace da morire quì, caso unico  ), fino a quel capolavoro che è il Batman russo.

    Ritmo parecchio veloce, ma sicuramente estremamente efficace. La parte che meno m'aveva convinto era quella iniziale, troppo classicheggiante per un elseworld. Tuttavia, sin dalla fine della Prima Parte la storia prende la piega che auspicavo.

    Che fumetto, ragazzi, il miglior Millar dopo gli Ultimates per me, senza dubbio !

    E pare che comprerò un fumetto di Supes dopotutto.
    vedi supes ha molto da offrire! :clap: :+1:
    "I leave them behind me, I leave it all behind me. I go to the dark place where I first met you. Before my parents died, before I learned what I am. I'm dying but I can't die. I'm not finished yet. And you're not finished with me. Then something shuffles out of sight, something sucks in the stale air and hisses."


    Offline Akanith Wan

    • X-Men
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7953
    • Homo Sapiens Superior
      • Deliri Trasversali
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #85 il: 24 Febbraio 2011, 19:13:14 »
  • Da rileggere quanto prima! :sisi:
    "La barbarie è lo stato naturale dell'umanità", disse l'uomo della frontiera guardando ancora seriamente il cimmero. "La civiltà è innaturale. È un capriccio delle circostanze. E la barbarie, alla fine, deve sempre trionfare." da Oltre il Fiume Nero di Robert Ervin Howard

    "Crom, una spada ed un nemico su cui abbatterla, non ti chiedo nient'altro!" - Conan il Cimmero

    Ciò che non mi uccide mi rende più forte! - Friedrich Nietzsche

    La mente intelligente è una mente CURIOSA: non è soddisfatta delle spiegazioni né dalle conclusioni, e non si abbandona alla fede, perché anche la fede è una forma di conclusione. - Bruce Lee

    Provo una pena immensa per quei poveri mentecatti confinati in quella prigione euclidea che è la sanità mentale.

    Tutto mi modifica ma niente mi cambia. - Salvador Dalì

    Accetto tutto, a patto di avere una scure ben affilata! - AKA

    Come ci si può divertire in una festa dove le birre sono calde e le donne sono fredde? - Groucho Marx

    Dove l'intelligenza fallisce, la forza bruta trionfa, e viceversa!

    Cosa può cambiare la natura di un uomo? - Domanda ricorrente nel videogioco di ruolo Planescape: Torment

    Offline CappuccioRosso

    • Arkham Asylum
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1723
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #86 il: 20 Maggio 2011, 22:15:44 »
  • La storia mi intriga ma non sono un amante di superman. Cmque leggendo tutti i pareri e vedendo che parlate tutti bene di questo batman e cmque si vede villan e supereori Dc in una salsa diversa penso di prenderlo

    Offline The Joker

    • Arkham Asylum
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 8196
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #87 il: 20 Maggio 2011, 22:23:50 »
  • L'ho letto un bel pò di tempo fa, quindi non ricordo troppo bene...
    Però, mentre la storia mi era piaciuta da matti il Superman di questa storia mi sembrava un pò... Non so :mmm:
    Poco caratterizzato :mmm:
    VENDO
    IN ITALIANO
    Billy Bat, Brendon, Le Storie, Grandi Saghe, Dark Side, Serie Oro, Sleeper...
    IN INGLESE
    Crisis On Infinite Earths Omnibus, Supreme Power/Squadron Supreme di J.M. Straczynski, New X-Men di Grant Morrison, The Incredible Hulk di Bruce Jones, Daredevil di Ed Brubaker, Punisher MAX di Jason Aaron, Immortal Iron Fist di Brubaker/Fraction/Aja, Trilogia Earth X Universe X Paradise X, Seven Soldiers Of Victory di Grant Morrison, 52 di Johns/Morrison, Flex Mentallo di Grant Morrison, The Crow di James O'Barr, Y The Last Man di Brian K. Vaughan, Incognito di Ed Brubaker, Criminal di Ed Brubaker, The Boys di Garth Ennis...

    E TANTO ALTRO, IN ITALIANO E INGLESE!

    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(gemisped)-compro-vendo-scambio-piu-compro-che-altro/

    Offline CappuccioRosso

    • Arkham Asylum
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1723
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #88 il: 21 Maggio 2011, 13:02:55 »
  • Chiamatemi pazzo ma invece di prendere questo ho preso The mask questo sarà per un'altra volta  :P

    Online Occhi nella Notte

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7306
    • Batman Community - Since 31-08-2006 17:29
    Re: Superman: Red Son
    « Risposta #89 il: 11 Luglio 2011, 10:28:14 »


  • Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo

    Solo quando l'ultimo campo sara' sporcato,
    l'ultimo fiume inquinato,l'ultimo animale avvelenato e l'ultimo albero abbattuto
    che gli uomini capiranno che non possono mangiare i soldi.

    I Miei Articoli  http://www.dcleaguers.it/author/occhi-nella-notte
    Collezione Tavole Originali  http://www.comicartfans.com/GalleryDetail.asp?GCat=46736