Autore Topic: Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert  (Letto 7597 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Joe Kerr

  • Arkham Asylum
  • *
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2685
  • El Jefe
Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
« Risposta #45 il: 16 Luglio 2014, 10:31:06 »
  • A me sono piaciuti molto i disegni e anche la storia non sarebbe nemmeno male se non fosse che andare a toccare il passato del Joker è sempre un'operazione molto delicata. Infatti la cosa che proprio non m è piaciuta è la descrizione fatta della sua infanzia che banalizza un pò il personaggio, secondo me.
    Spoiler  :
    Il violento che è stato traumatizzato da piccolo è un clichè che non si può, sempre secondo me, adattare al Joker. Vedo la sua follia come qualcosa che va oltre la razionale spiegazione alla Freud.
    Di conseguenza, il legame morboso con
    Spoiler  :
    Jackanapes è poggiato su basi non proprie del personaggio.

    Diciamo che se si parla del Joker pre-reboot (in particolare quello di The Killing Joke) potrei anche essere d'accordo con te, ma quello di adesso ci si adatta benissimo con questo tipo di passato.

    Offline Frank Miller

    • Arkham Asylum
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3007
    • Il dannato Frank!
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #46 il: 16 Luglio 2014, 10:34:09 »
  • A me sono piaciuti molto i disegni e anche la storia non sarebbe nemmeno male se non fosse che andare a toccare il passato del Joker è sempre un'operazione molto delicata. Infatti la cosa che proprio non m è piaciuta è la descrizione fatta della sua infanzia che banalizza un pò il personaggio, secondo me.
    Spoiler  :
    Il violento che è stato traumatizzato da piccolo è un clichè che non si può, sempre secondo me, adattare al Joker. Vedo la sua follia come qualcosa che va oltre la razionale spiegazione alla Freud.
    Di conseguenza, il legame morboso con
    Spoiler  :
    Jackanapes è poggiato su basi non proprie del personaggio.

    Diciamo che se si parla del Joker pre-reboot (in particolare quello di The Killing Joke) potrei anche essere d'accordo con te, ma quello di adesso ci si adatta benissimo con questo tipo di passato.

    Beh, allora per me il Joker è quello pre-reboot! :P
    Starò invecchiando, :lolle:,  ma a volte non capisco la necessità di cambiare per forza le cose che già sono perfette.

    "Avremmo potuto cambiare il mondo..e ora guardaci..io sono diventato un problema politico e tu..tu sei una barzelletta...voglio che ricordi, Clark..negli anni che verranno..nei tuoi momenti più intimi..voglio che ricordi la mia mano attorno alla tua gola..voglio che ricordi l'unico uomo che ti ha battuto.."


    Offline Joe Kerr

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2685
    • El Jefe
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #47 il: 16 Luglio 2014, 10:39:59 »
  • Anche qui potrei essere d'accordo, ma quel Batman e quel Joker nessuno ce li porterà mai via. Parlando però di reboot la cosa ci può tranquillamente stare, se poi stai seguendo lo spillato e quindi Anno Zero il tutto combacia alla perfezione.

    Offline Frank Miller

    • Arkham Asylum
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3007
    • Il dannato Frank!
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #48 il: 16 Luglio 2014, 11:11:42 »
  • Anche qui potrei essere d'accordo, ma quel Batman e quel Joker nessuno ce li porterà mai via. Parlando però di reboot la cosa ci può tranquillamente stare, se poi stai seguendo lo spillato e quindi Anno Zero il tutto combacia alla perfezione.

    Si, seguo lo spillato e Anno Zero, e ti posso anche dare ragione sul fatto che tutto combaci, ma questo dettaglio sul'infanzia del Joker non mi va giù lo stesso.  :nono:
    Anche se ho la mia versione del Joker che "nessuno mi porterà via"!  :up:

    Poi ho letto qualche post addietro che nei prossimi numeri verranno ripercorse le origini del Joker....sto già tremando!! :look:


    "Avremmo potuto cambiare il mondo..e ora guardaci..io sono diventato un problema politico e tu..tu sei una barzelletta...voglio che ricordi, Clark..negli anni che verranno..nei tuoi momenti più intimi..voglio che ricordi la mia mano attorno alla tua gola..voglio che ricordi l'unico uomo che ti ha battuto.."


    Offline Joe Kerr

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2685
    • El Jefe
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #49 il: 16 Luglio 2014, 11:31:04 »
  • Il 27 è il numero magico.  ;)

    Offline Nigma

    • Vertigo
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2235
    • E.Nigma
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #50 il: 22 Luglio 2014, 22:52:44 »
  • Non ho ancora letto il 27...ma per adesso sono d'accordo con Frank!
    Non portateci via il Joker di Moore  :ph34r:
    Detto questo, la storia e i disegni sono gradevolissimi  :)
    Chissà
    Spoiler  :
    che fine ha fatto Jackanapes

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 148820
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #51 il: 23 Luglio 2014, 00:18:22 »
  • Mettetevi l'anima in pace  :asd:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Nigma

    • Vertigo
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2235
    • E.Nigma
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #52 il: 23 Luglio 2014, 01:27:55 »
  • Mettetevi l'anima in pace  :asd:

    Dici per le nuove origini?  :lolle:
    Mi sa che dovremmo davvero  :asd:

    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 148820
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #53 il: 23 Luglio 2014, 01:32:16 »
  • Mettetevi l'anima in pace  :asd:

    Dici per le nuove origini?  :lolle:
    Mi sa che dovremmo davvero  :asd:

    Eh si, dovete  :sisi:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Matt Murdock

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4190
    • The Man Without Fear
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #54 il: 08 Agosto 2014, 10:46:31 »
  • a me sta storia è piaciuta parecchio,l'espressione di joker nel finale

    Spoiler  :
    quando muore il gorilla per la caduta

    mi ha sorpreso  :asd: ho pensato seriamente che il joker fosse diventato buono per un po

     :quoto:

    mi è piaciuto come è stata rimarcata la lucida follia del joker!
    per forza di cose questa storia non è ambientata durante forever evil e questo le fa perdere un po' di appeal :sisi:

    Offline Nigma

    • Vertigo
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2235
    • E.Nigma
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #55 il: 08 Agosto 2014, 21:47:50 »
  • a me sta storia è piaciuta parecchio,l'espressione di joker nel finale

    Spoiler  :
    quando muore il gorilla per la caduta

    mi ha sorpreso  :asd: ho pensato seriamente che il joker fosse diventato buono per un po

     :quoto:

    mi è piaciuto come è stata rimarcata la lucida follia del joker!
    per forza di cose questa storia non è ambientata durante forever evil e questo le fa perdere un po' di appeal :sisi:

    Ma quelle ambientate durante il forever evil fanno schifo, tranne rare eccezioni   :sisi:

    Offline Phempt

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 349
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #56 il: 19 Febbraio 2016, 22:33:53 »
  • Ma siamo sicuri che gli eventi siano realmente accaduti? Che un gorilla possa fare tutte quelle cose mi risulta improbabile...non si sarà immaginato tutto?
    Forse questo è il tipo di follia che questa città premia.