Autore Topic: Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert  (Letto 7589 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Clod

  • Orange Lantern
  • *
  • Sociopatico compulsivo da tastiera
  • Post: 25399
Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
« Risposta #30 il: 03 Luglio 2014, 22:22:38 »
  • Anche perché in Killing Joke stesso non si ha certezza che gli eventi narrati fossero veritieri (come dice lo stesso Joker, meglio avere tante origini, che una sola)

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline Joe Kerr

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2685
    • El Jefe
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #31 il: 04 Luglio 2014, 07:35:26 »
  • Cambierà tutto... E per me, visto che si parla di reboot, è solo che un bene.

    Offline Ned Ellis

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5051
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #32 il: 06 Luglio 2014, 19:27:58 »
  • Ok, mi sembrava troppo inverosimile anche per un fumetto! Spero solo che su anno zero non si stravolga troppo quello che ha fatto Moore su "The Killing Joke"


    Troppa importanza a Moore, io fossi dei piani alti cambierei  :sisi: come è stato fatto d'altronde con Anno Uno di Miller  ;)
    Non sono molto d'accordo. Le origini del Joker sono quelle. Questa storia tuttavia è godibile, ma alcuni riferimenti....
    Spoiler  :
    come la zia che lava la faccia del jokerino con l'acido, poteva essere evitato visto i che ormai tutti sanno che il poker è diventato bianco dopo essere caduto nell'acido con la maschera di cappuccio rosso, e non dopo essere stato spazzolato
    Poi alcuni diranno che il reboot ha rebottato tutto, ma vogliamo davvero toccare l'intoccabile?. Sarebbe come dire che cristo è morto dal freddo: tu puoi dirlo, ma in verità non è successo.

    Non ho ancora letto Zero Year perché mi manca il 24, ma sono curioso di sapere dove si è andati a contraddire Miller (se ho capito bene di quanto parlavate) -_-
    Sette anni fa abbiamo stipulato un trattato con l'uomo bianco. Ci ha promesso che la terra dei bufali sarebbe stata nostra per sempre. Adesso minacciano di prenderci anche quella. Dovremmo cedere, fratelli? O invece dire loro: "Dovrai uccidermi prima di impossessarti del mio paese".

    Vendo sul forum
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(vt)-vendo-berserk-batman-nuova-serie/new/#new

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 148757
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #33 il: 06 Luglio 2014, 23:52:04 »
  • Ok, mi sembrava troppo inverosimile anche per un fumetto! Spero solo che su anno zero non si stravolga troppo quello che ha fatto Moore su "The Killing Joke"


    Troppa importanza a Moore, io fossi dei piani alti cambierei  :sisi: come è stato fatto d'altronde con Anno Uno di Miller  ;)
    Non sono molto d'accordo. Le origini del Joker sono quelle. Questa storia tuttavia è godibile, ma alcuni riferimenti....
    Spoiler  :
    come la zia che lava la faccia del jokerino con l'acido, poteva essere evitato visto i che ormai tutti sanno che il poker è diventato bianco dopo essere caduto nell'acido con la maschera di cappuccio rosso, e non dopo essere stato spazzolato
    Poi alcuni diranno che il reboot ha rebottato tutto, ma vogliamo davvero toccare l'intoccabile?. Sarebbe come dire che cristo è morto dal freddo: tu puoi dirlo, ma in verità non è successo.

    Non ho ancora letto Zero Year perché mi manca il 24, ma sono curioso di sapere dove si è andati a contraddire Miller (se ho capito bene di quanto parlavate) -_-

    Ma dove è scritto che sono quelle?  :lolle: sono quelle che piacciono a te e ad altri, ma non sta scritto da nessuna parte che quelle sono le origini sacre di Joker  ;)
    Anche a me piace KJ, è sta cosa che si ci fissa a tutti i costi con Moore che non mi va  :nono:

    Per quanto riguardo la parte in Spoiler, la zia non
    Spoiler  :
    lo pulisce con l'acido  :lolle: ma con la candeggina e nemmeno è detto anche se si vede la confezione, ma la parte preoccupante era quella spazzola pungente  :lolle: e puliva (si fa per dire) le labbra e non la faccia
      ;)

    Per quanto riguarda ad Year Zero preparati a un altra bella batosta  :asd:
    « Ultima modifica: 06 Luglio 2014, 23:56:57 da Azrael »
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Joe Kerr

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2685
    • El Jefe
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #34 il: 07 Luglio 2014, 07:34:17 »
  • A detto tutto Az, e io naturalmente straquoto.  :hug:

    Offline Spawn

    • X-Men
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 592
    • Give my mind back to me!
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #35 il: 07 Luglio 2014, 10:09:08 »
  • Ma la candeggina in realtà non ti sbianca la faccia, al limite lo poteva lasciare sfigurato il mix con la spazzola

    Offline Joe Kerr

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2685
    • El Jefe
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #36 il: 07 Luglio 2014, 10:28:42 »
  • Già, quello della candeggina io l'ho visto solo come un omaggio al futuro "sbiancamento" della sua pelle.

    Online Mordecai Wayne

    • B.P.R.D.
    • *
    • King Nerd
    • Post: 42229
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #37 il: 07 Luglio 2014, 23:10:25 »
  • Questa storia con il Joker e il gorilla (Magilla? :D) è veramente una fesseria.
    Mi domando come si possono approvare certi soggetti!
    Belli i disegni.
    Per la candeggina sono dello stesso parere di Az. Sicuramente il bucAto sarà stato ben pulito lol


    Sent from the Fifth Dimension using the Tricorder
    Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
    Look!


    Offline miggolo

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1061
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #38 il: 08 Luglio 2014, 01:30:31 »
  • Non così male come mi aspettavo questo numero.
    Sia chiaro non porta a nulla di nuovo e secondo me va preso per quello che è: un numero dei tanti del Villain Month, dove vengono raccontati eventi (almeno in questo caso) assolutamente non necessari.
    Su tutto però di questo numero mi son piaciuti i disegni
    Spoiler  :
    la rappresentazione dei volti (del Joker da bambino e del piccolo jacknapes) è molto curata, e trasmette un certo senso di maliconia, che bene o male permea tutto il numero a mio parere.
    Bella la copertina  :)

    Offline mortuary

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 991
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #39 il: 08 Luglio 2014, 11:59:01 »
  • storiella niente male, mi ha davvero deliziato, disegni e copertina da oscar  :up:

    Offline Ned Ellis

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5051
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #40 il: 08 Luglio 2014, 13:30:15 »
  • Ok, mi sembrava troppo inverosimile anche per un fumetto! Spero solo che su anno zero non si stravolga troppo quello che ha fatto Moore su "The Killing Joke"


    Troppa importanza a Moore, io fossi dei piani alti cambierei  :sisi: come è stato fatto d'altronde con Anno Uno di Miller  ;)
    Non sono molto d'accordo. Le origini del Joker sono quelle. Questa storia tuttavia è godibile, ma alcuni riferimenti....
    Spoiler  :
    come la zia che lava la faccia del jokerino con l'acido, poteva essere evitato visto i che ormai tutti sanno che il poker è diventato bianco dopo essere caduto nell'acido con la maschera di cappuccio rosso, e non dopo essere stato spazzolato
    Poi alcuni diranno che il reboot ha rebottato tutto, ma vogliamo davvero toccare l'intoccabile?. Sarebbe come dire che cristo è morto dal freddo: tu puoi dirlo, ma in verità non è successo.

    Non ho ancora letto Zero Year perché mi manca il 24, ma sono curioso di sapere dove si è andati a contraddire Miller (se ho capito bene di quanto parlavate) -_-

    Ma dove è scritto che sono quelle?  :lolle: sono quelle che piacciono a te e ad altri, ma non sta scritto da nessuna parte che quelle sono le origini sacre di Joker  ;)
    Anche a me piace KJ, è sta cosa che si ci fissa a tutti i costi con Moore che non mi va  :nono:

    Per quanto riguardo la parte in Spoiler, la zia non
    Spoiler  :
    lo pulisce con l'acido  :lolle: ma con la candeggina e nemmeno è detto anche se si vede la confezione, ma la parte preoccupante era quella spazzola pungente  :lolle: e puliva (si fa per dire) le labbra e non la faccia
      ;)

    Per quanto riguarda ad Year Zero preparati a un altra bella batosta  :asd:
    A quanto ne so quelle di KJ sono anche le uniche origini fino al reboot, quindi non l'ho scelta io ma è quella ufficiale.
    La fissa per Moore non ce l'ho...ma se vogliamo sostituire killing joke da uno one-shot di andy kubert ( che è diventato scrittore l'altro ieri mattina)... Facciamo un po....
    Sette anni fa abbiamo stipulato un trattato con l'uomo bianco. Ci ha promesso che la terra dei bufali sarebbe stata nostra per sempre. Adesso minacciano di prenderci anche quella. Dovremmo cedere, fratelli? O invece dire loro: "Dovrai uccidermi prima di impossessarti del mio paese".

    Vendo sul forum
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(vt)-vendo-berserk-batman-nuova-serie/new/#new

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 148757
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #41 il: 08 Luglio 2014, 13:33:59 »
  • Ok, mi sembrava troppo inverosimile anche per un fumetto! Spero solo che su anno zero non si stravolga troppo quello che ha fatto Moore su "The Killing Joke"


    Troppa importanza a Moore, io fossi dei piani alti cambierei  :sisi: come è stato fatto d'altronde con Anno Uno di Miller  ;)
    Non sono molto d'accordo. Le origini del Joker sono quelle. Questa storia tuttavia è godibile, ma alcuni riferimenti....
    Spoiler  :
    come la zia che lava la faccia del jokerino con l'acido, poteva essere evitato visto i che ormai tutti sanno che il poker è diventato bianco dopo essere caduto nell'acido con la maschera di cappuccio rosso, e non dopo essere stato spazzolato
    Poi alcuni diranno che il reboot ha rebottato tutto, ma vogliamo davvero toccare l'intoccabile?. Sarebbe come dire che cristo è morto dal freddo: tu puoi dirlo, ma in verità non è successo.

    Non ho ancora letto Zero Year perché mi manca il 24, ma sono curioso di sapere dove si è andati a contraddire Miller (se ho capito bene di quanto parlavate) -_-

    Ma dove è scritto che sono quelle?  :lolle: sono quelle che piacciono a te e ad altri, ma non sta scritto da nessuna parte che quelle sono le origini sacre di Joker  ;)
    Anche a me piace KJ, è sta cosa che si ci fissa a tutti i costi con Moore che non mi va  :nono:

    Per quanto riguardo la parte in Spoiler, la zia non
    Spoiler  :
    lo pulisce con l'acido  :lolle: ma con la candeggina e nemmeno è detto anche se si vede la confezione, ma la parte preoccupante era quella spazzola pungente  :lolle: e puliva (si fa per dire) le labbra e non la faccia
      ;)

    Per quanto riguarda ad Year Zero preparati a un altra bella batosta  :asd:
    A quanto ne so quelle di KJ sono anche le uniche origini fino al reboot, quindi non l'ho scelta io ma è quella ufficiale.
    La fissa per Moore non ce l'ho...ma se vogliamo sostituire killing joke da uno one-shot di andy kubert ( che è diventato scrittore l'altro ieri mattina)... Facciamo un po....


    Chiariamo una cosa, quando dico "fissa per Moore" intendo in generale e non a te  :up:
    Qua non si parla di sostituire le origini di KJ con quelle di Kubert, il punto è che non andrebbe bene nemmeno se fosse un altro scrittore, e poi in ogni caso Kubert ha aggiunto solo un piccolo dettaglio della sua infanzia ne più e ne meno, presto avremo anche le nuove origini di Joker vedrai  :sisi: e allora si che mi divertirò  :batman:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Joe Kerr

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2685
    • El Jefe
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #42 il: 08 Luglio 2014, 14:17:08 »
  • Questa one-shot non ha nulla a che fare con le origini del Joker, si vede un po' del suo passato, stop. La candeggina usata dalla zia è solo un omaggio al futuro cambiamento che lo attende, non è la causa dello sbiancamento della pelle... Batman 27 leverà ogni dubbio.

    Offline toky91

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6158
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #43 il: 14 Luglio 2014, 00:31:05 »
  • a me sta storia è piaciuta parecchio,l'espressione di joker nel finale

    Spoiler  :
    quando muore il gorilla per la caduta

    mi ha sorpreso  :asd: ho pensato seriamente che il joker fosse diventato buono per un po

    Offline Frank Miller

    • Arkham Asylum
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3007
    • Il dannato Frank!
    Re:Batman 23.1: Joker - di Andy Kubert
    « Risposta #44 il: 16 Luglio 2014, 10:14:50 »
  • Vedo che questa storia ha trovato pareri un pò discordanti.

    A me sono piaciuti molto i disegni e anche la storia non sarebbe nemmeno male se non fosse che andare a toccare il passato del Joker è sempre un'operazione molto delicata. Infatti la cosa che proprio non m è piaciuta è la descrizione fatta della sua infanzia che banalizza un pò il personaggio, secondo me.
    Spoiler  :
    Il violento che è stato traumatizzato da piccolo è un clichè che non si può, sempre secondo me, adattare al Joker. Vedo la sua follia come qualcosa che va oltre la razionale spiegazione alla Freud.
    Di conseguenza, il legame morboso con
    Spoiler  :
    Jackanapes è poggiato su basi non proprie del personaggio.
    Altri aspetti, come la capacità di non mostrare emozioni anche quando sembra al limite (vedi il finale della storia), sono sicuramente centrati nel personaggio.


    Sono d'accordo con chi ha scritto sopra che
    Spoiler  :
    il lavaggio del viso con la candeggina è solo un omaggio al futuro aspetto del personaggio.



    "Avremmo potuto cambiare il mondo..e ora guardaci..io sono diventato un problema politico e tu..tu sei una barzelletta...voglio che ricordi, Clark..negli anni che verranno..nei tuoi momenti più intimi..voglio che ricordi la mia mano attorno alla tua gola..voglio che ricordi l'unico uomo che ti ha battuto.."