Autore Topic: Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax  (Letto 1485 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Murnau

  • Moderatore
  • *
  • King Nerd
  • Post: 31353
  • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.



Testi e disegni: Guido Crepax
Edizione italiana: volume unico brossurato, cm 21,5x30, 278 pp, b/n, Black Velvet € 28


Guido Crepax non è stato “solo” il creatore di quel personaggio indimenticabile che è Valentina, un’icona del fumetto ma anche dell’immaginario degli anni Sessanta e Settanta… Guido Crepax è stato, soprattutto, un grandissimo autore e sperimentatore che si è misurato con storie personali, ma anche con una serie di adattamenti di opere letterarie.
Questo volume, il primo di una collana dedicato all’indimenticato disegnatore milanese, raccoglie una serie di storie, di lunghezza variabile e di vari periodi, che rappresentano per immagini diverse storie: Dottor Jekyll e Mister Hyde di R.L. Stevenson, Giro di Vite di H. James, la trilogia del mistero dedicata al personaggio del detective August Dupin di E.A. Poe, Il processo di F. Kafka, Storia immortale di K. Blixen e, infine, Storia della mia vita di G. Casanova.
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Offline eddiekrueger

  • Indipendenti
  • *
  • Morrison sotto falso nome
  • Post: 8807
  • I AM THE LAW
Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
« Risposta #1 il: 28 Ottobre 2014, 09:20:14 »
  • Si trova come remainder a metà prezzo. Mi sono fiondato da Libraccio a prenderlo.

    Offline Mancino

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 812
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #2 il: 16 Gennaio 2017, 09:19:28 »
  • Letto il volume di dr Jekyl , la trasposizione non aggiunge nulla di nuovo, disegni adatti al contesto. Narrazione scorrevole e tanti "fondoschiena" . Preso con uno scambio, letto nel fomento temporale sull'epoca della serie tv "Penny Dreadful"  :lolle: Ho assecondato il momento  :sisi:

    Offline eddiekrueger

    • Indipendenti
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 8807
    • I AM THE LAW
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #3 il: 16 Gennaio 2017, 10:22:26 »
  • Sai dirmi cos'altro contiene?

    Offline Murnau

    • Moderatore
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31353
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #4 il: 16 Gennaio 2017, 14:04:45 »
  • Sta scritto nel post d'apertura.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline eddiekrueger

    • Indipendenti
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 8807
    • I AM THE LAW
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #5 il: 16 Gennaio 2017, 21:44:33 »
  • Giusto, pardon. Prima o poi devo decidermi ad affrontarlo.

    Offline eddiekrueger

    • Indipendenti
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 8807
    • I AM THE LAW
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #6 il: 23 Novembre 2018, 22:37:36 »
  • CREPAX: IL CONTE DRACULA/DR. JEKYLL E MR. HYDE



    Testi e disegni: Guido Crepax
    Nuova edizione: Editoriale Cosmo, brossurato, 16X21,7,90 €

    Offline Occhi nella Notte

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7996
    • Batman Community - Since 31-08-2006 17:29
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #7 il: 06 Gennaio 2019, 17:26:33 »
  • CREPAX: IL CONTE DRACULA/DR. JEKYLL E MR. HYDE



    Testi e disegni: Guido Crepax
    Nuova edizione: Editoriale Cosmo, brossurato, 16X21,7,90 €


    Non ho mai letto nulla di Crepax.
    Mi sono ritrovato casualmente in edicola questo volume e ho deciso di prenderlo per provare.
    Come sempre ottimo lavoro della Cosmo.
    Se mi piacerà, magari cerco di recuperare a prezzi accessibili la collana Mondadori "Erotica" che da quello che mi è sembrato di capire ripubblica TUTTO Crepax, anche se non in ordine cronologico.


    Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo

    Solo quando l'ultimo campo sara' sporcato,
    l'ultimo fiume inquinato,l'ultimo animale avvelenato e l'ultimo albero abbattuto
    che gli uomini capiranno che non possono mangiare i soldi.

    I Miei Articoli  http://www.dcleaguers.it/author/occhi-nella-notte
    Collezione Tavole Originali  http://www.comicartfans.com/GalleryDetail.asp?GCat=46736
    VENDO-SCAMBIO http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/%28vendo%29-parte-della-mia-collezione/msg1438045/#msg1438045

    Offline Solomon

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5046
    • Cado spesso un poco dalle nuvole
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #8 il: 06 Gennaio 2019, 17:52:35 »
  • Di Crepax imperdibile L'uomo di Pskov, capolavoro vero.
    « Ci sono momenti più di altri in cui rimbombano nelle orecchie i soliti discorsi: i fumetti sono sottocultura per definizione, si giustificano solo se hanno successo, non si possono pubblicare cose che non vendono bene, il fumetto "d'autore", poi... Tutta roba che non rende, non è un mestiere serio, è un passatempo per adolescenti, quando ti deciderai a crescere, etc. Insomma, gli argomenti di sempre.
    Il problema è che, in certi momenti, cominci a chiederti se non ci sia del vero, se tutto sommato gli altri non abbiano ragione e se non sarebbe più saggio rientrare nei ranghi.
    Per non sprofondare definitivamente nella depressione mi misi al tavolo: man mano che i fogli si riempivano di disegni, il mio umore migliorava fino a raggiungere l'esaltante sensazione di felicità creativa.

    Può darsi che abbiano ragione loro.
    Ma non mi avranno mai, vivo.
    »

    --- VITTORIO GIARDINO ---

    Offline Texhnolyze

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 548
    • Urla, Metallo!
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #9 il: 06 Gennaio 2019, 19:01:45 »
  • Crepax ne ha fatti moltissimi di alto livello, però possono essere anche molto diversi tra loro. Dracula e Jekyll non sono tra i migliori onestamente, anzi, per quanto mi riguarda tra i peggiori di Crepax ma è comunque roba da leggere.
    Per dire, l'altro ieri ho proprio letto "La Calata di Mac Similiano XXXVI" ed è geniale, roba del 1969 -'70 ... Satira e critica contro la guerra in Vietnam pieno di chicche, trovate culturali di alto livello, ma le si devono cogliere altrimenti resta solo il lato estetico.
    Tra le migliori cose di Crepax extra Valentina ci sono Emmanuelle, Justine, Storie D'O, ecc.
    Comunque, anche all'interno di Valentina puoi trovare stili completamente diversi e non è detto che piacciano entrambi. Quindi è un peccato fermarsi dopo aver letto storie random, per me soprattutto queste del volume Cosmo in questione, perché Crepax è fondamentale, era un vero innovatore, anni luce avanti e talmente unico da fare scuola a sé, inimitabile.
    Consiglio sempre i volumi Erotica anche per l'analisi e la contestualizzazione visto che non è immediato o semplice; le chiavi di lettura oniriche e psicanalitiche possono sfuggire.
    Perramus-Borges:"In questa lotta, non scompare solo la gente. Avete visto un tentativo di far scomparire la città stessa ..."

    Otto, L'Uomo Riscritto: "Più si rendeva conto di essere legato al passato, più si sentiva libero nel presente."

    Compro: Blast, Panini 100% Thorgal 2; Terre Perdute v3-4, Caboto Hazard, Stigmate, Uomo alla Finestra.

    Offline Solomon

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5046
    • Cado spesso un poco dalle nuvole
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #10 il: 06 Gennaio 2019, 19:06:12 »
  • È un autore che dovrei approfondire, ho letto pochissimo di lui (soprattutto cose di Valentina... Non di mio gusto) . Preziosi i tuoi consigli.
    « Ci sono momenti più di altri in cui rimbombano nelle orecchie i soliti discorsi: i fumetti sono sottocultura per definizione, si giustificano solo se hanno successo, non si possono pubblicare cose che non vendono bene, il fumetto "d'autore", poi... Tutta roba che non rende, non è un mestiere serio, è un passatempo per adolescenti, quando ti deciderai a crescere, etc. Insomma, gli argomenti di sempre.
    Il problema è che, in certi momenti, cominci a chiederti se non ci sia del vero, se tutto sommato gli altri non abbiano ragione e se non sarebbe più saggio rientrare nei ranghi.
    Per non sprofondare definitivamente nella depressione mi misi al tavolo: man mano che i fogli si riempivano di disegni, il mio umore migliorava fino a raggiungere l'esaltante sensazione di felicità creativa.

    Può darsi che abbiano ragione loro.
    Ma non mi avranno mai, vivo.
    »

    --- VITTORIO GIARDINO ---

    Offline Texhnolyze

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 548
    • Urla, Metallo!
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #11 il: 06 Gennaio 2019, 20:21:10 »
  • A mio parere le migliori storie di Valentina sono racchiuse nei volumi 2, 20 e 25 della collana Erotica, praticamente il primo periodo, quando Crepax utilizzava un b/n contrastato e tagliato, più preciso e meno fumoso, che deve molto alla moda e all'opt-art. Nel 22 c'è Lanterna Magica che è favoloso, una storia lunga muta e tutta psicanalisi grafica.
    Poi, come ho detto, Emmanuelle, Justine, Histoire D'O, ma sono tutti erotici e se dà fastidio il campo d'azione si limita di parecchio ma c'è ancora altro: L'Astronave Pirata, La Calata di Mac Similiano (una trentina di pagine nel vol 19), Giro di Vite, L'Uomo di Pskov.
    Questi sono i primi che mi vengono in mente.
    Comunque, io raramente sento parlare di Crepax e mi chiedo come abbiano fatto a fare una seconda collana non troppo distante dall'Erotica. Lo comprano i vecchi, la retroguardia, che non gira su internet?  :D
    Altra cosa strana, Crepax, grazie a Fantagraphics, si sta affacciando negli USA e sta avendo più successo di Pratt e Manara. O meglio, è apprezzatissimo tra quelli che lo leggono e finisce tra le migliori letture dell'anno per molti tizi. Infatti, proprio il volume Horror, che contiene le storie di Dracula e J&H, l'ho visto in cima a qualche classifica. Questo dimostra anche quanto i giudizi possano essere discordanti, visto che per me non sono storie eclatanti xD
    Perramus-Borges:"In questa lotta, non scompare solo la gente. Avete visto un tentativo di far scomparire la città stessa ..."

    Otto, L'Uomo Riscritto: "Più si rendeva conto di essere legato al passato, più si sentiva libero nel presente."

    Compro: Blast, Panini 100% Thorgal 2; Terre Perdute v3-4, Caboto Hazard, Stigmate, Uomo alla Finestra.

    Offline Solomon

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5046
    • Cado spesso un poco dalle nuvole
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #12 il: 07 Gennaio 2019, 19:54:19 »
  • Grazie, proverò a cercare i titoli contenuti nei volumi di Erotica che hai indicato nelle biblioteche della mia città, che abbondano di materiale crepaxiano.

    I fumetti erotici (ben scritti e disegnati) me gustano mucho, non c'è nessun problema :D
    « Ci sono momenti più di altri in cui rimbombano nelle orecchie i soliti discorsi: i fumetti sono sottocultura per definizione, si giustificano solo se hanno successo, non si possono pubblicare cose che non vendono bene, il fumetto "d'autore", poi... Tutta roba che non rende, non è un mestiere serio, è un passatempo per adolescenti, quando ti deciderai a crescere, etc. Insomma, gli argomenti di sempre.
    Il problema è che, in certi momenti, cominci a chiederti se non ci sia del vero, se tutto sommato gli altri non abbiano ragione e se non sarebbe più saggio rientrare nei ranghi.
    Per non sprofondare definitivamente nella depressione mi misi al tavolo: man mano che i fogli si riempivano di disegni, il mio umore migliorava fino a raggiungere l'esaltante sensazione di felicità creativa.

    Può darsi che abbiano ragione loro.
    Ma non mi avranno mai, vivo.
    »

    --- VITTORIO GIARDINO ---

    Offline eddiekrueger

    • Indipendenti
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 8807
    • I AM THE LAW
    Re:Jekyll e altri classici della letteratura - di Guido Crepax
    « Risposta #13 il: 12 Gennaio 2019, 02:08:17 »
  • CREPAX 3: EDGAR ALLAN POE/IL PROCESSO/FRANKENSTEIN



    Testi e disegni: Guido Crepax
    Nuova edizione: Editoriale Cosmo, brossurato, 16X21, 6,90 €