Autore Topic: Le avventure rocambolesche - di Manu Larcenet  (Letto 826 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline eddiekrueger

  • Indipendenti
  • *
  • Morrison sotto falso nome
  • Post: 8831
  • I AM THE LAW
Re:Le avventure rocambolesche - di Manu Larcenet
« Risposta #15 il: 11 Giugno 2019, 22:02:39 »


  • Autori: Manu Larcenet & Daniel Casanave
    Titolo: I defunti. Un'avventura rocambolesca del Milite Ignoto
    Collana: Coconino Cult
    Numero pagine: 52, a colori, formato 21,5 x 29 cm; volume cartonato, € 16


    Nelle Avventure rocambolesche, saga in cinque episodi ognuno indipendente dall’altro, Manu Larcenet si è divertito a rivisitare le biografie di alcuni celebri personaggi, portandoli “fuori contesto” e stravolgendoli con la sua prodigiosa immaginazione. Ne scaturiscono racconti divertenti e tormentati allo stesso tempo, che si inventano una Storia parallela per riflettere sulle fragilità umane e sulla nostra contraddittoria realtà.

    In un grande cimitero, ai confini della civiltà, abita nella più completa solitudine un vecchio guardiano. Gli ultimi legami con il mondo sono i dischi punk che ascolta da un vecchio grammofono e le lettere che spedisce senza esito per sollecitare i rifornimenti. Fino a quando, in una gelida notte invernale, nella sua dimora fa irruzione un soldato in uniforme, convinto di trovarsi nel mezzo della Prima guerra mondiale… L’ennesimo studio di Manu Larcenet sull’incomprensibile follia della guerra, un’altra avvincente commedia nera, ma anche l’ultimo capitolo della magistrale serie delle Avventure rocambolesche. A differenza degli altri libri, che hanno tutti personaggi celebri come protagonisti, qui l’eroe non solo è sconosciuto, ma è proprio il simbolo dell’oblio e dell’anonimato.