DC Leaguers Forum

Other Comics => Fumetto Europeo e Sudamericano => Topic aperto da: Azrael - 27 Dicembre 2017, 09:30:40

Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Azrael - 27 Dicembre 2017, 09:30:40
Sul nostro sito: DYLAN DOG: guida alla lettura (http://www.dcleaguers.it/fumetti-europei-sudamericani/dylan-dogguida-lettura/) di Manda.

(http://www.dcleaguers.it/wp-content/uploads/2014/11/Dylan_Dog_logo.png)

Creato da Tiziano Sclavi, Dylan Dog è il più celebre protagonista di una serie horror italiana, (anche se "horror" è una definizione limitativa...). Pubblicate a partire dal 1986 da Sergio Bonelli Editore (allora Daim Press), le avventure di Dylan hanno infatti alternato l'orrore tradizionale con numerosi "omaggi" ai mostri classici (Frankenstein, l'Uomo Lupo, Dracula e tanti altri), allo splatter moderno dei film di Dario Argento e George Romero, ma anche al giallo, al surreale e al fantastico in genere, sempre comunque con grande ironia, ed evolvendosi, nel corso degli anni, verso una sorta di "sophisticated horror comedy". Con questi ingredienti, dapprima lentamente e poi in un crescendo sbalorditivo, è esploso il "fenomeno Dylan Dog", diventato il fumetto più venduto in Italia (tra inediti e ristampe ha raggiunto il milione di copie mensili). Non soltanto: per la prima volta, un fumetto a larga diffusione popolare si è anche affermato come fumetto d'autore, osannato dalla critica e dagli intellettuali più famosi

----------------

Link ai topic precedenti:

1.0 (http://www.dcleaguers.it/forum/europa-(italia-corrente-franco-belga-)/dylan-dog-di-tiziano-sclavi-topic-generale/)
2.0 (http://www.dcleaguers.it/forum/europa-(italia-corrente-franco-belga-)/dylna-dog-di-tiziano-sclavi-2-0/)
3.0 (http://www.dcleaguers.it/forum/europa-(italia-corrente-franco-belga-)/dylna-dog-di-tiziano-sclavi-3-0/)
4.0 (http://www.dcleaguers.it/forum/europa-(italia-corrente-franco-belga-)/dylan-dog-di-tiziano-sclavi-4-0/)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 27 Dicembre 2017, 09:36:48
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1510308648368.jpg--graphic_horror_novel__il_sequel____dylan_dog_376_cover.jpg?1510308652000)

Dylan Dog n. 376, mensile
Graphic Horror Novel: il sequel


Soggetto: Diego Cajelli
Sceneggiatura: Diego Cajelli
Disegni: Francesco Ripoli
Copertina: Gigi Cavenago


Nell'Aldilà, l'anima di un fumettista, David, sconvolge nottetempo i sogni di quella che era stata la sua fidanzata, Drew. David aveva sempre realizzato le sue pagine soltanto per sé stesso, celandole accuratamente perché non voleva che divenissero pubbliche. Com'è possibile, allora, che il suo lavoro si sia trasformato addirittura in una serie televisiva? Drew si rivolge a Dylan per cercare di capire quale mistero si celi dietro l'inquietante vicenda.


In uscita il 29/12/2017

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1510308734466.jpg--.jpg?1510308734000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1510308734831.jpg--.jpg?1510308735000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 27 Dicembre 2017, 09:50:06
Bei disegni!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 27 Dicembre 2017, 11:08:16
La mia unica speranza per quanto riguarda questo numero è che non è stato pensato come sequel dell'orrendo Graphic Horror Novel :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: movieseeker84 - 27 Dicembre 2017, 17:00:45
Numero che tra l'altro dovrebbe essere già in edicola, anche se dalle mie parti ancora nulla  :tsk:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 27 Dicembre 2017, 17:20:40
La mia unica speranza per quanto riguarda questo numero è che non è stato pensato come sequel dell'orrendo Graphic Horror Novel :asd:

Numero che invece a me è piaciuto non poco, e proprio il fatto che questo non sia un vero sequel me ne fa interessare molto meno.
Ma sono curioso di vedere che ha scritto Cajelli, quindi vediamo un po' cosa ne sarà uscito.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Edge85 - 28 Dicembre 2017, 13:31:25
A Natale mi hanno regalato due fumetti, uno di questi è il volume della storia Dopo un lungo silenzio. La copertina nera (in contrasto della versione originale bianca) l'ho trovata molto bella. La storia è piacevole nella sua semplicità. Non è un capolavoro, ma Sclavi ha fatto un bel lavoro, una storia sull'alcolismo con qualche tinta horror.
Sono un vecchio lettore di Dylan, nel senso che l'ho letto negli anni tra il numero 200 e il 300 (annate 2003-2011 circa), avevo inoltre letto in recupero i primi cento numeri. Non ho voglia di seguire il corso attuale, ma seguirò questo thread vedendo se uscirà qualche volume da libreria con storie meritevoli. L'ultimo albo bello del periodo in cui seguivo con regolarità è stato Mater Morbi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: movieseeker84 - 30 Dicembre 2017, 08:58:09
Anteprima per il Color Fest in uscita il prossimo 8 febbraio, dal titolo "Strani Giorni", con tre storie inedite e complete e una cover firmata da Werther Dell'Edera.

(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/26113986_297981497390222_4202222890650292568_n.jpg?oh=f81f8fe026f8dd8baade48a45b9e0abf&oe=5ABEDFCF)

La prima storia, "Di Mostri, Incubi e Ragazze", vedrà Alessandro Baggi come autore unico.
(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/26165933_297981524056886_1438089812446399283_n.jpg?oh=9c40bbdd2d9e5be82ff0658198b5f67d&oe=5AB66E5E)
(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/26167556_297981560723549_4103075533988590387_n.jpg?oh=08caf96dd6cc542ccb7703b15bb77852&oe=5ABDA48F)

"Spazio sotto sfratto", avrà i testi di Dennis Casale e le matite di Gianluca Acciarino e da queste tavole appare chiaro che protagonista della vicenda sarà proprio l'appartamento del Nostro, Craven Road 7
(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/26114050_297981597390212_6721808890672077012_n.jpg?oh=cd931bbbf5b363509d7c633f7d9f3b1e&oe=5AC99ECF)
(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/26047016_297981690723536_550212217039517295_n.jpg?oh=3160a5b7dd59732e35a877da8d231af8&oe=5AF5B8AA)

L'ultima, "L'Isola dei Morti", sarà invece scritta da Michele Monteleone e ai disegni il tratto pittorico di Giulio Rincione.
Sicuramente la più intrigante del trio.
(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/25994813_297981737390198_6311922285437217626_n.jpg?oh=7e7d40e8b33293800ecb9f49a819a5c8&oe=5AFE6DB3)
(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/26195575_297981774056861_3055299780897491837_n.jpg?oh=14c96c01da7d76824b84873f561499fe&oe=5AB944D9)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 30 Dicembre 2017, 09:31:16
Disegni al top.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 30 Dicembre 2017, 09:55:02
 :quoto:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: snipersnake - 30 Dicembre 2017, 23:34:54
Ciao a tutti, ma si sa quanti numeri  dei cartonati di Sclavi faranno uscire?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 31 Dicembre 2017, 00:31:10
Ciao a tutti, ma si sa quanti numeri  dei cartonati di Sclavi faranno uscire?
Finché vende va avanti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: ArkhamAsylum_83 - 31 Dicembre 2017, 07:53:08
ultimo inedito merita?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 31 Dicembre 2017, 09:47:32
Come dicevo, Tre Per Zero sarà l'uscita di febbraio per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: julius - 31 Dicembre 2017, 11:48:07
ultimo inedito merita?
Per me no. Storia senza infamia e senza lode, non ti perdi nulla a lasciarla in edicola. Senza contare che non è affatto il sequel di Graphic Horror Novel  <_< Anzi, mi dispiace per il povero Cajelli  che si è visto trasformare il suo esordio sulla regolare di DD in un finto sequel  :(
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 01 Gennaio 2018, 14:44:18
Letti gli ultimi tre volumi del DYD di Sclavi, ossia L’alba dei morti viventi, Dopo mezzanotte e Il cervello di Killex.
Le storie non le commento perché si commentano da sole, certo è che un tale livello qualitativo su queste serie sarà irraggiungibile. Quando le storie attuali mi sembrano buone e poi rileggo questi piccoli classici ecco che il giudizio dato in prima battuta viene subito ridimensionato. Sarà vero che non leggeremo più storie di questa qualità però abbiamo sempre la possibilità di leggere e rileggere queste che oramai sono rimaste nell’immaginario collettivo dei lettori di fumetti italiani.
Disegni di Stano e Casertano assolutamente eccezionali.

Voto: 9+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 01 Gennaio 2018, 15:16:25
Letti gli ultimi tre volumi del DYD di Sclavi, ossia L’alba dei morti viventi, Dopo mezzanotte e Il cervello di Killex.
Le storie non le commento perché si commentano da sole, certo è che un tale livello qualitativo su queste serie sarà irraggiungibile. Quando le storie attuali mi sembrano buone e poi rileggo questi piccoli classici ecco che il giudizio dato in prima battuta viene subito ridimensionato. Sarà vero che non leggeremo più storie di questa qualità però abbiamo sempre la possibilità di leggere e rileggere queste che oramai sono rimaste nell’immaginario collettivo dei lettori di fumetti italiani.
Disegni di Stano e Casertano assolutamente eccezionali.

Voto: 9+
Ah seguendo anche tu questa serie di ristampe :clap: La colorazione tanto discussa come ti pare?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 01 Gennaio 2018, 15:23:28
Letti gli ultimi tre volumi del DYD di Sclavi, ossia L’alba dei morti viventi, Dopo mezzanotte e Il cervello di Killex.
Le storie non le commento perché si commentano da sole, certo è che un tale livello qualitativo su queste serie sarà irraggiungibile. Quando le storie attuali mi sembrano buone e poi rileggo questi piccoli classici ecco che il giudizio dato in prima battuta viene subito ridimensionato. Sarà vero che non leggeremo più storie di questa qualità però abbiamo sempre la possibilità di leggere e rileggere queste che oramai sono rimaste nell’immaginario collettivo dei lettori di fumetti italiani.
Disegni di Stano e Casertano assolutamente eccezionali.

Voto: 9+
Ah seguendo anche tu questa serie di ristampe :clap: La colorazione tanto discussa come ti pare?
Si la seguo perché mi permette di rileggere le storie che altrimenti difficilmente sarei tentato di farlo andando a recuperare i vecchi albi che ho archiviato. La colorazione è la stessa della ristampa di Repubblica che già avevo seguito e che personalmente non trovo molto azzeccata ma neanche mi ripugna. Con l’effetto pulp aggiunto in questa ristampa i colori risultano meno brillanti e quindi sono più adatti ai toni delle storie. L’unico difetto è che impastano ulteriormente i neri dei vari disegnatori rendono a volte più difficile seguire quanto avviene nelle varie tavole. Però diciamo che nel complesso questo finto tocco vintage si fa apprezzare.
A mio avviso però la vera chicca di questa ristampa sono i redazionali davvero esaustivi e interessanti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 01 Gennaio 2018, 16:36:35
Letti gli ultimi tre volumi del DYD di Sclavi, ossia L’alba dei morti viventi, Dopo mezzanotte e Il cervello di Killex.
Le storie non le commento perché si commentano da sole, certo è che un tale livello qualitativo su queste serie sarà irraggiungibile. Quando le storie attuali mi sembrano buone e poi rileggo questi piccoli classici ecco che il giudizio dato in prima battuta viene subito ridimensionato. Sarà vero che non leggeremo più storie di questa qualità però abbiamo sempre la possibilità di leggere e rileggere queste che oramai sono rimaste nell’immaginario collettivo dei lettori di fumetti italiani.
Disegni di Stano e Casertano assolutamente eccezionali.

Voto: 9+
Ah seguendo anche tu questa serie di ristampe :clap: La colorazione tanto discussa come ti pare?

E' la colarazione Reppublica base avvenuta anche con i Tex, appunto è una colarazione da secchiello di Paint appena sufficiente, però bisogna dire che con i retini e l'effetto quindi vintage il colore ne guadagna, cioè diventa sicuamente migliori delle versioni originali uscite con i giornali, alla fine non è niente di particolare ma che si fa anche moderatamente apprezzare in certe storie :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 01 Gennaio 2018, 17:30:11
Come dicevo, Tre Per Zero sarà l'uscita di febbraio per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi.

Non l'ho letta, com'è come storia?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 01 Gennaio 2018, 20:40:31
Come dicevo, Tre Per Zero sarà l'uscita di febbraio per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi.

Non l'ho letta, com'è come storia?

Abbastanza bella :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 02 Gennaio 2018, 11:35:24
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1512146231483.jpg--le_notti_della_luna_piena___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_09_cover.jpg?1512146232000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 9, mensile
Le notti della luna piena


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Montanari & Grassani
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Nella Foresta Nera, la notte è scossa da un ululato lontano, mentre fauci bestiali scattano sulla preda. Sparizioni misteriose, leggende, testimonianze di paesani terrorizzati; nel collegio femminile diretto dalle sorelle Blucher sta succedendo qualcosa di strano... Lupi mannari? Dylan segue le tracce di una ragazza scomparsa e, tra le ombre del bosco, lo attende una potente stregoneria...


In uscita il 04/01/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1512146403720.jpg--.jpg?1512146404000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1512146404331.jpg--.jpg?1512146405000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 02 Gennaio 2018, 11:59:49
Come dicevo, Tre Per Zero sarà l'uscita di febbraio per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi.

Non l'ho letta, com'è come storia?

Abbastanza bella :sisi:

Grazie.
La prenderò...alla fine le prenderò tutte... :rolleyes:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 02 Gennaio 2018, 14:29:24
Ho letto "Graphic horror novel il sequel". Senza infamia e senza lode, veramente non riesco a dire se mi sia piaciuto oppure no. Non mi capita quasi mai...
I disegni sono un po' altalenanti, ma nel complesso li valuto positivamente, però sulla storia sospendo il giudizio a...per sempre? Non credo che la rileggerò.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Moggiopoli - 02 Gennaio 2018, 16:56:17
Come dicevo, Tre Per Zero sarà l'uscita di febbraio per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi.

Non l'ho letta, com'è come storia?

Per me una delle migliori storie post 100.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nonno Libero - 02 Gennaio 2018, 23:49:20

Per quello che mi riguarda, l'ultimo DYD uscito, "graphic novel: the sequel", è stata veramente una piacevolissima lettura, migliore del numero uscito a fine maggio.
Davvero consigliato, per me uno dei migliori DYD usciti l'anno scorso (2017).
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 04 Gennaio 2018, 07:13:53
A marzo per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi: Il Ritorno Di Killex.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 04 Gennaio 2018, 22:30:06
A marzo per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi: Il Ritorno Di Killex.
Esordio per Roi su questa collana, anche se avrei preferito prima rileggermi una delle sue prime storie.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 04 Gennaio 2018, 23:51:50
A marzo per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi: Il Ritorno Di Killex.
Esordio per Roi su questa collana, anche se avrei preferito prima rileggermi una delle sue prime storie.
non c'era la ristampa di Ann Never (numero 4) in programma?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 05 Gennaio 2018, 01:46:57
A marzo per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi: Il Ritorno Di Killex.
Esordio per Roi su questa collana, anche se avrei preferito prima rileggermi una delle sue prime storie.
non c'era la ristampa di Ann Never (numero 4) in programma?

Per il momento no, ma in generale non c'è una scaletta delle uscite e quindi non lo possiamo sapere se esce o sopratutto quando pubblicheranno una storia, anche se chiaro che prima o poi metteranno Anna Never, ma non sembra per il momento :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 16 Gennaio 2018, 23:29:47
Ho recuperato a pochi euro nei vari mercatini dell'usato due vecchi speciali, il primissimo Orrore nero, di Sclavi e Roi, e Labirinti di paura di Chiaverotti e Roi. Davvero due perle.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Frank Miller - 17 Gennaio 2018, 12:06:24
Letto Graphic Horror Novel: Il sequel.

Una buona storia, mi è piaciuta.
Niente di indimenticabile ma per me è un 6,5 abbondante.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 22 Gennaio 2018, 14:25:36
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1514969813447.jpg--non_umano___dylan_dog_377_cover.jpg?1514969813000)

Dylan Dog n. 377, mensile
Non umano


Soggetto: Giancarlo Marzano
Sceneggiatura: Giancarlo Marzano
Disegni: Giulio Camagni
Copertina: Gigi Cavenago


Fidanzato con l'affascinante poliziotta Tracy, l'Indagatore dell'Incubo deve misurarsi con una sinistra presenza che, annidata nel buio, sparge la morte lungo le strade di Londra... Ma di chi si tratta? Chi è quel misterioso essere, tanto terrificante da fare pensare che sia qualcuno di "Non umano"?


In uscita il 27/01/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513783801489.jpg--.jpg?1513783802000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513783802212.jpg--.jpg?1513783802000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 22 Gennaio 2018, 14:36:36
(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1516372760893.jpg--il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_pack_1.jpg?1516372761000)

Dylan Dog - Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi pack 1

Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Luigi Piccatto, Andrea Venturi, Giampiero Casertano
Copertina: Gigi Cavenago

cartonato, colore, 17x23, 576 pagine, 19.60€

La Morte e le sue macabre filastrocche; Golconda, dove tutto è possibile; e ancora, la triste storia di Johnny Freak e le struggenti Memorie dall'invisibile.

Questi sono gli ingredienti delle prime quattro storie della collana Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi, riedizione a colori e in grande formato dei capolavori del creatore dell'Indagatore dell'Incubo, arricchiti da un attento apparato redazionale, raccolti in una confezione creata solo per le librerie.



In uscita il 25/01/2018

Anteprima:

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1516372946641.jpg--.jpg?1516372947000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1516268563338.jpg--.jpg?1516268564000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1514910474446.jpg--.jpg?1514910475000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1516268575410.jpg--.jpg?1516268576000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1514910482214.jpg--.jpg?1514910483000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1514910483962.jpg--.jpg?1514910484000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1514910486449.jpg--.jpg?1514910487000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1514910490330.jpg--.jpg?1514910490000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1514910491997.jpg--.jpg?1514910494000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Gon Freecs - 22 Gennaio 2018, 14:41:40
Cioè, che senso ha prenderseli in edicola allora? Con la sbattimento di doversi cercare una copia decente...quando bastava aspettare il pack?!
Alla Bonelli pure stanno uscendo di senno. :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 22 Gennaio 2018, 14:53:58
Questo è riservato al mercato librario.
Con la chiusura di massa delle edicole italiane, non tutti hanno la possibilità (o la voglia) di frequentarne una (anche perché magari dalle loro parti un'edicola, o comunque un'edicola ben rifornita, manca).

Pubblico diverso.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 22 Gennaio 2018, 15:46:29
Questo è riservato al mercato librario.
Con la chiusura di massa delle edicole italiane, non tutti hanno la possibilità (o la voglia) di frequentarne una (anche perché magari dalle loro parti un'edicola, o comunque un'edicola ben rifornita).

Pubblico diverso.

Vero ma hanno il "box" in omaggio ma sono "obbligati a prenderli tutti e 4.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Wakomo - 22 Gennaio 2018, 19:00:41
E poi questo box è uscito a distanza di 9 mesi dal primo numero, poi il "box" mi pare la carta del panettiere :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 22 Gennaio 2018, 19:07:01
il "box" mi pare la carta del panettiere :asd:

 :quoto: :ph34r: :sick:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 22 Gennaio 2018, 19:34:05
E poi questo box è uscito a distanza di 9 mesi dal primo numero, poi il "box" mi pare la carta del panettiere :asd:
Sempre meglio di quello di Ticonderoga di Pratt, che lo stesso Mordecai ha definito - se ricordo bene - "una scatola per i corn flakes" :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 22 Gennaio 2018, 19:37:55
E poi questo box è uscito a distanza di 9 mesi dal primo numero, poi il "box" mi pare la carta del panettiere :asd:
Sempre meglio di quello di Ticonderoga di Pratt, che lo stesso Mordecai ha definito - se ricordo bene - "una scatola per i corn flakes" :asd:
Corretto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Wakomo - 22 Gennaio 2018, 20:23:21
E poi questo box è uscito a distanza di 9 mesi dal primo numero, poi il "box" mi pare la carta del panettiere :asd:
Sempre meglio di quello di Ticonderoga di Pratt, che lo stesso Mordecai ha definito - se ricordo bene - "una scatola per i corn flakes" :asd:
Corretto.

 :asd: si potrebbe fare una classifica di simili schifezze, chissà chi vincerebbe!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 22 Gennaio 2018, 21:18:29
E poi questo box è uscito a distanza di 9 mesi dal primo numero, poi il "box" mi pare la carta del panettiere :asd:
Sempre meglio di quello di Ticonderoga di Pratt, che lo stesso Mordecai ha definito - se ricordo bene - "una scatola per i corn flakes" :asd:
Corretto.
Ho studiato bene le citazioni :dsi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 23 Gennaio 2018, 07:23:23
Interessante per chi è arrivato tardi e vuole fare questa nuova collezione, per i restanti (cioè quelli che già hanno preso gli albi in edicola) direi che è superflua, anche perché questo box non mi pare nulla di che.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: julius - 26 Gennaio 2018, 18:32:26
E poi questo box è uscito a distanza di 9 mesi dal primo numero, poi il "box" mi pare la carta del panettiere :asd:
L'ho visto oggi in libreria, in effetti il "box" consiste in un incartamento tipo busta del pane, quindi non un vero e proprio cofanetto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: DrHouse92 - 26 Gennaio 2018, 21:17:27
Che prendi oggi?
Un filone casareccio, due Rosette e quattro Dylan dog. Grazie.
 :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 28 Gennaio 2018, 12:17:10
Dopo "Graphic H. N. Il sequel" arriva un altro "Dylan Dog" insipido.
"Non umano" propone il tema del razzismo in salsa nazista e lo fa con un ritmo altalenante, spesso frenato da scambi di battute inutili tra Dylan e Carpenter. Il rapporto tra i due è palesemente forzato e sta diventando stancante.
La vicenda non è neppure di grande interesse...
Camagni è bravo ma cambia la fisionomia di Dylan a ogni vignetta.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: movieseeker84 - 28 Gennaio 2018, 13:34:24
Letto anche io l'inedito, "Non Umano", dove continua il telefilm a fumetti di DYD.
Viene qui infatti ripresa ancora una volta quell'idea sotterranea, inserita sin dagli albori del "Nuovo Corso" (ma dobbiamo ancora chiamarlo così, dopo due anni abbondanti?), di dare a questo fumetto una continuity, fatta di frasi e sentimenti, lasciati trapelare tra una situazione e l'altra, tra Dylan e i nuovi personaggi introdotti nella collana.
Idea che, lo ammetto, sulle prime trovava la mia perplessità, ma che ora mi sta pian piano convincendo, come in quei serial crime dove, sul lungo andare, trovi più interessanti le interazioni tra i protagonisti che non il caso in sé, di solito anzi abbastanza prevedibile e non poi così appassionante.
Come in questo "Non Umano".
Di per sé è tutto molto banale, nulla che faccia gridare al miracolo.
Sarà che son cresciuto a pane e gialli, ma non ci vuol molto ad indovinare l'assassino.
Certo, lo scopo intrinseco dell'albo è parlare d'altro, anche se anche da quel punto di vista è tutto sin troppo telefonato.
Come un compito fatto benissimo, ma senz'anima.
Marzano però si concede un bel tocco dovuto, dato l'argomento, andando a ripescare un personaggio apparso in una storia cult del passato.
La pagina finale poi devo dire che ha proprio il sapore del sarcastico colpo di scena in chiusura, tanto caro alla serialità americana.
Bella prova di Camagni alle matite, anche se non proprio eccellente nel tratteggiare con continuità il volto di Dylan.
Da notare il bel rimando a Danny Glover per il volto del vecchio agente di pattuglia.

Voto 7-

PS: ma "Baron Blut" ovvero "Barone Sangue", dal tedesco, è forse una citazione di "Baron Blood", titolo inglese per "Gli Orrori del Castello di Norimberga" di Mario Bava?
Lo so, è un volo pindarico, ma ammetto che è la prima cosa a cui ho pensato!  :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: eddiekrueger - 28 Gennaio 2018, 17:03:30
è probabile. c'è anche un personaggio Marvel chiamato così (creato 4-5 anni dopo il film)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 28 Gennaio 2018, 17:18:15
Nel fumetto citano anche Johann Schmidt come alias del cattivo, ossia il Teschio Rosso della Marvel
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Gennaio 2018, 10:16:40
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1513850325107.jpg--tre_per_zero___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_10_cover.jpg?1513850325000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 10, mensile
Tre per zero


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Bruno Brindisi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Il battito d'ali di una farfalla può causare un uragano, questo tutti lo sanno. Ma come nascono le crisi economiche? Per una scintilla, per un caso, per un capriccio del destino che cresce fino a diventare un mostro. Per fermarlo, Dylan Dog deve acchiapparlo per la coda, tornando indietro nel tempo e riavvolgendo il nastro degli eventi in una girandola di assurdità...


In uscita il 03/02/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513850430461.jpg--.jpg?1513850430000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513850430997.jpg--.jpg?1513850431000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 29 Gennaio 2018, 11:34:11
Un altro cult di Sclavi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Gennaio 2018, 11:42:57
Ho letto culo  :o :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 29 Gennaio 2018, 13:32:06
 :stralol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 29 Gennaio 2018, 13:41:08
Quella copertina così "minimal" di Cavenago mi fa impazzire.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 29 Gennaio 2018, 14:24:01
Quella copertina così "minimal" di Cavenago mi fa impazzire.

Bellissima davvero  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: julius - 29 Gennaio 2018, 19:16:54
Non male la storia del mese, la più divertente che ho letto negli ultimi mesi. Bravo Marzano  :clap:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Frank Miller - 02 Febbraio 2018, 10:06:07
Letto "Non umano".

Nonostante la storia tratti i temi del razzismo e del rigurgito nazionalista tanto di moda di questi tempi, non riesce ad aver un cuore e alla fine resta solo il senso di aver letto un b-movie horror con il classico mostro-vampiro.

Sinceramente una lettura piuttosto deludente.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 03 Febbraio 2018, 10:55:55
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi di aprile in uscita Morgana.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Skip James - 03 Febbraio 2018, 12:50:38
Letto l'ultimo inedito. Il numero di per se è leggibile. Sorvolando su alcuni dialoghi inutili, riesumazioni di personaggi storici fatti morire 5 pagine dopo(con la stessa atmosfera carica di pathos che susciterebbe Malgioglio tra le modelle di victoria secrets) e situazioni involontariamente bizzarre ,  l'aspetto che ho apprezzato maggiormente in tutto questo puttanaio è stato finalmente una caratterizzazione di Carpenter da b-movie più dignitosa, più definito e meno macchietta.. Alla fine non mi ha annoiato come lettura e di questi tempi non è da dare per scontato quando si parla di dylan cane.

Devo ammettere che la cosa che mi ha spiazzato più di tutte deriva dal fatto che la storia, per come si sviluppa, sembra un grande incipit a qualcosa di più grande. A questo punto mi chiedo che senso abbia aprire tutte queste sottotrame e sfornare una storia che per forza di cose necessita di continuità per poi non dargliela, mah...


Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 05 Febbraio 2018, 10:56:38
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1516895542955.jpg--strani_giorni___dylan_dog_color_fest_24_cover.jpg?1516895544000)

Dylan Dog Color Fest n. 24, trimestrale
Strani Giorni

Copertina: Werther Dell'Edera

Di mostri, incubi e ragazze
Soggetto, sceneggiatura e disegni: Alessandro Baggi
Colori: Riccardo Riboldi

Un onirico, labirintico percorso nella mente dell'Inquilino di Craven Road, sulle orme dell'amata Annelise, che il destino ha voluto trasformare in una vampira.

Spazio sotto sfratto
Soggetto e sceneggiatura: Dennis Casale
Disegni: Gianluca Acciarino
Colori: Andres Mossa

Tornato a casa, un'amara scoperta attende Dylan: è tutto a soqquadro. Gli affitti arretrati da pagare hanno portato a un'inevitabile conseguenza. Ovvero, un'ingiunzione di sfratto.

L’isola dei morti
Soggetto e sceneggiatura: Michele Monteleone
Disegni e colori: Giulio Rincione

Spinti da una tela del pittore Arnold Böcklin, ossessionato dall'idea di oltrepassare il confine che separa la vita e la morte, Dylan e la Trelkovski si imbarcano in un viaggio ineluttabile.


In uscita il 08/02/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852788477.jpg--.jpg?1513852789000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852789178.jpg--.jpg?1513852790000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852790006.jpg--.jpg?1513852790000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852790582.jpg--.jpg?1513852791000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852791545.jpg--.jpg?1513852792000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852792173.jpg--.jpg?1513852792000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: eddiekrueger - 05 Febbraio 2018, 12:19:12
Rincione lo adoro (sia digitale che manuale), ma anche quelle pennellate di Riboldi sono una goduria
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 05 Febbraio 2018, 13:21:47
Bello, bello.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 06 Febbraio 2018, 13:32:22
Dalla storia di Argento e Roi:

(https://scontent.ffco2-1.fna.fbcdn.net/v/t1.0-9/27540795_704478076428455_2458283336561716792_n.jpg?oh=6ac634da34ed7fda6f6150ff60735597&oe=5B1A3755)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Bramo - 08 Febbraio 2018, 23:33:55
Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 10, mensile
Tre per zero


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Bruno Brindisi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé
Comprato e letto.
Piaciuto, devo dire: un Tiziano Sclavi quasi "surreale", che mi ha piacevolmente sorpreso. Quest'uomo è riuscito a far confluire in 96 pagine almeno 4 diverse trame che si muovono bene sia indipendentemente le une dalle altre sia in concerto tra di loro quando si incontrano in vari modi.
A dirla tutta lo sviluppo e la risoluzione del plot non è proprio chiarissimo, e credo dovrò rileggere il volume per apprezzarlo meglio, ma le suggestioni immesse, l'ambientazione del paesino innevato, i monologhi lucidi di Groucho e il modo peculiare con cui viene trattato il tema della crisi economica sono ingredienti veramente forti.
Molto buoni anche i disegni di Bruno Brindisi, convincenti soprattutto nei volti dei tanti personaggi che affollano la storia.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 09 Febbraio 2018, 09:00:12
Si un vero capolavoro.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 09 Febbraio 2018, 13:41:25
Ho letto il nuovo Color Fest. Nel complesso sono rimasto abbastanza deluso, perché la storia di Monteleone e Rincione, bellissima, è l'unica davvero valida.
Baggi colora benissimo e regala una tavola perfetta, ma per il resto le fisionomie dei personaggi sono discontinue e la storia è un'accozzaglia di frasette a effetto, una sorta di compendium "Dylan Dog è...".
Il racconto disegnato da Acciarino è senza infamia e senza lode, del tutto trascurabile sotto tutti i punti di vista.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: brandy89 - 10 Febbraio 2018, 19:25:27
Salve, vorrei iniziare a leggere i fumetti bonelli dopo anni di fumetto marvel. Ho iniziato Brendon e sembra molto bello...vorrei leggere fumetti dalle tematiche simili e sembra che DYD faccia al caso mio. Quali numeri posso leggere per avvicinarmi al personaggio per la prima volta?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 10 Febbraio 2018, 19:27:21
Potresti seguire la ristampa cartonata da edicola a partire dal primo numero uscito!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: brandy89 - 10 Febbraio 2018, 19:38:32
Le ristampe di Sclavi intendi?
Per quanto riguarda storie più contemporanee?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: movieseeker84 - 10 Febbraio 2018, 19:51:05
Le ristampe di Sclavi intendi?
Per quanto riguarda storie più contemporanee?

Quoto il consiglio di Arkin. Dylan Dog e "storie contemporanee" non è esattamente auspicabile. E' come un terreno minato. A seconda di che albo incappi, potresti trovare la buona storia (non il capolavoro, ma la buona storia ad andare bene) oppure la ciofeca col botto. Invece col Dylan di Sclavi leggi la vera essenza del personaggio, e dove cadi, cadi sempre in piedi  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 10 Febbraio 2018, 20:16:25
Beh, quasi sempre in piedi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 10 Febbraio 2018, 20:21:14
Per storie più recenti consiglio la saga del Pianeta dei morti di Bilotta.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 10 Febbraio 2018, 20:25:11
Le ristampe di Sclavi intendi?
Per quanto riguarda storie più contemporanee?

Prendi dal primo numero e segui la ristampa di Sclavi che sta uscendo dall'anno scorso in edicola.
Per il resto se temi che le prime storie sappiano un po' di vecchio stai tranquillo, DYD fin dal primo numero ha una scrittura e tematiche del tutto moderne e contemporanee, alcune storie sembrano uscite realmente il mese scorso.
Poi nel caso dopo ti faccio una lista con le storie consigliate tra tutti i 370 e passi numero, speciali e tutto  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 10 Febbraio 2018, 20:26:02
Storie recenti che consiglio:
La saga di Bilotta già citata da Mordecai
La macchina umana (sempre di Bilotta)
I Color Fest 16, 21,23
La fiamma
La fine dell'oscurità
Nel mistero
Dopo un lungo silenzio
Cronodramma
Il cuore degli uomini
Master dolorosa (da leggere dopo Mater morbi)
Spazio profondo
E cenere tornerai
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: brandy89 - 10 Febbraio 2018, 20:51:59
Perfetto. Grazie mille!!! Inizio con le ristampe di Sclavi. Poi vi faccio sapere come sono andate!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 14 Febbraio 2018, 12:47:29
cover di Marco Mastrazzo per l'edizione USA della Epicenter:

(https://scontent-frx5-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/27867546_883606998473693_3557798918088879505_n.jpg?oh=57db2e553245766180479452f5b49934&oe=5B17D2DA)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 14 Febbraio 2018, 13:11:30
cover di Marco Mastrazzo per l'edizione USA della Epicenter:

(https://scontent-frx5-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/27867546_883606998473693_3557798918088879505_n.jpg?oh=57db2e553245766180479452f5b49934&oe=5B17D2DA)


Che spettacolo!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 14 Febbraio 2018, 14:11:58
Fantastica :wub:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 19 Febbraio 2018, 12:36:00
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1516371495154.jpg--maxi_dylan_dog_n_32_cover.jpg?1516371496000)

Maxi Dylan Dog n. 32, trimestrale
Copertina: Andrea Accardi

Io ti salverò
Soggetto e sceneggiatura: Gabriella Contu
Disegni: Giampiero Casertano

È un lungo, tortuoso, dolorosissimo percorso, quello che stavolta attende Dylan. La sua nuova ragazza, una ballerina classica, scopre malauguratamente e all'improvviso di essere affetta da un cancro ai polmoni talmente diffuso da essere ormai inoperabile...

Orrore dal profondo
Soggetto: Andrea Artusi
Sceneggiatura: Andrea Artusi, Ivo Lombardo
Disegni: Luca Dell’Uomo

All'interno di sogni ambientati in un allucinante universo subacqueo, Peter Lightning - un militare in congedo permanente per motivi di salute - assiste a tragici omicidi che, in seguito, scopre accaduti per davvero. Per fare luce sull'incredibile vicenda, a Lightning non resta che rivolgersi all'Inquilino di Craven Road.

Libri di sangue
Soggetto e sceneggiatura: Fabrizio Accatino
Disegni: Piero Dall'Agnol, Silvia Corbetta

Due coniugi separati, che stanno cercando di riavvicinarsi, muoiono in un tragico incidente, in cui perde la vita anche Goodman, un prestigioso editore. Dylan, coinvolto sentimentalmente con la figlia di Goodman, si ritrova in un inestricabile e mortale intreccio di realtà e finzione.


In uscita il 24/02/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932767027.jpg--.jpg?1513932767000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932767378.jpg--.jpg?1513932767000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932767737.jpg--.jpg?1513932768000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932768471.jpg--.jpg?1513932769000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932766226.jpg--.jpg?1513932766000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932766677.jpg--.jpg?1513932767000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 26 Febbraio 2018, 10:52:42
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1516011835440.jpg--dormire__forse_sognare___dylan_dog_378_cover.jpg?1516011838000)

Dylan Dog n. 378, mensile
Dormire, forse sognare


Soggetto: Gigi Simeoni
Sceneggiatura: Gigi Simeoni
Disegni: Giovanni Freghieri
Copertina: Gigi Cavenago


Dave è un uomo dal difficile passato. Dopo una notte di bagordi, aveva investito e ucciso un uomo per poi darsi alla fuga. Dopo aver pagato per il crimine commesso, nella sua vita si era infiltrata una presenza fantasmatica: quella di una bambina venuta a infestare, oltre che la sua esistenza, anche quella di suo figlio. A Dave, non resta che rivolgersi a Dylan Dog!


In uscita il 28/02/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513935413629.jpg--.jpg?1513935414000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513935414121.jpg--.jpg?1513935414000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 26 Febbraio 2018, 13:09:53
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1516011835440.jpg--dormire__forse_sognare___dylan_dog_378_cover.jpg?1516011838000[/url])

Dylan Dog n. 378, mensile
Dormire, forse sognare


Soggetto: Gigi Simeoni
Sceneggiatura: Gigi Simeoni
Disegni: Giovanni Freghieri
Copertina: Gigi Cavenago


Dave è un uomo dal difficile passato. Dopo una notte di bagordi, aveva investito e ucciso un uomo per poi darsi alla fuga. Dopo aver pagato per il crimine commesso, nella sua vita si era infiltrata una presenza fantasmatica: quella di una bambina venuta a infestare, oltre che la sua esistenza, anche quella di suo figlio. A Dave, non resta che rivolgersi a Dylan Dog!


In uscita il 28/02/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513935413629.jpg--.jpg?1513935414000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513935414121.jpg--.jpg?1513935414000[/url])


Attendo vostri suggerimenti, anche perchè ormai sono totalmente scettico su Simeoni purtroppo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 26 Febbraio 2018, 13:31:32
Attendo vostri suggerimenti, anche perchè ormai sono totalmente scettico su Simeoni purtroppo.

Idem, di sue storie me ne piaciuta solo una, ed il bello è che ci sarà nuovamente il prossimo Simeoni  :stralol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 26 Febbraio 2018, 14:54:48
Il maxi qualcuno l'ha preso?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 26 Febbraio 2018, 19:46:46
Il maxi qualcuno l'ha preso?

Io!
In autobus ho iniziato la prima storia che sto trovando molto toccante. Casertano in formissima!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nonno Libero - 27 Febbraio 2018, 01:12:56
Io l'ho quasi finito, e come ogni anno, sopratutto per il numero in uscita a febbraio, lo straconsiglio.
Peccato che quest'anno a differenza del 2016 e del 2017 non ci sia una storia di Chiaverotti d'annata, però comunque è molto godibile, per il momento non ho ancora finito di leggere la terza storia, tra le due che ho letto direi "forse" meglio la prima, sicuramente come tematiche, ma anche perché la seconda ha il demerito, almeno per me, di essere troppo prevedibile sull'identità del cattivo di turno.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 27 Febbraio 2018, 22:05:12
Attendo vostri suggerimenti, anche perchè ormai sono totalmente scettico su Simeoni purtroppo.


Idem, di sue storie me ne piaciuta solo una, ed il bello è che ci sarà nuovamente il prossimo Simeoni  :stralol:


! No longer available (http://www.youtube.com/watch?v=zfB89kw66WM#)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nonno Libero - 28 Febbraio 2018, 00:59:25

Letta anche l'ultima storia dell'old boy e confermo che è la peggiore delle tre, intendiamoci, è valida ma non come le prime due.
Notare poi due riferimenti a Sclavi nella storia.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 28 Febbraio 2018, 17:39:27
A quanto pare questa volta Simoeni potrebbe non solo averci preso, ma averlo fatto anche alla grande.
Dire che è del tutto inaspettato è poco  :w00t:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 05 Marzo 2018, 09:30:02
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1517563377315.jpg--il_ritorno_di_killex___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_11_cover.jpg?1517563377000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 11, mensile
Il ritorno di Killex


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Corrado Roi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Lo sguardo fisso e penetrante, come vedesse oltre la carne e le ossa, alla ricerca dell'anima! È lo sguardo di Christopher Killex, risorto dalla morte per risplendere negli occhi un bambino. Ma qual è il suo scopo? Perché il terribile chirurgo assassino è entrato nel corpo del piccolo Chris? Forse non cerca vendetta, forse cerca di raccontare una verità che soltanto lui può conoscere…

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 08/03/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1517563506589.jpg--.jpg?1517563507000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1517563507245.jpg--.jpg?1517563516000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 05 Marzo 2018, 09:32:35
Ho letto "Dormire forse sognare".
Simeoni è stato molto bravo: la storia è interessante, tiene il lettore incollato alle pagine e, pur essendo abbastanza classica, regala alcuni spunti originali.
Freghieri mi è sembrato un po' meno in forma rispetto al lavoro svolto sul Color Fest, ma rimane sempre bravissimo a far recitare Dylan.
Un bell'inedito dopo un paio di passaggi a vuoto!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 05 Marzo 2018, 09:41:53
Per Il Dylan Dog di Tiziano Scalvi di Maggio in uscita Quando Cadono Le Stelle.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Silver Surfer - 05 Marzo 2018, 12:11:10
Ho letto "Dormire forse sognare".
Simeoni è stato molto bravo: la storia è interessante, tiene il lettore incollato alle pagine e, pur essendo abbastanza classica, regala alcuni spunti originali.
Freghieri mi è sembrato un po' meno in forma rispetto al lavoro svolto sul Color Fest, ma rimane sempre bravissimo a far recitare Dylan.
Un bell'inedito dopo un paio di passaggi a vuoto!
A me non è dispiaciuta. Forse un po' troppo classica come tema, però la storia non ha cali e riesce a tenere sempre il ritmo su un ottimo livello fino alla fine che non è nè scontata nè banale. Secondo me, Simeoni riesce a trasferire una certa enfasi nei sentimenti che finisce per appassionare il lettore e coinvolgerlo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Skip James - 05 Marzo 2018, 13:06:36
Ho letto "Dormire forse sognare".
Simeoni è stato molto bravo: la storia è interessante, tiene il lettore incollato alle pagine e, pur essendo abbastanza classica, regala alcuni spunti originali.
Freghieri mi è sembrato un po' meno in forma rispetto al lavoro svolto sul Color Fest, ma rimane sempre bravissimo a far recitare Dylan.
Un bell'inedito dopo un paio di passaggi a vuoto!
A me non è dispiaciuta. Forse un po' troppo classica come tema, però la storia non ha cali e riesce a tenere sempre il ritmo su un ottimo livello fino alla fine che non è nè scontata nè banale. Secondo me, Simeoni riesce a trasferire una certa enfasi nei sentimenti che finisce per appassionare il lettore e coinvolgerlo.

Secondo me è la migliore storia scritta da dopo il famigerato rilancio. Appassiona dall'inizio alla fine senza troppe pretese, c'è una trama investigativa, c'è suspance ,non tenta di rifare il verso a Sclavi o di inerpicarsi in metafore sociali che hanno lo stesso spessore culturale di novella 2000.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 05 Marzo 2018, 14:43:17
Preso anch'io dopo mesi che non prendevo DD, l'ultimo fu il buon albo di Uzzeo, spero di non pentirmene visto quando io ami Simeoni (ma bisogna dire che più che altro è lui che non si mai impegnato seriamente) ma da come se ne parla bene dubito, insomma sono curioso  :sisi:
Speriamo che anche il prossimo albo sia decente, visto che dovrebbe essere un seguito della porcata del Sapore dell'acqua :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 11 Marzo 2018, 19:15:39
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1516371495154.jpg--maxi_dylan_dog_n_32_cover.jpg?1516371496000[/url])

Maxi Dylan Dog n. 32, trimestrale
Copertina: Andrea Accardi

Io ti salverò
Soggetto e sceneggiatura: Gabriella Contu
Disegni: Giampiero Casertano

È un lungo, tortuoso, dolorosissimo percorso, quello che stavolta attende Dylan. La sua nuova ragazza, una ballerina classica, scopre malauguratamente e all'improvviso di essere affetta da un cancro ai polmoni talmente diffuso da essere ormai inoperabile...

Orrore dal profondo
Soggetto: Andrea Artusi
Sceneggiatura: Andrea Artusi, Ivo Lombardo
Disegni: Luca Dell’Uomo

All'interno di sogni ambientati in un allucinante universo subacqueo, Peter Lightning - un militare in congedo permanente per motivi di salute - assiste a tragici omicidi che, in seguito, scopre accaduti per davvero. Per fare luce sull'incredibile vicenda, a Lightning non resta che rivolgersi all'Inquilino di Craven Road.

Libri di sangue
Soggetto e sceneggiatura: Fabrizio Accatino
Disegni: Piero Dall'Agnol, Silvia Corbetta

Due coniugi separati, che stanno cercando di riavvicinarsi, muoiono in un tragico incidente, in cui perde la vita anche Goodman, un prestigioso editore. Dylan, coinvolto sentimentalmente con la figlia di Goodman, si ritrova in un inestricabile e mortale intreccio di realtà e finzione.


In uscita il 24/02/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932767027.jpg--.jpg?1513932767000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932767378.jpg--.jpg?1513932767000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932767737.jpg--.jpg?1513932768000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932768471.jpg--.jpg?1513932769000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932766226.jpg--.jpg?1513932766000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513932766677.jpg--.jpg?1513932767000[/url])

Prima storia molto bella per l’argomento trattato e la metafora che ne viene fuori per una storia horror, la scena finale è da antologia. Casertano sempre al top.
La seconda storia mi è piaciuta meno anche se delle tre è quella che trasmette qualche brivido in più, grazie anche ai disegni di Dell’Uomo. Finale azzeccato con il simbolo dello Yin e dello yang.
La terza è molto metafumettistica. Non male ma è qualcosa di già visto altre volte e aggiunge poco all’argomento. Poteva uscirne qualcosa di meglio che la solita storia di rivalsa.
Dall’Agnol in caduta libera, il suo tratto ormai è irriconoscibile. O meglio è riconoscibile in peggio.

Voto complessivo al volume: 7+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: movieseeker84 - 12 Marzo 2018, 17:20:26
Letto il #378

Buon episodio del serial a fumetti che sta diventando Dylan Dog.
Ancora una volta la continuity sotterranea, fatta di dialoghi e rimandi, si fa sentire ma sopratutto è sempre un piacere vedere il vecchio Bloch in azione.
Gigi Simeoni confeziona una storia dal finale compiuto, una di quelle indagini dalla classica sostanza misteriosa, spettrale ma non terrificante.
Dotata infatti di un dolente risvolto, è una di quelle storie che non lascia finali aperti o questioni irrisolte per la chiusa ad effetto.
Non con questa spiegazione, crudele e puntuale.
Di sicuro, un episodio di gran lunga migliore di storie campate in aria come "Il Passo dell'Angelo".
Qui abbiamo il Dylan indagatore, il Dylan compassionevole, il Dylan connesso con quel qualcosa oltre il confine dell'aldilà, quel territorio a metà tra sogno e intuizione.
Un territorio che Freghieri riesce come sempre a rendere uno spettacolo per il lettore, ancora una volta.
Il suo tratto rimane davvero una delle colonne portanti della serie, riconoscibile, ricco di sfumature e attenzione artistica.
Insomma, "Dormire, Forse Sognare" si pone tra quei pochi albi recenti che non deludono, nonostante le poche aspettative.
Voto 8-
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 20 Marzo 2018, 12:47:28
(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1518537177313.jpg--dylan_dog__il_ritorno_di_xabaras_cover.jpg?1518537177000)

Dylan Dog - Il ritorno di Xabaras

Soggetto e sceneggiatura: Paola Barbato, Pasquale Ruju, Roberto Recchioni
Disegni: Bruno Brindisi, Angelo Stano, Gigi Cavenago
Copertina: Angelo Stano

brossurato, col., 16x21, 400 pagine, 18€

Tornano le avventure incentrate sulla figura del nemico giurato di Dylan Dog, che è anche suo padre, il folle Xabaras! In questa raccolta, completamente a colori, il personaggio ideato da Tiziano Sclavi è affidato alle sapienti penne di Paola Barbato, Pasquale Ruju e Roberto Recchioni, con Bruno Brindisi, Angelo Stano e Gigi Cavenago ai pennelli.

Tra passato e presente, incubo e realtà, Dylan Dog tenterà ancora una volta di impedire che Xabaras sprofondi il mondo in un'apocalisse zombie.



In uscita il 22/03/2018

Anteprima:

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513937619377.jpg--.jpg?1513937621000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513937628955.jpg--.jpg?1513937640000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513937633398.jpg--.jpg?1513937649000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513937636441.jpg--.jpg?1513937653000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 20 Marzo 2018, 13:03:06
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1519289641685.jpg--dylan_dog_magazine_2018_cover.jpg?1519289642000)

Dylan Dog Magazine n. 4 (2018), annuale
Copertina: Bruno Brindisi

Nell'edizione 2018 del Dylan Dog Magazine potete trovare articoli sui racconti (letterari, fumettistici e cinematografici) dedicati agli squali assassini, al delitto commesso da personaggi appartenenti alla terza età e alle grandi epidemie nella storia, reale o fittizia. E inoltre, naturalmente, due storie inedite di Dylan Dog!

Il luogo oscuro
Soggetto e sceneggiatura: Alberto Ostini
Disegni: Giulio Camagni

Wickedford, la cittadina fuori Londra nella quale si è ritirato a vivere l'ex ispettore Bloch dopo la pensione, è una località soltanto in apparenza amena, dato che la sua quiete è destinata a venire nuovamente sconvolta. Qualcuno, infatti, pensa bene di prendere di mira dei profughi, rifugiati in una scuola, accusandoli di un incredibile fenomeno che si è abbattuto sulla collettività.

L’assenza
Soggetto e sceneggiatura: Alberto Ostini
Disegni: Paolo Bacilieri

Una dolentissima storia, interamente incentrata su un terribile lutto e sulla necessità di elaborarlo per poter continuare a vivere.


In uscita il 23/03/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519289900395.jpg--.jpg?1519289901000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519289901052.jpg--.jpg?1519289902000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519289902178.jpg--.jpg?1519289903000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 20 Marzo 2018, 22:34:09
Lo prenderei solo per Bacilieri.
Ma ho pochi soldi e poco tempo per leggere in questo periodo, perciò aspetto pareri.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 20 Marzo 2018, 23:34:22
Al momento il Magazine rimane la testata di Dylan che meno mi convince, le storie su 3 che sono usciti sono passate da un'insufficiente (il primo) ad buonino stiracchiato (l'ultimo) dove per assurdo le storie migliori rimangono le brevi, tra l'altro una buona idea rimetterle come i primi Almanacchi e sopratutto il colore rosso caratteristico  :ahsisi:
Proprio per questo anch'io aspetterò pareri, ed egoisticamente spero siano tiepidi, visto che risparmiare i 6,50€ di costo non sarebbe una cosa negativa per me  :stralol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 21 Marzo 2018, 08:11:04
Lo prenderei solo per Bacilieri.
Ma ho pochi soldi e poco tempo per leggere in questo periodo, perciò aspetto pareri.

Lo fanno apposta a mettere bacilieri sul magazine, accidenti a loro
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 21 Marzo 2018, 08:35:50
Lo prenderei solo per Bacilieri.
Ma ho pochi soldi e poco tempo per leggere in questo periodo, perciò aspetto pareri.

Lo fanno apposta a mettere bacilieri sul magazine, accidenti a loro
Bacilieri è su tutti i Magazine.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 21 Marzo 2018, 12:06:30
Appunto
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 21 Marzo 2018, 13:29:50
Intendevo su tutti i Magazine, non solo quelli di Dylan Dog.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 21 Marzo 2018, 13:40:14
Intendevo su tutti i Magazine, non solo quelli di Dylan Dog.

avevo capito  :P
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 21 Marzo 2018, 13:43:07
Intendevo su tutti i Magazine, non solo quelli di Dylan Dog.

avevo capito  :P
Ok niente. Buona giornata neh   :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 21 Marzo 2018, 14:33:18
Intendevo su tutti i Magazine, non solo quelli di Dylan Dog.

avevo capito  :P
Ok niente. Buona giornata neh   :lolle:

 :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: GioZar - 22 Marzo 2018, 19:14:32
Appena riletto l'albo "il ritorno di Killex". Prima di tutto, sono riusciti a colorare bene Roi, fatto su cui non avrei scommesso una lira. Poi devo ammettere che non avevo un gran ricordo di questo episodio, ma alla seconda lettura sono rimasto piacevolmente colpito. L'albo mi è piaciuto tantissimo, più de "il cervello di Killex" di cui è un mezzo sequel.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 25 Marzo 2018, 19:19:40
Appena riletto l'albo "il ritorno di Killex". Prima di tutto, sono riusciti a colorare bene Roi, fatto su cui non avrei scommesso una lira. Poi devo ammettere che non avevo un gran ricordo di questo episodio, ma alla seconda lettura sono rimasto piacevolmente colpito. L'albo mi è piaciuto tantissimo, più de "il cervello di Killex" di cui è un mezzo sequel.
Appena letto anche io e mi sento di condividere il tuo commento. Non so perché ma questa storia la ricordavo vagamente, solo i nazisti mi erano chiari.
Comunque è un buon sequel se così si può definire. Certo è che questa storia è una feroce critica di Sclavi al secolo scorso, non a torto.
Roi sempre bravissimo, anche a colori.

Voto: 8.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 26 Marzo 2018, 11:23:05
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1519313963225.jpg--il_tango_delle_anime_perse___dylan_dog_379_cover.jpg?1519313965000)

Dylan Dog n. 379, mensile
Il tango delle anime perse


Soggetto: Gigi Simeoni
Sceneggiatura: Gigi Simeoni
Disegni:Bruno Brindisi
Copertina: Gigi Cavenago


Paul Morris, un ricco uomo d'affari, ha perso l'amatissima moglie Lara, morta suicida, con la quale condivideva la passione per il tango. A Dylan Dog, coadiuvato da Maria Trelkovski, spetta il compito di richiamare Lara dall'Aldilà per permetterle di ballare un ultimo tango con Paul.


In uscita il 29/03/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519314126438.jpg--.jpg?1519314127000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519314127138.jpg--.jpg?1519314127000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: pesso90 - 27 Marzo 2018, 20:57:08
Letto Dormire, forse sognare. L'ho trovato una grande lettura. Il migliore inedito, che abbia letto, degli ultimi tempi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 03 Aprile 2018, 12:34:15
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1519723285338.jpg--morgana___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_12_cover.jpg?1519723285000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 12, mensile
Morgana


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Angelo Stano
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


È stata sepolta, ma ancora vive... In un mondo di sogni e di incubi, l'universo di Morgana. Ora quella dimensione di morte vuole fondersi con la nostra realtà e Madame Trelkovski, medium infallibile, è in allarme. Per Dylan Dog un arabesco di morte e di bellezza, di follia e di amore, che passa per le pagine di un fumetto e cade tra le braccia di Xabaras il negromante!

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 05/04/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519723438953.jpg--.jpg?1519723439000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519723439457.jpg--.jpg?1519723439000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 03 Aprile 2018, 12:36:14
'Ccipicchia mi sa che questo me lo prendo anche in questa edizione.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 06 Aprile 2018, 07:59:13
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi di giugno in uscita: La Bellezza Del Demonio.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 06 Aprile 2018, 18:46:04
Mi è piaciuto anche il Dylan di questo mese. Due bei numeri di fila e per di più dello stesso sceneggiatore!
Brindisi fa un gran bel lavoro con il chiaroscuro, il valore aggiunto della parte visiva del volume.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Jacopo - 08 Aprile 2018, 18:04:53
Simeoni scrive due buoni numeri di fila, wow.
Brindisi ottimo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 09 Aprile 2018, 11:43:08
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1519723285338.jpg--morgana___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_12_cover.jpg?1519723285000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 12, mensile
Morgana


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Angelo Stano
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


È stata sepolta, ma ancora vive... In un mondo di sogni e di incubi, l'universo di Morgana. Ora quella dimensione di morte vuole fondersi con la nostra realtà e Madame Trelkovski, medium infallibile, è in allarme. Per Dylan Dog un arabesco di morte e di bellezza, di follia e di amore, che passa per le pagine di un fumetto e cade tra le braccia di Xabaras il negromante!

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 05/04/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519723438953.jpg--.jpg?1519723439000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519723439457.jpg--.jpg?1519723439000[/url])


Tutto molto bello.
Gran bel numero e bella testata. Comoda, pratca, anche se cartonata economica, ricolorata (nel bene e nel male) in maniera sensata.
Ma se c'è una cosa che sto trovando inutile dall'inizio della collana sono gli editoriali di Nucci.
Davvero a che servono? Ne avrò letti 2 che mostravano come da fan ha vissuto nel suo quotidiano le storie di Dylan in maniera naturale. Il resto è una forzatura e spesso ci racconta gli affari suoi. Che ok ci vuole del coraggio ma se c'azzecca poco e nulla con la storia che lo leggo a fare? E sono sempre 5 pagine, mica poco...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 09 Aprile 2018, 12:16:50
Invece a me piacciono, danno alla testata un certo non so che, e poi fino ad ora li ho trovati tutti attinenti all'albo in cui sono. Non so quanto di vero ci sia in quello che scrive però...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 09 Aprile 2018, 12:21:56
Invece a me piacciono, danno alla testata un certo non so che, e poi fino ad ora li ho trovati tutti attinenti all'albo in cui sono. Non so quanto di vero ci sia in quello che scrive però...
:quoto: possibile che siano anedotti un pò romanzati però ci stanno in questa proposta.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: jamirodavid - 09 Aprile 2018, 19:45:52
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1519723285338.jpg--morgana___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_12_cover.jpg?1519723285000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 12, mensile
Morgana


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Angelo Stano
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


È stata sepolta, ma ancora vive... In un mondo di sogni e di incubi, l'universo di Morgana. Ora quella dimensione di morte vuole fondersi con la nostra realtà e Madame Trelkovski, medium infallibile, è in allarme. Per Dylan Dog un arabesco di morte e di bellezza, di follia e di amore, che passa per le pagine di un fumetto e cade tra le braccia di Xabaras il negromante!

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 05/04/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519723438953.jpg--.jpg?1519723439000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519723439457.jpg--.jpg?1519723439000[/url])


Tutto molto bello.
Gran bel numero e bella testata. Comoda, pratca, anche se cartonata economica, ricolorata (nel bene e nel male) in maniera sensata.
Ma se c'è una cosa che sto trovando inutile dall'inizio della collana sono gli editoriali di Nucci.
Davvero a che servono? Ne avrò letti 2 che mostravano come da fan ha vissuto nel suo quotidiano le storie di Dylan in maniera naturale. Il resto è una forzatura e spesso ci racconta gli affari suoi. Che ok ci vuole del coraggio ma se c'azzecca poco e nulla con la storia che lo leggo a fare? E sono sempre 5 pagine, mica poco...



Io li salto sempre mi limito a leggere quello di Recchioni e basta!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 10 Aprile 2018, 07:29:57
Mi domandavo, a fine albo c'è sempre un'intervista al disegnatore fatta sempre da Nucci. Come faranno per La Bellezza Del Demonio?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 10 Aprile 2018, 08:28:05
Possono pubblicare una vecchia intertvista, oppure pubblicano un intervista fittizia come se Trigo fosse ancora vivo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 16 Aprile 2018, 09:08:06
(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1519984202543.jpg--bruno_brindisi_artbook___l_arte_di_bruno_brindisi.jpg?1519984205000)

Bruno Brindisi Artbook - L'arte di Bruno Brindisi

A cura di: Christian Marra
Disegni e copertina: Bruno Brindisi

brossurato con sovracoperta, 160 pagine, 23x29, colore, 28€


Dopo Giovanni Ticci, secondo appuntamento con la collana di Artbook dei grandi artisti della nostra Casa editrice, questa volta dedicato a Bruno Brindisi. Con la sua linea chiara, classica e al contempo moderna, Brindisi può essere annoverato a pieno titolo tra i maestri dell'arte del fumetto. Un raffinato volume, ricco di tavole, illustrazioni e schizzi per un ritratto d'autore a tutto tondo.


In uscita il 19/04/2018
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 17 Aprile 2018, 08:44:40
Ieri ho beccato Recchioni in giro, però non l'ho fermato, non so che tipo sia...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 17 Aprile 2018, 08:49:52
Bè se giri con impermeabile e coltello non è che la gente si fermi volentieri a parlare con te...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 17 Aprile 2018, 09:56:08
 :D Fortuna che non pioveva...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 23 Aprile 2018, 10:17:34
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1521047374339.jpg--nessuno_e_innocente___dylan_dog_380_cover.jpg?1521047374000)

Dylan Dog n. 380, mensile
Nessuno è innocente


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Franco Saudelli
Copertina: Gigi Cavenago


Che cos'ha a che fare l'arresto dell'Indagatore dell'Incubo con un incidente automobilistico durante il quale l'ispettore Carpenter ha perso la vista? È veramente Dylan il colpevole, come sembra? E qual è stato il ruolo di Bloch, anch'egli sotto accusa per gli anni trascorsi a passare nascostamente all'Old Boy dati sensibili e giudiziari riservati?


In uscita il 28/04/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519745796689.jpg--.jpg?1519745797000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519745797297.jpg--.jpg?1519745797000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 23 Aprile 2018, 10:24:41
Avrei difficoltà anche io a distinguere il vero Dylan in quel riconoscimento sopra...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 23 Aprile 2018, 10:28:10
Dylan chi?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 28 Aprile 2018, 14:55:17
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1519289641685.jpg--dylan_dog_magazine_2018_cover.jpg?1519289642000[/url])

Dylan Dog Magazine n. 4 (2018), annuale
Copertina: Bruno Brindisi

Nell'edizione 2018 del Dylan Dog Magazine potete trovare articoli sui racconti (letterari, fumettistici e cinematografici) dedicati agli squali assassini, al delitto commesso da personaggi appartenenti alla terza età e alle grandi epidemie nella storia, reale o fittizia. E inoltre, naturalmente, due storie inedite di Dylan Dog!

Il luogo oscuro
Soggetto e sceneggiatura: Alberto Ostini
Disegni: Giulio Camagni

Wickedford, la cittadina fuori Londra nella quale si è ritirato a vivere l'ex ispettore Bloch dopo la pensione, è una località soltanto in apparenza amena, dato che la sua quiete è destinata a venire nuovamente sconvolta. Qualcuno, infatti, pensa bene di prendere di mira dei profughi, rifugiati in una scuola, accusandoli di un incredibile fenomeno che si è abbattuto sulla collettività.

L’assenza
Soggetto e sceneggiatura: Alberto Ostini
Disegni: Paolo Bacilieri

Una dolentissima storia, interamente incentrata su un terribile lutto e sulla necessità di elaborarlo per poter continuare a vivere.


In uscita il 23/03/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519289900395.jpg--.jpg?1519289901000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519289901052.jpg--.jpg?1519289902000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519289902178.jpg--.jpg?1519289903000[/url])

Numero piacevole quest’ultimo Magazine.
Gli articoli sono più o meno interessanti e le due storie proposte sono di buona levatura.
La prima è una storia in chiave horror che parla di immigrazione ed intolleranza prendendo spunto dal film Cecità di Meirelles.
Storia ben scritta e disegnata dal sempre bravo Camagni a suo agio in queste atmosfere nebbiose.
La seconda storia è la diretta conclusione della prima. È una storia praticamente muta con protagonista il solo Bloch e che tratta l’argomento della perdita in maniera alquanto toccante. Una storia che potrebbe toccare nel profondo chi ha da poco dovuto trattare una situazione simile. Ai disegni il sempre ottimo Bacilieri.

Voto: 7.5
Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 28 Aprile 2018, 16:40:40
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1516895542955.jpg--strani_giorni___dylan_dog_color_fest_24_cover.jpg?1516895544000[/url])

Dylan Dog Color Fest n. 24, trimestrale
Strani Giorni

Copertina: Werther Dell'Edera

Di mostri, incubi e ragazze
Soggetto, sceneggiatura e disegni: Alessandro Baggi
Colori: Riccardo Riboldi

Un onirico, labirintico percorso nella mente dell'Inquilino di Craven Road, sulle orme dell'amata Annelise, che il destino ha voluto trasformare in una vampira.

Spazio sotto sfratto
Soggetto e sceneggiatura: Dennis Casale
Disegni: Gianluca Acciarino
Colori: Andres Mossa

Tornato a casa, un'amara scoperta attende Dylan: è tutto a soqquadro. Gli affitti arretrati da pagare hanno portato a un'inevitabile conseguenza. Ovvero, un'ingiunzione di sfratto.

L’isola dei morti
Soggetto e sceneggiatura: Michele Monteleone
Disegni e colori: Giulio Rincione

Spinti da una tela del pittore Arnold Böcklin, ossessionato dall'idea di oltrepassare il confine che separa la vita e la morte, Dylan e la Trelkovski si imbarcano in un viaggio ineluttabile.


In uscita il 08/02/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852788477.jpg--.jpg?1513852789000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852789178.jpg--.jpg?1513852790000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852790006.jpg--.jpg?1513852790000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852790582.jpg--.jpg?1513852791000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852791545.jpg--.jpg?1513852792000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513852792173.jpg--.jpg?1513852792000[/url])

Letto l’ultimo Color che mi è abbastanza piaciuto e lo ritengo uno tra i più riusciti tra gli ultimi 10.
Le storie si fanno leggere e sono abbastanza tradizionali, eccetto la prima, e sono accompagnate da disegni davvero strepitosi soprattutto quelli ad opera di Baggi, impreziositi dalla colorazione eccezionale di Riboldi, e Rincione.
La prima soprattutto coniuga narrazione e disegni un po’ fuori dagli schemi rispetto alle classiche storie di DYD e per questo è quella che ho più apprezzato.
Ora aspettiamo di leggere il revival dei Conigli Rosa.

Voto: 8-
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: pumui75 - 28 Aprile 2018, 23:06:46
a me quel DYLAN DOG IN galera  mi ha fatto venire in mente ..

che assomiglia molto ad un giovane MISTER NO (tipo bonelli che in galera ci è finito varie  volte )..
sarà un omaggio ??
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 28 Aprile 2018, 23:42:52
Beh,anche lo stesso Dylan è finito già in galera.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Aprile 2018, 22:35:36
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1512146231483.jpg--le_notti_della_luna_piena___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_09_cover.jpg?1512146232000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 9, mensile
Le notti della luna piena


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Montanari & Grassani
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Nella Foresta Nera, la notte è scossa da un ululato lontano, mentre fauci bestiali scattano sulla preda. Sparizioni misteriose, leggende, testimonianze di paesani terrorizzati; nel collegio femminile diretto dalle sorelle Blucher sta succedendo qualcosa di strano... Lupi mannari? Dylan segue le tracce di una ragazza scomparsa e, tra le ombre del bosco, lo attende una potente stregoneria...


In uscita il 04/01/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1512146403720.jpg--.jpg?1512146404000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1512146404331.jpg--.jpg?1512146405000[/url])

Letto, o meglio riletta per l’ennesima volta, questa storia che non è certamente nel novero delle migliori tra quelle scritte da Sclavi ma che per me ha un lato affettivo non indifferente visto che il #3 fu il mio primo albo di DyD che acquistai in edicola attratto dalla copertina di Villa in cui campeggiava un lupo mannaro che cercava di fare la pelle all’Indagatore dell’incubo.
Ricordo che rimasi affascinato dal personaggio per quanto fosse già allora distante dai soliti eroi bonelliani.
La storia ha un canovaccio abbastanza classico ma che ha la brillante idea di prendere lo spunto da Suspiria e Un lupo mannaro americano a Londra e l’Ululato per creare un atmosfera alquanto azzeccata e che sfocia in un finale tipico degli episodi di X-Files.
Montanari & Grassani per me, assieme a Roi, rappresentano Dylan Dog.

Voto: 7.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 30 Aprile 2018, 10:47:30
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1522835119356.jpg--quando_cadono_le_stelle___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_13_cover.jpg?1522835119000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 13, mensile
Quando cadono le stelle


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Bruno Brindisi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Whitley Davies riemerge dal passato e, insieme a lui, torna il Terrore dall'Infinito, ma questa volta non sono le ombre dell'inconscio a tormentarlo, bensì extraterrestri in carne e ossa. Chi nasconde la verità sugli alieni sa che quella verità supera di gran lunga la nostra capacità di comprensione. È questo ciò che turba il generale Scott, è questo ciò che il quinto senso e mezzo di Dylan sembra intuire...

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 03/05/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522835214888.jpg--.jpg?1522835215000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522835215541.jpg--.jpg?1522835215000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522835215992.jpg--.jpg?1522835216000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 30 Aprile 2018, 11:03:40
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1522767581357.jpg--i_conigli_rosa_muoiono___dylan_dog_color_fest_25_cover.jpg?1522767581000)

Dylan Dog Color Fest n. 25, trimestrale
I conigli rosa muoiono


Soggetto e sceneggiatura: Luigi Mignacco
Disegni: Cesare Valeri
Copertina: Lorenzo De Felici
Colori: Sergio Algozzino

Dylan Dog deve indagare sul mistero legato ai violenti decessi dei personaggi dei cartoni animati. E, tornato nel paese delle ombre colorate, l'Indagatore dell'incubo scopre che anche Pink Rabbit è in pericolo di vita. Ma i cartoon possono morire davvero?

In uscita il 05/05/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767714493.jpg--.jpg?1522767716000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767716549.jpg--.jpg?1522767717000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767717420.jpg--.jpg?1522767718000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767718149.jpg--.jpg?1522767718000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: DrHouse92 - 30 Aprile 2018, 11:05:58
Sembra na figata!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 30 Aprile 2018, 13:35:43
Dylan Cane :lolle: :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 01 Maggio 2018, 17:13:59
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1519723285338.jpg--morgana___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_12_cover.jpg?1519723285000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 12, mensile
Morgana


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Angelo Stano
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


È stata sepolta, ma ancora vive... In un mondo di sogni e di incubi, l'universo di Morgana. Ora quella dimensione di morte vuole fondersi con la nostra realtà e Madame Trelkovski, medium infallibile, è in allarme. Per Dylan Dog un arabesco di morte e di bellezza, di follia e di amore, che passa per le pagine di un fumetto e cade tra le braccia di Xabaras il negromante!

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 05/04/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519723438953.jpg--.jpg?1519723439000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1519723439457.jpg--.jpg?1519723439000[/url])

Riletta questo albo che a distanza di anni dalla sua prima uscita e dopo svariate letture successive posso dire con un certo orgoglio di non averci capito ancora nulla. Rimane però una storia affascinante per la sua costruzione e come si mescolano realtà, fantasia e sogno all’interno del linguaggio del fumetto, rappresentato qui da Crandall Reed.
Una delle storie più criptica di Sclavi che fa da sempre la felicità di alcuni e dall’altra parte trova anche alcuni detrattori.
Stano rappresenta visivamente al meglio le sceneggiature del Tiz.
Capolavoro.

Voto: 9.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 01 Maggio 2018, 17:56:02
Letto "Nessuno è innocente".
Non gradisco Saudelli ai disegni di "Dylan Dog", anche se alla fine poteva andarmi peggio.
La storia, dopo due inediti davvero positivi, non è nulla di che. All'inizio ci presenta una Rania del tutto fuori di testa, non ci sta bene neanche  alla luce dei tragici fatti narrati perché va troppo oltre, poi la Barbato corregge un po' il tiro e sembra quasi di capire che la caratterizzazione sia stata estremizzata solo per scopi di continuity, ossia
allontanare Rania da Dylan.
È un giallo che per me, lettore, non suscita totale interesse, perché conosco Dylan e so che non si comporterebbe mai in un certo modo. A meno che non sia coinvolto il soprannaturale, ma...
L'interesse parziale è ovviamente legato all'identità e al movente del bastardo di turno e va bene, perché ci può stare.
Bah, un 6 lo do.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 02 Maggio 2018, 02:47:56
Citazione
Michele Masiero e Roberto Recchioni hanno presieduto il panel dedicato a Dylan Dog della ventesima edizione di Napoli Comicon. La presenza dell’editor e prima penna dell’Indagatore dell’Incubo ha garantito la consueta scoppiettante conferenza ricca di annunci sul futuro del personaggio. Recchioni, oltre a ricordare le anticipazioni diffuso precedentemente, ha aggiunto altra carne al fuoco, rivelando alla platea le linee guida del prossimi due anni dell’Old Boy.
A novembre, in anteprima assoluta a Lucca Comics & Games, arriverà il primo albo del Ciclo Meteora, scritto proprio dall’autore romano. Durante il lungo storyarc, costituito da una quindicina di episodi in un preciso ordine seriale, l’universo di Dylan verrà sconvolto dal sopraggiungere di un bolide composto di male assoluto e vomitato dalle viscere del cosmo primordiale. Di mese in mese, l’asteroide si farà più vicino alla Terra, e il suo influsso nefasto si scaricherà sul mondo e sulla vita del protagonista, fino all’Apocalisse finale. Il ruolo di John Ghost sarà, manco a dirlo, fondamentale.

Quindi sarà la volta dell’attesissimo numero 400, scritto ancora da Recchioni per i disegni di Gigi Cavenago. Conterrà un episodio fondamentale per l’intera serie e chiuderà il discorso aperto con la seconda fase del rilancio, ricomponendo tutti i tasselli disseminati finora a partire da Spazio profondo (Dylan Dog 337, settembre 2014), ma altri devono ancora essere presentati.

Il 400° numero della collana regolare sarà anche il terzo e ultimo capitolo delle “Mater”, dopo Mater Morbi (Dylan Dog 280, dicembre 2009) e Mater Dolorosa (Dylan Dog 361, settembre 216), e chiuderà la cosiddetta “fase 2”; Recchioni ha inoltre rivelato che in esso troveremo le risposte alle domande rimaste in sospeso al termine dello storico numero 100 (La storia di Dylan Dog, gennaio 1995).

La “fase 3” inizierà dopo due o tre albi di transizione e sarà all’insegna dell’innovazione, ma in nome della tradizione. Sarà contraddistinta da dodici numeri, previsti tra il 2020 e il 2021, affidati a quattro degli sceneggiatori più rappresentativi di Dylan Dog, ognuno dei quali scriverà un lungo racconto, articolato in tre episodi; in rigoroso ordine temporale, così come hanno esordito sulla testata regolare, saranno Claudio Chiaverotti, Pasquale Ruju, Paola Barbato e lo stesso Recchioni.

E se non fosse abbastanza, aspettatevi il ritorno di Xabaras, parola di RRobe.

https://www.badcomics.it/2018/05/napoli-comicon-2018-roberto-recchioni-svela-il-futuro-di-dylan-dog/198443/ (https://www.badcomics.it/2018/05/napoli-comicon-2018-roberto-recchioni-svela-il-futuro-di-dylan-dog/198443/)

Quindi:

Il Ciclo della Meteora da essere la fase tre è diventata la fine della fase due.
Gli albi composta da questi all'inizio non si sapeva se dovessero essere 12 o 15 circa, confermati 12 tempo fa e quindi il famoso anno di continuity serrata, ma ora a quanto pare sono diventati un 15, quindi da arrivare fino al 400 che con solo 12 non ci arrivavano.
Tale numero 400 sarà la chiusura della fase due, il terzo della trilogia di Mater Morbi e continuazione del numero 100 in pratica.
La fase tre ora sono 12 albi, dopo il 400, con 4 trilogie di albi affidate a 4 autori diversi e storici.
Ritorna Xabaras, da che avevano detto che non l'avrebbero più usato. A questo punto bisogna vedere se si ambienterà dopo o prima della storia del ventennale, oppure non so dove a sto punto.

In tutto questo non si sa ancora niente della nuova collana di Sclavi  :hmm:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 02 Maggio 2018, 09:22:26
Citazione
Michele Masiero e Roberto Recchioni hanno presieduto il panel dedicato a Dylan Dog della ventesima edizione di Napoli Comicon. La presenza dell’editor e prima penna dell’Indagatore dell’Incubo ha garantito la consueta scoppiettante conferenza ricca di annunci sul futuro del personaggio. Recchioni, oltre a ricordare le anticipazioni diffuso precedentemente, ha aggiunto altra carne al fuoco, rivelando alla platea le linee guida del prossimi due anni dell’Old Boy.
A novembre, in anteprima assoluta a Lucca Comics & Games, arriverà il primo albo del Ciclo Meteora, scritto proprio dall’autore romano. Durante il lungo storyarc, costituito da una quindicina di episodi in un preciso ordine seriale, l’universo di Dylan verrà sconvolto dal sopraggiungere di un bolide composto di male assoluto e vomitato dalle viscere del cosmo primordiale. Di mese in mese, l’asteroide si farà più vicino alla Terra, e il suo influsso nefasto si scaricherà sul mondo e sulla vita del protagonista, fino all’Apocalisse finale. Il ruolo di John Ghost sarà, manco a dirlo, fondamentale.

Quindi sarà la volta dell’attesissimo numero 400, scritto ancora da Recchioni per i disegni di Gigi Cavenago. Conterrà un episodio fondamentale per l’intera serie e chiuderà il discorso aperto con la seconda fase del rilancio, ricomponendo tutti i tasselli disseminati finora a partire da Spazio profondo (Dylan Dog 337, settembre 2014), ma altri devono ancora essere presentati.

Il 400° numero della collana regolare sarà anche il terzo e ultimo capitolo delle “Mater”, dopo Mater Morbi (Dylan Dog 280, dicembre 2009) e Mater Dolorosa (Dylan Dog 361, settembre 216), e chiuderà la cosiddetta “fase 2”; Recchioni ha inoltre rivelato che in esso troveremo le risposte alle domande rimaste in sospeso al termine dello storico numero 100 (La storia di Dylan Dog, gennaio 1995).

La “fase 3” inizierà dopo due o tre albi di transizione e sarà all’insegna dell’innovazione, ma in nome della tradizione. Sarà contraddistinta da dodici numeri, previsti tra il 2020 e il 2021, affidati a quattro degli sceneggiatori più rappresentativi di Dylan Dog, ognuno dei quali scriverà un lungo racconto, articolato in tre episodi; in rigoroso ordine temporale, così come hanno esordito sulla testata regolare, saranno Claudio Chiaverotti, Pasquale Ruju, Paola Barbato e lo stesso Recchioni.

E se non fosse abbastanza, aspettatevi il ritorno di Xabaras, parola di RRobe.

https://www.badcomics.it/2018/05/napoli-comicon-2018-roberto-recchioni-svela-il-futuro-di-dylan-dog/198443/ (https://www.badcomics.it/2018/05/napoli-comicon-2018-roberto-recchioni-svela-il-futuro-di-dylan-dog/198443/)

Quindi:

Il Ciclo della Meteora da essere la fase tre è diventata la fine della fase due.
Gli albi composta da questi all'inizio non si sapeva se dovessero essere 12 o 15 circa, confermati 12 tempo fa e quindi il famoso anno di continuity serrata, ma ora a quanto pare sono diventati un 15, quindi da arrivare fino al 400 che con solo 12 non ci arrivavano.
Tale numero 400 sarà la chiusura della fase due, il terzo della trilogia di Mater Morbi e continuazione del numero 100 in pratica.
La fase tre ora sono 12 albi, dopo il 400, con 4 trilogie di albi affidate a 4 autori diversi e storici.
Ritorna Xabaras, da che avevano detto che non l'avrebbero più usato. A questo punto bisogna vedere se si ambienterà dopo o prima della storia del ventennale, oppure non so dove a sto punto.

In tutto questo non si sa ancora niente della nuova collana di Sclavi  :hmm:

L'incipit del Ciclo della Meteora non mi convince per nulla.
Il 400° lo prenderei per festeggiare un bel traguardo ma se deve essere il completamente di elementi sparsi per gli ultimi 60 numeri penso che eviterò  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Gon Freecs - 02 Maggio 2018, 09:28:52
Penso prenderò giusto il terzo albo della Mater.
Il ciclo della meteora pare interessante.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 02 Maggio 2018, 10:12:44
Per me sembra tutto interessante,mi convince tutto,dal completamento della trilogia Mater al ritorno di Xabaras,di cui ho sempre voluto una apparizione ogni tanto e non ho mai esultato molto quando decisero di non usarlo più.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 02 Maggio 2018, 10:44:22

Il 400° lo prenderei per festeggiare un bel traguardo ma se deve essere il completamente di elementi sparsi per gli ultimi 60 numeri penso che eviterò  :lolle:

Lo stesso vale per me.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 02 Maggio 2018, 13:29:59
Beh,mi pare normale che sia un numero celebrativo e che segni la fine di un'epoca,sopratutto da quando è stata introdotta una continuity serrata.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 02 Maggio 2018, 22:06:49
Ho letto "La locanda alla fine del mondo" di Masiero e Freghieri, apprezzando molto storia e disegni.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 03 Maggio 2018, 07:57:02
Riletta Quando Cadono Le Stelle in questo nuovo formato. Sempre splendida, soprattutto per chi come me ama certi argomenti. Peccato però non avere il "primo numero" di questa "trilogia" perché bello anche quello e soprattutto strettamente legato dalla figura del coprotagonista grazie anche a dei flashback (che rovinerebbero un'eventuale pubblicazione futura su questa testata). Assolutamente da leggere.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 04 Maggio 2018, 16:20:56
Riletta Quando Cadono Le Stelle in questo nuovo formato. Sempre splendida, soprattutto per chi come me ama certi argomenti. Peccato però non avere il "primo numero" di questa "trilogia" perché bello anche quello e soprattutto strettamente legato dalla figura del coprotagonista grazie anche a dei flashback (che rovinerebbero un'eventuale pubblicazione futura su questa testata). Assolutamente da leggere.

Però bisogna dire che la chicca dell'albo in versione originale, e quindi in B/N, viene a mancare in questa versione a colori  :sisi:
Comunque prima o poi puppano fuori anche Terrore dall'infinito  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 04 Maggio 2018, 16:29:25
L'arcobaleno... Si è vero, però l'albo colorato è molto bello.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: movieseeker84 - 06 Maggio 2018, 11:48:34
Letto DYD 380, albo fortemente in "Continuity".
Ecco, se c'è una parola che meglio di altre può indicare il percorso del "nuovo" Dylan Dog, è questa.
L'ho detto, ripetuto tante volte, quest'idea del "serial" di Dylan Dog, quest'idea di un sottile collegamento di fondo che leghi le avventure dell'Old New Boy, viene di peso dalla TV, è un modo di raccontare storie che sta ormai dilagando con sempre più virale successo (non ultimo, il successo al cinema del MCU), ma ancora finisce per non vincere del tutto le resistenze di un vecchio lettore come il sottoscritto.
Lo dimostra questo albo, scritto da una Paola Barbato ispiratissima nella prima parte, che conduce le danze di una storia gialla che più non si può.
Talmente tanto gialla che l'assassino si intuisce a metà albo (da lì in poi è un poco un deragliare, a parer mio), ma a quanto pare, alla resa dei fatti, il punto chiave dell'albo "Nessuno E' Innocente" non è questo.
No, il punto è creare fili conduttori, ricondurre ad altri e tagliarne talaltri ancora.
La storia ha ritmo da vendere, si legge con interesse, del resto la Barbato ha sempre dimostrato una certa predilezione per dialoghi e caratteri.
Ma, se si decide di ritornare sulla barca da questo numero, come accade a molti vecchi lettori che avevano lasciato la serie anni orsono, l'operazione porta decisamente ad un dubbio.
Di quelli che, o t'incuriosisci abbastanza da ritornare del tutto e recuperare i precedenti, oppure è la volta buona che lasci perdere e ciao.
La verità, come spesso accade sta nel mezzo, perché se è vero che conoscendo quei pochi, insipidi, antefatti lasciati in giro sino adesso, la lettura scorre bene, è anche vero che quello che viene raccontato in queste 94 pagine non è certo materia tale da accendere chissà quale scintilla nel lettore, a meno che non sia un appassionato dei rapporti umani tra personaggi, a discapito del tema principale della serie.
Come dire, vi attiro con il mistero, cerco di trattenervi con i bisticci sentimentali.
Solo una cosa è innegabile di questo numero 380, ovvero la bravura di Saudelli.
Se c'è un motivo per non accantonare questo numero è proprio lui, che rimane fedele al suo stile, ma al tempo stesso sa innestarsi bene nella tradizione Dylandoghiana, cosa già dimostrata, proprio in coppia con la Barbato, nel Color Fest "Baba Yaga".
Per il resto, sospensione del giudizio, in attesa delle "prossime puntate".
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 06 Maggio 2018, 11:59:43
L'ho detto, ripetuto tante volte, quest'idea del "serial" di Dylan Dog, quest'idea di un sottile collegamento di fondo che leghi le avventure dell'Old New Boy, viene di peso dalla TV, è un modo di raccontare storie che sta ormai dilagando con sempre più virale successo (non ultimo, il successo al cinema del MCU)

Ma perché parlate tutti di serie TV ? Quando i primi esempi di continuity moderna l'abbiamo proprio nel media dei fumetti, di cui non a caso è ispirato lo stile del MCU :asd:
La stessa continuty l'abbiamo avuta in molti fumetti Bonelli prima di DD, intere serie basate su quella come Magico Vento o Nathan Never, oppure a fasi alterne come per esempio Mister No, dove appunto in questo DD non ha fatto niente che non fosse stato fatto decenni fa o di moderno in se  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 06 Maggio 2018, 12:10:59
Per non parlare di Ken Parker, il racconto di un uomo dalla sua giovinezza fino alla vecchiaia.

Sono molto d'accordo con te.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Maggio 2018, 13:16:28
Che poi, prima di Twin Peaks, la continuità in TV non esisteva.
C’era ben prima nella letteratura e nei comics.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Maggio 2018, 13:23:03
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1513850325107.jpg--tre_per_zero___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_10_cover.jpg?1513850325000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 10, mensile
Tre per zero


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Bruno Brindisi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Il battito d'ali di una farfalla può causare un uragano, questo tutti lo sanno. Ma come nascono le crisi economiche? Per una scintilla, per un caso, per un capriccio del destino che cresce fino a diventare un mostro. Per fermarlo, Dylan Dog deve acchiapparlo per la coda, tornando indietro nel tempo e riavvolgendo il nastro degli eventi in una girandola di assurdità...


In uscita il 03/02/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513850430461.jpg--.jpg?1513850430000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1513850430997.jpg--.jpg?1513850431000[/url])

Questa storia mi ha sempre affascinato. È un racconto bizzarro, a tratti anche divertente, ma che contiene temi filosofici e socio politici. Il fatto che Groucho sia utilizzato in questo caso come veicolo dei pensieri di Sclavi lo rende ancora più surreale.
E poi il finale, molto alla serie TV di Fargo, che chiude il cerchio di una storia che a fine racconto lascia il lettore con più di una domanda.
Brindisi qui davvero ottimo, anche in versione color.

Voto: 8.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: movieseeker84 - 06 Maggio 2018, 13:58:23
Tutte obiezioni giustissime, di cui sono ben conscio, ci mancherebbe!  :D
Ma, vuoi perché Recchioni ha sempre gettato un occhio, senza nasconderlo, alla serialità televisiva (il discorso delle stagioni in "John Doe" e "Orfani"), vuoi perché, inutile negarlo, il fenomeno delle serie TV, sopratutto negli ultimi dieci/quindici anni, è esploso in maniera esponenziale (con l'avvento di Netflix e similaria, poi, è aumentato a dismisura, in maniera anche vagamente incontrollata, sui social), quando mi capita sotto mano un albo come questo, con questa continuity all'acqua di rose (niente quindi di paragonabile a quanto detto da voi - Magico Vento e Ken Parker sono cime altissime di lavoro in continuità), il primo pensiero per rendere immediatamente chiaro il concetto che mi passa per la mente, senza fare troppi spiegoni, corre subito al tempo presente.
So bene che non è nulla di moderno, quanto si prova di fare su DYD, anzi parliamo di qualcosa di decisamente radicato nella serialità letteraria e fumettistica, ma è palese che, al giorno d'oggi, il tentativo di acchiappare lettori vada a pescare sulla nuova generazione, cresciuta a pane e serie TV in streaming, che rimane ingolosita nel ritrovare certi schermi, anche in una struttura in apparenza consolidata come quella di DYD.
Qui la chiudo, che ho già parlato sin troppo, prolisso come al solito!  :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 06 Maggio 2018, 14:32:18
Tutte obiezioni giustissime, di cui sono ben conscio, ci mancherebbe!  :D
Ma, vuoi perché Recchioni ha sempre gettato un occhio, senza nasconderlo, alla serialità televisiva (il discorso delle stagioni in "John Doe" e "Orfani"), vuoi perché, inutile negarlo, il fenomeno delle serie TV, sopratutto negli ultimi dieci/quindici anni, è esploso in maniera esponenziale (con l'avvento di Netflix e similaria, poi, è aumentato a dismisura, in maniera anche vagamente incontrollata, sui social), quando mi capita sotto mano un albo come questo, con questa continuity all'acqua di rose (niente quindi di paragonabile a quanto detto da voi - Magico Vento e Ken Parker sono cime altissime di lavoro in continuità), il primo pensiero per rendere immediatamente chiaro il concetto che mi passa per la mente, senza fare troppi spiegoni, corre subito al tempo presente.
So bene che non è nulla di moderno, quanto si prova di fare su DYD, anzi parliamo di qualcosa di decisamente radicato nella serialità letteraria e fumettistica, ma è palese che, al giorno d'oggi, il tentativo di acchiappare lettori vada a pescare sulla nuova generazione, cresciuta a pane e serie TV in streaming, che rimane ingolosita nel ritrovare certi schermi, anche in una struttura in apparenza consolidata come quella di DYD.
Qui la chiudo, che ho già parlato sin troppo, prolisso come al solito!  :lol:

Che poi se dobbiamo dirlo la serialità della serie TV è fatto cento volte meglio appunto, il più delle volte è una trama che prosegue in episodio ed episodio e non una volta ogni tanto quando ci si ricorda come succede su DYD, in questo dobbiamo appuntare che purtroppo al momento la continuity di DYD è stata gestita del tutto a cacchio e per niente bene, poi c'è ancora tempo visto che abbiamo 15 numeri davanti a noi con continuity stretta, però al momento la situazione è quella per quanto nell'ultimo periodo stavano migliorando in tal senso :sisi:
Per il resto è vero, chiaramente queste cose sono ispirate alle serie TV, però appunto non è un concetto estraneo al fumetto, ma anzi tra i primi media decenni fa ad adottarlo :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Maggio 2018, 17:59:27
Ho letto anche Johnny Freak che era l’ultimo numero che mi mancava di leggere della collana il Dylan Dog di Tiziano Sclavi.
L’ho tenuto per ultimo perché ogni volta è sempre difficile leggerla, soprattutto il finale. È una storia che accende i sensi di colpa in una maniera quasi inspiegabile, o forse sì.
Insomma dietro ad un’apparente storia strappalacrime c’è molto di più. Un successo meritato. Se dovessi regalare un DYD ad un lettore neofita questo sarebbe tra i primi che prenderei in considerazione.

Voto: 8.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: jamirodavid - 06 Maggio 2018, 22:53:32
Ho letto anche Johnny Freak che era l’ultimo numero che mi mancava di leggere della collana il Dylan Dog di Tiziano Sclavi.
L’ho tenuto per ultimo perché ogni volta è sempre difficile leggerla, soprattutto il finale. È una storia che accende i sensi di colpa in una maniera quasi inspiegabile, o forse sì.
Insomma dietro ad un’apparente storia strappalacrime c’è molto di più. Un successo meritato. Se dovessi regalare un DYD ad un lettore neofita questo sarebbe tra i primi che prenderei in considerazione.

Voto: 8.5


Letta anch’io proprio oggi!!
Una delle storie più belle e strazianti di Sclavi..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 07 Maggio 2018, 08:09:20
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Scalvi di luglio in uscita Lassù Qualcuno Ci Chiama, a questo punto l'esclusione del primo capitolo di questa "trilogia" rimane un mistero...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 07 Maggio 2018, 11:03:52
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Scalvi di luglio in uscita Lassù Qualcuno Ci Chiama, a questo punto l'esclusione del primo capitolo di questa "trilogia" rimane un mistero...

A questo punto mi auguro che il primo episodio venga recuperato...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 12 Maggio 2018, 17:08:07
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1522835119356.jpg--quando_cadono_le_stelle___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_13_cover.jpg?1522835119000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 13, mensile
Quando cadono le stelle


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Bruno Brindisi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Whitley Davies riemerge dal passato e, insieme a lui, torna il Terrore dall'Infinito, ma questa volta non sono le ombre dell'inconscio a tormentarlo, bensì extraterrestri in carne e ossa. Chi nasconde la verità sugli alieni sa che quella verità supera di gran lunga la nostra capacità di comprensione. È questo ciò che turba il generale Scott, è questo ciò che il quinto senso e mezzo di Dylan sembra intuire...

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 03/05/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522835214888.jpg--.jpg?1522835215000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522835215541.jpg--.jpg?1522835215000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522835215992.jpg--.jpg?1522835216000[/url])

Numero davvero bello, la versione di Sclavi di Incontri ravvicinati del terzo tipo. Il fatto che Dylan venga ingannato con una balla rende il finale davvero particolare e significativo.
E poi la mucca Starlet la vera protagonista della storia.
Brindisi come sempre superbo.

Voto: 9
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 19 Maggio 2018, 15:19:41
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1522767581357.jpg--i_conigli_rosa_muoiono___dylan_dog_color_fest_25_cover.jpg?1522767581000[/url])

Dylan Dog Color Fest n. 25, trimestrale
I conigli rosa muoiono


Soggetto e sceneggiatura: Luigi Mignacco
Disegni: Cesare Valeri
Copertina: Lorenzo De Felici
Colori: Sergio Algozzino

Dylan Dog deve indagare sul mistero legato ai violenti decessi dei personaggi dei cartoni animati. E, tornato nel paese delle ombre colorate, l'Indagatore dell'incubo scopre che anche Pink Rabbit è in pericolo di vita. Ma i cartoon possono morire davvero?

In uscita il 05/05/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767714493.jpg--.jpg?1522767716000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767716549.jpg--.jpg?1522767717000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767717420.jpg--.jpg?1522767718000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767718149.jpg--.jpg?1522767718000[/url])

Numero abbastanza scialbo. In realtà pensavo peggio ma poi leggendolo mi ero fatto l’illusione che la storia potesse avere qualche guizzo anche solo nel finale ma niente.
Direi che per Pink Rabbit e il suo mondo colorato questa dovrebbe essere la loro ultima avventura perché oramai hanno poco altro da dire. Il rischio è quello di ripetersi e diventare monotoni.
Disegni e colorazione buoni.

Voto: 6.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 19 Maggio 2018, 15:20:12
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1522767581357.jpg--i_conigli_rosa_muoiono___dylan_dog_color_fest_25_cover.jpg?1522767581000[/url])

Dylan Dog Color Fest n. 25, trimestrale
I conigli rosa muoiono


Soggetto e sceneggiatura: Luigi Mignacco
Disegni: Cesare Valeri
Copertina: Lorenzo De Felici
Colori: Sergio Algozzino

Dylan Dog deve indagare sul mistero legato ai violenti decessi dei personaggi dei cartoni animati. E, tornato nel paese delle ombre colorate, l'Indagatore dell'incubo scopre che anche Pink Rabbit è in pericolo di vita. Ma i cartoon possono morire davvero?

In uscita il 05/05/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767714493.jpg--.jpg?1522767716000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767716549.jpg--.jpg?1522767717000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767717420.jpg--.jpg?1522767718000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1522767718149.jpg--.jpg?1522767718000[/url])

Numero abbastanza scialbo. In realtà pensavo peggio ma poi leggendolo mi ero fatto l’illusione che la storia potesse avere qualche guizzo anche solo nel finale ma niente.
Direi che per Pink Rabbit e il suo mondo colorato questa dovrebbe essere la loro ultima avventura perché oramai hanno poco altro da dire. Il rischio è quello di ripetersi e diventare monotoni.
Disegni e colorazione buoni.

Voto: 6.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 19 Maggio 2018, 16:18:58
Il rischio è quello di ripetersi e diventare monotoni.

Non l'avevano già fatto con il primo seguito ?  :asd:
Tra qualche anno i Conigli ripuppano fuori, vedi tu se non succede :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 19 Maggio 2018, 16:28:47
Il rischio è quello di ripetersi e diventare monotoni.

Non l'avevano già fatto con il primo seguito ?  :asd:
Tra qualche anno i Conigli ripuppano fuori, vedi tu se non succede :asd:
Il seguito l’ho letto ma non lo ricordo più sinceramente.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 28 Maggio 2018, 11:30:45
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1523440607962.jpg--tripofobia___dylan_dog_381_cover.jpg?1523440608000)

Dylan Dog n. 381, mensile
Tripofobia


Soggetto: Giovanni Eccher
Sceneggiatura: Giovanni Eccher
Disegni: Paolo Armitano e Davide Furnò
Copertina: Gigi Cavenago


Considerato alla stregua di un nuovo Timothy Leary (celebre attivista nel caldeggiare l’uso di sostanze stupefacenti psichedeliche), il Vee-jay David Stephenson dà vita a uno sbalorditivo spettacolo che provoca in Lydia, nuova fiamma di Dylan, un attacco di tripofobia, una psicosi legata alla ripetizione di elementi modulari tondeggianti. E il caos è pronto a riversarsi su Londra!


In uscita il 30/05/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1523440681165.jpg--.jpg?1523440681000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1523440681871.jpg--.jpg?1523440682000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 01 Giugno 2018, 15:41:13
Per Il Dylan Dog di Tiziano Scalvi in uscita ad agosto, Storia Di Nessuno.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 03 Giugno 2018, 13:27:09
Ho finito la maratona DYD, ero un po’ indietro con le letture degli inediti.

Nel mistero; un alto piccolo gioiello dai padri putativi del personaggio. 9+

Graphic Horror Novel: il sequel; un sequel che non è un sequel, se non per il soggetto, e che risulta più riuscito del precedente numero. 7+

Non umano; un vampiro nazi che è l’occasione per parlare del razzismo. Camagni al top. 7

Dormire, forse sognare; una bella storia struggente e molto amara per un argomento delicato e scabroso. 7.5

Il tango delle anime perse; storia surreale di fantasmi che non trovano pace. 7+

Nessuno è innocente; storia atipica per la serie sia per la costruzione che per una certa dose di continuità. Saudelli ha fatto di meglio. 6.5







Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 04 Giugno 2018, 10:12:25
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1524638877819.jpg--la_bellezza_del_demonio___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_14_cover.jpg?1524638878000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 14, mensile
La bellezza del demonio


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Gustavo Trigo
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Larry Varedo era il miglior killer sul mercato prima di quel lontano giorno del 1945, cinico e freddo come un orologio. Ma quando gli chiesero di uccidere Mala Behemoth, il suo ghiaccio si sciolse. Era così bella, così irraggiungibile, quasi fosse un fantasma o... un demone! Dylan Dog dovrà immergere le mani nelle polveri del passato e forse sprofondare fin nell'Inferno per trovarla, e riportarla da Larry.

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 05/06/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524639051637.jpg--.jpg?1524639052000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524639052133.jpg--.jpg?1524639053000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 04 Giugno 2018, 10:27:33
(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1526631208873.jpg--dylan_dog__i_segreti_di_ramblyn.jpg?1526631211000)

Dylan Dog - I segreti di Ramblyn

Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Montanari & Grassani
Copertina: Angelo Stano
Colori: GFB Comics

cartonato, 19x26, 208 pagine, col., 24€


Dylan Dog ha un'ammiratrice: Katinka Jones, un'adolescente le cui lettere colpiscono l'Indagatore dell'Incubo, che decide di darle ascolto e di partire per lo sperduto paese del Galles dove abita. Ma non è solo la curiosità, a spingerlo alla volta di Ramblyn: sembra, infatti, che ad attrarlo sia anche una forza misteriosa, e forse malvagia. Al suo arrivo, Dylan si troverà immerso in un clima surreale, tra i folli segreti degli abitanti e il misterioso caso di un mostro che ha cominciato a mietere vittime tra i giovane del paese.

Un grande classico di Dylan Dog, spassionato omaggio di Tiziano Sclavi a "I segreti di Twin Peaks", la serie cult degli anni 90 di David Lynch e Mark Frost. Ai pennelli, un duo che ha fatto la storia del personaggio: Giuseppe Montanari ed Ernesto Grassani.



In uscita il 07/06/2018

Anteprima:

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1526633632871.jpg--una_tavola_di__i_segreti_di_ramblyn___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_montanari___grassani_.jpg?1526633635000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1526633635134.jpg--una_tavola_di__i_segreti_di_ramblyn___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_montanari___grassani_.jpg?1526633642000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1526633637092.jpg--una_tavola_di__i_segreti_di_ramblyn___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_montanari___grassani_.jpg?1526633649000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1526633639198.jpg--l_inizio_di_un_articolo_di_maurizio_colombo__a_corredo_del_volume__dylan_dog__i_segreti_di_ramblyn__.jpg?1526633651000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1526633641390.jpg--un_illustrazione_di_montanari___grassani_da__dylan_dog__i_segreti_di_ramblyn__.jpg?1526633655000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 05 Giugno 2018, 08:50:15
Letto l'ultimo DyD di Scalvi La Bellezza Del Demonio. Bello, lo ricordavo un noir mixato sapientemente con il soprannaturale e così l'ho ritrovato. Strana scelta invece quella finale dedicata al disegnatore Trigo, che risulta essere un botta e risposta tra due personaggi (tutto ad opera sempre di Nucci) che discutono su ciò che piace e non piace del disegnatore...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 05 Giugno 2018, 11:45:38
([url]http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1526631208873.jpg--dylan_dog__i_segreti_di_ramblyn.jpg?1526631211000[/url])

Dylan Dog - I segreti di Ramblyn

Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Montanari & Grassani
Copertina: Angelo Stano
Colori: GFB Comics

cartonato, 19x26, 208 pagine, col., 24€


Dylan Dog ha un'ammiratrice: Katinka Jones, un'adolescente le cui lettere colpiscono l'Indagatore dell'Incubo, che decide di darle ascolto e di partire per lo sperduto paese del Galles dove abita. Ma non è solo la curiosità, a spingerlo alla volta di Ramblyn: sembra, infatti, che ad attrarlo sia anche una forza misteriosa, e forse malvagia. Al suo arrivo, Dylan si troverà immerso in un clima surreale, tra i folli segreti degli abitanti e il misterioso caso di un mostro che ha cominciato a mietere vittime tra i giovane del paese.

Un grande classico di Dylan Dog, spassionato omaggio di Tiziano Sclavi a "I segreti di Twin Peaks", la serie cult degli anni 90 di David Lynch e Mark Frost. Ai pennelli, un duo che ha fatto la storia del personaggio: Giuseppe Montanari ed Ernesto Grassani.



In uscita il 07/06/2018

Anteprima:

([url]http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1526633632871.jpg--una_tavola_di__i_segreti_di_ramblyn___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_montanari___grassani_.jpg?1526633635000[/url])

([url]http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1526633635134.jpg--una_tavola_di__i_segreti_di_ramblyn___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_montanari___grassani_.jpg?1526633642000[/url])

([url]http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1526633637092.jpg--una_tavola_di__i_segreti_di_ramblyn___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_montanari___grassani_.jpg?1526633649000[/url])

([url]http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1526633639198.jpg--l_inizio_di_un_articolo_di_maurizio_colombo__a_corredo_del_volume__dylan_dog__i_segreti_di_ramblyn__.jpg?1526633651000[/url])

([url]http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1526633641390.jpg--un_illustrazione_di_montanari___grassani_da__dylan_dog__i_segreti_di_ramblyn__.jpg?1526633655000[/url])


forse era meglio se lo facevano uscire un anno fa  :P
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 07 Giugno 2018, 18:09:42
"I conigli rosa muoiono"
Un color fest divertente, ben disegnato (soprattutto nelle sequenze ambientate in ospedale) e ben colorato.
Voto 7

"Tripofobia"
Senza infamia e senza lode, ma sufficiente. Poteva essere una storia più interessante, viste le premesse e considerati i richiami a fonti illustri. Sui disegni posso scrivere solo parole buone.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 09 Giugno 2018, 15:07:27
Letto l’ultimo inedito Tripofobia una storia discreta che è una variante dei miti lovecraftiani. Eccher può fare di meglio ma il suo esordio non è male. Si vede però che deve ancora prendere la mano con il mondo di DYD, il suo Groucho in particolare non è ancora riuscitissimo.

Voto: 7
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 16 Giugno 2018, 23:35:54
Sempre piaciuti tantissimo questi mini-cartonati del Dylan Dog di Sclavi: formato ottimo e nuova colorazione veramente interessante. Pagine ingiallite stupende  :asd:
Resta il fatto che il bianco e nero era uno dei tratti distintivi della serie... Ad ogni modo mi stanno piacendo tantissimo queste letture mensili! Ora che se ne sono accumulati un po' mi faccio una maratona quasi quasi  :D
Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 17 Giugno 2018, 15:48:28
Letto la Bellezza del demonio un DYD d’annata che presenta una bellissima storia hard boiled in salsa horror.
Un paio di sequenze sono davvero d’antologia senza contare le innumerevoli battute sul diavolo.
Trigo l’ho sempre adorato sia su DYD che successivamente su Nick Raider. Per questo tipo di storie era un maestro.

Voto: 8.5
Sempre piaciuti tantissimo questi mini-cartonati del Dylan Dog di Sclavi: formato ottimo e nuova colorazione veramente interessante. Pagine ingiallite stupende  :asd:
La collana piace anche a me perché mi permette di rileggere i vecchi albi in una veste nuova. Tuttavia questa collana è stampata coi piedi, ogni numero che prendo è fallato. Pagine tagliate male, pagine stampate male con effetto sdoppiamento, ammacchi di varia natura alle copertine. Insomma bella collana si ma poca cura nei dettagli. D’altronde, per restare in tema con la storia del mese, il diavolo è nei dettagli (cit.)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 18 Giugno 2018, 00:16:07
Sempre piaciuti tantissimo questi mini-cartonati del Dylan Dog di Sclavi: formato ottimo e nuova colorazione veramente interessante. Pagine ingiallite stupende  :asd:
La collana piace anche a me perché mi permette di rileggere i vecchi albi in una veste nuova. Tuttavia questa collana è stampata coi piedi, ogni numero che prendo è fallato. Pagine tagliate male, pagine stampate male con effetto sdoppiamento, ammacchi di varia natura alle copertine. Insomma bella collana si ma poca cura nei dettagli. D’altronde, per restare in tema con la storia del mese, il diavolo è nei dettagli (cit.)
Sì è vero, effettivamente sono stato forse troppo spedito nei complimenti :D Alcune è come se fossero semplicemente venute fuori male... Se avessero avuto la cura di fare prodotti perfetti, sarebbe stato uno dei prodotti migliori che ho in momento in attivo, senza ombra di dubbio  :sisi: Ottimi anche per chi, come me, ha sempre letto il personaggio da bambino, ma saltando tantissime storie e senza la perizia che con l'età poi ti porta a recuperare tutta l'opera di Sclavi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 25 Giugno 2018, 09:35:44
(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1529588738702.jpg--il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_pack_2.jpg?1529588741000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi pack 2

Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Luca Dell'Uomo, Angelo Stano, Giampiero Casertano
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics, Luca Bertelé

cartonato, 17x23, 576 pagine, col., 19.60€


L'indagine del dottor Killex sull'anima umana; un folle dopo mezzanotte passato tra le strade di Londra; l'alba dei morti viventi e la sete di sangue degli Uccisori.

Sono questi, i quattro albi raccolti in questo pack dalla collana Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi, riedizione a colori e in grande formato dei capolavori del creatore dell'Indagatore dell'Incubo, arricchiti da un attento apparato redazionale. Si tratta di una confezione speciale creata solo per le librerie, contenente i quattro albi già pubblicati precedentemente.



In uscita il 21/06/2018

Anteprima:

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1529589026379.jpg--.jpg?1529589026000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1529589069003.jpg--.jpg?1529589069000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1529589080183.jpg--.jpg?1529589081000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1529589094457.jpg--.jpg?1529589094000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 25 Giugno 2018, 09:47:51
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1524646891612.jpg--maxi_dylan_dog_n_33_cover.jpg?1524646892000)

Maxi Dylan Dog n. 33, trimestrale
Copertina: Andrea Accardi

Final Cut
Soggetto e sceneggiatura: Rita Porretto e Silvia Mericone
Disegni: Giuseppe Montanari, Stefano Santoro

Tutte le vittime del serial killer Smileman hanno un organo infilato in bocca. Un organo sempre diverso, come se i delitti seguissero uno schema. E con Claudius Freman, che è riuscito a sfuggirgli, l'assassino puntava al cuore. Dylan deve risalire alla vera identità di Smileman, le cui gesta sembrano essere studiate per tenere banco presso la scena mediatica...

Il binario morto
Soggetto e sceneggiatura: Gigi Simeoni
Disegni: Montanari & Grassani

Un uomo non crede ai suoi occhi, vedendo levitare davanti a sé - all'improvviso, in un parco - un poliziotto e un barbone, i cui colli si allungano mostruosamente mentre il sangue inizia a spruzzare da orecchie, naso, bocca, finché le teste non vengono strappate da una forza invisibile. All'Inquilino di Craven Road il compito di far luce sullo sconcertante caso!

Lontano dal buio
Soggetto e sceneggiatura: Bruno Enna
Disegni: Montanari & Grassani

Dylan si trasferisce in una vecchia ed elegante villa, le cui stanze sono perennemente illuminate da luci artificiali, per scoprire quale enigma cela un ragazzo affetto da una terribile patologia. E tra quelle antiche mura, nelle quali il sonno dell'Old Boy è infestato da incubi terrificanti, aleggiano sinistre presenze...


In uscita il 28/06/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647174885.jpg--.jpg?1524647178000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647178244.jpg--.jpg?1524647178000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647178942.jpg--.jpg?1524647180000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647180052.jpg--.jpg?1524647181000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647181021.jpg--.jpg?1524647181000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647181439.jpg--.jpg?1524647182000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 25 Giugno 2018, 09:50:26
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1524683797435.jpg--il_macellaio_e_la_rosa___dylan_dog_382_cover.jpg?1524683798000)

Dylan Dog n. 382, mensile
Il macellaio e la rosa


Soggetto e sceneggiatura: Pasquale Ruju
Disegni: Fabrizio Des Dorides
Copertina: Gigi Cavenago


Leggendo l'ultimo bestseller di Emily Ray, Bloch si rende conto che la vicenda narrata riprende la storia realmente accaduta di Daddy Slasher, un efferato serial killer attivo anni prima e mai catturato. E quando alla porta di Craven Road numero 7 si presenta la scrittrice del romanzo, spetta all'Indagatore dell'Incubo svelare come sia possibile che nel racconto si trovino dettagli mai resi pubblici, dei quali la stessa Ray era all'oscuro.


In uscita il 29/06/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524683911013.jpg--.jpg?1524683911000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524683911661.jpg--.jpg?1524683911000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 28 Giugno 2018, 15:21:41
(https://i.imgur.com/xZNR182.jpg)

Citazione
Che cos’ha a che vedere la vicenda della bellissima Beatrix, scomparsa nel nulla all’improvviso, con l’antica tradizione dei whipping boy, ragazzi cresciuti accanto a coetanei di nobile casata per essere puniti al loro posto quando questi ultimi trasgredivano le regole? A Dylan Dog il compito di indagare, in una storia congegnata dal maestro dell’Horror Dario Argento.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 28 Giugno 2018, 15:27:13
Yum, non vedo l'ora, proprio :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 28 Giugno 2018, 15:34:17
(https://78.media.tumblr.com/822e0db3937eaafd8b03e484f1d24c7c/tumblr_p5nletofEH1tset9yo5_400.gif)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 28 Giugno 2018, 15:42:26
Non un granché la cover stavolta!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 28 Giugno 2018, 15:46:23
com'è questa storia di Dario Argento?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 28 Giugno 2018, 15:51:58
com'è questa storia di Dario Argento?

Boh, deve uscire il mese prossimo   :ahsisi:
Comunque non mi aspetto niente, è scritto da Argento/Piani ovvero lo stesso team di Dracula 3D, ancora più nello specifico un Argento bollito da 15 anni e un Piani di cui non ricordo fumettisticamente niente di rilevante, storie magari carine o sufficienti ma niente di più. Senza poi mettere in mezzo la sua carriera televisiva di cui è meglio stendere un velo più che pietoso :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 30 Giugno 2018, 14:15:21
Dopo due albi da 6 di incoraggiamento, arriva un inedito piacevole, disegnato davvero molto bene da Des Dorides e ben sceneggiato da Ruju.
"Il macellaio e la rosa" fino a 3/4 si presenta come un semplice giallo abbastanza interessante e coinvolgente, in cui Dylan e Bloch collaborano e dialogano per risolvere il caso. L'autore utilizza uno stratagemma a cui Chiaverotti ha spesso fatto ricorso nella prima serie di Morgan Lost. Lo fa con minore impatto, ma rimedia evitando la supercazzola-risolvi-tutto nel finale.
Un 7 abbondante ci sta.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 02 Luglio 2018, 10:58:21
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1527866796480.jpg--lassu_qualcuno_ci_chiama___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_15_cover.jpg?1527866799000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 15, mensile
Lassù qualcuno ci chiama


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Bruno Brindisi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Una voce è venuta dal fondo dell'universo e ha colpito un radiotelescopio. Tendendo l'orecchio si può sentirla. Dice, chissà perché, di andare a Llangwntffrwd, un piccolo villaggio gallese dal nome impossibile. Laggiù è la chiave del messaggio. Intelligenze aliene? Parole da un passato remoto o divine forze cosmiche? Forse soltanto una piccola anima smarrita nel cosmo, che canta per tutti la sua canzone d'addio...

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 04/07/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1527866899964.jpg--.jpg?1527866904000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1527866904709.jpg--.jpg?1527866905000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Luglio 2018, 11:41:29
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1524646891612.jpg--maxi_dylan_dog_n_33_cover.jpg?1524646892000[/url])

Maxi Dylan Dog n. 33, trimestrale
Copertina: Andrea Accardi

Final Cut
Soggetto e sceneggiatura: Rita Porretto e Silvia Mericone
Disegni: Giuseppe Montanari, Stefano Santoro

Tutte le vittime del serial killer Smileman hanno un organo infilato in bocca. Un organo sempre diverso, come se i delitti seguissero uno schema. E con Claudius Freman, che è riuscito a sfuggirgli, l'assassino puntava al cuore. Dylan deve risalire alla vera identità di Smileman, le cui gesta sembrano essere studiate per tenere banco presso la scena mediatica...

Il binario morto
Soggetto e sceneggiatura: Gigi Simeoni
Disegni: Montanari & Grassani

Un uomo non crede ai suoi occhi, vedendo levitare davanti a sé - all'improvviso, in un parco - un poliziotto e un barbone, i cui colli si allungano mostruosamente mentre il sangue inizia a spruzzare da orecchie, naso, bocca, finché le teste non vengono strappate da una forza invisibile. All'Inquilino di Craven Road il compito di far luce sullo sconcertante caso!

Lontano dal buio
Soggetto e sceneggiatura: Bruno Enna
Disegni: Montanari & Grassani

Dylan si trasferisce in una vecchia ed elegante villa, le cui stanze sono perennemente illuminate da luci artificiali, per scoprire quale enigma cela un ragazzo affetto da una terribile patologia. E tra quelle antiche mura, nelle quali il sonno dell'Old Boy è infestato da incubi terrificanti, aleggiano sinistre presenze...


In uscita il 28/06/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647174885.jpg--.jpg?1524647178000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647178244.jpg--.jpg?1524647178000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647178942.jpg--.jpg?1524647180000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647180052.jpg--.jpg?1524647181000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647181021.jpg--.jpg?1524647181000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1524647181439.jpg--.jpg?1524647182000[/url])

Letto il Maxi estivo che, come di consueto, i disegni sono a firma del duo Montanari & Grassani.
Le storie non sono nulla di memorabile, trattasi delle classiche letture da ombrellone.
Qualche spunto interessante c’è ma lo svolgimento non è mai all’altezza. Tra le tre storie ho preferito l’ultima di Enna che perlomeno ha un’ambientazione inquietante e un mistero che viene risolto poco alla volta.

Voto: 6+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Luglio 2018, 18:45:49
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1527866796480.jpg--lassu_qualcuno_ci_chiama___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_15_cover.jpg?1527866799000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 15, mensile
Lassù qualcuno ci chiama


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Bruno Brindisi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Una voce è venuta dal fondo dell'universo e ha colpito un radiotelescopio. Tendendo l'orecchio si può sentirla. Dice, chissà perché, di andare a Llangwntffrwd, un piccolo villaggio gallese dal nome impossibile. Laggiù è la chiave del messaggio. Intelligenze aliene? Parole da un passato remoto o divine forze cosmiche? Forse soltanto una piccola anima smarrita nel cosmo, che canta per tutti la sua canzone d'addio...

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 04/07/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1527866899964.jpg--.jpg?1527866904000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1527866904709.jpg--.jpg?1527866905000[/url])

Molto bella questa storia di Sclavi che affronta un argomento molto complesso come quello del linguaggio. Lo affronta però in maniera molto intelligente con un certo sarcasmo e contaminando la storia con elementi surreali e soprannaturali. I riferimenti sono molteplici, sta al lettore smaliziato trovarli.
La parte che preferisco di questa storia è l’amore puro che Dylan prova per Juliet che è l’esatto opposto della classica ragazza del mese a cui l’indagatore dell’incubo ci ha abituati.
Brindisi sempre bravissimo.

Voto: 8.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 10 Luglio 2018, 07:37:33
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Scalvi di settembre in uscita Il Fantasma Di Anna Never e ad ottobre Cagliostro!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 10 Luglio 2018, 13:33:06
Cagliostro lo prendo perché è il primo Dylan che ho letto! :wub:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 10 Luglio 2018, 13:48:19
Anche il mio, lo aspettavo in questa nuova versione!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Experience - 11 Luglio 2018, 16:43:59
Cagliostro lo prendo perché è il primo Dylan che ho letto! :wub:

Per me fu storia di nessuno, ma non vedo il motivo di acquistare questa serie.
Non mi piace il giallo della carta e la trovo onerosa. Quando voglio vado nella mia collezione e me lo rileggo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 15 Luglio 2018, 17:02:11
Dopo due albi da 6 di incoraggiamento, arriva un inedito piacevole, disegnato davvero molto bene da Des Dorides e ben sceneggiato da Ruju.
"Il macellaio e la rosa" fino a 3/4 si presenta come un semplice giallo abbastanza interessante e coinvolgente, in cui Dylan e Bloch collaborano e dialogano per risolvere il caso. L'autore utilizza uno stratagemma a cui Chiaverotti ha spesso fatto ricorso nella prima serie di Morgan Lost. Lo fa con minore impatto, ma rimedia evitando la supercazzola-risolvi-tutto nel finale.
Un 7 abbondante ci sta.
Letto l’ultimo inedito e concordo con il tuo commento anche se sono un po’ più critico perché il tutto sa di troppo già visto.
Des Dorides ha del talento ma al momento non gli ho ancora visto fare quel salto di qualità che ci si aspetta da lui.

Voto: 6.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 23 Luglio 2018, 10:17:21
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1530112273805.jpg--profondo_nero___dylan_dog_383_cover.jpg?1530112274000)

Dylan Dog n. 383, mensile
Profondo nero


Soggetto: Dario Argento
Sceneggiatura: Dario Argento, Stefano Piani
Disegni: Corrado Roi
Copertina: Gigi Cavenago


Che cos’ha a che vedere la vicenda della bellissima Beatrix, scomparsa nel nulla all’improvviso, con l’antica tradizione dei whipping boy, ragazzi cresciuti accanto a coetanei di nobile casata per essere puniti al loro posto quando questi ultimi trasgredivano le regole? A Dylan Dog il compito di indagare, in una storia congegnata dal maestro dell’Horror Dario Argento.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=BgzQrN_FU_4 (https://www.youtube.com/watch?v=BgzQrN_FU_4)



In uscita il 28/07/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530112373804.jpg--.jpg?1530112374000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530112374875.jpg--.jpg?1530112375000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: stegashop - 23 Luglio 2018, 15:02:18
quasi quasi lo provo
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 23 Luglio 2018, 21:25:45
Questo si prova :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Bofonkio - 24 Luglio 2018, 08:02:43
Mai letto niente di Dylan Dog ma questo lo provo sia per Argento che Corrado Roi.

Inviato dal mio LG-K120 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 24 Luglio 2018, 19:10:32
Questo lo piglio anch'io.

Ho idea che sparirà in fretta   :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 24 Luglio 2018, 19:24:02
Mai letto niente di Dylan Dog ma questo lo provo sia per Argento che Corrado Roi.

E rimedia cazz  :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: stegashop - 25 Luglio 2018, 14:36:28
Mai letto niente di Dylan Dog ma questo lo provo sia per Argento che Corrado Roi.

E rimedia cazz  :asd:

 :quoto: prova qualche numero del Dylan di Tiziano Sclavi  :wub:
anche io non avevo letto nulla di Dylan , poi ho iniziato questa collana ... stupenda...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: pesso90 - 27 Luglio 2018, 18:45:48
Preso stamani l'ultimo inedito. Complimenti alla Bonelli per l'edizione, da sbavo.  :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 27 Luglio 2018, 18:48:52
Preso stamani l'ultimo inedito. Complimenti alla Bonelli per l'edizione, da sbavo.  :lol:

Facci sapere per la storia  :w00t:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ardefede76 - 27 Luglio 2018, 20:29:50
Io dopo mille anni che non leggo Dylan Dog, vorrei troppo prendere la riedizione di Storia di nessuno. Quando uscì l'originale avrò avuto su 15 anni e mi ricordo che mi fece venire i brividi. Che storia ragazzi! Come la ricordate voi? Solito effetto amarcord?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 27 Luglio 2018, 20:36:40
È stato uno dei miei primi Dylan,ed è ancora il mio preferito. Inoltre è uno dei pochi fumetti che non mi stanco mai di rileggere,ci sono molto affezionato.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 27 Luglio 2018, 20:49:19
Io dopo mille anni che non leggo Dylan Dog, vorrei troppo prendere la riedizione di Storia di nessuno. Quando uscì l'originale avrò avuto su 15 anni e mi ricordo che mi fece venire i brividi. Che storia ragazzi! Come la ricordate voi? Solito effetto amarcord?

No, Storia di Nessuno ancora ad oggi come le migliori storie di Dylan, anzi di Sclavi, regge botta come pochi e rimane un capolavorone ancora tra i migliori della serie.
C'è poco da dire  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Gon Freecs - 28 Luglio 2018, 12:04:18
Preso Profondo Nero, dopo me lo sparo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 28 Luglio 2018, 12:17:26
Commentate ragazzi, commentate che sono curioso  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Gon Freecs - 28 Luglio 2018, 13:28:25
Commentate ragazzi, commentate che sono curioso  :sisi:

Sarò super sintetico.
Disegni di Roi mostruosi, anche se non sono convintissimo che sia stata la scelta migliore alle matite, in certi frangenti era minimalista, in altri un pò caotico con un uso del nero un pò abbondante.
Dialoghi veramente ben scritti.
Storia...ok, questo è il punto dolente, nel complesso è stata migliore di tante altre robe recenti di Dyd, ma...non è stata quella gran storia che mi aspettavo. Non è il Dario Argento di Profondo Rosso, Suspiria o Tenebre ma quello più recente di Giallo e Non ho sonno.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 28 Luglio 2018, 13:46:43
Non che Suspiria o Tenebre fossero dei gran capolavori, quanto a sceneggiatura :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 28 Luglio 2018, 13:52:13
Non che Suspiria o Tenebre fossero dei gran capolavori, quanto a sceneggiatura :asd:

Suspiria in quanto a sceneggiatura, dialoghi e personaggi se arriva alla sufficienza stentata è un mezzo miracolo :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Asgard_83 - 28 Luglio 2018, 14:15:21
fatemi capire suspiria non è un ottimo film?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 28 Luglio 2018, 14:20:37
fatemi capire suspiria non è un ottimo film?

In queste cose pecca, poi lo si può considerare capolavoro o tutto quel che si vuole, ma non si può dire che queste pecche non le tiene, tra le altre positive come la OST, l'uso della fotografia con le luci e tutto il resto  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Gon Freecs - 28 Luglio 2018, 14:22:19
Mi sa che avete frainteso il mio post, i titoli menzionati erano solo per suddividere il miglior Argento (anni 70/80) dal peggiore (post 90 ad oggi).
Magari Suspiria o Tenebre non sono capolavori (e sono d'accordo), ma se adesso mi dite che robe come La terza madre, Dracula o Non ho sonno sono migliori, alzo le mani.

Il problema della storia è la sua banalità, è molto scontata, entra in argomenti interessanti ma non ne approfondisce bene nessuno. In più, trovo che il soprannaturale sia stato usato male.
Il finale con il fantasma che funge da deus ex machina è...boh, lasciamo stare va.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 28 Luglio 2018, 14:24:41
Magari Suspiria o Tenebre non sono capolavori (e sono d'accordo), ma se adesso mi dite che robe come La terza madre, Dracula o Non ho sonno sono migliori, alzo le mani.

Ma nessuno l'ha detto, credo che Dracula 3D tra le le peggiori trashate italiane partorite nell'ultimo decennio.
Tra l'altro della stessa coppia della storia di questo DD  :asd:

Il problema della storia è la sua banalità, è molto scontata, entra in argomenti interessanti ma non ne approfondisce bene nessuno. In più, trovo che il soprannaturale sia stato usato male.
Il finale con il fantasma che funge da deus ex machina è...boh, lasciamo stare va.

Azz, questo non mi piace poco.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 28 Luglio 2018, 14:29:28
fatemi capire suspiria non è un ottimo film?
Ma la precisazione "quanto a sceneggiatura" non l'ha letta nessuno?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: The Cure - 28 Luglio 2018, 18:20:17
Non che Suspiria o Tenebre fossero dei gran capolavori, quanto a sceneggiatura :asd:

Suspiria in quanto a sceneggiatura, dialoghi e personaggi se arriva alla sufficienza stentata è un mezzo miracolo :asd:
"Suspiria" in quanto a sceneggiatura, personaggi, recitazione e doppiaggio fa cagare. Altro che sufficienza stentata  :lolle:.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 28 Luglio 2018, 18:30:54
Io trovai imbarazzanti già i dialoghi di Profondo Rosso, con quei ridicoli siparietti pseudo-comici fra il protagonista e la giornalista, che cozzano in maniera grottesca con la vicenda raccontata :lolle:
Ad Argento però dovevano piacere, visto che riempì - letteralmente - il film di scenette del genere :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: The Cure - 28 Luglio 2018, 18:42:33
Concordo, pure "Profondo Rosso" ha una sceneggiatura mediocre, nonostante Argento l'abbia scritta assieme a Zapponi.
Comunque non capisco tutta questa eccitazione per questo numero di Dylan, dato che Darione era uno sceneggiatore pessimo quarant'anni fa (figurarsi oggi che non azzecca un film decente da trent'anni e passa).
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Gon Freecs - 28 Luglio 2018, 20:50:11
Mi ero dimenticato di un paio di fantastiche citazioni a
Il codice Da Vinci e...50 sfumature di grigio. :lol: :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: The Cure - 28 Luglio 2018, 20:56:02
Mi ero dimenticato di un paio di fantastiche citazioni a
Il codice Da Vinci e...50 sfumature di grigio. :lol: :lol:
Questo basta a far sì che l'albo rimanga in edicola  :lolle:.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Asgard_83 - 28 Luglio 2018, 23:00:42
ma allora cosa ha fatto grandi quei film l'atmosfera?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 28 Luglio 2018, 23:35:39
ma allora cosa ha fatto grandi quei film l'atmosfera?
Fotografia, effetti speciali, scenografie, musiche. Tutte cose che sì, costruiscono... un'atmosfera.

In questo era bravissimo, non c'è niente da dire.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 30 Luglio 2018, 07:36:43
Ragazzi non ho letto questo albo e magari concordo sul Darione di oggi, ma capolavori come Profondo Rosso e Suspiria, criticarli su cose tipo sceneggiatura o personaggi... Boh non sono assolutamente d'accordo, poi ognuno la può pensare come vuole, ma certo non si può far passare 'ste cose come verità assoluta... Sono vostre opinioni e le rispetto, ma aspettatevi anche chi (come me) non la pensa affatto come voi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Gon Freecs - 30 Luglio 2018, 07:43:57
Sono iniziati a fioccare commenti su FB sull'albo, naturalmente il consenso comune è che non sia stato niente di eccezionale se si pensa alla pubblicità fatta.
Poi c'è chi pensa sia straordinario, peccato che di tutte le cose definite straordinarie (e sono anche d'accordo su quelle) venga omessa proprio la storia. :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Experience - 31 Luglio 2018, 11:24:56
Ditemi quello che volete ma Recchioni ha ucciso Dylan Dog definitivamente. Con la pensione di Bloch e due altri personaggi ambigui al posto suo, la serie e' diventata insipida ed anonima, piu' che della gestione Gualdoni.
Ha urlato innovazioni piu' che scrivere storie, nei suoi 5 anni avra' scritto si e no 3 storie.
Spero che lo mandino via al piu' presto possibile, e se non dovesse andare bene, che chiudano la serie.

edit: dovrebbero chiamare boselli, o il ritorno di sclavi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 31 Luglio 2018, 11:27:07
 :yawn:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Experience - 31 Luglio 2018, 11:39:17
:yawn:

invece di sbadigliare potresti dire qualcosa.

Brutta bestia la supponenza.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 31 Luglio 2018, 11:59:44
E cosa c'è da dire ?  :asd:
Le solite critiche che si leggono quando primo, se Sclavi é tornato a scrivere è solo grazie a Recchioni altrimenti manco leggevano le sue ultime 2 storie, e proprio Recchioni farà uscire la collana I Racconti del Domani con sue storie.
Poi non é di Boselli quello che abbiamo bisogno, visto che su DD non ha mai fatto granché, due storie anzi 3 se contiamo il crossover che sono tutt'altro da ricordare, abbiamo bisogno di autori che semplicemente abbiamo e vogliano dire qualcosa sulla testata, non autori di altre che vengono trasportati perché si.
Poi Recchioni ha alzato ulteriormente la qualità dei disegni della testata ed é innegabile, quindi questo é da riconoscerglielo e non é poco, poi ha finalmente dato un senso allo Speciale dando la testata a Bilotta con la saga del Pianeta dei Morti, che é semplicemente la miglior cosa annualmente che esce di DYD o proprio tra le migliori in Bonelli e mai ringrazierò abbastanza per questo. Ma in generale aver dato un minimo di senso agli speciali.
Per il resto la gestione prometteva rivoluzione, cosa che é in parte c'è stata e ancora non é finita, possiamo dire che la cosa é un po' sotto le aspettative nel senso che la continuità é stata gestita peggio del previsto, e io sono il primo dei delusi, ma non sono d'accordo sul peggio di Gualdoni, dove all'epoca la testata era vegetativa, Dylan ovvero la testata seconda solo a Tex non se la inculava nessuno, proprio per il livello qualitativo e per il fatto che le storie non avevano più niente da dire, attualmente in positivo e negativo la testata é tornata sulla bocca degli appassionati, e per quanto qualitativamente non ci sia il salto promesso non stiamo ai pessimo livelli di Gualdoni per me.
Per il fatto che abbia scritto poche storie chi se ne frega, meglio uno che fa più il suo lavoro di curatore in parte bene per quanto potrebbe farlo ancora meglio, che non uni come Gualdoni incapace a curare ma che faceva uscire molte storie orribile, anche Marcheselli ha curato la testata ma non per questo uscivano tante sue storie, anche perché non propriamente un autore anche se ha avuto alcune storie sulla testata, proprio per questo un curatore mica deve per forza far uscire le sue storia sulla testa, non sta scritto da nessuna parte poi che ne debba far uscire anche tante perché si. Poi Recchioni si sta preparando per il Ciclo della Meteora, quindi vediamo cosa combinerà li :asd:
Questo il mio pensiero, poi va a gusti  :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Silver Surfer - 31 Luglio 2018, 12:26:05
Sono iniziati a fioccare commenti su FB sull'albo, naturalmente il consenso comune è che non sia stato niente di eccezionale se si pensa alla pubblicità fatta.
Poi c'è chi pensa sia straordinario, peccato che di tutte le cose definite straordinarie (e sono anche d'accordo su quelle) venga omessa proprio la storia. :lolle:
A me la storia non è dispiaciuta, anzi (forse anche per merito dei disegni di Roi) la trovo una delle migliori degli ultimi tempi.
Nonostante certe ingenuità (come le citazioni di film come appunto "Il Codice da Vinci" e "50 sfumature di grigio") che potevano essere evitate con un po' più di inventiva, ho trovato la storia comunque piuttosto avvincente, anche se non originalissima. Forse per merito delle atmosfere, spesso torbide e morbose, come quelle dei film di Argento di una volta, qui ben sottolineate dai neri di Roi, la lettura è stata agevole e anche coinvolgente nonostante un finale un po' in calando.
Certe trovate invece mi sono sembrate ben riuscite, come il coinvolgimento di Dylan Dog nella vicenda che si dibatte tra il Caso e il Destino.
Magari non sarà un capolavoro però mi sembra un buon modo di tenere viva una testata che oscilla tra alti e bassi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 31 Luglio 2018, 13:15:41
E cosa c'è da dire ?  :asd:
Le solite critiche che si leggono quando primo, se Sclavi é tornato a scrivere è solo grazie a Recchioni altrimenti manco leggevano le sue ultime 2 storie, e proprio Recchioni farà uscire la collana I Racconti del Domani con sue storie.
Poi non é di Boselli quello che abbiamo bisogno, visto che su DD non ha mai fatto granché, due storie anzi 3 se contiamo il crossover che sono tutt'altro da ricordare, abbiamo bisogno di autori che semplicemente abbiamo e vogliano dire qualcosa sulla testata, non autori di altre che vengono trasportati perché si.
Poi Recchioni ha alzato ulteriormente la qualità dei disegni della testata ed é innegabile, quindi questo é da riconoscerglielo e non é poco, poi ha finalmente dato un senso allo Speciale dando la testata a Bilotta con la saga del Pianeta dei Morti, che é semplicemente la miglior cosa annualmente che esce di DYD o proprio tra le migliori in Bonelli e mai ringrazierò abbastanza per questo. Ma in generale aver dato un minimo di senso agli speciali.
Per il resto la gestione prometteva rivoluzione, cosa che é in parte c'è stata e ancora non é finita, possiamo dire che la cosa é un po' sotto le aspettative nel senso che la continuità é stata gestita peggio del previsto, e io sono il primo dei delusi, ma non sono d'accordo sul peggio di Gualdoni, dove all'epoca la testata era vegetativa, Dylan ovvero la testata seconda solo a Tex non se la inculava nessuno, proprio per il livello qualitativo e per il fatto che le storie non avevano più niente da dire, attualmente in positivo e negativo la testata é tornata sulla bocca degli appassionati, e per quanto qualitativamente non ci sia il salto promesso non stiamo ai pessimo livelli di Gualdoni per me.
Per il fatto che abbia scritto poche storie chi se ne frega, meglio uno che fa più il suo lavoro di curatore in parte bene per quanto potrebbe farlo ancora meglio, che non uni come Gualdoni incapace a curare ma che faceva uscire molte storie orribile, anche Marcheselli ha curato la testata ma non per questo uscivano tante sue storie, anche perché non propriamente un autore anche se ha avuto alcune storie sulla testata, proprio per questo un curatore mica deve per forza far uscire le sue storia sulla testa, non sta scritto da nessuna parte poi che ne debba far uscire anche tante perché si. Poi Recchioni si sta preparando per il Ciclo della Meteora, quindi vediamo cosa combinerà li :asd:
Questo il mio pensiero, poi va a gusti  :asd:
:quoto: anche le virgole.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 31 Luglio 2018, 13:23:18

edit: dovrebbero chiamare boselli, o il ritorno di sclavi.

Chiamando Boselli bisognerebbe cambiare molto nella struttura delle storie, perché Bos pensa e scrive a lunga gittata, è prolisso, tende a complicare (nel senso di rendere complessa, con un intreccio forte) la trama e a inserire tanti personaggi.
Tutte cose abbastanza lontane dall'immediatezza di Dylan Dog. E non per niente è il curatore e lo sceneggiatore di punta di Tex, per il quale spesso riprende l'impostazione di Sergio Bonelli di cui è stato allievo.

Sclavi non può tornare come scrittore fisso, non vuole, non gli interessa, non se la sente, forse non è più in grado (mentalmente, non qualitativamente).
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Experience - 31 Luglio 2018, 14:31:46
E cosa c'è da dire ?  :asd:
Le solite critiche che si leggono quando primo, se Sclavi é tornato a scrivere è solo grazie a Recchioni altrimenti manco leggevano le sue ultime 2 storie, e proprio Recchioni farà uscire la collana I Racconti del Domani con sue storie.
Poi non é di Boselli quello che abbiamo bisogno, visto che su DD non ha mai fatto granché, due storie anzi 3 se contiamo il crossover che sono tutt'altro da ricordare, abbiamo bisogno di autori che semplicemente abbiamo e vogliano dire qualcosa sulla testata, non autori di altre che vengono trasportati perché si.
Poi Recchioni ha alzato ulteriormente la qualità dei disegni della testata ed é innegabile, quindi questo é da riconoscerglielo e non é poco, poi ha finalmente dato un senso allo Speciale dando la testata a Bilotta con la saga del Pianeta dei Morti, che é semplicemente la miglior cosa annualmente che esce di DYD o proprio tra le migliori in Bonelli e mai ringrazierò abbastanza per questo. Ma in generale aver dato un minimo di senso agli speciali.
Per il resto la gestione prometteva rivoluzione, cosa che é in parte c'è stata e ancora non é finita, possiamo dire che la cosa é un po' sotto le aspettative nel senso che la continuità é stata gestita peggio del previsto, e io sono il primo dei delusi, ma non sono d'accordo sul peggio di Gualdoni, dove all'epoca la testata era vegetativa, Dylan ovvero la testata seconda solo a Tex non se la inculava nessuno, proprio per il livello qualitativo e per il fatto che le storie non avevano più niente da dire, attualmente in positivo e negativo la testata é tornata sulla bocca degli appassionati, e per quanto qualitativamente non ci sia il salto promesso non stiamo ai pessimo livelli di Gualdoni per me.
Per il fatto che abbia scritto poche storie chi se ne frega, meglio uno che fa più il suo lavoro di curatore in parte bene per quanto potrebbe farlo ancora meglio, che non uni come Gualdoni incapace a curare ma che faceva uscire molte storie orribile, anche Marcheselli ha curato la testata ma non per questo uscivano tante sue storie, anche perché non propriamente un autore anche se ha avuto alcune storie sulla testata, proprio per questo un curatore mica deve per forza far uscire le sue storia sulla testa, non sta scritto da nessuna parte poi che ne debba far uscire anche tante perché si. Poi Recchioni si sta preparando per il Ciclo della Meteora, quindi vediamo cosa combinerà li :asd:
Questo il mio pensiero, poi va a gusti  :asd:

Concordo sul fatto degli autori nuovi, che sia stato capace a far riprendere in mano la penna a Sclavi, ma sul resto la rivoluzione tanto acclamata e' risultata un fallimento. Tantopiu' che ha peggiorato il mondo di Dylan con l'introduzione di due personaggi, senza arte ne' parte, che puntualmente ripetono le solite battute: uno fa il cretino negando appoggio logistico a DYD, l'altra lo aiuta e fa l'innamorata tesa.
Io credo che piu' di questi due nuovi caratteri sarebbe stato meglio strutturare le storie in modo diverso senza mandare in pensione Bloch (errore incredibile).
Se andiamo a leggere gli albi di Sclavi, non sempre chi incaricava l'indagatore dell'incubo suonava il campanello in via Craven Road, piuttosto l'incontro era fortuito, con la gestione Gualdoni 'urlare' al camapnello di Dylan era diventato pane di tutti i giorni, e per quello la testata ha perso interesse. Non perche' Bloch, non perche' nuovi villains o nuovi personaggi, ma proprio perche' ormai ogni albo era il template del precedente.

le nuove storie di Sclavi dovrebbero uscire fine anno/nuovo anno.
Cose'e' il ciclo della meteora?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 31 Luglio 2018, 16:00:03
E cosa c'è da dire ?  :asd:
Le solite critiche che si leggono quando primo, se Sclavi é tornato a scrivere è solo grazie a Recchioni altrimenti manco leggevano le sue ultime 2 storie, e proprio Recchioni farà uscire la collana I Racconti del Domani con sue storie.
Poi non é di Boselli quello che abbiamo bisogno, visto che su DD non ha mai fatto granché, due storie anzi 3 se contiamo il crossover che sono tutt'altro da ricordare, abbiamo bisogno di autori che semplicemente abbiamo e vogliano dire qualcosa sulla testata, non autori di altre che vengono trasportati perché si.
Poi Recchioni ha alzato ulteriormente la qualità dei disegni della testata ed é innegabile, quindi questo é da riconoscerglielo e non é poco, poi ha finalmente dato un senso allo Speciale dando la testata a Bilotta con la saga del Pianeta dei Morti, che é semplicemente la miglior cosa annualmente che esce di DYD o proprio tra le migliori in Bonelli e mai ringrazierò abbastanza per questo. Ma in generale aver dato un minimo di senso agli speciali.
Per il resto la gestione prometteva rivoluzione, cosa che é in parte c'è stata e ancora non é finita, possiamo dire che la cosa é un po' sotto le aspettative nel senso che la continuità é stata gestita peggio del previsto, e io sono il primo dei delusi, ma non sono d'accordo sul peggio di Gualdoni, dove all'epoca la testata era vegetativa, Dylan ovvero la testata seconda solo a Tex non se la inculava nessuno, proprio per il livello qualitativo e per il fatto che le storie non avevano più niente da dire, attualmente in positivo e negativo la testata é tornata sulla bocca degli appassionati, e per quanto qualitativamente non ci sia il salto promesso non stiamo ai pessimo livelli di Gualdoni per me.
Per il fatto che abbia scritto poche storie chi se ne frega, meglio uno che fa più il suo lavoro di curatore in parte bene per quanto potrebbe farlo ancora meglio, che non uni come Gualdoni incapace a curare ma che faceva uscire molte storie orribile, anche Marcheselli ha curato la testata ma non per questo uscivano tante sue storie, anche perché non propriamente un autore anche se ha avuto alcune storie sulla testata, proprio per questo un curatore mica deve per forza far uscire le sue storia sulla testa, non sta scritto da nessuna parte poi che ne debba far uscire anche tante perché si. Poi Recchioni si sta preparando per il Ciclo della Meteora, quindi vediamo cosa combinerà li :asd:
Questo il mio pensiero, poi va a gusti  :asd:

Concordo sul fatto degli autori nuovi, che sia stato capace a far riprendere in mano la penna a Sclavi, ma sul resto la rivoluzione tanto acclamata e' risultata un fallimento. Tantopiu' che ha peggiorato il mondo di Dylan con l'introduzione di due personaggi, senza arte ne' parte, che puntualmente ripetono le solite battute: uno fa il cretino negando appoggio logistico a DYD, l'altra lo aiuta e fa l'innamorata tesa.
Io credo che piu' di questi due nuovi caratteri sarebbe stato meglio strutturare le storie in modo diverso senza mandare in pensione Bloch (errore incredibile).
Se andiamo a leggere gli albi di Sclavi, non sempre chi incaricava l'indagatore dell'incubo suonava il campanello in via Craven Road, piuttosto l'incontro era fortuito, con la gestione Gualdoni 'urlare' al camapnello di Dylan era diventato pane di tutti i giorni, e per quello la testata ha perso interesse. Non perche' Bloch, non perche' nuovi villains o nuovi personaggi, ma proprio perche' ormai ogni albo era il template del precedente.

le nuove storie di Sclavi dovrebbero uscire fine anno/nuovo anno.
Cose'e' il ciclo della meteora?

La testata durante l'era Gualdoni ha fatto perdere interesse perché per primi gli autori non avevano più niente da dire come storie, senza contare che ormai erano diventate 3 o 4 glia autori (questi specifichiamo che non erano mai state il meglio del meglio) ovvero Gregorio, De Nardo e Marzano e Gualdoni, con ogni tanto una cappata ella Barbato, Recchioni o Accattino che non a caso facevano gli albi migliore del periodo, ma quei 4 autori erano con ogni tanto il solito Ruju bollito e basta, e per quanto a me Gregorio neanche dispiaccia e De Nardo che ogni tanto ha buttato fuori storie buone comunque in quel periodo erano oversfruttati e del tutto non ispirati, e quindi ci ritrovavamo storie scritte giuste per rispettare la mensilità, con un curatore di testata che era il primo che cercava solo di non far naufragare la baracca il tutto senza troppo sussulti. Non era la struttura della storie il problema, non c'entra niente la casualità e tutto, perché la storia non è interessante se chi suona lo fa per caso o volutamente, c'entra la qualità della storia stessa, ovvero dialoghi, sceneggiatura e tutto, se la storia vuole dire qualcosa oppure no (anche solo magari divertita) che in epoca Gualdoni ne stavano poche o nulla di storie cosi, con i pochi albi degli autori sopra citati a essere interessanti (e preciso che neanche questi sono sempre riusciti a far roba interessante) il resto era pura noia perché le storie stesse erano scritte giusto per e basta.

Poi si, sono d'accordo con il fatto che purtroppo la continuity non era necessaria, o meglio è stata una mezza delusione per come è stata gestita fin'ora, abbastanza maluccio e fatto con lo sputo con solo l'ultimo anno che ha mostrato un attimo di ponderazione, anche se ancora tutto non fatto benissimo.
Quindi si, qui si poteva fare meglio per quanto riguarda la rivoluzione, e se si doveva fare cosi si poteva anche non fare visto che quello che importa è la qualità delle storie, ma onestamente per me rimane il fatto che la qualità almeno un minimo rispetto ad un decennio fa si è alzata, con le storie che sono tornate a dire qualcosa o far incazzar° la gente nel bene o nel male come nel passato, con tante cose buone come ho scritto prima (disegnatori, Bilotta e tutto) e cose negative (gestione ella continuity) ma almeno adesso mi possono aspettare qualcosa di interessante ogni tanto al contrario della gestione Gualdoni, quindi al momento mi va bene cosi per quanto il tutto sarebbe migliorabile, ma ora c i sarà comunque il ciclo della meteora di cui sono molte curioso e di cui si tirerà le file della gestione e continuity solo a conclusione, quindi io attendo visto che in teoria tutti questi anni hanno portato.

Per il resto i Sclavi ancora non si sa quando esce la testata, probabile annuncino il tutto a Lucca, sperem.
Il ciclo della meteora sono i famosi 14 numeri in continuity stretta che porteranno a sviluppo quello fatto a inizio gestione.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Experience - 31 Luglio 2018, 17:25:27
Grazie della risposta...

appunto il trucco e' tutto la', nella sensibilita' di come raccontare una storia.

Sono millenni che ne scriviamo, e sono sempre simili, ma quel che fa la differenza e' proprio nel come l'autore riesce a trasmetterla, in profondita', in stile di scrittura e perche' no supportato ovviamente da ottimi disegni.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Bofonkio - 02 Agosto 2018, 00:43:33
Faranno serie tv su DD e altri personaggi Bonelli.

Inviato dal mio LG-K120 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 03 Agosto 2018, 09:34:58
(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1530021000687.jpg--storia_di_nessuno___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_16_cover.jpg?1530021001000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 16, mensile
Storia di nessuno


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Angelo Stano
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Notte bianca, neve gelida sulle lapidi... Il signor Nessuno muore e rinasce. Xabaras l'alchimista, Xabaras lo stregone, è tornato ancora a giocare con la vita dei morti e con la morte dei vivi. Ma questa volta ha scatenato forze che non può controllare. Neppure lui sa che anche nel cuore di un qualunque Nessuno, sospeso tra questo mondo e l'altro, si nascondono interi universi.

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 02/08/2018

Anteprima:

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530021154480.jpg--.jpg?1530021155000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530021155135.jpg--.jpg?1530021156000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 03 Agosto 2018, 23:02:00
Questo mese ristampano una storia sottotono, peccato :cry:





 :P
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 03 Agosto 2018, 23:32:56
Direi più che altro una storia anonima...

ok, mi sotterro  :lolle: :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 03 Agosto 2018, 23:47:09
Stano non mi fa impazzire come copertinista, tutt'altro - Villa e Cavenago sono di gran lunga più bravi -, ma all'epoca dei primi Dylan come disegnatore era davvero bravissimo, niente da dire :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: pumui75 - 04 Agosto 2018, 11:10:28
comprato e letto subito il numero scritto da DARIO ARGENTO E ROI disegnatore
storia non eccezionale ma il duo convince  , voto 7--
ROI è sempre splendido !
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 05 Agosto 2018, 11:51:19
In settimana ho letto "Profondo nero".
L'atmosfera è abbastanza degna di nota, soprattutto grazie ai disegni di Roi (in questo caso penalizzati da una qualità di stampa non eccelsa), ma la storia è piuttosto banale e certi temi vengono sprecati perché buttati là.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Hiei1983 - 05 Agosto 2018, 11:55:40
Dato che con la scusa di Dario Argento ho letto dopo parecchi anni un numero di DD (uno dei motivi per cui non l'ho mai realmente seguito mensilmente è che son da sempre allergico alla serialità infinita) volevo chiedervi quali numeri considerati must have o che hanno svolte di continuity importanti recuperare oltre a quella quarantina circa di DD presi ai tempi Non ricordo ora quali numeri ho scroccato durante gli anni, ma quelli che mi sono ritrovato in mio possesso sono:

1: L'alba dei morti viventi
7: La zona del crepuscolo
9: Alfa e Omega
10: Attraverso lo specchio
16/17: Il castello della paura/La dama in nero
18: Cagliostro!
19: Memorie dall'invisibile
20: Dal profondo
23: L'isola misteriosa
25: Morgana
26: Dopo mezzanotte
33: Jekill!
34: Il buio
35: La scogliera degli spettri
39: Il signore del silenzio
40: Accadde domani
41: Golconda
43: Storia di nessuno
46: Inferni
49: Il mistero del Tamigi
51: Il male
66: Partita con la morte
69: Caccia alle streghe
74: Il lungo addio
80: Il cervello di Killex
81: Johnny Freak
88: Oltre la morte
100: La storia di Dylan Dog
108: Il guardiano della memoria
109: Il volo dello struzzo
121: Finchè morte non vi separi
125: Tre per zero
138: Cattivi pensieri
147: Polvere di stelle
198/199: La legge della giungla/Homo monini lupus
200: Il numero duecento
280: Mater Morbi

Ah, ora che ci penso ho pure la Trilogia Extraterrestre uscita coi Classici di Repubblica

Spammate brutalmente tutte le storie che vi vengono :D
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 05 Agosto 2018, 13:01:10
Il primo, mitico centinaio offre una media piuttosto alta. Schifezze ce ne sono, ma diciamo che se recuperi i primi 100 numeri hai la sicurezza di leggere quasi solo storie belle. Il problema è che tu hai recuperato già quasi tutte le eccellenze: fra i rimanenti numeri di buoni ce ne sono, ma non aspettarti storie di quel livello.
Dopo, consiglio di selezionare. Nel centinaio 100-200 le migliori storie sono ancora quelle sclaviane. Poi va ad autori e quindi a preferenze, posto che quasi nessuno è riuscito a cogliere lo spirito del DD originale, e quasi tutti ne hanno offerto rivisitazioni: puoi provare con le storie della Barbato e di Recchioni, per cominciare.

Un appunto importante: Sclavi ha scritto molte delle cose migliori nei fuori serie: imprescindibili i primi sette speciali (in particolare Gli orrori di Altroquando, disegnato dal grande Micheluzzi, e Sette anime dannate), e i primi due giganti (splendido soprattutto il primo con Totentanz).

Beh, è già tanta roba. Si potrebbe aggiungere anche il filone futuristico di Alessandro Bilotta del Pianeta dei morti (volume Bao "Cronache dal Pianeta dei morti" + speciali 29-30-31 e imminente 32). A me non fa impazzire, ma raccoglie da anni grandi apprezzamenti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Gon Freecs - 05 Agosto 2018, 13:01:21
Tutti quelli di Sclavi. Consiglio appunto di seguire la collana che sta ristampando queste storie.
Proposta: Che ne dite di mettere una FAQ nel primo post? Ne approfitto del post di Hiei perché è una delle domande più ricorrenti del topic e le risposte sono sempre quelle.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 05 Agosto 2018, 13:06:35
A me fa abbastanza cagare la collana attualmente in edicola: costa troppo, ha colori orribili e redazionali inutili. L'unica cosa buona sono le copertine inedite.
Se uno vuole proprio i cartonati meglio la collezione Book, nell'originale b/n. La migliore per rapporto qualità/prezzo è invece la Grande Ristampa: bonellidi contenenti tre storie l'uno, in ordine cronologico. Non ristampano i fuori serie, però. Per quelli ci sono i cartonati Super Book.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Rocker Jester - 05 Agosto 2018, 14:10:55
Per pura curiosità ho preso e letto "Profondo Nero". Ad essere sincero la storia non mi è sembrata nulla di eccezionale, non che riponessi chissà quali aspettative ma visto il nome coinvolto speravo forse in qualcosa di più. Roi sempre molto bravo a fare quello che fa (uno dei migliori disegnatori d'atmosfera del pianeta) ma purtroppo un po' penalizzato dalla sceneggiatura non all'altezza e dal solito formato bonellide (che la Bonelli, secondo me, dovrebbe cercare di lasciarsi alle spalle).
Prima di leggerlo pensavo che inserire la storia di Argento nella serie principale fosse un errore e che l'evento meritasse una confezione diversa. Dopo la lettura mi viene da dire che probabilmente non ne sarebbe valsa la pena (disegni di Roi a parte che meriterebbero sempre una "struttura" diversa).
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Hiei1983 - 05 Agosto 2018, 15:54:51
Grazie per le risposte, quindi a quanto vedo mi conviene iniziare col recupero degli speciali citati da Solomon e poi andar di ripescaggi, una volta confermato che le eccellenze le ho già lette e che le priorità son nei primi 100... Vedrò pure di recuperare qualcosa di Barbato e Recchioni...

Riguardo alla FAQ al primo post son d'accordo anche io!

La storia di Dario Argento mi è piaciuta ma partivo da aspettative bassine già di mio, visto che il Dario Argento degli ultimi film non è certo quello di Profondo Rosso, Suspiria e altri suoi classici...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 05 Agosto 2018, 20:39:43
Per recuperare gli Speciali e i Giganti la migliore soluzione è la collana Superbook. Questa però ristampa TUTTE le storie fuori serie, in ordine di pubblicazione. Gli speciali di Sclavi sono nei nn. 1-2-5-8-13-17-21, i primi Giganti che consigliavo spalmati (ogni Gigante contiene infatti più storie, quindi visto che la collana ha una foliazione più bassa, è facile "spezzettarli") nei nn. 3-4-6-7-9-10 (dove sono mischiati ad altre memorabili storie di Sclavi fuori serie realizzate in varie occasioni, come La bambina).

Quanto alla FAQ... boh, si va a preferenze nella scelta delle storie.



Un bellissimo numero dei primi 100 che non hai (tanto per iniziare) è il 97, di Ambrosini (lo stesso de Il guardiano della memoria e... basta: queste sono le sue due uniche storie scritte per DD).
Poi, la trilogia extraterrestre di Sclavi: 61-131-136.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 06 Agosto 2018, 10:02:36
In questi giorni ho letto La morte rossa di Manfredi e Roi e Necropolis di Barbato e Freghieri. Dal punto di vista visivo ho trovato all'opera i miei due disegnatori dylaniati preferiti.
Per quanto riguarda le storie, entrambe mi sono parse molto riuscite. La prima gode del fascino di Venezia e aumenta l'interesse fondendo leggenda e realtà. La seconda punta sulla claustrofobia suscitata dal luogo e sul tentativo di spersonalizzare Dylan.

Discorso un po' diverso per Lontano dalla luce di Chiaverotti e Dall'Agnol.
Pensavo che la mitologia celtica avrebbe trovato più spazio, ma anche lo sviluppo reale dell'albo è stato interessante, con il tema del mostro trattato in modo sclaviano. A lasciarmi perplesso è la semplicità con la quale John diventa parte del gruppo, mentre fa ridere vedere il killer così desideroso di svelare la propria colpevolezza.
Belli i disegni.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Agosto 2018, 10:50:12
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1530114268904.jpg--creepy_past___dylan_dog_color_fest_26_cover.jpg?1530114269000)

Dylan Dog Color Fest n. 26, trimestrale
Creepy Past

Copertina: Giovanni Rigano

L’uomo senza faccia
Soggetto e sceneggiatura: Bruno Enna
Disegni: Giovanni Rigano
Colori: Matteo Vattani

Una fotografia ingiallita proietta Dylan nel passato, facendogli ricordare di aver affrontato una creatura leggendaria…

Amore sotto chiave
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Di Gregorio
Disegni: Alberto Zanon
Colori: Andres Mossa

Quando si suggella l'amore con il fatidico lucchetto sul ponte bisogna sempre gettare la chiave in acqua, altrimenti la Morte potrebbe aprirlo e insinuarsi tra i due amanti, come scopriranno dolorosamente tanto l’Old Boy quanto i ragazzi della fondazione REM…

Le voci dentro
Soggetto e sceneggiatura: Bruno Enna
Disegni: Federico Nardo
Colori: Dario Calabria

Qiro sente le voci, nella testa: voci terribili, che gli ordinano di fare del male a chi gli sta vicino. Per tentare di scacciarle, il ragazzo si immerge nella lettura di una storia di Creepy Past, scoprendo che persino l’Inquilino di Craven Road ha avuto a che fare con quelle voci.


In uscita il 09/08/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114493040.jpg--.jpg?1530114494000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114494117.jpg--.jpg?1530114495000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114495373.jpg--.jpg?1530114496000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114496118.jpg--.jpg?1530114496000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114496822.jpg--.jpg?1530114497000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114497465.jpg--.jpg?1530114498000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 06 Agosto 2018, 12:53:09
Sono curioso  :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 06 Agosto 2018, 14:32:39
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1530114268904.jpg--creepy_past___dylan_dog_color_fest_26_cover.jpg?1530114269000[/url])

Dylan Dog Color Fest n. 26, trimestrale
Creepy Past

Copertina: Giovanni Rigano

L’uomo senza faccia
Soggetto e sceneggiatura: Bruno Enna
Disegni: Giovanni Rigano
Colori: Matteo Vattani

Una fotografia ingiallita proietta Dylan nel passato, facendogli ricordare di aver affrontato una creatura leggendaria…

Amore sotto chiave
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Di Gregorio
Disegni: Alberto Zanon
Colori: Andres Mossa

Quando si suggella l'amore con il fatidico lucchetto sul ponte bisogna sempre gettare la chiave in acqua, altrimenti la Morte potrebbe aprirlo e insinuarsi tra i due amanti, come scopriranno dolorosamente tanto l’Old Boy quanto i ragazzi della fondazione REM…

Le voci dentro
Soggetto e sceneggiatura: Bruno Enna
Disegni: Federico Nardo
Colori: Dario Calabria

Qiro sente le voci, nella testa: voci terribili, che gli ordinano di fare del male a chi gli sta vicino. Per tentare di scacciarle, il ragazzo si immerge nella lettura di una storia di Creepy Past, scoprendo che persino l’Inquilino di Craven Road ha avuto a che fare con quelle voci.


In uscita il 09/08/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114493040.jpg--.jpg?1530114494000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114494117.jpg--.jpg?1530114495000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114495373.jpg--.jpg?1530114496000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114496118.jpg--.jpg?1530114496000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114496822.jpg--.jpg?1530114497000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114497465.jpg--.jpg?1530114498000[/url])


Presi i primi 2 numeri di Creepy Past e la trovai una serie carina ma non in linea con i miei gusti. Ma il volume crossover con dylan potrei prenderlo  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 06 Agosto 2018, 22:03:11
I disegni nella anteprima di questo "Creepy Past" sono proprio.................................. Brutti. Non mi vengono altri aggettivi....
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 06 Agosto 2018, 22:36:18
E' una serie per ragazzini... E a me pare abbiano molta più personalità dei lavori di tanti altri vecchi bolliti bonelliani.

Più che altro è l'operazione in sé ad essere un po' di dubbio gusto. Passino i cross-over con i personaggi storici, ma questa è proprio una manovra pubblicitaria bassuccia, che dalla Bonelli non mi sarei francamente aspettato.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Jacopo - 10 Agosto 2018, 17:21:31
Ho letto "Profondo Nero", buona atmosfera, buoni dialoghi, però ho trovato la storia banalotta e il finale è piuttosto bruttino.
Roi mi è piaciuto meno del solito.
Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 11 Agosto 2018, 15:16:38
([url]http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1530021000687.jpg--storia_di_nessuno___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_16_cover.jpg?1530021001000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 16, mensile
Storia di nessuno


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Angelo Stano
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Notte bianca, neve gelida sulle lapidi... Il signor Nessuno muore e rinasce. Xabaras l'alchimista, Xabaras lo stregone, è tornato ancora a giocare con la vita dei morti e con la morte dei vivi. Ma questa volta ha scatenato forze che non può controllare. Neppure lui sa che anche nel cuore di un qualunque Nessuno, sospeso tra questo mondo e l'altro, si nascondono interi universi.

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 02/08/2018

Anteprima:

([url]http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530021154480.jpg--.jpg?1530021155000[/url])

([url]http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530021155135.jpg--.jpg?1530021156000[/url])

Ogni volta che leggo questa storia mi accorgo quanto siano deboli le storie di Dylan Dog che vengono pubblicate attualmente.
Una storia questa bellissima, quasi insuperabile, e tra le mie preferite in assoluto.
E che dire della maestria di Stano?
Un numero capolavoro. Spero che nessuno possa dire di non aver letto questa storia almeno una volta nella vita.

Voto: 10+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 11 Agosto 2018, 15:24:45
Concordo, bellissima storia. Non ho preso questa ristampa perché ho il fumetto nell'edizione Collezione Book, ma l'ho riletta, mi è venuta voglia visto che è uscita in edicola. Mi è piaciuta ancora di più della prima volta.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 12 Agosto 2018, 12:15:47
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180812/236a5b5e7c1297b6be172f5543927e7b.jpg)

Cover del Color Fest autunnale-invernale.
Storia e disegni di Ambrosini.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 12 Agosto 2018, 12:29:04
Intrigante.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 12 Agosto 2018, 12:36:44
Non so perché, ma mi lasciano sempre perplesso le copertine dei Color Fest, nonostante i nomi "forti" che vengono chiamati a realizzarle.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 12 Agosto 2018, 12:54:21
Intendi come idea alla base della copertina o proprio il risultato finale?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 12 Agosto 2018, 13:05:12
Secondo me mancano di un idea di base comune. Ogni numero sembra uscire da una collana diversa.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 12 Agosto 2018, 13:06:27
Sì, questo sicuramente. Cercano di sintetizzare la storia contenuta, con uno stile personale.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 22 Agosto 2018, 09:52:54
La copertina del prossimo speciale in uscita il prossimo settembre

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1534863714725.jpg--nel_nome_del_figlio___speciale_dylan_dog_32_cover.jpg?1534863715000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 22 Agosto 2018, 09:55:05
Bella!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 22 Agosto 2018, 10:15:48
Grandi aspettative,per ora Bilotta si è superato di anno in anno,vedremo. Grandissima cover.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 22 Agosto 2018, 10:23:24
Titolo infelice, riecheggia la tremenda storia del ventennale :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 22 Agosto 2018, 11:37:15
La copertina del prossimo speciale in uscita il prossimo settembre


([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1534863714725.jpg--nel_nome_del_figlio___speciale_dylan_dog_32_cover.jpg?1534863715000[/url])


Se dovevano interepretare una cover degli Iron
"No prayer for the dying"era meglio.


Questa cover rimane meravigliosa lo stesso  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 22 Agosto 2018, 14:22:02
Hype a milioni

Chi c'è ai disegni?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: eddiekrueger - 22 Agosto 2018, 14:29:21
Giampiero Casertano :wub:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 22 Agosto 2018, 14:36:41
Di nuovo? Beh, ottimo :clap:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 24 Agosto 2018, 20:06:38
La collana Superbook termina con il numero 75 attualmente in edicola.
Peccato, era ottima per recuperare i vari fuoriserie
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 24 Agosto 2018, 20:18:37
Tanto i numeri migliori erano i primi che proponevano gli Speciali e i Giganti di Sclavi, poi la collana ha iniziato a ristampare i materiali più scadenti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Asgard_83 - 24 Agosto 2018, 22:09:22
di superbook quali cnsigliate di recuperare?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 24 Agosto 2018, 22:11:50
Quello che ristampano le storie di Sclavi.
1-2-3-4-5-6-8-9-TREDICI (la mia storia di DD preferita)-16-17-21

Sclavi ha realizzato molti dei suoi lavori migliori fuori dalla serie principale di DD, e questa è forse la miglior selezione possibile.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 25 Agosto 2018, 04:57:54
di superbook quali cnsigliate di recuperare?

Direi 1-2-3-5-8-9-12-13-14-16-17-18-21-25-28-32-42-51-52-56.
Comunque peccato per la conclusione della storica collana, la ristampa delle storie fuori serie era comunque una cosa buona e giusta, sopratutto ora che stava arrivando a gran belle storie.
Speriamo che regga botta per almeno un'altro poco la Granderistampa, per magari per qualcuno può sempre servire.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 26 Agosto 2018, 16:39:30
comprato e letto subito il numero scritto da DARIO ARGENTO E ROI disegnatore
storia non eccezionale ma il duo convince  , voto 7--
ROI è sempre splendido !
In settimana ho letto "Profondo nero".
L'atmosfera è abbastanza degna di nota, soprattutto grazie ai disegni di Roi (in questo caso penalizzati da una qualità di stampa non eccelsa), ma la storia è piuttosto banale e certi temi vengono sprecati perché buttati là.
Ho letto il numero di Argento e concordo con entrambi. La storia non è nulla di eccezionale ma è però molto bella l’atmosfera che si traspira da ogni pagina, resa ancora più vivida dal talento immenso di Roi. Comunque, vedendo le ultime prove di Argento regista, questa storia mi ha sorpreso in positivo. Magari dovrebbe dedicarsi al fumetto...o forse no. :)

Voto: 7.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 26 Agosto 2018, 22:57:18
comprato e letto subito il numero scritto da DARIO ARGENTO E ROI disegnatore
storia non eccezionale ma il duo convince  , voto 7--
ROI è sempre splendido !
In settimana ho letto "Profondo nero".
L'atmosfera è abbastanza degna di nota, soprattutto grazie ai disegni di Roi (in questo caso penalizzati da una qualità di stampa non eccelsa), ma la storia è piuttosto banale e certi temi vengono sprecati perché buttati là.
Ho letto il numero di Argento e concordo con entrambi.Magari dovrebbe dedicarsi al fumetto...o forse no. :)

Voto: 7.5

:ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 27 Agosto 2018, 11:10:55
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1532010449872.jpg--la_macchina_che_non_voleva_morire___dylan_dog_384_cover.jpg?1532010450000)

Dylan Dog n. 384, mensile
La macchina che non voleva morire


Soggetto: Gigi Simeoni
Sceneggiatura: Gigi Simeoni
Disegni: Sergio Gerasi
Copertina: Gigi Cavenago


Mentre nella notte un’auto misteriosa semina la morte nella strade di Londra, Dylan è costretto a fronteggiare un’amara realtà. Il suo maggiolone, infatti, non ha superato la revisione e le emissioni nocive oltrepassano ormai i livelli di guardia. L’Inquilino di Craven Road dovrà disfarsene, quindi. Ma come farà a separarsi dalla fedele compagna di tante avventure?


In uscita il 29/08/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530262096906.jpg--.jpg?1530262097000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530262097312.jpg--.jpg?1530262097000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 27 Agosto 2018, 11:37:47
(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1531902363359.jpg--dylan_dog_e_dampyr.jpg?1531902365000)

Dylan Dog e Dampyr

Soggetto: Roberto Recchioni, Mauro Boselli
Sceneggiatura:  Roberto Recchioni, Giulio Antonio Gualtieri, Mauro Boselli
Disegni: Daniele Bigliardo, Bruno Brindisi
Copertina: Gigi Cavenago

cartonato, 19x26, 208 pagine, b/n, 19€


È stato l'evento dell'estate 2017, un crossover al fulmicotone, già considerato un piccolo classico di Sergio Bonelli Editore. Ora la doppia avventura che vede l'Indagatore dell'Incubo e il Cacciatore di Vampiri combattere fianco a fianco arriva in libreria e fumetteria in un unico volume cartonato e di grande formato.

La prima parte della storia, scritta da Recchioni e Gualtieri e disegnata da Bigliardo, è ambientata a Londra e vede la Capitale invasa dalle mortali creature di Lodbrock. Nella seconda parte, scritta da Boselli per i disegni di Brindisi, seguiamo i due eroi spingersi fino alle isole Ebridi alla caccia del Maestro della Notte. Al loro fianco Groucho, Tesla e Kurjak. Nell'arcipelago scozzese avrà luogo la drammatica resa dei conti, tra orrendi draghi, vichinghi non-morti e altre creature sovrannaturali.



In uscita il 30/08/2018

Anteprima:

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530627865893.jpg--.jpg?1530627868000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530627869906.jpg--.jpg?1530627875000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530627879360.jpg--.jpg?1530627896000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530627906108.jpg--.jpg?1530627931000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530627913181.jpg--.jpg?1530627941000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1531902655481.jpg--.jpg?1531902657000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 31 Agosto 2018, 18:09:33
Letto Storia di nessuno (Sclavi collection)

Che botta, che tristezza, che cose strane in questo volume, particolarissimo. Prossima settimana esce Il fantasma di Anna Never. Merita?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 31 Agosto 2018, 18:19:23
Nì. Piacevole, ma niente di memorabile. Dei primi nove numeri salvo solo il primo e il settimo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 31 Agosto 2018, 18:20:12
Letto Storia di nessuno (Sclavi collection)

Che botta, che tristezza, che cose strane in questo volume, particolarissimo. Prossima settimana esce Il fantasma di Anna Never. Merita?
Non è tra le mie storie preferite, ma comunque non la sconsiglio, ecco  :D
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 31 Agosto 2018, 18:47:56
Buona, non tra le migliori ma sempre bella lettura  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 01 Settembre 2018, 17:11:28
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1530114268904.jpg--creepy_past___dylan_dog_color_fest_26_cover.jpg?1530114269000[/url])

Dylan Dog Color Fest n. 26, trimestrale
Creepy Past

Copertina: Giovanni Rigano

L’uomo senza faccia
Soggetto e sceneggiatura: Bruno Enna
Disegni: Giovanni Rigano
Colori: Matteo Vattani

Una fotografia ingiallita proietta Dylan nel passato, facendogli ricordare di aver affrontato una creatura leggendaria…

Amore sotto chiave
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Di Gregorio
Disegni: Alberto Zanon
Colori: Andres Mossa

Quando si suggella l'amore con il fatidico lucchetto sul ponte bisogna sempre gettare la chiave in acqua, altrimenti la Morte potrebbe aprirlo e insinuarsi tra i due amanti, come scopriranno dolorosamente tanto l’Old Boy quanto i ragazzi della fondazione REM…

Le voci dentro
Soggetto e sceneggiatura: Bruno Enna
Disegni: Federico Nardo
Colori: Dario Calabria

Qiro sente le voci, nella testa: voci terribili, che gli ordinano di fare del male a chi gli sta vicino. Per tentare di scacciarle, il ragazzo si immerge nella lettura di una storia di Creepy Past, scoprendo che persino l’Inquilino di Craven Road ha avuto a che fare con quelle voci.


In uscita il 09/08/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114493040.jpg--.jpg?1530114494000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114494117.jpg--.jpg?1530114495000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114495373.jpg--.jpg?1530114496000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114496118.jpg--.jpg?1530114496000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114496822.jpg--.jpg?1530114497000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530114497465.jpg--.jpg?1530114498000[/url])

Bello questo Color Fest dopo il deludente numero scorso.
Com’era intuibile dalle preview sono storie ambientate nel mondo di Creepy Past in cui appare anche Dylan Dog in varie vesti; quella di adolescente, di amante e di indagatore.
Gli autori sono riusciti comunque nel realizzare il giusto compromesso per non snaturare il personaggio di Sclavi calato nel particolare mondo dei creepypasta.
È un numero che comunque soddisferà di più i lettori di Creepy Past, anche perché in possesso del background necessario per apprezzare al 100% queste storie che non hanno i lettori di Dylan Dog.
Disegni e colorazione molto belli.

Voto: 7.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 03 Settembre 2018, 07:48:17
Letto Storia di nessuno (Sclavi collection)

Che botta, che tristezza, che cose strane in questo volume, particolarissimo. Prossima settimana esce Il fantasma di Anna Never. Merita?
A me è sempre piaciuto, mixa bene tutti i vari elementi ed ha un finale che magari non ti aspetti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 03 Settembre 2018, 09:21:41
Letto il 384

Carina la parte ''feels'' della storia, in fondo parliamo della macchina che da sempre accompagna il nostro indagatore, però il ritmo non mi è sembrato dei migliori, alcune parti sono un po un mattone, andavano snellite. Parte finale con Groucho che strapperà un sorriso, sono davvero dei grandi amici.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 03 Settembre 2018, 11:42:24
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1535356134469.jpg--il_fantasma_di_anna_never___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_17_cover.jpg?1535356134000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 17, mensile
Il fantasma di Anna Never


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Corrado Roi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Alcol, solitudine, follia; la mente dell'attore Guy Rogers sta lentamente crollando. Le immagini del delirio lo perseguitano giorno e notte, e quel fantasma… il fantasma di Anna Never, inseguita e uccisa da un mostro! È soltanto confusione tra film e realtà o qualcosa di molto più oscuro? Il dottor Bronsky non può aiutarlo, ma forse Dylan Dog…

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 05/09/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1533043028843.jpg--.jpg?1533043029000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1533043029274.jpg--.jpg?1533043029000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1533043029635.jpg--.jpg?1533043030000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 03 Settembre 2018, 11:58:52
Cavolo che diverso Roi, molto più pulito :blink:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ashel - 03 Settembre 2018, 13:14:34
Ho letto dopo diversi mesi "Nel mistero".
Mi dispiace essere acida ma francamente è un numero imbarazzante. Si è capito perché Sclavi ha deciso di fare altro, e ha fatto bene.
Quando dicevo che la soluzione non è resuscitare le mummie, con tutto il rispetto per gli autori, ma puntare su nuove leve, volevo dire proprio questo. Pubblicare roba del genere solo per pubblicità e per vendere qualche copia in più mi sembra proprio un rimedio da canna del gas.
Vedremo dove andremo a finire di questo passo
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 03 Settembre 2018, 13:23:37
Il fatto è che Recchioni non si è di certo tirato indietro nel proporre, più o meno, nuove leve o autori nuovi per la testata, comunque con risultati a volte buoni e a volte negativi, ma qui c'è poco da dire perché lo ha fatto mi sembra, tra le varie testata del personaggio :asd:
Per il resto si, Nel Mistero è deludente come pochi, peccato perché Un Lungo Silenzio invece l'avevo trovato molto bello, ma se non ricordo male questa era una storia molto sentita che voleva fare da tempo Sclavi, quindi...
Spero che nella testata delle Storie del Domani (se mai uscirà) il Tiz sia ispirato su questi livelli almeno  :sisi:
Infine alla fine Rechioni fa bene a puntare su queste cose che portano pubblicità o lettori anche solo per un numero, chiamalo scemo, dal punto di vista di maketing funziona alla grande :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 03 Settembre 2018, 13:32:54
È anche vero che è difficile lanciare nuovi autori, se poi la risposta dei lettori più fedeli è sempre "eh, ma i primi 100 numeri...eh, poi c'è solo merda...eh, Sclavi...".
Ma chi glielo fa fare a Recchioni e ai giovani? Tanto non va mai bene niente a certi lettori.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 03 Settembre 2018, 14:14:02
È anche vero che è difficile lanciare nuovi lettori, se poi la risposta dei lettori più fedeli è sempre "eh, ma i primi 100 numeri...eh, poi c'è solo merda...eh, Sclavi...".
Ma chi glielo fa fare a Recchioni e ai giovani? Tanto non va mai bene niente a certi lettori.

La rete nell'innestare coraggio alle nuove leve ha dato solo il colpo di grazia  :asd: Pure in altre serie, si è creato una sorta di pensiero comunque che fa puntare solo sui classici, escludendo praticamente tutto il resto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 03 Settembre 2018, 14:22:10
Purtroppo certe volte i fan rompono veramente.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 03 Settembre 2018, 14:43:58
Purtroppo certe volte i fan rompono veramente.

Quelli Bonelli poi sono particolarmente seccanti, più di quasi tutti gli altri fandom :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ashel - 03 Settembre 2018, 15:18:37
Come marketing funziona, e sì, i fan sono pallosi e quelli Bonelli in particolare. Ma è un marketing destinato ad esaurire la sua spinta perché non offre niente nella sostanza ma solo nell'apparenza. E non è un attacco contro Recchioni, a me era piaciuta l'idea di rinnovare il personaggio, peccato che poi la messa in pratica sia stata ben poca cosa rispetto ai risultati promessi.
Ciò che mi chiedo è: è davvero possibile rinnovare un personaggio così figlio del proprio autore e di un particolare momento storico? È possibile lasciarlo nelle mani di altri?
In teoria sì, ma in pratica?
La cosa mi ha dato molto da pensare ultimamente.
Forse invece che "rinnovare" o "ritornare alle origini" bisognerebbe dare a DyD proprio "nuova vita" a seconda dell'autore che ne prende le redini?

Che i vecchi autori poi debbano (o possono) lavorare non è un grande problema, però negli ultimi anni non han praticamente (a mio avviso, io leggo poche serie Bonelli) tirato fuori nuovi autori se non sporadicamente, con numeri singoli e singole collaboraziono, però il panorama di autori italiano presso altri editori è sterminato, viene pubblicato di tutto, davvero in Bonelli non c'è spazio per formare nuovi scrittori?
Davvero il mercato è così miope?
Se così fosse, sarebbe l'inizio della fine.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 03 Settembre 2018, 15:23:42
Ma il fatto dei nuovi autori vale per le altre testate, ma non per Dylan Dog, il quale Recchioni ha comunque messo in mezzo nuove leve, persone Bonelli ma estranee a Dylan o proprio nuove leve su cose come il Color Fest e simili, qui c'è ben poco da dire, questo invece per le altre testate è verissimo invece, e apre un'altro discorso più ampio che sarebbe interessante da discutere, oltre che abbastanza ampio e lungo.
Per il resto Recchioni a Dylan gli ha dato un suo stile nuovo, se per questo è proprio questo che i fan gli vanno contro, quindi questo passaggio l'ho capito poco, cioè alla fine un nuovo stile di tutto nella testata c'è, non cerca completamente di staccarsi da Tiziano ma rimane il più grosso allontanamento da esso da quando lui se ne andò dalla testata, visto che sta mettendo in discussioni tutte le fondamenta storiche fatte dal creatore sul personaggio, quindi quel passaggio del messaggio l'ho capito poco.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 03 Settembre 2018, 15:55:44
Inoltre con il prossimo "Ciclo della meteora" sembra che le cose cambieranno ancora di più,io sinceramente non vedo l'ora.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 03 Settembre 2018, 16:18:03
Io l'attendo da anni e ancora l'attendo molto visto che sono curiosissimo di vedere che ne esce, ma ammetto di essere un po' disilluso sulla cosa, cioè onestamente parlando dal punto di vista qualitativo non mi aspetto granché, quindi nel caso fosse il contrario rimarrò solo sorpreso e non deluso.
Spero che Recchioni scriva abbastanza nel Ciclo visto che quasi sempre quando scrive sulla testata mi piace, cosi come la Barbato che spero che ritorni non dico ai fasti di E Ceneri Tornerai, per citare quelli recenti, ma almeno l'Uomo dei Miei Sogni visto che poi successivamente e attualmente è calata tantissimo, non che dopo quest'ultimo citato non ci siano storie che mi siano piaciute ma diciamo che è calata abbastanza, e personalmente Nessuno è Innocente lo ha fatto vedere chiaramente la cosa.
Ma ripeto rimango molto curioso e con un minimo di hype per quanto non quanto di quando fu annunciata, però dopo anni voglio proprio vedere che ne esce.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ashel - 03 Settembre 2018, 16:22:04
Diciamo che una cosa che non manca a Recchioni sono le idee, da questo punto di vista è molto positivo che lui lavori sulla testata. Per quanto i numeri di DyD degli ultimi due anni (cioè da quando seguo la collana) siano stati deprimenti al punto che ormai non lo compro nemmeno più. E venivo dai primi 50 numeri appena recuperati, quindi...  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 03 Settembre 2018, 17:10:16

Ciò che mi chiedo è: è davvero possibile rinnovare un personaggio così figlio del proprio autore e di un particolare momento storico? È possibile lasciarlo nelle mani di altri?
In teoria sì, ma in pratica?
La cosa mi ha dato molto da pensare ultimamente.
Forse invece che "rinnovare" o "ritornare alle origini" bisognerebbe dare a DyD proprio "nuova vita" a seconda dell'autore che ne prende le redini?



Io sono dell'idea di portare avanti il personaggio con una nuova vita e una nuova voce, a seconda dell'autore.
Sarebbe rischioso, ma - dovessi farlo io, per dire - lo farei con onestà e trasparenza. "Cari lettori, da domani Dylan sarà un veicolo di nuove voci, di questo tipo... Cercheremo di rispettare l'aspetto classico, ma...".
Chi vuole il "vero" Dylan si compra le ristampe, rilegge i vecchi straordinari-fantastici-bellissimi-ultramegasuper primi 100 numeri, paga Sclavi per scrivere le storie che vuole leggere ecc.
Gli altri provino il "nuovo-falso"Dylan senza pregiudizi. Piace? Avanti! Non piace? Fine.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 03 Settembre 2018, 18:15:51
Rilanciare il numero in copertina secondo voi potrebbe aiutare a rilanciare il mensile, anche per avvicinare nuovi lettori? Non so, tipo rilanci proprio in occasione di eventi come appunto Ciclo della meteora, Mater dolorosa ecc. Io ad esempio mi sono avvicinato a questa serie proprio da quest'ultimo, perchè attraverso la pubblicità percepivo che fosse una sorta di ''nuova gestione'' del personaggio.

@Ashel io ho iniziato a seguire il brand da Mater dolorosa, e qualche bel numero buono l'ho trovato in questi due anni.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 03 Settembre 2018, 19:45:11
Ma cosa volete rilanciare che non ci sono più lettori di fumetti? Oramai i lettori sono sempre gli stessi che si spostano di serie in serie.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 03 Settembre 2018, 20:44:02
Rilanciare il numero in copertina secondo voi potrebbe aiutare a rilanciare il mensile, anche per avvicinare nuovi lettori? Non so, tipo rilanci proprio in occasione di eventi come appunto Ciclo della meteora, Mater dolorosa ecc. Io ad esempio mi sono avvicinato a questa serie proprio da quest'ultimo, perchè attraverso la pubblicità percepivo che fosse una sorta di ''nuova gestione'' del personaggio.

@Ashel io ho iniziato a seguire il brand da Mater dolorosa, e qualche bel numero buono l'ho trovato in questi due anni.

Nah, non serve a niente come ormai non serve più neanche farlo in USA, in Italia poi è del tutto inutile calcolando poi che la testata più venduta rimane Tex che è arrivato al 700. :asd:
I metodi per attirare lettori nuovi devono essere altri, il problema è che di questi lettori nuovi ne stanno pochi  :(
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ashel - 04 Settembre 2018, 07:45:39
Ma cosa volete rilanciare che non ci sono più lettori di fumetti? Oramai i lettori sono sempre gli stessi che si spostano di serie in serie.
Già, per non parlare di chi abbandona.
In questo contesto è praticamente impossibile rinnovare, me ne rendo conto. Ma certe volte mi sembra di avere a che fare con un malato terminale e vorrei che facessero qualcosa a riguardo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 04 Settembre 2018, 10:07:45
Ma cosa volete rilanciare che non ci sono più lettori di fumetti? Oramai i lettori sono sempre gli stessi che si spostano di serie in serie.
Già, per non parlare di chi abbandona.
In questo contesto è praticamente impossibile rinnovare, me ne rendo conto. Ma certe volte mi sembra di avere a che fare con un malato terminale e vorrei che facessero qualcosa a riguardo.

Comunque la colpa rimane sempre e comunque da parte dell'editore e magari anche da parte di alcuni sceneggiatori e disegnatori, la mancanza di umiltà, il volerci guadagnare a qualunque costo, ritardi, aumenti di costi, tutto questo influisce sicuramente!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 04 Settembre 2018, 10:10:39
Ma cosa volete rilanciare che non ci sono più lettori di fumetti? Oramai i lettori sono sempre gli stessi che si spostano di serie in serie.
Già, per non parlare di chi abbandona.
In questo contesto è praticamente impossibile rinnovare, me ne rendo conto. Ma certe volte mi sembra di avere a che fare con un malato terminale e vorrei che facessero qualcosa a riguardo.

Comunque la colpa rimane sempre e comunque da parte dell'editore e magari anche da parte di alcuni sceneggiatori e disegnatori, la mancanza di umiltà, il volerci guadagnare a qualunque costo, ritardi, aumenti di costi, tutto questo influisce sicuramente!
Ma anche no. Sono le stesse problematiche che affliggono i produttori di videogiochi. Ti sembra che vi sia un calo di consumatori? Al contrario.
Inutile prenderci in giro o continuare ad avere le fette di salame sugli occhi. Di lettori nuovi di fumetti non ve ne sono più e più passano gli anni più saremo come gli indiani delle riserve. Quindi godiamoci quello che c'è fintanto che c'è.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 04 Settembre 2018, 11:35:34
Per i videogame però è molto più facile seguire i gusti del pubblico, infatti se ad esempio tira l'online, si buttano su queste tipologie di giochi, vendendo pure molto. Con i fumetti è molto più difficile, proprio come tipo di media. La lettura in generale in italia so che anno dopo anno ha una situazione a dir poco disastrosa.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 04 Settembre 2018, 15:18:04
Ma cosa volete rilanciare che non ci sono più lettori di fumetti? Oramai i lettori sono sempre gli stessi che si spostano di serie in serie.
Già, per non parlare di chi abbandona.
In questo contesto è praticamente impossibile rinnovare, me ne rendo conto. Ma certe volte mi sembra di avere a che fare con un malato terminale e vorrei che facessero qualcosa a riguardo.

Comunque la colpa rimane sempre e comunque da parte dell'editore e magari anche da parte di alcuni sceneggiatori e disegnatori, la mancanza di umiltà, il volerci guadagnare a qualunque costo, ritardi, aumenti di costi, tutto questo influisce sicuramente!
Ma anche no. Sono le stesse problematiche che affliggono i produttori di videogiochi. Ti sembra che vi sia un calo di consumatori? Al contrario.
Inutile prenderci in giro o continuare ad avere le fette di salame sugli occhi. Di lettori nuovi di fumetti non ve ne sono più e più passano gli anni più saremo come gli indiani delle riserve. Quindi godiamoci quello che c'è fintanto che c'è.

non conosco il mercato del games perchè non compro un gioco da quando avevo 16 anni.
Il fatto che non ci siano nuovi lettori è verissimo non lo metto in dubbio, ma per esperienza personale ho abbandonato molte testate per scelte e comportamenti di diverse case editrici e no perchè il fumetto a se non mi piaceva o non era innovativo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 06 Settembre 2018, 11:04:23
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi di novembre: Il Ritorno Del Mostro.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 06 Settembre 2018, 11:14:14
Brutta forte. La prima sequenza dell'episodio è bellissima, però.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 06 Settembre 2018, 11:17:12
Non ti è piaciuto? Strano mi pare fosse abbastanza amato dai "fan". A me è sempre garbato, con quella svolta nel finale... E poi splatta abbastanza.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 06 Settembre 2018, 11:22:31
Anche a me è sempre piaciuta,non ai livelli di molte altre,ma la collana la devono pur mandare avanti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 06 Settembre 2018, 11:31:03
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi di novembre: Il Ritorno Del Mostro.

A prezzo aumentato a 5,40 €
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 06 Settembre 2018, 11:36:07
Vero, aumento di 0,50... Vabbè lo avevamo sempre detto che per questa collana 4,90 era un prezzo più che onesto. Se ne saranno resi conto anche loro.  :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 06 Settembre 2018, 12:13:15
O magari hanno venduto solo i primi numeri  :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 08 Settembre 2018, 09:01:45
Non mi è piaciuto molto il fantasma di Anna Never, mi è sembrato un miscuglio di generi, un po horror, un po comico, un po splatter, un po ghost, un po zombie. Pure i personaggi sognano, si svegliano, ma in realtà giravano una scena, anzi no forse stavano sognando, viene ripetuta spesso questa cosa. Divertente e ben disegnato, con un Roi molto più pulito e ''classico'' rispetto ad ora, però non è che mi abbia fatto impazzire.

Prossimo numero: Cagliostro!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 09 Settembre 2018, 15:53:58
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1532010449872.jpg--la_macchina_che_non_voleva_morire___dylan_dog_384_cover.jpg?1532010450000[/url])

Dylan Dog n. 384, mensile
La macchina che non voleva morire


Soggetto: Gigi Simeoni
Sceneggiatura: Gigi Simeoni
Disegni: Sergio Gerasi
Copertina: Gigi Cavenago


Mentre nella notte un’auto misteriosa semina la morte nella strade di Londra, Dylan è costretto a fronteggiare un’amara realtà. Il suo maggiolone, infatti, non ha superato la revisione e le emissioni nocive oltrepassano ormai i livelli di guardia. L’Inquilino di Craven Road dovrà disfarsene, quindi. Ma come farà a separarsi dalla fedele compagna di tante avventure?


In uscita il 29/08/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530262096906.jpg--.jpg?1530262097000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530262097312.jpg--.jpg?1530262097000[/url])

L’ultimo inedito è un chiaro omaggio a Christine - la macchina infernale, e la storia pur non essendo originalissima ha un non so che di nostalgico. Per questo motivo alla fine l’albo funziona. Se siete un po’ in la con gli anni potete sicuramente immedesimarvi con Dylan. Avrei però preferito un finale diverso e meno consolatorio.

Voto: 7+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 10 Settembre 2018, 11:55:16
Tra i Maxi Old Boy e i Color Fest qual è la testata che si mantiene su un livello più alto ? Dei Color Fest ho letto solo le storie di Bilotta del Pianeta dei Morti
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 10 Settembre 2018, 12:33:47
Tra i Maxi Old Boy e i Color Fest qual è la testata che si mantiene su un livello più alto ? Dei Color Fest ho letto solo le storie di Bilotta del Pianeta dei Morti

tra i due, compra gli speciali ordinari.
li scrive bilotta e sono clamorosi
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 10 Settembre 2018, 13:15:53
Tra i Maxi Old Boy e i Color Fest qual è la testata che si mantiene su un livello più alto ? Dei Color Fest ho letto solo le storie di Bilotta del Pianeta dei Morti

Al momento entrambe non navigano proprio in buone acque, ma tra le 2 direi l'Old Boy visto che almeno una storia su 3 il più delle volta è buona (guardare l'ultimo) mentre il Color Fest molte volte non è in toto buonissimo (guardare l'ultimo) anche se nei suoi alti il Color Fest è migliore, ma appunto i suoi alti quindi cose sporadiche come magari sarà il prossimo numero tutto di Ambrosini.
Per il resto la cosa migliore rimane sempre lo Speciale di Bilotta  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 10 Settembre 2018, 13:42:24
Se devo scegliere tra i due, fermo restando che la qualità è sempre altalenante e soggettiva, scelgo senza dubbio il Color Fest.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 13 Settembre 2018, 10:17:19
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1532010449872.jpg--la_macchina_che_non_voleva_morire___dylan_dog_384_cover.jpg?1532010450000[/url])

Dylan Dog n. 384, mensile
La macchina che non voleva morire


Soggetto: Gigi Simeoni
Sceneggiatura: Gigi Simeoni
Disegni: Sergio Gerasi
Copertina: Gigi Cavenago


Mentre nella notte un’auto misteriosa semina la morte nella strade di Londra, Dylan è costretto a fronteggiare un’amara realtà. Il suo maggiolone, infatti, non ha superato la revisione e le emissioni nocive oltrepassano ormai i livelli di guardia. L’Inquilino di Craven Road dovrà disfarsene, quindi. Ma come farà a separarsi dalla fedele compagna di tante avventure?


In uscita il 29/08/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530262096906.jpg--.jpg?1530262097000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1530262097312.jpg--.jpg?1530262097000[/url])

L’ultimo inedito è un chiaro omaggio a Christine - la macchina infernale, e la storia pur non essendo originalissima ha un non so che di nostalgico. Per questo motivo alla fine l’albo funziona. Se siete un po’ in la con gli anni potete sicuramente immedesimarvi con Dylan. Avrei però preferito un finale diverso e meno consolatorio.

Voto: 7+


Bellissimo numero.
Un pò mi ha emozionato. Sicuramente perchè mi ci sono abbastanza riconosciuto.

"Le cose non si dovrebbero mai vendere. Al limite regalare o scambiare.
La vendita è come tradire la parte di noi che è negli oggetti sostituendone il valore intrinseco con un controvalore in denaro."
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 16 Settembre 2018, 11:39:42
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1535356134469.jpg--il_fantasma_di_anna_never___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_17_cover.jpg?1535356134000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 17, mensile
Il fantasma di Anna Never


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Corrado Roi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Alcol, solitudine, follia; la mente dell'attore Guy Rogers sta lentamente crollando. Le immagini del delirio lo perseguitano giorno e notte, e quel fantasma… il fantasma di Anna Never, inseguita e uccisa da un mostro! È soltanto confusione tra film e realtà o qualcosa di molto più oscuro? Il dottor Bronsky non può aiutarlo, ma forse Dylan Dog…

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 05/09/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1533043028843.jpg--.jpg?1533043029000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1533043029274.jpg--.jpg?1533043029000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1533043029635.jpg--.jpg?1533043030000[/url])

Leggere questi vecchi numeri di Dylan Dog mi fa sempre venire un po’ di nostalgia. Ricordo infatti i miei primi approcci al personaggio, parecchio causali a dire il vero, ma già da questi primi numeri si intuiva che le storie avevano qualcosa di speciale come mi accadeva solo leggendo Ken Parker.
Questa storia è una di quelle che ricordo con particolare affetto e ritengo che sia ingiustamente sottovalutata. Ha tutti gli ingredienti delle storie più belle di Sclavi, iniziando dalla struttura narrativa passando poi per i continui inganni che la sceneggiatura riserva al lettore. Roi qui era alle prime armi ma già sapeva infondere alle tavole un particolare atmosfera, un arte che successivamente avrebbe magistralmente fatta sua.

Voto: 8
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 17 Settembre 2018, 16:11:38
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1534863714725.jpg--nel_nome_del_figlio___speciale_dylan_dog_32_cover.jpg?1534863715000)

Speciale Dylan Dog n. 32, annuale
Nel nome del figlio


Soggetto: Alessandro Bilotta
Sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Giampiero Casertano
Copertina: Marco Mastrazzo


Nella tragica saga del Pianeta dei Morti, fa la sua comparsa un nuovo personaggio, Godwin Dog figlio di Dylan e di Sybil Browning. Una labirintica vicenda, venata di dolente nostalgia, dove passato, presente e futuro si sovrappongono irrimediabilmente al punto da rendere impossibile distinguere la dimensione del reale.


In uscita il 21/09/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1534863826041.jpg--.jpg?1534863826000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1534863826382.jpg--.jpg?1534863826000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 17 Settembre 2018, 16:23:41
A giudicare dalle anteprime, finalmente scopriremo che diamine stava a significare il finale dello scorso Speciale :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 17 Settembre 2018, 16:27:29
Urge la rilettura, perlomeno dell'ultimo speciale. Ma non vedo l'ora di avere questo nuovo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 17 Settembre 2018, 18:00:08
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1534863714725.jpg--nel_nome_del_figlio___speciale_dylan_dog_32_cover.jpg?1534863715000[/url])

Speciale Dylan Dog n. 32, annuale
Nel nome del figlio


Soggetto: Alessandro Bilotta
Sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Giampiero Casertano
Copertina: Marco Mastrazzo


Nella tragica saga del Pianeta dei Morti, fa la sua comparsa un nuovo personaggio, Godwin Dog figlio di Dylan e di Sybil Browning. Una labirintica vicenda, venata di dolente nostalgia, dove passato, presente e futuro si sovrappongono irrimediabilmente al punto da rendere impossibile distinguere la dimensione del reale.


In uscita il 21/09/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1534863826041.jpg--.jpg?1534863826000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1534863826382.jpg--.jpg?1534863826000[/url])


Che gioia
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 17 Settembre 2018, 20:01:15
Molto atteso.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 17 Settembre 2018, 21:01:30
Devo rileggermeli prima di questo...Bilotta ha mai detto quanto dovrebbe durare la serie?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: stegashop - 18 Settembre 2018, 15:32:23
acquisto obbligatorio  :w00t:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 18 Settembre 2018, 15:33:32
Devo rileggermeli prima di questo...Bilotta ha mai detto quanto dovrebbe durare la serie?

Che io sappia no.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 21 Settembre 2018, 19:19:51
Mi sembra controproducente fare uscire storie con una continuity così stretta come gli Speciali di Bilotta a così tanto tempo di distanza.

Ciò detto, ho letto ottanta pagine (metà albo, nondimeno) e non si capisce una minchia, a voler essere gentili.

Ho di meglio da fare, vediamo se stasera mi torna la voglia.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: GioZar - 22 Settembre 2018, 16:17:09
Letto lo speciale. Non credo che capirci poco a metà storia sia un buon motivo per interrompere la lettura di un fumetto, meno che meno di un Dylan Dog. Comunque, la saga del Pianeta dei morti continua ad andare forte, questa volta con una storia
basata sulla inconsistenza dei ricordi e sul rimorso che nasce da questi, il tutto espresso con una sceneggiatura che salta tra diversi piani temporali senza un ordine prevedibile.
I disegni di Casertano non sono del tutto il mio genere e preferivo il suo tratto di qualche anno fa, ma comunque porta a compimento un bel lavoro
qua e là citando il tratto di Stano in alcune scene tratte da Morgana o dal numero 1
Meno bello dello speciale dell'anno scorso (che trovo un capolavoro), ma comunque un ottimo albo; spero che questa serie continui a questo livello... Preferirei anche io una serializzazione più fitta (tipo semestrale), ma Bilotta è impegnato con Mercurio Loi, quindi la vedo dura.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 22 Settembre 2018, 16:45:38
Se ho l'impressione di stare perdendo il mio tempo non mi faccio problemi. Va bene giocare con piani narrativi diversi, ma qui ci sono almeno tre versioni diverse di Dylan Dog, due di Godwin e forse pure un paio di Sybil, tutte intrecciate e montate senza ordine apparente. Il risultato è un gran mal di testa.

D'altronde non sono un gran fan di questa miniserie, l'ho preso più che altro perché avevo già i precedenti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 22 Settembre 2018, 21:17:40
Ho letto lo Speciale. Devo dire che, diversamente dai precedenti, non mi ha entusiasmato più di tanto.
Al di là della sovrapposizione dei piani narrativi, mi è parso proprio meno interessante del solito, con poco mordente. La parte migliore, per me, è la sequenza dialogica tra Dylan e Sybil. L'intero fumetto con i due ch parlavano mi sarebbe piaciuto molto di più rispetto a ciò che effettivamente ho letto.
Casertano offre una buona prova, salvo qualche volto così così.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 22 Settembre 2018, 21:52:15
Peccato perché lo scorso numero mi piacque molto, con la storia d'amore, malsanissima, fra il vecchio Xabaras e la sua "fiamma" (le parti su Dylan invece mi lasciarono freddo).
Una rilettura del personaggio molto interessante e, per certi versi, anche toccante.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 23 Settembre 2018, 00:45:16
Anche io l'ho letto e anche se mi è piaciuto,va sotto il precedente,che considero davvero un capolavoro e forse proprio per questo mi aspettavo di più da questo "In nome del figlio". Il livello rimane molto alto a mio dire,a differenza di altri ho apprezzato come Bilotta strutturi e orchestri i piani temporali nel modo più complesso possibile per i lettori,infatti il tema di questo speciale è proprio la perdita di orientamento temporale e non,con ricordi e sequenze intere incasinate nella struttura proprio "come nella mente di un ritornante",resta comunque il fatto che manchi di mordente come già detto,a parte i momenti tra Sybil e Dylan e le ultime pagine,con qualche vignetta che fa emozionare.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 23 Settembre 2018, 22:02:25
La chiave di lettura è "storia di nessuno" (lo dice chiaramente all'interno della storia) , Bilotta ha scritto la sua versione di quel capolavoro, facendo a sua volta un altro capolavoro, più sclaviano di sclavi.

Il raggelante rapporto padre/figlio è la ciliegina di questo volume

Bilotta è un mostro
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 24 Settembre 2018, 12:29:37
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1535709075409.jpg--perderai_la_testa___dylan_dog_385_cover.jpg?1535709075000)

Dylan Dog n. 385, mensile
Perderai la testa


Soggetto: Barbara Baraldi
Sceneggiatura: Barbara Baraldi
Disegni: Emiliano Tanzillo
Copertina: Gigi Cavenago


Portato contro la sua volontà nella “ville lumière”, l’Indagatore dell’Incubo deve venire a capo di un enigma che prende le mosse dalla storia francese, a partire dalle vicende che coinvolsero in prima persona Maria Antonietta. Ma come ci finisce Dylan, dalla patinata Parigi delle sfilate d’alta moda rinchiuso nel bagagliaio di una macchina legato e imbavagliato?


In uscita il 29/09/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535121332327.jpg--.jpg?1535121332000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535121332663.jpg--.jpg?1535121333000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 24 Settembre 2018, 14:58:00
La chiave di lettura è "storia di nessuno" (lo dice chiaramente all'interno della storia) , Bilotta ha scritto la sua versione di quel capolavoro, facendo a sua volta un altro capolavoro, più sclaviano di sclavi.

Il raggelante rapporto padre/figlio è la ciliegina di questo volume

Bilotta è un mostro
il riferimento a Storia di Nessuno è palese e ben riuscito,anche se cita alla grande anche L'alba e Morgana,il tutto può essere apprezzato per il complesso lavoro dietro,ma Bilotta non offre nessun appiglio concreto per la comprensione generale,che di conseguenza dipende tutto dal lettore.

Insomma il lavorone c'è,ma più sclaviano di Sclavi no.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Bramo - 29 Settembre 2018, 15:12:26
il tutto può essere apprezzato per il complesso lavoro dietro,ma Bilotta non offre nessun appiglio concreto per la comprensione generale,che di conseguenza dipende tutto dal lettore.
Mi ritrovo in questo concetto. Pur apprezzando il lavoro che Alessandro Bilotta sta compiendo su questa saga, che seguo puntuale da anni, nell'albo di quest'anno sono riuscito ad apprezzare meno il costrutto della storia. Per quanto abbia certamente subito il fascino dell'andirivieni avanti e indietro temporale e parallelo, a un certo punto diventa seriamente difficile starci dietro e di conseguenza potersi gustare la storia. È un esercizio di scrittura esemplare, ma così complesso da richiedere grande impegno per poter alfine comprendere cosa è successo effettivamente, cosa è passato e cosa è presente. Sicuramente una lettura non basta, e mi sono già ripromesso infatti di rileggerlo, e altrettanto sicuramente non mi spaventano i fumetti meno "mordi e fuggi" e che richiedono maggiore attenzione. Ma ammetto che stavolta lo sceneggiatore romano mi ha disorientato più che in altre occasioni, lasciandomi alla fine con poca soddisfazione post-lettura, cosa che finora non mi era accaduta con altre sue opere.
In ogni caso, direi che siamo lontani da quella perla che era l'episodio dell'anno scorso, apice finora di tutta la saga, almeno per certi versi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 29 Settembre 2018, 17:08:55
Lo speciale dell'anno scorso penso sia insuperabile,però bisogna anche dire che in quel caso le attese furono ripagate da un capolavoro,mentre quest'anno le aspettative,parecchio alte,ci hanno fatto inconsciamente alzare l'asticella e insieme al "modello di scrittura" hanno fatto un po' storcere il naso ad alcuni.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 01 Ottobre 2018, 10:41:29
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1535356395553.jpg--cagliostro___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_18_cover.jpg?1535356395000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 18, mensile
Cagliostro!


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Luigi Piccatto
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Una trasferta newyorkese per Dylan Dog, un viaggio popolato di orrori e vaghi presagi. Cinquemila dollari e un'anonima sfida lo attirano al di là dell'Atlantico, verso un destino ignoto, verso una trappola mortale. Chi è Kim, la bellissima strega? Qual è il potere di Cagliostro, il suo inquietante gatto nero? Quale segreta vendetta trama la signora Di Passio? Un turbine di personaggi, demoni e mostri… con sorpresa finale!

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale./i]


In uscita il 04/10/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535127190279.jpg--.jpg?1535127190000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535127190657.jpg--.jpg?1535127190000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: stegashop - 02 Ottobre 2018, 18:03:19
letto lo speciale di Bilotta ,  e ... :hmm: vado a rileggerlo . Ho fatto fatica a capire cosa sia successo .
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 04 Ottobre 2018, 13:04:43
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi di dicembre: La Zona Del Crepuscolo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 04 Ottobre 2018, 13:06:47
Dite che Il Lungo Addio lo fanno uscire a Febbraio per San Valentino ? :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 04 Ottobre 2018, 21:13:46
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi di dicembre: La Zona Del Crepuscolo.
Bellissima storia, non fosse per i disegni tremendi :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 04 Ottobre 2018, 22:52:08
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi di dicembre: La Zona Del Crepuscolo.
Bellissima storia, non fosse per i disegni tremendi :asd:
Severo ma giusto :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 05 Ottobre 2018, 10:32:33
Letto lo speciale e non l'ho apprezzato...
Troppa confusione e sinceramente sembrava un filler in una serie con quella continuity anche perché alla fine... non è successo nulla e me lo sono già dimenticato.
Per la Zona del Crepuscolo... ne ho sentito parlare bene e sono felice che si cominci dal primo numero della trilogia (mica come per quella extraterrestre).
Per il resto ci stiamo avvicinando alla "conclusione" dei 2 anni della collana del DYD di Sclavi e sinceramente spero continui
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: eddiekrueger - 05 Ottobre 2018, 10:43:37
Io ero rimasto a La Zona del Crepuscolo e Ritorno al Crepuscolo.
Qual e' il terzo?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 05 Ottobre 2018, 11:02:36
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi di dicembre: La Zona Del Crepuscolo.
Bellissima storia, non fosse per i disegni tremendi :asd:

Chi disegnava?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 05 Ottobre 2018, 11:34:28
La seconda storia della serie disegnata da Montanari e Grassani.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 05 Ottobre 2018, 11:37:18
Io ero rimasto a La Zona del Crepuscolo e Ritorno al Crepuscolo.
Qual e' il terzo?
Gli Eredi Del Crepuscolo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 05 Ottobre 2018, 12:08:25
Io ero rimasto a La Zona del Crepuscolo e Ritorno al Crepuscolo.
Qual e' il terzo?
Gli Eredi Del Crepuscolo.

orrenda
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 05 Ottobre 2018, 18:22:47
La seconda storia della serie disegnata da Montanari e Grassani.

Grazie.
Non mi ricordo niente di così orrendo...forse perchè sono passati quasi trent'anni! :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 07 Ottobre 2018, 17:09:27
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1535709075409.jpg--perderai_la_testa___dylan_dog_385_cover.jpg?1535709075000[/url])

Dylan Dog n. 385, mensile
Perderai la testa


Soggetto: Barbara Baraldi
Sceneggiatura: Barbara Baraldi
Disegni: Emiliano Tanzillo
Copertina: Gigi Cavenago


Portato contro la sua volontà nella “ville lumière”, l’Indagatore dell’Incubo deve venire a capo di un enigma che prende le mosse dalla storia francese, a partire dalle vicende che coinvolsero in prima persona Maria Antonietta. Ma come ci finisce Dylan, dalla patinata Parigi delle sfilate d’alta moda rinchiuso nel bagagliaio di una macchina legato e imbavagliato?


In uscita il 29/09/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535121332327.jpg--.jpg?1535121332000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535121332663.jpg--.jpg?1535121333000[/url])

Boh questo inedito non mi ha convinto.
La trasferta francese poteva essere interessante ma la storia della maledizione è trita e ritrita e il personaggio di Gauche mi è parso un po’ forzato (sempre che non fosse davvero lui).
L’unico aspetto davvero interessante della vicenda è quello di Varelli che potrebbe fare da collegamento per storie passate e future.
Belli i disegni di Tanzillo.

Voto: 6.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 14 Ottobre 2018, 19:18:43
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1535356395553.jpg--cagliostro___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_18_cover.jpg?1535356395000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 18, mensile
Cagliostro!


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Luigi Piccatto
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Una trasferta newyorkese per Dylan Dog, un viaggio popolato di orrori e vaghi presagi. Cinquemila dollari e un'anonima sfida lo attirano al di là dell'Atlantico, verso un destino ignoto, verso una trappola mortale. Chi è Kim, la bellissima strega? Qual è il potere di Cagliostro, il suo inquietante gatto nero? Quale segreta vendetta trama la signora Di Passio? Un turbine di personaggi, demoni e mostri… con sorpresa finale!

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale./i]


In uscita il 04/10/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535127190279.jpg--.jpg?1535127190000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535127190657.jpg--.jpg?1535127190000[/url])

Bellissima questa storia, mi piace sempre leggerla.
Una storia folle e surreale in cui DyD è quasi un mero spettatore costretto a subire le folle visioni scatenategli contro e in cui Groucho da sfogo alla sua verve gigionesca. Il tutto condito da u carosello di citazioni divertenti rese grottesche dal tratto di Piccatto. Kim e Cagliostro sono due personaggi fenomenali anche a distanza di anni.

Voto: 9-
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 14 Ottobre 2018, 20:09:18
A me invece Cagliostro non ha lasciato assolutamente niente come trama, però credo sia uno dei fumetti con più citazioni mai visto, una cosa assurda :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 22 Ottobre 2018, 10:10:03
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1535528202121.jpg--hyppolita___dylan_dog_386_cover.jpg?1535528202000)

Dylan Dog n. 386, mensile
Hyppolita


Soggetto: Giancarlo Marzano
Sceneggiatura: Giancarlo Marzano
Disegni: Piero Dall'Agnol, Francesco Cattani
Copertina: Gigi Cavenago


Un serial killer denominato “il Giardiniere” sparge la morte nelle strade di Londra, seppellendo cadaveri fino al collo e piantandogli nel cervello, dopo avergli scoperchiato la nuca, un’orchidea. Una donna si rivolge a Dylan dicendosi certa che l’assassino è il figlio, di cui ha perso le tracce molti anni prima. Come lo sa? Soltanto grazie all’istinto materno come apprende ben presto, in preda a un comprensibile stupore, l’Inquilino di Craven Road.


In uscita il 27/10/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535528402459.jpg--.jpg?1535528402000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535528402776.jpg--.jpg?1535528403000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 22 Ottobre 2018, 12:51:05
Ehhh, che bella copertina.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: stegashop - 22 Ottobre 2018, 14:50:41
 
Citazione
Con il numero 387, in edicola dal 29 novembre, inizia per il personaggio creato da Tiziano Sclavi l'atteso "ciclo della meteora", un gruppo di episodi - connessi da un evento apocalittico - che ci porterà fino al numero 400. Per "festeggiare" l'evento che sconvolgerà il mondo dell'Indagatore dell'Incubo, a Lucca Comics proponiamo una versione speciale dell'albo, dotata di una impressionante copertina lenticolare che ritrae proprio l'arrivo sulla Terra del frammento infuocato proveniente dallo spazio. Il disegno è di Giuseppe Camuncoli.

in antemprima a Lucca
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 22 Ottobre 2018, 14:52:47
Ho visto su fb la gif della copertina...oh, a me non piace  :cry:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: stegashop - 22 Ottobre 2018, 14:58:08
a dir la verità neanche a me fa impazzire , a Lucca deciderò e al massimo andrò con la regular
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 23 Ottobre 2018, 14:33:08
(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1538664564964.jpg--dylan_dog__profondo_nero.jpg?1538664567000)

Dylan Dog - Profondo nero

Soggetto: Dario Argento
Sceneggiatura: Dario Argento, Stefano Piani
Disegni: Corrado Roi
Copertina: Corrado Roi

cartonato, 22x31, 128 pagine, b/n, 19€


Che cos’ha a che vedere la vicenda della bellissima Lais, scomparsa nel nulla all’improvviso, con l’antica tradizione dei whipping boy, ragazzi cresciuti accanto a coetanei di nobile casata per essere puniti al loro posto quando questi ultimi trasgredivano le regole?

A poca distanza dall'uscita in edicola, arriva in edizione dal libreria l'evento dylandoghiano dell'anno: l'incontro tra Dylan Dog e Dario Argento! La storia ideata dal leggendario maestro dell'horror italiano interpreta le atmosfere del personaggio di Tiziano Sclavi secondo il suo stile onirico e profondamente inquietante. Ai pennelli il disegnatore principe delle atmosfere gotiche, il grande Corrado Roi!



In uscita il 25/10/2018

Anteprima:

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1538664590960.jpg--.jpg?1538664595000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1538664596453.jpg--.jpg?1538664615000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1538664598931.jpg--.jpg?1538664622000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1538664604269.jpg--.jpg?1538664630000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1538664605707.jpg--.jpg?1538664633000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Ottobre 2018, 10:36:26
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1539337878680.jpg--maxi_dylan_dog_n_34_cover.jpg?1539337879000)

Maxi Dylan Dog n. 34, trimestrale
Copertina: Andrea Accardi

Finchè vita non vi separi
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Di Gregorio
Disegni: Luigi Piccatto, Giulia Massaglia, Fabio Piccatto, Matteo Santaniello

Dylan rimette piede nell’oscuro Oltretomba western, insieme alla bella Patty incontrata e frettolosamente lasciata in precedenza. Al suo fianco, affronterà inseguimenti, agguati e sparatorie e dovrà vedersela con un nuovo nemico, l’efferato Lafuente.

Il club dei suicidi
Soggetto e sceneggiatura: Michele Monteleone
Disegni: Riccardo Torti

Un gruppo di persone si ritrova per condividere i propri momenti felici del passato. Poco dopo, li vediamo gettarsi congiuntamente, dall’alto di un palazzo sfracellandosi al suolo. A Dylan il compito di scoprire quale enigma si cela dietro la loro storia.

Musica per corpi freddi
Soggetto e sceneggiatura: Gigi Simeoni
Disegni: Alessandro Giordano

Perché un assassino nell’ombra, che pare sbucate dal nulla, piomba nottetempo in una tranquilla abitazione borghese uccidendo soltanto la madre e lasciandone illeso il figlio? Che cosa lo spinge a fare a pezzi le sue vittime? E che ruolo gioca la musica in questa terribile vicenda?


In uscita il 31/10/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549457840.jpg--.jpg?1535549458000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549458568.jpg--.jpg?1535549459000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549459087.jpg--.jpg?1535549459000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549459706.jpg--.jpg?1535549460000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549460193.jpg--.jpg?1535549460000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549460797.jpg--.jpg?1535549461000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 30 Ottobre 2018, 15:33:24
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1539337878680.jpg--maxi_dylan_dog_n_34_cover.jpg?1539337879000[/url])

Maxi Dylan Dog n. 34, trimestrale
Copertina: Andrea Accardi

Finchè vita non vi separi
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Di Gregorio
Disegni: Luigi Piccatto, Giulia Massaglia, Fabio Piccatto, Matteo Santaniello

Dylan rimette piede nell’oscuro Oltretomba western, insieme alla bella Patty incontrata e frettolosamente lasciata in precedenza. Al suo fianco, affronterà inseguimenti, agguati e sparatorie e dovrà vedersela con un nuovo nemico, l’efferato Lafuente.

Il club dei suicidi
Soggetto e sceneggiatura: Michele Monteleone
Disegni: Riccardo Torti

Un gruppo di persone si ritrova per condividere i propri momenti felici del passato. Poco dopo, li vediamo gettarsi congiuntamente, dall’alto di un palazzo sfracellandosi al suolo. A Dylan il compito di scoprire quale enigma si cela dietro la loro storia.

Musica per corpi freddi
Soggetto e sceneggiatura: Gigi Simeoni
Disegni: Alessandro Giordano

Perché un assassino nell’ombra, che pare sbucate dal nulla, piomba nottetempo in una tranquilla abitazione borghese uccidendo soltanto la madre e lasciandone illeso il figlio? Che cosa lo spinge a fare a pezzi le sue vittime? E che ruolo gioca la musica in questa terribile vicenda?


In uscita il 31/10/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549457840.jpg--.jpg?1535549458000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549458568.jpg--.jpg?1535549459000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549459087.jpg--.jpg?1535549459000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549459706.jpg--.jpg?1535549460000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549460193.jpg--.jpg?1535549460000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549460797.jpg--.jpg?1535549461000[/url])


Questo mi sembra interessante
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 04 Novembre 2018, 09:09:46
Carino il #386, non me lo aspettavo, questa piccola vicenda mi ha preso. Giusto i disegni non mi sono piaciuti molto, ma per il resto non è affatto male.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 05 Novembre 2018, 10:41:58
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1538568166978.jpg--il_ritorno_del_mostro___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_19_cover.jpg?1538568167000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 19, mensile
Il ritorno del mostro


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Luigi Piccatto
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Leonora Steele è cieca, ma riesce a vedere con l'occhio della memoria. La morte l'ha sfiorata tanti anni fa, quando la sua famiglia fu trucidata da un folle. Ora il mostro è fuggito! Damien, il gigante assassino, ha violato le mura del manicomio per tornare da lei e l'unico che può impedirgli di completare l'opera è Dylan Dog …

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 06/11/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1538568290275.jpg--.jpg?1538568291000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1538568291250.jpg--.jpg?1538568292000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Azrael - 05 Novembre 2018, 10:51:01
Colori :o
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 05 Novembre 2018, 11:11:00
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1539002239967.jpg--il_male_infinito___dylan_dog_color_fest_27_cover.jpg?1539002241000)

Dylan Dog Color Fest n. 27, trimestrale
Il male infinito


Soggetto e sceneggiatura: Carlo Ambrosini
Disegni: Carlo Ambrosini
Copertina: Carlo Ambrosini
Colori: Francesca Zamborlini

Nel passato, una bambina destinata dalla madre alla morte. Nel presente Dylan Dog alle prese con un enigmatico cane e un laboratorio dove si cerca di abolire il processo psicologico che produce negli esseri viventi la violenza.

Dopo il diluvio, il difficile cammino per la conquista del Bene.


In uscita il 08/11/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1539002340445.jpg--.jpg?1539002341000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1539002341248.jpg--.jpg?1539002342000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 05 Novembre 2018, 23:06:37

Dylan Dog Color Fest n. 27, trimestrale
Il male infinito


Soggetto e sceneggiatura: Carlo Ambrosini
Disegni: Carlo Ambrosini
Copertina: Carlo Ambrosini
Colori: Francesca Zamborlini

Nel passato, una bambina destinata dalla madre alla morte. Nel presente Dylan Dog alle prese con un enigmatico cane e un laboratorio dove si cerca di abolire il processo psicologico che produce negli esseri viventi la violenza.

Dopo il diluvio, il difficile cammino per la conquista del Bene.


In uscita il 08/11/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1539002340445.jpg--.jpg?1539002341000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1539002341248.jpg--.jpg?1539002342000[/url])

questi disegni mi fanno veramente  :sick:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 09 Novembre 2018, 08:02:26
Per Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi di gennaio: Alfa & Omega.
Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 10 Novembre 2018, 16:11:58
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1539337878680.jpg--maxi_dylan_dog_n_34_cover.jpg?1539337879000[/url])

Maxi Dylan Dog n. 34, trimestrale
Copertina: Andrea Accardi

Finchè vita non vi separi
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Di Gregorio
Disegni: Luigi Piccatto, Giulia Massaglia, Fabio Piccatto, Matteo Santaniello

Dylan rimette piede nell’oscuro Oltretomba western, insieme alla bella Patty incontrata e frettolosamente lasciata in precedenza. Al suo fianco, affronterà inseguimenti, agguati e sparatorie e dovrà vedersela con un nuovo nemico, l’efferato Lafuente.

Il club dei suicidi
Soggetto e sceneggiatura: Michele Monteleone
Disegni: Riccardo Torti

Un gruppo di persone si ritrova per condividere i propri momenti felici del passato. Poco dopo, li vediamo gettarsi congiuntamente, dall’alto di un palazzo sfracellandosi al suolo. A Dylan il compito di scoprire quale enigma si cela dietro la loro storia.

Musica per corpi freddi
Soggetto e sceneggiatura: Gigi Simeoni
Disegni: Alessandro Giordano

Perché un assassino nell’ombra, che pare sbucate dal nulla, piomba nottetempo in una tranquilla abitazione borghese uccidendo soltanto la madre e lasciandone illeso il figlio? Che cosa lo spinge a fare a pezzi le sue vittime? E che ruolo gioca la musica in questa terribile vicenda?


In uscita il 31/10/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549457840.jpg--.jpg?1535549458000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549458568.jpg--.jpg?1535549459000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549459087.jpg--.jpg?1535549459000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549459706.jpg--.jpg?1535549460000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549460193.jpg--.jpg?1535549460000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1535549460797.jpg--.jpg?1535549461000[/url])


Questo mi sembra interessante

Mah un numero senza infamia ne lode.
La prima storia non è male e conclude la trilogia western-horror ambientata nella zona d’ombra. Come nelle precedenti avventure Dylan si troverà trascinato in questo luogo di morte, ma questa volta per una pena d’amore. Suggestivi i disegni.
La seconda storia non mi è proprio piaciuta, un mero riempitivo.
La terza è decisamente più interessante e ruota attorno al mondo della musica e ad una cassetta maledetta, in puro stile The Ring.
Questo è l’ultimo Old Boy con una copertina di Accardi, dal prossimo numero vi sarà un nuovo copertinista.

Voto: 7+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 10 Novembre 2018, 16:31:39
Ho letto il C.F. di Ambrosini.
Il finale mette in discussione una storia molto interessante, ben scritta e ben disegnata (sebbene qui Ambrosini mi sia piaciuto meno del solito), costringendo il lettore a cercare un'interpretazione di quanto letto.
Personalmente,
credo che Dylan abbia vissuto un'esperienza extracorporea con tanto di sogno, mentre era svenuto per via dell'incidente.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 10 Novembre 2018, 17:42:28
Ho preso anche io il Dyd color di ambrosini (ma prenderei anche topolino se lo scrivesse/disegnasse lui) e non mi sono pentito.

Quando scrive ambrosini ci sono sempre spunti interessante su cui riflettere (è vero la storia si apre a diverse interpretazioni e sono tutte valide)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 11 Novembre 2018, 21:02:52
Carino il #386, non me lo aspettavo, questa piccola vicenda mi ha preso. Giusto i disegni non mi sono piaciuti molto, ma per il resto non è affatto male.
Boh a me ha lasciato un po’ indifferente. Bello il rapporto malato madre-figlio generato da una società benpensante ma per il resto la vicenda manca di pathos. L’indagine parallela di Scotland Yard e DYD è servita solo ad allungare il brodo.

Voto: 6.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 11 Novembre 2018, 21:39:22
Nessuno ha preso a Lucca il nuovo team-up con MM ?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: ElPata86 - 12 Novembre 2018, 11:41:55
Dopo aver letto i primi 5 albi in formato digitale ho acquistato i 50 numeri della collezione storica a colori.

Dylan Dog per un appassionato di cinema horror e di heavy metal come il sottoscritto è l'ideale. E' zeppo di riferimenti.

In "L'Alba dei Morti Viventi" (già di per sè un omaggio a Romero) vanno pure al cinema a vedere "Un Lupo Mannaro Americano a Londra" di John Landis  :clap:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 26 Novembre 2018, 15:12:54
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1540546758096.jpg--che_regni_il_caos___dylan_dog_387_cover.jpg?1540546758000)

Dylan Dog n. 387, mensile
Che regni il caos!


Soggetto: Roberto Recchioni
Sceneggiatura: Roberto Recchioni
Disegni: Leomacs, Marco Nizzoli
Copertina: Gigi Cavenago


Mentre Londra è messa a ferro e fuoco dal sanguinario Axel Neil, John Ghost, la nemesi di Dylan, è pronto a dargli nuovamente filo da torcere. E, da un momento all’altro, l’Indagatore dell’Incubo finisce alla ribalta dei media nelle inconsuete vesti di una star idolatrata e braccata da folle di fans. Qual è la strategia ordita da Ghost, ai danni dell’Old Boy?

In regalo, i primi 20 Tarocchi dell’Incubo disegnati da Angelo Stano!



In uscita il 29/11/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1540546873754.jpg--.jpg?1540546874000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1540546874265.jpg--.jpg?1540546874000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 26 Novembre 2018, 20:23:32
Carino il #386, non me lo aspettavo, questa piccola vicenda mi ha preso. Giusto i disegni non mi sono piaciuti molto, ma per il resto non è affatto male.
Boh a me ha lasciato un po’ indifferente. Bello il rapporto malato madre-figlio generato da una società benpensante ma per il resto la vicenda manca di pathos. L’indagine parallela di Scotland Yard e DYD è servita solo ad allungare il brodo.

Voto: 6.5

Per ''carino'' infatti anche io oscillo sul 6,5 massimo 7 :ahsisi:
Non è la prima volta che la parte nel mezzo manca di mordente, anzi in queste storie recenti mi capita spesso questa sensazione. Inizio carino, svolgimento zoppicante e leggera ripresa sul finale.

Ma dal 387 non ho capito, comincia una sorta di rilancio del personaggio?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 26 Novembre 2018, 20:29:48
Carino il #386, non me lo aspettavo, questa piccola vicenda mi ha preso. Giusto i disegni non mi sono piaciuti molto, ma per il resto non è affatto male.
Boh a me ha lasciato un po’ indifferente. Bello il rapporto malato madre-figlio generato da una società benpensante ma per il resto la vicenda manca di pathos. L’indagine parallela di Scotland Yard e DYD è servita solo ad allungare il brodo.

Voto: 6.5

Per ''carino'' infatti anche io oscillo sul 6,5 massimo 7 :ahsisi:
Non è la prima volta che la parte nel mezzo manca di mordente, anzi in queste storie recenti mi capita spesso questa sensazione. Inizio carino, svolgimento zoppicante e leggera ripresa sul finale.

Ma dal 387 non ho capito, comincia una sorta di rilancio del personaggio?
No ma ci sarà un intensificazione della continuità all’interno della serie che dovrebbe portare a nuovi clamorosi cambiamenti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 26 Novembre 2018, 20:55:27
Ma dal 387 non ho capito, comincia una sorta di rilancio del personaggio?

13-14 numeri collegati fra loro da una stretta continuity che porterà a compimento tutto quello iniziato da Spazio Profondo, con tutte le spiegazioni delle trame e sottotrame disseminate dall'arrivo di Recchioni, che porterà numero 400 dove ci sarà il Dylan più vecchio della serie e continuazione diretta del numero 100, nonché terzo capitolo della trilogia Mater Morbi che si chiamerà Mater Triumphans, una delle trame principali di questa saga sarà l'arrivo di una meteora (che puoi vedere in copertina) sempre più vicina alla terra, dopo il 400 ci sarà una vera rivoluzione totale della saga (con anche cambio di logo in teoria, ma forse ricordo male) della testata e status quo (anche se per assurdo si dice anche un ritorno più vicino alle origini del personaggio) con alcune trilogie di storie in questo ordine: Chiaverotti-Ruju-Barbato e Recchioni.
Questo il sunto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 29 Novembre 2018, 09:40:37
Letto il 387.
E sono un po' diviso a metà.
Certo è un albo di mera introduzione tant'è che la questione "sta arrivando una meteora" è una cosa che sappiamo noi lettori molto prima degli altri personaggi della storia  :lolle:, ma  la critica dell'uso dei social e dell'isteria di massa messa in scena in questo capitolo mi sono piaciuti solo... non capisco come le due cose possano collegarsi ed è questo che un po' mi spinge a continuare.
Certo non sono un lettore dylaniato a mi piacerebbe capirci qualcosa di più quindi penso di prendere almeno il primo numero di John Ghost e non so se ci sia altro da leggere
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 29 Novembre 2018, 11:32:58
Intendi che devi recuperare Al Servizio del Caos ?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 29 Novembre 2018, 17:26:38
Intendi che devi recuperare Al Servizio del Caos ?
Esatto quello e poi mi devo informare su che storyline si sono aperte in questi anni e che troveranno nella meteora la loro conclusione.

Inviato dal mio ASUS_X00ID utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 29 Novembre 2018, 19:11:52
Intendi che devi recuperare Al Servizio del Caos ?
Esatto quello e poi mi devo informare su che storyline si sono aperte in questi anni e che troveranno nella meteora la loro conclusione.

Inviato dal mio ASUS_X00ID utilizzando Tapatalk

In teoria comunque tutta la parte principale di orizzontale è:

Spazio Profondo
Mai Più, Ispettore Bloch
Al Servizio del Caos
Benvenuti a Wickeford
Il Cuore degli Uomini
... e cenere tornerai
La Morta non Dimentica
L'uomo dei Tuoi Sogni
Mater Dolorosa
Non Umano
Nessuno è Innocente


E' possibili che ci siano anche altri albi, però al momento non lo sappiamo, quindi ad ora più o meno questi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 30 Novembre 2018, 12:36:37
Intendi che devi recuperare Al Servizio del Caos ?
Esatto quello e poi mi devo informare su che storyline si sono aperte in questi anni e che troveranno nella meteora la loro conclusione.

Inviato dal mio ASUS_X00ID utilizzando Tapatalk

In teoria comunque tutta la parte principale di orizzontale è:

Spazio Profondo
Mai Più, Ispettore Bloch
Al Servizio del Caos
Benvenuti a Wickeford
Il Cuore degli Uomini
... e cenere tornerai
La Morta non Dimentica
L'uomo dei Tuoi Sogni
Mater Dolorosa
Non Umano
Nessuno è Innocente


E' possibili che ci siano anche altri albi, però al momento non lo sappiamo, quindi ad ora più o meno questi.


 :up:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 30 Novembre 2018, 18:31:17
Ho letto "Che regni il caos". Tutto sommato mi è piaciuto, è un albo che può contare su disegni molto belli, un buon ritmo e un discreto effetto-novità. Nella prima parte predomina l'azione, con eventi rocamboleschi che portano velocemente a uno status quo inedito per il protagonista. Nella seconda Dylan deve fare i conti con questa realtà fino al momento del fatidico "continua" che inaugura la stretta continuity del ciclo della meteora. Sono molto curioso.
Voto 7,5.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 02 Dicembre 2018, 16:21:38
Ho preso anche io il Dyd color di ambrosini (ma prenderei anche topolino se lo scrivesse/disegnasse lui) e non mi sono pentito.

Quando scrive ambrosini ci sono sempre spunti interessante su cui riflettere (è vero la storia si apre a diverse interpretazioni e sono tutte valide)
Letto anche io. Bella lettura con un finale che si presta a più interpretazioni stile Donnie Darko. Forse andrebbe riletta la storia un paio di volte per capire esattamente quali erano le intenzioni dell’autore. Colorazione bella ma che in alcuni frangenti ho trovato troppo scura, tanto da rendere difficoltosa la lettura.

Voto: 8-
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 02 Dicembre 2018, 16:47:51
Niente male Che regni il caos, è un miscuglio di tutto, con un Dylan molto incisivo, qualche critica sociale, villain fortissimo, splatter a manetta. Si è divertito Recchioni a sto giro, e si vede. Sarà un buon 2019 secondo me, le idee ci sono.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 02 Dicembre 2018, 20:44:19
Niente male Che regni i caos, è un miscuglio di tutto, con un Dylan molto incisivo, qualche critica sociale, villain fortissimo, splatter a manetta. Si è divertito Recchioni a sto giro, e si vede. Sarà un buon 2019 secondo me, le idee ci sono.

L'idea alla base della Meteoria mi piace, e anche molto, speriamo che riescono a mantenere non dico una qualità capolavorica ma almeno buona gli autori, il prossimo è della Barbato che spero confezioni una bella storia come ai vecchi (non che le ultime non mi siano piaciute nessuna, ma la preferire come ai vecchi) tempi visto quanto calata negli ultimi anni, e si che era una degli autori preferiti sulla testata, quindi tengo un po' di speranza per il prossimo numero, speriamo bene.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 03 Dicembre 2018, 11:10:51
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1541582220739.jpg--la_zona_del_crepuscolo___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_20_cover.jpg?1541582221000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 20, mensile
La zona del crepuscolo


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Montanari & Grassani
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


La vita scorre placida a Inverary, lenta e limacciosa come acqua di palude. Mabel Carpenter vive un'angoscia silenziosa mentre i giorni si inseguono pigri... È sempre uguale? Si ripete all'infinito questa stessa recita di ogni giorno? Non è una personale ossessione la sua, perché c'è qualcosa di strano nelle nebbie del paese. Qual è il segreto che il dottor Hicks nasconde tra i suoi alambicchi?

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 06/12/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541581968664.png--.png?1541581969000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541581969596.png--.png?1541581970000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 03 Dicembre 2018, 11:59:30
Ma questa collana di cartonatini a colori con le storie di Sclavi quanti altri numeri dura? Si ha un piano completo dell'opera?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 03 Dicembre 2018, 12:04:21
Finché vende.



O fino a che non finiscono le storie di Sclavi, naturalmente :asd: (Nel caso ci sarebbe materiale per 150 e forse più albi, penso)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 03 Dicembre 2018, 12:16:52
Mi sta salendo la curiosità per questo Ciclo della Meteora...ma iniziare a leggere dall'ultimo numero è una scelta plausibile?
O è necessario recuperare tutti i numeri elencati poco sopra?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 03 Dicembre 2018, 12:32:43
Mi sta salendo la curiosità per questo Ciclo della Meteora...ma iniziare a leggere dall'ultimo numero è una scelta plausibile?
O è necessario recuperare tutti i numeri elencati poco sopra?

Io ho letto solo Mater Dolorosa e i 2 numeri sceneggiati da Sclavi.
Chiaramente ho perso dei riferimenti ma la storia l'ho compresa anche così.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Silver Surfer - 03 Dicembre 2018, 12:43:08
Niente male Che regni i caos, è un miscuglio di tutto, con un Dylan molto incisivo, qualche critica sociale, villain fortissimo, splatter a manetta. Si è divertito Recchioni a sto giro, e si vede. Sarà un buon 2019 secondo me, le idee ci sono.

L'idea alla base della Meteoria mi piace, e anche molto, speriamo che riescono a mantenere non dico una qualità capolavorica ma almeno buona gli autori, il prossimo è della Barbato che spero confezioni una bella storia come ai vecchi (non che le ultime non mi siano piaciute nessuna, ma la preferire come ai vecchi) tempi visto quanto calata negli ultimi anni, e si che era una degli autori preferiti sulla testata, quindi tengo un po' di speranza per il prossimo numero, speriamo bene.
Anche a me l'idea di base sembra interessante, basta che non si riduca al solito cambiare tutto perchè tutto resti uguale.
Sul primo albo del ciclo direi invece che forse c'è un po' troppa smania di creare aspettative, con la conseguente amplificazione di ogni aspetto, spinta a livelli parossistici, come dice anche Ryo...non so però se sia un bene e non mi convince del tutto perchè di fatto travalica di botto e tutto insieme una certa aura di "realismo" che il background londinese aveva.
Aspettiamo albo dopo albo per vedere cosa ci aspetta, anche perchè l'introduzione promette grandi cose.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 03 Dicembre 2018, 12:51:28
Mi sta salendo la curiosità per questo Ciclo della Meteora...ma iniziare a leggere dall'ultimo numero è una scelta plausibile?
O è necessario recuperare tutti i numeri elencati poco sopra?

Cercati solo qualche info su
John Ghost
e stai apposto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 03 Dicembre 2018, 13:03:18
Mi sta salendo la curiosità per questo Ciclo della Meteora...ma iniziare a leggere dall'ultimo numero è una scelta plausibile?
O è necessario recuperare tutti i numeri elencati poco sopra?

Cercati solo qualche info su
John Ghost
e stai apposto.

Grazie!
Non speravo fosse così semplice... :D
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 03 Dicembre 2018, 14:40:37
Mi sta salendo la curiosità per questo Ciclo della Meteora...ma iniziare a leggere dall'ultimo numero è una scelta plausibile?
O è necessario recuperare tutti i numeri elencati poco sopra?

Cercati solo qualche info su
John Ghost
e stai apposto.

Grazie!
Non speravo fosse così semplice... :D

Bloch va in pensione, contemporaneamente Dylan aiuta una ragazza, tale Nora, in un problema riguardante la sua famiglia, questa che gestisce certi racket di settori diversi, com'è come non è alla fine per colpa di Dylan la ragazza diventa una non morta immortale e alla fine se ne va con la promessa di vendetta in quanto il suo desiderio era morire tutto il contrario dell'immortalità quindi.
Successivamente al pensionamento di Bloch arriva il nuovo ispettore Carpenter suo sostituto, il primo molto amico da tempo dell'ultimo e che Carpenter stima molto quasi fosse un maestro, che era già a conoscenza di Dylan in quanto sempre sulla bocca di Bloch ma che Carpenter considera un ciarlatano pericoloso, infatti irrompe nella casa di Dylan togliendosi il cartellino scaduto di Scotland Yard da lui sempre usato in molte occasioni e trattenendolo in commissariato, dopo una serie di casini in centrale viene rilasciato, in tutto questo oltre a Carpenter c'è una nuova investigatrice sempre di Scotland Yard con cui Carpenter ha avuto una ex-storia (da sposato) ovvero Rania Carpenter.
Bloch si trasferisce da Londra a Wickeford, una cittadina della periferia inglese non vicinissima a Londra, dove vuole continuare la sua vita in tranquillità diciamo, con lui va anche Jenkins andato anche lui in pensione e va a vivere dalla cugina che abita affianco a Bloch, nuovo interesse amoroso di quest'ultimo, a cui purtroppo dovrà dire addio più avanti a causa di un incidente in cui lei perde la vita.
Dopodiché fa la sua apparizione Ghost, miliardario che ha le mani in pasta ovunque dalla telefonia ai computer e tutto che è molto interessato a Dylan, dopo averlo ingaggiato per un'indagine si capisce che è interessato pe qualche ragione a lui, concluso il rapporto lavorativo in malo modo viene regalato a Dylan il suo primo cellulare che prende con riluttanza e consegna a Groucho cosi da usarlo lui, infine Ghost si scopre fare parte di una qualche società segreta di stampo Inglese chiamata "Albione" di cui non si capiscono bene gli scopi. Questa organizzazione si scopre essere ancora esistente nel 2400.
Dylan viene poi rapito da una ragazza deviata dopo una rottura del primo, Groucho lo salva successivamente grazie ad una telefonata ricevuta da non si sa chi che gli rivela dove è tenuto prigioniera il suo amico riuscendolo a salvare.
Dopo tutte queste vicissitudini Dylan ha un crollo psicologico e inizia ad avere anche manie di persecuzione, a seguito di tutte queste novità e cambiamenti, vaneggiando che ci sia un complotto a sua danni dove secondo lui implicato anche Groucho, dopo aver avuto anche una notifica di sfratto imminente scaccia malamente Grouchom e rimane solo, dopo essere tornato in se si riappacifica con l'amico gli viene tolto lo sfratto, in quanto un benefattore anonimo gli ha comprato e regalato la casa, insomma ora dopo anni è realmente proprietario di Cravenro Road 7, il lettore però scopre che le manie di complottismo ai danni di Dylan non era campata per aria, in quanto si vede Groucho con lo smartphone parlare non si sa bene con chi (ma è chiaro) riferendogli che con Dylan è tutto a posto e che aspetta nuove istruzioni, cosa che si scopre essere anche per Bloch, ovvero anche lui in combutta con questo misterioso contraente.
Dopodiché torna Nora, che cerca di vendicarsi di Dylan per il suo nuovo status immortale, alla fine non ci riesce ovviamente e Nora viene creduta morta in seguito a un'esplosione, in realtà ancora viva anche se ridotta a poco meno di (letteralmente) cervello e pochi altri organi, con ancora il desiderio di vendetta in Dylan, questo non ancora avvenuto ma che dovrebbe accadere in questo ciclo Meteorico.
Per Dylan arriva poi un altro periodo nero, con il ritorno di quella che sembra essere Mater Morbi conosciuta anni prima, tornando a stare male fisicamente e psicologicamente, cercando la serenità in quella Moonlight dove tanto era stato bene in quel periodo felice in gioventù, ma qui scopre che la città è in completa ristrutturazione e acquistata interamente da Ghost, che gli spiega che lo ha fatto solo per proteggere il suo investimento che a quanto pare è proprio Dylan, lo ha fatto per ridurre il potere che il luogo ha su di lui, in quanto da lì partì (come visto nel numero 100 e 300) la famiglia Dog con il galeone e da lì partirono tutte le vicissitudini che hanno portato Dylan nel ventesimo secolo e in seguito Xabaras, in quanto Moonlight a detta di Ghost è uno dei punti di snodi del multiverso dove convergono le infinite realtà, e che tutto questa protezione nei confronti di Dylan, in quanto dice che  stato lui a comprargli la casa nonché a dare la posizione quando tenuto in ostaggio dalla ragazza, questo perché a suo dire un giorno l'universo avrà bisogno del suo sacrificio e quindi deve proteggerlo fino ad allora (insomma si capisce che John è un personaggio che si muove nel grigio e non nero) e infine Dylan riesce a sconfiggere nuovamente Mater Morbi, la quale si scopre essere diciamo innamorata di Dylan fin da quando era piccolo nel diciassettesimo secolo.
John non viene più rivisto nella serie (tranne in un'occasione in cui si vede che a quanto pare è un uomo rispettato anche Maestri della Notte di Dampyriana memoria) ma la sua presenza si sente non di lui direttamente ma per via della sua azienda, molte volte in qualche modo coinvolta con le indagini.
In tutti questi mesi tra l'altro Dylan aveva fatto vari team-up con Rania, che a differenza di Carpenter non riteneva un completo ciarlatano, o almeno una persona che sicuramente era più della nomea generale che teneva, insomma gli da fiducia e sembra poter nascere quasi un interesse amoroso tra i 2, cosa che cade in seguito a un incidente di Carpenter che gli fa perdere temporaneamente la vista, il quale principale colpevole sembra essere Dylan (a cui tra l'altro per difendono chiedono l'aiuto del cugino avvocato di Jenkins) ma in seguito si scopre essere stato l'ispettore Gorman a causare l'incidente e far ricadere la colpa di Dylan, personaggio già conosciuto in Anime Prigionieri, che ha attuato questa vendetta nei confronti di Carpenter in quanto era lui che doveva prendere il posto di Bloch al suo pensionamento che non quest'ultimo come invece è stato, e che sopratutto sembra essere un fanatico che vuole punire il male del mondo, che vede anche in Carpenter e Dylan (una cosa del genere) ma alla fine riesce a scappare e far perdere le proprie traccie.
Il lettore scopre anche che il Sovrintendente di Scotland Yard fa parte di una specie di setta di vampiri nazisti.
I rapporti con Rania rimangono freddi in quanto lei ostile nei confronti di Dylan perché ha paura di lui, non per se stessa ma per gli altri in particolar modo Carpenter a cui tiene molto anche solo per i loro trascorsi amorosi, paura che possa mettere in pericolo il suo ex innamorato in quanto Dylan calamita per disastri, ma al contempo i rapporti con Carpenter migliorano, questo ammette che non sopporta il suo essere sempre coinvolto nelle indagini e l'aver bisogno spesso di lui, o che molto spesso sembri essere lui il colpevole anche se chiaramente innocente, ma capisci anche che alla fine non sembra essere il ciarlatano che pensava e per quanto i loro rapporti difficilmente potranno essere più leggeri alla fine lui per Dylan sta cominciando una cosa vicina alla stima anche se non proprio quella, ma una cosa di molto simile, in questo frangente ritorna un nemico visto precedentemente in albi precedenti che sembra essere un alchimista di non mi ricordo che Secolo, che ormai è un entità quasi demoniaca, che vuole far del male a Dylan ma per motivi ancora non chiari, che forse potrebbero essere chiariti nel ciclo meteorico.

Basta, dopo di questo arriva "Che Regni il Caos!".
Rileggendo il tutto la resa sembra migliore di quanto non sia stato negli albi, ed è effettivamente cosi in quanto la continuity di tutto ciò non è stata sempre gestita al meglio, ho cercato di far ordine io, e spero tra l'altro che si capisca visto che di rileggere e correggere non ho voglia :asd:     
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 03 Dicembre 2018, 16:12:06
Ma questa collana di cartonatini a colori con le storie di Sclavi quanti altri numeri dura? Si ha un piano completo dell'opera?

Nessun piano dell'opera. Inizialmente si parlava di 25 numeri ma se sono andati sufficientemente bene si prosegue (e se la qualità è questa io ne sarei solo che felice).

Finché vende.



O fino a che non finiscono le storie di Sclavi, naturalmente :asd: (Nel caso ci sarebbe materiale per 150 e forse più albi, penso)

In realtà ho fatto un controllo su wikipedia e a livello di serie regolare Sclavi ha realizzato "solo" 89 numeri (contando anche quelli di cui ha realizzato solo soggetto o solo sceneggiatura) Più una 70 di storie per le altre collane. Di queste però ignoro la lunghezza.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 03 Dicembre 2018, 17:20:22
Mi sta salendo la curiosità per questo Ciclo della Meteora...ma iniziare a leggere dall'ultimo numero è una scelta plausibile?
O è necessario recuperare tutti i numeri elencati poco sopra?

Cercati solo qualche info su
John Ghost
e stai apposto.

Grazie!
Non speravo fosse così semplice... :D

Non lo è, ma non volevo spaventarti, sennò non lo compravi, ma ci ha pensato Marston  :stralol:

(bel post Marston, poi me lo leggo con calma perchè pure a me mancano dei pezzi, sempre convinto che tu debba lavorare agli editoriali di Dylan al posto di Recchia  :ahsisi: )

La Sclavi collection spero porti tutti i numeri scritti da Sclavi. Non dico proprio tutti, ma almeno quelli regolari.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 03 Dicembre 2018, 17:58:59
In realtà ho fatto un controllo su wikipedia e a livello di serie regolare Sclavi ha realizzato "solo" 89 numeri (contando anche quelli di cui ha realizzato solo soggetto o solo sceneggiatura) Più una 70 di storie per le altre collane. Di queste però ignoro la lunghezza.
Eh, ma è proprio fra le storie per altre collane che si nascondono i capolavori (tipo La casa degli uomini perduti, la mia storia preferita, o Gli orrori da Altroquando, disegnata dal sommo Micheluzzi).
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 03 Dicembre 2018, 19:02:08
Grazie Sissel per il mega-riassuntone!   :clap: :up:

Beh devo dire che per uno come me che di Dylan conosce solo le storie classiche di cambiamenti ce ne sono stati parecchi.
Ad ogni modo a grandi linee ora un quadro ce l'ho, avrei preferito leggere le storie interessate ma con le molte letture che ho in ballo sarebbe andata troppo per le lunghe.
Ho già preso l'ultimo numero e lo leggerò a breve, vediamo se mi intriga abbastanza da andare avanti.
In caso avessi dei dubbi non esiterò a chiedere!

Grazie ancora  :hug:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 03 Dicembre 2018, 19:48:14
Niente male Che regni i caos, è un miscuglio di tutto, con un Dylan molto incisivo, qualche critica sociale, villain fortissimo, splatter a manetta. Si è divertito Recchioni a sto giro, e si vede. Sarà un buon 2019 secondo me, le idee ci sono.

L'idea alla base della Meteoria mi piace, e anche molto, speriamo che riescono a mantenere non dico una qualità capolavorica ma almeno buona gli autori, il prossimo è della Barbato che spero confezioni una bella storia come ai vecchi (non che le ultime non mi siano piaciute nessuna, ma la preferire come ai vecchi) tempi visto quanto calata negli ultimi anni, e si che era una degli autori preferiti sulla testata, quindi tengo un po' di speranza per il prossimo numero, speriamo bene.
Anche a me l'idea di base sembra interessante, basta che non si riduca al solito cambiare tutto perchè tutto resti uguale.
Sul primo albo del ciclo direi invece che forse c'è un po' troppa smania di creare aspettative, con la conseguente amplificazione di ogni aspetto, spinta a livelli parossistici, come dice anche Ryo...non so però se sia un bene e non mi convince del tutto perchè di fatto travalica di botto e tutto insieme una certa aura di "realismo" che il background londinese aveva.
Aspettiamo albo dopo albo per vedere cosa ci aspetta, anche perchè l'introduzione promette grandi cose.

Il tutto cambia per restare uguale è un classico nel seriale e dobbiamo farci pace, anche se Recchioni dice che dopo il 400 tutto l'universo di Dylan cambierà irreversibilmente con rivoluzioni enormi, ma allo stesso tempo dice che si ritornerà più alle origini del personaggio e quindi non so, bisogna vedere un po'.
Per il resto quello è lo stile di Recchioni nudo e crudo, in questo albo c'è nel bene e nel male il suo stile puro e senza filtri come magari ne ha avuto invece in altre storie, ma qui si è lasciato andare senza freni e quindi per questo lo stile della storia, quindi questo non dovrebbe essere in altri albi sopratutto prossimo come la Barbato che ha uno stile completamente diverso da Recchioni e mi stupirebbe molto ritrovare anche lontanamente qualcosa di simile.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 03 Dicembre 2018, 21:32:37
Letto il 387

Francamente non mi è molto piaciuto.
Immagino possiate capire che per chi come me conosce solo le storie di Sclavi una roba del genere possa essere abbastanza destabilizzante.
Voglio dire, non mi è sembrato nemmeno Dylan Dog...mancano completamente le atmosfere cupe e tipicamente horror che me lo avevano fatto amare.
Ok lo splatter che ci può stare, ma non mi è piaciuto tipo di narrazione dove tutto succede in modo troppo repentino e con un tono troppo leggero per i miei gusti, a tratti direi addirittura pacchiano.
Forse devo inquadrare un po' questo John Ghost, ma così come primo impatto non mi è sembrato dotato di questo gran fascino, voglio pensare debba ancora mostrare il suo lato più oscuro.
Detto questo la parte finale è riuscito a mettermi quel pizzico di curiosità che basta per farmi andare avanti ancora qualche numero, sebbene la faccenda della meteora non mi sembri uno spunto per niente originale.
Non avendo mai letto altro di Recchioni vi chiedo: ma il suo stile di scrittura è sempre questo?

Voto:6,5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 03 Dicembre 2018, 21:37:23
Su Chanbara, Il silenzio della ragione e Mater Morbi no.
Su Orfani e altre (comunque poche) storie di Dylan sì.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: pumui75 - 03 Dicembre 2018, 21:37:53
qualcuno ha letto il nuovo MARTIN MYSTERE INCONTRA DYLAN DOG
come tale albo ??
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 03 Dicembre 2018, 21:45:29
Su Chanbara, Il silenzio della ragione e Mater Morbi no.
Su Orfani e altre (comunque poche) storie di Dylan sì.

Grazie  :)
Quindi può essere che altre storie scritte da lui mi possano piacere di più, o forse sono io che devo abituarmici...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 03 Dicembre 2018, 21:55:29
Letto il 387

Francamente non mi è molto piaciuto.
Immagino possiate capire che per chi come me conosce solo le storie di Sclavi una roba del genere possa essere abbastanza destabilizzante.
Voglio dire, non mi è sembrato nemmeno Dylan Dog...mancano completamente le atmosfere cupe e tipicamente horror che me lo avevano fatto amare.
Ok lo splatter che ci può stare, ma non mi è piaciuto tipo di narrazione dove tutto succede in modo troppo repentino e con un tono troppo leggero per i miei gusti, a tratti direi addirittura pacchiano.
Forse devo inquadrare un po' questo John Ghost, ma così come primo impatto non mi è sembrato dotato di questo gran fascino, voglio pensare debba ancora mostrare il suo lato più oscuro.
Detto questo la parte finale è riuscito a mettermi quel pizzico di curiosità che basta per farmi andare avanti ancora qualche numero, sebbene la faccenda della meteora non mi sembri uno spunto per niente originale.
Non avendo mai letto altro di Recchioni vi chiedo: ma il suo stile di scrittura è sempre questo?

Voto:6,5

Pensa che molte storie di questi ultimi 2 anni soffrono dell'esatto opposto, ovvero una storia semplice ma che nel mezzo sembra metterci una vita ad arrivare al punto, annoiandoti pure. Questo a confronto sembra un grande evento di Dylan, è una scheggia, quindi in un certo senso hai avuto una sensazione giusta, ma ti assicuro che rispetto a certe storie questo almeno ti intrattiene fino alla fine  :asd:

Se stai agli inizi di Dylan come me però non fare il mio stesso sbaglio. Quando l'ho iniziato mi aspettavo pure io un fumetto sempre dark, cupo e horror, invece non è così, ci sono sempre vari ''stili'' attorno a questo personaggio, dalla storia più umana, quella più citazionista, quella splatter, paranormale ecc.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 03 Dicembre 2018, 22:03:13
Su Chanbara, Il silenzio della ragione e Mater Morbi no.
Su Orfani e altre (comunque poche) storie di Dylan sì.

Grazie  :)
Quindi può essere che altre storie scritte da lui mi possano piacere di più, o forse sono io che devo abituarmici...

Allora in questa storia Recchioni ha il suo stile puro e senza filtri, quello che possiamo vedere nella prima stagione di Orfani, che fortunatamente (per i miei gusti) ritroviamo meno nella seconda che è un attimo più ragionata, ma appunto pur di base questo il suo stile generale che alla fine puoi ritrovare anche in molte storie, in numeri come Mater Morbi, Mater Dolorosa, I Nuovi Barbari ecc... è presente ma un pochino diverso, quel tanto che basta a farsi piacere a chi non digerisce lo stile, infatti se non ti è piaciuto questo numero è molto probabile che invece ti piacciono questi che ho nominato visto che ripeto questo è il forse la storia più Recchionana che ha fatto insieme alla sua prima, ovvero Fuori Tempo Massimo dove non a caso appare il villain armato di ascia della prima parte di storia.

Comunque David Murphy per dire non ti piacerebbe, ma al contrario magari le storie di Diabolik si e cosi via...

Per il resto l'horror in se è un falso problema, la testata per quanto sia il fumetto horror della Bonelli non è mai stata in se una serie solo horror, cioè alla fine neanche Sclavi ha fatto solo storie horror ma anche storie squisitamente splatter viranti sull'umoristico, oppure storie normali che sempre di horror avevano niente e queste comunque considerate tra le migliori della serie, anche se si sicuramente in maniera minore di quanto non accada adesso dove davvero poche storie sono realmente horror, quindi è una cosa che è andata a incrementarsi, ma in se non l'ho mai visto come un problema in quanto nella serie in se l'horror è sempre stato altalenante per quanto sicuramente più presente, ma molto di più, di ora.
Altra cosa, sicuramente non è il Dylan di Sclavi, ma questo già arrivata al 100, già qui di certo non è appieno il Dylan delle prime storie, andando avanti questa cosa si è accentuata sempre più anche per via di autori come la Barbato, insomma il Dylan di Sclavi non esiste più da tempo, che questa sia una cosa positiva o negativa ognuno lo decida per se, e quindi c'è poco da fare, per assurdo questo di questo numero è più vicino ad una versione attuale di quella di Sclavi che non quello della maggior parte delle storie attuali.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 03 Dicembre 2018, 22:07:42
qualcuno ha letto il nuovo MARTIN MYSTERE INCONTRA DYLAN DOG
come tale albo ??

Non l'ho ancora letto, ma in se è un albo storico e pieno di fanservice di non so quanti personaggi Bonelli, è praticamente l'infinity War di Bonelli e per quanto mi riguarda mi vale anche solo per quello, ma sembra esser anche un buon albo da quello che si dice.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 03 Dicembre 2018, 22:28:48
Certo capisco che in trenta e passa anni ovviamente e giustamente ci saranno state diverse declinazioni del personaggio e sicuramente sono anche io che dovrò fare l'abitudine ad uscire dalle atmosfere più classiche.
Anche Dylan qua però mi è sembrato caratterizzato in maniera diversa: meno introverso, più chiacchierone e "solare".
Poi ripeto, lo stile di scrittura di questa storia non è nelle mie corde però penso che valga la pena proseguire perché un po' di curiosità me l'ha messa.
Poi non posso dire di essermi annoiato, l'avrò letta in 10 minuti... :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 03 Dicembre 2018, 22:36:43
Certo capisco che in trenta e passa anni ovviamente e giustamente ci saranno state diverse declinazioni del personaggio e sicuramente sono anche io che dovrò fare l'abitudine ad uscire dalle atmosfere più classiche.
Anche Dylan qua però mi è sembrato caratterizzato in maniera diversa: meno introverso, più chiacchierone e "solare".
Poi ripeto, lo stile di scrittura di questa storia non è nelle mie corde però penso che valga la pena proseguire perché un po' di curiosità me l'ha messa.
Poi non posso dire di essermi annoiato, l'avrò letta in 10 minuti... :asd:

Beh il primo Dylan non era introverso, tutto il contrario, se guardi alle prime storie di Sclavi il personaggio non lo andava a dire, sia di parole sia di mani in alcune occasioni, anzi con le donne era si rispettoso come adesso ma neanche uno che se trovava la donna che gli piaceva (sempre) stava a fare tanti convenevoli come magari accade oggi, poi proprio quando il personaggio ha incominciato a cambiare (o perfezionarsi anche dallo stesso Sclavi) ha perso in parte queste caratteristiche, ma sopratutto nel post-100 dove diventa davvero piano piano un damerino fino alla gestione Gualdoni dove diventa la norma distruggendo completamente le caratteristiche di Dylan, e appunto divento l'introverso damerino che puoi riscontrare anche oggi spesso, ma appunto il Dylan iniziale non era cosi.

Comunque Ghost è diciamo che è una versione scema di John Doe, mi pare che Recchioni stesso non ne faccia segreto che sia basata su di lui, però un uomo meno d'azione con molti più soldi e più elegante, in generale bisogna vedere se mostrerà il suo lato oscuro in quanto non sembra un personaggio che tende a questa parte, ma uno che si muove nel grigio al momento.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 05 Dicembre 2018, 20:02:28
Visto che ho deciso di provare a seguire nuovamente Dylan ho deciso di recuperare un po' alla volta gli albi più in continuity del nuovo corso.

Oggi ho trovato usato il 346 "...e cenere tornerai" e devo dire che mi è piaciuto molto.
Davvero un bel trip, difficile impostare una storia di questo genere senza mai annoiare.
Oltretutto molto intrigante tutta la faccenda legata a Groucho.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 05 Dicembre 2018, 20:42:29
Visto che ho deciso di provare a seguire nuovamente Dylan ho deciso di recuperare un po' alla volta gli albi più in continuity del nuovo corso.

Oggi ho trovato usato il 346 "...e cenere tornerai" e devo dire che mi è piaciuto molto.
Davvero un bel trip, difficile impostare una storia di questo genere senza mai annoiare.
Oltretutto molto intrigante tutta la faccenda legata a Groucho.

Del nuovo corso è il migliore della Barbato, ma in generale degli ultimi anni dei suoi, storia dello stesso livello qualitativo di quelle uscite a fine 100 e nella fascia 200.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 05 Dicembre 2018, 20:55:31
Inoltre ho recuperato il 200...se non sbaglio mi avevi detto che quello e il 300 si ricollegano in qualche modo al nuovo corso giusto?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 05 Dicembre 2018, 21:42:35
Inoltre ho recuperato il 200...se non sbaglio mi avevi detto che quello e il 300 si ricollegano in qualche modo al nuovo corso giusto?

No, cioè Mater Dolorosa è un albo che si ricollega sia come seguito di Mater Morbi, sia come continuazione della nuova continuity sia una storia inserita nella vecchia e nel conosciuto passato di Dylan, che viene appunto mostrato in questo caso nel numero 100 e 300 (e altri ma in questo caso questi) quindi quest'ultimo è si in parte collegato a Mater Dolorosa (cosi come il 100) ma in se non è un albo della nuova fase di Recchioni. Si capisco che sia un discorso complicato.
Mentre il 200 no, quello mostra sempre il passato di Dylan ma non collegato alle nuove storie, ma bensì un mezzo seguito di Finché Morte non vi Separi nonché cronologicamente l'albo che nel finale si ricollega direttamente al primo numero della testata visto che si svolge poco prima di esso, e infine alcune volte (2 volte) il 200 viene citato in alcune storie del nuovo corso, ma solo citazioni di una vignetta che se non si conosce l'albo non inficiano la lettura.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 05 Dicembre 2018, 21:55:56
Ok grazie devo essermi confuso in questi giorni sto rileggendo un po' i vecchi topic e devo aver mischiato un po' di tutto.  :lolle:

In ogni caso non avendolo mai fatto me lo leggo, sembra comunque un numero importante...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 06 Dicembre 2018, 11:35:37
Una domanda! chi non ha letto mai dylan quest'ultimo numero è un buon punto d'inizio?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 06 Dicembre 2018, 11:37:26
Per me chi non ha mai letto Dylan dovrebbe iniziare con Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi, che racchiude le storie più belle scritte appunto da Sclavi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 06 Dicembre 2018, 13:09:37
Una domanda! chi non ha letto mai dylan quest'ultimo numero è un buon punto d'inizio?

Non propriamente, anch'io piuttosto recupererei o inizierei il DD di Sclavi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 06 Dicembre 2018, 13:40:17
Ho appena riletto il numero 100, anche se dalla prima lettura sono passati 23 anni e ricordavo ben poco.

Una storia che in sé mi è piaciuta, disegni fantastici e colori molto belli.
Quello che viene rivelato mi ha convinto un po' meno.
Soprattutto dopo che per tanti anni si era mantenuto un totale segreto sul passato di DyD, qui sembra che Sclavi abbia scritto questa storia più per dovere che per reale necessità.

Una domanda: ma le rivelazioni fatte in questo albo rimangono tutt'ora valide?
E che altri albi si collegano a questa storia?
Il 121 ed il 200 mi pare di aver capito... altro?
Grazie!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 06 Dicembre 2018, 13:56:59
Ho appena riletto il numero 100, anche se dalla prima lettura sono passati 23 anni e ricordavo ben poco.

Una storia che in sé mi è piaciuta, disegni fantastici e colori molto belli.
Quello che viene rivelato mi ha convinto un po' meno.
Soprattutto dopo che per tanti anni si era mantenuto un totale segreto sul passato di DyD, qui sembra che Sclavi abbia scritto questa storia più per dovere che per reale necessità.

Una domanda: ma le rivelazioni fatte in questo albo rimangono tutt'ora valide?
E che altri albi si collegano a questa storia?
Il 121 ed il 200 mi pare di aver capito... altro?
Grazie!

Sclavi non la voleva scrivere questa storia, cosi come non gli interessava alla fine più di tanto la questione di Xabaras e passato di Dylan, fu costretto a mettere questa sottotrama principale ma fare sopratutto il 100, che tra l'altro ha praticamente disconosciuto poco dopo. Comunque si, sono ancora valide visto che come ho detto è collegato al primo della serie, al 24, 43, 241/242 al 300 a Mater Dolorosa (361) e quando uscirà fra un anno e mezzo al numero 400 di cui sarà il seguito effettivo oltre che il terzo capitolo della trilogia Mater, invece il 121 e 200 non sono collegati a questi, mostranno sempre il passato di Dylan ma non collegati ai sopracitati ma solo fra loro questi due.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 06 Dicembre 2018, 14:01:50
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi di febbraio: Ombre.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 06 Dicembre 2018, 14:19:41
Una domanda! chi non ha letto mai dylan quest'ultimo numero è un buon punto d'inizio?

Non propriamente, anch'io piuttosto recupererei o inizierei il DD di Sclavi.

Per i recuperi per ora sono abbastanza scettico, mi spiego Dylan come personaggio non mi ha preso mai parecchio ho letto qualche numero così, ma non sono mai andato oltre...  siccome sta creando abbastanza clamore questo evento volevo buttarmi pure io per capirci qualcosa e magari chissà iniziarlo a leggerlo regolarmente, ma se non è leggibile a se stante allora lascio completamente perdere
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 06 Dicembre 2018, 14:41:13
Una domanda! chi non ha letto mai dylan quest'ultimo numero è un buon punto d'inizio?

Non propriamente, anch'io piuttosto recupererei o inizierei il DD di Sclavi.

Per i recuperi per ora sono abbastanza scettico, mi spiego Dylan come personaggio non mi ha preso mai parecchio ho letto qualche numero così, ma non sono mai andato oltre...  siccome sta creando abbastanza clamore questo evento volevo buttarmi pure io per capirci qualcosa e magari chissà iniziarlo a leggerlo regolarmente, ma se non è leggibile a se stante allora lascio completamente perdere

Allora come evento al momento è sia leggibile a se per via delle trame autoconclusive (che per il momento) ci saranno in ogni numero, ma meno leggibile per via della trama orizzontale comunque sempre presente, se vuoi iniziare da qui allora leggiti il riassunto che ho postato qualche pagina fa, cosi facendo potresti iniziare con la storia in edicola.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 06 Dicembre 2018, 14:53:15
Grazie Sissel  :hug:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 06 Dicembre 2018, 14:53:26
Ho appena riletto il numero 100, anche se dalla prima lettura sono passati 23 anni e ricordavo ben poco.

Una storia che in sé mi è piaciuta, disegni fantastici e colori molto belli.
Quello che viene rivelato mi ha convinto un po' meno.
Soprattutto dopo che per tanti anni si era mantenuto un totale segreto sul passato di DyD, qui sembra che Sclavi abbia scritto questa storia più per dovere che per reale necessità.

Una domanda: ma le rivelazioni fatte in questo albo rimangono tutt'ora valide?
E che altri albi si collegano a questa storia?
Il 121 ed il 200 mi pare di aver capito... altro?
Grazie!

Sclavi non la voleva scrivere questa storia, cosi come non gli interessava alla fine più di tanto la questione di Xabaras e passato di Dylan, fu costretto a mettere questa sottotrama principale ma fare sopratutto il 100, che tra l'altro ha praticamente disconosciuto poco dopo. Comunque si, sono ancora valide visto che come ho detto è collegato al primo della serie, al 24, 43, 241/242 al 300 a Mater Dolorosa (361) e quando uscirà fra un anno e mezzo al numero 400 di cui sarà il seguito effettivo oltre che il terzo capitolo della trilogia Mater, invece il 121 e 200 non sono collegati a questi, mostranno sempre il passato di Dylan ma non collegati ai sopracitati ma solo fra loro questi due.

Grazie!  :up:

Una domanda! chi non ha letto mai dylan quest'ultimo numero è un buon punto d'inizio?

Non propriamente, anch'io piuttosto recupererei o inizierei il DD di Sclavi.

Per i recuperi per ora sono abbastanza scettico, mi spiego Dylan come personaggio non mi ha preso mai parecchio ho letto qualche numero così, ma non sono mai andato oltre...  siccome sta creando abbastanza clamore questo evento volevo buttarmi pure io per capirci qualcosa e magari chissà iniziarlo a leggerlo regolarmente, ma se non è leggibile a se stante allora lascio completamente perdere

Allora come evento al momento è sia leggibile a se per via delle trame autoconclusive (che per il momento) ci saranno in ogni numero, ma meno leggibile per via della trama orizzontale comunque sempre presente, se vuoi iniziare da qui allora leggiti il riassunto che ho postato qualche pagina fa, cosi facendo potresti iniziare con la storia in edicola.

Io ho letto il riassunto e subito dopo l'albo e non ho avuto nessun tipo di problema.
Ed erano vent'anni che non leggevo un inedito...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 06 Dicembre 2018, 14:54:49
Ho appena riletto il numero 100, anche se dalla prima lettura sono passati 23 anni e ricordavo ben poco.

Una storia che in sé mi è piaciuta, disegni fantastici e colori molto belli.
Quello che viene rivelato mi ha convinto un po' meno.
Soprattutto dopo che per tanti anni si era mantenuto un totale segreto sul passato di DyD, qui sembra che Sclavi abbia scritto questa storia più per dovere che per reale necessità.

Una domanda: ma le rivelazioni fatte in questo albo rimangono tutt'ora valide?
E che altri albi si collegano a questa storia?
Il 121 ed il 200 mi pare di aver capito... altro?
Grazie!

Sclavi non la voleva scrivere questa storia, cosi come non gli interessava alla fine più di tanto la questione di Xabaras e passato di Dylan, fu costretto a mettere questa sottotrama principale ma fare sopratutto il 100, che tra l'altro ha praticamente disconosciuto poco dopo. Comunque si, sono ancora valide visto che come ho detto è collegato al primo della serie, al 24, 43, 241/242 al 300 a Mater Dolorosa (361) e quando uscirà fra un anno e mezzo al numero 400 di cui sarà il seguito effettivo oltre che il terzo capitolo della trilogia Mater, invece il 121 e 200 non sono collegati a questi, mostranno sempre il passato di Dylan ma non collegati ai sopracitati ma solo fra loro questi due.

Grazie!  :up:

Una domanda! chi non ha letto mai dylan quest'ultimo numero è un buon punto d'inizio?

Non propriamente, anch'io piuttosto recupererei o inizierei il DD di Sclavi.

Per i recuperi per ora sono abbastanza scettico, mi spiego Dylan come personaggio non mi ha preso mai parecchio ho letto qualche numero così, ma non sono mai andato oltre...  siccome sta creando abbastanza clamore questo evento volevo buttarmi pure io per capirci qualcosa e magari chissà iniziarlo a leggerlo regolarmente, ma se non è leggibile a se stante allora lascio completamente perdere

Allora come evento al momento è sia leggibile a se per via delle trame autoconclusive (che per il momento) ci saranno in ogni numero, ma meno leggibile per via della trama orizzontale comunque sempre presente, se vuoi iniziare da qui allora leggiti il riassunto che ho postato qualche pagina fa, cosi facendo potresti iniziare con la storia in edicola.

Io ho letto il riassunto e subito dopo l'albo e non ho avuto nessun tipo di problema.
Ed erano vent'anni che non leggevo un inedito...

Perfetto domani mi fiondo a recuperare questo numero anche perchè nella mia edicola son rimaste credo solo 2,3 copie :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 07 Dicembre 2018, 13:13:15
Allora letto questo numero 387 di Dylan.... non lo so... ho trovato abbastanza splatter non credevo che una testata del genere fosse incentrata su questo contesto, pensavo più un horror/misterioso e invece vedo gente sminuzzata e anche un pò di confusione nel gestire la continuità della storia :blink: questo sicuramente perchè non ho le basi adatte e la parte di mistero c'è sempre (anche se molto piccola)... ma diciamo che sono rimasto abbastanza perplesso tutto, ma in senso negativo, cioè non mi aspettavo che era così dylan dog! :lol: comunque molto belli i tarocchi! ^_^
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 07 Dicembre 2018, 14:24:00
Allora letto questo numero 387 di Dylan.... non lo so... ho trovato abbastanza splatter non credevo che una testata del genere fosse incentrata su questo contesto, pensavo più un horror/misterioso e invece vedo gente sminuzzata e anche un pò di confusione nel gestire la continuità della storia :blink: questo sicuramente perchè non ho le basi adatte e la parte di mistero c'è sempre (anche se molto piccola)... ma diciamo che sono rimasto abbastanza perplesso tutto, ma in senso negativo, cioè non mi aspettavo che era così dylan dog! :lol: comunque molto belli i tarocchi! ^_^

Allora, Dylan Dog non è mai stato un fumetto monocorde come Tex o Zagor (che non è un insulto, piace anche per quello ai più) ma un fumetto moderno e precursore dei tempi, non ha mai avuto una sola anima come il suo creatore, è horrorsplatter come in questo caso visto che a Tiziano piaceva molto ma non solo quello, visto che non a tutti gli autori piace e infatti è andato man mano sparendo fino alla gestione Gualdoni completamente scomparso anche per autocensura, e quindi è anche un horror psicologico alle volte o d'atmosfera senza splatter, però non per forza ci deve essere l'horror e infatti nonostante la sua nomea la testata non sempre lo è stato, ma magari storie poetiche o filosofiche senza uno straccio di horror e magari tra le migliori della serie, magari storie di critica sociale e cosi via, non c'è una constante perché Dylan è sempre stata un fumetto in cui l'autore ci ha sempre messo il suo e le sue preferenze, solo all'inizio si cercava di ricalcare Sclavi ma poi ogni autore ci ha messo il suo perché la serie è sempre stata al servizio dell'autore e non l'autore al servizio della storia come magari succede in altre più classiche. In questo caso abbiamo Recchioni, un autore cresciuto a horror e action degli anni '80 che infatti come stile ritrovi qui, nello splatter divertito (che ha ammesso anche Recchioni volutamente esasperato stavolta, quasi a prendersi in giro) e nella velocità di lettura di un action se vogliamo, insomma il suo stile che di certo non c'era nell'albo precedente a cura di Marzano o nel prossimo della Barbato, un'autrice che non ama lo splatter ma più il carattere psicologico delle vicende.
Spero di essermi spiegato  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 07 Dicembre 2018, 14:31:42
Golconda fu il primo esperimento di splatter all'interno della testata? O c'è stata qualche altra storia prima?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 07 Dicembre 2018, 14:35:15
Golconda fu il primo esperimento di splatter all'interno della testata? O c'è stata qualche altra storia prima?

Lo splatter è sempre stato presente fin dall'inizio nella serie, magari negli omicidi o in certe scene, poi magari esplodevano come in storie come appunto Golconda o i Conigli Rosa Uccidono, ma è sempre stato presente perché a Tiziano piaceva molto, lo divertiva.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 07 Dicembre 2018, 14:56:28
Allora letto questo numero 387 di Dylan.... non lo so... ho trovato abbastanza splatter non credevo che una testata del genere fosse incentrata su questo contesto, pensavo più un horror/misterioso e invece vedo gente sminuzzata e anche un pò di confusione nel gestire la continuità della storia :blink: questo sicuramente perchè non ho le basi adatte e la parte di mistero c'è sempre (anche se molto piccola)... ma diciamo che sono rimasto abbastanza perplesso tutto, ma in senso negativo, cioè non mi aspettavo che era così dylan dog! :lol: comunque molto belli i tarocchi! ^_^

Allora, Dylan Dog non è mai stato un fumetto monocorde come Tex o Zagor (che non è un insulto, piace anche per quello ai più) ma un fumetto moderno e precursore dei tempi, non ha mai avuto una sola anima come il suo creatore, è horrorsplatter come in questo caso visto che a Tiziano piaceva molto ma non solo quello, visto che non a tutti gli autori piace e infatti è andato man mano sparendo fino alla gestione Gualdoni completamente scomparso anche per autocensura, e quindi è anche un horror psicologico alle volte o d'atmosfera senza splatter, però non per forza ci deve essere l'horror e infatti nonostante la sua nomea la testata non sempre lo è stato, ma magari storie poetiche o filosofiche senza uno straccio di horror e magari tra le migliori della serie, magari storie di critica sociale e cosi via, non c'è una constante perché Dylan è sempre stata un fumetto in cui l'autore ci ha sempre messo il suo e le sue preferenze, solo all'inizio si cercava di ricalcare Sclavi ma poi ogni autore ci ha messo il suo perché la serie è sempre stata al servizio dell'autore e non l'autore al servizio della storia come magari succede in altre più classiche. In questo caso abbiamo Recchioni, un autore cresciuto a horror e action degli anni '80 che infatti come stile ritrovi qui, nello splatter divertito (che ha ammesso anche Recchioni volutamente esasperato stavolta, quasi a prendersi in giro) e nella velocità di lettura di un action se vogliamo, insomma il suo stile che di certo non c'era nell'albo precedente a cura di Marzano o nel prossimo della Barbato, un'autrice che non ama lo splatter ma più il carattere psicologico delle vicende.
Spero di essermi spiegato  :sisi:

Chiarissimo grazie :D
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 07 Dicembre 2018, 15:06:14
Allora letto questo numero 387 di Dylan.... non lo so... ho trovato abbastanza splatter non credevo che una testata del genere fosse incentrata su questo contesto, pensavo più un horror/misterioso e invece vedo gente sminuzzata e anche un pò di confusione nel gestire la continuità della storia :blink: questo sicuramente perchè non ho le basi adatte e la parte di mistero c'è sempre (anche se molto piccola)... ma diciamo che sono rimasto abbastanza perplesso tutto, ma in senso negativo, cioè non mi aspettavo che era così dylan dog! :lol: comunque molto belli i tarocchi! ^_^

Allora, Dylan Dog non è mai stato un fumetto monocorde come Tex o Zagor (che non è un insulto, piace anche per quello ai più) ma un fumetto moderno e precursore dei tempi, non ha mai avuto una sola anima come il suo creatore, è horrorsplatter come in questo caso visto che a Tiziano piaceva molto ma non solo quello, visto che non a tutti gli autori piace e infatti è andato man mano sparendo fino alla gestione Gualdoni completamente scomparso anche per autocensura, e quindi è anche un horror psicologico alle volte o d'atmosfera senza splatter, però non per forza ci deve essere l'horror e infatti nonostante la sua nomea la testata non sempre lo è stato, ma magari storie poetiche o filosofiche senza uno straccio di horror e magari tra le migliori della serie, magari storie di critica sociale e cosi via, non c'è una constante perché Dylan è sempre stata un fumetto in cui l'autore ci ha sempre messo il suo e le sue preferenze, solo all'inizio si cercava di ricalcare Sclavi ma poi ogni autore ci ha messo il suo perché la serie è sempre stata al servizio dell'autore e non l'autore al servizio della storia come magari succede in altre più classiche. In questo caso abbiamo Recchioni, un autore cresciuto a horror e action degli anni '80 che infatti come stile ritrovi qui, nello splatter divertito (che ha ammesso anche Recchioni volutamente esasperato stavolta, quasi a prendersi in giro) e nella velocità di lettura di un action se vogliamo, insomma il suo stile che di certo non c'era nell'albo precedente a cura di Marzano o nel prossimo della Barbato, un'autrice che non ama lo splatter ma più il carattere psicologico delle vicende.
Spero di essermi spiegato  :sisi:

Chiarissimo grazie :D

Per dire tu cosa cercheresti o vorresti in una storia di Dylan per i tuoi gusti ?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 07 Dicembre 2018, 15:43:41
A dire la verità mi aspettavo qualcosa di più mistico e horror allo stesso tempo, senza splatter, diciamo un dylan più  indagatore dell'incubo, filosofico e oscuro.

Per curiosità mi son letto i conigli rosa uccidono, ho trovato un pdf della storia e in un certo senso non mi è dispiaciuto! ma non lo so questo numero qui l'ho trovato fuori dalle corde del personaggio
Comunque son gusti! su questo non ci piove!  :up:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 07 Dicembre 2018, 16:16:23
A dire la verità mi aspettavo qualcosa di più mistico e horror allo stesso tempo, senza splatter, diciamo un dylan più  indagatore dell'incubo, filosofico e oscuro.

Per curiosità mi son letto i conigli rosa uccidono, ho trovato un pdf della storia e in un certo senso non mi è dispiaciuto! ma non lo so questo numero qui l'ho trovato fuori dalle corde del personaggio
Comunque son gusti! su questo non ci piove!  :up:

Ma che Conigli Rosa, che personalmente mai ho sopportato, che non corrisponde certamente a quello che cerchi, ma piuttosto storie come Storia di Nessuno, Memorie dall'Invisibile e suo seguito Oltre la Morte, Totentanz, Morgana o Ghost Hotel, Terrore dall'Infinito o Il Lungo Addio.
Comunque questo numero a mio dire recupera sia qualcosa del vecchio Dylan che roba inedita della nuova fase, ha entrambe per me.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 07 Dicembre 2018, 16:19:04
Anche a me fanno cagare le storie di Dylan ambientate nel mondo dei cartoon :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 07 Dicembre 2018, 16:26:56
Anche a me fanno cagare le storie di Dylan ambientate nel mondo dei cartoon :lolle:
A me non è sembrata male  :stralol: poi bhooooo comunque vedremo! per ora recuperi no!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 07 Dicembre 2018, 17:15:05
Anche a me fanno cagare le storie di Dylan ambientate nel mondo dei cartoon :lolle:
A me non è sembrata male  :stralol: poi bhooooo comunque vedremo! per ora recuperi no!

La vera essenza del personaggio la trovi nelle storie di Sclavi, sono diversissime l'una dall'altra per tematiche ma hanno tutto quello che cerchi. Ti consiglio assolutamente di recuperarle.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 07 Dicembre 2018, 18:34:59
Anche a me fanno cagare le storie di Dylan ambientate nel mondo dei cartoon :lolle:
A me non è sembrata male  :stralol: poi bhooooo comunque vedremo! per ora recuperi no!

La vera essenza del personaggio la trovi nelle storie di Sclavi, sono diversissime l'una dall'altra per tematiche ma hanno tutto quello che cerchi. Ti consiglio assolutamente di recuperarle.

Akhir non lo metto in dubbio! solo che per ora di recuperi non se ne parla anche perchè seguo già troppe testate per il tempo che ho a disposizione! e già sto recuperando pian piano i tex dal 500 in su! spero in futuro di poterlo fare! :) :hug:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: magicgabri85 - 08 Dicembre 2018, 14:43:24
Buono il primo numero di questo ciclo. Ormai seguo Dylan da tempo confermo che x goderselo al meglio basta aver letto i numeri con John Ghost. Dalla copertina e dal finale emerge questa storia della meteora (non so voi ma mi ha subito ricordato il contesto su cui si basa Brendon) vediamo dove si va a parare. Belle le macchinazioni del nostro cattivo in giacca e cravatta
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Dicembre 2018, 15:59:56
Letto il #387 e come inizio di questo ciclo della meteora non è affatto male. Ho trovato anche ben contestualizzato anche il personaggio di John Ghost che fin qui mi era sempre sembrato qualcosa di avulso dalla serie. Questo riferimento alla simbologia di DyD è molto intrigante, e potrebbe portare a sviluppi interessanti. Avremo un anno intero per seguirne l’intreccio.
Belli i disegni.

Voto: 7.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: pumui75 - 08 Dicembre 2018, 16:59:32
Letto MORGAN E DYLAN
bello questo team up , ambientato nel passato  del indagatore dell'incubo
aspetto con curiosità il finale !
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: ElPata86 - 10 Dicembre 2018, 11:06:24
Continua la mia lettura dei primi numeri di Dylan Dog.

Letti ieri:

Numero 6: "La Bellezza del Demonio"

Numero 7: "La Zona del Crepuscolo". Questo numero mi ha ricordato molto il film cult anni '80 "Morti e Sepolti" di Gary A. Sherman. Invece uno dei personaggi, il signor Belknap, somiglia molto al Tall Man della saga horror "Phantasm" di Don Coscarelli (l'attore Angus Scrimm).

Mi sono piaciuti molto entrambi, soprattutto il numero 7.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 10 Dicembre 2018, 12:33:18
Ho preso il numero nuovo della Sclavi collection, la prossima uscita è Alfa e Omega, il numero 9 della serie. Piano piano i primi 10 numeri li stanno portando tutti  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: dakaj - 10 Dicembre 2018, 21:26:46
Continua la mia lettura dei primi numeri di Dylan Dog.

Letti ieri:

Numero 6: "La Bellezza del Demonio"

Numero 7: "La Zona del Crepuscolo". Questo numero mi ha ricordato molto il film cult anni '80 "Morti e Sepolti" di Gary A. Sherman. Invece uno dei personaggi, il signor Belknap, somiglia molto al Tall Man della saga horror "Phantasm" di Don Coscarelli (l'attore Angus Scrimm).

Mi sono piaciuti molto entrambi, soprattutto il numero 7.

I primi 50 episodi di DD, quasi tutti scritti da Sclavi, sono da non perdere
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: ElPata86 - 11 Dicembre 2018, 09:03:42
Letti ieri:

Numero 8: "Il Ritorno del Mostro". Richiami ad "Halloween" di Carpenter e anche un po' a "Venerdì 13".

Numero 9: "Alfa e Omega". Beh, qui c'è molto sci-fi anni '50-'60-'70, con un pizzico di "2001: Odissea nello spazio" e del seguito di Peter Hyams "2010: L'Anno del Contatto".

Numero 10: "Attraverso lo Specchio".

Belli tutti, con una preferenza per il numero 9.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 11 Dicembre 2018, 10:19:02
In questi giorni ho recuperato i numeri della fase due consigliatemi da SisselMarston.
Mi manca solo "il cuore degli Uomini" e ho aggiunto il 350, se non altro perché è un numero tondo e a suo modo celebrativo e Anarchia nel regno Unito

Spazio Profondo Un horror ambientato nel futuro e nello spazio di cui non ho capito lo scopo. La storia offre una buona tensione tipica di questo genere e quindi l'ho gradito parecchio e anche il finale è piuttosto spiazzante.

Mai Più, Ispettore Bloch Storia di addio dell'ispettore Bloch... al ruolo di ispettore. 112 pagine che però filano molto lisce. Diversi echi a Tre per Zero anche se proprio per questo non ho capito il timore che Dylan ha ad un certo punto della storia (devo rileggermi Tre per Zero).

Anarchia nel regno Unito Vengono introdotti nuovi membri della polizia tra cui l'Ispettore Carpenter e la detective Raina. Carpenter odia visceralmente Dylan ritenendolo un ciarlatano e lo arresterà. Nel mentre a Londra si solleverà una rivolta sociale anche piuttosto violenta. Abbastanza dimenticabile.

Benvenuti a Wickedford Vediamo che fine ha fatto l'Ispettore Bloch e la sua nuova vita a Wickedford. Il grosso della storia risiede più nel mostrarci la vita tranquilla di questa cittadina e di Bloch, ma ad un certo punto emergerà un giallo. Un mostro che ha rapito e ucciso un paio di persone. La risoluzione finale è meno poetica di altre storie di Dylan e sinceramente mi ha lasciato più domande che risposte ma non nel senso positivo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: magicgabri85 - 11 Dicembre 2018, 10:33:30
Ti consiglio se hai modo anche il 356 "La macchina umana" del grande A.Bilotta
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 12 Dicembre 2018, 09:35:21
Al Servizio del Caos Nel frattempo ho recuperato anche questo con l'introduzione del personaggio di Giovanni Fantasma (John Ghost). Il personaggio è molto intrigante e se mi aveva infastidito il suo strapotere ne "Che regni il caos" dopo aver letto questo numero lo trovo più... giustificato.
Tutto ciò che ruota però attorno al "caso" del volume in sé... non l'ho capito. Nel senso che non c'erano tanti motivi di contattare Dylan, a meno di non volerlo tenere d'occhio.

Il Cuore degli Uomini Ero stra-sicuro l'avrei trovato al mercato dell'usato e invece non c'era quindi per ora sono costretto a saltarlo. In compenso però ho trovato Mater Morbi a 2 €

Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: ElPata86 - 18 Dicembre 2018, 08:50:22
Letti in questi giorni:

Numero 11: "Diabolo il Grande".

Numero 12: "Killer!". Chiaro riferimento a Schwarzenegger nelle fattezze del killer e richiami al primo film di "Terminator", ma mischiato con un mito della tradizione ebraica.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Bramo - 21 Dicembre 2018, 23:22:07
Letto Dylan Dog #387... il primo del ciclo della meteora, insomma.
Da lettore non assiduo del mensile, a me non è dispiaciuto. Riscontro un solo difetto, non da poco: la trama è poco consistente. A parte il primo atto con con il folle attacco a Londra di Axel Neil, il resto dell'albo è un trascinare le conseguenze di questa parentesi iniziale, evidenziando il piano di John Ghost.
Molto "tell" e poco "show", insomma: in sostanza il numero soffre troppo la sua funzione di prologo alla lunga saga, deve gettare le basi, introdurre il grande tema che farà da filo conduttore ai prossimi numeri e in questo senso la parte puramente d'azione e di "ciccia" viene sacrificata sull'altare dello spiegone.
Cosa mi ha convinto, allora? Be', che lo spiegone è interessante :P L'idea della meteora in sé è un po' una cazzata, ma tutto quello ci monta sopra Ghost è accattivante, funziona, attira. Il lavoro di Roberto Recchioni sulla figura di Dylan Dog, sul suo non voler essere additato come eroe, sull'equivoco che viene generato da Ghost su "come" agisce il personaggio, diverte e gode di una scrittura che ho trovato scorrevole e a tratti brillante. Ghost stesso poi è scritto assai bene, tanto da oscurare in alcuni punti il protagonista stesso.
Pesano un po' le perenni, insistite e molteplici citazioni alla cultura pop, ma in generale un fumetto che ho letto volentieri... anche se, preso a sé stante, rischia di apparire vuoto e vagamente manierista.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 22 Dicembre 2018, 09:26:07
Non va preso singolo infatti, è tutto un piano per godersi una continuity per tutto il 2019. Pure nella nuova serie di Tex ho visto alcuni lamentarsi per il fatto che c'è una struttura ''da comics'', ma sono cambi editoriali voluti. A mio parere anche riusciti, visto che vanno a modernizzare uno stagnamento che si protrae dai tempi del mio bisnonno.

Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Bramo - 22 Dicembre 2018, 11:13:42
Non va preso singolo infatti, è tutto un piano per godersi una continuity per tutto il 2019. Pure nella nuova serie di Tex ho visto alcuni lamentarsi per il fatto che c'è una struttura ''da comics'', ma sono cambi editoriali voluti. A mio parere anche riusciti, visto che vanno a modernizzare uno stagnamento che si protrae dai tempi del mio bisnonno.
Ma a me un'impostazione più moderna in questo senso non dispiace affatto.
Quello che critico è un mancato bilanciamento tra trama verticale e trama orizzontale: anche nei comics americani,così come negli episodi di una serie TV, il singolo tassello mi deve raccontare comunque qualcosa di topico, di concreto a livello narrativo. Certamente legato alla macrotrama della run, ma anche isolabile per poter avere qualcosa di compiuto nel breve termine.
Qui a far fronte a questa esigenza c'è la mattanza di Axel Neil, ma non è sufficiente a mio avviso, sia perché viene spesa tutta subito sia perché dura relativamente poco, nel complesso dell'albo. E in un episodio che introduce una lunga saga avrei preferito più azione e più "succo" (come capita solitamente nei pilot, peraltro) invece che avere le basi della saga stessa sotto forma di spiegone di John Ghost.

Detto questo, ribadisco che l'albo non mi è spiaciuto: la lettura scorre bene, i dialoghi sono scritti con mestiere (anche se, come scrivevo, si crogiolano troppo nelle citazioni, ma quello è un marchio di fabbrica di Recchioni, inutile stare troppo a lamentarsene nel 2018), la rappresentazione dell'umanità belluina che è "il vero mostro" è apprezzabile e in generale intrattiene. Ma a una lettura più approfondita vedo che tecnicamente è sbilanciato e privo di un focus centrale.
Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 26 Dicembre 2018, 15:08:38
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1538568166978.jpg--il_ritorno_del_mostro___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_19_cover.jpg?1538568167000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 19, mensile
Il ritorno del mostro


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Luigi Piccatto
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Leonora Steele è cieca, ma riesce a vedere con l'occhio della memoria. La morte l'ha sfiorata tanti anni fa, quando la sua famiglia fu trucidata da un folle. Ora il mostro è fuggito! Damien, il gigante assassino, ha violato le mura del manicomio per tornare da lei e l'unico che può impedirgli di completare l'opera è Dylan Dog …

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 06/11/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1538568290275.jpg--.jpg?1538568291000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1538568291250.jpg--.jpg?1538568292000[/url])

Questa non è certo tra le migliori storie di Sclavi ma la rileggo sempre molto volentieri. Ha un taglio molto cinematografico e contiene i germi di alcuni temi che l’autore svilupperà in storie successive. Inoltre vi è la prima apparizione di Lord Chester!
Piccatto era già bravo sin dagli esordi.

Voto: 7.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 26 Dicembre 2018, 15:12:15
Io la trovo tremenda. L'inizio, con la scoperta del massacro, è bellissimo, ma poi la storia si perde in un'idiozia dopo l'altra.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: pumui75 - 26 Dicembre 2018, 16:21:57
finita la saga MORGAN E DYLAN DOG
bella idea fare una specie di incontro nel passato di DY ma resto un pò allibito dal finale :
DOG era un killer una volta ma quando ??
come si inserirà tale vicenda nella storia del personaggio o magari è solo un what if ??
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 26 Dicembre 2018, 16:22:43
Io la trovo tremenda. L'inizio, con la scoperta del massacro, è bellissimo, ma poi la storia si perde in un'idiozia dopo l'altra.
In effetti l’inizio spicca su tutto il resto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 27 Dicembre 2018, 14:47:04
Io la trovo tremenda. L'inizio, con la scoperta del massacro, è bellissimo, ma poi la storia si perde in un'idiozia dopo l'altra.
In effetti l’inizio spicca su tutto il resto.

Io ho forse preferito la seconda parte invece, la prima solo splatter neanche tanto ispirato rispetto a quello che abbiamo visto tante volte nella serie, e il tutto volutamente troppo grottesco, decisamente ho preferito la seconda parte con pagina finale. Anche se nella prima parte la parte con John Ghost mi è piaciuta, ma in generale in questo numero si riscatta molto dalle precedenti apparizioni, quindi speriamo continui cosi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 27 Dicembre 2018, 14:54:31
Io la trovo tremenda. L'inizio, con la scoperta del massacro, è bellissimo, ma poi la storia si perde in un'idiozia dopo l'altra.
In effetti l’inizio spicca su tutto il resto.

Io ho forse preferito la seconda parte invece, la prima solo splatter neanche tanto ispirato rispetto a quello che abbiamo visto tante volte nella serie, e il tutto volutamente troppo grottesco, decisamente ho preferito la seconda parte con pagina finale. Anche se nella prima parte la parte con John Ghost mi è piaciuta, ma in generale in questo numero si riscatta molto dalle precedenti apparizioni, quindi speriamo continui cosi.
John Ghost?  :unsure: Stavamo discutendo del #8 Il ritorno del mostro.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 27 Dicembre 2018, 15:00:04
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1541697425673.png--esercizio_numero_6___dylan_dog_388_cover.png?1541697429000)

Dylan Dog n. 388, mensile
Esercizio numero 6


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Giovanni Freghieri
Copertina: Gigi Cavenago


Mentre il mondo comincia a interrogarsi sulle possibili conseguenze del passaggio della meteora nei pressi della terra, Dylan viene contattato dalla madre del giovanissimo Grady sparito misteriosamente. Il ragazzo, dotato di poteri paranormali, è scomparso dopo aver eseguito, nella scuola per soggetti esper da lui frequentata, l’esercizio numero 6, dedicato al controllo mentale della paura.

In regalo, altri 20 Tarocchi dell’Incubo disegnati da Angelo Stano!



In uscita il 29/12/2018

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541697051649.jpg--.jpg?1541697053000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541697053494.jpg--.jpg?1541697055000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 27 Dicembre 2018, 15:00:32
Io la trovo tremenda. L'inizio, con la scoperta del massacro, è bellissimo, ma poi la storia si perde in un'idiozia dopo l'altra.
In effetti l’inizio spicca su tutto il resto.

Io ho forse preferito la seconda parte invece, la prima solo splatter neanche tanto ispirato rispetto a quello che abbiamo visto tante volte nella serie, e il tutto volutamente troppo grottesco, decisamente ho preferito la seconda parte con pagina finale. Anche se nella prima parte la parte con John Ghost mi è piaciuta, ma in generale in questo numero si riscatta molto dalle precedenti apparizioni, quindi speriamo continui cosi.
John Ghost?  :unsure: Stavamo discutendo del #8 Il ritorno del mostro.
:lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 28 Dicembre 2018, 13:13:47
Il prossimo Color Fest vanterà una copertina di Nicola Mari. All'interno due storie ad opera di Gualtieri/Landini e Accatino/Des Dorides

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1545300931887.png--gotico_inglese___dylan_dog_color_fest_28_cover.png?1545300932000)

Alcune preview delle tavole:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545301315405.jpg--.jpg?1545301316000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545301316945.jpg--.jpg?1545301317000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545384212639.jpg--.jpg?1545384213000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545384213691.jpg--.jpg?1545384214000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 29 Dicembre 2018, 00:12:17
Che sia Mari il copertinista dei prossimi maxi? :mmm:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: bilbo.pisa - 29 Dicembre 2018, 20:45:52
In regalo, altri 20 Tarocchi dell’Incubo disegnati da Angelo Stano![/i]


Ma solo io ho trovato 19 carte?
Fino al 2 di Denari compreso???
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 29 Dicembre 2018, 21:44:24
In regalo, altri 20 Tarocchi dell’Incubo disegnati da Angelo Stano![/i]


Ma solo io ho trovato 19 carte?
Fino al 2 di Denari compreso???

Non hai insomma il 3 di Denari con la copertina dei "Professionisti" (DD 269) ?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 30 Dicembre 2018, 09:16:42
Letto il #388 - Esercizio numero 6

Barbato + Dylan Dog con temi umani + X-men, non dico altro :asd:

Anzi dico che il numero è carino, però dimenticate il ritmo e le tamarrate del precedente. Qui torna la calma, la meteora incombe e l'emotività di alcune scene forse è resa in modo fin troppo teatrale. Si lascia leggere ma è un po' incostante, come i disegni.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 30 Dicembre 2018, 09:23:20
Letto il 388.

Non mi è piaciuta tutta la prima parte, diciamo i primi tre quarti.
Ritmo davvero blando e un Dylan assente che va avanti a monosillabi, a tratti mi sono annoiato.
Bello invece il finale, le ultime 10/15 pagine sono abbastanza forti e risollevano l'albo.
La meteora rimane sullo sfondo e la trama orizzontale non mi pare avanzare a meno che qualche evento di questa storia non venga poi ripreso.
I disegni non mi hanno entusiasmato.

Voto:7-
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 30 Dicembre 2018, 16:07:16
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1541582220739.jpg--la_zona_del_crepuscolo___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_20_cover.jpg?1541582221000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 20, mensile
La zona del crepuscolo


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Montanari & Grassani
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


La vita scorre placida a Inverary, lenta e limacciosa come acqua di palude. Mabel Carpenter vive un'angoscia silenziosa mentre i giorni si inseguono pigri... È sempre uguale? Si ripete all'infinito questa stessa recita di ogni giorno? Non è una personale ossessione la sua, perché c'è qualcosa di strano nelle nebbie del paese. Qual è il segreto che il dottor Hicks nasconde tra i suoi alambicchi?

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 06/12/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541581968664.png--.png?1541581969000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541581969596.png--.png?1541581970000[/url])

Sempre bella da leggere questa storia che ricorda molto da vicino le puntate di “Ai confini della realtà”. Il fatto che la stessa non abbia una vera e propria risoluzione ne accresce il fascino.
Fa comunque strano rileggere queste vecchie storie di Dylan, si nota infatti quanto il personaggio, e anche la serie, fosse ancora in fase di sviluppo.

Voto: 8+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 30 Dicembre 2018, 16:16:09
Il prossimo numero della ristampa è Ombre :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 30 Dicembre 2018, 17:06:20
Io ho preferito il seguito, Ritorno al Crepuscolo, non so onestamente non mi ha detto troppo la storia originale, lo so che è storica ma a leggerla adesso l'ho trovata un po' troppo "standard" se vogliamo come racconto, al contrario invece del seguito dove ho trovato tutto lo stile sopra le righe di Sclavi che ho decisamente gradito di più.  :sisi:

Comunque non leggo commenti positivi sull'ultimo inedito in giro, e la cosa onestamente mi intristisce molto per via del fatto che è sempre stata tra le mie preferite della testata come autrice la Barbato, e spero sempre non dico ai fasti di un tempo ma a un buon livello medio, cosa che al momento non trovo per quanto mi possono essere piaciuti albi suoi usciti negli scorsi anni.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 31 Dicembre 2018, 09:16:54
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1543573497927.jpg--alfa_e_omega___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_21_cover.jpg?1543573498000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 21, mensile
Alfa e Omega


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Corrado Roi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


La notte è illuminata da un lampo, un oggetto si schianta al suolo. La giovane Amy Irving incontra una forza aliena dall'incredibile potere, il potere di plasmare se stessa in infinite forme. Di fronte a Dylan Dog si aprono i misteri dell'intero cosmo. Qual è il segreto scopo della creatura? Perché ha scelto la Terra? E perché vuole un figlio da Amy?

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 04/01/2019

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1543573726902.jpg--.jpg?1543573727000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1543573727947.jpg--.jpg?1543573729000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 04 Gennaio 2019, 08:18:52
Per Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi di marzo: I Vampiri.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: ElPata86 - 04 Gennaio 2019, 14:48:14
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1541582220739.jpg--la_zona_del_crepuscolo___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_20_cover.jpg?1541582221000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 20, mensile
La zona del crepuscolo


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Montanari & Grassani
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


La vita scorre placida a Inverary, lenta e limacciosa come acqua di palude. Mabel Carpenter vive un'angoscia silenziosa mentre i giorni si inseguono pigri... È sempre uguale? Si ripete all'infinito questa stessa recita di ogni giorno? Non è una personale ossessione la sua, perché c'è qualcosa di strano nelle nebbie del paese. Qual è il segreto che il dottor Hicks nasconde tra i suoi alambicchi?

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 06/12/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541581968664.png--.png?1541581969000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541581969596.png--.png?1541581970000[/url])

Sempre bella da leggere questa storia che ricorda molto da vicino le puntate di “Ai confini della realtà”. Il fatto che la stessa non abbia una vera e propria risoluzione ne accresce il fascino.
Fa comunque strano rileggere queste vecchie storie di Dylan, si nota infatti quanto il personaggio, e anche la serie, fosse ancora in fase di sviluppo.

Voto: 8+


Non so se ti piace il cinema horror, ma questo albo mi ha ricordato molti aspetti di "Morti e Sepolti" di Gary Sherman (Dead & Buried, 1981).
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 04 Gennaio 2019, 14:55:15
Ti ricorda Morti e sepolti perché il riferimento è proprio voluto, Sclavi si ispirò a quella storia.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 04 Gennaio 2019, 15:00:49
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1541582220739.jpg--la_zona_del_crepuscolo___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_20_cover.jpg?1541582221000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 20, mensile
La zona del crepuscolo


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Montanari & Grassani
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


La vita scorre placida a Inverary, lenta e limacciosa come acqua di palude. Mabel Carpenter vive un'angoscia silenziosa mentre i giorni si inseguono pigri... È sempre uguale? Si ripete all'infinito questa stessa recita di ogni giorno? Non è una personale ossessione la sua, perché c'è qualcosa di strano nelle nebbie del paese. Qual è il segreto che il dottor Hicks nasconde tra i suoi alambicchi?

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 06/12/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541581968664.png--.png?1541581969000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541581969596.png--.png?1541581970000[/url])

Sempre bella da leggere questa storia che ricorda molto da vicino le puntate di “Ai confini della realtà”. Il fatto che la stessa non abbia una vera e propria risoluzione ne accresce il fascino.
Fa comunque strano rileggere queste vecchie storie di Dylan, si nota infatti quanto il personaggio, e anche la serie, fosse ancora in fase di sviluppo.

Voto: 8+


Non so se ti piace il cinema horror, ma questo albo mi ha ricordato molti aspetti di "Morti e Sepolti" di Gary Sherman (Dead & Buried, 1981).

Grazie della segnalazione, vedo di recuperarlo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: ElPata86 - 04 Gennaio 2019, 15:22:31
Ti ricorda Morti e sepolti perché il riferimento è proprio voluto, Sclavi si ispirò a quella storia.

Ah ecco!  :lol:

Mentre il bibliotecaro anziano (che si intravede in copertina in questa nuova edizione) ricorda l'attore Angus Scrimm, famoso per la saga di "Phantasm" di Don Coscarelli.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 06 Gennaio 2019, 09:20:24
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1543573497927.jpg--alfa_e_omega___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_21_cover.jpg?1543573498000[/url])


Strano, un DD a sfondo fantascientifico che mi piace. Alcune sequenze sono davvero belle, proprio come regia e scrittura. Finale che riesce a colpirti nel modo giusto e un Dylan quasi diverso dal solito, molto più incazzato e pungente.

La prossima uscita sarà Ombre

Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 06 Gennaio 2019, 14:39:27
Alfa e Omega dal punto di vista puramente registico e storytelling del medium è davvero una storia buonissima.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 07 Gennaio 2019, 07:54:27
Vero, non la ricordavo così "forte" sul finale, ti lascia davvero con una sensazione strana... Bello davvero.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: ElPata86 - 07 Gennaio 2019, 09:06:51
Bellissimo "Alfa & Omega"!

Letto ieri sera:

Numero 15 - "Canale 666". Un'ottima critica ai mass media e all'influenza che pubblicità e programmi televisivi hanno sulle persone. Citazioni a "Videodrome" di Cronenberg e una bellissima vignetta che omaggia Luis Bunuel.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 07 Gennaio 2019, 10:45:51
Ho recuperato e letto "Spazio Profondo"

Storia fanta/horror niente male.
Una serie di temi già visti mischiati però in maniera abbastanza convincente ed originale.
Molto belli i disegni di Mari.
Dopo aver letto la storia sono abbastanza convinto che
ci sia un qualche tipo di legame tra questa storia e la Meteora, già solo che rappresenta l'inizio dell'era Recchioni e che ci sia lo spazio come denominatore comune.
Staremo a vedere.

Voto:7,5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 07 Gennaio 2019, 15:01:32
Ho recuperato e letto "Spazio Profondo"

Storia fanta/horror niente male.
Una serie di temi già visti mischiati però in maniera abbastanza convincente ed originale.
Molto belli i disegni di Mari.
Dopo aver letto la storia sono abbastanza convinto che
ci sia un qualche tipo di legame tra questa storia e la Meteora, già solo che rappresenta l'inizio dell'era Recchioni e che ci sia lo spazio come denominatore comune.
Staremo a vedere.

Voto:7,5
il collegamento fra le due storie mi sa che venne già confermato/accennato da Recchioni stesso in qualche intervista,ma non ne sono sicuro.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 07 Gennaio 2019, 15:18:11
Il collegamento per il momento è
Albione, l'organizzazione di cui fa parte Ghost, e che nell'anno in cui si svolge Spazio Profondo, centinaia di anni da adesso, esiste ancora.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 07 Gennaio 2019, 16:32:29
Ok, grazie ed entrambi  :)
Non sapevo che
Ghost facesse parte di questa organizzazione.
Ho recuperato anche Al Servizio del Caos così mi schiarisco anche un po'le idee su questo personaggio.
In ogni caso aver letto questa storia ambientata nello spazio ha aumentato la mia curiosità per le storie future.
E se la Meteora alla fine non fosse una meteora ma lo sembrasse solo?
E appunto se Ghost fosse implicato in qualche modo in questa faccenda?
Visto che poi si parla di buchi neri e quindi di possibili viaggi nel tempo c'è la possibilità concreta di ritrovare più avanti personaggi e situazioni incontrati in Spazio Profondo.
Diciamo che mi ha stuzzicato questa storia...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 07 Gennaio 2019, 17:09:33
Ok, grazie ed entrambi  :)
Non sapevo che
Ghost facesse parte di questa organizzazione.
Ho recuperato anche Al Servizio del Caos così mi schiarisco anche un po'le idee su questo personaggio.
In ogni caso aver letto questa storia ambientata nello spazio ha aumentato la mia curiosità per le storie future.
E se la Meteora alla fine non fosse una meteora ma lo sembrasse solo?
E appunto se Ghost fosse implicato in qualche modo in questa faccenda?
Visto che poi si parla di buchi neri e quindi di possibili viaggi nel tempo c'è la possibilità concreta di ritrovare più avanti personaggi e situazioni incontrati in Spazio Profondo.
Diciamo che mi ha stuzzicato questa storia...
viene rivelato proprio in Al servizio del caos e per ora
Albione
non è stato citato nuovamente. Ovviamente è tutto collegato e durante quest'anno verrà tutto rivelato.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 13 Gennaio 2019, 14:52:01
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1541697425673.png--esercizio_numero_6___dylan_dog_388_cover.png?1541697429000[/url])

Dylan Dog n. 388, mensile
Esercizio numero 6


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Giovanni Freghieri
Copertina: Gigi Cavenago


Mentre il mondo comincia a interrogarsi sulle possibili conseguenze del passaggio della meteora nei pressi della terra, Dylan viene contattato dalla madre del giovanissimo Grady sparito misteriosamente. Il ragazzo, dotato di poteri paranormali, è scomparso dopo aver eseguito, nella scuola per soggetti esper da lui frequentata, l’esercizio numero 6, dedicato al controllo mentale della paura.

In regalo, altri 20 Tarocchi dell’Incubo disegnati da Angelo Stano!



In uscita il 29/12/2018

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541697051649.jpg--.jpg?1541697053000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1541697053494.jpg--.jpg?1541697055000[/url])

Numero che mi è piaciuto, ho sempre adorato le storie con protagonisti dei bambini che fanno la parte dei villain.
In questa storia la Barbato ha ben utilizzato l’espediente della Meteora per amplificare la portata dei poteri di questi ragazzini esper. Freghieri è sempre una garanzia ai disegni.

Voto: 7+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 13 Gennaio 2019, 17:38:20
Si vocifera che la ristampa di sclavi chiude con il numero 25. sapete qualcosa in merito?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 13 Gennaio 2019, 17:41:58
Si vocifera che la ristampa di sclavi chiude con il numero 25. sapete qualcosa in merito?
E chi è che lo vocifera, di grazia? Il solito Comix Archive?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 13 Gennaio 2019, 17:53:12
comix archive meglio non nominarlo  :lolle:
Comunque un utente in un altro forum ha scritto da Sauro Penacchioli e Bottero  :hmm:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 13 Gennaio 2019, 18:03:51
Minchia, Pennacchioli :lol: Massimo esperto di fumetto mondiale.
Ricordo ancora quando lessi la sua retrospettiva su Alter, mi stavano venendo i conati...

Il massimo dell'autorevolezza, diciamo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 13 Gennaio 2019, 18:08:35
In realtà fin dall'inizio si parlava di 25 numeri ma avrebbero valutato anche le vendite perciò... chi vivrà vedrà
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 13 Gennaio 2019, 18:48:16
In realtà fin dall'inizio si parlava di 25 numeri ma avrebbero valutato anche le vendite perciò... chi vivrà vedrà

ah ok allora tutto nella norma  :lol: :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 13 Gennaio 2019, 19:54:55
Minchia, Pennacchioli :lol: Massimo esperto di fumetto mondiale.
Lui ne è convinto. D’altronde ha creato Balboa.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 13 Gennaio 2019, 19:55:31
comix archive meglio non nominarlo  :lolle:
Comunque un utente in un altro forum ha scritto da Sauro Penacchioli e Bottero  :hmm:

Primo quello non ascoltarlo che è un troll, secondo quei 2 si credono insider e sono ascoltati da tutti gli hater della Bonelli, danno sempre falsi dati di vendite sempre negativa sulla casa editrice, mettono falsi rumor sulla chiusura di determinate testata, come Le Storie che prima doveva chiudere al 40, poi al 50, poi al 60, poi al 70 e cosi via, aveva anche detto che MM era in chiusura mi sa oppure che i Samurai di Recchioni non sarebbero mai usciti, insomma se senti insomma questi 2 nomi puoi evitare la notizia o il commento di chi l'ha scritto.  :ahsisi:

Minchia, Pennacchioli :lol: Massimo esperto di fumetto mondiale.
Lui ne è convinto. D’altronde ha creato Balboa.

Si infatti, questa è la cosa triste. :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 13 Gennaio 2019, 20:11:49
Minchia, Pennacchioli :lol: Massimo esperto di fumetto mondiale.
Lui ne è convinto. D’altronde ha creato Balboa.
Si infatti, questa è la cosa triste. :asd:
Mi vergogno a dirlo, ma per un certo periodo sono stato iscritto al suo gruppo FB.
A dir la verità non sapevo lo avesse creato lui, anche se dovevo immaginarlo visto che i suoi post erano sempre i più seguiti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 13 Gennaio 2019, 20:13:24
Io lo seguo. Mi diverto a leggere le fantasie che scrivono. Il bello è che ci sono dei follower che ci credono. Sono tipo i terrapiattisti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 13 Gennaio 2019, 20:35:06
Limort mi avete fatto prendere un colpo >:( sta collana è oro per me, e gli editoriali mi permettono di capire meglio i vari contesti visto che sono storie che leggo solo oggi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 13 Gennaio 2019, 20:38:46
Limort mi avete fatto prendere un colpo >:( sta collana è oro per me, e gli editoriali mi permettono di capire meglio i vari contesti visto che sono storie che leggo solo oggi.
Va beh, ma che vuol dire? A parte un paio di casi eclatanti (tipo Caccia alle streghe, che risente del clima politico degli anni Ottanta) i lettori dell'epoca avevano le tue stesse conoscenze, non è che oggi le storie siano tanto più criptiche :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 13 Gennaio 2019, 21:57:11
Hahahaha ok grazie per le info  :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Shevek - 15 Gennaio 2019, 19:47:17
Io lo seguo. Mi diverto a leggere le fantasie che scrivono. Il bello è che ci sono dei follower che ci credono. Sono tipo i terrapiattisti.
Il blog di Sauro Pennacchioli (giornalepop.it) in realtà è molto interessante. Una volta fatta la tara alle opinioni, spesso discutibili ed intrise di vittimismo, dell'autore, si possono leggere retrospettive decisamente originali sulla storia del fumetto in Italia. Nonché retroscena decisamente spassosi, come i siparietti con Castelli. Anzi, spesso e volentieri sono proprio le posizioni provocatorie che vi sono espresse a rendere questi articoli degni di lettura.

(PS: non sono collaboratore del blog né conosco l'autore, quindi questa marchetta è assolutamente disinteressata  :P)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 15 Gennaio 2019, 20:19:10
Bisogna avere un bel coraggio per leggere quello che scrive. Perle come 'gli Scorpioni di Pratt è un fumetto da sfigati' non si dimenticano, purtroppo.

Comunque penso che l'ot sia durato forse troppo, evidentemente Pennacchioli non è l'argomento della discussione.
Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 20 Gennaio 2019, 17:46:04
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1543573497927.jpg--alfa_e_omega___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_21_cover.jpg?1543573498000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 21, mensile
Alfa e Omega


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Corrado Roi
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


La notte è illuminata da un lampo, un oggetto si schianta al suolo. La giovane Amy Irving incontra una forza aliena dall'incredibile potere, il potere di plasmare se stessa in infinite forme. Di fronte a Dylan Dog si aprono i misteri dell'intero cosmo. Qual è il segreto scopo della creatura? Perché ha scelto la Terra? E perché vuole un figlio da Amy?

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 04/01/2019

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1543573726902.jpg--.jpg?1543573727000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1543573727947.jpg--.jpg?1543573729000[/url])

Questa storia non mi ha mai entusiasmato e non l’ha fatto nemmeno adesso dopo questa ennesima rilettura.
Quando la leggo mi da sempre la sensazione di una storia completamente avulsa dalla serie, poteva benissimo essere scritta per Mister No o Martin Mystere, con un Dylan irriconoscibile e troppe citazioni che arrivano ad un certo punto ad annoiare.
Peccato perché ha comunque qualche punto interessante e la narrazione procede senza fronzoli accompagnata dal solito Roi.
Forse non meritava di apparire in questa ristampa ma tant’è.

Voto: 7+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 28 Gennaio 2019, 12:09:32
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1545210824572.png--la_sopravvissuta___dylan_dog_389_cover.png?1545210825000)

Dylan Dog n. 389, mensile
La sopravvissuta


Soggetto: Barbara Baraldi
Sceneggiatura: Barbara Baraldi
Disegni: Luigi Piccatto, Giulia Massaglia, Matteo Santaniello
Copertina: Gigi Cavenago


Mentre incombe la terribile minaccio della meteora, L’Indagatore dell’Incubo è alle prese con Sally, una ragazza che, suo malgrado, si ritrova di frequente al centro di terribili incidenti… A Dylan Dog il compito di scoprire com’è possibile che sia sempre lei l’unica a portare a casa intatta la pelle.

In regalo, altri 20 Tarocchi dell’Incubo disegnati da Angelo Stano!



In uscita il 29/01/2019

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545226314635.jpg--.jpg?1545226315000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545226315250.jpg--.jpg?1545226318000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 30 Gennaio 2019, 09:25:43
Dylan Dog #389 - La sopravvissuta

Se il numero precedente ricordava gli X-men, qui siamo davanti ad una pellicola di Final Destination. Il numero è fuso col media del cinema, con questo personaggio che sopravvive sempre nonostante tutti muoiano. Come stile è quel DD molto splatter, e graficamente queste scene sono ben fatte, oltre ad avere una buona cura per gli sfondi in generale.

Storia semplice e con un ritmo veloce, se parliamo di intrattenimento ci sta. il Finale e molte scene però risultano prevedibili, proprio per la natura del plot, mentre i collegamenti con la meteora sono ben piazzati, sopratutto la pagina finale che mette ulteriore mistero attorno alla vicenda.

Una mezz'oretta piacevole immersi in una grossa citazione al teen horror con la final girl, ma nulla di chissà quanto profondo o indimenticabile. Per staccare la spina senza impegno.

6,5/10
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 04 Febbraio 2019, 09:57:11
Per Il Dylan Dog Di Tiziano Sclavi di aprile, Il Lungo Addio.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 04 Febbraio 2019, 12:37:19
Il 2019 di DD

http://www.sergiobonelli.it/news/2019/02/04/gallery/dylan-dog-2019-1004158/ (http://www.sergiobonelli.it/news/2019/02/04/gallery/dylan-dog-2019-1004158/)

Tanti artisti di valore sulla regolare e sulle collaterali. Mi fa piacere segnalare soprattutto Bacilieri ai disegni del nuovo speciale di Bilotta del Pianeta dei Morti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 04 Febbraio 2019, 12:47:52
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1545299893632.jpg--ombre___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_22_cover.jpg?1545299894000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 22, mensile
Ombre


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Ugolino Cossu
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Nel bosco di Shin, le chiome degli alberi danzano nel vento e la notte si popola di sussurri e... Ombre. Sono neri spettri senza padrone e senza corpo, forme oscure animate dall'odio. Chi ha dato vita a questi bizzarri orrori? Perché uccidono i bambini? Il sensitivo Georg Roll conosce le risposte, ma non può confidarle a nessuno. Neppure a se stesso!

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 05/02/2019

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545300013551.jpg--.jpg?1545300014000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545300014401.jpg--.jpg?1545300015000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 04 Febbraio 2019, 12:52:47
(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1544025882502.jpg--il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_pack_3_cover.jpg?1544025884000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi pack 3

Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni:  Montanari & Grassani, Bruno Brindisi, Corrado Roi, Angelo Stano
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics, Luca Bertelé

cartonato, 17x23, 576 pagine, col., 19.60€


La luna piena che rischiara la Foresta Nera, la nascita di una mostruosa crisi economica, l'arabesco di morte e di bellezza che circonda Morgana e il ritorno di Killex.

Sono questi, i quattro albi raccolti in questo pack dalla collana Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi, riedizione a colori e in grande formato dei capolavori del creatore dell'Indagatore dell'Incubo, arricchiti da un attento apparato redazionale. Si tratta di una confezione speciale creata solo per le librerie, contenente i quattro albi già pubblicati precedentemente.



In uscita il 07/02/2019

Anteprima:

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1543830481163.jpg--.jpg?1543830481000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1543830483819.jpg--.jpg?1543830484000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1543830485985.jpg--.jpg?1543830486000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1543830488381.jpg--.jpg?1543830488000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 04 Febbraio 2019, 12:57:39
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1547825409067.png--gotico_inglese___dylan_dog_color_fest_28_cover.png?1547825412000)

Dylan Dog Color Fest n. 28, trimestrale
Gotico inglese

Copertina: Nicola Mari

L’ultimo viaggio del Demeter
Soggetto e sceneggiatura: Giulio Antonio Gualtieri
Disegni: Stefano Landini
Colori: Alessia Pastorello

Sul finire dell’Ottocento, Dylan e Groucho si imbarcano sul Demetr per iniziare una tragica avventura che li porterà a incrociare la pista con uno dei personaggi più celebri e famigerati della narrativa orrorifica di tutti i tempi…

La Grande Infezione
Soggetto e sceneggiatura: Fabrizio Accatino
Disegni: Fabrizio Des Dorides
Colori: Alessia Pastorello

Nelle malsane strade di una Londra ottocentesca, l’Indagatore dell’Incubo si trova, suo malgrado, ad affrontare un terribile morbo.

In omaggio il raccoglitore dei Tarocchi dell’Incubo e l’albetto per interpretarli firmato da Bepi Vigna.



In uscita il 08/02/2019

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545301315405.jpg--.jpg?1545301316000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545301316945.jpg--.jpg?1545301317000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545384212639.jpg--.jpg?1545384213000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545384213691.jpg--.jpg?1545384214000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 04 Febbraio 2019, 13:58:31
Contento per Bacilieri, Bilotta e Ambrosini.
Troppa Barbato.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 08 Febbraio 2019, 10:55:15
Bacilieri sul Pianeta dei Morti

(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/fr/cp0/e15/q65/51326300_2311881308880345_8058051391161106432_o.jpg?_nc_cat=100&efg=eyJpIjoidCJ9&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=0d6fd492c6965c7efa3717a38c15ed4e&oe=5CF75B94)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 08 Febbraio 2019, 15:36:22
So di essere in minoranza ma Bacillieri non mi è mai piaciuto  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Febbraio 2019, 17:04:56
So di essere in minoranza ma Bacillieri non mi è mai piaciuto  :lolle:
:gun: :gun:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 08 Febbraio 2019, 17:42:05
Per me l'entrata in Bonelli di Bacilieri è uno dei più grandi traguardi della storia dell'editore.


Volevo fare un lungo elogio del Paolone, ma sarebbe stato forse tacciato di spocchia e piaggeria, e quindi evito.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 08 Febbraio 2019, 17:54:22
Tanto Bacilieri non ha bisogno di elogi  :wub:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 08 Febbraio 2019, 17:54:28
L'entrata in Bonelli di Bacilieri non é un traguardo recentissimo.  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 08 Febbraio 2019, 18:12:33
L'entrata in Bonelli di Bacilieri non é un traguardo recentissimo.  :ahsisi:
Infatti mica ho detto che è una cosa recente :mmm:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 08 Febbraio 2019, 18:21:40
L'entrata in Bonelli di Bacilieri non é un traguardo recentissimo.  :ahsisi:
Infatti mica ho detto che è una cosa recente :mmm:

Si, ma mi sembrava come ci si stupisse come se in giro in Bonelli ci fosse Bacilieri, quando è invece in giro da tanto.  :lolle:
Comunque a me la prima cosa che frega è Bilotta, che ci sia anche Bacilieri è comunque un'ottima aggiunta, quella tavola spostata è molto promettente per il risultato finale dello Speciale.  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 08 Febbraio 2019, 18:37:48
No, semplicemente replicavo all'intervento dell'amico Akhir :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 09 Febbraio 2019, 12:24:13
Letto il 389.

Una storia prevedibile e stereotipata che sembra scritta e disegnata frettolosamente.
Le uniche pagine degne di interesse sono quelle poche che aggiungono qualche tassello alla trama della Meteora, troppo poco.

Voto:5,5

Ho provato a dare fiducia a questo Ciclo della Meteora per riavvicinarmi a Dylan, ma sono deluso da questi numeri che ho letto.
Mi sa che finisco i Tarocchi e magari ci rivediamo intorno al 400.
Magari mi aggiornate voi sulla trama orizzontale... ;)

Poi a pensare che Mercurio Loi è stato cancellato francamente mi passa la voglia di buttare via i soldi per delle storie mediocri...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 09 Febbraio 2019, 14:38:30
Se vuoi riprendere dalla fine allora riprendi dal 399 che comunque dovrebbe essere collegato al 400, entrambi di Recchioni, e ti do un consiglio, se ami Mercurio allora vedi di recuperare la saga dei Morti di Bilotta, comunque tra le migliori cose pubblicate della Bonelli attualmente la cosa migliore di Dylan, non so se la segui o già detto, ma nel caso ripeto il consiglio.  :ahsisi:

Per il resto per il momento questo ciclo sta deludendo anche me, a parte la storia di Recchioni le altre 2 diciamo bocciate, ma sopratutto bocciata la continuity stretta, che cosi non è, ma anzi diversa dalla struttura rispetto ai numeri pre-ciclo ma che non ne ha sicuramente di più, mi aspettavo ben altro insomma su questo punto. Ma sono opinioni solo sui primi 3 albi quindi boh, vediamo come continua.  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 09 Febbraio 2019, 15:27:38
Ciao, grazie del consiglio   :)
Il Pianeta dei Morti è già nel mirino, solo che il volume Bao è esaurito.
Aspetto la ristampa o magari che una volta conclusa la saga ne facciano un'edizione completa...

Per quanto riguarda gli inediti proverò allora a riaffacciarmi al 399, intanto seguirò i vostri commenti... :up:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 09 Febbraio 2019, 18:37:10
Più che deludenti (per me non raggiungono mai l'insufficienza totale) sono storie in linea con quelle degli ultimi anni, quindi che intrattengono ma che ti scordi il giorno dopo. Queste di meteora finora sembrano perdere anche un po' di personalità, non a caso le paragoniamo a tutto (X-men, final destination) tranne che a Dylan Dog. Forse finora solo il primo di Recchioni è quello più inerente al mondo del personaggio.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 09 Febbraio 2019, 19:13:39
Per i miei gusti il livello della regolare si è abbassato da inizio 2018, anzi fine 2017 se vogliamo, da lì in poi mi sono piaciute sempre meno rispetto agli anni precedenti a questi.  :(
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 10 Febbraio 2019, 18:02:43
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1545210824572.png--la_sopravvissuta___dylan_dog_389_cover.png?1545210825000[/url])

Dylan Dog n. 389, mensile
La sopravvissuta


Soggetto: Barbara Baraldi
Sceneggiatura: Barbara Baraldi
Disegni: Luigi Piccatto, Giulia Massaglia, Matteo Santaniello
Copertina: Gigi Cavenago


Mentre incombe la terribile minaccio della meteora, L’Indagatore dell’Incubo è alle prese con Sally, una ragazza che, suo malgrado, si ritrova di frequente al centro di terribili incidenti… A Dylan Dog il compito di scoprire com’è possibile che sia sempre lei l’unica a portare a casa intatta la pelle.

In regalo, altri 20 Tarocchi dell’Incubo disegnati da Angelo Stano!



In uscita il 29/01/2019

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545226314635.jpg--.jpg?1545226315000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545226315250.jpg--.jpg?1545226318000[/url])

Fino a metà di questa storia mi stavo anche divertendo ma poi gli autori hanno voluto cercare un tocco di originalità e la storia ha iniziato a sbarellare fino a quel finale da grosso mah! A volte è meglio cercare la qualità nel classico.
Ovviamente il secondo finale legato al ciclo della meteora è ben più interessante ma parliamo di 4 pagine, da sole non possono reggere il peso di tutto l’albo.

Voto: 6+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Jacopo - 11 Febbraio 2019, 19:43:56

Dylan Dog n. 389, mensile
La sopravvissuta


Soggetto: Barbara Baraldi
Sceneggiatura: Barbara Baraldi
Disegni: Luigi Piccatto, Giulia Massaglia, Matteo Santaniello
Copertina: Gigi Cavenago


Mentre incombe la terribile minaccio della meteora, L’Indagatore dell’Incubo è alle prese con Sally, una ragazza che, suo malgrado, si ritrova di frequente al centro di terribili incidenti… A Dylan Dog il compito di scoprire com’è possibile che sia sempre lei l’unica a portare a casa intatta la pelle.

In regalo, altri 20 Tarocchi dell’Incubo disegnati da Angelo Stano!



In uscita il 29/01/2019

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545226314635.jpg--.jpg?1545226315000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545226315250.jpg--.jpg?1545226318000[/url])


Miglior numero della Baraldi, rispetto al solito ho trovato dei dialoghi migliori, la storia invece, come al solito, è piena di incongruenze e illogicità.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 16 Febbraio 2019, 17:30:06
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1547825409067.png--gotico_inglese___dylan_dog_color_fest_28_cover.png?1547825412000[/url])

Dylan Dog Color Fest n. 28, trimestrale
Gotico inglese

Copertina: Nicola Mari

L’ultimo viaggio del Demeter
Soggetto e sceneggiatura: Giulio Antonio Gualtieri
Disegni: Stefano Landini
Colori: Alessia Pastorello

Sul finire dell’Ottocento, Dylan e Groucho si imbarcano sul Demetr per iniziare una tragica avventura che li porterà a incrociare la pista con uno dei personaggi più celebri e famigerati della narrativa orrorifica di tutti i tempi…

La Grande Infezione
Soggetto e sceneggiatura: Fabrizio Accatino
Disegni: Fabrizio Des Dorides
Colori: Alessia Pastorello

Nelle malsane strade di una Londra ottocentesca, l’Indagatore dell’Incubo si trova, suo malgrado, ad affrontare un terribile morbo.

In omaggio il raccoglitore dei Tarocchi dell’Incubo e l’albetto per interpretarli firmato da Bepi Vigna.



In uscita il 08/02/2019

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545301315405.jpg--.jpg?1545301316000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545301316945.jpg--.jpg?1545301317000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545384212639.jpg--.jpg?1545384213000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545384213691.jpg--.jpg?1545384214000[/url])

Niente male questa riscrittura della storia di Dracula in versione dylandoghiana. Le due storie in realtà ne compongono una sola.
Nella prima assistiamo al famoso viaggio per nave di Dracula e nella seconda alla sua presenza inquietante in quel di Londra.
Bella l’intuizione per il finale.
Ottimi i disegni e là colorazione.

Voto: 7.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 16 Febbraio 2019, 18:48:41
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1545299893632.jpg--ombre___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_22_cover.jpg?1545299894000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 22, mensile
Ombre


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Ugolino Cossu
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Nel bosco di Shin, le chiome degli alberi danzano nel vento e la notte si popola di sussurri e... Ombre. Sono neri spettri senza padrone e senza corpo, forme oscure animate dall'odio. Chi ha dato vita a questi bizzarri orrori? Perché uccidono i bambini? Il sensitivo Georg Roll conosce le risposte, ma non può confidarle a nessuno. Neppure a se stesso!

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 05/02/2019

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545300013551.jpg--.jpg?1545300014000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545300014401.jpg--.jpg?1545300015000[/url])

Questa storia mi è sempre piaciuta. Aldilà delle miriadi di citazioni presenti la sceneggiatura si contraddistingue per un bel mix di commedia e horror che aiuta a smorzare certe situazioni che altrimenti sarebbero potute diventare fin troppo pesanti. Mettere in scena degli omicidi di bambini non è mai facile. Finale a sorpresa come spesso accade in questi casi.
Cossu non so se qui fosse alla sua prima prova su DYD ma il suo tratto era già allora distinguibile.
Peccato non leggere più storie del genere sulla serie regolare.

Voto: 8.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 25 Febbraio 2019, 10:54:23
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1547544165424.png--maxi_dylan_dog_n_35_cover.png?1547544166000)

Maxi Dylan Dog n. 35, trimestrale
Copertina: Raul & Gianluca Cestaro

Tutto è perduto
Soggetto e sceneggiatura: Rita Porretto e Silvia Mericone
Disegni: Davide Furnò

La vita di Bloch viene messa in pericolo, in piena notte, da un essere mostruoso nel quale l'ispettore riconosce una figura proveniente dal passato…  A Bloch non resta che ingaggiare l'Inquilino di Craven Road.

Matrioska
Soggetto e sceneggiatura: Bruno Enna
Disegni: Luca Dell'Uomo

Dylan Dog deve mettere il sale sulla coda di un efferato serial killer che, ossessionato dalla matrioska, semina la morte uccidendo donne che poi rinchiude in body bag che rimandano proprio al celebre giocattolo russo.

Sotto la montagna
Soggetto e sceneggiatura: Giuseppe De Nardo
Disegni: Piero Dall'Agnol, Luigi Siniscalchi

Due uomini vengono fatti a brandelli da una misteriosa creatura celata sotto il pavimento di una casupola della cittadina inglese Moat's Edge. Quali mortali segreti si nascondono nel sottosuolo della località? All'Old Boy il compito di scoprirlo.


In uscita il 26/02/2019

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908828389.jpg--.jpg?1545908835000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908831365.jpg--.jpg?1545908854000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908834082.jpg--.jpg?1545908866000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908837608.jpg--.jpg?1545908878000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908840389.jpg--.jpg?1545908883000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908842545.jpg--.jpg?1545908885000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 25 Febbraio 2019, 10:54:35
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1547565415349.png--la_caduta_degli_dei___dylan_dog_390_cover.png?1547565415000)

Dylan Dog n. 390, mensile
La caduta degli dei


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Giampiero Casertano
Copertina: Gigi Cavenago


La dottoressa Audrey Primrose, celebre esperta in paranormale e acerrima detrattrice di Dylan Dog svanisce nel nulla dall’interno della sua automobile, che viene ritrovata con la chiave nel cruscotto, le portiere chiuse dall’interno e su un sedile una placca ossea che pare provenire dal corpo stesso della donna. Ma cos’ha a che fare con la sua scomparsa la N-Limited, un’organizzazione di natura spirituale e ambientalista?


In uscita il 28/02/2019

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545318389433.jpg--.jpg?1545318389000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545318389997.jpg--.jpg?1545318390000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: ToxicScream64 - 26 Febbraio 2019, 22:23:05
Per Dylan Dog di Tiziano Sclavi c'è un piano dell'opera ? Mi interesserebbe sapere se è in programma Jack lo squartatore
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 26 Febbraio 2019, 22:25:41
No, comunicano i titoli di volta in volta.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 26 Febbraio 2019, 22:42:03
Per Dylan Dog di Tiziano Sclavi c'è un piano dell'opera ? Mi interesserebbe sapere se è in programma Jack lo squartatore

Non c'è un piano purtroppo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 27 Febbraio 2019, 08:14:52
Per Dylan Dog di Tiziano Sclavi c'è un piano dell'opera ? Mi interesserebbe sapere se è in programma Jack lo squartatore
Come ti hanno detto non c'è un piano per ora si sanno solo i titoli di marzo (I Vampiri) e aprile (Il Lungo Addio), però sarei felice di vedere Jack Lo Squartatore su questa nuova collana, anche perché il primo (L'Alba) e il terzo (Le Notti) ci sono e vedere la prima trilogia completa non sarebbe male.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 27 Febbraio 2019, 09:07:24
Si parlava di 25 numeri inizialmente e penso che il 25° numero sarà "La vita di Dylan Dog". Si diceva anche che se le vendite fossero andate bene avrebbero continuato per cui incrociamo le dita (almeno io le incrocio).
Comunque a meno di Jack lo Squartatore i primi 10 numeri li hanno ristampati tutti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 02 Marzo 2019, 12:52:57
Vedendo la nuova preview ho notato l'assenza del nuovo numero de Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi. Che il numero di aprile sia l'ultimo?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 02 Marzo 2019, 14:23:34
Si, finisce col il n.24 il lungo addio.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 02 Marzo 2019, 15:02:34
Vista la discussione volevo postarlo infatti, la collana gira voce che chiuderà a breve.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 02 Marzo 2019, 15:16:31
Peccato, era davvero valida.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 03 Marzo 2019, 08:41:00
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1547565415349.png--la_caduta_degli_dei___dylan_dog_390_cover.png?1547565415000[/url])

Dylan Dog n. 390, mensile
La caduta degli dei



Finalmente un numero in cui la meteora gioca un ruolo dall'inizio alla fine. Peccato per alcuni punti un po' noiosi, ma come storia prova a lasciarti un significato. Come paragoni direi che siamo vicini a Saw l'enigmista, ma in salsa più filosofica. E' un numero sul mondo, sulle persone e sull'utopia. La fragilità è una forza o una debolezza? L'uomo ha mai imparato dai propri errori? Il viaggio pericoloso di Dylan proverà a dare una risposta. Viaggio che riesce in qualche punto a far sentire il senso di pericolo al lettore. Peccato come al solito per il finale, che arriva troppo in fretta.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 04 Marzo 2019, 09:40:33
(http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1551435799369.png--i_vampiri___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_23_cover.png?1551435799000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 23, mensile
I vampiri


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Carlo Ambrosini
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Alla luce del sole, nella vita quotidiana, tutto sembra così “normale”. Ma qualcosa sfugge sotto la superficie, qualcosa di invisibile ci divora, ci ipnotizza, ci succhia il sangue. Chi era Paco Martinez? Un trafficante di droga o il depositario di un segreto terribile? Perché l'esercito lo ha ucciso con tanta leggerezza? Il volto del potere è pulito e sorridente, ma quel sorriso è fatto di lunghe zanne...


In uscita il 06/03/2019

Anteprima:

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1549040806675.jpg--.jpg?1549040807000)

(http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1549040807289.jpg--.jpg?1549040809000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 04 Marzo 2019, 09:57:45
(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1550596034872.jpg--dylan_dog__incontri_ravvicinati.jpg?1550596035000)

Dylan Dog - Incontri ravvicinati

Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Bruno Brindisi
Copertina: Angelo Stano

brossurato, b/n, 16x21, 400 pagine, 15€

La nuova raccolta in brossura di Dylan Dog presenta quattro storie spiazzanti, in bilico tra l'horror e la fantascienza, tra la commedia e il racconto filosofico, in cui Tiziano Sclavi, attraverso la linea chiara del sempre bravo e incisivo Bruno Brindisi, ci racconta degli incontri ravvicinati tra l'Indagatore dell'incubo e gli extraterrestri.

Quattro avventure che raccontano i segreti celati dietro gli incontri ravvicinati e i paradossi dello spazio e del tempo. Storie spiazzanti, in bilico tra horror e fantascienza, tra commedia e racconto filosofico, nelle quali Dylan scandaglierà i misteri dell'inconscio, sfiderà l'ottusità dell'esercito, seguirà le tracce di un bambino scomparso e, infine, si interrogherà sul perché nel paesino di Bellybutton la gente abbia smesso di morire...



In uscita il 07/03/2019

Anteprima:

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550661462440.jpg--.jpg?1550661462000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550661466118.jpg--.jpg?1550661466000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550661468808.jpg--.jpg?1550661469000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550661471387.jpg--.jpg?1550661471000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550661474772.jpg--.jpg?1550661475000)

(http://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550661478348.jpg--.jpg?1550661478000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 05 Marzo 2019, 13:30:05
Ho letto e gradito molto il Color Fest. Ottimi i disegni di Des Dorides. Voto 8.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 09 Marzo 2019, 15:48:42
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1547544165424.png--maxi_dylan_dog_n_35_cover.png?1547544166000[/url])

Maxi Dylan Dog n. 35, trimestrale
Copertina: Raul & Gianluca Cestaro

Tutto è perduto
Soggetto e sceneggiatura: Rita Porretto e Silvia Mericone
Disegni: Davide Furnò

La vita di Bloch viene messa in pericolo, in piena notte, da un essere mostruoso nel quale l'ispettore riconosce una figura proveniente dal passato…  A Bloch non resta che ingaggiare l'Inquilino di Craven Road.

Matrioska
Soggetto e sceneggiatura: Bruno Enna
Disegni: Luca Dell'Uomo

Dylan Dog deve mettere il sale sulla coda di un efferato serial killer che, ossessionato dalla matrioska, semina la morte uccidendo donne che poi rinchiude in body bag che rimandano proprio al celebre giocattolo russo.

Sotto la montagna
Soggetto e sceneggiatura: Giuseppe De Nardo
Disegni: Piero Dall'Agnol, Luigi Siniscalchi

Due uomini vengono fatti a brandelli da una misteriosa creatura celata sotto il pavimento di una casupola della cittadina inglese Moat's Edge. Quali mortali segreti si nascondono nel sottosuolo della località? All'Old Boy il compito di scoprirlo.


In uscita il 26/02/2019

Anteprima:

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908828389.jpg--.jpg?1545908835000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908831365.jpg--.jpg?1545908854000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908834082.jpg--.jpg?1545908866000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908837608.jpg--.jpg?1545908878000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908840389.jpg--.jpg?1545908883000[/url])

([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1545908842545.jpg--.jpg?1545908885000[/url])

Prima storia disegnata bene da Furno ma con una trama un po’ confusionaria. Belle però le atmosfere.
La seconda storia è quella che mi è più piaciuta e un bel messaggio per le donne, ideale per l’8 marzo. Dell’Uomo sempre bravo.
La terza storia è quella che mi è piaciuta di meno. Una storia un po’ strampalata di tesori e gnomi. Disegni buoni della coppia Siniscalchi/Dell’Agnol.
Nel complesso un volume che si fa leggere, ideale per delle letture passatempo.

Voto: 7
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 09 Marzo 2019, 17:28:11
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1547565415349.png--la_caduta_degli_dei___dylan_dog_390_cover.png?1547565415000[/url])

Dylan Dog n. 390, mensile
La caduta degli dei



Finalmente un numero in cui la meteora gioca un ruolo dall'inizio alla fine. Peccato per alcuni punti un po' noiosi, ma come storia prova a lasciarti un significato. Come paragoni direi che siamo vicini a Saw l'enigmista, ma in salsa più filosofica. E' un numero sul mondo, sulle persone e sull'utopia. La fragilità è una forza o una debolezza? L'uomo ha mai imparato dai propri errori? Il viaggio pericoloso di Dylan proverà a dare una risposta. Viaggio che riesce in qualche punto a far sentire il senso di pericolo al lettore. Peccato come al solito per il finale, che arriva troppo in fretta.

Letto l’ultimo inedito e concordo con il tuo bel commento.
Alcuni passaggi di questa storia sono molto interessanti, credo però che il finale abbia banalizzato un po’ il tutto. Peccato da questo soggetto si poteva trarne una storia molto più valida ed incisiva. Molto belli i disegni di Casertano.

Voto: 7+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Electric_Dreams - 09 Marzo 2019, 19:40:04
Speravo che questo numero avesse qualcosa a che fare con il film di Visconti, a quanto pare non è così.
Scaffale
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 10 Marzo 2019, 14:17:10
La caduta degli Dei ha dei presupposti fantastici come temi, ma il tutto è banalizzata da una costruzione della sceneggiatura non all'altezza, con molte situazioni che vorrebbero essere grottesche ma risultano quasi ridicole, anche se rispetto alla Barbato degli ultimi tempi siamo su livelli quantomeno decenti, ma bisogna dire che la parte finale è di un banale assurdo e che si risolve davvero troppo in fretta, insomma una storia che non riesce a prendersi i suoi tempi se vogliamo e che forse le 94 pagine gli stanno anche strette in un certo senso, complice poi il fatto della Meteora, buono che sia la prima storia del ciclo dopo Recchioni a essere realmente collegata, ma proprio questo che rovina ulteriormente il tutto, visto che le motivazioni per cui le cose accadono nell'albo collegate alla saga fanno diventare assurdi i temi dell'albo e riducendone la credibilità. Insomma meglio delle scorse 2 storie e Barbato in generale, ma alla fine niente di cosi particolare visto quello che poteva dare se fatta bene la storia, che si può dire quasi una versione scema di Necropolis e Giudizio del Corvo in alcune cose. Insomma per il momento questo ciclo ancora non convince appieno come struttura, vediamo i prossimi, che saranno perlopiù della Barbato con cui ormai ho fatto croce, per quanto questo numero almeno rispetto a quello degli Esp fosse scorrevolissimo, ma magari stupisce come ai tempi se pur in maniera minore, vediamo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 13 Marzo 2019, 21:34:02
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1551435799369.png--i_vampiri___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_23_cover.png?1551435799000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 23, mensile
I vampiri


Una buona storia, bella la caratterizzazione di Dylan, fa molto il Constantine della situazione, battute più pungenti del solito, si prende quello che vuole senza chiedere il permesso, arrogantello. I dialoghi non scivolano sempre in modo fluido, forse ha qualche riempitivo di troppo, ma tutto sommato il ritmo e lo storytelling ci stanno alla grande. Bello il leitmotiv, meglio morire piuttosto che vivere da morti, meglio la libertà piuttosto che l'illusione. O magari il contrario, se quello che vedi non ti piace più.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 17 Marzo 2019, 17:23:28
([url]http://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1551435799369.png--i_vampiri___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_23_cover.png?1551435799000[/url])

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 23, mensile
I vampiri


Una buona storia, bella la caratterizzazione di Dylan, fa molto il Constantine della situazione, battute più pungenti del solito, si prende quello che vuole senza chiedere il permesso, arrogantello. I dialoghi non scivolano sempre in modo fluido, forse ha qualche riempitivo di troppo, ma tutto sommato il ritmo e lo storytelling ci stanno alla grande. Bello il leitmotiv, meglio morire piuttosto che vivere da morti, meglio la libertà piuttosto che l'illusione. O magari il contrario, se quello che vedi non ti piace più.

Letto e piaciuta anche a me. È una storia che non ho mai messo tra le mie preferite di Sclavi però ogni volta che la rileggo mi affascina. Ha un sotto testo molto interessante e con un Dylan Dog parecchio attivo, al contrario di altre storie dove spesso era un soggetto passivo. Peccato che la collana chiuda, oramai ci stavo prendendo gusto a rileggere questi piccoli classici.

Voto: 8.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 18 Marzo 2019, 13:41:40
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1550587844348.png--dylan_dog_magazine_2019_cover.png?1550587845000)

Dylan Dog Magazine n. 5 (2019), annuale
Copertina: Bruno Brindisi

Fra angeli e demoni, i fratelli Winchester difendono il mondo. Dagon, Chtulhu e tutte le altre tenebrose divinità̀ nate dalla mente di H.P. Lovecraft. Pianeti, comete, meteoriti... quando i guai cadono dal cielo! E inoltre, naturalmente, due storie inedite di Dylan Dog!

Dal mio sangue
Soggetto e sceneggiatura: Alberto Ostini
Disegni: Giulio Camagni

L’atmosfera si fa sempre più cupa a Wickedford… Dopo i terribili fatti culminati con la morte di Penelope, la fidanzata di Bloch, nubi ancora più tragiche si addensano sul capo degli abitanti della località, coinvolgendo anche Dylan Dog e costringendo l’ex ispettore a prendere una decisione cruciale.

La scacchiera di Dio
Soggetto e sceneggiatura: Alberto Ostini
Disegni: Giorgio Pontrelli

Un dolente episodio, ambientato nel passato di Bloch, legato alla scomparsa della moglie, nel quale l’amico di Dylan ha modo di interrogarsi su molte delle questioni cruciali dell’esistenza.


In uscita il 23/03/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550588316471.jpg--.jpg?1550588317000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550588317100.jpg--.jpg?1550588317000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550588317729.jpg--.jpg?1550588318000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550588318248.jpg--.jpg?1550588318000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: ToxicScream64 - 20 Marzo 2019, 22:19:49
Ma quindi è ufficiale che Dylan Dog di Sclavi chiude ?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 21 Marzo 2019, 00:05:50
Si l'ha confermato recchioni stesso su facebook. Ha lasciato intendere che potrebbe continuare in fumetteria a prezzo maggiorato, chissà.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 21 Marzo 2019, 09:41:57
Si l'ha confermato recchioni stesso su facebook. Ha lasciato intendere che potrebbe continuare in fumetteria a prezzo maggiorato, chissà.
Da approfondire questa cosa.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 21 Marzo 2019, 09:45:24
Si l'ha confermato recchioni stesso su facebook. Ha lasciato intendere che potrebbe continuare in fumetteria a prezzo maggiorato, chissà.

Dipende maggiorato di quanto ma mi interessa.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 21 Marzo 2019, 10:40:01
Si l'ha confermato recchioni stesso su facebook. Ha lasciato intendere che potrebbe continuare in fumetteria a prezzo maggiorato, chissà.

Ah ok è fallita a livello di commercializzazione, il prezzo mi è sempre sembrato troppo vantaggioso per il tipo di edizione, ma evidentemente non sono più riusciti a mantenere i costi/guadagni. A questo punto dipende dall'aumento, se raggiungiamo 8-9€ mi diventa un problema per un mensile.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 21 Marzo 2019, 11:08:43
Secondo voi nei 24 pubblicati ci sono tutti gli imprescindibili o qualcuno dei migliori è rimasto fuori?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 21 Marzo 2019, 11:10:10
Se chiedi a me qualcosa è rimasto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 21 Marzo 2019, 11:12:26
Se chiedi a me qualcosa è rimasto.

Chiedo a tutti  :)
Dimmi dimmi....
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 21 Marzo 2019, 11:13:18
Secondo voi nei 24 pubblicati ci sono tutti gli imprescindibili o qualcuno dei migliori è rimasto fuori?

Ne sono rimasti fuori a decine, anche perché nella collana hanno anche messo storie che di imprescindibile non avevano niente :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 21 Marzo 2019, 11:17:00
Secondo voi nei 24 pubblicati ci sono tutti gli imprescindibili o qualcuno dei migliori è rimasto fuori?

Ne sono rimasti fuori a decine, anche perché nella collana hanno anche messo storie che di imprescindibile non avevano niente :asd:

Lo immagino  :rolleyes:
Ma io intendevo da una ideale top 25-30, toh...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 21 Marzo 2019, 11:17:17
Per me assolutamente la miglior storia doppia, cioè La Dama In Rero/Il Castello Della Paura, poi il mio guilty pleasure, Dal Profondo. Ci sarebbe anche Jack Lo Squartatore per chiudere la prima trilogia di albi usciti e Terrore Dall'Infinito visto che hanno pubblicato i suoi due sequel. E perché no, anche il numero 100 visto come chiusura della serie per me meritava la pubblicazione in questa nuova veste. Insomma di albi validi ce ne erano ancora...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 21 Marzo 2019, 11:22:27
La doppia La dama in nero/Il castello della paura ha uno dei peggiori spiegoni - con annesso assurdo deus ex - della storia del fumetto mondiale :lolle:

L'atmosfera che si respirava durante la lettura era bella, ma il """difettuccio""" di cui sopra ha contribuito non poco a smontarmela, e infatti la ricordo come uno dei peggiori Sclavi :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 21 Marzo 2019, 11:26:50
Secondo voi nei 24 pubblicati ci sono tutti gli imprescindibili o qualcuno dei migliori è rimasto fuori?

Ne sono rimasti fuori a decine, anche perché nella collana hanno anche messo storie che di imprescindibile non avevano niente :asd:

Lo immagino  :rolleyes:
Ma io intendevo da una ideale top 25-30, toh...

Mancavano della regolare, per me:

Ghost Hotel
Oltre la morte (seguito di Memorie dall'invisibile che preferisco anche all'originale)
Accadde domani!
Ritorno al Crepuscolo (che ho preferito all'originale)
Inferni
L'ultimo uomo sulla Terra   
Finché morte non vi separi   
Il sorriso dell'Oscura Signora
Terrore Dall'Infinito (Cazz pubblicano solo il sequel, mah)


I primi che mi vengono in mente, ma ci sono sicuramente altri, anche dipendente dai gusti.  :sisi:
Poi ovviamente ci sono anche gli Speciale e Giganti, tralasciando gli Speciale che hanno più pagine ci sono i Giganti che hanno storie lunghe di 90 che potevano andare, quindi capolavori come Totentanz o L'inquilino del terzo piano.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 21 Marzo 2019, 11:28:00
Secondo voi nei 24 pubblicati ci sono tutti gli imprescindibili o qualcuno dei migliori è rimasto fuori?

Ne sono rimasti fuori a decine, anche perché nella collana hanno anche messo storie che di imprescindibile non avevano niente :asd:

Lo immagino  :rolleyes:
Ma io intendevo da una ideale top 25-30, toh...
Sclavi ha scritto quasi 200 storie sulla serie regolare. Difficile selezionarne appena 25.
A posteriori, ora che la collana è finita, si può dire che qualche posto è stato effettivamente sprecato. Gli uccisori, per esempio, si poteva tranquillamente evitare di riproporla.

Senza contare che molti dei suoi capolavori sono extra-serie regolare.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 21 Marzo 2019, 11:31:09
Per me assolutamente la miglior storia doppia, cioè La Dama In Rero/Il Castello Della Paura, poi il mio guilty pleasure, Dal Profondo. Ci sarebbe anche Jack Lo Squartatore per chiudere la prima trilogia di albi usciti e Terrore Dall'Infinito visto che hanno pubblicato i suoi due sequel. E perché no, anche il numero 100 visto come chiusura della serie per me meritava la pubblicazione in questa nuova veste. Insomma di albi validi ce ne erano ancora...

Ecco per dire, io avrei evitato alcune prime storie come per esempio l'ottavo o il terzo, per dire la storia di Jack che citi l'ho trovata abbastanza infima per gli standard di Sclavi, uno
gialletto con paranormale alla fine per ricordarci di essere su Dylan Dog, di poi in futuro, Rujiana memoria insomma. Mai piaciuta.  :nono:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 21 Marzo 2019, 11:32:31
Per me assolutamente la miglior storia doppia, cioè La Dama In Rero/Il Castello Della Paura, poi il mio guilty pleasure, Dal Profondo. Ci sarebbe anche Jack Lo Squartatore per chiudere la prima trilogia di albi usciti e Terrore Dall'Infinito visto che hanno pubblicato i suoi due sequel. E perché no, anche il numero 100 visto come chiusura della serie per me meritava la pubblicazione in questa nuova veste. Insomma di albi validi ce ne erano ancora...

Ecco per dire, io avrei evitato alcune prime storie come per esempio l'ottavo o il terzo, per dire la storia di Jack che citi l'ho trovata abbastanza infima per gli standard di Sclavi, uno
gialletto con paranormale alla fine per ricordarci di essere su Dylan Dog, di poi in futuro, Rujiana memoria insomma. Mai piaciuta.  :nono:
Quotone. Fra le prime 10 ben poche sono meritevoli.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 21 Marzo 2019, 11:34:30
La doppia La dama in nero/Il castello della paura ha uno dei peggiori spiegoni - con annesso assurdo deus ex - della storia del fumetto mondiale :lolle:

L'atmosfera che si respirava durante la lettura era bella, ma il """difettuccio""" di cui sopra ha contribuito non poco a smontarmela, e infatti la ricordo come uno dei peggiori Sclavi :lol:
Se vai a vedere il capello tutte le storie hanno un "deus ex" (che poi in questo caso a me non è neanche dispiaciuto) che può far storcere il naso, nonostante ciò per me rimane la miglior storia doppia e meritava assolutamente la pubblicazione. Ora che ci penso (grazie anche a SisselMarston) Accade Domani è una grande mancanza. Se si voleva osare di più anche i primi tre speciali avrebbero meritato la ripubblicazione. Vedremo con questa cosa della Fumetteria se si andrà avanti o meno.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 21 Marzo 2019, 11:36:22
Dio santo, quello del Castello della paura non è un deus ex, è... un mostro :lolle:
Groucho che se ne sta nascosto, così a caso, nel castello per una settimana senza che nessuno se ne accorMA GIUDA BALLERINO? E che naturalmente salta fuori al momento giusto, lol.
Non è un deus ex, è un insulto all'intelligenza.

Senza contare l'orribile spiegone del maggiordomo che neanche nei peggiori Tex, lungo pagine e pagine e pagine e...
Per me Sclavi non aveva evidentemente idea di come concluderla.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 21 Marzo 2019, 11:37:48
Citazione da: SisselMarston
Ecco per dire, io avrei evitato alcune prime storie come per esempio l'ottavo o il terzo, per dire la storia di Jack che citi l'ho trovata abbastanza infima per gli standard di Sclavi, uno
gialletto con paranormale alla fine per ricordarci di essere su Dylan Dog, di poi in futuro, Rujiana memoria insomma. Mai piaciuta.  :nono:

Diciamo che Jack Lo Squartatore meritava più per l'importanza di essere venuto come secondo albo e quindi chiudere la prima trilogia del 1986, che come storia vera e propria, anche se come giallo a me è sempre discretamente piaciuto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 21 Marzo 2019, 11:41:30
Dio santo, quello del Castello della paura non è un deus ex, è... un mostro :lolle:
Groucho che se ne sta nascosto, così a caso, nel castello per una settimana senza che nessuno se ne accorMA CHE CAZZO?

Senza contare l'orribile spiegone del maggiordomo che neanche nei peggiori Tex, lungo pagine e pagine e pagine e...
Per me Sclavi non aveva evidentemente idea di come concluderla.
Sarà che io in una storia vedo tutto il contesto, boh, i personaggi sono azzeccati (il cugino Peter mi ha sempre affascinato come figura) e poi l'ambientazione è fantastica. Se qualcosa è forzata (ripeto, come in quasi tutti gli albi) ci passo volentieri sopra.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 21 Marzo 2019, 11:44:22
Citazione
Sclavi ha scritto quasi 200 storie sulla serie regolare

Io avevo controllato Wikipedia e me ne risultavano circa 110 compresi gli speciali...

Comunque grazie a tutti delle risposte.
Vedo comunque che non siete proprio d'accordo, sintomo che forse buona parte delle storie imperdibili sono state pubblicate  :)

Tra quelle che avete citato che lessi ai tempi ricordo con grande piacere Accadde Domani e Dal Profondo.
Volevo capire come integrare la raccolta, e soprattutto se andasse in fumetteria a prezzo maggiorato come fare una selezione...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 21 Marzo 2019, 11:52:43
Dovrebbero essere poco più di 140 se non erro, ma proprio andando a vedere tutto tutto (speciali e tutti gli extra compresi). Per una buona lettura ti direi di affidarti completamente a questa serie dedicata a Sclavi, poi per gli altri numeri, magari capendo i tuoi gusti (sapendo quali albi ti sono piaciuti di più di questa serie) ti si può consigliare meglio.  ;)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 21 Marzo 2019, 12:00:06
Errore mio, andavo a stima.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: magicgabri85 - 21 Marzo 2019, 18:57:53
Buono a parer mio il #390 . Si riprendono teorie evoluzionistiche interessanti e  trama più in sintonia con il "ciclo" in atto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 22 Marzo 2019, 18:18:02
E' veramente un peccato enorme che fra un paio di settimane si chiuda la serie dei cartonatini di Sclavi a colori.... Mi stava piacendo enormemente la lettura, il prezzo era fantastico e il formato veramente bello. Onestamente non mi ha fatto mai rimpiangere in nessun modo il molto più che tradizionale bianco e nero della serie. Spero vivamente che continui in fumetteria perché al momento è il modo migliore che ho trovato per recuperare queste storie.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 22 Marzo 2019, 20:30:17
P.s. potete mandare un link della fonte dove dice che chiudono la collana e che continuerà in fumetteria?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 23 Marzo 2019, 14:11:22
Sono i pacchi del pane.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 23 Marzo 2019, 15:40:44
Sono i pacchi del pane.
:hmm:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 23 Marzo 2019, 16:00:07
Sono i pacchi del pane.
:hmm:
Rispondevo a Paolo. Però vedo ora che ha cancellato il suo messaggio.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 25 Marzo 2019, 10:30:40
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1550661405087.png--il_sangue_della_terra___dylan_dog_391_cover.png?1550661405000)

Dylan Dog n. 391, mensile
Il sangue della terra


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Werther Dell'Edera
Copertina: Gigi Cavenago


Nell’allucinante scenario di un mondo sempre più preda dell’influenza nefasta della meteora, Dylan viene contattato dal magnate russo Volkov che, per sfuggire al cataclisma che si profila all’orizzonte, ha trovato rifugio su un satellite, nello spazio. All’Old Boy, spetta il compito di regolare un conto, lasciato in sospeso da Volkov sulla terra, con una demoniaca figura femminile.


In uscita il 30/03/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550661599304.jpg--.jpg?1550661599000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550661599751.jpg--.jpg?1550661600000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Skip James - 28 Marzo 2019, 23:04:57
Mi sono fermato al 380 , tra i numeri successivi quali sono i più meritevoli?

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 28 Marzo 2019, 23:56:48
Mi sono fermato al 380 , tra i numeri successivi quali sono i più meritevoli?

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

Per me solo il 382 e il 387.  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Endry - 29 Marzo 2019, 11:13:44
Mi sono fermato al 380 , tra i numeri successivi quali sono i più meritevoli?

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

Se hai intenzione di seguire la saga della meteora prendi tutti i volumi dal 387 in poi. Anche perché di roba bella ne trovi all'interno!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 31 Marzo 2019, 09:43:09
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1550661405087.png--il_sangue_della_terra___dylan_dog_391_cover.png?1550661405000)

Dylan Dog n. 391, mensile
Il sangue della terra


Mi ha lasciato molto indifferente questo numero. Una sequela di eventi che sembra buttare dentro roba a caso, risolvendosi nelle due classiche paginette a ''botta di culo'' per il protagonista. Dell'Edera mi piace ma a tratti. Riuscito in alcune tavole dai forti contrasti, al limite del layout in altre.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 01 Aprile 2019, 10:54:13
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1551281466137.jpg--il_lungo_addio___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_24_cover.jpg?1551281466000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 24, mensile
Il lungo addio


Soggetto: Mauro Marcheselli
Sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Carlo Ambrosini
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Tornano un ricordo e una malinconia. Tornano con il volto di Marina Kimball, forse il primo vero amore di Dylan. Frammenti di un'estate giovanile ormai perduta, riavvolti sul corso lento della memoria. Avrebbe potuto andare diversamente? Nessuno può né vuole saperlo. Quel che è certo è che Marina è qui e non porta con sé incubi o terrori, ma soltanto il dolce fantasma di un lungo addio...

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 05/04/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551281626931.jpg--.jpg?1551281627000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551281627531.jpg--.jpg?1551281628000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Silver Surfer - 01 Aprile 2019, 13:05:36
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1550661405087.png--il_sangue_della_terra___dylan_dog_391_cover.png?1550661405000)

Dylan Dog n. 391, mensile
Il sangue della terra


Mi ha lasciato molto indifferente questo numero. Una sequela di eventi che sembra buttare dentro roba a caso, risolvendosi nelle due classiche paginette a ''botta di culo'' per il protagonista. Dell'Edera mi piace ma a tratti. Riuscito in alcune tavole dai forti contrasti, al limite del layout in altre.
Ho avuto la stessa impressione, senonché a me i disegni di Dell'Edera non hanno nemmeno entusiasmato.
Anche in questo albo, come in diversi nel recente passato, lo spunto iniziale sembra poter condurre a qualcosa di buono, salvo perdersi poi tutto nel finale.
La mia impressione, abbastanza inconscia, è che alcuni albi siano un po' dei riempitivi nell'attesa di questa meteora (che si spera non sia come Godot) e che servano appunto a riempire il tempo che manca all'evento principale su cui si basano tutte le attese. Potrebbe anche essere una strategia giusta in modo poi da catapultare nel vivo dell'azione in pochissimo tempo, ma l'effetto per me è abbastanza straniante: come se parlandone poco o nulla questo passi senza danno.
Vedremo nel seguito, anche perchè 9 mesi passano in fretta
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 01 Aprile 2019, 13:46:58
La delusione però è anche il fatto che si parlava di continuity serrata per questo ciclo, continuity serrata, quando al momento si e no è tematica e se dobbiamo dirla tutta c'è anche meno continuity della Fase precedente, in tutto questo si aggiunge la qualità, a mio dire ovviamente, un po' bassina o almeno stagnante. Quindi insomma per me periodo non buono e delusione grandissima per ora, aspetto comunque con ansia i numeri di Recchioni a questo punto con annesso 400, con anche la fase che inizierà lì che sembra (come sembrava anche la Meteora però) sulla carta interessante, vediamo un po'.  :sisi:
Comunque stavolta ad inizio storia e fine storia cosa c'è da segnalare di """""continuity""""" ?  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 07 Aprile 2019, 09:23:24
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1551281466137.jpg--il_lungo_addio___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_24_cover.jpg?1551281466000)

Credo che, come Johnny Freak, sia una di quelle storie che non ti scordi più. Non un DD horror, bensì quello che affronta una parte tradizionale della sua vita. L'adolescenza è scritta bene, con cambi di umore continui, voglia di scoperta e manie sucide come appena il mondo non gira dalla propria parte. Marina e Dylan però non sono sdolcinati, appaiono anzi come due giovani amanti molto plausibili, con litigate, parolacce e riappacificazioni degne della fragile età a cui appartengono.

Difficile trattenersi sul finale: fa di tutto per essere triste e ti rattrista davvero. Sclavi però riesce a fare la magia. Ti da una magra consolazione, ti suggerisce che ci sono dei mondi, quelli della mente, che possono aiutarti a superare tutto. Sogni e illusioni appartengono alla dimensione dell'eternità, gli unici due luoghi in cui possiamo dare forma ai ricordi e sostituirli (per finta) in ricordi migliori. Quel giorno andò tutto bene, quel bacio c'è stato davvero, quella persona non è mai morta, quella ragazza non ti ha mai lasciato. Queste sono le forze dell'illusione e dei ricordi rimodellati, e solo qui possiamo rivivere meglio il nostro passato.

Marina non c'è più, così come non ci sarà più questa collana che viene chiusa proprio da questa storia, ma nei ricordi ci resterà per sempre, proprio come un eterno addio in cui puoi sempre sperare che tutto ritorni.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 07 Aprile 2019, 10:30:13
Bellissimo commento  :up:
Uno dei DD che più mi piacciono  :wub:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Bramo - 07 Aprile 2019, 13:38:56
Comprato e letto anch'io, giusto ieri, Il lungo addio nella sua nuova edizione del Dylan Dog di Tiziano Sclavi.
Che dire, mi ritrovo molto nel commento di Ryo Narushima: quella sensazione malinconico-nostalgica ti si annida dentro fin dall'inizio del viaggio in macchina di Dylan e Marina, e la dimensione onirica è assolutamente la chiave per decodificare il nodo centrale della storia. L'amore passato e mai realizzato, il rimpianto, la promessa di qualcosa che avrebbe potuto essere e invece non è stato per molteplici motivi, l'insieme delle esperienza della vita e l'angoscia al pensare che, nel vederle tutte raggruppate, significhino meno di quello che si pensava, che quello che manca sia più importante di quello che è stato. L'introduzione, e il commento di cui sopra, dicono che è un albo privo di elemento horror, il che è sicuramente vero nel senso classico. Ma i sottotesti dietro alla malinconia di fondo, per quanto mi riguarda, mettono i brividi comunque.
E la struttura del sogno sa essere non solo rassicurante ma anche sottilmente destabilizzante, come lo è la scena sulla ruota panoramica.
I disegni di Carlo Ambrosini sono adattissimi a queste atmosfere soffuse, e l'intervista in coda all'albo dimostra che l'autore ha curato appositamente il suo stile perché fosse meno "tagliente" e più morbido, accompagnando così degnamente quanto raccontato nella sceneggiatura.

Davvero una bella lettura.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Electric_Dreams - 07 Aprile 2019, 13:43:15
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1551281466137.jpg--il_lungo_addio___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_24_cover.jpg?1551281466000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi n. 24, mensile
Il lungo addio


Soggetto: Mauro Marcheselli
Sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Carlo Ambrosini
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics e Luca Bertelé


Tornano un ricordo e una malinconia. Tornano con il volto di Marina Kimball, forse il primo vero amore di Dylan. Frammenti di un'estate giovanile ormai perduta, riavvolti sul corso lento della memoria. Avrebbe potuto andare diversamente? Nessuno può né vuole saperlo. Quel che è certo è che Marina è qui e non porta con sé incubi o terrori, ma soltanto il dolce fantasma di un lungo addio...

Il volume è completato da un ampio, inedito e illustratissimo apparato redazionale.



In uscita il 05/04/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551281626931.jpg--.jpg?1551281627000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551281627531.jpg--.jpg?1551281628000)
Il mio DD preferito!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 13 Aprile 2019, 17:28:54
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1550661405087.png--il_sangue_della_terra___dylan_dog_391_cover.png?1550661405000)

Dylan Dog n. 391, mensile
Il sangue della terra


Mi ha lasciato molto indifferente questo numero. Una sequela di eventi che sembra buttare dentro roba a caso, risolvendosi nelle due classiche paginette a ''botta di culo'' per il protagonista. Dell'Edera mi piace ma a tratti. Riuscito in alcune tavole dai forti contrasti, al limite del layout in altre.
Ho avuto la stessa impressione, senonché a me i disegni di Dell'Edera non hanno nemmeno entusiasmato.
Anche in questo albo, come in diversi nel recente passato, lo spunto iniziale sembra poter condurre a qualcosa di buono, salvo perdersi poi tutto nel finale.
La mia impressione, abbastanza inconscia, è che alcuni albi siano un po' dei riempitivi nell'attesa di questa meteora (che si spera non sia come Godot) e che servano appunto a riempire il tempo che manca all'evento principale su cui si basano tutte le attese. Potrebbe anche essere una strategia giusta in modo poi da catapultare nel vivo dell'azione in pochissimo tempo, ma l'effetto per me è abbastanza straniante: come se parlandone poco o nulla questo passi senza danno.
Vedremo nel seguito, anche perchè 9 mesi passano in fretta
Letto anche io l’inedito e si è stato una mezza delusione. Si continua a citare la meteora, anche a caso, e nel frattempo accadono cose di alcun interesse e con situazioni al limite del paradossale. Insomma sembra che questa meteora, oltre a togliere la voglia di vivere, tolga anche la verve creativa degli scrittori. Dell’Edera sembra quasi che abbia disegnato l’albo in fretta e furia spaventato anche lui dall’arrivo dell’apocalisse.

Voto: 6.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: magicgabri85 - 13 Aprile 2019, 20:46:43
Anche 4,5 direi
Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 13 Aprile 2019, 22:27:50
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1550587844348.png--dylan_dog_magazine_2019_cover.png?1550587845000)

Dylan Dog Magazine n. 5 (2019), annuale
Copertina: Bruno Brindisi

Fra angeli e demoni, i fratelli Winchester difendono il mondo. Dagon, Chtulhu e tutte le altre tenebrose divinità̀ nate dalla mente di H.P. Lovecraft. Pianeti, comete, meteoriti... quando i guai cadono dal cielo! E inoltre, naturalmente, due storie inedite di Dylan Dog!

Dal mio sangue
Soggetto e sceneggiatura: Alberto Ostini
Disegni: Giulio Camagni

L’atmosfera si fa sempre più cupa a Wickedford… Dopo i terribili fatti culminati con la morte di Penelope, la fidanzata di Bloch, nubi ancora più tragiche si addensano sul capo degli abitanti della località, coinvolgendo anche Dylan Dog e costringendo l’ex ispettore a prendere una decisione cruciale.

La scacchiera di Dio
Soggetto e sceneggiatura: Alberto Ostini
Disegni: Giorgio Pontrelli

Un dolente episodio, ambientato nel passato di Bloch, legato alla scomparsa della moglie, nel quale l’amico di Dylan ha modo di interrogarsi su molte delle questioni cruciali dell’esistenza.


In uscita il 23/03/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550588316471.jpg--.jpg?1550588317000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550588317100.jpg--.jpg?1550588317000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550588317729.jpg--.jpg?1550588318000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1550588318248.jpg--.jpg?1550588318000)
Un magazine discreto questo salvato da due storie interessanti con protagonista Bloch mentre i redazionali sono al limite storico.
Salvo solo quello sui fratelli Winchester mentre tutti gli altri sono privi di interesse (la classifica dei mostri di Lovecraft) o confusionari (il terrore che cade dal cielo).
La prima storia, disegnata splendidamente da Camagni, è il diretto seguito di quella presentata sul Magazine dello scorso anno e vede le conseguenze della comunità di Wickedford dopo i tragici fatti avvenuti. Per Bloch sarà un difficile viatico che lo porterà ad una decisone fondamentale.
La seconda storia, disegnata da Pontrelli, racconta un fatto del passato di Bloch che coinvolse la moglie e il figlio. Quasi un atto di fede che ha del miracolo vista la natura scettica dell’ex Ispettore di Scotland Yard.
Se piace il personaggio di Bloch queste sono due storie che potrebbero interessare.

Voto: 7
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 14 Aprile 2019, 11:51:49
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1551281466137.jpg--il_lungo_addio___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_24_cover.jpg?1551281466000)

Credo che, come Johnny Freak, sia una di quelle storie che non ti scordi più. Non un DD horror, bensì quello che affronta una parte tradizionale della sua vita. L'adolescenza è scritta bene, con cambi di umore continui, voglia di scoperta e manie sucide come appena il mondo non gira dalla propria parte. Marina e Dylan però non sono sdolcinati, appaiono anzi come due giovani amanti molto plausibili, con litigate, parolacce e riappacificazioni degne della fragile età a cui appartengono.

Difficile trattenersi sul finale: fa di tutto per essere triste e ti rattrista davvero. Sclavi però riesce a fare la magia. Ti da una magra consolazione, ti suggerisce che ci sono dei mondi, quelli della mente, che possono aiutarti a superare tutto. Sogni e illusioni appartengono alla dimensione dell'eternità, gli unici due luoghi in cui possiamo dare forma ai ricordi e sostituirli (per finta) in ricordi migliori. Quel giorno andò tutto bene, quel bacio c'è stato davvero, quella persona non è mai morta, quella ragazza non ti ha mai lasciato. Queste sono le forze dell'illusione e dei ricordi rimodellati, e solo qui possiamo rivivere meglio il nostro passato.

Marina non c'è più, così come non ci sarà più questa collana che viene chiusa proprio da questa storia, ma nei ricordi ci resterà per sempre, proprio come un eterno addio in cui puoi sempre sperare che tutto ritorni.
Bellissimo commento davvero. Credo non vi sia nulla da aggiungere ne alla storia ne alla collana che ci ha accompagnati per due anni riproponendoci alcuni dei gioielli più belli della produzione di Sclavi su DyD.
Forse qualcosa va aggiunto ovvero la sensibilità incredibile di Marcheselli che ha dato vita a due delle storie più amate dell’Indagatore dell’incubo. Un merito che gli va riconosciuto.

Voto: 9.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 14 Aprile 2019, 12:26:55
Ho letto Le Notti di Luna Piena nella ristampa a colori.

Devo dire che non è invecchiata benissimo questa storia di Licantropi.
Sicuramente gradevole, scorre via bene ma si tratta di un horror molto classico senza nessuno dei guizzi che farà poi grande la serie dall'Indagatore Dell'Incubo.
Acerba ma comunque piacevole insomma, belli comunque i disegni di Montanari e Grassani, alcune tavole sono la cosa migliore dell'albo.

Voto:7,5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 14 Aprile 2019, 14:50:10
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1551281466137.jpg--il_lungo_addio___il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_24_cover.jpg?1551281466000)

Credo che, come Johnny Freak, sia una di quelle storie che non ti scordi più. Non un DD horror, bensì quello che affronta una parte tradizionale della sua vita. L'adolescenza è scritta bene, con cambi di umore continui, voglia di scoperta e manie sucide come appena il mondo non gira dalla propria parte. Marina e Dylan però non sono sdolcinati, appaiono anzi come due giovani amanti molto plausibili, con litigate, parolacce e riappacificazioni degne della fragile età a cui appartengono.

Difficile trattenersi sul finale: fa di tutto per essere triste e ti rattrista davvero. Sclavi però riesce a fare la magia. Ti da una magra consolazione, ti suggerisce che ci sono dei mondi, quelli della mente, che possono aiutarti a superare tutto. Sogni e illusioni appartengono alla dimensione dell'eternità, gli unici due luoghi in cui possiamo dare forma ai ricordi e sostituirli (per finta) in ricordi migliori. Quel giorno andò tutto bene, quel bacio c'è stato davvero, quella persona non è mai morta, quella ragazza non ti ha mai lasciato. Queste sono le forze dell'illusione e dei ricordi rimodellati, e solo qui possiamo rivivere meglio il nostro passato.

Marina non c'è più, così come non ci sarà più questa collana che viene chiusa proprio da questa storia, ma nei ricordi ci resterà per sempre, proprio come un eterno addio in cui puoi sempre sperare che tutto ritorni.
Bellissimo commento davvero. Credo non vi sia nulla da aggiungere ne alla storia ne alla collana che ci ha accompagnati per due anni riproponendoci alcuni dei gioielli più belli della produzione di Sclavi su DyD.
Forse qualcosa va aggiunto ovvero la sensibilità incredibile di Marcheselli che ha dato vita a due delle storie più amate dell’Indagatore dell’incubo. Un merito che gli va riconosciuto.

Voto: 9.5

Non torneranno più storie come queste su DD le ho lette prima di conoscere il personaggio in una ristampa distrutta di un amico, una storia bellissima e pura poesia.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 15 Aprile 2019, 08:09:43
Di questa idea cosa ne dite?

https://www.facebook.com/groups/1708673436101551/permalink/2038737606428464/

E di questo invece sapevate nulla???  :lol:

https://www.youtube.com/watch?v=wI94lz66Jgw
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 15 Aprile 2019, 08:18:57
Toninelli... Putrido propagatore di post-verità professionista. Il giorno in cui gli darò retta mi tirerò uno schiaffo in faccia da solo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 15 Aprile 2019, 09:02:40
Non ho mai capito perchè lui e l'altro compagno di merende sono così infervorati contro la Bonelli.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Aprile 2019, 12:54:44
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1552405060793.png--il_primordio___dylan_dog_392_cover.png?1552405061000)

Dylan Dog n. 392, mensile
Il primordio


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Paolo Martinello
Copertina: Gigi Cavenago


Nel territorio del Red Centre, in Australia, uno sciamano osserva la meteora solcare il cielo. Poi estrae dalla sua sacca un misterioso artefatto in pietra. Lo stesso oggetto ricompare, a sorpresa, a Craven Road 7. Da quel momento, per Dylan, la realtà si trasforma in un incubo senza né capo né coda.


In uscita il 30/04/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551345020422.jpg--.jpg?1551345021000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551345021042.jpg--.jpg?1551345021000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Maggio 2019, 11:57:11
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1554297321779.png--se_una_notte_d_inverno_un_assassino___dylan_dog_color_fest_29_cover.png?1554297322000)

Dylan Dog Color Fest n. 29, trimestrale
Se una notte d'inverno un assassino


Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Di Gregorio
Disegni: Flaviano Armentaro
Copertina: Flaviano Armentaro
Colori: Carmine Moreno Dinisio


L’Indagatore dell’Incubo si cala nelle pieghe delle celeberrime trame di alcuni dei capolavori della letteratura di tutti i tempi, da Italo Calvino a Franz Kafka, da William Shakespeare a Douglas Adams, a Robert Louis Stevenson.


In uscita il 08/05/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1554297457083.jpg--.jpg?1554297458000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1554297458145.jpg--.jpg?1554297459000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 06 Maggio 2019, 14:08:21
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1552405060793.png--il_primordio___dylan_dog_392_cover.png?1552405061000)

Dylan Dog n. 392, mensile
Il primordio


La Barbato ormai sembra andare sempre più in basso come dialoghi ed emotività, un calo davvero assurdo. Un numero abbastanza importante per la meteora e Ghost, quindi solo per le ultime 3 paginette, ma tutto il resto è una storiella veloce e senza sapore.

Mi spiace per il disegnatore, che ha creato uno scenario alla Lovecraft veramente riuscito, con delle distorsioni prospettiche che da sole meriterebbero un volume a parte senza dialoghi, ma ciò non basta a nascondere la povertà di questa ''fuga'' in giro per la città.

Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 06 Maggio 2019, 14:10:23
Mi faresti un riassuntino in Spoiler di quello che succede riguardo la meteora?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 06 Maggio 2019, 17:10:49
Mi faresti un riassuntino in Spoiler di quello che succede riguardo la meteora?

Praticamente questi aggeggi chiamati ''primordi'' potevano distorcere anche la meteora impedendone l'impatto con la terra. Alla fine Dylan, sempre con la sua solita fortuna di fine episodio, riesce a scacciare via tutti i possessori dei primordi, anche se non era proprio quello che si aspettava. Nelle ultime pagine si vede Ghost contento della situazione, perchè evidentemente questi tizi potevano rivelarsi un problema per la meteora. La vecchia inoltre sembra essersi innamorata (?) di Ghost, lui gli tende la mano proclamandosi suo re e dice ''che Albione prevalga'', mentre si trasformano in strane creature tutti e due.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 06 Maggio 2019, 17:22:16
Mi faresti un riassuntino in Spoiler di quello che succede riguardo la meteora?

Praticamente questi aggeggi chiamati ''primordi'' potevano distorcere anche la meteora impedendone l'impatto con la terra. Alla fine Dylan, sempre con la sua solita fortuna di fine episodio, riesce a scacciare via tutti i possessori dei primordi, anche se non era proprio quello che si aspettava. Nelle ultime pagine si vede Ghost contento della situazione, perchè evidentemente questi tizi potevano rivelarsi un problema per la meteora. La vecchia inoltre sembra essersi innamorata (?) di Ghost, lui gli tende la mano proclamandosi suo re e dice ''che Albione prevalga'', mentre si trasformano in strane creature tutti e due.

In realtà appunto si scopre che la Regina d'Inghilterra fa parte di una progenie da sempre esistita sulla Terra, i cosiddetti "Primi", i primi esseri apparsi sulla terra e che sono sempre esistiti nelle pieghe della realtà, che adesso per via della Meteora vogliono scappare dalla terra in quanto si scopre che neanche i Primordi, tali ordinatori della realtà ( insomma aggeggi che la possono plasmare) possono bloccare la meteora che sembra inarrestabile. Quindi insomma tramite vari inganni riescono a far si che Dylan sia uno dei fautori di questa fuga anche se contro il suo volere, e quindi alla fine si scopre che è stato tutto un giro di Ghost per far si che la progenie della Regina scappasse e cosi da avere campo libero di agire, in quanto lui crede davvero in qualche modo di salvare la terra dalla meteora e a quanto pare volerne diventare poi in qualche modo il sovrano, la stessa Regina non è scappata con i suoi figli perché vuole rimanere con Ghost e fari si che tale Albione prevalga.
L'ultima pagina comunque non loro che si trasformano o alcunché, in cielo si vedono delle specie di astronavi, quindi probabilmente siano quelle che si vedono nel futuro in Spazio Profondo, appartenenti ad appunto Albione. Almeno io l'ho interpretata cosi, alla fine è abbastanza oscura come significato ancora.
Nota a lato infine, per spiegare tutte le incoerenze della casa di Dylan a livello strutturale in tutti questi decenni, quindi posizionamenti anomali delle stanze di storia in storia, cantine che spuntano senza che si sapesse niente, si viene s scoprire che la casa di Dylan è una specie Tesseract.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 06 Maggio 2019, 18:19:43
Mi faresti un riassuntino in Spoiler di quello che succede riguardo la meteora?

Praticamente questi aggeggi chiamati ''primordi'' potevano distorcere anche la meteora impedendone l'impatto con la terra. Alla fine Dylan, sempre con la sua solita fortuna di fine episodio, riesce a scacciare via tutti i possessori dei primordi, anche se non era proprio quello che si aspettava. Nelle ultime pagine si vede Ghost contento della situazione, perchè evidentemente questi tizi potevano rivelarsi un problema per la meteora. La vecchia inoltre sembra essersi innamorata (?) di Ghost, lui gli tende la mano proclamandosi suo re e dice ''che Albione prevalga'', mentre si trasformano in strane creature tutti e due.

In realtà appunto si scopre che la Regina d'Inghilterra fa parte di una progenie da sempre esistita sulla Terra, i cosiddetti "Primi", i primi esseri apparsi sulla terra e che sono sempre esistiti nelle pieghe della realtà, che adesso per via della Meteora vogliono scappare dalla terra in quanto si scopre che neanche i Primordi, tali ordinatori della realtà ( insomma aggeggi che la possono plasmare) possono bloccare la meteora che sembra inarrestabile. Quindi insomma tramite vari inganni riescono a far si che Dylan sia uno dei fautori di questa fuga anche se contro il suo volere, e quindi alla fine si scopre che è stato tutto un giro di Ghost per far si che la progenie della Regina scappasse e cosi da avere campo libero di agire, in quanto lui crede davvero in qualche modo di salvare la terra dalla meteora e a quanto pare volerne diventare poi in qualche modo il sovrano, la stessa Regina non è scappata con i suoi figli perché vuole rimanere con Ghost e fari si che tale Albione prevalga.
L'ultima pagina comunque non loro che si trasformano o alcunché, in cielo si vedono delle specie di astronavi, quindi probabilmente siano quelle che si vedono nel futuro in Spazio Profondo, appartenenti ad appunto Albione. Almeno io l'ho interpretata cosi, alla fine è abbastanza oscura come significato ancora.
Nota a lato infine, per spiegare tutte le incoerenze della casa di Dylan a livello strutturale in tutti questi decenni, quindi posizionamenti anomali delle stanze di storia in storia, cantine che spuntano senza che si sapesse niente, si viene s scoprire che la casa di Dylan è una specie Tesseract.

Ah sono
altri mostri alla fine quindi? Pensavo fossero loro  :asd:

Ma Ghost quindi vuol far distruggere prima tutto e poi diventare il nuovo capo assoluto? Non schiatta pure lui?  :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 06 Maggio 2019, 21:08:12
Mi faresti un riassuntino in Spoiler di quello che succede riguardo la meteora?

Praticamente questi aggeggi chiamati ''primordi'' potevano distorcere anche la meteora impedendone l'impatto con la terra. Alla fine Dylan, sempre con la sua solita fortuna di fine episodio, riesce a scacciare via tutti i possessori dei primordi, anche se non era proprio quello che si aspettava. Nelle ultime pagine si vede Ghost contento della situazione, perchè evidentemente questi tizi potevano rivelarsi un problema per la meteora. La vecchia inoltre sembra essersi innamorata (?) di Ghost, lui gli tende la mano proclamandosi suo re e dice ''che Albione prevalga'', mentre si trasformano in strane creature tutti e due.

In realtà appunto si scopre che la Regina d'Inghilterra fa parte di una progenie da sempre esistita sulla Terra, i cosiddetti "Primi", i primi esseri apparsi sulla terra e che sono sempre esistiti nelle pieghe della realtà, che adesso per via della Meteora vogliono scappare dalla terra in quanto si scopre che neanche i Primordi, tali ordinatori della realtà ( insomma aggeggi che la possono plasmare) possono bloccare la meteora che sembra inarrestabile. Quindi insomma tramite vari inganni riescono a far si che Dylan sia uno dei fautori di questa fuga anche se contro il suo volere, e quindi alla fine si scopre che è stato tutto un giro di Ghost per far si che la progenie della Regina scappasse e cosi da avere campo libero di agire, in quanto lui crede davvero in qualche modo di salvare la terra dalla meteora e a quanto pare volerne diventare poi in qualche modo il sovrano, la stessa Regina non è scappata con i suoi figli perché vuole rimanere con Ghost e fari si che tale Albione prevalga.
L'ultima pagina comunque non loro che si trasformano o alcunché, in cielo si vedono delle specie di astronavi, quindi probabilmente siano quelle che si vedono nel futuro in Spazio Profondo, appartenenti ad appunto Albione. Almeno io l'ho interpretata cosi, alla fine è abbastanza oscura come significato ancora.
Nota a lato infine, per spiegare tutte le incoerenze della casa di Dylan a livello strutturale in tutti questi decenni, quindi posizionamenti anomali delle stanze di storia in storia, cantine che spuntano senza che si sapesse niente, si viene s scoprire che la casa di Dylan è una specie Tesseract.

Ah sono
altri mostri alla fine quindi? Pensavo fossero loro  :asd:

Ma Ghost quindi vuol far distruggere prima tutto e poi diventare il nuovo capo assoluto? Non schiatta pure lui?  :asd:

No che intendi ? Appunto la Regina e i Primi sono della stessa specie.

Per il resto appunto Ghost non vuole far distruggere tutto, lui pensa di riuscire realmente a fermare la Meteora, cosi facendo riuscire al contempo, grazie anche all'andata via dei Primi, dominare in qualche modo il globo a quanto pare.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 06 Maggio 2019, 21:39:45
Mi sono informato anche sul
Tesseract
e sembra un elemento che richiama addirittura parti della continuity della testata, che lasciava piccoli indizi ogni tanto.

Dal punto di vista delle citazioni e dell'evento quindi resta un tassello importante questo numero.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 11 Maggio 2019, 17:02:01
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1552405060793.png--il_primordio___dylan_dog_392_cover.png?1552405061000)

Dylan Dog n. 392, mensile
Il primordio


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Paolo Martinello
Copertina: Gigi Cavenago


Nel territorio del Red Centre, in Australia, uno sciamano osserva la meteora solcare il cielo. Poi estrae dalla sua sacca un misterioso artefatto in pietra. Lo stesso oggetto ricompare, a sorpresa, a Craven Road 7. Da quel momento, per Dylan, la realtà si trasforma in un incubo senza né capo né coda.


In uscita il 30/04/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551345020422.jpg--.jpg?1551345021000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551345021042.jpg--.jpg?1551345021000)
Non male questo numero. Devo dire che da amante di Lovecraft l’argomento suscita in me più di un emozione però è interessante come, grazie all’avvento della Meteora, si sia scatenata questa forza primordiale che anch’essa è in fuga dall’apocalisse.
Le ultime due pagine sono piuttosto inquietanti anzicheno.
Avrei fatto a meno della faccenda dei guardiani che è trita e ritrita mentre la rivelazione sull’appartamento di Dylan è un bel tocco di classe.
Eccezionali i disegni di Martinello.

Voto: 7+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: f-yes93 - 11 Maggio 2019, 18:27:31
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1552405060793.png--il_primordio___dylan_dog_392_cover.png?1552405061000)

Dylan Dog n. 392, mensile
Il primordio


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Paolo Martinello
Copertina: Gigi Cavenago


Nel territorio del Red Centre, in Australia, uno sciamano osserva la meteora solcare il cielo. Poi estrae dalla sua sacca un misterioso artefatto in pietra. Lo stesso oggetto ricompare, a sorpresa, a Craven Road 7. Da quel momento, per Dylan, la realtà si trasforma in un incubo senza né capo né coda.


In uscita il 30/04/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551345020422.jpg--.jpg?1551345021000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551345021042.jpg--.jpg?1551345021000)
Non male questo numero. Devo dire che da amante di Lovecraft l’argomento suscita in me più di un emozione però è interessante come, grazie all’avvento della Meteora, si sia scatenata questa forza primordiale che anch’essa è in fuga dall’apocalisse.
Le ultime due pagine sono piuttosto inquietanti anzicheno.
Avrei fatto a meno della faccenda dei guardiani che è trita e ritrita mentre la rivelazione sull’appartamento di Dylan è un bel tocco di classe.
Eccezionali i disegni di Martinello.

Voto: 7+

Martinello si ispira moltissimo ad Andreas, quindi per gli amici del Forum consiglio di recuperare le opere editate in Italia dalla Magic Press.

Rork in primis e subito dopo Cromwell Stone( dove notiamo la forte influenza che avrà su Martinello) e Capricorno.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 14 Maggio 2019, 00:27:45
Per uno che non ha mai letto Dylan Dog e che si sta affacciando solo ora al mondo Bonelli... Collana cartonata Sclavi a colori si o no?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 14 Maggio 2019, 07:09:21
Si.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 14 Maggio 2019, 08:24:49
Per uno che non ha mai letto Dylan Dog e che si sta affacciando solo ora al mondo Bonelli... Collana cartonata Sclavi a colori si o no?

Si a mani basse, per quanto non abbia tutte le storie meritevoli di Sclavi e qualche scelta un po' meh nella scelta di alcune storie, però comunque si lo stesso.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 14 Maggio 2019, 12:03:00
Volevo prendere i vari pack... Il primo non si trova. Dite che riesco a trovarli tutti sfusi?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Hush - 14 Maggio 2019, 12:59:17
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1552405060793.png--il_primordio___dylan_dog_392_cover.png?1552405061000)

Dylan Dog n. 392, mensile
Il primordio


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Paolo Martinello
Copertina: Gigi Cavenago


Nel territorio del Red Centre, in Australia, uno sciamano osserva la meteora solcare il cielo. Poi estrae dalla sua sacca un misterioso artefatto in pietra. Lo stesso oggetto ricompare, a sorpresa, a Craven Road 7. Da quel momento, per Dylan, la realtà si trasforma in un incubo senza né capo né coda.


In uscita il 30/04/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551345020422.jpg--.jpg?1551345021000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551345021042.jpg--.jpg?1551345021000)
Non male questo numero. Devo dire che da amante di Lovecraft l’argomento suscita in me più di un emozione però è interessante come, grazie all’avvento della Meteora, si sia scatenata questa forza primordiale che anch’essa è in fuga dall’apocalisse.
Le ultime due pagine sono piuttosto inquietanti anzicheno.
Avrei fatto a meno della faccenda dei guardiani che è trita e ritrita mentre la rivelazione sull’appartamento di Dylan è un bel tocco di classe.
Eccezionali i disegni di Martinello.

Voto: 7+

Martinello si ispira moltissimo ad Andreas, quindi per gli amici del Forum consiglio di recuperare le opere editate in Italia dalla Magic Press.

Rork in primis e subito dopo Cromwell Stone( dove notiamo la forte influenza che avrà su Martinello) e Capricorno.
Ecco chi mi ricordava! Una delle prime pagine mi rievocava una scena di Cromwell Stone, ma credevo fosse suggestione. Comunque concordo, Martinello superlativo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 14 Maggio 2019, 14:34:31
Volevo prendere i vari pack... Il primo non si trova. Dite che riesco a trovarli tutti sfusi?

Si, sfusi sono tutti disponibili, ma ovvio che dovrai pagare di più rispetto ai Pack. :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 14 Maggio 2019, 15:15:06
Ma in realtà i pack costavano a memoria quanto i 4 numeri contenuti al loro interno.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 14 Maggio 2019, 15:19:12
In pausa pranzo ho letto il nuovo Color fest. Bah, buona lettura da pausa pranzo  :asd:
Ho gradito abbastanza i disegni e le storia ha catturato il mio interesse. Giunto alla fine, però, mi è rimasta la sensazione di aver letto qualcosa di poco conto.
Voto 6.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 14 Maggio 2019, 15:37:00
Ma in realtà i pack costavano a memoria quanto i 4 numeri contenuti al loro interno.

Si ma credo che presi come arretrati adesso costino di più visto che in corsa sono aumentati di prezzo i volumi, quindi recuperati in fumetteria si applica anche ai primi il prezzo degli ultimi di solito.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 14 Maggio 2019, 17:23:15
Dipende dalle fumetterie.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 14 Maggio 2019, 18:06:44
Trovati tutti in una libreria... Preso il primo. Se mi gusta, recupero a 3-4 volumi alla volta gli altri.
Il voume sembra davvero ben fatto e ha un "odore" retrò particolarissimo :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 14 Maggio 2019, 18:10:28
Trovati tutti in una libreria... Preso il primo. Se mi gusta, recupero a 3-4 volumi alla volta gli altri.
Il voume sembra davvero ben fatto e ha un "odore" retrò particolarissimo :lol:

Sì, li annuso anch'io spesso con soddisfazione... :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 15 Maggio 2019, 13:33:11
Per uno che non ha mai letto Dylan Dog e che si sta affacciando solo ora al mondo Bonelli... Collana cartonata Sclavi a colori si o no?
Io non avevo mai letto Dylan, e devo dire che questa collana è stata una bomba assurda, consigliatissima. Volumi fatti benissimo, apparato editoriale magnifico, colorazione ben proposta e che non fa rimpiangere il classico bianco e nero, costo contenuto per un mensile. Comunque dai il peso opportuno al fatto che ti piaccia o no una singola storia: ogni albo è una storia totalmente scollegata alle altre. Certo è che se non ti piacciono i primi due (Attraverso lo Specchio e Golconda, mi pare), non penso che la collana faccia per te... Però per dire: non è che le prime storie proposte siano le migliori e le ultime le peggiori. Non c'è un ordine di importanza
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 15 Maggio 2019, 16:18:56
Spero arrivino poi a stamparle tutte e avere cosi una collezione "cronologicamentefaidate"
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: dieci - 15 Maggio 2019, 23:28:56
Spero arrivino poi a stamparle tutte e avere cosi una collezione "cronologicamentefaidate"

Purtroppo la collana è stata chiusa con il numero 24 il lungo addio  :(
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 16 Maggio 2019, 00:48:04
Spero arrivino poi a stamparle tutte e avere cosi una collezione "cronologicamentefaidate"

Purtroppo la collana è stata chiusa con il numero 24 il lungo addio  :(

What?  :lol: vabbe, al massimo recupero questi
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 16 Maggio 2019, 10:11:09
Se proprio vuoi una collezione cartonata, fatti i Book e i Superbook.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 16 Maggio 2019, 10:23:48
Spero arrivino poi a stamparle tutte e avere cosi una collezione "cronologicamentefaidate"

Purtroppo la collana è stata chiusa con il numero 24 il lungo addio  :(

What?  :lol: vabbe, al massimo recupero questi
Purtroppo è così, spero che prima o poi la riprendano magari facendola uscire solo in fumetteria come si diceva...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 16 Maggio 2019, 13:24:37
Spero arrivino poi a stamparle tutte e avere cosi una collezione "cronologicamentefaidate"

Purtroppo la collana è stata chiusa con il numero 24 il lungo addio  :(

What?  :lol: vabbe, al massimo recupero questi
Purtroppo è così, spero che prima o poi la riprendano magari facendola uscire solo in fumetteria come si diceva...
anch'io nutro questa speranza... era una collana magnifica e non penso che vendesse così poco rispetto ad altri prodotti bonelliani ben più scadenti...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Endry - 16 Maggio 2019, 19:06:59
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1552405060793.png--il_primordio___dylan_dog_392_cover.png?1552405061000)

Dylan Dog n. 392, mensile
Il primordio


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Paolo Martinello
Copertina: Gigi Cavenago


Nel territorio del Red Centre, in Australia, uno sciamano osserva la meteora solcare il cielo. Poi estrae dalla sua sacca un misterioso artefatto in pietra. Lo stesso oggetto ricompare, a sorpresa, a Craven Road 7. Da quel momento, per Dylan, la realtà si trasforma in un incubo senza né capo né coda.


In uscita il 30/04/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551345020422.jpg--.jpg?1551345021000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1551345021042.jpg--.jpg?1551345021000)

Volume che personalmente ho apprezzato parecchio.
La trama l'ho trovata particolare e interessante, con dei colpi di scena (principalmente nelle ultime 15/20 tavole) che potrebbero dare delle soddisfazioni in futuro.
I disegni sono meravigliosi, con dei giochi di prospettive allucinanti.
Per me, consigliato!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 18 Maggio 2019, 15:10:26
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1554297321779.png--se_una_notte_d_inverno_un_assassino___dylan_dog_color_fest_29_cover.png?1554297322000)

Dylan Dog Color Fest n. 29, trimestrale
Se una notte d'inverno un assassino


Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Di Gregorio
Disegni: Flaviano Armentaro
Copertina: Flaviano Armentaro
Colori: Carmine Moreno Dinisio


L’Indagatore dell’Incubo si cala nelle pieghe delle celeberrime trame di alcuni dei capolavori della letteratura di tutti i tempi, da Italo Calvino a Franz Kafka, da William Shakespeare a Douglas Adams, a Robert Louis Stevenson.


In uscita il 08/05/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1554297457083.jpg--.jpg?1554297458000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1554297458145.jpg--.jpg?1554297459000)
Letto questo ultimo color. L’idea di base è interessante, ovvero calare Dylan in versioni alternative tratte da celebri romanzi, il problema è che manca un vero filo conduttore e il finale sia troppo scontato.
Rimangono però i bellissimi disegni di Armetaro e la colorazione di Dinisio che salvano questo numero dall’oblio.

Voto: 6+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 25 Maggio 2019, 12:31:00
Letto Attraverso lo specchio... Non me l'aspettavo, bello davvero :wub: edizione molto bella, ma solo 24 numeri sparsi. Se prendessi i Book da 1 a 100 (a buon prezzo), sarebbe un giusto compresso? Merita come edizione?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 25 Maggio 2019, 12:34:36
Sì, è un'ottima edizione, e soprattutto le storie sono nel bianco e nero originale, senza questi brutti colori posticci.
Anche i Superbook vanno recuperati, almeno i primi. Sclavi ha realizzato alcune delle sue storie migliori negli albi fuori-serie, come La casa degli uomini perduti e Sette anime dannate.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 25 Maggio 2019, 12:54:49
Si, infatti gli speciali di sclavi sono tutti bellissimi e particolarissimi (davvero storie "speciali").

poi segnalo anche il primo magazine, una storia che mi colpì molto e nel secondo magazine c'è una delke gag più divertenti.
Anche il primo dylandogone è stupendo e nel secondo maxi, mi pare secondo, c'era una variante su jack lo squartatore molto interessante.

Aggiungiamo anche la storia a puntate su conic art, l'inquilino arcano
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 25 Maggio 2019, 12:59:21
I Superbook sono molto comodi perché raccolgono tutti i fuoriserie (Speciali, Giganti, storie apparse in occasioni uniche, ecc...)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 25 Maggio 2019, 13:59:30
Sì, è un'ottima edizione, e soprattutto le storie sono nel bianco e nero originale, senza questi brutti colori posticci.
Anche i Superbook vanno recuperati, almeno i primi. Sclavi ha realizzato alcune delle sue storie migliori negli albi fuori-serie, come La casa degli uomini perduti e Sette anime dannate.

Sono sempre un fan dell'opera con la colorazione originale, ma devo ammettere che la colorazione usata in quest'ultima collana non mi è dispiaciuta affaffo
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 27 Maggio 2019, 10:40:54
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1555336764536.png--casca_il_mondo___dylan_dog_393_cover.png?1555336765000)

Dylan Dog n. 393, mensile
Casca il mondo


Soggetto: Barbara Baraldi
Sceneggiatura: Barbara Baraldi
Disegni: Bruno Brindisi
Copertina: Gigi Cavenago


Prosegue il cammino della meteora, in rotta di collisione con il pianeta terra. L’ambiguo genio della finanza John Ghost, dietro le quinte, continua a tessere le sue trame, cercando di tenere a bada il caos che si sta scatenando con l’avvicinarsi del corpo celeste. E una bambina si presenta al n. 7 di Craven Road chiedendo di far luce sulla scomparsa della madre dando il la a una vicenda che spinge a riflettere sul terremoto, i suoi demoni e i suoi orrori.


In uscita il 30/05/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1555336982496.jpg--.jpg?1555336983000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1555336983598.jpg--.jpg?1555336984000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 27 Maggio 2019, 18:14:46
Secondo voi un prezzo giusto per recuperare la collana book da 1 a 50 o 1-100?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 27 Maggio 2019, 18:55:00
A 1-2 euro cadauno si trovano mediamente nei mercatini.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 27 Maggio 2019, 21:58:31
A 1-2 euro cadauno si trovano mediamente nei mercatini.

Capito. Dopo aver letto Attraverso lo specchio mi sono messo un po' alla ricerca e ho comprato in blocco i volumi 1-50 che mi arriveranno questo fine settimana.
Se le storie mi prenderanno come spero, punto a recuperare almeno fino al 100
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 27 Maggio 2019, 22:08:44
Che bella composizione e accostamento di colori che ha la cover di Casca il mondo :wub:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 27 Maggio 2019, 22:15:27
A 1-2 euro cadauno si trovano mediamente nei mercatini.

Capito. Dopo aver letto Attraverso lo specchio mi sono messo un po' alla ricerca e ho comprato in blocco i volumi 1-50 che mi arriveranno questo fine settimana.
Se le storie mi prenderanno come spero, punto a recuperare almeno fino al 100

Se ti prende superalo anche, cioè recupera le storie buone post-100 che sono abbastanza, nonché anche fuoriserie (non tutti, quelli meritevoli). Ovviamente è una gran bella spesa, ma piano piano, anche mettendoci tanto vedrai che ne vale la pena.
Comunque Cavenago sempre uber alles.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 03 Giugno 2019, 09:24:08
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1555336764536.png--casca_il_mondo___dylan_dog_393_cover.png?1555336765000)

Dylan Dog n. 393, mensile
Casca il mondo


Ok i disegni del buon Brindisi, ok lo storytelling pazzesco, ok la bambina, ma questo numero mi è sembrato il Johnny Freak dei poveri. Cerca la lacrima facile, e in qualche lettore potrebbe pure funzionare, però lo fa in modo abbastanza prevedibile e telefonato, mancando purtroppo quel percorso di empatia durante la vicenda, di gran lunga inferiore al sopracitato Freak.

Proprio per questo però potrebbe piacere a quelli che vogliono un albo con quel pizzico di cuore in più, quindi non mi sento di sconsigliarlo, suscita quel tipo di commozione molto soggettiva che va provata con mano per capire se colpisce o meno.

Io sto nel mezzo, a tratti commovente, ma un po' paraculo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 03 Giugno 2019, 12:29:24
(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1559227251076.jpg--dylan_dog___mister_no__ananga_.jpg?1559227254000)

Dylan Dog & Mister No - Ananga!

Soggetto: Tiziano Sclavi
Sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Giovanni Freghieri, Fabio Civitelli
Copertina: Bruno Brindisi
Colori: GFB Comics, Luca Bertelé

cartonato, 19x26, 432 pagine, b/n e colore, 29€


Ananga, un malvagio demone giaguaro, si risveglia nel cuore dell'Amazzonia. Ad affrontarlo, i più celebri antieroi di casa Bonelli, Dylan Dog e Mister No, in due avventure uscite dalla penna di Tiziano Sclavi e qui raccolta per la prima volta, con l'aggiunta di un finale crossover scritto da Michele Masiero.

Sulle tracce del marito della bella Abigail Wolfe, misteriosamente scomparsi nella giungla, Mister No finirà per trovare una scia di sangue... Nella mente di Dylan Dog, invece, risuona una domanda: è davvero il potente spirito del giaguaro a infestare il corpo della bellissima trapezista Juma?



In uscita il 06/06/2019

Anteprima:

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1557493392349.jpg--.jpg?1557493393000)

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1557493393973.jpg--.jpg?1557493394000)

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1558096294890.jpg--.jpg?1558096295000)

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1558096295455.jpg--.jpg?1558096296000)

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1557493396826.jpg--.jpg?1557493397000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Giugno 2019, 18:21:51
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1555336764536.png--casca_il_mondo___dylan_dog_393_cover.png?1555336765000)

Dylan Dog n. 393, mensile
Casca il mondo


Soggetto: Barbara Baraldi
Sceneggiatura: Barbara Baraldi
Disegni: Bruno Brindisi
Copertina: Gigi Cavenago


Prosegue il cammino della meteora, in rotta di collisione con il pianeta terra. L’ambiguo genio della finanza John Ghost, dietro le quinte, continua a tessere le sue trame, cercando di tenere a bada il caos che si sta scatenando con l’avvicinarsi del corpo celeste. E una bambina si presenta al n. 7 di Craven Road chiedendo di far luce sulla scomparsa della madre dando il la a una vicenda che spinge a riflettere sul terremoto, i suoi demoni e i suoi orrori.


In uscita il 30/05/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1555336982496.jpg--.jpg?1555336983000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1555336983598.jpg--.jpg?1555336984000)
Letto l’inedito che non mi è dispiaciuto. Aldilà dell’effetto cuore legato alla bambina credo che il messaggio più importante di questo numero è quello legato alla tragedia che immancabilmente colpisce chi è vittima dei terremoti. In questa storia credo che la Baraldi sia riuscita nell’intento di far convogliare nei lettori la sua esperienza personale.
Brindisi in qualsiasi circostanza è sempre bravissimo.

Voto: 7.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 09 Giugno 2019, 22:01:20
Letti i primi 5 volumi originali e sono a dir poco rapito. Menzione d'onore per il numero 5, Gli Uccisori  :clap:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 10 Giugno 2019, 00:26:01
Letti i primi 5 volumi originali e sono a dir poco rapito. Menzione d'onore per il numero 5, Gli Uccisori  :clap:

Se sei rapito ora vedrai dopo, visto che il primo annetto di storie e di rodagio rispetto al resto, per quanto ci stiano comunque storie come Attraverso lo Specchio.  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: dieci - 11 Giugno 2019, 16:25:15
Beh rodaggio non direi,c'è il numero 6 bellissimo la bellezza del demonio, poi la zona del crepuscolo ,il ritorno del mostro stupenda,Alfa e Omega e poi la meravigliosa attraverso lo specchio, secondo me è già in clima capolavoro,un periodo leggermente minore si ha dal numero 11 al 15 nonostante siano sempre storie godibilissime
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 11 Giugno 2019, 19:25:38
Beh rodaggio non direi,c'è il numero 6 bellissimo la bellezza del demonio, poi la zona del crepuscolo ,il ritorno del mostro stupenda,Alfa e Omega e poi la meravigliosa attraverso lo specchio, secondo me è già in clima capolavoro,un periodo leggermente minore si ha dal numero 11 al 15 nonostante siano sempre storie godibilissime

Per me tutti questi non sono al livello di quelli successivi, per miei gusti, per me c'è ancora un Tiziano di rodaggio, tranne La Bellezza del Demonio e Attraverso lo Specchio.  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 11 Giugno 2019, 19:37:47
Per me gli unici che si salvano dei primi dieci sono il primo, La Zona del Crepuscolo e Attraverso lo specchio. Gli altri o sono solo carini, o brutti forte (Il ritorno del mostro, WTF?).
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 11 Giugno 2019, 21:51:57
Per me gli unici che si salvano dei primi dieci sono il primo, La Zona del Crepuscolo e Attraverso lo specchio. Gli altri o sono solo carini, o brutti forte (Il ritorno del mostro, WTF?).

 :quoto:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 11 Giugno 2019, 22:48:52
Sono albi che per me letti al momento dell'uscita avevano tutto un altro significato.
Oggi sono storie semplici e un po' banali, trent'anni e passa fa il semplice fatto che esistessero era qualcosa di rivoluzionario.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 12 Giugno 2019, 07:25:24
E declassiamo a carini anche i primi capolavori di Scalvi...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Endry - 23 Giugno 2019, 14:54:23
Letto il #393.
Che dire...stupendo!
Un volume che sa coinvolgere ed emozionare. Trama semplice e diretta. Disegni ben fatti che legano molto bene con la storia.
Volume che dimostra quanto l'horror non sia tanto un mostro sotto il letto quanto le tragiche esperienze che la vita può farti passare.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 24 Giugno 2019, 07:33:32
Posso rispettare la tua opinione, ma di certo non la condivido. Possono essere magari opere minori se confrontate con altre sempre di quel periodo, ma poi anche qui entra in ballo la soggettività e allora...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 24 Giugno 2019, 11:44:00
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1559204124197.png--maxi_dylan_dog_n_36_cover.png?1559204124000)

Maxi Dylan Dog n. 36, trimestrale
Copertina: Raul & Gianluca Cestaro


Tre storie all'insegna dell'horror più puro per il nostro Old Boy!

Sottosopra
Soggetto e sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Montanari & Grassani

Dylan Dog viene prelevato a forza da una compagine di vecchi amici e portato a Buckingham Palace, per una segretissima missione, al servizio nientemeno che della Corona Inglese.

Grande distruzione organizzata
Soggetto e sceneggiatura: Andrea Cavaletto
Disegni: Montanari & Grassani

L’Old Boy e la sua nuova fiamma si dirigono in un nuovo, modernissimo centro commerciale londinese. Ma ad attendere la folla che vi si accalca dentro, c’è una terribile minaccia armata.

Sandheaven
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Masi
Disegni: Montanari & Grassani, Cesare Valeri

Marilyn sente che nella sua casa c’è qualcosa di sinistro, qualcosa che la terrorizza. Oltretutto, vi scopre due ritratti degli antichi proprietari del tutto identici a lei e all’Indagatore dell’Incubo.


In uscita il 28/06/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556552567397.png--.png?1556552567000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556552567781.png--.png?1556552568000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556552568068.png--.png?1556552568000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 24 Giugno 2019, 11:44:33
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1556789149786.png--eterne_stagioni___dylan_dog_394_cover.png?1556789150000)

Dylan Dog n. 394, mensile
Eterne stagioni


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Marco Nizzoli
Copertina: Gigi Cavenago


Che rapporto c’è tra l’apocalittica minaccia proveniente dal cielo, che sta tenendo in scacco l’umanità, e l’improvviso alternarsi in maniera frenetica delle quattro stagioni? Dylan mette il naso fuori di casa in una bella mattinata di primavera e, nel giro di pochissimo tempo, è sottoposto alla calura estiva, alle piogge autunnali e, infine, alla morsa del gelo invernale.

In omaggio il poster e gli adesivi di Dylan Dog!



In uscita il 29/06/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556547440439.jpg--.jpg?1556547444000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556547444630.jpg--.jpg?1556547445000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1560326495893.png--.png?1560326496000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1560326497871.png--.png?1560326498000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Tidus79 - 29 Giugno 2019, 14:52:57
Ho letto stamattina il 394 non mi piace per niente questo ciclo della meteora come la gestione Recchioni del personaggio in toto.

si vocifera che dopo il 400 sparisce groucho e il personaggio si avvia verso una nuova fase editoriale...

purtroppo ho letto che dopo il 400 prosegue la numerazione classica (401/402 ecc...),avrei preferito che la serie finisse con quel ciclo di storie poi eventualmente farla ripartire con nuovo formato e tutte le "modernizzazioni" che volevano.

così i vecchi fan potevano tranquillamente abbandonare questo"nuovo Dylan" ormai irriconoscibile rispetto ai primi numeri anni 80/90
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 29 Giugno 2019, 14:58:09
Sono curioso di vedere se realmente ci sarà questo cambiamento che doveva arrivare già con Spazio profondo. Poi è stato rimandato alla meteora che, per ora, sembra un insieme di sceneggiature già pronte a cui è stato appiccicato un countdown, per far finta che ci sia una continuity serrata come avevano annunciato.

Boh. Se davvero ci fosse un cambiamento sarei contento. Ovviamente bisognerà poi guardare alla qualità, ma intanto qualcosa di veramente nuovo non mi dispiacerebbe affatto trovarlo.

Il problema della numerazione non lo vedo, perché penso che un lettore possa smettere di comprare quando vuole.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 29 Giugno 2019, 20:51:00
Ho letto stamattina il 394 non mi piace per niente questo ciclo della meteora come la gestione Recchioni del personaggio in toto.

si vocifera che dopo il 400 sparisce groucho e il personaggio si avvia verso una nuova fase editoriale...

purtroppo ho letto che dopo il 400 prosegue la numerazione classica (401/402 ecc...),avrei preferito che la serie finisse con quel ciclo di storie poi eventualmente farla ripartire con nuovo formato e tutte le "modernizzazioni" che volevano.

così i vecchi fan potevano tranquillamente abbandonare questo"nuovo Dylan" ormai irriconoscibile rispetto ai primi numeri anni 80/90

Se i fan vogliono lasciarlo possono fare quando vogliono, trovo assurdo che non lo possono fare per via della numerazione, sarebbe al limite dell'ossessivo compulsivo o maniacale.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 29 Giugno 2019, 21:27:06
Ho letto stamattina il 394 non mi piace per niente questo ciclo della meteora come la gestione Recchioni del personaggio in toto.

si vocifera che dopo il 400 sparisce groucho e il personaggio si avvia verso una nuova fase editoriale...

purtroppo ho letto che dopo il 400 prosegue la numerazione classica (401/402 ecc...),avrei preferito che la serie finisse con quel ciclo di storie poi eventualmente farla ripartire con nuovo formato e tutte le "modernizzazioni" che volevano.

così i vecchi fan potevano tranquillamente abbandonare questo"nuovo Dylan" ormai irriconoscibile rispetto ai primi numeri anni 80/90

Se i fan vogliono lasciarlo possono fare quando vogliono, trovo assurdo che non lo possono fare per via della numerazione, sarebbe al limite dell'ossessivo compulsivo o maniacale.

Sappi che ce ne sono parecchi che lo fanno e ci sono parecchi che comprono anche 2-3 dylan dog al mese senza leggerli  :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 29 Giugno 2019, 21:28:57
Ho letto stamattina il 394 non mi piace per niente questo ciclo della meteora come la gestione Recchioni del personaggio in toto.

si vocifera che dopo il 400 sparisce groucho e il personaggio si avvia verso una nuova fase editoriale...

purtroppo ho letto che dopo il 400 prosegue la numerazione classica (401/402 ecc...),avrei preferito che la serie finisse con quel ciclo di storie poi eventualmente farla ripartire con nuovo formato e tutte le "modernizzazioni" che volevano.

così i vecchi fan potevano tranquillamente abbandonare questo"nuovo Dylan" ormai irriconoscibile rispetto ai primi numeri anni 80/90

Se i fan vogliono lasciarlo possono fare quando vogliono, trovo assurdo che non lo possono fare per via della numerazione, sarebbe al limite dell'ossessivo compulsivo o maniacale.

Sappi che ce ne sono parecchi che lo fanno e ci sono parecchi che comprono anche 2-3 dylan dog al mese senza leggerli  :lol:

Cosa che non capirò mai, questo bisogno compulsivo di avere tutto nonostante una testata o personaggio non piaccia più per me rimarrà sempre assurda.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 29 Giugno 2019, 21:30:50
Credo fosse scontato che questi numeri avrebbero avuto poco a che fare con la trama generale della meteora, anzi mi aspettavo qualcosa di peggio, quindi sono felice che siano riusciti a legare tanti autori e tante sceneggiature con un filo conduttore, ovviamente il clou arriva con il 400 a fine anno e spero vivamente in qualche grosso cambiamento, altrimenti avrebbe davvero poco senso tutto questo ciclo (e tutta la nuova fase di conseguenza). A dispetto delle grosse delusioni e delle mancate occasioni, massima fiducia in Recchioni.


Non c'è più il Dylan di una volta, ma è giusto così, deve essere così e se il personaggio, la serie e tutto il resto deve cambiare, ben venga. Questo mi porta a osservazioni ben più grandi, in Bonelli quanti personaggi cambiano davvero nel corso della loro "vita"? Io non parlo solo di stravolgimenti, ma anche di naturali evoluzioni. Che io sappia, solo Nathan Never ha avuto un trattamento del genere.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 29 Giugno 2019, 22:12:32
Per la numerazione io invece credo che qualche rilancio possa essere una buona mossa, anche se atipica per una testata bonelli, che fa della numerazione unica uno dei suoi marchi di fabbrica.

Il problema è che non è detto che in questo modo pompi le vendite, può essere pure che rimane tutto come ora, quindi va a finire che ti ritrovi scontenti proprio i fan storici della serie abituati a comprare tex #546
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 29 Giugno 2019, 22:29:49
La numerazione deve continuare, non lo metto neanche in dubbio,  queste americanate non le potrei sopportare nel nostro mercato.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 30 Giugno 2019, 01:47:22
La numerazione continua classica, Recchioni l'ha confermato, e ci mancherebbe anche guardate, alla fine per rilanciare la testata o un personaggio serve altro, non ricominciare la numerazione che mai a portato realmente a qualcosa, ed è una novità che alla fine niente porta o serve per aumentare la qualità stessa.
Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Luglio 2019, 15:41:20
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1559204124197.png--maxi_dylan_dog_n_36_cover.png?1559204124000)

Maxi Dylan Dog n. 36, trimestrale
Copertina: Raul & Gianluca Cestaro


Tre storie all'insegna dell'horror più puro per il nostro Old Boy!

Sottosopra
Soggetto e sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Montanari & Grassani

Dylan Dog viene prelevato a forza da una compagine di vecchi amici e portato a Buckingham Palace, per una segretissima missione, al servizio nientemeno che della Corona Inglese.

Grande distruzione organizzata
Soggetto e sceneggiatura: Andrea Cavaletto
Disegni: Montanari & Grassani

L’Old Boy e la sua nuova fiamma si dirigono in un nuovo, modernissimo centro commerciale londinese. Ma ad attendere la folla che vi si accalca dentro, c’è una terribile minaccia armata.

Sandheaven
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Masi
Disegni: Montanari & Grassani, Cesare Valeri

Marilyn sente che nella sua casa c’è qualcosa di sinistro, qualcosa che la terrorizza. Oltretutto, vi scopre due ritratti degli antichi proprietari del tutto identici a lei e all’Indagatore dell’Incubo.


In uscita il 28/06/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556552567397.png--.png?1556552567000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556552567781.png--.png?1556552568000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556552568068.png--.png?1556552568000)
Non male questo maxi estivo che, come di consueto, si contraddistingue per essere interamente disegnato dalla collaudata coppia Montanari&Grassani, anche se la terza storia vede ai disegni la coppia Montanari&Valeri.
La prima storia vede il ritorno di una vecchia fiamma di Dylan in maniera quantomeno insolita. Una bella idea da parte della Barbato in cui manca un po’ la verve dei tempi migliori.
Mi è piaciuta di più la seconda storia, ad opera di Cavalletto, in cui Dylan deve affrontare una minaccia consumistica in un grande magazzino. Una bella metafora della società, in stile Romero, senza il veicolo zombie.
Non ho trovato molto riuscita l’ultima storia ambientata in un sinistro paese della campagna inglese dove gli abitanti nascondono un terribile segreto. Perché poi l’astio verso Groucho che non porta a niente se non a qualche discreta battuta?
Comunque anche per quest’estate l’orrore è servito ovunque voi siate.

Voto: 7-
Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Luglio 2019, 16:18:58
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1556789149786.png--eterne_stagioni___dylan_dog_394_cover.png?1556789150000)

Dylan Dog n. 394, mensile
Eterne stagioni


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Marco Nizzoli
Copertina: Gigi Cavenago


Che rapporto c’è tra l’apocalittica minaccia proveniente dal cielo, che sta tenendo in scacco l’umanità, e l’improvviso alternarsi in maniera frenetica delle quattro stagioni? Dylan mette il naso fuori di casa in una bella mattinata di primavera e, nel giro di pochissimo tempo, è sottoposto alla calura estiva, alle piogge autunnali e, infine, alla morsa del gelo invernale.

In omaggio il poster e gli adesivi di Dylan Dog!



In uscita il 29/06/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556547440439.jpg--.jpg?1556547444000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556547444630.jpg--.jpg?1556547445000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1560326495893.png--.png?1560326496000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1560326497871.png--.png?1560326498000)
L’ultimo inedito mi è piaciuto. Una storia molto triste, un amore non consumato, una sana follia, oppure un insana lucidità. Le stagioni che si susseguono ad un ritmo infernale che è lo specchio della civiltà moderna. Il tutto disegnato magnificamente da Nizzoli, capace di dare il meglio sia nelle stagioni solari che in quelle crepuscolari. Eppoi Groucho...

Voto: 7.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Endry - 06 Luglio 2019, 18:25:44
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1556789149786.png--eterne_stagioni___dylan_dog_394_cover.png?1556789150000)

Dylan Dog n. 394, mensile
Eterne stagioni


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Marco Nizzoli
Copertina: Gigi Cavenago


Che rapporto c’è tra l’apocalittica minaccia proveniente dal cielo, che sta tenendo in scacco l’umanità, e l’improvviso alternarsi in maniera frenetica delle quattro stagioni? Dylan mette il naso fuori di casa in una bella mattinata di primavera e, nel giro di pochissimo tempo, è sottoposto alla calura estiva, alle piogge autunnali e, infine, alla morsa del gelo invernale.

In omaggio il poster e gli adesivi di Dylan Dog!



In uscita il 29/06/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556547440439.jpg--.jpg?1556547444000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1556547444630.jpg--.jpg?1556547445000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1560326495893.png--.png?1560326496000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1560326497871.png--.png?1560326498000)

Non mi è piaciuto...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: shumani - 11 Luglio 2019, 22:18:34
qualcuno ha qualche notizie sui prossimi allegati di Dylan Dog alla Gazzetta?
ho visto un claim che rimane molto sul vago e online non ho trovato nada de nada.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 11 Luglio 2019, 22:23:56
qualcuno ha qualche notizie sui prossimi allegati di Dylan Dog alla Gazzetta?
ho visto un claim che rimane molto sul vago e online non ho trovato nada de nada.

No purtroppo non hanno rilasciate notizie.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 12 Luglio 2019, 07:29:08
"Dylan Dog e Hellblazer, Recchioni all’opera sul crossover tra John Costantine e l’Indagatore dell’Incubo?"

https://www.staynerd.com/dylan-dog-hellbla...0apXl-q12GDl8hA (https://www.staynerd.com/dylan-dog-hellblazer-crossover/?fbclid=IwAR3tM9WAuy9u4NqRXwC9i2C7Rgzd2n7PYlG0gPAAZpj60apXl-q12GDl8hA)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 12 Luglio 2019, 08:34:47
Pare abbia smentito il crossover. Certo è che esplicitamente ha detto che sta scrivendo Constantine e quasi sicuramente è per un crossover con una serie Bonelli

Inviato dal mio ASUS_X00ID utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 13 Luglio 2019, 08:54:36
qualcuno ha qualche notizie sui prossimi allegati di Dylan Dog alla Gazzetta?
ho visto un claim che rimane molto sul vago e online non ho trovato nada de nada.
(https://i.imgur.com/qmxOvIc.jpg)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 13 Luglio 2019, 08:58:35
Il primo lo prendo giusto per il prezzo, ma difficlmente la seguirò questa collana, ho già abbastanza doppioni :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 13 Luglio 2019, 09:31:11
Penso che i volumi saranno identici a quelli della collana di Nathan Never, fatto salvo per l'ordine non cronologico.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 13 Luglio 2019, 09:37:27
Una specie di proseguo de Il Dylan Dog di Tiziano Scalvi?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: UltimateMM - 13 Luglio 2019, 12:43:50
Mi chiedevo se valesse la pena iniziarla per no che ha letto poco o nulla come me sul personaggio  :hmm:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Endry - 13 Luglio 2019, 13:21:09
Mi chiedevo se valesse la pena iniziarla per no che ha letto poco o nulla come me sul personaggio  :hmm:

Perché no?!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 13 Luglio 2019, 13:24:58
Mi chiedevo se valesse la pena iniziarla per no che ha letto poco o nulla come me sul personaggio  :hmm:

Certo, anzi meno storie hai meglio è, così non ti becchi doppioni. Queste collane sono fatte apposta per avvicinare nuovi lettori. Se il prezzo è buono buttati, male che va puoi stoppare quando vuoi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 13 Luglio 2019, 13:44:21
50 uscite, due storie per numero sono 100 storie... Molto carino l'effetto finale del dorso.
Peccato che seguendo al momento Asterix e Taniguchi faccio fatica a seguire una nuova collana settimanale altrimenti ci avrei dato un'occhiata.
Più che un proseguo della collana di Tiziano Sclavi questo mi sembra proprio un suo possibile sostituito. Il fatto che sia messo in evidenza il nome "Tiziano Sclavi" cosa che in altre testate precedenti non mi pare fosse così in rilievo mi fa pensare che potrebbe essere una raccolta di solo Sclavi.
Nel primo numero c'è sicuro Memorie dall'Invisibile quindi sarebbe già un doppione...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 13 Luglio 2019, 13:51:46
Mi chiedevo se valesse la pena iniziarla per no che ha letto poco o nulla come me sul personaggio  :hmm:

Se non hai letto niente del personaggio e vuoi provare direi che è obbligatorio, il primo numero costa 2€ e contiene, almeno, un capolavoro della serie, più di cosi non so si può volere.  :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: UltimateMM - 13 Luglio 2019, 14:03:34
Mi chiedevo se valesse la pena iniziarla per no che ha letto poco o nulla come me sul personaggio  :hmm:

Se non hai letto niente del personaggio e vuoi provare direi che è obbligatorio, il primo numero costa 2€ e contiene, almeno, un capolavoro della serie, più di cosi non so si può volere.  :asd:
Ok grazie, ma il.prezzo delle seguenti uscire non si sa?

Inviato dal mio moto g(6) plus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 13 Luglio 2019, 14:18:24
5.99. È scritto in piccolissimo sul bordo dell'immagine.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 13 Luglio 2019, 14:40:14
Non è una collana tuttosclavi lo ha confermato recchioni.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: moebius - 13 Luglio 2019, 15:28:41
Proverò a sfruttare l'occasione per rimpinguare la collana dei cartonatini a colori di Sclavi che è purtroppo terminata qualche mese fa  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 13 Luglio 2019, 16:30:13
Chissà se è cartonata anche questa stile tex il mito.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 13 Luglio 2019, 17:03:58
Improbabile, costano troppo poco i volumi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 13 Luglio 2019, 19:02:12
C'hai ragione, tex 70 anni di un mito ha una foliazione minore (a colori però).
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 13 Luglio 2019, 19:17:37
A ripensarci, forse potrebbero essere cartonati.
Le costine componibili sono un indizio.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 15 Luglio 2019, 08:09:54
Vorrei provare almeno il primo numero, però avere per l'ennesima volta Memorie Dall'Invisibile (bellissima non si discute) non è che mi entusiasmi molto. L'altra si sa quale sarà?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: UltimateMM - 23 Luglio 2019, 10:40:01
Piano di pubblicazione degli allegati alla Gazzetta


Descrizione
Sergio Bonelli Editore con La Gazzetta dello Sport e Corriere della Sera presentano: Dylan Dog - Viaggio nell’Incubo, la collana di fumetti dedicata all’antieroe nato dalla fantasia di Tiziano Sclavi. Un lungo viaggio tra le angosce, gli orrori, i mostri, le creature spaventose di oltre trent’anni di racconti a fumetti dylaniati. In ogni volume due avventure complete, arricchite da contenuti speciali, racchiuse da una copertina inedita creata per l’occasione da grandi firme del fumetto italiano. Un appuntamento imperdibile per rivivere le più belle storie dell’Indagatore dell’Incubo e calarsi nelle sue inquietanti, surreali e fantastiche atmosfere.
Piano completo dell’opera:


C’era una volta un serial killer - 23/07/2019
Ai confini della surrealtà - 30/07/2019
Inquietanti presenze - 06/08/2019
Orrore cosmico - 13/08/2019
London killing! - 20/08/2019
I mostri siamo noi! - 27/08/2019
Diversamente vivi - 03/09/2019
Nella mente di Killex! - 10/09/2019
Spettri! - 17/09/2019
Principi delle tenebre - 24/09/2019
Magia Nera - 01/10/2019
In compagnia dei lupi - 08/10/2019
Contagio! - 15/10/2019
Una vita divisa in due - 22/10/2019
L’insostenibile leggerezza dell’essere - 29/10/2019
Quale realtà? - 05/11/2019
I migliori amici dell’uomo - 12/11/2019
Ritorno dall’oltretomba - 19/11/2019
Sympathy for the Devil - 26/11/2019
Il Male non muore mai - 03/12/2019
L’ultima ballata - 10/12/2019
Vita artificiale - 17/12/2019
A me gli occhi! - 24/12/2019
L’assassino nella nebbia - 31/12/2019
Coma profondo - 07/01/2020
I nuovi mostri - 14/01/2020
Dietro le sbarre - 21/01/2020
Dal profondo della notte - 28/01/2020
Weird science - 04/02/2020
Alla fine del viaggio - 11/02/2020
Diverso da chi? - 18/02/2020
Operazione Paura - 25/02/2020
Morire per vivere - 03/03/2020
Pink Rabbit! - 10/03/2020
Nel nome del Male - 17/03/2020
Dietro la maschera - 24/03/2020
L’ombra dell’Aldilà - 31/03/2020
Ascensore per l’Inferno - 07/04/2020
Tra la vita e la morte - 14/04/2020
Nel nome della Legge - 21/04/2020
Quattro mura insanguinate - 28/04/2020
Le strade dell’incubo - 05/05/2020
Brucia, strega, brucia! - 12/05/2020
Istinto animale - 19/05/2020
Legami di sangue - 26/05/2020
Il terrore in diretta - 02/06/2020
Il corridoio della paura - 09/06/2020
Tempus fugit - 16/06/2020
La piccola bottega degli orrori - 23/06/2020
Un bacio prima di morire - 30/06/2020
Prezzo 1a uscita: € 1,99
Prezzo dalla 2a uscita: € 5,99

Data 1a uscita: 23 Luglio 2019
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: eddiekrueger - 23 Luglio 2019, 12:14:53
Ma che sono sti titoli?  :blink:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: UltimateMM - 23 Luglio 2019, 12:20:25
dovrebbero essere ristampe della precedente edizione da edicola  :mmm:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 24 Luglio 2019, 07:20:57
In C'era una volta un serial killer ci sono Memorie Dall'Invisibile e il suo "sequel" Oltre La Morte.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: ElPata86 - 24 Luglio 2019, 09:02:04
Ma che sono sti titoli?  :blink:

Praticamente hanno fatto come per ristampe tipo la collezione storica a colori di Martin Mystère: un volume contiene più storie e gli hanno messo un titolo a se stante.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Luglio 2019, 11:08:03
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1561381553938.png--del_tempo_e_di_altre_illusioni___dylan_dog_395_cover.png?1561381554000)

Dylan Dog n. 395, mensile
Del tempo e di altre illusioni


Soggetto: Carlo Ambrosini
Sceneggiatura: Carlo Ambrosini
Disegni: Carlo Ambrosini
Copertina: Gigi Cavenago


-5 alla meteora. Per Dylan Dog l’Incubo si fonde con l’Impossibile…

Come si può distinguere cosa è vero e cosa non lo è quando il tessuto stesso della realtà inizia a lacerarsi e Dylan Dog si ritrova ad aver a che fare con l’impossibile? E che cosa ha a che vedere con tutto ciò un misterioso bambino cieco che incrocia la pista dell’Old Boy a più riprese?



In uscita il 30/07/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561382092001.jpg--.jpg?1561382092000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561382092564.jpg--.jpg?1561382093000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 29 Luglio 2019, 11:11:36
Le copertine di Cavenago sono sempre qualcosa di eccelso!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 30 Luglio 2019, 09:27:59
Le copertine di Cavenago sono sempre qualcosa di eccelso!

Forse questa è una delle migliori in assoluto
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 31 Luglio 2019, 11:02:55
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1563804278088.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_1__c_era_una_volta_un_serial_killer___realizzata_da_giampiero_casertano_.png?1563804278000)

PRIMO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
C'ERA UNA VOLTA UN SERIAL KILLER


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi, Mauro Marcheselli
Disegni: Giampiero Casertano, Marco Soldi
Copertina: Giampiero Casertano
Contiene: #19 Memorie dall'invisibile + #88 Oltre la morte
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €1,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

In edicola dal 23 luglio con La Gazzetta dello Sport e il Corriere della Sera la collana settimanale "Dylan Dog, viaggio nell’incubo", un'escursione nel più autentico mondo dell'Indagatore dell'Incubo con storie emblematiche e copertine inedite!

Dopo il successo delle precedenti collane di Dylan Dog (I colori della Paura, Il Nero della Paura e I Maestri della Paura), La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in collaborazione con Sergio Bonelli Editore presentano una nuova collana di grande qualità: Dylan Dog, viaggio nell'incubo.

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Il primo volume di Dylan Dog, viaggio nell'incubo, "C'era una volta un serial killer" è in edicola con La Gazzetta dello Sport  e Il Corriere della Sera mercoledì 23 luglio in offerta lancio a 1,99 euro, e resterà sugli espositori fino al 6 agosto. All'interno, Memorie dall'invisibile di Sclavi e Casertano e Oltre la morte di Marcheselli, Sclavi e Soldi. La settimana seguente, il 30 luglio, uscirà il secondo volume, "Ai confini della surrealtà", con Golconda! e La quinta stagione, entrambi di Sclavi e Piccatto. Il secondo volume, come tutti i successivi, sarà in vendita a 5,99 euro.

Nella nostra gallery in apertura trovate, in anteprima, la copertina e alcune pagine del primo volume.

Se però non siete sicuri di poterlo trovare nella vostra edicola di fiducia, non preoccupatevi: potete ordinarlo nel sito di Prima Edicola oppure recuperarlo in un secondo momento grazie allo Store online di Gazzetta.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1563804277159.jpg--una_tavola_di__memorie_dall_invisibile__di_tiziano_sclavi_e_giampiero_casertano.jpg?1563804277000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1563804277485.jpg--una_tavola_di__oltre_la_morte__di_mauro_marcheselli__tiziano_sclavi_e_marco_soldi.jpg?1563804277000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1563804277771.jpg--il__nightmare_club__di_maurizio_colombo.jpg?1563804278000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 31 Luglio 2019, 11:04:39
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564406354632.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_2__ai_confini_della_surrealta___realizzata_da_sergio_gerasi_.png?1564406354000)

SECONDO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
AI CONFINI DELLA SURREALTÀ


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Luigi Piccatto
Copertina: Sergio Gerasi
Contiene: #41 Golconda! + #117 La quinta stagione
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 30 luglio approda in edicola il secondo volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo, collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera e fino al 6 agosto continua a essere disponibile anche la prima uscita!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 30 luglio, è in edicola il secondo volume "Ai confini della surrealtà", con copertina inedita di Sergio Gerasi, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano. La prima uscita "C'era una volta un Serial Killer", resterà sugli espositori fino al 6 agosto in offerta lancio a 1,99 euro.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina e cinque pagine del volume.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564406353324.jpg--una_tavola_di__golconda___di_tiziano_sclavi_e_luigi_piccatto_.jpg?1564406353000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564406353694.jpg--una_tavola_di__golconda___di_tiziano_sclavi_e_luigi_piccatto_.jpg?1564406354000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564406354018.jpg--una_tavola_tratta_da__la_quinta_stagione__di_tiziano_sclavi_e_luigi_piccatto_.jpg?1564406354000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564406354339.jpg--una_tavola_tratta_da__la_quinta_stagione__di_tiziano_sclavi_e_luigi_piccatto_.jpg?1564406354000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564406352937.jpg--il__nightmare_club__di_maurizio_colombo_.jpg?1564406353000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 31 Luglio 2019, 12:06:02
Un parte di me mi dice che questa collana dovrei farla, dall'altra vedo che ristampa giustamente alcune storie dei cartonati di Sclavi... in aggiunto ho già in ballo due allegati e aggiungerne un terzo diventerebbe pesante...
Magari se alla fine ne vale la pena potrei recuperarla a testata conclusa nell'usato
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: shumani - 31 Luglio 2019, 14:58:53
Un parte di me mi dice che questa collana dovrei farla, dall'altra vedo che ristampa giustamente alcune storie dei cartonati di Sclavi... in aggiunto ho già in ballo due allegati e aggiungerne un terzo diventerebbe pesante...
Magari se alla fine ne vale la pena potrei recuperarla a testata conclusa nell'usato

Io continuo a essere molto indeciso. Per ora non la prendo e magari in futuro la recupererò, quando magari ci sarà più chiarezza sui numeri da ristampare o se magari andranno oltre il numero 50 (in 11 mesi finiscono).
Io ho quasi tutti i numeri originali più il DyD di Tiziano Sclavi a colori (delle prime 4 storie ristampate 2 sono anche in questa collana).
Non mi sembra che questi allegati aggiungano chissà che cosa e non costano nemmeno pochissimo.. però danno una bella sensazione in mano e la carta bianchissima fa un bell'effetto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 31 Luglio 2019, 15:06:03
Secondo me sono ristampe inutili... o meglio per gente che non ha mai letto DD
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 31 Luglio 2019, 17:47:44
Questa collana è solo per ingolosire chi non ha mai letto DYD.
Per chi lo ha letto anche ai fini collezionistici non ha alcun significato...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 04 Agosto 2019, 12:44:23
Ho letto Del tempo e di altre illusioni.
Ambrosini è creatore di fumetti sempre interessanti. Non riesco a dire se questo numero mi sia piaciuto tanto quanto il suo Cronodramma, ma sicuramente mi ha colpito moltissimo. Le riflessioni sul tempo mi hanno sempre affascinato e la chiave di lettura scelta dall'autore conferma quanto la questione sia delicata. Non è un albo semplice e sicuramente lo rileggerò. Con certezza posso dire di aver apprezzato la scelta di Dylan.
Per quanto riguarda i disegni: anche questa volta ho gradito l'atmosfera; anche questa volta ho trovato altalenante la resa del volto del protagonista.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 05 Agosto 2019, 11:47:10
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564993434987.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_3__inquietanti_presenze___realizzata_da_marco_nizzoli_.png?1564993435000)

TERZO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
INQUIETANTI PRESENZE


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi, Giuseppe De Nardo
Disegni: Claudio Castellini, Daniele Bigliardo
Copertina: Marco Nizzoli
Contiene: #30 La casa infestata + #252 Poltergeist!
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 6 agosto approda in edicola il terzo volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie complete dedicate a "Inquietanti presenze"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 6 agosto, è in edicola il terzo volume "Inquietanti presenze", con copertina inedita di Marco Nizzoli, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564993433150.jpg--_la_casa_infestata___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_claudio_castellini_.jpg?1564993433000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564993433953.jpg--_la_casa_infestata___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_claudio_castellini_.jpg?1564993434000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564993434315.jpg--_poltergeist____testi_di_giuseppe_de_nardo__disegni_di_daniele_bigliardo_.jpg?1564993434000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564993434653.jpg--_poltergeist____testi_di_giuseppe_de_nardo__disegni_di_daniele_bigliardo_.jpg?1564993434000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 05 Agosto 2019, 12:05:04
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1561387841985.png--groucho_primo___dylan_dog_color_fest_30_cover.png?1561387842000)

Dylan Dog Color Fest n. 30, trimestrale
Groucho Primo

Copertina: Fabrizio De Tommaso

Tre spassose e coloratissime storie che hanno come protagonista Groucho. Fate attenzione, però, perché una risata potrebbe seppellirvi!

Le regole della comicità
Soggetto e sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Sergio Ponchione
Colori: Luca Bertelè

Groucho è alle prese con la scrittura di un libro dedicato alle regole della comicità e con la sua vecchia professoressa di storia e filosofia, ricomparsa a Craven Road per ingaggiare Dylan.

Per un pugno di like
Soggetto, sceneggiatura, disegni e colori: Riccardo Torti

Chi dei due prevarrà quando il Groucho umano deve vedersela con il Groucho virtuale, perfetta espressione dell’universo dei social?

Groucho-con
Soggetto e sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni: Silvia Ziche
Colori: Erika Bendazzoli

A una convention di sosia di Groucho ci si immagina soltanto una gran quantità di matte risate… Invece, a tenere banco, a sorpresa, è innanzitutto la morte.


In uscita il 09/08/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388204672.jpg--.jpg?1561388205000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388205364.jpg--.jpg?1561388205000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388205926.jpg--.jpg?1561388206000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388206431.jpg--.jpg?1561388206000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388206990.jpg--.jpg?1561388207000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388207509.jpg--.jpg?1561388208000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 05 Agosto 2019, 12:05:54
Bilotta e Ponchione  :w00t:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 07 Agosto 2019, 16:44:26
Nel frattempo hanno chiuso la granderistampa.
Senza dire nulla, senza comunicare niente. Ce ne si è dovuti accorgere dal fatto che sull'albo non si parlava di quello di prossima uscita.

Al numero 78 corrispondente alla storia 234 l'ultimo arcano.

Io non sono uno di quelli che da addosso a DyD, Recchioni e la Bonelli in generale, un po' se le vanno a cercare però.
Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 07 Agosto 2019, 19:57:30
Io pensavo fosse chiusa già da anni. Diciamo che con le miriadi di ristampe non aveva senso continuare anche perché è un formato oramai superato e presumo che i numeri successivi siano tutti disponibili nel servizio arretrati.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 07 Agosto 2019, 20:23:02
Credo che ormai le uniche ristampe che vanno solo quelle di Tex
Titolo: Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 07 Agosto 2019, 20:28:44
Anche li però la 3 Stelle l’avevano chiusa qualche anno fa perché era anacronistica. Sono tipi di ristampe che vanno bene quando vendi tantissimo e ci sono continuamente nuovi lettori a caccia di storie delle annate precedenti. L’unica serie ad essere rimasta con le ristampe storiche credo sia Diabolik.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: shumani - 07 Agosto 2019, 20:49:21
Se non erro per tex c'è sia la nuova ristampa che tutto tex.
Quello che mi auguro io per quest'autunno è una bella ristampa completa e cronologica di Martin Mystere, anche se non è a colori mi accontento :D
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 07 Agosto 2019, 20:52:02
MM non vende niente. Dubito che faranno una ristampa da edicola cronologica.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: shumani - 07 Agosto 2019, 21:00:37
MM non vende niente. Dubito che faranno una ristampa da edicola cronologica.

Il BVZM di adesso non vende nulla, ma i primi 100-120 numeri? A parte tutto MM non c'è stata nessun altra ristampa. Anche considerando i vari progetti che stanno portando avanti ora (le ristampe di DyD di tiziano sclavi, tex classic, zagor classic, julia i casi archiviati..) c'è un buco proprio su MM.
Chissà, magari un Classic MM...

Così lo rilanciano in vista del crossover con Aquaman ambientato ad Atlantide  :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 07 Agosto 2019, 21:09:47
MM non vende niente. Dubito che faranno una ristampa da edicola cronologica.

Il BVZM di adesso non vende nulla, ma i primi 100-120 numeri? A parte tutto MM non c'è stata nessun altra ristampa. Anche considerando i vari progetti che stanno portando avanti ora (le ristampe di DyD di tiziano sclavi, tex classic, zagor classic, julia i casi archiviati..) c'è un buco proprio su MM.
Chissà, magari un Classic MM...

Così lo rilanciano in vista del crossover con Aquaman ambientato ad Atlantide  :asd:
Hanno fatto la ristampa di Repubblica, 25 numeri se non ricordo male. Ripeto comunque che il personaggio non ha più appeal. Penso sia più probabile una chiusura della serie regolare che una ristampa.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 07 Agosto 2019, 21:46:21
MM non vende niente. Dubito che faranno una ristampa da edicola cronologica.

Il BVZM di adesso non vende nulla, ma i primi 100-120 numeri? A parte tutto MM non c'è stata nessun altra ristampa. Anche considerando i vari progetti che stanno portando avanti ora (le ristampe di DyD di tiziano sclavi, tex classic, zagor classic, julia i casi archiviati..) c'è un buco proprio su MM.
Chissà, magari un Classic MM...

Così lo rilanciano in vista del crossover con Aquaman ambientato ad Atlantide  :asd:
Hanno fatto la ristampa di Repubblica, 25 numeri se non ricordo male. Ripeto comunque che il personaggio non ha più appeal. Penso sia più probabile una chiusura della serie regolare che una ristampa.

Non chiude, anzi stanno pensando ad un rilancio, probabile cambio di mensilità e formato (roba classica, non Audace o simili) tenendo conto dei consigli lamentele dei fan per adattare le storie ai loro gusti. Questo l'avrebbe detto Castelli a non mi ricordo che conferenza recente da quello che ho letto.
Comunque pace, dispiace come fu come con i Superbook, però se non vende poco da fare anche perché si vede che questa cosa capita proprio quando si arriva man mano ai numeri più recenti come successe con la prima ristampa chiusa anni fa, tanto credo in pochi la seguissero dei lettori da forum la Granderistampa.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 07 Agosto 2019, 22:06:07
Hanno fatto la ristampa di Repubblica, 25 numeri se non ricordo male. Ripeto comunque che il personaggio non ha più appeal. Penso sia più probabile una chiusura della serie regolare che una ristampa.
Eh, magari 25 volumi. Chiuse dopo 20 uscite.

Proprio Martin Mystere è uno dei personaggi Bonelli che più necessiterebbero di una raccolta organica, vista la complessa continuity e le molte storie extra-serie regolare.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 08 Agosto 2019, 09:54:03
Io pensavo fosse chiusa già da anni. Diciamo che con le miriadi di ristampe non aveva senso continuare anche perché è un formato oramai superato e presumo che i numeri successivi siano tutti disponibili nel servizio arretrati.

Io non mi sto lamentando del fatto che abbiano chiuso la ristampa. Cioè è una ristampa e uno prima o poi se lo aspetta che termini.
Sono i modi e i tempi. Fermarla al numero 78 (dopo 13 anni circa) corrispondente al numero 234 non vuol dire nulla.
Arrestarla senza dire nulla e facendo spallucce quando interrogati, riprende molto la faccenda dell'albo non uscito con la collaborazione di Salmo.

Ora il risultato qual è? Che io che stavo facendo questa ristampa mi trovo un formato diverso fino ad un numero a caso e che dovrei iniziare ad andare di arretrati in formato classico sovra prezzati dal 234 in poi...
L'effetto più semplice è che interromperò il recupero delle ristampe e via. Dal punto di vista editoriale ha senso una cosa del genere?

Da semplice lettore ho i miei dubbi ^_^
Ma appunto magari mi mancano delle dinamiche. D'altra parte ho sempre pensato che le ristampe siano miniere d'oro. Stampare materiale che già hai, senza costi aggiuntivi è solo ricavo al netto dei costi di stampa. Probabilmente non sarà così.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 08 Agosto 2019, 09:59:46
Comunque questa era l'ultima ristampa di DD in corso vero? Le uniche che son rimaste sono quelle di tex e di Julia... Tralasciando i classic tex e zagor che non le considero vere e proprie ristampe.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Agosto 2019, 11:59:53
Si le uniche ristampe rimaste in edicola della SBE sono TuttoTex, Tex Nuova Ristampa e I casi archiviati di Julia, questa però non è una ristampa cronologica.
Le altre sono quelle a colori, Classic Tex e Classic Zagor, più Storia del West in collaborazione con le Edizioni If.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 08 Agosto 2019, 12:08:57
Da semplice lettore ho i miei dubbi ^_^
Ma appunto magari mi mancano delle dinamiche. D'altra parte ho sempre pensato che le ristampe siano miniere d'oro. Stampare materiale che già hai, senza costi aggiuntivi è solo ricavo al netto dei costi di stampa. Probabilmente non sarà così.
Miniere d'oro se hanno un mercato e un ritorno finanziario. Comunque devi pagare i diritti d'autore e quant'altro. Oltre al fatto che il materiale in giacenza in magazzino ha un costo. Credo che al momento attuale la Bonelli punti di più a smaltire gli arretrati piusttoso che proporre nuove ristampe.
Una volta per liberarsi di questo costo la Bonelli proponeva le buste a sorpresa con due numeri delle loro varie collane. Si distinguevano dalle altre edizioni per il colore verde laccato sui bordi delle pagine. Odioso a dir poco. :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 08 Agosto 2019, 13:02:32
Da semplice lettore ho i miei dubbi ^_^
Ma appunto magari mi mancano delle dinamiche. D'altra parte ho sempre pensato che le ristampe siano miniere d'oro. Stampare materiale che già hai, senza costi aggiuntivi è solo ricavo al netto dei costi di stampa. Probabilmente non sarà così.
Miniere d'oro se hanno un mercato e un ritorno finanziario. Comunque devi pagare i diritti d'autore e quant'altro. Oltre al fatto che il materiale in giacenza in magazzino ha un costo. Credo che al momento attuale la Bonelli punti di più a smaltire gli arretrati piusttoso che proporre nuove ristampe.
Una volta per liberarsi di questo costo la Bonelli proponeva le buste a sorpresa con due numeri delle loro varie collane. Si distinguevano dalle altre edizioni per il colore verde laccato sui bordi delle pagine. Odioso a dir poco. :lolle:

Si e no. Se non ricordo male la Bonelli detiene il 100% dei diritti d'autore sulle storie con i suoi personaggi. Della serie credo che sulle ristampe agli autori vadano solo piccola parte delle royalties e poco più.
Per smaltire gli arretrati non so se esista per un editore un metodo valido, se non il macero.

Insomma secondo me le ristampe sono un affare. Altrimenti non mi spiegherei questa ennesima operazione commerciale che stanno facendo in edicola  :P
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 08 Agosto 2019, 13:45:56
Le operazioni in edicola con ristampe allegate ai quotidiani sono un discorso diverso rispetto alle ristampe della sola casa editrice.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: shumani - 08 Agosto 2019, 14:25:20
Le operazioni in edicola con ristampe allegate ai quotidiani sono un discorso diverso rispetto alle ristampe della sola casa editrice.

È proprio quello che intendevo io, il DyD di tiziano sclavi, tex classic, zagor classic e julia i casi archiviati sono ristampe iniziate da poco (anche concluse) direttamente dalla SBE, su MM c'è un buco. Però se non tira non tira.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 08 Agosto 2019, 16:49:34
Le operazioni in edicola con ristampe allegate ai quotidiani sono un discorso diverso rispetto alle ristampe della sola casa editrice.

È proprio quello che intendevo io, il DyD di tiziano sclavi, tex classic, zagor classic e julia i casi archiviati sono ristampe iniziate da poco (anche concluse) direttamente dalla SBE, su MM c'è un buco. Però se non tira non tira.

MM non tira completamente mi dispiace dirlo ma fanno prima a chiuderla quando finiranno le storie messe a disposizione... Ormai è un personaggio che dice poco e sicuramente la bonelli punterà su altri personaggi, vedasi Mister No che leggendo ingiro sta piacendo a molti questa mini. Comunque chiudo qui che siamo off topic.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 08 Agosto 2019, 16:58:07
Credo che valga anche l'effetto nostalgia. Mister No mancava da tempo, era figlio prediletto di Nolitta/Bonelli: sono cose che contano. Penso che i numeri, se sono buoni, dipendano in piccola parte dal traino della buona mini modernizzante e in gran parte dalla nostalgia dei lettori storici.

Dylan va avanti perché il personaggio, oltre a vivere di rendita, si presta a diverse collocazioni. Anche il genere prevalente, l'horror, attira e si rinnova sempre.
Temo che per MM sia diverso. Magari, se smettesse di uscire per qualche anno, in futuro potrebbe tornare in auge. Però sempre in ottica nostalgia.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Endry - 11 Agosto 2019, 02:25:55
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1561381553938.png--del_tempo_e_di_altre_illusioni___dylan_dog_395_cover.png?1561381554000)

Dylan Dog n. 395, mensile
Del tempo e di altre illusioni


Soggetto: Carlo Ambrosini
Sceneggiatura: Carlo Ambrosini
Disegni: Carlo Ambrosini
Copertina: Gigi Cavenago


-5 alla meteora. Per Dylan Dog l’Incubo si fonde con l’Impossibile…

Come si può distinguere cosa è vero e cosa non lo è quando il tessuto stesso della realtà inizia a lacerarsi e Dylan Dog si ritrova ad aver a che fare con l’impossibile? E che cosa ha a che vedere con tutto ciò un misterioso bambino cieco che incrocia la pista dell’Old Boy a più riprese?



In uscita il 30/07/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561382092001.jpg--.jpg?1561382092000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561382092564.jpg--.jpg?1561382093000)

Albo che nell'insieme non mi è piaciuto proprio, anzi probabilmente uno dei peggiori numeri della meteora usciti sino ad ora, a mio avviso.
Non è horror, non mette nulla di nuovo al fuoco riguardante l'evento principale, trama a tratti confusionaria e un disegno che a me proprio non piace. Interessanti la narrazione e l'analisi sul tempo, ma niente più.
Personalmente cerco un po' più di sostanza in una storia.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 11 Agosto 2019, 04:49:02
Albo che nell'insieme non mi è piaciuto proprio, anzi probabilmente uno dei peggiori numeri della meteora usciti sino ad ora, a mio avviso.
Non è horror, non mette nulla di nuovo al fuoco riguardante l'evento principale, trama a tratti confusionaria e un disegno che a me proprio non piace. Interessanti la narrazione e l'analisi sul tempo, ma niente più.
Personalmente cerco un po' più di sostanza in una storia.

Non l'ho ancora letto, però è una storia di Ambrosini, mi pare strano che una sua storia non abbia sostanza, di solito il 90% delle sue storie ha sempre sostanza, ed è una delle cose che apprezzo dell'autore, per quanto non sia assolutamente tra i miei preferiti, neanche lontanamente.
Comunque da quello che so
comunque qui si viene a parlare della Meteora che disturba il multiverso, che è una cosa, in teoria, importante per il futuro.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 11 Agosto 2019, 09:51:08
Secondo me, a conti fatti manca, com'è ovvio, una risposta alle domande, ma sostanza ce n'è eccome. Si parla del tempo, un tema dibattuto per secoli e lo si fa in un fumetto popolare.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 11 Agosto 2019, 16:03:54
Secondo me, a conti fatti manca, com'è ovvio, una risposta alle domande, ma sostanza ce n'è eccome. Si parla del tempo, un tema dibattuto per secoli e lo si fa in un fumetto popolare.
Anche a me è piaciuto. Ambrosini mette molta carne al fuoco, pone molte domande ma non da risposte anche perché forse non ve ne sono, almeno non nei termini con cui siamo abituati a trovarne. Trovo inoltre geniale proporre un albo che si interroga sul tempo proprio durante questo conto alla rovescia per l’arrivo della meteora. Ha un qualcosa di catartico.
Certo non è un numero tradizionale nel senso stretto del termine ma è proprio quello che lo rende interessante.

Voto: 8-
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 11 Agosto 2019, 16:17:24
Secondo me, a conti fatti manca, com'è ovvio, una risposta alle domande, ma sostanza ce n'è eccome. Si parla del tempo, un tema dibattuto per secoli e lo si fa in un fumetto popolare.
Anche a me è piaciuto. Ambrosini mette molta carne al fuoco, pone molte domande ma non da risposte anche perché forse non ve ne sono, almeno non nei termini con cui siamo abituati a trovarne. Trovo inoltre geniale proporre un albo che si interroga sul tempo proprio durante questo conto alla rovescia per l’arrivo della meteora. Ha un qualcosa di catartico.
Certo non è un numero tradizionale nel senso stretto del termine ma è proprio quello che lo rende interessante.

Voto: 8-

Ti dirò, l'ho letto e alla fine questo numero lo trovo più "tradizionale" di molte storia proposte in questi mesi (questo in termini neutri, ne positivo o negativo) sulla regolare, visto che alla fine Ambrosini nello sviluppo della storia è sempre stato classico, nella narrazione, seppur appunto mettendo tutti i temi di questo mondo e via cosi, ma nell'impostazione alla fine è la sua classica, che ha sempre usato fin dai primi 100 numeri, insomma più classica sicuramente di un "Primordio" o "Che regni il Caos!" come storia, secondo me, più assimilabile al classico Dylan insomma, seppur con la Meteora di mezzo e tutto quanto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: magicgabri85 - 11 Agosto 2019, 16:39:00
Piaciuto eccome questo numero di Ambrosini nettamente superiore agli ultimi letti
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 12 Agosto 2019, 11:06:20

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564996160294.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_4__orrore_cosmico___realizzata_da_corrado_roi_.png?1564996160000)

QUARTO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
ORRORE COSMICO


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Corrado Roi, Bruno Brindisi
Copertina: Corrado Roi
Contiene: #9 Alfa e Omega + #61 Terrore dall’infinito
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 13 agosto approda in edicola il quarto volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie complete dedicate a "Orrore cosmico"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 13 agosto, è in edicola il quarto volume "Orrore cosmico", con copertina inedita di Corrado Roi, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564996159050.jpg--_alfa_e_omega___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_corrado_roi_.jpg?1564996159000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564996159424.jpg--_alfa_e_omega___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_corrado_roi_.jpg?1564996159000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564996159706.jpg--_terrore_dall_infinito___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_bruno_brindisi_.jpg?1564996160000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564996160011.jpg--_terrore_dall_infinito___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_bruno_brindisi_.jpg?1564996160000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Neo - 12 Agosto 2019, 14:29:37
Due ottime storie.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 13 Agosto 2019, 09:41:14
Ho letto il Color Fest Groucho primo, trovando tutte le storie gradevoli. Mi è piaciuta particolarmente quella di Bilotta e Ponchione in virtù di testi e disegni. Ho scoperto il disegnatore tempo fa su Linus e sono davvero contento di averlo ritrovato qui. Tra il racconto di Torti e quello di Faraci e Ziche è quest'ultimo ad avermi convinto di più.

Nelle scorse settimane ho letto qualche vecchio Dylan Dog acquistato nei mercatini.
In ordine di gradimento metto:
1- Quando cadono le stelle (Sclavi e Brindisi)
2- Il settimo girone (Barbato e Roi)
3- Il mosaico dell'orrore (Chiaverotti e Roi)
4- Dietro il sipario (Ambrosini)
5- L'uomo di plastica (Enna, Montanari e Grassani)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 19 Agosto 2019, 15:18:50
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564999556411.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_5__london_killing___realizzata_da_bruno_brindisi_.png?1564999556000)

QUINTO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
LONDON KILLING


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi, Pasquale Ruju
Disegni: Luca Dell'Uomo, Bruno Brindisi
Copertina: Bruno Brindisi
Contiene: #5 Gli uccisori + #192 Macchie solari
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 20 agosto approda in edicola il quinto volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie complete dedicate a "London killing"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 20 agosto, è in edicola il quinto volume "London killing", con copertina inedita di Bruno Brindisi, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564999555084.jpg--_gli_uccisori___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_luca_dell_uomo_.jpg?1564999555000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564999555351.jpg--_gli_uccisori___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_luca_dell_uomo_.jpg?1564999555000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564999555687.jpg--_macchie_solari___testi_di_pasquale_ruju__disegni_di_bruno_brindisi_.jpg?1564999556000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1564999556063.jpg--_macchie_solari___testi_di_pasquale_ruju__disegni_di_bruno_brindisi_.jpg?1564999556000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 20 Agosto 2019, 12:27:09
Confermata l'uscita a novembre della nuova "serie?" di Tiziano Sclavi - I racconti di domani

Ho una strana sensazione che il DD mensile ci lascia nel suo formato classico per passare a un nuovo formato con l'avvento del numero 400. E penso pure che ripartirà dal numero 1. Staremo e vedere
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 20 Agosto 2019, 13:32:59
Spero proprio di no.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 20 Agosto 2019, 13:59:00
Spero proprio di no.

Ma lo spero pure io che non lo compro il mensile, sicuramente le nuove storie di sclavi mi attirano e sono mezzo intenzionato a seguirlo  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 20 Agosto 2019, 14:07:10
Confermata l'uscita a novembre della nuova "serie?" di Tiziano Sclavi - I racconti di domani

Ho una strana sensazione che il DD mensile ci lascia nel suo formato classico per passare a un nuovo formato con l'avvento del numero 400. E penso pure che ripartirà dal numero 1. Staremo e vedere

Recchioni ha già confermato da tipo un anno non ha la minima intenzione di fare sta cazzat°, in quanto tale è, di stare tranquilli perché impensabile, al limite limite cambia il logo, forse temporaneamente.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 20 Agosto 2019, 14:18:21
Confermata l'uscita a novembre della nuova "serie?" di Tiziano Sclavi - I racconti di domani

Ho una strana sensazione che il DD mensile ci lascia nel suo formato classico per passare a un nuovo formato con l'avvento del numero 400. E penso pure che ripartirà dal numero 1. Staremo e vedere

Recchioni ha già confermato da tipo un anno non ha la minima intenzione di fare sta cazzat°, in quanto tale è, di stare tranquilli perché impensabile, al limite limite cambia il logo, forse temporaneamente.

E il fatto che riparte tutto dal numero 1 si sa qualcosa?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 20 Agosto 2019, 14:28:55
E' possibile, ma non credo. Dylan resta una delle testata di punta e modificarla così radicalmente non ha senso.
E' possibile che la nuova serie di Sclavi stia tardando anche per essere lanciata nel post meteora e non oscurare l'evento in sé.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 20 Agosto 2019, 14:33:54
La copertina del prossimo speciale in edicola a settembre (Bilotta/Bacilieri):

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565104616735.png--saluti_da_undead___speciale_dylan_dog_33_cover.png?1565104616000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 20 Agosto 2019, 15:18:28
 :wub:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 20 Agosto 2019, 16:34:47
La copertina del prossimo speciale in edicola a settembre (Bilotta/Bacilieri):

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565104616735.png--saluti_da_undead___speciale_dylan_dog_33_cover.png?1565104616000)

Figata
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 20 Agosto 2019, 16:54:15
Stupenda
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Azrael - 20 Agosto 2019, 17:03:46
Cool
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 20 Agosto 2019, 19:31:04
Confermata l'uscita a novembre della nuova "serie?" di Tiziano Sclavi - I racconti di domani

Ho una strana sensazione che il DD mensile ci lascia nel suo formato classico per passare a un nuovo formato con l'avvento del numero 400. E penso pure che ripartirà dal numero 1. Staremo e vedere

Recchioni ha già confermato da tipo un anno non ha la minima intenzione di fare sta cazzat°, in quanto tale è, di stare tranquilli perché impensabile, al limite limite cambia il logo, forse temporaneamente.

E il fatto che riparte tutto dal numero 1 si sa qualcosa?

Non riparte da niente. Dopo il 400 sta il 401 e cosi sarà fino al 500 e via fino alla fine del mondo, restando in tema. :asd:

E' possibile, ma non credo. Dylan resta una delle testata di punta e modificarla così radicalmente non ha senso.
E' possibile che la nuova serie di Sclavi stia tardando anche per essere lanciata nel post meteora e non oscurare l'evento in sé.

Stanno aspettando Lucca, dove massimizzare le vendite.


Comunque copertina bellissima.  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Silver Surfer - 21 Agosto 2019, 11:26:04
Annunciata da Manicomix la nuova serie di Sclavi, in anteprima a Lucca e probabilmente disponibile dal 28 novembre con il primo numero disegnato da Cavenago: I racconti del domani

Citazione
Tiziano Sclavi torna a scrivere una collana tutta nuova, composta da antologie di fulminanti racconti brevi presentati da Dylan Dog. Un volume, con i meravigliosi disegni di Gigi Cavenago, dedicato ai vecchi e nuovi lettori dylaniati, che tra le sue pagine potranno riscoprire il piacere di essere spiazzati dalla scrittura di uno dei più grandi sceneggiatori italiani. Cosa nasconde il misterioso volume che Dylan Dog ha trovato nel negozio di robivecchi Safarà? Hamlin, il beffardo e luciferino gestore del negozio, glielo descrive come “una raccolta di racconti che saranno scritti soltanto domani”. Ed è proprio questo il titolo del polveroso libro… I racconti di domani! A volte bizzarri, altre paurosi, oppure struggenti, efferati, crudeli. L’Indagatore dell’Incubo scivolerà nella lettura, perdendosi in universi imprevedibili, uniti da un unico comune denominatore: l’orrore!


Questa la copertina:
(https://www.comicus.it/images/stories/news/2019/dylan_dog_presenta__i_racconti_di_domani__il_libro_impossibile_141143.jpg)
Fonte: http://www.manicomixdistribuzione.it/dylan-dog-presenta-i-racconti-di-domani-il-libro-impossibile.html (http://www.manicomixdistribuzione.it/dylan-dog-presenta-i-racconti-di-domani-il-libro-impossibile.html)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 21 Agosto 2019, 11:54:57
Quindi Dylan potrebbe non essere il protagonista di questa serie. E tempo fa si diceva proprio questo. Nel caso fosse veramente così, passerei senza rimpianti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 21 Agosto 2019, 12:01:45
La copertina mi ricorda qualcosa...

https://baopublishing.it/prodotti/green-manor/
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 21 Agosto 2019, 12:08:31
Ci ho pensato anch'io  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 21 Agosto 2019, 12:26:57
Quindi Dylan potrebbe non essere il protagonista di questa serie. E tempo fa si diceva proprio questo. Nel caso fosse veramente così, passerei senza rimpianti.

Ma perché?? Secondo me proprio perché dylan non c'è (sarà tipo martin myatere con zona x) la serie ha più appeal.

Cosa ti può dare un'ennessima collana di dyd che non ti abbia già dato prima? (il dyd di Bilotta è un caso più unico che raro)

Vi piacciono le minestre riscaldate?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 21 Agosto 2019, 12:35:02
secondo me invece sarà molto interessante! altro che passare senza rimpianti!  :shifty:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 21 Agosto 2019, 12:39:34
A me interessa Dylan. Non vedo il problema  :unsure:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 21 Agosto 2019, 12:56:10
Scusa, pensavo interessassero i fumetti belli  :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 21 Agosto 2019, 13:25:33
Ahahaha ma lol. La supponenza non la capirò mai.

Io pensavo che servisse anche leggerli per giudicarli. Che ingenuo. Pensavo pure che quello che interessa a me fosse un mio problema e non altrui. Anche come spendo i miei soldi è un mio problema, credo. Che ingenuo, proprio.

Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 21 Agosto 2019, 13:34:57
Se un fumetto è scritto da sclavi ci sono alte possibilità che sia meritevole (bocciare a priori non è la stessa cosa di promuovere a priori?) , poi se per te conta il personaggio piuttosto che lo scrittore, beh, sono anche per me cose che non capirò mai
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 21 Agosto 2019, 13:47:22
Quindi Dylan potrebbe non essere il protagonista di questa serie. E tempo fa si diceva proprio questo. Nel caso fosse veramente così, passerei senza rimpianti.

Si, già confermato che in alcune storie o non compare o comparirà come cameo praticamente. A me va benissimo, una collana spin-off diversa dal solito, dove appunto questa cosa se sfruttata bene potrebbe dare qualcosa di buono, in quanto mi ricordo di come una volta Slavi proprio all'interno delle sue storie accantonasse Dylan per decine di pagine, mettendoci magari la storia di quel personaggio qualunque, e cose cosi, sempre che erano delle digressioni sempre molto belle, la collana mi ricordo questo dall'idea, e mi piace.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 21 Agosto 2019, 13:49:21
Io non ho bocciato. Bocciare vuol dire che una cosa è brutta.

Non ho letto il fumetto, perché dovrei bocciarlo. Non lo faccio mai, perché giudico solo quello che leggo.

Ci sono cose che mi possono interessare e altre no.
Se una cosa non mi interessa, non la boccio. Semplicemente non ne fruisco, ma certamente non dico che è brutta.

Conosco i miei gusti, leggo tantissimo perciò so che cosa mi interessa e che cosa no. Poi magari sfoglio il fumetto e l'interesse si accende. Perché no?

Che tu non capisca i miei interessi, mi va benissimo. Sono miei, ci mancherebbe.
Io non capisco la supponenza, ripeto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 21 Agosto 2019, 13:53:24
Io comunque ho più paura per Sclavi, non so se sia ancora minimamente in forma, o se non lo sia e non abbia più niente da dire, perché da una parte Dopo un lungo silenzio mi è piaciuta molto, e ci ho ritrovato quel Sclavi post-100 che mi piaceva, ma non a caso è una storia nel cassetto da decenni, al contrario Nel Mistero aveva quello Sclavi post-200 che mi piaceva poco, e non a caso quest'ultimo albo non mi ha detto niente, a parte Stano e tipo ultime 2-3 pagine. Vedremo, la fiducia la tiene sempre, ci mancherebbe.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 21 Agosto 2019, 14:04:28
Non saprei, per me lo Sclavi peggiore possibile è di gran lunga superiore a tantissimi altri scrittori.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 21 Agosto 2019, 14:06:45
Io comunque ho più paura per Sclavi, non so se sia ancora minimamente in forma, o se non lo sia e non abbia più niente da dire, perché da una parte Dopo un lungo silenzio mi è piaciuta molto, e ci ho ritrovato quel Sclavi post-100 che mi piaceva, ma non a caso è una storia nel cassetto da decenni, al contrario Nel Mistero aveva quello Sclavi post-200 che mi piaceva poco, e non a caso quest'ultimo albo non mi ha detto niente, a parte Stano e tipo ultime 2-3 pagine. Vedremo, la fiducia la tiene sempre, ci mancherebbe.

Vedremo! comunque sicuramente è una buona notizia questa nuova serie almeno per avere qualcosa di diverso :up: poi se farà cagà o meno lo scopriremo solo vivendo  :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 21 Agosto 2019, 14:18:46
Ma infatti, è una serie da seguire OBBLIGATORIAMENTE
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 21 Agosto 2019, 14:24:31
Non saprei, per me lo Sclavi peggiore possibile è di gran lunga superiore a tantissimi altri scrittori.

Per me non proprio, e lo dico pur essendo uno dei miei scrittori preferiti, come ho detto, per me, nel Mistero non è superiore a niente, ma sono uno che ragiona cosi anche con gli altri.

Io comunque ho più paura per Sclavi, non so se sia ancora minimamente in forma, o se non lo sia e non abbia più niente da dire, perché da una parte Dopo un lungo silenzio mi è piaciuta molto, e ci ho ritrovato quel Sclavi post-100 che mi piaceva, ma non a caso è una storia nel cassetto da decenni, al contrario Nel Mistero aveva quello Sclavi post-200 che mi piaceva poco, e non a caso quest'ultimo albo non mi ha detto niente, a parte Stano e tipo ultime 2-3 pagine. Vedremo, la fiducia la tiene sempre, ci mancherebbe.

Vedremo! comunque sicuramente è una buona notizia questa nuova serie almeno per avere qualcosa di diverso :up: poi se farà cagà o meno lo scopriremo solo vivendo  :lol:

Questo ovvio, e sono contento anch'io.  :D
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 21 Agosto 2019, 15:20:03
Non saprei, per me lo Sclavi peggiore possibile è di gran lunga superiore a tantissimi altri scrittori.

Concordo  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 21 Agosto 2019, 21:16:58
Se non ho capito male sarà una collana in cui esplora il suo universo.
Del tipo scriverà di come Safarà è diventato Safarà, come Morgana è diventata Morgana, come Lilly è diventata Lilly e così dicendo.
Dicono che si sia arenato da mesi. Mi ci gioco qualcosa che il motivo per cui si sia arenato è Xabaras  :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 26 Agosto 2019, 10:29:23
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1565010919044.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_6__i_mostri_siamo_noi___realizzata_da_davide_furno_.png?1565010919000)

SESTO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
I MOSTRI SIAMO NOI


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi, Claudio Chiaverotti
Disegni: Luigi Piccatto, Giovanni Freghieri
Copertina: Davide Furnò
Contiene: #8 Il ritorno del mostro + #60 Frankenstein!
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 27 agosto approda in edicola il sesto volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie complete dedicate a "I mostri siamo noi"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 27 agosto, è in edicola il sesto volume "I mostri siamo noi", con copertina inedita di Davide Furnò, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1565010917792.jpg--_il_ritorno_del_mostro___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_luigi_piccatto_.jpg?1565010918000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1565010918112.jpg--_il_ritorno_del_mostro___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_luigi_piccatto_.jpg?1565010918000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1565010918432.jpg--_frankestein___testi_di_claudio_chiaverotti__disegni_di_giovanni_freghieri_.jpg?1565010918000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1565010918737.jpg--_frankestein___testi_di_claudio_chiaverotti__disegni_di_giovanni_freghieri_.jpg?1565010919000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 26 Agosto 2019, 10:51:31
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1561650875564.png--il_suo_nome_era_guerra___dylan_dog_396_cover.png?1561650876000)

Dylan Dog n. 396, mensile
Il suo nome era guerra


Soggetto: Giovanni Eccher
Sceneggiatura: Giovanni Eccher
Disegni: Luigi Siniscalchi
Copertina: Gigi Cavenago


Un ex militare dei corpi speciali compie una strage, è solo l’inizio di una tragica serie di delitti che coinvolgeranno, inevitabilmente, Dylan!

Lance Snow, un ex compagno di Carpenter nello Special Air Service, gli addestratissimi corpi speciali di Sua Maestà, perde la testa e compie una strage durante la quale uccide anche la moglie. Carpenter interviene ammazzando Snow. Rania si rivolge a Dylan Dog, perché Carpenter ne è sconvolto e non riesce a superare il traumatico avvenimento. Ma non è che l’inizio di una serie di tragici fatti di sangue, ancora una volta influenzati dall’arrivo della meteora.



In uscita il 31/08/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561639700756.jpg--.jpg?1561639701000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561639701346.jpg--.jpg?1561639701000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 26 Agosto 2019, 11:05:09
(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1564044830823.jpg--dylan_dog___martin_mystere__ultima_fermata_l_incubo.jpg?1564044831000)

Dylan Dog & Martin Mystère - Ultima fermata: l'incubo!

Soggetto: Alfredo Castelli, con la collaborazione di Tiziano Sclavi
Sceneggiatura: Alfredo Castelli, con la collaborazione di Tiziano Sclavi
Disegni: Giovanni Freghieri
Copertina: Angelo Stano

cartonato, 19x26, 176 pagine, b/n, 19€


Il primo, storico team-up tra Dylan Dog e Martin Mystère, firmato dai due creatori Tiziano Sclavi e Alfredo Castelli, attraverso i suggestivi disegni di Giovanni Freghieri!

Londra, 1990: la scomparsa di uno speleologo urbano nella metropolitana è il segno che, dopo molti anni, un terribile nemico si sta riaffacciando nei destini di Dylan Dog e Martin Mystère. I due avevano già affrontato insieme la minaccia dodici anni prima, ma ora dovranno nuovamente sprofondare nella Londra sotterranea, in cui un male oscuro sta per essere risvegliato.



In uscita il 29/08/2019

Anteprima:

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1564044840106.jpg--.jpg?1564044840000)

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1564044840399.jpg--.jpg?1564044840000)

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1564044840937.jpg--.jpg?1564044841000)

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1564044841245.jpg--.jpg?1564044841000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Agosto 2019, 12:53:22
(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/800/-1/true/1566984408629.jpg--il_dylan_dog_di_tiziano_sclavi_pack_4.jpg?1566984408000)

Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi pack 4

Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Bruno Brindisi, Gustavo Trigo, Angelo Stano
Copertina: Gigi Cavenago
Colori: GFB Comics, Luca Bertelé

cartonato, 17x23, 576 pagine, col., 19.60€


Una ben nascosta invasione aliena, un killer prezzolato innamorato di una strana donna, un piccolo villaggio del Galles che suscita l'interesse degli extraterrestri e Xabaras che torna a giocare con la vita dei morti e con la morte dei vivi...

Sono questi, i quattro albi raccolti nel quarto pack dalla collana Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi, riedizione a colori e in grande formato dei capolavori del creatore dell'Indagatore dell'Incubo, arricchiti da un attento apparato redazionale. Si tratta di una confezione speciale creata solo per le librerie, contenente i quattro albi già pubblicati precedentemente.



In uscita il 29/08/2019

Anteprima:

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1566984485007.jpg--.jpg?1566984485000)

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1566984485312.jpg--.jpg?1566984485000)

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1566984485509.jpg--.jpg?1566984485000)

(https://shop.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1566984485698.jpg--.jpg?1566984485000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Talon - 29 Agosto 2019, 23:26:40
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1561387841985.png--groucho_primo___dylan_dog_color_fest_30_cover.png?1561387842000)

Dylan Dog Color Fest n. 30, trimestrale
Groucho Primo

Copertina: Fabrizio De Tommaso

Tre spassose e coloratissime storie che hanno come protagonista Groucho. Fate attenzione, però, perché una risata potrebbe seppellirvi!

Le regole della comicità
Soggetto e sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Sergio Ponchione
Colori: Luca Bertelè

Groucho è alle prese con la scrittura di un libro dedicato alle regole della comicità e con la sua vecchia professoressa di storia e filosofia, ricomparsa a Craven Road per ingaggiare Dylan.

Per un pugno di like
Soggetto, sceneggiatura, disegni e colori: Riccardo Torti

Chi dei due prevarrà quando il Groucho umano deve vedersela con il Groucho virtuale, perfetta espressione dell’universo dei social?

Groucho-con
Soggetto e sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni: Silvia Ziche
Colori: Erika Bendazzoli

A una convention di sosia di Groucho ci si immagina soltanto una gran quantità di matte risate… Invece, a tenere banco, a sorpresa, è innanzitutto la morte.


In uscita il 09/08/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388204672.jpg--.jpg?1561388205000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388205364.jpg--.jpg?1561388205000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388205926.jpg--.jpg?1561388206000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388206431.jpg--.jpg?1561388206000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388206990.jpg--.jpg?1561388207000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388207509.jpg--.jpg?1561388208000)

Bella la copertina, carine le illustrazioni, pessime le storie... e non è una battuta :P
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 01 Settembre 2019, 15:11:57
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1561387841985.png--groucho_primo___dylan_dog_color_fest_30_cover.png?1561387842000)

Dylan Dog Color Fest n. 30, trimestrale
Groucho Primo

Copertina: Fabrizio De Tommaso

Tre spassose e coloratissime storie che hanno come protagonista Groucho. Fate attenzione, però, perché una risata potrebbe seppellirvi!

Le regole della comicità
Soggetto e sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Sergio Ponchione
Colori: Luca Bertelè

Groucho è alle prese con la scrittura di un libro dedicato alle regole della comicità e con la sua vecchia professoressa di storia e filosofia, ricomparsa a Craven Road per ingaggiare Dylan.

Per un pugno di like
Soggetto, sceneggiatura, disegni e colori: Riccardo Torti

Chi dei due prevarrà quando il Groucho umano deve vedersela con il Groucho virtuale, perfetta espressione dell’universo dei social?

Groucho-con
Soggetto e sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni: Silvia Ziche
Colori: Erika Bendazzoli

A una convention di sosia di Groucho ci si immagina soltanto una gran quantità di matte risate… Invece, a tenere banco, a sorpresa, è innanzitutto la morte.


In uscita il 09/08/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388204672.jpg--.jpg?1561388205000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388205364.jpg--.jpg?1561388205000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388205926.jpg--.jpg?1561388206000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388206431.jpg--.jpg?1561388206000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388206990.jpg--.jpg?1561388207000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561388207509.jpg--.jpg?1561388208000)

Bella la copertina, carine le illustrazioni, pessime le storie... e non è una battuta :P
Letto anche io. Pessime forse è esagerato però sono storie alquanto soporifere e per delle storie che dovrebbero far ridere non è un bel segno. Bravi i disegnatori comunque.
Solo per i completisti di DyD.

Voto: 6-
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 02 Settembre 2019, 15:18:44
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1567416558158.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_7__diversamente_vivi___realizzata_da_carmine_di_giandomenico_.png?1567416558000)

SETTIMO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
DIVERSAMENTE VIVI


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Angelo Stano
Copertina: Carmine Di Giandomenico
Contiene: #1 L'alba dei morti viventi + #25 Morgana
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 3 settembre approda in edicola il settimo volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie complete dedicate ai "Diversamente vivi"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 3 settembre, è in edicola il settimo volume "Diversamente vivi", con copertina inedita di Carmine Di Giandomenico, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume tratte dalle storie "L'alba dei morti viventi" e "Morgana", entrambe scritte da Tiziano Sclavi e realizzate graficamente da Angelo Stano.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1567416557136.jpg--_l_alba_dei_morti_viventi___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_angelo_stano_.jpg?1567416557000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1567416557415.jpg--_l_alba_dei_morti_viventi___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_angelo_stano_.jpg?1567416557000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1567416557623.jpg--_morgana___testi_tiziano_sclavi__disegni_di_angelo_stano_.jpg?1567416557000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1567416557831.jpg--_morgana___testi_tiziano_sclavi__disegni_di_angelo_stano_.jpg?1567416558000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 02 Settembre 2019, 20:28:23
Nei giorni scorsi ho letto due Dylan Dog, entrambi sceneggiati da Cavaletto.

I sonnambuli non è male: un giallo abbastanza interessante con i buoni disegni di Luca Dell'Uomo.

La calligrafia del dolore mi è piaciuto già meno, perché ho trovato la storia piuttosto altalenante. L'idea della penna è affascinante, ma lo sviluppo, soprattutto nel terzo atto, non è così esaltante.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 03 Settembre 2019, 07:28:23
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1567416558158.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_7__diversamente_vivi___realizzata_da_carmine_di_giandomenico_.png?1567416558000)

SETTIMO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
DIVERSAMENTE VIVI


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Angelo Stano
Copertina: Carmine Di Giandomenico
Contiene: #1 L'alba dei morti viventi + #25 Morgana
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 3 settembre approda in edicola il settimo volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie complete dedicate ai "Diversamente vivi"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 3 settembre, è in edicola il settimo volume "Diversamente vivi", con copertina inedita di Carmine Di Giandomenico, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume tratte dalle storie "L'alba dei morti viventi" e "Morgana", entrambe scritte da Tiziano Sclavi e realizzate graficamente da Angelo Stano.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1567416557136.jpg--_l_alba_dei_morti_viventi___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_angelo_stano_.jpg?1567416557000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1567416557415.jpg--_l_alba_dei_morti_viventi___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_angelo_stano_.jpg?1567416557000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1567416557623.jpg--_morgana___testi_tiziano_sclavi__disegni_di_angelo_stano_.jpg?1567416557000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1567416557831.jpg--_morgana___testi_tiziano_sclavi__disegni_di_angelo_stano_.jpg?1567416558000)
Bella copertina!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 04 Settembre 2019, 11:33:27
preso in prestito il 396 e letto...
vi prego ditemi cosa avete trovato di bello in quest'albo  (oltre alla copertina) :lol:
Disegni orrendi, la storia bho  :huh:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 04 Settembre 2019, 11:49:31
preso in prestito il 396 e letto...
vi prego ditemi cosa avete trovato di bello in quest'albo  (oltre alla copertina) :lol:
Disegni orrendi, la storia bho  :huh:

Nessuno ha dato che l'ha trovato buono. Storia sufficiente, semplice e lineare, fin troppo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 04 Settembre 2019, 11:56:22
Ma l'aveva commentato qualcuno prima di Nico? :unsure:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 04 Settembre 2019, 11:57:15
preso in prestito il 396 e letto...
vi prego ditemi cosa avete trovato di bello in quest'albo  (oltre alla copertina) :lol:
Disegni orrendi, la storia bho  :huh:

Nessuno ha dato che l'ha trovato buono. Storia sufficiente, semplice e lineare, fin troppo.

Era sarcasmo senso buono, siceramente non lo trovo nemmeno sufficiente  :blink: cioè l'albo precedente secondo me era di un altro livello, questo ciclo della meteora anche se non ho letto tutti gli albi passa da numeri belli a numeri che non si possono nemmeno leggere, molto altalenante come evento
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 04 Settembre 2019, 11:58:02
Ma l'aveva commentato qualcuno prima di Nico? :unsure:

Ragazzi non fraintendetemii non era rivolto a nessunoooooo  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 04 Settembre 2019, 11:59:09
Ma l'aveva commentato qualcuno prima di Nico? :unsure:

Ragazzi non fraintendetemii non era rivolto a nessunoooooo  :lolle:
aaah ok  :up:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 04 Settembre 2019, 12:09:25
preso in prestito il 396 e letto...
vi prego ditemi cosa avete trovato di bello in quest'albo  (oltre alla copertina) :lol:
Disegni orrendi, la storia bho  :huh:

Nessuno ha dato che l'ha trovato buono. Storia sufficiente, semplice e lineare, fin troppo.

Era sarcasmo senso buono, siceramente non lo trovo nemmeno sufficiente  :blink: cioè l'albo precedente secondo me era di un altro livello, questo ciclo della meteora anche se non ho letto tutti gli albi passa da numeri belli a numeri che non si possono nemmeno leggere, molto altalenante come evento

Quello di Ambrosini era davvero un buon albo, perfino per me che non è tra i miei autori preferiti. Comunque purtroppo è cosi, la qualità è altalenante, cosi come la continuity serrata, che serrata non è.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 04 Settembre 2019, 12:26:41
sisi Ambrosini nell'albo precedente mi è piaciuto parecchio avendo letto qualcosa di Sclavi mi aveva dato un pò quell'impressione di ritorno alle origini  :P cioè era un albo diverso dal solito
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 04 Settembre 2019, 12:27:12
A me è piaciuto mentre quello di ambrosini è sembrato fin troppo lento e retorico.
Il 396 aveva una trama lineare, basata sull'evergreen di un'entità che ciccia fuori e rende tutti fuori di testa, quindi come innovazione nulla, però perlomeno questo risveglio di quest'entità è legata alla meteora dando quindi un minimo di senso alla meteora stessa.

Però sì, non lo definirei un capolavoro ma un'intrattenimento senza pretese.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Paolo Papa - 04 Settembre 2019, 12:28:39
per me la storia di ambrosini di dylan dog è stupenda, mi ha emozionato e mi ha fatto riflettere.

cosa si vuole di più da un fumetto?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Penny-uno - 05 Settembre 2019, 14:11:58
Ambrosini scrittore è veramente brillante, non ho letto questo 395, ma il Color Fest dell'anno scorso è una bomba. L'Ambrosini disegnatore mi piace un po' meno, ma un suo maggiore coinvolgimento sulla testata farebbe solo che bene...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Settembre 2019, 17:18:53
preso in prestito il 396 e letto...
vi prego ditemi cosa avete trovato di bello in quest'albo  (oltre alla copertina) :lol:
Disegni orrendi, la storia bho  :huh:
Letto. A me non è parso così orribile, vero che non ha una trama particolarmente accattivante ma almeno porta avanti la questione della meteora. Siniscalchi a me piace e lo seguo sempre con piacere. Certo il numero precedente di Ambrosini era di un altro livello.

Voto: 6.5
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 09 Settembre 2019, 17:08:59
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568020627620.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_8__nella_mente_di_killex___realizzata_da_carlo_ambrosini_.png?1568020627000)

OTTAVO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
NELLA MENTE DI KILLEX


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Giampiero Casertano, Corrado Roi
Copertina: Carlo Ambrosini
Contiene: #80 Il cervello di Killex + #129 Il ritorno di Killex
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 10 settembre approda in edicola l'ottavo volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie complete che vi immergeranno "Nella mente di Killex"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 10 settembre, è in edicola l'ottavo volume "Nella mente di Killex", con copertina inedita di Carlo Ambrosini, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume tratte dalle storie "Il cervello di Killex", di Tiziano Sclavi e Giampiero Casertano e "Il ritorno di Killex", di Tiziano Sclavi e Corrado Roi.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568020626389.jpg--_il_cervello_di_killex___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_giampiero_casertano_.jpg?1568020626000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568020626704.jpg--_il_cervello_di_killex___testi_di_tiziano_sclavi__disegni_di_giampiero_casertano_.jpg?1568020626000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568020626987.jpg--_il_ritorno_di_killex___testi_di_tizano_sclavi__disegni_di_corrado_roi_.jpg?1568020627000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568020627319.jpg--_il_ritorno_di_killex___testi_di_tizano_sclavi__disegni_di_corrado_roi_.jpg?1568020627000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 10 Settembre 2019, 09:02:42
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1561650875564.png--il_suo_nome_era_guerra___dylan_dog_396_cover.png?1561650876000)

Dylan Dog n. 396, mensile
Il suo nome era guerra


Soggetto: Giovanni Eccher
Sceneggiatura: Giovanni Eccher
Disegni: Luigi Siniscalchi
Copertina: Gigi Cavenago


Un ex militare dei corpi speciali compie una strage, è solo l’inizio di una tragica serie di delitti che coinvolgeranno, inevitabilmente, Dylan!

Lance Snow, un ex compagno di Carpenter nello Special Air Service, gli addestratissimi corpi speciali di Sua Maestà, perde la testa e compie una strage durante la quale uccide anche la moglie. Carpenter interviene ammazzando Snow. Rania si rivolge a Dylan Dog, perché Carpenter ne è sconvolto e non riesce a superare il traumatico avvenimento. Ma non è che l’inizio di una serie di tragici fatti di sangue, ancora una volta influenzati dall’arrivo della meteora.



In uscita il 31/08/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561639700756.jpg--.jpg?1561639701000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1561639701346.jpg--.jpg?1561639701000)

Mamma mia che robbaccia di storia....
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 18 Settembre 2019, 09:12:49
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568646525949.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_9__spettri____realizzata_da_lola_airaghi_.png?1568646526000)

NONO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
SPETTRI!


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi, Medda, Serra & Vigna
Disegni: Corrado Roi, Carlo Ambrosini
Copertina: Lola Airaghi
Contiene: #4 Il fantasma di Anna Never + #35 La scogliera degli spettri
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 17 settembre approda in edicola il nono volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie complete dedicate agli "Spettri"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 17 settembre, è in edicola il nono volume "Spettri!", con copertina inedita di Lola Airaghi, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume tratte dalle storie "Il fantasma di Anna Never", di Tiziano Sclavi e Corrado Roi e "La scogliera degli spettri", di Medda, Serra & Vigna e Carlo Ambrosini.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568646524635.jpg--_il_fantasma_di_anna_never___testi_di_tiaziano_sclavi__disegni_di_corrado_roi_.jpg?1568646524000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568646524986.jpg--_il_fantasma_di_anna_never___testi_di_tiaziano_sclavi__disegni_di_corrado_roi_.jpg?1568646525000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568646525322.jpg--_la_scogliera_degli_spettri___testi_di_medda__serra___vigna__disegni_di_carlo_ambrosini_.jpg?1568646525000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568646525649.jpg--_la_scogliera_degli_spettri___testi_di_medda__serra___vigna__disegni_di_carlo_ambrosini_.jpg?1568646525000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ben-Point - 18 Settembre 2019, 18:52:51
Buon pomeriggio, sarei molto incuriosito nel seguire Dylan Dog, ma non sapendo niente sui progetti futuri, pongo la fatidica domanda: credete che dopo il 400 si potrà rivelare un buon starting point?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 18 Settembre 2019, 18:59:39
Buon pomeriggio, sarei molto incuriosito nel seguire Dylan Dog, ma non sapendo niente sui progetti futuri, pongo la fatidica domanda: credete che dopo il 400 si potrà rivelare un Buon starting point?

Si, fai finire questa meteora di merda e inizia tranquillamente. Che sia buono ovviamente lo sapremo solo quando uscirà la nuova gestione. Io invece credo che taglierò la serie proprio al 400, ormai mi sembra di buttare 5€ al mese inutilmente.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Penny-uno - 18 Settembre 2019, 19:06:18
Buon pomeriggio, sarei molto incuriosito nel seguire Dylan Dog, ma non sapendo niente sui progetti futuri, pongo la fatidica domanda: credete che dopo il 400 si potrà rivelare un Buon starting point?
Stando alle intenzioni sì. Nel senso che il "ciclo della meteora", story arc che porta al 400, rivoluzionerà tutto il mondo di Dylan e dal 400 (o forse col 401) ci dovrebbe essere un bel reset.
Poi c'è anche da dire che in Dylan la continuity è nulla (fatta eccezione per gli albi del "pianeta dei morti"), volendo puoi partire da dove vuoi e i primi 150 numeri son quelli più consigliati. Ti consiglio di partire dal num.1 oppure di seguire la saga del pianeta dei morti (un albo all'anno) e lasciar stare il resto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 18 Settembre 2019, 19:12:54
Buon pomeriggio, sarei molto incuriosito nel seguire Dylan Dog, ma non sapendo niente sui progetti futuri, pongo la fatidica domanda: credete che dopo il 400 si potrà rivelare un Buon starting point?
Stando alle intenzioni sì. Nel senso che il "ciclo della meteora", story arc che porta al 400, rivoluzionerà tutto il mondo di Dylan e dal 400 (o forse col 401) ci dovrebbe essere un bel reset.
Poi c'è anche da dire che in Dylan la continuity è nulla (fatta eccezione per gli albi del "pianeta dei morti"), volendo puoi partire da dove vuoi e i primi 150 numeri son quelli più consigliati. Ti consiglio di partire dal num.1 oppure di seguire la saga del pianeta dei morti (un albo all'anno) e lasciar stare il resto.

A proposito, mi casca a fagiolo sta cosa.
Cosa devo recuperare per il ciclo del pianeta dei morti? E soprattutto in che edizioni?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Penny-uno - 18 Settembre 2019, 19:20:05
A proposito, mi casca a fagiolo sta cosa.
Cosa devo recuperare per il ciclo del pianeta dei morti? E soprattutto in che edizioni?
Al momento sono 7 storie (l'ottava è in arrivo a fine mese). Le prime due sono uscite su Color Fest n. 2 e 10, la terza su Dylan dog gigante num. 22, dalla quarta in poi su Dylan dog speciale da 29 a 32. Le prime tre storie erano anche uscite in un volume unico cartonato della Bao che però è esaurito... Trovi più facilmente i singoli albi
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 18 Settembre 2019, 20:36:41
Io con la meteora ho tagliato, non ce la facevo più  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Penny-uno - 18 Settembre 2019, 20:58:32
Io con la meteora ho tagliato, non ce la facevo più  :lolle:
Io ho tagliato già da un anno, non mi piaceva più. Sto proseguendo solo con il pianeta dei morti e qualche altro speciale scelto volta per volta
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 18 Settembre 2019, 21:37:36
io li leggo prestati da un amico!  :lol: comprarli non se ne parla
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 18 Settembre 2019, 21:40:44
A proposito, mi casca a fagiolo sta cosa.
Cosa devo recuperare per il ciclo del pianeta dei morti? E soprattutto in che edizioni?
Al momento sono 7 storie. Le prime tre storie erano anche uscite in un volume unico cartonato della Bao.

Ma Bao farà altri volumi con le altre storie? Io ho proprio il volume Bao e mi è piaciuto.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 18 Settembre 2019, 21:44:21
A proposito, mi casca a fagiolo sta cosa.
Cosa devo recuperare per il ciclo del pianeta dei morti? E soprattutto in che edizioni?
Al momento sono 7 storie. Le prime tre storie erano anche uscite in un volume unico cartonato della Bao.

Ma Bao farà altri volumi con le altre storie? Io ho proprio il volume Bao e mi è piaciuto.

Probabile che lo faccia la Bonelli, ma ha detto Recchioni che non è cosa da ora, devono uscire ancora un po' di storie prima di pensatla, quindi anni insomma.
Comunque la cosa migliore con Dylan è prenderlo solo quando ci sono autori o storie che ispirano.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ben-Point - 18 Settembre 2019, 23:33:55
Okay grazie a tutti per i consigli! Vedrò di recuperare anche le storie di Sclavi nel cartonato, visto che quel formato mi piace molto. :P
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 23 Settembre 2019, 11:07:37
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568987591485.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_10__principi_delle_tenebre___realizzata_da_gianluca_cestaro_.png?1568987591000)

DECIMO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
PRINCIPI DELLE TENEBRE


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi e Giuseppe Ferrandino
Disegni: Gustavo Trigo, Carlo Ambrosini
Copertina: Gianluca Cestaro
Contiene: #13 Vivono tra noi + #62 I vampiri
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 24 settembre approda in edicola il decimo volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie complete dedicate ai "Principi delle Tenebre"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 24 settembre, è in edicola il decimo volume "Principi delle Tenebre", con copertina inedita di Gianluca Cestaro, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume tratte dalle storie "Vivono tra noi", di Tiziano Sclavi, Giuseppe Ferrandino e Gustavo Trigo e "I vampiri", di Tiziano Sclavi e Carlo Ambrosini.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568987589982.jpg--_vivono_tra_noi___di_tiziano_sclavi__giuseppe_ferrandino_e_ferdinando_trigo_.jpg?1568987590000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568987590342.jpg--_vivono_tra_noi___di_tiziano_sclavi__giuseppe_ferrandino_e_ferdinando_trigo_.jpg?1568987590000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568987590701.jpg--_i_vampiri___di_tiziano_sclavi_e_carlo_ambrosini_.jpg?1568987591000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1568987591101.jpg--_i_vampiri___di_tiziano_sclavi_e_carlo_ambrosini_.jpg?1568987591000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 23 Settembre 2019, 11:12:23
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1568216418891.png--saluti_da_undead___speciale_dylan_dog_33_cover.png?1568216419000)

Speciale Dylan Dog n. 33, annuale
Saluti da Undead


Soggetto: Alessandro Bilotta
Sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Paolo Bacilieri
Copertina: Marco Mastrazzo


Una giornata di ordinaria follia nel Pianeta dei morti…

Al centro di questa ennesima escursione nell’universo narrativo del Pianeta dei morti, accanto al Dylan Dog alternativo del futuro è di scena Rufus, uno zombi intelligente e perfettamente civilizzato. Uno zombi perbene calato nell’orrore della non vita, nell’assurda routine di una quotidianità di ordinaria follia.



In uscita il 03/10/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770348.png--.png?1565104770000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770511.png--.png?1565104770000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 23 Settembre 2019, 11:12:45
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565107774075.png--morbo_m___dylan_dog_397_cover.png?1565107774000)

Dylan Dog n. 397, mensile
Morbo M


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Corrado Roi
Copertina: Gigi Cavenago


Il contagio!

Attento, Dylan! Mentre il tempo e lo spazio stessi vengono sconvolti dall’arrivo della meteora, l’umanità è vittima del “Morbo M”.



In uscita il 28/09/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565107903143.jpg--.jpg?1565107903000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565107903437.jpg--.jpg?1565107903000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Penny-uno - 26 Settembre 2019, 12:56:27
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1568216418891.png--saluti_da_undead___speciale_dylan_dog_33_cover.png?1568216419000)

Speciale Dylan Dog n. 33, annuale
Saluti da Undead


Soggetto: Alessandro Bilotta
Sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Paolo Bacilieri
Copertina: Marco Mastrazzo


Una giornata di ordinaria follia nel Pianeta dei morti…

Al centro di questa ennesima escursione nell’universo narrativo del Pianeta dei morti, accanto al Dylan Dog alternativo del futuro è di scena Rufus, uno zombi intelligente e perfettamente civilizzato. Uno zombi perbene calato nell’orrore della non vita, nell’assurda routine di una quotidianità di ordinaria follia.



In uscita il 27/09/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770348.png--.png?1565104770000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770511.png--.png?1565104770000)

Uscita posticipata al 3 ottobre.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 30 Settembre 2019, 12:37:35
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1569600219296.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_11__in_compagnia_dei_lupi___realizzata_da_giampiero_casertano_.png?1569600219000)

UNDICESIMO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
IN COMPAGNIA DEI LUPI


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi e Mauro Marcheselli
Disegni: Montanari & Grassani
Copertina: Giampiero Casertano
Contiene: #3 Le notti della luna piena + #72 L'ultimo plenilunio
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 1 ottobre approda in edicola l'undicesimo volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie da leggere "In compagnia dei lupi"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 1 ottobre, è in edicola l'undicesimo volume "In compagnia dei lupi", con copertina inedita di Giampiero Casertano, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume tratte dalle storie "Le notti di luna piena", di Tiziano Sclavi e Montanari & Grassani e "L'ultimo plenilunio", di Tiziano Sclavi e Mauro Marcheselli, illustrato da Montanari& Grassani.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1569600216496.jpg--_le_notti_di_luna_piena___di_tiziano_sclavi_e_montanari___grassani_.jpg?1569600218000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1569600218252.jpg--_le_notti_di_luna_piena___di_tiziano_sclavi_e_montanari___grassani_.jpg?1569600218000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1569600218616.jpg--_l_ultimo_plenilunio___di_tiziano_sclavi_e_mauro_marcheselli__disegni_di_montanari___grassani_.jpg?1569600218000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1569600218928.jpg--_l_ultimo_plenilunio___di_tiziano_sclavi_e_mauro_marcheselli__disegni_di_montanari___grassani_.jpg?1569600219000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 30 Settembre 2019, 13:35:45
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565107774075.png--morbo_m___dylan_dog_397_cover.png?1565107774000)

Dylan Dog n. 397, mensile
Morbo M


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Corrado Roi
Copertina: Gigi Cavenago


Il contagio!

Attento, Dylan! Mentre il tempo e lo spazio stessi vengono sconvolti dall’arrivo della meteora, l’umanità è vittima del “Morbo M”.



In uscita il 28/09/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565107903143.jpg--.jpg?1565107903000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565107903437.jpg--.jpg?1565107903000)

mamma mia che zozzata.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Murnau - 30 Settembre 2019, 13:47:39
È la Barbato, che ti aspetti?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 30 Settembre 2019, 14:03:30
È la Barbato, che ti aspetti?

Una volta non era cosi, ieri rileggendo il suo Tocco del diavolo la differenza tra ieri e oggi è abissale.  :cry:

mamma mia che zozzata.

Più nello specifico ? Che in giro ne sento parlare anche meglio del solito, per quanto non mi convinca troppo da quello che ho visto.  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 30 Settembre 2019, 14:18:26
io ancora non l'ho potuto leggere, ma ho letto pareri positivi da diverse persone.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 30 Settembre 2019, 14:27:14
io ancora non l'ho potuto leggere, ma ho letto pareri positivi da diverse persone.

Facci sapere poi quando lo leggi.  :D
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 30 Settembre 2019, 14:55:04
A me non è dispiaciuto, la trama generale è buona, ma è scritto un bel po' male, il finale comunque mi è piaciuto parecchio. Roi in linea con i suoi ultimi lavori. In ogni caso è decisamente migliore dello scorso numero.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 30 Settembre 2019, 15:10:14
io ancora non l'ho potuto leggere, ma ho letto pareri positivi da diverse persone.

Facci sapere poi quando lo leggi.  :D

Lo leggo a scrocco da un amico quando posso, quindi non è detto che lo leggerò! comunque se avrò modo farò sapere :)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 01 Ottobre 2019, 08:56:35
È la Barbato, che ti aspetti?

Delle storie belle come "Sottosopra", sul Maxi Dylan Dog Old Boy n. 36  :sisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 01 Ottobre 2019, 09:25:50
È la Barbato, che ti aspetti?

Delle storie belle come "Sottosopra", sul Maxi Dylan Dog Old Boy n. 36  :sisi:

Sarà che la qualità generale delle storie della Barbato è calata come tutta la qualità di DyD. Ma se c'è il suo nome io vado abbastanza sereno. In percentuale 7su10 mi piacciono della Barbato, forse anche 8su10.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 01 Ottobre 2019, 10:21:45
Io ormai se c'è il suo nome evito  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 01 Ottobre 2019, 14:09:10
È la Barbato, che ti aspetti?

Delle storie belle come "Sottosopra", sul Maxi Dylan Dog Old Boy n. 36  :sisi:

Quella per me orribile, più bella Eterne Stagioni anche sembra scrutta da una Barbato sempre sottotono, ma comunque almeno raccontata bene come narrazione e atmosfera, cosi come la Caduta degli dei, che sembra Necropolis scemo con la Meteira che rovina tutto, ma slmeno con vari spunti interessanti.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 02 Ottobre 2019, 08:34:09
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565107774075.png--morbo_m___dylan_dog_397_cover.png?1565107774000)

Se prendiamo il significato non è nemmeno male questo numero
l'uomo che ha bisogno di false speranze e false verità per sopravvivere e andare avanti felicemente
il problema è la storia di base, che ha una parte centrale quasi inutile e i soliti personaggi senza grosso spessore.

Un peccato, insieme al talento di Roi praticamente sprecato su storie che una volta lette, vai a dormire, e il giorno dopo hai già dimenticato tutto. Un vero sciupo artistico.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Occhi nella Notte - 02 Ottobre 2019, 08:57:27
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565107774075.png--morbo_m___dylan_dog_397_cover.png?1565107774000)

Se prendiamo il significato non è nemmeno male questo numero
l'uomo che ha bisogno di false speranze e false verità per sopravvivere e andare avanti felicemente
il problema è la storia di base, che ha una parte centrale quasi inutile e i soliti personaggi senza grosso spessore.

Un peccato, insieme al talento di Roi praticamente sprecato su storie che una volta lette, vai a dormire, e il giorno dopo hai già dimenticato tutto. Un vero sciupo artistico.

Si infatti.
Lo spunto potrebbe pure essere interessante. Il problema è la costruzione, e pure le banalità.
Ti annoi a a leggerlo.
Io non mi diverto più a leggere Dylan. Davvero. Finita l'ultima pagina non mi rimane nulla.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 02 Ottobre 2019, 11:24:06
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565107774075.png--morbo_m___dylan_dog_397_cover.png?1565107774000)

Se prendiamo il significato non è nemmeno male questo numero
l'uomo che ha bisogno di false speranze e false verità per sopravvivere e andare avanti felicemente
il problema è la storia di base, che ha una parte centrale quasi inutile e i soliti personaggi senza grosso spessore.

Un peccato, insieme al talento di Roi praticamente sprecato su storie che una volta lette, vai a dormire, e il giorno dopo hai già dimenticato tutto. Un vero sciupo artistico.

Purtroppo quoto, sono tutte storie che appena finite non ti lasciano nulla. Io ancora devo leggere una storia della Barbato che mi convinca veramente.
Comunque con il tempo ho rivalutato il mio approccio a Dylan e mi sono reso conto che più che il personaggio mi piace il modo in cui lo caratterizza e di narrare di Sclavi autore.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 02 Ottobre 2019, 11:38:14
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565107774075.png--morbo_m___dylan_dog_397_cover.png?1565107774000)

Se prendiamo il significato non è nemmeno male questo numero
l'uomo che ha bisogno di false speranze e false verità per sopravvivere e andare avanti felicemente
il problema è la storia di base, che ha una parte centrale quasi inutile e i soliti personaggi senza grosso spessore.

Un peccato, insieme al talento di Roi praticamente sprecato su storie che una volta lette, vai a dormire, e il giorno dopo hai già dimenticato tutto. Un vero sciupo artistico.

Purtroppo quoto, sono tutte storie che appena finite non ti lasciano nulla. Io ancora devo leggere una storia della Barbato che mi convinca veramente.
Comunque con il tempo ho rivalutato il mio approccio a Dylan e mi sono reso conto che più che il personaggio mi piace il modo in cui lo caratterizza e di narrare di Sclavi autore.

Della Barbato hai letto solo le storie attuali o anche quelle passat. ?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 02 Ottobre 2019, 11:55:24
Letto pure io questo albo, come diversi non mi ha lasciato niente e in alcuni tratti l'ho trovato confusionario, ma su questo ci sono abituato... mi rendo conto che preferisco sempre di più buttarmi su altre serie che leggere DD e credo che dopo il 400 smetto di farmelo prestare
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 02 Ottobre 2019, 12:05:47
Come stile della Barbato più moderna mi è piaciuto Il bianco e il nero (#372)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 02 Ottobre 2019, 12:07:43
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565107774075.png--morbo_m___dylan_dog_397_cover.png?1565107774000)

Se prendiamo il significato non è nemmeno male questo numero
l'uomo che ha bisogno di false speranze e false verità per sopravvivere e andare avanti felicemente
il problema è la storia di base, che ha una parte centrale quasi inutile e i soliti personaggi senza grosso spessore.

Un peccato, insieme al talento di Roi praticamente sprecato su storie che una volta lette, vai a dormire, e il giorno dopo hai già dimenticato tutto. Un vero sciupo artistico.

Purtroppo quoto, sono tutte storie che appena finite non ti lasciano nulla. Io ancora devo leggere una storia della Barbato che mi convinca veramente.
Comunque con il tempo ho rivalutato il mio approccio a Dylan e mi sono reso conto che più che il personaggio mi piace il modo in cui lo caratterizza e di narrare di Sclavi autore.

Della Barbato hai letto solo le storie attuali o anche quelle passat. ?

Prevalentemente quelle recenti, se mi consigli dei titoli provo con quelle più vecchie
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 02 Ottobre 2019, 13:46:34
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565107774075.png--morbo_m___dylan_dog_397_cover.png?1565107774000)

Se prendiamo il significato non è nemmeno male questo numero
l'uomo che ha bisogno di false speranze e false verità per sopravvivere e andare avanti felicemente
il problema è la storia di base, che ha una parte centrale quasi inutile e i soliti personaggi senza grosso spessore.

Un peccato, insieme al talento di Roi praticamente sprecato su storie che una volta lette, vai a dormire, e il giorno dopo hai già dimenticato tutto. Un vero sciupo artistico.

Purtroppo quoto, sono tutte storie che appena finite non ti lasciano nulla. Io ancora devo leggere una storia della Barbato che mi convinca veramente.
Comunque con il tempo ho rivalutato il mio approccio a Dylan e mi sono reso conto che più che il personaggio mi piace il modo in cui lo caratterizza e di narrare di Sclavi autore.

Della Barbato hai letto solo le storie attuali o anche quelle passat. ?

Prevalentemente quelle recenti, se mi consigli dei titoli provo con quelle più vecchie

Tra il il 150 e 300 la Barbato ha tirato fuori perle mica da ridere, si aspettava sempre con meraviglia le sue storie, mi viene in mente:

Lo specchio dell'anima
Memorie dal Sottosuolo
Il seme della follia
Il prezzo della morte
Sciarada
Il pifferaio Magico
Necropolis
Il tocco del diavolo
Oltre quella porta
L'ultimo arcano
Anime Prigioniere
La seconda occasione
Tueentoun
Qualcuno nell'ombra

Poi personalmente anche Il giardino delle Illusioni e il suo debutto nella testata con Il sonno della ragione, storia molto prolissa ma che ha una risoluzione del tutto particolare per essere una storia di DD.  Poi la migliore post 300 rimane per me ...e cenere tornerai, dove sta l'ultima Barbato riconoscibile all 100%, storia legata al ciclo Recchioni. Comunque tutte queste storie hanno una differenza di scrittura rispetto alle attuali che sono quadi come il giorno e la notte, il mio consiglio è sempre che se dovete abbondare le storie inedite allora almeno recuperate le vecchie.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 02 Ottobre 2019, 14:21:52
Per me l'ultimo arcano in particolare è tra le 5 storie preferite di Dylan Dog.
Barbato + Mari è una delle accoppiate più riuscite sull'indagatore dell'incubo.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 02 Ottobre 2019, 14:33:38
Per me l'ultimo arcano in particolare è tra le 5 storie preferite di Dylan Dog.
Barbato + Mari è una delle accoppiate più riuscite sull'indagatore dell'incubo.

L'ultimo Arcano bellissimo, storia cattivissima, con un comprimario fatto apposta per essere odiato e in questo riuscitissimo come pochi ne ricordo, con un finale poi del tutto riuscito e che ti lascia abbastanza spiazzato, ma in positivo, tra quelli che più mi sono rimasti impressi.  La Barbato di una volta, mi manca.  :cry:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: eddiekrueger - 04 Ottobre 2019, 18:20:22
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1568216418891.png--saluti_da_undead___speciale_dylan_dog_33_cover.png?1568216419000)

Speciale Dylan Dog n. 33, annuale
Saluti da Undead


Soggetto: Alessandro Bilotta
Sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Paolo Bacilieri
Copertina: Marco Mastrazzo


Una giornata di ordinaria follia nel Pianeta dei morti…

Al centro di questa ennesima escursione nell’universo narrativo del Pianeta dei morti, accanto al Dylan Dog alternativo del futuro è di scena Rufus, uno zombi intelligente e perfettamente civilizzato. Uno zombi perbene calato nell’orrore della non vita, nell’assurda routine di una quotidianità di ordinaria follia.



In uscita il 03/10/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770348.png--.png?1565104770000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770511.png--.png?1565104770000)
Preso, c'è un bell'easter egg di Bacilieri come omaggio a Mattioli :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 05 Ottobre 2019, 01:44:14
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1568216418891.png--saluti_da_undead___speciale_dylan_dog_33_cover.png?1568216419000)

Speciale Dylan Dog n. 33, annuale
Saluti da Undead


Soggetto: Alessandro Bilotta
Sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Paolo Bacilieri
Copertina: Marco Mastrazzo


Una giornata di ordinaria follia nel Pianeta dei morti…

Al centro di questa ennesima escursione nell’universo narrativo del Pianeta dei morti, accanto al Dylan Dog alternativo del futuro è di scena Rufus, uno zombi intelligente e perfettamente civilizzato. Uno zombi perbene calato nell’orrore della non vita, nell’assurda routine di una quotidianità di ordinaria follia.



In uscita il 03/10/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770348.png--.png?1565104770000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770511.png--.png?1565104770000)
Preso, c'è un bell'easter egg di Bacilieri come omaggio a Mattioli :asd:

Che pagina ?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 05 Ottobre 2019, 10:31:06
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1568216418891.png--saluti_da_undead___speciale_dylan_dog_33_cover.png?1568216419000)

Speciale Dylan Dog n. 33, annuale
Saluti da Undead


Soggetto: Alessandro Bilotta
Sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Paolo Bacilieri
Copertina: Marco Mastrazzo


Una giornata di ordinaria follia nel Pianeta dei morti…

Al centro di questa ennesima escursione nell’universo narrativo del Pianeta dei morti, accanto al Dylan Dog alternativo del futuro è di scena Rufus, uno zombi intelligente e perfettamente civilizzato. Uno zombi perbene calato nell’orrore della non vita, nell’assurda routine di una quotidianità di ordinaria follia.



In uscita il 03/10/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770348.png--.png?1565104770000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770511.png--.png?1565104770000)
Preso, c'è un bell'easter egg di Bacilieri come omaggio a Mattioli :asd:

Che pagina ?
Pagina 20, sulla maglietta dello zombie c'è Joe Galaxy.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 05 Ottobre 2019, 16:34:24
Dopo la mezza delusione dell'anno scorso, il nuovo Speciale mi ha convinto pienamente. Bacilieri è una garanzia e sono davvero contento che abbia nuovamente prestato le sue matite a una storia di Dylan Dog. Margaret/Bilotta centra le caratteristiche del protagonista con poche parole, come già aveva fatto Xabaras/Bilotta due anni fa. Il colpo di scena mi ha spiazzato e ora sono curioso di vedere il faccia a faccia...peccato dover aspettare dodici mesi!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Wakomo - 05 Ottobre 2019, 19:05:27
Dopo la mezza delusione dell'anno scorso, il nuovo Speciale mi ha convinto pienamente. Bacilieri è una garanzia e sono davvero contento che abbia nuovamente prestato le sue matite a una storia di Dylan Dog. Margaret/Bilotta centra le caratteristiche del protagonista con poche parole, come già aveva fatto Xabaras/Bilotta due anni fa. Il colpo di scena mi ha spiazzato e ora sono curioso di vedere il faccia a faccia...peccato dover aspettare dodici mesi!

 :quoto: Con questo speciale, Bilotta non è andato a infilarsi in un loop simile a quello dello speciale scorso e ha mantenuto la storia più lineare. Non uno dei capitoli migliori della saga, ma un episodio soddisfacente!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 05 Ottobre 2019, 20:31:17
Dopo la mezza delusione dell'anno scorso, il nuovo Speciale mi ha convinto pienamente. Bacilieri è una garanzia e sono davvero contento che abbia nuovamente prestato le sue matite a una storia di Dylan Dog. Margaret/Bilotta centra le caratteristiche del protagonista con poche parole, come già aveva fatto Xabaras/Bilotta due anni fa. Il colpo di scena mi ha spiazzato e ora sono curioso di vedere il faccia a faccia...peccato dover aspettare dodici mesi!
Ho riletto lo Speciale dello scorso anno in previsione di questo e in effetti non c'ho - di nuovo - capito una mazza :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 05 Ottobre 2019, 20:42:23
Dopo la mezza delusione dell'anno scorso, il nuovo Speciale mi ha convinto pienamente. Bacilieri è una garanzia e sono davvero contento che abbia nuovamente prestato le sue matite a una storia di Dylan Dog. Margaret/Bilotta centra le caratteristiche del protagonista con poche parole, come già aveva fatto Xabaras/Bilotta due anni fa. Il colpo di scena mi ha spiazzato e ora sono curioso di vedere il faccia a faccia...peccato dover aspettare dodici mesi!
Ho riletto lo Speciale dello scorso anno in previsione di questo e in effetti non c'ho - di nuovo - capito una mazza :lolle:

E' anche giusto cosi.  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Endry - 06 Ottobre 2019, 12:44:19
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565107774075.png--morbo_m___dylan_dog_397_cover.png?1565107774000)

Dylan Dog n. 397, mensile
Morbo M


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Corrado Roi
Copertina: Gigi Cavenago


Il contagio!

Attento, Dylan! Mentre il tempo e lo spazio stessi vengono sconvolti dall’arrivo della meteora, l’umanità è vittima del “Morbo M”.



In uscita il 28/09/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565107903143.jpg--.jpg?1565107903000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565107903437.jpg--.jpg?1565107903000)
Personalmente, questo numero non mi è dispiaciuto. Il tema è interessante, e anche come viene trattato. Pure il finale è soddisfacente, compresa la "morale".
I pochi tempi morti e la quasi assenza di Groucho hanno permesso una narrazione fluida e senza fronzoli. Barbato voleva raccontare una storia diretta e senza troppi "pipponi mentali".
Nota positiva: uno dei pochi albi dove effettivamente il peso della meteora in arrivo si sente sul serio, e di quello che sta provocando nella mente e nel corpo degli uomini.
Disegni di Roi meravigliosi come sempre.
Promosso.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Endry - 06 Ottobre 2019, 12:47:42
Perdonate l'ignoranza, incece...ma per il 398 c'è bisogno di leggere qualcosa prima? Perché ho visto che, a quanto pare, ritorna un personaggio.
(Da quel che ho capito)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 06 Ottobre 2019, 13:06:26
Perdonate l'ignoranza, incece...ma per il 398 c'è bisogno di leggere qualcosa prima? Perché ho visto che, a quanto pare, ritorna un personaggio.
(Da quel che ho capito)

338 e 349.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Ottobre 2019, 18:21:57
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1565107774075.png--morbo_m___dylan_dog_397_cover.png?1565107774000)

Se prendiamo il significato non è nemmeno male questo numero
l'uomo che ha bisogno di false speranze e false verità per sopravvivere e andare avanti felicemente
il problema è la storia di base, che ha una parte centrale quasi inutile e i soliti personaggi senza grosso spessore.

Un peccato, insieme al talento di Roi praticamente sprecato su storie che una volta lette, vai a dormire, e il giorno dopo hai già dimenticato tutto. Un vero sciupo artistico.

Si infatti.
Lo spunto potrebbe pure essere interessante. Il problema è la costruzione, e pure le banalità.
Ti annoi a a leggerlo.
Io non mi diverto più a leggere Dylan. Davvero. Finita l'ultima pagina non mi rimane nulla.
Letto e non mi è piaciuto. A dire la verità non mi ha nemmeno annoiato e capisco anche il messaggio di base con cui la Barbato ha costruito questa sceneggiatura. Ma vi sono troppi compromessi che rendono il messaggio banale e veicolato male. Se invece si guarda alla storia come un tassello del ciclo della meteora allora credo che il gioco funzioni anche bene.
Roi bravo ma non bravissimo, basta paragonare questo numero con il suo ultimo di Dampyr per farsene un idea.

Voto: 6+
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 07 Ottobre 2019, 11:19:20
Alla presentazione de Il Muro del Canto di Recchioni e Pieravanti, sono state svelate delle piccole novità per quanto riguarda DD.
In primis dal 399 al 406 sono scritte tutte da lui ( il 401 è disegnato da Roi) e sono in forte continuity (spero no come la meteora).
il 399 esce in versione variant a Lucca con tanto di Articolo su Repubblica, il 400 avrà una versione cartonata in volume e poi sarà in edicola insieme al 399.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Gon Freecs - 07 Ottobre 2019, 18:35:42
A live-action series of the cult horror comic Dylan Dog is being developed by James Wan’s Atomic Monster and comics publisher Sergio Bonelli Editore.



Created by Tiziano Sclavi, the comic book series chronicles the exploits of its titular British paranormal investigator, who with his sidekick Grouch, a Marx impersonator, takes on cases that usually involve monsters, ghosts, vampires, werewolves, and zombies.

“James Wan and Atomic Monster are masters of the horror genre and have a proven sensibility on how best to adapt comics to the screen,” said the publishers’ president Davide Bonelli. “We are so thrilled to have this dream team working on one of our most important characters.”

“Dylan Dog is truly one of my favorite comic books ever,” added Wan. “I was first introduced to the Nightmare Investigator back in high school by my European friends. And though I didn’t understand the foreign text, I easily understood the story through the beautiful artwork and its loving references to the horror genre. I’m excited to team with Sergio Bonelli Editore to bring this to life on screen.”

The 10-episode live-action series will be co-produced by Atomic Monster and Bonelli Entertainment. Vincenzo Sarno and Giovanni will executive produce for Bonelli Entertainment, while Michele and Masiero and Simone Airoldi will oversee for the company. Atomic Monster is currently seeking out writers for the adapted series. Wan and Michael Clear will executive produce for Atomic Monster with Rob Hackett overseeing for the company.



Bonelli Entertainment acquired the rights to Dylan Dog after Bonelli branched out into production last year. The comic was previously adapted into a feature in 2011 titled Dylan Dog: Dead of Night . The 33-year-old Dylan Dog comic book series, published in the U.S. by Dark Horse Comics, boasts more than 500 comics stories and sales of more than 50 million copies worldwide.

Source : Comingsoon
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: HCPunk - 07 Ottobre 2019, 19:01:28
Gran bomba!  :dyo:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 08 Ottobre 2019, 15:58:55
Dylan Dog #397 positivo sotto tutti i punti di vista, per me.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ardefede76 - 09 Ottobre 2019, 00:25:24
Per leggere lo speciale 33 occorre quindi aver letto i precedenti per provare a capirci qualcosa?  :hmm:
Preso e letto così, non è consigliabile? Grazie
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 09 Ottobre 2019, 00:32:49
Per leggere lo speciale 33 occorre quindi aver letto i precedenti per provare a capirci qualcosa?  :hmm:
Preso e letto così, non è consigliabile? Grazie

Si, ci sarebbe il bisogno di aver letto i precedenti, o come minimo un'infarinatura. Vero che ad inizio volume un riassunto abbastanza esaustivo c'è, quindi potresti provarci lo stesso a leggerlo senza avere, in teoria, problemi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 09 Ottobre 2019, 06:22:52
Leggi pure. Stanno diventando molto autoconclusivi questi speciali.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 09 Ottobre 2019, 18:45:36
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1570205081672.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_12__magia_nera___realizzata_da_sergio_gerasi_.png?1570205081000)

DODICESIMO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
MAGIA NERA


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi, Pasquale Ruju
Disegni: Ferdinando Tacconi, Luigi Piccatto
Copertina: Sergio Gerasi
Contiene: #76 Maledizione nera + #128 Il richiamo della foresta
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 8 ottobre approda in edicola il dodicesimo volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie dedicate alla "Magia Nera"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 8 ottobre, è in edicola il dodicesimo volume "Magia Nera", con copertina inedita di Sergio Gerasi, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume tratte dalle storie "Maledizione Nera", di Tiziano Sclavi e Ferdinando Tacconi e "Il richiamo della foresta", di Pasquale Ruju e Luigi Piccatto.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1570205080200.jpg--_maledizione_nera___di_tiziano_sclavi_e_ferdinando_tacconi_.jpg?1570205080000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1570205080552.jpg--_maledizione_nera___di_tiziano_sclavi_e_ferdinando_tacconi_.jpg?1570205080000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1570205080980.jpg--_il_richiamo_della_foresta___di_pasquale_ruyu_e_luigi_piccatto_.jpg?1570205081000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1570205081339.jpg--_il_richiamo_della_foresta___di_pasquale_ruyu_e_luigi_piccatto_.jpg?1570205081000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Penny-uno - 12 Ottobre 2019, 15:43:22
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1568216418891.png--saluti_da_undead___speciale_dylan_dog_33_cover.png?1568216419000)

Speciale Dylan Dog n. 33, annuale
Saluti da Undead


Soggetto: Alessandro Bilotta
Sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Paolo Bacilieri
Copertina: Marco Mastrazzo


Una giornata di ordinaria follia nel Pianeta dei morti…

Al centro di questa ennesima escursione nell’universo narrativo del Pianeta dei morti, accanto al Dylan Dog alternativo del futuro è di scena Rufus, uno zombi intelligente e perfettamente civilizzato. Uno zombi perbene calato nell’orrore della non vita, nell’assurda routine di una quotidianità di ordinaria follia.



In uscita il 03/10/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770348.png--.png?1565104770000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1565104770511.png--.png?1565104770000)

La saga del Pianeta dei morti è sempre una gran lettura. Voto 8 a questo nuovo episodio. Disegni un pò insoliti per questa serie ma promossi.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 14 Ottobre 2019, 16:31:44
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1571039946460.jpg--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_13__contagio____realizzata_da_marco_nizzoli_.jpg?1571039946000)

TREDICESIMO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
CONTAGIO!


Soggetto e sceneggiatura: Gianfranco Manfredi, Tiziano Sclavi
Disegni: Corrado Roi, Giampiero Casertano
Copertina: Marco Nizzoli
Contiene: #126 La morte rossa + #143 Apocalisse
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 15 ottobre approda in edicola il tredicesimo volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie dedicate al "Contagio!".

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 15 ottobre, è in edicola il tredicesimo volume "Contagio!", con copertina inedita di Marco Nizzoli, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume tratte dalle storie "La Morte Rossa", di Gianfranco Manfredi e Corrado Roi e "Apocalisse", di Tiziano Sclavi e Giampiero Casertano.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1571039945207.jpg--_la_morte_rossa___di_gianfranco_manfredi_e_corrado_roi_.jpg?1571039945000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1571039945572.jpg--_la_morte_rossa___di_gianfranco_manfredi_e_corrado_roi_.jpg?1571039945000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1571039945898.jpg--_apocalisse___di_tiziano_sclavi_e_giampiero_casertano_.jpg?1571039946000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1571039946218.jpg--.jpg?1571039946000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 15 Ottobre 2019, 12:06:09
La wedding box di Dylan Dog segna un nuovo punto basso nella storia dell'editore.

https://www.youtube.com/watch?v=ZD_-TswGPyM (https://www.youtube.com/watch?v=ZD_-TswGPyM)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Garalla - 15 Ottobre 2019, 12:12:25
La wedding box di Dylan Dog segna un nuovo punto basso nella storia dell'editore.

https://www.youtube.com/watch?v=ZD_-TswGPyM (https://www.youtube.com/watch?v=ZD_-TswGPyM)

Non avendo mai letto Finché morte non ci separi spero sia reperibile anche sfuso (sempre che non vada a cercarlo nell'usato). Potrei pure prendere la variant bianca se ha degli effetti carini.
Ma gli altri 20 € per avere la scatola li risparmio più che volentieri.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 15 Ottobre 2019, 12:31:43
Mamma mia che porcata.... cioè copiamo la dc adesso?? 🤔🤔
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 15 Ottobre 2019, 12:34:14
A me le scelte che fanno storcere il naso sono più interrompere la Granderistampa senza annunciare nulla e senza (a loro detta) che ne avessero strette necessità economiche. Fruttava poco ma era in positivo. Me la sono legata al dito.

Questo weeding box (che non comprerò) non mi turba più di tanto. Anzi.
Se qualche collezionista, avventore, fidanzata che vuole fare il regalo di natale, eccetera eccetera vuole comprarlo ben venga. Molto probabilmente i margini che hanno con il box  sono maggiori di tutte le testate Bonelli di novembre messe insieme...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 15 Ottobre 2019, 12:52:23
Il box non mi interessa e l'iniziativa non mi crea alcun problema.
Mi fa un po' ridere che all'interno ci sia uno sparabolle :blink:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 15 Ottobre 2019, 13:15:06
Invece a me queste iniziative fanno perdere credibilità e serietà in quello che fanno...
Proprio per la presenza di uno sparabolle e anello, mi sa molto dei gaget che trovava mia sorella nel cioè e altre riviste femminili, rivolte a un pubblico più infantile e sicuramente no ai lettori di DD
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 15 Ottobre 2019, 13:39:34
Comunque consiglio a tutti di dare un occhiata alla cover regular, praticamente ci son tutti i personaggi bonelli.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 15 Ottobre 2019, 13:44:20
La cover è molto "iconica", sono davvero curioso degli sviluppi futuri.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 15 Ottobre 2019, 14:22:11
Il box non mi interessa e l'iniziativa non mi crea alcun problema.
Mi fa un po' ridere che all'interno ci sia uno sparabolle :blink:
Leggendo veloce avevo letto uno sparaballe  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 15 Ottobre 2019, 14:23:43
Il box non mi interessa e l'iniziativa non mi crea alcun problema.
Mi fa un po' ridere che all'interno ci sia uno sparabolle :blink:
Leggendo veloce avevo letto uno sparaballe  :lolle:

Groucho! Lo sparaballe!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 15 Ottobre 2019, 16:19:05
Vabbè è roba per collezionisti che vanno a Lucca e vogliono portarsi un ricordino, poco importa se tanto posso comunque comprare la mia versione regolare in edicola :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 15 Ottobre 2019, 16:28:42
Vabbè è roba per collezionisti che vanno a Lucca e vogliono portarsi un ricordino, poco importa se tanto posso comunque comprare la mia versione regolare in edicola :asd:

Esatto, se a me non leva nulla per continuare con la mia collezione possono fare anche uno speciale con le calze a rete di Morgana in allegato, tanto non lo compro  :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Penny-uno - 15 Ottobre 2019, 18:30:24
Il box non mi interessa e l'iniziativa non mi crea alcun problema.
Mi fa un po' ridere che all'interno ci sia uno sparabolle :blink:
Leggendo veloce avevo letto uno sparaballe  :lolle:

Groucho! Lo sparaballe!
:lolle:
Ma che gadget del cavolo è uno sparabolle?! Capisco fosse Topolino...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 15 Ottobre 2019, 19:17:32
E' un indizio. Probabilmente sarà noioso come la maggior parte degli albi meteora, quindi sbufferai, ma con stile. 
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Penny-uno - 15 Ottobre 2019, 19:22:01
E' un indizio. Probabilmente sarà noioso come la maggior parte degli albi meteora, quindi sbufferai, ma con stile.
Ah ecco c'è un messaggio implicito  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 15 Ottobre 2019, 19:49:57
Il box non mi interessa e l'iniziativa non mi crea alcun problema.
Mi fa un po' ridere che all'interno ci sia uno sparabolle :blink:
Leggendo veloce avevo letto uno sparaballe  :lolle:

Groucho! Lo sparaballe!
:lolle:
Ma che gadget del cavolo è uno sparabolle?! Capisco fosse Topolino...

Sembrerebbe che una delle mode del momento sia sparare bolle sugli sposi, ai matrimoni.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Penny-uno - 15 Ottobre 2019, 23:49:12
Il box non mi interessa e l'iniziativa non mi crea alcun problema.
Mi fa un po' ridere che all'interno ci sia uno sparabolle :blink:
Leggendo veloce avevo letto uno sparaballe  :lolle:

Groucho! Lo sparaballe!
:lolle:
Ma che gadget del cavolo è uno sparabolle?! Capisco fosse Topolino...

Sembrerebbe che una delle mode del momento sia sparare bolle sugli sposi, ai matrimoni.
Aaaaah ok. Adesso ho capito il senso... Ma non avranno di sicuro i miei soldi
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 16 Ottobre 2019, 10:29:14
Il sacchetto di riso era più difficile da inserire...  :D
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 21 Ottobre 2019, 12:32:13
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1571650784039.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_14__una_vita_divisa_in_due___realizzata_da_corrado_roi_.png?1571650784000)

QUATTORDICESIMO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
UNA VITA DIVISA IN DUE


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi, Giovanni Gualdoni
Disegni: Giampiero Casertano, Giovanni Freghieri
Copertina: Corrado Roi
Contiene: #113 La metà oscura + #298 Nella testa del killer
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 22 ottobre approda in edicola il quattordicesimo volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie per una "Vita divisa in due"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 22 ottobre, è in edicola il quattordicesimo volume "Una vita divisa in due", con copertina inedita di Corrado Roi, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume tratte dalle storie "La metà oscura", di Tiziano Sclavi e Giampiero Casertano e "Nella testa del killer", di Giovanni Gualdoni e Giovanni Freghieri.

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1571650782705.jpg--_la_meta_oscura___di_tiziano_scalvi_e_giampiero_casertano_.jpg?1571650783000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1571650783057.jpg--_la_meta_oscura___di_tiziano_scalvi_e_giampiero_casertano_.jpg?1571650783000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1571650783379.jpg--_nella_testa_del_killer___di_giovanni_gualdoni_e_giovanni_freghieri_.jpg?1571650783000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1571650783745.jpg--_nella_testa_del_killer___di_giovanni_gualdoni_e_giovanni_freghieri_.jpg?1571650784000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Murnau - 21 Ottobre 2019, 12:36:09
Un volume in cui affiancano Sclavi e Gualdoni: lo spazio-tempo esploderà.  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 24 Ottobre 2019, 14:53:30
Et voilà
https://www.sergiobonelli.it/news/2019/10/24/news/sergio-bonelli-editore-e-dc-con-rw-edizioni-annunciano-il-nuovo-fantastico-crossover-a-fumetti-dylan-dog-batman-1007257/?fbclid=IwAR0Z2kAj1-yhjysOlkEIo_ddRMW2Lcw85DleE_o8ig4e9BJ9j8soKYD5aPA (https://www.sergiobonelli.it/news/2019/10/24/news/sergio-bonelli-editore-e-dc-con-rw-edizioni-annunciano-il-nuovo-fantastico-crossover-a-fumetti-dylan-dog-batman-1007257/?fbclid=IwAR0Z2kAj1-yhjysOlkEIo_ddRMW2Lcw85DleE_o8ig4e9BJ9j8soKYD5aPA)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 24 Ottobre 2019, 15:19:14
Ok Batman  :batman: :unsure:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 24 Ottobre 2019, 15:35:09
Ecco questa è una novità che mi intriga e non poco.
Prenderò di sicuro questa (entrambre le copertine) e i racconti di Domani.
E se faranno schifo le criticherò aspramente  :D
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: HCPunk - 24 Ottobre 2019, 15:57:05
Mi fa piacere e seguirò!  :D

Voglio vedere Groucho che porta allo sfinimento Bruce :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 24 Ottobre 2019, 15:58:16
Ma no volevo Dylan e Constantine  :cry:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: HCPunk - 24 Ottobre 2019, 15:59:05
Ma no volevo Dylan e Constantine  :cry:

Cazzarola perfetto accostamento  :o
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 24 Ottobre 2019, 16:11:15
Ma no volevo Dylan e Constantine  :cry:

Cazzarola perfetto accostamento  :o

L'abbiamo pensato tutti, ma credo che sia perché Constantine non tiri quanto Batman. Hanno fatto l'accostamento più grande detective del mondo e detective dell'incubo. :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: superxeno - 24 Ottobre 2019, 16:19:55
Parlano in generale di personaggi DC. Sono abbastanza sicuro che prima o poi entrerà anche Constantine.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 24 Ottobre 2019, 16:20:45
No vabbè pure batman ci sta eh, sopratutto con lo stile detective comics con un bel caso da risolvere. Con un eventuale Joker nella storia inoltre potrebbero pure sfornare quella storia di Dylan più psicologica.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 24 Ottobre 2019, 16:21:15
Sono genuinamente sorpreso del fatto che vi sia gente interessata.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: HCPunk - 24 Ottobre 2019, 16:24:13
Sono genuinamente sorpreso del fatto che vi sia gente interessata.

E' un'occasione per leggere qualcosa di diverso ;)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 24 Ottobre 2019, 16:25:12
Sono genuinamente sorpreso del fatto che vi sia gente interessata.

Io sorpreso che ci sia qualcuno sorpreso di ciò.  :ahsisi:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 24 Ottobre 2019, 16:30:46
Ognuno ha le sue perversioni segrete, immagino.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Arkin Torsen - 24 Ottobre 2019, 16:43:55
La notizia mi lascia un po' freddo. Bella cover con i villain!
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 24 Ottobre 2019, 16:48:03
Ognuno ha le sue perversioni segrete, immagino.

A volte anche più sane di altre.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 24 Ottobre 2019, 17:20:52
sicuramente non seguirò  :lol:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: TheMightyBatman - 24 Ottobre 2019, 17:51:59
Parlano in generale di personaggi DC. Sono abbastanza sicuro che prima o poi entrerà anche Constantine.
Roberto Recchioni ha detto che Costantine è coinvolto
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 24 Ottobre 2019, 20:11:55
Sicuramente appariranno altri personaggi Dc, forse persino Bonelli.
Sono davvero gasato :clap:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Akhir - 25 Ottobre 2019, 10:56:59
L'evento è epocale, spero che la storia sarà divertente  :up:
Comunque hanno annunciato il prezzo, il primo sarà un albo di 32 pagine disponibile in due cover al prezzo di 3,50 euro l'una.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Nico.O - 25 Ottobre 2019, 11:32:10
L'evento è epocale, spero che la storia sarà divertente  :up:
Comunque hanno annunciato il prezzo, il primo sarà un albo di 32 pagine disponibile in due cover al prezzo di 3,50 euro l'una.

 :blink:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: katzenberg - 25 Ottobre 2019, 12:25:33
L'evento è epocale, spero che la storia sarà divertente  :up:
Comunque hanno annunciato il prezzo, il primo sarà un albo di 32 pagine disponibile in due cover al prezzo di 3,50 euro l'una.

Ma spillato formato comic book?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 26 Ottobre 2019, 10:17:28
Dylan Dog (scritto da Sclavi) arriva su Repubblica

https://www.repubblica.it/robinson/2019/10/26/news/dylan_dog_arriva_su_repubblica-239492068/?ref=RHP (https://www.repubblica.it/robinson/2019/10/26/news/dylan_dog_arriva_su_repubblica-239492068/?ref=RHP)

28-29-30 ottobre
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 26 Ottobre 2019, 10:54:45
Quindi lavorerà fuori dal mensile?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 26 Ottobre 2019, 11:48:53
Un consiglio: sono arrivato a recuperare fino al 182 dell'edizione Book. Ho fatto 30 e quindi faccio 31 recuperando fino al 250 (per completismo o perche ci sono effettivamente storie valide) o mi fermo?
Comunque ne sto leggendo 1 volume a settimana, in ordine cronologico. Difficile spiegare la sensazione che mi trasmette... È tipo guardare un episodio dei simpson da ragazzini. Qualcosa di naturale, che ti piace e ti fa sorridere e sai che ce ne sono tanti, alcuni belli e alcuni meno belli, ma che comunque vada guardi/leggi con piacere :hug:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 26 Ottobre 2019, 11:57:58
Ma già così, se ne leggi uno a settimana ne avrai per anni :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 26 Ottobre 2019, 12:00:24
Quindi lavorerà fuori dal mensile?

Quelli che verranno pubblicati su Repubblica sono solamente estratti dei Racconti del Domani, una mezza anteprima insomma, che sono tra l'altro l'unica cosa che ha scritto Sclavi al momento su Dylan di annunciato.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 26 Ottobre 2019, 12:01:14
Ma già così, se ne leggi uno a settimana ne avrai per anni :asd:

Lo dico sempre pure alla mia ragazza... Li leggeranno i nostri figli :lol: fortunelli
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 26 Ottobre 2019, 12:06:09
Un consiglio: sono arrivato a recuperare fino al 182 dell'edizione Book. Ho fatto 30 e quindi faccio 31 recuperando fino al 250 (per completismo o perche ci sono effettivamente storie valide) o mi fermo?
Comunque ne sto leggendo 1 volume a settimana, in ordine cronologico. Difficile spiegare la sensazione che mi trasmette... È tipo guardare un episodio dei simpson da ragazzini. Qualcosa di naturale, che ti piace e ti fa sorridere e sai che ce ne sono tanti, alcuni belli e alcuni meno belli, ma che comunque vada guardi/leggi con piacere :hug:

Beh ovvio che ne stanno di meritevoli, vero che non ne stanno tantissime, ma bastano anche quelle della Barbato per far valere il lotto, poi alcune di Medda, un  di Sclavi e qualcosina-ina di De Nardo e una di Enna.
Comunque davvero, velocizza la lettura.  :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Penny-uno - 26 Ottobre 2019, 13:27:28
Un consiglio: sono arrivato a recuperare fino al 182 dell'edizione Book. Ho fatto 30 e quindi faccio 31 recuperando fino al 250 (per completismo o perche ci sono effettivamente storie valide) o mi fermo?
Comunque ne sto leggendo 1 volume a settimana, in ordine cronologico. Difficile spiegare la sensazione che mi trasmette... È tipo guardare un episodio dei simpson da ragazzini. Qualcosa di naturale, che ti piace e ti fa sorridere e sai che ce ne sono tanti, alcuni belli e alcuni meno belli, ma che comunque vada guardi/leggi con piacere :hug:
Si secondo me fatto 30, fai 31  :asd:
La qualità scende, e lo sai già, ma ci sono ancora cose meritevoli e così completi del tutto la collezione book (se non sbaglio l'hanno fermata al 250). Poi però basta, fermati finché sei in tempo, dei 150 numeri successivi salvo veramente poco :cry:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Fuller - 26 Ottobre 2019, 13:28:33
Ho notato che se ne leggi troppi assieme, ti può risultare un po' ripetitivo. Quindi me li gusto cosi, 1-2 volumi alla volta max
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Solomon - 26 Ottobre 2019, 13:31:56
Ho notato che se ne leggi troppi assieme, ti può risultare un po' ripetitivo. Quindi me li gusto cosi, 1-2 volumi alla volta max
Questo è inevitabile. Un volume a settimana, però, forse è davvero troppo poco :asd:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Talon - 26 Ottobre 2019, 19:11:21
Stica, il 1° volume della nuova collana di Sclavi "I racconti di domani" son 19 € per 64 pagine, sarà pure cartonato però...
Si sa qualcosa di più in merito a questa collana? Numeri previsti, cadenza...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 26 Ottobre 2019, 20:03:23
Stica, il 1° volume della nuova collana di Sclavi "I racconti di domani" son 19 € per 64 pagine, sarà pure cartonato però...
Si sa qualcosa di più in merito a questa collana? Numeri previsti, cadenza...

Quattro volumi, mentre la cadenza al momento non si sa.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Talon - 27 Ottobre 2019, 06:07:13
Grazie, dubito lo prenderò. Anche "Dopo un lungo silenzio" arrivò in pompa magna, eppure non fu chissà quale lettura...
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: f-yes93 - 27 Ottobre 2019, 09:06:24
Grazie, dubito lo prenderò. Anche "Dopo un lungo silenzio" arrivò in pompa magna, eppure non fu chissà quale lettura...

Ma come? Sclavi che parla di alcolismo e ci fa la morale.
Evviva!!
 :lolle:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ryo Narushima - 27 Ottobre 2019, 09:16:00
Grazie, dubito lo prenderò. Anche "Dopo un lungo silenzio" arrivò in pompa magna, eppure non fu chissà quale lettura...

Ah ma era di Sclavi quel coso? A me fece cagarissimo  :asd:
19€ stanno completamente fuori, al massimo si aspetta l'edizione mattone pezzente formato bonelli.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 27 Ottobre 2019, 10:44:35
Dopo un lungo silenzio piaciuto un fottio.  :ahsisi: Quello sottotono per era Nel Mistero. :asd: Comunque il volume di Sclavi difficilmente lo prenderó, troppo costoso e dello Sclavi attutale mi fido poco più di zero.  :cry:
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Leonard13 - 27 Ottobre 2019, 11:50:37
Boh io non lo so, le ultime due storie di Sclavi a me sono piaciute tanto entrambe, seguirò sicuramente la nuova collana, anche se non so se prenderò questa edizione da libreria.


Comunque che vi aspettate, che ritorni a fare Storia di nessuno e Il lungo addio? Sinceramente non vi capisco.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 27 Ottobre 2019, 11:58:36
Boh io non lo so, le ultime due storie di Sclavi a me sono piaciute tanto entrambe, seguirò sicuramente la nuova collana, anche se non so se prenderò questa edizione da libreria.


Comunque che vi aspettate, che ritorni a fare Storia di nessuno e Il lungo addio? Sinceramente non vi capisco.

Ovvio che no, ma semplicemente a me il suo stile da post-250 piace poco, il Lungo Silenzio mi piacque proprio perché lo stile era più del post-100, senza contare che ad oggi ormai ha poco da dire o che non abbia detto 100 volte, e Le voci dell'acqua mi ha confermato la cosa, sempre non bastasse già Nel Mistero, visto che sembrava un best off della sua scrittura o scene sparse dei suoi Dylan.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Joe Kerr - 28 Ottobre 2019, 07:36:38
Questa non me l'aspettavo:

(https://www.justnerd.it/wp-content/uploads/2019/10/dylan-dog-e-batman-bonelli-DC-copertine.jpg)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 28 Ottobre 2019, 12:05:48
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1568218381722.png--chi_muore_si_rivede___dylan_dog_398_cover.png?1568218382000)

Dylan Dog n. 398, mensile
Chi muore si rivede


Soggetto: Paola Barbato
Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Armitano
Copertina: Gigi Cavenago


Il destino dell’umanità sembra ormai segnato…

Tutt’intorno all’Indagatore dell’Incubo si succedono eventi sempre più apocalittici, compreso il ritorno in scena di due figure che non si sono risparmiate nel dargli filo da torcere, in passato. La pista di Dylan Dog incrocia di nuovo quella di Nora Cuthbert e Gus per la resa dei conti finale.



In uscita il 29/10/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1567091627376.jpg--.jpg?1567091627000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1567091627675.jpg--.jpg?1567091627000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 28 Ottobre 2019, 12:05:58
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/1000/-1/true/1570711458515.jpg--maxi_dylan_dog_n_37_cover.jpg?1570711458000)

Maxi Dylan Dog n. 37, trimestrale
Copertina: Raul & Gianluca Cestaro


Morte ad Halloween, Londra nel caos e un’ardente passione, terranno occupati il nostro Old Boy nel trentasettesimo Maxi!

Halloween a Northwood
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Eccher
Disegni: Fabrizio Des Dorides

Dolcetto o scherzetto? Non sempre I ragazzini sono ben accolti, quando si presentano alla porta delle case, la notte di Halloween. Ma chi o che cos’è è la misteriosa entità che scatena la morte dopo il loro passaggio?

Il nuovo mondo
Soggetto e sceneggiatura: Riccardo Secchi
Disegni: Giulio Camagni

Mentre Bloch è alle prese con un controverso personaggio politico in visita a Londra, a Dylan spetta il compito di indagare su terribili, efferatissimi omicidi compiuti all’improvviso da persone del tutto prive di movente.

Ti amo, Dylan!
Soggetto e sceneggiatura: Silvia Mericone e Rita Porretto
Disegni: Paolo Armitano

Il buio della notte viene squarciato, all’improvviso, dall’irrompere di una torcia umana dentro la casa di Dylan Dog, subito dopo che, in un incubo, gli era stato recapitato un biglietto con la scritta: “Ti amo, Dylan!”


In uscita il 31/10/2019

Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1567151682738.jpg--.jpg?1567151683000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1567151683124.jpg--.jpg?1567151683000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1567151683471.png--.png?1567151683000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1567151683628.png--.png?1567151683000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1567151683787.jpg--.jpg?1567151684000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/true/1567151684130.jpg--.jpg?1567151684000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Ottobre 2019, 12:53:09
(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1572275918420.png--la_copertina_inedita_di_dylan_dog__viaggio_nell_incubo_n_15__l_insostenibile_leggerezza_dell_essere___realizzata_da_bruno_brindisi_.png?1572275918000)

QUINDICESIMO APPUNTAMENTO CON LA COLLEZIONE DYLAN DOG, VIAGGIO NELL'INCUBO!
L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE


Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Montanari & Grassani
Copertina: Bruno Brindisi
Contiene: #7 La zona del crepuscolo + #57 Ritorno al crepuscolo
Sergio Bonelli Editore, 17x23, B., 208 pp., b/n, €5,99 (+il prezzo del Corriere della Sera o della Gazzetta dello Sport)
https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so (https://store.gazzetta.it/Il-terrore-in-diretta/KMCsEWcVXiwAAAFrNAwU2_sp/pc?CatalogCategoryID=sDasEWcV1LUAAAFr4AUU2_so)

Martedì 29 ottobre approda in edicola il quindicesimo volume di Dylan Dog Viaggio nell'Incubo. La collana settimanale abbinata a La Gazzetta dello Sport e Il Corriere della Sera in questa uscita propone due storie sprofondate "Nell'insostenibile leggerezza dell'essere"!

Dedicata agli amanti del personaggio creato da Tiziano Sclavi, che riconosceranno tutti i temi più cari all'affascinante Indagatore dell'Incubo, Dylan Dog viaggio nell'incubo è perfetta anche per chi vuole andare oggi alla sua scoperta, con la certezza di trovare qui raccolte le storie migliori di una saga a fumetti unica nel suo genere, che unisce i tratti tipici dell'horror con elementi di giallo, surreale e fantastico. Raffinata e affascinante, la serie ha avuto sin dai primi numeri un successo travolgente, e Dylan Dog è ancora oggi uno dei personaggi più amati del mondo del fumetto.

Ogni volume - composto da 208 pagine in formato 17x23 cm brossurato - contiene due storie a fumetti autoconclusive e autonome, abbinate in base a un tema comune: Mostri, Alieni, Fantasmi, Ossessioni, Licantropi, Vampiri, Voodoo... La divisione per temi consente di avvicinarsi al meglio a Dylan Dog, cogliendo la complessità e le sfumature del suo mondo inquieto e delle sue investigazioni.

Le storie sono stampate in bianco e nero, mentre è a colori la copertina inedita, creata appositamente da alcuni dei più importanti disegnatori in forza alla Sergio Bonelli Editore. In ogni volume i lettori trovano anche dei contenuti extra: le rubriche di Fabio Licari, che firma la collana come supervisore editoriale, e di Maurizio Colombo che approfondisce il tema del volume, oltre alle cover originali delle due storie e disegni inediti.

Martedì 29 ottobre, è in edicola il quindicesimo volume "L'insostenibile leggerezza dell'essere", con copertina inedita di Bruno Brindisi, al costo di 5,99 € più il prezzo del quotidiano.

Nella nostra gallery in apertura vi mostriamo, in anteprima, la copertina inedita e quattro pagine del volume tratte dalle storie "La zona del crepuscolo", di Tiziano Sclavi e Montanari & Grassani e, degli stessi autori, "Ritorno al crepuscolo".

Per ordinare gli arretrati della collana "Dylan Dog Viaggio nell'incubo" consultate lo store online di Gazzetta, per prenotare le uscite potete utilizzare il servizio di Primaedicola, rivolto anche agli edicolanti.


Anteprima:

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1572275917093.jpg--_la_zona_del_crepuscolo___di_tiziano_sclavi_e_montanari___grassani_.jpg?1572275917000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1572275917483.jpg--_la_zona_del_crepuscolo___di_tiziano_sclavi_e_montanari___grassani_.jpg?1572275917000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1572275917810.jpg--_ritorno_al_crepuscolo___di_tiziano_sclavi_e_montanari___grassani_.jpg?1572275918000)

(https://www.sergiobonelli.it/resizer/-1/-1/false/1572275918123.jpg--_ritorno_al_crepuscolo___di_tiziano_sclavi_e_montanari___grassani_.jpg?1572275918000)
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Penny-uno - 29 Ottobre 2019, 13:06:00
Insieme a "I racconti di domani" c'è un vero e proprio fiume di uscite dylaniate in questi giorni
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Ben-Point - 29 Ottobre 2019, 14:33:03
Penso che inizierò a leggere i cartonati del Dylan Dog di Sclavi, giusto per iniziare con il personaggio, dato che è da una vita che lo tengo in programma.
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: Lumatt - 29 Ottobre 2019, 15:14:48
le uscite della meteora sono collegate tra loro ?
Titolo: Re:Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 5.0
Inserito da: SisselMarston - 29 Ottobre