Autore Topic: Classifiche Vendite USA 2.0  (Letto 69907 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Granamir

  • ***
  • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
  • Post: 1322
    • http://theartofgranamir.blogspot.it/
Re:Classifiche Vendite USA 2.0
« Risposta #915 il: 11 Settembre 2017, 19:36:30 »
  • 4 la gente forse non ama il disegno e le storie. Io ho sempre letto fumetti per una grande passione per il disegno e per gli autori. Oggi alla gente non interessa nulla o poco più di nulla dell'aspetto grafico di un prodotto. Per me è sempre stato alla base dell'amore che ho tutt'ora per i comics ed i fumetti in generale.

    Offline No Use For A Name

    • Kryptoniani
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9871
    • Affetto da DOC Ateo_Asociale_Egocentrico_Apatico
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #916 il: 11 Settembre 2017, 19:38:57 »
  • 4 la gente forse non ama il disegno e le storie. Io ho sempre letto fumetti per una grande passione per il disegno e per gli autori. Oggi alla gente non interessa nulla o poco più di nulla dell'aspetto grafico di un prodotto. Per me è sempre stato alla base dell'amore che ho tutt'ora per i comics ed i fumetti in generale.


    :kneel: 
    :quoto:, la penso allo stesso modo, i disegni fanno la maggior parte del lavoro, senza questi non riesco a godermi la storia come vorrei/dovrei.
    "I am Daenerys of the House Targaryen, the First of Her Name, The Unburnt, Queen of the Andals, the Rhoynar and the First Men,
    Queen of Meereen, Khaleesi of the Great Grass Sea, Protector of the Realm, Lady Regnant of the Seven Kingdoms,
    Breaker of Chains and Mother of Dragons"

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 144861
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #917 il: 12 Novembre 2017, 06:24:48 »
  • METAL #3 Rocks, But October Comic Book Sales More of the 2017 Same

    • DARK NIGHTS: METAL #3
    • THE MIGHTY THOR #700
    • AMAZING SPIDER-MAN #789
    • BATMAN #32
    • BATMAN #33
    • THE DESPICABLE DEADPOOL #287
    • BATMAN: THE DROWNED #1
    • BATMAN: THE DAWNBREAKER #1
    • BATMAN: THE MERCILESS #1
    • BATMAN: WHITE KNIGHT #1

    https://www.newsarama.com/37304-october-2017-comic-book-sales-charts.html
    « Ultima modifica: 12 Novembre 2017, 06:26:56 da Azrael »
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Online Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 27035
    • Never Lose Hope!
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #918 il: 12 Novembre 2017, 09:22:46 »
  • Mazza oh! :asd:
    I Am Looking At The Stars.

    They Are So Far Away, And Their Light Takes So Long To Reach Us.
    All We Ever See Of Stars Are Their Old Photographs.

    Offline No Use For A Name

    • Kryptoniani
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9871
    • Affetto da DOC Ateo_Asociale_Egocentrico_Apatico
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #919 il: 12 Novembre 2017, 09:32:48 »
  • La DC ha spaccato ad Ottobre. :rulezza:
    "I am Daenerys of the House Targaryen, the First of Her Name, The Unburnt, Queen of the Andals, the Rhoynar and the First Men,
    Queen of Meereen, Khaleesi of the Great Grass Sea, Protector of the Realm, Lady Regnant of the Seven Kingdoms,
    Breaker of Chains and Mother of Dragons"

    Offline Largand

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9585
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #920 il: 12 Novembre 2017, 11:15:42 »
  • I pochi che si avvicinano ai fumetti dopo aver visto il film o il telefilm MOLLANO DOPO POCO, e non solo per l'eccessivo costo, ma proprio per il motivo n.1 (Le gente legge sempre di meno, ergo, LEGGE MENO ANCHE FUMETTI).
    Riprendo questo mio post di alcuni mesi fa per evidenziare meglio la cosa.

    Ricordate il successo degli albi di Star Wars di appena un paio di anni fa, nati sulla scia di "Star Wars VII"?...


    Citazione
    June 2015

    STAR WARS #6-----------152,652 copie

    DARTH VADER #6--------107,739 copie

    PRINCESS LEIA #4---------80,170 copie

    Citazione
    January 2016

    STAR WARS #14----------118,471 copie

    DARTH VADER #15-------98,405


    Questa la situazione lo scorso settembre...



    Citazione
    September 2017

    STAR WARS #36------------64,899 copie

    STAR WARS DARTH VADER #5---59,477 copie

    Le copie prenotate si sono dimezzate.
    A dimostrazione che non è solo l'universo dei super eroi ad essere in crisi nell'editoria a fumetti, ma IL FUMETTO in genere.

    "Quanto più Cinema e Tv stringeranno la presa sugli spettatori per convincerli ad acquistare i fumetti, tanto più questi gli sgusceranno tra le dita" (cit. Principessa Leia a Moff Tarkin, Star Wars a New Hope. La citazione originale era "Tanto più stringerete la presa sui sistemi stellari, tanto più questi vi sgusceranno tra le dita").
    Sono un cittadino dello spazio. Mi ritengo quindi Apolide...e non italiano.

    Offline Granamir

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1322
      • http://theartofgranamir.blogspot.it/
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #921 il: 12 Novembre 2017, 19:21:26 »
  • Forse lo si deve alla dipartita di Aaron, per SW

    Online Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 15320
    • Mmmmmadness
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #922 il: 12 Novembre 2017, 20:56:39 »
  • Direi anche al margine di manovra e di conseguenza alla qualità delle serie.
    Ok che c'è il marchio Star Wars, ma se scrivono roba vista e rivista, pure in modo mediocre, pure il super fan si stanca.
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)


    Offline Largand

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9585
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #923 il: 14 Novembre 2017, 12:21:31 »
  • Ok che c'è il marchio Star Wars, ma se scrivono roba vista e rivista, pure in modo mediocre, pure il super fan si stanca.
    Il problema è che Star Wars non aveva, fumettisticamente, super fan.
    L'ultimo fumetto "Star Wars" della Dark Horse uscì ad Agosto 2014, ed ebbe poco più di 26.000 copie prenotate.
    E questo mentre c'era in cantiere "Star Wars VII", che uscì 16 mesi dopo.

    I "fans" del fumetto nacquero dopo, sulla scia del film.
    Ma fu un fuoco di paglia.
    Leggere fumetti non è più ai primi posti tra gli hobby dei ragazzi del mondo occidentale.
    Avendo avuto l'assicurazione che la Disney avrebbe fatto uscire un film legato all'universo di Star Wars all'anno, preferiscono prendersi i bluray dei film, anziché leggersi le storie a fumetti.
    Gli unici che ancora leggono i fumetti di Star Wars sono quelli che già leggono altri fumetti.
    Ed infatti (le copie prenotate lo dimostrano) sono sempre di meno.
    Come tutti i lettori di fumetti.
    Sono un cittadino dello spazio. Mi ritengo quindi Apolide...e non italiano.

    Offline Granamir

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1322
      • http://theartofgranamir.blogspot.it/
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #924 il: 14 Novembre 2017, 18:58:26 »
  • Si infatti io ho iniziato con il numero 1 del mensile spillato e ancora continuo. Leggo anche DC e Marvel (solo SW e Devil)

    Offline Largand

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9585
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #925 il: 24 Novembre 2017, 13:24:57 »
  • Voi tutti sapete quanto sono stato critico col modo di fare fumetti da parte della Marvel negli ultimi 17 anni.
    E sicuramente ricorderete le cose che ho scritto in questi anni.

    Di recente qualcuno, moooooolto più autorevole di me, ha detto la sua sull'argomento...

    Citazione
    L'EX EDITOR JIM SHOOTER CRITICO NEI CONFRONTI DELL'ATTUALE MARVEL COMICS

    im Shooter, uno dei più importanti editor della Marvel, attivo fra gli anni '70 e '80, ha rilasciato alcune interessanti considerazioni sulla Marvel attuale al sito AIPT. Shooter critica molto il modo in cui oggi si scrivono e si vendono fumetti. Ecco le sue parole:

    "Penso che abbiano dimenticato il business in cui si trovano. Penso che ci siano talenti eccezionale là fuori - se sfogli gli albi, le immagini sono incredibili. A volte non raccontano la storia come dovrebbero, a volte in realtà stanno progettando pagine da vendere in luoghi come questo [una convention a fumetti], e non pensano davvero al modo migliore per raccontare una storia. La scrittura, non posso giustificare gran parte della scrittura. Hai persone brillanti come Mark Waid che fanno cose grandiose, ma gran parte di queste cose sono caratterizzare da ciò che chiamano storytelling decompresso...

    Ci vuole un'eternità per raccontare una storia. Quello che Stan [Lee] avrebbe messo in sei pagine, adesso ci vogliono sei mesi per raccontarlo. Quindi guardi le vendite: i fumetti Marvel ora costano 4 dollari ciascuno e sono entusiasti se le vendite superano i 30.000. Quando ero alla Marvel, il mondo intero era diverso. Non avevamo un solo titolo - avevamo 75 titoli - non ne avevamo uno che vendesse meno di 100.000. Avevamo gli X-Men che si avvicinavano a 750.000 copie. E non parlo di numeri speciali, dove qualcuno muore, cambia i costumi, o si sposa, era così sempre. Molti di questi erano lettori che compravano la copia singola. La gente non se ne andava in giro a comprare degli albi perché avevano copertine speciali. Valeva per tutti i numeri.

    Solo una volta ho fatto una variant cover per il matrimonio di Spider-Man perché non riuscivamo a decidere se avere i civili o gli eroi e i cattivi sullo sfondo, così ne abbiamo fatta una di ciascuno. Allora non sapevamo nemmeno del termine "variant". Non ci è mai venuto in mente che fosse uno stratagemma di marketing. Ora ci sono un sacco di variant e un sacco di trucchi e stanno davvero confondendo le persone. La gente mi dice "Cosa consiglia?": Racconta una buona storia e raccontala bene."

    Shooter racconta poi che fra le prime cose che ha fatto quando ha ricevuto l'incarico alla Marvel è stata quella di far uscire i fumetti con puntualità, visto che molte testate avevano ritardi cronici. Successivamente, si sono concentrati sulle storie e sulla valorizzazione degli autori pagandoli meglio e tutelando le loro creazioni originali.
    L'ex-editor critica poi Secret Empire:
    "Capitan America un nazista? Ma stai scherzando? Jack [Kirby] si sta rotolando nella tomba. Joe Simon si alzerà dalla tomba e ucciderà quelle persone. È sbagliato perché non è qualcosa di simile all'intento originale dei creatori."

    Shooter poi prosegue:
    "Quando ero un bambino non vedevo l'ora di vedere cosa sarebbe successo a Spider-Man il mese prossimo. Non me ne frega niente se la copertina fosse in rilievo, perché non lo era. Tutto si basava sull'amore per Spider-Man, il personaggio di Spider-Man, volevamo sapere cosa succedeva a Spider-Man. Se saltano un albo e a loro non importa, hai perso. Quindi devi capire, stai costruendo una relazione. Stan ha fatto un passo ulteriore e ha creato una relazione tra gli autori. Tutti sentivano che Stan era loro amico. I ragazzi gli inviavano confessioni infantili: "Sono una persona cattiva perché ho fatto questo o quello." Quando sono coinvolti, tu vinci. Quando non lo sono, non mi interessa quante copertine in rilievo ci sono.

    La gente al piano di sopra mi diceva, beh, sui titoli che non vendono così tanto, perché non abbassiamo il prezzo e lo aumentiamo per gli X-Men? Ma non c'è un prezzo abbastanza basso da rendere le persone interessate. E se aumenti il ​​prezzo sugli X-Men, le persone si sentiranno tradite e sarà terribile. Ho davvero vinto quella battaglia."

    https://www.adventuresinpoortaste.com/2017/11/19/interview-legendary-marvel-comics-editor-in-chief-jim-shooter-on-the-current-state-of-marvel-creator-incentives-and-more/
    Sono un cittadino dello spazio. Mi ritengo quindi Apolide...e non italiano.

    Offline Granamir

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1322
      • http://theartofgranamir.blogspot.it/
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #926 il: 24 Novembre 2017, 16:11:29 »
  • Sagge parole, dette da un che ha reso grande il fumetto americano, ovviamente condivido dalla prima all'ultima parola.

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 25094
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #927 il: 25 Novembre 2017, 08:07:33 »
  • Si stava meglio quando si stava peggio, niente è più come una volta, yadda yadda yadda...

    Pone anche l'accento su temi interessanti, ma per lo più mi pare il discorsetto all'insegna della nostalgia

    Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD
    « Ultima modifica: 25 Novembre 2017, 09:20:33 da Clod »

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 144861
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #928 il: 25 Novembre 2017, 08:37:09 »
  • Anche perchè pure che ci fosse lui al timone le vendite sarebbero comunque quelle.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline UltimateMM

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1361
    Re:Classifiche Vendite USA 2.0
    « Risposta #929 il: 25 Novembre 2017, 09:25:48 »
  • In parte discorso condivisibile, in parte una marea di scemenze alla Nonno Simpson  :lolle:

    50 anni fa i ragazzini non vedevano l'ora di leggere Spiderman, e te credo non c'era poi tanto altro per svagarsi. Adesso è gia molto se leggono le istruzioni di un tablet o cellulare anche perchè nenache le mettono più nella scatola
    La pistola. E’ un’arma da codardi, un’arma da bugiardi. Uccidiamo troppo spesso perché l’abbiamo reso facile, troppo facile, risparmiandoci lo schifo e la fatica